IL PRONOSTICO DI NOSTRADAMUS SECONDO LE CONCATENAZIONI

scritto da Remox
25 · Apr · 2022

 

IL
PRONOSTICO DI NOSTRADAMUS SECONDO LE CONCATENAZIONI

 

 

 

Come promesso pubblico oggi per la prima volta il pronostico attualmente quasi completo (mancano pochi versi) ottenuto per concatenazione sia nella parte originale francese che quella italiana con la trasposizione in prosa.
Come si può vedere è piuttosto lungo e denso con una ovvia e particolare concentrazione sulla crisi nella Chiesa Cattolica.
Si sta sviluppando anche la parte che riguarda le guerre civili e quella generale, che verrà alla fine.
Sarà interessante vedere, considerati i tempi ormai abbastanza stretti, alla luce delle recenti elezioni francesi, se il leader che porterà la Francia alla guerra civile sia proprio Macron come da me inizialmente ipotizzato.
Molti storceranno il naso per la parte riguardante la Russia tuttavia i versi si intersecano fra loro nel modo già descritto senza dimenticare che, se come ipotizzato le notizie di stampa in qualche modo siano state oggetto di visione del veggente, ciò che viene pubblicato dal mainstream, soprattutto francese, può riflettersi nelle predizioni.

Sono ipotesi ovviamente, staremo a vedere. Anche perchè ancora non sappiamo come la storia giudicherà le attuali vicende. Per il momento ritengo che il giudizio sarà fortemente negativo.

Buona lettura a tutti.

Aupres du Rhin des montaignes Noriques
Naistra vn grand de gens trop tard venu
En nauigeant captif prins grand Pontife
Le pere & fils, le prefecteur, dedans son pauillon
La mere, caiche verdure de fueilles papillon
Le bon vieillard tout vif enseuely pres du grand fleuue,
Qu’on ne sçaura qu’il sera deuenu
Et Romain sceptre sera par Coq frappé
Par grand fureur le Roy Romain Belgique
Peste, tonnerre, & gresle à fin de Mars
O Mars cruel, que tu seras à craindre,
Plus est la Faux auec l’Argent conioint:
Peuple & cité l’vsurpera luy-mesmes
Dans le collosse la plus part fuyront,
Vesta sepulchre feu esteint apparoistre.
Barbare empire par le tiers vsurpé,
Quand dans le regne paruiendra le boiteux
Vn bragamas auec la langue torte,
Aux heretiques il ouurira la porte
Son temps s’approche si pres que ie souspire
Sa perfidie aura tel rencontré,
Coniurateur & regne en grand remort.
Mis à son lieu sçauant & debonnaire
Du plus profond de l’Occident Anglois
Par cité franche de la grand mer Seline
D’vn que on graue d’argent d’or les medalles
Qui onc ne fut si maling
Viendra mesler rosee en myneral.
Par vin & tel: infelice meslee
Au Royal change deuiendront appouuris,
Franche non point par appuy Germanique
La court sera en vn bien fascheux trouble
Le regne mis en mal & doute double
Tant de maux faits par moyen se grand Roge:
Qui bruslera luy mesme & son entant
Les heretiques morts, captifs exilez
De blanc & noir des deux entre meslee,
Fratricider les deux seront seduicts.
A son haut pris plus la lerme sabee
Les coniurez l’iron à mort mettre.
Auant, qu’a Rome grand aye rendu l’ame
DVVMVIRAT par la classe desioinct.
La loy & regne par le Soleil leué
Regne d’Eglise par mer succombera.
Quand le plus grand emportera le pris
L’vn des plus grans fuira aux Espagnes
Par mort senile par luy le quart frappé
Sang versera par absolution,
D’vn ieune noir remply de felonnie

Naples, Florence, Fauence, & Imole, Nolle, Pau (PAV.), Veronne, Vincence,
Seront en termes de telle facherie
Peste si grande viendra,
Des condemnez vn grand nombre seront suffoqué morts .
proches secours bien loing le remedes.
Freres & soeurs nouueaux venus lieu basty sans defence
Occuper la place par lors inhabitable en diuers lieux captifs
Desplaisant voir menton frôt, nez, les marques
Faim peste, guerre, arpen long labourable
& famine tous les deuorera
Quand les monarques seront conciliez
Germains, Gaulois, Espaignols pour le fort

La grande peste par gent estrange
De leur grand cité apres eaue fort troublee
Ne cessera que mort ne soit vengee
La playe antique fera pis qu’ennemis
Le sang du iuste à Londres fera faute
La grand dame antique cherra de place haute

Corinthe, Ephese aux deux mers nagera,
Guerre s’esmeut par deux vaillans de luite
Aries doubte son pole Bastarnan.
La gent esclaue par vn heur Martial,
Par feu & armes non loing de la marnegro,
Trembler Pharos Methelin, Sol alegro,
Naistra vn grand qui defendra Saurome & Pannoniques
La plus grand part de son sang mettra à mort
Mesme en Mysie, Lysie, & Pamphilie.
Grand ennemy de tout le genre humain
Chef neuf monstre
De femme infame naistra souuerain Prince:
Qu’on cuidera Deucalion renaistre.
Au Roy des Roys aide de Pannoie,
L’horrible peste Perynté & Nicopollo,
Le Chersonnez tiendra & Marceloyne,
Roy dehors estre, loin d’ennemis tiendra.
Les ennemis du fort, en rampart,
bien esloignez, foibles assaillies,
Du pont Exine, & la grand Tartarie,
Vn Roy sera qui transpercera Alane
Fache macher contre fort d’Armenie
Pour passer outre d’Hercules la colonne
De sang nager la gent caste hypolite
Et dedans Bisance lairra sanglante gaule
Puis les deux rouges ensemble feront chere.
Vratislaue tremble, trauerseront par Flamant iusques en Gale
Montaubant, Nismes, Auignon & Besier,
De Paris pont, Lyon mur,
Montpellier, deuastant tout.
L’Aemathien dira tout ie soubmets,
Passera outre le monts Pyrennees.
& puis en paix en l’an qu’vn oeil en France regnera,
Quand son midy perplex rebors affaire
Ieune Hercules bastira l’Haemathion fort;
Grande vaincue vnics à foy ioindre.
Le chef le siege pour lors abandonnera
Subit esuanouy.

Appropriant l’esprit de prophetie:
De la Felice Arabie contrade,
N’aistra puissant de loy Mahometique
Passer la mer copie aux monts leuee.
Deuers la Perse bien pres d’vn million,
Par Saturnins endurera le pire.
Le grand d’Affrique en effrayeur tremble
Vn an deuant le conflict Italique
Par mer & terre sera faict grand temulte
Le grand bastard yssu du grand du Maine
Esleu cap cause tempeste, feu sang tranche.
Hors lieux prouuez deliure à clere peine.
D’où prelature de blancs abormeant
Dedans le temple vis a vis du palais,
Le haut du toict du milieu sur la teste,
Sacrifiant sacrera fum de feste,
Sur le palais au rochier des fenestres,
Passer aurelle Luthece, Denis cloistres.
Rapis onc fut en si tredur arroy

A barque alors deuiendra scimatique
Sainctes loix empirees
Et seront peuples esmeuz contre leur Roy
Six eschapez cachez fardeaux de lyn
Là & aupres transfereront l’Empire
Quand grand pontife changera de terroir
Qui n’avoit peur mourir de cruelle mort
Timbre undans, serpent sur le bort mis
Lors aura Rome vn nouueau liepart

Vn peu apres sera nouueau Roy oingt
L’Aigle poussee entour de pauillons
Tard & tost vient le secours attendu
Apparoistra vers le Septentrion
Du Vatican le sang Royal tiendra
Vn capitole ne voudra point qu’il regne
Les proditeurs iront iour bruyneux
Qui pour le coq estoyent aux Alpes vnis
Le grand Celtique, Chyren, entrera dedans Rome
Pour esleuer la croix de Pape enuie

Le grand moteur les siecles renouuelle
Au ciel veu feu, courant longue estincelle
Frappez du ciel paix terre tremulente

Dalle bavaresi Alpi vicino al Reno
Nascerà un grande troppo tardi venuto
In navigazione preso prigioniero gran Pontefice,
Il padre e il figlio, il prefetto, saran nella sua dimora
La Mater, nel verde leggero nascosta;
Il buon vegliardo sepolto ben vivo nei pressi di un gran fiume,
E il romano scettro sarà dal Gallo colpito,
Per il gran furore del re romano belgico.
Peste, fulmine e grandine verso la fine di Marzo,
O Marzo crudele, come sarai allora a lamentarti,
Al massimo suo la Falsa con l’Argent congiunta:
Popolo e città lui stesso li usurperà.
L’estinto fuoco di Vesta riapparirà nei sepolcri
E nel Colosseo la maggiorparte fuggiranno.
L’impero dal terzo straniero usurpato,
Quando al regno giungerà lo sciancato;
Un soldataccio dalla lingua contorta,
Agli eretici aprirà la porta,
Il suo tempo s’avvicina che già io sospiro,
La sua perfidia avrà un tale riscontro,
Che per congiura il regno cadrà in gran rimorso.
Messo al suo posto, astuto, da Buenos Aires,
Dal più profondo dell’Occidente inglese
Dalla città franca dell’Oceano,
Uno che si grava di medaglie d’argento più che oro,
Che mai ve ne fu uno così maligno,
Verrà a mescere il vino col sale
Vino e sale: infelice miscuglio.
Al real cambio diverranno “poveri”,
Non del tutto Francesco libero da appoggio germanico
La corte sarà allora in un momento tormentato
E il regno andrà a male in un doppio dubbio.
Molti mali saran fatti per mezzo di questo gran Rosso:
Che lui stesso brucerà coi suoi intenti.
E gli eretici morti, banditi, esiliati.
E i due, il bianco e il nero, fra lor mischiati,
Saran sedotti al fratricidio.
Ad un prezzo più alto della mirra
I congiurati lo metteranno a morte.
Prima che a Roma il grande abbia reso l’anima,
Il Duumvirato ecclasiastico sarà disunito.
La legge della Chiesa sotto il Sole levata
Per il mare la Chiesa soccomberà.
Quando il più grande porterà il prigioniero
Uno solo dei più grandi fuggirà alle Spagne
Per morte senile, per lui il quarto colpito
E sangue si verserà per l’assoluzione
Di un nero severo ripien di fellonia.

Le città della contrada italica, dal Milanese al Meridione, saranno in grande ambascia;
Una gran peste verrà, in gran numero saranno condannati a morire soffocati,
Vicini i soccorsi, ma ben lontani i rimedi.
Fratelli e sorelle novax riuniti in luoghi senza difesa
Occuperanno la piazza, per loro inabitabile, e in diversi luoghi saran fatti prigionieri
Con dispiacere si vedranno i volti marchiati
Fame, peste e guerra: a lungo le terre areranno
E la fame che verrà sarà universale, tutti li divorerà,
Quando i monarchi saran fra loro in concilio:
Germani, Francesi e Spagnoli per il forte (Il Russo).

La gran peste, per gente straniera
Di lor gran città vicino l’acqua in forte travaglio,
Non cesserà prima che morte sia vendicata.
La piaga antica farà peggio del nemico;
Il sangue del giusto a Londra farà difetto,
La gran dama anziana scenderà dall’alto luogo.

Da Corinto ad Efeso ai due mari si navigherà
E guerra si muove fra due desiderosi di lotta.
L’Europa sarà in dubbio della sua alleanza con l’Ucraina.
La gente sarà schiava per sorte marziale,
Per il fuoco e le armi non lontane dal Marnero,
Le isole dell’Egeo tremeranno.
Nascerà un grande che difenderà la Sarmazia e i Pannoni
Ma metterà a morte la maggior parte del suo sangue
E lo stesso farà in Turchia.
Sarà grande avversario di tutto il genere umano
Un capo, un nuovo mostro
Da infame donna nascerà principe sovrano,
Che Deucalione si crederà rinato.
Al Re verrà l’aiuto dei Re dell’Est
Orribile peste si avrà a Pirjatin e Nikolaiev,
Cherson e Marcelovka
Il Re sarà fuori, lontano dai nemici si terrà
I nemici del Forte, sceso in guerra,
Ben allontanati, i deboli assaliti.
Dal Mar Nero e la grande Tartaria
Il Re attraverserà l’Alania
Fiero marcerà contro il forte d’Armenia (il Turco?).
Per oltrepassare la colonna d’Ercole
I discendenti di Ippolita affogheranno nel sangue
E a Bisanzio lascerà una sanguinante lancia.
Poi i due rossi saranno insieme uniti,
Bratislava tremerà. Attraverseranno il Belgio
Fino a giungere in Francia,
Montaubant, Nismes, Auignon e Besier,
Il ponte di Parigi, le mura di Lione,
Montpellier, devastando tutto.
L’Emaziano dirà: tutto io soggiogo,
E passerà oltre i Pirenei.
E poi in pace nell’anno in cui in Francia un “occhio” regnerà.
Dopo il suo apice l’indecisione rovescerà le sorti,
Quando il giovane Ercole colpirà l’Emaziano,
Grande vittoria a coloro uniti nella fede
Per cui il capo l’assedio abbandonerà,
Improvvisamente scomparso .

Affinchè si avveri lo spirito di profezia:
Dall’Arabia Felice nascerà un potente nella legge islamica.
Eserciti passeranno il mare, mobilitati sui monti
In Persia quasi un milione
Per gli ebrei il fuoco s’attizzerà.
Il grande d’Africa (l’Arabo) sarà in spavento e tremore.
Un anno prima del conflitto Italico
Per mare e terra sarà fatto un gran tumulto
Il gran bastardo venuto dal grande del Maine
Eletto capo è causa di tempesta, fuoco, sangue
Tranne in quei luoghi designati per una pena leggera.
Là dove si trova la prelatura dei bianchi,
Nel tempio di fronte al palazzo,
L’alto tetto nel mezzo crolla sulle teste.
Col sacrificio si consumerà il fumo della festa
Sul palazzo alle finestre di pietra
E passerà ventoso su Parigi e i chiostri di Denis.
Mai Parigi fu in così dura situazione.

La barca allora diventerà scismatica,
Le sante leggi saranno peggiorate,
E i popoli insorgeranno contro i loro Re.
In sei fuggiti in abito religioso,
La appresso trasferiranno il seggio,
Quando un gran pontefice cambierà di sede.
Ecco colui che non ha avuto paura di morir di morte crudele
Quando sulla sponda del Tevere agitato sarà posto un serpente.
Quando Roma un nuovo Leopardo avrà.

Poco dopo un nuovo Re sarà unto,
L’Aquila sorgerà attorno a molte bandiere
Tardi e tosto viene il soccorso tanto atteso.
Apparirà verso il Settentrione,
Il sangue Reale del Vaticano terrà,
Un capitolo non vorrà affatto che regni,
I traditori che per il gallo si unirono sulle Alpi
andranno verso un giorno oscuro.
Il grande Celta, Enrico, entrerà in Roma
Per elevare la croce del papa atteso.

Il gran motore i secoli rinnova
Nel cielo visto fuoco di lunga cometa
Colpita dal cielo la terra tremante, e poi la pace.

“Dalle genti delle Alpi bavaresi vicino al Reno nascerà un grande che giungerà al soglio in tarda età. Durante il pontificato il gran Pontefice sarà preso come prigioniero; il Padre insieme al “figlio”, prefetto della Casa Pontificia, saranno nella sua dimora personale, la Mater Ecclesiae, nascosta nel verde. Il buon vegliardo nei pressi del Tevere sarà sepolto ben vivo. Alla fine non si saprà cosa sarà divenuto.

Così il Romano Scettro sarà dal S.Gallo colpito, per il furore del primate del Belgio. Peste fulmine e grandine verso la fine di Marzo, mese crudele, e come sarai allora a lamentarti, poiché al massimo grado la falsa chiesa con l’Argentino sarà unita. Popolo e città lui stesso usurperà. Torneranno il paganesimo e tempi di martirio come nel Colosseo antico: la maggiorparte fuggiranno. L’impero della Chiesa sarà usurpato dal terzo straniero. Al regno, messo al suo posto, giungerà lo sciancato. Un gesuita dal parlare ambiguo che aprirà la porta agli eretici. Il suo tempo s’avvicina che già sospiro. La sua perfidia sarà grande che a causa di questo congiurato la Chiesa cadrà in gran costernazione. E’ astuto, viene da Buenos Aires, la città dell’Oceano nel più profondo Occidente e porta il crocifisso d’argento invece che oro. Mai prima ve ne fu uno così maligno: verrà infatti a mischiare vino e sale, infelice miscuglio.

Al cambio papale tutti diventeranno improvvisamente “poveri”.

Francesco non sarà del tutto libero dall’appoggio tedesco e la corte vivrà un momento di grande tormento così come il regno che andrà alla malora confuso dal dubbio della doppia conduzione. Molti mali si compiranno per questo gran Rosso ma alla fine lui stesso brucerà con le sue ambizioni e gli eretici saranno banditi o moriranno. I due però, il bianco e il nero, saranno sedotti al fratricidio: ad un alto prezzo i congiurati lo metteranno a morte. Prima che a Roma il grande abbia reso l’anima, il Duumvirato ecclasiastico sarà disunito. La dottrina della Chiesa sarà levata sotto il Sole gesuita e la Chiesa soccomberà a causa della Bestia del mare. Quando il più grande fra loro porterà via il prigioniero, solo uno fuggirà verso le Spagne. Il quarto eletto sarà danneggiato da una morte senile e sangue si verserà per l’assoluzione del nero austero ripieno di fellonia.

Le città italiane, dal Milanese al Meridione, saranno in grande difficoltà: verrà una gran peste e in molti saranno condannati a morire soffocati. I soccorsi saranno vicini, ma i rimedi ben lontani. Uomini e donne <<novax>> radunati in vari luoghi, senza difesa, occuperanno le piazze contro i governi. Con dispiacere si vedranno indicati come sovversivi e in diversi luoghi saranno imprigionati. In quel tempo ci sarà la peste, la crisi economica, la guerra: si dovrà tornare alla terra. E la fame che seguirà sarà universale e li divorerà tutti, quando per il forte (il Russo) i potenti saranno fra loro in concilio, Germani, Francesi e Spagnoli.

La gran peste che colpirà gli stranieri che vivono in Inghilterra in una gran città vicino l’acqua non cesserà prima che morte sia vendicata: il sangue del giusto sarà versato a Londra e la regina lascerà il suo ufficio. La peste farà più danni del nemico.

Da Corinto ad Efeso, fra Grecia e Turchia, guerra si muove fra due che desiderano la lotta e ai due mari si navigherà.

L’Europa sarà in dubbio per la sua alleanza con l’Ucraina. I popoli a causa del clima bellico, per il fuoco e le armi non lontane dal Mar Nero saranno schiavizzati. Le isole dell’Egeo tremeranno. Nascerà un grande che verrà dal Mar Nero e dalla Russia, che difenderà la Sarmazia e i Pannoni, ma che metterà a morte la maggior parte del suo sangue slavo e così farà anche con i Turchi. Sarà un grande avversario per tutto il genere umano, un nuovo mostro, un principe sovrano che nascerà da unione illegittima. Si crederà siano tornati i tempi di Deucalione. Al Re ucraino verrà l’aiuto dei Re dell’Est. Orribile peste si avrà a Pirjatin e Nikolaiev, Cherson e Marcelovka. Il Re sarà fuori, lontano dai nemici si terrà mentre i nemici del Russo, sceso in guerra, saranno allontanati e i deboli assaliti. Attraverserà il Caucaso e marcerà fiero in Armenia. Per oltrepassare i Dardanelli farà affogare nel sangue i discendenti di Ippolita e in Bisanzio lascerà una sanguinante lancia. Poi i due rossi saranno insieme uniti, Bratislava tremerà. Attraverseranno poi il Belgio per arrivare fino in Francia devastando tutto: Montaubant, Nismes, Auignon e Besier, il ponte di Parigi, le mura di Lione, Montpellier. L’Emaziano dirà: tutto io soggiogo e passerà oltre i Pirenei. Poi finalmente verrà la pace quando in Francia regnerà un monarca illuminato da Dio. Dopo l’apice della guerra l’indecisione ne rovescerà le sorti, quando il giovane Ercole, il grande monarca, colpirà l’Emaziano. Sarà una grande vittoria per coloro uniti nella fede, per cui allora il capo l’assedio abbandonerà, scomparso improvvisamente.

Questo affinchè si avveri lo spirito di profezia: dallo Yemen sorgerà un potente leader islamico. Eserciti passeranno il mare, mobilitati sui monti della Persia quasi un milione; per gli ebrei verrà la guerra, s’ accenderà il fuoco e il grande d’Africa (l’Arabo) sarà in spavento e tremore.

Un anno prima del conflitto italico per mare e terra sarà fatto un gran tumulto: il gran bastardo eletto presidente in Francia sarà causa di rivolte e violenze meno che in luoghi che saranno protetti. A Parigi, dove i domenicani avevano sede, di fronte al palazzo, il tetto della cattedrale crollerà ed il fumo dell’incendio che avvolge le finestre di pietra consacrerà la festa di Pasqua e si disperderà per tutta Parigi fino ai chiostri di S. Denis. Parigi non fu mai in una situazione così dura. La Chiesa allora diventerà scismatica, le sante leggi verranno peggiorate ed i popoli insorgeranno contro i loro Re. In sei fuggiranno in abito religioso e il Seggio là sarà trasferito quando un gran Pontefice cambierà di sede.

Ecco poi colui che non avrà paura di morire di morte crudele quando a Roma giungerà un serpente, e la città avrà un nuovo Adriano.

Poco dopo però un nuovo Re sarà unto e l’Aquila imperiale sorgerà fra molte bandiere. Apparirà al Settentrione, tardi e tosto giunge il soccorso atteso; difenderà il sangue Reale della Chiesa di Roma (l’Eucaristia) anche se un capitolo non vorrà affatto che regni. I traditori, che si unirono per il S.Gallo sulle Alpi, andranno verso la loro rovina.

Il grande Celta, Enrico, entrerà a Roma per elevare la croce del Papa tanto atteso.

Iddio rinnova i tempi, nel cielo si vedrà il fuoco di una grande Cometa, colpita dal Cielo la terra tremante e poi, finalmente, la pace”.

 

 

 

 

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
177 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
2 anni fa

mmmmmmm…….alcune cose interessanti…..altre non tornano

Alex

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Le profezie che si presentano belle e chiare, ci puoi giurare, non si avverano neanche a percentuale bassa … mentre quelle che “non tornano” hanno il più alto grado di avverarsi. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Dott. G.i cosa ne pensi di questo messaggio di Ferreira, abbiamo visto che i suoi messaggi sono molto dubbi, inoltre alla luce degli ultimi messaggi di Suor Beghe la consideri ancora attendibile?

12/04/2022 – São José dos Pinhais /PR
Messaggio di Maria SS.
Figli miei, pace!
Sono l’Immacolata Concezione, Rosa Mistica Regina della Pace.
Figlioli, in questo giorno vi invito ancora una volta alla preghiera per la pace. Questa pace si potrà ottenere soltanto attraverso mio Figlio Gesù.
Pregate, figli miei. Desidero che preghiate affinché la Chiesa mi proclami come Mediatrice di tutte le Grazie, Corredentrice e Avvocata. Mi rallegrerò molto in quel giorno.
Figli miei, sono scesa dal Cielo per stare con voi. Sono vostra Madre e sono qui.
Figli miei, non disapprovo la vaccinazione per questa pandemia (covid-19), ma condanno i vaccini che implicano l’utilizzo di cellule generate a partire da feti abortiti volontariamente.
Pregate, miei piccoli figli.
La Chiesa sarà punita se appoggia tali esperimenti. Ricordate che ogni aborto volontario è un sacrificio fatto a satana.
Da quando è iniziata questa pandemia Dio ha dato all’umanità un tempo per riconciliarsi con il Creatore.
Figlioli, come Mosè intercedette per gli israeliti nel deserto in tempi di pericolo, così io vostra Madre intercedo per voi.
Figli miei, torno a ripetere: lo scisma verrà e con esso il castigo del comunismo, che priverà tutti da tutto ciò che possiedono.
Questo è tempo di persecuzione nella Chiesa.
Sono qui per portarvi al rifugio sicuro che è il mio Cuore Immacolato.
Figli miei, cercate Dio con il pentimento, e nell’incontrarlo troverete la vera gioia.
Abbiate coraggio.
Oggi ricordate la mia apparizione il 12 aprile 1985 a Schio, in Italia.
Pregate e offrite i vostri sacrifici, perché solo con la preghiera gli uomini si salveranno.
Con amore vi benedico.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Inoltre cosa ne pensi di queste apparizioni ??
https://trafedeenatura.wordpress.com/2022/04/24/divina-misericordia/

Un giorno di luglio 1995, all’ora della Divina Misericordia (15:00), Nostro Signore chiamò Barnaba Nwoye per la prima volta.
Era un adolescente di 17 anni di Olo, nello stato di Enugu, in Nigeria e andava durante una lezione scolastica.

I CONTENUTIMentre entriamo nelle tanto attese ore di oscurità predetto da molti profeti cattolici, i veri figli di Dio affrontano una forte sfida..La Chiesa cattolica sta subendo il più grande tradimento da parte di sciabole sovversive (massoni)..Che si sono infiltrati e hanno alterato l’autentica dottrina e gli insegnamenti della Chiesa, per creare l’apostasia finale (cfr Daniele 9,21; Matteo 24,15 e II Tessalonicesi 2,3).

Ora come mai prima d’ora, tutto viene affrettato a raggiungere il Governo Mondiale Unico,e la “necessità” di identificare tutti nel mondo con un marchio universale (microchip precursore del Marchio della Bestia).

Nel mondo secolare, l’ingiustiziasociale e politica regna ovunque, insieme all’avidità e all’avidità, alla lussuria e a un generale indurimento dei cuori verso le cose di Dio.

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"Dott. G.i cosa ne pensi di questo messaggio di Ferreira, abbiamo visto che i suoi messaggi sono molto dubbi…" (anonimo)

Sì, ne abbiamo discusso in passato: i messaggi a Eduardo Ferreira sono molto dubbi, probabilmente sono falsi.
Ci sono molte incongruenze (il richiamo alle apparizioni di Bayside, di Crosia, alcune apparenti contraddizioni, profezie che non si avverano, ecc.). Anche se non vogliamo darne un giudizio negativo definitivo, bisogna prenderle con grande cautela.
Giudicare un messaggio isolatamente (quello del 12 aprile scorso) non significa nulla, perché i messaggi vanno esaminati nel loro complesso. Che ci possano essere o che ci siano cose buone e vere in molti messaggi (anche profezie) non deve destare alcuna meraviglia. L'intelligenza degli spiriti maligni è di gran lunga superiore alla nostra (anche se essi non conoscono il futuro).

"…alla luce degli ultimi messaggi di Suor Beghe la consideri ancora attendibile?" (anonimo)

Con grande dispiacere, debbo riconoscere e accettare che i messaggi a suor Beghe sono falsi, perché insegnano dottrine non cattoliche (= eresie).
Sono convinto che si tratti di messaggi spiritici, cioè medianici, provenienti da qualche anima dannata, staccatasi dalla Chiesa cattolica. L'insegnamento è tipico degli ultra-tradizionalisti francesi (sedevacantisti, lefebvriani, conclavisti, ecc.).

Posseggo i tre libri di questa "soeur Beghe" (soeur Belge, sorella belga, residente in Belgio), tradotti e pubblicati dalle Edizioni Segno tra il 1988 e il 1994, e in essi non si trova alcun tipo di eresia conclamata.
Dagli ultimi messaggi, invece, si possono riscontrare gravi errori, che non lasciano, purtroppo, alcun dubbio.

Citerò solo un messaggio eretico (ma ce ne sono molti altri), quello sulla reincarnazione, del 28 novembre 2021:
https://srbeghe.blog/2021/11/28/recapitulatif/

Il Catechismo della Chiesa Cattolica dice che la reincarnazione non esiste ("Non c'è «reincarnazione» dopo la morte." art. 1013). E la Bibbia dice chiaramente che gli uomini muoiono solo una volta, dopo di che c'è il Giudizio (Ebrei 9,27).

Ma il messaggio di suor Beghe propone un'eresia più raffinata: afferma che la reincarnazione non esiste per i cattolici, ma soltanto per quelli di altre religioni (i pagani buoni).

«Se siete cattolici, la questione del RITORNO IN UN ALTRO CORPO [= reincarnazione] non si pone. Siete battezzati e quindi siete figli di Dio; se vivete da santi, ciò che Dio richiede da ciascuno di voi, avrete parte al Suo Regno dei Cieli.»

Le persone buone, invece, di altre religioni (i pagani buoni) andrebbero al Limbo, per poi reincarnarsi e nascere in una famiglia cattolica, per potersi salvare (un'assurdità, come se Dio avesse bisogno di questo per salvare):

«Ora queste persone “buone” si trovano in tutte le religioni e in qualche luogo della terra. Queste persone, che non conoscono Dio, che non hanno la possibilità di incontrare un sacerdote missionario, come può accadere non per colpa loro, queste persone che ignorano la verità divina insegnata da Gesù Cristo, sono state redente dal sacrificio della Croce e, alla loro morte (questo vi dico) queste anime si dirigono verso un Limbo particolare, quello dei pagani che sono stati buoni ma non Mi conoscono e quindi non possono essere Miei discepoli. A quelli e poiché la Terra è l'unico luogo nell'universo dove è possibile conoscere il Dio incarnato e diventare suo fratello attraverso il battesimo e la vita cristiana, a costoro vi insegno che do loro la grazia, per i meriti della Mia Croce, PER REINCARNARSI e diventare figli di Dio.»

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Poi il messaggio spiega anche perché la Chiesa cattolica non insegna questa conoscenza:

«La Santa Chiesa Cattolica non insegna questa conoscenza perché il suo ruolo è di condurre i figli di Dio in Cielo e di essere missionaria, cioè di cercare tutti gli uomini come ho chiesto loro: «Andate dunque, fate discepoli di tutti nazioni, chiunque crederà e sarà battezzato sarà salvato; chi non crederà sarà condannato» (Mt 28,19 & Mc 6,6).
Tutto il mio insegnamento, tutto l'insegnamento e la missione della santa Chiesa consiste nel convertire i miscredenti, nel portare loro la fede in Gesù Cristo, unico Dio e unico Salvatore; e ai battezzati, per rafforzarli in questa fede.»

«Parlando della possibilità per i non credenti di buona volontà di TORNARE SULLA TERRA IN UN NUOVO CORPO, questa volta per imparare la grandezza e l'importanza di essere discepoli di Gesù Cristo, io, tuo Signore e tuo Dio, ho una necessità di aprire la tua mente a NUOVE CONOSCENZE che non hanno alcuna relazione con le credenze delle false religioni che purtroppo sono numerose sulla terra.»

«Non volendo essere discepoli di Gesù Cristo, finiamo per dannarci; se non si conosce Gesù Cristo, è data la grazia di RIVIVERE UN'ALTRA VITA per raggiungere la necessaria unione con Lui e la vita eterna (Gv 6,54).
Altrimenti, senza questa possibilità di TORNARE SULLA TERRA per conoscere Gesù Cristo, che ne sarebbe di tutte queste anime? Dal momento che non saranno salvati loro malgrado, devono allora essere dannati, quando venni sulla terra per salvare tutta l'umanità?
È attraverso questa rivelazione della REINCARNAZIONE DELLE ANIME IGNORANTI che la verità dei vangeli si rafforza e che ogni contraddizione o incomprensione scompare. State in pace, figli Miei, …»
https://srbeghe.blog/2021/11/28/recapitulatif/

Aspettare quasi 30 anni per rivelarsi per quelli che sono, è un tempo di prova veramente lungo (per i fedeli), che ci deve spingere a usare la massima prudenza per tutte le presunte apparizioni IN CORSO, anche le più credibili, le quali potrebbero miseramente fallire in un giorno, con un solo messaggio.

Ho letto che alcuni cattolici francesi hanno scritto a suor Beghe (all'indirizzo email che ha sul blog) per ragionare con lei e per chiedere spiegazioni sul fatto che continua a pubblicare messaggi eretici. Lei ha risposto e difende questi messaggi, li sostiene; e un vero messaggero non lo farebbe mai. Ogni altra discussione mi sembra inutile, anche perché un vero messaggero di Dio non metterebbe neanche il suo indirizzo email per discutere dei messaggi ricevuti, dal momento che il suo tempo è prezioso ed è tutto donato a Dio.

Chi ha letto la Valtorta sa quanti dettati le sono stati dati per abbattere la falsa teoria della reincarnazione:

«Gli antichi pagani ai quali io spezzavo il pane della Fede sembrano essere tuttora vivi, anzi essere ritornati, secondo la vostra credenza, a reincarnarsi con le loro antiche teorie riguardo alla risurrezione e alla seconda vita, tanto tuttora, e più che mai ora, dopo venti secoli di predicazione evangelica, è incarnata e incarnita nella vostra mente la teoria della reincarnazione.
Unica cosa che si reincarni questa vostra teoria che rifiorisce come una muffa ad epoche alterne di oscuramento spirituale. Poiché, sappiatelo, o voi che vi credete i più evoluti nello spirito, questo è il segno di un tramonto e non di un’aurora dello spirito. Tanto più basso è il Sole di Dio nei vostri spiriti e tanto più nell’ombra che sale si formano larve e stagnano febbri e pullulano i portatori di morte e germinano le spore che intaccano, corrodono, assorbono, distruggono la vita dello spirito vostro, come in boschi iperborei dove di sei mesi è lunga la notte e fa delle boscaglie, piene di vita vegetale e animale, delle morte zone simili a quelle di un mondo spento.»

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«Stolti! I morti non ritornano. Con nessun nuovo corpo. Non vi è che una risurrezione: quella finale.
Non siete, no, non siete, voi fatti ad immagine e somiglianza di Dio, dei semi che per ciclo alterno spuntano e si fanno stelo, fiore, frutto, seme e, da seme, stelo, fiore, frutto. Voi siete uomini, non erbe del campo. Voi siete destinati al Cielo non alla stalla del giumento. Voi possedete lo spirito di Dio, quello spirito che Dio vi infonde per continua sua generazione spirituale che è in rispondenza alla generazione umana di una nuova carne.
E che credete voi? Che Dio, l’onnipotente, illimitato, eterno Iddio nostro, abbia un limite nel suo generare? Un limite che gli imponga di creare un dato numero di spiriti e non più, di modo che per continuare la vita degli uomini sulla Terra, come commesso da emporio, debba andare agli scaffali e cercare fra gli ivi ammassati spiriti quello da riusare per quella data merce; o, meglio ancora, credete che Egli sia come uno scriba il quale riesuma una data pratica e cerchi un dato rotolo perché è venuta l’ora di riusarlo a dar voce ad un evento?
O stolti, stolti, stolti! Voi non siete merci, pergamene o semi. Voi siete uomini… »
(continua… qui)
http://www.valtortamaria.com/operaminore/quaderno/2/manoscritto/5/11-gennaio-1944

I messaggi di "suor Beghe", purtroppo, sono spiritismo pseudo-cattolico. Un triste inganno. Ciò non toglie che alcune profezie possano essere vere.

"Inoltre cosa ne pensi di queste apparizioni ??
https://trafedeenatura.wordpress.com/2022/04/24/divina-misericordia/&quot; (anonimo)

Anche sulle apparizioni (e soprattutto sui messaggi) a Barnaba Nwoye ci sono molti dubbi.
https://vito-lavitaebella.blogspot.com/2021/10/apparizioni-barnaba-nwoye-devozione-al.html

Nel luglio 1995, all'ora della Divina Misericordia (15:00), Nostro Signore chiama Barnaba Nwoye per la prima volta e gli chiede di adorare il Preziosissimo Sangue e di confortarlo per tutti gli oltraggi commessi contro di Lui.

Il giovane riceve varie preghiere che poi verranno raccolte e pubblicate in un libro di preghiere che ha ricevuto l'Imprimatur dal vescovo Ayo-Maria Atoyebi della diocesi di Llorín: "Dévotion au Très Précieux Sang de Notre-Seigneur Jésus-Christ".

Qui c'è un'anteprima del libro:
https://www.parvis.ch/pdf/extraits_livres/F1417_extrait.pdf

Il vescovo (un domenicano) precisa, nell'introduzione, che il suo Imprimatur è accordato "esclusivamente" all'Apostolato del Preziosissimo Sangue (devozione che risale a una suora francese di nome Marie Chambon). I messaggi dovranno essere esaminati separatamente, prima di ricevere l'approvazione ecclesiastica.

In questo modo, la devozione al Preziosissimo Sangue si è diffusa in tutto il mondo con le traduzioni in varie lingue del libro di preghiere.

libro in inglese
https://cupdf.com/document/precious-blood-devotional-prayer-book-complete.html

libro in francese
https://maranathajesusdotnet.files.wordpress.com/2013/01/attachment-1.pdf

I messaggi dal 1997 al 2000 sono stati esaminati da una Commissione Teologica ordinata dal Vescovo Antonio Gbuji di Enugu. Essi hanno ricevuto il Nihil Obstat dal Rev. Fr. Stephen Obiukwu.

Il punto è che i messaggi, pur avendo ricevuto il nihil obstat, contengono elementi controversi (profezie non realizzate, gravi errori teologici, ecc.).

Non potendo dilungarmi, rinvio a questi due saggi, che danno un giudizio negativo:

http://www.catholicplanet.com/apparitions/false33.htm

https://houseofmaryomd.org/wp-content/uploads/Appar_More/Barnabas/Trouble_with_Barnabas.pdf

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quindi neppure la suor Beghe di molti anni fa era attendibile? Si trascina giù così anche la veridicità del GM?

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"Si trascina giù così anche la veridicità del GM?" (anonimo)

Assolutamente no.
Le profezie sul GM sono talmente numerose (Jahenny, Melanie Calvat, i segreti di La Salette, Orval, il ven. Bartolomeo Holzhauser, la Emmerich, padre Nectou, una lunga serie di mistiche francesi, ecc., ecc.) che qualunque falso spirito può attingere abbondantemente ad esse, per forgiare un suo messaggio. Anzi, posso dire che i messaggi di "suor Beghe" accennano al GM e al Papa santo in maniera molto marginale (dopo aver parlato della "grande guerra" che colpirà l'Europa). Essi non aggiungono nulla di speciale alle profezie ben più famose, tranne un particolare, che, col senno di poi, suona come una millanteria: Gesù avrebbe rivelato a "suor Beghe", e soltanto a lei, il nome sia del GM, sia del Papa santo e li avrebbe affidati alle sue preghiere. Riporto l'estratto perché è breve:

«Moi le Seigneur Je t’ai révélé le nom du Roi et le nom de celui qui doit relever Mon Eglise. Dieu les protégera et Je te les confie. Mets ceci dans les feuilles afin que les hommes cessent de faire des conjectures et qu'ils s'en remettent à la Providence. Je n'ai révélé ces noms à aucun de Mes instruments car c'est à toi seule que Je les confie. Tu M'obéiras et ils Me serviront parce qu'ils sont purs et qu'ils auront confiance en toi.»

«Io, il Signore, ti ho rivelato il nome del Re e il nome di colui che deve rilevare la mia Chiesa. Dio li proteggerà e io te li affido. Metti questo nei fogli, in modo che gli uomini smettano di speculare e facciano affidamento sulla Provvidenza.
Non ho rivelato questi nomi a nessuno dei miei strumenti perché li affido solo a te. Mi obbedirai ed essi Mi serviranno perché sono puri e si fideranno di te.»
https://nouveauroidefrance.forumactif.org/t932-messages-prophetiques-donnes-a-soeur-beghe

Oltre a questa vanteria, non c'è nient'altro di rilevante sul GM nei suoi messaggi.

Si dovrebbe fare un discorso più generale.
Tutti possiamo sbagliare – è vero – anche una persona che si definisce cattolica e crede di ricevere messaggi celesti.
Se la persona è in buona fede, può certamente diffonderli, sotto la guida di un sacerdote, fino a quando non emergano evidenti eresie. Ma, il giorno in cui questo dovesse accadere, se la persona si dice cattolica e tiene a RESTARE CATTOLICA, la prima cosa che dovrebbe fare, sarebbe riconoscere di essersi ingannata, rigettare il tutto come opera dell'ingannatore e fare pubblica ammenda (cioè, cercare di avvertire i suoi lettori dell'inganno di cui si è resa strumento). Se questo non fa, significa che non tiene affatto a restare cattolica, ma preferisce perseverare nell'errore per convenienza umana (denaro, fama, …).

Ebbene, "suor Beghe", finora, ha preferito l'errore alla verità: contattata da alcuni cattolici francesi, non solo ha approvato le sue eresie, ma le ha anche giustificate, dicendo che la teoria della "reincarnazione delle anime ignoranti" rafforza la dottrina del Vangelo, così dimostrando di non essere stata mai veramente cattolica.

Eppure, lei stessa scriveva, in una lettera all'editore, pubblicata nella prefazione al libro "Comunicazioni dall'aldilà" (pag. 7):

«Il Signore mi permette di dirvi che le rivelazioni di cui sono favorita – senza alcun merito da parte mia – sono veritiere, perché è Lui stesso, il Signore stesso che le trasmette e la Sua Parola è veritiera e anche per questo tutti i testi che sono stati diffusi hanno ricevuto l'approvazione del mio padre spirituale e voi potete diffonderli a vostra volta, senza malagire.» (lettera del 16 aprile 1988)

Dov'è oggi il suo (supposto) padre spirituale, di fronte agli ultimi messaggi?
Tutto inventato fin dal 1988?

In ogni caso, se uno non prende le distanze da certi errori grossolani, vuol dire che preferisce la menzogna e non è più credibile.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
2 anni fa

Alcune cose interessanti.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

Stefano Pozza, nel "IL PRONOSTICO DI NOSTRADAMUS SECONDO LE CONCATENAZIONI", dove è menzionato l'Anticristo con la A Maiuscola? Quello che pacifica il mondo intero, e lo domina soggiogandolo il mondo intero? Mi pare che non ce nè traccia alcuna.
Purtroppo però abbiamo già molte tracce di un "programma anti-cristico" già in atto, e che senza l'intervento di Maria SS. Immacolata, sarebbe completamente eseguito senza scampo per noi comuni mortali…..

VIGANÒ A CANALE ITALIA. LA VERITÀ EMERGERÀ, E IL DANNO ALLA CHIESA SARÀ GRANDE.

MONSIGNOR CARLO MARIA VIGANÒ: 'L'AGENDA DEL NUOVO ORDINE MONDIALE RICHIEDE CHE L'ITALIA MUOIA

"Nei piani del NUOVO ORDINE MONDIALE, l'Italia dovrebbe soccombere, essere invasa da milioni di immigrati, perdere la sua identità cattolica, cancellare le sue tradizioni ed essere svenduta a multinazionali straniere".

Domanda: Papa Francesco ha inneggiato al multiculturalismo, all’ecologismo, all’immigrazione, ha ricevuto in Vaticano Soros e Bill Gates, ha vestito i panni del promotore di sieri genici sperimentali. Si potrebbe ipotizzare una correlazione fra il suo operato e la formazione da Gesuita?

Se ci si limitasse a “ipotizzare” questa correlazione si mostrerebbe quantomeno ingenuità e sprovvedutezza. La Compagnia di Gesù, che fu tra gli Ordini più importanti nella Chiesa, è stata presa di mira dall’azione del demonio che ne ha corrotto il carisma e l’ha progressivamente deviata ben prima del Vaticano II, ed è oggi il corpo d’assalto, per così dire, con cui la DEEP CHURCH demolisce quel che resta della Chiesa Cattolica per sostituirle una ong amorfa che possa fungere da “contenitore” della RELIGIONE DELL’UMANITÀ voluta dalla Massoneria e dal NUOVO ORDINE MONDIALE, coerentemente con le basi ideologiche poste dal Concilio.

Come ogni Gesuita, anche Bergoglio è prima Gesuita e poi Cattolico. Per questo è ancor oggi proibito ai Gesuiti ascendere i gradi della Gerarchia, motivo per cui l’Argentino dovette chiedere la dispensa al Papa per essere consacrato Arcivescovo di Buenos Aires. Quella deroga, se non fosse stata concessa, rispettando la Regola di Sant’Ignazio, ci avrebbe risparmiato i disastri che vediamo dal 2013. È evidente che i Gesuiti hanno giocato un ruolo preminente non solo nel condurre a termine la rivoluzione conciliare, ma anche nel manovrare per portare uno dei loro fin sul Soglio di Pietro…..

…..Nei piani del NUOVO ORDINE MONDIALE, l’Italia dovrebbe soccombere, essere invasa da milioni di immigrati, perdere la propria identità cattolica, cancellare le proprie tradizioni, essere svenduta a multinazionali straniere.
Ci vogliono servi, con un reddito universale dopo averci espropriato di tutto, con i servizi e i beni pubblici privatizzati, autorizzati solo agli spostamenti che decidono loro, controllati in ogni nostra azione, sorvegliati dal perpetuo GREEN PASS, che chiameranno ID DIGITALE o con un altro allettante eufemismo. Questo è ciò che loro vorrebbero fare…..

https://www.marcotosatti.com/2022/04/11/vigano-a-canale-italia-la-verita-emergera-e-il-danno-alla-chiesa-sara-grande/

Stefano Pozza
Stefano Pozza
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Infatti nessuno è in grado di decifrare bene Nostradamus, solo quando ci sarà il GM verrà trovata la chiave di lettura.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Molto interessante Remox. Se nei prossimi tempi, in seguito alla nuova elezione di Macron, scoppieranno dei tumulti in Francia, allora significa che si appressa anche il conflitto italico. Un anno prima indica il pronostico. Oramai ci siamo quasi.

Black

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Bulgaria e Polonia senza gas russo (e l’Italia?); nel 2022-2023 senza grano russo ed ucraino; dalla rete: {Parliamoci chiaramente: È improbabile che l’Europa sopravviva all’afflusso di decine di milioni di migranti dall’Africa e dal Medio Oriente che fuggiranno dalla carestia causata dalle sanzioni anti-russe, ha affermato Nikolai Patrushev: “Per sopravvivere, si precipiteranno in Europa. Non sono sicuro che l’Europa sopravviverà alla crisi. Le istituzioni politiche, le associazioni sovranazionali, l’economia, la cultura, le tradizioni potranno diventare un vago ricordo del passato”}. La previsione di Gustavo Rol che per ora non “torna” e cioè che nel 2026 gli italiani autoctoni saranno il 40% ha un alto grado di avverarsi. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se la profezia di Rol si avverasse (e spero proprio di no!) l'Italia diventerebbe un paese a maggioranza islamica e africana visto che i migranti provengono e proverranno soprattutto da Nordafrica, Africa nera, Pakistan, Bangladesh, ecc. In questo caso la Chiesa Romana avrebbe un ruolo minimo in una nazione simile e la stessa tradizione culturale italiana ne uscirebbe distrutta. Rol non credo che sia compatibile in questo senso con le profezie cristiane che assicurano il trionfo della Chiesa e del Cattolicesimo. O è vero l'uno o sono vere le altre. A meno che si ipotizzi che dopo il 2025 / 2026 ci sia poi una riconquista dell'Italia da parte di popoli europei e cristiani.

Black

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Probabilmente si affermerà di nuovo l'arianesimo, compatibile con quelle culture, che Bergoglio del resto pratica di fatto, primo passo per il trionfo successivo del vero cristianesimo.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

NICOLA_Z

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

Perdonatemi l’Off Topic, ma voglio postare queste notizie, non tanto per il gusto di prendersi delle soddisfazioni, o delle rivincite, ma per segnalare come la Ruota della Storia gira sempre con i suoi corsi e ricorsi, che “fanno dei giri immensi e poi ritornano”!!!
Chissà la “Ruota Profetica” di Nostradamus, cosa riserverà ai tiranni talebani della “Nuova Normalità” vaccinale sperimentale?

COVID, “OSPEDALIZZAZIONI CROLLATE TRA I NON VACCINATI”. LO STUDIO ITALIANO CHE CAMBIA TUTTO

La terapia precoce con FANS entro 72 ore dall’insorgere dei sintomi riduce drasticamente le ospedalizzazioni per Covid. A confermare il ruolo decisivo di farmaci anti-infiammatori non steroidei, come l’IBUPROFENE, è uno studio dei medici del COMITATO CURA DOMICILIARE COVID19 pubblicato sulla rivista “AMERICAN JOURNAL OF BIOMEDICAL SCIENCE AND RESEARCH”.
Tra i farmaci anti-infiammatori utilizzati, indometacina e nimesulide hanno determinato zero ospedalizzazioni, a seguito di somministrazione entro le 72 ore dall’inizio dei sintomi…..

…..L’analisi di Serafino Fazio, Sergio Grimaldi e Andrea Mangiagalli, medici del Consiglio Scientifico del Comitato, è di tipo retrospettivo osservazionale e ha preso in esame i dati di 966 PAZIENTI NON VACCINATI (selezionati appositamente per valutare l’impatto della cura in assenza di supporto vaccinale), trattati con IBUPROFENE, ASPIRINA, NIMESULIDE, INDOMETACINA, KETOPROFENE da alcuni medici del gruppo tra febbraio e dicembre 2021. Stesse conferme giungono anche analizzando i dati di un congruo (339) sottogruppo di pazienti più anziani (over 50) con età media di 60 anni……

……l'avvocato Erich Grimaldi, presidente del Comitato, "i nostri volontari medici, ricercatori, statistici e analisti, stanno continuando la raccolta dati per poter elaborare uno studio ancora più ampio".
IL COMITATO CURA DOMICILIARE attende da due anni uno studio randomizzato sui FANS, già approvato da AIFA, con però il PARACETAMOLO consigliato nelle linee guida ministeriali quale farmaco per il gruppo di controllo "per dimostrarne la definitiva INEFFICACIA, se non forse PERICOLOSITÀ", ha precisato Grimaldi.

https://www.liberoquotidiano.it/news/scienze-tech/salute/31351076/covid-ospedalizzazioni-crollate-non-vaccinate-uso-ibuprofene-indometacina-entro-72-ore.html

Francesca Donato
Vedi un po’: ora @Libero_official pubblica lo studio che conferma quelle che per #Sallusti mesi fa erano soltanto mie “tesi bislacche”…

https://twitter.com/ladyonorato/status/1518982375291633670

Giacomo Bertoni
La relazione di BioNTech certifica che i problemi etici e medici della campagna vaccinale di massa non solo esistono, ma sono gravissimi.

https://twitter.com/ParcodiGiacomo/status/1518937715148009472

BioNTech: “Potremmo non essere in grado di dimostrare sufficiente efficacia o sicurezza del nostro vaccino COVID-19”

“Potremmo non essere in grado di dimostrare sufficiente efficacia o sicurezza del nostro vaccino COVID-19 e/o delle formulazioni specifiche della variante per ottenere l’approvazione normativa permanente negli Stati Uniti, nel Regno Unito, nell’Unione Europea, o in altri paesi in cui è stato autorizzato per l’uso di emergenza o in cui è stata concessa l’approvazione condizionata alla commercializzazione.”

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Questi dati, se confermati, (credo che lo siano gia') imputerebbero tutti i morti o perlomeno gran parte di essi, alla scriteriata gestione della mallattia da parte del servizio sanitario nazionale ed alle sue regole "naif". NoName.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

Questi dati sarebbero agghiaccianti, addirittura da genocidio premeditato dei bambini!!!!……Dio mio salvaci tu!!!!

IL RISCHIO DI MORTE DEI BAMBINI, AUMENTA DEL 5100% DOPO LA VACCINAZIONE CONTRO IL COVID-19 RISPETTO AI BAMBINI NON VACCINATI, SECONDO I DATI UFFICIALI DELL'ONS

L'UFFICIO DI STATISTICA NAZIONALE (UK) ha rivelato senza rendersene conto che i bambini hanno una probabilità fino a 52 volte maggiore di morire dopo la vaccinazione contro il Covid-19 rispetto ai bambini che non hanno avuto il vaccino contro il Covid-19.
Il 20 dicembre 2021, l'OFFICE for NATIONAL STATISTICS (ONS) ha pubblicato un set di dati contenente dettagli sui "decessi per stato di vaccinazione in Inghilterra" tra il 1 gennaio e il 31 ottobre 2021….

I dati dell'ONS mostrano che tra il 1° gennaio e il 31 ottobre 2021, gli adolescenti di età compresa tra 15 e 19 anni avevano statisticamente 3 volte più probabilità di morire rispetto agli adolescenti non vaccinati, ma i bambini di età compresa tra 10 e 14 anni avevano statisticamente 52 VOLTE PIÙ PROBABILITÀ DI MORIRE rispetto ai BAMBINI NON VACCINATI, registrando un tasso di mortalità di 238,37 per 100.000 anni persona…..

…..Questi dati SBALORDITIVI e TERRIFICANTI dovrebbero essere i titoli dei giornali nazionali.

https://dailyexpose.uk/2022/04/27/kids-death-risk-increases-5100percent-covid-vaccination/

GIONA
GIONA
2 anni fa

Stanno aumentando paurosamente le morti improvvise dei vaccinati soprattutto sotto i cinquant'anni…..lo rivela "La Verità" di Belpietro mentre le altre fonti di informazione tacciono.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Ci sono profezie che non provengono da ambito religioso come da Nostradamus, Cayace ed altri.
Dal libro “LE PROFEZIE DI EDGAR CAYCE” di DOROTEA KOECHLIN di BIZEMONT:
{… Quale dovrebbe essere l'atteggiamento delle cosiddette nazioni capitaliste nei confronti della Russia? “DALLO SVILUPPO RUSSO NASCE LA PIÙ GRANDE SPERANZA PER IL MONDO. POI QUESTO PAESE, QUESTO GRUPPO UMANO, CHE È PIÙ VICINO * (a noi) NEI SUOI RAPPORTI, SARÀ QUELLO CHE FA IL MEGLIO PER GUIDARE IL MONDO ATTRAVERSO LE SUE MUTAZIONI PROGRESSIVE”. (Lettura 3976-10).
Siamo minacciati da un'invasione russa? Posso dire che tutti i veggenti e i mistici, tutti hanno menzionato questa storia dell'invasione russa. Alcuni hanno fornito mappe del percorso seguito dagli eserciti russi. Padre Pio ne aveva parlato anche con un mio amico, che me lo raccontò in dettaglio. Le apparizioni dell'Escorial alla stigmatizzata Maria Amparo affermano che: ―La Russia sarà il flagello dell'umanità. Sta preparando una guerra atomica. (22 gennaio 1983). (Ma forse le cose sono cambiate da allora?) Il grande scrittore Léon Bloy, profeta ingiustamente dimenticato, scrisse pagine liriche sul Grande Monarca, ma prima vide arrivare i russi: « Aspetto i cosacchi e lo Spirito Santo . (Infatti, se si verifica una tale invasione, possiamo contare solo sullo Spirito!) Napoleone stesso – che non mancava di doni di chiaroveggenza! -aveva intuito il pericolo . Papa Pio X, anche lui favorito delle visioni, aveva detto nel 1909: ― Vedo i russi a Genova. Nell'Antico Testamento, il profeta Ezechiele parla di: "Gog e la terra di Magog, principe di Rosch, di Mosoch e di Tobol". Versetto interpretato come: "Principe di Russia, di Mosca e di Tobolsk" … Poi si parla di Roma dove sarà: ― terribile per la terra della Città Eterna. Il flagello che si scoprirà lì saranno i russi** . (Les Prophéties de la Fraudais, p. 128 e 101)}. * La russia è europea a differenza della Cina. **Certo, dopo le dichiarazioni di guerra di Draghi, cosa possiamo aspettarci? P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Sta diventando un casino riuscire a scrivere

Seneca
Seneca
2 anni fa

Mentre qui ci si balocca con i presunti messaggi mariani e on l'attesa del grande monarca, la Nato ha dichiarato guerra alla Russia e la minaccia nucleare sta diventando quasi una certezza. Gli USA e i suoi lacché vogliono la distruzione della Russia e Vladimir Vladimirovich reagirà con le bombe atomiche. I sogni dei bravi cattolici resteranno sogni e il risveglio assomiglierà al peggiore degli incubi.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Seneca

“Poi i due rossi saranno insieme uniti, Bratislava tremerà. Attraverseranno poi il Belgio per arrivare fino in Francia devastando tutto”, sono Cina e Russia? Non è improbabile. Mi aspetto che 500.000 (o più) cinesi e nordcoreani faranno capolino in Bielorussia. Da le profezie di Edgar Cayce: “domani, la Cina si sveglierà (…)”. (Lettura 3976-29, 22 giugno 1944). “Se la Cina persiste nel suo atteggiamento attuale e riacquista la sua identità, allora non saremo più in grado di interferire con essa dall'esterno”. (Lettura 1598-2, 29 maggio 1938). P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Seneca

Adesso vi spaventate? Voi, uomini duri.
Ci sono altre soluzioni meno cruente?

Spring

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Seneca

Sono 9 anni che studiamo profezie in questo blog, tutto quello che sta accadendo è stato analizzato e previsto, pertanto non capisco tutta questa meraviglia

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Putin boia!

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Nato e Usa boia !!! Svegliati, anonimo piddino…

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Brandon boia e tutti i suoi sodali massonici!

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Biden boia scoreggione

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

“Per gli ebrei il fuoco s'attizzerà.
Il grande d'Africa (l'Arabo) sarà in spavento e tremore.”
——- (per gli ebrei verrà la guerra, s' accenderà il fuoco e il grande d'Africa (l'Arabo) sarà in spavento e tremore.)

5 MAGGIO: PROGRAMMATO ASSALTO EBRAICO AD AL AQSA

Col manifesto qui sotto, i coloni israeliani fanno appello solennemente ad una PRESA DI ASSALTO in massa alla moschea di AL-AQSA (GERUSALEMME) giovedì prossimo, 5 maggio 2022.
Dopo settimane di violenze della polizia ebraica, che durante il Ramadan ha più volte fatto irruzione provocatoriamente all’interno della moschea d’oro sparando, uccidendo e tirando lacrimogeni.

Verso il Terzo Tempio?

https://www.maurizioblondet.it/5-maggio-assalto-ebraico-ad-al-aqsa/

Gli ebrei d’Israele vogliono attizzare il fuoco delle ostilità contro i Palestinesi e contro gli sciiti di Hezbollah ?

Chissà che la Patria dell’Islam sciita, non risponda in modo furioso ed incontrollabile? —–>
“Eserciti passeranno il mare, mobilitati sui monti della Persia quasi un milione”

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Se la distruggono sarà un segno pronosticato da Paisios

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

A Gerusalemme, un tempio sarà raggiunto. La violenza crescerà 2.563 – 16.08.2005

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

ACCORDO POLONIA-USA, L’INVASIONE CHOC: SI PRENDONO L’UCRAINA. LA TERRIBILE ACCUSA

L'ACCUSA DEL CAPO DEI SERVIZI SEGRETI DELLA RUSSIA: “POLONIA E USA PRONTE AD INVADERE L'UCRAINA”

Sergei Naryshkin mette la Polonia e gli Stati Uniti nel mirino. Il direttore del servizio di intelligence estero russo ha affermato che, secondo informazioni raccolte dall'intelligence russa, a Varsavia, con il supporto degli Usa, si preparano a stabilire il controllo sui "SUOI POSSEDIMENTI STORICI" in Ucraina.
L'SVR sostiene che la prima fase della "RIUNIFICAZIONE" dovrebbe essere l'ingresso delle truppe polacche nelle regioni occidentali dell’Ucraina, usando lo slogan della "protezione dall'aggressione russa”.
Naryshkin ha fatto sapere che ci sono prove che i due paesi stiano lavorando a piani per stabilire uno stretto controllo politico-militare della Polonia sui "LORO POSSEDIMENTI STORICI" in Ucraina.

La Polonia, sempre secondo l’SVR, starebbe discutendo le modalità della missione con l'amministrazione guidata da Joe Biden. Secondo gli accordi preliminari, il tutto avverrà senza un mandato da parte della Nato, ma con la partecipazione di "stati disponibili”.
Tutto ciò nonostante la Polonia non sia ancora stata in grado di accordarsi con i potenziali partecipanti alla coalizione.
L’intelligence della Russia riferisce che il contingente dovrebbe essere dispiegato in quelle parti dell'Ucraina dove la minaccia di un contatto diretto con l'esercito russo è minima. I servizi speciali polacchi sono già alla ricerca di rappresentanti dell'élite ucraina per formare un partito "DEMOCRATICO" orientato verso Varsavia e i nazionalisti polacchi.

https://www.iltempo.it/esteri/2022/04/29/news/sergei-naryshkin-svr-polonia-usa-accordo-invasione-ucraina-possedimenti-russia-guerra-accusa-31392280/

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Si realizzerebbe un'altra profezia del veggente del Waldviertler sui combattimenti della Polonia intorno a Leopoli. Era già nell'aria da tempo questo sviluppo della guerra, la Polonia è sempre stato lo Stato più interventista, anche per motivi storici. Grazie, Nicola, per averci riferito la soffiata.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

https://www.maurizioblondet.it/polonia-gia-in-guerra-mira-ad-annettersi-leopoli/

COME SI SVOLGERA’ LA FASE TRE DELLE OSTILITA’ IN UCRAINA?_DI ROBERTO BUFFAGNI
In vista del probabile successo della prossima offensiva russa e della conseguente neutralizzazione delle FFAA ucraine, i britannici, che hanno un ruolo di primissimo piano nella gestione delle ostilità, preparano la fase tre della guerra: finiti gli ucraini, facciamo entrare in campo i polacchi e i baltici.

La fase tre della guerra in Ucraina tra Russia, USA e NATO, si svolgerebbe così.

La prossima offensiva, in cui la Russia impiega la sua superiore potenza di fuoco, neutralizza il grosso delle FFAA ucraine oggi fortificate nel Donbass. L’Ucraina non è più in grado di resistere efficacemente. Termina la fase due delle ostilità.
Inizio della fase tre. Su richiesta di aiuto militare del governo ucraino (eventualmente rifugiato in esilio) al governo polacco e ai governi baltici, entrano in Ucraina truppe regolari polacche e baltiche, e un contingente di mercenari finti e veri. I mercenari veri sono forniti dalle aziende che forniscono contractors. I mercenari finti sono militari di paesi NATO che si dimettono dalle loro FFAA per non coinvolgere giuridicamente come belligeranti i propri paesi, e vanno a combattere senza mostrine. In Polonia si sta già raccogliendo un contingente che da quanto mi risulta conta già circa 120.000 uomini. Ingenti aiuti finanziari e materiali stanno affluendo in Polonia da USA e NATO.
Il contingente polacco-baltico combatte i russi in Ucraina. I russi possono rispondere sul territorio ucraino, ma non possono colpire i centri di comando e logistici del contingente, situati in Polonia e nei paesi baltici, per non entrare in un conflitto diretto con la NATO.
Le ostilità in Ucraina tra USA, NATO e Russia, combattute tra FFAA polacche e baltiche e FFAA russe, diverrebbero così interminabili, perché l’afflusso di truppe in Ucraina potrebbe continuare per anni, e la Russia non potrebbe colpirne la sorgente senza entrare in conflitto diretto con l’intera NATO.
Lo scopo della fase tre delle ostilità sarebbe: aprire una ferita immedicabile nel fianco della Russia + isolarla politicamente + sfinirla economicamente con il costo delle ostilità che si aggiunge alle sanzioni. In sintesi: dissanguamento della Russia in vista della sua disgregazione politica.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Sì, indebolire la Russia, come ha detto il segretario Usa alla Difesa, Lloyd Austin.
Ma in realtà ci indeboliremo tutti in Europa, con grandi sperperi in armi e con distruzione di capacità produttiva in modo diretto per la guerra, e per le aziende che chiuderanno per scarsezza di materie prime e per uno shock dei prezzi dal lato dell'offerta( e le eventuali politiche volte a integrare i redditi più bassi produrranno inflazione ulteriore ). Solo gli Usa eviterebbero i danni di sanzioni e guerra. Ma neanche loro non possono evitare per sempre la resa dei conti. Arriverà anche per loro il momento in cui vivere al di sopra dei loro mezzi( molti consumi, pochi risparmi, ma molti debiti) non sarà più tollerato, e la pagheranno tutto in una volta con il default e le rivolte interne.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Ma alla fine in base alle profezie Mariane il futuro della Russia quale sarà? Io non ho capito, non avrei mai pensato di veder sventolare di nuovo la bandiera rossa.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il futuro della Russia sarà la sua totale conversione. Al punto da diventare modello di cristianità per le altre nazioni.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si, ok, questo in base alla profezie più famosa cioè quella di Fatima. Ma come, non capisco in che modo deve avvenire, e ciò che deve accadere per portare a questo. Per ora l'unica cosa che è successa è la rinascita del comunismo in forma moderna, che si pensava fosse stato debellato dalla consacrazione di Giovanni Paolo II che portò alla caduta del muro di Berlino. Luca

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dovresti rileggere il commento che ha scritto il Dott. G.I. nell'articolo precedente (L'Emaziano) sugli errori diffusi dal comunismo.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Meglio il capitalismo finanziario occidentale con tutte le sue storture politiche e morali o la “rinascita del comunismo in forma moderna” non più legato al dogmatismo marxista? “Si pensava fosse stato debellato dalla consacrazione di Giovanni Paolo II che portò alla caduta del muro di Berlino”: fu un errore grossolano di Giovanni Paolo II far cadere il comunismo con l’aiuto interessato della massoneria finanziaria mediante fondi al sindacato polacco Solidarność, invece di adoperarsi per eliminarne le storture; ma così non è stato: la disgregazione dell’europa dell’est ha favorito solo gli Usa ed ha amplificato i problemi di oggi fino a portarci alle soglie della terza guerra mondiale; la santità di Giovanni Paolo II contrasta con la sua cecità politica; come la mettiamo? P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

https://www.maurizioblondet.it/irlmaier-parlava-del-nosto-tempo/

La guerra volge alla fine (“Non durerà molto”). In Russia accade qualcosa come una guerra civile: “I grandi fra i capi del partito si suicidano e nel sangue lo grande colpa è lavata via. Vedo una massa rossa, mescolata con facce gialle, c’è una rivolta generale e un uccisione orribile”.

La rinascita religiosa

L’immane sciagura induce ad una rinascita religiosa. “La croce viene di nuovo onorata”. I russi “ cantano la canzone di Pasqua e bruciano candele davanti a immagini sacre. Per le preghiere della cristianità il mostro dell’inferno muore; anche i giovani credono di nuovo nell’intercessione della Madre di Dio.

Ci sarà “un modo diverso” di credere: “La gente è timorata di Dio in modo diverso. Le leggi, che portano morte ai bambini, vengono invalidate”.

Si instaura un ordine politico nuovo – e molto antico.

“Un imperatore sarà incoronato dal Papa fuggitivo”. Il Papa infatti “che non era fuggito attraverso l’acqua per lungo tempo, tornerà. Quando i fiori cominceranno a fiorire nei campi, il Papa tornerà a farà lutto per i fratelli assassinati”.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@P.Riesz Nonostante le storture del capitalismo la Madonna non ha mai chiesto la consacrazione delle nazioni capitaliste, non ha mai detto che il comunismo va bene se non è quello marxista. Non mi pare abbia mai fatto queste distinzioni, anzi mi pare che in alcune profezie parli proprio di un ritorno del comunismo, che tu vedo stai sostenendo. Insomma per te sia Russia che Cina sono nazioni da seguire. Incredibile che dopo tutti questi messaggi soprattutto di Anguera non capisci ancora che il pericolo viene dalle nazioni dittatoriali di stampo comunista, che sia comunismo moderno o no poco importa. Luca L.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grandissima cazzata. Ragionamento da idioti. E sono legione. Saluti. Massimiliano.

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

P.Riesz_ fu proprio GPII a chiedersi se la caduta di una delle due superpotenze fosse stata un bene:ma in realta' non disse questo,si chiese se fosse un bene, o no, il fatto che fosse rimasta una sola superpotenza, e questo non e' la stessa cosa.Per me la caduta dell'URSS era inevitabile nel tempo,e ci e' andata bene cosi'.E' stata una Grazia,poteva andare molto peggio.Per il resto, che l'Europa dovesse comportarsi in questo modo da schifo,forse nemmeno GPII se lo poteva aspettare,e nemmeno Putin,che senno' si sarebbe mosso gia' nel 2014,altroche' accordi di Minsk e liberare "gl'insaccati" di allora.Spero che di questi" insaccati" di oggi ne facciano imputati di Norimberga.2

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se vogliamo ragionare da europei consapevoli e lucidi,io dico che dobbiamo riconoscere che sull'Europa colonizzatrice degli ultimi 5 secoli sta calando la mannaia divina della nemesi.Piu' e sempre piu' colonizzatrice che evangelizzatrice.,e allora Dio paga.Continuiamo a voler essere sfruttatori e saccheggiatori,e ragioniamo cinicamente nelle condizioni storiche mutate,convinti che gli anglosionisti ci guideranno alla spartizione della Russia e della Siberia e ci pagheranno come soldati mercenari,come industrie mercenarie,come dirigenti aministratori e militari mercenari.Anche quelli che mercenari non sono ufficialmente,ma lo sono moralmente.Dio pero' ha altri progetti.Trascurare Holzhauser e Giorgio Varens non aiuta per capire fino in fondo. Nostradamus e Anguera sono poco chiari in proposito:del resto sono enigmatici per struttura.Gli Stati nazionali esistono ancora, ma sono le multinazionali che organizzano queste moderne crociate ignobili:ci sono tutti,come in Ucraina ora e come in Siria e medioriente da molti anni.Una logica ,coloniale, c'e',(anche se poi ci sarebbero figli e figliastri, anche tra occidentali,tra miliardo d'oro o ,peggio, sionismo talmudico:ma e' una logica che deve vedersela con quella di Dio.Ecco perche' l'Europa non e' stupida:e' cinica,vigliacca e criminale,merita quello che avra',e merita il disprezzo,nei responsabili,e da molti secoli.Vedi Holzhauser.La Chiesa soffre ma vincera' e sara' rinnovata, lo sappiamo.Percio' i tempi di quanto deve accadere non li decidono le risorse materiali,o l'inquinamento o il riscaldamento globale presunto o vero che sia.Li decide la follia che e' il peccato,e non e' la mancanza di logica.Nel peccato,la logica e' follia.Punto.

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Punto e a capo,per aggiungere che un cristiano cattolico non puo' essere malthusiano ma nemmeno gretino.Se ci sentiamo alle strette per ragioni materiali ed economiche,non abbiamo capito e ci perdiamo il succo della Storia.Queste sciocchezze lasciamole ai non credenti,come Giulietto Chiesa e Mario Bergoglio e agli analisti prezzolati fintamente serii e rispettabili.Sono mesi ,per non dire anni,che ci dicomo che siamo alla fine,e intanto andiamo avanti .Qua non manca nulla,finora,e la gente spende.(Ecuador).Tra gl'imbecilli i pessimisti sono i peggiori.Non perche'prima o dopo non avranno la loro parte di ragione, sia pure provvisoria,ma perche' si perdono il succo della Storia.Le accelerate verso il baratro sono libere e gratuite e volute da chi ci malgoverna e opprime criminalmente.Per questo cadremo(permesso da Dio per castigo)e non perche' non si sappia trovare i rimedi ai problemi tecnici e materiali prima che questi ci travolgano.E' la nemesi che ci va a travolgere.Il nostro peccato di 5 secoli.Alla faccia di Lutero e di Bergoglio.

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Una conferma a quanto dico:il post pessimistico di Seneca, noto simpatizzante di Lutero e dei preti di strada, con fatalismo morale e pratico annesso in dotazione,come accessorio di lusso.(Di Lussuria se c'e' il codazzo di trans).La vera e convinta severita' morale non ha nulla da spartire con il determinismo fatalistico e pessimistico.Ne e' esattamente il contrario,come la forza con la debolezza.Provare per credere,nella vita,e per un attimo respirerete aria fresca ,pura e leggera.Anche con le lacrime agli occhi.In fondo,nella vita, basta saper perdere,quando non se ne puo' fare a meno,e solo allora.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La malizia certo in te abbonda: non tifo certo per il comunismo dogmatico marxista; tuttavia apprezzo la forma moderna per lo sforzo di adattamento alle esigenze popolari; se fossi costretto a scegliere, certamente scarterei le democrazie occidentali attuali subdole ed ipocrite che invece di liberare l’uomo lo schiavizzano con il politicamente corretto che nulla a che vedere con la verità. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

A proposito di Wojtyla c'è chi contestò la sua santificazione per motivi più gravi, come l'aver chiuso gli occhi sui legionari di Cristo. Tutto fece in ogni caso per il bene della Chiesa.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Io penso che la deposizione del patriarca (auspicata dalla base) è il punto di partenza della conversione della Russia.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Cominciamo a defenestrare il mondialista Bergoglio…

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Questa dicotomia tra sovranismo e nazionalismo è inconsistente dato che il sovranismo è sempre interno al nazionalismo ma non viceversa. Viceversa si costruisce un mondo comprensivo di tutte le culture, veramente cristiano. Dico "si costruisce" trattandosi di un conato. Nel nazionalismo si distrugge solamente come la storia insegna.

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Niente affatto,fai un ragionamento intellettualistico.Lascia fare a Dio,che lascia che ,anche nel piccolo "mondo" che e' una singola famiglia, i fratelli,che sono ciascuno una piccola nazione, cozzino tra loro,anche fingendo di rispettare le regole date dai genitori.E' la vita,e' la Storia, e Dio non teme questo.La Bibbia insegna.Sa che c'e' di peggio di questo,e oggi,chiunque voglia saperlo, lo sa anche lui.Anche allora c'erano i "sacrifici sulle alture",satanici e pagani,e questi si' mandavano in collera Dio.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Deponiamo Bergoglio, non il Patriarca…

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

https://europa.today.it/attualita/elezioni-irlanda-nord-sinn-fein.html

Effetto Brexit, per la prima volta gli indipendentisti verso la vittoria in Irlanda del Nord
I repubblicani dello Sinn Féin sono dati vincitori alle elezioni della nazione che si terranno tra meno di una settimana, un terremoto politico che potrebbe avvicinare Belfast a Dublino

Secondo diversi analisti, si sta preparando all’orizzonte una crisi istituzionale, dopo che la coabitazione era ripresa faticosamente a seguito delle ultime elezioni. Per Robert Hayward, membro della Camera dei lord britannica, se gli accordi di condivisione del potere a Stormont dovessero saltare nel bel mezzo della disputa in corso con Bruxelles ci potrebbero essere “serie implicazioni costituzionali”. Nonostante il Sinn Féin stia minimizzando le accuse del Dup circa un potenziale referendum sull’unificazione irlandese da proporre dopo un’eventuale vittoria alle urne, O’Neill ha recentemente sottolineato che la Brexit ha fatto mettere in discussione per molte persone il posto di Belfast nel Regno Unito, poiché la vittoria del Leave nel 2016 “ci ha tirato fuori dall’Ue e ci ha rubato la cittadinanza europea”.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Regno Unito. Dalla rete: “Gli angloamericani sono fantastici. Minacciano mezzo mendo. Fanno guerre ‘umanitarie’ ovunque, in zone del mondo lontane dai loro territori, ma urlano all’imperialismo se altri fanno lo stesso con loro. Bizzarri.
Stanno inviando armi e forze speciali camuffate da mercenari in Ucraina, poi credono che la Russia non farà lo stesso con loro. Non funziona così, belli.
Un’onda radioattiva travolge la Gran Bretagna e la sommerge fino a cancellarla. La ricostruzione è stata presentata dalla tv di stato russa Russia1.
Il volto televisivo, noto anche come “il portavoce di Putin”, ha paventato davanti alle telecamere l’ipotesi di cancellare la Gran Bretagna con un attacco nucleare. In particolare ha descritto la possibilità di “far precipitare” l’isola “nelle profondità del mare” utilizzando il drone sottomarino Poseidon, un enorme siluro autonomo caricato con delle testate nucleari. Il veicolo subacqueo – ha spiegato il presentatore – “si avvicina al bersaglio alla profondità di un chilometro e a 200 chilometri orari. Non c’è alcun modo di fermarlo”. Poi, sottolineando il calibro dell’arma in dotazione ai russi, ha aggiunto che “ha una potenza da oltre 100 megatoni”.
L’esplosione “provocherebbe uno tsunami gigantesco con onde alte 500 metri”, che travolgerebbe interamente il Regno Unito”. Già sentito: ieri era profezia, oggi diventa realtà? P.Riesz_

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Messaggio di prova. Purtroppo non mi appaiono i commenti successivi a 50.
Qualcun altro ha questo problema?

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si pure a me succede

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anche a me ma solo su laptop e desktop

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa

Se uno ascolta qualche intervista di Enrico Mattei,percepisce nel tono e nelle parole un senso di moderata ineluttabilita',o meglio necessita',che le imprese occidentali cedessero margini di contrattualita' crescenti agli Stati produttori di risorse energetiche:e per un decennio scarso fu cosi',nonostante la scomparsa di Mattei,che in fondo piu' che fare concorrenza alle grandi Corporation portava avanti una visione economica politica e perfino religiosa.L'Europa non pienamente evangelizzatrice del passato,dopo due guerre mondiali e molte tragedie poteva portare il lavoro onesto,la scienza, la tecnica,la tecnologia, gl'investimenti per promuovere la collaborazione internazionale e una comune crescita.Una via cristiana, fatta di riconciliazione e speranza e anche prosperita' ed entusiasmo.A prescindere dal Concilio che pendeva piuttosto verso nord ed ovest. Oggi sappiamo che il Male(che gia' negli anni '60 aveva agito nell'ombra in maniera decisiva) ha saputo attendere il momento per tornare ancora piu' arrogante di prima.Oggi ,tradendo la nostra vocazione mediterranea e perfino la visione imperiale di Mussolini,che chiedeva ai mediorientali e nord africani di fidarsi di noi nell'economia e nel commercio.oggi siamo alla politica della "cancellazione",cosiddetta, e noi stessi compresi.Qui sta il nocciolo degli eventi prossimi venturi,e negli ultimi 5 secoli.Non credo invece alle sciocchezze di chi demonizza gli Ortodossi.L'Anticristo,il suo cuore, e' ben descritto da Fulton Sheen,E' l'anticroce,il rifiuto della disciplina, l'individualismo diabolico,la dispersione nell'insignificante invece che andare all'essenziale,come nelle cerimonie e nei dipinti ortodossi,a quei volti ristretti alla parte centrali,il resto coperto da velo nero,che hanno qualcosa di tragedia greca antica,nella ricerca dell'essenziale.Anticristo e' l'Occidente dei Beppe Grillo ,viziati,cialtroni e delle loro mene transumaniste.Andropausa andata a male.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

Remox, a quanto pare ci sono dei problemi a caricare i commenti !!! Che problema c'è al blog?

Remox
Remox
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Mi sembra sia tutto ok Nicola.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Riesco a caricare i commenti solo dallo smartphone, ma non ci riesco dal PC, quindi almeno per me il problema c'è ed anche grosso. Devo provare su un'altro Computer, ma temo che sia lo stesso!

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Accade la stessa cosa anche a me. Si caricano i messaggi dal telefono ma dal cpu quando si carica la seconda pagina scompaiono. Saluti. Massimiliano

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Dalla rete: “Gli angloamericani sono fantastici. Minacciano mezzo mendo. Fanno guerre ‘umanitarie’ ovunque, in zone del mondo lontane dai loro territori, ma urlano all’imperialismo se altri fanno lo stesso con loro. Bizzarri.
Stanno inviando armi e forze speciali camuffate da mercenari in Ucraina, poi credono che la Russia non farà lo stesso con loro. Non funziona così, belli.
Un’onda radioattiva travolge la Gran Bretagna e la sommerge fino a cancellarla. La ricostruzione è stata presentata dalla tv di stato russa Russia1.
Il volto televisivo, noto anche come “il portavoce di Putin”, ha paventato davanti alle telecamere l’ipotesi di cancellare la Gran Bretagna con un attacco nucleare. In particolare ha descritto la possibilità di “far precipitare” l’isola “nelle profondità del mare” utilizzando il drone sottomarino Poseidon, un enorme siluro autonomo caricato con delle testate nucleari. Il veicolo subacqueo – ha spiegato il presentatore – “si avvicina al bersaglio alla profondità di un chilometro e a 200 chilometri orari. Non c’è alcun modo di fermarlo”. Poi, sottolineando il calibro dell’arma in dotazione ai russi, ha aggiunto che “ha una potenza da oltre 100 megatoni”.
L’esplosione “provocherebbe uno tsunami gigantesco con onde alte 500 metri”, che travolgerebbe interamente il Regno Unito”. Già sentito: ieri era profezia, oggi diventa realtà? P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ripetizione dovuta a problemi di caricamento: mie scuse per il doppione.

Yokupoku
Yokupoku
2 anni fa

Problemi ai commenti anche per me, caricando la seconda pagina in modalità timeslide scompare la pagina popup relativa all'articolo e ritorna sul sito. sono riuscito a vedere gli ultimi commenti solo in modalità classica.

Yokupoku
Yokupoku
2 anni fa
Rispondi a  Yokupoku

oltre a classica funziona anche con sidebar
con le altre modalità di visualizzazione NO ritorna alla pagina generale e va in aggiornamento in corso
(computer con Firefox e winzozz 10)

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Si riesce solo dal telefonino.
Sombrero

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Segnalo che non appena clicco su "carica altro" si chiude tutto e spesso non si riesce a leggere subito i commenti, ma dopo diversi tentativi.
LT

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

penso sia l'aggiornamento di google, che ha modificato anche il modo di inserire i commenti.

Remox
Remox
2 anni fa

Sono problemi di Google. Dovrebbero risolversi…

Domenico
Domenico
2 anni fa

Finalmente leggo i commenti successivi al n.50.
Ho dovuto tenere cliccato per qualche secondo il pulsante sinistro del mouse, senza sollevare il dito dopo avere cliccato su " carica altri messaggi".

A dir poco una stranezza

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Da' problemi con ogni tipo di browser. Se invece vi posizionate su "Classica", dal menù a tendina in alto a sx, invece che su Timeslide, su cui si posiziona per default quando vi connettete al blog, le cose funzionano.

Spring

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sì,ho provto, così funge, come direbbero i Toscani.
Anche se mi piaceva più timeslide, ma bisogna accettare quello che è disponibile.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sì è meglio il timeslide, ovviamente. Il problema però deve essere proprio di blogspot. Ce n'è anche un altro che riguarda il caricamento dell'intera pagina, nel senso che non allinea i post in orizzontale, riga per riga. Ma singolarmente, in verticale, un post per ogni riga, lasciando spazi vuoti.

Spring

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ho notato un'altra cosa. Quando posto con la rappresentazione Classica, la pagina si ricarica automaticamente e mi ritorna in formato Timeslide senza però dare quei problemi che abbiamo rilevato un po' tutti.

Spring

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ak, ok, farò la prova proprio adesso.

ulto
ulto
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

non mi pare

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Eh no, non è cambiato niente, almeno a me.

Comunque basta impostare la visione classica ogni volta che si voglia leggere o commentare. Il più si risolve.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Forse dipende pure dal sistema operativo (io ho Mac e qui lo uso con safari)
Comunque il problema è del proprietario del server blogspot, noi possiamo solo trovare degli escamotage, per il momento

Spring

Avvoltoio
Avvoltoio
2 anni fa

Stesso problema con me appena premo il pulsante carica altri commenti, la pagina si resetta e torna al blog iniziale, dove c'è solo il testo della pagina di remox, se premi su carica commenti si cancella la pagina. E così via, l'unico modo e ricaricare la pagina. Poi premere carica altri commenti e tenere premuto il pulsante del mouse per qualche secondo, poi spostarlo fuori dalla schermata dei commenti sulla parte grigia laterale e rilasciarlo. Ho paura quando ci saranno centinaia di questi commenti e bisognerà seguire questa procedura per caricare tutti commenti.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

GUERRA IN UCRAINA, PAPA FRANCESCO PRONTO AD ANDARE A MOSCA DA PUTIN

«Sono pronto a incontrare Putin a Mosca». Così Papa Francesco in un colloquio con il Corriere della Sera condotto nel salotto di Santa Marta dove accoglie i giornalisti seduto a causa di un legamento lacerato al ginocchio per il quale oggi effettuerà una infiltrazione. «Da tempo sto così, non riesco a camminare. Una volta i papi andavano con la sedia gestatoria. Ci vuole anche un pò di dolore, di umiliazione…» afferma. Poi parla del dialogo avuto con il Patriarca russo:
«Ho parlato con Kirill 40 minuti via zoom. I primi venti con una carta in mano mi ha letto tutte le giustificazioni alla guerra. Ho ascoltato e gli ho detto: di questo non capisco nulla. Fratello, noi non siamo chierici di Stato, non possiamo utilizzare il linguaggio della politica, ma quello di Gesù. Siamo pastori dello stesso santo popolo di Dio. Per questo dobbiamo cercare vie di pace, far cessare il fuoco delle armi.
Il Patriarca non può trasformarsi nel chierichetto di Putin.
Io avevo un incontro fissato con lui a GERUSALEMME IL 14 GIUGNO. Sarebbe stato il nostro secondo faccia a faccia, niente a che vedere con la guerra. Ma adesso anche lui è d’accordo: fermiamoci, potrebbe essere un segnale ambiguo»……

……. Poi ho chiesto al cardinale Parolin, dopo venti giorni di guerra, di fare arrivare a Putin il messaggio che io ERO DISPOSTO AD ANDARE A MOSCA. Certo, era necessario che il leader del Cremlino concedesse qualche finestrina. Non abbiamo ancora avuto risposta e stiamo ancora insistendo, anche se temo che Putin non possa e voglia fare questo incontro in questo momento. Ma tanta brutalità come si fa a non fermarla? Venticinque anni fa con il Ruanda abbiamo vissuto la stessa cosa». E parla del ruolo del segretario di Stato della Santa Sede Pietro Parolin:
«Davvero un grande diplomatico, nella tradizione di Agostino Casaroli, sa muoversi in quel mondo, io confido molto in lui e mi affido» e «a Kiev per ora non vado. Ho inviato il cardinale Michael Czerny, (prefetto del Dicastero per la Promozione dello Sviluppo umano integrale) e il cardinale Konrad Krajewski, (elemosiniere del Papa) che si è recato lì per la quarta volta.

Ma io sento che non devo andare. IO PRIMA DEVO ANDARE A MOSCA, prima devo incontrare Putin. Ma anche io sono un prete, che cosa posso fare? Faccio quello che posso. Se Putin aprisse la porta…. ».

Sottolinea anche che forse «L’ABBAIARE DELLA NATO ALLA PORTA DELLA RUSSIA HA INDOTTO IL CAPO DEL CREMLINO A REAGIRE MALE E A SCATENARE IL CONFLITTO».
«Un’ira che non so dire se sia stata provocata — si interroga —, MA FACILITATA FORSE SÌ».

Sull’invio delle armi poi afferma: "Non so rispondere, sono troppo lontano, all’interrogativo se sia giusto rifornire gli ucraini. La cosa chiara è che in quella terra si stanno provando le armi. I russi adesso sanno che i carri armati servono a poco e stanno pensando ad altre cose. Le guerre si fanno per questo: per provare le armi che abbiamo prodotto. Così avvenne nella guerra civile spagnola prima del secondo conflitto mondiale. Un commercio degli armamenti è uno scandalo, pochi lo contrastano.

Due o tre anni fa a Genova è arrivata una nave carica di armi che dovevano essere trasferite su UN GRANDE CARGO PER TRASPORTARLE NELLO YEMEN. I lavoratori del porto non hanno voluto farlo. Hanno detto: pensiamo ai bambini dello YEMEN. È una cosa piccola, ma un bel gesto. Ce ne dovrebbero essere tanti così".

https://www.iltempo.it/esteri/2022/05/03/news/papa-francesco-pronto-andare-mosca-vladimir-putin-fermare-guerra-ucraina-31432018/

Stefano Pozza
Stefano Pozza
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

In teoria manca poco alle rivoluzioni. Se è così evvivaaaaaaa

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Però bisogna vedere se Putin lo vuole vedere il Papa 🙂

Fuori tempo massimo.

Putin non voleva intervenire militarmente, lo fà per pressioni esterne della Nato sul governo nazistoide e anglosionista ucraino, messo lì dopo la rivoluzione eterodiretta a piazza Maidan, e che ora vuole anche contrattaccare, anzi già lo fà, sul suolo russo. Altro che accettare l'indipendenza di Crimea e Donbass. Di questo passo l'operazione speciale durerà a lungo.
Si parla di mobilitazione generale in Russia, anzi. Almeno così ci dicono.

Putin dopo essere stato indotto ad intervenire in Ucraina, per l' irresponsabilità governativa ucraina di mettere in pericolo la sicurezza della Russia, di tenerla sotto scacco, se alla Nato volessero, in futuro, dovrebbe anche sorbirsi un Papa che gli chiede spiegazioni e lo faccia sentire colpevole di aver iniziato la guerra. Sarebbe un incontro solo fastidioso, senza utilità per il Cremlino, almeno finchè non si raggiungono sul campo i risultati MINIMI sperati . E chissà quanto ci vorrà, a questo punto, con le armi occidentali che arrivano.

Dopodichè potrebbe avere più un senso da parte dei governanti moscoviti incontrarsi col Papa*.

Sempre se è Papa

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Ma guarda che la rivoluzione non è ben vista da Dio, perchè andrà contro i valori cristiani, sarà una rivoluzione atea e anticristiana.

Ora va bene augurarsi che i tempi siano brevi, perchè non se ne può più dei tempi corrotti di oggi, ma non augurarsi la rivoluzione in sè per sè. La quale è satanica e porta a violenze e a distruggere i luoghi di culto, ad uccidere i veri fedeli che non accetteranno compromessi col mondo.
Per cui inneggiare alla rivoluzione è del tutto fuori luogo

Stefano Pozza
Stefano Pozza
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Ti dimentichi che la rivoluzione fu profetizzato da Padre Pio, Natuzza Evolo e Debora di Manduria e tutti e tre sottolinearono che sarà per il nostro bene. Ovviamente ci saranno degli aspetti anticristici come la presa del Vaticano e il tentato linciaggio a Benedetto xvi che però protetto dalla Madonna riuscirà a fuggire. Cmq l'Europa massonica finirà e si avvicinano i tempi delle monarchie.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Va bene, a parte che quella di Manduria è un'apparizione molto molto dubbia, Dio trae il bene da coloro che vogliono il male, ma quelli che faranno la rivoluzione la faranno contro l'ordine sia nella Chiesa che nella società, ed entrambi sono tutelati da Dio. La rivoluzione sarà contro i principii etici, contro la sana dottrina della Chiesa, contro il potere costituito(date a Cesare quello che è di Cesare). Non sarà una crociata per far convertire le persone e allontanarle così dall'inferno ma sarà una rivolta contro i residui principii e tradizioni cristiane che ancora sopravvivono nella società. La purificazione a suon di tribolazioni per i popoli di tutto il mondo ci farà appunto espiare sulla Terra molti peccati, ma non è questo il punto. Chi porterà avanti la rivoluzione sarà un anticristiano, sempre e comunque. Diversa è l'opera del Gm, una crociata voluta specificatamente da Dio e che porterà alla restaurazione del cristianesimo. Il contrario di rivoluzione

Stefano Pozza
Stefano Pozza
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Manduria dubbia perché un vescovo masssone la condanna?

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Un altro tassello

«Corte Costituzionale: vaccinazione coatta. Togliere tutti i diritti sociali, pensione o salario ai “No vax”

Come spiega il video qui sotto, la Corte suprema deve discutere le legittimità dell’obbligo vaccinale. Con Giuliano Amato presidente della Corte, non c’è dubbio che lo dichiarerà legittimo; quasi certamente il personaggio è stato messo su quella poltrona proprio per questo. Il che significa che sarà reso non solo obbligatorio ma coatto, ossia imposto con i mezzi “legali” che sono già stati indicati da Colao ( il più pericoloso di tutti. GLR): il nuovo pass vaccinale digitale, chiamato ID Pay (sic) per cui ad esempio a chi non è vaccinato saranno tolte tutte le provvidenze sociali, a cominciare dalla pensione, o il salario. Agenzia delle entrate, anagrafe, Inps , fascicolo sanitario tutti consultabili da remoto sono leggibili nello ID Pay di ciascuno. Chi avrà bisogno per esempio di una visita medica, se non è vaccinato, accenderà un allarme elettronico all’Inps e all’Agenzia delle Entrate, che potrà revocare il diritto al lavoro e i sussidi finché il cittadino non sia completamente vaccinato.»

https://www.lapekoranera.it/2022/05/02/corte-costituzionale-vaccinazione-coatta-togliere-tutti-i-diritti-sociali-pensione-o-salario-ai-no-vax/

Un altro tassello ancora, sempre dallo stesso sito

«Papa: la Nato ha facilitato la reazione della Russia. Voglio andare a Mosca e incontrare Putin»

https://www.lapekoranera.it/2022/05/03/papa-la-nato-ha-facilitato-la-reazione-della-russia-voglio-andare-a-mosca-e-incontrare-putin/

Con la Regina sarà scacco matto! E via ai "festeggiamenti"

Spring

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa

Un Papa serio non dovrebbe rispondere:"Di queste cose non m'intendo".Dovrebbe farle studiare da collaboratori competenti e di fiducia,scegliendoli.Dio da' amore un po' a tutti,ma non basta una risposta di breve respiro,attraverso i moti del cuore,anche se la Verita' piu' alta e semplice sta nella Grazia di quei moti ,che sono iniziativa di Dio.Lo Spirito soffia dove vuole.La risposta va rielaborata e deve diventare cultura,applicarsi alla vita, incarnarsi:ma come?Glielo dobbiamo insegnare noi,al modernista?Dio vuole cosi',e difatti, gia' ai tempi dell'Eden, alternava presenza e assenza,parola e silenzio,come si fa con l'acqua che innaffia le piante.Semplice,no?Niente di nuovo.E allora,come mai?Forse e' piu' comodo,questo certamente.Troppo comodo.Come un esame di gruppo,o una salvezza forzata,senza le opere.anche se le opere non bastano,certo.Insomma bisogna sempre comprendere, non scartare("di queste cose non capisco")e sempre tenere presente il paradosso che il Vangelo rappresenta,in generale e nei dettagli.Sempre, non quando fa comodo e torna facile,troppo facile(invocare il rifiuto della "cultura dello scarto"),e quanto al "discernimento",non c'entra niente coi questionari e tantomeno con quelli faziosi e tendenziosi.Patacca argentina sudaca,arlecchino.Cialtrone,traditore.

Vincenzo
Vincenzo
2 anni fa

Una frase di Lavrov nel post odierno su Hitler fa riflettere perche' storicamente intrigante":…i maggiori antisemiti sono proprio gli ebrei".Meglio non indagarla troppo.Pero',se alla lettura cattolica ,illuminata dalla Grazia,dell'episodio del sacrificio di Isacco,si contrappone unalettura piu' terra terra,c'e' materia per riflettere.Non solo i servi,obbligati a fermarsi con gli animali,sono sacrificabili,equiparabili agli animali,ma anche un figlio ,legato alle promesse,pur non essendo affatto un animale parlante,puo' inaspettatamente esserlo.Insomma,puoi essere dalla parte "giusta"secondo loro,ma strada facendo non puoi sapere quale sara' la tua sorte,quale sara' la volonta' finale del tuo Dio(che,se lo hai cambiato con Satana,fa la parodia ,la scimmia verso il Dio dei cattolici.Percio' ,pochi scrupoli, mi raccomando:anzi,meglio nessuno.Certo che molti servi parlanti europei,in guerra con la Russia per vili ragioni e non nobili come pretendono di far credere,farebbero bene a rifletterci.lo stesso concetto massonico di abbattimento delle due torri,a un certo punto del proceso storico verso non si sa che,non e' rassicurante per gli adepti.Ma tant'e':nella vita bisogna saper perdere, e le classi "nobiliari"e altoborghesi,imparentate tra loro,non vogliono mai perdere.Vincere, per loro ,e' l'unica cosa che conta,a costo di fare il mezzo prostituto nel dopoguerra per agganciarsi al carro delle grandi R della finanza internazionale, e rilanciare l'azienda messa all'indice wcome fascista.Questione di "charme". 🙂

Stefano Pozza
Stefano Pozza
2 anni fa
NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

AGOSTINO NOBILE: NEL 2020 I DEM PREDISSERO IL CONFLITTO IN UCRAINA…

Nel gennaio 2020 ADAM SCHIFF, senatore del partito Democratico e CHAIR OF THE HOUSE INTELLIGENCE COMMITTEE, durante il processo di impeachment contro Trump al Senato – per il falso Russiagate – insinua che un attacco russo sulla terraferma degli Stati Uniti è molto probabile. Sempre durante il processo il senatore Dem afferma che:

“la cattiva condotta del presidente NON PUÒ ESSERE DECISA ALLE URNE, perché non possiamo essere sicuri che il voto sarà vinto equamente”.

Come sappiamo I BROGLI PIÙ DEVASTANTI DELLA STORIA hanno imposto alla Casa Bianca quel SLEEPY JOE BIDEN che, al servizio dell’élite mondialista, potrebbe mettere a ferro e fuoco l’intera Europa.

Tutto era previsto e preparato nei minimi particolari. Perlomeno dal 2014, dal colpo di stato in Ucraina organizzato dal Premio Nobel per la pace Barack Obama e da GEORGE SOROS, militari degli Stati Uniti e della NATO istruiscono alla guerra ucraini e mercenari costituiti da migliaia di neonazisti. Come vediamo, grazie ai giornalisti (fetenti) che hanno metodicamente oscurato la bestiale cospirazione, anno dopo anno l’élite ha portato avanti un piano di distruzione.
Ovvero, provocare insistentemente Putin finché non passa alle armi, per poi demonizzarlo e prolungare la guerra il più possibile per sfiancare l’economia russa.

Le prove di questa escalation erano già state rivelate dalle forze russe, ma abbiamo anche un breve filmato, sempre del 2020, dove ADAM SCHIFF dice chiaro e tondo quello che sappiamo dall’inizio del conflitto alle porte della Russia:

“GLI STATI UNITI AIUTANO L’UCRAINA E IL SUO POPOLO IN MODO CHE POSSIAMO COMBATTERE LA RUSSIA LAGGIÙ, E NON DOBBIAMO COMBATTERE LA RUSSIA QUI”,

vedi: https://www.youtube.com/watch?v=XBjGPEX9Omw.

Dunque, come dovremmo aver capito, è una guerra per procura in cui l’Europa, grazie a personaggi come Draghi, ne paga e pagherà il prezzo più alto.…..

https://www.marcotosatti.com/2022/05/04/agostino-nobile-nel-2020-i-dem-predissero-il-conflitto-in-ucraina/

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

MONS. ICS: UN LIBRO – GOVERNO GLOBALE – SVELA I PERCHÉ DELLA GUERRA IN UCRAINA.

Proprio oggi mi è stato segnalato un libro scritto nel 2017, piuttosto significativo per fare una riflessione sul caso Ucraina, perché chiarisce quanto l’Ucraina sia importante per gli equilibri globali.
Il libro è titolato GOVERNO GLOBALE, scritto da due studiosi, Enrica Perucchietti e Gianluca Marletta, edito da Arianna ed.2017.
Nel capitolo “LA CRISI UCRAINA” vengono richiamate diverse dichiarazioni di Zbignew Brzezinski, consigliere per la sicurezza del Presidente dal 1977 al 1981.
Egli (nel 1994) considerava l’Ucraina la chiave per il potere sovietico:

“SENZA L’UCRAINA LA RUSSIA CESSA DI ESSERE UN IMPERO”, diceva, e pertanto solo sottraendo l’UCRAINA alla influenza russa si poteva indebolire Mosca.

ESSENDO LA RUSSIA L’UNICA POTENZA CHE SI OPPONE ALL’IMPERIALISMO USA.

Gli autori di detto libro riportano una corrispondenza del 2015 (frutto di hackeraggio di CyberBerkut) tra il Presidente ucraino (dal 2014 al 2019) POROSHENKO e GEORGE SOROS.

Soprattutto un documento datato marzo 2015 nel quale SOROS, (che si firma “autoproclamato difensore della nuova Ucraina”) delinea la strategia globale a breve e medio termine.
Nella lettera Soros parla delle pressioni esercitate sulla UE (Juncker) e sul FMI (Lagarde) per concedere aiuti alla Ucraina. Scrive il magnate (così riporta il libro):

“SE L’UCRAINA CROLLASSE, PUTIN DIVERREBBE UN PERICOLO PER L’INTERA EUROPA”.

Quindi urge aiutare la “NUOVA UCRAINA” attraverso una strategia militare a carico degli Usa e una economica a carico dell’Europa.

Secondo SOROS (spiega il libro) WASHINGTON deve inoltre FORNIRE ARMAMENTI LETALI che permettano a Kiev di resistere alla forza schiacciante della Russia,
rifornire l’Ucraina di armi difensive sofisticate per contrastare quelle dell’avversario, ecc.
e ADDESTRARE IL PERSONALE UCRAINO IN PAESI ESTERI (Romania) PER DISSIMULARE L’ATTIVITÀ NATO IN UCRAINA.

Il libro (del 2017) continua riportando detta corrispondenza:

Bruxelles deve inasprire le sanzioni contro la Russia per trascinarla alla bancarotta;
parla di investimenti dei fondi di SOROS in Ucraina e conclude affermando che, secondo SOROS, gli Usa dovrebbero impegnarsi in UCRAINA quanto contro l’ISIS ecc.
Detto libro racconta anche gli sforzi fatti da Hillary Clinton (da Segretario di Stato) per RALLENTARE E IMPEDIRE LA COOPERAZIONE ECONOMICA TRA UCRAINA E RUSSIA.

Senza nessun commento.

Mi son limitato a riportare punti del libro citato per contribuire alla comprensione con riferimenti (tutti hanno le fonti).

Grazie.
Mons ICS

https://www.marcotosatti.com/2022/05/02/mons-ics-un-libro-governo-globale-svela-i-perche-della-guerra-in-ucraina/

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

COSTI DI PRODUZIONE SU QUASI DEL 40%. MA IL GOVERNO PENSA BASTI UN BONUS

A marzo nuovo balzo in Ue, nonostante i dati non includano ancora tutti gli effetti della guerra. Le aziende per sopravvivere dovranno alzare i prezzi. Per l’esecutivo però la risposta è la mancia da 200 euro.

Fonte Eurostat:

• i prezzi alla produzione nell’area euro da Marzo 2021 a Marzo 2022 sono schizzati del 36,8%

• Prezzi alla produzione industriale nell’area euro nel periodo Marzo 2022 rispetto a febbraio 2022: +5,4%

• La crescita dei prezzi alla produzione nel settore energia a marzo 2022 rispetto a febbraio 2022 : +11,1%

• La crescita dei prezzi alla produzione industriale nel settore energetico anno su anno: +104,1% !!!!!

https://www.laverita.info/costi-di-produzione-su-quasi-del-40-ma-il-governo-pensa-basti-un-bonus-2657258172.html

E tali DATI AGGHIACCIANTI, non tengono ancora in conto degli EFFETTI ANCORA PIÙ DEVASTANTI che si aggiungeranno come carico da NOVANTA, in conseguenza delle sanzioni di guerra, del governo Draghi e della Commissione Europea, che hanno deciso in tal modo di auto-distruggersi.

Sarà un bagno di sangue!!!! Altro che limitazioni dell’aria condizionata, per salvare la Pace!!!!

I gerarchi dell’establishment europeo, ci porteranno alla Guerra in Europa, sotto forma di Guerra Civile, per la fame e la disperazione delle famiglie ridotte a stare mezzo alla strade…..

LA CRISI ALIMENTARE CI SARÀ, E OLTRE AD ESSERE “IMMINENTE” SARÀ ANCHE “MASSICCIA”.

A dirlo è la FONDAZIONE ROCKEFELLER per bocca del suo presidente, che in un’intervista rilasciata a Bloomberg ha delineato chiaramente lo scenario che ci aspetta nei prossimi mesi……

https://casadelsole.tv/rockfeller-il-grande-reset-inizia-dalla-tavola/

IL PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE ROCKEFELLER INIZIA IL CONTO ALLA ROVESCIA FINO ALLO SCOPPIO DELL’INFERNO

Il presidente della FONDAZIONE ROCKEFELLER Rajiv Shah che ha detto a David Westin di Bloomberg Television, ci sarà la “CRISI ALIMENTARE MASSICCIA E IMMEDIATA”.
SHAH fornisce un possibile calendario per la prossima CRISI ALIMENTARE GLOBALE, che “nei prossimi sei mesi” potrebbe iniziare.
Ha affermato che le interruzioni delle forniture globali di fertilizzanti causate dall’invasione russa dell’Ucraina “aggraverebbero la crisi” e ridurrebbero i raccolti in tutto il mondo.
Shah ha affermato che la riduzione del debito e gli aiuti di emergenza per le economie emergenti sono necessari per mitigare l’impatto della crisi alimentare…..

https://greenpass.news/il-presidente-della-fondazione-rockefeller-inizia-il-conto-alla-rovescia-fino-allo-scoppio-dellinferno/

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Continuino pure, il dolore per ora gli europei non lo sentono; quel che importa è fare danno ai russi che pure loro non sentono dolore: perché lo dovrebbero avere? Il grano ce l’hanno, la benzina pure, il gas pure, i minerali pure… Noi veramente abbiamo l’abbondanza … tant’è che i tunisini che non hanno più pane vogliono tutti venire in Italia … venghino! … venghino! … P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Cirillo ha ottenuto l'effetto contrario: ha dato una spinta all'antipapa per diventare papa. Dio sia lodato.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La spinta per la verità è stata cristianamente delicata … P.Riesz_

Remox
Remox
2 anni fa

Come ho segnalato in un precedente commento appare veramente curiosa la sincronicità fra pronostico e attualità politica in Francia.

"Il grande bastardo venuto dal grande del Maine" è un verso tratto dalla quartina 919 dedicata alla Brexit. Rinvio agli articoli di Dicembre 2016 "La Grande Fuga dall'Europa e dal Sangue" e Aprile 2019 "I Sentieri della Brexit".

Il Grande Bastardo è il futuro Re d'Inghilterra Guglielmo il Bastardo figlio illegittimo del Duca di Normandia.

Ho segnalato che nel pronostico invece il bastardo messo in relazione alla Francia potesse essere Macron. Qualche giorno fa un importante politico francese di sinistra ha definito Macron "il bastardo di Hollande" suscitando molte polemiche.
SI è giustificato dicendo che bastardo è inteso a significare figlio illegittimo, ovviamente in senso politico essendo Macron un derivato di Hollande.

In effetti Hollande è l'ex capo di stato francese originario della Normandia, proprio come il Duca Roberto padre di Gugliemo, nato da unione illegittima.

Si sa come vanno queste cose…e infatti Macron "il bastardo" comincia a diventare un epiteto dispregiativo per il presidente francese.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Non c’è solo la guerra in Ucraina; sotto silenzio in Russia vi è un sommovimento politico di vaste proporzioni: il popolo russo si sta liberando da diversi “traditori” che hanno fatto affari con l’occidente:
http://k-politika.ru/kak-iz-rossii-smogli-uexat-chinovniki-so-znaniem-gosudarstvennoj-tajny/
{…di recente sono fuggiti cinque vicepremier, che hanno venduto il Paese all'ingrosso e al dettaglio sotto dettatura degli americani Tseraushniks", così ha detto il leader del Partito Comunista della Federazione Russa nel suo recente videomessaggio.
Il deputato del Partito Comunista Nikolai Kolomeytsev ha osservato che in realtà l'elenco dei latitanti di alto rango è molto più ampio, ci sono 40 persone in esso, ma sono stati i cinque ex vicepremier a fare più rumore. Ma notiamo subito: non tutti di questa lista sono partiti dopo il 24 febbraio 2022, qualcuno lo ha fatto molto prima.
Alfred Koch , ha ricoperto la carica di vice primo ministro per diversi mesi nel 1997. Questioni economiche controllate. Ha lasciato nel 2015 per la residenza permanente in Germania come etnia tedesca.
Anatoly Chubais . Negli anni '90 affianca per qualche tempo la carica di Primo Vice Presidente del Consiglio dei Ministri con la presidenza del Ministro delle Finanze. Nel 1996-1997 è stato capo dell'amministrazione presidenziale. Alla fine di marzo di quest'anno, Anatoly Chubais è stato fotografato a Istanbul vicino a un bancomat. Successivamente, il fatto della sua partenza dalla Russia è stato confermato dall'addetto stampa del presidente Dmitry Peskov.
Ilya Klebanov ha lavorato nel Gabinetto dei Ministri dal 1999 al 2003. In qualità di vice primo ministro, ha supervisionato le questioni del complesso militare-industriale, della cooperazione tecnico-militare e delle esportazioni di armi. Nel 2003 è passato alla carica di inviato presidenziale nel distretto federale nordoccidentale. Ha lasciato la Russia nel 2022.
Alexander Khloponin , vice primo ministro dal 2010 al 2018. Secondo i media, Khloponin è partito per Israele o per l'Italia, dove ha una villa.
Arkady Dvorkovich . In qualità di vice primo ministro nel 2012-2018, è stato responsabile del complesso dei combustibili e dell'energia. Presumibilmente, anche Dvorkovich partì per Israele.
La Duma di Stato, in una sessione plenaria del 20 aprile, ha incaricato la commissione per la sicurezza e l'anticorruzione di capire come sia successo che così tanti alti funzionari siano stati in grado di recarsi all'estero senza ostacoli. I membri della Duma intendono chiedere alla Procura generale, al Comitato investigativo, al Gabinetto dei ministri e all'FSB la conferma della partenza dei "cinque ex". Il motivo principale di questo interesse è che i latitanti potrebbero avere accesso a informazioni riservate}. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Scusate non si riesce più da qualche giorno a seguire la discussione sul blog perchè non fa andare avanti i commenti, l'ultimo visibile è di Anonymus del 1 maggio 2022 02:37 Giovanni

Stefano Pozza
Stefano Pozza
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Devi guardare con il cellulare

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Che fosse un eretico l'ho detto ma che fosse un oligarca non ci sarei arrivato. Adesso salta tutto fuori. Non mi abbasso ormai a pronunciare il suo nome. Mi meraviglio che in questo blog di gente colta, che certamente sapeva, si è nascosta la verità.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quid est veritas?!

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Parli certamente di Cirillo. Qui, purtroppo, per spodestare Bergoglio hanno fatto un patto col Diavolo.

Seneca
Seneca
2 anni fa

impossibile caricare i commenti

Remox
Remox
2 anni fa
Rispondi a  Seneca

Per caricare i commenti: se non compaiono i primi 50 commenti, bisogna ricaricare la pagina tramite il pulsante destro del mouse. Quando compaiono i primi 50 commenti, per far comparire i successivi, tenere premuto col tasto sinistro del mouse su carica i commenti fin quando nno compaiono e sempre tenendo premuto il pulsante sinistro portare il cursore fuori dalla pagina caricata.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Seneca

Dubito che lo leggerà dato che il tuo avviso supera il 50° commento. Conviene scriverlo in calce al post.

Spring

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

Marco Travaglio 3 maggio alle ore 08:12 ·

Dati solo parziali. Conclusioni preoccupanti dello studio del Mit:
malattie neurodegenerative, miocardite, trombocitopenia immunitaria, paralisi, malattie del fegato, ridotta immunità e risposta a guasti del Dna…

https://www.facebook.com/marcotravaglio/

ilfattoquotidiano.it
DANNI E VACCINO: LA LISTA È LUNGA
di Mariano Bizzarri *

Dati solo parziali – Conclusioni preoccupanti dello studio del Mit:
malattie neurodegenerative, miocardite, trombocitopenia immunitaria, paralisi, malattie del fegato, ridotta immunità e risposta a guasti del Dna…

Come è nato il virus? Quanto sono efficaci i vaccini a mRNA? Quanto sappiamo e quanto siano rilevanti gli effetti collaterali di questi vaccini? Ecco tre domande che, al netto delle rassicurazioni fornite da quotidiani e televisioni, continuano a turbare tanto gli scienziati quanto l’opinione pubblica. Tre diversi studi scientifici, pubblicati nelle ultime settimane……

https://www.ilfattoquotidiano.it/in-edicola/articoli/2022/05/03/danni-e-vaccinola-lista-e-lunga/6577713/?utm_campaign=Echobox2021&utm_content=marcotravaglio&utm_medium=social&utm_source=Facebook#Echobox=1651569097

LA FDA LIMITA IL VACCINO COVID-19 DI J&J A CAUSA DEL RISCHIO DI COAGULI DI SANGUE

Le autorità di regolamentazione statunitensi stanno limitando rigorosamente chi può ricevere il vaccino COVID-19 di Johnson & Johnson a causa di un raro ma grave rischio di coaguli di sangue

https://abcnews.go.com/Health/wireStory/fda-restricts-jjs-covid-19-vaccine-due-blood-84529687

In futuro la lista sarà ancora più lunga…….ma Dio ci invita ad una “somma pazienza”, e ad una “eroica attesa”…..

Scrivi la visione
e incidila bene sulle tavolette
perchè la si legga speditamente. E` una visione che attesta un termine,
parla di una scadenza e non mentisce;
se indugia, attendila,
perchè certo verrà e non tarderà,…..

Guai a chi è avido di lucro, sventura per la sua casa…. hai fatto del male contro te stesso. La pietra infatti griderà dalla parete e dal tavolato risponderà la trave…..

Guai a chi costruisce una città sul sangue
e fonda un castello sull`iniquità….. Poiché, come le acque colmano il mare,
così la terra dovrà riempirsi
di conoscenza della gloria del Signore.

Guai a chi fa bere i suoi vicini
versando veleno per ubriacarli
e scoprire le loro nudità. Ti sei saziato di vergogna, non di gloria…..

Guai a chi dice al legno: "Svegliati",
e alla pietra muta: "Alzati"…… Il Signore risiede nel suo santo tempio.
Taccia, davanti a lui, tutta la terra! (Abc 2)

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

EFFETTI COLLATERALI, LO STUDIO CHE CONTESTA I DATI UFFICIALI. ECCO DI QUANTE VOLTE SONO STATI SOTTOSTIMATI

Uno studio osservazionale a lungo termine, condotto dall’OSPEDALE UNIVERSITARIO DELLA CHARITÉ DI BERLINO sugli effetti collaterali post vaccino, ha iniziato a dare i primi risultati.
Dall’analisi dei dati emerge un numero a dir poco preoccupante.

IL NUMERO DI GRAVI COMPLICANZE DOPO LE VACCINAZIONI CONTRO SARS-COV-2, INFATTI, È 40 VOLTE SUPERIORE A QUELLO PRECEDENTEMENTE REGISTRATO DAL PAUL EHRLICH INSTITUT (PEI).

Il leader dello studio, nonché membro del consiglio di amministrazione di diverse società mediche il professor Harald Matthes, si sta adoperando per richiedere maggiori attenzioni per le persone colpite….

…..Il problema è serio. In Germania, ad oggi, sono state somministrate circa 179 milioni di dosi di vaccino Covid-19.
«In considerazione di circa MEZZO MILIONE DI CASI CON GRAVI EFFETTI COLLATERALI DOPO LE VACCINAZIONI COVID IN GERMANIA, noi medici dobbiamo agire»,
evidenzia il professore da anni si impegna nello studio sistematico degli effetti dei farmaci
«Dobbiamo venire alle offerte terapeutiche, discuterne apertamente ai congressi e in pubblico, senza essere considerati oppositori della vaccinazione»…..

…..Le persone colpite da effetti avversi descrivono un calvario spesso lungo mesi per trovare aiuto e riconoscimento medico efficace. I casi sospetti non sono ufficialmente segnalati……

….spiega il Prof. Matthes. «Molte delle malattie conosciute come ‘Long Covid‘ corrispondono a quelle che si verificano come effetti collaterali del vaccino». Dunque, i medici sanno bene di cosa si tratta, però bisognerebbe avere la volontà di aprire gli ambulatori ai pazienti con complicanze vaccinali.

IL LAVAGGIO DEL SANGUE: LA TERAPIA

Alla Charité come in altre cliniche, si stanno sviluppando trattamenti efficaci per le persone con complicanze da vaccino: «Spesso, la presenza di troppi autoanticorpi nel plasma sanguigno delle persone colpite è la causa del problema», sottolinea il Prof. Matthes…..
….Una volta completata la diagnosi, dunque, si tratterebbe di rimuovere gli anticorpi in eccesso dal sangue mediante SOPPRESSIONE IMMUNITARIA DA FARMACI o da uno speciale LAVAGGIO DEL SANGUE.
Il metodo è noto da molto tempo, ma è troppo aspecifico…..

“La scienza” è proprio questa

Man mano che passa il tempo sempre più studi scientifici sembrano attestare, quindi, la pericolosità di questi vaccini, che dalla narrazione mainstream e dalle case produttrici continuano ad essere presentati come assolutamente sicuri……

https://www.ilparagone.it/attualita/effetti-collaterali-lo-studio-che-contesta-i-dati-ufficiali-ecco-di-quante-volte-sono-stati-sottostimati/

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Purtroppo già si parla di omicron 5 e di siero universale. Quest'anno sono rimasto senza stipendio, se ricominciamo di nuovo a Settembre la stessa tiritera sull'obbligatorietà per determinare categorie …….. sono rovinato!
La corte costituzionale si esprimerà contro o a favore dell'obbligatorietà? Uhm…
Anche se ….. https://www.youtube.com/watch?v=rXfSkO062lc

Spring

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

THE LIGHT: “PFIZER KNEW THEIR VACCINE WOULD KILL”

IL MONDO È STATO TRUFFATO? “THE LIGHT” QUOTIDIANO DEL REGNO UNITO, DICE "SÌ".

“THE LIGHT” : PFIZER SAPEVA CHE IL LORO VACCINO AVREBBE UCCISO.
I documenti sono stati trapelati per la prima volta in un attacco informatico dal sito web dell'AGENZIA EUROPEA PER IL FARMACO. Più di 40 megabyte di informazioni riservate dalla recensione dell'agenzia sono state pubblicate sul dark web, e diversi giornalisti, inclusi il personale del BRITISH MEDICAL JOURNAL, hanno ricevuto copie di tali fughe di informazioni.

Negli Stati Uniti, la FOOD AND DRUG ADMINISTRATION aveva precedentemente annunciato di tenere nascosti al pubblico, i documenti con le loro sbalorditive rivelazioni, per ben 75 anni, fino a quando il giudice distrettuale del Texas MARK PITTMAN, non ne ha ordinato il rilascio entro otto mesi , affermando che era di fondamentale importanza pubblica.

Ciò che è più allarmante di tutto: i documenti indicano che nei TRIALS ci sono stati almeno 1223 decessi segnalati, nei 28 giorni successivi all'iniezione.

https://daviddrakesplace.blogspot.com/2022/04/was-world-conned-uks-lighthouse-says-yes.html

Adesso l’EMA afferma che tali documenti, sui vaccini sono addirittura un “SEGRETO MILITARE” !!!!???!!!???

Un farmaco sarebbe una sorta di “SUPER SEGRETO DI STATO” nell’ambito Militare??? E che mai saranno???

• Un super-segreto programma di super-innovative bombe nucleari?
• Un super-segreto programma di armi di sterminio di massa?
• Un super segreto programma di controllo di massa biometrico?
• Una super-segreta Arma Biologica?

“Ai Posteri l’ardua Sentenza”..……

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Nel prossimo futuro sarà abolita la storia.

GIONA
GIONA
2 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

E magari poi anche la geografia…

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

La notizia è riportata in diverse testate.
«Difficoltà a deambulare per la Regina Elisabetta. Motivo per il quale ha deciso di dare forfait ai Garden Party che si terranno a maggio tra Buckingham Palace di Londra e il Palazzo di Holyroodhouse di Edimburgo. “Stanca e debilatata” sono questi gli aggettivi utilizzati per descrivere la sovrana dal suo portavoce, segno che la donna, a 96 anni sia ormai stanca di partecipare ad eventi che la costringono a stare in piedi per delle ore.»

https://www.tuttogossipnews.it/2022/05/06/stanca-e-debilitata-diversi-eventi-annullati-per-la-regina-elisabetta/

Qui c'è addirittura un riferimento alle profezie. Non capisco perché LOL, quando da ridere c'è già ben poco.
https://www.lolnews.it/lifestyle/2021/03/29/regina-elisabetta-profezia-nostradamus/

Spring

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Non si riesce più a vedere i commenti successivi alla data del primo maggio.

Share This