IL “GRANCHIO RUSSO” DI NOSTRADAMUS (Seconda Parte)

scritto da Remox
25 · Gen · 2022

 

IL
“GRANCHIO RUSSO” DI NOSTRADAMUS

(Seconda
Parte)

La
situazione di tensione ai confini ucraini ci riporta a quanto vissuto otto anni fa con il colpo di stato a Kiev e la presa della Crimea da
parte russa. Al tempo dicevo che questo evento poteva forse
configurarsi come primo episodio della futura guerra con la Russia e
che i rapporti fra le nazioni non sarebbero più stati gli stessi.

Negli
anni successivi infatti le ritorsioni anti russe in Occidente si sono
moltiplicate così come l’attivismo di Mosca negli scenari
geopolitici internazionali dove la Russia è tornata protagonista.

In
questo scontro per contenere la Russia è stata usata la Turchia di
Erdogan che rappresenta dopo gli USA la maggior forza militare della
NATO. Russia e Turchia si sono trovate l’una contro l’altra in vari
scenari: la Siria, l’Iraq, la Libia, l’Ucraina, il Caucaso ed il
Mediterraneo Orientale.

Tale
contrapposizione è stata profeticamente inquadrata negli scenari
annunciati dal Monaco Paisios con lo scontro militare fra le due
nazioni e la sconfitta della Turchia.

Secondo
il monaco la Russia sarebbe scesa negli stretti per i propri
interessi. Ma quali sono questi interessi? Sono quelli dello spazio
vitale, oggetto delle trattative in essere con USA e NATO. Mosca
vuole riappropriarsi di quello spazio che ritiene vitale alla propria
sicurezza.

Anche
ad Anguera la Madonna ha chiaramente avvertito su ciò che sarebbe
accaduto:

2.788
– 20.01.2007
L’orso feroce andrà
in cerca del suo spazio.

2.881
– 25/08/2007
Accadrà un fatto
spaventoso. L’orso feroce uscirà a caccia. Pregate.

Anche
in Nostradamus sia con le quartine che con la ricostruzione mediante
concatenazione abbiamo visto come la Russia attraverserà l’est per
dirigersi a suo tempo ad ovest passando per Caucaso, Armenia, Ucraina
e Turchia:

Da
Corinto ad Efeso ai due mari si navigherà
E guerra si muove fra
due desiderosi di lotta.
L’Europa sarà in dubbio della sua
alleanza con l’Ucraina.
Nascerà un grande che difenderà la
Sarmazia e i Pannoni
Ma metterà a morte la maggior parte del suo
sangue
E lo stesso farà in Turchia.
Dal Mar Nero e la grande
Tartaria
Verrà un Re che attraverserà l’Alania
Fiero
marcerà contro il forte d’Armenia (il Turco?).
Per oltrepassare
la colonna d’Ercole
I discendenti di Ippolita affogheranno nel
sangue
E a Bisanzio lascerà una sanguinante
lancia.
Attraverseranno il Belgio fino a giungere in
Francia,
Montaubant, Nismes, Auignon e Besier,
Il ponte di
Parigi, le mura di Lione, Montpellier
Devastando tutto, e poi
in pace
Nell’anno in cui in Francia un “occhio” regnerà.

Insomma,
prima o poi la Russia si muoverà.

Da
un punto di vista strategico gli scenari possono essere tre: il primo
vede un intervento limitato in Donbass di annessione di fatto. Il
secondo un intervento più esteso sul litorale meridionale volto a
mettere in sicurezza la Crimea. Il terzo una vera invasione motivata
anche da questioni ideologiche che prevede lo smembramento in due
parti dell’Ucraina prendendo la Russia la parte orientale fino a Kiev
(dove è nata la Russia cristiana) e meridionale fino ad Odessa per
ricongiungersi con la Transnistria.

A
questo punto il passaggio verso gli stretti “per i propri
interessi”, decisamente opposti a quelli della Turchia, sarebbe
realizzato.

Da
qui la necessità per i turchi di richiamare truppe dai paesi
occupati.

La
caduta della Turchia aprirebbe in un baleno alla Russia l’influenza
diretta su gran parte del Nordafrica e del Medioriente.

E
realizzerebbe appieno la prima chela del “granchio russo” di cui
ho parlato nell’ormai lontano 2013.

In
quell’articolo commentavo la tavola pittorica 70 (68) del Vaticinia
Nostradami:

Allora
l’analisi era ancora grezza. Successivamente si è potuta appurare
l’origine e l’ispirazione di alcuni di questi dipinti. Nel caso in
questione è quella dei Tarocchi di Marsiglia, arcano maggiore della
Luna.

Questa
tavola mostra un’aragosta, o granchio in gergo, non rivolta alla
Luna, ma all’acqua disegnata in una strana forma. La ricostruzione
che ho proposto è grafica e mi si è palesata osservando un normale planisfero. 

L’immagine sembra infatti rappresentare la Russia nella
sua estensione territoriale e di conquista verso l’Europa,
rappresentata dalla spirale con i due bracci ad identificare Italia
ed Inghilterra, e la fascia stellata che rappresenta l’Atlantico
americano. Le chele sono le conquiste che avvolgono da Nord
(Scandinavia) e da Sud (Turchia-Siria) l’Europa mentre la testa
rappresenta il cuneo che arriva fino in Austria. Proprio questa
nazione sarà secondo alcune profezie una specie di testa di lancia
nel cuore europeo quando verrà il momento.

Graficamente
il granchio rappresenta il disegno dell’invasione come descritto in
molte profezie e getta una luce diversa su come leggere la quartina
624:


Dal
Ramo VI del 2000 “Fine della Tribolazione, il Tempo di Pace”

624
Mars
et le sceptre se trouuera conioinct,
Dessoubs Cancer calamiteuse
guerre:
Un peu apres sera nouueau Roy oingt,
Qui par long temps
pacifiera la terre.


624

Marte e lo scettro si
troveran congiunti,
Sotto il Cancro sarà
calamitosa guerra:
Un poco dopo un nuovo
Re sarà unto
Che per molto tempo
pacificherà la Terra.

I
primi due versi non sarebbero una improbabile congiunzione
astrologica, ma come altre volte un rebus ad indicare la tavola
pittorica 70 (68). La calamitosa guerra avverrà sotto il segno del
granchio, che rappresenta la Russia.

L’arcano
maggiore della Luna ha anche un significato che si sposa bene con il
clima di tensione in atto: rappresenta il vantaggio di chi si muove
con il favore della notte ed in questo ricava forza. E’ cioè la
capacità di colpire improvvisamente il proprio nemico.

Recentemente
il Presidente Putin ha chiarito che, se si dovesse giungere alla
necessità di colpire, è assolutamente necessario farlo per primi.

Quando
nel 2014 è avvenuta la crisi ucraina la Russia ha fatto proprio
questo; nel nascondimento ha spostato i famosi omini verdi in Crimea
assicurandosene il controllo. Le operazioni belliche sono cominciate
da entrambi i fronti alle porte della Primavera quando la neve era in
scioglimento. Questo potrebbe dare indicazioni anche ora su eventuali
tempi di azione.

Le
trattative diplomatiche sono da un lato un modo per trovare un
accordo, ma dall’altro di prendere tempo e prepararsi alle ipotesi
peggiori. Come già detto anni fa questo scenario rappresenta la
realizzazione di un altro segno premonitore della grande guerra del
veggente di Waldviertel che vide un conflitto ai confini meridionali
della Polonia.

Finchè
la situazione rimane tesa senza un conflitto aperto fra le parti, ma
con continue minacce di azione, si creano i presupposti per la
realizzazione di un’altra profezia, quella del papa in Russia.

A
mio modo di vedere non deve essere intesa come una profezia che
mostri la legittimità o meno di un pontefice, ma che dia un segno
temporale, quello appunto di un viaggio storico.

Papa
Francesco ha già incontrato a Cuba il Patriarca di Mosca e presto
dovrebbe incontrarlo di nuovo. Se la Russia sarà percepita come una
minaccia per una guerra mondiale il viaggio potrebbe svolgersi
proprio a Mosca per unire fra loro le questioni confessionali con le
trattative diplomatiche per evitare il conflitto.

Per
Papa Francesco sarebbe uno scenario politico perfetto, sicuramente di
suo gradimento. Qualcosa di simile fra Vaticano e Russia avvenne ad
inizio pontificato quando si temeva un conflitto in Siria fra
americani e russi. Ci fu infatti il primo incontro per la pace fra
Putin e Francesco e da lì, con quelle intese, prese il via il
cammino che portò all’incontro con il patriarca di Mosca.

Tra
l’altro la situazione sociale è incandescente in Europa con
l’inflazione galoppante, la crisi economica e sociale e le decisioni
illiberali per fronteggiare la pandemia dove l’Italia primeggia quasi
incontrastata. Esistono cioè gli elementi essenziali affinchè in
varie parti d’Europa scoppino conflitti sociali. Tali conflitti
potrebbero tranquillamente essere aizzati da agenti provocatori
stranieri in un clima di guerra aperta con la Russia.

Ricordiamo che al ritorno del papa da quel viaggio i conflitti scoppieranno in varie parti d’Europa.

Troppe
tensioni tutte insieme possono facilmente andare fuori controllo.

Per
ora mi fermo qui.

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
192 Commenti
Oldest
Newest
Inline Feedbacks
View all comments
NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa

E nel frattempo il “Sultano impazzito” Erdogan, potrebbe commettere qualche “pazzia”, visto che la Turchia è alla totale deriva inflattiva (IPERINFLAZIONE) ed economica……

LA TURCHIA GIOCA CON IL FUOCO E LA LIRA TURCA TREMA!

I ministri del governo in Turchia sono sotto il mirino dell'opinione pubblica che sta affrontando in uno dei modi peggiori la crisi che il mondo sta vivendo. Nessuno sa come finirà, ma di sicuro qualcuno dovrà fare qualcosa perché LA LIRA TURCA STA AFFONDANDO DA TEMPO e se non si farà fronte comune in materia economica, DI QUESTO PASSO, IL PAESE COLLASSERÀ.

LA LIRA TURCA ha perso nei confronti del dollaro statunitense circa il 25% in una sola seduta!…..

….. La discesa, come abbiamo detto, è da sempre stata sostenuta, ma MAI COME GLI ULTIMI TEMPI SI È DIMOSTRATA DISASTROSA.
La sua volatilità inoltre è ai livelli massimi di sempre, con oscillazioni che nell'ultimo mese hanno fatto sentire gli speculatori sulle montagne russe.

TURCHIA IN BALIA DELL'INFLAZIONE

….. promuovendo l'aumento dell'inflazione che ormai ha toccato PERCENTUALI DA CAPOGIRO.

Un pericolo per i cittadini e la stabilità del Paese stesso, nonché il governo in carica che ha la piena responsabilità di quanto sta accadendo, ma NEMMENO L'EUROPA VERRÀ RISPARMIATA DA QUESTO COLLASSO.

Infatti UN'INFLAZIONE COSÌ ALTA, l'aumento dei prezzi e la politica conservativa e avversa del presidente turco potrebbe provocare un esodo di massa come se ne sono già visti e LA COMUNITÀ EUROPEA non avrebbe la forza e il tempo di gestirla al momento.

Il CORRIERE DELLA SERA scriveva a proposito:

"…lo spettacolo di milioni di migranti dal Venezuela ricorda che la povera gente fugge dall’IPERINFLAZIONE, se può, e ora la minaccia è alle nostre porte."

LA LIRA TURCA CROLLA INSIEME AL PAESE

…….Già da tempo la Turchia affrontava una povertà diffusa difficile da gestire, visibile e dimostrabile a chiunque: code per il pane a basso prezzo, disoccupazione dilagante di quasi otto milioni di persone, prezzi delle autovetture in aumento del 50% e un AUMENTO SPROPOSITATO DELLE BOLLETTE……..

…….Su ALJAZEERA serpeggia addirittura la possibilità che i dati odierni siano sottostimati:

"Un sondaggio pubblicato questa settimana dalla ricerca MetroPoll ha rilevato che oltre il 90% degli intervistati pensa che L'INFLAZIONE ANNUALE SIA ALMENO DEL 50% O SUPERIORE. Più del 60 percento degli intervistati lo fissa al 100 PERCENTO O SUPERIORE."

https://www.trend-online.com/opinioni/lira-turca/

GROSSI BLACKOUT ENERGETICI IN TURCHIA, TAGLIO FORNITURE DALL’IRAN

La Turchia sta applicando MASSICCE INTERRUZIONI DI CORRENTE AI CLIENTI INDUSTRIALI questa settimana, A UN LIVELLO SENZA PRECEDENTI, dopo che le forniture di gas naturale del paese sono diminuite vertiginosamente. La causa è un’interruzione delle importazioni dall’IRAN dovuta, almeno per le giustificazioni iraniane, a motivazioni di carattere tecnico-manutentivo…..

….. Il gas rappresenta più della metà della produzione di elettricità del paese e l’arresto dei flussi dell’IRAN arriva in un momento di aumento delle importazioni di gas per la Turchia, che sono diventate molto più costose a causa del CROLLO DELLA VALUTA TURCA, LA LIRA, quindi, ancora di più che in occidente, la carenza di gas è difficilmente sostituibile perché Ankara NON HA UNA VALUTA SUFFICIENTEMENTE FORTE per reperire le fonti alternative sul mercato internazionale.

NOI PAGHIAMO IL GAS UNA CIFRA ELEVATISSIMA, I TURCHI PROPRIO NON LO COMPRANO.

https://scenarieconomici.it/grossi-blackout-energetici-in-turchia-taglio-forniture-dalliran/

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Non solo Paisios…..anche Irlmaier parlava dell'invasione russa https://www.maurizioblondet.it/irlmaier-parlava-del-nosto-tempo/

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Tra l'altro Irlmaier disse che la guerre sarebbe scoppiata dopo il verificarsi di 5 fatti:

1. In primo luogo , una prosperità mai vista (anni '80)

2. Poi , un'apostasia come mai vista prima. (ultimi 15 anni)

3. Poi una corruzione morale come non mai ("Quasi tutti i governi saranno governati da Satana) (ultimi 20 anni)

4. Poi arrivano un gran numero di stranieri nel paese . (ultimi 30 anni con l'invasione degli immigrati)

5. C'è una grande inflazione . Il denaro perderà sempre più valore

Come potete vedere, i primi 4 si sono realizzati. La grande inflazione è alle porte

Alex

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Ottima sintesi Alex! Grazie per il tuo contributo.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

"Nascerà un grande che difenderà la Sarmazia e i Pannoni
Ma metterà a morte la maggior parte del suo sangue"

Non sò quanto sia "grande", ma per ora calza con Blinken. I suoi nonni materni erano ebrei ungheresi, mentre i suoi nonni paterni erano ucraini.

E' comunque curioso il significato tedesco del suo cognome. Anche l'arcano maggiore della Luna "scintilla". Ulrich

Bobfox
Bobfox
1 anno fa

Grazie Remox, seguo costantemente il Blog da diversi anni e trovo molto interessanti gli articoli soprattutto quelli come questo , legati alla geopolitica attuale e prossima, Grazie anche agli interessanti commenti di molti utenti. Io non scrivo molto ma desideravo ringraziarti per l'impegno e il grande lavoro che ci offri. Volevo porre una domanda sperando di non scatenare polemiche, premetto che io Sto dalla parte di Papa Francesco anche se non mi è piaciuta per niente l'idea di chiudere le chiese nella prima fase del lockdown duro… Sono convinto che questa manovra delle restrizioni faccia parte purtroppo di una prova generale per qualcosa di peggio che deve arrivare. Per questo mi dispiace che la Chiesa l'abbia in qualche modo avvallata ma credo inconsapevolmente o in buona fede. Scusa se mi dilungo la domanda che volevo porre è questa: Perché togliere l'acqua santa ? a me manca molto , non sono un buon cristiano, anzi piuttosto molto peccatore ma ho sempre con piacere cercato l'acqua santa nel farmi il segno della croce; non sarebbe stato possibile ad esempio aggiungervi un po'di cloro? che avrebbe disinfettato e reso possibile continuare a farne uso? Oppure l'acqua benedetta per qualche canone o tradizione deve essere assolutamente pura? Grazie per eventuali chiarimenti. Un caro Saluto

Stefano Pozza
Stefano Pozza
1 anno fa
Reply to  Bobfox

Domandati chi vuole continue restrizioni anche nelle chiese e riforme come quella della comunione sulla mano e vedrai che è Papa Bergoglio che le vuole

indopama
indopama
1 anno fa
Reply to  Bobfox

la religione e' uno strumento e non l'obiettivo della vita, quando smette di funzionare si cambia.

Remox
Remox
1 anno fa
Reply to  Bobfox

Togliere l'acqua santa, con le migliori scuse, fa parte del processo di desacralizzazione del cattolicesimo ordito dalla massoneria ecclesiastica e suoi sodali per distruggere la Chiesa e trasformarla in un organismo collaterale al globalismo. Religione umanitaria, magari no-profit, insapore ed ininfluente.
Chi comanda è sempre responsabile di ciò che accade.

dott. G.I.
dott. G.I.
1 anno fa
Reply to  Bobfox

"Perché togliere l'acqua santa ? a me manca molto, non sono un buon cristiano, anzi piuttosto molto peccatore ma ho sempre con piacere cercato l'acqua santa nel farmi il segno della croce; non sarebbe stato possibile ad esempio aggiungervi un po'di cloro? che avrebbe disinfettato e reso possibile continuare a farne uso? Oppure l'acqua benedetta per qualche canone o tradizione deve essere assolutamente pura?" (Bobfox)

L'acqua santa deve essere acqua NATURALE. Si può aggiungere il sale, anche benedetto (al quale è attribuito tradizionalmente il potere di allontanare i demonî), che ricorda il sale gettato nelle acque dal profeta Eliseo per guarirle dalla loro sterilità. Serve per l'aspersione dei fedeli e per le varie benedizioni (anche esorcismi). Diversa dalla semplice acqua santa è l’acqua battesimale, preparata in forma solenne la vigilia di Pasqua e della Pentecoste con infusione di qualche goccia di olio dei catecumeni e del crisma.

Non vedo però dove sia la difficoltà o l'impedimento.
La maggior parte delle chiese distribuisce l'acqua benedetta per Pasqua in piccole bottigliette di plastica (di 7-8 cm), da usare per le benedizioni pasquali o per qualsiasi altra occasione. Tipo queste:
https://www.amazon.it/Holyart-Confezione-bottigliette-acqua-santa/dp/B00BPVLJC6

Come oggi, per la follia pandemica, le persone amano portarsi sempre appresso bottigliette con igienizzante (es. amuchina gel), che cosa impedisce ad un cattolico che ne senta l'esigenza di portare con sé, in chiesa, una piccola bottiglietta di quell'acqua benedetta ricevuta il giorno di Pasqua, da usare per farsi il segno di Croce?

Bobfox
Bobfox
1 anno fa
Reply to  Bobfox

Grazie, Dott G I in effetti ha casa ho diverse bottigliette di acqua benedetta, Si Remox circa il fatto che chi comanda e' responsabile concordo e il processo di desacralizzazione e' una cosa brutta possiamo solo pregare.

Riccardo
Riccardo
1 anno fa

Segnalo questo messaggio poco conosciuto ancora:

Messaggio della Regina della Pace attraverso Ivan il 22 gennaio 2022

Cari figli!
Anche oggi la Madre vi invita in modo speciale a pregare per la pace, per la pace nel mondo.
In questo tempo di crisi, pregate specialmente per la pace, per la pace nei cuori, perché la pace esce dal cuore dell’uomo se nel cuore dell’uomo Dio ha preso dimora.
Perciò non chiudetevi, figlioli, ma sfruttate questo tempo e chiedete i doni della pace e dell’amore affinché con la vostra vita possiate essere testimoni per gli altri.
Anche oggi vi benedico con la mia benedizione materna.
Grazie, cari figli, perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

E' la prima volta che Maria SS parla di "TEMPO DI CRISI", dopo aver parlato per 40 anni di tempo di grazia e poi di tempo inquieto.
Il cielo non usa mai termini a caso. Chi conosce le profezie di Marie Julie Jahenny sa cosa vuol dire quest'espressione e cosa comporta.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  Riccardo

Ave Maria!!!!

Si Riccardo, la Regina della pace ha parlato espressamente di "TEMPO DI CRISI", dopo che in passato aveva sempre parlato di "TEMPO DI GRAZIA", ma ultimamente aveva parlato di "TEMPO DI MISERICORDIA", quasi come dire, che dopo 40 anni di GRAZIA DIVINA, della sua presenza ininterrotta, utile per la conversione personale e dei popoli della Terra, adesso ci è concesso un’ulteriore breve(o brevissima) proroga, come ultimo ed estremo rimedio dalla MISERICORDIA DIVINA, prima di entrare definitivamente ed inevitabilmente nel "TEMPO DI CRISI".

I punti indicati da Alex, che sintetizza le visioni del veggente Irlmaier nel commento di sopra, ormai li abbiamo già vissuti e consumati dal primo al quarto, ed erano già questi, soprattutto il secondo punto, un “periodo di crisi profonda” (2. Poi , un'apostasia come mai vista prima. (ultimi 15 anni)).

Adesso manca solo l’ultimo punto, il quinto, che deve manifestarsi pienamente, con tutta la sua potenza devastante (5. C'è una GRANDE INFLAZIONE . Il denaro perderà sempre più valore).

In Turchia è già in atto da qualche mese, in modo molto allarmante ed ormai già fuori controllo; adesso L’INCENDIO INFLAZIONISTICO divamperà anche in Europa, con alcuni mesi di ritardo rispetto alla Turchia, ma ormai non ci sono più dubbi, che arriverà, E NON SARÀ TRANSITORIO, come ci avevano detto, MENTENDO SPUDORATAMENTE, le istituzioni europee ed internazionali, per tutta l’estate del 2021…….

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Riccardo

Questo messaggio è stato gia postato precedentemente , dovete leggerlo il blog..con relativo commento

Anonymous25 gennaio 2022 14:21
La cosa si fa preoccupante
https://ilbenevincera.wordpress.com/

URGENTE Messaggio della Regina della Pace a Ivan – 22 gennaio 2022

FRATELLI IN CRISTO! Non cadiamo nella trappola della DIVISIONE: Russia ed Ucraina sono due PAESI CRISTIANI (profondamente cristiani)

PACE. E non la guerra che UE ed USA e NATO vogliono!!!

Cari figli!
Anche oggi la Madre vi invita in modo speciale a pregare per la pace, per la pace nel mondo.
In questo tempo di crisi, pregate specialmente per la pace, per la pace nei cuori, perché la pace esce dal cuore dell’uomo se nel cuore dell’uomo Dio ha preso dimora.
Perciò non chiudetevi, figlioli, ma sfruttate questo tempo e chiedete i doni della pace e dell’amore affinché con la vostra vita possiate essere testimoni per gli altri.
Anche oggi vi benedico con la mia benedizione materna.
Grazie, cari figli, perché anche oggi avete risposto alla mia chiamata.

Il veggente Ivan ha riferito che dopo aver dato questo messaggio la Madonna si è fermata ancora a pregare lungamente per la pace nel mondo.
Da questo e dal tono del messaggio, è evidente che la Madre è preoccupata per la situazione di forte tensione e crisi che il mondo sta vivendo in questo tempo.
L’odio cresce di giorno in giorno mentre venti di guerra, dalle conseguenze imprevedibili, soffiano sempre più minacciosi.
Per questo ci invita accoratamente a sfruttare questo tempo in cui appare a Medjugorje per sostenere la nostra preghiera e intercedere per noi i doni della pace e dell’amore, perchè – ci ha ripetuto il giorno di Natale – “senza la pace non avete né futuro” (messaggio del 25 dicembre 2021).
Solo se ricolmi di pace e di amore potremo “con la vita essere testimoni per gli altri” e affrettare l’avvento di quel tempo di primavera, da Lei promesso, in cui gli uomini vivranno finalmente in pace con Dio e fra loro.

Rispondi
Risposte

Anonymous25 gennaio 2022 16:01
Si certo, la Madonna ora prega per la pace nel mondo (stile Miss Detective), pur sapendo perfettamente che non ci sarà pace fino ai nuovi cieli e alla nuove terre. E non è che lo dico io ma lo dice Suo Figlio! E non lo dice nelle apparazioni ma nel Vangelo! Può si chiedere di pregare per la pace, ma non è di quella pace che parla Maria Santissima. Smettiamola per favore di non comprendere. La prima fase della comprensione è il Vangelo. Poi il magistero perenne della Chiesa cattolica e la Tradizione. Il resto deve essere vagliato per bene. E per quanto mi riguarda una madonna che approccia in questo modo mi da l'idea di essere un demone travestito. La differenza tra Fatima Quito La Salette e lapalissiana… Saluti
Massimiliano

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  Riccardo

Non vedo, francamente, alcuna difficoltà di comprensione.

Per me pregare per la pace, vuol dire semplicemente pregare per affrettare "Il Trionfo del Cuore Immacolato" di Maria SS Madre di Dio, che è il vero ed unico periodo di Pace integrale e celeste, per il mondo intero, perchè proveniente da Dio stesso per tutta l'umanità, non certo la falsa pace, che predicano i pontenti del mondo diabolico attuale.

Inoltre sappiamo, che per arrivare a tale "vera Pace", dovremo superare i 10 segreti, dei quali dal 4° fino al 10°, sappiamo che sono eventi apocalittici, la Madonna dopo aver mostrato i segreti a Miriana, gli ha riverito: " Miriana ti ho mostrato eventi TERRIBILI……",
e Visca, dopo aver visionato gli eventi di euno dei segreti è letteralmente sbiancata, un sacerdote glielo ha fatto notare, e Visca ha risposto: " se avessi visto tu, quello che ho visto io in visione, anche tu saresti biancato come me……"

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
1 anno fa
Reply to  Riccardo

Estremamente interessante l'intervento di Massimiliano.

Pone l'accento su un aspetto molto importante ed estremamente "utile" per discernere molti "messaggi" attribuiti alla nostra Santissima Madre del Redentore e Auxilium Christianorum.

In Giovanni al capitolo 14 " In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli: «Vi lascio la pace, vi do la mia pace. Non come la dà il mondo, io la do a voi. Non sia turbato il vostro cuore e non abbia timore. Avete udito che vi ho detto: “Vado e tornerò da voi”.

Non Come la da il Mondo ……

Non è l’assenza di guerra, quella pace subdola e ipocrita con la quale le nazioni si trastullano tra un conflitto e l’altro.

Questa è la pace del mondo……..

Una "falsa" pace.

Afferma Massimiliano in merito ad "alcuni" messaggi: " Il resto deve essere vagliato per bene. "

Condivido profondamente

Oggi più che mai …….

VNV

Deus Vult

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://www.marcotosatti.com/2022/01/26/lintervista-di-padre-fuentes-a-suor-lucia-di-fatima-ancora-attuale-oggi/
Decidiamoci. Parliamone almeno. Perchè delle due l'una. Ripeto pregare per la pace è sempre cosa buona e giusta. Ma ci sono alcuni messaggi che affrontano la questione in modo quantomeno sospetto. A Medjogorje ci sono stato e onestamente è un luogo dove le persone si convertono e non voglio mettere in discussione le apparizioni. Dico solamente che in alcuni casi probabilmente ci sono interpretazioni non consone o comunque personali da parte degli stessi veggenti, quantomeno negli ultimi anni. Pace nel mondo e relativa sicurezza è cosa poco convincente se non addirittura fuori luogo. Maria Santissima conosce benissimo i cuori ed è per quella pace che si prega. Solo attraverso quella si ha la possibilità di progredire nella fede. Oltretutto in un momento storico come quello attuale come si può ridurre tutto a una preghiera per la pace nel mondo? Personalmente nutro forti dubbi. Oltretutto come dice giustamente Nicola 7 segreti sono relativi ad eventi terribili… Qualcosa non quadra o semplicemente è l'esposizione dei veggenti che è quantomeno approssimativa. Saluti.
Massimiliano

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Sono convinto che ora ci sia ancora un tempo di Misericordia prima del tempo di crisi pieno.Adesso,come poi al tempo dell'Anticristo indemoniato,si puo' accettare oppure no la Misericordia.Un Natale nascosto nei cuori,in mezzo si guai,ma pur sempre un tempo ancora relativamente lontano da quello finale che sara' disgraziatissimo,come il tempo dell'assedio e della caduta di Gerusalemme nel primo secolo dopo Cristo o forse,meglio,sara' la prosecuzione di questo,cioe' lo stesso,ma dopo una miracolosa interruzione.Qui sta la difficolta' d'interpretazione.Si puo'parlare della stessa cosa,fatti e profezie, ma non intendersi e succede perche' si dimentica che Storia Umana e Grazia soprannaturale sono intrecciate come due catene del DNA.Pero',imo,i cristiani NON devono Mai prescindere dalla Dottrina,compreso il libero arbitrio,e la Madonna fondamenta lmente non fa altro che ricordare questo:e' proprio Lei che mette al primo posto Scritture e Tradizione,e PROPRIO perche' le mette al primo posto,ma sul serio e non a parole,trova spazi"respirabili",sacche di aria buona anche in mezzo all'incendio.Misericordia e libero arbitrio,lo sappiano i bergoglioidi consapevoli o no,si tengono strette e non sonó affatto due opposti.Ecco:la Madonna,tra le creature, e' il prototipo di questa verita'in cui sta la profonda dignita' umana,e mentre la vera umilta' porta a ragionare di questo,la ricerca vana e presuntuosa o compiaciuta della propria intelligenza porta a un fatalismo latente che e' antidottrinale anche se s'inchina alla Dottrina e allá Tradizione e anche alle profezie.Infatti alla fin fine si tende sempre a non intendersi pur dicendo e ragionando delle stesse cose,proprio perche' si dimentica che natura e Grazia sonó distinte ma intrecciate,cioe' sembrano sullo stesso piano ma non lo sonó,sono ben distanti.Natura,dopo il peccato originale, muore ogni giorno un po',Grazia la sorregge mentre muore ogni giorno e quindi i pessimisti rimangono sempre un po' col boccone in gola che non va giu'.:-).(Per fare un esempio gastronomíco,ma in fondo se ne potrebbe fare anche uno nuziale,con tutto il rispetto per la straordinarieta' di María e di Giuseppe).

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

P.S.:questo e ' uno di quei commenti che magari Spring si trascrive e poi me lo mette sotto il naso quando non lo metto in pratica,ma io amo le verita' che scrivo piu' di me.Noi dobbiamo guardare la verita' e diventare lei,non mettercela addosso come un vestito della doménica.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Sara' una ovvieta',che il Vangelo e' la Buona Novella,ma tra pessimisti post peccato originale(tradizionalisti confusi) e modernisti lassisti,bisogna sempre ricordarsi,ogni giorno,giorno per giorno,che la novita' e' la Grazia,fresca di giornata come un uovo ma anche eterna, mentre il resto e' nuovo come i tg di Mentana,nomen Omen:pero' non nuovo non significa completamente inevitabile:dipende da quanto l'uomo interagisce con la Grazia,che,essendo la novita',sorprende sconvolge,nonostante le profezie e nonostante il peccato ooriginale.Solo la Volonta' di Dio si realizza inesorabilmente,infallibilmente.Non lo capisce (e forse non gl'interessa nemmeno) solo chi e' concentrato sul proprio ombelico.Per questo cerca affetto:gli manca qualcosa da contemplare.Anzi no: c'e' sempre il sedere di Mentana,avvinto all'altra catena del DNA:la sua faccia.

dott. G.I.
dott. G.I.
1 anno fa

Questa è una bella notizia, (di poche ore fa finalmente la conferma).

Lo stato di emergenza terminerà il 31 marzo 2022 e non sarà più prorogato dopo tale data.

A dare la notizia è stato il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, che ha spiegato che non sarà neppure necessario modificare il sistema dei colori delle Regioni, dato che i contagi stanno calando.
https://www.ilgiornale.it/news/cronache/covid-sileri-stato-demergenza-non-prorogato-31-marzo-2004958.html

Senza più proroghe viene meno tutto, per alcuni anche il green pass (si chiude baracca e burattini: commissario straordinario, esercito, dpcm, … tutte le misure emergenziali, potrebbero restarne solo alcune transitorie).
L'OMS ha dato ordini di passare da uno stato di pandemia a uno stato di endemia (convivere col virus).

Ormai anche alcuni virologi famosi stavano cominciando a criticare pesantemente le misure restrittive e si stava muovendo anche la magistratura (per incostituzionalità). I due mesi di proroga (per legge non più attuabile), dal 31 gennaio al 31 marzo, sono assolutamente un abuso giuridico (anche per emergenza inesistente).

Ecco perché bisognava resistere e non piegarsi a imposizioni inique. Alla fine, nulla più hanno potuto che sospendere il lavoratore o imporre una sanzione pecuniaria.
Game over. Quasi non ci credo.
Ora vediamo che cosa preparano di nuovo (e di peggiore).

Sigfrido
Sigfrido
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

Dottor Gi, mi piacerebbe che fosse vero. Ma alcuni, vedi il maiale Sileri, proprio ieri dava ai no vax dei "pericolosi" e promette di rendere loro la vita ancora più dura….

indopama
indopama
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.
Sombrero
Sombrero
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

Indopama è verso quella direzione, purtroppo, che si andrà. Il marchio della bestia verrà proposto come qualcosa di indispenabile e io credo anche nel giro di poco tempo. Il covid e il certificato è stato tutta una cosa prodromica, per testare e vedere e soggiogare la gente. Purtroppo siamo nei tempi biblici e tutto ora verrà fuori.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

Dott. G.I. è lo stesso Sileri, che ha detto questa infamia:

SILERI SCATENA I NO VAX: “SIETE PERICOLOSI, VI RENDEREMO LA VITA DIFFICILE”. “VERGOGNATI” (VIDEO)

“Vi renderemo la vita difficile”. Pierpaolo Sileri, sottosegretario alla Salute, si rivolge così all’ospite No vax e no green pass nello studio di Di Martedì, su La7……
…… dice Sileri. “State a casa… Noi per tutelare gli italiani vi renderemo la vita difficile come stiamo facendo perché il non vaccinato e chi non rispetta le regole è pericoloso”, aggiunge rivolgendosi all’interlocutore.

Sui social, come racconta Open, si scatena uno “shit storm” contro Sileri, mentre lui prosegue nei ragionamenti. “Vergogna!”, “In galera”, “Tipico da un comunista ripulito che però non riesce controllare la sue indole … quando inizieranno i processi, perché questa narrazione crollerà, ci sarà da ridere per questo piccolo personaggio”, “Uno stato degno non si propone di rendere la vita difficile ai suoi cittadini……

https://www.secoloditalia.it/2022/01/sileri-scatena-i-no-vax-siete-pericolosi-vi-renderemo-la-vita-difficile-vergognati-video/

A parte lo squallore umano di tal personaggio, che non voglio ulteriormente commentare,
la mia domanda è: Sileri e il governo di cui lui fa parte, vuole proseguire con l’accanimento e la persecuzione politica, verso in non vaccinati, fino al 31 marzo 2022? Cioè con i tamponi obbligatori per andare a lavorare fino a tale data?

Oppure la persecuzione durerà fino al 15 giugno 2022?

indopama
indopama
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

devono organizzare le rivolte sociali prima della guerra. Sileri gioca come gli altri.

indopama
indopama
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

“Croatia will not send any troops in case of an escalation. On the contrary, it will recall all troops, to the last Croatian soldier,” Milanović said while at a confectionery factory on a visit, according to the news outlet, which cited several media reports.

“Croatia will not send any troops in case of an escalation. On the contrary, it will recall all troops, to the last Croatian soldier,” Milanović said while at a confectionery factory on a visit, according to the news outlet, which cited several media reports.

se la NATO si rompe, gli Stati Uniti potrebbero ritirare le proprie truppe dall'Europa, come da profezia.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

"Oppure la persecuzione durerà fino al 15 giugno 2022?"

Anche Nicola è diventato ottimista. Vuoi vedere invece che andranno ben oltre quella data?

dott. G.I.
dott. G.I.
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

"Dottor Gi, mi piacerebbe che fosse vero. Ma alcuni, vedi il maiale Sileri, proprio ieri dava ai no vax dei "pericolosi" e promette di rendere loro la vita ancora più dura…." (Sigfrido)

Anch'io mi auguro vivamente che la cosa sia vera e sia attuata. Ma credo che sia vera (l'iniziativa proviene dal Governo; Sileri ha fatto solo da portavoce). Mi sembra improbabile che il sottosegretario alla salute si esponga CON UNA SUA OPINIONE PERSONALE su una cosa tanto clamorosa se non ci sia del vero, col rischio di doversi rimangiare la dichiarazione nel giro di poche ore (la notizia continua a circolare veloce senza alcuna smentita).
Ascoltare qui:
https://www.youtube.com/watch?v=_jLjXGfcFF0

Riguardo all’uscita infelice di Sileri su La7 contro i no vax ("«Noi per tutelare gli italiani, vi renderemo la vita difficile come stiamo facendo, perché il non vaccinato è pericoloso."), il sottosegretario ha già chiarito che si riferiva alle misure restrittive o afflittive già adottate dal Governo e non ad eventuali misure future. Ai no vax hanno già reso la vita difficile (in pratica, è un lockdown per loro).

Inoltre, i non vaccinati, si sa, verranno schedati e certamente gli verrà resa la vita più difficile, anche dopo il 31 marzo 2022 (una prima schedatura la farà l'Agenzia delle entrate nel mandare la sanzione di 100 euro agli over 50 non vaccinati).

Ma il vero scopo del Governo è alleggerire le restrizioni per TUTTI I VACCINATI, che sono la stragrande maggioranza. Non possono permettersi di inimicarsi coloro che sono stati ligi e obbedienti e si sono fatti inoculare una, due, tre volte. Devono tenerseli buoni e premiarli. Infatti, hanno già chiarito che il green pass con terza dose avrà DURATA ILLIMITATA e senza scadenza (in attesa della decisione di EMA e AIFA sulla quarta dose, se sarà ritenuta necessaria). Lo riporta il Corriere della Sera.

https://www.corriere.it/cronache/22_gennaio_26/green-pass-dopo-terza-dose-durata-scadenza-a266e3f6-7ea0-11ec-8100-35836a383fae.shtml
https://www.orizzontescuola.it/green-pass-il-governo-ha-deciso-per-chi-ha-fatto-la-terza-dose-avra-durata-illimitata/

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

dott. G.I., mi corregga se sbaglio, ma dal suo commento anche Lei sembra accontentarsi del togliere le restrizioni ai soli vaccinati (che è quello che faranno, a mio parere). Ma non è accettabile: la libertà è per tutti, e soprattutto per le minoranze. Spero che il suo commento non sia un 'accontentarsi' perché andremmo in una direzione che i libri di storia hanno già descritto bene.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  dott. G.I.

«Questa è una bella notizia, (di poche ore fa finalmente la conferma)» (dott. G.I.)

Questa invece è una pessima notizia, se confermata
https://ec.europa.eu/commission/presscorner/detail/it/ip_22_744

E questa è un'altra anomalia
https://peertube.it/w/aSePUaiF4RhTjDbSW995g5

P.Riesz_
P.Riesz_
1 anno fa

https://www.orazero.org/ecco-perche-draghi-o-un-suo-prestanome-non-deve-salire-al-colle/
{Mussolini prese il potere con la connivenza e la complicità delle istituzioni dello Stato sabaudo, mentre. Hitler non si prese nemmeno la briga di cambiare o abolire la costituzione democratica di Weimar, si limitò ad applicarne l’articolo 48 che dava al Presidente poteri eccezionali. La borghesia italiana rimase fascista fin quando fu chiara la sconfitta del fascismo. ….
Quindi nemmeno Draghi non cambierebbe la Costituzione, si arrogherebbe il potere usando la connivenza degli attuali partiti.
Ma questo segnerebbe un precedente ancora più grave: di fatto i partiti politici verrebbero definitivamente esautorati, Palazzo Montecitorio e Palazzo Madama diventerebbero inutili e svuotati di ogni loro potere.
Se i partiti politici non si svegliano adesso, verranno cancellati dalla storia per sempre. …. Draghi deve andarsene anche per questi motivi: l’Italia sta andando in forte recessione, sta per esplodere l’inflazione e a breve sarà impossibile nasconderla, in zona eurodebole arriva la depressione inflattiva.
E un Draghi al Colle, post disastro economico, svenderebbe gli ultimi gioielli italiani ai francesi o al primo che capita.
Ma ci sono altri disastri arrivati grazie alle incapacità di Draghi.
….. Ad organizzare la conference prevista per mercoledì è stato Vincenzo Trani, fondatore di Delimobil, la società di car sharing nel cui cda siede Matteo Renzi. Tra i partecipanti Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni, Francesco Starace di Enel, Andrea Orcel di UniCredit, Antonio Fallico, presidente Russia di Intesa Sanpaolo, e Philippe Donnet, capo del gruppo assicurativo Generali. L’incontro è stato organizzato all’insaputa del ministero degli Esteri e si svolge mentre Bruxelles e Washington cercano di concordare una linea comune contro Mosca…
La data dell’incontro era stata concordata a novembre, all’insaputa della Farnesina…
Gli organizzatori hanno affermato che l’evento andrà avanti indipendentemente dalle tensioni geopolitiche come occasione per mantenere il dialogo ….}. Mica vogliono far fallire le imprese italiane in questa guerra insensata contro la Russia! Le crepe sono iniziate nella Nato.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://www.marcotosatti.com/2022/01/26/louting-dei-preti-tedeschi-un-assalto-alla-chiesa-e-al-pontefice-regnante/
La rivoluzione scismatica e eretica tedesca all’assalto delle mura leonine e dei muri maestri della Chiesa.
Siamo tornati ai tempi dell’eresiarca Lutero

A due giorni dall’uscita del rapporto sugli abusi sessuali del clero in Baviera, l’outing di 125 dipendenti LGBTQ – tra preti e funzionari – della Chiesa Cattolica Romana in Germania che chiedono le quote gay. Minacciano lo scisma se Papa Francesco non benedirà i “matrimoni” tra gli omosessuali.

3) L’aggressione a Benedetto era evidentemente un monito a Francesco. Come a fargli sapere: ti abbiamo eliminato l’ostacolo silenzioso ma duro come la pietra che con la sua sola presenza silenziosa bloccava la rivoluzione dottrinale. Finalmente con la lapidazione di Ratzinger “il cataclisma” è il benvenuto, che “crollino le pareti, anche i muri maestri della Chiesa”, come ha sintetizzato il pensiero dei “novatori” germanici Gad Lerner. Ora Francesco non ha più alibi, sia quel Papa prefigurato da quella che il Cardinal Danneels chiamò “la mafia di San Gallo”, quel novero cioè di cardinali che progettarono un papato rivoluzionario con sacerdozio femminile, fine del celibato ecclesiastico, matrimoni gay, eccetera. Bergoglio non è questo tipo di Papa.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Noto e trasmetto due particolari, anche se non saranno sfuggiti.
– l'occhio che regnerà in Francia e il compasso sulla tavola pittorica sono chiari simboli;
– "Sotto il Cancro sarà calamitosa guerra": potrebbe essere un'indicazione temporale, la
timeline di Remox indica a luglio l'inizio della guerra mondiale.
Luciano

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  Anonimo

“In Francia un “occhio” regnerà”,
ma nella tavola pittorica 70 (68) del Vaticinia Nostradami, c’è piuttosto un volto lunare, cioè un volto dell’astro della notte, e non è un caso che siamo governati da “POTENZE DELLA NOTTE”, o per meglio dire delle “POTENZE DELLA TENEBRE”, che esercitano il loro potere tenebroso, con il simbolo del “COMPASSO”, il quale compasso tiene ben salda tra le sue braccia “LA RUOTA DEL TEMPO”;

ma tale “Ruota del tempo”, sfuggirà dalla morsa del “COMPASSO”, quando interverrà con “CALAMITOSA GUERRA” il “GRANCHIO RUSSO”, nel periodo temporale “Sotto il Cancro”, cioè nel mese di Luglio……ma Luglio di quale anno?
Ecco le ipotesi di Remox, nell’articolo del 2013……

IL "GRANCHIO RUSSO" DI NOSTRADAMUS del 24/06/2013

……Questa quartina(la 624) collega al mese di Luglio (Cancro) l’inizio di una CALAMITOSA GUERRA. Poco dopo sorgerà il nuovo Monarca che pacificherà il mondo. La congiunzione astronomica proposta è quella di Marte e un pianeta rappresentato dallo scettro ovvero uno fra Giove (simbolo astrologico del fulmine), Urano (simbolo astrologico di uno scettro a forma di H) e Nettuno (simbolo astrologico del tridente). Congiunzioni di questo tipo, conformi alle cronologie viste nel precedente articolo, sono le seguenti:

• Luglio 2013 (Marte-Giove)
• Luglio 2024 (Marte-Urano)
• Luglio 2026 (Marte-Urano)
• Fine Giugno 2028 (Marte-Urano)

Se il Cancro sembra effettivamente indicare il mese di Luglio, i pianeti possono anche identificare nazioni o personaggi.
Un mistico svedese di nome Anton Johansson vissuto fra il XIX e l’inizio del XX secolo ha preconizzato l’inizio della Terza Guerra Mondiale proprio per il mese di Luglio, in accordo con la quartina di Nostradamus.

https://ducadeitempi.blogspot.com/2013/06/il-granchio-russo-di-nostradamus.html?showComment=1643105851852

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Ma perché la NATO vuole spingersi sempre più a EST?
Mosca non ha progetti imperiali, non mette missili in Irlanda a 2 minuti e mezzo da Londra o in Messico a 4 minuti da Washington… La NATO e l'Italia invece sì.
Perché Nostradamus e gli altri veggenti non pqarlano mai ma prorio mai dell'America fonte di tutto il male morale che ammorba il pianeta?
Bisogna pensare che anche il pubblicista Nostradamus nel '500 era finanziato dalla CIA per fare propaganda pedagogica?
Chi ha portato la pornografia accessibile a tutti senza restrizioni e legittimandola come manifestazione di "libertà"?
La Russia o l'America?
Avessi letto UNA VOLTA, dico UNA VOLTA una delle 1000 o 10.000 Madonne e Madonnine parlanti come Barbie con la chiavetta dietro dire UNA SOLA PAROLA contro l'America fonte della ideologia di despiritualizzazione totale della Chiesa e dell'umanità solo materialistica ormai.
La russia la russia la russia la russia la russia…
La russia cristiana e ortodossa sarebbe nemica di Dio?
Ma andate a rinfrescarvi le cervella sotto una fontana!

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

CApra Capra Capra, sei una Capra…..))) prima di scrivere studia almeno
ecco un messaggio che ti chiarisce le idee
https://profezie3m.it/mes_belpasso1.htm
Domenica 23 novembre 1986 (roccia di Belpasso) – Cristo Re

Le nazioni del mondo dipendono da due nazioni più grandi, ma tutte sbagliano. In America, e negli stati che dipendono da essa, il troppo liberalismo ha fatto diventare il peccato una cosa lecita e l’indifferenza contro il fratello bisognoso che muore di fame e di stenti, una cosa necessaria.

In Russia e negli stati che dipendono da essa, invece le troppe costrizioni, la fame e le persecuzioni contro la Chiesa, hanno ridotto l’uomo quasi quanto un animale insignificante. Quante spine sono state inflitte nel Mio Cuore, e quante me ne stanno infliggendo per i loro errori che hanno sparso su tutta la terra.

Che le nazioni stiano attente perché la potenza della mano di Dio potrebbe abbattersi su di loro.

Per questo motivo desidero che non solo si converta la Russia e la si consacri al Mio Cuore Immacolato, cosa che presto avverrà, ma che si converta anche l’America.

Per il Cielo sia Russia che America sono peccatrici uguali, focalizziamo le nostre analisi sulla Russia, perchè come detto a Fatima, sarà lo strumento utilizzato dal cielo per punire il mondo, non perchè sia peggiore degli altri, ma semplicemente perchè il Cielo vuole così.
Pertanto studia un poco prima di scrivere.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://visionetv.it/clamoroso-in-usa-il-wisconsin-ritira-i-10-grandi-elettori-dallelezione-di-biden/

Clamoroso in USA: il Wisconsin ritira i 10 grandi elettori dall’elezione di Biden

Il Wisconsin, uno degli swing states interessati dalle indagini per l’accertamento della frode elettorale alle presidenziali del novembre 2020, dopo un processo iniziato in sordina, ha finalmente dato avvio a quello che scatenerà un effetto domino potenzialmente travolgente per gli altri stati coinvolti, primo fra tutti la Georgia.

Risultato: un voto unanime favorevole per passare la mozione, ed il ritiro quindi dei voti dei 10 grandi elettori che in data 6 gennaio 2021 avevano certificato l’elezione del candidato democratico Biden e del vice presidente Harris. La mozione approvata dovrà passare adesso in senato dove sarà votata e se l’esito sarà positivo il Wisconsin potrà ritirare ufficialmente i propri voti dalla road to 270.

Sombrero
Sombrero
1 anno fa

Remox e Dot. G.I. mi rivolgo a voi come agli altri utenti del sito:
qui: https://gloria.tv/post/oBiW69v7KhS83vLWYRDFCrsva

pare che a Trevignano la Madonna aveva già predetto il covid e la futura guerra della Russia. Sono apparizioni affidabili?

"Pregate per la Cina perché da lì arriveranno le nuove malattie, tutto già pronto per influenzare l’aria da batteri sconosciuti." 28.09.2019

Grazie

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Sombrero

Si moriva a causa di un virus che dava le medesime complicanze del covid già qualche anno prima prima del 2019 (l'anno del messaggio). Questo in giro si sa.

Addirittura chi in ambito medico ci lavora dice che il covid ha fatto la sua prima comparsa nei primissimi anni 2000.

Nell'impossibilità di stabilire se è nato prima l'uovo o prima la gallina, meglio procedere con cautela con quei messaggi.

dott. G.I.
dott. G.I.
1 anno fa
Reply to  Sombrero

Per me, non sono manifestazioni celesti.
Risposi proprio a te due anni fa:

http://ducadeitempi.blogspot.com/2020/01/libia-egitto-russia-e-turchia-i-nostri.html
1 febbraio 2020 20:16

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Sombrero

Appunto l'abbiamo detto infinte volte, ma puntualmente si ritorna )) lasciate perdere Luz de Maria, Enoch, Auricchia,Trevignano, MDM, a questo punto Edson Glauber , probabilmente Ferreira e molte altre

Sombrero
Sombrero
1 anno fa
Reply to  Sombrero

Ok grazie

indopama
indopama
1 anno fa

Russia warns Europe that they will not supply gas if Russia is suspended from SWIFT.

https://twitter.com/ASBMilitary/status/1486620538416111617

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

E intanto il Duca dei Tempi viene citato dal caro Blondet…
https://www.maurizioblondet.it/apriamoci-a-una-speranza-fra-tante-cattive-notizie/
Saluti. Massimiliano.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Ditemi quando ci sarà la prox lotteria per la carta verde americana, vi prego!
Sennò il numero una bella cinesina con passaporto australiano o neozelandese. Me la sposo e per lei sarò fedele nei secoli … beh, più realisticamente, diciamo una frazione di secolo … fino all'andropausa.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Complimenti Remox … Meritato..
Stefano. Estraneo in patria..

Stefano Pozza
Stefano Pozza
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Come estraneo in patria? Ti riferisci a me

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

No… È per Remox… Io sono qui da molti anni… Quasi dall'inizio… Stefano.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Circa GM e Monarchie,fu profetizzato,mi sembra da don Dolindo Ruotolo,che il GM si sarebbe formato sull'insegnamento del Papa che don Dolindo stava appunto profetizzando nei primi Anni '60,cioe' il Papa polacco.Quindi e' sugli scritti di San Giovanni Paolo II,ovviamente magisteriali e basati proprio su Scritture e Tradizione che,se si vuole fare una discussione seria circa pace nel mondo e pace del Mondo,si deve basarsi.Senno' e' tutto fumo e niente arrosto, a poco prezzo e poca fatica.Potrei improvvisare,sulla base delle Scritture,bypassando il Papa polacco,ma cedo la parola a qualcuno,come potrebbe essere il dottGI,se crede,che sía piu'completo ed efficace sull'insegnamento del Papa polacco,per mettere bene i paletti ,dottrinali ma anche storici(da Costantino contro Massenzio,a Carlomagno,a Lepanto,a Vienna,s.Giovanna d'Arco,laVergine di Kazan durante la seconda guerra mondiale,patrocinato da un agnello chiamato Stalin eppur efficace,come a Stalin era Stato predetto da un consigliere monaco,e una infinita' d'interventi Mariani,non solo in campo guerresco,ma anche sanitario,e di fronte a catastrofi naturali scongiurate o sospese.In tutto il mondo!Cristianesimo e spiritualismo hanno bisogno di paletti,e quelli che tendóno a far sbiadire la liturgia popolare dei santi,e a concettualizzare e a destoricizzare la Storia del Popolo di Dio,sono i massoni e i modernisti.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

La Madonna sorprende.Regina del Magistero,ma anche infaticabile Regina del Ministero.Del resto pure Dio e' cosi'.Bergoglio la vuole madre,e lo e',ma poi si spaventa del Suo attivismo e non la vuole postina.Non mi pronunció,non so abbastanza.Anche io mi spavento puré del número di messaggi di Anguera,batto la fiacca,sonó pigro Dico parolacce come il padre di Iván Graziani nella canzone "Pigro".Noi facciamo qualcosa,Dio e la Madonna fanno tutto.Mi accontento,ma mi guardo Bene dal voler adattare Dio e la Madonna a me.La tentazione,per noi,e' proprio e sempre questa,tanto piu' quanto crediamo di essere diventati "benestanti" nella Fede. :-).La Madonna vive la Storia Dei suoi figli giorno per giorno,al di sopra ma Ben dentro,e non per sommi capi come noi che non siamo al di sopra ma tendiamo a costruire la nostra piccola Torre di Babele per riposarci e star tranquilli,rischiando di confondere la pace col riposo e poi magari il riposo con la vacanza.Servira' a poco,ma e' meglio non dimenticarlo mai.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa

“CORTE EUROPEA, VOTATA RISOLUZIONE 2361: LA VACCINAZIONE NON È OBBLIGATORIA" | STATO QUOTIDIANO

Tiboni (Mic): “vietate pressioni e discriminazioni”

Foggia, 18/01/2022 – (ASI) “Una notizia questa di rilevante importanza, tenuta nascosta sia dal Governo italiano e Ministero della Salute, che dai nostri Parlamentari seduti sullo scranno del Parlamento Europeo.

In data 27 gennaio 2021 L’ASSEMBLEA PERMANENTE DEL CONSIGLIO D’EUROPA ha votato la risoluzione 2361 (di cui alleghiamo il documento*) che vieta di rendere obbligatoria la vaccinazione anti covid-19.
Il testo approvato dall’Assemblea chiarisce ai Paesi aderenti quali siano gli obblighi nella gestione della campagna di vaccinazione. Riportiamo a seguirei i contenuti che riteniamo fondamentali ai fini della tutela dei diritti umani: …..
…..

La risoluzione 2361 chiarisce inequivocabilmente 4 aspetti fondanti:

1. LA VACCINAZIONE NON È OBBLIGATORIA;
2. NON CI POSSONO ESSERE PRESSIONI ALLA VACCINAZIONE;
3. DEVE ESSERE GARANTITO CHE NESSUNO SIA DISCRIMINATO;
4. DEVONO ESSERE FORNITE INFORMAZIONI TRASPARENTI SUGLI EFFETTI COLLATERALI.

Contrariamente a quanto deliberato dall’Assemblea Permanente del Consiglio d’Europa, nulla di tutto questo viene tenuto in considerazione dai nostri governanti. In Italia è in atto una pressione vera e propria all’obbligo vaccinale e, più volte abbiamo riportato articoli nel merito……
…..

….Inviamo pertanto il Governo Italiano ed il Ministero della Salute nella persona del Ministro Roberto Speranza, alla stretta osservanza di quanto stabilito dall’Assemblea Permanente del Consiglio d’Europa.

Nonché a mettere in atto una campagna mediatica di informazione trasparente (su larga scala) secondo quanto stabilito dall’Assemblea Permanente del Consiglio d’Europa con la risoluzione 2361/2021.

Invitiamo tutti a stampare il documento, averlo sempre con sé, ed esibirlo in caso di necessità.” Lo dichiara in esclusiva ad Agenzia Stampa Italia in una nota il Coordinatore Nazionale dell’Organizzazione Politica Italia nel Cuore (MIC).

Note:

Risoluzione 2361/2021
https://agenziastampaitalia.it/images/resolution_2361.pdf

https://www.statoquotidiano.it/18/01/2022/corte-europea-votata-risoluzione-2361-la-vaccinazione-non-e-obbligatoria/909619/

USA, EFFETTI AVVERSI DEL SIERO. DATI SHOCCANTI DALL’INDAGINE DEI MEDICI MILITARI

…..Bene, ora alcuni informatori militari si stanno facendo avanti per presentare dati che, se verificati, SEGNALEREBBERO PREOCCUPAZIONI DI SICUREZZA ESTREMAMENTE INQUIETANTI SUL VACCINO che fanno sembrare i dati VAERS un gioco da ragazzi.
Lunedì, durante le cinque ore di udienza del Senatore Ron Johnson su un “COVID-19: Second Opinion”, l’avvocato dell’Ohio Thomas Renz, che rappresenta i clienti che fanno causa per l’obbligo di vaccino, ha presentato i dati di documentazione medica del DOD dal Defense Medical Epidemiology Database (DMED) che dipinge UN QUADRO SCIOCCANTE E INQUIETANTE della salute dei nostri membri del servizio nel 2021…..

https://www.marcotosatti.com/2022/01/28/usa-effetti-avversi-del-siero-dati-shoccanti-dallindagine-dei-medici-militari/

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  NICOLA_Z

Gli Usa stanno massacrando il proprio stesso esercito, con la dissennata campagna vaccinale!!!! Non so cosa pensare di fronte ad un tale DELIRIO AUTOLESIONISTA!!!!!

INFORMATORI MEDICI MILITARI: “L’ESERCITO AMERICANO SI STA AMMALANDO A CAUSA DEI VACCINI COVID, MAI COSÌ TANTI EVENTI AVVERSI”.

……In una dichiarazione giurata che Renz prevede di utilizzare in tribunale federale, i dottori Samuel Sigoloff, Peter Chambers e Theresa Long – tre medici militari – hanno rivelato che

– C’È STATO UN AUMENTO DEL 300% dei codici DMED registrati per aborti spontanei nell’esercito nel 2021 rispetto alla media quinquennale.

La media quinquennale era di 1.499 codici per aborti spontanei all’anno. Durante i primi 10 mesi del 2021, erano 4.182. Come ha spiegato Renz in un’intervista con TheBlaze, questi medici hanno analizzato i numeri di centinaia di codici dal 2016 al 2020 per stabilire una media quinquennale di base. Questi codici sono risultati generalmente per disturbi e lesioni che la letteratura medica ha stabilito come potenziali eventi avversi dei vaccini.

Renz ha dichiarato che i numeri tendevano ad essere notevolmente livellati in tutti gli anni precedenti, incluso il 2020, il primo anno della pandemia, ma prima che i vaccini fossero distribuiti. Poi nel 2021, i numeri sono saliti alle stelle e i dati del 2021 non includono nemmeno i mesi di novembre e dicembre. Ad esempio, alcuni funzionari della sanità pubblica ipotizzano che il COVID stesso ponga le donne a più alto rischio di aborti spontanei. Ma il numero di codici di aborto spontaneo registrati nel 2020 era in realtà leggermente inferiore alla media quinquennale (1.477).

Il database ha tutti i codici ICD sia per le visite ospedaliere militari che per le visite ambulatoriali. I dati presentati da Renz finora provengono tutti dalla query dei dati di diagnosi ambulatoriale.

A parte il picco nelle diagnosi di aborto spontaneo (codice ICD O03 per gli aborti spontanei),

• C’È STATO UN AUMENTO DI QUASI IL 300% delle diagnosi di cancro (da una media quinquennale di 38.700 all’anno a 114.645 nei primi 11 mesi del 2021).

• C’È STATO ANCHE UN AUMENTO DEL 1.000% dei codici diagnostici per problemi neurologici, che è aumentato da una media basale di 82.000 a 863.000!

Alcuni altri numeri che non ha menzionato all’udienza ma che ha fornito nell’intervista sono i seguenti:

• INFARTO MIOCARDICO –AUMENTO DEL 269%

• PARALISI DI BELL – AUMENTO DEL 291%

• MALFORMAZIONI CONGENITE (PER I FIGLI DEL PERSONALE MILITARE) – AUMENTO DEL 156%

• INFERTILITÀ FEMMINILE – AUMENTO DEL 471%

• EMBOLIE POLMONARI – AUMENTO DEL 467%

Tutti questi numeri sono ricavati dalle visite ambulatoriali dei militari. Renz ha specificato che gli aumenti sono stati rilevati anche nei pazienti ospedalizzati. Una delle dichiarazioni giurate di uno dei medici militari afferma quanto segue:
“È mia opinione professionale che i maggiori aumenti dell’incidenza dei casi sopra discussi di aborti spontanei, tumori e malattie fossero dovuti a “vaccinazioni” COVID-19″.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa

LA CASA BIANCA DEFINISCE IL RAPPORTO DELLA CNN SULL'INVASIONE RUSSA "COMPLETAMENTE FALSO"

La Casa Bianca smentisce un rapporto secondo cui Biden avrebbe detto a Zelensky di "prepararsi all'impatto" e che Kiev potrebbe essere "saccheggiata”

La Casa Bianca ha respinto un rapporto della CNN sulla telefonata di giovedì tra il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il suo omologo ucraino, Volodymyr Zelensky, definendolo "completamente falso".

“Il presidente Biden ha affermato che esiste una chiara possibilità che i russi possano invadere l'Ucraina a febbraio. In precedenza lo ha detto pubblicamente e lo abbiamo avvertito da mesi. I rapporti su qualcosa di più o di diverso da quello sono completamente falsi” , ha twittato giovedì sera Emily Horne, una portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale…..

…..Biden ha anche detto al suo collega ucraino che l'ambasciata degli Stati Uniti a Kiev "rimane aperta e pienamente operativa" anche se alcuni familiari di diplomatici e personale sono stati evacuati questa settimana.

I due presidenti hanno preso atto del successo dei colloqui di mercoledì a Parigi, dove Russia e Ucraina hanno concordato sulla questione del mantenimento del cessate il fuoco nella regione contesa del Donbass e hanno programmato un altro incontro a Berlino tra due settimane.

https://www.rt.com/russia/547582-white-house-cnn-ukraine-biden-zelensky/

PRELIMINARI INDIZI DI UN NUOVO ORDINE MONDIALE NELLA ARENA UCRAINA

La crisi tra Russia e Occidente mette in luce un nuovo equilibrio dei POTERI GLOBALI. Non ci sarà via d'uscita se questa novità non sarà contemplata.

"Questo conflitto mette in discussione l'intero ORDINE GEOPOLITICO stabilito nel dopoguerra fredda. Rivela un mondo in cui gli Stati Uniti hanno già perso la condizione di definire L'AGENDA GLOBALE".

“L'Ue, oggi nelle mani della Francia, non ha nulla da dimostrare se non il suo diritto a un'alternativa perché anche Bruxelles concorda sul fatto che gli Stati Uniti non torneranno ad essere l'egemone del secolo scorso.”

https://www.clarin.com/mundo/pistas-iniciales-nuevo-orden-mundial-arenero-ucrania_0_Hc7EKqqRPd.html?utm_term=Autofeed&utm_medium=Social&utm_source=Twitter#Echobox=1643364727

Quindi è l’UE, in realtà, ad avere una fretta incontenibile, e a volere una guerra subito in Ucraina, per giustificare, l’INCENDIO INFLAZIONISTICO in arrivo, che potrebbe travolgerla…..ma l’Orso Cosacco è paziente e sereno, e non ha intenzione di cadere nei tranelli delle “POTENZE DELLA TENEBRE” manovrate dalle forze del “COMPASSO”,……

……. nel frattempo altri tremendi rialzi RECORD, sui futures del gas……poveri noi, che verremo bruciati, da tali costi insostenibili….

Giovedì pomeriggio “i futures” sul gas naturale statunitense sono improvvisamente aumentati fino al 72%, IL PIÙ GRANDE BALZO MAI REGISTRATO

https://twitter.com/business/status/1486789976801087491

http://www.bloomberg.com

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Anónimo 27 gennaio 12:22.Il problema non e' la Madonna:il problema siamo noi.Cosa e' piu' misero,plebeo,volgare,e quando ero un bambino settentrionale inesperto,avrei aggiunto "da terroni"forestieri che guardare come nemici in malafede gli altri e non accorgersi di noi stessi?Non capire e non soffrire per la grande occasione storica perduta negli ultimi 20 anni?La passivita' bovina,ignorante e superba che la sostiene,in persone che si dicono cattoliche e devote a María?Molta curiosita' carnale,molta presunzione e pochi sentimenti,poca anima:questo e' emerso costantemente,in gran parte,in questo povero blog,da anni sulla questione delle relazioni con la Russia.Si salva Remox,perche'lavora su Nostradamus,e pochi altri,ma i piu' non e' che parlino di Nostradamus,e quindi non hanno scuse.I russofobi,per non dire addirittura Putin fóbico, sono pseudo cattolici eretici e confusi,al di la' e prima della questione russa.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://gloria.tv/post/FCHeWk3MpNHo1QFco4axDLRW1
Francesco: colon al cancro?
Le voci meglio informate non hanno dubbi: Francesco (85) combatte il cancro al colon, scrive Specola (InfoVaticana.com, 28 gennaio).

“Lo vediamo molto claudicante e già da qualche giorno fa fatica a camminare, è evidente, le immagini dell'ultima udienza sono terribili."

Francesco ha parlato di un problema alle ginocchia."

Secondo Specola, ci sono cardinali importanti che prevedono: "I dolci del Natale prossimo saranno mangiati da un altro Papa"

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Riprendo per completare il discorso che ho dovuto interrompere:se Putin,ma anche i suoi collaboratori al governo, in questi due decenni hanno avuto equilibrio e relativa serenita',non e' perche' siano dei robot Freddo e perversi,ma,oltre alla professionalita',al método di lavoro e all'aiuto della Madonna,anche perche' sapevano bene che molti in Europa sopra tutto tra quelli competenti e che lavorano sul serio,non erano allineati con l'atteggiamento ufficiale.Sono uomini,non macchine come se lo immaginano gli infantili fuori di testa che ne parlano senza il dovuto rispetto.Quanto alle profezie,quelle non condizionate Dio le da'o per consolare,se positive,o per aiutare a essere forti davanti al mondo e al demonio,con le loro tentazioni e rimanere fedeli,facendo il proprio dovere.In Europa ci sonó ancora quelli che pensano a fare il proprio dovere,e non solo tra il Popolo.Le profezie servono per rientrare piu' profondamente in se' stessi,coscienza e doveri, semmai,e non per andare fuori di testa ,in paranoia,e credersi sagaci.Che se ne fece Gesu' Cristo del sapere da súbito che Giuda lo avrebbe tradito?Che se ne fece Garcia Moreno del sapere che sarebbe stato assassinato?E con loro tutte le persone veramente serie.Invece l'Europa si da' alle paranoie,insieme al disonore.Vogliamo,come dobbiamo,testimoniare questo,o vogliamo giocare a tutta l'invasione minuto per minuto,dallo studio centrale Roberto Bortoluzzi?Doménica e' sempre Doménica,oppure e ' sempre domenica,o sciopero,e basta?

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Infine una domanda:se oggi ci fossero un Mattei,un Moro,un Fanfani,un Andreotti,uno Scalfaro,un Pertini,ma anche un Craxi,sarebbero allineati con la UE?Io credo che se fossero ancora viví,li avrebbero messi fuori gioco.

GIONA
GIONA
1 anno fa

Il centrodestra ha perso una grossa occasione per eleggere dopo tanti decenni un presidente del proprio schieramento. Dovevano restare compatti e continuare a votare un loro candidato anche ad oltranza, dato che la sinistra e i 5 stelle non votavano praticamente alcuno. Salvini mi ha di nuovo deluso,molto meglio la coerenza della Meloni e dei Fratelli d'Italia!

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://www.marcotosatti.com/2022/01/29/boccacci-russo-un-testo-inedito-in-italiano-de-la-salette-sui-nostri-tempi/

Dobbiamo davvero ringraziare il nostro comune amico, Samuele Maniscalco, per averci segnalato un testo: “Vie de Mélanie, bergère de la Salette/Vie de Mélanie Calvat, bergère de la Salette, écrite par elle-même en 1900”, in francese, in cui la stessa Mélanie Calvat appunto, la nota veggente delle Apparizioni Mariane di La Salette (Francia, 1846), ad un certo punto scrive – per l’esattezza a pagina 195 – queste profetiche parole, enigmatiche allora, ma divenute oggi notevolmente chiare ed esplicite, poiché fotografano la situazione odierna in Italia, ma non solo, dolorosamente immersa in questa pseudo-pandemia, drammatica e disumanizzante, ed ovviamente per tutti coloro che hanno ancora occhi per vedere e intelletto per ragionare.

Segue adesso il testo in questione con, tra parentesi quadre, un nostro personalissimo commento al medesimo:

«… Improvvisamente il mio spirito si trovò in una grande stanza semibuia. C’era un gran numero di signori, la maggior parte dei quali stavano scrivendo su quaderni o su fogli rossi sciolti. [Qui si accenna, abbastanza chiaramente, alle trame ordite dalla Massoneria, che suole operare nel segreto (la stanza “semibuia”) e scrive su “fogli rossi”, sia perché i suoi ordini devono essere repentinamente recepiti ed eseguiti dalle varie logge internazionali, sia perché “rosso” è il colore che contraddistingue il loro “padrone”: quell’enorme drago rosso appunto, di apocalittica memoria.] Quelli che sembravano essere i leader di questa assemblea, parevano essere ossessionati dal diavolo; [come ci è stato rivelato, da alcuni fuoriusciti della Massoneria, che ai più alti gradi della loro gerarchia vi è una esplicitazione adorazione di Lucifero] parlavano e gesticolavano freneticamente e davano ordini: una croce fu tirata giù da una parete della stanza e gettata sotto i loro piedi e rotta; [non è affatto un mistero questa loro ferocissima avversione a tutto ciò che vi è di sacro e cristiano, cattolico in particolare] si urlò: bravo! Poi arrivarono i dispacci, i pacchi postali (lei dirà, mio reverendissimo padre, che i pacchi postali esistono solo da circa venticinque anni! Ma non so se c’erano anche i dispacci a quei tempi e vidi pure le ferrovie); questi pacchi venivano consegnati ai farmacisti (designati). [Se qui si nominano, abbastanza inusualmente, dei “farmacisti”, risulta ovvio quindi, che in tali pacchi siano contenuti i pseudo-vaccini.] In questa diabolica assemblea, c’erano tre sacerdoti, uno dei quali era straniero. [La falsa Chiesa, fino ai suoi più alti vertici (con in testa il “Vescovo vestito di bianco”, quello giunto a Roma dalla “fine del mondo”, per intenderci…) ha collaborato, sin dall’inizio, a tali perversi e demoniaci piani di stermino e di depopolamento.] Lessero quello che avevano scritto nei quaderni. Oh, orrore… Anche i fogli rossi volanti furono letti, poi firmati da uno dei capi e dati in pacchetti a cinque di loro, per essere affissi all’ora stabilita, [qui ci sembra di cogliere proprio i cosiddetti “DPCM”,

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

stranamente ma molto indicativamente, redatti quasi sempre di notte, sovente baipassando il parlamento, lecitamente eletto, ma solo formalmente rappresentativo…] poi tutto ciò scomparve. “Mio Signore e mio Dio, cosa ho visto? Mio caro Gesù, per tutta la tua Passione, per i meriti del tuo prezioso Sangue, togli dalla mia vista tante iniquità!” Dalla luce della grande presenza dell’Altissimo, sentii la Sua dolce voce dentro di me: “Figlia mia, l’assemblea che hai visto è composta da settari, che sono nemici di Dio e della Chiesa; [qui è il Signore stesso a confermare a Melanie chi veramente siano costoro, chiamandoli “settari”: i soli capaci di perpetrare scientemente tali abomini…] il loro numero aumenterà quanto più i fedeli perderanno la loro fede e trascureranno la preghiera. [Una implacabile “fotografia” dei giorni attuali, in specifico dell’Italia.] Gli uomini che scrivevano nei quaderni stavano preparando nuove leggi e nuovi codici, che soffocheranno ogni giustizia e coroneranno l’iniquità. [Idem come sopra!] I fogli sciolti sono sentenze, ordinanze che saranno affisse nelle strade e nelle piazze pubbliche. [Ulteriore conferma su questi “DPCM”, che hanno baipassato i diritti sanciti dalla Costituzione, trasformando gli odierni stati democratici in cinici e crudeli regimi dittatoriali, sebbene tuttavia mascherati sotto “guanti di velluto”, come denunciò a suo tempo san Giovanni Paolo II.] I pacchetti postali sono medicine: i farmacisti (scelti) metteranno le dosi necessarie (veleno lento o rapido) secondo il caso… [Interessante notare come le specificazioni di lento e rapido, diano ora significato alle diverse morti improvvise, così come all’apparente “non letalità” – ma soltanto per adesso! – differentemente dimostratasi fra la maggioranza delle persone, lasciatasi convincere (ma anche ricattatoriamente obbligata!) a seguito dell’inoculazione di tali sieri sperimentali. Oltre ancora, lo segnaliamo, all’espressione “secondo il caso”, ché questa spiegherebbe invece le differenti concentrazioni di principio attivo, presenti nei “vaccini”, poiché si va dall’innocua soluzione fisiologica sino alle doppie e/o triple dosi, in grado di procurare devastanti effetti avversi, più o meno subitanei, per finire a vere e proprie morti improvvise ed apparentemente inspiegabili.]»

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://www.marcotosatti.com/2022/01/29/boccacci-russo-un-testo-inedito-in-italiano-de-la-salette-sui-nostri-tempi/
Vi è poi un interessante articolo dell’amico e collega scrittore, Gianluca Marletta, (presente sul suo sito, al link: http://www.gianlucamarletta.it/wordpress/2022/01/san-paisios-vaccino/) in cui egli pure ci segnala che:

«Confesso che, sulle prime, anch’io ero piuttosto scettico rispetto alla presunta profezia del grande maestro spirituale ortodosso San Paisios del Monte Athos, riguardante una malattia, e un vaccino che sarebbe stato imposto come anticipazione dell’apocalittico Marchio della Bestia. Questo fino a quando non mi sono ritrovato davanti il testo in greco della profezia, pubblicata nel 1999 (addirittura 23 anni fa!) all’interno di una raccolta di scritti di Paisios. Lo stupore nasce dall’incredibile somiglianza (quasi una fotografia) della realtà attuale, assolutamente impensabile in un uomo che ha lasciato questo mondo nel 1994…

Padre Paisios del monte Athos infatti, è stata una delle figure spirituali più importanti dell’Ortodossia greca dell’ultimo secolo. Uomo di profondissima spiritualità, San Paisios è noto anche per i doni di chiaroveggenza, testimoniati da moltissime persone che hanno raccolto negli anni i suoi discorsi.

Nello specifico, la profezia sul “vaccino obbligatorio” e il suo ruolo sinistro è contenuta nel tomo dal titolo “Il risveglio spirituale”, pubblicato a Salonicco nel 1999 (in tempi assolutamente non sospetti), di cui a pagina 101 possiamo leggervi: “Poi cominceranno a uccidere anche gli umani. Hanno messo (con la tecnologia n.) un sigillo ai tonni e li stanno seguendo via satellite per vedere in che mare si trovano! Ora, appare di nuovo una malattia, per la quale trovano un vaccino che verrà reso obbligatorio e, nel farlo, gli applicheranno un sigillo. Quanta gente c’è già impressa con raggi laser, alcuni sulla fronte e altri sulla mano! In seguito, chiunque non sia timbrato con il numero 666 non potrà vendere, né comprare, né prendere in prestito od ottenere un prestito, essere nominato, ecc. Il contabile dice che con questo sistema l’Anticristo voleva prendere tutto il mondo e, se nessuno è nel sistema, non potrà lavorare, ecc. sia rosso, nero o bianco, cioè tutti. Sarà imposto da un sistema economico che controllerà l’economia mondiale, e solo coloro che hanno ricevuto il sigillo, il timbro 666, potranno commerciare.”

Il sigillo (sfraghìs) rimanda dunque al “marchio della Bestia”, di cui parla il libro dell’Apocalisse. Secondo Padre Paisios (morto 28 anni fa) questo futuro “vaccino obbligatorio” costituirà pertanto l’inizio dell’imposizione di quel marchio, senza il quale non si potrà “né comprare né vendere”.

Il testo prosegue infine affermando che questo sigillo traduce, a livello corporeo, la cifra 666dell’Anticristo. Nel contesto generale dice che, per instaurare il suo regno, l’Anticristo si servirà di una serie di applicazioni, a diversi livelli, di questo marchio, e sarà utilizzato per controllare il mondo intero, in tutti i suoi processi fondamentali. Coloro i quali porteranno questi marchi soffriranno quindi le pene descritte al capitolo 10° dell’Apocalisse, e arriveranno a masticarsi la lingua dal dolore. I “non segnati” invece, troveranno in Cristo l’aiuto.»

Che ne dite, carissimi Lettori, tutto ciò non ha forse dell’incredibile, razionalmente spiegabile solo con un intervento diretto di Dio e dei suoi Angeli, i quali desiderano avvisare i “piccoli del Signore”, coloro che Gli sono servi, devoti, amici… Non vi pare?

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Meglio attendere il parere del dott. GI o di Remox, sull'attendibilità del libricino. Purtroppo tante profezie passate all'occorrenza spuntano fuori come funghi ed è difficile distinguere quelle vere da quelle false.

Remox
Remox
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Il testo è consultabile online in lingua originale. La traduzione è esatta mentre l'interpretazione dell'autore è ovviamente personale.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Le affermazioni di Padre Paisios corrispondono a quello che recentemente, in una catechesi ha affermato Pedro Regis

dott. G.I.
dott. G.I.
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Confermo che il libro e la profezia del monaco Paisios sono autentici.

Il libro è intitolato ΠΝΕΥΜΑΤΙΚΗ ΑΦΥΠΝΙΣΗ (Pneumatiché Aphiùpnisi, “Il risveglio spirituale”), pubblicato a Salonicco nel 1999 ed è il secondo volume che raccoglie i suoi "ΛΟΓΟΙ Β’" (Lòghoi 2, Discorsi 2).

Il monaco Paisios parlava del marchio già quando cominciarono ad uscire le prime carte di credito, in cui, diceva, che era stato inserito il marchio 666 e avvertiva di non prendere queste carte.
Non meraviglia, quindi, il riferimento a un futuro "vaccino obbligatorio", perché esso non è altro che un precursore (come le carte di credito) del marchio della bestia. Anche il microchip per animali è certamente un precorritore del marchio della bestia (come dissi in un commento, a precisa domanda). Quest'ultima cosa la pensava e la diceva anche il monaco Paisios (dopo citerò il passo preciso di un suo discorso).

Se volete farvi un'idea di come attualizzasse l'Apocalisse, leggetevi i capitoli XVIII (Carte di credito e 666) e XIX (Il marchio della bestia) di questo libretto di suoi discorsi (troppo lunghi da citare):
http://sa9405973a3efe243.jimcontent.com/download/version/1427732982/module/8332202585/name/s.%20Paìsios%20del%20Monte%20Athos%20-%20I%20Vol..pdf

Oppure potete ascoltare il video di Marytube:
https://www.youtube.com/watch?v=ufSoxCMuaXs

In ambito greco e ortodosso (cioè, pagine con caratteri greci) la profezia è molto conosciuta ed esistono anche parecchi video. Ne cito uno:
https://www.youtube.com/watch?v=FS9xhsPhAFg

Cercando con la tastiera greca, si può trovare anche il testo greco dei Lòghoi2 su un sito russo (che riporta tutti i volumi dei Discorsi di Paisios):
https://azbyka.ru/otechnik/books/file/26333-Λογοι-Β-Πνευματικη-αφυπνιση.pdf

Il testo in questione (a pag. 101), come riportato dal sito di Marco Tosatti, è stato certamente tradotto da qualche traduttore automatico, perché vi sono alcuni errori grossolani; ma la sostanza è quella.

Io posso darne una traduzione più corretta.
Il nocciolo del discorso di padre Paisios è che, passo dopo passo, ci stanno portando verso il marchio della bestia, il quale sarà impresso con raggio laser. Il vaccino non è il marchio, perché ai potenti globalisti non interessa il mezzo (la carta di credito, il vaccino, il microchip…), ma interessa marchiare con il numero 666 tutta la popolazione. Oggi la nanotecnologia rende superate anche le carte di credito, perché è possibile inserire il marchio direttamente nel corpo umano.

dott. G.I.
dott. G.I.
1 anno fa
Reply to  Anonimo

Tradurrò il brano in modo molto letterale, rispettando anche l'ordine delle parole greche (aggiungo la parte iniziale che riguarda il microchip per i cani): dove uso il verbo "sigillare" o "sigillo" rendo i termini "sfraghìzo" e "sfraghìs"; dove uso "marchio" rendo il termine "kàragma". Ma nel greco moderno si usano senza distinzione.
Infatti, il termine greco usato da san Giovanni per designare il "marchio" della bestia (Apocalisse XIII) è "kàragma", che indica un marchio impresso a fuoco su animali e schiavi; il termine greco per indicare il sigillo divino è "sfraghìs", da cui il verbo "sfraghìzo" (sigillare) usato anche dal monaco Paisios nel greco moderno.

«Le cose procedono di conseguenza. In America, i cani sigillati emettono un segnale con il trasmettitore [= il microchip] e, tak [voce onomatopeica], li trovano. È così che sanno ogni cane dove si trova. Quei cani che non hanno il loro marchio e sono randagi li uccidono con raggi laser.
Poi cominceranno a uccidere anche le persone. Tonnellate di pesci [non c'entrano i tonni] sono state sigillate e li seguono dal satellite (per vedere) in che mare si trovano!
Ora di nuovo si presenta [il verbo "parusiàzo" deriva da "parusìa"] una malattia [oppure: "Ora c'è una nuova malattia"], per la quale trovano un vaccino che sarà obbligatorio e, per farlo [= chi lo fa], lo sigilleranno [= gli applicheranno il marchio, riferito alla persona]; quante persone sono già sigillate con raggi laser, alcune sulla fronte e altre sulla mano!
Successivamente, chi non sarà sigillato con il numero 666, non potrà vendere o acquistare o contrarre un prestito, o essere assunto, ecc.
Logica mi dice [oppure "il mio pensiero mi dice". Loghismòs da Logos, il pensiero, il ragionamento; si può tradurre anche "Provvidenza", ma non "il contabile"] che l'Anticristo con questo sistema vuole catturare il mondo intero e, se non si è nel sistema, non si potrà lavorare, ecc. o rosso o nero, o bianco, cioè tutti. Sarà quindi imposto con un sistema economico che controllerà l'economia mondiale, e solo coloro che avranno ricevuto il sigillo, il marchio con il numero 666, potranno effettuare transazioni commerciali.»

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://www.ilsussidiario.net/news/canada-trudeau-e-sparito-durante-protesta-anti-covid-fuga-da-ottawa-cosa-succede/2284976/

Canada, Trudeau è sparito durante protesta anti-Covid/ Fuga da Ottawa: cosa succede

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://www.maurizioblondet.it/su-aimone-e-perche-sento-gia-di-amarlo/
Chi vivrà vedrà… Non so se davvero si tornerà alla monarchia, ma sono sicuro che i prossimi 4 anni saranno infuocati. E non solo a livello figurativo…Saluti.
Massimiliano.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Anonimo

È già, i prezzi salgono.
https://www.youtube.com/watch?v=syOSfeqX3zs
Pensa se arrivassero a prorogare ancora e ancora e ancora …

GIONA
GIONA
1 anno fa

Dio salverà l'Italia donandole un grande re; lunga vita ad Aimone d'Aosta Savoia, futuro Re d'Italia!

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  GIONA

Te ne stai accorgendo che ti stanno facendo il lavaggio del cervello su questo punto?
Poi non ti lamentare della pensione.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  GIONA

Mi dispiace questa tua fissazione sbagliata. Mi pare di averti risposto altrove che quella casata non meriti di regnare in Italia. Ti consiglio umilmente di ripassare la storia senza alcun pregiudizio. Un amico.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa

Forse è prossima l’apertura del 3° SIGILLO di Apocalisse, con l’arrivo un “CAVALLO NERO” della carestia…..

GAS NATURALE: COME STIAMO GENERANDO LA PROSSIMA CARESTIA

….alcune grandi crisi mondiali di fornitura, fra cui una delle più preoccupanti è quella dei FERTILIZZANTI.
Pochi giorni fa, il Wall Street Journal ha minacciosamente avvertito che “i prezzi elevati dei fertilizzanti stanno pesando sugli agricoltori dei paesi in via di sviluppo”. La crisi dei fertilizzanti è figlia degli altissimi costi del gas naturale, materia essenziale nella sintesi dell’ammoniaca alla base della produzione dei principali fertilizzanti azotati e la crescita nei prezzi del potassio.

Dalle piantagioni di avocado, mais e caffè del Sud America a quelle di noci di cocco e palme da olio del sud-est asiatico, gli alti prezzi dei fertilizzanti pesano sugli agricoltori dei paesi in via di sviluppo, rendendo molto più costoso coltivare e costringendo molti a ridurre la produzione. Questo porterà a una crisi nell’offerta alimentare, cioè a una CARESTIA “VECCHIA MANIERA”…..

…..Secondo l’INTERNATIONAL FERTILIZER DEVELOPMENT CENTER, prezzi dei fertilizzanti eccessivamente elevati potrebbero comportare una riduzione della produzione agricola nella sola Africa “equivalente al fabbisogno alimentare di 100 milioni di persone”. Praticamente il Giappone resta senza magiare. Un problema assolutamente non secondario.

E questa crisi colpirà profondamente anche Europa e Usa.
Non è un segreto che gli agricoltori debbano affrontare una crisi di fertilizzanti. I prezzi dei fertilizzanti a base di fosforo e potassio sono più che raddoppiati in Kansas, mentre i fertilizzanti a base di azoto sono più che quadruplicati. Il fertilizzante è vitale per nutrire non solo il paese, ma il mondo…..

..….Questi prezzi folli per i fertilizzanti renderanno impossibile per molti agricoltori realizzare raccolti redditizi quest’anno. Tutti vedranno crescere fortemente i costi o calare la produzione.
Questo porterà a UN’ESPLOSIONE DEI PREZZI DEI PRODOTTI ALIMENTARI che costituirà un problema per i paesi avanzati, e UNA TRAGEDIA PER QUELLI IN VIA DI SVILUPPO.

DOBBIAMO ATTENDERCI UN PERIODO DI FORTI INSTABILITÀ SOCIALI AL LIMITE DELLA RIVOLUZIONE.

https://scenarieconomici.it/gas-naturale-come-stiamo-generando-la-prossima-carestia/

L’EUROPA HA SOLO NOVE SETTIMANE DI RISERVE DI GAS. ANDREMO IN CRISI IN DUE MESI.

https://scenarieconomici.it/leuropa-ha-solo-9-settimane-di-riserve-di-gas-andremo-in-crisi-in-due-mesi/

Nel frattempo il Ministro dello Sviluppo Economico Giorgetti (quello che aveva lanciato l’allarme su possibili black out su scala europea, nel prossimo futuro) non sta per niente tranquillo, anzi teme fortemente di vivere un anno molto angosciante perché “I PROBLEMI CHE ARRIVERANNO SARANNO MOLTO MOLTO SERI” …..

GIORGETTI E LA FRASE RUBATA: "PROBLEMI MOLTO, MOLTO SERI"

….Giorgetti, nella serata di sabato 29 gennaio, è stato intercettato dalle telecamere di In Onda, il programma di La7……
….."Conferma le dimissioni?", "Ho già parlato, grazie", risponde Giorgetti.
L'inviata lo incalza: "Pensa che nel governo ci sia un cambio di passo? Si è indebolita la maggioranza?".

E il leghista:
"Va deciso il modo e comunque affrontiamo UN ANNO MOLTO COMPLICATO, con problemi molto seri, DALL'AUMENTO DEI PREZZI DELL'ENERGIA ALL'INFLAZIONE CHE ARRIVERÀ. Il governo dovrà essere compatto e ci dovrà essere diciamo, così…". "Ma adesso non è compatto?".

"Siccome I PROBLEMI CHE ARRIVERANNO SARANNO MOLTO MOLTO SERI dovrà essere compattissimo. Grazie, vado a messa…", conclude sibillino Giorgetti. Insomma, ci sono parecchi nodi da sciogliere.

https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/30296346/in-onda-giancarlo-giorgetti-frase-rubata-problemi-molto-molto-seri.html

P.Riesz_
P.Riesz_
1 anno fa
Reply to  NICOLA_Z

“I PROBLEMI CHE ARRIVERANNO SARANNO MOLTO MOLTO SERI”. Non occorre essere profeti, è molto chiaro: gli Usa non vogliono perdere il comando sul mondo; si erano abituati troppo male (bene per loro): bastava stampare dollari e imporla come unica moneta necessaria per il commercio internazionale. Ora Cina e Russia si oppongono al mondo unipolare: non vogliono svendere né i loro prodotti né le loro risorse naturali; l’inflazione e la scarsità dei materiali ne sono le conseguenze e agli Usa non resta che la guerra convenzione e/o nucleare: hanno perduto il senno. La speranza è che questo mondo imploda prima che scoppi. Le previsioni del veggente monaco greco sono fosche; ma bisogna tener conto che la preveggenza è una descrizione degli eventi che vengono visti dall’esterno come un comune osservatore; nessuno ci garantisce che gli eventi siano effettivamente mossi da oggettive forze sataniche; a prima vista sono infatti il frutto di idee balzane di criminali satanisti che non sanno veramente quel che fanno; da qui la speranza che finisca a botti di capodanno e non a botti nucleari.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  NICOLA_Z

Non sanno quello che fanno? Che c'è? Sei diventato credente d'un colpo?
Se non ti stanno bene le bombe atomiche allora preghiamo per le bombe Tonga

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Wojtyla incitava a non farsi chiudere in sacrestia,e con questo combatteva lo spiritualismo rinunciatario e passivo,che non c'entra niente col vero Cristianesimo.Col Manzoni,dico che anche il pedagogismo,che puo' sembrare il contrario dello spiritualismo,e' da mandare a spasso insieme al primo.Il secondo allá fin fine lavora per il primo e a questo conduce.Infatti nell'Esodo la riscossa non comincia perche' il popolo e' veramente popolo,maturo,educato,consapevole.In questo senso l'Avvertimento potra' essere una eccezione storica straordinaria o forse una ulteriore conferma,se poi dimostrera' la Sua precarieta'.L'uomo di suo ci mette la sofferenza,diceva un predicatore,il resto,nelle riscosse,parte da Dio e Dalla Madonna quando decidono che un Popolo,o una persona,per il momento hanno sofferto molto e meritano pieta'.Percio'attenzione al senso crítico( lo dico a me stesso):serve per diventare insofferenti e per scegliere il non essere,per dirla con Amleto.Ieri,vedendo le stesse persone che fieramente seguitano a portare la mascherina(io seguito a tenerla in mano,o abbassata sul mento),di colpo ho capito!Dio del mío senso crítico non sa che farsene.Spencer Tracy in "Indovina chi viene a cena"avrebbe esclamato:"Ma mi venisse un corno!"Qui sonó poveri,relativamente,e alcuni fanno figli da giovani,senza aspettare di "maturare".Fanno benissimo,se lavorano onestamente,come possono, e la Madonna conferma.I grandi malvagi compresero il valore potente della sofferenza,e diedero comodita' alle nazioni per corromperle,salvo accorgersi che le popolazioni si sono moltiplicate e ne minacciano il potere:ma non possono evitare di tornare a renderci la vita dura.Bene:questo fatto e' un pendolo che solo Dio puo' padroneggiare.Non certo le facce di m. idolatrate dal povero povero povero Indopama.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Stanno succedendo anche molte cose positive,nel mondo e perfino in Italia.Finche' dura la Storia sunt Bona mita malis e Dio crea ogni giorno perche' redime ogni giorno.Sappiamo che la Redenzione e' una nuova creazione.Chi ha la vocazione del celibato la viva,ma chi non ce l'ha,imo, viva la giovinezza come compete al giovane,perche'il futuro e' dei giovani e,come ricordava Wojtyla,"Se vuoi rimanere giovane ,allora devi stare in mezzo ai giovani".Solo,aggiungo,bisogna vedere se i Giovani vogliono stare in mezzo a te :-).

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Quindi,per concludere e incidere meglio con questo ragionamento:pedagogismo e spiritualismo sonó massimalisti,aspettano che fermenti tutta la massa,mentre Dio e la Madonna sonó anche minimalisti: alla faccia di Berthold Brecht hanno sempre bisogno di singoli santi e di singoli eroi,e quando la Madonna prega per la pace, prega per la pace OGGI,non solo per quella generale ed escatologica dei cuori,che non puo' che essere utópica Oggi,tranne le singole eccezioni.Proprio Bibbia e Tradizione dimostrano che a Leí e a Dio bastano. .se le fanno bastare,e cosi' sara' ancora.Quindi al bando le trappole tese dalla stantia e vecchia mediocrita' spirituale indotta da Malacoda e Berlicche che invitano ad accomodarsi in salotto e vedere allá TV cosa succede,magari crogiolandosi nel proprio "Senso crítico" che,detto da Vincenzo,forse ne supplisce altri offuscati dallo stress della Vita moderna :-)La Madonna e' sul campo,giovane coi giovani,e coi bambini.Niente e' per caso:con tutto il rispetto per le opinioni,se uno sta sempre schierato dalla parte della verita',oppure no,non e' per caso,significa che sta vivendo un buon momento,e viceversa.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa

Remox,
“LA FLOTTA DEL BALTICO” dell’Orso Gigante, ha già attraversato le prime “COLONNE D’ERCOLE”, ossia LO STRETTO DI GIBILTERRA, adesso secondo il quotidiano “La Repubblica”, si trova nel canale di Sicilia, per dirigersi in direzione del Mar Egeo, e attraversare le seconde “COLONNE D’ERCOLE”, ossia i DARDANELLI ed il BOSFORO…..
…..“IL GRANDE che fiero marcerà per oltrepassare la colonna d’Ercole”, lo possiamo considerare in via di realizzazione?
Oppure questa è solo una fase ancora passeggera ed eludibile?

Lo schieramento delle flotte al largo della Sicilia

LA FLOTTA RUSSA DAVANTI ALLA SICILIA, L'ALTRO FRONTE DELLA CRISI UCRAINA
di Gianluca Di Feo

Gli aerei Nato spiano le sei navi di Mosca partite dal BALTICO. Che si muovono in prossimità della portaerei americana Truman

Hanno attraversato per sedici giorni i mari tempestosi di un gennaio terribile, salpando dal profondo Nord tra venti così forti da obbligare la formazione a dividersi. Ma neppure la bufera le ha fermate: la flotta da sbarco russa ha varcato GIBILTERRA e ieri ha cominciato ad attraversare il canale di Sicilia. Sono sei navi, costruite per portare direttamente sulla spiaggia carri armati e fanti: sono in grado di creare una testa di ponte con 60 tank e 1.500 marines.
E si teme che possano puntare verso la Crimea, per dare man forte all’assedio delle forze di Mosca intorno all’Ucraina……

…… In questa prova muscolare ad altissima tensione, la risposta della Nato sarà altrettanto poderosa. Ben tre portaerei – oltre alla Truman, la De Gaulle francese e la Cavour italiana – accompagnate da una dozzina di navi da guerra e da due sottomarini nucleari.
Alla fine di questa settimana le due flotte condurranno esercitazioni parallele nella stessa area:
IL MEDITERRANEO ORIENTALE, la CHIAVE PER L’ACCESSO AL BOSFORO E QUINDI ALL’UCRAINA.

Un’altra dimostrazione di quanto sia globale la sfida lanciata dal Cremlino. E di quanto stia aumentando il livello di rischio che corre il pianeta.

Per questo la spedizione della FLOTTA DEL BALTICO ha creato la massima allerta nel quartiere generale della Nato.

https://www.repubblica.it/esteri/2022/01/31/news/nave_russa_canale_di_sicilia-335890915/

CRISI UCRAINA, LA FLOTTA RUSSA DAVANTI ALLA SICILIA | E' SCONTRO ALL'ONU TRA USA E RUSSIA

Gli aerei Nato spiano le sei navi di Mosca partite a metà gennaio dal Mar Baltico.
Intanto il presidente americano Joe Biden avverte: "Siamo pronti a tutto"

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/ucraina-la-flotta-russa-davanti-alla-sicilia-e–scontro-all-onu-tra-usa-e-russia_45085102-202202k.shtml

140 NAVI DA GUERRA DELLA MARINA RUSSA ATTRAVERSANO TUTTA L’EUROPA ED IL MEDIO ORIENTE, MENTRE LE TENSIONI IN UCRAINA SI RISCALDANO

Il Cremlino ha annunciato che la Marina russa sta dando il via a diverse esercitazioni simultanee, con navi del Mar Baltico e del Mar Nero e la sua Flotta del Nord in partenza dai loro porti di origine in tutta Europa.

Secondo il Ministero della Difesa russo, più di 140 navi da guerra e navi di supporto, insieme a 60 aerei e un totale di 10.000 membri del personale, parteciperanno alle esercitazioni…..

https://news.usni.org/2022/01/26/140-russian-navy-warships-drilling-across-europe-middle-east-as-ukraine-tensions-simmer

Remox
Remox
1 anno fa
Reply to  NICOLA_Z

L'orso viene da est verso gli stretti.
Inghilterra, Polonia ed Ucraina discutono in queste ore di un patto militare a protezioe del fianco est.
Mancano tirreni e barcini e la loro crudele briga…

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  NICOLA_Z

Non sono le navi russe a metter paura ma le unghie dell’orso ovvero i missili antinave supersonici che hanno trasformato le navi Nato in autentiche bare galleggianti. Riesz_

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  NICOLA_Z

Se Cina e Russia si mettono (o si sono già messe?) d’accordo allora 400 mila soldati cinesi potrebbero posizionarsi in Bielorussia dando l’opportunità alla Russia di attaccare all’estremo nord per tagliare i rifornimenti energetici norvegesi e all’estremo sud contro la Turchia. Nell’estremo oriente la flotta russa e cinese unite e ben protette dalla costa potrebbero travolgere Formosa e la Corea del sud sarebbe travolta a sua volta dalle truppe nordcoreane. Riesz_

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  NICOLA_Z

“È finita. Putin ha vinto” di Paul Craig Roberts.
https://www.paulcraigroberts.org/2022/01/29/update-on-the-ukrainian-front/
“Victoria Nuland, la guerrafondaia neoconservatrice nominata sottosegretario di Stato dallo sciocco della Casa Bianca, ha annunciato la resa di Washington quando ha invitato la Cina a usare la sua influenza sulla Russia per salvare l'Ucraina dall'invasione. Riconosce quindi ciò che tutti avevano già concluso: gli Stati Uniti e la NATO mancano di capacità”. P.Riesz_

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Joe Biden e'"sempre"pronto a tutto.Bisogna vedere come gli risponde il corpo.

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Mattiniero 😉

Stefano Pozza
Stefano Pozza
1 anno fa

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3212053502412186&id=100008227037552

Il volto di Gesù appare in un monastero ai confini tra Russia Bielorussia e ucraina

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Avevamo parlato in passato delle scene di guerra nel Mar Bianco mostrate dalla Madonna,mi sembra a Medjugorje.Sapevamo che la Russia dovra' difendere gli stretti(anticamente detti colonne d'Ercole) dalla Turchia,dal monaco Paisios.Quindi una mossa dovra' farla la Turchia,probabilmente attraverso "faccia di Erdogan",uno che per analogía meriterebbe di entrare in un post del 2015 di Blondet che dopo vado a cercare e riportare.Pero' sappiamo anche da Irlmaier che mentre l'attenzione sara' sul Medio Oriente,succedera' qualcosa nei Balcani.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Maurizio Blondet 18 Novembre 2015 "L'Asia schiaccera' il wahabismo".Me parlavamo anni fa qui con un commentatore,non ricordo il Nick,che ce l'aveva solo con Russia,Putin e servizi Russi.Negava le connessioni tra Sauditi e Israele.Gli Anni Poi hanno chiarito coi Gatti che dentro la grande alleanza che risale al dopoguerra e che assassino' Jhon Kennedy ed Enrico Mattei e Aldo Moro ci stanno anche i turchi(che ci verranno " visitare") e ovviamente gl'inglesi ma anche i francesi.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
1 anno fa

Coi fatti,non coi Gatti,mannaggia allo smartphone.Lo Smartphone e' un segno dei tempi,ci tratta da bambini delle elementari.Abbiamo gia' imparato a scrivere,e NON vogliamo regredire lasciandoci convincere che stiamo progredendo,se Dio permette!Processiamoli nelle piazze, questi,i veri fascisti da processare sonó quelli senza il fascismo,sono questi!

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Questo articolo di oggi di Blondet

https://www.maurizioblondet.it/sul-wall-street-journal-draghi-ha-riportato-il-fascismo-in-italia/

conferma quanto , nel 1992, Ionescu (uno dei più abili interpreti di Nostradamus), aveva interpretato per il nostro paese

Ionescu si riferiva alla centuria VI quartina 20 che recita

L'unione feincte sera peu de durée

Des uns change reformez la pluspart:

Dans les vaisseaux sera gent endurée,

Lors aura Rome un nouveau Liepart

Ovvero

L'unione finta sarà poco di durata,
Di un cambiamento riformata la più parte:
Dentro i vascelli sarà gente indurita,
Allora avrà Roma un nuovo Leopardo.

Questa l'interpretazione di Ionescu:

<< l'appellativo Leopard (Leopart) corrisponde al nome di Mussolini. Questo appellativo è composto da "Leo", leone, e "pardos", pantera. Ma noi dobbiamo osservare che Nostradamus cambia la lettera "D" in "T". In questo caso, "part" proviene dal latino "partus": nato. "Leo-partus" vuole quindi dire "nato dentro il Leone". Mussolini è nato il 29 luglio 1883, sotto il segno del Leone. Gli astrologi hanno spesso sottolineato il carattere leonino del dittatore.

Il "Nuovo Liepart" della nostra quartina suggerisce allora un personaggio simile a Mussolini (come carattere) che, in futuro, dominerà l'Italia nel momento in cui sorgeranno difficoltà in seno all'Unione Europea>>

Poi Ionescu continua:

<>

Qui si conclude l'interpretazione di Ionescu riguardo l'avvento di un leader forte in Italia. E' un'interpretazione fatta nel 1992 per cui, seppur sorprendente e molto precisa, manca di alcuni dettagli che Ionescu non poteva sapere a quel tempo.

Alex

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Poi Ionescu continua

<>

Alex

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

Per quanto riguarda la Russia, io credo che la ricostruzione di remo sia plausibile. Anche Irlmaier, il veggente che visse a metà del secolo scorso, disse che i russi si sarebbero mossi su tre colonne. La NATO ha fatto esercitazioni in questi anni nelle repubbliche baltiche. Si aspettano un eventuale sfondamento da li. Invece, non credo che le cose si svolgeranno in questo modo. Le armate NATO si trovano principalmente in Polonia (+ repubbliche baltiche) e romania/Bulgaria (e Turchia, naturalmente). Secondo me, la Russia agira da Nord (Scandinavia) per tagliare i rifornimenti petroliferi e poi prendere alle spalle le truppe NATO dislocate in Polonia. Da Sud, passando per l'armenia e l'anatolia, per prendere alle spalle la Turchia. E dal centro, dal sud della Bielorussia, lambendo il sud della Polonia (senza però invaderla), in modo da dividere le truppe NATO in polonia da quelle in Romania. Il controllo delle colonne d'Ercole sarà poi fondamentale per controllare i rifornimenti dall'america verso il mediterraneo.

Alex

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa

UCRAINA, ENERGIA, CARO VITA/ UN MASSACRO PER LE FAMIGLIE: +1.400 EURO L’ANNO

Ai rincari dell’energia ora si aggiungono gli effetti delle tensioni in Ucraina. Che potrebbero avere un pesante impatto recessivo e inflattivo sulla spesa delle famiglie

È un TUNNEL NERISSIMO in cui per ora non si riesce a intravvedere la luce. Per il Codacons “siamo in presenza di UNA VERA E PROPRIA EMERGENZA PREZZI”, che può costare in media a ogni famiglia italiana 1.198 euro in più e il “rischio serio” che i consumi “potrebbero crollare nel 2022 come conseguenza del caro-vita”.

Per l’Unione nazionale consumatori “I RIALZI CATASTROFICI stanno DISSANGUANDO GLI ITALIANI con effetti nefasti sui consumi”, a partire dal cibo (in media +217 euro a famiglia su base annua) e trasporti (+519 euro), ma con prezzi e tariffe destinati a crescere ulteriormente nelle prossime settimane.

Per AssoUtenti “UN MASSACRO PER LE TASCHE DELLE FAMIGLIE”, perché l’inflazione al 3,9% significa “per una coppia con due figli, UN AUMENTO DEL COSTO DELLA VITA PARI A 1.407 EURO SU BASE ANNUA, 535 solo per abitazione, acqua ed elettricità, 519 euro per i trasporti, e per una coppia con un figlio, una maggior spesa annua di 1.303 euro, 537 per l’abitazione e 452 per i trasporti, mentre per una coppia senza figli con meno di 35 anni, che spende di più di quelle con figli per viaggiare e per la casa, ha UN AGGRAVIO ANNUO DI 1.439 EURO, dei quali 635 per l’abitazione e 515 per i trasporti”.

Per le associazioni dei consumatori IL RITORNO IN GRANDE STILE DELL’INFLAZIONE, sull’onda dei rincari di materie prime (agricole e non) ed energia, fa scattare TONI DA ARMAGEDDON.

E il guaio è che dopo un 2021 pesantissimo, anche il 2022 si è aperto all’insegna di FIAMMATE DI PREZZI E RINCARI dei costi.
A tutto questo, poi, vanno aggiunti i venti di guerra che soffiano dall’Est Europa, perché tra RUSSIA e UCRAINA passano snodi importanti:
MOSCA gestisce i rubinetti del gas, mentre KIEV continua a essere uno dei GRANAI D’EUROPA.

Dovesse malauguratamente precipitare la situazione o anche solo protrarsi per settimane questo stato di belligeranza a bassa intensità, è possibile calcolarne l’impatto su prezzi, INFLAZIONE E CONSUMI?…..

……Le INTERRUZIONI NELLE FORNITURE e gli effetti di probabili sanzioni economiche aggraverebbero a dismisura LE TENSIONI SUI PREZZI CHE APPAIONO GIÀ FUORI CONTROLLO.

A dicembre 2021 IL PREZZO DEL GAS EUROPEO (TTF) HA REGISTRATO UN +599% rispetto a dicembre 2020, ribaltandosi sul prezzo dell’elettricità di riferimento per la Borsa elettrica – l’Italia produce il 47,7% dell’energia elettrica utilizzando questa commodity, una quota più che doppia rispetto al 20,1% della media Ue – che a gennaio 2022 è già salita del 269% RISPETTO A UN ANNO PRIMA.
Insomma, LE TENSIONI INFLATTIVE già in atto (e non solo) continuano a spaventare…..

…..Centro Studi Confindustria: “con gli attuali PREZZI ABNORMI DELL’ENERGIA, i margini erosi, la scarsità di commodity e l’aumento dei contagi, il rischio è che il Pil subisca uno stop nel primo trimestre……”

…..Ancora peggiore è lo scenario delineato da Tecnè nel report “Prospettive economiche delle famiglie per il 2022”:
”…..a parità di volume d’acquisto, le maggiori spese sarebbero pari a 1.464 EURO L’ANNO IN PIÙ A FAMIGLIA, mentre per una famiglia di 5 persone (2 genitori e 3 figli) il tradizionale carrello della spesa COSTEREBBE OLTRE 2.000 EURO IN PIÙ L’ANNO.”….

….L’INFLAZIONE A TUTTO GAS (e purtroppo non è un gioco di parole, perché è proprio la componente energetica a fare da propellente di tutti i rincari) STA METTENDO IN CRISI LE STESSE IMPRESE, che non sanno più come fare per non scaricare a valle gli aumenti. Infatti, in molti settori – per esempio l’alimentare, i trasporti, l’edilizia – questo “passaggio del cerino acceso” sta già avvenendo e nelle prossime settimane avverrà con maggiore frequenza…..

https://www.ilsussidiario.net/news/ucraina-energia-caro-vita-un-massacro-per-le-famiglie-1-400-euro-lanno/2284242/

Anonimo
Anonimo
1 anno fa

https://www.today.it/attualita/stato-emergenza-green-pass-fino-a-quando-31-marzo-2022.html

Punto di domanda Green Pass
Resta un grande punto di domanda, di cui si parla poco: non è chiaro fino a quando "servirà" il Green Pass, se è destinato a rimanere in qualche forma. Cosa ne pensano al Cts? Fabio Ciciliano, medico ed esponente del Cts, spiega che è ora di cambiare le regole anche se con cautela. Il Green Pass "diventerà sempre più residuale con l'incremento delle vaccinazioni e la riduzione dell'impatto del virus sul sistema sanitario – ha detto in una recente intervista – E alla fine della primavera si può pensare di toglierlo definitivamente".

Non è chiaro se sia solo un auspicio o una proposta concreta che gli esperti metteranno sul tavolo di Draghi prima della fine dello stato di emergenza il 31 marzo. A oggi, è da rimarcare che la fine dello stato di emergenza non implica per forza di cose la fine del Green Pass. Massima trasparenza nel percorso decisionale e nella condivisione dei parametri che porteranno al superamente del certificato verde: la richiesta prende piede, da più parti.

Remox
Remox
1 anno fa

En passant….congiura antidraghiana completata. I vecchi democristiani…

Quanto passerà prima che abbandoni Chigi? Sta arrivando l'onda.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  Remox

Remox,

ti riferisci a questo articolo?

DRAGHI RIUNISCE IL CDM (CON ALLEATI E CONGIURATI). LITE GIORGETTI-SPERANZA
L'ex Bce saluta i ministri uno a uno. Clima teso, il silenzio di Franceschini e Patuanelli

https://www.ilgiornale.it/news/politica/draghi-riunisce-cdm-alleati-e-congiurati-lite-giorgetti-2006597.html

Ed I vecchi democristiani, chi sarebbero? Mattarella, Mastella, Letta o altri?

Ad ogni modo il Grande Drago(infernale) e "vile affarista", sarà furibondo, di non esssere traslocato al Quirinale. Qualcuno non ha mantenuto i patti pre-esistenti alla sua nomina a Premier….Sputerà fuomo e fiamme per placare la sua sete di vendetta!

Anonimo
Anonimo
1 anno fa
Reply to  Remox
Remox
Remox
1 anno fa
Reply to  Remox

E' una semplice constatazione. Draghi è rimasto con un pugno di mosche in mano. Dubito voglia rimanere a Chigi con la tempesta in arrivo. Tra l'altro ha dimostrato impeccabilmente il teorema della stupidità intrinseca dell'uomo di potere abituato ad essere obbedito.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
1 anno fa
Reply to  Remox

LA SCONFITTA DI DRAGHI E IL GOLPE DI DAVOS

Il 29 gennaio 2022 è una data che potrebbe passare alla Storia.

La mancata elezione di Mario Draghi alla Presidenza della Repubblica Italiana ha del clamoroso perché era stata preparata dalle oligarchie finanziarie mondialiste da anni e costituiva uno dei punti cardine del Golpe di Davos in atto.
Immaginiamo lo sgomento di Klaus Schwab, coordinatore e animatore del Golpe, nell’apprendere la notizia.
Ancora una volta l’Italia si è ritrovata a essere al centro dei destini del mondo e, ancora una volta, il suo comportamento sfuggente e ingestibile, alla ’italiana’ insomma, ha prodotto un serio imbarazzo alle oligarchie mondialiste.

L’inaudita sconfitta è stata però dovuta a un insieme di circostanze.
In primis si è trattata di una sconfitta personale di Mario Draghi stesso. Il suo comportamento da ‘banchiere centrale’, spocchioso, irrispettoso delle prerogative del Parlamento, dittatoriale come se tutto gli fosse dovuto, ha irritato la grande maggioranza dei peones che, nel bene e nel male, quel parlamento lo compongono. La buvette della Camera era piena di commenti sarcastici all’indirizzo di presidente del Consiglio in carica additato addirittura come ‘nemico personale’.

Per la maggioranza dei grandi elettori il motto era: chiunque fuorché Draghi. Con buona pace di Goldman Sachs e accoliti.

In secondo luogo il suo comportamento inutilmente estremista nella gestione della pandemia gli aveva già alienato molte simpatie. Questo blog aveva già sottolineato (qui) che il governo Draghi verrà ricordato principalmente per la delirante scemenza che egli stesso pronunciò il 22 luglio 2021:

‘L’appello a non vaccinarsi è un appello a morire, sostanzialmente.
Non ti vaccini, ti ammali, muori. Oppure fai morire.
Non ti vaccini, ti ammali, contagi, qualcuno muore’.

Forse il Presidente del Consiglio si sarà già amaramente pentito di tale improvvida esternazione e delle continue forzature a favore di una campagna vaccinale ormai in clamoroso fallimento ma il danno era fatto.

In terzo luogo la sua auto-candidatura alla Presidenza della Repubblica durante una conferenza stampa del 22 dicembre 2021 in cui, praticamente, diceva: ‘il mio lavoro è finito, adesso andrò al Quirinale’, aveva irritato non poco quei politici che conservano ancora un vago ricordo di quello che l’Italia era stata prima del suo declassamento a colonia della finanza mondialista.

Ma l’ultimo errore è stato fatto quando ha manifestato la sua estrema contrarietà alla candidatura Casini, facendo sapere che, se Casini fosse stato eletto, lui si sarebbe dimesso immediatamente da Presidente del Consiglio.
Casini, che a detta di chi gli è vicino, ‘ci è rimasto molto male’, non ha avuto altra scelta che rinunciare alla candidatura, sapendo però che così avrebbe reso inevitabile la riconferma di Mattarella e il siluramento di Draghi stesso, il quale invece evidentemente non lo aveva ancora capito.

Il 2-0 dei vecchi democristiani sulla spocchia dei banchieri centrali deve farci riflettere……

…… Lo scampato pericolo deve farci tirare un bel respiro di sollievo.

Che farà Draghi adesso?

Si immolerà sull’altare del più grande esperimento della Storia, come ultimo soldatino a difendere un Golpe Mondiale ormai fallito?

È lecito dubitarne.

Nei prossimi mesi la crisi energetica, la crisi economica, l’esplosione del debito, l’aumento della tassazione, il calo di Wall Street, l’inutilità conclamata dei vaccini e il dramma dei loro effetti collaterali, renderanno la situazione incandescente……

….. Non è forse meglio per Draghi accettare, in tempi brevi e di buon grado, un posto alla Banca Mondiale, che permetta di fuggire dal PAESE che ha contribuito COSÌ TANTO A DISTRUGGERE e che lo ha ripagato con tanta ingratitudine, opponendosi alla sua naturale elezione al Quirinale?

Una fuga ben orchestrata non sarebbe più onorevole che restare in trincea con scarse prospettive di vittoria?

https://storiasegreta.com/2022/01/31/la-sconfitta-di-draghi-e-il-golpe-di-davos/

indopama
indopama
1 anno fa
Reply to  Remox

il great reset non puo' che essere la guerra, l'unica che azzera uomini e cose.
quindi e' stato un teatrino, adesso parte la stagione delle rivolte e non possono che partire (per finta perche' sono tutti a libro paga) dalla politica.
l'uomo massa non capira' mai quello che sta succedendo, non potra' che subire.
di vaccini ne hanno gia' fatti a sufficienza, adesso partono le altre crisi che servono per le rivolte.

Share This