IO TUTTO SOGGIOGO

scritto da Remox
31 · Dic · 2021

 

IO
TUTTO SOGGIOGO

Con
questo articolo intendo di fatto continuare i due precedenti relativi
al programma di riforma mondiale del “grande reset” e dei suoi
protagonisti andando a presentare un enigma presente nella Centuria X
di Nostradamus.

Abbiamo
visto come si stia consolidando un potere globalista sulle nazioni
volto a modificare in ogni ambito lo stile di vita dei popoli
sottoponendoli ad un controllo totale mediante l’uso della
tecnologia.

In
tale sistema dovrebbe poi manifestarsi la figura di un leader
carismatico in grado di rappresentare l’ideologia di riforma e
salvezza del pianeta adottate come scusa per la sottomissione
dell’umanità.

Tale
leader o anticristo potrebbe in effetti essere il personaggio
nascosto di questo enigma nostradamico quasi a contrapporsi a quello
palese e manifesto del Grande Monarca.

Tale
leader deve emergere come una specie di salvatore, colui che ha le
risposte per risolvere i problemi del mondo.

Ed
il mondo oggi è alle prese con due grandi pericoli reali: il primo è
la penuria annunciata dalle profezie di Suor Beghe; il secondo è il
pericolo della guerra. I due punti sono ovviamente fra loro legati.

La
Russia è pronta a politiche attive volte a riguadagnare il proprio
spazio vitale e ciò ovviamente lo vedremo in primis con i paesi di
confine.

I
prezzi aumenteranno dietro la spinta degli accaparramenti.

I
governi risponderanno in modo sempre più autoritario nel tentativo
di governare il caos.

Ma
il salvatore probabilmente punterà tutto su obiettivi più effimeri
e sentimentali come appunto la salvezza del pianeta e la salute.

Nel
frattempo l’Italia prosegue nella sua corsa volta ad abbattere gli
ultimi rimasugli dello stato di diritto pronta a trasformaRsi in una
specie di campo di concentramento per i non allineati: niente vita
sociale, niente spostamenti pubblici, niente lavoro. La mancanza di
reazione da parte degli organismi di controllo repubblicani dimostra
in modo plastico ciò che ho affermato nei precedenti articoli: la
Repubblica è caduta.

Ciò
è interessante alla luce delle profezie della Jahenny per gli
sviluppi del prossimo futuro con l’elezione del nuovo Presidente
della Repubblica e ciò che avverrà con il governo. La baracca
affonda grazie ai provvedimenti demenziali adottati da due anni a
questa parte ignorando i problemi reali: chi è dunque che scenderà
dalla zattera e chi invece sarà disposto a salirci?

Ma
torniamo al leader carismatico. Ci si chiedeva ad esempio quale punto
di contatto potesse esserci con le profezie della Jahenny. Nelle sue
estasi infatti non sembra emergere un simile personaggio. Abbiamo ad
esempio un leader disdicevole in Francia, una rivolta contro il vero
magistero della Chiesa, leggi che ostacoleranno la religione
favorendo culti di stato, un finto re (un Orleans?), un governatore
in Italia, Archel de la Torre (il nemico di Dio)… ma non sembra
esserci un guru carismatico. Dove potrebbe nascondersi? Forse in
questa profezia:

Satan
lui lâcha cette parole : « En 80, 81 et 82, je ferai beaucoup de
révélations.

Je
continuerai jusqu’à 83… Il sera impossible de masquer mon
langage.

J’imiterai
trop bien toutes les paroles du Christ et Ses révélations.

En
chargeant ces âmes, je veux perdre beaucoup de prêtres pieux, les
égarer profondément dans toutes ces choses. Je veux en perdre aussi
beaucoup qui ne sont pas prêtres. Si je ne parviens pas à perdre
ces âmes, je perdrais au moins leur réputation ; je les ferai
dénoncer jusque devant le conseil des lois humaines ».

Satana
ha pronunciato queste parole: “Nell’80, 81 ed 82 farò molte
rivelazioni. Continuerò fino all’83… Sarà impossibile nascondere
le mie parole. Troppo bene imiterò tutte le parole del Cristo e le
sue rivelazioni. Nell’accusare queste anime, voglio mandare in
perdizioni molti sacerdoti pii, sviarli profondamente in tutte le
cose. Ne voglio altresì perdere molti che non sono sacerdoti. Se non
riuscirò a mandare in perdizione queste anime, colpirò la loro
reputazione; li farà denunciare davanti ai tribunali.”

Queste
sono le parole che secondo la rivelazione fatta alla Jahenny il
diavolo comunicò ad una mistica francese del XIX secolo in merito a
ciò che avrebbe fatto alla Chiesa. In questa scimmiottatura del
Cristo possiamo forse vedere l’azione del leader di cui stiamo
parlando.

Nel
periodo delle prime due crisi di Francia i governi saranno
autoritari, il dissenso non tollerato, il controllo massimo e, dice
la Jahenny, molti cadranno per via delle guerre civili e delle
epidemie. Quelle epidemie alle quali, secondo la Von der Leyen,
dovremo abituarci. L’atavica paura della malattia è infatti il mezzo
di controllo migliore possibile come abbiamo avuto modo di
sperimentare.

Dunque,
autoritarismo per un programma di riforma sociale, questione
sanitaria ed imitazione del Cristo. Questi potrebbero essere gli
elementi nelle estasi della mistica francese che si accordano con i
messaggi della Madonna di Anguera (e che in Italia vediamo già ora
ben presenti).

Passiamo
ora alla Centuria X ed in particolare alle quartine dalla 2 alla 8:


2
Voille
gallere voil de nef cachera,
La grande classe viendra sortir la
moindre,
Dix
naues proches tourneront pousser,
Grande vaincue vnics à foy
ioindre.


3
En
apres
cinq
troupeau ne mettra hors vn
Fuitif pour Penelon laschera,
Faux
murmurer, secours vnir pour lors,
Le chef le siege pour lors
abandonnera.

4
Sur
la minuict conducteur de l’armee
Se sauuera subit esuanouy,
Sept
ans apres la fame non blasmee,
A son retour ne dira onc ouy.

5
Albi
& Castres feront nouuelle ligue,
Neuf
Arriens
Lisbon & Portugues,
Carcas, Tholouse consumeront leur
brigue,
Quand chef neuf monstre de Lauragues.

6
Sardon
Nemaus si haut deborderont,
Qu’on cuidera Deucalion
renaistre.
Dans le collosse la plus part fuyront,
Vesta
sepulchre feu esteint apparoistre.


7
Le
grand conflit qu’on appreste à Nancy,
L’Aemathien dira tout ie
soubmets,
L’Isle Britanne par vin sel en solcy:
Hem, mi. deux
Phi. long temps ne tiêdra Mets.


8
Index
& poulse parfondera le front,
De Senegalia le Conte à son
fils propre,
La Myrnamee par plusieurs de prin front,
Trois
dans sept

iours blessés mort.




L’idea
era quella di vedere cosa si poteva ottenere concatenando le quartine
intorno alla 1003 che era stata attribuita alla Francia e
all’emersione di Macron, soprattutto in considerazione delle prossime
elezioni francesi di Primavera. Non apparivano però parole in grado
di unirle ne riferimenti particolari alle stesse fonti di
ispirazioni. Finchè invece non ho notato che il legame era
costituito dalla presenza di numeri:

Dix

Cinq

Sept

Neuf

Deux

Trois
dans Sept

Rimaneva
fuori la 1006 che tuttavia, in seguito, ha riacquistato un ruolo per
il fatto che si poneva a metà, quasi a fungere da spartiacque, nella
ricostruzione del pronostico. L’idea infatti era quella che i numeri
indicassero l’ordine delle quartine della decima Centuria da estrarre
e riordinare per la composizione del pronostico.

L’ultima
indicazione numerica, il “3 nel 7”, fa ottenere i due numeri
mancanti della serie: il 3 ed il 4 (7-3).

L’ordinamento
si presenta in questo modo:


1010
Tasche
de meurdre, enormes adulteres,
Grand
ennemy de tout le genre humain:
Que
sera pire qu’ayeuls, oncles ne peres,
Enfer, feu, eaux, sanguin &
inhumain.

1005
Albi
& Castres feront nouuelle ligue,
Neuf
Arriens
Lisbon & Portugues,
Carcas, Tholouse consumeront leur
brigue,
Quand chef
neuf monstre

de Lauragues.

1007
Le
grand conflit qu’on appreste à Nancy,
L’Aemathien
dira tout ie soubmets
,
L’Isle
Britanne par vin sel en solcy:
Hem, mi. deux
Phi. long temps ne tiêdra Mets.

1009
De
Castillon figuieres iour de brune,
De
femme infame naistra souuerain Prince:
Surnom
de chausses per hume luy posthume,
Onc Roy ne fut si pire en sa
prouince.

1006
Sardon
Nemaus si haut deborderont,
Qu’on
cuidera Deucalion renaistre.
Dans
le collosse la plus part fuyront,
Vesta
sepulchre feu esteint apparoistre.


1002
Voille
gallere voil de nef cachera,
La grande classe viendra sortir la
moindre,
Dix
naues proches tourneront pousser,
Grande
vaincue vnics à foy ioindre.


1003
En
apres
cinq
troupeau ne mettra hors vn
Fuitif pour Penelon laschera,
Faux
murmurer, secours vnir pour lors,
Le
chef le siege pour lors abandonnera.


1004
Sur
la minuict conducteur de l’armee
Se sauuera, subit
esuanouy,
Sept
ans apres la fame non blasmee,
A
son retour ne dira onc ouy.

E
il pronostico ottenuto dall’estrapolazione dei versi è il seguente:

Grand
ennemy de tout le genre humain
Chef
neuf monstre
L’Aemathien
dira tout ie soubmets
De
femme infame naistra souuerain Prince:
Qu’on
cuidera Deucalion renaistre.
Vesta
sepulchre feu esteint apparoistre.
Grande
vaincue vnics à soy ioindre.
Le
chef le siege pour lors abandonnera
Subit
esuanouy


Grande
avversario di tutto il genere umano
Un
capo, un nuovo mostro
L’Emaziano
dirà: io tutto soggiogo,
Da
infame donna nascerà principe sovrano,
Che
Deucalione si crederà rinato
Nel
sepolcro di Vesta l’estinto fuoco riapparirà.
Grande
vittoria a coloro uniti nella fede
Per
cui il capo il seggio abbandonerà,
Improvvisamente
scomparso.

Come
detto si può vedere la 1006 fungere da spartiacque del pronostico
fornendo la descrizione di questo tempo anticristico. Che si tratti
di un anticristo lo si capisce dai termini usati: “nemico del
genere umano”, “nato da donna infamata (prostituta)”, “nuovo
mostro” che tutto “vuole soggiogare”. Abbiamo il riferimento al
paganesimo col ritorno del fuoco di Vesta e a tempi di castigo e
diluvio con quello a Deucalione.

Infine
però la sconfitta e la vittoria della fede, in perfetta adesione
alla profezia cristiana.

Chi
era l’Emaziano? Con questa espressione Nostradamus allude ad
Alessandro Magno, il conquistatore macedone il cui regno, la
Macedonia, prende origine dalla regione di Emazia. Come Alessandro
questo personaggio vuole soggiogare il mondo conosciuto, proprio come
profetizzato ad Anguera dove “colui che si oppone a Cristo”
manifesterà un piano che coinvolgerà tutte le nazioni e molte
saranno dominate.

Non
siamo più ai tempi del Macedone dove la guerra era il mezzo
privilegiato della conquista. Oggi la sottomissione avviene mediante
la seduzione dell’ideologia e l’applicazione della legge.

Probabilmente
Nostradamus è influenzato dalle leggende sull’incontro fra
Alessandro e Diogene dove il primo rappresenta la massima autorità
politica in terra e l’altro la saggezza di chi riconosce la volontà
di un’autorità superiore.

Ad
ogni modo la descrizione di questo personaggio si adatta molto bene
anche a quella dell’Anticristo che verrà dopo il tempo di pace,
l’indemoniato, il “mostro”, descritto dai veggenti di La Salette.

In
prosa il pronostico può essere letto in questo modo:

Sorgerà
un nuovo capo, un mostro in realtà, grande avversario di tutto il
genere umano. Sarà come principe sovrano nato da falsa vergine e
come Alessandro dirà: voglio conquistare tutto. In quei tempi si
riaccenderà il fuoco del paganesimo e sembrerà come ai tempi del
Diluvio. Ma per coloro che rimarranno uniti nelle fede verrà una
grande vittoria ed il capo, improvvisamente scomparso, l’assedio (o
il trono) abbandonerà.”



Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
362 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

La testa di Alessandro il macedone.
Ho visto il film, su Alessandro Magno, proprio di recente. Chi è colui che Emergerà, tale per cui sembrerà un nuovo Alessandro? E quando avverrà? Nel frattempo auguri Remox, ti buon anno, a te e a tutti i lettori del blog, nonostante, che il regime bolscevico di Draghi, vorrebbe internare nei gulag, tutti i dissidenti della sua osannata tirannia.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Fanculo draghi e compagni, auguri a tutti voi del blog auguri di buon anno

Remox
Remox
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mi associo alla sua esortazione ed auguri a tutti un coraggioso 2022.

Yokupoku
Yokupoku
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Auguri Remox, ed a tutti i frequentatori del forum,
Sperando che il prossimo sia l'anno della svolta e dell'inizio della caduta di questa babilonia …
tempi interessanti all'orizzonte.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Buon Anno Nuovo a tutti

Angela
Angela
2 anni fa

Buonasera Remox,
L'anno scorso lei scrisse che il 21 secondo la simbologia IChing rappresenta il morso che spezza. Personalmente lo raffiguro come il predatore che si avventa sulla preda e con un morso le spezza il collo. Lo paragono al Draghistan, un governo orrendo,che con "morso" fetente spezza e calpesta un Popolo e la sua Costituzione.

In rete ho letto che il 22 rappresenta l'Avvenenza, staremo a vedere cosa ci dirà. L'anno prossimo di questi tempi tireremo le somme. Buon anno a lei e a tutti i lettori del blog.
Angela

Remox
Remox
2 anni fa
Rispondi a  Angela

Buonasera, probabilmente mi confonde con qualcun'altro. Mai parlato di filosofia cinese.
Auguri a lei per il nuovo anno.

Remox
Remox
2 anni fa

Buon 2022, comunque vada è un anno in meno alla meta.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Sembra evidente in tutti i modi che l'Anticristo indemoniato sara' la última risposta di Satana alle iniziative di Dio, come in Esodo il Faraone risponde a quelle di Dio.Sfruttera' il precedente successo mondiale del Vero Cristo combattendo con astuzia e inganno satanico la Sua Chiesa e la condurra',ma non tutta,al paganesimo insieme al Mondo.Credo e spero che il Castigo di fuoco sara' per quei tempi,non per questo.Questo e' il passaggio Dalla quinta era allá sesta,Natale dai contorni leggendari(cit.).Del resto,se io fossi Dio,ma non lo sonó e posso sbagliare,troverei sciocco giocarmi la carta di Avvertimento e Miracolo dopo e non prima della guerra mondiale.Proprio ai fini delle conversióni.Vedo la guerra come reazione satanica,necessariamente indebolita,alle iniziative salvifiche di Dio Liberatore.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

L'Avvertimento,specie nel mostraré il Bene non fatto,ha un potenziale enorme di risveglio spirituale e dottrinale.Facile credere di sapere che sonó le omissioni,ma se uno capisce veramente c'e' da entrate un un grado superiore di percezione Della coscienza.Discorso lungo,ma Oggi vivíamo in un mondo semi luterano semi modernista e semi storicista(anche nella storia personale individuale).Queste cose bisogna contemplare,al positivo.Domanda:credete che il destino di un uomo o di una Donna dipenda piu' dal súo carattere o dalle sue scelte davanti a Dio?Risposta:per la maggioranza,credono dal carattere,e questa e' depressione malattia spirituale,bisognosa di cure non di Castigo.Bisognerebbe vívere 140 Anni come i Patriarchi :70 per capirlo altri 70 per metterlo in pratica,cioe' per mettere davvero la Fede al primo posto nella Vita quotidiana,non nelle vaghe riflessioni escatologiche.Se qualcuno mi ha capito,in questo commento,allora gli faccio sinceri complimenti 🙂

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

La Grazia inestimable di percepire il Bene non fatto(che e' Disegno di Dio)NON come qualcosa di difficile ma che un giorno,con l'aiuto di Dio arriveremo a fare,ma come qualcosa che DOVEVAMO fare ma non ci abbiamo créduto abbastanza.Dovevamo fare perche' il libero arbitrio e il pudore e la coscienza non si costruiscono nel tempo,non arrivano dall'Alto:Dio ce li da' súbito,fin da bambini,e noi li attenuiamo o perdíamo,li sporchiamo.Dimenticando la bellezza e la purezza e la forza inestimabile di uno slancio sano e Vero,riconoscibile nell'intimo.Cercando la somma delle partí che NON da' il Tutto Questo porta AVARIZIA,anticivilta',societa' debole,mercenaria,diventiamo schiavi perche'AVARI e avari perche' sporchi,Misti,win win, ,IMPURI.Modernismo e storicismo sonó una vera droga spirituale.DISINTOSSICATEVI!!!

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

L'Anticristo indemoniato non dira' di essere il Cristo storico,ma che Cristo era il suo precursore imperfetto.Cosi'avra' margine da un lato per sfruttare il precedente Trionfo mondiale di Cristo nella sesta era di Holzhauser, Natale del Tempo di Pace, e dall'altro per introdurre il paganesimo come perfezionamento finale del cristianesimo.

Avvoltoio
Avvoltoio
2 anni fa

Auguri a tutti di un felice nuovo anno, e speriamo che sia l'anno della svolta

HDC
HDC
2 anni fa

Buon anno nuovo amici! Articolo interessante, come sempre Remox cavalca l'onda profetica giusta. C'è voglia di libertà, eppure viviamo nello status quo. L'anticristo indemoniato uscirà il 6/06/2022? Io non credo e non ci credo, perché CREDO. Credo che l'ETERNO non ci abbia abbandonato al castigo, bensì che questo presente sia una prova in attesa del reale castigo. Non abbiamo vissuto quei 25 anni profetizzati a La Salette, men che meno ho visto il trionfo globale della Chiesa militante. Mancano le opere, mancano gli operai.

Lo so che il maligno ama prenderci per sconforto, poiché lui è già convinto di aver vinto. Melanie Calvat disse: "Non durerà a lungo"….e nelle profezie di Lourdes nella sua quinta parte di dice che in un primo tempo vinceranno loro. Questo è l'anno profetico del cambiamento, in questo ci credo dopo aver letto ogni genere di estasi/profezia. La mia ignoranza mi ha permesso di comprendere, ma la mia fede mi permetterà di vedere.

Auguri a tutti voi e famiglia,
HDC

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

YouTube Gruppo Zafra"Che siano una cosa sola". A parte i la la la molli e fastidiosi,il testo spiega perche' la Chiesa di Cristo,Cattolica ed eucarística e' la sola realta' veramente aggregante,pilastro e ricostruttrice di civilta',come emergera' nel Tempo di Pace.Nel Suo Corpo vengono armonizzati e resi complementari i limiti naturali di ciascuno,come spiega San Paolo:limiti che per se' stessi sarebbero divisivi.Qursto avviene al di sopra delle dinamiche umane,che sonó contrastate.Oer questo la Chiesa da essere Vincente anche umanamente,sia pur in attesa di persecuzioni(centuplo quaggiu' insieme a persecuzioni).Rimane fuori chi si chiude nell'avarizia,non chi viene scartato.Non divide il Mondo in furbi e fessi,capaci e incapaci, ma chiede risposta allá Grazia che Dio invia a ciascuno.Per testimoniare questo don Giussani avvio' le "Scuole di comunita'"diffuse in 90 Nazioni, gocce nel mare in sostengo della Fede e Della Vita concreta delle persone non ancora giunte allá Fede di Abramo che crede contro ogni evidenza,necessaria sempre nei momenti difficili e un futuro specialmente ai tempi dell'Anticristo indemoniato.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

La Repubblica è caduta, dici bene Remox.
Il volto mostruoso del Draghistan si è palesato completamente.
Le nuove leggi emanate dal governo, che entreranno in vigore fra pochi giorni, ci rendono de facto uno stato autoritario dove è in vigore l'apartheid.
Vedremo a febbraio con le elezioni del nuovo presidente che accadrà.
Buon anno nuovo a tutti, intanto.

Black

indopama
indopama
2 anni fa

la repubblica democratica non c'e' mai stata, siete sempre stati telecomandati dall'elite.
avete sempre scelto tra i piatti che loro vi hanno preparato e siete sempre andati nella direzione che loro hanno voluto.
anche ora ed e' giusto cosi' perche' solo l'elite ha la visione globale della vita sul pianeta, a voi non interessa altro che il vostro orticello.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  indopama

Siamo coscienti che la Repubblica aveva i suoi limiti e ben altre forze ci sono dietro le quinte della storia.
Detto questo l'elite, con i suoi malvagi piani, può andare anche tranquillamente a cagare.

Black

indopama
indopama
2 anni fa
Rispondi a  indopama

se Dio sta creando i "malvagi" piani dell'elite, un motivo c'e'.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  indopama

Dio agisce sempre senza motivo altrimenti Dio non sarebbe.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  indopama

@indopama

Sei sicuro che sia Dio a creare l'elite e i suoi malvagi piani?
Non credo proprio.
Saluti.

Black

Consulente de nuovi schiavi
Consulente de nuovi schiavi
2 anni fa

Buon 2022 a Tutti.
In teoria la Regina Elisabetta è morta, forse anche da tre settimane…
Sapete niente?
Remox, la Babbiona marcatempo è morta nel 2021…. Molto male se fosse o sbaglio?
Felice se indagate e se mi ragguagli sull'eventuale nuiva scaletta.
Grande Remox e vi leggo Tutti!

GIONA
GIONA
2 anni fa

Ma se l'hanno fatta vedere in TV giorni fa che stava bene!

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

L'elite ha una visione globale del proprio orticello,cambia solo la quantita',ma non e' determinante la quantita'.La differenza e' qualitativa e la fa Dio,perche' sulle masse Dio puo' lavorare,data la loro precarieta' e debolezza,mentre le élites sonó indurite su víncolo di sangue e malthusianismo.Devono fortemente TEMERE per se' medesimo.Nelle masse molti pensano ancora a formare famiglie serie e fare figli,magari con mogli o compagne deformi nel sedere e nelle gambe,eppure sonó scelte serie.Io fin da ragazzo scartavo anche per un Piccolo difetto e considerabo di essere virtuoso nel farlo.Bello buono e Vero dovevano coincidere.Tipo famiglia di Nazareth.Non so che dire:e' una cosa che mi fa pensaré:per me anche l'occhio continua a volere la sua parte,ma prendo atto della realta':Dio non fa lo schizzinoso e benedice la Vita che lo cerca,non il buco del…di Gates e Dei suoi capi.Quelli li maledice Satana.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

I "piccini" non lo sanno,ma….C'E' FORZA LA' FUORI.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Proprio quei sederi grandemente deformi e quelle gambe che sembrano ulivi millenari tanto sonó contorte e mostruose dicono cosa e' la Chiesa.Io verso la fine dell'adolescenza ero come Indopama.Dobbiamo stare attenti,sia pure senza bergoglismi,a credere che il Trionfo di Cristo Sara' il ritorno della Europa,o del Mediterráneo,di noi stessi e del mío 56/60 allá Maturita' Classica del 1972.Attenti a non essere signorini con la puzzetta sotto il naso e la fobia degli africani,degli Arabi,Dei turchi,Dei cinesi,degli ebrei e financo Dei Russi :-))).Melville nel Moby Dick descrive la scena dell'equipaggio durante gli attacchi Della balena.Le soggettivita' sparite,chi sei da dove vieni il tuo passato i tuoi pensieri…un cuore solo e un'anima sola.La Chiesa vincera' con Cristo,NON la Europa!Non l'Impero Romano,e i Gentili.Come la Terra,ci metti molte cose e mágicamente tutto diventa Terra,meno i sassi.Per questo la Chiesa e' la risposta,con Cristo uomo nuovo,per questo integra e per questo Vince.Non i cocchi di mamma perfettini fissati con Putin e forse un po' razzisti,sia che lo invochino sia che lo temano.Certo:il peccato ha abbrutito la specie,dice la Valtorta,Dio ci aveva creati Belli come Apollo,come Alessandro Magno.Armonici atlétici coordinati efficienti e bianchi(Scherzo,mia moglie e' nera ma carina,senno' i residui indopamiani mi avrebbero bloccato,forse).Voglio dire:con san Paolo:In Cristo e nel Súo Corpo che e' la Chiesa Dio fa nuove tutte le cose.I residui mostruosi del peccato e del passato spariscono alfine.Conta che la Vita cerchi Dio,in Terra,faccia la Sua Volonta' per la Vita eterna.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Garabandal 18 giugno 1961 – 13 novembre 1965 ( ritorna il 13 a pochi giorni dalla chiusura del Concilio )
Concilio Vaticano II 11 ottobre 1962 – 8 dicembre 1965
è evidente a tutti ,che le apparizioni di Garabandal hanno accompagnato il Concilio, ultimo tentativo del cielo di avvisare sul cattivo Concilio, dopo che il segreto di Fatima nel 1960 non fu pubblicato.
A questi anni dobbiamo aggiungere 60=6 e arriviamo ai nostri giorni
2021-2025 in questi anni si avranno l'avvertimento e il Miracolo ???
13.4.2023 ??Miracolo

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Gennaio 2022 inizio il regno del Governatore chi sarà ? Draghi? intanto inizia con il botto ??
Super Green pass, lavoro e vaccino obbligatorio: si decide il 5 gennaio
https://www.ilrestodelcarlino.it/cronaca/super-green-pass-lavoro-1.7206071

Se passano queste misure le rivolte si avvicinano rapidamente, con relativa legge marziale, tutto secondo i programmi, aggiungiamoci il salasso energetico ed eventuali blackout energetici e alimentari

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si', certo, garantisci tu che iniziano le rivoluzioni tra poco, anonimo, ma non anonimo per me.
Tanto lanci la pietra e ritiri la mano, rifugiandoti nel tuo anonimato.
Inizia tu a fare la rivoluzione, vediamo se hai seguito nel Paese 🙂

indopama
indopama
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

credo che per le rivolte occorra toccare la pancia della gente, magari con qualche blocco energetico, dei trasporti e alla fine del pane.
hanno poi anche l carte della bancarotta da giocare… per un governo unico mondiale ci vuole una moneta unica, se proprio non una sola sola magari una per ogni grande blocco.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Infatti ci vogliono condizioni ancora più gravi di quelle che si prospettano nel breve periodo. Bancarotta ancora non ce n'è, è inutile dire sempre le stesse cose.
Quando ci sarà lo sapremo tutti, e sarà caos immediato. Nessuno potrà avere dubbi.
Quando ci sarà la bancarotta mancherà anche il pane et similia.

Prima della bancarotta potrebbe mancare il pane e suoi surrogati ANCHE in una nazione più o meno ricca solo se avremo raccolti scarsi per alcuni anni consecutivi, tanto che le scorte di grano non basteranno più neanche a pagarle uno sproposito. Riportai un link tempo fà in cui si diceva che nel Medioevo la peste, causata dalle scarse condizioni igieniche e dalla scarsa e cattiva alimentazione, arrivava dopo circa 2-3 anni consecutivi di cattivi raccolti.E lo faceva ad ondate. Al tempo i cattivi raccolti erano causati dal troppo freddo e la troppa pioggia, era il tempo della così detta piccola era glaciale, causata dalla concomitanza di 2 fattori, non solo 1: 1)eruzioni di molto materiale vulcanico quali polveri e gas sulfurei nella stratosfera( la cui altezza minima varia a seconda della latitudine) capaci di riflettere una parte della radiazione solare, e 2) Una serie di cicli solari consecutivi caratterizzati da attività solare bassa(Minimo di Wolf,di Maunder, minimo di Oort, minimo di Sporer, minimo di Dalton).

Guardare solo il grafico, l'articolo non ne vale la pena:
https://www.attivitasolare.com/usa-vs-peg/

Nel 2020-21 per il troppo caldo e siccità, come da copione del GW, anche se le alluvioni pure esse in relazione ai mari troppo caldi fanno la loro parte nella distruzione di raccolti o mancata crescita degli stessi, ma in porzioni più ristrette del globo.La siccità e il caldo predominano in una situazione di riscaldamento globale.

Se avremo altri anni consecutivi di cattivi raccolti nel mondo, non dobbiamo vedere solo l'Italia o l'Europa, il mercato è mondiale, allora la cartastraccia che stampano non servirà a comprare pane che non esiste. Allora e solo allora le rivolte per la fame sono consequenziali.
Fare rivolte con la pancia piena è poco realistico, e può riguardare pochi disturbati. Sarebbero subito sedate.Fare rivolte per vedere rispettati dei sani principii morali e civili sarebbe più auspicabile, ma non sono affari che interessano molto le popolazioni di questi tempi, martellati da decenni di cattivi esempi di uomini pubblici e da stimoli pubblicitari verso cose futili.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Nel 2020-21 la scarsità di raccolti è avvenuta per il troppo caldo e siccità………..[cut]

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Voi vivete in un mondo tutto vostro. Molte piccole attività hanno già chiuso, altre boccheggiano. All'orizzonte ci sono aumenti delle bollette e multe per chi non si vaccina. Oltre a voler far pagare i servizi sanitari a chi non è vaccinato.
Panem et circenses è il binomio necessario per contenere le rivolte. Se ne manca uno adios

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Errata corrige : saranno consequenziali.

Sennò il maestrino Spring potrebbe avere un coccolone

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

-> Bancarotta ancora non ce n'è, è inutile dire sempre le stesse cose. <-
Che strano. Diversi post fa si prospettava una guerra di virus a seguito di un collasso economico mondiale.

-> Nel 2020-21 la scarsità di raccolti è avvenuta per il troppo caldo e siccità………..[cut] <-
Joe Mancino sarebbe dovuto restare in vita fino al giorno del miracolo, invece è morto prima

Per voi anche se ora qualcuno lanciasse una bomba atomica sarebbe solo infuori programma che non modifica la scaletta.
Non è che sia il caso di rivedere le vostre teoria (o fissazioni?)

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La gran parte della popolazione si stà vaccinando e il pil è in crescita ed è previsto in crescita anche quest'anno e anche il prossimo anno. Certo per metà coi soldi regalati del next generation EU e in parte a debito, è solo una pezza al nostro problema-Paese, e il bubbone del debito pubblico quando scoppierà lo farà causando sempre più danni, procrastinandosi l'evento, e coinvolgerà anche altre nazioni europee. Infatti le rivoluzioni ci saranno un pò ovunque in Europa, anche se partiranno dal Regno unito sembra anche per motivi inerenti la successione della attuale Regina e la divisione che diventerà sempre maggiore tra i vari Stati dell'UK a causa dell'uscita dall'UE, per la crisi, per i virus, per la peste futura e quant'altro sarà.
I problemi che citi riguardano per adesso una porzione non così rilevante della popolazione, per cui fare a lupo a lupo non servirà a nulla. Sono aspettative prive di fondamento.Poi verificheremo, ma questo è quanto noto. Difatti rivolte ancora non se ne sono viste.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

spam

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Joe Mancino ha avuto la sfortuna d'incappare in un uppercut sinistro del suo avversario guardia destra.Solo per questo…

Domenico
Domenico
2 anni fa

@Anonymous3 gennaio 2022 09:57

Dovresti essere più chiaro, non si capisce cosa vuoi dire, con tutta la buona volontà possibile.

"Che strano. Diversi post fa si prospettava una guerra di virus a seguito di un collasso economico mondiale."
Cos'è una guerra di virus?

"Joe Mancino sarebbe dovuto restare in vita fino al giorno del miracolo, invece è morto prima"
Joey Lomangino, non Joe Mancino. L'ho già spiegato nel precedente post di Remox cosa possa significare quel messaggio dato a Conchita. Ma poi che c'entra questa cosa che tiri in ballo con quello di cui stiamo parlando adesso?

"Per voi anche se ora qualcuno lanciasse una bomba atomica sarebbe solo infuori programma che non modifica la scaletta.
Non è che sia il caso di rivedere le vostre teoria (o fissazioni?)2"

Falla cadere la bomba atomica poi, se siamo vivi, nessuno potrebbe negarlo. Fino ad allora è difficile che si arrivi a farlo, si sà che è un gioco in cui nessuno vince. Però in futuro avremo un tale pervertimento mentale che si arriverà pure a quello. Ci sono anche i terroristi che potrebbero farlo, non solo gli Stati.
Attendiamo la guerra Iran-Isreale, quando inizia quello sarà uno step importante, ma fin'ora manca all'appello, malgrado tutti i segnali premonitori possibili. Il tempo passa, siamo già nel 2022, e le guerre profetizzate ancora non iniziano.

Sarà che non è ancora giunto il tempo per tali guerre?
Farsi questa domanda.

Unknown
Unknown
2 anni fa

MASSIMILIANO PENSACI A TU ,A QUELLO DÌ SOPRA FACCIAMO COME HAI FATTO TU ,OGNI VOMTA CHE SCRIVE NON LO LEGGIAMO, TANTO E` UN DISCO ROTTO E FASTIDIOSO ,COME AL SOLITO È INTERVENUTO SENZA CHE NESSUNO L'AVESSE INTERPELLATO

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

E a te chi ti avrebbe interpellato che scrivi?
Ma che modi di fare puerili hai? Torna all'asilo, và.
Questo è un blog dove si può commentare, non serve che qualcuno lo interpelli. Ma che concetto stupido è mai questo!

Se sei chi penso tu sia, stai ancora peggio di quanto si potesse immaginare.

Che vuoi che Remox disabiliti i commenti se si và avanti con questi comportamenti infantili?
Ignorami pure, chi ti obbliga a leggere, ma non istigare e tirare per la giacchetta altre persone perchè tu non sai cosa controbattere. Che vuoi la guerra pure qui dentro?
Non leggermi e ciao, aspetta la guerra civile, che brami nella tua testa.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

In internet non si scrive in maiuscolo, stai urlando, incivile. Impara a comportarti.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

meglio

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Su internet, non salti in piedi VNV, per così poco.

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

@ Domenico,

" Su internet, non salti in piedi VNV, per così poco. "

Cosa è successo, di grazia, caro Domenico ?

VNV

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Niente, ciao VNV, come va? Mi sono ricordato di un episodio del passato. Comunque dove vivo tutti dicono "in internet". Quindi tendo a scrivere così per abitudine. Se qualcuno dicesse "su internet" lo vedrebbero come qualcosa di strano. Saluti carissimi, Dio ci sia sempre di aiuto a tutti.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Risponde a raffica e da consigli che lui stesso rifugge. Che Domenica bestiale!
Ops! Ma oggi è Lunedì.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Io qui scrivo, non scrivo quasi da nessuna altra parte. Con il cellulare i brevi messaggi sono comodi da fare.
Al limite altrove leggo.

Comunque sì, nessuno è perfetto. Si fà del proprio meglio, però.

Unknown
Unknown
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

HA FATTO STORIA CON MANCUSI, POI CON MASSIMILIANO, LO VUOI CAPIRE CHE IL PROBLEMA SEI TU,ORA CON ME,COME QUALCUNO AVANZA IPOTESI DIVERSE, SUBITO SI SENTE AUTORIZZATO A RISPONDERE, VUOI CAPIRE CHE MOLTE PERSONE NON VOGLIONO DIALOGARE CON TE , FATTI UN TUO BLOG.AVANZA LE TUE TESI E NON SCOCCIARE IL PROSSIMO, ALMENO NON RISPONDERE COME IL PREZZEMOLO A CHI AVANZA TEMPI RISTRETTI. COME QUALCUNO DICE CHE I TEMPI SONO PROSSIMI SI SENTE AUTORIZZATO A RISPONDERE SPARISCI

Unknown
Unknown
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

I post da cancellare sono i tuoi,tutti uguali,io ho avanzato guerra civile nel 2022 ,nessuno ti ha chiesto di rispondermi

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Tu saresti questo Anonymous2 gennaio 2022 22:51

Tu avanzi la guerra civile da anni e stiamo ancora ad aspettare. Sei un disco rotto da anni. Non posso che farlo notare.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Fai anche notare con quale maestria riesci a distinguere i vati anonimi tra loro. Allora perché pretendi il nick?

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

L'articolo precedente ha una coda che si sta allungando in parallelo.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Hai ragione, purtroppo è andata così. Se si ha a che fare con un anonimo che ti attacca si và per le lunghe. Non ci può essere vero confronto con chi si nasconde, da qui le lungaggini inutili, da me non desiderate.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Beviti un bicchiere d'acqua che ti passa, sù, e non dimenticare la pillola.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ah,da anonimo non dovresti proprio scrivere, Remox lo ha sempre ricordato. Quindi o ti identifichi o sei come un fantasma con cui è insensato parlare. Io non discuto coi fantasmi.

Vedi che puoi fare.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se ogni anonimo è Spring, che bisogno c'è di firmare?

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

No, in realtà non è solo Spring che scrive da anonimo e che vuole discutere con me. Ce n'è almeno un altro che tutti conoscono. Infatti non si identifica da tempo, pur scrivendo.Chi vuole capire dovrebbe averlo capito.
E si nomina da solo, come se fossero 2 persone diverse. E' un bel gioco, no?
Un indizio? E' quello fissato con l'ex governatore Draghi, che secondo lui ci porterà a breve nella guerra civile e verrà instaurata la legge marziale.
Speriamo qualcuno se ne accorga quando accade, o sarà un segreto riservato solo a lui.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Poverino Domenico. A me in fondo fai soltanto compassione ma penso di avertelo già detto in altre occasioni. Ma ricorda bene una cosa, il sottoscritto se deve dire qualcosa lo dice direttamente con la propria firma. E se vuoi ti dico anche cognome e indirizzo. Quindi se ti riferivi a me quando dici "Si nomina da solo", sappi che come spesso ti capita dici una grandissima cazzata. Quindi riprendi con il tuo modo compulsivo di argomentare, sfogati se ti fa stare meglio, ma evita di nominarmi. Saluti. Massimiliano

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ma guarda che sei tu che mi nomini, ti contraddici da solo.
Io nè ti ho nominato nè alludevo a te.
Ma se non capisci a chi mi riferivo allora stai più attento quando gli altri, non io, scrivono. Vediamo se lo capirai a chi mi riferisco.
Certo quel qualcuno non si firma più da qualche mese, ma tu scrivi da anni qui, hai i mezzi per capire chi sia.
Sforzati un pochino invece di sentirti messo in mezzo. Chi ti voleva mettere in mezzo è l'anonimo, per suo tornaconto personale.
Sei tu che mi fai compassione che sei duro di comprendonio e in più credi all'Anticristo per questi tempi, che non hanno le caratteristiche perchè venga, secondo la Bibbia. Ti è stato anche spiegato, e anche all'anonimo, indirettamente.Non avete scuse.
Stai scivolando nell'eresia.
Puoi anche scrivere un possibile best seller "Io e l'Anticristo", "A letto con l'Anticristo", "Antichrist in my mind".
Anche io lo comprerei, non sò per quale uso, ma lo comprerei.
Le stupidaggini le stai pensando e scrivendo quando fai interventi parlandoti addosso, senza partecipare alle discussioni e questo lo fai da sempre.Per poi ritornare nel tuo antro, sempre ben appoggiato sul tuo piedistallo, da cui tutto vedi.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Qui siamo tutti anonimi a partire dal creatore del blog. Usare un Nick serve solo per non creare confusione nelle conversazioni. L'anonimato serve a non creare diritti d'autore ma fraternità e amicizia spirituale.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Magari si usasse almeno un nickname per evitare confusione. Non si chiede di far conoscere il proprio nome o cognome o vero nomignolo, ma almeno di presentarsi sempre con quel nickname e non nascondersi dietro altri o dietro l'anonimato quando si dicono cose scomode o delicate o controverse.
Si chiede correttezza, ma c'è chi scrive da anonimo o inventa nuovi nickname all'occorrenza per cercare di ingannare altri e non prendendosi la responsabilità di quello che si scrive.
L'autore del blog non è anonimo, sappiamo nome e cognome, ma non discutiamo dell'autore adesso. In ogni caso l'autore ha diritto che i suoi articoli siano riconosciuti come suoi, e che altri non li sfruttino commercialmente. Inoltre che le citazioni siano ridotte allo stretto indispensabile, come saprai certamente si parla di fair use.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La mia osservazione è di natura etica ed è rivolta a chi interviene nel blog. È ovvio che il creatore del blog ha i diritti d'autore ma, nonostante ciò, si è presentato con un nome d'arte.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non sò se sia un nome d'arte, hai questa informazione?
Comunque non cambia nulla, può usare uno pseudonimo qualunque, i suoi diritti d'autore sono sempre quelli.
Chi interviene nel blog deve comportarsi eticamente, a maggior ragione se è cristiano.
Non c'entra il diritto d'autore, l'anonimato o meno.
Gli eventuali interessi economici o la propria riconoscibilità come autore di quello che si scrive qui da utenti non contrastano necessariamente con le norme etico-morali, purchè il cuore non sia legato agli interessi, non ne sia schiavo. Questo ci ha insegnato il Signore.
Per cui le due cose possono andare tranquillamente insieme, se si vuole, o se si è capaci.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il tuo ragionamento è corretto ma devi pure accettare la scelta di chi preferisce l'anonimato, visto che è consentito entro certi limiti (viene registrato sempre l'indirizzo IP dello scrivente) per rispetto verso il creatore del blog. Si da il caso infatti che alcuni qui scrivono, ritagliandosi uno spazio ingiustificato, creando un blog nel blog, andando spesso fuori tema. Dimentichi che il creatore del blog, quale unico detentore dei diritti d'autore, può cancellare qualsivoglia intervento non ritenga adeguato al tema dell'articolo o semplicemente perché lo vuole.

lazarovici
lazarovici
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anche Vincenzo entra come anonimo e quando ti insulta non dici nulla sulla sua identità, se non in modo generico.
Ma si sà che insieme fate una bella compagnia teatrale, presente su molti forum 😉

Unknown
Unknown
2 anni fa

Fatti un tuo blog e non scocciare il prossimo,te lo ripeto, se uno avanza ipotesi diverse dalle tue nessuno ti autorizza a rispondergli,hai stufato, non rispondere

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Tu la devi finire con questi imperativi che usi, che non comandi nessuno, al di fuori di te. Impara l'abc invece di parlare a vanvera.
Sei un inutile prepotente illuso, Fatti vedere

Unknown
Unknown
2 anni fa

Se per me nel 2022 scoppia la rivoluzione non mi devi rispondere ,non voglio dialogo con te, lo capisci l'italiano??? Nessuno ti autorizza a rispondermi comprendi o no???

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Sì che lo capisco, ma ho facoltà di rispondere a chi voglio, siamo ancora in certo qual modo liberi in Italia. Sempre meno, vabbè.
Questo lo capisci o hai frequentato le scuole nel Nord Corea?

Unknown
Unknown
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Vabbe è inutile farò come Mancusi e Massimiliano se mi risponderai in futuro non leggerò, mi sono stancato è inutile…..divertiti pure

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Sì, certo, continua a recitare, ma io so chi sei.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

Spring?

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Unknown

No

Unknown
Unknown
2 anni fa

E continua…..,ignorami anche in futuro

Unknown
Unknown
2 anni fa

Preparatevi nel 2022 ci saranno le rivoluzioni, i tempi sono giunti

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Sul Aimone futuro GM:
«Messori rammenta infine che molti dubbi sono stati sollevati sul referendum che ha assegnato la vittoria alla Repubblica, nel 1946, ma osserva che ancor più dubbi furono i plebisciti risorgimentali per i quali "i Savoia divennero re d'Italia". Una curiosa nemesi storica referendaria?»
https://www.antoniosocci.com/zibaldone-n-31-messori-quelle-profezie-di-don-bosco-sullitalia/#more-9863

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Padre Pio in contrasto con Don Bosco?! Bene: questo significa che dei santi non ci si può fidare.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Un'associazione di ricordi:nella leggenda del Grande Inquisitore Cristo torna ma passa inosservato perche'occasione di possibile risveglio;in un messaggio della Madonna a don Gobbi,se auténtico,arriva un Natale místico,che passa inosservato,nella freddezza dei cuori,ma Poi Cristo vince in quasi tutto il mondo con la Chiesa(Tempo di pace Papá Santo e GM).Mi sembra interessante la chiave comune:societa' del controllo,che vuol essere totale e non ha bisogno del cuore di Cristo che risvegli liberta'e amore.Direi che…ci siamo.In fondo questo e' il Vero messaggio di Spring:la gente diventa sempre piu' pettegola,vuole imitare i capi e controllare tutto,meno che il proprio cuore.Esicasmo:che sía una nuova técnica per conseguire l'orgasmo nell'epoca della scarsita'?Ecco quindi che,insegna Spring,i terremoti s'incaricano di sconvolgere e punire l'ordine del pettegolezzo costituito e l'asteroide timbra a ceralacca il Nuovo ordine.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Ma tale don Sgobbi non è quello del Trionfo Immacolato che non avvenne per il Giubileo con grande sgomento di Wojtyla, che lo prese alla lettera ?! Sgarrare di 20 anni mi sembra un insulto.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

dott. G.I. 22 luglio 2020

Nota sul Trionfo, per una timeline corretta.

" non c'è nessuna pace intermedia come la intendete voi, del resto nei messaggi di Don Gobbi la Madonna preannunciò per l'anno 2000 il trionfo del suo Cuore (pace intermedia)…" (anonimo)

Riguardo alla profezia di don Gobbi, aggiungo qualche osservazione in merito al vero senso di questo “trionfo”.
Parto dalla profezia di don Gobbi, per arrivare poi a collegarla ad una visione della beata Emmerich.

«Ti confermo che PER il grande giubileo del duemila avverrà il trionfo del mio Cuore Immacolato, che vi ho predetto a Fatima…» (a don Gobbi, 5 dicembre 1994)

La preposizione “per”.

Molte delle difficoltà di interpretazione di questo messaggio sono dovute a questa preposizione.
Consultando un dizionario italiano, si vedrà che essa può introdurre circa una ventina di complementi, con altrettanti significati e/o valori:

tempo continuato = durante il grande giubileo…
tempo determinato = entro il grande giubileo…
mezzo = per mezzo del grande giubileo…
causa = a causa del grande giubileo…
fine = allo scopo del grande giubileo…
vantaggio (o svantaggio) = a vantaggio del grande giubileo…
prezzo = a prezzo del grande giubileo…
limitazione = limitatamente al grande giubileo…
pena = a pena del grande giubileo…
colpa o merito = per colpa o merito del grande giubileo…
ecc..

Se i fraintendimenti sono avvenuti con noi italiani (che leggiamo i messaggi di don Gobbi in originale), figurarsi quanti e quali fraintendimenti sono capitati nelle altre lingue, soprattutto nelle traduzioni inglese e spagnola, le lingue più diffuse.

TRADUZIONE INGLESE:
«I confirm to you that, BY the great jubilee of the year two thousand, there will take place the triumph of my Immaculate Heart… »

TRADUZIONE SPAGNOLA:
«Te confirmo que PARA el gran Jubileo del año dos mil vendrá el triunfo de mi Corazón Inmaculado…»

Se si osserva bene, entrambe queste traduzioni UFFICIALI (delle rispettive edizioni straniere) sono dannatamente ERRATE!
Sfido io che poi si rimane delusi e si accusa il povero don Gobbi di essere un falso profeta!

Il traduttore inglese l’ha tradotto con “by”, sbagliando; quello spagnolo con “para”. Sennonché, in spagnolo, la preposizione “para” ha solo valore temporale. Quando se ne sono accorti, i padri hanno proposto la traduzione “por” che ha valore CAUSALE. Per cui hanno concluso che “detto trionfo verrà a causa, come conseguenza, come frutto dell’anno 2000”: cioè, il trionfo verrà grazie ai frutti del Giubileo.

Questa interpretazione, che è quella ufficiale, è una spiegazione rispettabile, ma è vera solo parzialmente. Nel senso, che essa va sviluppata e va portata alle sue naturali ed ultime conseguenze.
Già potrebbe bastare il dire che il Trionfo è iniziato nell’anno 2000 e grazie ai frutti del Giubileo del 2000 si realizzerà a suo tempo. Vediamo, però, come è possibile questa estensione dei frutti.

Noi abbiamo la fortuna di leggere questi messaggi in lingua originale, perché sono in italiano.
Se si nota bene, la Madonna dice “per il grande giubileo del duemila”, e non “per il grande giubileo dell’ ANNO duemila”, come hanno tradotto in altre lingue e soprattutto come si è indotti a pensare ad una frettolosa lettura (anche in italiano). Ho controllato in tutti i messaggi a don Gobbi.

Il "duemila" (scritto a lettere e non a numeri) si può intendere sia come l'anno 2000, sia come il secolo XXI.

Si consideri questa frase:
«Il millenovecento è stato un secolo pieno di guerre e di sciagure; il duemila sarà peggio.»
Qui, io posso benissimo, in perfetta lingua italiana, intendere il “duemila” (anzi DEVO) non come l’anno, ma come il secolo.

La Madonna ha fatto lo stesso.
Ha lasciato che si fosse indotti a pensare alla cosa più vicina e prossima, riferendosi invece SPECIALMENTE a quella più lontana e remota. Ma il riferimento prossimo non è errato, è solo parziale (cioè è una parte della verità).

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

dott. G.I. 22 luglio 2020

Il lettore debole e povero di sapienza (noi tutti) si attacca al riferimento più prossimo a lui (perché è più facile) e… fraintende.

Imperdonabili sono però le traduzioni in altre lingue che arbitrariamente aggiungono la parola “anno” (“great jubilee of the YEAR two thousand”, “gran Jubileo del AÑO dos mil”). Inducono in errore.

Il messaggio, quindi, potrebbe avere anche questo senso, per capirci:
«Ti confermo che per il grande giubileo del *SECOLO* duemila, avverrà il trionfo del mio Cuore Immacolato…».

Quanti sono i Giubilei del secolo XXI? e quale sarà il più "Grande" di essi?

Oltre al grande Giubileo dell’anno 2000 (e a quello del 2016), se non ci saranno altri giubilei straordinari, ci sarà il Giubileo ordinario del 2025; poi, sicuramente quello del 2033 (straordinario)… e così via.

Infatti, poiché nell'anno 1933 fu indetto da Papa Pio XI un Giubileo speciale per celebrare i 1900 anni della Redenzione, della morte e Risurrezione di Gesù Cristo, molto probabilmente nell'anno 2033, ugualmente, sarà indetto uno specialissimo anno di Giubileo per celebrare i 2000 anni della Redenzione, cioè, della morte e Risurrezione di Gesù Cristo. E sarà il Grande Giubileo dei duemila anni…

Astraendo le parole in un senso più dilatato possibile ("confermo"… "giubileo"… "trionfo"), io avverto e intendo che in un altro futuro Giubileo della Chiesa avverrà questo Trionfo (lo vedremo realizzato).
Senza però dimenticare, o voler negare, che, effettivamente, durante il Giubileo dell’anno 2000 un piccolo trionfo c’è stato: dopo tanti anni di reticenze e silenzi, il terzo segreto di Fatima fu reso pubblico (la visione). E cosa vuol dire: “avverrà il trionfo del mio Cuore Immacolato, che vi ho predetto a Fatima…”? Cosa ha predetto a Fatima se non il segreto che in quell’anno fu pubblicato? Tanto più che, del Giubileo del 2000, si ricorda come evento notevole, principalmente la pubblicazione di quel segreto.
Pertanto, un inizio di trionfo c’è stato nell’anno 2000, ma il TRIONFO FINALE avverrà probabilmente in un altro Giubileo futuro.

La citata profezia a don Gobbi, quindi, resta valida e in vigore fino all’ultimo Giubileo del SECOLO duemila.

Ma non dovremo ovviamente aspettare la fine del secolo.

«Seguitemi sulla via che vi conduce al grande Giubileo, sulla traccia che vi ha indicato il mio Papa Giovanni Paolo secondo.» (a don Gobbi, 24 giugno 1997)

Quale percorso aveva previsto e tracciato GPII? (E lo aveva tracciato fin dal 1979 con la Redemptor hominis, una enciclica programmatica sul Redentore e sulla Redenzione).

Il Giubileo del 2000 è stato indetto da GPII con la bolla Incarnationis Mysterium, del 29 novembre 1998.
Secondo le intenzioni del Papa e già dagli anni preparatori, il Giubileo del 2000 doveva essere la celebrazione del bimillenario dell’Incarnazione: la Chiesa avrebbe celebrato i 2000 anni della nascita di Gesù da mezzanotte del 24 dicembre 1999, data di apertura del Giubileo, fino all'Epifania del 2001 (non hanno importanza le presunte datazioni degli studiosi, quello che conta è la data che la Chiesa celebra; secondo la Tradizione, Gesù fu crocifisso e morì il 14 Nisan dell'anno 33 d.C.; diceva Pio XI, indicendo il Giubileo del 1933: «se nel 2033 i calcoli saranno altri, altro si farà»).

Quindi, un Giubileo tutto incentrato sulla celebrazione dell'Incarnazione e della Nascita di Gesù (anche se poi nei fatti non ci furono grandi celebrazioni sulla Sua Nascita).

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

dott. G.I. 22 luglio 2020

Basta leggere i documenti ufficiali.

«Il Giubileo del 2000 assume un'importanza speciale perché, facendosi quasi ovunque il computo del decorso degli anni a partire dalla venuta di Cristo nel mondo, vengono celebrati i duemila anni dalla NASCITA di Cristo (prescindendo dall'esattezza del computo cronologico). Non solo, ma si tratta del primo Anno Santo a cavallo tra la fine di un millennio e la fine di un altro: il primo Giubileo, infatti, fu indetto da Papa Bonifacio VIII nel 1300. Il Giubileo dell'anno 2000 vuole essere, così, una grande preghiera di lode e di ringraziamento per il dono dell'INCARNAZIONE del Figlio di Dio e della Redenzione da lui operata.»
http://www.vatican.va/jubilee_2000/docs/documents/ju_documents_17-feb-1997_history_it.html

Dalla bolla di indizione:

«Con lo sguardo fisso al mistero dell'INCARNAZIONE del Figlio di Dio, la Chiesa si appresta a varcare la soglia del terzo millennio.
La NASCITA di Gesù a Betlemme non è un fatto che si possa relegare nel passato. Dinanzi a lui, infatti, si pone l'intera storia umana: il nostro oggi e il futuro del mondo sono illuminati dalla sua presenza.
Il Grande Giubileo dell'Anno 2000 è alle porte. Fin dalla mia prima Lettera enciclica Redemptor hominis, ho prospettato questa scadenza con il solo intento di preparare gli animi…
Gli anni di preparazione al Giubileo sono stati posti sotto il segno della Santissima Trinità… CELEBRANDO L'INCARNAZIONE, noi teniamo fisso lo sguardo sul mistero della Trinità.
Stabilisco, pertanto, che il Grande Giubileo dell'Anno 2000 abbia inizio nella notte di Natale del 1999…»
http://www.vatican.va/jubilee_2000/docs/documents/hf_jp-ii_doc_30111998_bolla-jubilee_it.html

Il Papa aggiunge, nella stessa bolla, la chiave per capire tutto il percorso che egli intende aprire col Giubileo del 2000:

«Durante il mio pontificato ho avuto la gioia di indire, nel 1983, il Giubileo straordinario per i 1950 anni dalla Redenzione del genere umano. Tale mistero, operato nella morte e risurrezione di Gesù, costituisce il CULMINE di un evento che ha il suo inizio nell'Incarnazione del Figlio di Dio.»

Detto in altre parole: l'inizio del percorso è l'Incarnazione; il culmine del mistero è la morte e Risurrezione (con cui la Redenzione si compie). Anche celebrando la nascita (2000), la meta a cui guardare è la Redenzione, cioè la morte e Risurrezione di Cristo (2033).

Questo percorso egli l'aveva già fatto comprendere nel 1983, quando in maniera assolutamente atipica, indisse il Giubileo straordinario della Redenzione, nel 1950° anniversario della morte e Risurrezione. Lo spiegò egli stesso nel 1982:

«E ora, mi sta a cuore darvi un annuncio, che certamente sarà motivo di grande gioia per voi e per tutta la Chiesa. Nel 1933, il mio predecessore Pio XI di venerata memoria, ricordò solennemente la ricorrenza diciannove volte centenaria dell’Anno della Redenzione, con l’indizione di uno speciale Giubileo. Nel prossimo anno cadrà pertanto il 1950° anniversario della Redenzione.
Sebbene non vi sia stata finora la consuetudine di una celebrazione intermedia, cioè nel 50°, vi sono forti motivi perché tale ricorrenza sia degnamente commemorata anche nel 1983.»
https://it.wikipedia.org/wiki/Giubileo_straordinario_della_redenzione

Molti ricorderanno questo Giubileo non previsto, e annunciato solo due mesi prima dell'inizio da papa Wojtyla. Non c'era mai stata alcuna "celebrazione intermedia" e nessuno poteva immaginare che GPII avrebbe indetto nel 1983 un Anno Santo straordinario, per il 1950° della Redenzione.

A quale data veramente guardava profeticamente il Papa GPII, sia indicendo il Giubileo straordinario del 1983, sia quello ordinario del 2000?

All'unico vero Grande Giubileo del secolo XXI, il più grande, il Giubileo della Redenzione dell'anno 2033, che egli non avrebbe visto, ma al quale avrebbe preparato la strada col Giubileo dell'anno 2000.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

dott. G.I. 22 luglio 2020

Si tratta, infatti, di un unico percorso, che inizia con la nascita (Giubileo 2000) e si conclude con la morte e Risurrezione (Giubileo 2033). Da Giubileo a Giubileo, come fosse un unico ed esteso Giubileo. Questo è l’unico modo in cui i frutti promessi dal primo Giubileo, maturano e si compiono nell’altro Giubileo.
Dalla nascita alla morte e Risurrezione di Gesù Cristo, ogni anno è “un anno di grazia” (Luca 4,19). Con l'anno 2000 siamo entrati in un tempo speciale. Ogni anno in un certo senso diventa un anno giubilare.
Il giubileo della nascita, dell'infanzia e degli anni giovanili di Gesù; l'anno 2030 sarà un giubileo che segnerà i 2000 anni dell'inizio del Suo ministero. Noi, attualmente (2020), siamo in quei cosiddetti "anni nascosti" dell'Uomo-Dio a Nazareth!

Anche l'attuale Papa Francesco ne ha parlato e ha indicato che il 2033 sarà una grande celebrazione nella Chiesa universale.
Il Papa ha commentato che il 2031 celebrerà il 500° anniversario dell'apparizione di Nostra Signora di Guadalupe, che diffuse la Fede in tutto il Messico e in tutta l'America Latina. Due anni dopo, nel 2033, la Chiesa celebrerà il 2000° anniversario della Redenzione dell'umanità attraverso la crocifissione di Gesù.

«Fra qualche anno, nel 2031, celebreremo il V centenario dell’Evento Guadalupano, e, nel 2033, il secondo millennio della Redenzione. …
Fu proprio san Juan Diego, indigeno povero ed escluso, lo strumento piccolo e umile che Santa Maria di Guadalupe scelse per una grande missione che avrebbe dato origine al volto pluriforme della grande nazione latinoamericana. Ci affidiamo alla sua intercessione perché, quando ci mancheranno le forze nella lotta per il nostro popolo, ricorderemo che è proprio nella debolezza che la forza di Dio può manifestarsi pienamente (cfr. 2 Cor 12, 9)…»
http://www.vatican.va/content/francesco/it/speeches/2019/march/documents/papa-francesco_20190304_pontcommissione-americalatina.html

In preparazione al più grande di tutti i Giubilei, l'anno 2033, i cattolici in Polonia hanno iniziato dal 1° luglio 2019, festa del Preziosissimo Sangue, 14 anni di preghiere di riparazione per la conversione dei peccatori, seguendo la spiritualità di santa Faustina.

«Nel 2033 commemoreremo il bimillenario della Passione, morte e Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo. Per questi 14 anni, vogliamo fare penitenza in modo consapevole e pianificato».
«Questo è il motivo per cui ogni anno sarà dedicato alla contemplazione di una stazione della Via Crucis. Quest'anno [2019]: Stazione uno: Gesù è condannato a morte».
https://www.churchmilitant.com/news/article/poland-starts-14-years-of-penitential-prayer-for-sins-against-the-family

Questa suddivisione dei restanti anni nelle 14 Stazioni della Via Crucis è da tenere grandemente in conto. La quindicesima Stazione è la Risurrezione di Gesù (il Trionfo).

Se il Trionfo sarà in quel Giubileo, la Passione della Chiesa viene prima (guerre, persecuzioni, apostasia…).
Un Giubileo solennissimo, del 2033; che seguirà di soli otto anni quello ordinario del 2025.
Certo, non si può essere sicuri che il Papa di allora lo proclamerà, ma la cosa è sicura al 99%.

Il problema è semmai come arriverà a quella data la Chiesa, in quali condizioni e con quali e quanti papi ancora…

In questi giorni, penso di aver trovato una importante conferma a questa tesi nelle profezie della beata Emmerich.

Nel rispondere alla domanda di Mario Mancusi sul libro di esorcismi "Avvisi dall'altro mondo", avevo riletto la visione della Emmerich sulla Chiesa di S. Pietro demolita dagli uomini con "grembiuli" e "cazzuole", riportata da pag. 27 a pag. 31 del libro.

http://www.devozioni.altervista.org/testi/opuscoli_vari/avvisi_dall_altro_mondo.pdf

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

dott. G.I. 22 luglio 2020

La visione, pur essendo stata tradotta molto malamente (a volte in un italiano errato) dal testo originale tedesco di padre Schmöger, ha il pregio di essere integrale e riporta particolari per me nuovi.

Per esempio, la descrizione che la beata fa della bestia sorta dal mare è assolutamente credibile e per me inaudita:

«Vedevo gente che demoliva continuamente la grande Chiesa e vedevo una bestia orribile, sorta dal mare con loro. Essa aveva una coda come un pesce e gli artigli come un leone e molte teste, che stavano alla rinfusa intorno ad una grande testa come una corona. Il suo muso era grande e rosso. Era maculata come una tigre ed era del tutto familiare coi demolitori. Giaceva spesso in mezzo a loro mentre lavoravano; essi andavano pure da lei nella caverna, nella quale alle volte si nascondeva.»

Tuttavia, la parte finale della visione ha attirato maggiormente la mia attenzione. In breve, i distruttori hanno demolito quasi tutta la Chiesa (erano rimasti solo il coro e l'altare: "…soltanto il Santissimo c’era ancora!"), quando interviene la Madonna col suo mantello protettore e l'opera di demolizione si arresta. Viene un nuovo Papa giovane e inizia la ricostruzione:

«Vidi ora un nuovo Papa arrivare con una processione. Era molto più giovane e severo del suo predecessore. Venne ricevuto con grande solennità. Era come se dovesse riconsacrare la Chiesa, ma sentivo una voce, che non era necessaria una nuova consacrazione, perché il Santissimo era rimasto al suo posto. Doveva essere una DOPPIA GRANDE FESTA DELLA CHIESA, un GIUBILEO GENERALE e la ricostruzione della Chiesa. Prima che il Papa cominciasse la festa, aveva già preparato la sua gente, che espulse dalla adunanza, senza opposizione, una quantità di sacerdoti superiori e minori. E vidi che abbandonavano arrabbiati e mormorando l’assemblea. E si prese al suo servizio gente tutta diversa, ecclesiastici ed anche laici. Poi cominciò la GRANDE FESTIVITÀ nella Chiesa di San Pietro».
La visione della chiesa di San Pietro in rovine è da intendersi certamente in senso figurato, rappresentando gli attacchi alla Fede e la decadenza della Chiesa che avranno luogo prima del suo più grande trionfo. Tuttavia, basandosi sulle numerose profezie che parlano di una futura distruzione di Roma, non si può escludere che anche il Vaticano in quest’occasione subirà pesanti danni materiali e devastazioni.

In ogni caso, la cosa più importante – che mai avevo notato – è la "grande festa della Chiesa", "un Giubileo generale".
La "ricostruzione" inizia e coincide con un anno di Giubileo.

Tutti i testi in mio possesso (e anche i siti online che spesso ho consultato) riportano una traduzione sbagliata. Anziché la parola "Giubileo", riportano la parola "giubilo", falsando tutta la comprensione del testo.

Un esempio per tutti è qui:
«Ci fu però una duplice e grande celebrazione ecclesiastica, un giubilo generale e la Chiesa fu ripristinata.»
https://medjugorje.altervista.org/index.php/archivio/articolo/emmerick/1527/Anna-Caterina-Emmerick-Vittoria-Chiesa-militante

Per essere sicuro al 100%, ho voluto consultare il testo originale tedesco e, dopo non facile ricerca interna al testo online (non conosco la lingua), alla fine ho trovato.
Ebbene, nel testo tedesco di padre Schmöger (pag. 177, rigo 14-15 dall'alto), la parola usata è: "Jubiläum" (Giubileo).
https://books.google.it/books?id=QD9GAAAAYAAJ&printsec=frontcover&dq=#v=onepage&q&f=false

Dunque, il nuovo Papa giovane e rigoroso viene in concomitanza di un grande Giubileo futuro (potrebbe essere il Giubileo del 2025? È meno probabile, ma per ora non si può escluderlo).
Da quel punto in poi, inizia la Restaurazione cattolica.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa

dott. G.I. 23 luglio 2020

"Perché poi meno probabile Dott. G. I. che non sia proprio questo giovane Papa, il Papa che verrà in concomitanza del Giubileo generale del 2025? " (Alois)

Ho dato una preferenza maggiore al Giubileo del 2033 semplicemente per il discorso che ho fatto sul percorso dei 33 anni aperto dal Giubileo del 2000. Se la Chiesa celebra la Nascita di Gesù a mezzanotte del 24 dicembre 1999, nel 2025 Egli avrà 25 anni e morirà ad aprile del 2033 (Redenzione che si compie). Il Giubileo del 2025 dovrebbe celebrare – ma non ci sono ancora programmi concreti – i 1700 anni del primo Concilio ecumenico di Nicea, celebrato quando le Chiese erano ancora unite. A me sembra, dalle parole usate dalla beata Emmerich, che si tratterà di una festa grandiosa della Chiesa, che meglio si addice al Giubileo della Redenzione.

Comunque, per ora, entrambe le date sono degne di attenzione.

Il giovane Papa, prima di iniziare la festa, fa una grande pulizia nella Chiesa, cacciando via tutti gli ecclesiastici corrotti “di alto e di basso grado”.
C'è una frase importante della visione – l'ultima, che ho omesso – la quale ci fa capire che anche dopo quella "doppia grande festa della Chiesa", la setta infame non sarà distrutta, perché i grembiulini continueranno a lavorare, anche se in modo più timido e cauto (sarà cioè solo una tregua):

"…Prima che il Papa incominciasse la festa, aveva già disposto e dati gli ordini opportuni ai suoi circostanti, che senza nessuna resistenza rimossero ed allontanarono da quella riunione una quantità di ecclesiastici di alto e di basso grado. E vidi che essi lasciarono quella riunione mormorando ed in collera. Il Papa poi prese persone del tutto diverse al suo servizio, tanto ecclesiastiche, quanto secolari. Allora cominciò la grande festività nella chiesa di S. Pietro. Coloro però che eran vestiti di bianchi grembiuli, lavoravano sempre in silenzio e con precauzione, timidi e spianti in agguato quando gli altri non vedevano."

All'anonimo che parlava di trionfo che staremmo già vivendo dal 2000:

"a conferma della mia ipotesi, aggiungo le dichiarazioni di Regis in cui si afferma che stiamo vivendo il trionfo del Cuore della Madonna, questo avviene nei cuori dei pochi eletti,…" (anonimo)

Indubbiamente, il Cuore Immacolato trionfa nel silenzio per ogni persona che si converte. Ma il riferimento era al Trionfo "pubblico" (diciamo così), il Trionfo che avverrà platealmente e miracolosamente nella Chiesa e nella società, con la susseguente pace.

Pertanto, ribadisco che l'interpretazione ufficiale di quel messaggio di don Gobbi, data dai padri del MSM è che il Trionfo verrà "A CAUSA, come conseguenza, come frutto dell’anno 2000": cioè, il trionfo verrà grazie ai frutti del Giubileo del 2000. Come se nel Giubileo del 2000 si fosse piantato il seme per il vero Trionfo che avverrà anni dopo.

Tratto dal seguente articolo:

IL VERO MOTIVO PER CUI NON SI TORNERA’ A COME ERA PRIMA
del 05 luglio 2020

https://ducadeitempi.blogspot.com/2020/07/il-vero-motivo-per-cui-non-si-tornera.html

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Grande lavoro.Mi era sfuggito,eppure in qualche modo ci ero arrivato anche io,"per caso" con le coincidenze che la maestra ci prepara.Poeticamente…da un frammento o da alcuni frammenti.Da ogni piccolo frammento di Ostia consacrata hai il Tutto,la Verita'e se Hai mezzi per mettere insieme tutti i frammenti non ottieni di piu'.Mistero Uno e Trino.Le Tre palline di s Agostino:una da sola pesa quanto le altre Tre,e tutte e Tre insieme non pesano di piu' di una sola.Mi permetto di sottolineare il manto di María (fa anche da Elia,nel nostró tempo),protettivo,collegabile a Guadalupe:manto stellato Della Notte del Natale storico,per ipotizzare che il momento in cui la Madonna col manto interrompe la demolizione Della Chiesa nella visione Della Emmerich comprende il tempo dal 2000 e forse in particolare dall'inizio del Ministero pubblico di Gesu',500esimo da Guadalupe.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Altra associazione potrebbe essere tra Akita e :"Deucalione si credera' rinato".Il Castigo sembra collegato al paganesimo di massa,ma questo viene introdotto dall'Anticristo indemoniato e mago:maliardo satánico ma brillante,non viscido finto nerd laido e ambiguo con la faccia di un Gates col súo matrimonio ricco ma fallito miseramente nell'Isola del suo collega.Gates ormai fa la soubrette a comando dei suoi capi satánici.Speriamo che la Madonna ne strappi uno dal campo avversario e ne faccia un uomo vero e un cristiano.Senno' non si respira piu' con tutti questi buchi di…queste facce scolorite,anche senza l'ammoniaca e lo zolfo provenienti dallo Spazio.Qui ci sonó dei "cristiani" che non parlano mai di conversioni.Come se un vinificatore non parlasse mai di uva.Infatti anche Dio lo si vorrebbe " virtuale",se proprio se ne volesse parlare.Scarsita' e sofisticazioni,coda della quinta era .

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Anónimo 9:02:quando i Conti non tornano,conoscendo come agisce Dio,a volte diventa una conferma e non una smentita,agli occhi Della Fede.Il principiante si appoggia al Súo raziocinio,l'esperto lo usa per aprirsi al Mistero e al Secreto:troppo facile ed evidente puzza d'inganno.Delusioni ma anche maggior fiducia in se' stessi portano nella Vita ad aprirsi con umilta'
a un Dio che da noi vuol essere cercato e créduto,non legittimato,non ne ha bisogno.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Il dott.GI meritoriamente ha faticato per scovare l'errore di traduzione"diabólico" ma permesso da Dio:"giubilo" per Giubileo".Questo non per fare un dispetto al Diavolo e a Dio ma perche' la stessa cosa succede sovente nella vita. Le prove piu' dure arrivano quando crediamo di poter riposare.Se uno chiama Dio sádico e traditore,io non lo critico,anzi umanamente gli do' ragione.La cosiddetta pandemia viene dagli uomini,non da Dio,ma Dio la permette.Lucido l'editoriale di Padre Livio del 31 dicembre scorso.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Sono l'anonimo delle 9:02. Grazie per le risposte "dotte" di Nicola e di Vincenzo. Più che la vostra cultura invidio la vostra fede massiccia.

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Probabilmente nelle prove siamo comunque tutti ogni volta principianti,perche' Dio le da'non per dare un voto a quello che c'e' ma per aggiungere ogni volta qualcosa che non c'e',a livello individuale,ma anche nell'economia generale Della Comunione di Grazia nel Corpo Místico attraverso la Santa Croce.La Gioia,quando c'e',e' come l'amore:non ha un perche',c'e' e basta,e' Grazia.Volerla spiegare diventerebbe illusione di possederla.Dante era fiero,lucido,puntuale,elevato(non come quel miserabile di Beppe Grillo),ma sotto sotto era anche un uomo amareggiato e stanco:non di lottare con gli uomini,ma di dover lottare con Dio come Giacobbe,riportandone un acciacco,perche' capiva che il problema era quello.Per dovere di onesta'e verita' lodava Dio constantemente e pubblicamente,ma non si scandalizzava affatto di Sigieri di Brabante,che negava con la ragione :immortalita' dell'anima,libero arbitrio e creazione ab nihilo,accettandole solo per Fede.Anche s.Tommaso non dispregiava Sigieri.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

ex nihilo

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa

Bravo,precisazione sostanziale.

Remox
Remox
2 anni fa

Qualcuno ricorda con che epiteto Marie Julie Jahenny definì il leader di Francia al tempo delle sommosse?…

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa
Rispondi a  Remox

Si Remox,

come mi sembra abbia riportato l'utente sotto, Macron è stato definito "palo di fango".

Non ricordo però in quale articolo ne parlasti.

– Potresti dircelo tu qual'è questo artcicolo della definizione della Jahenny, su Macron?

– Come mai, ci vuoi ricordare tale definizione? C'è qualche novità in atto?

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

le « Poteau de boue »???

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Per Remox:

Sembra proprio che il francesce al governo abbia proprio questa caratteristica, la Jahenny dice che "ne rien attendre du poteau de boue":

https://www.marie-julie-jahenny.fr/quelques-propheties.htm#Ne_rien_attendre_du_poteau_de_boue

e qui se ne parla ancora piu'dettagliatamente, proprio riferendosi a lui:

http://clearlook.unblog.fr/2019/02/05/macron-gate/

Aspettiamo novità al riguardo in relazione alle profezie della Jahenny, visto che dovremmo trovarci nel suo 81, dottor G.I.?

Alois

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non è sicuro che sia Macron; potrebbe essere qualcuno dopo di lui (ne abbiamo parlato in passato).

Anni fa è stato identificato con Nicolas Sarkozy, presidente della Repubblica francese, dal 2007 al 2012.
Si scrisse allora che "Sarkozy", in ungherese, si pronuncia "char-ko-sy" e letteralmente significa "nel fango" ("dans la boue").
Che la famiglia di Sarkozy proveniva dalla città ungherese di Sarkose, costruita sulle paludi.
Ma ciò che faceva ridere di più gli ungheresi era la pronuncia del suo nome francese: "Sar-ko-sy".
Il fonema "Sar" (scritto "szar") significa "m**da" in ungherese.
E "Sarkozy", pronunciato alla francese, significa letteralmente "nella m**da" in ungherese.

Poi divenne presidente François Hollande e si disse che era lui.
Anche qui si fece ricorso all'etimologia.
"Hollande" (cioè Olanda): (nel vecchio olandese) "hol-land" = "terra di fango", "palude" > radice "hol".
Il Paese omonimo (Olanda) è stato costruito su terreni fangosi e paludosi (Paesi “bassi”, “depressi”), e gli alti edifici di questo Paese sono costruiti su palafitte (cioè pali ritti nel fango).

https://lepeupledelapaix.forumactif.com/t29667-sarkozy-et-hollande-les-deux-poteaux-de-boue

Ora si sta puntando su Macron.
In realtà, ogni Presidente, essendo eterodiretto, è un "palo di fango".

La profezia fa un ritratto spregiativo di questo personaggio, il cui potere è quasi pari a zero, non merita rispetto, almeno non più di tutti gli altri. Durante il periodo travagliato, farà tutto ciò che è in suo potere per sedurre il popolo e stabilire leggi che vadano contro quelle di Dio.
Sarà solo un burattino, un burattino diretto dalla Massoneria; solo un palo di fango, vale a dire un uomo molle e inetto che non sa affrontare i problemi, perché non ha "fermezza".

"Il n’y a pas de fermeté en lui : ils l’ont mené ; ils l’ont dirigé.
Voilà le portrait de cet homme : c’est un poteau de boue."

Non c'è FERMEZZA in lui: l'hanno condotto; l'hanno diretto.
Ecco il ritratto di quest'uomo: è un palo di fango.

http://trinite.1.free.fr/vos_infos/marie_julie_29sept1878.pdf

Infatti, quando la guerra civile scoppierà in Francia (tra i mesi di giugno e luglio), subito il governo francese (e il presidente) fuggirà e andrà in esilio in un altro Paese, spaventato dalla rivolta della sua gente e sentendosi incapace di gestire la situazione. La Francia sperimenterà una grande anarchia (coi militari allontanati all'estero), da sola nella sua rivoluzione e senza alcun capo alla testa. Parigi sarà a rischio devastazione.

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ha ragione Claude d’Elendil (conflitmondial, citato da Domenico) a esprimere le sue preoccupazioni sul candidato favorito alle prossime elezioni, Eric Zemmour:

«Un juif portée à la tête de la France, Fille aînée de l’Eglise, affirmerait la judaïsation de la nation française et marquerait une immense victoire, religieuse et politique, pour Israël… la victoire de l’Ancien Israël sur le Nouveau: l’Eglise catholique. Ce serait une grande inversion spirituelle, celle de l’ancien dominant le nouveau, cohérente avec notre fin de cycle.
Eric Zemmour, lui, est vif et possède le «verbe». Il apparaît à beaucoup comme l’homme providentiel. Moins il se positionne clairement sur les sujets les plus brûlants et plus il gagne de voix. Nombre de chrétiens se fourvoient en discernant en lui un espoir de restauration de la grandeur de la France. Le salut viendra de Jésus-Christ, pas du Sanhédrin.»
https://conflitmondial.wordpress.com/2021/12/30/31-dcembre-2021/

«Un ebreo portato alla testa della Francia, la figlia maggiore della Chiesa, affermerebbe la giudaizzazione della nazione francese e segnerebbe un'immensa vittoria, religiosa e politica, per Israele… la vittoria dell'Antico Israele sul Nuovo: la Chiesa Cattolica. Sarebbe una grande inversione spirituale, quella del vecchio che domina il nuovo, coerente con la nostra fine del ciclo.
Eric Zemmour, è vivace e ha il "verbo". A molti sembra l'uomo provvidenziale. Meno si posiziona chiaramente sugli argomenti più scottanti, più voti ottiene. MOLTI CRISTIANI SBAGLIANO NEL VEDERE IN LUI UNA SPERANZA per la restaurazione della “grandeur” della Francia. La salvezza verrà da Gesù Cristo, non dal Sinedrio.»

Infatti, Éric Zemmour è un giornalista francese di origine ebraico-berbero algerina, che lavora per il quotidiano Le Figaro come editorialista e commentatore politico, divenuto famoso come polemista in TV. Lui si considera gollista-bonapartista (conservatore), ma dagli avversari è definito di estrema destra, razzista, misogino, anti-Islam, ecc..

Zemmour è una vera e propria creatura mediatica, perché non ha un curriculum politico, non ha mai ricoperto cariche istituzionali di alcun tipo, né ha esperienza politica di sorta.
La sua consigliera e amante (incinta di lui, che è già padre di tre figli), l'ambiziosa 28enne Sarah Knafo, è anch'essa ebrea sefardita di origine algerina.

https://www.agi.it/estero/news/2021-10-19/sarah-knafo-ambiziosa-ombra-zemmour-14238760/
https://www.ilsussidiario.net/news/sarah-knafo-incinta-di-eric-zemmour-politico-denuncia-closer-privacy-violata/2256461/

Un ottimo agente per incendiare Parigi e la Francia.

Una curiosità: tra i candidati c'è un certo Philippe Poutou, della sinistra comunista e anticapitalista (0,5%).
https://www.money.it/Elezioni-Francia-2022-data-candidati-sondaggicomment image

Remox
Remox
2 anni fa

La mia domanda, retorica, per stimolare la vostra attenzione nasce dalle ultime dichiarazioni del presidente francese in merito ai novax:

Les non-vaccinés, j’ai très envie de les emmerder, donc on va continuer de le faire

L'epiteto della Jahenny veniva su alcuni forum francesi tradotto tempo fa in modo più diretto e moderno che in italiano poteva tradursi in "pezzo di m."

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Remox

Che i francesi siano tutti pezzi di m… lo si sapeva almeno dalla battaglia di Lepanto: allora erano alleati dei turchi. Basta ignorarli ed evitarli come la m… dei cani. C’è altra m.. ancor più puzzolente: quella atlantica. Ci sono profezie considerate a torto dubbie; non mi interessa se sono false in origine, mi preme che si avverino al più presto:
Avola, 6 Aprile 2006 – 2° messaggio Madonna: "O governanti d’Italia, sappiate che con la prepotenza, con calunnie presto la Russia invaderà l’Europa e porterà la rovina della nostra (vostra) patria. La Russia con le sue armi segrete sfiderà l'America e travolgerà l’Europa e gli stessi governati del Vaticano e il gregge, disperdendosi a causa dei lupi rapaci introdottosi nell’ovile sotto le vesti di agnello".
Avola, 29 Dicembre 2002, ore 12 Madonna: "O uomini che governate il mondo, i vostri cuori sono diventati gelidi, atei, senza Luce e senza Dio, mentre il tempo si avvicina sempre di più. America, fermati! Sei diventata cieca? Quanti ammonimenti, castighi Dio vi manda e continuate a vivere come vi piace. Molte offese avete fatto a Dio con le vostre azioni e per questo i castighi continueranno su di te, attraverso gli elementi del futuro e per la tua arroganza. Sforzati America per allontanare le ire del Padre, ma il suo calice è traboccato e tu assisterai alla tua distruzione. Preparati per incontrare la giustizia di Dio. America, ascolta questo grido del cielo! Fermati! Come è possibile che non comprendi che è poco il tempo a tua disposizione? America, ascolta questo mio invito: deposita le armi ai piedi della croce. Il Mio cuore materno ti riscalderà del Mio amore. Solo così tu porterai ai popolo della terra la vera pace. America, il Padre Misericordioso desidera che nessuna si perda. Le Sue Parole siano considerate non Parole simboliche, ma Parole di Luce e di Verità".
Avola, 23 febbraio 2003, ore 12 Madonna: "O America, una grande confusione politica si è creata nel mondo, non darete pace. Molti leader politici incoraggiano la guerra, altri costruiscono armi sofisticate per uccidere".
Avola, 30 marzo 2003, ore 12 Madonna: "America, fermati!!! Quanto terrore porti nel mondo!! America, tu porterai l’economia mondiale a non avere più valore. In tutte le nazioni, non oggi, non domani, l’economia non avrà più valore e vi saranno grandi rivolte contro il mondo e contro di te! (**) Ricordalo America, che tutti i potenti della terra sono caduti perché erano senza Dio e cadrai anche tu perché non hai voluto ascoltare l’appello accorato del Padre".
(**) Profezia realizzatasi.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
2 anni fa
Rispondi a  Remox

Le dichiarazioni di Macron sono indecenti (“non li metto in carcere i no vax”, e già ci sono le elezioni, mannaggia!),
ma sono anche una sorta di “provvidenziale” autogol, un boomerang, perché ha avuto l’effetto di unire nello sdegno quasi tutti i partiti, da destra a sinistra in Francia, e di smascherare apertamente “LA STRATEGIA” come Macron stesso ha dichiarato, cioè quella di una vera propria PERSECUZIONE, senza alcun fine sanitario, insomma si “SMASCHERA LA VERA NATURA DEL GREEN PASS”, …….
incredibilmente ha fatto un’enorme favore a chi non vuole partecipare alla sperimentazione di massa, non dico che dovremmo ringraziarlo, ma il “provvidenziale” autogol è davvero inspiegabile, per noi comuni mortali……

MACRON VUOLE FARE "INCAZZARE" I NO VAX: LA SUA CAMPAGNA ELETTORALE È PARTITA

"Irresponsabili, non sono cittadini". La politica francese ribolle per le dichiarazioni del presidente

…..Il linguaggio del presidente ha suscitato REAZIONI INDIGNATE tanto a DESTRA quanto a SINISTRA.
La candidata dei repubblicani alla presidenza della Repubblica, Valérie Pécresse, ha commentato all’emittente televisiva CNews che “è giunto il momento di mettere fine a questo quinquennio del disprezzo”. “Non spetta al presidente della Repubblica scegliere tra francesi buoni e francesi cattivi”.
Per il capogruppo dei repubblicani Damien Abad, Macron ha scelto di percorrere “gli stessi campi della signora Le Pen e del signor Zemmour”.

“Non posso sottoscrivere un testo che ha l’unico obiettivo di far incazzare i francesi”, ha dichiarato il presidente del partito Christian Jacob, riferendosi al disegno di legge con cui il governo vuole trasformare l’attuale pass sanitario – che funziona come il green pass italiano – in un pass vaccinale, ovvero un certificato di completamento del ciclo di vaccinazione da esibire per accedere nei luoghi pubblici……

…… Contro le parole del presidente sono intervenuti anche gli altri attori della corsa all’Eliseo.
Per la leader del Rassemblement National Marine Le Pen, “MACRON È INDEGNO DELLA SUA FUNZIONE”, “UN PRESIDENTE NON DOVREBBE DIRE COSE DEL GENERE”.

L’ultraconservatore Eric Zemmour ha promesso che una volta eletto smetterà di “rompere le scatole ai francesi”.

Ma gli attacchi, pesantissimi, vengono anche da sinistra.
Il leader di France Insoumise Jean-Luc Melenchon ha parlato di “ammissione sconcertante […]: IL PASS DI VACCINAZIONE È UNA PUNIZIONE COLLETTIVA CONTRO LA LIBERTÀ INDIVIDUALE”;
la socialista Anne Hidalgo si è limitata a twittare le dichiarazioni del capo dello Stato accompagnate dal commento “Riunire la Francia”;
il candidato dei Verdi Yannick Jadot ha definito quello di Macron un “errore politico”,
mentre il candidato comunista Fabien Roussel ha parlato di “dichiarazione indegna e irresponsabile”.

http://www.huffingtonpost.it

“È una piccolissima minoranza che è refrattaria e come si fa a ridurla? La si riduce, scusate l’espressione, ROMPENDOGLI ANCORA DI PIÙ LE SCATOLE. Non li metto IN CARCERE, non li vaccino a forza” – questo è il piano che Emmanuel Macron ha in mente per convincere i non vaccinati a sottoporsi alla somministrazione del siero.

http://www.news.fidelityhouse.eu

"VOGLIO FARLI INC….": MACRON DICHIARA GUERRA AI NO VAX

"I non vaccinati, voglio davvero rompergli i c….", "voglio davvero farli inc….. E CONTINUEREMO A FARLO, FINO ALLA FINE. Questa è LA STRATEGIA", ha detto Macron…..

Eric Zemmour, candidato della destra populista, parla di "CRUDELTÀ ESIBITA DAVANTI A FRANCESI DISPREZZATI".

"La volgare virulenza di Macron contro coloro che non sono vaccinati smaschera la vera natura del green pass" dichiara il capogruppo FdI in commissione Esteri, Andrea Delmastro, che definisce il certificato verde come una misura "non sanitaria, ma una misura RICATTATORIA E DISCRIMINATORIA".

http://www.ilgiornale.it

DELMASTRO (FDI): «LA VOLGARE VIRULENZA DI MACRON SMASCHERA LA VERA NATURA DEL GREEN PASS»
http://www.secoloditalia.it

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Remox

Data l'avversità dei Francesi alle parole di Macron è, ora, ancora più difficile una sua rielezione. Come si diceva sotto.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Remox

Macron è solo un burattino in mano all'elite che governa l'Europa.
La sua crudeltà è la crudeltà dell'elite verso i popoli europei.
Ma il loro tempo finirà prima o poi.

Black

Domenico
Domenico
2 anni fa

Secondi Conflit mondial il palo di fango non è Macron:

Dal punto di vista politico e umano, quali altri candidati potrebbero essere eletti? Emanuele Macron? Impopolare, arrogante e compromesso in diversi scandali. È tenuto ma piuttosto carbonizzato. Nonostante una base di fedelissimi inamovibili, incarnerebbe la ricerca del totalitarismo di cui i francesi sono stanchi e cominciano a dubitare. L'alta finanza internazionale è pronta a sostenerlo? Questo è probabilmente ciò che determinerà l'annuncio della sua candidatura o il suo ritiro.

Rimangono due donne, Valérie Pécresse e Marine le Pen. Il primo, un Massone compromesso con tutti gli artigiani della nostra caduta attuale. Quando lei dichiara " Sì, essere francese significa avere un albero di Natale, è mangiare foie gras, è eleggere Miss Francia ed è il Tour de France perché quella è la Francia ", appare chiaramente che non c'è visione trascendente in esso e ancor meno verticalità. Le popolazioni hanno bisogno di essere rassicurate dall'immagine di un padre, di un uomo provvidenziale che lei è incapace di incarnare. Poteva solo accampare la perpetuazione di un sistema ingannevole e morente.

Per Marine le Pen, nonostante le sue ricorrenti sottomissioni a un sistema che la rifiuta a causa del suo nome, il ricordo del disastroso dibattito con Emmanuel Macron rimane nella mente delle persone. Manca di cultura e di agilità intellettuale. La sua sete di normalizzazione l'ha portata a unirsi a un branco mancino dal quale ora è difficile distinguerli. Il "soffitto di vetro" è ancora e sempre chiamato a sbarrargli il cammino.

Forse la cosa più importante è l'assenza delle donne a capo della Francia allo scoppio dei conflitti civili universali. Nessuno è menzionato; solo uomini.

Eric Zemmour, è vivace e ha il "verbo". Appare a molti come l'uomo provvidenziale. Meno si posiziona chiaramente sugli argomenti più scottanti, più voti ottiene. Molti cristiani errano nel discernere in lui una speranza per la restaurazione della grandezza della Francia. La salvezza verrà da Gesù Cristo, non dal Sinedrio.
Sapendo che sono attesi eventi gravi al di là delle sue responsabilità, soprattutto alla fine della primavera del 2022 (a condizione di ottenere le 500 sponsorizzazioni richieste e ovviamente di essere eletto), la sua personalità divisiva e i suoi commenti sull'Islam potrebbero accompagnare questa scintilla "fatale" che deve incendiare la Francia. Se dovesse essere eletto e mettere in atto una politica patriottica, le forze sovranazionali e globaliste denuncerebbero immediatamente le sue misure, schiuderebbero sedizioni e renderebbero la sua presidenza un caos ingovernabile.

Lui e i suoi ministri potrebbero allora essere quelli che devono fuggire in aereo e abbandonare il popolo francese a una rivoluzione che introduca un altro presidente, il " Poteau de mud ", becchino della Francia per una vergognosa conversione all'Islam:

“ Quando il governo vedrà questi sconvolgimenti, farà come l'uccello, volerà via e passerà in un altro paese e la Francia si vedrà libera nella sua rivoluzione. Questo è quando dovremo fuggire da Parigi. »
La Fraudais: (27 aprile 1877).

Qui si fermano le nostre speculazioni. Solo il prossimo futuro confermerà o invaliderà queste ipotesi.

https://conflitmondial.wordpress.com/

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

No via… Non ci sono possibilità. Non ci arrivi proprio. No m sei capace di analisi politica e non comprendi le possibilità di evoluzione dei fatti. Come un avvoltoio ti precipiti a confutare ogni post che va a minare le tue certezze. Non riesci a stare zitto. Hai un modo di procedere compulsivo e tendi a difendere esclusivamente le tue convinzioni. Non contento dici agli altri che sbagliano perché solo tu hai in tasca la verità nelle interpretazioni. Però poi dici che gli altri non possono difendere la propria di interpretazione. Detto ciò credo che Remox abbia pensato il giusto. Infatti da queste parole di Macron e da quello che è accaduto l'altra notte in parlamento potrebbe davvero nascere il primo innesco di qualcosa di importante in Francia. Magari non sarà così, ma credo che nessuno in questo blog sia immune da errori. Ciò non toglie che il tuo modo di fare sia alquanto altezzoso e insopportabile. Cosa che evidentemente non riesci proprio a vedere. Saluti.
Massimiliano

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"No via… Non ci sono possibilità. Non ci arrivi proprio. No m sei capace di analisi politica e non comprendi le possibilità di evoluzione dei fatti."
Ora mi devi spiegare come possibilmente evolveranno i fatti, visto che tu dici praticamente di saperlo. Io aspetto e annoto, poi verifichiamo però eh. Stò qui a ricordarti cosa scriverai.

"Come un avvoltoio ti precipiti a confutare ogni post che va a minare le tue certezze."
Fin'ora sull'argomento "palo di fango" non avevo mai parlato, se mi indichi dove l'ho fatto. Così annoto pure questo.

"Non riesci a stare zitto."
E anche tu, vedo.

"Hai un modo di procedere compulsivo e tendi a difendere esclusivamente le tue convinzioni."
Convinzioni sul palo di fango fin'ora non ne ho mai avute

"Non contento dici agli altri che sbagliano perché solo tu hai in tasca la verità nelle interpretazioni. "
Mai detto di avere l verità in tasca, guarda che semmai io lo dicevo a qualcun altro che esprimeva certezze sul 2022

"Però poi dici che gli altri non possono difendere la propria di interpretazione."

Io avrei detto a qualcuno che non può sostenere la sua tesi? Questa è un tua invenzione bella e buona. Io sono per la libertà di parola, semmai un anonimo voleva zittirmi e anzi mi comandava, come se fosse un dittatore, ma senza alcun potere,di sparire. Però sarei io, secondo te, quello che dice agli altri di non poter sostenere le proprie tesi. Bella questa.
Davvero imparziali le tue riflessioni, ci volevano proprio. Meno male che ci sei.

"Ciò non toglie che il tuo modo di fare sia alquanto altezzoso e insopportabile. Cosa che evidentemente non riesci proprio a vedere. Saluti."
Non sapevo che riportare un articolo di un sito, che non è neppure l'ultimo per importanza sull'argomento, fosse un modo di fare alquanto altezzoso e insopportabile. Mi devi suggerire tu quali articoli postare?E se farlo o meno?
Siam entrati allora davvero nella dittatura comunista, pure qui dentro?
Allora sì, la guerra civile sarebbe alle porte.

indopama
indopama
2 anni fa

la terza guerra mondiale e' il vero great reset, la guerra ha tanti lati positivi a vederla dal punto di vista di tutto il pianeta.
per farla sembrare come un qualcosa di inevitabile gli serve un clima di violenza, cioe' le rivolte sociali. Macron le sta facendo partire.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

La pressione sulla Russia si fa sempre più importante. Con le rivolte in Kazakistan non so a cosa potranno servire gli incontri del prossimo 10 gennaio. Stanno mettendo a dura prova Putin, anche lui non potrà trattenere a lungo i suoi falchi. Ulrich

Sigfrido
Sigfrido
2 anni fa

Nel frattempo qui da noi…si è passati all'obbligo over 50 e tante altre porcherie. Game over …

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Sigfrido

I nostri governanti hanno perso la testa.
Quos vult Iupiter perdere, dementat prius.

Black

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Sigfrido

Sì, hanno perso la testa.
Sono furibondi perché uno zoccolo duro ostacola i loro piani.
Non si accontentano più del 70, dell'80, del 90%. Li vogliono vaccinare tutti!
Con la violenza e con la forza.
Noi invece dobbiamo restare calmi e resistere, perché siamo nel giusto: l'obbligo è immorale e illegale (come dice Viganò).

«Secondo le rilevazioni di Lab24, nella fascia anagrafica 50-59 anni le persone che non hanno ricevuta alcuna dose di vaccino sono poco più di un milione (1.070.076);
in quella tra 60 e 69 sono oltre 650mila (651.864);
nella fascia 70-79 sono 391.533
e tra gli over 80 sono oltre 185mila (185.568).

Sommando, si delinea una platea di quasi due milioni e 300mila persone (2.299.041) che sarebbero interessate dalla nuova stretta sugli over 50.»
https://www.ilsole24ore.com/art/in-arrivo-nuova-stretta-anti-omicron-obbligo-vaccino-gli-over-60-AEOd2T6

Il prof. Zenone di Fede&Cultura:
https://www.youtube.com/watch?v=lG-37WuOnA8

Domenico
Domenico
2 anni fa

Vero, e dovranno approvare una legge per introdurre definitivamente l'obbligo di vaccino.Ma ci riusciranno, imho, ormai la diga è sfondata, nessuno la trattiene.
Le cose stanno andando un pò peggio di quanto mi aspettassi, purtuttavia molti Italiani sono talmente pecoroni che a volte litigano davanti ai centri vaccinali riguardo chi deve fare per primo il vaccino, l'ordine con cui essere chiamati. Per cui sono più anestetizzati dalla propaganda terroristica politica rispetto a quanto potessi immaginare fino a qualche tempo fà.
Per cui…
Gli occhi sono sempre puntati sull'Uk, da lì deve iniziare tutto, non dall'Italia.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Domenico

Senza fossilizzarsi sulle previsioni temporali, non credo ci vorrà molto. Serve solo l'innesco.

«You scaremongering ignorant fucking cunt, you and your retarded team made predictions that could have fucked this country for billions of pounds, fucked Christmas for a second time and cost thousands thier [sic] jobs only to have your most pessimistic ballshit [sic] now found to be just that. How fucks like you can sleep at night is beyond me and I hope you are fucking held to account for what you have done and could have done if there weren’t some people in the government with a brain.»
https://www.theguardian.com/world/2021/dec/31/im-a-uk-covid-scientist-heres-a-sample-of-the-abuse-in-my-inbox

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Domenico

Qui stiamo ad aspettare, che da un tale turpiloquio si passi ai fatti

Sombrero
Sombrero
2 anni fa

In Uk ancora tutto calmo, mentre in Francia dopo le parole di Macron forse qualcosa può accadere…Comunque la situazione è sempre peggio, se comincia così il 2022 chissà la fine. In Kazakystan la situazione sta degenerando, stanno accerchiando la Russia. Vedremo.

Domenico
Domenico
2 anni fa
Rispondi a  Sombrero

Sì, giusto, monitoriamo.

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Sombrero
GIONA
GIONA
2 anni fa

Io il vaccino non lo faccio e la multa non la pago….anche se sono sessantenne!

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

Nemmeno io farò il vaccino, ma la multa ce la faranno pagare comunque.

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

Concordo in toto con linea che seguirà Giona.

Un pò meno con la risposta dell'anonimo in merito alla sanzione, in quanto ritengo estremamente difficile che se ne arrivi al pagamento.

E' bene ricordare che la sanzione in oggetto è di natura amministrativa pertanto nel caso che riescano ad irrogarla, sono previste più strade per opporvisi.

In primis devono accertare lo "stato di non vaccinato" e questo a partire dal 15 Febbraio in poi, cosa che vedo un pò difficile.

Successivamente si deve ricevere l'atto ufficialmente ovvero con notifica a mezzo raccomandata, pec et similia.
E vista la "efficienza" del sistema burocratico italiano dubito fortemente sull'efficacia dell'operazione…….

Qualora si rientrasse nel ristrettissimo club dei "toccati" da tale misura sanzionatoria, sarà sufficiente fare ricorso ricorrendo ad esempio al Giudice di Pace, in quanto questi può intervenire fino a sanzioni di € 15.493,71.

Tale formula di ricorso non richiede nemmeno l'ausilio dell'assistenza di un Avvocato in quanto sanzione di importo inferiore a € 516, e se anche il Giudice di pace dovesse darvi torto ( cosa praticamente impossibile visto l'enorme numero di verbali riguardanti sanzioni Covid respinte con esito favorevole al ricorrente ) si potrà comunque presentare appello.

Riassumendo, se sperano nell'effetto intimidatorio di una banale sanzione di 100€ come incentivo alla vaccinazione, temo che rimarranno alquanto delusi …….

VNV

GIONA
GIONA
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

Certo che non poter più andare in banca e alla posta è una scocciatura! Si dovrà prelevare sempre allo sportello automatico esterno. Però pare che sia solo fino al 31 marzo. Sapete mica se nelle tabaccherie si potrà entrare liberamente? (Ad esempio per pagare le fatture alla lottomatic)

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

@Giona
Devi farti la carta per prelevare dallo sportello e attivare l'home banking.
Per chi è pensionato la multa la possono detrarre dalla pensione stessa. La pensione non è sequestrabile, ma possono toglierti fino ad un quinto.
La burocrazia è lenta nel dare non nel prelevare.

In ogni caso pare che quella dei 100€ sia una trovata giornalistica. Per averne la certezza si dovrà attendere l'uscita del dpcm in questione sulla GU.

La data del 31 marzo 2022 ha lo stesso grado di affidabilità delle scadenze precedenti: 31 Luglio 2021, 31 Agosto 2021, 31 Ottobre 2021, 31 Dicembre 2021.

Io credo che la data più verosimile per la fine dello stato di emergenza sia il 31 Febbraio, ma purtroppo non si conosce l'anno.

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

"Per chi è pensionato la multa la possono detrarre dalla pensione stessa."

Per arrivare a ciò che affermi bisogna arrivare ad un atto esecutivo di pignoramento.
Quindi non è che alla scadenza della eventuale multa ti tolgono i soldi dal conto corrente, tale procedura è estremamente lunga e viziata da ricorsi ed appelli.
Affermare il contrario potrebbe indurre in ansia le persone e non si fa un buon servizio alla verità.

"La pensione non è sequestrabile"

Nessuna pensione o stipendio o altri redditi assimilati sono "sequestrabili", al massimo possono soggiacere ad un atto di pignoramento, atto che segue precise norme e regole.

"ma possono toglierti fino ad un quinto."

Corretto ma incompleto, ovvero la pensione può essere pignorata per un quinto ma solo la parte di un importo pari a quello dell'assegno sociale mensile, aumentato della metà. ( art. 545, settimo comma del codice di procedura civile )

Attualmente tale soglia è pari a circa 700€, quindi se ad esempio la pensione di Giona è pari o inferiore a tale importo nulla può essergli pignorato.
Se invece, sempre a titolo di esempio, il suo importo fosse di 800€ la quota pignorabile si calcola su 100€ e sempre nella misura di un quinto ovvero nel caso di specie 20€.

Sulla parte finale del commento si può essere daccordo, ma ritengo difficile che potranno procrastinare ancora per molto lo stato di emergenza.

Presto avranno ben altri problemi da affrontare …….

VNV

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

I termini tecnici non addolciscono la faccenda. E, in più, questa pandemia ci ha insegnato che basta un dpcm per tramutare le pietre in oro.

"Presto avranno ben altri problemi da affrontare ……."
Già. Eccone uno.
https://www.avvenire.it/attualita/pagine/sfratti-32mila-in-tutta-italia-2022

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

"Certo che non poter più andare in banca e alla posta è una scocciatura! Si dovrà prelevare sempre allo sportello automatico esterno. Però pare che sia solo fino al 31 marzo. Sapete mica se nelle tabaccherie si potrà entrare liberamente? (Ad esempio per pagare le fatture alla lottomatic)" (Giona)

Pare di sì.
Aspettiamo che il nuovo decreto Covid venga pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Non è stata ancora pubblicata la tabella completa delle attività economiche interessate dalle nuove norme.
Però, dovrebbero essere esclusi solo i cosiddetti servizi essenziali, come i negozi che vendono prodotti alimentari, le farmacie, anche tabaccherie, edicole e librerie.
Uno dei pochi luoghi in cui si può ancora avere accesso senza presentare il green pass sono le chiese (non so fino a quando).

In pratica, lascerebbero ai non vaccinati solo alimentari, farmacie, tabaccherie, edicole, librerie e chiese.

Questa è la tabella del Governo aggiornata al 31/12/2021:
https://www.governo.it/sites/governo.it/files/documenti/documenti/Notizie-allegati/tabella_attivita_consentite.pdf

Bisogna verificare se il nuovo decreto Covid modifica qualcosa. Altrimenti, è tutto come ho detto sopra (le tabaccherie sì, accessibili).

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  GIONA

La tabella aggiornata:
https://www.governo.it/sites/governo.it/files/documenti/documenti/Notizie-allegati/tabella_attivita_consentite.pdf

pare che si poss andare in banca, in posta, nelle tabaccherie e persino nei centri commerciali

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

Un occhio a quello che succede in Kazakistan lo darei. Rivoluzione colorata in corso?

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se vuoi fiaccare il nemico lo devi colpire su molti fronti. Ma se quello s'incazza siamo rovinati. Putin ha già minacciato l'Europa, "non squittisca" diceva (si ricordi il link al filmato di Giulietto Chiesa postato da Vincenzo, anche se ora fa finta di non ricordare)

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si capisce,e' sempre colpa di Putin.Come diceva la Nuland?Ecco ,appunto…YOU!

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Uno cosi' mi demolisce le certezze:nel senso che devo riconoscere che forse non ci diventate,ci nascete!!!Un'intera personalita'psicologicamente orientata al proprio ombelico(eufemismo).YOU!!!A Quel paese ti aspettano a braccia aperte….YOU!!!

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Tra l'altro:il livello mentale e culturale e spirituale:"Se quello…".Come se fosse un Faraone e facesse tutto da solo .Ma sparisci proprio,io al posto di Remox mi vergognerei di ospitare simili imbe…li!A tutto c'e' un límite.Vai a giocare coi secchielli,cialtrone!

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Meglio imbe… che falso conclamato

norma rodriguez gruezo catalina
norma rodriguez gruezo catalina
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Falso dilemma 🙂

Anonimo
Anonimo
2 anni fa

https://www.youtube.com/watch?v=Oue5JA93hOE

Regis
QUEM SERÁ O HOMEM BEM VESTIDO DAS PROFECIAS DE ANGUERA?

Anonimo
Anonimo
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Remox Dott.g.i. potete tradurre il video, parla dell'uomo ben vestito che è un Papa , e soprattutto parla alla fine del messaggio UN UOMO VESTITO DI BIANCO SARA' PERSEGUITATO E CONDOTTO ALLA MORTE, facendo riferimento alla situazione attuale argento e oro, dei due Papi attuali ma soprattutto e qui non si comprende dice tre Papi

dott. G.I.
dott. G.I.
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

2.472 – 19.01.2005
Amati figli, un uomo ben vestito entrerà nella casa di Dio e occuperà un posto di rilievo. A lui si uniranno i nemici di Dio e faranno grandi danni all'umanità. Questo avrà l'apparenza di un uomo buono e sedurrà molti. La pietra non potrà essere abbattuta perché Dio è fedele alle sue promesse.

Pedro fa delle catechesi molto lunghe e piene di divagazioni fuori dal tema.
In quest'ultima, egli dovrebbe limitarsi a commentare il messaggio dell' "uomo ben vestito", ma parla di tutte altre cose (del Catechismo, dell'inferno, del gesuita padre Quevedo, della tecnologia 3811, …).

Andando a stringere, dice soltanto una cosa: che in relazione al messaggio 2472, la Madonna non gli ha rivelato il nome di questo "uomo ben vestito", ma gli ha detto che sarà un Papa. Quindi, l'uomo ben vestito è un Papa. Pedro non aggiunge altro e non fa ipotesi (mentre se vedete nei commenti, molti gli dicono che è Papa Francesco).

Dal min 45:10 circa, cita il messaggio 2996:

2.996 – 13/05/2008
Arriverà per la Chiesa il momento della sua grande agonia. Dall’alta montagna scenderà il sangue dei fedeli consacrati. La Chiesa del mio Gesù vivrà il dolore del calvario. Un uomo vestito di bianco sarà perseguitato e condotto alla morte. Nella festa di un grande martire, i fedeli avranno di che piangere e lamentarsi.

E dice che questo è un altro Papa. Poi aggiunge: "Compaiono tre papi… Questo qui [del messaggio 2996] è uno dalla parte di Gesù, perché quell'altro ben vestito [del 2472] è dalla parte contraria".

Sembra la descrizione di una lotta tra un Papa e un antipapa (ma non spiega che cosa intende per tre papi).

Remox
Remox
2 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Che fosse un papa lo avevamo compreso almeno dal 2019. Bisogna vedere se è l'attuale papa (come sembra da molti indizi) o un altro.
Riguardo all'uomo vestito di bianco se quello del msg 2996 subirà la persecuzione quello del msg 4578 porterà la morte spirituale. Ed è "il mistero del passato" che richiama il segreto della visione di Fatima ovvero la compresenza di due papi.
Rimarrebbe fuori il terzo papa se, come sembra, Benedetto XVI e Francesco sono i primi due.
Magari il secondo falso che ingannera' il primo.

Luz
Luz
2 anni fa

Poco fa ho ascoltato un interessante video di Diego Manetti sull’inizio dei segreti di Medjugorie (che, a suo parere, pur senza speculare su alcuna data, sarebbero vicinissimi) e mi è sorto questo interrogativo, che rivolgo a Remox:
poiché Nostradamus pare “ritrarre” nelle sue centurie anche le immagini e i titoli dei giornali del nostro tempo, mi chiedo se vi sono predizioni che possano essere collegate all’inizio dei segreti. Immaginando che la rivelazione possa far notizia e la realizzazione del segreto possa suscitare scalpore, credo che a Nostradamus difficilmente potesse sfuggire questo avvenimento nel suo insieme.
Grazie e buona Epifania a tutti

formica
formica
2 anni fa

Oggi nella mia solita lentezza ho pensato:
1) sanno che l'orso è invincibile nella sua tana e se ne guarda bene dall'uscire,
2) lo provocano, l'orso, in continuazione in modo grave
3) destabilizzano volutamente l'Europa per renderla debole e inerme,
4) a quel punto l'orso uscirà e si impantanerà le zampe anteriori tanto da non potersi muovere,
5) a quel punto il drago gli azzanna la gamba posteriore
6) l'occhio dell'aquila vede e si sfrega le mani
7) improvvisamente coriandoli dal cielo cominciano a piovere.
7) terremoti scuotono il pianeta………….

Buon anno a tutti (vi leggo spesso)

Share This