IL FRATRICIDIO

scritto da Remox
12 · Ott · 2020

 IL FRATRICIDIO

 


 



 

Si respira un’aria veramente pesante
nella Chiesa, uno scontro che avviene su tutti i livelli alti del Vaticano. La
rimozione del Cardinale Becciu, considerato un intoccabile, pare aver
scoperchiato il vaso di Pandora.

Si mormora di un Cardinale Segretario
di Stato, Pietro Parolin, caduto in disgrazie. Il suo silenzioso allontanamento
dalla Commissione di vigilanza sullo IOR ha destato scalpore.

Molto più rumorose invece le accuse
pesanti che il Cardinale Zen ha lanciato verso il prelato veneto: un grande
bugiardo.

Secondo Zen infatti, Parolin sarebbe
il vero artefice dell’accordo segreto con la Cina e colui che manipolerebbe
anche il papa sulla questione.

Manipolatori e manipolati,
traffichini e delatori: il quadro che emerge è desolante.

 

In tutto questo non si hanno più
molte notizie del papa emerito. Si era rimasti ai problemi di salute, infezione
alla pelle del viso, di varie settimane fa e da allora più nulla.

 

Scrivo quest’articolo in continuità
col precedente per evidenziare una possibile “fine” di questo pontificato che
come detto avverrà “fra tormenti ben strani”. Ed è proprio da questa quartina,
la 609, che voglio partire.

 

Innanzitutto ricordiamo che la 609 è
chiamata dalla più famosa 1091 collocata nel Prologo del ‘900:

 
 
1091

Clergé Romain l’an mil six cens & neuf,

Au chef de l’an fera election:

D’vn gris & noir de la Compagnie yssu,

Qui onc ne fut si maling.

1091
L’anno 1609 il Romano Clero,
All’inizio dell’anno farà elezione:
Da un grigio preso dalla Compagnia di un nero,
Che mai ve ne fu uno così maligno.
 
 

La quartina l’ho commentata varie
volte e quindi non ci torno sopra; al primo verso ricordo che l’anno è un
escamotage per indicare un codice numerico che sembra avere qui una doppia funzione:
non solo puntare al “Grande Tappeto Piegato”, la tabella numerica trovata dal
Ramotti per l’ordinamento delle quartine, ma indicare anche un tema del
pontificato svelato nella quartina 609:

 
 
Dal Ramo III del 2000

 
609

Aux sacrez temples seront faicts escandales,

Comptez seront par honneurs et louanges:

D’vn que on graue d’argent d’or les medalles,

La fin sera en tourmens bien estranges.
 

609

Ai sacri templi saranno fatti scandali,

Valutati saranno per onore e lodi:

D’Un che si grava d’argento, d’oro le medaglie,

La fine sarà in tormenti ben strani.
 
 

I prelati saranno giudicati da colui
che porta il crocifisso d’argento invece che d’oro per gli onori e lodi che
sapranno tributargli. Pare ormai evidente infatti che la scelta dei più fidati
collaboratori avvenga in questo modo. Devi quantomeno essere servile e
compromesso. Questo ovviamente favorisce gli scandali e accelera la fine del pontificato
fra vari tormenti.

 

Anche in questo caso ho provato a
vedere se nelle quartine della Centuria che precedono e seguono potessero
trovarsi dei legami al tema trattato. Ed ecco i risultati:

 
 
608
Ceux qui estoient en regne pour sçauoir,

Au Royal change deuiendront appouuris:

Vns exilez sans appuy or n’auoir,

Lettrez & lettres ne seront à grand pris.

609

Aux sacrez temples seront faicts escandales,

Comptez seront par honneurs & loüanges:

D’vn que on graue d’argent d’or les medalles,

La fin sera en tourmens bien estranges.

610

Vn peu de temps les temples des couleurs

De blanc & noir des deux entre meslee:

Rouges & iaunes leur embleront les leurs,

Sang, terre, peste, faim, feu d’eau affollee.

611

Des sept rameaux à trois seront reduicts,

Les plus aisnez seront surprins par mort,

Fratricider les deux seront seduicts,

Les coniurez en dormans seront morts.
 
 
I versi estratti sono i seguenti:
 
 
Au Royal change deuiendront
appouuris,
D’vn que on graue d’argent
d’or les medalles,
De blanc & noir des deux
entre meslee,
Fratricider les deux seront
seduicts.
 
Al Real cambio diverranno “poveri”,
Da uno che si grava di
medaglie d’argento,
I due, bianco e nero, fra
lor mischiati,
Saran sedotti al
fratricidio.
 
 

Il
tema ovviamente è sempre la Chiesa dei due papi. Al cambio di pontificato, con
l’avvento di Francesco, diventeranno “poveri”: sono le nuove parole d’ordine di
chi vuole entrare nelle grazie del capo che porta il crocifisso d’argento. Sono
gli onori e le lodi di chi vuol far carriera di cui si parla nella quartina
609.

 

“Al
cambio di pontificato faranno a gara per diventare poveri e piacere a colui che
porta il crocifisso d’argento”

 

Gli
ultimi due versi cambiano di tono:

 

“i
due, il bianco e il nero, andranno verso il fratricidio”.

 

Abbiamo
qui il papa bianco e quello nero o se vogliamo l’emerito e il regnante gesuita
che coabitano insieme in Vaticano ma i cui rapporti potrebbero subire un
peggioramento.

Il
fratricidio dei due potrebbe forse riguardare un altro personaggio rispetto all’emerito,
ma di certo sono due personaggi importanti che riecheggiano, ancora una volta,
le parole della Madonna ad Anguera:

 

 

2.969 – 13/03/2008

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera. Sono vostra Madre Addolorata e soffro
a causa delle vostre sofferenze. La discordia tra due fratelli causerà grande
dolore per la Chiesa del mio Gesù.

 

3.088 – 29/11/2008

La discordia tra due fratelli causerà grande sofferenza alla
Chiesa.

 

3.956 – 22 marzo 2014

Il futuro sarà segnato da grande confusione nella Chiesa del
mio Gesù. Non allontanatevi dalla verità. La discordia tra due fratelli sarà
causa di grande dolore. Soffro per quello che vi attende.

 

3.834 – 17 giugno 2013

Camminate verso un futuro doloroso. La guerra tra i fratelli
(guerra religiosa) sarà dolorosa e molti perderanno la fede. Soffro per le
vostre sofferenze. Quello che vi ho annunciato in passato si realizzerà.
 

 

 

Senza dimenticare ovviamente
i messaggi relativi alle due pietre di cui ho già parlato in “
LA CRISI DELLA CHIESA: LE DUE PIETRE

 

Altro che fine
pontificato, i tempi burrascosi sono appena cominciati.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
82 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

"La crisi della Chiesa:le due pietre":riletto oggi,appare una dimostrazione matematica ineluttabile sui messaggi di Anguera relativi a Bergoglio.IL messaggio 292 e' veramente fondamentale,e confermato da una profezia di don Dolindo Ruotolo sul Papa polacco e sul fatto che il futuro Gm si sará formato sui suoi insegnamenti.Piú' chiaro di cosí… Il 2537 fa il paio,e insieme al primo ricorda la visione di don Bosco ,le due colonne a cui ancorare la nave della Chiesa:l'Eucarestia e la Madonna,e quindi san Giovanni Paolo II e l'attuale emerito e la Madonna.Fuori i secondi! :-)Niente Madonna?Niente Eucarestia.No party.Il 2537 é molto godibile,perché col richiamo alla Immacolata Concezione,legata all'11 febbraio ,Lourdes,e' una vera perla.Non é una dimostrazione matematica di per sé,ma nel contesto generale diventa duro da attaccare.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

Proprio adesso che è uscita l’ultima enciclica di papa Francesco: “FRATELLI TUTTI”, Nostradamus invece ci informa che non è un “FRATELLI TUTTI”, ma piuttosto è un “FRATRICIDIO”!!!

Che giravolta ad “U” !

Insomma con un linguaggio moderno, siamo passati dal sacro e commovente strappalacrime “FRATELLI TUTTI”, al più profano, rozzo e rude “FRATELLI COLTELLI”!

Questo Duca dei Tempi, un genio un po’ birichino, che si doveva proprio divertire a fare il guastafeste, dei novatori e dei seguaci del “sol dell’avvenire”, della “Nuova Religione Umanitaria”, senza Cristo!

Quartina 373
Il buon vegliardo sepolto ben vivo nei pressi di un gran fiume,
Quando al regno giungerà lo sciancato….

Una domanda Remox, se il Il buon vegliardo è sepolto ben vivo, come fa a riemergere, dalla sua sepoltura in cui è relegato?

Oppure il Fratricidio si riferisce, semplicemente alla fazione che fa capo a RATZINGER, contro la fazione di BERGOGLIO?

Come diceva monsignor Georg Gänswein, il “PARTITO DEL SALE DELLA TERRA” contro il “GRUPPO MAFIA DI SAN GALLO”.

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Non è necessario che Benedetto XVI riemerga fisicamente, basta che lo faccia il suo insegnamento. Il papa emerito può essere un personaggio scomodo. A patto che sia lui uno dei due fratelli, non dobbiamo dimenticare le parole di Pedro: sarà Benedetto XVI a percorrere il Calvario. Il Calvario è abbandono totale nell'ignominia e nella sconfitta apparente. Quanti sono i messaggi di Anguera che parlano di un Re solo e abbandonato da tutti?
Pensiamo poi ai messaggi sull'uomo vestito di bianco, che sono due, che ci portano a Fatima:

2.996 – 13/05/2008
Arriverà per la Chiesa il momento della sua grande agonia. Dall’alta montagna scenderà il sangue dei fedeli consacrati. La Chiesa del mio Gesù vivrà il dolore del calvario. Un uomo vestito di bianco sarà perseguitato e condotto alla morte. Nella festa di un grande martire, i fedeli avranno di che piangere e lamentarsi.

4.578 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 02/01/2018
Cari figli, Sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Un uomo vestito di bianco porterà la morte a molti consacrati. La mancanza di ordine nella Casa di Dio si diffonderà per il mondo e molti Ministri di Dio saranno contaminati dalle false dottrine. Ecco il mistero del passato.

Se uniamo tutti i puntini come facciamo a non pensare a Benedetto XVI come l'uomo vestito di bianco perseguitato e condotto alla morte (fisica? morale? spirituale?) e a Francesco come colui che con il suo magistero porterà la morte spirituale a chi decide di seguirlo?

Ma non c'è solo questo, lo scontro cioè fra vera e falsa chiesa; c'è anche lo scontro fra due falsi:

4.421 – 26/01/2017
Cari figli, piegate le vostre ginocchia in preghiera. Un falso si alzerà e l’altro falso arriverà. Quello che vi dico ora lo potrete comprendere in futuro.

4.481 – 14/05/2019
Tempi difficili verranno per gli uomini e le donne di fede, ma il Signore agirà in favore dei giusti. Un falso ingannerà un altro falso, ma i Miei Devoti saranno protetti. Avanti nella difesa della verità.

La lotta tra fratelli potrebbe dunque riguardare anche una lotta interna ai falsi pastori. Sebbene sia il tenore dei versi nostradamici sia i messaggi di Anguera sembrino inquadrare una lotta fra vera e falsa chiesa.

Comunque per tornare alla tua domanda un tempo pensavo che Benedetto XVI potesse ad un certo punto parlare (come anche ha fatto) e suscitare una reazione forte contro di lui da parte degli attuali vertici della Chiesa, ma ora credo che non ce ne sia bisogno e che la "persecuzione" possa essere più lenta e oppressiva nel silenzio di tutti i giorni.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Grazie Remox per il chiarimento su Benedetto XVI.

“Un falso ingannerà un altro falso”( 4.481 – 14/05/2019 Anguera)

A questo punto rimane ancora da chiarire la questione dei 2 falsi citati nei messaggi di Anguera.

È stato detto che uno dei due falsi, ingannerà l’altro.

Ora neanche a farlo apposta come riporti tu nel tuo articolo, ed anche nell’articolo che ho postato sotto, è scritto che “nel marzo 2020 il cardinale Joseph Zen, vescovo emerito di Hong Kong, parlava di MANIPOLAZIONE da parte del cardinale Parolin ai danni di papa Francesco”….. “Ho forte evidenza del fatto che Parolin stia MANIPOLANDO il Santo Padre…..” scriveva a marzo 2020 Joseph Zen, riferendosi al segretario di stato Vaticano cardinale Pietro Parolin.

Quindi il cardinale Zen, accusa apertamente il cardinale Parolin, di essere un manipolatore di papa Francesco, in altre parole Parolin lo manovrerebbe con l’inganno!

Adesso papa Francesco, potrebbe aver capito, chi era colui che lo manovrava e lo ingannava, e per questo con una decisione inaspettata e che ha destato scalpore, ha imposto il silenzioso allontanamento dalla Commissione di vigilanza sullo IOR del cardinale Segretario di Stato, Pietro Parolin, caduto quindi in disgrazie.

Proprio subito dopo che era stato allontanato dallo stesso Bergoglio, con clamore ed ignominia il cardinale Becciu.

E adesso cosa succede? Papa Francesco si ritrova forse con 2 nuovi nemici, che fino a pochi giorni fa erano suoi fidati servitori del “cerchio magico vaticano”.

Ma evidentemente erano dei “falsi”.

Ora con l’aiuto della Cina, e di altri potentissimi circoli mondiali, tali falsi, o “il falso” per conto di tutti, potrebbe reagire “……con un’azione finanziaria e mediatica CONTRO BERGOGLIO, circondato da corrotti e ormai ESPOSTO AL RICATTO”.

Insomma, potrebbero vendicarsi, costringendo papa Francesco a dimettersi?

E a quel punto campo libero per l’altro falso?

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Remox ne parlasti proprio tu nel tuo articolo del 2017

UNA NUOVA ABDICAZIONE?
Del 02 marzo 2017

3.836 – 22 giugno 2013
Cari figli, Pietro incontrerà Giuda sul suo cammino. Pietra su pietra. Vi chiedo di intensificare le vostre preghiere per la Chiesa del mio Gesù. Il fumo del demonio è entrato nella Chiesa e ha accecato molti consacrati. Soffro per quello che vi aspetta.

735
La grande barca peccatrice verrà a piangere e lamentarsi,
D'aver eletto, ingannati saranno al tempo:
La guida con loro non vorrà dimorare,
Ingannato sarà per (abdicato sarà da) quelli del suo linguaggio.

https://ducadeitempi.blogspot.com/2017/03/una-nuova-abdicazione.html

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Sono cose difficili da capire ora. Ci sono vari partiti e sicuramente c'è quello di Parolin che al momento come candidato appare un po' compromesso.
Magari uscendo dallo IOR sta cercando di smarcarsi dagli scandali in atto, ma smarcarsi dalla questione cinese la vedo complicata.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Quanto alle sofferenze anche fisiche, questo link ci sta tutto.Niente di nuovo,ma la conclusione finale e' veramente intrigante.Direi geniale.https://www.libreidee.org/2020/10/covid-laudani-mascherine-pericolose-e-inutili-per-la-salute/

Domenico
Domenico
3 anni fa

La Turchia rimanda la nave della discordia a Kastellorizo. Atene: "Grave escalation"

https://www.repubblica.it/esteri/2020/10/12/news/la_turchia_rimanda_la_nave_della_discordia_a_kastellorizo-270298339/?ref=RHPPTP-BH-I270066730-C12-P6-S5.4-T1

"Il nuovo avviso ai naviganti sulle prospezioni a sud di Kastellorizo, nella piattaforma continentale greca, a sole 6,5 miglia nautiche dalle coste greche, rappresenta un elemento di grave escalation – ha sottolineato il ministero degli Esteri di Atene.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

tomi tomi, cacchi cacchi …… dal minuto 8:10

https://www.youtube.com/watch?v=Eumj5L5lMYs

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

lui come il 99,9% di quelli che fanno video e parlano in rete sono all'interno del sistema e ne fanno parte..vedi accordo con la cunial che ha tenuto un incontro in luogo con vari simboli massonici..è sufficiente ragionarla in questo modo..secondo voi chi ha bloccato l'intero pianeta(e sono tutti daccordo) ha un minimo problema a gestire la rete? facile sparpagliare i loro uomini in giro per la rete a divulgare mezze verità o ciò che fa comodo divulgare..ad ogni modo sono tutti daccordo e da sempre destra e sx russia e usa cina e usa dividi e impera
Emanuele

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

CINA E VATICANO, L’ALLEANZA ANTI-TRUMP CHE METTE IN GINOCCHIO GLI USA

“La dipendenza del Vaticano dalla Cina è chiaramente strumentale all’instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale, di cui la Cina è promotrice sia per ragioni ideologiche sia per motivi economici. Se la “chiesa” di Bergoglio vuole sopravvivere agli scandali infiniti che si è coltivata in seno e che la espongono al ricatto, deve rendersi SERVA DEL PENSIERO UNICO. Ecco così la scelta green, l’appiattimento sulla narrazione circa il Covid eccetera. Tutto ciò è la prova dell’asservimento del cerchio magico di Bergoglio ai diktat del DEEP STATE e del NUOVO ORDINE MONDIALE.

Se il Vaticano appoggiasse gli Usa, si metterebbe contro la Cina, che reagirebbe sia con una recrudescenza della persecuzione dei cattolici e soprattutto della gerarchia (di cui il Vaticano ha consegnato i nomi alla dittatura), sia con un’azione finanziaria e mediatica CONTRO BERGOGLIO, circondato da corrotti e ormai ESPOSTO AL RICATTO”.

Sono senza mezzi termini, le parole di uno dei più grandi vaticanisti contemporanei, Aldo Maria Valli.

Si parla addirittura di “un legame fra il Deep State di Biden, Clinton, Obama e la Deep Church di Bergoglio e Parolin.
Il rifiuto del confronto con gli Usa è motivato dal fatto che le obiezioni del Segretario di Stato Pompeo all’accordo sino-vaticano erano legittime e argomentate, mentre l’ostinazione del Vaticano a stipulare questo accordo non ha alcuna giustificazione, anzi dimostra nei fatti la sua assoluta irragionevolezza. Dialogare con l’amministrazione Trump evidenzierebbe l’incoerenza della Santa Sede: per questo Parolin e Bergoglio non vogliono il confronto, così come lo evitano su altri temi scottanti (scandali sessuali del clero, scandali finanziari, deviazioni dottrinali)”.

Parole che aprono uno scenario orwelliano. Ma non sono le uniche. Si levano altre voci fra cui la più inquietante ipotesi di un desiderio di DOMINIO ormai NON PIÙ SOLO FINANZIARIO, da parte della CINA, bensì di RAZZA.
E questa parola inquietante, DEEP STATE, avrebbe molto a che fare con l’immenso paese asiatico.

Già nel marzo 2020 il cardinale Joseph Zen, vescovo emerito di Hong Kong, parlava di manipolazione da parte di Parolin.

“Ho forte evidenza del fatto che Parolin stia MANIPOLANDO il Santo Padre, che mostra sempre affetto per me quando ci incontriamo ma non risponde mai alle mie domande” scriveva a marzo 2020 Joseph Zen, riferendosi al segretario di stato Vaticano cardinale Pietro Parolin, in una lettera di risposta al cardinale GIOVANNI BATTISTA RE, nuovo decano del collegio cardinalizio che invece difendeva il “China deal”.

E già a marzo emergeva che l’accordo avrebbe consentito l’elezione dei vescovi da parte del Partito Comunista Cinese.

Come riportato dal sito Crux, Zen sosteneva addirittura il pericolo dell’APOSTASIA, lamentandosi che il Vaticano stesse facendo pressione sui prelati affinché violassero la loro inclinazione di coscienza, promuovendo l’accordo.

Mentre Re sosteneva che le linee guida erano state emesse per salvaguardare una situazione difficile che la base dell’accordo era già stata avallata da Papa Benedetto XVI.

E Zen rispondeva “se vuole provarmi che questo patto fosse stato approvato da Benedetto XVI deve mostrarmi il testo dell’accordo. E spiegarmi perché, ai tempi, non fu siglato”.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

…..continua

Certo, risulta difficile il rapporto con un paese che nemmeno durante il Covid ha cessato l’opera di distruzione di Chiese e rimozione di croci.
L’azzeramento, anche violento, delle strutture cattoliche è proseguito incessante, senza mai fermarsi. L’ultimo rapporto pubblicato da Porte Aperte e riferito al periodo dal 1 novembre 2018 al 31 ottobre 2019 parla di almeno 5.500 chiese ed edifici connessi, attaccati o chiusi solo in Cina.

Nel 2020, tantissimi video hanno documentato la persecuzione.
Uno fra tanti, quello diffuso da Cnnche mostra chiaramente gli eventi di fine luglio in Cina, davanti alla chiesa della Salvezza, nella contea di Pingyang, Wenzhou. Oltre alle chiese, il partito ha demolito anche SCUOLE CRISTIANE.

“È l’ennesimo esempio dell’escalation della PERSECUZIONE RELIGIOSA operata dal REGIME COMUNISTA CINESE oggi», ha commentato l’accaduto Bob Fu, presidente di ChinaAid.

Che spiega una cosa molto semplice: il processo di SINICIZZAZIONE iniziato da XiJinping, segretario del Partito Comunista Cinese, nel 2015, quando disse che “le religioni devono SINICIZZARSI, essere libere da ogni influenza straniera” per “integrarsi nella società socialista e servire lo sviluppo della nazione”.

Come spiegato da ufficiali del partito a diversi sacerdoti, “SINICIZZAZIONE della religione significa che i cattolici devono SOTTOMETTERSI AL PARTITO”…..

……Eppure al centro della questione pare esserci il problema, squisitamente temporale, del denaro. Ma non si tratta solo del dissesto delle finanze vaticane e dello scandalo -che si infittisce- dietro le dimissioni di monsignor Angelo Becciu.
Valli non è l’unico a parlare di DeepState.

Sullo sfondo di questa vicenda si staglia una vera e propria IDEOLOGIA DI RAZZA, che si aggancia al discorso sulla SINICIZZAZIONE avviato da XiJinping tempo fa.

Già The Diplomat nel 2018 parlava di un PROGETTO ETNICO, molto simile ai discorsi sulla PUREZZA DELLA RAZZA.

“Il Partito Comunista vuole forgiare una nazione pura eliminando le differenze religiose, culturali ed etniche”.

The Diplomat parlava di “CHINESEDREAM”. A scriverlo era Nicholas Bequelin, direttore Asia di Amnesty International, che documentava le innumerevoli vessazioni a danno delle comunità musulmane dello Xinjang con campi di rieducazione di massa, checkpoint capillari di controllo e politiche che violavano qualsiasi diritto umano. Con la stampa che si riferiva a Xi Jinping come al “grande timoniere”.

Ma si va oltre, secondo FLAVIO ROBERT PALTRINIERI, vicino all’amministrazione Trump nonché capo politico della costituenda NDC, formazione di centro che intende ripristinare i valori autenticamente cristiani e portarli al centro di un programma politico di rinascita del paese Italia.

“Quando parliamo di Deep State, parliamo di una strategia cinese, per una SUPREMAZIA DI RAZZA.
I cinesi, con la loro formidabile capacità di programmare a lungo termine, hanno messo in atto da trent’ anni un piano per la SUPREMAZIA DI RAZZA”…..

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

…..Continua

LO STRANO NESSO FRA IL DEBITO AMERICANO, LA CINA E IL COVID

“La guerra che la Cina sta combattendo è basata sulla strategia del debito.

Grazie ad Obama e ai suoi predecessori, il debito pubblico federale Americano è stato venduto ai cinesi per 1.3 trilioni e questo ha portato il Presidente Trump a dover far fronte ad un tentativo di fare svalutare il dollaro, tramite una improvvisa svendita di 0,4 trilioni di USD di debito federale in dumping da parte del governo cinese.

In quel caso è subentrato il forte Giappone che ha riconfermato l’impegno ad aumentare la propria quota con il nuovo premier Yoshihide Suga.
Le ottime condizioni dell’economia Americana pre-Covid avevano poi fatto fallire il tentativo della Cina ed allora ecco misteriosamente spuntare il virus. Questo ha rimesso in corsa Biden, grande amico di Xi, che ha messo in ginocchio l’intero assetto delle leggi protezionistiche di Trump”. Ma la cosa non riguarderebbe solo gli americani.

Come sintetizza Paltrinieri, “sul fronte europeo a parte la Germania, i cinesi stanno facendo shopping di debito pubblico e aziende, adottando la strategia del REVERSEENGINEERING (strategia predatoria che determina l’acquisizione di knowhow e la successiva distruzione della realtà acquisita, per gestire il business ex novo e in autonomia, ndr), per impoverire il già malandato sistema industriale.

”Sul fronte africano, la questione è ormai al limite del non ritorno. Le GHOSTCITIES (enormi città costruite dai cinesi e disabitate) e la quantità enorme del debito posseduto, pongono la Cina in testa a tutti i governi locali. Sullo sfondo i nuovi mercati e lo sfruttamento minerario, che da una parte fa scoppiare di salute le aziende cinesi e dall’altra parte impoverisce i sistemi industriali dei paesi cosiddetti evoluti. Il cobalto, ad esempio, in Africa è in mano ai cinesi”.

Grazie al colpo di grazia inflitto con il COVID19 al mondo intero, anche gli equilibri consolidati in Usa sono saltati e Biden, un pupazzo in mano ai Cinesi rischia di vincere e di diventare il primo presidente fantoccio degli Usa”.

E SI RITORNA AL PROBLEMA DEL DENARO…E AL VATICANO.
“L’enorme quantità di danaro investita dai cinesi in zone di guerra senza mai esserne parte fa capire la sagacia e la pianificazione di questa strategia, Ora anche il Papa -prosegue il politologo e imprenditore italo americano – è diventato colpevole di questa disgrazia.

Mentre egli crede di poter fare la PACE CON TUTTE LE RELIGIONI MONOTEISTE, si sta affidando al controllo dei cinesi per le politiche Vaticane.

Dietro ci sono soldi, una brutale e devastante questione di soldi e il Vaticano ne ha bisogno.

Altro che parlare di accordo per far star meglio i cristiani in Cina. Fosse così sarebbe previsto un viaggio Pastorale del Papa in Cina e non un inutile pezzo di carta che copre una fila di mutui a strozzo che in queste ore probabilmente il Vaticano sta firmando. E così si vola verso una normalizzazione dei rapporti fra i cattolici ed i cinesi, popolo che vuole spazzare via le ALTRE RAZZE DAL MONDO.

Possibile che gli illuminati Vaticani non lo sappiano? La verità è che la questione è talmente compromessa da non poter più fare altrimenti. Sullo sfondo l’Argentina e gli aiuti a quel popolo disgraziato che la Cina ha promesso al Papa”.

https://www.tuttoperimmigrati.it/2020/10/12/cina-e-vaticano-lalleanza-anti-trump-che-mette-in-ginocchio-gli-usa/

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

L'ARTICOLO

"CINA E VATICANO, L’ALLEANZA ANTI-TRUMP CHE METTE IN GINOCCHIO GLI USA"
è Di Monica Camozzi

ripreso sul sito AFFARIITALIANI.IT

https://www.affaritaliani.it/cronache/cina-vaticano-699298.html

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

@Emanuele
Non sono a digiuno di fantapolitica, quello che hai scritto tu l'ho pensato anche io. Anzi, molti e molti post fa, sempre su questo blog, scrissi che dittatori ed anti dittatori sono creati entrambi ad un tempo (con perfetta simmetria), per avere tutto sotto controllo: se un dittatore prende il potere, le persone non avranno molto tempo per pensare e l'antipatia per l'uno li spingerà velocemente nelle braccia dell'altro (alias, l'anti dittatore che li manipolerà per benino).

In un paese "democratico" o politicamente "poliedrico" cambiano le apparenze, ma resta la sostanza. Solo occorrono più figure di riferimento: coppie simmetriche agli antipodi, così da coprire tutte le possibili sfumature di pensiero.

Con questa tecnica sono pochi quelli restano fuori "dall'ovile", gli altri verranno certamente incasellati da una parte o dall'altra e se non sarà per convinzioni politiche che ci andranno a finire, avverrà comunque sotto la potente spinta del conformismo. La schedatura è servita.

Il tutto ha comunque bisogno di tutto un ecosistema sociale a supporto. E non si può non postulare una mente superiore come regista occulto.

In ogni caso, tornando al mio link, quei video rivelano sempre notizie che altrimenti resterebbero ignote.

p.s. senza una bandiera che ti ripara, puoi avere il cervello Einstein alla ennesima potenza, nella vita non potrai comunque mai concludere nulla. (Einstein secondo il senso preso dall'immaginario collettivo).
Ma anche con i colori giusti, le tue capacità devono spaziare entro i domini ben definiti del tuo mestiere. Spingersi oltre significa invadere territori pericolosi. Le menti olistiche piacciono poco.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Scusa spring non volevo mancarti di rispetto ma non sempre leggo e men che meno i commenti di tutti per ovvie ragioni 😀 la cina è un progetto degli stati uniti per quanto possa sembrare assurdo, tornando ai video dell'avvocato sono senza dubbio utili per certi versi in quanto fanno notare alcune enormi incongruenze ..ma restano figli di un sistema ben congeniato,tutto è studiato nei minimi dettagli e da tempo non si arriva di certo a questi livelli in pochi mesi o anni..
Emanuele
Emanuele

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

La Russia bolscevica di chi fu progetto?L´Operazione "Groza",prevenuta dall'operazione Barbarossa,di quali profezie future fu immagine e frutto acerbo?Le popolazioni fatte affluire in Russia dall'internazionalista Stalin chi andarono a sostituire?E in Ucraina cosa accadde?Questi eventi estendono la loro ombra fino ai nostri giorni e la fanno da protagonisti nel futuro prossimo in Russia e in Europa.C'é perfino,forse, il ricorso storico tra i carri leggeri preparati per l'operazione Groza e quelli di cui parla Walviertel e a cui lavorano i cinesi coi loro scenari di guerra post tecnologica.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Francia( molto attiva e criminale oggi,anche su Wuhan e contro l'Italia)) e Turchia sono due pirati guastatori ,la Francia da oltre due secoli,la Turchia dalla strage degli Armeni,e nessuno dei due privo di pesanti influenze ebraiche e,dal secolo scorso,sioniste.Ci fu un post interessante sulla strage degli Armeni,di Blondet:non fu guidata da islamici.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

E’ un principio vecchio come quello di Archimede: il fine giustifica i mezzi. Gli Usa hanno assoggettato tutti i paesi del mondo all’impero del dollaro per vivere di rendita. I cinesi all’inizio lavoravano da dannati per produrre una enorme quantità di merci a prezzi stracciati; i maggiori proventi sono andati agli investitori occidentali che hanno trascurato di conseguenza le imprese nazionali poco redditizie; lo stato americano per finanziare l’enorme apparato militare funzionale alla supremazia imperiale sui mari e per garantire il livello di benessere raggiunto nel dopoguerra si è indebitato fino al collo con le emissioni di titoli pubblici che i cinesi hanno sottoscritto come lo hanno sottoscrittto i sauditi in cambio di petrolio. Il principio è sempre stato considerato immorale ma è altrettanto ambiguo in campo logico perché il fine non è la premessa come sembrerebbe ma una conseguenza ragion per cui tale conseguenza può differire da quella sperata: il sistema Ponzi funziona all’inizio per poi concludersi in un disastro; tutta colpa della cupidigia umana. Colorare i cinesi ora di razzismo per renderli brutti e cattivi è sugggerito dalla cattiva coscienza occidentale; fossi cinese avrei da ridire per il sistema di sfruttamento a cui la Cina è stata sottoposta anche in riferimento alle politiche occidentali dell’ottocento. Per altri problemi ho la sensazione che vengano ingigantiti a causa della nostra cattiva coscienza e comunque, come sempre, i torti non sono tutti di una parte; occorrono pazienza e diplomazia. P.Riesz_

GIONA
GIONA
3 anni fa

Secondo il sito COLLE DEL BUON PASTORE che riceve messaggi dal Cielo(Profetessa Myriam Corsini di Carbonia) Papa Benedetto tornerà a guidare la Chiesa coadiuvato da San Pietro che tornerà sulla terra in carne ed ossa (Sic!)

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  GIONA

….(Profetessa Myriam Corsini di Carbonia…..

Remox ha sempre diffidato di Carbonia, in modo convinto, e permanente.

Con questa ultima cosa, uscita da Carbonia, adesso capisco e condivido benissimo la sua posizione (di Remox).

Non c'è bisogno di aggiungere altro, si farebbe troppo pubblicità, che è assolutamente da evitare!

GIONA
GIONA
3 anni fa

Comunque "Carbonia-Corsini" sono antibergogliani….lo vedono come un satanasso, mentre tifano per Ratzinger! Inoltre profetizzano il grande avvertimento, il sollevamento degli eletti, l'invasione di Roma e l'attacco al Vaticano, l'esplosione del Vesuvio, l'asteroide che colpirà la terra….molte altre cose coincidono con ciò che viene detto in questo sito.

Domenico
Domenico
3 anni fa

Ultim'ora 20.43
Vaticano, arrestata dalla Gdf Cecilia Marogna la "dama" del cardinale Becciu

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

https://www.aldomariavalli.it/2020/10/13/vaticano-arrestata-cecilia-marogna-la-dama-del-cardinale-becciu/

Vaticano, arrestata Cecilia Marogna, la “dama” del cardinale Becciu
Saved in: Blog by Aldo Maria Valli
Arrestata a Milano dalla Guardia di finanza la manager del cardinale Becciu, Cecilia Marogna, per un ordine di cattura internazionale tramite l’Interpol. È la donna, esperta di relazioni diplomatiche, coinvolta nello scandalo finanziario che sta investendo il Vaticano. Sospettata di aver stretto relazioni con la Segreteria di Stato, quando il cardinale Angelo Becciu era Sostituto, e di aver ricevuto mezzo milione di euro per le sue consulenze.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Nomen omen! Povero Vaticano, poteva andar bene con una (da)ma rogna? P.Riesz_

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Da quando è scoppiato questo scandalo sto pensando continuamente alla quartina 622.

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Ne ho parlato in "la crisi coreana".

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

http://ducadeitempi.blogspot.com/2017/09/la-crisi-coreana.html?q=%22la+crisi+coreana%22

622
Dedans la terre du grand temple celique,
Nepueu à Londre par paix feincte meurtry:
La barque alors deuiendra scimatique,
Liberté feincte sera au corn' & cry.

622
Nella terra del gran tempio celico,
Nipote a Londra per finta pace colpito:
La barca allor diventerà scismatica,
Che finta libertà sarà allor propalata

Sibillina perché mette in relazione un fatto legato a Londra con la divisione nella Chiesa e “finta libertà” che non può non far pensare a quanto sta avvenendo in Vaticano con le voci che parlano di regime, paura di parlare o farsi avanti e con le profezie di Anguera che annunciano una triste dittatura religiosa. E se il dossier contenesse elementi di verità sulla sorte della povera ragazza?
Quale sarebbe la reazione del mondo?

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

la cosa che fà scandalo non è l'arresto..ma il fatto che un cardinale abbia bisogno di una manager hahah si parla di soldi o spirito? p.s. che faccia da battona altro che manager 😀

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

La "dama" si faceva passare anche come la nipote di Becciu (niece) e il cardinale stesso è accusato oltre che di peculato di "nepotismo". Lo scandalo finanziario vero comunque è a Londra.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Molto interessante!

ovemai l'interpretazione o attribuzione della quartina 622, fosse corretta, cosa ci dovremo attendere?

Infatti si dice che "La barca allor diventerà scismatica", quindi parla immagino, della Chiesa Cattolica, che evidentemente subirebbe un'accelerazione potente, della sua spaccatura interna, che al momento è solo latente.

inoltre "Che finta libertà sarà allor propalata", non credo si riferisca solo al "mesericordiosismo" dell'attuale pontificato, tanto sbandierato e propagandato a piene mani, quasi come fosse un nuovo dogma,
ma forse si riferisce alla coincidenza temporale dell'uscita della nuova enciclica, "Fratelli Tutti", in cui viene "propalata", oserei dire OSANNATA, la libertà di ogni religione, come se ognuna fosse uguale e alla pari, senza particolari distinzioni di sorta o di autorità spirituale;
e quella Cattolica, sarebbe solo una delle tante religioni, non certo superiore, o più vera di qualunque altra; come dice l'enciclica, ogni reliogione si "abbevera" ad una "Fonte diversa", ma questo non ha alcuna importanza, tanto siamo comunque "Fratelli Tutti" a prescidere dalla religione o dall'essere atei.

“La libertà religiosa per i credenti di tutte le religioni”, nell'enciclica di papa Francesco, è considerata preminente e superiore alla libertà e dovere divino della Religione Cattolica all’esercizio della propria missione, ossia proclamare a tutte le genti del mondo, il Vangelo di Gesù Cristo Nostro Signore, affinché ogni popolo abbia la possibilità ed il diritto di non aderire all’errore, e questa ovviamente non ha nulla a che vedere con la libertà dalla coercizione, magistralmente spiegata da Leone XIII nell’Enciclica Libertas praestantissimum……. (mons. Carlo Maria Viganò)

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

La quartina è interessante proprio per questo: mette in relazione uno scisma con un qualcosa che avviene a Londra in un clima di finta libertà. Il primo e gli ultimi due versi andrebbero letti insieme:

Nella terra del gran tempio celico (Vaticano)
La barca diventerà scismatica
che finta libertà sarà propalata.

Già questa è una storia a se, ma viene messe in relazione ad un fatto descritto al secondo verso:

Nipote a Londra per finta pace colpito (ucciso)

che non è poi così distante da quello che sta avvenendo intorno al cardinale Becciu e al palazzo di Londra.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

https://gloria.tv/post/Z2pwHM9wF2dR4smi3NYTBcrmF
La vera "guerra" nel Vaticano: il caso che scoperchia tutto
Dopo il caso di Becciu, si scatena il conflitto tra ratzingeriani e bergogliani. La disputa è antica: ecco chi la combatte

l caso Becciu sembra diventare ogni giorno che passa qualcosa di più. Perché a prescindere dalla singola "cacciata", quello che sta accadendo tra le mura leonine fornisce assist a ricostruzioni complessive su quali siano le "guerre" presenti in Vaticano. Perché di "guerra" si sta parlando. "Ho sentito il cardinale Becciu, ma credo che si questa vicenda sia meglio non fare commenti" ha detto di recente il cardinale e segretario di Stato, Pietro Parolin. Il motivo dell'allontanamento non è tanto chiaro.

indopama
indopama
3 anni fa

La Turchia ha votato una legge anni fa secondo la quale l’estensione delle acque territoriali greche è considerata una dichiarazione di guerra.

In a surprise move, former Greek PM and leader of opposition Alexis Tsipras comes out in favor of a 12 nautical mile extension of Greece's territorial waters in Greek islands in the EastMed and Crete. This is big.
https://twitter.com/GreekAnalyst/status/1315965056446799872?s=19

Riccardo
Riccardo
3 anni fa

Dal volume 7 degli scritti di Luisa Piccarreta:

Ottobre 20, 1906

Gesù si lamenta dello stato dei suoi ministri.

Trovandomi fuori di me stessa mi son trovata dentro d’una chiesa e vi stavano molta gente ad assistere alle funzioni sacre. In questo mentre pareva che per autorità del governo entravano altre persone a profanare il luogo santo. Chi saltava, chi violentava e chi sacrilega-mente metteva mano al Santissimo ed ai sacerdoti. Io nel vedere ciò piangevo e pregavo dicendo al Signore: “Non permettere che giun-gano a questo, di profanare i vostri sacri tempi, ché chi sa quanti castighi tremendi scarichereste sulle vostre creature per questi orrendi peccati!” Mentre ciò dicevo mi ha detto:
“Figlia mia, causa di tutti questi delitti enormi, perché un peccato è causa e castigo di far cadere in altri peccati, sono stati i peccati dei sacerdoti. Primo me l’hanno profanato loro occultamente il mio santo tempio con le messe sacrileghe, col mescolare gli atti impuri nell’am-ministrazione dei sacramenti; e sono giunti, sotto l’a¬spetto di cose sante, non solo a profanare i miei tempi di pietre, ma a profanare e a violentare i miei tempi vivi, quali sono le anime, ed a profanare lo stesso mio corpo. Di tutto ciò i secolari ne hanno avuto qualche sen-tore, e non vedendo in loro la luce necessaria al loro cammino, anzi non hanno trovato altro che tenebre, sono restati tanto ottenebrati da perdere la bella luce della fede, e senza luce non è meraviglia se giungono a così gravi eccessi.
Perciò prega per i sacerdoti acciocché siano luce nei popoli, affin-ché rinascendo la luce, i secolari possano acquistare la vita e vedere gli errori che commettono; e vedendoli avranno ribrezzo di commettere questi gravi eccessi che saranno causa di gravi castighi”.

Ottobre 23, 1906

Come in questi tempi tutto è effeminato

Trovandomi nel solito mio stato è venuto per poco il mio adorabile Gesù, e tutto oppresso ed afflitto ha voluto versare in me le sue amarezze; e dopo mi ha detto:
Trovandomi nel solito mio stato è venuto per poco il mio adorabile Gesù, e tutto oppresso ed afflitto ha voluto versare in me le sue amarezze; e dopo mi ha detto:
“Figlia mia, sono tali le amarezze che mi danno le creature, che non posso contenerle, perciò ho voluto fartene parte. In questi tempi tutto è effeminato; gli stessi preti pare che hanno perduto il carattere maschile ed acquistato il carattere femminile, sicché di rado si trova un prete maschio, ed il resto tutti effeminati. Ahi, in che stato deplo-revole si trova la povera umanità!”
Detto ciò è scomparso. Io stessa non comprendo il significato di ciò, ma l’ubbidienza ha voluto che scrivessi.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

YOUTUBE FINANZA IN CHIARO MARCOTTI "DPCM SUPERATI I LIMITI DELLA TOLLERABILITÁ" .Lettura di un brano tratto dalle "Lettere di Berlicche".

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Dopo lo sgarbo a Pompeo qualcosa in Vaticano doveva succedere; dopo il successo su Benedetto XVI per farlo dimettere la diplomazia usa ci ha riprovato costringendo Bergoglio a licenziare Becciu; gli americani non hanno troppa fantasia: usano lo stesso metodo, la coercisione, finché funziona. L’obiettivo naturalmente è Bergoglio e Pompeo si è vendicato; i segreti del Vaticano sono i segreti di Pulcinella: sanno chi ruba, chi è pedofilo, immorale … . Gli Usa sia con Trump sia con Biden temono che la chiesa cattolica faccia trattati con la Cina che sono convenienti ad entrambi ma che mettono in pericolo la muraglia di contenimento asiatico; Filippine, Taiwan, Corea del Sud potrebbero prendere vie diverse da quelle attuali. La Cina non è più rigida come ai tempi di Mao; i cinesi non distruggono il passato ma lo adeguano al presente: hanno reintrodotto il capitalismo senza rinnegare il comunismo; allo stesso modo potrebbero accordarsi col Vaticano; in tal caso la chiesa patriottica ritornerebbe a pieno titolo in seno alla chiesa cattolica; si aprirebbero scenari favorevoli alla chiesa ma non agli Usa. Questi temi emergono nei giornali ma sono esposti in maniera da determinare più confusione che mai. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

e.c. coercizione P.Riesz_

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

LA PISTOLA FUMANTE CONTRO JOE BIDEN

https://www.liberoquotidiano.it/articolo_blog/blog/glauco-maggi/24886228/joe-biden-pistola-fumante-donald-trump.html

L’OBAMAGATE HA INIZIO: SPUNTANO LE MAIL DI HUNTER BIDEN SU DROGA, TANGENTI E PROSTITUZIONE IN UCRAINA. DOPO LA NOMINA DEL GIUDICE BARRETT NE VEDREMO DELLE BELLE!

https://www.mittdolcino.com/2020/10/15/lobamagate-ha-inizio-spuntano-le-mail-di-hunter-biden-driga-prostituzione-e-supoiste-tangenti/

L’ULTIMATUM DI TRUMP:”ARRESTATE OBAMA E BIDEN PER LO SPYGATE”. IN ARRIVO IL COLPO DEFINITIVO AL DEEP STATE?

https://lacrunadellago.net/2020/10/14/lultimatum-di-trumparrestate-obama-e-biden-per-lo-spygate-in-arrivo-il-colpo-definitivo-al-deep-state/

October surprise, sta per arrivare? Chi lo sa? Lo scopriremo solo vivendo…….

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Specularmente si muovono gli altri.Il sempre piú preciso e penetrante Blondet ha scritto un post interessante dal titolo "Mi hanno interrogato".

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Per la serie, il più pulito ha la rogna … io ho ascoltato solo i primi dieci minuti … più che sufficiente.

https://www.youtube.com/watch?v=MG9AnNiWXZU

https://en.wikipedia.org/wiki/Crimson_Contagion

La bella Heidi asiatica viene dalla regione di Wuhan, sorgente dell'attuale virus. Lo si può intuire dal fatto che tutti al mercato indossano la mascherina

https://www.youtube.com/watch?v=9nrZ_VP0NcY

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Se il grande monarca viene a sapere che passi il tempo a spasimare per la bella asiatica invece di ingegnarti a costruire la grande arma, so’ c… ! P.Riesz_

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

🙂

allora devo cancellare il commento?

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Spring si',peró Fracassi merita fino in fondo perché é un vero giornalista d'inchiesta,anche se mostra di prendere sul serio i sondaggi pro Biden.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Vabbè allora ci penserà Remox sennò blocco i commenti e mi fanno presidente del consiglio 🙂

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Se c'è rimedio, perché t'arrabbi? Se non c'è rimedio perché t'arrabbi? P.Riesz_

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Mica me só arrabbiato. Però se nun vé fate l'affari vostri poi lo viene a sàpé er gìèmme, allora è mejo che lo cancellàmo 😉

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

Il cardinale Becciu era completamente coinvolto anche, sull’affare Ordine di Malta, e chissà se la sua defenestrazione, non abbia a che fare anche e soprattutto, con le trame oscure sull’Ordine di Malta…..

ORDINE DI MALTA, LA RIVOLTA DEI PROFESSI del 16/10/2020

Una dura lettera dei professi del SOVRANO MILITARE ORDINE DI MALTA contro i tentativi di imporre una riforma secolarizzatrice dell'ordine è l'ultimo episodio di una guerra aperta che si combatte dal 2017, quando il Gran Maestro fu dal Papa costretto a dimettersi.

C’è aria di rivolta all’interno del Sovrano Militare Ordine di Malta (Smom), che non ha pace da quando nel gennaio 2017 papa Francesco fece dimettere il Gran Maestro Matthew FESTING. Mentre resta aperta la corsa all’elezione del nuovo Gran Maestro, c’è intanto il progetto di riforma degli Statuti dell’Ordine che tiene banco e provoca forti tensioni.

Nei giorni scorsi abbiamo presentato in esclusiva i punti cardine della bozza di riforma (*), che tende a LAICIZZARE L’ORDINE; ora la Bussola è venuta in possesso della lettera di decisa contestazione che quasi la metà dei professi (coloro che hanno emesso i voti religiosi) ha inviato al luogotenente…….

……Insomma un vero e proprio altolà a chi sta giocando pesante sul futuro dell’Ordine contraddicendo nei fatti il richiamo all’aderenza alla vocazione religiosa originaria dell’Ordine, espresso nella lettera del delegato pontificio (cardinale BECCIU) (**) dello scorso luglio. L’incertezza su chi ora debba vigilare per conto del Papa sul processo di riforma non fa altro che rendere ancora più pesante la guerra all’interno dell’Ordine. E certamente la lettera dei professi non sarà l’ultima battaglia.

https://lanuovabq.it/it/ordine-di-malta-la-rivolta-dei-professi

(**)ORDINE DI MALTA, BECCIU STOPPA IL "GOLPE" TEDESCO del 16/09/2020

Forte scontro sulla natura religiosa dell’Ordine di Malta a fronte di una sua laicizzazione: meno potere ai religiosi e di più alla corrente filo ONU capeggiata dal barone BOESLAGER. La governance tedesca ha tentato il PUTSCH spingendo per un Capitolo straordinario, ma contravvenendo ai regolamenti. La Santa sede, che nel 2017 era intervenuta a favore di BOESLAGER investito dalla vicenda dei condom, ha intuito le manovre della governance tedesca e le ha stoppate.

https://lanuovabq.it/it/ordine-di-malta-becciu-stoppa-il-golpe-tedesco

(*)LAICI AL POTERE, L'ORDINE DI MALTA SEMPRE PIÙ ONG del 11/10/2020

Dopo la cacciata di BECCIU il Papa deve scegliere un delegato che segua la riforma dell'Ordine di Malta. Ma dal testo che la Bussola ha letto in esclusiva emerge la volontà della governance tedesca di modificare ruolo e ambiti dei professi e limitare il potere del Gran Maestro a favore del Cancelliere. Lo SMOM abbandona il suo essere un ordine religioso per lanciarsi verso una progressiva secolarizzazione da ONG politicamente corretta.

https://lanuovabq.it/it/laici-al-potere-lordine-di-malta-sempre-piu-ong

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Credo di aver trovato un argomento teologico e dottrinale a favore dell'idea che Bergoglio e i modernisti siano precursori dell'anticristo(pastore idolo della Valtorta.).Questo:siamo nella quinta era della Chiesa,quindi non ancora nella apostasia che giunge alla fine della sesta (Laodicea).Quinta era corrotta dallo spirito di Lutero,e i modernisti sono tendenzialmente neoprotestanti.Credono poco o niente al libero arbitrio in chiave metafisica ed escatologica,mentre lo esaltano in chiave psicosociale,insieme al senso del dovere e al sentimento dei diritti umani.Tendono a vedere nel peccato una infermitá e a illudersi e illudere che BASTI ESSERE SANATI PER SALVARSI.(Tanto da preferire la parola e la preghiera alla Eucarestia,considerata un lusso se riservata ai cattolici).INVECE SI DEVE PARLARE DI GRAZIA SANTIFICANTE,e NON SANIFICANTE COME I PROTESTANTI.Adamo ed Eva salute ne avevano in abbondanza,ma peccarono per superbia,credendo di poter fare a meno di Dio e non seguirlo fino in fondo.Anche noi possiamo imitarli,pur non avendo il grado di salute che avevano loro,fino ai doni preternaturali,e quindi in teoria meno ragioni per montarci la testa e insuperbirci.(Infatti i modernisti negano volentieri tali doni preternaturali nei progenitori,cosí il discorso gli fila piu' liscio).Cosí attenuano LA GRAVITÁ del peccato originale(neoprotestanti)o l'accentuano (Lutero)ma cosí s'accoppiano e fornicano tra loro,protestanti e modernisti,generando un mostro bastardo in teologia morale pratica e teorica.In definitiva tali modernisti sono come i devianti della Chiesa di Laodicea( apostasia finale) che si credono morali,etici,umanitarii,ligi ai doveri e difensori dei diritti umani,in modo antropocentrico scarso di umiltá' ontologica verso Dio.Quindi non sono né caldi né freddi,si credono moralmente ricchi,credono di veder bene,e invece sono ciechi e poveri e nelle condizioni migliori per creare enormi liti,confusioni e divisioni,peggio che se fossero freddi,e quindi svogliati e poco ligi ai doveri (cioé a quei doveri a cui danno importanza ,che non sono nemmeno quelli piú' importanti pe Dio).Insomma:vengono dal futuro,sono "alieni"precursori dell'anticristo,e non mi meraviglio che siano cosí arroganti e presuntuosi e autoreferenziali di fatto.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Mi viene da aggiungere che in fondo Bergoglio l'ha detto,che viene dal futuro,quando si é presentato dopo l'elezione.D'accordo che accennava alla geografia,ma insomma…se al sadduceo Caifa nel Vangelo capitó di dirne una giusta,puó capitare anche a Bergoglio che non crede alla resurrezione…dei dannati e che crede alla Scritture(come gli pare) ma molto poco alla Tradizione.Caifa che riceveva l'Iscariota:il "giro" é' quello:adesso il problema é trovare un "capitello"anche per Caifa e per Bergoglio,visto che per Giuda siamo a posto e sta in Paradiso.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

https://asiatimes.com/2020/10/losing-trade-tech-war-means-end-of-us-imperialism/
{La Cina ha annunciato martedì l'intenzione di portare avanti un'iniziativa legislativa per vietare l'esportazione di sostanze e tecnologie strategiche a società straniere che potrebbero rappresentare una "minaccia per la sicurezza nazionale".
La legislazione dovrebbe essere ratificata all'inizio del prossimo anno, dopo che l'organo legislativo cinese, il Congresso nazionale del popolo, avrà dato il via libera.
Questa legislazione potrebbe essere la prima del suo genere nella storia commerciale della Cina.
La legge potrebbe vietare l'esportazione di forniture strategicamente essenziali come materiali e tecnologie delle terre rare alle società statunitensi e alle loro filiali estere. …
Gli Stati Uniti hanno mantenuto il loro dominio economico e politico nel mondo adottando l'imperialismo. Ad esempio, il Plaza Accord ha distrutto l'economia giapponese negli anni '90. Il tasso di espansione dell'economia giapponese era stato molto più alto di quello degli Stati Uniti. La produzione giapponese stava guidando le esportazioni a livello internazionale e il paese era ora la seconda economia più grande. Per rimanere una superpotenza incontrastata, gli Stati Uniti dovevano fermare la crescita economica del Giappone. Washington ha avviato i negoziati per l'accordo Plaza e gli Stati Uniti, la Germania, la Francia, il Regno Unito e il Giappone hanno firmato l'accordo. Tokyo è stata intimorita dalla presenza militare statunitense in Giappone.}.
Il Giappone si piegò ed entrò in crisi; la stessa strategia viene applicata da Trump senza fantasia aalla Cina; ma la situazione è estremamente diversa: i paesi asiatici ed emergenti non vogliono perdere i commerci con la Cina che sostanzialmente è in salute finanziaria rispetto agli Usa pieni di debiti; in secondo luogo la Cina non ha motivi reverenziali verso gli Usa. Solo un motivo di forza maggiore avrebbe dovuto piegare la Cina: il covid che avrebbe messo a terra le strutture economiche cinesi. Tale tentativo è miseramente fallito, anzi l’economia cinese continua a crescere a differenza di tutti gli altri. Sono sempre più convinto che il covid propalato al centro della Cina servisse proprio per fiaccarla e dopo il fallimento agli usa non è restato che recitare il mantra che il covid è cinese. Senza terre rare la tecnologia occidentale specie in campo militare si ferma. P.Riesz_

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://www.maurizioblondet.it/generale-delawarde-spiega-perche-sion-aiuta-gli-azeri-sottobanco/
Erdogan: «Turchia e Ucraina riprenderanno la Crimea dalla Russia»

“La Turchia non riconosce la riunificazione della Crimea con la Russia”, ha detto venerdì il presidente della Repubblica Tayyip Erdogan a Istanbul in una conferenza stampa dopo i colloqui con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. “La Turchia non ha riconosciuto e non riconoscerà l’annessione illegale della Crimea. Noi e l’Ucraina continueremo a sostenere i nostri fratelli tartari di Crimea, che sono un elemento importante dei legami storici e umanitari tra i nostri paesi. Sono in corso lavori per costruire alloggi per i nostri affini e un progetto di costruzione è in fase di attuazione. moschee a Kiev “, ha detto il presidente turco in onda sul canale televisivo TRT. Erdogan ricorda sempre la posizione di Ankara sulla Crimea dopo i colloqui con il presidente dell’Ucraina “

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Erdogan se la cerca… del resto è anche costretto: se ammettesse che i popoli possono uscire dagli schemi imposti dal disordinato ordine mondiale, dovrebbe approvare che i russi di crimea rientrino nella nazione russa, come pure il Donbass; non solo: dovrebbe consentire ai curdi di formarsi una nazione distinta dalla Turchia. Sulla stessa linea è l’appoggio all’Azerbaigian per l’annessione di territori abitati principalmente da armeni; la motivazione è la medesima della Crimea: tali territori facevano parte di altri agglomerati etnici; ma nell’Unione sovietica la differenziazione etnica era inesistente. Come ho scritto sopra, all’inizio del nuovo anno la Cina introdurrà leggi che regoleranno il commercio di mezzi e materiali strategici: con il divieto di esportare o anche di limitare il commercio delle terre rare l’ocidente subirà un duro colpo nelle lavorazioni di alta tecnologia; se a ciò aggiungiamo i danni del covid, gli occidentali compresa la Nato si troveranno a mal partito e la Russia avrà mano libera in oriente: la frantumazione della Turchia sarà inevitabile.
P.Riesz_

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Erdogan ormai è fuori controllo! Provoca in continuazione. Lo dicevo anche nel precedente articolo di Remix sempre sull' Ucraina….

Ulteriore motivo di scontro e tensione tra Russia e Turchia: infatti la Turchia dopo aver sobillato e appoggiato, l’Azerbaigian nella guerra contro l’Armenia, adesso scambia e commercia sistemi bellici con l’Ucraina, nemica giurata della Russia…..
addirittura la Turchia vorrebbe spostare una sua fabbrica di Droni militari in Ucraina!….
Il Sultano sta facendo di tutto e di più, per provocare Putin e farlo cadere nella trappola di una guerra contro una nazione della Nato!

DIFESA: TURCHIA-UCRAINA, CONSEGNATO DA KIEV SISTEMA MISSILISTICO S-125 PECHORA

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Come già detto l'Orso non ha paura della pechora, aspetta solo il momento propizio. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

@Remox. Io non riesco a farlo,perciò chiedo gentilmente a Lei,signor Remox,di eliminare tutti i commenti da me fatti col nickname "Gauricus" e di eliminare anche quello fatto col mio primo nickname "Lupa di Roma",a partire dalla data 16 settembre 2020 ore 16.14.Sono solo pochi commenti e non le sarà difficile trovarli.Le sarò molto grato,se lo farà.D'ora in poi eviterò di pubblicare altri commenti.Distinti saluti.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

https://www.maurizioblondet.it/45884-2/ Mistero tedesco presto svelato. Grande Blondet:lo sapevo giá, ma Blondet arricchisce sempre i temi con ulteriori particolari.A differenza dell'ormai insopportabile Fusaro,detto Fuffaro,che ormai delle notizie dá solo l'odore,e le prende come spunto per ripetere sempre le stesse 4 idee che ha. Senza le palle non si arriva alla vera filosofia.Come dice Blondet,la cultura é attualitá,cioé,cosí intendo io,é la vita, l'attualitá che ti porta alla filosofia,("deinde philosophari")e la vera filosofia non si serve arrogantemente dell'attualitá come di una serva,sapendo giá' cosa vuole cosa cerca:ma qui torniamo alla lezione di Gianni il Babbeo,del grande Andersen.Allo stucchevole Fuffaro ho augurato una vita da cornuto:uno come lui non dá fastidio ai potenti,e quindi sarebbe giusto che chinasse la testa quando passa sotto le porte.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

tutti quelli che continui a nominare nei tuoi post fuffaro il greg ed altri fanno parte del sistema è grave non te ne sei ancora accorto..ma non se ne sono accorti in molti..come avevo scritto chi ha organizzato sta pantomima non ha avuto grandi problemi a controllare il mondo..secondo te ha problemi a controllare la rete?
https://www.youtube.com/watch?v=KCbSoDuJiKM
i vs beneamini che seguite con tanto vigore..sveglia l'intervallo è finito
Emanuele

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Emanuele purtroppo chi ha organizzato questa pantomima tragica non ha grandi problemi a controllare il mondo,molto al di lá di quanto io credessi.Hanno usato una tattica militare,quella di nascondere la propria forza e la gente ci mette del suo con voluttá.Hanno fatto credere di essere meno forti,alle masse,e ora forse hanno deciso che é il momento di cominciare a impressionare e intimorire quelli che cominciano a capire con la loro potenza,e usando contro di loro la massa che ancora non capisce.Magari per tirarne una parte sul loro carro:somigliano a un buco nero che crescendo aumenta la sua forza di attrazione.La Fede peró non si fa impressionare,e sopra tutto a Dio e alla Madonna bastano pochi giusti per salvare il mondo.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Come sopra anticipato:
https://www.asiatimesfinancial.com/china-cuts-rare-earth-exports-by-43-in-sept-builds-strategic-stockpile
{(ATF) Le esportazioni cinesi di terre rare sono diminuite di nuovo bruscamente a settembre, di quasi il 44%, portando gli Stati Uniti a intensificare le operazioni ed entrare in uno "stato di emergenza". …}.
Notizie internazionali 18 ottobre.
https://www.asiatimesfinancial.com/china-passes-export-control-law-following-us-moves
{SHANGHAI: La Cina ha approvato una legge che limita le esportazioni di articoli controllati, consentendo al governo di agire contro i paesi che abusano dei controlli sulle esportazioni in un modo che danneggia gli interessi della Cina, hanno detto i media statali. … La nuova legge cinese, approvata sabato dal Comitato permanente del Congresso nazionale del popolo, il massimo organo legislativo del paese, entrerà in vigore il 1 ° dicembre, ha detto Xinhua.
Gli articoli controllati includono prodotti militari e nucleari, nonché altri beni, tecnologie e servizi e dati pertinenti, secondo una dichiarazione sul sito web del Congresso nazionale del popolo.
Ha detto che la legge è stata "formulata allo scopo di salvaguardare la sicurezza e gli interessi nazionali"}.
P.Riesz_

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

Quartina 622

Nella terra del gran tempio celico,
Nipote a Londra per finta pace colpito:
La barca allor diventerà scismatica,
Che finta libertà sarà allor propalata.

Il quotidiano “La Repubblica” proprio in questi giorni pubblica un articolo in cui si parla di uno “SCISMA A SINISTRA”, da parte della Chiesa tedesca, “Lo scisma tedesco contro Papa Francesco, crolla il Vaticano: i nomi dei cardinali che spaccano la Chiesa”.
“Il caso” ha voluto, che si riparlasse di scisma, subito dopo il caso Becciu, e lo scandalo finanziario di Londra…..

PAPA FRANCESCO TEME LO SCISMA TEDESCO: I NOMI DEI CARDINALI CHE RISCHIANO DI FAR CROLLARE IL VATICANO

Lo spettro di un altro SCISMA TEDESCO aleggia sul Vaticano e quindi su Papa Francesco. Lo scrive in prima pagina la repubblica, che indica nel cardinale Reinhard Marx e nel monsignor Georg Batzing i capofila di questa spinta che arriva dalla Germania. Dove l’accusa a Bergoglio è di aver frenato la riforma della Chiesa, suscitando il malcontento del fronte più progressista, che sembra minacciare una sorta di SCISMA A SINISTRA. Secondo LA REPUBBLICA tutto ciò prenderà forma in un documento che i vescovi tedeschi stanno elaborando a conclusione del sinodo nazionale: i principali terreni di scontro sono essenzialmente due e riguardano:

• il SACERDOZIO FEMMINILE

• e la benedizione delle UNIONI OMOSESSUALI.

Dal Vaticano filtrano indiscrezioni secondo cui Papa Francesco non farà nulla per esasperare la situazione o comunque alimentare le divisioni quando arriverà il documento tedesco: né condanne né ratifiche, scrive LA REPUBBLICA, probabilmente si tenteranno nuovi contatti, dopodiché toccherà ai vescovi tedeschi decidere cosa fare. Di certo c’è che Bergoglio non ha alcun interesse a realizzare uno strappo così doloroso, soprattutto in un momento delicato tra gli scandali finanziari e le riforme in cantiere.

https://www.liberoquotidiano.it/news/italia/24922318/papa-francesco-scisma-tedesco-nomi-cardinali-che-fanno-crollare-vaticano.html

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Ottimo Nicola, avevo letto solo il titolo e poco più dell' articolo su La Repubblica.
E sì lo scisma indicato ad Anguera, come da molti individuato, verrà dalla Germania.
Come scriveva Remox il problema è la Germania, protestante e dove è nato il protestantesimo. Lì la Chiesa nazionale si è appiattita alle tradizioni protestanti.

Almeno qualcosa incomincia a chiarirsi.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://gloria.tv/post/SjkiDRVhQYaH1rYdNCe4rQg1E

MONETA VATICANA CELEBRA PACHAMAMA. LA PROFEZIA DI DANIELE SI È COMPIUTA?

La recente notizia del conio di una nuova moneta Vaticana celebrante l'idolo immondo della Pachamama (si legga: lanuovabq.it/…/il-vaticano-paga-in-pachamama) fa tornare attuale il mostruoso e sacrilego atto di omaggio della Chiesa Cattolica al feticcio amazzoniano. La presa di coscienza che si è commessa una vergognosa blasfemia è solo l'aspetto più superficiale di qualcosa di molto più grave e serio, per comprendere il quale è necessario interpellare le Sacre Scritture e le profezie cattoliche. La domanda non può essere elusa ed è più che legittimo farsela: le profezie bibliche indicanti l'abominio della desolazione e la prossima ascesa dell'Anticristo si sono compiute con l’intronizzazione della Pachamama sull'altare della Cattedra?

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Per conto mio assolutamente no,

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Provate a prenotare un qualsiasi treno dal 13 dicembre. Ulrich

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dal 13/12 cambiano gli orari dei treni…

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La fantasia, a volte buona a volte cattiva, mi suggerisce che il 13/12 gli italiani in massa emigreranno, chi con nave, chi con auto, chi con treno, chi in aereo, dall’Italia per non pagare l’otto per mille al Vaticano; per questo le FS cercheranno di trattenere i fuggiaschi ma qualcuno si adatterà pure sui barconi. P.Riesz_

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

“FRATELLI TUTTI” È IL MANIFESTO DI UN'ALTRA RELIGIONE

Di Camillo Langone 10 ottobre 2020

NELL'ENCICLICA DEL PAPA C’È IL DEISMO, L’INDIFFERENTISMO (eresia che Papa Gregorio XVI definì “perversa opinione”), UN PIZZICO DI PANTEISMO E UN QUINTALE DI ISLAM DI FRONTE AL QUALE CI SI INGINOCCHIA. C’È DI TUTTO, MENO LA DIVINITÀ DI CRISTO.

Non sia considerato un problema dei cattolici tradizionalisti, dei cattolici conservatori, dei cattolici amanti dell’organo a canne e delle candele di cera, la “Fratelli tutti” è un problema dei cattolici alfabeti: saper leggere e al contempo credere che sia un’enciclica cristiana non è possibile. Se non accecati dal tifo politico, patologia che alla sinistra non ha permesso di vedere, nel documento pontificio, altro che il socialismo, il comunismo, lo statalismo, il pauperismo, veleni della cui ulteriore diffusione spesso ha gioito. Non c’è bisogno di sciropparsi tutte le 138 pagine, basta andare sul sito del Vaticano, aprire il testo, cercarvi “GRANDE IMAM” e scoprire l’onnipresenza del vero ispiratore che è Ahmad Al-Tayyib, “UN QUASI PAPA” per i maomettani sunniti, un uomo lui sì coerente che credendo in Maometto non crede in Gesù figlio di Dio. Marco Al-Tarquinio di “Avvenire” ha disperatamente detto a “Porta a Porta” che i miei sono pettegolezzi ma purtroppo per lui è tutto scritto, tutto squadernato, mai così esplicito.

L’estensore dell’enciclica NON SI PREOCCUPA NEMMENO PIÙ DI FINGERE (sarà la famosa parresia?).

C’È IL DEISMO, C’È L’INDIFFERENTISMO (eresia che Papa Gregorio XVI definì “perversa opinione”), C’È UN PIZZICO DI PANTEISMO, C’È UN QUINTALE DI ISLAM, DI FRONTE AL QUALE CI SI INGINOCCHIA, C’È DI TUTTO MENO LA DIVINITÀ DI CRISTO, l’indispensabilità per la salvezza di colui che disse: “Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me”.

“FRATELLI TUTTI” È IL MANIFESTO DI UN’ALTRA RELIGIONE:
qualsiasi cattolico alfabeta può verificarlo, e mi dispiace, mi dispiace tanto, ricordarlo a poche ore dalla messa festiva, ma non voglio peccare di omissione.

https://www.ilfoglio.it/preghiera/2020/10/10/news/-fratelli-tutti-e-il-manifesto-di-un-altra-religione-1158022/

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://gloria.tv/post/VGoN7MAZPgZ93ALP3F8FMP6HN

I Segni dei tempi 666 – Profezie del Monaco PAISIOS

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Questo é il vero cristianesimo.Prezioso il discorso di Paisios.S.Agostino:"Tu a Dio,la carne a te :bada,non tu a Dio,a te la carne,ma tu a Dio,la carne a te.".Puó aver ragione anche Carneade,(soldato che fugge viene buono per un'altra volta,oppure no),ma solo se Dio permette il pentimento,perché il frutto maturo del cristiano é la sua morte,e non tutti i momenti sono uguali.Questo un cristiano lo sa giá a partire dalla sua vita spirituale,quando sui varii peccati sperimenta una consapevolezza e piena avvertenza che prima non aveva,e un rifiuto che é interno,soprannaturale,assoluto e universale:cioé le condizioni soprannaturali necessarie per una confessione valida,insieme a proponimento e penitenza.C'é giá analogia tra tentazione o peccato e situazione di martirio,cioé di testimonianza,e in entrambi i casi,uno non cruento,l'altro cruento,ne va della salute dell'anima.Entrambe le situazioni sono una Grazia.Non fosse cosí,allora Pietro non avrebbe avuto bisogno di pentirsi:invece si pentí e questo la dice tutta.Tra l'altro,il marchio della bestia,come le carni offerte agl'idoli,possono diventare anche un veicolo per un demonio.Comunque sará Dio che deciderá per ognuno,nel foro interno,secondo la grazia che gli avrá' dato fino a quel momento,peró sapere l'altezza a cui dobbiamo per forza tendere puó aiutare nelle piccole cose,che alla fine sono quelle che determinano le grandi o la nostra risposta alle grandi.L'importante forse é essere pronti al momento giusto,dato che esiste anche la "grazia attuale".

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Peró,appunto, c'é anche il Purgatorio.Da un lato é giusto metterla giú dura,come fa il monaco Paisios,per sapere che contano i fatti,nonostante si possa peccare ed essere perdonati settanta volte 7.C´é un lavoro da fare,con l'anima e col corpo e con la grazia di Dio,e prima o dopo,in Terra o in Purgatorio ,va fatto.Sennó siamo in eresia gnostica.Dall'altro,il martirio e' un dono possibile solo con la grazia soprannaturale:vero che bisogna prepararcisi e chiederla per il caso che dovesse toccarci di testimoniarla,ma vero anche che san Disma sembra,dico sembra,non so, riceverla tutta assieme,sulla croce.Perció non é il caso di ossessionarsi.Dio,l'Eterno, é piú grande di ogni vocazione,e di per sé non é poi cosí importante,credo,tutto il resto.San Paolo lo testimonia,parlando dei suoi fratelli a rischio:con Dio nel cuore,preferirebbe essere all'Inferno al loro posto,se mai fosse possibile.Io,che non sono san Paolo,se mai fosse possibile con Dio nel cuore preferirei essere al Limbo e mandare in Paradiso,o in Purgatorio ;-),un'anima del Limbo,almeno fino alla fine del mondo,che dopo non mi é molto chiara la dottrina al riguardo.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://apostatisidiventa.blogspot.com/2020/10/litalia-verso-il-suo-calvario-finale.html
L’Italia verso il suo calvario finale
La seconda inesistente ondata pandemica assume una funzione specifica nel caso dell’Italia.

Serve a creare un caos programmato.

I dpcm di Conte infatti sono concepiti per dare il via alla definitiva ondata di fallimenti che metterà in ginocchio il Paese.

Le persone in preda alla disperazione scenderanno per le strade. Alcune commetteranno atti di autolesionismo. Altre invece non faranno violenza su sè stesse, ma su rappresentanti delle istituzioni locali e nazionali.

Il sistema sembra già sapere perfettamente la reazione che arriverà dal suo attacco all’economia italiana.

In questi giorni, a Roma, è già impossibile passare nella piazza antistante palazzo Chigi senza il lasciapassare della polizia.

Secondo alcune indiscrezioni, nei palazzi del potere romani ci sarebbe già stato un rafforzamento della sicurezza che sembra dettato dalla paura di eventuali disordini e assalti alle sedi istituzionali.

Questo caos però non sarà il frutto della casualità. E’ un processo accuratamente preparato dal potere mondialista per poter creare le condizioni ideali per giungere al passaggio successivo.

Il passaggio successivo è appunto quello di consegnare il Paese a Draghi.
Una volta instauratosi a palazzo Chigi, Draghi porterà a compimento la missione che gli è stata assegnata che non è altro che l’attivazione dei prestiti del MES, una bomba nucleare che raderebbe al suolo l’intera economia italiana.

anonimo
anonimo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Inesistente ondata pandemica? Magari fosse così ma purtroppo non lo è.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Oramai, anonimo, in tempo di internet è tutto considerato un complotto. Non esiste la casualità o gli incidenti ma solo doppi e tripli fini e tripli salti mortali carpiati. Se toccasse a sè stesso il virus in forma da malto grave forse cambierebbero idea, ma la vedo difficile anche in quel caso. E' tutto un complotto degli alieni, immuni a quanto accade sulla Terra.Il virus non esiste, è solo una paura instillata dai poteri forti per portarci alla guerra e allo sterminio dei popoli, che non amano. Anzi tolgono troppo spazio di manovra a loro

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Bisogna bersi tutto quello che ci dicono senza porsi delle domande? Beh, ognuno ha la sua concezione di democrazia.

In ogni caso stanno facendo palesemente molto terrorismo con questo covid19, omettendo tante altre verità.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Sì le domande te le puoi porre, anche io me le sono poste, è la risposta che può essere quella sbagliata. Specie quando le proprie tesi sono senza capo nè coda. I morti che ci sono in più degli anni passati nello stesso periodo di tempo di cosa sono morti, di? Influenza più aggressiva del solito? In effetti il coronavirus è più aggressivo e più contagioso e letale delle influenze stagionali. I conti tornano. E che ci siano virus creati dall'uomo in laboratorio anche come arma bellica non è nè strano nè irreale. Ma no, è tutto un complotto. Di chi, vallo a sapere. Avranno già il vaccino pronto per loro. Oppure i Cinesi son immuni a tutto, anche se pare ne siano morti……
Oppure è stato solo un anno sfortunato e non c'è nessun virus nuovo in giro, è una influenza strana che persiste anche in Estate e fà vittime persino in Paesi roventi dei Tropici.
Ma un nuovo virus no, non può essere, è una questione di principio! Quando ci si deve impuntare bisogna impuntarsi. Bisogna

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Chi ti dice che la tua sia giusta? Godi di una visuale più ampia degli altri? Le persone in terapia intensiva hanno tutte un sistema immunitario compromesso, giovani o vecchi poco importa. Con le porcherie che mangiamo e che servono solo per riempirci lo stomaco ed annebbiarci il cervello (leggasi pure sedativo), non è difficile che un organismo sia carente di quei nutrienti essenziali che possono sostenere il sistema immunitario, anche se giovanotti palestrati che ingurgitano aminoacidi ramificati.

Gomblotto? Fai una ricerca sulla vitamina D3 e sulla melatonina, solo per citare i due più in auge.
E poi DSA, BES, ADHD e chi più ne ha più ne metta, sono certamente condizioni "diagnosticabili" ma non vuol dire che siano patologie (la medicina non è una scienza), eppure con questo si è arrivati alla medicalizzazione della scuola con tutte le nefaste conseguenze (la nuova breccia di porta pia grazie ai burattinai imprenditori che necessitano solo di automi per le loro aziende).
Non mi pare di fantasticare troppo se mi passa per la testa che forse dopo aver sfondato una porta si possa prende possesso di tutto il palazzo con il medesimo esercito.
Esercito peraltro messo sull'attenti da una piccola "vichinga".
Volevano testare la fedeltà dei loro sudditi sparsi in tutto il mondo.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

anonimo 21 ottobre 2020 20:51

«Inesistente ondata pandemica? Magari fosse così ma purtroppo non lo è.»

Vera o falsa, questa pandemia pare proprio cadere a fagiuolo.

Oggi, mentre tornavo a casa a piedi, mi sono fermato in un macdonals per prendere un paio di hamburger. Si avvicina una tipa che lavora lì e mi dice che devo dargli il mio nome cognome e numero di cellulare, lo prevede il nuovo dpcm sui ristoranti.

… e molti ragazzuoli e ragazzuole lo hanno pure lasciato. C'erano 4 pagine piene di nomi e cognomi con tanto di numero di cellulare. Spero almeno che siano falsi.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://www.antoniosocci.com/conte-boccia-il-mes-mettendosi-contro-pd-e-renzi-e-ora/#more-9012

In ambiente renziano circola un’idea per uscire dall’angolo dove sono condannati a un irrilevante 3 per cento senza futuro: dare ascolto a
Velardi, cogliere l’occasione del Mes per abbattere Conte e lanciare Draghi a capo di un governo che spacchi sia l’asse Pd-M5S che il
Centrodestra, ridando di nuovo a Renzi il ruolo di protagonista, come catalizzatore di un nuovo (fantomatico) “centro”.
Ma ci vorrebbe coraggio e molta spregiudicatezza. Velardi dice: “vediamo se hanno le palle”. Al momento hanno le poltrone e preferiscono
tenersele strette.
Antonio Socci

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Sull'enciclica c'é un commento di Luigi Copertino nel blog di Blondet.L'Enciclica non la leggo nemmeno se mi pagano,e 130 pagine sono una sfacciataggine.Peró difendo Bergoglio su una cosa.Non distingue tra liberismo e populismo:per me non sbaglia,in questo.Liberismo e populismo,nelle loro forme estreme di bolscevismo(cfr. Quadragesimo Anno di PIO XI) e di demagogia hanno la stessa radice:l'individualismo.Solo che c'é chi puó e chi non puó:i mandanti dei bolscevichi,di ieri e di oggi,possono.Finché' Dio permette.Altra cosa.e sbagliata,chiamare populisti i patrioti difensori della sovranitá.La sovranitá é in natura e viene da Dio,non usurpa nulla.Essendo umana é' soggetta ad alterne vicissitudini,ma anche questo e' utile e provvidenziale nell'economia della salvezza.La Bibbia insegna.I confini sono come la verginitá,anche se la Patria puó esser piena di putt.anche a confini e frontiere intatte,ma di solito,poi…

Share This