CONCATENAZIONI SUSSEGUENTI: IL GRANDE CELTA E IL PAPA SANTO

scritto da Remox
28 · Ott · 2020

 
CONCATENAZIONI SUSSEGUENTI: IL GRANDE
CELTA E IL PAPA SANTO
 
 




 




 
Nel precedente articolo abbiamo
affrontato due diversi temi: gli scandali recenti nella Chiesa legati alla
finanza e possibilmente correlati con la quartina 622 e lo sviluppo della
famosa quartina 1091 per validarne l’attribuzione a papa Francesco.
 
In questo secondo caso lo sviluppo ha
fornito un quadro straordinariamente aderente alla sua personA ed alla sua
elezione.
 
 
Dal Prologo del ‘900

1091

Clergé Romain l’an mil six cens & neuf,

Au chef de l’an fera election:

D’vn gris & noir de la Compagnie yssu,

Qui onc ne fut si maling.



1091

L’anno 1609 il Romano Clero,

All’inizio dell’anno farà elezione:

Da un grigio preso dalla Compagnia di un nero,

Che mai ve ne fu uno così maligno.
 
 
La quartina infatti parla di un’elezione
nella vita della Chiesa. In molti attendevano la sua realizzazione con la
figura di un papa gesuita. Negli anni ’90 Ramotti era convinto che il
successore di Giovanni Paolo II sarebbe stato il Cardinale di Parigi Lustiger.
Anche Pedro Regis ha testimoniato per suo conto che si aspettava un gesuita
dopo il papa polacco.
Lo sviluppo di questa quartina ci ha
mostrato come il nuovo eletto sarebbe stato messo al posto di un altro, proprio
come avvenuto in seguito alle dimissioni di Benedetto XVI (“un re sarà tolto
dal trono” Anguera), e addirittura ha confermato il luogo di provenienza, Buenos
Aires, dalla Madonna di Bonaria.
 
 
Mis à son lieu sçauant & debonnaire

Qui onc ne fut si maling

Le pere apres entre cordes de ionc

Là & aupres transfereront l’Empire

Six eschappez en habit seraphicque.



Messo al suo posto uno astuto e “debonnaire”,

Che mai ve ne fu uno così maligno,

In seguito il padre in corde di giunco (legato)

In sei fuggiti in abito serafico,

Là in seguito trasferiranno l’Impero.
 
 
Ormai vediamo che i periodi estratti
somigliano sempre più per estensione e precisione a dettati in prosa che
descrivono e approfondiscono determinati eventi:
 
“Messo al suo posto da Buenos Aires
uno astuto, che mai prima ve ne fu uno così maligno. In seguito il padre preso
prigioniero, in sei fuggiranno in abito religioso e là trasferiranno il seggio”
 
Tali descrizioni in prosa permettono
di unificare i vari brani estratti nei precedenti articoli per attinenza di
argomento ed ampliare il quadro della predizione:
 
 
In navigazione preso prigioniero gran Pontefice,

Il buon vegliardo sepolto ben vivo nei pressi di un gran fiume,

E il romano scettro sarà dal Gallo colpito,

Per il gran furore del re romano belgico.

Quando al regno giungerà lo sciancato,

Messo al suo posto, astuto, da Buenos Aires,

uno che si grava di medaglie d’argento più che oro,

Che mai ve ne fu uno così maligno,

Al Real cambio diverranno “poveri”,

E i due, il bianco e il nero, fra lor mischiati,

Saran sedotti al fratricidio.

Ad un prezzo più alto della mirra:

I congiurati lo metteranno a morte.


“Durante il pontificato preso come prigioniero il gran Pontefice; il buon
vegliardo nei pressi del Tevere sarà sepolto ben vivo. Così il Romano Scettro
sarà dal S.Gallo colpito, per il furore del primate del Belgio. Al regno, messo
al suo posto, giungerà lo sciancato. E’ astuto, viene da Buenos Aires e porta
il crocifisso d’argento invece che oro: mai prima ve ne fu uno così maligno. Al
cambio papale tutti diventeranno improvvisamente “poveri”.

I due però, il bianco e il nero, saranno sedotti al fratricidio: ad un alto
prezzo i congiurati lo metteranno a morte.
 
 
In questo caso vediamo che la
predizione del papa prigioniero, ripetuta, può essere usata una sola volta e
riferibile nel passato, presente e forse futuro a Benedetto XVI.
La parte che riguarda invece il
trasferimento del seggio lascia pensare ad uno sviluppo futuro che dia seguito
al precedente brano.
Prima di procedere con l’analisi però
ripubblico un lavoro precedente con un altro lungo estratto che tocca i temi
profetici principali di cui abbiamo parlato:
 
 
Il buon vegliardo sepolto ben vivo nei pressi
di un gran fiume,

Quando al regno giungerà lo sciancato;
Le città della contrada italica saranno in
grande ambascia;

Una gran peste verrà, in gran numero saranno condannati a morire soffocati,

Vicini i soccorsi, ma ben lontani i rimedi.

E la fame che verrà sarà universale, tutti li divorerà,

Quando i monarchi saran fra loro in concilio:

Germani, Francesi e Spagnoli per il forte.
La gran peste, per gente straniera

Di lor gran città vicino l’acqua in forte travaglio,

non cesserà prima che morte sia vendicata.

La piaga antica farà peggio del nemico;

Il sangue del giusto a Londra farà difetto,

La gran dama anziana scenderà dall’alto luogo.
Da Corinto ad Efeso ai due mari si navigherà

E guerra si muove fra due desiderosi di lotta.
Un anno prima del conflitto Italico
Per mare e terra sarà fatto un gran tumulto
Quando un gran pontefice cambierà di sede.

Ecco colui che non ha avuto paura di morir di morte crudele

Quando sulla sponda del Tevere agitato sarà posto un serpente.

Quando Roma un nuovo Leopardo avrà,
Sorgerà l’Aquila attorno a molte bandiere

Tardi e tosto viene il soccorso tanto atteso.

Apparirà verso il Settentrione,

Il sangue Reale del Vaticano terrà,

Un capitolo non vorrà affatto che regni,
Il gran motore i secoli rinnova

Nel cielo visto fuoco di lunga cometa

Colpita dal cielo la terra tremante, e poi la pace.
 
 
Questo brano già più volte commentato può
diventare una specie di bussola per orientare le ricerche future se non altro
separandole per argomento.
 
Torniamo però adesso alla quartina 622 poiché nella
situazione attuale e futura della Chiesa sembra centrare il nocciolo del problema
che non sono tanto gli scandali quanto la divisione nella Chiesa ed un
possibile futuro scisma che è già evidente nelle diverse posizioni “dove
vescovi si oppongono a vescovi e cardinali a cardinali” (Madonna ad Akita).
 
 
Dal Ramo XX del ‘900 “Cronache degli Anni ‘90”

622

Dedans la terre du grand temple celique,

Nepueu à Londre par paix feincte meurtry:

La barque alors deuiendra scimatique,

Liberté feincte sera au corn’ & cry.



622

Nella terra del gran tempio cielico,

Nipote a Londra per finta pace colpito:

La barca allor diventerà scismatica,

Che finta libertà sarà allor propalata.
 
 
Mi sono chiesto quindi se fosse
possibile applicare il solito sistema, che chiamerò d’ora in poi di “concatenazioni
susseguenti”, per estrapolare brani di supporto e raccordo sullo stesso tema.
Vediamo quindi i risultati:
 
 
622
Dedans la terre du grand temple celique,

Nepueu à Londre par paix feincte meurtry:

La barque alors deuiendra scimatique,

Liberté feincte sera au corn’ & cry.


623

D’esprit de regne munismes descriés,

Et seront peuples esmeuz contre leur Roy,
Paix sainct nouueau, sainctes loix empirees,

Rapis onc fut en si tredur arroy.


624
Mars & le sceptre se trouuera conioinct,

Dessoubs Cancer calamiteuse guerre:

Vn peu apres sera nouueau Roy oingt,

Qui par long temps pacifiera la terre.


625

Par Mars contraire sera la monarchie,

Du grand pescheur en trouble ruyneux;

Ieune noir rouge prendra la hirarchie,

Les proditeurs iront iour bruyneux.


626

Quatre ans le siege quelque peu bien tiendra,
Vn
suruiendra libidineux de vie:

Rauenne & Pyse, Veronne soustiendront,

Pour esleuer la croix de Pape enuie.


627

Dedans les Isles de cinq fleuues à vn,

Par le croissant du grand
Chyren
Selin:

Par les bruynes de l’air fureur de l’vn,

Six eschapez cachez fardeaux de lyn.


628

Le grand Celtique
entrera dedans Rome,

Menant amas d’exilez & bannis:
Le grand Pasteur mettra à mort tout homme,

Qui pour le coq estoyent aux Alpes vnis.
 
 
Al di là delle parole incrociate si
può vedere che il “tono” delle quartine è sostanzialmente lo stesso mettendo la
Chiesa al centro dell’attenzione. Vediamo comunque le risultanze che in questo
caso, proprio per il tema strettamente connesso, può anche essere ampliato
scegliendo qualche verso in più per dare ancora più corpo al brano risultante:
 
 
La barque alors deuiendra scimatique
sainctes loix empirees
Et seront peuples esmeuz contre leur Roy
Rapis onc fut en si tredur arroy
Vn peu apres sera nouueau Roy oingt
Les proditeurs iront iour bruyneux
Qui pour le coq estoyent aux Alpes vnis
Le grand Celtique entrera dedans Rome
Pour esleuer la croix de Pape enuie
Six eschapez cachez fardeaux de lyn
 
 
La barca allora diventerà scismatica,
Le sante leggi saranno peggiorate,
E i popoli insorgeranno contro i loro re
Parigi (Rapis-Paris) mai fu in così dura ambascia.
Poco dopo sarà unto un nuovo Re,
I traditori andranno verso un giorno brumoso,
Che per il gallo si unirono sulle Alpi,
Il grande Celta entrerà in Roma,
Per elevare la croce del papa atteso.
In sei fuggiti vestiti di lino.
 
 
Il brano appare subito straordinario
nella sua attinenza alla ricerca che ci si era posti di fare, quasi esagerato
nell’evidenziare continue correlazioni con quanto fin qui detto.
Innanzitutto possiamo vedere il
ripetersi sostanziale di uno stesso verso, “six eschapez cachez fardeaux de lyn”,
che se apparentemente fuori contesto ci restituisce in realtà quell’anello di
congiunzione con il brano precedentemente elaborato:
 
In sei fuggiti in abito serafico
In sei fuggiti vestiti di lino
 
Vediamo poi il ripetersi di un altro
tema molto interessante, ovvero il tradimento operato dall’interno della Chiesa
ad opera della combriccola dei San Gallo (combriccola mi pare un termine
adeguato). Vediamo infatti che i traditori che andranno verso la sconfitta sono
specificati in coloro che sulle Alpi si unirono per il gallo, proprio come
facevano i congiurati nelle loro riunioni segrete nel cantone di San Gallo,
sulle Alpi svizzere, dove il primate del Belgio Dannels aveva un ruolo di primo
piano:
 
E il romano scettro sarà dal Gallo colpito,

Per il gran furore del re romano belgico.
I traditori andranno verso un giorno brumoso,
Che per il gallo si unirono sulle Alpi
 
Abbiamo poi il tema delle rivolte,
questa volta in Francia, con Parigi in situazione disperata proprio come nelle
profezie della Jahenny con la capitale francese assediata dalle violenze. E’ in
questo clima di generale rivolta, attacchi indiscriminati, persecuzioni che il
governo cadrà e sorgerà la speranza con l’arrivo sulla scena del Grande
Monarca, il Guerriero del Nord, per liberare la Francia e la Chiesa dall’oppressione.
Vediamo qui infatti che l’unione dei
versi ci restituisce l’esatta predizione di Marie Julie Jahenny ovvero: il Re
andrà a Roma per salvare la Chiesa e restituirle il suo primato.
Meraviglioso il verso:
 
Il grande Celta entrerà in Roma per elevare la croce del papa
atteso
 
La Croce come stendardo di salvezza e
liberazione e la bandiera che unirà il Re con il Papa Santo. Notare infatti
come anche il termine “Pape” della 626 sia in maiuscolo quasi a scegliere
questa parola per il brano che deve andare a comporre.
Senza dimenticare ovviamente che l’inizio
di questo periodo è proprio quello dal quale siamo partiti ovvero la divisione
nella Chiesa, lo scisma che, attenzione, è relazionato al peggioramento delle
leggi sacre proprio come sta avvenendo sotto i nostri occhi e da tempo è stato
puntualmente annunciato (Anguera).
 
La barca allora diventerà scismatica,
Le sante leggi saranno peggiorate.
 
Alla fine di questo studio, come
promesso, è possibile unire i paragrafi ed ottenere la prosa continua e precisa
delle vicende della Chiesa del futuro prossimo:
 
 
Mis à son lieu sçauant & debonnaire

Qui onc ne fut si maling

Le pere apres entre cordes de ionc

Là & aupres transfereront l’Empire


Six eschappez en habit seraphicque.
congiunzione
Six eschapez cachez fardeaux de lyn
 
La barque alors deuiendra scimatique
Sainctes loix empirees
Et seront peuples esmeuz contre leur Roy
Rapis onc fut en si tredur arroy
Vn peu apres sera nouueau Roy oingt
Les proditeurs iront iour bruyneux
Qui pour le coq estoyent aux Alpes vnis
Le grand Celtique entrera dedans Rome
Pour esleuer la croix de Pape enuie
 
 
E ancora:
 
 
In navigazione preso prigioniero gran Pontefice,

Il buon vegliardo sepolto ben vivo nei pressi di un gran fiume,

E il romano scettro sarà dal Gallo colpito,

Per il gran furore del re romano belgico.

Quando al regno giungerà lo sciancato

Messo al suo posto, astuto, da Buenos Aires,

uno che si grava di medaglie d’argento più che oro,

Che mai ve ne fu uno così maligno,

Al real cambio diverranno “poveri”,

E i due, il bianco e il nero, fra lor mischiati,

Saran sedotti al fratricidio.

Ad un prezzo più alto della mirra

I congiurati lo metteranno a morte.

La barca allora diventerà scismatica,
Le sante leggi saranno peggiorate,
E i popoli insorgeranno contro i loro Re.
In sei fuggiti in abito religioso,
La appresso trasferiranno il seggio.
Mai Parigi fu in così dura situazione.
Poco dopo un nuovo Re sarà unto,
I traditori andranno verso un giorno oscuro,
Che per il gallo si unirono sulle Alpi.
Il grande Celta entrerà in Roma
Per elevare la croce del papa atteso
 
 
L’estratto, tradotto più propriamente in forma di prosa,
assume la seguente forma:
 
 
“Durante il pontificato preso
come prigioniero il gran Pontefice; il buon vegliardo nei pressi del Tevere
sarà sepolto ben vivo. Così il Romano Scettro sarà dal S.Gallo colpito, per il
furore del primate del Belgio. Al regno, messo al suo posto, giungerà lo
sciancato. E’ astuto, viene da Buenos Aires e porta il crocifisso d’argento
invece che oro: mai prima ve ne fu uno così maligno. Al cambio papale tutti
diventeranno improvvisamente “poveri”.

I due però, il bianco e il nero, saranno sedotti al fratricidio: ad un alto
prezzo i congiurati lo metteranno a morte. La Chiesa allora diventerà
scismatica, le sante leggi verranno peggiorate ed i popoli insorgeranno contro
i loro Re. In sei fuggiranno in abito religioso e il Seggio là sarà trasferito.
Parigi non fu mai in una situazione così dura. Poco dopo però un nuovo Re sarà
unto ed i traditori, che si unirono per il Gallo sulle Alpi, andranno verso la
loro rovina.
Il grande Celta entrerà a Roma per
elevare la croce del Papa tanto atteso.”
 
Ecco che le concatenazioni sembrano effettivamente servire a
rendere una visione più chiara dell’opera profetica di Nostradamus e
soprattutto a rispondere ad una domanda che mi ero posto: come mai, secondo l’ordinamento
delle quartine del Ramotti, gli eventi di fine poema che dovrebbero essere i più
importanti sembrano invece descritti in modo più generale? Forse perché la
profezia vera e propria, più approfondita, va appunto ricostruita o meglio
sarebbe dire assemblata partendo dalle quartine in versi.



Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
146 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Max
Max
3 anni fa

Remox credi che lo scisma avverrà entro 6 mesi?

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Max

Ad essere sincero nel 2021 entro Marzo mi aspetto qualche evento che riguardi il papa emerito, ma non lo scisma.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  Max

Remox perchè pensi che entro marzo debba accadere qualche evento che riguardi Papa Benedetto ?? lo deduci dalle quartine o analizzando i messaggi di anguera?

anonimo
anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Max

Remox, sarai certamente a conoscenza dello sfogo ai giornalisti di Papa Francesco in questi giorni su chi lo critica e sui suoi detrattori; io non so che cosa pensare, ma a me pare che tutto sommato sia un uomo sincero e non il papa peggiore che ci sia mai stato come sembra affermare (per il valore che ha) quella quartina di Nostradamus da te citata.

Unknown
Unknown
2 anni fa
Rispondi a  Max

Remox mi scusi, potrebbe contattarmi via email a codiceratzinger@libero.it? Ho assoluto bisogno di conferire con lei privatamente e in via confidenziale. Grazie

Remox
Remox
3 anni fa

Ancora non l'ho aggiunto, ma lo faccio notare qui.
Si può aggiungere il nome Enrico (Chyren-Enrich) al grande Celta (grande Celta – grande Enrico):

"Il grande Celta, Enrico, entrerà a Roma per elevare la croce del Papa tanto atteso"

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Quindi sarà consacrato a Skellig 😉

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Ero sicuro che avresti detto qualcosa del genere

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Ognuno di quei sette luoghi deve avere un qualcosa di unico e speciale. Credo che il grande Celta, come lo chiami ora, li visiterà tutti e sette. (Sette! Come i 7 santi spiriti che sono sempre al cospetto di Dio?)

San Michele Arcangelo è molto delicato (contrariamente a quanto può far immaginare la futura "sciabolata" di Reims), lo avrà sicuramente attirato in quel luogo in qualche modo. Magari avrà fatto anche incontri particolari che lo portano ad interrogarsi. Il suo subconscio ha dismesso le trasmissioni, non può più sognare ad occhi aperti.

Altri personaggi più o meno importanti sono stati e saranno consacrati in mezzo mondo, in modi più o meno simili, per il tempo ormai prox.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Mia scaletta personale, aprile Avvertimento, giugno grande miracolo, luglio rapimento degli eletti, agosto terza guerra mondiale, 6/6/2022 avvento anticristo.
Altro da aggiungere , guerre civili in Francia e Italia e avvento della monarchia in tutti i 2 paesi. Viva Enrico, viva Aimone. 😀 dai fate la scaletta voi che poi ne discutiamo .

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Caro Stefano Pozza, se avessi seguito il blog di Remox, da anni, cioè dall'anno 2013, sapresti molto bene che l'Anticristo finale, non arriva adesso ma solo dopo alcuni lustri di Monarchia del Grande Celta – Grande Enrico, che ancora non c'è.

A meno che tu non intenta uno dei tanti anticristi, che si succedono nella storia nel corso di tutti i secoli della Chiesa Cattolica…..di quelli ce ne sono stati già molti, e pure nel nostro tempo attuale ovviamente non ne mancano, sia dentro e sia fuori la Chiesa.

Sul "rapimento degli eletti", onestamente credo che non siano assolutamente i nostri tempi, a meno che tu non creda a qualcuna delle innumerevoli sette protestanti, oppure a qualche invasato di una sala del regno dei testimoni di geova, o di Genova che dir si voglia……

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Oppure a qualche messaggio di Anguera, ma anche a qualche profezia, ma anche alla Valtorta o che so ai segni dei tempi il monaco Paisios, etc etc. Purtroppo però questa possibilità non viene presa in considerazione e nel caso in cui provi a far valere le tue ipotesi sei tacciato di negazionismo…!

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Anonimo ha esposto la mia difesa 😀

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Talmente sicuro di quello che dice che rimane anonimo. Oltre che negazionista, s'intende.

Si scherza, sig. anonimo.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Ma scusate, del cosidetto "rapimento degli eletti", dove se ne parla nei messaggi di Anguera? o nell'Opera della Valtorta? o nelle conversazioni del monaco Paisios? a me non risultano……

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Sia Anguera che Valtorta ne parlano, Paisios no ma dice che ci sara' l' anticristo.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

La Valtorta ne parla altre volte cmq qui un accenno:

La Gerusalemme di cui parla Isaia è quaggiù la mia Chiesa, anticamera della celeste Gerusalemme. In essa è abbondanza non di ricchezze umane, ma di tesori divini di Perdono e di Scienza, come nella celeste Gerusalemme sono tesori divini di beatitudini. Nessuna forza umana potrà, come turbine, devastare la mia Chiesa al punto di distruggerla. Io sarò con lei, a far da piolo e da corda.
Quando l’ora sarà, in cui la terra cesserà d’essere, dagli angeli sarà trasportata in Cielo la mia Chiesa, che non può perire perché cementata dal Sangue di un Dio e dei suoi santi.
"I Quaderni del 1943", pag. 330 (vedi il capitolo "l’Anticristo").

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

"Quando l’ora sarà, in cui la terra cesserà d’essere"

Quindi non parla di questi tempi, perchè la Terra continuerà ade esistere anche dopo la 3° Guerra Mondiale, in cui ancora non abbiamo visto il tempo della Monarchia del "Grande Celta – Grande Enrico", e con Lui e per mezzo di Lui della rinascita della Chiesa Cattolica con il Papa Santo, del breve periodo di pace di alcuni decenni, dopo che gli infiltrati della "maledetta setta delle tenebre", crederanno di averla vinta per sempre, dissolvendola nella religione unica umanitaria, di stampo muratorio…..

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Valtorta per questo tempo parla chiaramente di precursore dell'anticristo (pastore idolo)giá nato all'epoca in cui scriveva.
Paisios di un papa anticristo che tutti i demoni li riterrá figli suoi,al tempo della terza guerra mondiale,non della fine del mondo.Cioé adesso,e forse é abbastanza chiaro di chi parla. Ma,anche se questo blog é' specifico,le profezie servono per pregare ,non servono per mangiare tutti i giorni e vivere la vita,di questi tempi.Servono i sentimenti veri,e lo capiate o no,quando leggo infantilismi,virus si, virus no,negazionisti si,o no,,distiguo inutili di gente che ha tempo da perdere per girare intorno alle sue insoddisfazioni esistenziali,davanti alla sofferenza reale della gente vera,mi girano le … Non siamo alla fine del mondo,lo dicono chiaramente le profezie,ed é fatuo negarlo: altrettanto chiaramente la realtá' ci dice che conta la gestione del virus,non i discorsi fatui,a mo' esercitazione di Pierino, sul virus.Conta fare cose mediche e prendere provvedimenti che abbiano senso ,e non che NON ABBIANO senso.Invece fanno il contrario.Questo sí deve far pensare,ma anche pensarlo non é il punto piú importante. Allora i sentimenti veri della gente vera si occupano,oppure tacciono.Niente sará piú come prima?Discorso fatuo,troppo facile.La sentinella in Isaia parla chiaro,per le persone normali:ecco viene l'alba e poi di nuovo notte.Chiedimi ,interrogami.Vuole trasmettere conversione,fede, sentimenti,la sentinella.Passato e futuro servono al presente,e non viceversa.L'inpressione che si ricava pero,sovente,é:viceversa.Cosí del presente saranno protagonisti,ovunque,anche nelle strade,gli attori delle rivoluzioni colorate,anche se sempre piú colorate di sangue e non di colori pastello tenui e sfumati,o arcobaleno.Io da ora non lo dico piú,sennó poi litigo davvero.Ormai capiscono piú fuori,nel reale,le persone,che in molti blog,e questo non mi stupisce affatto.I sentimenti se uno non li ha non se li puó dare,come il coraggio vero,che é un sentimento,difatti.Noi marciamo e marceremo disuniti,e le prenderemo sode.Anzi,direi addirittura che me lo aspettavo:é analogo a certe parabole evangeliche di Gesú.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Impressione,non inpressione,é un refuso,tasti vicini,ma si presta.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

No parla assolutamente di questi tempi come del resto la Madonna ad itapiranga. Voi non avete capito che gran monarca, papa santo e anticristo agiranno negli stessi anni.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Voi sapienti non avete capito che i piccoli possiedono la saggezza del cuore: https://m.facebook.com/watch/?v=2475958789089851&_rdr

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Stefano Pozza, mi rallegro con te, perchè evidentemente sei tu uno dei "piccoli che possiedono la saggezza del cuore".

Ma al di la di questo, il link di sopra che hai postato nel tuo commento, parla di Suor Beghe:

PROFEZIA DI SUOR BEGHE SUL SOLLEVAMENTO DEGLI ELETTI

ebbene tale messaggio dice testualmente:

"……E dirò ancora che coloro che morranno, quando avranno risposto al Mio richiamo alla preghiera, saranno immediatamente trasportati in Cielo dagli angeli e là essi godranno una gioia talmente ineffabile che non proveranno nessun dispiacere per la loro sorte” .

Quindi sono persone che "morrano" cioè saranno morte, e da morte andranno in Cielo, cioè in Paradiso, e "non proveranno nessun dispiacere per la loro sorte", la cui sorte è quella di essere dovuti morire.

Questa non rappresenta alcuna novità dal punto di vista della dottrina cattolica.

Il sollevamento degli eletti, riguarda sicuramente la fine del Mondo, e neanche questo è una novità per la dottrina cattolica, lo dice espressamente San Paolo di Tarso, e la mistica cattolica.

Tu dici: "gran monarca, papa santo e anticristo agiranno negli stessi anni", questa e solo una tua opinione, infatti tutto il blog Remox, e innumerevoli contributi dotti come quelli del dott. G.I. e non solo, ci hanno illustrato e dimostrato che non è affatto così!

Scusa Stefano Pozza una domanda, ma tu hai letto tutto il blog di Remox dall'inizio, cioè dall'anno 2013, con tutte le decine di migliaia di commenti, che hanno spiegato abbondantemente fino alla noia queste cose?

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Completamente sbagliato la Madonna ad Anguera parla dell' intervento degli angeli quando cadrà il meteorite e a itapiranga del rapimento a breve.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

In Polonia sacerdoti e fedeLi laici difendono fisicamente le chiese assaltate dai FIGLI DI… SOROS E PARENTI SUOI che non hanno gradito la sentenza sull'aborto eugenico.Gente vera,altro che buonismi e finte umiltá.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

Nel frattempo la Francia, prova a correre ai ripari…..e noi cugini con loro…..

"SIAMO SOMMERSI DAL COVID"
MACRON CHIUDE TUTTA LA FRANCIA

CORONAVIRUS, MACRON: "SOMMERSI DAL COVID. LOCKDOWN FINO A DICEMBRE"

"a metà novembre ci saranno 9.000 pazienti in rianimazione",
“siamo sopraffatti dal Covid, siamo tutti sorpresi dalla violenza della seconda ondata”
"Noi siamo sommersi dall'accelerazione improvvisa dell'epidemia- ha aggiunto- da un virus che sembra guadagnare forza mentre calano le temperature. Siamo tutti sorpresi in Europa dall'evoluzione di questo virus“……

https://www.ilgiornale.it/news/mondo/coronavirus-macron-lockdown-fino-dicembre-1899530.html

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Non tutto,ma molto é veramente vanitá delle vanitá.
Non lo sono le argomentazioni del dott. GI,e di Remox,in ordine alle scalette,e nemmeno di Mancusi,molto preciso,di solito,ma c'é altro,credo,che sta cuore alla Madonna.
Non m'interessano nemmeno i sentimentalismi tra di noi,né i perbenismi con il manico di schiena legato sulla colonna vertebrale.Nulla é piú mutevole del cuore umano,nulla piú fluido e incerto,e al confronto le profezie sono solide certezze intrecciate tra loro a sostenersi.Lí é la lotta.
L'umanita',i popoli,la storia,fanno pena per la loro stupiditá e meschinitá,ma solo chi li ama davvero,sia pure "a campione", se ne accorge e ci fa caso. In Vaticano ripetono gli errori dei re traditori d'Israele,che troviamo nella Bibbia.Benissimo ha notato l'assistente della Dorotea su Cooperatores Veritatis.Dio é il piú forte ma si mettono d'accordo col nemico di Dio,tradendo tutto e tutti,anche sé stessi,a causa dei loro personalismi,fantasie,meschinitá' travestite da utopie.Succubi del demonio.Come Caifa,ci consegnano a Pilato,ma Dio chiederá' conto sopra tutto a loro.
Gl'infelici e piccoli,ma nonostante questo non grandi nell'umiltá,i Crisanti,i Burioni,e moltissimi come loro,s'improvvisano esperti e non colgono la veritá perché sono uomini a disagio per conto loro,e non amano la gente e se ne infischiano dei danni che subisce,e non certo dal virus Sars 2.Portano le ferite della loro inettitudine e presunzione.Sono dei diversi,in senso lato,mentre é cosí facile essere normali,se si é onesti davvero,e non si girano frittate,non si accusa mentendo,o inventando.Solo per accarezzare,o farsi accarezzare la propria pancia frustrata.
Scherzare é bello,ma si capisce chi é veramente libero nel suo cuore per farlo davvero, e chi no.Chi non capisce la realtá' é perché vive una falsa immagine di sé ,nevrotica e frustrata dove la forma conta piú della sostanza. Da ragazzo potevo leggere tutto,e se volevo darmi un tono con me stesso,o sui temi,citavo "IL MONDO" DI PANNUNZIO:i repubblicani di La Malfa mi sembravano (ma che ne sapevo e capivo davvero?)i piu' seri ed "eleganti". Grazie a Dio peró finii a leggere il Borghese di Preda e Tedeschi,Il Candido di Pisanó e Metz,il Giornale "di Montanelli,considerato dai piú "giornalaccio" a metá' anni ´70.Eppure,per seguire la Madonna ,sospetto che leggere i "giornaloni" compreso Avvenire,ormai,sia elegante ma controindicato.Roba da Di Maio.Scrisse bene Chesterton su questi tempi e Fulton Sheen ,tra gli altri.Le cose semplici vengono complicate,stravolte,da bizantinismi autoreferenziali.Solo si capisce questo,secondo me: che chi li partorisce non é un uomo felice.Non puo' essere un uomo felice e insieme essere cosí apparentemente calato nella realtá' e cosí' sostanzialmente lontano dalla realtá'.Alla Madonna credo importi questo,perché riguarda l'anima.E fate i serii ,ragazzi:parlate di chi conoscete davvero,non virtualmente.Anche se alla stupiditá umana sembra non esserci fine e
molti di voi lo dimostrano. Mia opinione,si capisce.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Ho provato a lasciare righe bianche,ma se scrivo molto poi il sistema le accorpa a partire dal basso.Pazienza:sforzatevi:leggermi ne vale la pena :-)In mia opinione,si capisce.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

COVID19 ECCO LA VERITÁ https://www.youtube:com/watch?v=nCwy81idBEM&ab_channel=FinanzaInChiaro
Unica precisazione forse necessaria,di fronte a un discorso ineccepibile fatto da un vero medico,quella su Ricciardi,che era un attore e ora é un politico e altro,spacciato per scienziato(anzi,"scenziato"):mascherine inutili per i sani?In marzo potevano essere utili,quelle fp3,perché chi glielo diceva che erano sani?Avrebbero ridotto il particolato assorbendo la parte liquida nel respiro,ed emissioni parlando o starnutendo,e l'emergenza era vera nei centri terapia intensiva.Oggi no:perché abbiamo avuto il tempo per sapere come prevenire e curare le complicanze di questo virus che é una variante di un virus influenzale,e meno letale.Quindi Ricciardi,consigliere del ministro Speranza,tra le altre cariche, sbagliava allora e sbaglia ora. Ma questo é solo un assurdo fra molti,di cui gl'improvvisati tuttologi che hanno tempo da perdere(anche qui)non si avvedono.Il dott. Restani ha detto molto,in generale.CR7,poi,sí lui,ha detto benissimo sui tamponi,e gli daranno dell'irresponsabile.Che poi,anche se fossero cosa seria,e non lo sono affatto,sarebbe come mettere a soqquadro tutta la casa per cercare la caffettiera quando sai che sta in cucina.La caffettiera siamo noi,over 65-70.Tutto il resto é….Mafia criminale dentro un mare di stupiditá',cialtroneria e infantilismo.Ma per questo serve il link che diedi di Franco Fracassi,servono i post di Blondet,serve qualche post di Andrea Cecchi,e molto altro.Serve anche il post di oggi del dott. Marcotti,di cui sopra ho dato il penultimo,esemplare.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

La Campania, per bocca del suo Presidente De Luca, chiede “AIUTI” e “SOCCORSI”, ma si sente “DERISA”, e PRESA PER I FONDELLI, perché nessuno al governo gli dà risposte alle sue richieste, che rimangono inevase, ignorate, e tergiversando sulla necessità che si “ASSUMA RESPONSABILITÀ PIENE”, con “SCONCERTANTI” ed “INTOLLERABILI” dichiarazioni nazionali ai danni della Campania, “a fronte dei ritardi gravissimi del Governo”, nell’espletare le richieste di soccorso alla Campania……..

DURISSIMO ATTACCO DI DE LUCA A CONTE: «DECISIONI IMPROVVISATE, MALE PREPARATE E PEGGIO MOTIVATE» – LA LETTERA

IL GOVERNATORE CHIEDE PIÙ AIUTI: «MANCANO MEDICI E INFERMIERI»

• ……DE LUCA si lamenta del fatto che IL GOVERNO e la Protezione Civile non hanno mandato un numero di personale sanitario sufficiente per far fronte alla seconda ondata, COME DA LUI RICHIESTO. Ad oggi, sarebbero arrivati 22 medici e 81 infermieri, molti di meno rispetto ai 600 medici e 800 infermieri CHIESTI DALLA REGIONE CAMPANIA il che equivale, come scrive il presidente di regione, a «UNA SOTTODOTAZIONE DRAMMATICA DI PERSONALE»

• Altro tasto dolente – anche alla luce delle proteste che hanno avuto luogo a Napoli subito dopo l’annuncio delle nuove restrizioni – sono gli AIUTI ECONOMICI. «Riteniamo grave – prosegue De Luca – il ritardo del governo nella definizione di UN PIANO SOCIO ECONOMICO NAZIONALE di sostegno non per un mese, ma per tutta la fase di presenza dell’epidemia. Chiedo formalmente che il governo decida di convocare un tavolo con la Regione per la messa a punto in tempi immediati di questo PIANO DI SOSTEGNO per i prossimi mesi».

https://www.open.online/2020/10/28/coronavirus-attacco-di-de-luca-a-conte-sul-dpcm-lettera/

VINCENZO DE LUCA SCRIVE A CONTE PER CHIEDERE SOLDI E MEDICI (E IL LOCKDOWN PER LA CAMPANIA?)

Il presidente della Regione manda una lettera al premier per segnalare che a 15 giorni dagli incontri con esponenti di governo "LE PRINCIPALI RICHIESTE PER AFFRONTARE L'EPIDEMIA COVID RIMANGONO TUTT'OGGI SENZA RISPOSTA"

https://www.today.it/attualita/lockdown-campania-soldi.html

CORONAVIRUS, VINCENZO DE LUCA ATTACCA GIUSEPPE CONTE: "DECISIONI IMPROVVISATE SENZA UN PIANO. QUINDI GIORNI DI RICHIESTE INEVASE"

https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/25049807/vincenzo-de-luca-lettera-giuseppe-conte-coronavirus-decisioni-improvvisate-senza-un-piano.html

I “SENTIERI” ITALICI DELLA PESTE

…."a causa di una forte peste in gran numero saranno condannati a morire soffocati", "destino di gran calamità per l'Italia, dal Milanese al MERIDIONE", “e la fame sarà universale" (237, 265, 167)
"Pavia, Verona, Vicenza, i paesi sul Po, Saragozza… una gran peste verrà in Italia, vicini i SOCCORSI, ma ben lontani i rimedi" (375)

374
Napoli, Firenze, Faenza e Imola,
Saranno in termini di tale ambascia,
Che per soccorrere i malcapitati del Nolano,
D’aver deriso il proprio capo faran penitenza.

http://ducadeitempi.blogspot.com/2020/04/i-sentieri-italici-della-peste.html

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Bhe',se la fame sará universale,di cos'altro ci preoccupiamo?Di fare i fenomeni?Pensiamo all'anima e ai sentimenti veri.Canta Napoli,che lí i sentimenti veri ci sono davvero.

Remox
Remox
3 anni fa

Intanto a Nizza c'è stato un nuovo terribile attentato nella chiesa di Notre Dame. Tre vittime di cui una decapitata.
Questo attentato giunge in seguito alle polemiche per le vignette satiriche anti islamiche difese da Macron e duramente attaccate da Erdogan. Giorni fa un professore, per lo stesso motivo, era stato decapitato.
I lettori ricorderanno l'articolo del 15 Luglio 2016 sull'attentato di Nizza con un camion che fece decine di morti.

https://ducadeitempi.blogspot.com/2016/07/terrore-nizza.html

Si partì allora da una quartina, la 719, dedicata a Lepanto. Una quartina dunque che trattava del pericolo turco, che per particolari correlazioni illustrate nell'articolo rimandava all'attentato a Nizza del 2016. Il giorno dopo l'attentato ci fu in Turchia il tentativo di colpo di stato ai danni di Erdogan. Da quel giorno l'islamismo del presidente turco ha cominciato ad essere sempre più evidente. Ed ecco che oggi abbiamo questo nuovo attentato a Nizza con ancora una volta la Turchia di mezzo con la sua pretesa di guida del mondo islamico.
L'accostamento con la 719 di allora fu criticato, ma oggi si può dire che ne esce rafforzato. Non stiamo forse tornando a Lepanto?

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Io ho il vago sentore che il lockdown francese sia più che altro dettato dall'evitare masse di persone da far usare come bersagli dalla reazione islamista. Chissà all'Eliseo quali notizie hanno. Ulrich

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Un appello a remox e ai commentatori dotti.
Tutta la mia stima, sono certo della vostra serietà di intenti e che siete buoni cattoli.
Però non avete capito che gran monarca, papa santo e anticristo saranno contemporanei.
Parla un piccolo.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

La grande mistica stimmatizzata francese Marie Julie Jahenny ha invece esplicitamente detto che il Grande Monarca e il Papa Santo saranno contemporanei ad un terribile precursore dell'anticristo chiamato Archel de La Torre. L'anticristo finale verrà molto dopo. Saluti
Il samaritano

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Però non avete capito che gran monarca, papa santo e anticristo saranno contemporanei: lo dice la scaletta, manco la scala! Non te la prendere ti stimo. P.Riesz_

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Anche alla terza venuta di Gesù ci sarà un altro anticristo, che discorsi!

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Vincenzo ogni volta scrive papiri che secondo me nessuno legge. Non te la prendere ti stimo.:D

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

🙂 CERTO, BASTANO SLOGAN DI TRE PAROLE;"ANDRA' TUTTO BENE"." RESTO A CASA"."BlaCk live Matter".Ma se li legge la Madonna,e li trova sinceri,in fondo é come se li avessero letti tutti 😉

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Si Stefano Pozza, avevo già letto questo articolo di Antonio Socci, ma nessuno adesso in questi nostri tempi di diffusa apostasia va “ADDITANDO SE STESSO COME DIO”.

Quindi di quale Anticristo con la “A” maiuscola, dovremmo parlare?

Piuttosto ci sono oggi nella Chiesa, molti che rientrano nella categoria
del "PASTORE IDOLO", a causa dei quali, "periscono per veleno le pecore o per assalto di lupi".

……Quando uno viene a dare alle pecore di Dio altre indicazioni, o cerca traviarle portandole ad altre dimore e ad altre vie, non è il buon Pastore, ma è un PASTORE IDOLO……

……E si avrà un solo Ovile sotto un solo Pastore, e il Regno di Dio sarà composto sulla terra, pronto ad essere trasportato e accolto nei Cieli, sotto il mio scettro e il mio segno e il mio vero Nome.
Il mio vero Nome! E’ noto a Me soltanto! Ma quando il numero degli eletti sarà completo, e fra inni di tripudio si assideranno alla grande cena di nozze dello Sposo con la Sposa, allora il mio Nome sarà conosciuto dai miei eletti che per fedeltà ad Esso si saranno santificati, pur senza conoscere tutta l'estensione e la profondità di ciò che è essere segnati dal mio Nome e premiati per il loro amore ad Esso, né quale sia il premio… Questo Io voglio dare alle mie pecore fedeli. Ciò che è la mia stessa gioia … ». (Valtorta messaggio del 25 ottobre 1946)

Per il momento noi abbiamo, un pastore, che ci dice che siamo “fratelli tutti”, a prescindere dalla propria religione, o dal proprio ateismo, o dai propri “peccati mortali” conclamati e approvati alla luce del sole, piena libertà di credere in qualunque religione, o di non credere in alcuna religione, non ha nessuna importanza, tanto siamo “tutti fratelli”, e figli di un’unica divinità indistinta e confusa……
”Che finta libertà sarà allor propalata”.

“…..sotto il mio scettro e il mio segno e il mio vero Nome”.

per il momento il nome di Cristo è stato tolto anche dai titoli del pontefice regnante, che non è più come prima il “Vicario di Cristo”, infatti il papa regnante ha fatto togliere tale titolo “imbarazzante” e “non inclusivo”, non è più in linea con "Lo spirito dei tempi".

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Graditi commenti sintetici e no papiri che portano a confusione, ripeto, itapiranga, suor beghe, Anguera, Valtorta parlano di anticristo e sollevamento degli eletti. Jahenny parla di 2 antipapi il secondo sara' l' anticristo.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza
NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

“….ripeto, itapiranga, suor beghe, Anguera, Valtorta parlano di anticristo e sollevamento degli eletti. Jahenny parla di 2 antipapi il secondo sara' l' anticristo.”

Stefano Pozza ti pongo le seguenti domande:

1. Dove posso trovare scritto, che il secondo antipapa dei messaggi di Marie Julie Jahenny, è l’Anticristo, quello definitivo con la “A” maiuscola?
Dammi un riferimento preciso perché io non lo trovo scritto da nessuna parte, a meno che si tratti di una tua personale opinione che però deve essere dimostrata.

2. Su suor Beghe ti ho già risposto sopra, il messaggio che hai postato tu, parla delle persone che “morrano”, e che andranno in Cielo, ossia in Paradiso, dove “non proveranno nessun dispiacere per la loro sorte”, cioè per essere morti.
Dove posso trovare altri riferimenti sul rapimento o sollevamento degli eletti, inerenti i messaggi di suor Beghe?

3. Sulla Valtorta aspetto ancora una risposta: dove posso trovare riferimenti nella Valtorta che riguardano il “rapimento o sollevamento degli eletti”? e che accadrà insieme con Il GM, Papa Santo, e l’Anticristo finale e definitivo?
Quello che mi hai postato tu, come già ti ho detto sopra non può essere, perché dice espressamente che "Quando l’ora sarà, in cui la terra cesserà d’essere", cioè quando il mondo finirà, e non esisterà più.

4. In quali messaggi di Anguera si parla di “rapimento o sollevamento degli eletti”, che accadranno prima o durante il regno del Grande Monarca? Me lo fai vedere per favore?

5. Sul Monaco Paisios, prima sembravi approvare, che anche lui ne parlava del “rapimento o sollevamento degli eletti”, infatti avevi detto che “Anonimo ha esposto la mia difesa”, in cui l’anonimo, lo metteva tra i profeti di tale rapimento, poi dopo ti sei corretto dicendo, che in realtà Paisios non ne parla proprio. Quindi prima correzione da te fatta, e questo ti fa onore. Allora ti faccio l’ultima domanda: quale apparizione ufficialmente riconosciuta dalla Chiesa Cattolica, parla del “rapimento o sollevamento degli eletti”? E dove è detto che questo avverrà prima o durante il Regno del Grande Monarca? E non piuttosto alla fine del mondo?

Stefano Pozza, potresti rispondere a tutte e 5 le domande esposte, per favore?

Grazie mille, saluti.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Non trovo piu' i links di Valtorta e Renato Baron che parlano del rapimento, quelli di Anguera non so il numero cmq più in basso ho messo il links con messaggi di vari veggenti sul rapimento

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Il link che hai messo in basso, non è nessuno di quelli tu stesso hai esposto come profeti del "rapimento" o del "sollevamento".

ecco quanto tu stesso hai detto:

“….ripeto, itapiranga, suor beghe, Anguera, Valtorta parlano di anticristo e sollevamento degli eletti. Jahenny parla di 2 antipapi il secondo sara' l' anticristo.”

Ad ogni modo a nessuna delle mie 5 domande hai risposto.

Quando avrai risposto a tutte 5 le mie domande, allora potremo discutere tranquillamente dell'argomento, visto che tu stesso hai esposto tali veggenti come profeti che parlano del rapimento(quelli di cui ti ho posto le 5 domande).

Attendo le tue 5 risposte precise e dettagliate, in merito a questi qua.

Grazie mille, saluti.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

La questione e' semplice, l' intero piccolo gregge aspetta il sollevamento, l' anticristo e il ritorno di Gesù voi no.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Stefano Pozza,

Quello a cui tu ti riferisci in merito al “Sollevamento” o “Rapimento” degli eletti, è quello che dice San Paolo (1 Ts 4,13-17), che come ci insegna la Chiesa Cattolica, avverrà alla fine del mondo.

Come ha giustamente ha ricordato Luz, nel suo commento in basso, il Corpo Mistico di Cristo ossia la Chiesa, dovrà ripercorrere le stesse orme del suo Capo, Cristo Gesù Vero Dio e Vero Uomo, nella Passione, Morte e Resurrezione.

Proprio l’Opera di Maria Valtorta ne parla di tale parallelismo, ma non credo sia l’unica a farlo.
Pertanto “gli eletti” del “piccolo gregge del Signore”, o solo una parte di essi, in un certo senso è vero che verranno “sollevati”, anzi di più, verranno proprio “INNALZATI”, nel senso di “innalzati sulla croce”, come lo intendeva Gesù Cristo:

“…..E come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia INNALZATO il Figlio dell'uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna. (Gv 3,14)”

E perché mai questo? Ce lo dice sempre Gesù nella parabola del chicco di grano:

“…..In verità, in verità io vi dico: se il chicco di grano, caduto in terra, non muore, rimane solo; se invece muore, produce molto frutto. Chi ama la propria vita, la perde e chi odia la propria vita in questo mondo, la conserverà per la vita eterna. “ (Gv 12, 24-25)

Di modo che anche questo “piccolo gregge del Signore”, si possa uniformare alla Volontà e alla Passione del suo Signore, e possa asserire come San Paolo:

…..Ora io sono lieto nelle sofferenze che sopporto per voi e do compimento a ciò che, dei patimenti di Cristo, manca nella mia carne, A FAVORE DEL SUO CORPO CHE È LA CHIESA. (Col 1, 24)
……offrendosi a Dio in SACRIFICIO DI SOAVE ODORE. (Ef 5,2)

Quindi un “sollevamento”, anzi un “INNALZAMENTO”, ci sarà, ma non sarà del tenore espresso in 1 Ts 4,13-17,
ma piuttosto sarà del tenore dichiarato in Apocalisse:

“Colui che deve andare in prigionia,
vada in prigionia;
colui che deve essere ucciso di spada,
di spada sia ucciso.
In questo sta la PERSEVERANZA E LA FEDE DEI SANTI.” (Ap 13, 10)

Nessuno nega che verrà il tempo dell’Anticristo, solo che tu sei convinto che sarà questione di una manciata di anni, un lustro al massimo credo, noi invece pensiamo che sia questione ancora di alcuni decenni…….dopo la pace breve del Regno del "Grande Celta – Grande Enrico", che ancora non abbiamo vissuto, e chissà se mai vivremo, nel caso in cui faremmo parte di quel “piccolo gregge del Signore”, che dovrà dare la propria vita “A FAVORE DEL SUO CORPO CHE È LA CHIESA”.

Comunque abbiamo un sacco di precursori e di pastori idoli, già adesso in azione, per straziare il Corpo di Cristo….. e altri ne vedremo temo….

Luz
Luz
3 anni fa

Fanno riflettere anche le dimissioni da vescovo di Ascoli Piceno di Mons. Giovanni D’Ercole, rese nelle mani del Papa lo scorso 13 ottobre.

https://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/vescovo-dimissioni-1.5660094

Luz

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Luz

https://www.ilrestodelcarlino.it/ascoli/cronaca/vescovo-dimissioni-1.5660094
{….Ispirato dalle parole che Benedetto XVI pronunciò il giorno prima di lasciare il pontificato: «Amare la Chiesa significa anche avere il coraggio di fare scelte difficili, sofferte, avendo sempre davanti il bene della Chiesa e non se stessi”, anche io ho consegnato le mie dimissioni nelle mani del Papa. Nella sua decisione di accoglierle ho visto un segno a conferma del percorso di discernimento che era in atto. Mi sono lasciato condurre dal Signore, anche se con interiore sofferenza, per avviare una nuova tappa del mio servizio alla Chiesa. }.
Dal che si evince che la scelta difficile è sulla falsariga di quella di Benedetto XVI: disagio a portare avanti una linea che cozza contro la coscienza. P.Riesz_

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

http://gesustatornando.blogspot.com/2017/02/il-sollevamento-degli-eletti.html?m=1
Raccolta di messaggi carismatici sul rapimento e ce ne sono altri solo che adesso non li trovo , altro che l' anticristo fra molti anni!

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Scusate tutta la mia stima ma siete dei bei imbusti. Secondo voi il Signore seminerebbe una tale confusione da fare sì che tutto il piccolo gregge attende guerra mondiale, sollevamento degli eletti, anticristo e ritorno di Gesù mentre la verità , secondo voi, la possiede duca dei tempi? Unico blog cattolico al mondo che dice che non ci sarà anticristo , sollevamento degli eletti e ritorno di Gesù ? Ma andiamo!

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Ricordo che remox all' inizio non si era accorto che Bergoglio e' il falso profeta io lo so dal 2013

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Non mi pare che il blog di Remox pretenda di avere la verità in tasca, anzi.
E neanche tu ce l'hai. Fattene una ragione.
Cordialità
Il samaritano

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

Scusate tutta la mia stima ma siete dei bei imbusti. Secondo voi il Signore seminerebbe una tale confusione da fare sì che tutto il piccolo gregge attende guerra mondiale, sollevamento degli eletti, anticristo e ritorno di Gesù mentre la verità , secondo voi, la possiede duca dei tempi? Unico blog cattolico al mondo che dice che non ci sarà anticristo , sollevamento degli eletti e ritorno di Gesù ? Ma andiamo!

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Stefano Pozza

SECONDO DOROTEA DI COOPERATORE VERITATIS(DOTTA DOMENICANA)ILFALSO PROFETA E' LUTERO.Lo pensavo per conto mio e mi ha colpito che lo dica anche lei.SI PARLA DI TANTE COSE,CON LE PROFEZIE,MA NON SO QUANTI SI RENDANO CONTO DI QUANTO LUTERO SIA ANCORA ATTUALISSIMO NELL'INQUINARE FEDE E NAZIONI:PERCHÉ NELLA "PRASSI" HA SALDATO L'OCCIDENTE CON ALTRE RELIGIONI E CLASSI DIRIGENTI mondiali,preparandoli ad accettare altre teorie della Prassi.(HO IL TASTO MAYUS IMPAZZITO).Del RESTO LA QUINTA ERA DI HOLZHAUSER DEVE ANCORA FINIRE E SAPPIAMO QUANDO É COMINCIATA.GUADALUPE E Quito SEGUIRONO.Imperi marinari,mercantili e coloniali angloamericani e nord europei cambiarono istituzioni e politica,nei secoli successivi;Chiesa in difficoltá,e in centro Europa la bestia della terra favorí la loro ascesa nella prassi figlia di una teologia eretica.Le repubbliche marinare cattoliche,col solito anticipo degli affaristi, "mollarono" Costantinopoli giá nel secolo precedente preparandosi a investire sul nuovo mondo ancora da scoprire( ma giá noto) e nuove rotte.Colombo non la raccontó giusta.Diciamo che fu un" Grande reset" per quei tempi,e ci sono sempre quelli che sanno le cose prima degli altri,e hanno a che fare col denaro e col potere(oppure con la Madonna,se sono bravi figli).

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://apostatisidiventa.blogspot.com/2020/10/lantemurale-contro-cui-si-e-scatenata.html
Lettera aperta di monsignor Viganò al presidente degli Stati Uniti d’America Trump

Un piano globale, denominato Great Reset, è in via di realizzazione. Ne è artefice un’élite che vuole sottomettere l’umanità intera, imponendo misure coercitive con cui limitare drasticamente le libertà delle persone e dei popoli. In alcune nazioni questo progetto è già stato approvato e finanziato; in altre è ancora in uno stadio iniziale. Dietro i leader mondiali, complici ed esecutori di questo progetto infernale, si celano personaggi senza scrupoli che finanziano il World Economic Forum e l’Event 201, promuovendone l’agenda.

Scopo del Great Reset è l’imposizione di una dittatura sanitaria finalizzata all’imposizione di misure liberticide, nascoste dietro allettanti promesse di assicurare un reddito universale e di cancellare il debito dei singoli. Prezzo di queste concessioni del Fondo Monetario Internazionale dovrebbe essere la rinuncia alla proprietà privata e l’adesione ad un programma di vaccinazione Covid-19 e Covid-21 promosso da Bill Gates con la collaborazione dei principali gruppi farmaceutici. Aldilà degli enormi interessi economici che muovono i promotori del Great Reset, l’imposizione della vaccinazione si accompagnerà all’obbligo di un passaporto sanitario e di un ID digitale, con il conseguente tracciamento dei contatti di tutta la popolazione mondiale. Chi non accetterà di sottoporsi a queste misure verrà confinato in campi di detenzione o agli arresti domiciliari, e gli verranno confiscati tutti i beni
in alcuni Paesi il Great Reset dovrebbe essere attivato tra la fine di quest’anno e il primo trimestre del 2021. A tal scopo, sono previsti ulteriori lockdown, ufficialmente giustificati da una presunta seconda e terza ondata della pandemia.

Nella Sacra Scrittura, San Paolo ci parla di «colui che si oppone» alla manifestazione del mistero dell’iniquità, il kathèkon (2Tess 2, 6-7). In ambito religioso, questo ostacolo è la Chiesa e in particolare il Papato; in ambito politico, è chi impedisce l’instaurazione del Nuovo Ordine Mondiale.

Come ormai è evidente, colui che occupa la Sede di Pietro fin dall’inizio ha tradito il proprio ruolo, per difendere e promuovere l’ideologia globalista, assecondando l’agenda della deep church, che lo ha scelto dal suo gremio.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Sul fatto che le élite mondiali, i deep state, e la deep church modernista massonica prendano la palla al balzo per soggiogarci, per provarci della libertà, e impedirci di seguire la nostra religione è evidente. Non aspettano che l'occasione da tempo. Però la pandemia esiste per cui hanno gioco facile ad imporci ogni genere di coercizione e abuso dei diritti fondamentali. Non si devono inventare l'emergenza, basta che colgano l'occasione che ora si presenta per cercare di giungere i loro scopi.
Dopo aver fatto molti danni al popolo di Dio però soccomberanno, Dio ha altri progetti per il Suo popolo.

Sempre grazie a Dio.

Domenico
Domenico
3 anni fa

anonimo27 ottobre 2020 21:47
"Domenico, il Covid 19 peggiore di tutte le malattie mai esistite? Ma, mi sembra eccessivo.."

Ogni malattia che porta alla morte causa forti sofferenze, quindi ogni malattia simile è brutta. C'è poco da scegliere. Per la Madonna di certo conta quante persone soffrono e perdono la vita.

Se il covid 19 causerà più morti delle pandemie( Peste Nera 20 mln nel XIV secolo, Influenza Spagnola 50-100 mln nel 1918-1920)passate a buon diritto sarà la malattia peggiore di sempre.
Se non troveranno un vaccino valido potremmo avere altri 2-3-4 anni di pandemia, finchè non si raggiungerà l'immunità di gregge.
Stante anche che la popolazione mondiale oggi è molto maggiore del passato, per cui una pandemia oggi facilmente farebbe più morti del passato.
Durante la prima guerra mondiale eravamo in 1,5 mld di persone ,ora siamo a 7,5 mld.
Basta che la mortalità( morti/popolazione mondiale) a consuntivo sia anche poco inferiore alla Spagnola che i morti totali sarebbero maggiori.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Tra l'altro chi ne è guarito può anche reinfettarsi e riprendere il covid. Gli anticorpi per quello che si è visto fin'ora durano 3-4 mesi nel sangue.

Oltretutto i vaccini se non sono quello giusto, dato che si vuole trovarlo in tutta fretta( per appiopparcelo per motivo di soldi e per illudere le masse che si trovi una soluzione alla malattia) senza permettere un sufficiente periodo di sperimentazione, potrebbe favorire ed aggravare la malattia invece che prevenirla.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

come no.. bla bla bla datti pace se hai paura dell'influenza rinchiuditi in una campana di vetro..discorsi osceni

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Senti ma chi ti conosce, vai a farti un giro, inutile troll. Io esco e come, tu vivi nell'oscurità del tuo cranio. Stammi alla larga e torna in Afghanistan

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

È da escludere vaccino a breve scadenza. Si lavora infatti soprattutto sugli antivirali e la quercetina è tra le prime molecole sotto esame.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

A breve scadenza di sicuro no, si parla minimo a Primavera, ma è facile che non sarà quello giusto.
Poi un'altra alternativa sono gli anticorpi monoclonali, ma sono molto costosi, quindi riservati ai ricchi, ai medici e infermieri per poter permettere ad essi di curare i malati e non far saltare del tutto il sistema sanitario.

Ma se il covid è la malattia indicata ad Anguera probabilmente almeno i Paesi non ricchi o con un clima freddo-umido e molto popolati vedranno moltissimi morti, a milioni.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Forse primavera dell'anno prox, ma è ancora presto. Il virus si è già mutato in tre direzioni diverse, ormai non lo fermi più. Del resto è difficile fermare qualsiasi virus.

Nonostante la poca credibilità di quella veggente, forse questa volta ha detto la cosa giusta e cioè che pioverà in tutto il pianeta nello stesso giorno e il virus sparirà. Questo è l'unico modo.
Ma perché succeda penso che debba prima accadere qualcosa di straordinario che polarizzi lo guardo di tutti verso il Cielo.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Anonimo 14:29 del 30 ottobre:non fargli caso,c'e' giá nella campana di vetro,e´ rimasto col cervello di un liceale.Fa il tuttologo di riporto,ma fa pena,é un triste liceale.Spring ovviamente corre sempre in soccorso dei "diversi",perché anche lui,che cancella un suo commento sapendo di bloccare tutto,o che scrive a Remox per dei refusi dicendogli di poi cancellare il suo commento,e non venendo ovviamente ascoltato(perché' mai?)é' ovvio che ha "Problemi"d'immagine,almeno con sé stesso.Peccato solo che Domenico menta dando del negazionista a chi non ha mai scritto che il virus non esiste.Ma oggi chi ha poco da fare litiga dicendo le stesse cose:non cerca la veritá' ma sé stesso.Come la maggioranza dei lettori nel mondo, del resto e il demonio se ne approfitta per dividere.In cerca d'autore,sono queti,come i personaggi di Pirandello.Il virus esiste,ma é scarsamente letale,puó' mutare ma perde carica e sparisce.Chi non sa di medicina eviti di fare il Pierino.Poco letale ma capace,con l'aiuto dei media e del sistema corrotto mondiale,di bloccare Paesi ed economie a piacimento di chi manovra le leve di potere mondiali.Sono nuove armi:non morti da seppellire ma infermi da accudire e che blocchino tutto e dividano il campo avversario a livello di opinione pubblica,del resto manipolata.Ne scrissi due anni fa,da una rivista strategica sulle nuove armi destabilizzanti,al momento giusto, e che ci stavano lavorando.dietro.Infatti,poi abbiamo saputo,sul Sars ci stavano lavorando.IL COvid Sars 2 ,guarda caso,é meno letale ma piú contagioso del Sars 1.Quanto a Spring ,ricordo bene gli allarmi a pochi mesi che 5 anni fa dava insieme a Lidia.Asteroidi ,sollevamenti di eletti e altri allarmi. etc.Roba da codice penale :-)Prima di scrivere dovrebbero farvi il tampone 😉

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Che nel momento clou ci saranno persone tirate in disparte, non è chi ne dubita. Che poi si tratti del sollevamento degli eletti di cui si parla nella Bibbia è un altro discorso.

«Quanto a Spring ,ricordo bene gli allarmi a pochi mesi che 5 anni fa dava insieme a Lidia.»

In realtà andrebbero invertiti i nomi. Ma, come scrissi molti e molti commenti fa, chi non appartiene all'ecosistema non capisce se è lo squalo che insegue la foca o la foca che insegue lo squalo (chi è la preda e chi il predatore se i due si rincorrono a vicenda?)
Attori, comparse e sockpuppet qui ce ne sono non pochi 😉 Forse coll'intento di affinare il social-engineering: addestramento per futuri teatrini come quello di una decina di giorni fa in metro, colla dottoressa arrabbiata verso i controllori per chi non portava la mascherina e la nonnetta a supporto della doctor-essa? Possibile. Una nonnetta che guarda caso si era presa il covid-19 e in quel tempo non poteva respirare, se l'è vista proprio brutta. Quando si dice "le combinazioni della vita". Senza contare poi le altre 3 o 4 dubbie comparse. Ma da dove li prendono? Dall'ufficio collocamento per aspiranti attori?

«Spring … perché anche lui, che cancella un suo commento sapendo di bloccare tutto, o che scrive a Remox per dei refusi dicendogli di poi cancellare il suo commento …..»

Ah! Sei uno di quelli che, strollando nei forum, tiene d'occhio la grande rete? Il web, la tela del ragno. Il ragno che fila lungo i più oscuri buchi, tendendo l'agguato a chi resta ammirato dalla sua "abilità".
Curioso che tu non abbia notato il fatto che non potevo più postare un commento senza una registrazione gù…ugoliana 😉 Molto curioso. Non era neppure la prima volta che succedeva 🙂 In concomitanza poi col virus che spunta fuori come il pinocchietto dalla scatola 😉

Tornando alla semantica dei blocchi, il primo sarebbe dovuto servire per far capire che "ca nisciuno è fesso" (ma, al solito, io mi esprimo veramente male!). Gli altri due o tre mi erano necessari per capire come funzionano i blogspot ed evitare l'accesso ad altri dati. A proposito, hai notato che ora i commenti vengono inviati subito dopo la registrazione? 🙂
Comunque sei perdonato, del resto hai fatto "solo" le scuole medie (serali immagino) 0.o

«… e non venendo ovviamente ascoltato (perché' mai?)»
Ah, questo non chiederlo a me. Forse perché sono "minuscolo"? Può darsi. È la mia minuscolezza che mi spinge a cadere in certe trappole, almeno per … http://www.youtube.com/watch?v=p-ESNcvew48 (un po' come stai facendo tu con le stoccatine nei commenti, insomma 😉

Paranoie a parte.

«Il virus esiste, ma é scarsamente letale, può mutare ma perde carica e sparisce. Chi non sa di medicina eviti di fare il Pierino. Poco letale ma capace, con l'aiuto dei media e del sistema corrotto mondiale, di bloccare Paesi ed economie a piacimento di chi manovra le leve di potere mondiali. Sono nuove armi: non morti da seppellire ma infermi da accudire e che blocchino tutto e dividano il campo avversario a livello di opinione pubblica».

Il visus in questione non è che può mutare, è già mutato (basta fare una ricerca in rete)
La carica non è detto diminuisca, la può anche acquisire mutandosi naturalmente.
Le armi poi, come l'idea sottostante, molto simile ad un attacco DoS (alias, Denial of Service), non son nuove, ma quasi un traslato informatico.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Non ascoltato,Spring,(almeno cosí' avrei fatto io)perché' mica ti devi vergognare di un refuso o anche di un errore anche culturale,o altro.Tipo "Mutate mutandis" :-)che lo dicevamo a scuola e lo sbaglio sempre ,insieme a Mastella Leopoldo.Te lo segnalano e lo correggi,senza cancellare il messaggio di chi te li fa notare,come magari a scuola,dove ti sorvegliano. La vita é meglio giocarla all'attacco,non in difesa.L'ho capito davvero solo sui 50 anni.Interessante a SCHIO:giovani morti prematuramente,"fregati" da Satana,colpevoli ma anche ingenui o sfortunati o ignoranti,non erano in Purgatorio.All'inferno?No:la Madonna se li era portati in Paradiso.Quasi come martiri.Il difensivismo non paga a lungo. Informatica?Sono analfabeta e pure allergico,divento subito nervoso o quasi,non per nervi ma perché non ci vedo chiaro nelle finalitá' e modalitá,troppe imposizioni.Fra un po' anche fare un passaporto diventerá una caccia al tesoro,a step,senza vera interazione,e diventa un problema tecnico e anche esistenziale e spirituale.Roba da schiavi.I servizi devono servirci,venirci incontro e non farsi servire e alzarci pure l'asticella.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Negazionismo è anche negare la pericolosità del virus che tu equipari ad una semplice influenza, mentre è più contagioso dell'influenza e più letale, un mix perfetto per causare moltissime morti. Come ti ha ricordato Spring il virus è mutato già a Primavera e la letalità non è cambiata fin'ora, con buona pace di chi in questa estate(Zangrillo) diceva che il virus era clinicamente morto. In Italia erano presenti 2 ceppi del virus già prima dell'estate. Ora non sò, ma la letalità continua ad essere alta.
Un virus può anche mutare e diventare più aggressivo non deve per forza, mutando, perdere carica virale. Questa non è mia materia ma se è la tua lasci a desiderare, perchè il tuo scrivere è tendenzioso. Io ho cercato di informarmi, ma non stò a sentire chi pensa di avere la verità in tasca come fai tu. Difatti la mia è solo una ipotesi che stò facendo rigurdo quei 2 messaggi di Anguera, tu invece sbandieri certezze e non provabili complotti in cui ti contorci ad ogni occasione.
Visto il tuo atteggiamento problematico a livello di interazioni con le altre persone non stupisce. Ti lascio coi tuoi problemi, dato che sai solo attaccare, come dici essere la tua strategia di vita. Non volendo arrivare a denunce penali nei tuoi confronti per le tue continue provocazioni e insulti il mio intervento qui è finito. Saluti a Remox che mi ha ospitato e grazie di tutto, ti devo molto, a Spring, dott G.i., Nicola, P_Riesz, VNV, HDC, Avvoltoio ecc.
Faccio una preghiera per voi tutti, che siamo sempre perseveranti fino all'ultimo a seguire Dio senza stancarci e senza tentennamenti.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Domenico,
te lo dico da fratello in Cristo, con le parole del Sommo Poeta:

“non ragioniam di lor, ma guarda e passa“.

Rimani con noi, mai soccombere alle tentazioni, ci sono molti che ti stimano e ti apprezzano, e non devi farti irretire da nessuna delle stoccatine velenose e tendenziose che hai subito.

Il Diavolo ci tenta, persino attraverso il papà e la mamma, e le persone più care, figuriamoci altrove per mezzo di altri.

Dio ti benedica. E non mollare mai!

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Veramente io in questo modo evito un peggioramento della situazione, ormai di che tipo sia me ne sono fatto una ragione, ma non per questo sono tenuto a stare qui a forza a sopportarlo. Per fortuna questo è solo uno spazio virtuale, la vita vera è altrove, e lì ci sono anche le tentazioni come anche le buone opere e i buoni sentimenti.
Stare invece a sgomitare virtualmente è cosa inutile, tanto vale fare guerra nella realtà, per una giusta causa.
Ti ringrazio Nicola, ma non ci sono le condizioni per restare qui, dove tra l'altro manca completamente la moderazione. Finchè era costruttivo scrivere ero entusiasta, ma adesso è diventata una guerra per bande. Se devo essere urtato preferisco a questo punto reagire con persone vere, non con persone problematiche con problemi psicologici

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

nicola e domenico fatevi vedere da uno bravo…costruttivo il tuo razzismo?dicendo a una persona torna in afganistan?haha siete ipocriti voi bigotti più della chiesa ..finti perbenisti e razzisti..gente lobotomizzata coi paraocchi..

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

mi dimentico sempre la firma..
Emanuele sono io l'anonimo delle 7.17

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Remox ricordo che per gli attici illeciti degli utenti è responsabile anche il webmaster, non prenderla sottogamba

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

I messaggi ingiuriosi vanno cancellati, e non lo ripeto più.
Quando hai tempo, ovviamente.
Saluti Remox

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

quindi solo a te è concesso offendere e avere toni razzisti e scorbutici nei confronti di quell'anonimo?o sai che in fondo ho ragione e la cosa ti infastidisce?
Emanuele

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Quel bravo anonimo? E' lui che mi ha offeso. Ritorni pure da dove viene, non ne sento bisogno. Anche tu stai ancora qui a rivolgermi la parola?

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

ti avrebbe offeso perchè ha detto che hai fatto un discorso osceno?ti rendi conto di quello che scrivi?credo di no,le uniche offese nei suoi confronti sono state le tue..il fatto che te lo abbia fatto notare sicuramente ti brucia.. e attacchi anche il sottoscritto..io scrivo e rispondo dove mi pare e piace..se ti infastidisce beh peggio per te..

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Domenico

Tu mi hai offeso peggio di quell'anonimo che non escludo sia sempre tu. Ormai vai a ruota libera e il problema è che nessuno interviene ancora a sanzionarti.
Inoltre sei recidivo. Non è la prima volta che offendi, bon'uomo.
Se fosse per me userei il tasto IGNORE, che purtroppo qui non c'è.
Non per questo te ne devi approfittare per starmi tra i piedi.
Se hai altri interessi coltivali, io non ho alcun interesse per te.
Mollami, adios

Remox
Remox
3 anni fa

C'è stato un violento terremoto in Turchia a Smirne. Sincronicità evidente nel quadro delle tensioni geopolitiche attuali e future. Quartina 252 del Ramo I del 2000:

Dans plusieurs nuits la terre tremblera:
Sur le printemps deux effors suite:
Corinthe, Ephese (Smirne) aux deux mers nagera,
Guerre s'esmeut par deux vaillans de luite

Luz
Luz
3 anni fa

Mi ha sempre molto affascinata il parallelismo tra la vita di Gesù e la storia della Chiesa in questi ultimi tempi. Mi pare che Gesù ne abbia espressamente parlato alla Valtorta. In questo momento storico potremmo essere nel Getsemani: l’apostasia richiama il sonno degli apostoli, in attesa del tradimento da parte di Giuda, ossia all’interno della Chiesa stessa. L’Avvertimento, in realtà, l’avrei fatto coincidere con la Trasfigurazione, ma così non tornano i tempi…
Chiedo aiuto a Remox e al dott. G.I., qualora abbiano interesse ad approfondire questo parallelismo.
Grazie sempre.
Luz

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Luz

Avvertimento = Mercoledì delle ceneri, Miracolo = Giovedì santo (anche se, a quanto pare, non dovrebbe avvenire di giovedì santo).

Avvoltoio
Avvoltoio
3 anni fa
Rispondi a  Luz

Luz Ottima costatazione… 🙂

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  Luz

"In questo momento storico potremmo essere nel Getsemani: l’apostasia richiama il sonno degli apostoli, in attesa del tradimento da parte di Giuda, ossia all’interno della Chiesa stessa. L’Avvertimento, in realtà, l’avrei fatto coincidere con la Trasfigurazione, ma così non tornano i tempi…" (Luz)

Infatti, l'episodio della Trasfigurazione non c'entra nulla.
Fu un evento GLORIOSO (fu un’anticipazione temporanea dello stato glorioso di Gesù dopo la risurrezione), intimo e segreto (riservato soltanto a tre apostoli) e, secondo la Valtorta, avvenne nel terzo anno di vita pubblica, ben lontano e prima della Passione.
http://scrittivaltorta.altervista.org/in_cronologico.htm

Però è vero: la Chiesa è destinata a rivivere la stessa Passione di Cristo e oggi sembra proprio quel tempo.

Che ci debba essere una corrispondenza tra la Passione di Gesù e la Passione della Chiesa sembra evidente.
Tuttavia, non è sempre facile trovare tutte queste corrispondenze.

Fu il Papa BXVI a parlare di "Passione della Chiesa" collegandola al segreto di Fatima.
Nel suo famoso viaggio in Portogallo, nel 2010, tra le altre cose, disse che "nel messaggio di Fatima ci sono indicazioni su realtà del futuro della Chiesa": “Oltre ai momenti indicati nelle visioni, si parla della realtà di PASSIONE DELLA CHIESA. Ci sono sofferenze della Chiesa che si annunciano".
http://asianews.it/notizie-it/Papa:-in-Portogallo,-la-Chiesa-collabora-con-chi-non-riduce-al-privato-la-fede–18381.html

Il segreto di Fatima ha, dunque, come oggetto la Passione della Chiesa.

La scrittrice cattolica Cristina Siccardi ha scritto un libro su questo: "Fatima e la passione della Chiesa".
http://www.unavox.it/Segnalazioni_Rete/Siccardi_Fatima.html

L'intera Passione di Gesù va dall'ultima cena fino alla crocifissione e morte, e si svolse in meno di 24 ore.
Qui parliamo, ovviamente, di Passione in senso stretto, perché il Cristo ha sempre sofferto, anche durante gli anni di vita pubblica.

Ripercorrendo la cronologia della Passione, due corrispondenze – credo – si possano stabilire in modo sicuro:

1) i tre giorni di tenebre, corrispondenti alle tre ore di agonia sulla croce, durante le quali ci fu un prolungato oscuramento.
Matteo 27,45 Da mezzogiorno fino alle tre del pomeriggio si fece buio su tutta la terra.
Matteo 27,45 a sexta autem hora tenebrae factae sunt super universam terram usque ad horam nonam

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  Luz

2) Sinodo di Garabandal = Ultima Cena

Può sembrare strano questo accostamento, ma non lo è.

La Madonna ha rivelato a Conchita che prima dell'Avvertimento, ci sarebbe stato un Sinodo, un Sinodo molto importante per la Chiesa.

La parola "sinodo" significa semplicemente "adunanza", "convegno" (dal greco sùnodos, composto di sùn «con, insieme» e odòs «via, strada»): sono i vescovi che si radunano, si ritrovano insieme, per discutere i problemi della Chiesa.

Chi ha letto la Valtorta sa che gli apostoli (= i vescovi) si radunavano con Gesù (= il Papa) in alcuni luoghi prestabiliti, prevalentemente la sera, dopo le fatiche dell'apostolato giornaliero (erano stati mandati a predicare a due a due) e stavano insieme, discutevano, cenavano, pregavano, ecc.. Spesso questi raduni erano solo con alcuni apostoli e con il Maestro. L'ultimo di questi raduni fu un incontro solenne, voluto da Gesù stesso per fare la Pasqua, ed è chiamato "Ultima Cena". Erano presenti tutti i dodici e fu un convegno solenne, perché Gesù, durante la cena (ebraica), istituì l'Eucarestia e il Sacerdozio, prima di affrontare la Sua Passione.

Non vorrei che in questo Sinodo profetizzato, si toccasse proprio l'Eucarestia. Sarebbe lo scisma.

L'uscita di Giuda dall'Ultima Cena, mi ricorda questo messaggio di Anguera:

3.083 – 16/11/2008
Cari figli, un uomo ribelle (altra possibilità: indignato) uscirà dal palazzo, in fretta, e si unirà ai nemici. Farà soffrire i fedeli e causerà grande divisione.

Giovanni 13,30 Egli dunque, preso il boccone, uscì subito; ed era notte.

In questi due punti, abbiamo, quindi, l'inizio della Passione e la fine di essa. Per quello che c'è in mezzo, non sempre è facile trovarne le corrispondenze.

Per esempio, i tre rinnegamenti di Pietro, potrebbero corrispondere a tre antipapi.

Per alcuni, l'Avvertimento corrisponderebbe all'arresto di Gesù (quando accadrà, ogni cosa si fermerà); per altri, sarebbe il canto del gallo. Per altri, invece, l'arresto di Gesù sarebbe il nostro lockdown da Covid19… speculazioni a non finire.
L'Avvertimento, in sé, è una purificazione (un bagno di grazia dello Spirito Santo) per essere preparati ad apprezzare il Miracolo e, per me, è un evento che riguarda solo la nostra generazione. Essendo una profezia, potrebbe trovarsi soltanto nell'Apocalisse (e non nel Vangelo).

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Siamo in tempi di elezioni e la crisi Usa è in pieno svolgimento con una conclusione inevitabile.
http://sakeritalia.it/america-del-nord/esattamente-quando-e-crollato-limpero-anglo-sionista/
{…una sera del lontano 1991 …ci trovammo d’accordo che “il sistema” era perfetto, per così dire, e che gli Stati Uniti sarebbero collassati solo se uno shock esterno li avesse colpiti molto forte. Eravamo d’accordo che la combinazione della migliore macchina propagandistica della storia, il rimbecillimento risultante dalla visione di molte ore davanti al TuboIdiota e, infine, un apparato repressivo molto efficace, avevano creato una dittatura quasi perfetta: quella che dà solo l’illusione della democrazia e del potere popolare. …non considerammo né allora né mai la possibilità che la nomenclatura statunitense potesse suicidarsi e, nel mentre, affondare l’Impero Anglo-Sionista. Ed è proprio questo che accadde.
Perciò, quando è iniziato tutto ciò?
Ci sono molte possibili risposte a questa domanda. Alcuni direbbero dall’assassinio di Kennedy. Altri indicherebbero Clinton, la cui presidenza inaugurò una politica di imperialismo armato su tutto il pianeta;… La mia personale convinzione è che l’inizio principale del collasso sia avvenuto sotto Barack Obama, un presidente veramente debole in maniera eccezionale ….Ma ciò che molte persone sorvolano è che quasi tutto quello che va male sotto Trump è iniziato con Obama! Quando Trump dice di aver ereditato un orribile pasticcio, ha perfettamente ragione. Non che ciò lo assolva dal contributo che ha dato al caos e al collasso! …Negli anni di Trump è successo qualcosa di assolutamente sorprendente: mentre Trump e la sua amministrazione erano affaccendati a distruggere l’Impero all’esterno, i democratici mettevano tutte le loro energie e risorse per distruggere Trump. In altre parole, l’Impero è già morto, o è sempre in agonia? Mi sono posto questa domanda l’altro giorno, quando ho realizzato improvvisamente che avrei potuto collocare esattamente il momento del collasso dell’Impero: l’8 gennaio 2020.
Che accadde quel giorno? A seguito dell’assassinio del general maggiore Qasem Soleimani in un attacco con droni statunitense (il 3 di gennaio 2020), gli Iraniani reagirono usando missili per attaccare numerose basi americane in Iraq. …}.
Queste elezioni oltremodo laceranti ed il covid daranno la spinta definitiva al processo degenerativo. Non solo gli usa sono nel centro del ciclone; sono in buona compagnia con l’Ue e soprattutto col Vaticano: più che le forze esterne sono quelle interne conflittuali a determinare il destino dei sistemi; capitò a Roma repubblicana che risolse la crisi coll’istituzione dell’impero ma non vedo rimedio per gli Usa o la Ue ed il Vaticano. P.Riesz_

Remox
Remox
3 anni fa

Siamo giunti ormai al grande appuntamento elettorale americano. Cosa succederà? Come sapete tutti i principali media e sondaggisti danno Biden vincente.
Mi sono chiesto se applicando il metodo delle concatenazioni susseguenti si potesse ottenere una descrizione dell'evento e anche dell'esito.
Beh, staremo a vedere…nel prossimo articolo.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Sinceramente Remox me lo ero chiesto anch'io,volevo quasi chiedertelo,ma il pensiero mi era sorto strano,in relazione all'attenzione che spero Nostradamus non abbia dato a De Luca e alla sua "lastra"e cosí mi sono censurato.Mi ero detto che se davvero Nostradamus ha scritto su De Luca,allora qualche traccia SU VIGANO' E TRUMP DOVEVA AVERLA LASCIATA,ma detta cosí sembrava inopportuna o ironica perfino a me che non sono molto diplomatico,e invece era proprio spontanea.Vediamo.Comunque di solito governi e politici tendono a nascondere un poco i problemi,e non a fare allarmismi controprucenti: esiste pure il reato di procurato allarme:quando ,peró non sono eterodiretti.Sennó non c'é Costituzione e Codice che tengano…almeno fino al 3 novembre e un po' oltre. 🙂

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

16/5/2017 Pedro Regis a Roma, la Madonna fa cenno adf un altro sollevamento degli eletti, ce ne e' più di uno

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Sul blog di Blondet altri tre post:nuova lettera di MONS.VIGANÓ,Caos in Polonia,lettera di un ex poliziotto.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

@nicola se vuoi cerco il messaggio di itapiranga per quanto riguarda il rapimento

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Apparizioni ad Andrè Pestiaux – Belgio – dal 1984 al 1985: “… Recitando meravigliose preghiere alla Vergine Maria, SARETE RAPITI in cielo. Non tutti capiranno, ma i miei sì… saranno giorni di tenebra per molti (i famosi tre giorni di buio), ma per coloro che hanno creduto ed operato sarà una gioia meravigliosa”.
Dal libro “Signore ti ascolto” del 1983: “Siate pronti e preparatevi alla mia venuta che sarà POSSENTE, meravigliosa per i miei eletti. Essi verranno TRASPORTATI in cielo sulle nubi dai miei angeli e subiranno quella trasformazione gloriosa di cui vi ha parlato l'apostolo Paolo” (1 Cor 15, 51: “Ecco, io vi dico un mistero. Non tutti moriremo, ma tutti saremo trasformati in un istante, in un batter d'occhio, quando si sentirà l'ultimo suono di tromba” – ultimo suono di tromba che viene descritto in Apocalisse 11, 15-19, e preannunciata dall'angelo in Apocalisse 10).

Maria Valtorta, grande mistica a cavallo dell'ultima guerra. Dai quaderni del 1943 messaggio in data 28/10/1943, ma i libri hanno cominciato a circolare dopo gli anni '70: “Il SOLLEVAMENTO verrà presto. Verrà in TRE riprese: prima i santi, poi i peccatori che hanno già fatto penitenza, infine quelli che mi cercano urlando all'ultimo momento. Verrete incontro allo Sposo che viene”.

Da “La Fiamma d'amore” – Propaganda mariana: “… Ora essi saranno SOLLEVATI verso l'alto e posti al mio cospetto. Gesù vi dice che NON è la fine del mondo, bensì l'INIZIO di una nuova epoca luminosissima, l'epoca dello Spirito Santo, l'epoca della Luce, l'epoca dell'Amore”.

Ad Andrè Pestiaux 15/3/1985: “Sarete SOLLEVATI, subirete la trasformazione, sarete TRASPORTATI in altro luogo. Ho preparato per voi un piano di salvezza universale: gli angeli vi porranno in salvo”.

Da “Le Livre d'Or des Paroles de Dieu” del 13/5/1985: “Perché meravigliarsi del SOLLEVAMENTO? Forse che io non sento i gemiti del mio popolo, dei miei innocenti che soffrono sparsi qua e là per il mondo? Non ho curato i miei innocenti che soffrivano ingiustamente in Egitto? Ora siamo alla stessa stregua, ma il popolo che soffre è per tutto il mondo. Lo trarrò dalla terra SOLLEVANDOLO, così come pensai di trarre gli Ebrei dall'Egitto… Interverrò”.

Maria Valtorta – I quaderni del 1943, 12/11/1943: “Quando verrà il tempo del mio regno pacifico… i buoni sulla terra verranno tutti a me… i viventi nello Spirito verranno al seguito del Figlio di Dio… e COMPRENDERANNO”.

A Mariano Polanco di Cayaco-Equador 10/7/1987. Dal libro “Le ultime apparizioni della Madonna nel mondo”: “Sarete anche voi avvolti nella nube come per me, sia per ARRIVARE al Padre, sia per ritornare sulla terra. Tutto avverrà come per la mia Ascensione, chi va al Padre e resta per sempre e chi ritorna sulla terra…”.

Dal libro “Il ritorno di Gesù è imminente?” del 1988. “Solo chi ama riconoscerà la mano del Signore e si prostrerà innanzi a Lui per adorarlo, lodarlo e benedirlo, perché Egli lo PORTERà VIA dalla terra che non è la sua terra e lo condurrà nella città santa”.

Dal libro “La Francateologia” messaggio del 13/3/1974: “Siate pronti. A chi trovo attivo per me, lo PRENDERò e lo porterò alla casa del Padre”.

Maria Valtorta messaggio del 12/11/1943: “Siate figli della luce, brillate come gli astri che il Signore scenderà e PRENDERà i suoi figli che troverà pronti ALLA SUA VENUTA. Allora inni di gloria e di giubilo per gli eletti, per coloro che hanno UBBIDITO al comando del loro Dio”

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Vari messaggi ,veggenti e fenomeni sul ritorno di Gesù e il rapimento, domani cerco il messaggio di itapiranga

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Per discernere fra tante citazioni,chiedo l'intervento del dott. GI.Io sono all'antica:scelgo di chi fidarmi,e non mi perdo per le vie del mondo insieme coi Domenico e gli Spring…. Questi sono i semplici:quelli che scelgono di chi fidarsi,perché a loro interessa la veritá, perché' cercano la veritá' per senso del dovere,non per distrazione o lenitivo,e appena trovano un aiuto vero,volentieri si fanno agevolare la ricerca e guadagnano tempo E ringraziano.Non soffrono affatto nel mettersi in seconda o ultima fila."Mettiti dietro,Satana,perché' tu non ragioni secondo Dio,ma secondo il mondo".Lo disse a Pietro Gesú',inutile cercare i versetti. 🙂

Pierpaolo
Pierpaolo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Del "rapimento degli eletti" se ne parla in Tessalonicesi 1, capitolo 4 versetti 14-18 ed anche il Signore Gesù, ne parla, ma non proprio come San Paolo, quando gli apostoli gli chiedono "spiegaci Signore come avverranno queste cose e quali sono i segni che precederanno la fine", ecc.

Vero è che è un passaggio misterioso, come d'altronde tutto il Pentateuco e l'Apocalisse (che letteralmente significa "rivelazione") scritta da San Giovanni.

Però ci tengo a dire alle new-entry del Blog, e/o agli avventurieri della "ricerca spirituale" di andarci piano con l'interpretazione della Sacra Scrittura fai-da-te : il "fai-da-te" non ha dato santi, ma eretici…e questo è un fatto.

Non aggiungo altro perchè, proprio in questi momenti, tutti i cristiani, cattolici e no, dovrebbero fare squadra, come dire, quadrato contro il nemico, visibile ed invisibile.
Non bisticciamo fra di noi, cristiani intendo, e noi cattolici soprattutto fidiamoci del Magistero e della Tradizione, come più volte, dalla Vergine Maria, ci è stato consigliato sia in Brasile che altrove.

Diversamente, saremo preda di confusione e depressione :
per quanto mi riguarda, preferisco essere oppresso più che depresso.

Il Signore vi dia pace ! 🙂

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Stefano Pozza hai riportato quanto segue:

….Maria Valtorta, grande mistica a cavallo dell'ultima guerra. Dai quaderni del 1943 messaggio in data 28/10/1943, ma i libri hanno cominciato a circolare dopo gli anni '70: “Il SOLLEVAMENTO verrà presto. Verrà in TRE riprese: prima i santi, poi i peccatori che hanno già fatto penitenza, infine quelli che mi cercano urlando all'ultimo momento. Verrete incontro allo Sposo che viene”.

No caro Stefano Pozza!

Nel messaggio del 28/10/1943 alla Valtorta, non si parla affatto del “SOLLEVAMENTO” o “RAPIMENTO” degli eletti!

Né si parla di “TRE riprese”, ma piuttosto di “3 FILTRI”:

“L’oro della Città eterna deve essere depurato per TRE FILTRI per poter divenire turibolo davanti al trono dell’Agnello glorioso.”

Si parla di “istruzione” al suo gregge, direttamente del Signore Nostro Gesù Cristo, che avverrà….

“Quando l’ultima rivolta di Satana a Dio avverrà, non mancheranno gli ultimi Giuda fra i chiamati alla conoscenza del Re. L’oro della Città eterna deve essere depurato per TRE FILTRI per poter divenire turibolo davanti al trono dell’Agnello glorioso.] E questo sarà l’ultimo filtro.”

Presumibilmente si riferisce alla fine della lunghissima epoca terrena, post-Anticristo, citata da Apocalisse:
“Quando i mille anni saranno compiuti, satana verrà liberato dal suo carcere e uscirà per sedurre le nazioni ai quattro punti della terra, Gog e Magòg, per adunarli per la guerra: il loro numero sarà come la sabbia del mare. Marciarono su tutta la superficie della terra e cinsero d'assedio l'accampamento dei santi e la città diletta..” (Ap 20, 7-9)

http://www.scrittivaltorta.altervista.org/quaderni/q43008.pdf

Stefano Pozza hai inoltre riportato i seguenti messaggi:

….Maria Valtorta – I quaderni del 1943, 12/11/1943: “Quando verrà il tempo del mio regno pacifico… i buoni sulla terra verranno tutti a me… i viventi nello Spirito verranno al seguito del Figlio di Dio… e COMPRENDERANNO”….

…..Maria Valtorta messaggio del 12/11/1943: “Siate figli della luce, brillate come gli astri che il Signore scenderà e PRENDERà i suoi figli che troverà pronti ALLA SUA VENUTA. Allora inni di gloria e di giubilo per gli eletti, per coloro che hanno UBBIDITO al comando del loro Dio”
(NON VIENE MAI DETTO, È TUTTO FALSO!)

Anche nel messaggio alla Valtorta del 12/11/1943, non si parla mai di “SOLLEVAMENTO” o “RAPIMENTO” degli eletti! TUTTO FALSO!

Parla solo dell’istruzione che verrà data direttamente da Gesù Cristo, ai suoi fedeli sulla Terra come nel messaggio di prima:

“….La bontà dei santi spegnerà il rigore della Giustizia, e l’amore mio e dei santi monderà col suo fuoco la TERRA. Come un grande altare sarà la TERRA pacificata con se stessa e con Dio, e su questo altare il Maestro istruirà nella conoscenza esatta della Verità gli uomini, perché i buoni non vacillino quando Satana, furente di vedere adorato dalla umanità il Cristo, si scatenerà per l’ultima battaglia…..”

http://www.scrittivaltorta.altervista.org/quaderni/q43009.pdf

Se i messaggi della Valtorta, vengono così PALESEMENTE MANIPOLATI E FALSATI, come faccio a non pensare, che anche gli altri messaggi abbiano subito lo stesso TRATTAMENTO MANIPOLATORIO E FRAUDOLENTO, oppure, che si tratti di messaggi di FALSI VEGGENTI e FALSI PROFETI?

Inoltre sto ancora aspettando che mi rispondi in modo dettagliato ad ognuna delle 5 DOMANTE che ti ho posto nell’altro commento sopra.

Saluti.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Ti dimentichi che cmq la Valtorta parla del rapimento della chiesa.
Ti dimentichi che decine di veggenti parlano del rapimento, dell' anticristo e del ritorno di gesu
Ti dimentichi che tutto il piccolo resto del gregge nel mondo attendono questo e quindi pensi che Dio creerebbe una tale confusione

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Stefano Pozza, adesso ti rispondo:

• “Ti dimentichi che cmq la Valtorta parla del rapimento della chiesa.”

Non lo dimentico, ma come già ti ho detto nel commento di sopra, ne parla solo e soltanto per la “fine del mondo”, e non certo per la terza guerra mondiale, o per la manifestazione dell’anticristo, quando essa avverrà, Dio solo lo sa. Gli altri messaggi della Valtorta da te postati, sono palesi MANIPOLAZIONI, FALSIFICAZIONI dei messaggi della Valtorta, e questo oggettivamente è una “FRODE SCONCERTANTE”.

• “Ti dimentichi che decine di veggenti parlano del rapimento, dell' anticristo e del ritorno di gesu”

Dell’anticristo finale ne parlano tantissimi veggenti, o anche alcune apparizioni mariane, ma degli altri “presunti veggenti” che tu dici di conoscere per nome e cognome, con tutto ciò che hanno detto e fatto nella vita, (ma temo che li conosci solo tu e pochi altri), io come faccio a fidarmi? Dopo che scopro che vengono persino falsificati i messaggi della Valtorta?
A questo punto come faccio a non pensare che abbiano falsificato anche altri messaggi, oppure che si tratti di semplici e ben mascherati Falsi Veggenti?

I quali pure pullulano a iosa, infatti l’antico nemico li ha sobillati ed imboccati, in gran numero in ogni parte del mondo, ed alcuni di essi li abbiamo già smascherati più volte nei commenti degli articoli di tutti gli anni precedenti.

• “Ti dimentichi che tutto il piccolo resto del gregge nel mondo attendono questo e quindi pensi che Dio creerebbe una tale confusione”

No, Dio non crea affatto “una tale confusione”! Ma i “falsi veggenti” ed i “falsi profeti”, la creano eccome tale confusione!

Perché essi in quanto tali, sono figli diletti del “MENZOGNERO E PADRE DELLA MENZOGNA”, al fine di screditare ancora di più la Chiesa Cattolica, ed attaccare duramente, tutto il suo patrimonio mistico-profetico, accumulato in tanti e tanti secoli (millenni) di apostolato e diffusione del Vangelo di Cristo nel mondo.

Quando hai tempo, ti chiedo gentilmente di rispondere punto per punto e singolarmente, a tutte e 5 le domande che ti ho posto nel commento di sopra.

Grazie mille, e Dio ti benedica.

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

"Per discernere fra tante citazioni, chiedo l'intervento del dott. GI. …" (Vincenzo)

Mi associo agli auguri di buona guarigione per Remox e rispondo a Vincenzo sul sollevamento.

NICOLA_Z ha già dato alcune spiegazioni.

Purtroppo i siti consultati da Stefano Pozza (es. quello di Oscar Lepore) contengono moltissimi errori nelle fonti e attribuiscono messaggi in modo completamente errato. Le fonti da cui hanno attinto le conosco bene (sono i libri di Piero Mantero, che ho), ma – non so per quale motivo – sono citate in maniera distorta e falsa.

Già in un post precedente, mi sono permesso di correggere le errate convinzioni di Stefano Pozza, ma vedo che persevera nell'errore.

In questo post, di nuovo:

"Mia scaletta personale, aprile Avvertimento, giugno grande miracolo, luglio rapimento degli eletti, agosto terza guerra mondiale, 6/6/2022 avvento anticristo." (Stefano Pozza)

Sono fantasie.
Lo sanno tutti che il grande Miracolo non potrà MAI accadere a giugno (non lo dico io). Quindi?
Che senso ha riproporre queste ipotesi senza alcun fondamento?

Né la beata Emmerich, né la Valtorta, né Vera Grita, né Barbara di Marienfried, né Elisabetta Szanto de "La Fiamma d'amore", né André Pestiaux, né “Le Livre d'Or des Paroles de Dieu”, né Renato Baron di Schio, né Mariano Polanco di Cayaco-Equador, … hanno mai accennato al sollevamento. Quei presunti loro messaggi sono falsamente o erratamente attribuiti.

Potrei dare la fonte ad ognuno di essi (uno per uno se servisse), ma in generale basta dire che provengono da ambito carismatico (locuzioni). Molti di questi carismatici celano la loro identità sotto delle iniziali (A.S.; E.G.; M.R.; ecc.).

Ad esempio, il messaggio che Oscar Lepore (e poi Stefano Pozza fidandosi acriticamente) ha attribuito a Maria Valtorta (dai quaderni del 1943 messaggio in data 28/10/1943) proviene dalla "carismatica" Franca Cornado:

"Il SOLLEVAMENTO verrà presto. Verrà in TRE riprese: prima i santi, poi i peccatori che hanno già fatto penitenza, infine quelli che mi cercano urlando all'ultimo momento. Verrete incontro allo Sposo che viene”". (13 marzo 1974, da "La Francateologia", Magalini editore 1975)

https://www.facebook.com/338943849458033/posts/francateologialocuzioni-sul-sollevamento-di-franca-cornado-fondatrice-del-movime/2123703744315359/
https://www.amazon.it/Francateologia-Antologia-locuzioni-donna-nostro/dp/B00G8C3722

Franca Cornado è stata la fondatrice del Movimento Carismatico di Assisi e ha ricevuto locuzioni dal 1967 (deceduta nel 1993):
http://www.mcassisi.it/it/francesca-dal-ri-cornado/

Invece, hanno dato chiari ed inequivoci messaggi sul sollevamento: Margherita Sampair, Veronika Lueken di Bayside, Luz de Maria, JNSR, Jacarei, Giampilieri, Cavarzere, Gocce di luce, … e tutte le rivelazioni ufologiche (es. Bongiovanni, Siragusa, Dibitonto, ecc.).

Anche Edson Glauber parla di sollevamento prima dei grandi castighi e ha anche publicato un disegno online:
Desenho de 11.02.1997: profecia sobre os escolhidos de Deus que serão poupados e tirados, antes que chegue os grandes castigos no mundo.
http://www.santuariodeitapiranga.com.br/index.php/profecias

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Anche Anguera sembra alludere al sollevamento (e ciò è d'importanza decisiva per il giudizio sulle stesse apparizioni):

4.469 – a Roma, 16/05/2017
Verrà un giorno in cui Due Angeli passeranno per questa città [Roma]. I giusti saranno portati in un luogo sicuro e gli empi periranno. In questo giorno gli uomini si ricorderanno le ingiustizie di Nerone [incendio di Roma].

Chegará o dia em que Dois Anjos passarão por esta cidade. Os justos serão levados a um lugar seguro e os ímpios irão perecer. Neste dia os homens irão recordar as injustiças de Nero.

Qual è questo "luogo sicuro" dove i giusti saranno "levados"?

Il sollevamento degli eletti è uno sviluppo della dottrina paolina di 1Ts 4, 13-18 ed è biblicamente fondato (Mt 24,31).
Tuttavia, esso resta un mistero.

Un messaggio a suor Beghe lo spiega nel senso di PROTEZIONE / NON PROTEZIONE durante i castighi finali prima della NUOVA TERRA.

25-11-1987
Gesù a suor Beghe:

“E ora sto per svelare un segreto ai Miei bambini: voi non morrete se prenderete la decisione – e la metterete in pratica – di pregare coscienziosamente due ore al giorno. E la vostra preghiera si innalzerà verso la Santissima Trinità e Ella l’ascolterà. Ella vi prenderà sul Suo Seno nel momento in cui la terra sarà diventata inabitabile e non vi restituirà alla terra, che quando sarà stata purificata e resa di nuovo abitabile. Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo si faranno anche conoscere, ma Ella conserverà sempre il Suo Mistero perché la natura umana non potrà comprenderla senza morirne. Ecco il segreto che voglio far conoscere ai Miei bambini. Io non l’ho mai annunciato in maniera così chiara ed esplicita, sebbene alcuni Miei bambini l’abbiano compreso meditando o leggendo i rendiconti di queste meditazioni. Ora lo dico ufficialmente, perché i Miei bambini devono prepararsi con una preghiera fervente a vivere degli avvenimenti che sarebbero loro mortali, se non ricevessero la protezione divina per sopravvivere. La Mia Potenza può proteggere o annientare; ella proteggerà ed ella annienterà, ma siete voi, bambini Miei, che farete la scelta. Siete voi che potete scegliere, da adesso, di far parte del popolo della Chiesa di Filadelfia o di non farne parte. Siete voi, bambini Miei, che determinerete la scelta del vostro Dio, ed è perché la scelta sarà stata vostra che Mi piacerà tanto. E dirò ancora che coloro che morranno, quando avranno risposto al Mio richiamo alla preghiera, saranno immediatamente trasportati in Cielo dagli angeli e là essi godranno una gioia talmente ineffabile che non proveranno nessun dispiacere per la loro sorte” (Suor Beghe, Comunicazioni dall’Aldilà, Ed. Segno, Udine 1994, p. 61).

Quando la Terra sarà diventata inabitabile per i grandi cataclismi, Dio "prenderà sul Suo seno" i giusti, mentre abbandonerà ai castighi (e alla morte) tutti gli altri. Che vuol dire "prendere sul Suo seno"? Sarà certamente una forma di PROTEZIONE, ma non sappiamo in che modo sarà fatta (alcuni dicono che i buoni, semplicemente restando nelle proprie case, riceveranno lì protezione dagli angeli; altri parlano di innalzamento).
Infatti, nel messaggio si dice che: "La Mia Potenza può PROTEGGERE o ANNIENTARE; ella proteggerà ed ella annienterà". Nel senso che proteggerà gli uni (i giusti che sopravvivranno) e annienterà gli altri (gli empi che periranno nei castighi). Ma come avverrà questa protezione resta un MISTERO.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

«Ella vi prenderà sul Suo Seno nel momento in cui la terra sarà diventata inabitabile e non vi restituirà alla terra, che quando sarà stata purificata e resa di nuovo abitabile. »

Detto in altre parole, saranno "sollevati". Mica resteranno sospesi a mezz'aria, andranno da qualche altra parte, per poi ritornare quando tutto sarà finito. Dove? Booh. Ma di pianeti belli ed abitabili (e magari anche abitati) ce ne sono tantissimi. Faranno un cambio di domicilio, conservando la residenza qui.

Del resto, quando scoppierà l'inferno su questo pianeta, la prima cosa che faranno i maligni sarà di massacrare quanti più "fessi" possibili. Se questi non riceveranno un aiuto particolarissimo dal Cielo saranno letteralmente azzerati. Non credo che il Cielo vorrà permetterlo.

E uno sarà preso e l'altro lasciato.

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

"Detto in altre parole, saranno "sollevati". Mica resteranno sospesi a mezz'aria, andranno da qualche altra parte, per poi ritornare quando tutto sarà finito. Dove? Booh. Ma di pianeti belli ed abitabili (e magari anche abitati) ce ne sono tantissimi." (Spring)

Sì, è possibile (l'ho detto) e non sarò io a mettere limiti alla Potenza di Dio.

Volevo però far notare la differenza tra le modalità diverse raccontate dagli uni e dagli altri.

La cosa certa è che sarà una forma di PROTEZIONE divina tramite gli angeli: gli angeli di Dio proteggeranno i giusti.
Il messaggo a suor Beghe lo dice:
"E ora sto per svelare un segreto ai Miei bambini: voi NON MORRETE se…"
Se si farà in certo modo, non si morrà nei castighi.

Il modo però in cui questa protezione avverrà, non è indifferente.

Alcuni messaggi la descrivono in questo modo.
Per esempio, la Madonna avrebbe mostrato questa visione alla veggente Veronica Lueken:

"Una luce scese sul terreno; le persone salivano velocemente nell'aria, fluttuando senza peso. Disse che quella era una delle manovre che suo Figlio avrebbe utilizzato quando ritornerà per portare pace al mondo" (6/12/1974).

Si accenna anche ad un misterioso pianeta dove i "rapiti" verrebbero stoccati temporaneamente.

Se questa protezione la intendiamo come migliaia di persone che si sollevano nell'aria e vanno sulle nubi, come Gesù nell'Ascensione (vedi disegno di Edson Glauber); oppure, come nei messaggi ufologici, che una luce investa la persona, che è rapita e sollevata sulle astronavi madre, allora c'è molto da dubitare.
In effetti, non c'è bisogno di ricorrere a questi sistemi. La protezione divina può essere accordata anche con una nube che copre e protegge le case dei giusti (molti messaggi invitano a rimanere chiusi in casa, senza guardare fuori, accendere candele benedette e pregare).

Gli angeli possono spostare con una rapida manovra la persona in un'altra dimensione per il tempo dei castighi, senza che la persona sia pienamente cosciente.

Il fatto è che alcuni falsi messaggi parlano di una vera e propria risurrezione anche col corpo.

M. Sampair, mess. Dell’arcangelo Raffaele (1968-70):

"Il Figlio di Dio, Gesù Cristo, ritornerà sulla terra e riunirà i Suoi che vivranno con Lui per sempre. I buoni che furono segnati e sopravvissero alla tribolazione con l'aiuto di Maria SARANNO SOLLEVATI PER INCONTRARLO SULLE NUVOLE e il Suo Esercito sconfiggerà il demonio. L'esercito degli Angeli distruggerà i Comunisti.
IL GRANDE ARCANGELO MICHELE PRENDERÀ SATANA, LO INCATENERÀ E LO GETTERÀ ALL'INFERNO. QUELLI CHE MORIRONO, PIUTTOSTO CHE PRENDERE IL
SEGNO DELLA BESTIA, RISORGERANNO. ESSI, E I SOLI SEGNATI, REGNERANNO CON GESÙ PER MILLE ANNI DI PACE." (cfr. Ap. 19)

http://www.devozioni.altervista.org/testi/varie/varie/apocalisse_-_dettati_degli_arcangeli,_michele,_gabriele_e_raffaele.pdf

In pratica, i vivi sarebbero sollevati da viventi e i morti martirizzati dalla Bestia risusciterebbero col proprio corpo, per non tornare più sulla Terra.
Sarebbe la Prima Risurrezione di cui parla l'Apocalisse, in vista del Millennio.

Meglio parlare solo di PROTEZIONE degli angeli, perché non sappiamo altro di sicuro.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

«Si accenna anche ad un misterioso pianeta dove i "rapiti" verrebbero stoccati temporaneamente. »

Io mi ci farei stoccare permanentemente.

Grazie per il libro, non lo conoscevo.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://gloria.tv/post/qW7oMAHrChCG3qZrH7fx1saYb
Papa Francesco "agente del nemico". La lettera di monsignor Viganò a Trump: un terremoto nella Chiesa
Ormai è guerra totale: Monsignor Carlo Maria Viganò, con questa lettera di importanza epocale, dal suo esilio nel quale si è rifugiato temendo per la propria vita, ha esplicitamente indicato Bergoglio come un agente del "Nemico", peraltro sulla scia di quanto ampiamente annunciato dalla Madonna di Fatima, dall'Apocalisse, da Padre Pio, da schiere di mistici e beati riconosciuti dalla Chiesa e persino dal Catechismo del 1992 (art. 675). I media mainstream si scateneranno subito con la categoria difensiva del "complottismo", del "bieco assist elettorale a Trump", ma la realtà che stiamo vivendo in questi giorni deve farci porre serie domande. Ci sono dei fatti sui cui bisogna fare luce. Ad esempio, è un fatto che Bill Gates in marzo abbia depositato un brevetto per l'«identità digitale», un sistema che dovrebbe prelevare tutti i nostri dati corporei per monetizzarli in bit coin. Il famoso marchio della Bestia apocalittico, quello che priverà gli uomini della loro libertà? Il suo nome sembra una burla: WO 060606. Proprio quelle cifre: W-orld O-rder e 666? Così come non tutti sanno che il grande patron di Giuseppe Conte era il cardinale Silvestrini, uno dei membri della cosiddetta Mafia di San Gallo, che, stando alla autobiografia mai smentita dal Vaticano di uno dei suoi membri, il cardinale Danneels, era un gruppo di cardinali modernisti che brigava per mettere sul trono di Pietro proprio il cardinale Bergoglio.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Sembra che ci siano persone che hanno capito che siamo nella parte finale dell'apocalisse.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://www.aldomariavalli.it/2020/10/31/lettera-da-berlicche-ecco-il-piano-operativo-per-la-distruzione-della-chiesa-cattolica/
Lo sappiamo i tempi non dovrebbero essere questi ma per me Papa Francesco è il Falso profeta, l'ho pensato da subito

Lettera da Berlicche / Ecco il piano operativo per la distruzione della Chiesa cattolica

Caro Cardinale X,
quando finalmente sarò riuscito a farti eleggere papa, dovrai seguire attentamente la seguente tabella di marcia per adempiere al tuo ruolo di Falso profeta ed appoggiare così l’avvento
del figlio del nostro Capo. Per prima cosa dovrai accattivarti subito le simpatie della massa dei fedeli. Questo potrai farlo rompendo con il protocollo e con le usanze proprie della dignità
pontificia, mostrandoti umile, pauperista, divorato dall’amore per i poveri e per i derelitti, rinunciando a tutti gli orpelli della “arcigna, pomposa e ipocrita” Tradizione. Anzi, appena puoi,
colpisci senza pietà tutte le enclave di preti che rimangono attaccati alla messa in latino (per noi pericolosissima) e non perdere occasione di parlar male dei buoni cattolici per annichilire
la loro autostima. Piuttosto, dimostra in pubblico la tua severità nel condurre battaglie demagogiche come quella contro i preti pedofili, ma non calcare troppo la mano: loro ci servono.
Il consenso della massa acquisito con queste “caramelle” ti porterà facilmente anche quello dei media che, essendo per la maggior parte dalla nostra parte, dovrai irretire senza
ostacolare i progetti dei loro padroni, anzi intrattenendo rapporti amichevoli e dialogici con i direttori dei giornali più laici, ed esibendo così grande apertura intellettuale. Saranno loro
stessi a fungere da “utili idioti” e a seminare i primi germi della distruzione teologica; a te basterà prendere le distanze in modo flebile da quanto essi ti metteranno in bocca, senza mai
smentirli decisamente e lasciando i fedeli nel dubbio. In questo modo farai contenti gli anticattolici senza perdere del tutto il tuo gregge di pecoroni. Ricorda: mai prendere posizioni nette
e inequivocabili.
mportante è anche il linguaggio dei segni: non ti inginocchiare mai davanti all’Eucaristia, perché così facendo daresti un segno di sudditanza a ”Lui” e per noi sarebbe intollerabile. Devi
erodere costantemente il concetto secondo cui l’Eucaristia è realmente il Corpo di Cristo e un’ottima strada sarà quella di gestire la sua somministrazione ai divorziati risposati in modo
vago e disordinato: in tal modo perderà ogni valore reale.
Se qualche vecchio cardinale protesta, non te ne curare, sarà fatto a pezzi dai nostri media e presto verrà dimenticato. Dei porporati non aver timore: li abbiamo indeboliti e corrotti nell’arco di sessant’anni e non avranno né la forza né il coraggio per opporsi alla tua opera. Stai attento ai preti zelanti, piuttosto: appena qualcuno alza la testa, fallo fuori subito,scomunicalo per dare un esempio a tutti gli altri.
Nota bene: Maria, che è la nostra Nemica n.1, colei che dovrebbe schiacciare la testa del nostro Capo, deve essere fatta fuori soprattutto a partire dai dogmi. Mi raccomando, la sua
verginità deve passare per un semplice mito: riduci la sua figura, minimizzala, limitati a riconoscerle solo un ruolo di “umile madre e discepola di un profeta”. Guai se la gente credesse
davvero che era la Madre di Dio, l’Immacolata che ebbe un parto miracoloso. Tutta la credibilità di Cristo parte da lì.
Fondamentale è che tu possa trovare il pieno appoggio della lobby gay: i preti sono deboli. Dagli anni Settanta abbiamo riempito i seminari di omosessuali che ora sono diventati vescovi
e monsignori e vivono gioiosamente quello che “Lui” chiama il peccato di Sodoma. Nominali cardinali in quantità, saranno tra i tuoi più fedeli sostenitori ed eleggeranno il prossimo
pseudo-papa anche quando tu sarai venuto giù con noi. eccc

Non è quello che stiamo vivendo da 7 anni ??

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Bravo Mario almeno tu hai capito che Bergoglio e' il falso profeta.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Profezia XXVIII. Giuseppe Ciuffa La guerra europea ed. 1915.
Pag. 25:
{Predizione del Rev.do Souffrant curato di Moumbiscon fatta circa l’anno 1800. « … Verrà in appresso l’anarchia, di corta durata bensì, terribile e sanguinosa e sopratutto a Parigi e nel mezzogiorno della Francia. « La confusione sarà al colmo, e si griderà nello stesso punto: Viva il re! Viva l’imperatore! Viva la repubblica ! « Questo accadrà dopo un momento d’ingannevole riposo. La regione occidentale sarà risparmiata per la sua fede. Parigi sarà consumata dal fuoco! « Quindi l’arrivo del gran monarca, condotto dall’imperatore delle Russie, il quale sarà fermato alle sponde del Reno per un evento talmente miracoloso, che farà aprire gli occhi a tutto il mondo, e frutterà la conversione dell’imperatore delle Russie. Il passaggio dal male al bene sarà di un momento, come il volger di una barchetta, ed al punto in cui si griderà: tutto è perduto!… si dovrà esclamare: tutto è in salvo ! « Sotto il regno del gran monarca (al quale renderà facile ogni cosa il Signore Iddio) e del gran Papa, la pace dovrà essere ristabilita in Francia ed in Russia. « Quattro reami devono convertirsi al cattolicismo, e la religione sarà più che mai fiorente. « L’Inghilterra sarà depressa fin sotto terra, ed il Turco deve essere cacciato dall’Europa… »}. Questa almeno è del 1915; non è quindi manipolata; chi darà forza al GM? L’imperatore delle Russie ovvero Putin!
P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

assolutamente condivisibile.
sarà la Russia salvifica il positivo futuro dell'europa devastata dalla guerra civile interna, dalla Fame, dalla guerra islamica nel mediterraneo.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"condotto dall’imperatore delle Russie, il quale sarà fermato alle sponde del Reno per un evento talmente miracoloso"

La frase appare contraddittoria.Non adeguata traduzione?
I Russi saranno fermati dal Grande Monarca in Europa, dopo aver fatto molti morti e danni. Solo dopo tale imperatore( da vedere chi sarà, non è detto si Putin) delle Russie si convertirebbe.

"Il passaggio dal male al bene sarà di un momento"
Vuol dire che la Russia e il relativo imperatore passeranno dal male al bene, per cui vuol dire che prima dell'incontro-scontro col GM staranno dalla parte del male.
Alois Irlmaier racconta che sarà proprio nei pressi del fiume Reno, a Colonia,che i Russi faranno scorrere più sangue tra i Tedeschi che altrove.
Dopo tale eccidio sembra esserci l'intervento del Gm, secondo quanto sopra riportato

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Come già detto più volte gli Europei che saranno attaccati dai Russi non saranno neanche essi dalla parte del bene. Solo il Gm e chi lo aiuterà lo saranno.
La Russia è scelta da Dio per castigare gli Europei apostati e ribelli alle leggi di Dio, ma chi comanderà le operazioni di guerra lo farà per spirito di conquista e con odio religioso verso i cattolici. Questo per quello che appare dall'insieme delle profezie.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Una cosa voglio notare che forse sovente sfugge:sia nell'A. T. che nei 2000 anni circa dopo Cristo,Dio Padre e Gesú parteggiano frequentemente per una delle parti in lotta,tra nazioni e al loro interno e nella Chiesa.Dio,che in teoria potrebbe assistere alle vicende umane restando al di sopra, lo fa ma anche lo fa parteggiando.Non sempre per gli stessi:a volte premia e a volte castiga Israele,e i suoi Re ,per esempio,ma non dice ;"COSE DI UOMINI,NESSUNO HA RAGIONE,OGNUNO CERCA IL SUO INTERESSE".Nossignore:e in questo secondo me sta una grande Sapienza e il termometro con cui ognuno puó misurare la temperatura della sua fede e della sua esistenza.Ergo:Viganó sta parlando veramente in nome di Dio,proprio anche perché' "parteggia".Ma questo ,chi non é all'altezza ,per ora,non puó capirlo.Un po' come tutte le cose importanti della vita, del resto.Per capirle bisogna viverle.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Questa delle unioni civili è una grande sconfitta per i gay che non hanno capito il tranello dello Stato. Mentre prima erano il simbolo della libertà adesso sono il simbolo della schiavitù, ovvero della più abietta normalità. Bergoglio li ha trucidati.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La tua intelligenza è superiore alla norma!

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Grande post di Blondet "Se non fossimo in democrazia".Oltrettuto,anche sotto l'aspetto filosofico morale,esistenziale,e spirituale,l'orientamento delle autoritá' politiche e sanitarie e' invertito,, diabolico.Diseducativo in massimo grado.Somiglia piuttosto a una mania delle streghe,quella descritta da De André' nella canzone "A cimma".La cima,che é una tradizione culinaria ligure.Mica scemenze:c'entra nientemeno che il dono della Scienza,uno dei sette dello Spirito Santo.Senza,impazzisci nel desiderio deviato e distorto,oltre a non capire niente se non la tua disperazione o la tua povera distopia.Quello che sta accadendo,buona fede o mala fede, sempre pazzia é.É orribile quello che sta accadendo.Dio Padre interverrá,perché partecipa e parteggia.Penoso ma comune vedere gente che cerca solo sé stessa e non lo sa:come negli affari,pochi cercano il giusto,molti lottano per tirare dalla loro parte,non credendo nemmeno che esista il giusto e il vero in cose umane.Infatti non esisterebbero sulla Terra,se non ci fossero GEsú,e la Madonna,che come padre e madre partecipano e parteggiano,senza aspettarsi che colui per cui parteggiano sia perfetto o anche solo abbia sempre ragione.Ora ammoniscono,ora castigano,ora sostengono gli uno o gli altri:possono anche fare promesse ;ritirare il loro favore:é la vita.Dio,invece,é la Vita Eterna,e solo nel suo Nome le promesse sono Eterne.LA PERSONA VERAMENTE ONESTA E ADULTA PARTECIPA E PARTEGGIA,non trova scuse nascoste sotto una finta e ridicola eccellenza personale.Del resto il Vangelo lo dice chiaramente.Avremo sorprese personali,nella vita.Le persone non sono affatto quello che credono di essere,ma Dio non lo inganni(e nemmeno le persone vere,di solito).Questo che dico é cosa normale per il passato,la tradizione,sia civile che religiosa,eppur sembra cosí lontana davanti agli snow flakes. 🙂 e agli azzeccagarbugli nostrani col latte ancora sulla bocca.Quando la veritá sta sopra tutto da una parte,essere equanimi equivale a essere nella menzogna.C.D.D.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Altro post imperdibile in Friends di Blondet:"Convegno estremamente importante di Storia dell'arte a san Pietroburgo". di Antonio Corso Tra parentesi,chi puo' essere in Occidente che pone ostracismo verso l'arte e la storia greco-romana?Forse i rivali dei romani.Altro che negazionismo:ci fu il primo olocausto,che fu analogo alla "tabula rasa"degli aspiranti dominatori romani antichi,e rischia di esserci il nuovo olocausto,dove le vittime non sono piú i "vicini"cioé gli ebrei e altre etnie non sioniste ,ma noi goym.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

Altri due post "contrarian"su Libreidee,uno di Magaldi e il precedente sui mesi terribili che ci aspettano. Mi sorge l'evidenza che viviamo l'inganno piú vecchio del mondo:il sofisma.Ragionare sulla base di una premessa sbagliata.Infatti:nell'inverno-primavera scorsa:pochi tamponi e i morti ,che c'erano per molte ragioni,compresi errori ,impreparazione e statistiche manipolate,pesavano di piú,in percentuale,dando forte impressione di letalitá alta.Poi:passano i mesi,morti pochi,letalitá' bassa,ttovate cure efficaci prima che la malattia si aggravi…ed ecco che in numero dei tamponi esplode e ancora va a essere esponenziale..tanto,la gente ha in mente la letalitá(solo in parte reale)di marzo -aprile.Cosí per terrorizzare la gente basta parla di nuovi casi…tra l'altro riscontrati con tamponi che non hanno validitá costante e certa,e sono manipolabili a piacimento.
Ma la gente non sa questo,e i video importanti vengono censurati su youtube e facebook.Marcotti ha spiegato bene su Finnza in chiaro:non é' medico,non e' credente,ma é semplicemente adulto e padre.S'informa per capire profondamente,anima e cuore,e quindi partecipa e parteggia.M'informo dunque sono?NO.Partecipo dunque sono,e la vita e' lotta,guerra. C'insegnavano sul teatro di Pirandello:personaggi in chiave,e fuori chiave.I primi in maschera,recitano quello che credono di essere o di voler essere,e s'informa e pensano in direzione di questo scopo. I secondi hanno invece capito,ma la maschera,i piú,se la rimettono,per evitare guai.Oggi,peró,credo ci sia una quarta categoria:quelli che sono in chiave ma credono di essere fuori chiave…una Chicca del potere…l'opinione va rispettata,e avere una opinione serve per…non partecipare,non parteggiare.C'é sempre un distinguo,una sfumatura, per chi non c é come uomo,come persona,e quindi nemmeno come cittadino e cristiano vero.

Remox
Remox
3 anni fa

Purtroppo la notte di "halloween" insieme a tutta la famiglia sono entrato nella schiera dei positivi al COVID, sintomatici, e dunque confinato per il momento a casa per un tempo indeterminato che spero breve. Continuerò ad alimentare il blog se riuscirò in qualche momento di calma. Vorrei almeno postare l'articolo su Trump.
Per il resto spero non trasformiate il blog in uno spazio di sfide personali che offusca i contenuti più interessanti. Altrimenti i commenti li dovrò chiudere non potendo mostrarli. Spero capiate, Un saluto e a presto.

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Non mostrarli, moderarli

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Spero in una pronta guarigione

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Mi associo , auguro una veloce guarigione, spero che riuscirai a pubblicare l'articolo su Trump prima della votazione

anonimo
anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Ti auguro di cuore una velocissima guarigione, prego per te.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Remox l'Immacolata Maria metta te e la tua famiglia sotto il suo manto, per una pronta e completa guarigione perenne.

Avvoltoio
Avvoltoio
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Guarisci Presto Remox 😀

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Vedila così, avrai più tempo per analizzare quartine e scriverci articoli! Buona guarigione e tienici aggiornati! Ulrich

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Una pronta guarigione, Remox, a te e alla famiglia

GIONA
GIONA
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Auguri camerateschi di pronta guarigione….che Dio vi protegga e vi guarisca tutti!

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Rimettiti presto che ora arriva il bello!
Non dimenticare di prendere gli integratori giusti come ho scritto in altri post (non lo riscrivo sennò viene il covid pure a Vincenzo 🙂

SAVERIO
SAVERIO
3 anni fa

Auguri di pronta guarigione Remox!!!

indopama
indopama
3 anni fa

auguri Remox

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Auguri di guarigione, spero non ti riferisci a me quando parli di sfide nei commenti, so di essere una testa calda. 😀

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Auguri di veloce guarigione, Remox

Black

Yokupoku
Yokupoku
3 anni fa

Auguri di una pronta guarigione Remox

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa

In bocca al lupo Remox…con quanto segue!Tutta la famiglia sintomatica?Allora,come ipotesi, potrebbe essere anche una influenza normale,stante la poca validitá' del test ,se sono tamponi nasali.Il virus c'era giá un anno fa,mutato(o modificato )o meno,da coronavirus sars,e i nucleotidi in sequenza non sono che chimica di derivazione biologica,non necessariamente attiva: possono venire da cellule morte.Inoltre i tamponi,in casi deboli,poco apprezzabili,si basano non sulla ricerca di sequenze di nucleotidi piu' ampie e specifiche del covid,bensí sul potenziamento della carica virale,per concentrazione.dai 25 cicli dei tedeschi ai 35-40 nostrani,é come concentrare l'osservazione del cielo passando dal binocolo a telescopi sempre piú potenti ,e troppo da vicino si vede tutto "esagerato". Il disorientamento diabolico é sceso anche sulla sanitá e le tecniche per disorientare non sono diverse da quelle usate per disorientare il parco buoi sui mercati finanziarii.Molti tra quelli che si rendono conto tacciono per timore.Dovrebbe parlare il Papa,non fosse un antipapa,il Presidente CEI,il presidente della Repubblica,del Senato,della Camera, i vetivi delle istituzioni ,carabinieri ,polizia,intelligence,delle fondazioni culturali.Universitá' intellettuali artisti.Parló Bocelli e poi s'intimorí,parla Montesano.Che direbbe Claudio Villa?Diana d'Inghilterra?Pertini?Bearzot?Mah!Zoff é ancora vivo,chissá che pensa. Guareschi direbbe:"Non muoio neanche se mi ammazzano!" .Pasolini?Sconfesserebbe il "ribelle" political correct Lapo Elkann:chissá. NO pasaran!

Unknown
Unknown
3 anni fa

auguri sinceri di pronta guarigione. prego per te e i tuoi

formica
formica
3 anni fa

Remox, hai dato molto senza voler nulla,
grazie mille.

Un pensiero di stima e di buona convalescenza.

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  formica

…eppure guarda che é ancora vivo… 🙂

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  formica

…non avevo letto il secondo capoverso,purtroppo non ci sono abituato 🙂 https://www.youtube.com/watch?v=pEwjGt3AKj8&ab_channel=FrancescoAmodeo

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  formica

… che fosse un lapsus freudiano? o.0

Vincenzo
Vincenzo
3 anni fa
Rispondi a  formica

Si,Spring,infatti 🙂 Mi sento la sindrome di Benjamin Button,del resto la mia etá mentale e' tra i 20 e i 29 anni,secondo un test.Il segreto c'e'…e tempo fa lo accennai ;-)Zaia mandatemelo,quel pir.. che proviamo a recuperarlo,Crisanti invece tenetelo in conserva.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Gute Besserung,Remox

Share This