TRUMP: IL FUTURO APPARTIENE AI PATRIOTI

scritto da Remox
01 · Ott · 2019

TRUMP:
IL FUTURO APPARTIENE AI PATRIOTI





Ormai è guerra aperta
fra due mondi fra loro inconciliabili: quello globalista e quello patriottico.
Ma i campi sono sfumati e qualcuno probabilmente spera che dallo scontro nasca
una sintesi a lui favorevole, che io chiamo nuovo feudalesimo.

Le cose però questa volta andranno diversamente: lo scontro precipiterà nel
caos e tutti i tentativi di arginarlo falliranno perché quest’ordine, ormai
corrotto fino al midollo, è pronto alla sua decomposizione.

Non deve stupire che
man mano che ci avviciniamo all’inizio degli anni ’20 di questo secolo i segni
dello schianto aumentino da ogni parte.

         
In
Francia è ormai quasi un anno che tutte le settimane molti francesi scendono in
piazza per manifestare contro Macron: la risposta dello Stato è stata sempre
molto violenta. A breve qualcuno potrebbe cominciare a mettere in discussione l’essenza
stessa della Repubblica. 

         
Nel
Regno Unito le fazioni pro e contro la Brexit sono giunte allo scontro finale e
frontale senza più coperture. Stanno emergendo le insanabili divisioni fra le
varie parti del Regno di Elisabetta, con la Regina stessa messa in discussione.

         
In
USA i Democratici hanno usato la loro ultima arma, ormai colti da disperazione,
per fermare Trump e cioè l’impeachment. La dichiarazione di guerra è totale e
lo scontro sarà durissimo andando ad investire praticamente tutto il mondo.

         
In
Europa si moltiplicano da mesi i segni della crisi economica che in primis va a
colpire la Germania (e ancora non ci sono i dazi americani). La nuova
Commissione è debolissima, la leadership tedesca messa in discussione. Presto
ognuno penserà a come salvare la propria baracca.

         
L’immigrazione
clandestina è in ripresa favorita dalle politiche ipocrite della UE e di quei
governi globalisti, compreso il nostro, che hanno tradito popoli e patrie. Ma
con alle porte una grave crisi economica non ci saranno le risorse per
accomodare questi “ospiti” e allo stesso tempo placare l’ira crescente della
gente.

         
In
Medioriente l’Iran sta acquisendo sempre più influenza ed avvicinando la
propria area strategica ad Israele. Iraq, Yemen, Libano e Siria sono sotto la
sua diretta influenza: l’ultimo scudo rimasto è la Giordania. Persino l’Arabia
Saudita traballa pericolosamente e, io credo, sono prossimi nuovi accordi con
gli USA che potenzieranno ancora di più la Repubblica Islamica.

         
I
riverberi della guerra scatenata fra patrioti e globalisti colpirà anche la
Russia e la Cina. Saranno suscitate proteste come quelle già in corso per
mettere in crisi i rispettivi regimi e trascinarli nel caos globale.

         
Infine
la Chiesa alle prese con una crisi gravissima ed una guerra aperta alla
dottrina di fede. I due sinodi, tedesco e amazzonico, vogliono colpire duro. Il
papa dice di sentirsi assediato ed intanto escono nuove indiscrezioni che
confermano il report segreto dell’Ordine di Malta circolato ai tempi della
rimozione del Gran Maestro Festing: la Santa Sede è in bancarotta, la Chiesa
Tedesca la finanzia, ma in cambio vuole unirsi ai Luterani per poi lanciare un “take
over” su quella di Roma. Lo scontro in atto è fra due visioni di potere: quello
del ricco cardinale Marx come espressione di quei cattolici che vogliono
protestantizzarsi e quello di Francesco che non tollera condivisioni di potere
e attacchi al proprio prestigio personale, per di più con ricatti. Ecco
probabilmente descritto l’assedio di cui parla Bergoglio.

         
Che
dire dell’Italia? In mano ad una classe dirigente, un Parlamento ed un governo di
trasformisti senza onore e senza Dio che stanno trascinando nel fango la
nazione. Credo abbiate visto tutti il video che riprendeva il veggente di
Schio, Baron, annunciare anni fa come l’approvazione di leggi sull’eutanasia sarebbe
stato il segnale del non ritorno e dell’annunciato castigo che sappiamo essere
il caos della guerra civile prima e di quella militare poi. La decisione presa
dalla Corte Costituzionale, con membri dichiaratamente
cattolici
(!), avvera la profezia. E’ in questo caos che si formeranno i
gruppi di resistenza che un giorno combatteranno con il Grande Monarca per
liberare il paese dalla tirannia ed il papa dalla prigionia.

Credo di non aver dimenticato nulla in questa piccola
rassegna stampa. Dell’ecologismo gretino neanche parlo in quanto, secondo me,
del tutto accessorio al quadro tracciato.

Siamo entrati nel mese di Ottobre e sono sicuro che in questi
giorni molti percorsi saranno tracciati.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
155 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Max
Max
4 anni fa

Un ottimo sunto della situazione globale. Ottimo Remox! Grazie

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Max

Grazie. In realtà per quanto riguarda il "climate change" ci sarebbe da aggiungere quanto ho pubblicato su twitter. Preso dal sito di Maurizio Blondet, si cominciano a pubblicare studi su ciò che da qualche anno veniva annunciato come possibilità, ovvero un probabile nuovo minimo di Maunder per gli anni '20.
In realtà dovrebbe cominciare proprio nel 2020.

https://www.nature.com/articles/s41598-019-45584-3

Io a Febbraio 2014 avevo pubblicato un articolo su alcune quartine di Nostradamus che facevano pensare che per noi il problema non era il caldo, ma i fenomeni freddi:

https://ducadeitempi.blogspot.com/2014/02/freddo-e-gelo-una-mini-era-glaciale.html

E' un caso che tutto sembra concentrarsi nello stesso lasso di tempo?

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
4 anni fa
Rispondi a  Max

Caro Remox,

Splendido Articolo !!!

Riassumere in "poche righe" la somma delle terribili problematiche che affliggono i nostri tempi, non è cosa da poco.

Dovrò aggiungere alla lista delle qualità che ti riconosco anche quella della Sintesi. ^^

Su una cosa, però mi sento di dissentire ovvero: " Che dire dell’Italia? …. e dell’annunciato castigo che sappiamo essere il caos della Guerra Civile prima e di quella militare poi. "

Nella sua crudezza e terribile tragicità una guerra civile vive comunque di "alcune regole", ovvero di una situazione per certi aspetti "gestibile".
Ripeto a scanso di equivoci, pur sempre nella sua Drammaticità!.

Ciò che temo è che al posto di detta guerra civile dovremo, nel nostro caso, affrontare una "Guerra Tribale".

Potrà sembrare, ad uno sguardo poco attento, una differenza di poco conto o peggio una inutile questione di lana caprina.

Un osservatore attento, invece, ne coglierà la grande e profondamente grave differenza.

Ovviamente questo è il mio umile punto di vista ……

Un caro saluto

VNV

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

@ Remox

Non si conoscono, non c'è concordanza tra gli scienziati, riguardo le cause dell'andamento della temperatura del recente passato, specie durante il 20° secolo, che ha visto un veloce aumento della temperatura terrestre, figurarsi se ci può essere concordanza riguardo le previsioni per il futuro…….
Detto questo,
il raffreddamento nella Peg si ebbe in periodi lunghi di bassa attività solare, il minimo di Maunder durò tra il 1645 e il 1715, e perdipiù venne dopo il minimo di Sporer compreso tra il 1420 e il 1540 d.c, per cui pensare ad un forte abbassamento delle temperature entro il 2055, simile alla Peg, in soli 35 anni, pare molto azzardato. Magari sì una diminuzione della temperatura media terrestre, ma niente di paragonabile alla Peg.
Vedasi grafico relativo alla Peg, questo non per te ma per chiunque legga:
https://www.meteogiuliacci.it/meteo/articoli/clima/quando-inverno-faceva-freddo…

Figurarsi se questo dovesse accadere a partire dai primi anni del '20 di questo secolo. Per cui i tempi della scaletta semmai si allungherebbero, in accordo a questa teoria riportata da te e alle profezie di Nostradamus(?)

Oltretutto l'attività solare stà GIA' diminuendo dal ciclo solare n. 24,
https://www.meteoservice.net/attivita-solare-in-atto-il-piu-rapido-calo-degli-ultimi-9300-anni/

e la temperatura globale invece che diminuire è ulteriormente aumentata dal 2010 a questa parte, con nuove annate contrassegnate da record mondiali( e sù questo non v'è dubbio alcuno), a causa dell'inerzia termica degli oceani che continuano a rilasciare calore accumulato nel periodo di grande attività solare di tutto il 20° secolo e/o aumento di gas climalteranti e/o altri fattori astronomici come i cicli orbitalici. (Possibili concause sulle quali non c'è certezza ad oggi, si possono solo fare delle teorie ed esprimere pareri, altrimenti si fanno affermazioni fideistiche)

La Peg fù causata non solo da 3 grand minima in successione tra loro ma anche da alcune forti eruzioni vulcaniche come il supervulcano Ilopango , il Tambora ed altri come il Billy Mitchell (Papua Nuova Guinea) nel 1580, il Mount Parker (Filippine) nel 1641, il Long Island (Papua Nuova Guinea) nel 1660 e l'Huaynaputina (Perù) nel 1600.
1à parte

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

I quali possono aver innescato feedback positivi ( maggior estensione globale dell'innevamento e quindi maggior albedo) diminuendo ulteriormente la temp. terrestre, oltre cioè alla causa antecedente costituita dalle polveri in stratosfera emesse dalle eruzioni e che hanno riflesso una parte dei raggi solari.

http://www.nationalgeographic.it/scienza/2019/08/26/news/vulcani_ilopango_salvador_geologia_colossale_eruzione_raffreddamento_globale_storia_maya-4518547/

Chi può sapere se nei prossimi anni e decenni si verificheranno forti eruzioni di vulcani equatoriali capaci di influenzare fortemente il clima? Dobbiamo crederlo per fede? Quindi il paragone con la Peg traballa ancor di più.
Quindi, forse, piuttosto che vedere a quello che ci dicono gli uomini di scienza, che non hanno risposte definitive in questo campo – non è una Scienza esatta la climatologia – suggerirei di scorgere quasi esclusivamente le profezie cosa dicono. Quelle di Nostradamus sembrano propendere per il freddo, ma per gli anni passati, leggendo il tuo articolo(cioè il 2013-2015) e per il futuro cosa prevedono, se lo fanno mai?
Alois Irlmaier diceva che quando sul ghiacciaio di Watzmann non vi sará piú neve i "grandi eventi" saranno vicini.
Un pò di ghiaccio/neve sembra esserci ancora, quindi dobbiamo aspettare quanti altri anni perchè scompaia del tutto?
https://www.bavieraturismo.it/diversa-per-tradizione/paesaggi-culturali/watzmann/
Inoltre disse che le zanzare balleranno in Gennaio( in Baviera), per cui sembra evidente, stando ad Irlmaier, che prima della guerra mondiale avremo un aumento della temperatura non una diminuzione.

2à parte

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

La Jahenny parlava, riguardo la Francia, di siccità nel periodo delle semine e quindi presumibilmente estati che si prolungheranno fino a fine Autunno, cosa già avviata da alcuni anni, perlomeno in Italia, e piogge ( e non in realtà freddo o gelo) nel periodo della raccolta quando il grano avrà il 3° nodo, che in Francia corrisponde a Maggio. Questo in realtà già quest'anno e anche in altri anni recenti si stà verificando( anche in Italia lato occidentale, esposto alle correnti atlantiche), seppure in misura non così accentuata tanto da non causare ancora carestie in Francia. Più che aumento del freddo sembra ci sarà un aumento della temperatura in Francia in Estate ed Autunno, che associata a discese nord atlantiche tardive che incontrano mari e terreni già abbastanza caldi in Maggio a causa della forte insolazione in tale mese e in più cieli sgombri, causerebbe forti e prolungati contrasti termici ( moderato/forte e prolungato gradiente termico orizzontale e verticale)e quindi molte piogge tali da rovinare i raccolti in Francia e portare poi al malcontento del popolo e come concausa la guerra civile francese.

Ad Anguera si parla di asse terrestre che cambierà a causa di un gigante in avvicinamento da cui verremo attirati, se ne deduce, e questo porterebbe ad un aumento della temp. media terrestre o a una sua diminuzione, non lo sappiamo, a seconda di come varierà l'inclinazione dell'asse, ora a 23,5°.

Quindi il quadro di come sarà il clima futuro è incerto anche considerando le profezie note.
A meno che ci siano altre indicazioni profetiche che non conosco. In ogni caso, già per quelle nominate, è un grande caos se vediamo più profezie al riguardo. Per cui direi di non dar troppa importanza, in chiave profetica, nel fare congetture sù cosa farà il clima in futuro. Così come non dar troppa importanza all'ecologismo, sempre in chiave profetica ed escatologica.

3à parte

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

Ah, dimnenticavo, che il minimo solare previsto per il futuro è chiamato già ora minimo di Eddy, a prescindere da quanto sarà profondo e prolungato.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Max

“I riverberi della guerra scatenata fra patrioti e globalisti colpirà anche la Russia e la Cina. Saranno suscitate proteste come quelle già in corso per mettere in crisi i rispettivi regimi e trascinarli nel caos globale”. Sono però pie intenzioni dettate da disperazione dell’impero anglo-sionista in situazione preagonica. Con dazi applicati che si poi ritorcono contro e mediante il movimento antipatriottico di Hong Kong destinato a fallire, l’impero cerca di impensierire la Cina che nel frattempo nella festa della repubblica schiera missili micidiali capaci in meno di un’ora di colpire il suolo americano senza eccezioni. Idem per la Russia: dazi e assedio politico economico non danno per nulla gli effetti sperati; l’Europa dovrebbe essere prudente e sganciarsi dalla politica anglo-sionista; nulla da fare, è intestardita; ma a tempo debito potrebbe ricevere in contropartita dall’orso russo danni irreparabili. L’Iran esce vincente, solo qualche mese fa era impensabile; l’Arabia Saudita è in ginocchio e per salvare il salvabile dovrà fare concessioni dolorose per i maggiorenti del regno. La vedo brutta per l’impero ma soprattutto per l’Italia: il redde rationem credo sia vicino anche per il Vaticano. P.Riesz_

Spring
Spring
4 anni fa
Rispondi a  Max

Sulla scienza (e gli scienziati)
https://www.youtube.com/watch?v=RGYc9yQ-ayM

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Max

Ci sarebbe questo veggente, non ho idea se affidabile, che preannuncia un'estate fredda in prossimità della terza guerra mondiale:

La profezia di Karl L. von Lichtenfels, CRISI ECONOMICA E TERZA GUERRA

Karl L. von Lichtenfels,uno tra i migliori chiaro-veggenti che da anni avverte il mondo sull'inizio della terza guerra mondiale.Nel 1999 scrisse questa profezia, verso il cambiamento dell'intero pianeta.

Ecco cosa scriveva von Lichtenfels nel 1999:“
L'Europa sarà povera ed in ogni luogo ci sarà grande disperazione.In un prossimo futuro a causa di una crisi economica si arriva a pesanti inquietudini interne e perfino a Guerra civile fra I popoli d’Europa.In Francia e Italia dopo un inverno lungo e duro, si scatenano delle rivoluzioni nel corso delle quali il papa viene cacciato da Roma.Dopo di ció, durante l’estate, un’armata russa attacca l’Europa centrale completamente di sorpresa,dalla Germania fino all’atlantico.La NATO non è in grado , cosí a breve termine di difendersi. Ma all’ultimo momento gli riesce, attraverso un’arma speciale di fermare questo relativamente debole cuneo strategico. Cosí che esso dopo circa 3 mesi di guerra è sconfitto.Inoltre i cinesi rompono un accordo che hanno con i russi e li attaccano sul fianco in Siberia [acausa del petrolio?].In questa situazione i Russi cominciano a lanciare missili nucleari su cittá scelte d'Europa e America. Ma – come se la mano di Dio lo guidasse, come dicono molti veggenti – in quel momento un'asteroide colpisce la terra. Attraverso questo impatto si arriva a terremoti e esplosioni vulcaniche [ e tsunami, se cade in mare.] Gas velenosi e nuvole di polvere uccidono nella notte milioni di uomini(molti veggenti, senza sapere l’uno dell’altro, parlano dei 3 giorni di Oscuritá).Dopo di ché i sopravvissuti si riorganizzano in un mondo che assomiglia al medioevo."

I piú importanti segni di avviso della catastrofe.Traduzione Mesi avvenimenti da ottobre:
•Ottobre……Crisi economica in Europa
•Novembre…..Crisi economica in Europa
•Dicembre…..Crisi economica in Europa / Inverno molto mite
•Gennaio……Crisi economica in Europa / Inverno molto mite
•Febbraio…..Crisi economica in Europa / primavera anticipata
•Marzo……..Crisi economica in Europa / primavera anticipata
•Aprile…….Pericolo di guerra (Medio oriente) / Crisi economica/rivolte europee
•Maggio…….Pericolo di guerra / attivitá sismica / arrivo del freddo
•Giugno…….guerra in M.O. / Flotta Russa nel Mediterraneo / freddo
•Luglio…….Serie di attentati
•Agosto…….Scoppio della Guerra / Russia,NATO,Cina / Atomiche / sangue e povertà /
•Settembre….Primo Mese
•Ottobre……Secondo Mese
•Novembre…..Terzo mese: Notte fredda / fortissimo vento /
•Dicembre….. Notte fredda, forte vento, 3 giorni di oscuritá per via diun'asteroide che colpisce la terra. Attraverso questo impatto si arriva a terremoti e esplosioni vulcaniche [ e tsunami, se cade in mare.] Gas velenosi e nuvole di polvere uccidono nella notte milioni di uomini(oltre a Karl molti veggenti, senza sapere l’uno dell’altro, parlano dei 3 giorni di Oscuritá).Dopo di ché i sopravvissuti si riorganizzano in un mondo che assomiglia al medioevo.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Max

LO SCENARIO
Il crash economico é giá avvenuto ed un inverno mite ma rovinoso é passato.All'inizio della primavera dell'anno X (2012 NdC) l'Europa si trova nella peggiore crisi economica dalla grande depressione all'inizio degli anni '30.I sacrifici economici che una grossa parte della popolazione aveva fatto con la speranza di un futuro migliore nel mondo globalizzato si sono dimostrati inutili. La fiducia nei politici é a un livello bassissimo.Questo causa la crisi piú profonda mai vista fra le democrazie europee.In questa triste atmosfera scoppia nel medio oriente una guerra che rischia di infiammare l'intero medio oriente. Un movimento per la pace imponente si schiera in Europa e nel mondo e la diplomazia ha la meglio.Ma in Italia e Francia la situazione é insostenibile economica. La gente va nelle strade a protestare, gli scioperi paralizzano il paese. In entrambi gli stati le proteste si estendono e di vengono rivolte.Lo stato interviene violentemente. Le rivolte si estendono e si organizzano e di vengono una vera e propria guerra civile.Durante la guerra civile la città del Vaticano é coinvolta negli scontri e il Papa decide di fuggiRE.

LA TERZA GUERRA
In quel momento, e all'improvviso, truppe russe invadono l'Europa divise in tre armate.
Una delle quali entra in Italia passando dai Balcani e dal Nord Ovest.
Perché la Russia dovrebbe attaccarci?Perché si sentono circondati dalla Nato e pensano che quello sia un buon momento.
La sorpresa é totale e la NATO non riesce ad organizzare una difesa. Un contrattacco atomico é respinto da tutte le parti.In Italia i Russi arrivano fino a Roma e a Genova. In Germania vengono fermati sulla linea del Reno con un combattimento furioso.
A quel punto la NATO effettua un attacco chimico che parte dal baltico e attraverso Praga arriva fino al Donau.I veggenti la chiamano striscia gialla.L'azione é pensata per impedire ai rifornimenti russi di passare.I russi privi di rifornimenti si devono ritirare ma non possono andare a Est a causa della striscia gialla.Ecco che convergono nel centro della Germania da sud e da nord.Qui ha luogo la battaglia piú grande della Guerra.
Inoltre approfittando della loro debolezza i cinesi decidono di attaccarli sul fianco.
A quel punto inizia uno scambio di atomiche fra russia e america su alcuni obbiettivi(niente guerra nucleare globale). Poi qualcosa appare nel cielo, piú luminoso del sole stesso. Sará grosso come la Luna e sorgerá a est per tramontare a Ovest.
Dopo di ché si ode un suono terribile e l'intero pianeta entra in un periodo di oscuritá di 3giorni. L'oscurità é causata da una nube di polvere che avvolge l'intero pianeta per esattamente 72 ore.La polvere é velenosa e chiunque la respiri muore. Inoltre vi sono terremoti estremi ,Maremoti e tempeste.Alla fine del terzo giorno il sole sorge di nuovo, ma a ovest.Nel corso di questi 3 giorni di oscuritá circa un terzo della popolazione mondiale muore.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

E' vero, c'è anche questo veggente, che conoscevo ma mi era sfuggito, anche io però non sò se sia attendibile. Il racconto degli eventi che fà è interessante e dà degli elementi di spunto non da poco.
Dice che prima delle rivoluzioni in Europa,in Francia ed Italia ci sarà un inverno duro e lungo.

Mentre poi nell'anno della 3à guerra mondiale si avrà prima dello scoppio un inverno mite e poi un'estate fredda (per il periodo estivo? Forse. O nevica in estate? Penso proprio di no!) Seguita da un inverno freddo.
Insomma eventi all'opposto tra loro nel giro di pochi anni.
Forse più che al clima planetario dovremmo far riferimento agli eventi meteorologici in quegli anni per il quadratino Europa. Quindi più che cercare di indovinare il clima della Terra nel prossimo futuro, cosa vana perchè le variabili in gioco sono troppe, e non tutte note, e il sistema climatico terrestre oceanico-atmosferico è caotico, dinamico e non lineare, bisogna pensare che gli eventi meteorologici che porteranno a carestie in Europa saranno limitate al comparto europeo per il detto anno, o solo poco di più( se si sà di altre zone nel mondo colpite ben venga chi porta materiale sù questo). Sarà forse Dio a pilotare( se non lo si può ipotizzare neanche qui tra credenti non vedo dove ) le masse d'aria fredda in Europa in modo da predisporre le condizioni molto disagevoli tra la popolazione, dopo la già dura crisi economico-finanziaria che le precederà, ed innescare le rivolte in Europa, specie in Francia.

Così come nell'Operazione Barbarossa la Russia fù aiutata a fermare l'avanzata dell'esercito dell'Asse da inverni eccezionalmente gelidi proprio nei luoghi che furono lo scenario dell campagna di Russia, ossia la Russia europea. Non sembra proprio un caso, dato che furono inverni davvero molto crudi rispetto all'andamento degli inverni medi del tempo in Russia europea. Se i castighi verranno anche da Dio non vedo perchè non possa essere Dio che causerà eventi meteorologici( meteorologia che col clima non centra nulla, sono due materie diverse)estremi in nazioni europee nel prossimo futuro tali da indurre alle rivoluzioni.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

Andando a spulciare le reanalisi, fù Gennaio 1941 il mese più freddo in assoluto, capace di portare temperature nella Russia europea fino a -56°C. Temperature che si raggiungono nel nuovo clima normale post GW solo nella Siberia centrale

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

Il fatto che alcune quartine di Nostradamus prevedevano freddo per gli anni passati, pur essendo progredito durante gli stessi il riscaldamento globale( e questo è un fatto certo), rafforzerebbe la possibilità che il maltempo e/o freddo ( per il periodo )in Europa di cui parlano alcuni veggenti siano episodi localizzati, in un mare di temperature sopra media nell'emisfero boreale. Anche nel 1941 corrispose un inverno molto caldo in Alaska, Canada e Asia centrale, il freddo si concentrò infatti in Europa orientale grazie ad una alta polare persistente ad unirsi con l'HP atlantica, facendo scivolare il gelo polare e siberiano sulla Russia europea in più riprese fino alla primavera inoltrata. Davvero un inverno eccezionale, tra i più freddi del 2O° secolo per quelle zone.
A meno che la scaletta degli eventi sia da posporre in avanti anche di un bel pò sarebbe questa la spiegazione degli eventi meteorologici nefasti in Europa che la avvieranno alle rivolte( le cause in Uk forse sono relative alla brexit, invece), e non il cambiamento del clima per raffreddamento per dei cicli solari molto bassi( o altro fattore ) in successione tra loro

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Max

Karl L. von Lichtenfels non mi risulta sia un veggente, ma un autore che ha tracciato uno scenario facendo un analisi e un collage di più fonti profetiche.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

Ah, ok REmox, me lo devo appuntare sennò ci ricaschero di nuovo, grazie sempre per tutte le informazioni che ci dai. Scrivo da cell.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Max

Quasi tutte riprese da Irlmaier… Saluti.
Massimiliano

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Max

Alcune sono del veggente di Waldviertel.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

Remox, potresti riportare se proviene da Waldviertel qualche profezia sugli eventi meteo futuri in Europa. O ti riferisci solo alle guerre predette da Waldviertel?
Non le riporto per brevità.

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Max

Il Waldviertel non riporta strettamente eventi meteo: annuncia la pioggia di fuoco come segno anticipatore della guerra mondiale, dovuta ad un evento cosmico che oscurerà anche il sole, i tre giorni di buio che cominciano in seguito ad un immane esplosione atomica in Repubblica Ceca e quel che sembra essere un quasi impatto con un corpo celeste che "purifica" la terra dai fumi tossici dovuti agli sconvolgimenti fisici durante i tre giorni di buio.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Max

Ok, grazie

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Sull'eutanasia a quanto ho capito non e' tanto la sentenza della Corte,che di per se' riguarda quell'"area grigia"gia' esistente nella prassi e di cui parla per esempio la dottoressa De Mari.Quella, nella pratica della sedazione(morfina fino a bloccare il respiro), esiste da decenni e decenni.E' che la Corte va anche a richiedere al Parlamento di legiferare in materia:diciamo che "avvia un processo",(e c'intendiamo purtroppo molto bene),anche su altri temi generali,civili e religiosi.Se ne occupera'un grande esperto, la Cirinna'.Ci sara' anche il decentramento delle decisioni,e vengono indicate le istituzioni civili e le strutture che avranno competenza "caso per caso",e anche qui c'intendiamo molto bene:le varie conferenze episcopali nazionali, pardon,le varie strutturesanitarie regionali e comunalie quant'altro in carrozzone. La Cirinna' e il Parlamento si occuperanno di "porre le premesse",e poi ci penseranno loro.Ovviamente c'intendiamo anche su questo,purtroppo.Su Greta d'accordo con Remox,pero' dico solo che potra' forse essere un modo per ritardare per un po' la crisi economica mondiale,come avvenne nel 2009,quando le banche americane si fecero dare una mole enorme di denaro dalla FED.Emergenze pianificate e create ad arte,e esasperate mediaticamente ad arte.La conseguenza e' un rinvio del peggio,ma un accrescimento e una concentrazione del potere nelle mani dei mondialisti con tutto quello che sappiamo anche per la Chiesa.Questa volta pero' e' piu' difficile,e quindi prima o dopo come dice Remox le cose andranno diversamente.Naturalmente noi italiani saremo gli ultimi che saranno tirati dentro il caos,forse ci saremo barcamenati al meglio come al solito.Se accadra',come sappiamo dalle profezie,sara' proprio perche' l'avra' voluto Dio.Senno' campa cavallo…e lo dico egoisticamente pensando alla mia pensione dal 2021.Io tifo eccome e tifo per la tempistica di Domenico .(Scherzo,ma c'e' poco da scherzare .Negli anni' 60 eravamo all'avanguardia nel mondo nella costruzione di dighe e ponti,e venne il Vajont.Adesso lo siamo nella chirurgia per trans che cambiano sesso.Chissa' cosa verra').

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Sì, è vero, l'Italia entrerà nella guerra civile non tra le prime nazioni europee, e questo lo sappiamo, e forse sarà Dio che deciderà che sarà arrivato il momento di pagare per le tante colpe nostrane. Sennò con il tipico menefreghismo e passività italiana, sopratutto in certe aree del Paese, non si arriverebbe mai a muovere un dito.
Riguardo l'ecologismo anche io ritengo avrà un ruolo marginale nelle rivolte o nelle guerre. Però, ad esempio, la guerra Pakistn-India nasce da contrasti per la spartizione della regione del Kashmir per via dell'approvvigionamento idrico dalla catena del Karakorum. In Europa non abbiamo problemi idrici simili e quindi tali temi non assumeranno mai importanza così rilevante. Però la protesta dei giovani capeggiati dall'altra giovane svedese potrebbe fondersi con movimenti di protesta per motivi diversi ( per economici, diritti civili, politici ) e divenire violenta.

Domenico
Domenico
4 anni fa

Metro Bank sull’orlo del crack. E questa volta non è (solo) colpa della Brexit

https://it.businessinsider.com/metro-bank-sullorlo-del-crack-e-questa-volta-non-e-solo-colpa-della-brexit/

NICOLA_
NICOLA_
4 anni fa

Perdonatemi se oso postare un'articolo off-topic, rispetto all'eccellente articolo riepilogativo sulla situazione mondiale, di Remox.
Ma mi chiedevo se gli errori di calcolo degli atronomi, le previsioni scientifiche non comprovate, o le asserzioni su "i pianeti e corpi celesti che non potrebbero mai esistere in base ai loro modelli teorici", potrebbero valere anche per il profetizzato "mostro gigante" di Anguera, attirato da uno squilibrio gravitazionele della Terra…….

Il pianeta enorme orbita intorno a una stella nana "Non dovrebbe esistere"

Scoperto il pianeta che non dovrebbe esistere.

Il pianeta ha massa e dimensioni che ricordano Giove, ma orbita intorno a una stella nana: così smentisce i modelli scientifici precedenti.

È stato chiamato il pianeta "che non dovrebbe esistere".
Si tratta di un corpo celeste enorme che, a discapito di ogni previsione, orbita intorno a una stella piccolissima.
Secondo gli studi degli scienziati, una stella di così piccole dimensioni dovrebbe essere circondata solamente da pianeti di massa contenuta. Il "pianeta che non dovrebbe esistere" (chiamato GJ 3512b), invece, ha una massa che corrisponde a circa la metà di quella di Giove.
Lo studio, pubblicato su Science, spiega come l'accoppiata del grande pianeta con la stella di dimensioni ridotte sfidi i calcoli e i modelli scientifici di formazione dei pianeti. Grazie a un nuovo strumento installato nell'osservatorio spagnolo di Calar Alto, era stata individuata una nana rossa, chiamata GJ 3512, posta a 30 anni luce dalla Terra. Le osservazioni, però, hanno permesso di individuare qualcosa che agli astronomi è sembrato subito strano, dato che "intorno a stelle di questo genere dovrebbero esserci solamente pianeti della taglia della Terra": invece, in orbita attorno alla piccola stella, rotea un pianeta enorme.
Luigi Mancini, che ha partecipato allo studio, ha ammesso, come riporta SkyTg24: "pensavamo di trovare pianeti rocciosi piccoli e non un gigante come Giove". Infatti, solitamente, le nane rosse formano dei dischi da cui poi si generano tanti piccoli pianeti, fatti di gas e polveri (troppo poche, si pensava, per dar vita a un pianeta grande). Il pianeta "che non dovrebbe esistere" ci mette circa 200 giorni a completare un'orbita intorno alla nana rossa.

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/scoperto-pianeta-che-non-dovrebbe-esistere-1761112.html

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa

Per chi suona la campanella. Tutti a scuola dal Gran Maestro

“L’uomo sarà felice solo quando avrà finalmente ucciso quel Cristianesimo che gli impedisce di essere uomo. Ma non sarà attraverso una persecuzione che si ucciderà il Cristianesimo, che semmai la persecuzione lo alimenta e lo rafforza. Sarà attraverso l’irreversibile trasformazione interna del Cristianesimo in umanesimo ateo con l’aiuto degli stessi cristiani, guidati da un concetto di carità che nulla avrà a che fare con il Vangelo.” (Ludwig Feuerbach, Essenza del Cristianesimo, 1841).

“Serve un patto educativo globale per far maturare una nuova solidarietà universale e una società più accogliente, un nuovo umanesimo“. Così parlò il Gran Maestro? No, così parlò un tale che afferma di essere papa di una chiesa che si definisce cattolica.
Ergo, tutti i grandi e i piccini della terra (la lista degli invitati comprende “i rappresentanti delle principali Religioni, gli esponenti degli organismi internazionali e delle istituzioni umanitarie, scienziati e pensatori, economisti, educatori, sociologi e politici, artisti e sportivi“) sono ufficialmente convocati in Vaticano il prossimo maggio per sottoscrivere il Global compact on Education, oh yeah, e dialogare sul futuro del Pianeta (maiuscolo). Che dire, wow…….

……..Commuove il tripudio di complimenti circolari tra giganti del pensiero contemporaneo, fratelli nella fede della nuova religione umanista, atea ed eco-planetaria. Fratelli, appunto. Fratelli di quella fraternité che vuol dire in buona sostanza, come ci spiegava monsignor Delassus, “la distruzione di tutte le barriere tra individui, famiglie, nazioni per lasciare il genere umano abbracciarsi in una Repubblica universale“. Del resto, le istruzioni dell’Alta Vendita lo dicevano: “Quello che noi dobbiamo domandare, quello che dobbiamo cercare e aspettare, come gli ebrei aspettano il Messia, è un Papa secondo i nostri bisogni“. La missione parrebbe compiuta……..

…….Il Global compact on Education, non potevamo sperare in un nome più bello, è la copertina patinata di un lavoro certosino che parte da lontano, delle cui tappe abbiamo dato conto a più riprese su queste colonne mettendo insieme nel tempo tante tessere di un mosaico ben più articolato di ciò che appare a prima vista. Il timbro vaticano suggella e benedice un piano risalente di deculturazione profonda, di colonizzazione educativa gioiosamente autoinflitta che ha spazzato via la nostra cultura e un ethos millenario lasciando un vertiginoso vuoto pneumatico in cui attecchisce ogni ideologia………

https://www.ricognizioni.it/per-chi-suona-la-campanella-tutti-a-scuola-dal-gran-maestro/

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Credere alle profezie è difficile; ma “L’uomo sarà felice solo quando avrà finalmente ucciso quel Cristianesimo che gli impedisce di essere uomo. Ma non sarà attraverso una persecuzione che si ucciderà il Cristianesimo, che semmai la persecuzione lo alimenta e lo rafforza. Sarà attraverso l’irreversibile trasformazione interna del Cristianesimo in umanesimo ateo con l’aiuto degli stessi cristiani, guidati da un concetto di carità che nulla avrà a che fare con il Vangelo.” (Ludwig Feuerbach, Essenza del Cristianesimo, 1841), è una profezia avveratasi o che si sta avverando puntualmente. P.Riesz_

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Infatti, vero, è una profezia, molto lucida e chiara, che si è avverata.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Buongiorno Domenico e P.Riesz_,

siete persone colte ed intelligenti, e sicuramente avete capito benissimo e meglio di me, che non si tratta di una "profezia" in senso stretto, se non in senso ironico e canzonatorio, di tal massone Ludwig Feuerbach; si tratta propriamente di una una pianificazione di guerra implacabile al Cristianesimo di cui lui da conto nella sua opera, che deve avvenire nell'arco temporale di alcune generazioni, o anche se necessario di secoli, un atto di guerra, che deve procedere a tappe prefissate e ponderate, per attecchire in modo efficace e letale, e per questo deve avvenire lentamente ed inesorabilmente nel popolo cristiano, il quale dovrà sempre di più secolarizzarsi e scristianizzarsi, con tale umanesimo ateo, che propugna anche come suoi "alti valori" e conquiste civili, l'aborto libero e senza limiti, l'eutanasia in alcuni casi anche senza espressa autorizzazione del paziente malato da "abbattere"(sono avvenuti diversi casi in Olanda senza creare particolare scandalo), il cambio di sesso nei bambini con terapie ormonali preparatorie, i matrimoni omosessuali esaltati come nuovo progresso dell'evoluzione umana, le famiglie arcobaleno, la nuova cultura gender tanto osannata, il riconoscimento delle famiglie del poli-amore, cioè composte da 2 uomini e 1 donna, o da 3 donne e 2 uomini, o con qualsiasia altra composizione uomini-donne con promiscuità sessuale senza paletti o tabù, che hanno gli stessi diritti delle famiglie un tempo chiamate normali e naturali, ma adesso considerate "arcaiche", "medioevali", in alcuni casi addirittura viste in cagnesco, come espressione di una cultura "fascista"(Cirinnà); queste "nuove famiglie" devono avere gli stessi diritti di allevare bambini, come e più delle vecchie e arcaiche famiglie, perchè esse sono più all'avanguardia ed evolute culturalmente, al passo coi tempi moderni, in linea con lo "spirito dei tempi", che permette di superare le vecchie concezioni della "superstizione" del passato("superstizione" è il termine con cui alcuni massoni come ad esempio Voltaire, etichettavano il Cristianesimo).
Nel precedente articolo di Remox, in un mio commento ne parlavo come di "un'avanzamento dell'agenda mondialista", di cui il dott.G.I. ne condivideva lo scenario, di cui fanno parte varie nuove dottrine, l'ecologismo, il progressismo, l'europeismo tecnocratico, il liberalismo finanziario, la falsa filantropia immigrazionista, il cui vero scopo non è il bene e lo sviluppo dei popoli africani, ma piuttosto quello di scardinare i legami storici e religiosi delle comunità europee, che conservano ancora in parte, una forma mentis radicata nel Cristianesimo, e nelle tradizioni culturali che li rendono molto identitari e poco "globalisti", ancora resistenti al nuovo corso, poco disposti a piegarsi ai dettami di un elite mondiale, per loro estranea e vista con sospetto.
E' una stragegia subdola e felpata, viscida come un serpente, perchè la vecchia strategia della persecuzione sanguinaria, violenta e truculenta contro il Cristianesimo, non lo uccide il Cristianesimo, "ma semmai la persecuzione lo alimenta e lo rafforza".

Quindi alle persecuzioni violente e cruente con innumerevoli morti ammazzati, compiute dalla Massoneria (come avvenuto ad esempio nei secoli passati contro i cristiani in Equador, ai "cristeros" messicani, al bagno di sangue compiuto con la rivoluzione francese giacobina, ecc.)
si è passati a colpire l'anima e non più le membra, del "Corpo di Cristo".
Gli emissari di tale pianificazione subdola e felpata, ma implacabile, sono dei veri "figli delle tenebre" scaltri e cinici, e i "figli della luce" sono invece così ingenui che credono nella buona fede delle istituzioni del mondo, spesso non si avvedono di tale gigantesca e mostruosa macchinazione su larga scala.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Condivido tutto, ben detto, non avevo capito chi fosse. Ora sono da cellulare, hai fatto bene a chiarire, grazie Nicola
😀

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

La “profezia” suddetta si è avverata in maniera millimetrica non per il volere di un misero uomo, ma per il volere di una intelligenza superiore molto lucida: il male! Non uno stato di deficienza del bene, ma una persona! Questo è il punto focale che ha messo in discussione i miei pensieri e la loro sicurezza di verità. Un senso di smarrimento mi pervade e inizia la ricerca di una Persona che sia il Bene. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

CURIOSITA' sulla possibile inversione della rotazione terrestre.
https://www.youtube.com/watch?v=1VPfZ_XzisU

FB

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa

Il professore Roberto De Mattei, ex vice-presidente del CNR italiano, ebbe a dire meno di un mese fa in un’intervista che: “assisteremo al lancio della NUOVA RELIGIONE ECOLOGICA di cui Greta Thunberg è PROFETA.” Tra i tanti scopi, evidentemente c’era anche quello dissimulato, di spillare “nuove tasse” e nuove” imposizioni oligarchiche”, del “GREEN NEW DEAL”, ecco uno dei primi esempi………

RIVOLTA NEI PAESI BASSI: contadini contro il “FASCISMO VERDE”

Il primo ottobre è stato un giorno da incubo per i Paesi Bassi, perchè sono scesi in piazza, o meglio in strada, decine di migliaia di agricoltori con i propri trattori, causando una serie di ingorghi folli nel già complesso traffico del paese………
…..Questo però non rende l’idea del livello delle proteste raggiunto, del numero di mezzi e di agricoltori scesi in piazza ed anche dell’appoggio popolare che hanno raggiunto…..
……Perchè queste proteste? Perchè il responsabile dell’agricoltura del partito di Governo D66 ha affermato che “BISOGNA DIMEZZARE IL NUMERO DI CAPI ALLEVATI PER FAR CALARE LE EMISSIONI DI CO2” e “”È TEMPO DI ASSUMERSI LE RESPONSABILITÀ. NON C’È FUTURO PER LA BIOINDUSTRIA”. Naturalmente gli agricoltori, che vivono di allevamento, non hanno preso molto bene questa affermazione ed hanno organizzato questa protesta.
Il governo, per lo meno sinora, non ha voluto ascoltare gli agricoltori e le loro richieste che sono, tutto sommato, piuttosto ragionevoli . Ad organizzare la manifestazione sono state due associazioni auto-organizzate. La prima Agriactie, richiede:
• Nessuna ulteriore riduzione del bestiame
• Misurazioni indipendenti di CO2 e prodotti azotati nei terreni
• Una politica scientificamente sostenuta per i prodotti fitosanitari
• Revisione delle regole “Impossibili da applicare”
• Più chiarezza nelle politiche di lungo termine.

La seconda associazione, Farmers Defence Force, è nata da una pagina facebook, che improvvisamente si è trovata con 21 mila iscritti. Le sue richieste sono le seguenti:
• Consultazione con tutti i rappresentanti del settore per le politiche agricole
• Nessuna eliminazione di bovini
• Nessun modello di calcolo per le indagini sulle emissioni di CO2 e azoto
• Politica di ammissione basata sulla ricerca scientifica
• Prezzi convenienti
• Sistema di indennizzo per gli allevatori di animali da pelliccia che devono cessare la propria attività
• La politica europea deve essere all’avanguardia
• Nessun accordo commerciale non tollerabile per l’agricoltura (Mercosur)
• Difesa contro le “Richieste irragionevoli ed extra-legali dei clienti”

Gli agricoltori si sono ribellati ad una politica basata sulla demagogia e decisa senza tener conto, in nessun modo, nè dei veri parametri scientifici, nè delle questioni economiche degli imprenditori agricoli. Il risultato è stato quello che avete visto: una rivolto verso quello che viene avvertito come un “FASCISMO VERDE”.
VEDRETE COSA SUCCEDERÀ IN ITALIA QUANDO TAGLIERANNO GLI AIUTI AL GASOLIO AGRICOLO……

PS di questo non sentirete una parola sui nostri media mainstream….

https://scenarieconomici.it/rivolta-nei-paesi-bassi-contadini-contro-il-fascismo-verde/

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

PERSINO GLI OLANDESI CONTRO LA UE – E GLI ITALIANI…

Poiché l’Europa è la pace, l’Europa è la prosperità, eccetera, il 1 ottobre gli agricoltori olandesi hanno bloccato il traffico del paese intasando 700 chilometri di strade ed autostrade con i loro trattori e giganteschi mezzi agricoli. Una rivolta gigantesca. Per le nuove direttive “verdi” europee (che comprendono anche i camion) saranno obbligati a ridurre le loro emissioni di vario genere (anche azoto e azotati…) del 50%, sicché molte aziende agricole dovranno chiudere. …….
………L’ottanta per cento della popolazione è con loro. “La gente si sveglia di fronte ai trattati green imposti dalle elites globaliste”, dicono i commenti………

……In realtà, la Francia di Macron ribolle di mille rivolte e violenze di cittadini inaspriti contro il potere – una rabbia prodotta, direttamente o indirettamente, dall’ordoliberismo austeritario e la deflazione tedesca conseguente.
Il sociologo e storico Emmanuel Todd, famoso per aver azzeccato previsioni del genere, in una recente comparsa tv ha preconizzato: “I Gilet Gialli sono solo la fase 1 di qualche cosa che si amplificherà. La presidenza Macron è quella della gestione del ribasso del livello di vita, e dunque del conflitto. PRESTO – CON LA DEPRESSIONE CHE STA PIOMBANDO – ENTRERANNO IN CONFLITTO ALTRE CATEGORIE SOCIALI, GILET DI TUTTI I COLORI”.

La riduzione “gestita” dei redditi – e l’abbassamento pianificato del livello di vita delle popolazioni del Sud Europa – è ovviamente una delle esigenze poste dall’UE e dall’euro: in questo consiste il “fare le riforme” ……..

……..In Toscana infuria un virus tropicale, New Delhi, portato da questi clandestini, che ha un tasso di mortalità del 37 per cento ed ha già effettivamente ammazzato una quarantina di toscani, mentre le autorità regionali piddine fanno finta di niente.(BATTERIO NEW DELHI, 102 CASI IN TOSCANA: MORTO OLTRE UN TERZO DEI PAZIENTI)…..

……Giorni fa un giovane lettore mi ha chiamato. Era preoccupato, mi ha detto, per tutto ciò che sta succedendo (tutto: dall’economia in precipizio alla Chiesa in crisi terminale), e voleva sapere da me cosa ne pensavo. Ne penso quello che scrivo ogni giorno, gli ho risposto. Sì, ma lui voleva sapere se quel che avviene, era ciò che René Guénon aveva preconizzato come caratteri dei Tempi Ultimi……
…….C’è la guerra tutto attorno, in Libia, in Siria, nel Donbass, molto più vicina di quanto sappiate. Ma voi, invece di affollarvi in cinquantamila davanti alle autorità militari reclamando addestramento e disciplina per affrontare i TEMPI ULTIMI con la capacità di uso legittimo della forza, vi affollate in centomila per Jovanotti. E le nostre figlie, offrendo la pussy……
……E adesso, siccome la BCE e Berlino non hanno fatto, né permesso di fare per tempo, quel che occorreva per contrastare la recessione – spesa pubblica con moneta creata dal nulla senza debito – adesso la recessione si è instaurata, si auto-alimenta e collassa su se stessa, e non si può far più niente per rovesciare la depressione. Ci saranno milioni di disoccupati…….
……. Persino gli agricoltori olandesi, ormai, sono passati all’azione; i francesi sono in rivolta. E voi? Almeno, andate a karate.

https://www.maurizioblondet.it/persino-gli-olandesi-contro-la-ue-e-gli-italiani/

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

In Olanda è di questi giorni la proposta di praticare l'eutanasia anche sui bambini gravemente disabili sotto i 12 anni. Luc

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

nelle serre si usano i generatori di CO2 per aumentare la produzione.
FB

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Dietro a tutte queste cose,lo sappiamo tutti,c'e' una guerra totale,satanica, all'uomo e a Gesu' Cristo:su tutti i piani.Anche le varie emergenze,finanziaria quella del 2007-2009,climatica questa,comportano non solo una enorme massa di denaro che si muove a vantaggio dei privati,mentre almeno nei secoli passati, lo Stato metteva i soldi,per esempio per le Ferrovie,per la Scuola,etc,ma poi era proprietario.Adesso i soldi "creati" o presi con le imposte e le tasse vanno direttamente ai privati che ristrutturano non solo tecnologicamente,organizzativamente e tecnicamente, ma socialmente,cioe' tolgono l'aria e il pane agli onesti,imprese e uomini onesti, che ormai si stanno allenando per vivere di miracoli.Ma quello che voglio dire ,e':sapendolo,e' meglio prendere il diavolo per le corna,o pazientare?Le guide dei fedeli,i Pastori,devono predicare pazienza e sopportazione,accettazione della Croce, o reazione e lotta?Non e' questo che voglio osservare:voglio osservare che in ogni caso la via maestra e' quella della preghiera, dei Sacramenti,e delle virtu'cristiane,e il rigetto di aborto,divorzio,eutanasia e altre cose perfino stravaganti.Allora la domanda e':dal Vaticano,s'intravvede forse una crociata contro aborto,divorzio,etc.etc.?Direi il contrario:basta pensare che l'assoluzione dal peccato di aborto non richiede piu' il passaggio dal vescovo.Questioni di "Misericordia".Allora la conclusione e'che davvero l'albero si giudica dai frutti e che non a caso Gesu' Cristo e' molto contrariato dall'andazzo dei principi della Chiesa.Si':proprio loro.Nomi e cognomi.La cosa antipatica e' anche che quando anarchici,comunisti e immigrati islamici delinquenti assalteranno Chiese, Conventi e il Vaticano stesso,potranno farsi scudo del discredito meritato da questi Principi a danno della Chiesa di Cristo e dei fedeli.Non esiste forse morte abbastanza disonorevole per questi disonorati traditori ciechi e degenerati.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Domenico

Si entra di fatto nella guerra commerciale annunciata ad Amsterdam fra Usa ed Europa. Altro segno che ci fa capire come siamo entrati nel tempo profetizzato.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Domenico

@Remox

https://www.youtube.com/watch?v=1VPfZ_XzisU

la terra e' una sfera, praticamente simmetrica rispetto ad ogni suo asse per cui potrebbe bastare una minima forza per fargli cambiare l'asse di rotazione di 180 gradi cosi' che di fatto si inverta il suo senso di rotazione rispetto all'eclittica.

il video e' molto interessante, oggetti rotanti in quasi assenza di gravita'. guarda che cose strane che succedono, certe profezie possono non sembrare piu' tanto strane.

FB

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Domenico

Remox bisogna solo vedere se Trump deciderà di applicare i dazi all'Ue, se lo farà la Ue risponderà con altri dazi, e quindi, sì, potrebbero essere questi i tempi predetti ad Amsterdam. Vedremo come evolve la cosa.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Domenico

Gli Usa hanno deciso di avvalersi della decisione dell'arbitrato del WTO di ieri. I dazi ci saranno e colpiranno anche l'Italia. Le nazioni europee che basano la loro economia molto sull'esportazione più che sui consumi interni, come l'Italia appunto( e la Germania), saranno quelle che più soffriranno dell'aumento dei dazi doganali. La profezia della Madonna di Amsterdam si stà realizzando, ma sono sicuro, ora che ci sarà la risposta dell'Ue, che non finirà qui. Se la Madonna ha voluto indicare questi elementi divisivi tra Ue e America( Usa?) dobbiamo spettarci una guerra commerciale molto importante, siamo solo all'inizio. Inoltre deve verificarsi anche la guerra valutaria, per cui ne vedremo ancora di contrapposizioni tra Usa e Ue, e ci vorrà del tempo. Il protezionismo certamente favorirà la crisi finanziaria futura in Ue e Usa, abbreviandone l'inizio dello scoppio. Ma non si può dire quando avverrà.Questo, Remox, si può dire al momento. In questo Ottobre stanno accdendo e accadranno ancora molte cose, un'accelerata dopo mesi di piattume

https://www.repubblica.it/economia/2019/10/02/news/dazi_dal_wto_via_libera_agli_usa_per_7_5_miliardi-237512733/?ref=RHPPLF-BH-I237512736-C8-P3-S1.8-T1

Stati Uniti sono autorizzati a imporre dazi fino a 7,5 miliardi che possono colpire unaserie di prodotto in arrivo dalla Ue, dalla manifattura all'alimentare. Un provvedimento che colpirà anche l'Italia. Nell'elenco figurano formaggi tipicamente nostrani, come il parmigiano e il pecorino, e il prosciutto. Sembrano salvi invece il vino e l'olio. Il conto potrebbe essere comunque salato, con dazi che potrebbero raggiungere il miliardo di euro. L'ammontare delle tariffe sarà diverso: si valuta un 10% sui grandi aerei commerciali e un 25% su prodotti agricoli e industriali.

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Domenico

La guerra valutaria, dell'euro sul dollaro, c'è da tempo e non potrà che peggiorare.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Domenico

Purtroppo solo a letto con una parainfluenza, dico quindi sinteticamente che la guerra valutaria peggiorerà proprio in conseguenza della guerra dei dazi, in modo da rendere più convenienti e concorrenziali i prodotti colpiti, cercando di aggirare i dazi stessi. Per cui acuendosi la guerra dei dazi, si aspetta tra l'altro la decisione del WTO per gli aiuti di
Stato da parte degli Usa a Boein g, la guerra valutaria monterà, e ne sentiremo parlare alla TV, come avviene ora per la guerra commerciale. Le cose andranno molto peggio di ora

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa

• LUCE DAL MEDIOEVO
Brigida, la santa che parlava con PARRESIA. Anche ai Papi
30-09-2019 di Francesco Agnoli

Domani ricorre il XX anniversario della Spes Aedificandi, la lettera con cui GIOVANNI PAOLO II PROCLAMÒ SANTA BRIGIDA (1303-1373) COMPATRONA D’EUROPA. La mistica svedese ebbe da Dio la missione di spronare il Papa a tornare a Roma. E lei, che chiamava i pastori infedeli “DEMONI INCARNATI”, PARLÒ CON UNA FORZA E PARRESIA INCREDIBILI, anche ai Pontefici, da Clemente VI a Gregorio XI. Un esempio da riscoprire.

“Ascolta le parole che dico, papa Gregorio XI. Perché mi odi tanto? Perché la tua audacia verso di me è così grande e la tua presunzione nei miei confronti così insopportabile? La tua corte mondana infatti rovina la mia corte celeste. Mi privi con orgoglio delle mie pecore… Ho tollerato con pazienza la tua nomina alla più alta carica della Chiesa, al sommo pontificato e ti ho reso note le mie volontà con lettere che ti sono state inviate da Roma e che erano frutto di una rivelazione divina… Tu fai sì che nel tuo cuore regnino una grande superbia, un’insaziabile cupidigia, un’abominevole lussuria, e il perniciosissimo abisso di un’orrida simonia. Come se non bastasse, benché pastore e prelato di ogni mia pecora, tu rapisci e sottrai innumerevoli anime perché mandi all’inferno quasi tutti coloro che si rivolgono al tuo cuore… Vieni, non con la superbia e la pompa che ti sono consuete, bensì con carità e umiltà. E dopo che sarai giunto [a Roma] estirpa, strappa, dissipa ogni vizio dal tuo cuore e scaccia da te il consiglio della carne, del sangue e degli amici mondani…”. Sono alcuni passaggi di una rivelazione che Gesù stesso fa a santa Brigida di Svezia (1303-1373), invitandola a riportare le sue parole a Gregorio XI, pontefice dal 1370 al 1378.

Parole molto forti, che ci introducono a questa figura affascinante di santa medievale, che non ha perso d’attualità, se è vero come è vero che esattamente vent’anni orsono, l’1 ottobre 1999, con la Spes Aedificandi, Giovanni Paolo II la nominava compatrona d’Europa, vedendo in lei la donna che aveva riconosciuto chiaramente la malattia spirituale che attraversava il Vecchio Continente. …………..

SEGUE…..

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

…….Brigida agisce e parla con una FORZA E UNA PARRESIA INCREDIBILI: di Clemente VI condanna pubblicamente la corruzione, e lo descrive come già “putrefatto”, pur essendo ancora vivo. Nella “sua” chiesa, le dice Gesù nelle Rivelazioni, “l’orgoglio sostituisce l’umiltà, l’ostinazione l’obbedienza, l’avidità di ricchezza la giustizia, l’ira e la malevolenza la misericordia, mentre chi la occupa [cioè il papa] non aspira ad altro che ad essere chiamato saggio e maestro secondo il metro umano”……
……In una delle rivelazioni, la Vergine Maria così dice a Brigida riguardo a papa Urbano: “Mi volge le spalle, non mi guarda e pretende di allontanarsi da me, guidato come è dagli inganni dello spirito del male. In verità lo disgustano le opere divine e gode del benessere materiale. Del resto il Diavolo lo attira verso il diletto mondano… [ma] egli renderà conto a Dio: di ciò che ha fatto sul soglio pontificio e di ciò che ha omesso” (Rivelazioni, libro IV, 138).

Dopo Urbano V, nel 1370 viene eletto Gregorio XI. Anche a lui, come abbiamo visto all’inizio, Brigida si rivolge con perentoria decisione. La Madonna le ha rivelato che il papa è “come un paralitico”, e che solo tante preghiere potranno smuoverlo. Brigida lo ammonisce più volte, direttamente o inviando le sue rivelazioni a cardinali e vescovi, affinché le consegnino al pontefice. Arriva a scrivergli: “Proverai il bastone della giustizia di Dio! I giorni della tua vita saranno abbreviati! Sarai chiamato a giudizio!”.

A Brigida, in una delle tante rivelazioni, Gesù indica le radici stesse della corruzione che regna nella Chiesa: “Suo fondamento è la fede, e cioè il credere che io sono Giudice giusto e misericordioso. Ma ora è scavato il fondamento, perché tutti mi credono e predicano misericordioso, però quasi nessuno predica e crede che io sono giusto Giudice. Essi mi ritengono quasi un giudice iniquo. Iniquo infatti sarebbe il giudice che per misericordia mandasse impuniti gli iniqui, sicché opprimano ancora più i giusti”…….
……..Gregorio XI, tante volte ammonito da Brigida, tornerà definitivamente a Roma quattro anni dopo, nel 1377, dopo aver subito le pressioni e gli ammonimenti di un’altra santa, cui Brigida ha preparato la strada: santa Caterina da Siena.
Anche lei, oltre che patrona d’Italia con san Francesco, compatrona d’Europa; anche lei nella vita spedisce suppliche, ammonimenti privati e pubblici, lettere… ai papi dell’epoca, invitandoli all’umiltà, ad ascoltare i buoni consigli, A NON ELEGGERE CARDINALI DIABOLICI, a non dare scandalo con scatti d’ira e mancanze di misericordia (Caterina da Siena, Le lettere di Santa Caterina da Siena, Edizioni Studio domenicano, Bologna, 1998, vol. 2).
http://www.lanuovabq.it/it/brigida-la-santa-che-parlava-con-parresia-anche-ai-papi

Le compatrone d’Europa, Santa Brigida di Svezia e Santa Caterina di Siena, chiamavano i pastori infedeli “DEMONI INCARNATI”, e ammonivano a non eleggere “CARDINALI DIABOLICI”, ma se fossero ancora vive queste grandi Sante, giganti di santità, di profezia, e di dottrina, cosa direbbero codeste Sante dell’enorme stuolo di “pastori infedeli”, odierni????? Un vero e proprio “Covo di Tenebre”(card. Sarah) affollato da un enorme numero di eretici, infiltrati in pianta stabile nella Chiesa di Cristo?????………

Santa Brigida e Santa Caterina pregate per la “vostra” e “nostra” Santa Chiesta Cattolica, affinché vengano cacciati via per sempre da essa i tanti pastori infedeli “DEMONI INCARNATI”, e tutti i “CARDINALI DIABOLICI”!!!!!!!

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Brigida e Caterina hanno fatto il bene della Chiesa? Certamente hanno fatto del male duraturo per l’Italia e l’Europa: il protrarsi nei secoli del potere papale non già quello religioso ma quello temporale e terreno ha impedito lo sviluppo autonomo civile e politico dell’Italia e dell’Europa. La curia si è sempre impicciata di affari mondani che non le sono propri; fece fallire la ricostituzione dell’impero romano colla negazione a Carlo Magno di ristabilire anche la capitale in Roma; fu di inciampo insormontabile per l’unificazione della penisola in modo naturale che invece avvenne con i pessimi re savoiardi. Oggi anche per le sue malefatte passate e presenti la chiesa di Bergoglio si avvicina il capolinea; se ritorna Chi ha promesso di ritornare, troverà ancora qualche fedele alla sua legge? P.Riesz_

HDC
HDC
4 anni fa

Effettivamente siamo arrivati alla profezia della Madonna di Amsterdam sulla guerra commerciale. Voi ci siete mai andati fisicamente nel luogo delle apparizioni? Io ci sono stato qualche mese fa, posso confermarvi che è stata una bellissima esperienza offertami da una persona a me molto cara. Da solo non sarei mai riuscito a permettermela visto i miei problemi economici. Quando si parla di grande contrada del Nord che si convertirà, in molti pensano alla Svezia, alla Norvegia e alla Danimarca….perfino all'Inghilterra….ma se fosse l'OLANDA?

Il miracolo eucaristico di Amsterdam avvenne il 15 marzo 1345, precedendo quindi di 600 anni la prima apparizione della Signora di tutti i Popoli. Poi ci furono le apparizioni vissuta da IDA, la veggente, in piena età protestante. Io ho visitato la cattolica Volendam, una perla rara olandese. Capisco cosa vuol dire essere cattolico in Olanda, un paese bellissimo ma gestito profeticamente in maniera tenebrosa.

Prima ancora dell'interesse mostrato in questo fantastico posto (Il blog di Remox), privatamente mi sono sempre interessato ai suoi messaggi. Nel mio piccolo ho sempre pensato che fossero indirizzati ai nostri tempi, perché c'erano "elementi temporali" che difficilmente potevano agganciarsi al passato. Non voglio strumentalizzare le sacre profezie olandesi della Santa Madre di Dio, però desidero ricordare un messaggio che deve far riflettere: qui su internet non troverete risposte, qui su internet non troverete testi cartacei che in realtà risultano inesistenti ma che in realtà sono reperibili da collezioni privati. In questi testi ci sono tante verità che scottano, tutte quelle verità che hanno nascosto per decenni e potrei anche dire per secoli.

8° messaggio – 25 febbraio 1946
La verità è andata perduta

Vedo una luce e, in alto, la Signora. Indica verso il basso e scorgo l’Europa. La Signora scrolla il capo. Ai suoi piedi vi sono degli angioletti e mentre li guardo portano le ali davanti al viso. Attorno alla Signora appare una gran luce. Più guardo la terra, più questa si fa oscura. La Signora me la indica. Alzo di nuovo gli occhi, ma, con viso severo, Lei mi indica la terra. Là, nell’oscurità, vedo scritto a grandi lettere: “Verità”. Ad un tratto vedo di nuovo ai piedi della Signora gli angioletti, che portano le ali davanti al viso. La Signora mi dice:
“Devi avvertirli! La verità è andata perduta”.
Mi chiedo: “Come posso farlo?” La Signora indica in basso e dice:
“Va e diffondi!”,
e col dito indica il mondo. Là vedo molti ecclesiastici e molte chiese, ma vagamente.

Fonte: http://www.de-vrouwe.info/it/1945-1959/112-botschaft-1946

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  HDC

Grazie della testimonianza. La Grande Contrada del Nord comunque è l'Inghilterra. Altre poi seguiranno…
Come dice la Jahenny il GM interverrà direttamente solo in Inghilterra e Italia per aiutare il papa.

HDC
HDC
4 anni fa
Rispondi a  HDC

Anche io avevo letto cose riguardanti l'Inghilterra, però voglio mettervi sul piatto una questione profetica. Per fare questo mio ragionamento personale userò proprio la vicenda della Jahenny: Enrico della Croce poteva essere il Conte di Chambord (Enrico V)? Eppure con la sua morte tutto è stato "rimandato e pianificato" per il volere della Divina Provvidenza. Il mio è un ragionamento piccolo di un misero credente, ma anche di una piccola anima che capisce l'Onnipotenza. Noi ci attacchiamo ai simboli: se uno indossa una croce e fa messa è bravo (magari non lo è), ma se uno indossa una stella a sei punte è cattivo, anticristico e satanico (magari non lo è). Noi umani ci attacchiamo ai simboli come ai partiti politici, senza capire che essi (i simboli) sono il linguaggio eterno dell'Onnipotente Creatore. E' vero che ci sono simboli e simboli, ma noi umani siamo così limitati nel capire i "piani divini". Stessa cosa per le profezie, nonostante il grande intelletto di molte persone e sicurezze profetiche lanciate da veri mistici (in cui credo), però ci sono anche elementi delle stesse che potrebbero essere "rivoluzionate" dai piani divini. Gli esempi biblici si susseguono: a volte bisogna fare credere A per vincere in B, questo non vuol dire mentire, ma bensì ottenere una insperata vittoria sul campo. Come cristiano cattolico dal sangue ebraico (non sono sionista e men che meno anticristico) intravedo una luce profetica più ampia, nonostante la mia profonda ignoranza. Ritornando alla Madonna di Amsterdam c'é un messaggio che riguarda la sesta età di Holzauser che identifica l'aquila (simbolo che richiama il GM in molte profezie):

Un nuovo spirito

La Signora aggiunge:
“Guarda!”
Mentre le sono accanto vedo improvvisamente comparire davanti a lei alcuni animali.
“Guarda!”,
ripete la Signora, e allora vedo alla sua sinistra un lupo. Nel mezzo, davanti a lei, appare un lupo o un cane con una torcia in bocca. Accanto a lui una leonessa. A destra, davanti alla Signora, appare una grande aquila.
“Guarda!”,
dice di nuovo la Signora. Ora indica verso l’alto e vedo una colomba bianca. La Signora dice:
“Questo è uno spirito nuovo che verrà”.
E subito vedo venire raggi da quella colomba. I raggi si dirigono verso il basso, due raggi al centro, due raggi a destra e due raggi a sinistra. La Signora dice:
“Il significato lo capirai più tardi”.
Quindi vedo di nuovo la Signora con gli animali e la colomba. Attorno a lei compaiono molte stelle.

Remox
Remox
4 anni fa

Intanto ieri a Parigi primo grande sciopero della polizia in più di 20 anni. La "marcia della collera" ha coinvolto oltre 20000 poliziotti in una manifestazione anti-governativa.
Un altro pesante scricchiolio della Repubblica nella direzione profetizzata dalla Jahenny.

HDC
HDC
4 anni fa
Rispondi a  Remox

Secondo la Jahenny, sempre se non mi sbaglio, la Francia dovrebbe essere la prima a cadere nel caos e la prima a rialzarsi in Europa. Avevo letto questa profezia, però non mi ricordo se queste parole erano state esattamente dette da MJJ o Marie Lataste.

HDC
HDC
4 anni fa
Rispondi a  Remox

Parigi, funzionario uccide quattro persone in prefettura. Fermata la moglie (3 Ottobre 2019)

Anche l’assalitore, che era armato di coltello, è stato a sua volta ucciso. Nel pomeriggio sottoposta a fermo la compagna del killer. Il presidente Macron sul luogo dell’eccidio.

[…] L’autore della strage si chiamava Mickael Son ed era nato nel 1974 a Fort-de-France, in Martinica. Intorno alle ore 13 ha lasciato il proprio ufficio impugnando un lungo coltello in ceramica ed è salito al piano superiore, dove ha fatto la prima vittima. Poi è sceso e ha ucciso altri due poliziotti a coltellate forse nelle scale. L’uomo ha ucciso il quarto agente nel cortile della prefettura, prima di essere ucciso a sua volta da un altro agente a colpi di mitragliatrice.

Fonte: Corriere della Sera

'Aggressore Parigi convertito all'islam'
Lo riferiscono fonti di Bfm
(ANSA) – PARIGI, 3 OTT – L'uomo che ha accoltellato e ucciso 4 persone oggi nella questura di Parigi si era convertito all'islam da 18 mesi, secondo fonti della tv francese Bfm.

Fonte: Ansa

Mi viene in mente quella "profezia" in cui si dice che PARIGI sarà un "mattatoio"…..

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Remox

@Remox
Secondo te chi sarà il prossimo presidente Usa, Trump secondo mandato, Biden o la Warren?

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Remox

L'unico modo che hanno per fermare Trump è l'eliminazione fisica…ed è tutto da dimostrare che vi riescano.

mario mancusi
mario mancusi
4 anni fa

https://gloria.tv/audio/6hcbDh1QZyjCDS1X7HGPYrEYE

UN UOMO VESTITO DI BIANCO CHE PERSEGUITA LA CHIESA – Messaggio di Gesù ad Edosn Glauber (27 settembre 2019)

Le apparizioni più credibili anguera, glauber ,zaro ,sembrano ormai tutte concordi

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Messaggio molto importante e chiarificatore sui 2 uomini vestiti di bianco di Fatima e di Angera. A Papà Francesco rimane poco tempo per rimediare ai suoi errori, ma è difficile che lo farà. Bisogna pregare per lui

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Saulo il giustizialista.Operazione tonache pulite,senza mantelli e stole rosse.Basta ricordare la presentazione all'Habemus Papam.(E il racconto di suor Lucia ).Tutta un programma:e vedendo mentre lo presentano e prima che parli alla folla,sembra distante emozionalmente e affettivamente,a me tempo fa vedendo il video ricordo' la rigidita' di Stalin.Pero' poi quando cominciano a rivolgersi alla folla si sciolgono,ma quel buona sera e ci vediamo domani sono la classica smarronatura di Pulcinella, la classica caduta di stile dei fasulli.Se sei davvero in sintonia con la gente,vai sul classico,sullo schema rigido,e il cuore ce lo metti tu,la personalita',la sintonia,l'empatia, il vigore dell'anima ,il fuoco ce lo metti tu e con la folla hai un rapporto diretto.Benedetto XVI,pur diverso da Wojtyla, questo contatto diretto con la folla ce l'aveva,ce lo vidi.Quando le idee in testa sono quelle giuste,Dio ci mette anche la Grazia della concordia dei cuori.Senza smancerie a suon di buona sera e ci vediamo domani e di agenda giornaliera anticipata a mo' di trasparenza. Patacche…

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Oltre alla traccia dei messaggi,ci sono anche dei fatti accertati e convergenti.1)Dopo il 2000 ci furono quelli che scrissero a piu' riprese a suor Lucia presso Coimbra,circa il terzo segreto,ma l'unica risposta fu che piu' avanti sarebbe stata manifestata una spiegazione.2)La spiegazione fu il libro postumo sulla vita di suor Lucia uscito nel gennaio 2014,("Un cammino sotto lo sguardo di Maria")di cui Socci disse per certo che usci' per autorizzazione di qualcuno importante in Vaticano.Da notare che Lucia mori' nel 2005.Perche' aspettarono fino al 2014?3)Nel viaggio di ritorno da Fatima,Il Cielo ci mise del suo,oltre alla volonta' degli uomini che avevano aspettato molti anni per pubblicare il libro e che avevano preparato la preghiera che Papa Francesco lesse a Coimbra:quella in cui dice :"Vengo a voi come vescovo vestito di bianco".Infatti Bergoglio diede alla giornalista che lo interrogava su questo ,oltre alla informazione che la Preghiere non era sua ,solo l'aveva letta,la famosa risposta su "quelle visioni "che allontanava con un gesto della mano perche' "L'allora cardinale Ratzinger ci aveva gia' spiegato tutto".Quindi dai fatti risulta che suor Lucia non poteva parlare,da viva, ma a Coimbra non la pensavano come Bergoglio.Hanno pubblicato 6 mesi dopo il viaggio di Bergoglio,e gli hanno giocato uno scherzetto,mettendolo con le spalle al muro.La visione di Fatima("vedemmo come in uno specchio")inizia proprio nel 2013,e probabilmente proprio con l'Habemus Papam "in bianco".(Che poi non si direbbe, sembra ben pasciuto).

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Sì Vincenzo ricordo bene che ne avevi già parlato dello "scherzetto" fatto a Bergoglio, che fu' preso col sorcio in bocca .
Mi chiedo quanto durerà ancora il suo pontificato, ma stando a quel messaggio dato a Glauber potrebbe essere ancora abbastanza lungo, ne ha ancora di cose da fare bene o male che siano. Solo dopo verrà la ricompensa o la pena eterna.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Comunque la scaletta di Remox diventa gettonata anche da me a questo punto, sono stato sempre scettico ma devo dire che Remox ha molte frecce al suo arco, è un fuoriclasse, gli darò molta fiducia d'ora in poi. Saluti a Remox, a Vincenzo e al dott. G.I.

anonimo
anonimo
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Scusa Vincenzo: ma se hanno pubblicato il libro su suor Lucia nel 2014 papa Francesco non è stato a Fatima a maggio del 2017?

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Si, ho pasticciato.Nel 13 maggio 2013 ci fu la Consacrazione del Pontificato di Papa Francesco alla Madonna di Fatima;il 13 ottobre 2013 ci fu a Roma la preghiera e consacrazione del mondo alla Madonna di Fatima;il viaggio fu come dici tu per il 13 maggio 2017, me lo ricordavo piu' lontano.Comunque l'elezione a Pontefice fu nel 2013 e la pubblicazione del libro nel gennaio 2014.Si vede che Bergoglio e' "de coccio" se nel 2017 ha insistito.

anonimo
anonimo
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Grazie delle precisazioni.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Aspetto, succhiando avidamente la vostra sapienza, tra tante preannunciate calamità almeno una notizia incoraggiante. A quanto emerge dalle vostre analisi geopolitiche, l'Eurasia e gli USA non hanno più scampo. Si salverà l'Australia tanto per cominciare? Risulta, da qualche veggenza, che ci sia un luogo dove potersi rifugiare per scampare alla Furia dell'uomo e degli Elementi?!

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Alcuni indicano l'america del sud come posto più sicuro e lontano dalle radiazioni atomiche in caso di conflitti nucleari… l'europa il medi oriente nord africa e asia invece sono insicure…

Spring
Spring
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Luoghi sicuri?

«Ivan annuncia anche cambiamenti fisici nel mondo …… "Molti pellegrini, anche sacerdoti, non capiscono perché la Madonna è venuta ogni giorno, cosa aveva da dirmi e cosa io ho da dire a lei tutti i giorni. Devo dirvi che parliamo molto! Un giorno, quando le cose verranno rivelate, si capirà, i vostri occhi si apriranno. Quando vedremo i cambiamenti fisici che accadranno nel mondo, capiremo perché lei veniva ogni giorno." »

http://temponuovo.net/ar1/ivan-prevede-cambiamenti/index.html

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

la terra pare abbia un nucleo solido metallico centrale con attorno un liquido, il tutto magnetico.
magari potrebbe passare abbastanza vicino a noi un corpo con un magnetismo abbastanza forte da far muovere leggermente il nucleo centrale, quindi muovere il baricentro rispetto all'asse di rotazione e fare flippare la terra come mostrato nel video di questo link.

https://www.youtube.com/watch?v=1VPfZ_XzisU

FB

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Un luogo abbastanza sicuro sarà il Portogallo dove non ci sarà la rivoluzione e né apostasia oppure eresie. Non sarà nemmeno colpita dalla guerra mondiale. Però potrebbe subire il grande castigo mandato da Dio per porre fine alla guerra mondiale, che colpirà infatti sia i giusti che gli ingiusti. Trovandosi sull ATlantico potrebbe subire, come tante nazioni, un grosso tsunami per la caduta di un asteroide in ATlantico, come pare fanno capire molti messaggi di Angera. Forse la cattolica Polonia subirà meno danni di altre nazioni. L'Australia e l'Africa lato sudorientale potrebbero subire pochi danni, ma si va ad intuito, non ci sono indicazioni profetiche a riguardo. In ogni caso anche in Australia lontani dalle coste. L'America latina assolutamente da evitare, subirà ogni genere di disgrazia, flagelli, ribellioni, persecuzioni ai veri fedeli. In ogni caso non sarà tanto importante sopravvivere fisicamente ma no farsi sedurre dal male e dalle eresie. Sono da cell. questo brevemente mi sento di dire

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per america latina in realtà intendevo il sud America

Spring
Spring
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il Portogallo passerà indenne? Ne dubito. Così come ne può dubitare chiunque conosca i portoghesi. Una bella sculacciata è quello che gli ci vuole. Senza contare che c'è una profezia che riguarda proprio una città specifica del Portogallo.

Se c'è qualcuno degno di misericordia questa è la Croazia ed in parte la super martoriata Africa.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Scusate,ma se l'anonimo delle 09:17 crede davvero che abbiamo voglia, o meglio ,che riteniamo di rispondere a domande cosi' pusillanimi,si vede proprio che ci sta prendendo in giro.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Vincenzo complimenti, tu hai la vista molto lunga!!!
Si vede che sei un uomo navigato, sei molto perspicace e su certe cose ci arrivi per primo di tutti!
Dio ti benedica, e la Vergine Immacolata Maria ti protegga da ogni male!

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Bastava citare quel passo evangelico che recita "chi vuole salvare la propria vita la perderà" per aggirare la richiesta. Io ritengo che l'anonimo delle 09,17 non voleva prendere in giro nessuno ma s'aspettava tale risposta che non c'è stata.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anonimo,che candore…che serieta' che hai.Perfino Wladimir Luxuria coi suoi preti di strada non troverebbe di meglio.Se lo dici tu dev'essere proprio cosi:-) Se intervengo ancora cado in trappola, perche' sembra vanita'petulante che eccede e in questo senso il commento di Nicola_Z e' uno svantaggio per me,e tu lo cogli a volo,ma che importa,ho voglia di divertirmi con te,nonostante la tua logica provocatoria sia stringente ,ben congegnata e non si possa sfuggirle.La risposta che dai tu e' stata gia' data molte volte.Anni fa chiesero a Remox e disse che sarebbe restato dov'era.Recentemente ne parlammo io e Domenico,circa le ragioni per cui mi sono trasferito in Ecuador.Ma capisco che creature cosi' diligenti ,puntuali,compite e serie come te e Wladimir,al servizio di tutti,non dimenticano mai che "repetita juvant"e si farebbero tagliare un dito pur di non perdere la possibilita' di edificare qualche anima giovane e bisognosa di fare esperienza.Buon proseguimento (si fa per dire) su questa strada lastricata di "buone intenzioni".Buon governo ,e mi raccomando,l'anno prossimo a Gerusalemme!(Se Dio lo vorra',senno' facciamo pure a meno).

Spring
Spring
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dubito si aspettasse quel passo del vangelico. Perlomeno la "profondità" della domanda non lo lascia supporre.

– Aspetto
– succhiare
– vostra (sapienza)
– vostre (analisi)
– Australia

Non sono parole buttate a caso.
Neppure quella sul continente 😉

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il barone rosso,Luigi (De) Ferrari da Genova? Chi lo sa.Certo e' che si tratta del piu' "grosso" importatore sulla piazza.Il problema e' quando piove a dirotto con vento forte.Scappano sotto i portici con tutta la loro mercanzia,ma si bagnano.Come diceva Gilberto Govi, i portici sono tanto alti che tanta ne viene e tanta se ne piglia.Colpa dei massoni megalomani e della loro fregola per il XX settembre.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non sono io, quello è un vile che si nasconde sotto l'anonimato

Il barone rosso

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anonimo l Unico posto sicuro è il tuo Cuore,non ne esistono altri.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Spring, non ho detto che il Portogallo passerà indenne, anzi in caso di megatsunami in Atlantico tutte le sue coste e il suo entroterra sarà per decine di km in prima linea in Europa. Come è possibile venga graziato da Dio. Ogni posto sulla Terra avrà piccoli e grandi rischi, nessun posto è sicuro, tanto vale stare a casa propria

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non riesco ad afferrare alcuni passaggi di questo battibecco ai danni di un mite anonimo che ha espresso in maniera educata e forbìta un pensiero di comune interesse tanto è vero che le prime risposte sono state tutte pertinenti fino all'intervento "pusillanime"di Vincenzo, cui ha dato man forte Nicola, due persone di grande levatura intellettuale, che seguo con vivo interesse. Non comprendo in particolare cosa accomuna l'anonimo con Luxuria e con il conte Luigi de Ferrari. Sinceramente consiglierei a Nicola che,prima di nominare il nome di Dio invano, si preoccupasse di condurre l'amico da uno psichiatra. Non è una viltà poi avvalersi dell'anonimato, contemplato dal diritto comune, ma un segno di profonda umiltà non pretendendo alcun copyright.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se le cose stessero in tal modo, chiedo senz'altro scusa al tal anonimo che ha fatto una tale domanda. Mi era sembrato un tal modo, quasi un prenderci in giro, soprattutto il titolare Remox, che merita solo la nostra gratitudine e la nostra preghiera per lui. Ripeto se era una domanda seria e non canzonatoria, perdonami caro anonimo delle ore 09:17. Un saluto e un abbraccio fraterno ad ogni lettore di questo blog!

Domenico
Domenico
4 anni fa

Riguardo le radiazioni nucleari potrebbero colpire sopratutto lest Europa, ma passerà poco tempo che Dio purifichera ogni cosa e ci saranno nuovi cieli e nuova Terra, che ritornerà ad essere vivibile

mario mancusi
mario mancusi
4 anni fa

Se consideriamo le profezie di Marie Julie Jahenny, la Bretagna sarà preservata dalle rivoluzioni , dalla guerra e la parte interna dei cataclismi.

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Vero, giusto dirlo, anche se come territorio è limitato

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
4 anni fa
Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Videre Nec Videri

Trattasi di un segnale del prossimo crollo della basilica come fu per Notre Dame. Questo antipontificato cominciò dopo il famoso fulmine che destabilizzò tutto il monumento.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

4.863 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 03/10/2019

Cari figli, Io sono la vostra Madre e vengo dal Cielo per condurvi a Colui che è il vostro Unico e Vero Salvatore. Dite a tutti che Dio ha fretta e che questo è il Tempo della Grazia. Valorizzate i tesori della fede che il Signore vi ha concesso. Ricevete con gioia tutto ciò che il Signore vi offre. Verrà il giorno in cui molti avranno da pentirsi della vita trascorsa senza la Grazia di Dio, ma sarà tardi. Soffro per quello che viene per voi. Gli uomini hanno rifiutato l'Amore di Dio e un grande castigo cadrà sulla Terra. Ritornate pentiti e cercate la Misericordia di Dio per mezzo del Sacramento della Confessione. Dio vi ama. La Mia Presenza in mezzo a voi è segno dell'Amore del Signore per voi. Siate giusti. La vostra ricompensa verrà dal Signore. Voi siete nel mondo, ma non siete del mondo. Allontanatevi da tutto quello che vi allontana da Dio. Quello che dovete fare, non lasciatelo per il domani. Coraggio. Qualunque cosa accada, rimanete nella verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per averMi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Caro Remox, leggo che lei definisce questo governo "trasformisti senza onore e senza Dio"; mi fa piacere perchè anch'io la penso come lei….ma allora anche lei è di Destra come me?
Io simpatizzo sia per la Lega che per i Fratelli d'Italia e poi anche per CasaPound e Forza Nuova….tutta la Destra insomma, perchè da giovane ero MISSINO!!!! IL CAMERATA

HDC
HDC
4 anni fa

Cambiamo registro, ma restiamo in tema.
Scrivo a Remox, però lo condivido con voi.
PATRIOTI, AMBIENTE E PROFEZIE: SCENARIO ITALIANO?
Io non sono esperto di Ramotti, tuttavia da quando ho iniziato a seguirti (Remox), alla fine mi sono documentato nonostante la mia abissale ignoranza sul grande veggente di Salon. Non è mia intenzione sicuramente soffiarti il "posto" (concedimi l'ironia), ma da quando ho comprato il libro di Ottavio Cesare Ramotti (Le chiavi di Nostradamus), spesso mi battono in testa diverse quartine pubblicate. Lo so che molte sono del passato, mentre altre sono per il futuro, ma ne ho selezionate alcune che creano certi DUBIA GRETINICI in merito al nostro scenario ecologico-profetico italiano. Mi spiego meglio e cito il passo in questione:

"L'italica pianura ben fertile e spaziosa
Produrrà tanto di tafani e locuste
Che la luce del Sol diventerà nebbiosa.
Corroderanno tutto, da queste vien gran peste"

(Pagina 146 – nr. 3)

Lo so che non si strumentalizzano le profezie, giammai vorrei farlo, però ogni giorno che sfoglio questo libro mi viene sottocchio questa "profezia nostradamica" e ogni volta aggancio questo all'avvenimento clou della CIMICE ASIATICA che sta devastando il nostro Nord Italia (Pianura italica e non solo). Questa è una grandissima emergenza snobbata dai media, adesso sempre più impegnati per l'amazzonica sventura.

Disastro in Valtellina: http://www.laprovinciadisondrio.it/stories/Economia/cimice-asiatica-disastro-mele-rosse_1323654_11/
Danni per 600 milioni di Euro: http://www.fanpage.it/economia/la-cimice-asiatica-ha-causato-danni-allagricoltura-per-600-milioni-di-euro/
Danni per 350 milioni di Euro: http://www.corriere.it/economia/aziende/19_settembre_27/invasione-cimice-asiatica-350-milioni-danni-pere-pesche-e2f5fd64-e0f8-11e9-a633-17aa10b50ecf.shtml
Cimice asiatica, dopo le mele anche l'uva nel mirino: forati gli acini, si teme la trasmissione dell'odore nel vino: http://www.ildolomiti.it/politica/2019/cimice-asiatica-dopo-le-mele-anche-luva-nel-mirino-forati-gli-acini-si-teme-la-trasmissione-dellodore-nel-vino
Si riproduce velocemente, i prodotti chimici non funzionano: http://www.polesine24.it/24/2019/10/04/news/cimice-asiatica-comparto-rovinato-47357/

La cosa più strana è che Nostradamus, per carità non voglio allarmare nessuno, parla anche di una "nuova peste" diffusa da queste bestie. Ma davvero cosa possono trasmetterci? Allora ho cercato di documentarmi per quanto è possibile, sempre nel limite delle mie competenze personali. Certamente non sono verità – almeno lo spero – però ipotizzo che ci possa essere un rischio di malattia dal morso di una cimice.

Questo tipo di cimici, le cimici Triatominae, sono lontane parenti delle nostre, odiatissime ma innocue cimici comuni – comprese le tanto vituperate “cinesi” – che tanto stanno impensierendo coltivatori e cittadini in questi giorni. Le Triatominae sono tipiche dell’America Centrale e Meridionale, dove per prima è stata individuata la malattia. Ma fa un certo effetto sapere che oggi la famiglia delle Triatomanae si sta diffondendo anche negli Stati Uniti, in Canada, in Oriente e anche in Europa, secondo un recente comunicato dell’American Heart Association.

Fonte: http://www.tviweb.it/fenomeni-la-malattia-di-chagas-o-il-bacio-della-cimice-casi-anche-in-italia/

Cosa ne pensi Remox? Possiamo allineare questa quartina all'attuale scenario della cimice asiatica?

HDC
HDC
4 anni fa
Rispondi a  HDC

La malattia di Chagas trasmessa dalle cimici è una "sorta di peste" per il cuore: http://en.wikipedia.org/wiki/Chagas_disease
The clinical manifestations of Chagas disease are due to cell death in the target tissues that occurs during the infective cycle, by sequentially inducing an inflammatory response, cellular lesions, and fibrosis. For example, intracellular amastigotes destroy the intramural neurons of the autonomic nervous system in the intestine and heart, leading to megaintestine and heart aneurysms, respectively. If left untreated, Chagas disease can be fatal, in most cases due to heart muscle damage.

Le manifestazioni cliniche della malattia di Chagas sono dovute alla morte cellulare nei tessuti bersaglio che si verifica durante il ciclo infettivo, inducendo sequenzialmente una risposta infiammatoria, lesioni cellulari e fibrosi. Ad esempio, gli amastigoti intracellulari distruggono i neuroni intramurali del sistema nervoso autonomo nell'intestino e nel cuore, portando rispettivamente a megaintestina e aneurismi cardiaci. Se non trattata, la malattia di Chagas può essere fatale, nella maggior parte dei casi a causa di danni ai muscoli cardiaci.

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  HDC

E' una di quelle quartine dall'orizzonte molto ampio che anche se non letta letteralmente annuncia comunque una calamità per la nazione: naturale, politica o sociale. Il suo collocamento temporale fa propendere per quella politico-sociale, ma non può escludersi nulla.

HDC
HDC
4 anni fa
Rispondi a  HDC

"Il suo collocamento temporale fa propendere per quella politico-sociale, ma non può escludersi nulla." (cit. Remox)

POLITICO-SOCIALE: LA CIMICE DELLA DISCORDIA.
Ormai la situazione è disastrosa in tutta Italia, in particolare nel Nord Italia, proprio come sottolineato dalla quartina di Nostradamus che ti ho riportato qui sopra.

LA SPEZIA – NUOVA INVASIONE IN CORSO – Numerosissimi insetti si rifugiano in questi giorni nelle case degli spezzini. Per contrastarne la proliferazione si sta valutando l'ipotesi di introdurre la vespa samurai: http://www.cittadellaspezia.com/la-spezia/attualita/cimici-asiatiche-nuova-invasione-in-corso-296301.aspx

EMERGENZA SOCIALE – Cimice asiatica: un'emergenza anche sociale, servono indennizzi alle aziende colpite: http://www.freshplaza.it/article/9151125/cimice-asiatica-un-emergenza-anche-sociale-servono-indennizzi-alle-aziende-colpite/

DANNI VASTISSIMI IN VENETO: Cimice asiatica, danni per dieci milioni in provincia e raccolti azzerati: http://www.ilgazzettino.it/nordest/venezia/cimice_asiatica_dieci_milioni_di_danni_venezia_raccolti_azzerati-4782802.html

ALLARME A ROVIGO – Votata all’unanimità la mozione per attivare lo stato di calamità naturale: http://www.polesine24.it/24/2019/10/07/news/allarme-per-la-cimice-asiatica-47492/

ALLARME AMBIENTALE: La cimice asiatica è la responsabile dell'anomala cascola verde delle olive. A partire dal 2017 la cascola verde precoce delle olive ha causato seri danni all’olivicoltura del Nord Italia, con perdite produttive anche del 90%. Il fenomeno è in continua espansione. Una ricerca condotta da tre agronomi lombardi ne imputa la responsabilità alla cimice asiatica: http://www.teatronaturale.it/strettamente-tecnico/l-arca-olearia/28027-la-cimice-asiatica-e-la-responsabile-dell-anomala-cascola-verde-delle-olive.htm

Il mio non è allarmismo, ma una semplice lettura cristiana della quotidianità. Non posto notizie vecchie, bensì solo quelle giornaliere giusto per informare. PROFEZIE, INSETTI E DIVINA PUNIZIONE non sono mie paranoie mentali, anzi si trova scritto esplicitamente (da leggere in maniera letterale in questo caso – ovviamente se uno crede ancora in Dio) all'interno di un libro bellissimo chiamato BIBBIA (edizione CEI 2008).

Bar 6,19 Sono come una trave del tempio il cui interno, si dice, viene divorato, e anch'essi, senza accorgersene, insieme con le loro vesti sono divorati dagli insetti che strisciano fuori dalla terra.

Ml 3,11 Terrò indietro gli insetti divoratori,
perché non vi distruggano i frutti della terra
e la vite non sia sterile nel campo,
dice il Signore degli eserciti.

SIGNORE DEGLI ESERCITI che è un nome ebraico con il quale anche una SANTA CATTOLICA, la grande Teresa di Lisieux, adorava rivolgersi al nostro infinito Creatore. Non sono parole, contesti o luteranizzazioni mentali, ma sono tracce storiche che desidero condividere con voi.

«SIGNORE, DIO DEGLI ESERCITI»
Preghiera di S.Teresa di Gesù Bambino ispirata da un’immagine rappresentante la Venerabile Giovanna d’Arco.

Remox
Remox
4 anni fa

Ciò che sta succedendo in Siria fra USA, Turchia e Curdi può spingere verso l'avveramento dello scenario profetizzato dal monaco di Paisios e di ciò che scrissi a Maggio del 2015 in L'avanzata dell'ISIS su Damasco. Forse potrei aver sbagliato turbante…

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  Remox

"Siamo entrati nel mese di Ottobre e sono sicuro che in questi giorni molti percorsi saranno tracciati."

Tra il Sinodo Amazzonico e quello tedesco, che promettono di essere tra i più venefici e catastrofici della storia bimillenaria della Chiesa Cattolica, le guerra in Siria, la manovra economica italiana, l'Ucraina-gate del presidente americano Trump(e altri spy -gate che coinvolgono anche i governi italiani), ottobre 2019 potrebbe essere un mese spsrtiacque di un'epoca storica.
Affidiamoci alla Vergine Immacolata Maria del Santo Rosario!!!

HDC
HDC
4 anni fa
Rispondi a  Remox

Effettivamente è una crisi senza precedenti. Allora l'uomo orgoglioso di Anguera potrebbe essere il presidente biondino miliardario?

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Remox

Nel 2015 l'avanzata dell'ISIS su Damasco fallì ed oggi è proprio improponibile soprattutto dopo l’ultima controffensiva fallimentare jihadista del 27 agosto patrocinata dagli Usa i quali ora si sono stancati di armare e finanziare questo e quell’altro gruppo di criminali per il semplice fatto che il risultato è un gioco inutile e a perdere; hanno illuso i curdi che a loro volta erano passati da un campo all’altro senza prospettive sicure, snobbando i russi e ora si trovano nei guai. Il grande finanziatore del terrorismo mediorientale e mondiale, l’Arabia Saudita, è alle prese con problemi di non poco conto: si sta leccando le ferite per gli enormi danni economici subiti agli impianti petroliferi e alla magra figura di combattente sul terreno contro gli Huthi; non può più finanziare e così pure gli emirati che hanno paura di ricevere danni dall’Iran. D’altro canto i turchi vogliono sigillare le loro frontiere dal pericolo dei curdi indipendentisti e a questi ultimi non resterà che tornare mogi mogi sotto le ali di Assad se vogliono sopravvivere. I russi stanno a guardare la grande scacchiera: la sorte è a loro favore, più che la sorte è stato l’acume tattico e strategico a lungo attuato. Gli Usa hanno una strategia incerta ed attualmente si affidano a vecchi arnesi come le rivoluzioni colorate che diventano sbiadite come le rivolte ultimamente sollecitate in Venezuela, Iraq ed in Hong Kong. Anche i turchi debbono fare attenzione a non esagerare e a lasciare Iblid al suo destino come pure la Siria nord-orientale; se forzeranno, allora le previsioni del monaco greco potrebbero avverarsi. P.Riesz_

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  Remox

Remox se hai sbagliato l'attribuzione del "Turbante", vuol dire che non si trattava dell'Isis, ma piùttosto del "Turbante Ottomano" cioè l'attuale Turchia del paranoico Erdogan:

Dal Ramo XIX del ‘900 “Il Risveglio Islamico”

685
La grand cité de Tharse par Gaulois,
Sera destruite, captifs tous à Turban:
Secours par mer au grand Portugalois,
Premier d'esté le iour du sacre Vrban.

685
La gran città di Tarso per i francesi,
Sarà distrutta, tutti prigionieri del Turbante:
Soccorsi dal mare al grande Portoghese,
Primo d’Estate, il giorno del sacro Urbano.

la "gran città di Tarso per i francesi", che hai individuato come la gran città di quello che fu un tempo Saulo, e poi da allora divenne per sempre il Paolo Santo e apostolo delle genti, ossia Damasco capitale della Siria, riceverebbe addirittura "Soccorsi dal mare al grande Portoghese", ossia aiuto dagli Americani!!!!, un vero capovolgimento a 180°, di tutta la scellerata politica di Obama sul Medioriente e sulla Siria di Assad!!!

Già ci sarebbero i primi timidi segnali di tale incredibile capovolgimento del fronte mediorientale(ossia il nemico degli USA non è più la Siria di Assad, ma la Turchia di Erdogan)…….

Siria, Trump scarica i curdi poi fa retromarcia e minaccia la Turchia

Il presidente Donald Trump è passato dall'annunciare la ritirata americana dal confine siriano, abbandonando gli alleati curdi, a minacciare Ankara.

…….Sull'onda delle dure e compatte reazioni, il presidente(Trump) ha corretto la propria posizione, minacciando Ankara: "Se la Turchia fara' qualcosa che, nella mia grande e impareggiabile saggezza, considerero' oltre il limite, distruggero' completamente l'economia turca (l'ho gia' fatto!)".

……Nonostante la parziale correzione, Trump e' deciso a portare avanti il piano di rientro a casa dei soldati, in nome di un "prima i confini americani" che piace ai suoi sostenitori. Nei confronti dei curdi, storici alleati nella lotta alla jihad islamica, Trump ha mostrato poca simpatia. In un tweet ha scritto: "Hanno combattuto per noi ma e' anche vero che sono stati pagati per fare questo". Il messaggio e' rivolto soprattutto agli alleati, a cominciare da quelli europei: Washington vuole chiudere i cordoni della borsa. "Dovevamo restare in Siria solo trenta giorni e siamo li' da anni. Tenere in carcere migliaia di terroristi ci sta costando troppo, e' un problema che devono risolvere adesso gli alleati".

http://www.affaritaliani.it/politica/geopolitica/siria-trump-scarica-i-curdi-poi-fa-retromarcia-minaccia-la-turchia-629973.html?refresh_ce

HDC
HDC
4 anni fa
Rispondi a  Remox

TURBANTE OTTOMANO: Turcherie furono dette, in Europa occidentale, tutte le cose che dal XVI al XVIII secolo divennero di moda ad imitazione dell'arte e della cultura dell'Impero ottomano. Come diceva una mia insegnante universitaria: "il colore bianco per i turbanti della stirpe ottomana". Secondo la tradizione Alaeddin, fratello di Orhan e figlio di Osman, avrebbe scelto il colore bianco per i turbanti della stirpe ottomana per distinguerli da bizantini e turcomanni.
Fonte: http://www.scuolagrandesanmarco.it/docs/copricapi-mamelucchi-ottomani.pdf

Turbante ma quale colore viene rappresentato dai disegni nostradamici (Vaticinia di Nostradamus)? Il colore non venne scelto a caso, anzi piuttosto direi che sono messaggi impliciti da parte dell'autore. Noi non abbiamo forse colto l'importanza veicolata dal messaggio grafico. C'è un perché, c'é un motivo nella scelta adottata. Poi che dire di Erdogan, da parte mia è una persona convinta troppo delle sue idee (malsane). Lui gioca a fare il grande, ma si dimentica come molti potenti che l'Eterno ha in mano le redini del gioco.

Gb 8,22 I tuoi nemici saranno coperti di vergogna,
la tenda degli empi più non sarà».

Questi battibecchi geopolitici concretizzeranno gli scenari profetizzati.
Siamo ormai alle porte del 2020, ma a differenza del 2012, forse qualcosa accadrà.

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Remox

Per Nicola e HDC: Qual'è il turbante? Il bianco (turco, islam sunnita) o il blu (Persia, islam sciita?) Vedremo…

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Remox

Al contrario di Obama, Trump si è svegliato anche se con ritardo: la politica mediorientale americana è inconsistente e ha servito solo gli interessi di Israele, dell’Arabia Saudita e degli emirati arabi; le invasioni di Iraq e Afganistan hanno solo ingrossato il debito astronomico americano con ricavi nulli; lo stock enorme di armi vendute all’Arabia Saudita sono finite nelle mani dei jihadisti di tuttele specie con tutti i servizi occidentali implicati in operazioni collusive. Spero sia l’inizio di una grande riflessione che alla fine strappi il velo sugli attentati dell’11 settembre. P.Riesz_

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Remox

A proposito, esiste un bassorilievo antico che raffigura Nostradamus con un turbante in testa. Non sappiamo il colore però…

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Chiedo a chi lo sa: ma il forum di profezie GIALMA è stato chiuso?
Da parecchi giorni non è più online…

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anche io me ne sono accorto…non so perché non c è più.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

@Remox secondo te chi vincerà le prossime elezioni USA del 2020, Trump (riconfermato), Biden o la Warren?
Marcus

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ho risposto già: credo che Trump governerà ancora se non lo fanno fuori prima.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Dal minuto 4:30 al 6:18 https://www.youtube.com/watch?v=f0-VewRwIMY La risposta,data a oltre tre anni dalla pubblicazione postuma del libro di suor Lucia,(in vita ridotta al silenzio per obbedienza)"Un cammino sotto lo sguardo di Maria" sembra poco convincente.Il viaggio a Fatima era per il 13 maggio 2017,centenario delle Apparizioni.Nel 2013 c'era stata la Consacrazione del Pontificato a maggio e in ottobre,sempre il 13, la preghiera e la consacrazione per il mondo fatta da Roma.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

P.S:non so,qualcuno tra giornalisti e scrittori lo avra' gia' notato,ma fu eletto il 13 marzo al quinto scrutinio,quinto come il mese di maggio. Nel 2013.Nel 2017,quinto anno,va a Fatima per il 13 maggio,nel Centenario,e gli fanno leggere una preghiera dove dice "Vengo a voi come vescovo vestito di bianco",dopo che nel 2014 avevano pubblicato il libro con l'ormai famoso scritto di suor Lucia.Un po' vaga e forzata,forse, la risposta di Papa Francesco in aereo, ma non c' e' peggior sordo… .Comunque nel video si vede chiaramente che Papa Francesco avvicina l'orecchio per ascoltare la domanda, e percio' non si puo' dire che abbia fatto orecchio da mercante.

mario mancusi
mario mancusi
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Ormai ci sono pochi dubbi il terzo segreto di fatima riguarda i due pontefici attuali dove il vescovo vestito di bianco è Papa Francesco, considerando la loro età non dovremmo aspettare molto, in concordanza con la scaletta di remox
https://www.antoniosocci.com/distrutto-anche-fatima-messaggio-della-madonna-nella-foto-bergoglio-piedi-davanti-al-ss-sacramento-al-solito-linginocchiatoio-lasciato-inutilizzato/

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

“……Papa Bergoglio venerdì sera si è presentato davanti all’immagine della Madonna attribuendo a se stesso l’espressione “vescovo vestito di bianco”.
Ha voluto citare così testualmente uno dei personaggi contenuti nella visione del Terzo segreto di Fatima.
E’ sorprendente e forse qualcuno dell’entourage avrebbe dovuto sconsigliarglielo, perché nella riflessione sul Terzo segreto, in questi anni, si è compreso che quella figura della visione è quantomeno ambigua e inquietante.
Ed è assai diversa dall’altra figura, il vecchio “Santo Padre, mezzo tremulo, con passo vacillante, afflitto di dolore e di pena” che sale la montagna.

Anzi, è abbastanza plausibile pensare che proprio l’enigma di quell’inquietante personaggio – il “VESCOVO VESTITO DI BIANCO” – la Madonna abbia spiegato in quella parte del Terzo segreto che non è stata pubblicata e che dovrebbe riferirsi all’APOSTASIA DELLA CHIESA E AI GRAVISSIMI PROBLEMI AI VERTICI.

E’ vero che suor Lucia scrive di quel “vescovo vestito di bianco” che “abbiamo avuto il presentimento che fosse il Santo Padre”, ma tutta questa formulazione è molto strana.
Nel libro “IL QUARTO SEGRETO DI FATIMA” che ho PUBBLICATO NEL 2006 – QUINDI MOLTO PRIMA DEGLI EVENTI DI OGGI – facevo queste domande e queste ipotesi:

“Perché – ci si è chiesto – qui la veggente ricorre a una complicata perifrasi (un Vescovo vestito di bianco) quando, poche righe dopo, nomina espressamente e direttamente il Papa chiamandolo “il Santo Padre”? La formula “Vescovo vestito di Bianco” che “abbiamo avuto il presentimento fosse il Santo Padre”, in questa parte del Segreto, è solo un modo un po’ involuto per designare il Papa o potrebbe riferirsi a qualcuno che indosserà l’abito pontificio, ma senza essere il Papa o senza esserlo legittimamente? In effetti può non essere casuale una tale espressione perché è di per sé inspiegabile, complicata e illogica: sarebbe stato sensato casomai dire “un uomo vestito di bianco”, perché è questo che i bambini vedevano. Ma come può Lucia aver visto “un vescovo vestito di bianco”? Nessuno ha scritto in faccia che è un vescovo, l’essere vescovo non è un aspetto visibile come l’essere biondi o bruni. L’uso della parola “vescovo”, ma “vestito di bianco”, fa pensare che possa trattarsi veramente di un papa illegittimo, di un antipapa, di un usurpatore. Suor Lucia afferma di aver scritto il Segreto con la diretta assistenza della Vergine, ‘parola per parola’, quindi l’uso di quella formula è stato direttamente ispirato dall’alto. Cosa significherebbe una cosa simile? Il ‘Vescovo vestito di Bianco’ è una persona diversa da colui che – chiamato precisamente ‘il Santo Padre’ – poco dopo attraversa la città in rovina…?”

Per tutte queste ragioni – che probabilmente papa Bergoglio non conosce – sono rimasto un po’ sconcertato dalla scelta ufficiale di definirsi “vescovo vestito di bianco” (io gli avrei consigliato di non usarla).
C’è davvero da rivolgere un’ardente preghiera alla Madonna di Fatima perché protegga la Chiesa, sostenga Benedetto XVI e illumini papa Bergoglio. La mia piccola, personale preghiera per papa Bergoglio non cessa mai.”

https://www.antoniosocci.com/distrutto-anche-fatima-messaggio-della-madonna-nella-foto-bergoglio-piedi-davanti-al-ss-sacramento-al-solito-linginocchiatoio-lasciato-inutilizzato/

Domenico
Domenico
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Antonio Socci alla fine ci aveva visto bene, il recente messaggio di Gesù ad Edson Glauber ha chiarito tutto. Scrivo brevemente perchè non stò proprio bene in salute, da 10 giorni.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Scusa Domenico potresti postarlo?
Grazie

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Il messaggio in questione, lo aveva già postato Mario Mancusi lo scorso 3 ottobre 2019 ore 22:42

https://gloria.tv/audio/6hcbDh1QZyjCDS1X7HGPYrEYE

UN UOMO VESTITO DI BIANCO CHE PERSEGUITA LA CHIESA – Messaggio di Gesù ad Edosn Glauber (27 settembre 2019).

di seguito trascrivo solo la parte iniziale di tale messaggio di N. S. Gesù Cristo:

“Uno è PIETRO l’altro è SAULO.
Saulo, Saulo perché mi perseguiti? Sono Gesù che tu stai perseguitando!
Figlio mio, piega le ginocchia a terra, perché vedrai accadere cose terribili nella MIA CHIESA, ma nel tempo stabilito da me, i miei angeli al mio comando, strapperanno le zizzanie che nacquero tra il grano. Lo strapperanno uno per uno, e lo getteranno nel fuoco per essere bruciato.
Prega e chiedi a tutti di pregare affinché non perdano la fede e non si disperino………..”
https://gloria.tv/audio/6hcbDh1QZyjCDS1X7HGPYrEYE

Il messaggio prosegue con il dolore per l’oltraggio recato alla sua divinità, a riguardo dei messaggi di Maria SS. Immacolata, che non vengono ascoltati, perché non credono che la sua SS Madre Immacolata da Lui inviata, appaia in questi tempi tenebrosi, e con l’appello all’umanità intera di ritornare a Lui, con cuore contrito, prima che si arrivi al tempo dei castighi e dei flagelli, che non daranno più tempo e scampo per pentirsi, per ottenere la salvezza eterna della propria anima.

Domenico riprenditi presto dal tuo malanno, e ritorna tra noi più forte, più in salute e più pimpante di prima!

Ti affiderò a Nostro Signore Gesù Cristo, nella coroncina della Divina Misericordia per una pronta e completa guarigione. Coraggio e "sursum corda"!!! Dio ti benedica.

mario mancusi
mario mancusi
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Per anguera invece abbiamo:
2.996 – 13/05/2008 Arriverà per la Chiesa il momento della sua grande agonia. Dall’alta montagna scenderà il sangue dei fedeli consacrati. La Chiesa del mio Gesù vivrà il dolore del calvario. Un uomo vestito di bianco sarà perseguitato e condotto alla morte.* Nella festa di un grande martire, i fedeli avranno di che piangere e lamentarsi.
4.578 – Messaggio della Madonna di Anguera, trasmesso il 02/01/2018
Cari figli, Sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Un uomo vestito di bianco porterà la morte a molti consacrati. La mancanza di ordine nella Casa di Dio si diffonderà per il mondo e molti Ministri di Dio saranno contaminati dalle false dottrine. Ecco il mistero del passato

ps: le intuizioni di Socci sono sicuramente frutto di amicizie all'interno del vaticano, probabilmente da persone all'interno della curia che hanno avuto la possibilità di leggere il messaggio di fatima completo

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Tra l'altro il messaggio a Glauber su Saulo si puo' collegare anche a quello di Zaro,dove un Papa si risveglia,batte 3 volte il bastone a terra e le cose si rimettono in ordine.Remox individuava in Papa Francesco quel Papa.Se Gesu' lo chiama Saulo,dovrebb'essere cosi'.Altro collegamento trovo con Quito,Madonna del Buon Successo,dove dice che l'arrivo del Grande Prelato(probabilmente il Papa Santo)sara' ritardato dalla connivenza degli ecclesiastici col potere.Insomma,di nuovo non ricordo quel personaggio,di cui ci racconto' il dott. GI,secondo cui il Papa che fara' la Consacrazione della Russia sara' quello successivo a Ratzinger,ma il quadro forse e' abbastanza chiaro.Bergoglio ha un compito preciso e per ora lo sta tradendo,ma e' legatissimo a Fatima,al terzo messaggio,e il suo Pontificato e' consacrato a Fatima.Sbagliano due volte quelli che vedono fatalisticamente in Bergoglio il falso profeta dell'Apocalisse(che per me e' Lutero).Intanto Bergoglio e' vivo,e finche' uno e' vivo, di solito non e' ancora dannato.Purtroppo pero' Quito e Padre PIO("Faranno la Consacrazione ma sara' tardi)forse convergono.Ecco perche' stiamo perdendo una grande occasione.Alla fine il Cuore Immacolato trionfera'(Fatima),ma,oltre al castigo di fuoco,che e' condizionato,(Garabandal)potremmo o avremmo potuto evitarci anche una parte delle sofferenze che precederanno il Miracolo e ancor prima precederanno l'Avvertimento.Guerra mondiale compresa.Purtroppo Bergoglio e i modernisti attualmente sono rovesciati,capovolti ,talora proprio invertiti.Fuori strada, cercano nei pezzi di carta e nello pseudo ecumenismo quello che dovrebbero cercare nella Consacrazione della Russia e nella riunificazione con la Chiesa Orientale.Del resto la sciocca presunzione di Bergoglio traspare in maniera manifesta nella risposta che diede a quella domanda interessante e intrigante della giornalista.UNa risposta da "grande"avrebbe detto Saint- Exupery.Pero' c'e' da dire che e' dipeso e dipende anche da tutti noi.Tutti.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Sulla legittimita' o meno di Papa Francesco,per le varie ragioni che sappiamo ,sorvolo,tanto possiamo definirlo Papa dubbio anche solo in base al suo Pontificato,fino a questo punto.Nell'inizio del terzo segreto di Fatima non e' detto in che luoogo e circostanza i bambini vedono il vescovo vestito di bianco,solo si dice "come in uno specchio" Al limite,se Nostradamus vedeva gli avvenimenti attraverso i titoli dei giornali,perche' i bambini non avrebbero potuto vedere il vescovo in televisione?C'e'anche una curiosita',se vogliamo:se cercate il video completo della presentazione di Benedetto XVI dopo l'elezione,su RAI 1,a un certo punto uno dei commentatori,quando compare Ratzinger ,dice precisamente"Vestito di Bianco!Non l'avremmo mai immaginato!".Qua potrebbe aiutarci forse il dott. GI:io ho visto solo le maniche bianche un po' piu' evidenti,rispetto a quelle di Wojtyla,ma comunque e' singolare che vedendolo al balcone il commentatore lo abbia visto vestito di bianco.Forse intendeva dire semplicemente che non immaginava che Ratzinger diventasse Papa,pero' ora la cosa suona curiosa.Forse il commentatore era suggestionato dal messaggio fatto conoscere nel 2000 e commentato proprio da Ratzinger.Credo sia questo.Cambia niente,ma di certo poi Bergoglio si' che era un vescovo vestito di bianco.D'altra parte nello specchio di Fatima forse non c'era l'audio,solo il video,e le bambine non avevano potuto udire l'annuncio del nome.Lo dico un po'scherzosamente, ma non troppo.

mario mancusi
mario mancusi
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Lo specchio potrebbe intendersi come l'opposto, ossia il vescovo vestito di bianco è il contrario di quello che sembra, sembra un papa ma non lo è, non perché non sia legittimo ma perché è un papa nero dentro, del resto ad anguera la madonna dice Arriverà il giorno in cui ci sarà disprezzo nella casa di Dio e ciò che è sacro sarà gettato fuori. Uno xino sarà sul trono scontentando molti, ma Dio è il Signore della Verità, ossia: La parola “xino”, che meglio sarebbe scrivere “xyno”, va letta allo specchio e diventa “onyx” in latino onice, pietra nera (e proprio "pietra nera" è l'appellativo con cui viene designato il generale dei Gesuiti): un papa gesuita, dunque, sarà sul trono…

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Quindi forse secondo la prospettiva di Dio uno da convertire,raddrizzare,perche' sta girato dalla parte e nella direzione sbagliata,come Saulo,non sta facendo la volonta' di Dio,pecca di superbia e di idolatria.Idoli conciliari(malinteso spirito del Concilio),idoli amazzonici,idoli mediatici(Greta),idolo del potere(arbitrii e persecuzioni contro fedeli capaci e stimati che vengono rimossi),idoli teologici(Rahner,Kasper),idoli scritturali(traduzioni secondo il proprio gusto tanto non c'erano registratori)idoli liturgici,idoli catechistici(catechesi assegnate a catechisti e catechisti dubbi e devianti),idoli ecumenici(Svezia,Abu Dhabi),idoli diplomatici(Cina),Apparizioni ufficiali della Madonna trasformati in idoli("L'allora cardinale Ratzinger ci ha spiegato tutto"),idoli nei poveri,perche' scambia per poveri evangelici quelli che non lo sono affatto,e per farisei molti poveri e molte istanze secondo Vangelo,(classi medie,lavoratori autonomi,istanze di sovranita' economica e territoriale e di sicurezza nell'ordine pubblico). A rovescio in tutto e per tutto,compreso quando in uno spot ecologico da star mediatica dice,stringendo il pugno,che abbiamo poco tempo…infatti e' quello che dice la Madonna:ha poco tempo per convertirsi,insieme a quelli che gli vanno dietro o davanti.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Sul piano dottrinale anche la sottovalutazione dei peccati "dalla cintola in giu'"sono un chiaro segno di mancanza del dono della Scienza,che e' un dono dello Spirito Santo."Nessuno puo' venire a Me se non gli e' concesso dal Padre").Primo:la vera Dottrina non distingue tra le 10 materie dei 10 Comandamenti:sono potenzialmente tutte peccati mortali.Distingue semmai i peccati contro lo Spirito Santo e quelli che gridano vendetta al cospetto di Dio.Sociali o non sociali che siano.Vero che tutti i peccati derivano dall'idolatria, cioe' dalla mancata osservanza del Primo Comandamento,che produce la superbia, cioe' l'opposizione alla volonta' di Dio.Per il resto ,e proprio per questo la gravita' maggiore o minore dei peccati dipende dalla direzione in cui va l'anima di chi li commette:se cioe' va nella direzione dell'allontanamento da Dio,e quindi della progressiva degradazione umana e dell'abbrutimento,oppure in quella del ritorno a Dio,e qui c'entrano le condizioni soggettive della piena avvertenza e del deliberato consenso.Per questo esistono ,per la stessa materia,peccati di fragilita' e peccati di malizia.I primi,frutto di inganno e di stanchezza(anche la stanchezza e' una forma d' inganno) diventano occasione di umiliazione benefica e di pentimento,perche' Dio ne concede la Grazia,e quindi sono gradini su cui salire verso Dio.I secondi sono gradini da cui il peccatore scende e si allontana ulteriormente da Dio e persevera e si ostina.Quindi in questa direzione i peccati piu' bassi e degradanti sono i peggiori,cioe' quelli da affrontare per primi e su cui costruire l'ascesi;mentre la condizione di superbia relativa e' qualcosa in cui l'uomo e' dentro a causa dell'allontanamento originale.Per cui ne' coi modernisti lassisti ne' coi caporali "tradizionalisti"com'era, e intus et in cute e' ancora,secondo me,don Leonardo Maria Pompei che comunque ci ha promesso che si fa santo e salva la Chiesa a mo' di san Francesco.Mica pizza e fichi.A lui santa Caterina e santa Brigida di Svezia tra gli altri,che scrivevano parole forti al Papa,fanno il solletico.Va direttamente su san Francesco,nell'ultima predica.Beato lui.Insomma:dire che la superbia e' il peccato piu' stupido(lo dice don Leonardo)o il piu' grave(lo dice Papa Francesco)e' la stessa cosa:ma invece e' il peccato originale,che il Battesimo colma restituendo la Grazia,senza poter eliminare tutte le conseguenze e la fragilita' che ne deriva.Insomma il Battesimo "avvia " un processo di conversione verso la pienezza della Grazia.Quindi,ritengo,se non sbaglio, solo gli sciocchi,che hanno poca Scienza intesa come dono dello Spirito(non come quantita' di letture) la menano troppo contro la superbia.Come mettere il tetto senza le fondamenta di una casa.Gli umili veri combattono i peccati dalla cintola in giu' prima di tutto.Oso dire:Dio fa cosi',per fortuna.Anche qui,percio' Papa Francesco e' a rovescio.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Dio fa cosi':serve spiegarlo?Perche'promette sudore, terra ingrata,parto con dolore,e infermita',morte fisica?Perche' castiga in parte gia' in questa vita i peccati?Perche' dice che la salvezza e' impossibile agli uomini ma non impossibile a Dio?Se e' cosi',e lo e',perche' non da' subito la Grazia di uscire dalla superbia originale e fa passare attraverso fatica,dolore e morte?Proprio perche' ci aiuta a tirarci su dai peccati materiali:cioe' quei peccati che Papa Francesco sottovaluta e sminuisce, e proprio per questo cade nella superbia in cui si trova,inverte la direzione di marcia della sua anima e si fabbrica idoli uno dopo l'altro.Come adolescenti,questi cialtroni indottrinati sottostimano le piccole quotidiane virtu' dei genitori,perche' hanno la testa piena delle grandi cose contro i grandi problemi dell'umanita',della societa' civile,e dell'individuo:la superbia,i peccati sociali,la mancanza di amore e carita' ,la discriminazione,il razzismo,il campanilismo ,le preoccupazioni materiali,etc etc. Adolescenti. Uguali uguali nella loro anima che vive di pretesti non meno che di llusioni:pretestuose,appunto,e accecanti:non fosse che Dio con gli anni li segna nel fisico e non solo,per fortuna.Allora quello che era caduto da cavallo dice che voleva scendere, o nel migliore dei casi dice che vuole scendere.Insomma farsi santo.e dice il vero,non finge,perche' Dio manda anche luce ,non solo sofferenze:cammino di purificazione e cammino d' illuminazione sono intrecciati come le dita delle due mani tra loro.Come le due catene del DNA.Fino alla morte.Per noi persone comuni.Poi ci sono quelli che entrano in possesso della divina Volonta' gia' da vivi,come si propone di fare don Leonardo perche' ha letto la Piccarreta.O nella perfetta letizia francescana:quella descritta nel fioretto:e quale padre vieterebbe al figlio adolescente di sognare grandi cose e di provare a realizzarle?Purche' poi non si giri in superbia e millanteria da ruffiani,o in banale "ammoina",senno' sarebbe un fesso a non intervenire duramente,per evitare bergoglionate che nella superbia sguazzano e affondano.Dalla cintola in giu':se non e' il sesto e' il quinto,l'ottavo e il decimo,per esempio.Rubare incarichi a chi ne' titolare e darli a somari e cialtroni,eretici e pervertiti a propria immagine e somiglianza, per esempio.

dott. G.I.
dott. G.I.
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

"C'è anche una curiosità, se vogliamo: se cercate il video completo della presentazione di Benedetto XVI dopo l'elezione, su RAI 1, a un certo punto uno dei commentatori, quando compare Ratzinger, dice precisamente "Vestito di Bianco! Non l'avremmo mai immaginato!". Qua potrebbe aiutarci forse il dott. GI: io ho visto solo le maniche bianche un po' più evidenti, rispetto a quelle di Wojtyla, ma comunque è singolare che vedendolo al balcone il commentatore lo abbia visto vestito di bianco. Forse intendeva dire semplicemente che non immaginava che Ratzinger diventasse Papa, però ora la cosa suona curiosa" (Vincenzo)

La cosa effettivamente è strana.
L'ho trovato:

https://www.youtube.com/watch?v=Dk9DNcw3SXc
da min 7:30 a 7:35

Il giornalista e vaticanista Giuseppe De Carli commenta in modo un po' strano (non capisco perché):

"…vestito di bianco, mai l'avremmo immaginato".

In realtà, il Papa Benedetto non era vestito di bianco, ma era vestito come Giovanni Paolo II, secondo l'uso tradizionale: bianco il copricapo (zucchetto), talare bianca, mozzetta di raso rossa (mantellina), stola pastorale rossa, croce pettorale con cordone dorato, scarpe rosse.
Invece, confrontando l'elezione e la presentazione sulla loggia di Francesco: lui sì, che era vestito tutto di bianco e si presentò come tale, come un semplice "vescovo" (di Roma). Senza mozzetta rossa, senza stola pastorale rossa, senza scarpe rosse, senza croce d'oro con cordone dorato… tutto di bianco. Un vescovo di Roma vestito di bianco.

Quindi, non capisco perché Giuseppe De Carli abbia fatto quella osservazione. Forse per la talare bianca (ma la talare bianca è d'uso sotto la mantellina rossa).

Confrontando il video di presentazione di Benedetto con quello di Francesco, nessuno avrebbe dubbi nel riconoscere che quello "vestito di bianco" è Francesco. Inoltre, lui stesso a Fatima si è definito come "vescovo vestito di bianco".

Io la penso un po' come padre Ariel S. Levi di Gualdo.

"Indubbiamente la nottata passerà, però, quando sarà passata, quali danni e quali macerie rimarranno? E chi, riparerà i danni, o chi, ricostruirà sulle macerie? Forse i pavidi vigliacchi sempre in speranzosa carriera che attendono, o che forse credono veramente che il prossimo Pontefice darà loro l’agognato episcopato, o la tanto attesa berretta cardinalizia che non gli ha concesso l’attuale Pontefice regnante? Che l’uomo Jorge Mario Bergoglio si sia manifestato CARENTE DI PRUDENZA ED EQUILIBRIO MENTALE lo scrissi nel marzo del 2018, senza comunque escludere che egli possa essere ugualmente UNO STRUMENTO DELLA GRAZIA DI DIO, anzi uno strumento persino PRIVILEGIATO. Non a caso, il Pontefice regnante, ha un merito molto grande: ha fatto venire tutti i topi nascosti allo scoperto. E questi topi infetti e infettivi, si sono a tal punto scoperti, ammantati come sono da delirio di onnipotenza, da rendere loro del tutto impossibile qualsiasi tentativo di poter cambiare d’improvviso bandiera e RICICLARSI domani, pur essendo dei camaleonti straordinari, ma soprattutto senza pudore, ritegno e dignità."

http://isoladipatmos.com/il-sommo-pontefice-ha-mentito-si-ha-mentito-ed-e-bugiardo-pero-non-scandalizzatevi-simone-detto-pietro-scelto-da-cristo-stesso-e-non-da-un-conclave-di-cardinali-era-piu-bugiardo-di-lui/

dott. G.I.
dott. G.I.
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Anche uno come lui può essere uno strumento privilegiato della grazia di Dio. Forse veramente Dio lo sta usando per far uscire fuori tutto il marciume… ma se egli è quel Saulo che perseguita la Chiesa, non dimentichiamoci che Saulo si convertì e divenne un apostolo. Vincenzo ha ricordato Zaro, dove un Papa si risveglia, batte 3 volte il bastone a terra e le cose si rimettono in ordine.
Quindi, non giudichiamo prima del tempo.

Soprattutto non seguiamo spiritualmente don Minutella, il quale:
1. nega la legittima elezione di Francesco (non abbiamo elementi probanti sicuri per affermarlo);
2. lo definisce eretico, apostata e usurpatore della Cattedra di Pietro (errori ci sono, ma "usurpatore" non possiamo dirlo se anche Benedetto gli dà obbedienza);
3. nega la validità della Santa Messa celebrata in comunione con colui che egli indica come “falso papa” (tesi assurda).

Se noi volessimo seguire solo i messaggi di Anguera, con tutti i difetti, abbiamo che la Madonna lo chiama esplicitamente "PAPA" (è papa!):

"Pregate per Papa Francesco. La Chiesa cammina verso un futuro doloroso. Delle decisioni contrarieranno molti e il cammino del calvario sarà doloroso." (3.830 – 8 giugno 2013)

Alessandro VI Borgia commise orrori, ma, contuttociò, era Papa.
Deve passare la nottata. Sicuramente Dio vorrà e saprà trarre del bene da tutta questa confusione.

"Più volte, in diversi miei articoli ho ricordato che durante alcune sessioni dei grandi concili dogmatici, i vescovi si sono presi anche a legnate tra di loro, al punto che gli imperatori bizantini disposero un servizio di vigilanza, affinché i soldati – che non potevano entrare nell’aula conciliare – potessero però accedervi se scoppiavano risse tra i vescovi.

Dunque non solo criticare un Sommo Pontefice è possibile, ma in alcuni casi criticarlo o richiamarlo ai suoi doveri può essere persino doveroso, lo hanno fatto anche diversi Santi, da San Bernardo di Chiaravalle a Santa Caterina da Siena…

Criticare un Sommo Pontefice, o metterlo in guardia da elementi non raccomandabili dai quali egli potrebbe circondarsi, non è un’insolenza, ma è un dovere, un vero e proprio imperativo di coscienza, in certi casi.

Noi preti per primi, che pure siamo vincolati al Vescovo in perfetta comunione col Vescovo di Roma da una solenne promessa di obbedienza, possiamo trovarci a disagio dinanzi a certe decisioni o scelte pastorali del Vescovo o del Romano Pontefice; e verso l’uno e l’altro, potremmo anche non nutrire stima, come più volte ho spiegato. Nessuno di noi, infatti, ha mai promesso al Vescovo “stima”, nessuno di noi ha mai promesso “il Vescovo mi rimarrà sempre simpatico”. Dinanzi al Vescovo ed ai Confratelli presbìteri riuniti dinanzi al Popolo di Dio, durante un atto pubblico solenne tal è la consacrazione di un nuovo presbìtero, abbiamo promesso al Vescovo in perfetta comunione con il Vescovo di Roma: «Filiale rispetto e devota obbedienza». E quella gli è dovuta. La stima no, non gli è dovuta, ma l’obbedienza si."

dott. G.I.
dott. G.I.
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

"Lei può anche non stimare il Pontefice regnante, o sentirsi a disagio dinanzi a certe sue scelte pastorali, le garantisco che non è certo l’unico. Ciò che non è possibile fare è negare la legittima autorità del Romano Pontefice e l’obbedienza nella fede che a lui è dovuta per il mandato che ha ricevuto da Cristo Signore.

Purtroppo, in un mondo nel quale prevale il sentimentale, l’umorale ed il soggettivo, le persone tendono invece ad agire in base al mi piace o non mi piace. Ma un Romano Pontefice non deve piacere, deve essere seguito e ubbidito quando adempie al suo ruolo di supremo maestro e custode della fede…

La minutelliana accusa che tutti tacciono, vescovi e presbìteri, fuorché l’eroico incaricato dalla Madonna in persona come Minutella si dichiara e impunemente afferma, è una autentica aberrazione, ossia: una affermazione totalmente priva di ratio.

Tutti tacciono per il semplice fatto che quantunque un Sommo Pontefice possa essere legittimamente criticato, possa essere anche DIFETTOSO E DANNOSO, non può essere però invece giudicato; e non può esserlo per il semplice fatto che non esiste al mondo autorità umana a lui superiore e al di sopra del suo ufficio.
Perché non può essere sottoposto a giudizio? Per l’ovvio e semplice fatto che l’autorità a lui superiore è solo quella di Cristo Dio.

Nel mondo del mi piace e non piace, nel mondo del ma io sento quindi io penso, nel mondo del sentimentale e dell’emotivo, tutto questo è forse difficile da digerire, ma è la nostra fede. Una fede che nessuno è tenuto ad accettare, ma se uno si professa cattolico, deve accettarla, in caso contrario si incorre giustamente e meritoriamente in scomunica come il Reverendo Alessandro Minutella, perché nessuno, al di sopra dell’autorità di Pietro, può ergersi a giudice di Pietro…"

http://isoladipatmos.com/il-prete-scomunicato-alessandro-minutella-non-e-in-comunione-con-benedetto-xvi-che-ha-fatto-libero-atto-di-rinuncia-bensi-e-un-soggetto-che-confonde-il-popolo-di-dio-gia-fin-troppo-smarrito-e-confuso/

Questa è la posizione più equilibrata e vera, allo stato attuale delle conoscenze.
Se poi usciranno altre sconvolgenti verità, allora bisognerà rivedere tutto.

gnaktpino
gnaktpino
4 anni fa
Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Il tradimento di Trump verso i curdi
https://www.ilpost.it/2019/10/07/tradimento-trump-curdi-spiegato/

Siria, viaggio tra i curdi abbandonati dagli Usa: “Da Trump una pugnalata alle spalle, Isis non è sconfitto”. In due mesi aumentati gli attentati
https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/10/08/siria-viaggio-tra-i-curdi-abbandonati-dagli-usa-da-trump-una-pugnalata-alle-spalle-isis-non-e-sconfitto-in-due-mesi-aumentati-gli-attentati/5502474/

La Madonna ad Anguera parlava di un tradimento e che si sarebbero scagliati contro delle nazioni. Non ricordo bene il messaggio… qualcuno lo ricorda? Remoxx?

ducati51

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Forse questo:

2.536 – 14.06.2005
Cari figli, l’umanità cammina verso l’abisso dell’autodistruzione che gli uomini
hanno preparato con le proprie mani. Gli uomini dalla grande barba saranno traditi e
la grande furia si solleverà contro molte nazioni. Colui che diffonde il terrore sarà
preso e la madre delle nazioni terribili sarà colpita. L’Indonesia piangerà la morte dei
suoi figli. L’autodistruzione arriverà per l’Indonesia. La Russia calpesterà molte
nazioni e l’umanità vivrà momenti di grande dolore…

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

l'indonesia ha gia' cominciato in questi giorni l'autodistruzione.
gli uomini della grande barba potrebbero essere israele oltreche' l'iran.

FB

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

2.518 – 03.05.2005

“Cari figli, arme nucleari e biologiche saranno usate dagli uomini dalla grande barba e il terrore si diffonderà in varie nazioni.”

solo Israele ha il nucleare e non e' in cattivi rapporti coi sauditi. la mecca e' citata insieme agli uomini della grande barba, i vari attentati in europa poi chi li roganizza al meglio se non israele?

FB

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Israele tradito da U.S. ed Europa
Israele + ISIS = attentati in Europa e Manhattan

FB

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Cosa è stato l'11 settembre? P.Riesz_

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Uomini dalla grande barba = islamici. Il tradimento può essere quello nei confronti dell'Isis che ha perso molti appoggi oppure quello contro il mondo saudita in caso di nuovi accordi con l'Iran.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

non mi sembra un gran tradimento, l'occidente non si e' mai alleato con l'islam.
secondo me dev'essere un tradimento di un certo rilievo, qualcosa di grosso, la rottura di un clima di fiducia.
dalle profezie leggo che Israele ad un certo si annienta a vicenda con l'Iran per cui mi sembrava ovvio che venisse lasciato solo, tradito.

FB

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si ma gli uomini dalla grande barba sono gli islamici, non gli israeliani. È dunque al mondo islamico che bisogna guardare.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Che sia l’inizio delle ostilità della Turchia con la Grecia preconizzate Padre Paisios del Monte Athos?
https://it.insideover.com/economia/la-turchia-a-cipro-sfida-il-consorzio-eni-total.html
{La Turchia di Recep Tayyip Erdogan non ha alzato la posta solo in Siria, dove si prevede l’inizio di un’operazione militare contro i curdi nel Nord, ma anche nell’area del Mediterraneo orientale, oggetto diretto di una partita per l’accaparramento delle ingenti risorse di gas naturale ivi presenti. Come riportato dal quotidiano turco Hurryet, infatti, il ministro dell’Energia di Ankara Fatih Donmez ha dato ordine alla nave da perforazione Yavuz di iniziare le trivellazioni esplorative nel Blocco 7 del mare circondante Cipro, assegnato dal governo di Nicosia a un consorzio formato da Eni e dalla francese Total. La mossa turca è il naturale proseguimento delle accuse lanciate da Ankara contro Nicosia a settembre, quando l’accordo tra il governo di Cipro, il cane a sei zampe e Total per il Blocco 7 fu raggiunto ……}. P.Riesz_

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Ecco che Erdogan potrebb'essere l'uomo orgoglioso che agira' con la forza datagli dal demonio,quando la Russia inciampera'.Infatti sappiamo che in un primo tempo la Turchia sembrera' prevalere sulla Russia.Russia che ha problemi interni e molti fronti esterni che la impegnano.Quindi forse inciampera' un po' per quelli e un po' per la questione siriana che va a metterla in collisione con la Turchia,mossa maligna di Trump.Non Putin ma nemmeno Trump.L'avevo detto che poteva essere piu' facilmente Erdogan,devo dirlo,infatti non ho mai capito su quale base uno possa leggere una frase e poi dire:"Se la Russia inciampera'l'uomo orgoglioso dev'essere Putin,oppure leggere che l'uomo orgoglioso tradira' un accordo e allora e' Trump verso l'Iran oppure Putin perche' l'uomo orgoglioso compare anche dove si parla della Russia che inciampa.Non vorrei avervi come giudici a un processo contro di me.Rischierei una iniqua sentenza,se questa e' la logica. :-)Mica per niente su Nostradamus Remox lavora col metodo del Ramotti e con un retroterra di pubblicazioni specifiche e con una cultura umanistica di spessore. Niente s'improvvisa.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Erdogan ha fatto accordi,piu' o meno espliciti, con gli Usa ,con Israele,con l'Isis,coi Sauditi e pure con la Russia,e forse anche con sua moglie e con le sue amanti.In Italia non abbiamo piu'i Moro e gli Andreotti,e quindi ci faremo tirare dentro,per la gioia di chi vuole destabilizzare l'Italia e vedere il Vaticano attaccato fisicamente.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Sappiamo che saranno vestiti da soldati turchi ottomani,se non sbaglio,quelli che attaccheranno il Vaticano:poi magari l'organizzazione della sceneggiata, costumi compresi,sara' finanziata dagli stessi che mettono su la pagliacciata chiama Greta,che ci vanno a mettere contro la Turchia ma non per questo smettono di provare a metterci contro la Russia.Infatti, arriveranno entrambi,ciascuno a suo tempo?

Remox
Remox
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Ti riferisci alla visione di Zaro, che era simbolica. Le divise secondo me non sono da intendersi come le vere vesti che saranno indossate, ma un simbolo della provenienza del pericolo, insieme alla bandiera islamica (un vessillo verde con mezzaluna e stella).
A proposito Vincenzo, l'Ecuador sembra in subbuglio causa manovra economica stile FMI. I rincari dei carburanti hanno scatenato la protesta, come avvenuto in Francia.

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Si' Remox hanno sospeso anche la produzione di petrolio.Lenin Moreno cade.Non avevo seguito le cose,ma ci sono ragioni economiche e anche di politica del lavoro.Ci sono molte organizzazioni sociali ,politiche sindacali,quindi in teoria la gente dovrebbe esser informata sulle questioni in ballo,ma molti vanno anche perche' obbligati da chi da' loro il lavoro.A mio cognato,in aeronautica non pagano lo stipendio da due mesi.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa

Remox ha detto: "Le cose però questa volta andranno diversamente: lo scontro precipiterà nel caos e tutti i tentativi di arginarlo falliranno perché quest’ordine, ormai corrotto fino al midollo, è pronto alla sua decomposizione."

ed infatti si aggiunge caos su caos, ennesima giraravolta del presidente Usa Trump che si riposizione nuovamente a fianco delle Turchia opponendosi ai falchi neocon del deep state americano……….

Trump: ritiro dalla Siria e fine delle «ridicole guerre infinite»

“È giunto il tempo di uscire da queste ridicole guerre senza fine”. Con queste parole, affidate al solito tweet, Trump ha annunciato il suo placet all’operazione turca nella Siria settentrionale contro le forze curde legate a Washington. Un’operazione che Erdogan pianifica da tempo e rimandata per non entrare in contrasto con gli Stati Uniti, con i quali il presidente turco aveva anche trovato recentemente un’effimera collaborazione. Per nulla persuasi a collaborare con Ankara, curdi e falchi Usa hanno fatto saltare l’accordo per un pattugliamento congiunto di forze turche e americane nell’area in questione……..
……Trump evidentemente non ha preso bene tale sviluppo, dato che da tempo sta tentando di accorciare le distanze col sultano di Ankara, come dimostra la vicenda dell’acquisto dei sistemi anti-aerei S400 da Mosca.I falchi Usa hanno usato dell’iniziativa di Erdogan per accusarlo di tradimento, chiedendo sanzioni contro il reprobo, reo peraltro di una colpa imperdonabile, quella di non aver aderito all’asse anti-iraniano sponsorizzato dai neocon (la Turchia ha continuato a comprare petrolio da Teheran).
TRUMP HA TERGIVERSATO SUL PUNTO E IERI HA ROTTO DEFINITIVAMENTE CON I FALCHI, DANDO IL VIA LIBERA A ERDOGAN. I curdi hanno minacciato “guerra totale” all’invasore. Ma purtroppo pagano, e soprattutto fanno pagare al loro popolo, l’ambiguità pregressa……..
…….Non solo, va considerato che l’area sotto il controllo Usa resta l’ultimo rifugio delle cellule Isis in territorio siriano, spazzato via dalle altre regioni. È possibile che un ritiro americano consenta alle truppe e all’aviazione di Damasco di colpire tali cellule nei loro santuari, finora inaccessibili, eliminando un pericolo costante. Tutto questo, però, è sospeso a un tweet, dal momento che la concretizzazione dell’annuncio di Trump resta da verificare. Il falco repubblicano Lindsey Graham ha già lanciato il suo anatema: il ritiro americano dalla Turchia è un “disastro“. Di certo spiacerebbe alle compagnie petrolifere Usa, che perderebbero il controllo del petrolio siriano. Situazione complessa, che va a intrecciarsi con la criticità Idlib, area al confine con la Turchia presidiata da al Qaeda che Damasco sta tentando di riprendere, contrastata in questo da Ankara e dalla comunità internazionale, che a tal proposito ABUSA DEGLI APPELLI UMANITARI contro le bombe siriane sui civili (1) e propaganda le milizie di al Qaeda come ribelli libertari.
Sviluppi da seguire. TRUMP HA PIÙ VOLTE TENTATO DI RITIRARE GLI USA DALLA SIRIA, MA FINORA È STATO CONTRASTATO CON SUCCESSO DAI FALCHI. SE RIUSCIRÀ, SARÀ SVOLTA VERA.
Soprattutto se davvero è il primo passo per chiudere le tragiche, disastrose (queste sì) guerre senza fine dei neocon.

L’ATTACCO CONCENTRICO CHE STA SUBENDO, AL DI LÀ DELLE MOTIVAZIONI APPARENTI E DI QUELLE INGENUE/GENUINE, È SOLO PERCHÉ NON DIA SEGUITO A TALE PROPOSITO.

(1) A PROPOSITO DI APPELLI UMANITARI, nessun appello della Comunità internazionale per quanto accade in questi giorni a Idlib, dove l’esercito siriano ha aperto un corridoio umanitario (ad Abu al-Dhour) perché i civili possano abbandonare il presidio del Terrore. I miliziani di al Qaeda impediscono manu militari la fuga dei civili.
Ciò perché se riuscissero a fuggire, al Qaeda perderebbe i suoi scudi umani, essenziali per suscitare quegli appelli umanitari di cui sopra, che finora hanno impedito a Damasco di riprendere il controllo della regione spazzando via il Terrore che la domina.

http://piccolenote.ilgiornale.it/42447/trump-ritiro-dalle-siria-fine-delle-guerre-infinite

Ao'nuncestoakkapipiu'niente
Ao'nuncestoakkapipiu'niente
4 anni fa

OOOOOOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHHHHH MY GODDDDDDDDDDDDDDDD

It's incredible……
What do you think about this link…

https://www.marcotosatti.com/2019/10/09/scalfari-il-papa-pensa-che-gesu-non-sia-dio-urge-smentita/

NICOLA_Z
NICOLA_Z
4 anni fa

Citiamo Eugenio Scalfari:

"Chi ha avuto, come a me è capitato più volte, la fortuna d’incontrarlo e di parlargli con la massima confidenza culturale, sa che papa Francesco concepisce il Cristo come Gesù di Nazareth, uomo, non Dio incarnato. Una volta incarnato, Gesù cessa di essere un Dio e diventa fino alla sua morte sulla croce un uomo".

[…]

"Quando mi è capitato di discutere queste frasi papa Francesco mi disse: «Sono la prova provata che Gesù di Nazareth una volta diventato uomo, sia pure un uomo di eccezionali virtù, non era affatto un Dio".

Premesso che dare credito ad uno come Eugenio Scalfari, sarebbe un pò come credere e prendere come Vangelo Rivelato, tutte "le bombe" sganciate dal magliaro di Rignano sull'Arno, alias Matteo Renzi; ma se il papa non smentisce queste citazioni a lui attribuite, allora un comune mortale come noi, un povero cristo come noi, cosa deve pensare? Se il papa non smentisce e non risponde (come del resto da sua consuetudinee), allora vale il principio del silenzio assenso? Dunque il papa sarebbe manifestatamente eretico per il principio del silenzio assenso?
E' semplicemente incredibile, scioccante e scandaloso!!!
Una secca smentita da parte del papa è d'obbligo!!! Altrimenti è messa in discussione la sua autorità pontificia. Non è nemmeno concepibile che un papa possa considerare il Verbo di Dio, che "era presso Dio
e il Verbo era Dio", come se tale papa fosse un qualunque testimone di geova.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Anche se il portavoce-Vaticano come al solito ha tentato di mettere una pezza, attendo il commento di Vincenzo…

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Se è vero, non basta una semplice pezza che usavano apporre sui calzoni consunti le mogli dei mezzadri! P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Vincenzo non commenta, non è maestro di rammendo! P.Riesz_

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Aspettiamo semmai il commento di Remox e del dott. GI che sono persone molto piu' sul pezzo di me.Io piu' che informazione faccio letteratura, per chi mi sopporta.Comunque posso dire che oltre trent'anni fa mio cognato che era allora Provveditore agli studi di Alessandria e percio' gli capito' di parlare in confidenza con un vescovo(ma mi parlo'anche di piu' vescovi che non credevano ai dogmi mariani e li consideravano roba simbolica per il popolino)gli disse che" Dio e' Onnipotente ma la sua Potenza non e' attuale".Testuale.Scalfari si limita a Gesu' Cristo incarnato.Sara' uno sconto.Non ci credeva neanche mio cognato,ai dogmi mariani e alla Onnipotenza attuale di Dio, pero' preferiva i ministri dell'Istruzione democristiani, per non ricevere in misura maggiore richieste di autorizzazione di diffusione nelle scuole di filmetti e propaganda di natura ambigua a mo' di educazione sessuale.Oltre 30 anni fa.Titoli del tipo:"Ragazzini state attenti ai camionisti".

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Comunque ,lette le parole di Scalfari,sono convinto che le ha dette papa Francesco in privato e che non si tratta di sentimentalismo irresponsabile.L'insidia non sta verso l'Onnipotenza attuale di Gesu',perche' Scalfari-Bergoglio dicono che dopo la morte in Croce Gesu' si unisce a Dio:e questo e' gia' importante, per la Fede,per il timor di Dio e per la Speranza,e per le speranze anche terrene:credere che l'Onnipotenza di Dio e' attuale oggi.L'insidia subdola e lucidamente bergogliesca ma anche luciferina potrebbe essere rivolta verso la Ecclesiologia,ed essere cio' che preme a Bergoglio e ai modernisti storicisti.Cioe':se la Chiesa ripercorre le orme di Cristo,che le ha formate,allora la Chiesa e' di Cristo ma non e' ancora ,e tantomeno e' stata in passato, nella pienezza di Cristo morto e unito a Dio e risorto,perche' la Chiesa non e' ancora arrivata alla fine della sua vicenda storica nel Tempo.Pure l'Eucarestia,cuore della Chiesa ,ne esce ,volendo,un po' malconcia.Volendo:cioe' ne esce come pegno di pienezza futura, perfetta, ma che entrando nel corpo della Chiesa e quindi nel tempo,tende alla pienezza ma non e' nella pienezza della Verita'.L'autorita' del discernimento fatto dal Papa attraverso lo Spirito sarebbe pero' vincolante per tutti i fedeli,perche'proveniente da Gesu' Cristo risorto e unito al Padre,anche se non sarebbe pienezza assoluta di verita' in quanto calata nel tempo.Insomma,forse un po' come l'anima pura appena creata da Dio ma che entrando nel corpo ,quindi nel tempo, diviene imperfetta.Per la serie:se li conosci,li eviti(i modernisti).Veri strumenti del diavolo,fucina di false dottrine e fonti di confusione e pericolo per le anime.

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

A Vincenzo. Le cose sono o non sono, se sono, sono in quanto sono o non sono in quanto non sono: vie di mezzo non ce ne sono. O Dio è onnipotente o non è dio. Se Gesu' Cristo incarnato è dio, allora lo è o non lo è: in questo ultimo caso è il rivoluzionario Nazireios finito male, roba per gli storici; se invece è Dio, è Onnipotente e allora Maria è sì una creatura ma al di sopra di tutti gli esseri umani in linea con i dogmi mariani. Se non credono ai dogmi cioè alla roba simbolica per il popolino, si dimettano da vescovi e vadano a lavorare; comunque vale sempre il detto: chi non lavora non mangi e non debbono continuare a truffare il popolo. P.Riesz_

Vincenzo
Vincenzo
4 anni fa

Si,questo e' dire si' si oppure no,no.Il resto viene dal maligno.Mi piacerebbe sapere chi e' che suggerisce a Scalfari le domande e gli argomenti da proporre al suo caro amico Papa:forse in loggia gli danno i compiti da fare a casa?

Anonimo
Anonimo
4 anni fa

Trattasi di due deficienti (Bergoglio e Scalfari). Il problema non è Gesù Cristo ma il Padre. Per tacitarli occorre ascoltare l'altra campana: i "patripassiani", che vennero tacciati per eretici senza essere ascoltati. Don Calogero Mortara.

Spring
Spring
4 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Una bella sassaiola spaziale e finirebbe anche l'ultimo dei soprusi.

Share This