COREA E CATALOGNA: DUE CRISI, STESSA CRISI

scritto da Remox
02 · Nov · 2017

COREA E CATALOGNA: DUE CRISI, STESSA
CRISI

Il 26 Settembre in “LA
CRISI COREANA” ho pubblicato alcune quartine secondo me legate alla Corea. Delle quartine pubblicate una delle più intriganti è la 962:

Dal Ramo XX del ‘900 “Cronache
degli anni ‘80”

962       

Au grand de Cheramon agora,

Seront croisez par ranc tous attachez,

Le pertinax Oppi, & Mandragora,

Raugon d’Octobre le tiers seront laschez.

962

Davanti al grande di Cheramone, in
adunata

Saranno allineati per rango tutti in
fila,

Il pertinace nella fortezza del
dragone,

Il terzo d’Ottobre saran lasciati.

Per l’interpretazione
dei primi tre versi rimando all’articolo in questione. La domanda con la quale
ci si era lasciati riguardava il quarto verso legato al mese di Ottobre,
piuttosto enigmatico come l’intera quartina.

La prima interessante
coincidenza è avvenuta il 4 Ottobre quando in prima pagina negli organi di
stampa italiani è finita la mandragora per un caso di avvelenamento. Una
circostanza piuttosto rara soprattutto per il risalto che, almeno per un
giorno, è stata data alla notizia. Quasi certamente per via del coinvolgimento
di un noto marchio alimentare.

Nell’ambito della
teoria delle sincronicità il fatto è stato piuttosto rilevante. Era possibile
che dovesse seguire infatti qualche altro evento legato alla Corea in relazione
con l’ultimo verso della quartina.

L’espressione “saran
lasciati” poteva infatti essere letta come “lasciati morire” e il tutto poteva
ovviamente far pensare a qualche catastrofe legata alla guerra oppure ad un
incidente in fase di test militare.

La notizia è arrivata
su tutti i media mondiali proprio l’ultimo giorno del mese, il 31 Ottobre.

Una parte della
montagna all’interno della quale si sono svolti i test nucleari è crollata per
un cedimento strutturale. I crolli sono stati più di uno determinando la morte
di oltre 200 operai.

Corea del Nord. «Oltre 200 morti nel crollo di un tunnel
in un sito nucleare»

Corea del nord. Crolla sito test nucleari: almeno 200 morti

Il crollo maggiore
sarebbe avvenuto il 10 ottobre seppellendo oltre 100 uomini. Non si tratta di
un fatto di poco conto poiché potrebbe avere sviluppi nefasti. E’ possibile
infatti che vi siano crolli maggiori, fughe radioattive o addirittura la
possibilità che vengano condotti, a rischio, altri test nucleari, non solo
sotterranei, ma persino in atmosfera.

La tragedia è avvenuta
dunque nel primo terzo del mese di Ottobre e se ne è avuta notizia nell’ultimo
giorno del mese.

L’ultimo verso va
quindi costruito nel seguente modo:

le tiers d’Octobre,
seront laschez

Cambiamo scena è
torniamo invece in Spagna dove dopo il referendum per l’indipendenza Catalana
il Governo spagnolo è passato dalle parole ai fatti: richiesta di arresto per
tutti i membri del governo della Catalogna dopo la loro destituzione.

Il capo del governo Puigdemont si è
però rifugiato in Belgio dichiarandosi perseguitato politico.

Puigdemont ribadisce, ‘non torno, è
un processo politico’

In “LA CATALOGNA,
LEPANTO E LE GUERRE CIVILI” ho presentato la quartina 119 dove ho evidenziato
il parallelo tracciato da Nostradamus con la guerra civile romana che oppose Silla
a Mario. Il primo a rappresentare il patriziato, il secondo le istanze
popolari.

Mario, una volta
sconfitto, fu condannato alla prigionia, ma non la scontò poiché riuscì a
fuggire andando in esilio.

In caso di mandato di
cattura è probabile che Puigdemont chieda l’asilo politico.

Dai suoi è stato già
ribattezzato “il traditore”.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
143 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
6 anni fa

Allison Misti dev'essere morta….sono quasi due mesi che non pubblica più nulla!

Unknown
Unknown
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

le mie più sentite condoglianze!

Unknown
Unknown
6 anni fa

<< Pregate figli, pregate per la Spagna, il sangue scorrerà ed il suo suolo sarà scosso e flagellato. >> a Luz de Maria il 27 ottobre 2017

Guerra civile?

Domenico
Domenico
6 anni fa

La guerra civile inizierà in UK. Per cui ci vuole tempo, prima dobbiamo vederla iniziare lì.
In ogni caso in Spagna ci sarà la guerra civile ma sarà meno cruenta che altrove, hanno già sofferto molto per la guerra civile del 1936-1939

Domenico
Domenico
6 anni fa

@ Spring

Vorrei sottoporti una riflessione sulla questione dei 10 segreti di Medju che avverrebbero ad una settimana l'uno dall'altro.
Seppure in un primo momento ho accettato queste dichiarazioni dei veggenti e di cui abbiamo parlato, poi mi è venuto in mente che prima della pubblicazione di ogni segreto sia la veggente Mirjana che il sacerdote scelto(padre Petar Ljubicic, almeno finchè sarà vivo) devono digiunare a pane ed acqua tra il 10° e il 4° giorno prima della realizzazione di ciascun segreto. Inoltre i segreti verranno comunicati non a gruppi ma singolarmente.

http://medjugorje.altervista.org/doc/10segreti/12-mirj-90.php

Già l'ipotesi che i 10 segreti siano distanziati ciascuno di circa 7 giorni tra loro và contro la premessa che essi vengano comunicati singolarmente al sacerdote 10 giorni prima del loro compimento.
Oltretutto dovendo fare loro due il digiuno di 7 giorni consecutivi, se i segreti avvenissero con una frequenza così serrata a una settimana l'uno dall'altro, ciò significherebbe che il digiuno sarebbe pressoché continuo per 10 settimane, ossia circa 70 giorni.
Ritenendo questo improbabilissimo, a meno di aiuti divini particolari ai digiunanti, ma ancora di più per il primo punto espresso, ritengo che la settimana di tempo che deve trascorrere tra un segreto e l'altro non debba ritenersi in senso letterale ma come brevissimo periodo di tempo, almeno superiore a 10 giorni. In modo tale che la civiltà non possa riprendersi tra uno "schiaffone" e l'altro, nè possa minimamente dimenticarseli.
Per cui i 10 segreti di Medju coprirebbero un periodo di almeno 100 giorni o superiore, quindi forse il periodo comprendente la parte finale delle guerre civili in Europa occidentale, epidemie, fame, avversità climatiche, catastrofi naturali e poi l'inizio della 3à guerra mondiale fino ai 3 giorni di buio. Cosa ne pensi? Mi pare ragionevole, anche considerando i tempi previsti dalla Jahenny: 45 giorni durerebbe la 3à guerra mondiale

Saluti

@ dott. G.I.

Sempre secondo la Jahenny il periodo di tempo che và dall'inizio delle guerre civili in Europa alla fine della 3à guerra mondiale sarà complessivamente di 2-3 anni, quindi un tempo non lungo.
Volevo chiederle se a tal riguardo ci sono altre profezie di altri mistici o veggenti o santi che indicano una tempistica per la durate delle guerre civili in Europae la 3àguerra mondiale. Grazie.
Stando alla Jahenny durerebbero non molto, mi aspettavo una crisi e dei sommovimenti di 5-10 anni, quindi più lunga. Evidentemente la crisi economica mondiale scoppierà di botto. La bolla speculativa deflagrerà fra alcuni anni, sarà pompata ancora di più di ora per reggere il più possibile lo schema Ponzi del debito sovrano e privato finchè non si potrà più evitarla.
Ricordo che le apparizioni a Zaro dicevano, alcuni anni fà su richiesta di una delle veggenti, che l'Italia avrebbe conosciuto un periodo di lenta crescita (dalla crisi del 2008-2011 nda).
Fin'ora ci stanno prendendo esattamente: c'è una crescita modesta ma continua. Probabilmente continuerà per qualche altro anno e poi la crisi finanziaria ed economica globale, la crisi di fiducia internazionale, il protezionismo, le guerre in medio Oriente e in Corea, faranno piombare sopratutto l'Europa ma anche gli USA( ma meno dell'UE) in una crisi da cui non si solleveranno più. Ne approfitteranno, come sappiamo Russia e Cina, molto meno indebitate e in più con disponibilità di materie prime, e che risentiranno evidentemente meno della crisi debitoria ( ed energetica?)occidentale.

Saluti

Spring
Spring
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Rispondo in ritardo perché ho molto da fare.

«Già l'ipotesi che i 10 segreti siano distanziati ciascuno di circa 7 giorni tra loro và contro la premessa che essi vengano comunicati singolarmente al sacerdote 10 giorni prima del loro compimento.»

Vabbè, prima che si realizzi il primo segreto ecco che arriva la notizia del secondo. Dopodiché prima della realizzazione del secondo ecco il terzo segreto … e così via, da lasciare il mondo senza fiato!
Il problema sarebbe il digiuno, come giustamente fai notare. Ci avevo pensato. Forse i segreti essendo diversi da veggente a veggente "ruoteranno" dando modo agli altri di riprendersi, mentre le nazioni resteranno sbigottite.

Sul digiuno, ricordo di aver letto di un frate croato che digiunò a pane ed acqua per diversi anni (7/8 se non ricordo male). Fu lui a rendere possibile le apparizioni di Medjugorje.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

potrebbe essere come dici in effetti, anche se è una spiegazione al limite, converrai su questo.
Grazie per la risposta

Domenico
Domenico
6 anni fa

Stando sempre alla Jahenny, una delle cause per la quale la guerra civile in Francia nasce e continua sono le avversità climatiche in Francia stessa che causeranno carestie e fame e di conseguenza rivolte popolari: il governo sarà costretto all'esilio.
Già quest'anno 2017 dal punto di vista meteorologico è stato a dir poco assurdo con una siccità e temperature (e stabilendo nuovi record )africane nel Sud Europa. Le cause l'itcz alto che spinge la cella di Hadley (HP)verso l'alto come latitudine e la cella di Ferrer (LP) di conseguenza ancora più verso l'alto come latitudine rispetto alla norma. Di conseguenza abbiamo avuto l'HP africana per quasi tutta l'estate e oltre. Inoltre la stagione molto attiva degli uragani in Atlantico a Settembre e parte di Ottobre ha poi prolungato l'estate gonfiando l'HP africana o afro-azzorriana sul Sud Europa.
Se accade già adesso un anno così strampalato ed estremo, anche considerando il GW è stato del tutto imprevedibile e fuori scala, non è difficile pensare che in un futuro prossimo fra circa 10 anni, mettiamo, in Francia e in nazioni ad essa contigue si avranno annate pessime per l'agricoltura e che si sommeranno alla crisi economica internazionale, alle crisi militari, causando povertà e fame in Francia e altre nazioni europee. Non ci sarà nè da importare dall'estero nè prodotti nazionali.

Rinnovo la domanda al dott. G.I., dato che non era scritta bene, c'era qualche refuso:

ci sono altre profezie di altri mistici o veggenti o santi che indicano una tempistica per la durata delle guerre civili in Europa e della 3à guerra mondiale nel loro complesso?

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

come detto da dott. g.i non dobbiamo aspettare 10 anni per avere le rivoluzioni in francia ,il termine ultimo secondo le profezie di Jahenny, è aprile 2021 , quindi da adesso entro tre anni e mezzo ci saranno le rivoluzioni, questo perché entro quella data la regina di Inghilterra lascerà il trono ( secondo le profezie di Jahenny, le rivoluzioni in Inghilterra che precederanno di poco quelle francesi, avverrano dopo l'abbandono del trono).

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

sì è vero quello che scrivi, ma questo lo sapevo, però non è specificato dalla Jahenny se in Uk le rivoluzioni interne avverranno subito la morte o l'abbandono del trono da parte della Regina Elisabetta IIà o se ci vorrà del tempo(anche anni) durante il regno del nuovo re Carlo sposato con una divorziata, e che quindi và contro le leggi di Dio e non potrà essere un buon re.

Comunque grazie per l'intervento, apprezzo e saluti

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

come ha detto dott g.i. la cosa dovrebbe avvenire in concomitanza con l'abbandono della regina , perché il tutto sarà associato alla brexit che sarà operativa da marzo 2019.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Mi sembra che di sicuro(relativamente alle profezie) il dott.GI abbia dato le dimissioni delle Regina al piu' tardi entro il 2021,che e' la data verso cui potrebbe protrarsi la preparazione delle Brexit.Da li',ha detto ,secondo la profezia della Jahenny,che il successore non fara' bene.Tra l'altro,bisogna ricordare che l'Avvertimento ,che deve precedere il Miracolo e poi il Castigo,ci sara' quando le Chiese saranno chiuse e comandera' un precursore comunista dell'anticristo,dopo guerre civili e guerra mondiale.Quindi,se cominciassero le guerre civili gia'nel 2021,entro 2023-2024 ci sarebbe gia' stata pure la guerra mondiale ,e comincerebbe il tempo del potere l'anticristo comunista precursore,secondo i 2-3 anni di cui dice la Jahenny.Durante questo tempo,(dire nel mezzo e' solo una ipotesi,ma nel pieno di questo potere),accadrebbe l'Avvertimento.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Avvertimento e Miracolo intaccherebbero il consenso verso l'anticristo,e questo lo farebbe incattivire e gettare la maschera, un po' come l'Anticristo finale indemoniato.Quindi il Miracolo non sarebbe la fine delle tribolazioni ma l'inizio di altre guerre ,probabilmente col Giemme.Il castigo probabilmente ci sara',ma e' condizionato alla conversione generale dopo il Miracolo.Magari,se fosse molto ampia,faciliterebbe il lavoro del Giemme,e il castigo potrebbe riguardare il tempo di Gog e Magog dopo i 25 anni del Giemme.Questo spiegherebbe perche' Concita disse che lo avrebbe visto sua figlia:stava facendo un discorso di generazione, non sul fatto che lei potrebbe morire negli anni immediatamente successivi al Miracolo che lei annuncera'.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Concordo con quanto scritto da Vincenzo sulla Jahenny.

Ella della visione dell'Agosto del 1882 riferisce che ci sarà un nuovo regno in Inghilterra e una scelta sarà fatta e all'improvviso verrà la morte per chi guida questa nazione. Solo successivamente il regno sarà diviso in 4 parti perchè non andranno più d'accordo tra loro.

Questo fa capire che il regno del successore della Regina Elisabetta IIà avrà delle vicissitudini che quindi giocoforza richiederanno del tempo per il loro dipanarsi, le rivoluzioni ( che porteranno l'UK a dividersi in 4 parti) non saranno automatiche con l'abbandono del trono da parte dell'attuale Regina ma seguiranno ad una "scelta" probabilmente scellerata del prossimo re Carlo.
Scellerata come lui.
Anzi la divisione in 4 parti del regno sarà successiva, come pare di capirsi dal testo, alla morte del futuro re Carlo.
Per cui ci vorrà del tempo dopo il 2021, anno in cui la Regina darà la Reggenza al figlio, sempre che non muoia prima.
God save the Queen, comunque

Aldo
Aldo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

La guerra scoppierà nel 2017

antonio
antonio
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

domenico ma perché insisti sempre che ci vogliono anni e secoli per ogni cosa ?, si è detto che il castigo avverrà nella vita dei figli di conchita , ora hanno quasi 50 anni , ammettiamo che il castigo avverrà fra 40 anni si arriva all'eta di 90 anni. in questi 90 anni devono esserci le rivoluzioni la terza guerra mondiale, l'ascesa di precursore forse dell'antiscristo, l'ascesa del grande monarca, il papa santo , i 25 anni di pace e poi la crisi finale con il castigo, tutto questo in 40 anni ?? pertanto è inutile che insisti nel dire che ci vogliono ancora decenni per lo scoppio delle crisi in europa, i conti non tornano, è inutile ripetere le stesse cose, la coperta è corta, gli avvenimenti devono per forza accelerarsi nei prossimi mesi o anni, basta vedere a quello che succede nella chiesa dove l'abolizione del sacrificio quotidiano sembra imminente

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

"l'ascesa del grande monarca, il papa santo , i 25 anni di pace e poi la crisi finale con il castigo, tutto questo in 40 anni ??" (antonio)

Sempre se sei antonio o sei qualcun altro,

mi prudono le mani, non volevo aggiungere nient'altro, ma non si capisce che c'entrano i 40 anni di cui parlavo in passato con, cito quello che hai scritto "l'ascesa del grande monarca, il papa santo , i 25 anni di pace e poi la crisi finale con il castigo, tutto questo in 40 anni ??"

cioè tu vuoi attribuirmi di aver detto che:
1)
l'ascesa del grande monarca, il papa santo e i 25 anni di pace PRECEDONO il Castigo?

Ma dove lo hai letto mai?????????????? E' un mistero!
Il Castigo invece viene prima del GM, prima del Papa Santo e prima dei 25 anni di pace, a meno che sei tu che ritieni(erratamente, nel caso) il contrario.

2)I 40 anni che dicevo in passato arrivano fino ai 3 giorni di buio, non fino al Grande Castigo di Garabandal che non si sà neppure cosa sarà, se coincide coi 3 giorni di buio o è un castigo a carattere più locale a Garabandal o in Spagna o altro, e che il dott. G.I. non ha escluso del tutto, ha detto che non pensa andrà così ma non che è impossibile, poichè Conchita potrebbe vivere pure altri 30 anni, fino al Miracolo e segno a Garabandal. Chi sei tu per dire quanto deve vivere ancora? Sei Dio?
Vuoi ammazzarla?
Se il dott. G.I. non lo ha escluso del tutto sarà perchè questa ipotesi che ho fatto di una vita ulteriore di altri circa 30 anni trova la corrispondenza in una possibile data del Grande miracolo futuro a Garabandal.

Non c'è evidentemente solo una possibile data per il Grande miracolo futuro a Garabandal, ma di più di una. Dipende da quanto ancora vivrà Conchita Gonzales( 68 anni adesso). Solo che quella successiva a quella che ha individuato il dott. G.I. è molto tirata, poco probabile ma comunque possibile.

Su questo concordo col dott. G.I., ma siamo d'accordo entrambi che è POSSIBILE!
Anche se io non so' di preciso quale è, ma mi fido del dott. G.I. che l'abbia individuata correttamente come la prima data e più probabile della seconda, per questioni anagrafiche di Conchita che assisterà al Grande Miracolo.

3) Attualmente non difendo a spada tratta la mia precedente previsione di 40 anni da qui ai giorni di buio( che vengono dopo l'Avvertimento, il Miracolo di Garabandal + segno sulla collina).
Sono possibilista che sia come dice il dott. G.I., e cioè il Grande Miracolo avverrà in un tempo più breve, la prima data utile che lui ha individuato, e che è anche la più probabile statisticamente.
Difatti parlavo più sopra nel mio intervento che hai obbiettato di 10 anni(circa) da qui all'inizio delle guerre civili in Europa che iniziano dal Regno Unito + 2/3 anni fino alla fine della 3à guerra mondiale, come predetto dalla Jahenny.
Quindi fanno 12/13 anni da adesso, ma anche fossero 9 o 15 va bene lo stesso per me che non so la prima data utile del Miracolo di Garabandal.
Quindi attualmente non sto parlando ESCLUSIVAMENTE di 40 anni circa per i 3 giorni di buio che rappresentano il Castigo finale( non sò se coincide, come già detto con quello di Garabandal che potrebbe avvenire prima)ma potrebbe essere che ce ne vogliano un bel pò di meno.
Aspetto solo gli eventi e continuo ad analizzare le profezie di veggenti affidabili( solo di quelli però) per trovare nuovi spunti.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

"…ci sono altre profezie di altri mistici o veggenti o santi che indicano una tempistica per la durata delle guerre civili in Europa e della 3à guerra mondiale nel loro complesso?" (Domenico)

Profezie dettagliate riguardanti un soddisfacente timeline non ne conosco e io credo che non ci possano essere.
Se esiste una profezia dettagliata, essa è la prova che il vero Dio ha parlato. Ma è una cosa rarissima.
Generalmente, Dio non ama concedere profezie precise riguardo ai tempi: lo potrebbe ben fare, ma non ama farlo.

Atti 1,7 "… «Non spetta a voi conoscere i tempi e i momenti che il Padre ha riservato alla sua scelta…"

Questo perché le cose sono fluide e possono essere sempre cambiate, attenuate, rimandate, soppresse, ecc..

Ricordiamoci che molte profezie autenticamente celesti sono state donate in modo condizionale (es. Fatima, Garabandal-il Castigo, ecc.), e non in modo assoluto.

Il motivo è semplice: se Dio desse tutte profezie assolute, ucciderebbe la speranza, in quanto queste profezie producono il loro effetto indipendentemente da qualsiasi cosa e comportamento umano. Contro una cosa ineluttabile, è inutile ogni preghiera, digiuno, sacrificio ecc., e, visto che la Madonna richiede sempre queste cose, non avrebbe senso chiederne.

Pertanto, con profezie troppo dettagliate c'è la elevata probabilità che non provengano da Dio.
Sono gli interpreti quelli che cercano di costruire ipotesi verosimili e di fare ordine in una gran confusione di idee (causata soprattutto dai falsi profeti).
Ma io ho visto in questi anni anche uomini di grande cultura (studiosi, autori di libri) e degni di ogni rispetto per la loro fede cattolica, fallire miseramente le loro ricostruzioni profetiche. Quindi, se sbagliano non solo i falsi profeti e i ciarlatani, ma anche membri ragguardevoli del popolo di Dio, vuol dire che Dio ha reso la comprensione di questi fatti parecchio misteriosa.

Dico questo, perché spesso quello che noi crediamo essere una profezia di un veggente affidabile, in realtà è lo sforzo interpretativo di chi pubblica quelle profezie. Ad esempio, la Jahenny non ha mai fatto alcuna ricostruzione compiuta degli eventi, ma ha lasciato solo delle visioni sparse, riordinate da un sacerdote (visioni che vanno interpretate).
Anche se ha dato alcuni particolari importanti sulla prima e seconda crisi, sulla terza ha lasciato il mistero.
La prima crisi durerà esattamente 4 settimane (la Jahenny precisa nell'estasi: "Non un giorno di più"). Inizierà a Parigi.
Poi ci sarà una breve tregua (di pochi giorni).
Poi subito l'invasione predetta nella seconda crisi, che durerà dai 30 ai 45 giorni al massimo (lei parla della Francia). "Nello stesso periodo [della seconda crisi], l'Oriente sarà toccato dalla guerra".
Questi tre mesi circa "saranno il preludio della più grande calamità che il mondo abbia conosciuto" (Guerra generale terribile).

La Jahenny non dà la durata precisa della terza crisi, ma dice che quando essa sarà al suo tragico epilogo, verrà il GM a salvare prima di tutte la Francia.

"Lo straniero entrerà in Francia con tutto il suo esercito e farà uno sforzo che Io misurerò. Lo fermerò, susciterò il salvatore del ‘resto’ dei miei figli…" (18 sett. 1902)

"Sarà in questa terza crisi che verrà la salvezza. Uscirà dal mio Cuore Santissimo colui che porterà la PACE. Con la sua incoronazione tutti i mali finiranno…" (17 agosto 1905)

(continua…)

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Le tre crisi dovrebbero durare dai due ai tre anni. Il GM dovrebbe comparire sulla scena verso il terzo anno a partire dall'inizio della prima crisi. Ma non è detto espressamente nelle visioni.

I mesi d'inizio sono giugno e luglio e i capi politici francesi faranno come Puigdemont:
"Les mois du Sacré Coeur [giugno], et de mon sang [luglio], sera le signal des châtiments, la guerre civile."
Quand le gouvernement verra ces bouleversements, il fera comme l’oiseau, il s’envolera et passera dans un autre pays et la France se verra libre dans sa révolution. C’est à ce moment qu’il faudra fuir Paris. ” (27 avril 1877)

27 aprile 1877 "Quando il governo vedrà questi sconvolgimenti, farà come l'uccello, s'involerà e andrà in un altro paese e la Francia sarà libera nella sua rivoluzione. È in questo momento che sarà necessario fuggire da Parigi. "

"Questo fa capire che il regno del successore della Regina Elisabetta IIà avrà delle vicissitudini che quindi giocoforza richiederanno del tempo per il loro dipanarsi, le rivoluzioni (che porteranno l'UK a dividersi in 4 parti) non saranno automatiche con l'abbandono del trono da parte dell'attuale Regina…" (domenico)

Sì, è così. Non saranno automatiche, ma saranno conseguenti. Noi abbiamo discusso del momento d'inizio della "decadenza" dell'Inghilterra.
Non ho detto che le rivoluzioni avverranno entro il 2021, ma, come correttamente scrive Vincenzo, che il regno della regina Elisabetta durerà al massimo fino al 2021, dopo cui si apriranno i problemi di successione, congiunti a quelli economici della Brexit: la cosiddetta "decadenza".
Probabilmente si approfitterà dei problemi economici, per tentare di abbattere quella monarchia.

Anche la Signora di tutti i Popoli ne parla.

7° messaggio – 7 febbraio 1946
Poi rivedo l’Inghilterra. Ora devo tenere fermamente con le due mani la corona reale. È come se vacillasse e dovessi conficcarla
sull’Inghilterra.
Odo:
“Inghilterra, sii cosciente del tuo compito. Inghilterra, dovrai ritornare all’Altissimo, The Highest”

17° messaggio – 1° ottobre 1949
"…Vi saranno delle catastrofi economiche. L’impero inglese vacilla”.
Vedo la corona d’Inghilterra attaccata ad una fune. Viene tirata da ogni parte per tenerla in equilibrio sul paese.

dott. G.I.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Grazie per la risposta dott. G.I.

Quindi la Jahenny dà delle indicazioni più dettagliate di altri veggenti sul tempo delle guerre civili, che avendone letto quanto lasciatoci, non mi avevano in effetti comunicato.

Speravo ci fossero sparse altre indicazioni sulle tempistiche da parte di altri veggenti affidabili, ma tocca contentarsi di quello che Dio ci ha voluto far conoscere.
Ed è davvero molto e Lo ringrazio moltissimo, nonchè ringrazio i veggenti, i quali spesso hanno sofferto tanto nella loro vita per evitare i castighi(ma solo quelli condizionati) o anche solo rinviarli nel tempo.

Per cui mi dice che l'indicazione della Jahenny di 2/3 anni a partire dall'inizio della guerra civile in UK e la fine della 3à guerra mondiale non è da prendere come certezza, le profezie non di rado sono rielaborate da altre persone, oltre ad essere nebulose di loro, e inoltre possono cambiare per volontà di Dio e/o per risposta delle persone, dei fedeli.
Ne terrò senz'altro conto, è un suggerimento che mi è molto utile sopratutto per il fatto che altri possano aver rielaborato quanto lasciato dai veggenti per iscritto o orale, ma comunque sparso, senza un univoco criterio di ordine temporale nè con un significato nettamente chiaro.

Noi abbiamo discusso del momento d'inizio della "decadenza" dell'Inghilterra.
Non ho detto che le rivoluzioni avverranno entro il 2021, ma, come correttamente scrive Vincenzo, che il regno della regina Elisabetta durerà al massimo fino al 2021, dopo cui si apriranno i problemi di successione, congiunti a quelli economici della Brexit: la cosiddetta "decadenza". (dott. G.I.)

Non avevo il minimo dubbio che lei intendesse che entro il 2021, all'abbandono della corona da parte dell'attuale Regina, sarebbe IMMEDIATAMENTE iniziata la guerra civile in Uk come invece sostenuto dall'anonimo( di cui però un'idea di chi sia me la sono fatta e potrei anche dirla, perchè mi incalza spesso con lo stesso stile ed argomenti pretestuosi).
Confidando nella sua conoscenza delle profezie molto ma molto superiore alle mie che sono un neofita non poteva che essere così. Bastava leggere la fonte

http://www.marie-julie-jahenny.fr/les-propheties-pour-la-france.htm

e sarebbe stato chiaro anche all'anonimo, ma non lo aveva fatto.

Grazie ancora molte e vivissimi saluti

E grazie a Dio dei suoi puntuali chiarimenti

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Come mi ha fatto notare il dott. G.I. bisogna aggiungere ai 2/3 anni predetti dalla Jahenny un certo lasso di tempo precedente, poichè la crisi civile in Uk inizia un pò prima che in Francia.
Per cui anche se già i 2/3 della rivoluzione in Francia non sono un tempo ben determinato e preciso ma un pò vago, bisogna almeno concettualmente tenere conto di questo.

antonio
antonio
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

remox cosa fai cancelli quello che scrivo e non le offese che ricevo da domenico ???
allora ripeto
domenico con te è impossibile dialogare perché offendi le persone e come si vede sai solo dire parolacce alle persone e offendere
poi ripeto cosa vuoi dire chi si nasconde dietro di me ?? cosa sono le tue avvertimenti mafiosi ?? parla chiaro

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Io invece sono molto contento di aver compreso molte cose oramai, grazie alle profezie, grazie anche a Remox,al dott.G.I., a Vincenzo, a Spring, ad Alessandro, a Lidia, il Nibbio ed altri.
Se mi vedrò attaccato ancora senza costrutto da persone con dubbi nickname che non scrivono mai o quasi mai o peggio da anonimi preferirò dalla prossima non rispondere proprio. Non ti curar di loro ma guarda e passa è un detto dantesco sempre attuale e si dimostra sempre utile.

Grazie per la partecipazione, antonio(minuscolo)

antonio
antonio
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

impara a non offendere le persone e soprattutto a non dire parolacce a loro, prima di tutto educazione

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

no, prima di tutto viene la Verità, chi la calpesta inventandosi polemiche e attacchi infondati alle persone e alla Verità stessa non può aspettarsi sempre un trattamento coi guanti, personalmente la mia pazienza non è infinita.
Attualmente la informo che non sono un santo vivente, nè potrei, magari nella prossima vita 😉

Remox
Remox
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Dott. G.I. :"Le tre crisi dovrebbero durare dai due ai tre anni."

Personalmente penso più a due anni. Di sicuro dall'esilio del papa da Roma, legato ai disordini in Italia, successivi a quelli francesi, fino alla pace passerà un anno o poco più. Potrebbe quindi essere che le tre crisi francesi durino meno di due anni. Due anni forse a partire dalla crisi inglese…o poco più.

Remox
Remox
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Secondo la testimonianza della Jahenny l'Italia entrerà in un periodo di caos che porterà all'incapacità di governare da parte dei politici. Ci sarà anarchia ed in seguito a questa anarchia delle invasioni straniere (qui non si capisce bene a che tipo di invasioni si faccia riferimento).
Queste invasioni porteranno a tre anni di governo anticristiano. Per un anno e mezzo ci sarà un governante italiano ostile alla Chiesa, per un altro anno è mezzo un personaggio chiamato "Archel de la Torre" proveniente dalla Persia (anche qui bisogna vedere cosa si intende per Persia, cmq si può pensare dall'attuale Iran e Mesopotamia). Questo anno e mezzo sarà terribile per l'Italia. Qui dovrebbe avvenire la fuga del papa che poi morirà martire. Alla fine di questo regno di Archel de la Torre ci sarà ancora una rivolta di breve durata e alla fine di questo tempo di un anno e mezzo circa si stabilirà la pace. Verrà eletto un monarca cristiano in Italia sulla scia del Gran Monarca francese.

Ora volendo provare a capire questi eventi si può ipotizzare quanto segue.

Anarchia: da cosa sarà procurata? A Zaro la Madonna ha predetto per l'Italia grandi terremoti e una grave crisi finanziaria. Il dissesto economico e sociale provocato dalla distruzione dei terremoti, dalle difficoltà economiche e dalle migrazioni può creare il clima adatto all'anarchia. A questo aggiungiamo un'ondata di terrorismo islamico.
Invasioni straniere: ad Anguera la Madonna dice che l'Italia sarà invasa e sembra rapportare questa invasione al personaggio Yemenita. Potrebbe trattarsi di un'invasione di bande armate terroristiche di stampo islamista (senza considerare la Russia). Quindi dapprima si potrebbe avere un governo "poliziesco" per una anno e mezzo ostile alla Chiesa e poi in seguito all'islamismo una specie di stato islamico nostrano.
Archel de la Torre: questo personaggio governa nel secondo anno e mezzo. Potrebbe essere il rappresentante dello stato islamico in Italia. Oppure un politico imposto dall'esterno, da un potere extra-nazionale o sovra-nazionale nel mezzo del clima di anarchia e dissesto che ci sarà nel paese (ONU, Russia o altro). Forse è persiano, ma nato in Yemen (per rispettare la predizione di Anguera). O forse sono due diversi personaggi. Secondo blogger francesi Archel de la Torre sarebbe un nome simbolico. De la Torre sarebbe una corruzione della parola italiana Delatore che significa accusatore. Archel sarebbe invece Archelao a ricordare Erode Archelao, figlio di Erode il Grande, che ereditò il regno, ma che fu sollevato dall'incarico perchè tacciato di malgoverno. Archel de la Torre infatti è accusato proprio di portare il caos nel governo della nazione. Sarebbe dunque un nome simbolico per identificare un leader malvagio.
Il Re cristiano: sarà un Re italiano che riprenderà la corona dopo questo periodo di anarchia e che si unirà al governo del Grande Monarca. Secondo alcuni è Aimone di Savoia…

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

E se il Re cristiano fosse parente del Grande Monarca? Entrambi sono legati ai Borboni, ne sono certa. Ho letto molto della Jahenny, anzi direi quasi tutto e sono stata in Francia sul posto. Ho visto, ho compreso e ho studiato: non sono l'ingenua che parla a caso. Sono d'accordo con te, caro Remox, sul fatto che "Archelao" (Archel de la Torre) è un personaggio malvagio messo su durante l'epoca del caos (dai poteri oscuri) per evitare l'avvento del GM…..perché il GM inizierà la sua campagna di conquista della Francia e dell'Europa proprio dall'Italia! Lui libererà il Veneto e la Lombardia (così è stato profetizzato), ma indubbiamente è aiutato da una "lega segreta di nobili" (legati ai Savoia forse). Ne parla anche Nostradamus nella versione originale del testo, non parlo della chiave che utilizzi (che rispetto).

Riassumo dalle profezie quanto segue: anarchia in Italia, avvento di Archelao (Archel de la Torre) e guerra civile (da parte delle forze cristiane capeggiate dal GM e Re d'Italia), tutto avverrà nel clima delle rivolte europee. Sarà un bel casino…

Saluti Lidia

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

vorrei aggiungere che nel prossimo anni ci saranno le elezioni politiche tra le più incerte di sempre, questa anarchia potrebbe anche essere determinata dalla incapacità di trovare un governo con una maggioranza credibile,non sarebbe il primo caso, basti pensare al belgio che in passato è stato senza governo per molto tempo, solo che noi siamo in italia e non avere un governo sarebbe nefasto

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

Il Vaticano non nega piani segreti per una "Messa ecumenica"

https://gloria.tv/article/RvDnXvYcWDRZ3c6AEWauKpQCt

Aldo
Aldo
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Infatti hanno incaricato me per redigere la nuova liturgia.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Su comunita' di base cattoprogressiste e modernisti cattolici,mi faccio e vi faccio una domanda:davvero sono cosi' interessati ai luterani come persone,e all'unita' con una piccola percentuale di cristiani(sedicenti cristiani,non me ne vogliano Luc e Mazzurco e altri eventuali)?Considerando anche che dagli ortodossi ,che sono molto piu' numerosi,non possono aspettarsi nulla e che li usano per gettare fumo negli occhi ai cattolici non accecati(senno',se facessero un vero dialogo con gli ortodossi,non andrebbero cosi' veloci nel fare pasticci con i luterani per non precludere il dialogo con gli ortodossi… Dobbiamo ammettere,anche chi non lo vuole,se e' e' sincero con se' stesso,che a quelli piu' che i luterani interessa cercare di fare la Chiesa Cattolica che sempre hanno voluto e sempre hanno preso nei denti,coi Papi precedenti ,compresi i post-conciliari.E' una fregola,una superba fissazione,da quegli anormali che sono.E' una ribellione della carne,che suscita contese che divide.Sciocca e irrazionale.Lo dimostra come trattano coi dissidenti,e fior di dissidenti.Trattano senza giustizia,senza rispetto,in maniera ambigua e disonesta.trattano con risentimento,come farebbero femministe e gay.E' una contesa,una ribellione della carne successsiva alla ribellione dello spirito.Sono cadute le foglie di fico.Autunno.In gennaio i fichi mettono germogli.Ci vorranno anni,non mesi, ma chissa' che in gennaio qualche segno nel mondo non sia una profezia di un tempo nuovo.Non segno felice,perche' i primi germogli di felicita' li mettera'fra lunghi anni la Chiesa Cattolica con quella Ortodossa,dato che essa precede e non segue gli eventi nel mondo.I luterani non sono nessuno:sono sciocca superbia,sciocco intellettualismo,fregola di gender,di matrimoni gay,di adozioni per omosessuali,di donne sacerdote,di divorzi,di aborti,di pasticci.Non meritano dialogo perche' se solo fossero sinceri e onesti con se' stessi,farebbero a meno di fare i pagliacci e chiamarsi cristiani,bestemmiando Gesu' Cristo.Del resto,che gente siano,lo dimostro' Luc,pronto a credere e affermare che l'aereo dlla Malaysian lo fecero cadere i russi,anzi…Putin!Solo i ciechi per scelta lo credono e lo credettero.Ma questo e' il loro livello intellettivo e la loro onesta' intellettuale.Vanno col mainstream,se la tirano,e credono di essere persone decenti.Bene:io invece sono un buzzurro.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

eccellente intervento che sottoscrivo, complimenti.

Aldo
Aldo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

La vera unità verrà raggiunta quando preti protestanti e ortodossi sposeranno donne cattoliche e preti cattolici sposeranno donne protestanti e ortodosse perchè solo nell'unione coniugale la carne diventa una giacchè i loro figli saranno i nuovi cristiani della chiesa universale.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Aldo,lo vedi che sei "carnale"? 🙂

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Aldo,lo vedi che sei "carnale"? 🙂

Anonimo
Anonimo
6 anni fa

Secondo Royal Device il mese prossimo ci saranno l'avvertimento e i tre giorni di buio sotto Natale col trionfo di Maria e l'inizio della nuova era di pace!

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Royal Device ancora non prevede quando chiuderà?
Perchè con queste previsioni come se fosse Dio a farle con accurata precisione e immancabilmente sbagliando dato che non è Dio ma una persona, è scaduta non nel ridicolo ma nell'indifferenza

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Aldo,come faremo senza poter misurare la fiducia dei consumatori con i dati delle vendite natalizie? ;-).Magazzini chiusi o saccheggiati…

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Domenico sei troppo nervoso … e non e' buon segno.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

non appare più il mio precedete messaggio, ma comunque avevo scritto sostanzialmente che la pazienza ha un limite.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mamma mia che paura Domenico.. . Siamo tutti spaventati. Massimiliano. Ps. Antonio riporta un commento senz'altro più assennato e secondo me ha ragione quando afferma che i tempi saranno molto ma molto più rapidi. In ogni caso domenico datti una calmata. Non sei nessuno… saluti.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Massimiliano potevi anche non intervenire visto che non hai scritto nulla per suffragare le tue tesi. Grazie per la tua nulla partecipazione, se ne poteva fare anche a meno

Unknown
Unknown
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Bisogna pazientare infatti, la Riforma si diffonderà lentamente.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

eppure sarà una vittoria di Pirro, come già sai, spazzata dall'arrivo del GM.

Dio ha altri progetti…..

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

riporto Le profezie di Marie Julie Jahenny:
La Francia sarà la prima volta invertita nel male:
Intorno a questo tempo, anche prima della prima crisi della figlia maggiore della Chiesa, il popolo inglese verrà tradito. Sulla discesa del trono della sua regina, le cose non saranno fatte come il Signore richiede. Allora la morte verrà a colpire colui che governerà. E la sua terra sarà divisa in 4 parti . L'Oriente vedrà la sua gente salire . A Gerusalemme, una lotta sanguinosa sarà dichiarata lì, un po 'dalla parte del re di Persia. Ma è la Francia che sarà il primo a essere ferito e perseguitato. Anche lei, a un certo punto, sarà divisa in due. Coloro che saranno appena arrivati ​​vivranno a Parigi; l'altra parte sarà data, come inizio della conquista, a lui il cui nome verrà presto per essere proclamato Re dei Francesi. Sarà durante questa divisione che la Francia entrerà nei disegni colpevoli dei suoi nemici con l'apostasia e con la violenza completa. Sarà fino alle leggi più deboli che saranno distorte. La Francia quasi intero sarà diventata Mahomet e senza religione. Non ci sarà posto, nessuna casa religiosa. La Chiesa soffrirà in tutto il mondo , le persecuzioni come l'inferno non avranno mai inventato più crudele. La terra diventerà un diluvio di sangue cristiano. Nei mesi freddi, ci saranno molti massacri a Lione ea sud. A Parigi, l'ultimo sangue che scenderà sarà quello dell'uomo, che il cielo maledice a causa dei suoi crimini. Il fuoco del cielo cade su questa sala dell'inferno (il parlamento) che rende cattive leggi. A suo posto, sarà come un'immensa carriera, di cui fino alla fine del mondo, non si potrà avvicinarsi senza un tremito di orrore. Invasato da nazioni straniere senza cuori e pietà, incluso il popolo della Persia, la Francia avrà inflitto un colpo mortale ai suoi figli. Lei avrà dato tutto ai suoi nemici. Solo il dolore, la cecità e le lacrime restanti. Anche il suo nome non sarà più pronunciato. Le sue grandi fortune saranno crollate. Sarebbe completamente perire se fosse Bretagna e parte della Vandea. Ma anche questi saranno attraversati dai suoi barbari, mescolati a quello di molti stranieri che sono entrati in Francia per unirsi a coloro che devastano tutto e diffondono la rovina più completa. Una mortalità innumerevole passerà anche in Francia a causa di malattie sconosciute. Il popolo francese non può nemmeno pentirsi di aver consegnato il proprio paese alla tenuta barbarica, perché sarà quasi scomparso nelle macerie. Il numero di coloro che si chiamano gli assassini del popolo sarà di immenso immenso. Gli stranieri saranno maestri in Francia. Ci sarà libertà su tutto. Non ci saranno più prigionieri per i crimini.
Felici sono quelli che, in quei giorni, potranno mantenere fede e ferma abbastanza per morire anziché perdere il battesimo. Ah, se il mondo potesse risparmiare almeno l'innocenza dei bambini! Lasci la vita agli angeli della terra, affinché possano portare la misericordia divina al mondo.
.

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

Prepareremo a partecipare ai funerali della Chiesa:
Anche l'Italia sarà crudelmente perseguitata. Per arrivare prima alla fine del regno dei cattolici, vorranno attaccare il papa . Dovrà attraversare la via dell'esilio, perseguita dall'odio e dalla vendetta di coloro che hanno messo a morte il regno di Francia. Poiché chi è riservato a vedere lo sconvolgimento di Roma, sarà sollecitato dai suoi nemici ad apostatizzare. Ma la sua fede sarà incomprensibile. Soffrerà tormenti che saranno al di sopra della sua forza. Vedrà il sangue dei difensori della Chiesa. La sua vita sarà fortemente attaccata e, se non viene martirizzato dalla mano dei barbari, è perché Dio farà per lui un brillante miracolo. Non sarà mai una tempesta così forte contro qualsiasi altro pontefice. Ci vorrà un uomo forte come montagna e uno spirito comune per sostenere questa rivoluzione e questa carneficina. La violenza sarà tre volte più formidabile di quella in Francia. A Napoli, è una certa Archel de la Torre che sarà responsabile di un massacro prima di attaccare il papa. Verrà dalle profondità della Persia. In passato, questa nobile famiglia era cattolica. Il padre turco e la sua madre tedesca. Avranno due figli. Il più giovane sarà nominato a Roma nel momento in cui la Turchia sarà nella guerra europea. L'altro prenderà la Turchia, ma sarà gettato nel mare, la testa tagliata a metà. Molti romani cercheranno in questo momento l'asilo, sul terreno assicurato, per la protezione del re zelante e fervente che farà poi le delizie del suo paese. Perché anche la Spagna sarà divisa in due, da un volo ingiusto e da tradimenti senza numero.

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

Apparizione del re francese:
Ma prima di ciò apparirà quello che la Francia prenderà per il suo salvatore; ma non sarà vero , colui che è mandato da Dio e che è giglio . Dio a lungo lo nasconderà quello che ha scelto per salvare la Chiesa e regnare sulla Francia, per proteggere l'intero mondo dal dominio del diavolo il cui regno è attualmente in pieno svolgimento. Quando sono immersi solo nella speranza di trovare altri governanti per governare, sarà l'ora in cui il Signore prenderà per mano quella che è l'opposto del maggior numero di quegli spiriti viziati e persi. Sarà della razza Saint Louis. Vivrà in Dio e per Dio. Sarà chiamato dai suoi amici. Dalla culla, ha vissuto solo nella croce, in esilio. Quando verrà, la Francia sarà indebolita, ben spopolata. Ma la pace regna lì mentre gli altri poteri avranno anche la loro giustizia, perché si tratta di un rinnovamento dell'intero universo. L'anima innocente (Marie-Julie Jahenny) dal fondo della Bretagna sarà, per il servitore della Croce, il messaggero degli ordini dall'alto. La Bretagna sarà l'unica provincia a difendere i cristiani perseguitati. Anche se non sarà protetta dal sacrilegio e dalla perversione della fede. È contrassegnato da tre segreti. Non sarà contaminato dai malvagi, anche se sarà attraversato 5 volte da coloro che portano il disordine ovunque. Le mostrerà il coraggio quando viene chiamata la chiamata del re. Camminerà come un esercito vittorioso per incontrarlo. Ma prima di salire sul suo trono, passeranno diverse settimane. Perché al suo arrivo, il trono non sarà libero. Chiunque sia lì, rifiuterà di scendere da essa, il suo regno è stato dato dal diritto dei voti della maggioranza. E prima che sia consacrata, sarà difficile trovare qualcuno a farlo. È un religioso di soli 45 anni da Aix che sarà incoronato con l'unzione dei re da Clovis, nella cattedrale spogliata, ma in piedi di Reims. Sarà chiamato Enrico V della Croce (il primo, conte di Chambord, senza regnare, il titolo rimasto libero) , discendente diretto di Luigi XVI e di Maria Antoinette, i due martiri della rivoluzione francese. Il re non risiederà a Parigi perché inabitabile fino al giorno in cui cominciamo a rimuovere le macerie e i cadaveri che stracciano le strade. Poco dopo, verrà a Brittany al Santuario della Croce! Invece delle profezie della Vergine. Imitando St. Louis, lui colpirà il petto e si mette a faccia in giù. Poi andrà a Ste Anne d'Auray . Nel futuro delle epoche, la Francia ripeterà l'onore e la gloria degli illustri vincitori del re, scelti e eletti dal Salvatore del suo popolo. Verrà a consolare i bisognosi, rinnovare il sacerdozio devastato, sollevare le statue e le calvarie insultate e ridotte a frammenti. Andrà a difendere il Lien della fede colpita prima della firma della pace. Il Papa in questo momento non vedrà il trionfo della Chiesa. Colui che dopo la sua morte gli succederà, trascorrerà tre anni nei più mortali e più desolatori; lasciando vacante la sede della Chiesa per molti mesi. La guerra spaventosa dell'Italia sarà lunga e non lascerà come in Francia quasi viva. Chiunque abbia successo questo governatore italiano, morto dopo essere stato molto sfavorevole alla Chiesa, non verrà dall'Italia. Entrerà in questo paese dopo aver attraversato la Persia e il paese sottostante. Ci sarà un anno e mezzo in mezzo al rovesciamento più terribile. Chiunque lo sostituirà sarà cristiano e della regalità più pura. Sarà sacro in maggio, sotto le rovine della Chiesa in rovina.

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

Queste molte piaghe anti-Dio, avranno un'altra conseguenza di grandi sconvolgimenti terrestri.
A Parigi, le case saranno schiacciate dalla violenza del tuono di Dio. I terremoti si moltiplicheranno senza fermarsi per 43 giorni. Il mare innalzerà onde che si diffonderanno sul continente. Poi nei primi mesi dell'anno, ci sarà poco sole, poche stelle, poca luce per uscire dalle case, sarà un giorno di avviso. Il tuono continuerà a ruggire e il fulmine farà un sacco di danni. Da Fatima sappiamo che Dio interventerà. "Vengo nel mondo peccaminoso, in un terribile rotolo di tuono, in una fredda notte d'inverno. Un vento sud molto caldo precederà questa tempesta. Il caldo del cielo sarà così caldo che sarà insopportabile. Tutto il cielo sarà in fiamme. Allora un grandine di grandezza cerca la terra. Da una massa di nubi rosse, il fulmine devastante zigzag, accensione e riduzione di tutto in cenere. La terra sarà scatenata alle sue fondamenta. L'aria sarà piena di gas velenosi e vapori mortali che, nei cicloni, tireranno le opere di audacia, follia e forza di volontà della "Città della Notte" . Tre quarti degli uomini periranno. La razza umana dovrà riconoscere che sopra di lui c'è una volontà che porterà giù i piani audaci della sua ambizione. Per essere protetti, chiude molto velocemente porte e finestre e non cerca di guardare. Sarà quindi necessario perseverare 3 giorni. Sarà una grande devastazione. Tutto sarà stato purificato. La terra avrà cambiato forma dopo che molti terremoti sono apparse nel mondo. L'est della Francia, su una lunghezza di 500 leghe (una lega = 4 km) conoscerà uno che si manifesterà durante 3 giorni. È curioso vedere che le forze della natura sembrano distinguere le aree del bene da quelle del male. Terreni dove i trionfi del crimine saranno particolarmente scossi. La metropolitana affonderà un grado, i pavers apriranno lasciando nicchie incredibili. E un anno prima che queste cose terribili diventino molti alberi da frutto non fioriranno, le foglie di vite non appariranno. Gli alimenti per animali saranno rari. I cavoli rotti, le patate non saliranno. La carestia sarà grande. La terra straniera non raccoglierà alcun cibo. Una pioggia di fuoco ridurrà a spolverare il cibo di questi popoli dove sono misciati cristiani non cattolici e mohammedani. Saranno anche molte malattie che l'uomo non sarà in grado di alleviare. Uno di loro attacca prima il cuore, il cervello e la lingua. Sarà come un incendio ardente, arrossendo le parti colpite. L'unico rimedio sarà l'infusione di biancospino. Questa malattia sarà grande in Bretagna. Producerà eruzione cardiaca e vomito continuo. Se il rimedio viene preso troppo tardi, le parti interessate del corpo saranno nere, solcate di giallo pallido. "
"Mai nessun occhio, vivo o morto, abbia visto ciò che è riservato per questo tempo in arrivo, mai una tale giustizia. Così, questo periodo di storia avrà avuto la presa di Satana in tutto il mondo. A questo è stato permesso di fare miracoli, ma un occhio attento saprà distinguere. Ha suscitato tutti i re e ha portato a una guerra civile universale. Avrà stabilito una nuova religione anti-dio. La Chiesa di Cristo sarà stata come estinta, ma per risorgere meglio in mezzo alle prove. I re della terra smetteranno di esistere. E la Francia, che per primo è quasi morta, sarà il primo a fiorirsi di nuovo. "

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

La traduzione l'hai fatta con Google o c'è una fonte?

anonimo
anonimo
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Ma si tratta di profezie di Fatima autentiche? Io non credo

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Tali profezie(non riconosciute dalla Chiesa ma attendibili se confrontate con altre attendibili o riconosciute ufficialmente) sono date alla mistica francese Jahenny. Richiama le profezie di Fatima su quello che accadrà se non ci sarà la Consacrazione della Russia, cosa ormai tardiva anche avvenisse, ma non si tratta delle profezie date a Fatima

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

questo è il sito in francese l'ho tradotto
https://effondrements.wordpress.com/tag/messages-dagnes-marie/

esiste anche un altro sito sempre in francese molto completo e dettagliato
http://www.marie-julie-jahenny.fr

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

http://www.marie-julie-jahenny.fr/d-autres-propheties.htm

qui invece viene evidenziato che le rivoluzioni che precederanno quelle francesi saranno in contemporanea in Inghilterra persia e gerusalemme

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa

dott g.i. ritornano alla successione della regina d'Inghilterra, la profezia si intende conseguente all' abdicazione della regina (non accettata dal cielo ) o potrebbe anche essere conseguente alla sua morte naturale ?? grazie

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Se leggiamo la visione della Jahenny, vediamo che si parla di "tradimento" e di "sua discesa dal trono" ("sa descente du trône").

La discesa dal trono fa pensare ad un atto volontario.

Il papa Benedetto XVI ha annunciato di rinunciare.
La regina Beatrice dei Paesi Bassi lo ha rivelato in un video caricato su YouTube, il re Juan Carlos di Spagna lo ha confermato firmando un disegno di legge parlamentare.

Sembra che questi monarchi europei siano stanchi del loro ruolo.

La regina Elisabetta ha tuttavia giurato che l'abdicazione è qualcosa che non farà mai.

Eppure, anche lei (adesso nel suo 91mo anno) è stanca, dopo che anche il duca di Edimburgo ha deciso di andare in pensione a luglio scorso, all'età di 96 anni.
Dopo settanta anni al fianco della regina, Filippo, il principe consorte, ha deciso di ritirarsi e di non presenziare più alcuna cerimonia, sfilata o evento pubblico.
Per Elisabetta, comunque, un passo indietro, ripeto, è improponibile: il voto di servire la Corona fatto nel 1953 non sarà cancellato, anche se è evidente che la sovrana sta gradualmente preparando la TRANSIZIONE, per passare al figlio maggiore i compiti pubblici, in modo che egli sia Re in tutto, tranne che nel nome.

Le fonti di Palazzo hanno indicato chiaramente (senza essere smentite) che la regina ha detto che, se sarà ancora sul trono all'età di 95 anni, si avvarrà di una legge chiamata Regency Act che entrerà in vigore, concedendo al figlio maggiore il pieno potere di regnare mentre lei è ancora in vita.
Tutti i giornali hanno confermato che i preparativi per una transizione stanno avanzando e che una Reggenza con Carlo che prende il comando è una reale possibilità. Io credo che questo ritiro del consorte Filippo abbia accelerato i preparativi e le voci.

Inoltre, teniamo conto che 95 anni per Elisabetta non sono qualcosa di impossibile, visto che la madre ha vissuto fino a più di 100 anni.

Quindi, al di là del fatto che possa morire prima, credo che lei stia già preparando il ritiro e l'uscita dalla scena pubblica (come Ratzinger), senza però fare il GRAVE passo dell'abdicazione, ma avvalendosi del Regency Act.

Ricordiamoci infine di una cosa importante: la Corona in Inghilterra deve rimanere in piedi, perché sarà il mezzo con cui la nazione tornerà al Cattolicesimo.

Lo Scisma Anglicano, definito così perché separò la Chiesa di Roma dalla Chiesa d'Inghilterra, inizialmente era scoppiato solo per ragioni matrimoniali, ma poi assunse caratteri contrastanti con quelli cattolici anche dal punto di vista dottrinario, perché fu adottata la dottrina calvinista.
Per via del rifiuto da parte del papa di concedergli il divorzio, Enrico VIII decise di rompere con la Chiesa di Roma nel 1534 e diede vita a una Chiesa d’Inghilterra autonoma dal pontefice. Il re si autoproclamò capo della Chiesa anglicana, godendo così dei soldi che avrebbero dovuto essere versati al papa e delle terre inglesi che vennero confiscate alla Chiesa.
Con l’Atto di supremazia, nel 1534, il re inglese si fece superiore e indipendente rispetto al papa.
Anche la regina Elisabetta II è Capo Supremo della Chiesa d'Inghilterra (al pari di Enrico VIII).

Ora, tutte le profezie ci dicono che l'Inghilterra si convertirà e tornerà nella Chiesa di Roma (fin da san Domenico Savio).

Perché questo possa accadere, è necessario che, come lo scisma del XVI secolo fu originato e voluto dal re di allora, così l'unico modo per cui l'Inghilterra ritorni cattolica, sta nella decisione di un suo re o regina che, in quanto Capo Supremo della Chiesa d'Inghilterra, decida con un altro Atto sovrano (allora fu l' "Act of Supremacy", cioè di superiorità, di supremazia; in futuro dovrebbe essere un atto riparatore del tipo: Act of subordination) di rientrare nell'Ovile santo.

L'Inghilterra tornerà al Cattolicesimo dopo i castighi (lo dice anche la Jahenny).

dott. G.I.

Unknown
Unknown
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Quindi se la Regina diventa cattolica i suoi sudditi la seguiranno?
Chi afferma questo è una persona assai ignorante perchè pensa che si passi da una confessione a un'altra come un giocatore tra squadre diverse.
Un protestante tedesco mio amico si è convertito al cattolicesimo e quindi va a messa, ma non per questo venera i santi o crede al purgatorio.
Cosa dirà la Regina cattolica ai suoi preti: lasciate le vostre mogli e non potrete più avere figli!

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Caro dott. G.I. ,

Magari "un aiutino" alla Regina per scendere dal trono può venire dai Paradise Papers …… forse in modo un pò crudo e poco in stile profetico ma sempre efficiente ….. il buon vecchio connubio Scoop + Magistratura.

Con buona pace della Jahenny ….

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/panama-papers-offshore-investimenti-della-regina-elisabetta-di-bono-e-madonna_3104851-201702a.shtml

antonio
antonio
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

intanto neanche a farlo apposta scandalo oggi della regina Elisabetta
forse questo spingerà alle sue dimissioni ??
http://www.lastampa.it/2017/11/05/esteri/gran-bretagna-bbc-la-regina-elisabetta-ii-ha-investito-milioni-in-paradisi-fiscali-z87ibr41dADGL1FOPg3w1I/pagina.html

antonio
antonio
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

videre nec videri mi hai preceduto di poco )))

Videre Nec Videri
Videre Nec Videri
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

😉

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Rispondo a Mazzurco.

"Quindi se la Regina diventa cattolica i suoi sudditi la seguiranno?
Chi afferma questo è una persona assai ignorante perchè pensa che si passi da una confessione a un'altra come un giocatore tra squadre diverse…" (aldo mazzurco)

Mazzurco, ho detto forse che la regina Elisabetta si farà cattolica? Ma se ha approvato, lei, la consacrazione delle donne vescovo!
Leggi bene e vedi che ho parlato di futuri sovrani e ho specificato: "dopo i castighi".

"L'Inghilterra tornerà al Cattolicesimo dopo i castighi"

Comunque, ti confermo che accadrà esattamente come ho scritto.
Per tua conoscenza, la conversione dell'Inghilterra è iniziata in occasione del ristabilimento della gerarchia cattolica in Inghilterra da parte di Pio IX, nel 1850 (senza dilungarmi, "I futuri destini degli stati e delle nazioni" pag. 78 e pag. 281).
http://www.iltimone.org/31976,News.html

A parte le profezie, però, (che non sei tenuto a conoscere), c'è la storia che dovresti conoscere.

"Quindi se la Regina diventa cattolica i suoi sudditi la seguiranno?" (aldo mazzurco)

Ma perché, Mazzurco, i sudditi di Enrico VIII non hanno per forza dovuto seguire la decisione del loro sovrano, sotto pena di gravi persecuzioni e anche della morte? Forse hanno avuto voce in capitolo nella decisione del re?

Lo scisma anglicano ha avuto origini politico-istituzionali ed è stato imposto dall'alto (il popolo era ignorante e la stampa era agli albori, le democrazie non c'erano). Le scelte vengono sempre imposte dall'alto: il popolo ignorante segue.

Bergoglio non sta imponendo dall'alto le sue eresie dottrinali (e vorrebbe che tutti i cattolici lo seguissero)?

La causa scatenante dello scisma anglicano va ricollegata al fatto che Enrico VIII non riuscì ad ottenere dalla Chiesa di Roma l'annullamento del suo matrimonio, perché non aveva avuto un figlio maschio.
Subito dopo la scomunica (il papa scomunicò sia il monarca che l'arcivescovo), il re fece approvare dal Parlamento (1533) una serie di leggi che rompevano i legami con Roma e sottomettevano interamente il clero inglese alla corona (ad es. impedì che si pagassero le "annate" al papato, cancellò la sua giurisdizione, sciolse i monasteri, confiscò i beni della chiesa, stroncando ogni resistenza interna). Non solo, ma egli stesso si autoproclamò "Capo della Chiesa Inglese" con l'Atto di supremazia.
Non sono decisioni imposte dall'alto? o furono consultati i sudditi con un referendum?

Con tale decisione, tutti i fedeli inglesi (i più importanti) dovevano riconoscere come potere religioso fondamentale lo Stato e il re e non più il papa.

Al clero venne richiesto di pronunciare il giuramento di Supremazia, dichiarando il sovrano come capo della Chiesa. Chi si sarebbe opposto a tale decisione, sotto pena di morte? Pochi.
La decisione non fu accettata da alcuni movimenti presenti in Inghilterra fra cui i Francescani, i Certosini e i monaci di Santa Brigida. Il re all'inizio giustiziò soltanto i capi di tali movimenti pensando che gli altri si sarebbero spaventati e avrebbero giurato. Ma questi non si lasciarono intimorire e, di conseguenza, quasi tutti i non consenzienti furono imprigionati e soppressi.
La vittima più illustre fu il cancelliere del re, Thomas More. Anche lui venne chiamato a prestare il giuramento e, a causa del suo rifiuto, prima fu imprigionato nella Torre di Londra e poi decapitato. Nel 1935, è stato proclamato santo da Papa Pio XI ed è commemorato assieme all'amico John Fisher, vescovo di Rochester, decapitato quindici giorni prima di More.

https://it.wikipedia.org/wiki/Scisma_anglicano

(continua…)

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Mazzurco, l’unità dei cristiani può essere ristabilita solo dalla conversione e dal RITORNO nel suo seno degli individui o delle comunità separate. Tale è l’insegnamento cattolico costante e di Pio XI in Mortalium animos: «Non si può altrimenti favorire l’unità dei cristiani che procurando il RITORNO dei dissidenti all’unica vera Chiesa di Cristo, dalla quale essi un giorno infelicemente si allontanarono».

Sappi che tutti i protestanti e cristiani separati per vari motivi, sono "finora vaganti ed erranti fuori dell’unico ovile di Cristo" (Pio XI).

"Che se è facile trovare molti acattolici che predicano con belle parole la fraterna comunione in Gesù Cristo, non se ne rinviene uno solo a cui cada in mente di sottomettersi al governo del Vicario di Gesù Cristo o di ubbidire al suo magistero. E intanto affermano di voler ben volentieri trattare con la Chiesa Romana, ma CON EGUAGLIANZA DI DIRITTI, cioè DA PARI A PARI; e certamente se potessero così trattare, lo farebbero con l’intento di giungere a una convenzione la quale permettesse loro di conservare quelle opinioni che li tengono finora VAGANTI ED ERRANTI FUORI DELL’UNICO OVILE DI CRISTO.
A tali condizioni è chiaro che la Sede Apostolica non può in nessun modo partecipare alle loro riunioni e che in nessun modo i cattolici possono aderire o prestare aiuto a siffatti tentativi; se ciò facessero, darebbero autorità ad una FALSA RELIGIONE CRISTIANA, assai lontana dall’unica Chiesa di Cristo. Ma potremo Noi tollerare l’iniquissimo tentativo di vedere trascinata a patteggiamenti la verità, la verità divinamente rivelata? Ché qui appunto si tratta di difendere la verità rivelata." (enciclica MORTALIUM ANIMOS di Pio XI)

https://w2.vatican.va/content/pius-xi/it/encyclicals/documents/hf_p-xi_enc_19280106_mortalium-animos.html

Se Bergoglio ti sembra dire cose diverse, che piacciono al mondo, è perché è contro l'insegnamento perenne cattolico (falso Magistero).
Noi cattolici crediamo nel Magistero perenne della Chiesa e non nelle novità di qualche lupo vestito da agnello.

"Un protestante tedesco mio amico si è convertito al cattolicesimo e quindi va a messa, ma non per questo venera i santi o crede al purgatorio. " (aldo mazzurco)

Semplicemente, crede di essere cattolico, ma non è cattolico, è restato protestante. La Fede è una e indivisibile (S. Tommaso d'Aquino).
Efesini 4,5 "unus Dominus, una fides": un solo Signore, una sola Fede.

"…mi unisco con tutti i Dottori Cattolici in rispondere e dire : Che con tutto questo la vera Fede Cristiana è Una, ed indivisibile, di maniera che, o tutta intieramente, o pure niente di essa si ritrova nel nostro spirito. E tutto questo, perché l' Unità e l'indivisibilità della nostra Fede si prende dal motivo della Fede medesima, cioè dall' Autorità infallibile di Dio, che ha rivelato a Santa Chiesa tutto quel complesso di Verità, ch' ella propone a noi da credere con tutta fermezza, e con sicurezza di non poter errare."

"Quindi è essere lo stesso, non crederne una, che discrederle tutte ; mentre col negare ad una sola il fermissimo assenso della nostra Fede, già ricusiamo di sottomettere la nostra credenza all' Autorità d'un Dio, che parla; perché non lo crediamo infallibile nelle sue divine Rivelazioni e se non lo crediamo infallibile nelle sue Rivelazioni, tutto ciò che crediamo, come da Lui rivelato, non lo crediamo più con un atto di vera Fede Teologale, ch'è Fede fermissima, e sicura di non errare ; ma al più lo crediamo con un assenso opinativo e dubbioso, e per conseguenza con atto di Fede, non Divina, ma umana. Ecco dunque, che UN SOLO DISSENSO PERTINACE AD UNA SOLA PROPOSIZIONE DA DIO RIVELATA, caccia del tutto dalla nostra mente, e dal nostro spirito la Fede divina."

https://books.google.it/books?id=bVtmAAAAcAAJ&pg=PA192&lpg=#v=onepage&q&f=false

(continua…)

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"Cosa dirà la Regina cattolica ai suoi preti: lasciate le vostre mogli e non potrete più avere figli!" (aldo mazzurco)

Qua dimostri proprio di ignorare molte cose (tra l'altro già accadute).

Ti dice nulla l'"Anglicanorum coetibus"? è una costituzione apostolica di papa Benedetto XVI del 4 novembre 2009.

http://w2.vatican.va/content/benedict-xvi/it/apost_constitutions/documents/hf_ben-xvi_apc_20091104_anglicanorum-coetibus.html

Il problema si pose mentre regnava Benedetto XVI: alcuni vescovi, sacerdoti e fedeli anglicani chiedevano di convertirsi al Cattolicesimo (di entrare "nella piena comunione con la Chiesa cattolica") scandalizzati per l'atteggiamento dell'ala più progressista dell'anglicanesimo in materia di sacerdozio di donne e di omosessuali dichiarati.
Infatti, la Chiesa anglicana ha dato la possibilità alle donne di diventare sacerdoti e dal luglio 2014 di diventare addirittura vescovi. La prima donna vescovo è stata Libby Lane, vescovo di Stockport, consacrata il 26 gennaio 2015.
https://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01/26/regno-unito-consacrata-prima-donna-vescovo-prete-protesta-not-in-my-name/1372290/
https://www.youtube.com/watch?v=G76LZCI6K-0

Di fronte a questi abomini, le persone rette si svegliano e aprono gli occhi, agendo di conseguenza (a loro va reso onore).

A seguito, quindi, delle numerose richieste di conversione da parte di anglicani, Benedetto XVI, dando prova di intelligente sensibilità, emanò, il 4 novembre 2009, la Costituzione apostolica "Anglicanorum Coetibus", con la quale si è consentita l’istituzione di Ordinariati personali, per permettere a gruppi di ministri e fedeli anglicani di entrare nella piena comunione con la Chiesa cattolica, conservando però elementi del patrimonio spirituale e liturgico anglicano.

La costituzione apostolica prevede il mantenimento di libri liturgici anglicani (approvati dalla Santa Sede), la facoltà di erigere seminari, la possibilità di ammettere al presbiterato cattolico ministri anglicani (anche vescovi) già sposati (il rito dell'ordinazione anglicano è infatti considerato non valido dalla Chiesa Cattolica, pertanto i sacerdoti anglicani necessitano una nuova ordinazione).

"Tra le principali novità introdotte dalla costituzione apostolica, vi è inoltre la facoltà per i seminari degli ordinariati di «presentare al Santo Padre la richiesta di ammissione di uomini sposati all'ordinazione presbiterale» (ovvero la possibilità, in particolar casi e con l'approvazione del papa, di ordinare al sacerdozio uomini sposati, come deroga al celibato ecclesiastico) e la creazione di una tradizione liturgica anglicana in seno alla Chiesa Cattolica."

https://it.wikipedia.org/wiki/Anglicanorum_coetibus

Dunque, nessun problema insormontabile. Cose che già ci sono.
La conversione, come vedi, è già in atto, a piccoli passi.
Alla fine, dopo i castighi, sarà sancita anche dal sovrano regnante, con un suo atto ufficiale, perché il re o la regina è sempre il Capo Supremo della Chiesa d'Inghilterra, e l'affronto del re Enrico VIII richiede un atto equivalente di riparazione pubblica (la trasmigrazione che è già in corso, non può avvenire solo dal basso, in maniera singola o di gruppo, perché non è iniziata per opera di singoli fedeli o di gruppi, ma per volontà del re stesso, cioè dall'alto).

dott. G.I.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa

4.550 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, trasmesso il 04/11/2017

Cari figli, state attenti. Le false dottrine sono il lievito del male che crescerà e contaminerà, ma nel cuore di chi ama e difende la verità, rimarrà la fiamma della Vera Dottrina e questa non si spegnerà. Sono la vostra Madre Addolorata e soffro per quello che vi attende. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Questo è il tempo delle tribolazioni per gli uomini e le donne di fede. Coraggio. Voi non siete soli. Mio Figlio Gesù è con voi, anche se non lo vedete. Non perdetevi d’animo. Chi cammina con il Signore mai sperimenterà il peso della sconfitta. Conosco ognuno di voi per nome e pregherò il Mio Gesù per voi. Rallegratevi. Tranquillizzate i vostri cuori. Siete amati uno per uno dal Padre, nel Figlio, per mezzo dello Spirito Santo. Cercate forze nelle Parole del Mio Gesù e nell’Eucaristia. Quando tutto sembrerà perduto, la Vittoria di Dio avverrà nelle vostre vite. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Unknown
Unknown
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Cara Madre quando ci darai una prova della tua presenza?

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La prova l'ha già data molti anni fa.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa

Prima di tutto, complimenti per chi ha rispolverato la Jahenny: una grande mistica cattolica. Da parte mia posso dire che la traduzione non è delle migliori, appena avrò tempo libero vi darò la mia traduzione dal francese. Non è facile comprenderla.

Tuttavia non scrivo per questo, scrivo rivolgendomi al titolo del post: la COREA.
Lo so che molti non hanno fiducia in me, altri invece mi stimano (e li ringrazio), però nelle scorse settimane credo di aver fatto l'ennesima scoperta. Dopo una fase meditativa post-preghiera, mi sono sentita guidata nell'effettuare una ricerca sul parola nostradamica: MABUS. Lo so che il dott. G.I. e Remox mi castigheranno per la mia "proposta interpretativa", però devo raccontarvi cosa ho scoperto, ovviamente vi riassumo il tutto senza patemi d'animo.

MABUS è figlio della Ghematria ebraica. Essendo Nostradamus (di origine ebraica come me) intendeva in alcune profezie ribadire aspetti della qabbaláh: l'epoca di Nostradamus fu epoca di terrore per colpa dell'inquisizione e degli interessi filo-cattolici, lo dico da cattolica di origine ebraica. Non sono una cattolica di serie b, ma forse una persona da ascoltare. Dal significato interiore della Bibbia ebraica (Tanakh) e della letteratura rabbinica tradizionale nella dimensione trasmessa precedentamente nascosta, nasce una capacità interpretativa (oltre l'astrologia e altro usato da Nostradamus) che permette di sviscerare dal testo ebraico parole del futuro. Si parlò tempo fa del famoso "codice genesi" sviluppato dagli israeliani.

Tornando al discorso sulla COREA, dunque da quanto ho scoperto MABUS non è obama o altro, ma sarebbe Kim Jong Un: ma perché questa assurda ipotesi? Non è una mia follia da deviata, anzi adesso ve lo dimostrerò. Nella pratica ebraica di criptazione esiste (non sto a spiegarvi tutto perché è lungo) esiste lo spostamento delle lettere per salvaguardare il messaggio: MABUS ==>SABUM.

Chi è SABUM? Sabum fu terzo re della prima dinastia di Babilonia: http://en.wikipedia.org/wiki/Sabium
Quindi il terzo anticristo (precursore di quello finale) è erede della terza presidenza della Corea del Nord (creata dal nonno) e che morirà nello sfacelo come previsto. Ma perché proprio la COREA? Continuando sulla parola SABUM si scopre che "sabum" è una parola coreana che si riferisce al Maestro. Questo termine di appello è utilizzato nelle arti marziali (autodifesa). La forma tribale è un bum. Il suffisso -im è quello di mostrare un certo grado di rispetto. Quando rispondi ad un insegnante, usi il termine sabumnim (사범님), mentre l'insegnante si definirà come un bum (non si usa il suffisso – mai quando si parla di te).

Vi invito a riflettere sulla figura del leader della COREA DEL NORD,
vi invito a leggere le profezie della Madonna di Anguera sulla COREA DEL NORD.

Insomma è lui MABUS….

Saluti Lidia

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non credo che Mabus sia Kim Jong Un.
Non è facile trovare una chiave di lettura che permetta di decifrare il termine enigmatico "Mabus".

Mabus dovrebbe essere un predecessore del terzo anticristo, o l'anticristo stesso, secondo Nostradamus.

Oltre a pensare a un nome in codice, un soprannome, un aggettivo particolare, un anagramma, ecc., dal 2009, sui siti americani si è diffusa l'ipotesi che Mabus sia un nome vero e proprio.

Ray Mabus, nominato nel 2009 dal presidente Obama come segretario del Dipartimento della Marina, ex governatore del Mississippi, ex ambasciatore degli Stati Uniti, che avrebbe un ruolo nella prossima guerra atomica.
https://en.wikipedia.org/wiki/Ray_Mabus

Il personaggio del profeta, Mabus muore (assassinato?), mentre in cielo risplende una cometa molto luminosa, e da lì in poi i fatti precipitano (guerra nucleare?). La morte di Mabus sarebbe la scintilla per una vendetta che causerebbe morti e distruzioni enormi.

http://www.acam.it/nostradamus-mabus-siria-obama/

https://www.youtube.com/watch?v=m6j_8BAe5FA

Ma sono ipotesi.

dott. G.I.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie dott. G.I. per la risposta.
Il mio discorso riguarda la parola MABUS è stata nascosta da Nostradamus attraverso la tecnica ebraica denominata in chiave moderna atbash. Nel caso di MABUS, la tecnica vuole che M (prima lettera) prenda il posto dell'ultima lettera, ovvero la S; dunque avremo da M (prima) – ABU – S (ultima) ==> la trasformazione in S (ultima che diventa prima) – ABU – M (prima che diventa ultima). Da questo nasce SABUM che guarda caso è una parola coreana che indica il "MAESTRO". Il terzo anticristo – "MABUS" – è un Maestro…di chi? di che cosa? La morte di MABUS è il fattore scatenante della terza guerra mondiale, allora immagina KIM e la sua probabile morte, immagina lo scenario e avrai la risposta. Navighiamo sulle ipotesi, manca solo una cometa molto luminosa….attendiamo….

Lidia

Anonimo
Anonimo
6 anni fa

La parola MABUS è stata nascosta da Nostradamus attraverso la tecnica ebraica (derivante dall'esoterismo ebraico) denominata in chiave moderna atbash: essa è un semplice cifrario a sostituzione monoalfabetica in cui la prima lettera dell'alfabeto è sostituita con l'ultima, la seconda con la penultima, e così via, "invertendo" l'ordine alfabetico delle lettere. Il nome stesso del cifrario viene dalla lingua ebraica: la prima lettera dell'alfabeto ebraico è aleph, l'ultima taw, la seconda beth, e la penultima shin; messe assieme, formano la parola atbash.

Nel caso di MABUS, la tecnica vuole che M (prima lettera) prenda il posto dell'ultima lettera, ovvero la S; dunque avremo da M (prima) – ABU – S (ultima) ==> la trasformazione in S (ultima che diventa prima) – ABU – M (prima che diventa ultima). Non lo se sia vero, ma credo che la mia scoperta sia inedita. Per questo motivo dono all'amico Remox ogni diritto (basta che mi citi) sull'uso della scoperta. (M)ABU(S) diventa (S)ABU(M), non per mio volere, ma per tecnica ebraica legata alla Bibbia. La spiegazione del termine SABUM riportata sopra è sufficiente per la comprensione profetica: la COREA e il suo KIM sono il terzo anticristo nostradamico.

Lidia

anonimo
anonimo
6 anni fa

Una domanda per il dott. G. I. A Medjugorje la Madonna dice che dopo la realizzazione dei segreti il potere di Satana sarà "infranto". Qualcuno potrebbe affermare che si tratta di millenarismo.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  anonimo

Non è millenarismo, ma è un grandissimo trionfo di Dio (trionfo che porterà anche pace).
Dio ha permesso a Satana di tentare la Chiesa per un certo periodo, quello in cui stiamo vivendo.

"Questo secolo in cui vivete è sotto il potere di Satana ma, quando saranno realizzati i segreti che vi ho affidati, il suo potere sarà infranto. Già ora egli incomincia a perdere il suo potere…"

In questo periodo di tempo, Satana esercita un tale potere di seduzione che è arrivato a credere di poter distruggere la Chiesa.

Quando si saranno compiuti tutti e dieci i segreti, il suo potere di seduzione al male andrà in frantumi, come un cristallo che va in mille pezzi. Senza più il suo giocattolo di seduzione, perderà il suo potere e non potrà più sedurre, come seduce ora che è al massimo della sua potenza.

Perciò, la Regina della Pace ha detto più volte: «Pregate per quelli che sono sotto l'influsso di Satana».

Cesserà l'influsso, ossia non saremo più tentati come avviene oggi.

Questo "secolo" è sotto l'influsso malefico di Satana? Dopo il compimento dei 10 segreti, verrà un tempo sotto l'influsso benefico di Dio, un tempo di pace. Ma ci vorranno i tremendi castighi all'umanità, per mandare in pezzi il potere di Satana, soprattutto il nono e il decimo segreto.

In sintesi, "il potere di Satana sarà infranto", significa semplicemente che terminerà il tempo che Dio gli aveva concesso accettando la sua sfida, e nel contempo, che cesserà il suo grande potere di seduzione come è attualmente. Inizierà un tempo nuovo. Il nemico ci sarà sempre, ma avrà bisogno di riorganizzarsi nuovamente, con altre idee per sedurre l'umanità.

«Cari figli, vi invito tutti in modo speciale a pregare per le mie intenzioni affinché attraverso le vostre preghiere si fermi il piano di Satana su questa terra, che è ogni giorno più lontana da Dio, e mette se stesso al posto di Dio e distrugge tutto ciò che è bello e buono nell'anima di ognuno di voi (…)» (messaggio del 25 ottobre 2008).

Qui si entra nel vivo dei dieci segreti, perché questa umanità che ha scelto di adorare se stessa, in realtà sta adorando Satana.

Ma quando Dio, attraverso la Vergine Maria, si manifesterà al mondo con segni e prodigi grandiosi, il giocattolo di Satana non funzionerà più, si romperà. Finirà l'incantesimo.

Come ho detto in un altro commento, già con il terzo segreto "il mondo saprà che Dio esiste, ma sarà troppo tardi per convertirsi" (Mirjana).

Riuscite a immaginare cosa vuol dire che il mondo avrà la prova che Dio esiste? Perché di questo si tratta. Cambierà tutto.
Non solo finirà l'ateismo teorico e pratico, ma Dio sarà amato, lodato e glorificato. Sarà la pace (questa, però, dopo il decimo segreto, dopo l'eliminazione dei nemici di Dio, che non vogliono che Egli regni).

dott. G.I.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa

4.551 – Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace, A Paz, em Gravatá / PE, trasmesso il 05/11/2017

Cari figli, allontanatevi da tutto il male e servite il Signore con gioia. Voi siete del Signore e le cose del mondo non sono per voi. Non siate schiavi del peccato. Voi siete importanti per la realizzazione dei Miei Piani. Siate docili. I vostri dubbi e incertezze sono interferenze del Mio avversario. La vostra meta deve essere il Cielo. Tutto in questa vita passa, ma solamente la Grazia di Dio in voi sarà Eterna. Valorizzate la preghiera, perché solamente così potete crescere spiritualmente. Non vi allontanate dal cammino che vi ho indicato. Quando siete lontani, vi rendete bersaglio del demonio. Io sono la vostra Madre e vi amo. Non voglio forzarvi, perché avete libertà, ma non permettete che la vostra libertà vi allontani dal cammino della salvezza. Avete ancora lunghi anni di dure prove sulla Terra. In questi tempi difficili, cercate forze in Gesù. Ascoltate le Sue Parole e ovunque testimoniate che siete del Signore. Qualunque cosa accada, rimanete con il Vero Magistero della Chiesa del Mio Gesù. Tempi difficili verranno e nella Casa di Dio ci sarà molta confusione. Soffro per quello che vi attende. Non tiratevi indietro. In tutto Dio al primo posto. Avanti nella verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa

Alcuni video che mi sento di consigliarvi visti i tempi:

"Come satana corrompe i giovani"
Di Annalisa Colzi, Santuario di Pietralba 24 aprile 2016
https://www.youtube.com/watch?v=hRdU5PVyO3M

Annalisa Colzi intervista Padre Amorth (07/12/2013)
https://www.youtube.com/watch?v=Sdeicir_zBM

Intervista a Padre Amorth 10/05/2014
https://www.youtube.com/watch?v=QEYWIkP9OoA

Domenico
Domenico
6 anni fa

bisogna considerare le profezie attendibili, nelle altre ci potrebbero essere mezze verità

come ha detto regis la sua generazione vedrà gli avvenimenti, ora considerando che ha quasi 50 anni e considerando che l'età media del brasile è 75 anni, significa che per i prossimi 30 anni massimo avremo il trionfo definito della madonna, questo comunue significa che nella scaletta degli avvenimenti le rivoluzioni in europa che precederanno la terza guerra mondiale, devono per forza essere imminenti pochi anni al massimo.
c'è un'altra profezia che corrisponde a quello detto da regis, garabandal , il castigo che determinerà la fine della tribolazione e l'inizio del periodo definitivo di pace, deve accadere nella vita dei figli della veggente conchita, ora hanno quasi 50 anni, quindi anche in questo caso massimo 30 anni e avremo il compimento di tutti gli avvenimenti.
Consideriamo che in questi 30 anni ci devono essere in ordine , guerre civili, terza guerra mondiale, avvertimento e miracolo, ascesa dell'antiscristo, apparizione del papa santo e del grande monarca, ne consegue come detto che i primi avvenimenti delle rivoluzioni devono essere imminenti, consideriamo che dopo la terza guerra mondiale 2/3 della popolazione mondiale scomparirà ((( (Mancusi Mario)

Ti metto in maiuscolo io dato che non hai l'accortezza di farlo da te

http://www.gialma.it/messaggidivini/index.php?topic=9.5985

Da questo tuo messaggio si spiegano tante cose, in buona parte già digerite da me.
Le tue sono convinzioni che si basano sulle parole di Regis il quale ha detto che nell'arco della vita delle persone della sua generazione si verificherà il trionfo definitivo del C.I. di Maria.

Ora per te il trionfo definitivo del C.I. di Maria viene dopo l'Anticristo finale, anche perchè nei messaggi di Anguera si parla di un solo Trionfo e perdipiù definitivo.

Come però ha osservato Vincenzo un pò di tempo fà sarebbe proprio l'INIZIO del tempo di pace di circa 25 anni il momento dell'INIZIO del Trionfo definitivo del C.I. di Maria. Definitivo non verrebbe a significare quindi che viene temporalmente dopo l'Anticristo finale, non coincide con il tempo lungo di pace millenario( ma non senza morte fisica nè dolore come nel Paradiso Terrestre, altrimenti sarebbe eresia millenarista) o giù di lì come lo hai inteso tu e molti altri in quel forum che io leggo, ma che verrebbe dopo la Consacrazione della Russia al C.I. di Maria.
La Consacrazione (valida ed accettata da parte di Dio) della Russia al C.I. di Maria che verrà fatta o da Petrus Romanus o al massimo dal Papa Santo saranno la condizione necessaria e sufficiente per il tempo di pace di 25 anni circa e con esso dell'INIZIO del Trionfo definitivo del C.I. di Maria, anche se dopo ci sarà il pervertimento e la corruzione dell'umanità con l'Anticristo finale.
L'avvento dell' Anticristo finale non è in contraddizione con il Trionfo definitivo del C.I. di Maria già iniziato col tempo di pace di 25 anni (che precede l'Anticristo finale indemoniato). Infatti allora non si spiegherebbe, se fossero elementi antitetici tra loro, perchè dopo il millennio circa di pace ci sarà ancora Satana che radunerà coloro che avversano Cristo dai 4 angoli della Terra, Gog e Magog.

1à parte

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Con il Trionfo definitivo del C.I. di Maria il peccato ci sarà ancora sulla Terra ma la Madonna avrà posto le condizioni per vincere definitivamente sull'Anticristo finale e su Satana. Il Trionfo sarà definitivo in Cielo e nei cuori dei suoi figli che Le sono devoti in Terra.

Inoltre quello che scrivi :
"il castigo che determinerà la fine della tribolazione e l'inizio del periodo definitivo di pace, deve accadere nella vita dei figli della veggente conchita, ora hanno quasi 50 anni"

è conforme all'interpretazione che hai fatto e cioè che dopo il Castigo di Garabandal (o i Castighi di altre profezie attendibili) venga un periodo definitivo di pace, ma in realtà verrà un periodo di pace TEMPORANEO di circa 25 anni come meglio specificato a la Salette, e meno specificato a Medjugorje(tempo di Primavera, tempo limitato si sottintende) e Fatima( un certo tempo di pace, quindi se ne deduce che è limitato temporalmente).

Il Grande Castigo o i Castighi di altre profezie, come hai scritto, deve avvenire nella vita dei figli di Conchita che hanno 50 anni, quindi forse nei prossimi 30 anni.
E fin qui dici bene, ma sbagli quando scrivi questo che segue:

"in questi 30 anni ci devono essere in ordine , guerre civili, terza guerra mondiale, avvertimento e miracolo, ascesa dell'antiscristo, apparizione del papa santo e del grande monarca, ne consegue come detto che i primi avvenimenti delle rivoluzioni devono essere imminenti"

E' quì che contraddici te stesso!
In 30 anni da adesso avevi scritto che sarebbero avvenuti i Castighi di altre profezie o il Grande Castigo di Garabandal( che forse coincidono tra loro) e poi invece in questi 30 anni ci metti anche l'apparizione del papa santo e del grande monarca, addirittura dell'anticristo( deduco che sia quello finale, dato che non hai scritto altre specificazioni) nonchè i circa 25 anni di pace( che hai omesso nel messaggio quotato ma che sottintendevi, evidentemente, perchè altrove dici che ritieni che ci saranno i 25 anni di pace, ossia la pace breve)

Per cui non possono essere vere tutte e due le proposizioni, essendo in contraddizioni tra loro, devi riordinare le idee a tal riguardo.

La mia possibile interpretazione, che è conforme alle apparizioni di la Salette, Medjugorje e Fatima, e distanziandoci dalle parole di Regis che considerano un solo periodo di pace e DEFINITIVO, contravvenendo Regis alle apparizioni predette di cui 2 riconosciute ufficialmente dalla Chiesa, è che i figli di Conchita vedranno il periodo di pace ma sarà quello TEMPORANEO di circa 25 anni, non quello definitivo( che poi nemmeno il millennio circa di cui all'Apocalisse è definitivo, ma casomai molto lungo).
Per cui nei 30 anni circa che tu stesso hai individuato non ci saranno in ordine di tempo: guerre civili in Europa, Avvertimento, Grande Miracolo a Garabandal, i Castighi( tra cui è ricompresa la 3à guerra mondiale stando al 2° segreto di Fatima)/ Grande Castigo di Garabandal , GM, Papa Santo , 25 anni circa di pace breve e l'Anticristo finale indemoniato,
bensì solo: guerre civili in Europa, Avvertimento, Grande Miracolo a Garabandal, i Castighi( tra cui è ricompresa la 3à guerra mondiale stando al 2° segreto di Fatima)/ Grande Castigo di Garabandal .

2à parte

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Questo è quello che ho sempre sostenuto: 30 anni o anche più tipo 40 anni che sono molto più tirati ed estremi ma comunque possibili. Tali anni non comprendono il 25 anni di pace di la Salette, i 25 anni vengono dopo.
Il motivo dell'incomprensione TUA è questo.

Tra l'altro segui il pensiero di Regis che afferma che ci sarà solo 1 periodo di pace e definitivo, ma nella tua scaletta temporale ci metti anche i tempo di pace breve di 25 anni.
E' una ulteriore tua contraddizione concettuale che non ti fà ragionare e quindi calcolare correttamente e che ti porta a conclusioni inevitabilmente ERRATE, come ad esempio questa:
"ne consegue, come detto, che i primi avvenimenti delle rivoluzioni devono essere imminenti"

dove per imminenti intendi mesi o pochissimi anni ( 2-3-4 max) sennò non ci stanno nel tuo calcolo i 25 anni di pace breve più GM,Papa santo,Anticristo finale. Essendo che per te i 30 anni che hai individuato comprendono i 25 anni di la Salette.

In realtà l'inizio delle guerre civili a partire dall'Uk non sappiamo, non abbiamo la certezza che inizierà in 2-3-4 MAX anni perchè ritornino i tuoi calcoli, ma potrebbero iniziare anche fra 10 anni, ed anche di più di 10. Non conosciamo certo il futuro.
Per cui il tuo calcolo e la tua scaletta è a metà strada tra il tirato e il tiratissimo, oltre a presentare delle contraddizioni concettuali e quindi degli errori CERTI. A meno che si compensino casualmente tra loro nel totale. Ma solo per puro caso.
Se la mia scaletta è tirata, la tua lo è altrettanto.
Ma come ho già detto sono possibilista che sia come ha individuato il dott. G.I. ossia che ci vorrà non circa 40 anni per avere i Castighi di Dio ma un periodo più che dimezzato come dice il dott. G.I. stesso, se ha individuato correttamente la data effettiva e non solo teoricamente esatta del Grande Miracolo a Garabandal.

Il mio modo di ragionare può adattarsi ad un tempo anche ben inferiore ai 40 anni, perchè è corretto nei fondamentali, mentre il tuo sballerebbe anche solo se si dovesse aspettare più di altri 4-5 anni per l'inizio delle guerre civili in Uk.
La risposta l'avrai a breve termine quindi 🙂

3° parte

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

non hai capito il mio pensiero )) io non ho mai creduto ai 25 anni di pace, anche se in alcuni messaggi vengono specificati, per me sono assurdi, per tanto nei miei ragionamenti ho inserito questi anni di pace per assurdo, evidenziato la loro difficile collocazione, quindi come dice dott g.i. che non si sbilancia più in una scaletta, ma si limita al miracolo, i tasselli futuri sono molto nebulosi, per anguera secondo regis dopo la tribolazione ci sarà un'era definitiva di pace lunga e lo testimonia il fatto che ci sarà una trasformazione fisica della terra.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

beh hai parlato di 25 anni di pace anche tu molte volte, non me lo invento io, ora dici in ogni caso che li hai inseriti per assurdo.
Fatto sta che questi 25 anni vengono citati specificatamente a la Salette che è riconosciuta ufficialmente dalla Chiesa, per cui distaccandoti da questa indicazione dal Cielo corri seri rischi di prendere abbagli per la collocazione almeno indicativa degli eventi futuri. Il Solitario di Orval è sulla stessa linea temporale, certo non è riconosciuto ufficialmente, ma è un altro tassello che non contrasta la Salette ma anzi la sostiene.

La trasformazione fisica dopo il Castigo o i Castighi (come già detto sopra) è necessaria perchè come dicono i messaggi di Anguera dopo la guerra nucleare e lo scontro dell'asteroide (o suoi pezzi) o meteoriti sulla Terra, la pioggia di fuoco insomma, l'ambiente esterno rimarrà tutto bruciato e contaminato dalle radiazioni. Non si potrebbe vivere all'aria aperta, per cui sarà necessario l'intervento di Dio che opererà una trasformazione fisica della Terra per ripristinare flora e fauna che saranno distrutte, acqua non contaminata di fiumi e laghi.
Quella è la trasformazione fisica post Castigo di Dio, non il simil paradiso terrestre ma non paradiso terrestre( ci sarà ancora morte fisica e dolore fisico) di circa mille anni dopo la sconfitta dell'Anticristo finale.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Il dott. G.I, il quale magari se vorrà integrerà lui stesso, non stabilisce una scaletta con una durata temporale indicativa degli eventi per il dopo Miracolo a Garabandal, ma una scaletta con un ordine temporale degli eventi sì, e il tempo di pace breve di la Salette, Fatima, Medjugorje e Solitario di Orval nonchè di altre profezie meno importanti è ricompreso eccome.

Il problema evidentemente di Regis è che ha capito male, seppure lui dica che tutto quello che dice glielo ha riferito la Madonna, un veggente anche se di rado può capitare che si sbagli, ci può essere un fraintendimento.
Lui dice che le cose peggioreranno sempre di qui in avanti escludendo di conseguenza il tempo di pace breve, ma per chiarirsi l'equivoco in cui è incappato, può succedere a tutti, il Trionfo definitvo del C.I. di Maria inizia col tempo di pace breve e che invece Regis lo considera definitivo, neanche si entrasse in Paradiso e finisse il Mondo, c'è il ritorno in Spirito e Corpo di Gesù a giudicare vivi e morti. Fine del tempo di Parusia. Quindi col termine definitivo si andrebbe oltre la durata del millennio di pace del Libro dell'Apocalisse. _questo è evidente che non può essere, la Bibbia non può essere contraddetta dalle rivelazioni private, sarebbe la prova che siano false, oppure c'è un equivoco, come in questo caso.

Se questo è il pensiero di Regis cozza inoltre contro molte profezie approvate dal Vaticano e molte altre comunque attendibili perchè coerenti con quelle ufficialmente riconosciute dal Vaticano.
Difronte ad un tale dilemma non è così difficile da scegliere, perchè se ci sono delle profezie già riconosciute dal Vaticano e non solo dal vescovo locale come ad Anguera, le prime hanno il sopravvento sulla seconda, che tra l'altro è piuttosto isolata come profezia per i tempi post Castigo.

Diciamo che allo stato attuale le profezie di Anguera, finchè non saranno chiariti alcuni punti, sempre se lo saranno, è meglio per prudenza tenerne conto fino agli eventi previsti fino ai 3 giorni di buio che è il culmine dei castighi divini.
Quello che viene ad Anguera descritto dopo, anche solo per ordine temporale degli eventi salienti, può essere fuorviante.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

I 25 anni vengono citati a La Salette ma TENETE BENE A MENTE che i messaggi furono pubblicati decenni dopo un loro "fortuito ritrovamento". Chi vi dice che non siano stati aggiunti da dopo magari per sviare…

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

Uno studioso francese, l’abbé Michel Corteville, impegnato a Roma in una ricerca per la sua tesi di laurea su La Salette, ha provvidenzialmente scoperto nel 1999 i segreti dei due pastorelli, Melania e Massimino, inviati dal vescovo di Grenoble a papa Pio IX nel 1851 e mai rivelati. Il ritrovamento è avvenuto nell’Archivio della Congregazione della dottrina per la fede, non in un posto qualunque, erano in Vaticano, soltanto non si sapeva da decenni dove erano andati a finire.
I documenti ritrovati liberano anche la pastorella Melania de La Salette dall’accusa d’aver inventato, molti anni dopo, i peccati del clero, denunciati dalla Vergine. Quei rimproveri erano già contenuti nel segreto del 1851 inviato al Papa Pio IX e sono conformi al testo dei segreti pubblicati( e mai andati perduti) il 15 novembre 1879 a Lecce con l’imprimatur dell’arcivescovo Mons. Salvatore Zola, del quale è aperta la causa di beatificazione.
Per cui semmai tale ritrovamento del 1999 conferma il testo dei segreti di La Salette che era già stato pubblicato nel 1879 con l’imprimatur dell’arcivescovo Mons. Salvatore Zola

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

non discuto i messaggi di la salette ecc che perlano dei 25 anni di pace, ma le profezie si capiscono sempre dopo che sono avvenute, guardiamo questo papa fra poco determinerà il cambio della liturgia attualizzando forse la profezia di daniele, ma siamo ancora a discutere se è il falso profeta , profetizzato.
mi chiedo dopo la terza guerra mondiale e le rivoluzioni , 3/4 della popolazione mondiale perirà, un cataclisma simile nella storia dell'uomo si ebbe solo nel diluvio universale, ora stando alla scaletta delle profezie dopo solo 25 anni di pace avremo un'ulteriore sciagura sull'umanità forse peggiore della terza guerra mondiale…perché ??? è necessario ? o forse gli eventi futuri saranno da interpretare in modo diverso ??

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

ora vado di fretta, ma sintetizzo che riguardo questo Papa e il cambio della liturgia è stato profetizzato che il messale sarebbe stato cambiato e il sacrificio eucaristico gettato via forse alludendo alle comunioni ai divorziati risposati o conviventi, all'abolizione del sacrificio quotidiano.
Quello che molti fanno fatica a comprendere è che questa tribolazione sarà oltre che pesante piuttosto lunga, in quanto queste cattive abitudini del clero si dovranno ancora diffondere largamente nel Mondo, ora siamo ancora agli inizi.
Vedo spazi per ampi peggioramenti e mi stupisco che molti di voi non li vediate.
La grande Apostasia del libro dell'Apocalisse partirà dal vertice e già è partita con questo Papa come vediamo, ma ha anni ancora davanti per fare molti danni ai fedeli conculcando loro false dottrine, sacrilegi eucaristici, fino addirittura a vietare il sacrificio eucaristico per cui molti fedeli non troveranno più come far lavare le proprie colpe da Cristo, nè ad un certo punto ci crederanno più.
Anzi arriveranno loro stessi, plagiati da massoneria e sacerdoti e vescovi cattivi e che seguono eresie ed errori dottrinari, ad avversare l'Eucarestia
stessa.

Questo è ancora da venire.
La persecuzione verso i veri cattolici che seguono la Tradizione e la persecuzione contro Cristo si dovranno diffondere ancora più di adesso ,tanto che la vera Chiesa sembrerà non esistere più. adesso però non siamo ancor a questi livelli, ma è iniziata la fase finale di attacco alla vera Chiesa di Cristo.
Ma deve ancora continuare e peggiorare un bel pò

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

mi chiedo dopo la terza guerra mondiale e le rivoluzioni , 3/4 della popolazione mondiale perirà, un cataclisma simile nella storia dell'uomo si ebbe solo nel diluvio universale, ora stando alla scaletta delle profezie dopo solo 25 anni di pace avremo un'ulteriore sciagura sull'umanità forse peggiore della terza guerra mondiale…perché ??? è necessario ? o forse gli eventi futuri saranno da interpretare in modo diverso ?? (M. Mancusi)

Riguardo quanto quassù ho quotato di Mario quello che posso dirti è che è del tutto umano che ti paia strana una simile sequenza di eventi.
Se lo vuoi sapere anche a me pare strana, ma se è così che deve andare perchè così vuole Dio io non faccio alcuna protesta interiore.
Dio decide quello che vuole, lui è il Padrone e Lui comanda.

E' strano, come dici, che il Mondo verrà quasi distrutto dalla 3à guerra mondiale + la purificazione col fuoco dal cielo, poi ritrasformato da Dio per permettere agli uomini di tornare a vivere all'aperto e solo dopo 25 anni si ha la sciagura dell'Anticristo, ci saranno calamità naturali, carestie, il clima nuovamente impazzirà.
Pare assurda come cosa, detto francamente, ma io non giudico Dio.
Quello che decide sarà.
siamo fin troppo fortunati che da decenni pecchiamo, viviamo comodità, senza guerre almeno in Occidente, e ci basta che ci pentiamo, entriamo in Chiesa , troviamo un sacerdote e ci confessiamo.

E' fin troppo facile farsi salvare da Cristo, anche questo a me pare strano e non penso qualcuno protesti per questo.
Dio dà, Dio toglie, quando vuole dobbiamo essere pronti

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Domenico

"I 25 anni vengono citati a La Salette ma TENETE BENE A MENTE che i messaggi furono pubblicati decenni dopo un loro "fortuito ritrovamento". Chi vi dice che non siano stati aggiunti da dopo magari per sviare…" (anonimo)

Ma stai scherzando? o dici sul serio?

I 25 anni circa predetti a La Salette sono stati predetti anche da Marie-Julie Jahenny. Chi non ci crede, legga qui:

1925-07-23 :

« Après ce sera un Royaume purifié. En des contrées, il restera très peu de monde. La Justice fauchera une multitude, mais les justes seront préservés… Ma France plongée dans le crime ressuscitera glorieuse. Le règne de la paix sera prolongé de 25 ou 30 années, sous la direction d’une âme que le Divin Coeur réserve à Son peuple. A la montée de ce Prince qui deviendra roi, ma France nouvelle sera purifiée, ennoblie, ravissante à mes yeux ».

"Dopo questo sarà un Regno purificato. Nei paesi rimarrà poca gente. La giustizia falcerà una moltitudine, ma i giusti saranno conservati … La mia Francia immersa nel crimine risusciterà gloriosa. Il regno della pace sarà esteso per 25 o 30 anni, sotto la guida di un'anima che il Cuore Divino riserva al Suo popolo.
Alla ascesa di questo principe che diventerà re, la mia nuova Francia sarà purificata, nobilitata, incantevole ai miei occhi."

http://www.marie-julie-jahenny.fr/misericorde.htm

Che cosa impedisce di credere che il tempo di pace annunciato ad Anguera (mi riferisco alla pace di cui parla Pedro nelle sue conferenze e di cui ci ha dato notizia il Nibbio) sia la stessa pace promessa a Medjugorje dopo la realizzazione di tutti e dieci i segreti affidati?

3.863 – 21 agosto 2013
Dopo tutta la persecuzione il Signore allontanerà dalla Chiesa tutto il fumo del demonio e ci sarà un tempo di pace.

4.165 – 14.07.2015
Dopo tutta la confusione spirituale il Signore vi concederà un nuovo tempo di pace.

Il tempo di pace corrisponde al trionfo della Chiesa, dopo la confusione e la persecuzione.

dott. G.I.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Interessante l'etimologia legata alla radice sab, che si collega a molte voci antiche e moderne mediterranee ed europee e chissa' mediorientali(sarebbe curioso cercare nella lingua della Persia). Sab/saph/soph ci stanno dentro molte cose,sacre e profane,fino a Sibilla e Saffo. http://www.etimo.it/?term=sapere.Mabus =maestro,sapiente,e' interessante.Sul coreano non sono negativo ma oggettivamente non sono in grado di sapere,trattandosi di una quartina di Nostradamus ci sono una serie di barriere da superare:il ramo temporale,ed elementi storici,linguistici,etc,,superati i quali,c'e da aspettare conferma dei fatti futuri.Negativo non lo sarei mai,in ogni caso,pensando che forse a Lidia l'idea e' venuta mentre praticava arti marziali… 🙂

antonio
antonio
6 anni fa

interessante interpretazione sui tempi delle rivoluzioni di .marie-julie-jahenny
Da "Conflitto globale":

https://conflitmondial.wordpress.com/2016/03/23/23-mars-2016/

"La terra che ti ha visto nascere, e che ti vedrà scadere, sarà terribilmente minacciata, dal momento dell'80 a 83 in particolare. "
E se era sufficiente leggere questo brano in questo modo:
"La terra (Bretagna) che ti ha visto nascere e che ti vedrà scadere, sarà terribilmente minacciata, da 80 a 83 anni … dopo l'ultimo respiro. "
Marie-Julie è stato richiamato a Dio il 4 marzo 1941, gli anni "da 80 a 83 anni da quella data probabilmente riguarderanno gli anni dal 2021 al 2024. Questa ipotesi è coerente con le predette profezie. Il termine "in particolare" che conclude l'estratto, consente di considerare i disturbi prima e dopo queste date; gli eventi più gravi dovrebbero avvenire nel corso dell'ultimo anno, nel 2024. Se questa interpretazione è la possibilità, altre ecstasy indica chiaramente l'origine della guerra civile francese, che deve estendersi a tutti dall'Europa:
"Figli miei, è la Francia che, in primo luogo, sarà ferita, strappata, perseguitata. "
Il Fraudiano: (15 giugno 1882)
"Le punizioni cominceranno con Parigi. "
Journal of Fraudais: (1874-1877)

Remox
Remox
6 anni fa
Rispondi a  antonio

Non conoscevo questo messaggio: è interessante perchè ci porta ancora alla data del 2021. Conferma l'estensione del periodo delle tribolazioni per un triennio circa e… mostra che il tempo rimasto è veramente breve. L'originale è questo:

"La terre qui t’a vue naître, et qui te verra expirer, sera terriblement menacée, depuis l’époque de 80 à 83 surtout…"

"La terra che ti ha visto nascere (Bretagna) e che ti vedrà spirare sarà terribilmente minacciata a partire dal tempo di 80 a 83 specialmente…"

Che potrebbe appunto intendersi " a partire dal tempo di 80 a 83 anni specialmente…(dalla tua morte)".

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  antonio

È un'interpretazione.
Nelle rivelazioni alla Jahenny ricorrono spesso queste tre date misteriose, scritte così: "80", "83", "84".

Esempio:
29 Settembre 1879: "Colui al quale si riserva l'esilio [Enrico della Croce] è colui che marcerà su Roma, con i bravi combattenti che l'avranno appoggiato. L'augusta vittima [il Papa, vincolo della fede] sarà ancora in prigione prima che l'anno "83" [???] ne sia alla metà".

« Les châtiments commenceront par Paris. »

Quello che è certo è che i castighi cominceranno con Parigi e con la Francia.

Tenere presente che i giochi olimpici nel 2024 si terranno a Parigi.
L'assegnazione dell'evento è stata ufficializzata il 13 settembre 2017.

http://www.repubblica.it/sport/2017/09/13/news/olimpiadi_via_libera_del_cio_giochi_2024_a_parigi_2028_a_los_angeles-175415476/

dott. G.I.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  antonio

Vi ho sempre detto che il Grande Monarca riguarda il nostro tempo: finalmente avete scoperto quello che già sapevo. Sono mesi che vi dicevo di leggere la Jahenny, non mi invento nulla, basta semplicemente guardare tutto quello che ho scritto in questi mesi. Enrico della Croce è attualmente vivente, come il Papa Santo, e con il tempo comprenderete ancora di più le cose. Stiamo andando in profondità – "Les châtiments commenceront par Paris" – d'altronde altra cosa che vi invito ad unire al discorso sono le "Apparizioni di Marienfried" (1946): esiste un filo invisibile che unisce La Salette – Fatima – Jahenny – Marienfried – Amsterdam e (forse) Anguera. Tutto non posso rivelare, perché come dice la Madonna a Marienfried esistono i "nemici della stella"….insomma ragazzi state scoprendo la verità e questa verità avrà una conseguenza nella nostra consapevolezza. Ricordatevi il Monfort….mi raccomando!

Vi voglio bene,
Lidia.

P.s.= Non ho ricevuto risposte in merito alla mia questione MABUS-SUBAM.
Troverete tutto qui sopra, nel frattempo ringrazio Vincenzo per il suo sostegno.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  antonio

Quindi il Papa Santo e' Papa Benedetto, posso chiederti come fai ad essere certa che sia italiano?

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  antonio

il giemme intendo

antonio
antonio
6 anni fa

sempre dal sito https://conflitmondial.wordpress.com/2015/09/21/29-septembre-2015/
interessante analisi fatta nel 2015 sulla catalogna
VI-20
L'unione combattuta sarà di poco durata,
Alcuni cambiano inoltre:
Nelle navi sarà gentile sopportato,
Quando Roma avrà un nuovo Liepart.
Scholie: L'unione simulata (europea) sarà di breve durata; che, sulla scala delle profezie, deve dimostrarsi corretto poiché, secondo i miei calcoli, questo dovrebbe finire tra il 2018 e il 2021. Alla dissoluzione, alcune frontiere saranno cambiate ("cambiamento"), mentre la maggior parte degli stati tornerà ai loro confini precedenti ("riformata" e non "riformata").
"Vessels" è probabilmente il termine più difficile, perché si riferisce, come l'intero corpus nostradamico, esclusi i metaplasmi, ad una origine greca o latina: "vascellum", in latino "urna, sarcofago, vaso piccolo, alveare … ", È anche diminutivo del vascolo (" piccolo vaso "). Questo "comunicare" sistema vaso inoltre ha dato la parola "vascolare". Sapendo che la funzione del sistema cardiovascolare è quella di distribuire agli organi, attraverso il sangue, l'ossigeno e le sostanze nutritive essenziali per la loro vita e per eliminare i loro rifiuti , si può dedurre che la circolazione, per discordanza ("sopportata" , di "duro", di "indurire" e di "indurare", di "duro = inflessibile"), sarà interrotto tra gli Stati europei … Ma non è questo già ciò che inizia con le invasioni attuali di stowaway e tenta di ripristinare i confini?
Riassumendo questa quarta, annuncia la fine dell'Unione Europea, la riforma degli Stati nel loro stato precedente, la chiusura dei confini e l'apparizione di un nuovo dittatore in Italia (dittatura che deve andare di pari passo con un sostegno la dittatura di cui una catalana ha pronunciato la sua indipendenza. Ancora una volta, alla luce dell'attualità, la rilevanza dei preparativi.

antonio
antonio
6 anni fa

Abbiamo un'estasi che suggerisce una guerra civile spagnola a causa della Catalogna:
" Figli miei, pregate per la Spagna e per questa terra romana. I governatori di questo, nel loro potere e nei loro disegni, a tutti i costi, rimuoveranno dalla Spagna il punto rivolto verso la loro terra. I Romani, spinti dal loro principe e governatore, marciano sulla terra di Spagna, con un potente esercito. Penetreranno al limite, con barbarie e crudeltà, per un resto misurato di trenta a quaranta giorni. Questo principe, che sarà sostenuto da altri della terra romana, si sentirà forte e sarà animato dalla violenza contro la terra di Spagna, che rifiuterà di essere d'accordo con loro . "
The Fraudian: Ecstasy del 25 agosto 1882.
Questa descrizione, che accoglie la Catalogna con esattezza, mette in scena eventi i cui protagonisti non hanno ancora vinto i loro posti. I leader italiani che sostengono la Catalogna contro la Spagna. Se non ci siamo ancora, questa estasi ci dice chiaramente che le cose vanno male tra la Catalogna e il governo spagnolo. Questa è una situazione da guardare da vicino.
*
Per quanto riguarda la "solitudine" della Francia, troviamo la traccia in diverse estasi di Marie-Julie. Quindi deve essere per tutti i paesi europei, che accreditano la dissoluzione dell'Unione Europea:
– "Francia, seguimi.
– Ti seguirò Maria, a patto che i miei compagni mi seguano.
– No, Francia, mi seguirai da sola.
E ancora:
"Sarò solo a combattere", disse la Francia. Tutti mi rifiuteranno di aiutarti. Bene! Mi butto nella disperazione. ha colpito; toglie il mio nome; mi fanno morire ".
Marie-Julie ci offre anche importanti previsioni sulla rivoluzione italiana e sul destino del papato:
Lo Spirito Santo parla:
" È la Francia che dovrà difendere il legame di fede colpito (il Papa a Roma) prima che la pace sia firmata interamente. Il Papa presente non vedrà il trionfo della Chiesa. Chiunque, dopo il suo passaggio, lo riesca, trascurerà tre anni nelle catene più mortali e più distruttive. L'orribile guerra d'Italia sarà lunga.
Gli ultimi tre anni saranno in Italia come in Francia: non partiranno quasi mai in piedi su questo terreno.
Chiunque abbia successo questo governatore d'Italia, morto dopo essere stato molto negativo per la Chiesa e il suo capo, non verrà da nessuna regione d'Italia. Si percorrerà la Persia e il paese che si trova sotto . Entrerà in Italia circa la metà del secondo anno, dell'anno terribile, ma che porterà la pace.
Regnerà per un anno e mezzo, nel mezzo del più terribile rovesciamento di tutto, anche le ultime case di Dio che avevano resistito al fuoco di armi letali e di tutti gli altri dolori ".
Ecstasy del 20 aprile 1882
Il dittatore d'Italia, che dovrebbe avere il primo ministro collaboratore dei rivoluzionari islamici, sarà un musulmano? La sua origine sembra indicarlo. L'islam è sempre stato molto presente nell'escatologia cristiana e la notizia illuminerà il mondo.

antonio
antonio
6 anni fa

remox cosa ne pensi su questa interpretazione dei papi :
https://conflitmondial.wordpress.com/2015/09/21/29-septembre-2015/
Dopo l'assedio ha tenuto diciassette anni,
Cinque cambieranno a tale termine:
Poi sarà lo stesso tempo,
Chi dei Romani non sarà troppo compiacente.
Pio XI 1922 – 1939
Pio XII 1939 – 1958
Giovanni XXIII 1958 – 1963
Paolo VI 1963 – 1978
Giovanni Paolo I 1978 – 1978
Giovanni Paolo II 1978 – 2005
Benedetto XVI 2005 – 2013
I diciassette anni del pontificato di Pio XI, sei pontificati (cinque anni); un'elezione, mentre il suo predecessore è ancora vivo, una "non conformità" sulla natura di cui non possiamo anticipare. (Testo scritto nel 2013-2014)
Rafforzando questo fascio di rivelazioni, Nostradamus a volte usa il termine "gerarchia" per designare pontificati. Indica anche che la dominazione Usa continuerà, sulla Terra e nell'aria, durante sette pontificati:
Conflitto mondiale – Pagina 153
VI.26
Quattro anni l'assedio un po 'bene,
Uno sopravviverà nella vita libidinosa:
Rauenne & Pyse, Veronne si iscriverà,
Per celebrare l'enuie incrociata del Papa.
Concordo qui con l'interpretazione di Vlaicu Ionescu dell'ultimo papa, quello che doveva essere eletto nel 2017; il precedente è Francesco " che occuperà più o meno la sede di Pietro ".
Di seguito si spiega l'errore che consisteva nell'assimilare l'ultimo papa dell'elenco di Malachi (Benedetto XVI) a quello delle guerre civili. L'elezione di Francesco, in un conclave legalmente tenuto, era allora impensabile. La domanda è ora chi sarà il papa a cui "sarà presa la croce?" (Esleuer il papa). Benedetto XVI o il successore di Francesco? Abbiamo un piccolo indizio che ci permette di intravedere lo scenario:
" L'attuale Papa non vedrà il trionfo della Chiesa. Chiunque, dopo il suo passaggio, lo riesca, trascurerà tre anni nelle catene più mortali e più distruttive. "
Il motto di Malachi "De Gloria Olivae" è inequivocabilmente attribuito a Benedetto XVI e rende Francesco un papa "fuori dalla profezia" … dal momento che il vecchio è ancora vivo. Il motto ultimo, Pietro Romano, molto diverso nel suo contenuto come nella sua forma, riguarda i 2030 e non deve essere confuso con Francesco o attribuito al suo successore.
Il cielo non accetta le dimissioni dei papi e ogni motto è ben indicizzato. L'ultimo papa riconosciuto da Malachi, che poteva essere ispirato solo da Dio, essendo Benedetto XVI, questa esaltazione illumina tutto.
Marie-Julie ci dà così un'occhiata al ricordo di Francesco a Dio, all'elezione del suo successore e del suo martirio, in un contesto di ribellione all'interno della Chiesa, ma anche durante eventi pre-rivoluzionari. . Il fatto che nessun motto non gli sia attribuito, può solo significare una cosa: Benedetto XVI dovrebbe sempre essere vivo al momento delle nuove elezioni.
Francis deve quindi essere solo un papa intermedio, in un contesto internazionale e spirituale particolarmente complesso.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  antonio

Eravamo arrivati a convenire che
"In persecutione extrema Sanctae Romanae Ecclesiae sedebit" indicasse il pontificato di Papa Francesco. La cosa da verificare è se Papa Benedetto XVI sopravviverà o meno a Francesco I.
Come farebbero pensare alcuni messaggi di Anguera Papa Francesco subirà un attentato , per cui è probabile che Papa Benedetto XVI sia ancora vivo alla morte di Francesco I.

Vedremo i prossimi anni cosa accadrà

Remox
Remox
6 anni fa
Rispondi a  antonio

Su Nostradamus glisso per i motivi che ho più volte detto. Credo che si faccia molta confusione. La successione dei papi della quartina cmq non annuncia Francesco, ma Giovanni Paolo II primo papa straniero (non somigliante a un ROMANO Pietro, in senso geografico) dopo secoli. Cinque papi in 39 anni, lo stesso tempo passato fino alla morte di Pio XI che ho governato per 17 anni.
Su Malachia ho avuto un fitto scambio di vedute con Dott. G.I. su come interpretare la predizione finale e sulla natura stessa della profezia. Vediamo come evolve la situazione della Chiesa attuale perchè dipende tutto da questo.
Sulla Catalogna rispondo nel prossimo post.
Un saluto.

antonio
antonio
6 anni fa

Chi sarà il prossimo papa? Sarà necessario, al momento giusto, cercare profili progressivi, simili a quelli di François. Melanie Calvat non è lodevole nei confronti di questi ultimi due papi, "sociali" e non molto fermi sulla dottrina della Chiesa.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

http://www.preghiereagesuemaria.it/libri/le%20apparizioni%20di%20marienfried.htm Veramente interessante.Direi vero stile mariano.(Non certamente quello di Lidia,che pero'ti stai orientando bene nonostante i tuoi enormi difetti:grazie per la segnalazione di queste Apparizioni che non conoscevo .E' un'ottima cosa che tu non le abbia messe da parte per la loro "sobrieta" e ne abbia intuito l'importanza.E' grazia, probabilmente,perche',anche se forse non lo credi,hai anche una tendenza personale verso il sensazionalistico,l'esaltazione personale e il crearsi attese a breve,di tipo emotivo.Un conto e' credere che il Giemme e il Papa Santo appartengano,in senso ampio,a questa epoca,e un altro fissare scadenze entro il 2017,p.es. ma sono cose ampiamente perdonabili,conta che stai mettendo a fuoco l'essenziale,che non sono i miracoli ne' gli eventi in se', ma la preghiera come sacrificio in risposta al cuore di Maria e di Cristo. Ripeto pero' che devi trovare una direzione spirituale forte,autorevole e ferma ,per non disperdere questa intuizione sul valore assoluto di Marienfried,e per dimenticarti di te stessa.Scegli 😮 te o Maria e attraverso Maria, Cristo.).

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Il sensazionalismo nasconde la prudenza, a volte fingersi stupidi o incoerenti è l'unica arma di difesa. Errori voluti o esperimento sociale dall'impatto spirituale? Tutto non si può svelare, altrimenti potrei non arrivare al nuovo anno. C'è un tempo per nascondersi e un tempo per parlare, c'è un tempo per confondere e altro tempo per concentrare ogni sforzo. Adesso sono la vera Lidia, a volte è meglio essere l'ultima ruota del carro per non essere colpita per prima dal sasso.

Comunque grazie per i complimenti, ma da parte mia faccio quello che posso. Le apparizioni di Marienfried sono super, permettimi il termine. Profezie che si collegano alla forza mariana del Montfort, esaltazione del vero simbolo del Dio vivente. Il GM e il Papa Santo non appariranno mai quest'anno, però mi sono divertita nell'illudere i "nemici della Stella" (come li chiama la Madonna tedesca di Marienfried). Mi diverto di loro come loro si divertono con noi….solo che il diavolo non ha ironia e ci sta male assai!

Io ho già scelto Maria da molto tempo…
Ci sono altre cose che vi svelerò man mano.

Lidia

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Collegato con Marienfried,a proposito di quanto siano esigenti questi tempi verso i cristiani,osservo una cosa orribile che si trova nella Jahenny(avere studiato il francese aiuta,ma chi non ha il vocabolario con se',come me,si puo' arrangiare usando google non per tradurre tutto assieme,ma come un vocabolario,con un minimo di sacrificio).Quando lessi le profezie della Madonna del Buon Successo di Quito,a proposito dei bambini che avrebbero perso il pudore, lo capivo nel senso della maleducazione,della scarsa autorita' dei genitori,del clima generale,etc etc,ma questo andava bene per gli anni '60.Infatti nella Jahenny si definisce meglio, c'e di ben piu' specifico:s'intravvede il gender e la "Buona" Scuola. Renzi e complici, perderete la parlantina.Mettetevi piuttosto una pietra al collo.La gente,anche quella comune, non puo' stare a guardare,a costo di finire in prigione perche' non manda i figli a scuola.Credo che su queste cose Dio vi permetta la violenza come legittima doverosissima difesa.Si potrebbe dire che in fondo si tratta di paganesimo,ma di questi tempi piu' che mai si tratta di paganesimo diabolico,e non si deve avere timore dei demoni.Possono fare solo quello che Dio permette loro,sulla terra e perfino all'Inferno.Poi Dio potra' rigenerare anche dei fiori seccati prima di sbocciare, non per loro colpa,ma e' assolutamente inaccettabile che quei programmi procedano nella direzione a cui mirano.Se,come dice la Jahenny,non vi lasciano la forza di impedire,rovesciare il banco,che e' truccato come moltissime cose cose oggigiorno piu' che mai.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Grandi parole Vincent!
Hai capito perché insistevo con la Jahenny?
Sono mesi che scrivevo sempre di leggere l'originale…
In internet troverete le "traduzioni massoniche" che ingannano. L'originale è ben più profondo e radicato, come nel caso della Beata Emmerick, altra mistica che vi consigliavo di leggere. Perfino la Emmerick, questa chicca ve la regalo – spiritualmente parlando – avvertiva i fedeli di evitare di mangiare le ciliegie in quanto sono fonte di ogni peccato carnale. Pensate ai tempi attuali, all'uso della ciliegia e alla facilità di trovarla in ogni luogo. Ho letto tanto in questi anni e mi sono fidata poco di quello che veniva detto in giro. Consiglio di scaricarvi le copie originali da archive.org e incominciare l'intensa attività di traduzione.

Su Marienfried è stupefacente tutto: si denunciano i nemici delle Stella (pentalfa e non esagerammo come detto da un folle mediorientale), tutti legati dalla radice comune massonica (pentalfa è la loro divinità). Questo si collega indubbiamente alla Madonna di Amsterdam, altro punto che vi dissi in passato di approfondire. Si parla tanto di futuro e presente in quelle apparizioni, ovviamente Anguera è determinante per la comprensione del tutto. Alla radice del discorso c'è la maledizione mariana di La Salette: "I sacerdoti, i ministri di mio Figlio, i sacerdoti, con la loro vita cattiva, con le loro irriverenze e le loro empietà nel celebrare i santi Misteri, con l'amore per il denaro, l'amore per gli onori ed i piaceri, i sacerdoti sono diventati cloache di impurità. Sì, i preti provocano la vendetta, e vendetta pende sulle loro teste. Siano maledetti i preti e le persone consacrate a Dio che, con la loro infedeltà e la loro vita cattiva, crocifiggono di nuovo mio Figlio! I peccati delle persone consacrate a Dio gridano al Cielo e richiamano vendetta, ed ora ecco la vendetta alle loro porte, giacché non si trova più alcuno che invochi misericordia e perdono per la gente non ci sono più anime generose; ora non c'è più nessuno degno di offrire la Vittima Immacolata all'Eterno in favore del mondo." – POTENTE E' DIRE POCO IL MESSAGGIO – ma più potente sarà l'arrivo del GM….

Lidia

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Si,ho capito,sulla Jahenny.Quanto a Marienfried, la Madonna si mette sulla sulla scia dell'episodio evangelico del ricco Epulone("Hanno Mose' e i profeti e se non credono a quelli,non crederebbero nemmeno se.. )etc.Che poi,analogamente a quanto fa Dio per le anime singole(p.es.accorcia la vita di peccatori irrecuperabili perche' non aumentino le loro responsabilita' e quindi le loro pene eterne sprecando altre grazie)cosi',il fatto che Maria si prepari a non dare piu' segni per non aumentare la responsabilita' di chi non li accettasse,rivela che il tempo e' davvero breve,ed era il 1946.Fa Lei,perche' Cristo ha deciso cosi',ma si avvicina a fae come Cristo avrebbe gia' fatto senza la intercessione di Maria che ha preso tempo.Bisogna prepararsi sul piano sottile,quello della coscienza, perche' i segni piu' evidenti gia' sono stati dati ,e invece forse la gente crede che stiamo andando verso il tempo dei grandi segni evidenti.In questo Marienfried e' una "bomba"contrarian, e va incontro al mio modo di sentire. Quanto alle parole di Cristo("Questa generazione perversa chiede segni ma le sara' dato solo il segno di Giona")potrebbe riguardare il tempo dell'Anticristo indemoniato,ma e' vero anche che i 3 giorni di buio che secondo molte profezie precedono l'affermazione del Gm sono una sorta di segno di Giona.Quindi,dico a Mazzurco,la Madonna ti ha gia' risposto sui segni che chiedi… 🙂

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Infatti, caro Vincenzo, come me hai notato una cosa importante descritta dalla Madonna Marienfried……non vuole dare più segni! Questa cosa è molto importante, perché smonta tutta la costruzione pseudoprofetica della Madonna di Medjugorje (dalla visione molto ecumenica), mi riferisco ancora una volta sul discorso ripreso anche da Padre Gruner circa Medjugorje.

Adesso con il nuovo ciclo, l'attuale fenomeno medjugorjano non conosce ostacoli. Solo il Papa è dubbioso, ricordiamoci – che piaccia oppure no – la Madonna ha detto che sarà sempre con il Papa e sempre meno con il clero (che definisce cloache d'impurità a La Salette).

E su questo punto sottolineo la fine della V° Età della Chiesa (aperta con Lutero e che si concluderà per colpa di Lutero) e l'avvento della VI° Età della Chiesa con la rivoluzionaria visione di Chiesa del Papa Santo e del Grande Monarca: non più marcio per tutti, ma solo tre ordini per il bene supremo della Chiesa di Roma. Ricordo che ormai non è notizia nascosta, anzi, che le suore di clausura si sono quasi estinte. Chi difende il passato non ha capito il futuro, non sto parlando del DOGMA (intoccabile), ma di una visione gerarchica (che cambierà) appartenente ad un passato lontano. Il futuro è più veloce, rapido e moderno, ma deve conservare l'antico come diceva la Madonna di Amsterdam. Non invento nulla, ma sono parole della Madonna di Amsterdam e La Salette.

Non avremo una Chiesa protestante, filomondana con suore che diventano preti, ma avremo 3 ORDINI che ricalcheranno gli ORATORES-BELLATORES-LABORATORES sotto l'ala protettiva del DOGMA ANTICO. Sono sicurissima che sarà così, tempo al tempo e tutto sarà più chiaro.

La Chiesa appartiene a Gesù, non agli uomini e ai loro viscidi interessi.
La penitenza (spirituale) e la confessione (di fede) – avverse dai luterani ma elogiate dai cattolici post-tridentini saranno le armi del futuro. Ci sarà più fede, saremo più poveri e forse più liberi. Questo è il mondo che ci aspetta, per quanto riguarda l'anticristo indemoniato…..beh il tempo è lontano e finché c'è Parigi….c'è speranza…come diceva la Jahenny!

Lidia

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Leggerò di questa apparizione che non avevo mai sentito a Marienfried, appena avrò più tempo i prossimi giorni, ringrazio Lidia in anticipo per averne proposto la lettura.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Marienfried e Amsterdam sono fenomeni che vanno contro Medjugorje….considerando l'importanza delle apparizioni tedesche e olandesi (coeve), allora qualche domanda dobbiamo porci sulla visione ecumenica medjugorjana. La Madonna – in qualsiasi vera apparizione – non pronuncia una singola eresia, cosa che sottolineò anche Padre Gruner.

Invece l'eresia dilaga a Medjugorje, dove con la scusa delle conversioni e dei frutti spirituali, non si tiene conto del messaggio. Io ci sono stata laggiù e all'inizio ne ero convinta, però c'è un fatto che mi ha sconsolato….la vita dei veggenti….cosa molto lontana da quella dei veggenti come Lourdes, La Salette, Rue du Bac, Quito, Marienfried e Amsterdam…..girano troppi soldi e certe ville sono ingiustificabili. Vabbè lasciamo stare le accuse puerili, ma veniamo al messaggio più eretico mai pronunciato:

(Messaggio del 20 maggio 1982)

"Sulla terra voi siete divisi, ma siete tutti figli miei. Musulmani, ortodossi, cattolici, tutti siete uguali davanti a mio figlio e a me. Siete tutti figli miei! Ci non significa che tutte le religioni sono uguali davanti a Dio, ma gli uomini si. Non basta, per, appartenere alla Chiesa cattolica per essere salvati: occorre rispettare la volontà di Dio. Anche i non cattolici sono creature fatte ad immagine di Dio e destinate a raggiungere un giorno la salvezza se vivono seguendo rettamente la voce della propria coscienza. La salvezza é offerta a tutti, senza eccezioni. Si dannano solo coloro che rifiutano deliberatamente Dio. A chi poco é stato dato, poco sarà chiesto. A chi é stato dato molto, sarà chiesto molto. Solo Dio, nella sua infinita giustizia, stabilisce il grado di responsabilità di ogni uomo e pronuncia il giudizio finale."

Ma scherziamo? Sminuisce l'importanza di essere CATTOLICI.
Solo nella Chiesa Cattolica esiste la vera salvezza. Per non parlare di questo ecumenismo in perfetto stile pontificale (attuale), così ambiguo e diverso, che attrae rispetto al passato. Quale Madonna vorrebbe spazzare il DOGMA di 2000 anni di Cristianesimo e una tradizione cattolica imponente come la nostra? Bugie su bugie e a Marienfried sembra che la Madonna ci abbia avvisato. Non lo so se mi sbagli, però preferisco seguire la strada vecchia per il futuro.

Lidia

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

non sono affatto d'accordo, altrimenti chi non conosce il cristianesimo non dovrebbe salvarsi per definizione, basta questo per inficiare quello che dici.
Ognuno deve rispondere alla propria coscienza, chi più sà più ha responsabilità davanti a Dio.
Chi è cattolico sa più di altri è quindi da lui è richiesto un comportamento più secondo la Legge di Dio e le disposizioni di Cristo, più corretto e fedele di persone di altre religioni, di atei o agnostici. Certo poi un conto è se si era cattolici e si ha perso la fede e quindi si conosceva almeno sommariamente la Parola di Dio, la Tradizione della Chiesa e ci si è allontanati per vari motivi e un conto è se non la si è mai conosciuta.

Dio parla a ciascuno attraverso la coscienza, quindi anche persone che sono di altre religioni monoteiste , politeiste, o sono animisti, o sono scettici o affatto credenti rispondono a Dio di quello che in coscienza sanno che è giusto fare nei casi concreti di ogni giorno. Se si pentono dei mali fatti a sè o ad altri(cattivi insegnamenti, tentazioni, plagi) anche se non fanno la santa comunione perchè non la conoscono o non ci credono che libera dalle catene del peccato, sono perdonati e salvati da Cristo che è morto per salvare tutti i suoi figli ed anche chi non lo conosce affatto.
Tutti i figli sono amati allo stesso modo e tutti verranno e sono salvati se si pentono sinceramente, solo che i cattolici o coloro che hanno conosciuto in modo sufficiente il cattolicesimo durante la loro vita hanno anche l'obbligo di fare la comunione per veder perdonate le loro colpe.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Ciò non significa che tutte le religioni sono uguali davanti a Dio(La Madonna di Medjugorje)

Come è scritto le religioni non sono uguali per Dio, quindi la Madonna non sminuisce affatto l'importanza di essere cattolici. Chi è cattolico ha armi più di quelli che non lo sono, ma non basta per farsi salvare. Nella Chiesa cattolica c'è la salvezza solo se la si invoca sottomessi a Dio.
Non basta essere cattolici per salvarsi. La Madonna non ha detto nulla che và contro la Parola di Dio: si possono salvare i pagani ma che seguono la loro coscienza e non si salvano i cattolici, i cristiani che non la seguono, nè se ne pentono

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Caro Domenico, non farmi commentare ogni messaggio medjugorjano!!!
Ma ci rendiamo conto che Medjugorje (mai riconosciuta) vuole smentire il messaggio profetico di La Salette (ufficialmente riconosciuta), in più raccontando tante frottole? Smettiamola con questa cosa della coscienza, roba da luterani, robaccia da protestanti. Io sono cattolica e seguo la dottrina: Concilio di Firenze, Concilio di Trento e Concilio Vaticano I (il secondo è massonico non conta). Allora arriviamo al punto: il futuro è tutto rose e fiori, noi siamo tutti fratelli anche se sei islamico. Non è così che va, mi dispiace, non è così che va.

Leggi cosa dice la Madonna di Medjugorje:

"Voi sbagliate quando guardate al futuro pensando solo alle guerre, ai castighi, al male. Se pensate sempre al male vi mettete già sulla strada per incontrarlo. Per il cristiano c'é un unico atteggiamento nei confronti del futuro: la speranza della salvezza. Il vostro compito é quello di accettare la pace divina, viverla e diffonderla. E non a parole, ma con la vita."

Stesso anno, 1982, qualche settimana dopo. Dice A e poi dice Z. Non ci sta a livello profetico, se lo paragoniamo al passato mariano – in particolare La Salette – dove vengono annunciati tremendi castighi. Sono balle su balle che incantano il popolo, un vero cattolico cerca la fede in stile lourdiano, quella fede di Santa Bernadette: donna povera che è morta povera.

L'ecumenismo frutta e porta alla frutta,
per non dire dei dieci "segreti" che non rivelano…
…ma scusa, allora i veggenti prima furono stupidi?

Tutti difendono Medjugorje senza approfondire,
ma quando capirete l'errore che sta alla base,
allora mi darete ragione anche su questo.

Lidia

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

SAN PIO X nel suo catechismo conferma che non c'è salvezza per ERETICI, SCISMATICI E ALTRE FEDI:

Chi sono gli eretici?
Gli eretici sono i battezzati che si ostinano a non credere qualche verità rivelata dà Dio e insegnata dalla Chiesa, per esempio, i protestanti.

Chi sono gli apostati?
Gli apostati sono i battezzati che rinnegano, con atto esterno, la fede cattolica già professata.

Ma la cosa più bella che sottolinea SAN PIO X (forse il più grande Papa della Storia) è questa:

"E' grave danno esser fuori della Chiesa?
Esser fuori della Chiesa è danno gravissimo, perchè fuori non si hanno nè i mezzi stabiliti nè la guida sicura alla salute eterna, la quale per l'uomo è l'unica cosa veramente necessaria."

Questo è CATECHISMO, parola vera che vive.
Se poi preferisce la frittata medjugorjana in stile ecumenico…
Non parlarmi di vera fede, di vera dottrina, di verità scritte da veri santi.

Pregherò per te e tutti le persone affette dal morbo medjugorjano,

Lidia

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

E giusto per essere onesta, SAN PIO X sottolinea che:
"132. Chi è fuori della Chiesa si salva?
Chi è fuori della Chiesa per propria colpa e muore senza dolore perfetto, non si salva; ma chi ci si trovi senza propria colpa e viva bene, può salvarsi con l'amor di carità, che unisce a Dio, e, in spirito, anche alla Chiesa, cioè all'anima di lei."

La carità di DIO è infinita, ma da una veggente cattolica non si può sentire un simile messaggio. Io credo all'ortodossia della sostanza, questo ecumenizzante pensiero mi ottenebra l'anima.

Lidia

Spring
Spring
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Non voglio fare l'Aldo della situazione, però, senti cosa dice la Bibbia.
"Gli risposero: «Il nostro padre è Abramo». Rispose Gesù: «Se siete figli di Abramo, fate le opere di Abramo!»"
Giovanni 8,39

Di più.

Così dice il Signore: «Non molesterai il forestiero né lo opprimerai, perché voi siete stati forestieri in terra d’Egitto. Non maltratterai la vedova o l’orfano. Se tu lo maltratti, quando invocherà da me l’aiuto, Io darò ascolto al suo grido, la mia ira si accenderà e vi farò morire di spada: le vostre mogli saranno vedove e i vostri figli orfani. Se tu presti denaro a qualcuno del mio popolo, all’indigente che sta con te, non ti comporterai con lui da usuraio: voi non dovete imporgli alcun interesse. Se prendi in pegno il mantello del tuo prossimo, glielo renderai prima del tramonto del sole, perché è la sua sola coperta, è il mantello per la sua pelle; come potrebbe coprirsi dormendo? Altrimenti, quando griderà verso di me, Io l’ascolterò, perché Io sono pietoso».

A quanto pare la Bibbia non fa troppe distinzioni come le facciamo noi umani.

«…. Altrimenti, quando griderà verso di me, io l’ascolterò, perché io sono pietoso».

Lidia
Lidia
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Spring usa la Bibbia "ad usum delphini"….deve essere tutta colpa del migrantesimo! Qui nessuno odia lo straniero, passiamo da pali in frasca, visto che stiamo parlando di fede e stiamo parlando di religione: la razza non c'entra. Islamico può essere italiano o bengalese, cristiano può essere italiano o bengalese, protestante può essere italiano o bengalese…….sono stata chiara? A volte mi sembra che ci sia del risentimento nei miei confronti, ma scusate è quel leggero velo isterico di paranoica che mi porto addosso.

Lidia

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Lidia alla fine del discorso tu stessa riporti quello che in altre parole(mie) ho scritto:

E giusto per essere onesta, SAN PIO X sottolinea che:
"132. Chi è fuori della Chiesa si salva?
Chi è fuori della Chiesa per propria colpa e muore senza dolore perfetto, non si salva; ma chi ci si trovi senza propria colpa e viva bene, può salvarsi con l'amor di carità, che unisce a Dio, e, in spirito, anche alla Chiesa, cioè all'anima di lei."

La salvezza è per tutti se ci si pente sinceramente, e vorrei vedere pure se non fosse così, davvero Dio non sarebbe buono.
Lidia sii più serena dentro di te, ti sento agitata e sei troppo mentale, fai discorsi troppo cerebrali, il che non si addice ai cattolici che devono mostrare amore, riflettere l'Amore di Dio. Tu sembri una burocratica della Fede cattolica, ma alla fine tu stessa ti dai le risposte ma senza comprenderle, perchè non le prendi nel cuore, io sento solo mente, razionalità, esami il Catechismo e non ne cogli l'Amore di Dio.
A che serve?
Ma secondo te Dio che è nostro Padre fa i discorsi pieni di norme comportamentali secondo le Sue SS volontà, e poi nno apprezza e no salva una persona sinceramente che lo ama e si pente dei suoi peccati.
Tu ti nascondi dietro a formule giuridiche e canoniche, a citazioni di quel Papa o l'altro, ma se non ami le persone tue fratelli e sorelle le tue parole sono prive di significato.
A me di quello che hai scritto non mi rimarrà niente, non ci sentivo niente mentre le leggevo, mentre quando Dio ci parla i sentimenti che ci provoca dentro ce li portiamo dentro a lungo.
Fai la brava, ama Dio e ama i suoi figli e capirai molto di più che leggere e sapere, se poi non senti amore dentro di te.
Il tuo atteggiamento è spietato, ma ti rendi conto che se fosse per te una brava persona non credente, che fa del meglio nella sua vita dovrebbe andare all'Inferno, è contro ogni senso di giustizia naturale( e naturale umana) e le leggi della Natura sono Leggi di Dio

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

E l'episodio del centurione romano(non credente che agli Dei romani), volendo citare un fatto evangelico,lui non è degno che Gesù entri nella sua casa per guarire il suo servo. Ma basta che Gesù dica una parola e quello sarà guarito. Intendendo che lui(il centurione) è troppo piccolo e Gesù è l’Altissimo.

Alche' Gesù dice che "Io vi dico che neanche in Israele ho trovato una fede così grande!"

E secondo te, Lidia, una persona con così tanta fede, anche se non credente nel Dio Jahvè, ma credendo comunque fosse uno che ha poteri divini, dopo le parole di Gesù che lo confermano, non sarebbe stato salvato perseverando in tale fede pagana ma buona condotta?

Lo stesso non vale per apostati ed eretici che hanno conosciuto la Parola di Dio, non gli basta pentirsi, devono riconvertirsi alla religione cattolica, o rifiutare le eresie che avevano abbracciato e fare la santa comunione

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Ora una persona di altra religione, o non credente, che non ha mai conosciuto approfonditamente la religione cattolica, ma che sente dentro di sè l'Amore di Dio e anche se occasionalmente sente spiritualmente la Sua voce, e che si pente di quelli che ritiene in coscienza essere cose sbagliate( i peccati, diremmo noi), sarà certamente salvato da Dio, che vuole la salvezza dei suoi Figli, a patto che lo riconoscano se non come Padre almeno riconoscano dentro di sè il Suo Amore di Padre e lo rispettino e seguano rammaricandosi delle loro colpe, almeno di quelle che sentano come tali un buona fede

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

in buona fede

Spring
Spring
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

«E chi è il mio prossimo?». Gesù riprese:
«Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico e incappò nei briganti che lo spogliarono, lo percossero e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. Per caso, un sacerdote scendeva per quella medesima strada e quando lo vide passò oltre dall'altra parte. Anche un levita, giunto in quel luogo, lo vide e passò oltre. Invece un Samaritano, che era in viaggio, passandogli accanto lo vide e n'ebbe compassione. Gli si fece vicino, gli fasciò le ferite, versandovi olio e vino; poi, caricatolo sopra il suo giumento, lo portò a una locanda e si prese cura di lui. Il giorno seguente, estrasse due denari e li diede all'albergatore, dicendo: Abbi cura di lui e ciò che spenderai in più, te lo rifonderò al mio ritorno. Chi di questi tre ti sembra sia stato il prossimo di colui che è incappato nei briganti?». Quegli rispose: «Chi ha avuto compassione di lui». Gesù gli disse: «Va' e anche tu fa' lo stesso».

Dalla Bibbia

«Al tempo di Gesù, l'ostilità fra giudei e Samaritani è ancora viva, i samaritani vengono considerati scismatici, se non veri e propri pagani. Gesù stesso (Matteo 10,5) proibisce ai suoi discepoli di predicare in città samaritane.
Ma è proprio per questo motivo che Gesù, raccontando la parabola del buon samaritano, sceglie uno di loro come esempio per spiegare l'attenzione che bisogna avere verso il prossimo (Luca 10,25-37), mostrando che è preferibile un "eretico", come un samaritano, che si comporta con amore verso il prossimo, di quanto non siano dei sacerdoti e dei leviti, le cui convinzioni siano del tutto ortodosse ma che si comportano senza alcuna carità verso il loro prossimo. Il vero credente, per questa parabola, è chi nelle azioni segue l'esempio di Cristo, e non chi si reca al culto nel tempio più "ortodosso".»

Da Wikipedia (che poi ricalca un'omelia che ho sentito già durante una messa)

Spring (il figlio del Delfino)

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Sui 25 anni del Gm e sui 1000 anni pst Anticristo finale:i 25 anni sono confermati da molte profezie ma nella Ruota di s.Anselmo,cje s trova tra i google lbri,e' detto chiaramente che il Gmsara' ancora vivo quando l'Anticristo comincera' la sua ascesa,e proprio per questo a Gerusalemme consegnera' corona e vita al Cielo.Sui 1000 anni il dott.GI non ha identificato obbligatoriamente i secoli di cui parlo' Melania,senza poterli quantificare,con quelli di cui parla L'Apocalisse di s.Giovanni.Solo ha detto chel'interpretazione ufficiale,o classica,che ne dette la Chiesa,facendoli partire dalla Passione di Cristo e dall'affermazione del Cristianesimo,e' vera ma presenta la difficolta' che non e' stata ancora una vittoria vera e propria.Pero' e' anche vero che dopo Cristo la condizione del mondo in parte e' cambiata,e che il Papa,successore di Cristo,e' re,e che il re di Francia e' Cristo stesso,anche li' tramite un vicario,lo ha detto Cristo stesso,e che il tempo dei Gentili e' cominciato da allora e vede Cristo re attraverso l'Impero roman,che e' la testa della bestia che ritornera' e stupira' le genti(anche queste cose sono dette nel libro citato,e confermano che la testa settima-ottava,che poi viene distrutta dall'Anticristo,cioe' la testa che ritorna e' l'Impero Romano e non quello Ottomano,nonostante la guerra e l'invasione dell'Europa che sara' una prova e una purificazione). Percio'la visione di Apocalisse 19 puo' riguardaresimbolicamente,attraverso bestia e falso profeta, il tempo che va dalla passionee Risurrezione,attraverso 1000 battaglie,( mi viene da dire)fino al Trionfodi Cristo completo nella storia,col GM e il Papa santo,frutto maturo di questi simbolici 1000 anni.Sarebbe in accordo con l'interpretazione classica.Dopo il Gm,Satana e' slegato e interviene direttamente,nell'Anticristo indemoniato,vero Anticristo,mentre gli altri sono detti anticristi mistici,caratterizzati dal volersi far adorare come dei ,cosi' come fara' l'Anticristo.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Altri due spunti sull'erasabbatica successiva alla uccisione dell'Anticristo indemoniato(quello post GM).Uno viene per analogia da Marienfried:dove la Madonna dice che in questi tempi (gli attuali)Lei si prepara a ritirarsi con i suoi nel nascondimento(le sua Apparizioni termineranno).Questo e' anche quello che fara ' Cristo nella Parusia intermedia prima della fine del mondo.Sempre nel libro citato,si dice che alla fine del mondo l' immediato Giudizio Universale sara' a mezzogiorno:cosa che una volta avevo immaginato,perche' a mezzogiorno Adamo ede Eva sarebbero saliti in Paradiso,probabilmente,se non avessero peccato,quando Dio giunge nella brezza del giorno e li trova nel peccato.(Tra l'altro in quel libro e' detto che uscirono vergini dal Paradiso Terrestre,quindima concupiscenza carnale sarebbe successiva al peccato originale e non la stessa cosa).Allora ,per pura ipotesi,ho pensato che i secoli di cui parlo' melania, potrebbero essere 500,meta'di 1 giorno=1000anni,contati dal 1800.(se la data della creazione e' quella classica di S Eusebio e suor maria d'Agreda).Circa 2300 e' una data che da qualche parteho trovato,non ricordo dove,se in qualche calendario di qualche religione non cristiana,o in qualche veggente ,ma lo dico solo come spunto per chi ne sapesse di piu' su questa data,che comunque non puo' essere precisa ne' come anno ne' come giorni ne' come…ora,stando a Gesu' Cristo,ma infatti mezzogiorno.nel migliore di casi,sarebbe mezzo secolo,e chi lo sa se s.Eusebio di Cesarea davvero conosceva la data della creazione.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Mezzogiorno sarebbe mezzo millennio,500 anni.La finisco li'… quando faccio sti calcoli e' perche mi stanno contagiando Mancuso e Domenico :-)come se non avessi altri "calcoli" a cui badare.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

verificheremo nel 2300 se è come dici :-), magari con occhi nuovi come Joe Lomangino il Grande miracolo a Garabandal, a proposito di fraintendimenti delle profezie mariane, che sono possibili come dicevo a Mancusi, non Mancuso 🙂
Non credo sia siciliano Mario, o forse sì, boh?

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

sono lucano ))))

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Io sono della provincia di AV, siamo piuttosto vicini allora 🙂

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

dott g.i. o chi ne fosse a conoscenza, nelle profezie di Jahenny, di dice che la Bretagna sarà una terra risparmiata dalle invasioni e dai cataclismi, per l'italia esiste qualcosa simile ?? per l'europa penso che le terre preservate saranno la polonia e il portogallo…cosa ne pensate

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Per il caso italiano non credo ci siano zone sicure al riparo da tutto, a vedere il disegno di Edson Glauber tra terremoti e maremoti già 3/4 di Italia andrebbe in frantumi, poi sappiamo da latre profezie che si aggiunge l'invasione degli islamisti e poi ancora i Russi che arrivano fino a Roma e provenienti dall' ex Jugoslavia.
Forse al riparo saranno solo parte delle Alpi.
Concordo con te sul Portogallo che non vedrà sofferenze, la Polonia invece forse.

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

allora andiamo a vivere in queste nazioni ))
se fossi in pensione andrei in portogallo

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Sì anche io lo stesso, concordiamo alla perfezione 🙂
In Portogallo saremmo al riparo insieme ai residenti da errori dottrinari e cataclismi, una vera isola felice in Europa tormentata da ogni genere di castigo, cataclismi naturali, clima impazzito, malattie infettive, direttamente provenienti da Dio o solo permesso da Lui per castigare il Mondo che pensa di poter vivere senza Dio.
Se fossimo in pensione quando sarà ci potremmo andare insieme 🙂

Però credo che neppure la pensione avremo con un Stato italiano semi-fallito.
Sia le apparizioni di Amsterdam sia quelle di Anguera fanno capire che ci sarà una bancarotta generale e quindi questo per uno Stato italiano dalle finanze molto malandate significa default e niente pensioni ( o molto basse)quindi.

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

L'Italia è colpevole (meno della Francia, ma è colpevole) e deve essere purificata. Certamente le grandi città (Roma) soffriranno di più.
La Jahenny prevede per l'Italia anarchia, invasioni, tirannia, persecuzioni alla Chiesa e al Papa (che sarà martirizzato), ma non ricordo che abbia mai parlato di zone preservate.
Basta vivere lontano dalle metropoli, nei piccoli centri, dove la corruzione è minore.
In Portogallo, non è che la corruzione sia minore; semplicemente la gerarchia di quel Paese rifiuterà le riforme contrarie alla verità e alla Tradizione, conservando il dogma della Fede. In Italia no (Roma perderà la fede e diventerà la sede dell'anticristo).

Abbiamo solo la promessa che, durante il Castigo:
"…altre nazioni scompariranno. L'Italia sarà salvata IN PARTE per il Papa." (11 Aprile 1952, messaggio alla Beata Elena Aiello)

Quindi, alcune regioni italiane scompariranno. Ma i buoni saranno protetti, senza dover temere nulla:

"Quelli che resteranno troveranno nella mia protezione la misericordia di Dio, mentre tutti coloro che non vogliono pentirsi delle loro colpe periranno in un mare di fuoco!" (stesso messaggio)

dott. G.I.

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

la polonia invece sarà perseverata dalla guerra ecco l'interessante articolo :
https://www.maurizioblondet.it/la-veggente-cui-la-polonia-incoronato-cristo-re/
Nella visione i confini polacchi erano stati risparmiati e la Polonia era stata preservata. La persona sconosciuta aggiunse: “I Paesi sotto il regno di Cristo e sottoposti al potere del suo Sacro Cuore diventeranno estremamente potenti e fra loro ci sarà un solo gregge e un solo pastore”. Rozalia Celakòwna (1901-1944)

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

meglio così per la Polonia, articolo tra l'altro toccante.
Invece l'Italia che si proietta sempre più verso l'ateismo e le eresie avrà quello che la Giustizia di Dio deciderà.

mario mancusi
mario mancusi
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

infatti mi sembra di ricordare che in alcune profezie si dice che il papa fuggirà prima a colonia e poi in polonia, dott. g.i. mi sbaglio ?

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Sì a Colonia. In Polonia non mi risulta.
Riguardo alle rivelazioni di Rozalia, bisogna fare attenzione.

"la polonia invece sarà preservata dalla guerra" (mario mancusi)

“La Polonia PERIRÀ se non riconoscerà Cristo come Re in ogni senso della parola, cioè se non accetterà la Legge di Dio, la legge del suo amore” Infine, mi disse: “Io vi dico ancora una volta, che saranno risparmiate solo le nazioni che saranno presentate al Cuore di Gesù attraverso l’intronizzazione e che lo riconosceranno come il loro Re e Signore. E poi aggiunse: Un orribile. disastro avverrà in questo mondo, come si vedrà presto.
‘Improvvisamente con un terribile botto il globo si incrinò. Scoppiò un enorme incendio e fuoriuscì della lava disgustosa come da un vulcano, DISTRUGGENDO COMPLETAMENTE TUTTI I PAESI CHE NON AVEVANO RICONOSCIUTO CRISTO. Ho visto distrutta la Germania e altri paesi dell’Europa occidentale.
Mi voltai con terrore alla persona per un aiuto e lui disse: “Non temere, figlia,” e mise le mani sulle mie spalle. Gli chiesi: “E ‘questa la fine del mondo? E il fuoco e la lava, sono l’ inferno?”
Egli rispose: “Questa non è la fine del mondo o l’inferno, ma UNA GUERRA ORRIBILE che deve completare la distruzione.” Nella visione i confini polacchi erano stati risparmiati e la Polonia era stata preservata.
https://www.maurizioblondet.it/la-veggente-cui-la-polonia-incoronato-cristo-re/

Attenzione. La rivelazione si riferisce alla terribile profezia di Fatima, secondo cui diverse nazioni spariranno dalla faccia della Terra durante la guerra distruttiva. La Polonia verrà preservata COME NAZIONE. Questo non significa che non subirà invasione, guerra e tribolazioni varie, ma solo che, come nazione, non verrà cancellata PER SEMPRE dalla faccia della Terra (lo stesso si può dire della Francia e dell'Italia che sopravvivranno come nazioni, ma patiranno cose incredibili). Ossia che, dopo la guerra, continuerà ad esistere come nazione, in tutti i suoi confini attuali.
L'intronizzazione è stata necessaria perché le maggiori distruzioni di nazioni avverranno nell'Europa del nord, vicino alla Polonia (es. Repubblica ceca e slovacca).

È detto chiaramente che l'intronizzazione è l'unico modo per evitare che una nazione scompaia per sempre:

"…l’intronizzazione dovrà essere celebrata (…) in tutti i paesi e le nazioni di tutto il mondo. E’ l’unico modo in cui si può essere in salvo. I paesi e le nazioni che non riconoscono questa necessità di appartenere al regno del dolce amore di Gesù SCOMPARIRANNO DALLA FACCIA DELLA TERRA PER SEMPRE."

Questo vuol dire che il Castigo sarà proprio quello che viene detto a La Salette: l'annientamento di tutti i nemici di Dio, sia singoli, che nazioni:
"In un colpo, i persecutori della Chiesa di Gesù Cristo e tutti gli uomini dediti al peccato periranno e la terra diventerà come un deserto."
E Melania, commentando questo paragrafo, precisa che “la terra dei Paesi cristiani diverrà un deserto”.

(continua…)

Anonimo
Anonimo
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Basta considerare le profezie di Alois Irlmaier e le tre linee di attacco: la prima avanguardia parte da Mosca e, passando per la Polonia, arriva nella Ruhr. La striscia gialla copre la Polonia. Aerei rilasciano una polvere giallastra in una linea che attraversa l'Europa orientale, per bloccare i rifornimenti russi. Da Praga fino al mar Baltico, in linea retta, tutto muore.
Qui ci sono le illustrazioni:
http://2.bp.blogspot.com/-zIW0QgAItpY/VVERJfq2yaI/AAAAAAAAReE/VZlq_79xIB0/s1600/Selection_001.png
http://corvide.blogspot.it/2015/05/evento-parte-0-la-terza-guerra.html

La intronizzazione del 2016 è stata preceduta dalla costruzione nel 2010 della statua colossale di Cristo Re, il Cristo di Swiebodzin di 33 metri, la più grande statua di Cristo di tutto il mondo, più alta del Cristo de la Concordia in Bolivia, molto più del Cristo Redentore di Rio de Janeiro. L'idea di erigere il super-monumento in gesso e fibra ottica è di un sacerdote locale, il quale ha lanciato una supercolletta tra i 21.000 residenti e ha seguito da vicino i lavori.
https://it.wikipedia.org/wiki/Cristo_Re_(Świebodzin)
https://www.youtube.com/watch?v=DUp7opL0F0I

In Polonia, dove la Fede è ancora importante, non ci sono state grosse proteste o contestazioni e l'opera si è potuta eseguire.
In Italia, nel 2016, un piccolo comune del Cilento ha avanzato la proposta di erigere una gigantesca statua di Padre Pio alta 85 metri, e subito sono scattate le proteste di comitati che chiedono prima la realizzazione di acquedotti, strade e di una piscina olimpionica (basta leggere i commenti velenosi).
https://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/18/cilento-comune-vuole-statua-di-padre-pio-alta-85-metri-costo-150-milioni-ma-qui-mancano-acqua-e-strade/2383831/

La Fede spinge ad agire in modo spirituale; la mancanza di Fede porta ad agire in modo completamente mondano.

dott. G.I.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Mi scuso per il refuso sul cognome di Mario.Lidia la 132 del catechismo maggiore di s.Pio X e' bellissima,verissima;il messaggio di Medjugorje del 20 maggio 1982e' bellissimo e in se' verissimo,per quello che dice,lo dico senza entrare nel merito della vicenda Medjugorje:Gruner sbaglia di grosso,e questo gia' lo dissi,e lo penso:quello che hanno scritto Domenico e Spring e' bellissimo e vero.e se vi basta come esempio di non ecumenismo e modernismo deteriore,la stessa cosa dlla 132 disse Padre Leonardo Maria Pompei. RIPETO ancora una volta il consiglio a Lidia di trovare una guida spirituale efficace e DI NON FARE L'AUTODIDATTA.Non e' maschilismo ne'altro.Lidia tu citi la 132 per onesta',ed e' cosa buona, ma sara' bellissimo quando la citerei con entusiasmo come se avessi trovato un tesoro.Non c'e' ragione di contrapporre Marienfried a Medjugorje perche' la prima e' speciale per i tempi dopo il GM,quelli dove i segni non ci saranno.Per ora ci saranno fino al Gm.Marienfried e' speciale,e' per tutti,ma in particolare e' per anime che non siamo ne' io ne' te.Anime vittima,elette tra le elette,forze speciali.Lidia, tu hai finora il bisogno inconscio di esaltarti,e quindi ,fatta una scoperta,la metti in contrapposizione con un'altra cosa,come fanno i tifosi.Ma quando Dio sara' piu' profondamente in te,la tua umanita' sentira' il bisogno di non considerare nemici se non i demoni_:non e' questione di elezione,la fede di Cristo,ma di carita' e umanita'.Siamo tutti eletti,potenzialmente,e lo sai,per fortuna.(Per fortuna,senno' saresti proprio dalla parte dei persecutori).Tu sei ancora nella fase hard metal,come ti dissi.C'e un latente desiderio di eccellenza in te,e rischi di sentirti perseguitata perche' superiore,invece sei ancora piccola.Noi ti vogliamo come noi non per abbassarti perche' tu sia speciale,come credi,anzi… ;-)ma perche' la nostra umanita' illuminata da Cristo ce lo fa desiderare per tutti.Tu finora senti che se e' per tutti non e' bellissimo,ma questo e' l'effetto del peccato originale.Non e' paranoia,e' peccato.Smetti di crederti e di fare la speciale:fidati,di natura non lo sei,e nella grazia tutti ci siamo sentiti speciali,ma poi la vita ha cominciato a togliere qunato andava tolto,come fa uno scultore.

Domenico
Domenico
6 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

spero che servano a Lidia le giuste ed utili cose che hai detto, Lidia vuole fare la speciale, l'eletta, come hai detto, è brava ed intelligente ( certo più di me )ma deve avere più comprensione ed amore cristiano. Deve dedicarsi ad amare Dio e i Suoi figli ( anche se poco amabili nei tempi attuali, per cui per quello che le è possibile di fare e dire) invece di costruirsi un muro con le persone che nno hanno accesso alla Sapienza di Dio. Che poi la Sapienza senza Carità non serve a nulla, come ben sappiamo.
Deve scendere dal piedistallo e capire le condizioni dell'umanità che è debole e che và aiutata a comprendere i suoi errori, non evitata. A me dà l'impressione di una persona troppo chiusa nel suo orgoglio.
Di solito questo accade più per gli uomini che si vantano tra sè e sè(superbia) che per le donne che si vantano con gli altri/e ( vanità).
Però esistono anche molte donne orgogliose, un pò con quel fare da professoressa, dottoressa, che sanno tutto loro.
Perdono anche in attraenza quando sono così, sembrano più degli uomini coi difetti tipici da uomini, che donne.
Per cui Lidia sii più donna e arrovellati meno il cervello a pensare, sii più dolce e amorevole . Saluti

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

La vita terrena serve per toglierci il cuore di pietra e darcene uno di carne.Quello che vivi,che provi, ti da' empatia,spessore e condivisione,compassione.Ti avvicina agli altri,almeno per qualche istante, ma quegli istanti ti formano,ti danno peso specifico,baricentro,stabilita'. Con gli anni diventano miele e rugiada dell'Ermon che scende sui monti di Sion.(salmo 133).La' il Signore manda la benedizione e la vita per sempre. Per sempre,e infatti abbraccia il tempo, il passato col presente.Se lo provi,capisci che non e' per Sion, per quei monti fisici,ma per tutti i figli adottivi di Dio ,battezzati nell'acqua,nel sangue ,nel desiderio.Per questo sei cattolica,e cattolici si diventa col cuore di carne:acqua,sangue,desiderio lo formano.Tu cambi troppo idea,cieca come un moscone che sbatte di qua e di la.Normale,perche' sei giovane.Diciamo cosi,'ma probabilmente non e' vero.Sei solo in ritardo e molto protetta. L'appendice del link che diedi su Martienfried contiene l'omelia del vescovo di Ratisbona. Parla bene sia di Martienfried che del Vaticano II.Come la mettiamo?Anzi,dice che il Vaticano II recepisce Martienfried.Tu li metti in conflitto,perche' per esaltarti per Martienfried ti serve uno straccio di profano,di simbolo negativo,un goym(Il vaticano II).Senno' non "godi".Cos'e'?Impotenza?Certo che lo e',si potrebbe dire, perche' la potenza e'comunque Cristo!Impotenza e sconfitta esistenziale e sofferenza spirituale che puo' diventare disperazione.Ma Dio ci castiga poco per volta,e cura le ferite con la luce.

Vincenzo
Vincenzo
6 anni fa

Un giorno Ratzinger e' eretico,mentre Luciani santo e con lui Bergoglio.Woytja comunista.Poi diventa santo Ratzinger per ragioni "personali" che non puoi dire qui.L'importante e' l'emozione di esaltarsi,personalmente,e di provare una sorta di affinita'- superiorita' elettiva,coinvolgente.Poi il Vaticano II ritorna sulfureo,chissa' se anche quel Ratzinger ex sulfureo che lo legittimava alla luce del passato,vedendo nel passato le sue premesse e radici,ma poi santo.Confusione:a seguirti si rischia la confusione,specie un mezzo vecchietto che comincia a non ricordare bene le cose.Ma tu cerchi emozione ed esaltazione,su quest'onda ti muovi e quindi soffri il mal di mare.Quando ero ragazzo e giovane,m'innamoravo perche' credevo di essere speciale e lei come me.Quando invece e' arrivato il vero amore,era un tempo in cui non m'interessava niente di essere speciale ,ne' io ne' lei.In fondo avrei sposato una per l'altra. Per questo e'arrivato,da Dio,e sapevo che non stavo sbagliando,io che invece da giovanotto ero prudente ed esigente in tutto e poi m'innamoravo quando perdevo la diffidenza:come uno stronzo:ed era troppo tardi.Vince chi fugge,e non ero io. Furbe e ben consigliate…Solo una volta c'e' stata veramente sincronicita',casuale ma profonda,preparata da Dio:e per questo abbiamo vinto e perso sia io che lei.Io ho vinto dov'ero abituato a perdere, come Giacomo Leopardi.Lei ha perso dov'era abituata a vincere.QUESTO e' il Dio dei cristiani:puo' sembrare una baggianata dirlo,perche'il Dio della Bibbia ,e Cristo in questi 2000 anni, sembrano avere le loro predilezioni a priori:ma vacci a fondo,a vedere di cosa sono fatte le Sue predilezioni, da dove nascono:e scoprirai che in fondo sono fatte di universalita',d'inclusivita',non di esclusivita':preparata attraverso la morte a se' stessi,non attraverso l'esaltazione.Universalita' incñusiva che e' come dire Cattolicita',fin dalle origini,dal Genesi:anzi,fin dal peccato degli angeli,Satana in testa.Capito?Quel peccato il cui veleno hanno assaggiato i progenitori,e le cui scorie restano anche dopo il Battesimo.Buon proseguimento:ho scritto perche' serve a tutti,me compreso.

Share This