LA CRISI DEI PROFUGHI: LE LOCUSTE E GLI SCIAMI

scritto da Remox
05 · Gen · 2016

LA CRISI DEI PROFUGHI:
LE LOCUSTE E GLI SCIAMI

Il tema dei profughi
continua a tenere banco in Europa. Come infatti era prevedibile il fenomeno sta
esacerbando i rapporti fra le cancellerie europee. Si ha la sensazione che l’emergenza
sia ancora nella sua fase iniziale e le strutture europee già adesso mostrano
segni di cedimento. Il trattato di Shengen non è semplicemente a rischio, ma
praticamente morto e sepolto. Anche se a singhiozzo sono molti i paesi che
hanno cominciato a sospenderlo.

Ultimi in ordine di
tempo sono i paesi scandinavi. La Svezia è infatti la seconda meta scelta dai
profughi dopo la Germania. I collegamenti da e per la Danimarca saranno
sottoposti al controllo delle frontiere. Nonostante le preoccupazioni di
Bruxelles e di Berlino l’emergenza finirà presto per mettere in ginocchio anche
la Germania.

La Svezia sospende Schengen. Tornano i controlli alle frontiere 

CAPODANNO DA INCUBO A COLONIA: UN MIGLIAIO DI EXTRACOMUNITARI UBRIACHI HA SEMINATO PANICO E VIOLENZA: UNO STUPRO E DECINE DI DONNE MOLESTATE

Abbiamo visto che il
fenomeno migratorio dal sud est era stato annunciato dal veggente di
Waldviertel come anticipatore della grande guerra europea. Nel 2014, molto
ottimisticamente, lo davo per verificato con quanto accaduto nella ex Jugoslavia.
In realtà si sta verificando oggi proprio sotto i nostri occhi. Tra l’altro le
masse di uomini che violentemente  si
spostano di paese in paese fra Germania, Francia, Austria e Svizzera sono, per
il veggente, fra le protagoniste della crisi europea che porta alla guerra.

Anche con Nostradamus
abbiamo visto che il fenomeno è ben anticipato e man mano che passa il tempo è
possibile sempre di più apprezzare il significato dei versi delle varie
quartine che trovano compimento con le notizie di cronaca.

Come ad esempio per la
quartina 585 del Ramo XXIII del ‘900. Inizialmente ipotizzavo che descrivesse
la crisi in Polonia e nei paesi Baltici per il conflitto ucraino e i nuovi toni
da guerra fredda con la Russia. Non  l’avevo
però pubblicata nell’Onda del Tempo poichè in attesa di nuovi sviluppi.

Oggi però mi sembra
che la crisi sia un’altra, quella più citata anche da Nostradamus, ovvero l’”invasione”
dei profughi.

Dal Ramo XXIII del ‘900 “Il Secolo di
Febo”

 585

Par les Sueues & lieux circonuoisins,

Seront en guerre pour cause des nuees;

Camp marins locustes & cousins,

Du Leman faultes seront bien desnuees.

585

Per gli Svevi e i luoghi vicini,

In guerra per causa degli sciami
saranno;

Campi marini, locuste e moschini,

Dal Lemano assai sbagliate le
decisioni prenderanno.

Prima di spiegare i
versi bisogna fare una premessa: questa è una di quelle quartine nelle quali
alcune parole differiscono a seconda dell’edizione in cui sono pubblicate. Se
per qualche parola la differenza di scrittura è ininfluente per altre invece
altera pesantemente il significato. In questo caso le parole sono due: “sueues”
e “cousins”. Per la prima ho sempre adottato la traduzione di Svevi che è
quella usata dalla maggior parte dei traduttori. Qualcuno adotta quella di “suebi”
che è la stessa cosa di “svevi” e qualcun altro quella di “suevi” che è la
stessa popolazione che però è maggiormente stanziata in Germania. Di fatto il
ceppo originario di tutte è quello svevo il cui luogo di origine è la terra che
si affaccia sul Mar Baltico.

 Mappa politica di area del Mar Baltico

Quindi abbiamo la
Danimarca, la Scandinavia, la Polonia e le Repubbliche Baltiche. Le terre sveve
e i luoghi vicini identificano perciò una delle principali aree di approdo
delle rotte dei migranti.

La parola “cousins”
invece è più complicata poiché in varie edizioni compare come “coufins”, “cousins”,
confins” e altre ancora. Alla fine, dopo qualche ricerca sulle prime edizioni e
letture, ho trovato che la scrittura originale debba essere quella di “cousins”
che vuol dire “moscerini”. Il terzo verso quindi parla di insetti, come locuste
e moscerini, in una palude (campi marini). Ovviamente è una metafora.

Innanzitutto i “campi
marini” si sposano bene con il territorio a cavallo fra la Danimarca e la
Svezia spezzettato nelle numerose isole. Per quanto riguarda le locuste e i moscerini
a “sciami” (nuees) che portano la “guerra” (malcontento sociale, violenze e
proteste) troviamo che l’espressione l’avevamo già incontrata ed accostata ai
profughi nell’Almanacco del 1563 nel pronostico di Marzo, dedicato alla guerra
in Yemen e, appunto, alle migrazioni:

La Luna Nuova sarà il
24, a ore 3 e 19 minuti della mattina […]. In alcuni giorni di questa Luna vi
saranno grandi turbamenti quanto per celesti e meteoriche impressioni quanto
per ira e furore umano. Coloro che si definiscono umani non faranno altro che
guerre pieni di ira, di vendette ed effusioni di sangue.
Dalle parti degli Orientali
saranno enormi afflizioni e
un numero quasi infinito passeranno i monti
in una notte
, creando stupore, e vi saranno cambiamenti di
lingua e diversità di genti armate nelle città e fortezze ribellate; la maggior
parte degli edifici, dei templi, dei castelli saranno colpiti dal cielo il giorno
e la notte e saranno presi da stranieri;
 verso il
mezzogiorno le locuste appariranno inizialmente in piccolo numero, ma poi in
altri luoghi in numero infinito e le genti pacifiche saranno tutte a un tratto
in agitazione prese da subitaneo terrore e poi in un momento saranno ridotte in
angustia, ma passeranno il Mar Orientale.
[…]”

La parte in nero è per
lo Yemen, quella in rosso per i profughi. Le locuste sono infatti gli insetti
che, per eccellenza, “migrano” a “sciami” immensi da regione a regione
provocando enormi problemi, ad esempio alle coltivazioni (economia). Le “genti
pacifiche”, espressione che abbiamo visto indicare l’Europa, sono messe in
subbuglio, agitazione e anche terrore.

Infine l’ultimo verso
il cui significato è inalterato. Sul lago Lemano sorge Ginevra, città
diplomatica per antonomasia, dove si trovava la sede della Società delle Nazioni
e che dunque rappresenta gli organismi sovranazionali o internazionali che oggi
prendono molte decisioni per conto degli stati. Queste decisioni, lo sappiamo,
sono tutte a favore dell’accoglienza e dell’eliminazione delle frontiere.
Nostradamus, che poche volte prende posizione quando affronta i grandi temi
storici, lo dice chiaramente: le decisioni sono assai sbagliate.

Sono decisioni che non
risolvono il problema dei profughi e che creano malcontento alimentando nuove
crisi.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
102 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
8 anni fa

A completamento:
http://www.maurizioblondet.it/lungimiranti-i-nostri-dirigenti/
http://www.maurizioblondet.it/la-commissione-europea-finanzia-i-militanti-pro-immigrati/
meglio di così …. Inoltre i sauditi si sono cacciati in un mucchio di guai sotto suggerimento della politica ambigua e scellerata degli Usa: non vorrei che le lunghe barbe tradite siano proprio loro anche ad introdurre la bomba a Manhattan…. P.Riesz_

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La tua ipotesi ha un senso, vedremo…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Corea del Nord, terremoto 5.1: “Test nucleare”
Pyongyang: “Abbiamo la bomba a idrogeno”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/06/corea-del-nord-terremoto-5-1-provocato-da-test-nucleare-pyongyang-abbiamo-bomba-allidrogeno/2352220/

Dall'incendio del grattacielo a Dubai del 31/12/2015 è tutto un susseguirsi di "splendide" notizie ogni giorno, vediamo se succede qualcosa anche in Ucraina… tanto per essere al completo.
Ma in che tempi viviamo?

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Le violenze incredibili dei migranti africani e arabi contro le ragazze tedesche nella notte di Capodanno hanno scioccato l'intera Germania.
Gli stati europei cominceranno a rendersi conto che significa far entrare entro i proprio confini migliaia di persone senza alcun controllo o continueranno nella loro folle politica?
Stiamo a vedere.
Viviamo tempi davvero terribili.

Black Knight

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sarebbe interessante comprendere se è stata una cosa impulsiva improvvisata o se era stato premeditato

il nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La civiltà occidentale greco-romana e giudeo-cristiana deve essere annientata. Gli europei devono vedere negli occhi dei loro figli il seme del meticciato arabo. L'Unione Europea è solo un mezzo per la fine di tutto e la costituzione di un nuovo impero sovranazionale dove nessuno si riconosce più in nulla, dove non vi è una religione unitaria e dove tutti saranno una nuova "razza" di servi senza un gruppo etnico preciso (che può unirsi e ribellarsi) e senza nessuna identità di sé come vollero i Faraoni o come voleva Alessandro Magno. E i nuovi padroni domineranno su tutto questo. Speriamo non ci riescano. Comunque sia questo è stato un avvertimento, una prova organizzata (visto che è avvenuto anche in altre località in contemporanea) per vedere la reazione della popolazione e ringalluzzire i musulmani in europa. Staremo a vedere. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@il nibbio
Temo che sia stata una cosa organizzata. 1000 persone non si muovono insieme come è successo a Colonia per aggredire delle ragazze tedesche.

@Ulrich
Il progetto dei soliti noti lo conosciamo bene. Speriamo che falliscano miseramente e che la civiltà europea sopravviva a questa terribile tempesta.

Black Knight

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ulrich hai detto che è accaduto anche in altri luoghi? hai delle fonti?

BK la cosa se è premeditata rappresenta un chiaro test…e presto allora vedremo le azioni vere

il nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@il nibbio
Temo anch'io che sia solo l'antipasto.
Povera Europa!!!

Black Knight

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Più avanti hanno già pubblicato un link Nibbio. Per altro è partito alla grande anche l'anno per l'economia con due chiusure della borsa cinese per eccesso di ribasso. Pensate che ridere aziende cinesi che falliscono e non producono più per le aziende occidentali che in un mese finiscono le esigue scorte e falliscono a loro volta prima di riuscire a sopperire. Ulrich

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non alziamo muri, creiamo ponti.
AccoglienSa…..AccoglienSa…..AccoglienSa……

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

i nordafricani non vedono di buon occhio donne che indipendenti che girano senza uomini perchè nelle loro terre sono sottomesse

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

@ Remox
Inizio a rispondere alla tua domanda con questa breve premessa. Poi entrerò nel merito.

“Ma io capito il tuo punto di vista, che poi è quello che tradizionalmente appare dai messaggi della Apparizioni Mariane. Il problema è con Anguera se così si può dire. I molti messaggi, dal contenuto vario e a volte mischiato, sono difficili da decifrare. Ma sono gli unici che in modo diretto annunciano ciò che dovrà accadere.”

Sì, è vero, il problema è con Anguera. Ci sono ancora troppi punti non chiari nei messaggi di Anguera. Ma sono oscuri perché sono passi troppo brevi o ambigui.
Faccio un esempio.
Ci sono 5 messaggi dedicati alla "terra della regina" (2501, 2795, 2890, 3258, 3290).

2.501 – 26.03.2005
Cari figli, la terra della regina sarà sorpresa e i suoi nemici faranno grande distruzione.

Se vedi in rete nei vari siti, la stragrande maggioranza interpreta come l'Inghilterra (anche il sito dove i messaggi sono tradotti mette "Inghilterra" tra parentesi).
Sembra tutto semplice e comprensibile e chi legge non va oltre, ma non è così.
Veramente l'apparenza inganna.
Poi leggo in qualche sito (rarissimo) quella che potrebbe essere la vera interpretazione.
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=285518348201391&id=192592854160608

Il Queensland è uno stato dell'Australia che occupa la parte nord-orientale del continente e letteralmente significa "terra della regina".
Ecco come una cosa apparentemente semplice ha tratto quasi tutti in inganno.

2.795 – 06.02.2007
"La terra della regina vivrà momenti di grande tribolazione. Un fuoco distruttore cadrà su di essa." (potrebbe essere una meteora)

Approfondisco la cosa e trovo che per "terra della regina" si possono intendere anche altre località (meno probabili però):

1) La Terra della regina Elisabetta: la parte del Territorio antartico britannico che si estende dal Mare di Weddell al Polo Sud.
https://it.wikipedia.org/wiki/Terra_della_regina_Elisabetta

2) La Terra della regina Vittoria: una regione dell'Antartide situata a sud della Nuova Zelanda
https://it.wikipedia.org/wiki/Terra_della_regina_Victoria

3) La Terra della Regina Mary: la porzione della costa antartica nell'ambito del Territorio Antartico Australiano.
https://it.wikipedia.org/wiki/Terra_della_regina_Mary

E si potrebbe continuare con la terra della regina Maud, terra della regina di Saba (Yemen), ecc.

Ma non è nemmeno sicuro che tutti e cinque si riferiscano all'Australia: almeno il 2501 sembra riferirsi veramente all'Inghilterra.

Come si fa a costruire un'ipotesi credibile con una molteplicità tale di significati possibili?
Ecco perché io preferisco appoggiarmi anche su altri messaggi credibili, per cercare di cooptarli tutti. In fondo, se la fonte è la stessa non ci potrà mai essere contraddizione. Con una differenza: che gli altri messaggi sono quasi sempre più espliciti, rispetto a quelli di Anguera.

Se è possibile cadere in errore con una semplicissima denominazione geografica, che sarà per gli argomenti più forti e problematici?

dott. G.I.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se Dio deve punire il mondo civilizzato che ha rinnegato Dio è ovvio che la civilizzatissima Australia non verrà risparmiata qualsiasi sia la tromba degli angeli dell'apocalisse che la colpirà. 1/3 dell'umanità morirà con la prima tromba (il fuoco atomico), e un altro terzo con Assenzio scagliato in mare per lo tsunami descritto dai veggenti.

Unknown
Unknown
8 anni fa

http://www.corriere.it/esteri/16_gennaio_05/colonia-capodanno-migliaio-uomini-aggredisce-decine-donne-1297cedc-b392-11e5-9fa2-487e9759599e.shtml

Oltre che a Colonia, Anche Amburgo e Stoccarda. I buonisti lo chiamano flash mob sessuale contro le donne, tra l'altro tutte vestite col cappotto e con i pantaloni, seeeee!! Fuori di testa, son tutti magrebini e nordafricani e non li hanno manco arrestati. Queste son prove generali di qualcosa di più grande e peggiore….ma il pericolo è la destra xenofoba!! Già!

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Video con testimone oculare tedesco dei fatti di Colonia:
Immigrant riots in Cologne Germany. An eyewitness account

Dichiarazioni in tedesco con sottotitoli in inglese.
Il tipo confessa che prima di tale esperienza era convinto che le denuncie sugli "eccessi" dei mussulmani fossero solo delle forzature del gruppo PEGIDA.
Ora dice che sono cose vere.
Un altro caduto dal pero.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Piano piano la vicenda sta uscendo fuori nelle sue reali dimensioni. Bisogna notare la proverbiale "delicatezza" dei media nel trattare questo tema, segno di un evidente ordine di silenzio.
A quanto pare non è accaduto solo a Colonia, ma anche in altre località (un po' di tempo fa anche in Svezia).
Si è trattata di una vera e propria guerriglia con assalti di massa sia ai civili che alle forze dell'ordine.
Tutte cose previste, anche qui nel blog: "Il mostro della Sassonia" e "Pegida, il mostro nato dalla Sassonia".
Per quanto ancora i media riusciranno a silenziare il fenomeno?

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Il sito "ticinonline" ha affermato che fatti simili sono accaduti anche a Zurigo la stessa notte e anche a cittadine svizzere che erano in germania per festeggiare e che non hanno denunciato alla polizia quanto successo come molte altre. Su internet gira anche notizia che sia successa la stessa cosa a molte ragazze a Bologna. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Ma qualcuno ha notato che oramai qualsiasi notizia rilevante viene divulgata almeno con una settimana di ritardo e solo se il web è in fermento? Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Europa violentata.
Dopo la Germania si contano decine di violenze su ragazze europee da parte dei migranti africani e arabi in Svizzera, Austria e Finlandia.
Il ritardo è dovuto alla fortissima censura dei mass media progressisti, ma nonostante questa comincia ad affiorare l'atroce verità sulla notte di Capodanno.
http://www.ilgiornale.it/news/mondo/europa-stuprata-1211109.html

Black Knight

anonimo
anonimo
8 anni fa

Forse un commento poco pertinente, è più una domanda. Mi spiegate cosa significa che la Chiesa non può illudersi di brillare di luce propria? Io non riesco a capire un'affermazione del genere da parte di un papa, che è il capo visibile della Chiesa. Quello invisibile ma vero è Cristo e se non brilla Lui di luce propria chi dovrebbe brillare? La Chiesa come uomini siamo d'accordo e questo lo sa chiunque, ma la Chiesa come realtà soprannaturale brilla eccome di luce propria, è perfetta, infallibile.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  anonimo

Credo che mai nessun papa nella storia abbia affermato che la Chiesa brilli di luce propria. Poichè brilla in funzione della luce di Cristo. Il senso del discorso è chiaro: se ti allontani da Cristo diventi autoreferenziale. Perchè non hai una luce propria con cui brillare.
Bisognerebbe smetterla di fare le pulci a ogni singola parola del pontefice con l'intento di sminuirne l'ufficio, la lucidità mentale, la fede ecc…

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa

Ma lo volete capire che si sta preparando l'ingresso, che si stanno mettendo le basi per la creazione dell'unica religione mondiale, tutti uniti sotto un unico Dio che ACCOGLIE tutti, l'unico ostacolo sono i " riSCIdi, cuore duRRo…." ed e' per questo che non si perde mai l'occasione per metterli "all'angolo"…. ma non andranno Ko!
Per poter confluire tutti nella Unica e Grande religione occorre "limare" ognuno del proprio: Nella nostra si e' cominciato gia' da parecchio con l'attacco all'Eucarestia nella messa di Manila ( anzi gia' dal Brasile direi), l'attacco sta poi continuando con l'imporre la comunione ai divorziati-risposati e poi se devo dirla tutta pure nella risposta data alla luterana al riguardo proprio della PRESENZA REALE DI CRISTO NELL'EUCARESTIA!
Tra non molto sara' la Vergine Maria ad essere presa di mira!

http://video.repubblica.it/vaticano/ebrei-buddisti-e-musulmani-nel-videomessaggio-del-papa-dialogo-porti-pace/224044/223300?ref=HRESS-9

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Queste cose Giuseppe le si dicevano già nel 1986 quando S.Giovanni Paolo II organizzò ad Assisi il primo grande incontro delle religioni per la pace.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

"Borse, la Cina crolla di nuovo: perde il 7% in 29 minuti. Milano crolla in avvio: -3,2%. Francoforte cede il 4%
Il petrolio crolla a 32 dollari"

"California, stato d'emergenza per fuga di gas: è disastro ecologico
Migliaia di residenti costretti ad abbandonare un sobborgo alle porte di Los Angeles. Nell'atmosfera 30mila kg di metano ogni ora."

"Libia, camion bomba contro centro addestramento polizia: 50 morti"

Mi sto sforzando a trovare delle buone notizie oggi ma ancora nulla…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Messaggio del 5/1/2016 Madonna di Anguera

"Cari Figli, allontanatevi dal peccato e tornate a Mio Figlio Gesù. Fate attenzione. Non vi lasciate schiavizzare, poiché appartenete al Signore e solamente Lui dovete seguire e servire. Allontanatevi da coloro che vi allontanano dalla via che vi ho indicato e pregate per loro. Riempitevi della Luce di Dio.
Il demonio vuole distruggervi, ma il Mio Gesù vuole salvarvi. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Confessatevi e non nascondete nessuno dei vostri peccati. Datevi a Colui che ha dato Se Stesso per la vostra Salvezza. Tutto in questa vita passa, ma la Grazia del Mio Signore in voi sarà eterna. Aprite i vostri cuori e ascoltatemi. Conosco le vostre necessità e pregherò il Mio Gesù per voi.
Sono vostra Madre e voglio aiutarvi. Vivete nel tempo dei dolori. Gravi conflitti si diffonderanno in varie nazioni. Il terrore sarà presente anche nel vostro Brasile. Pregate, pregate, pregate.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto in nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace."

6325

luigiza
luigiza
8 anni fa

E questa la sepavate?
Pare che la cattolicissima Spagna non sia più tale:
La Spagna e i re magi in versione donna

Condivido appieno le affermazioni sul problema della immigrazione e sua soluzione dello scrittore Jean Raspail riportate dal Blondet in un suo recente post:
(citazione): “Non ci sono che due soluzioni – rispose stanco (ha 90 anni) Raspail – o si prova di accomodarcisi, e la Francia, la sua cultura, la civiltà , sarà cancellata senza nemmeno che si facciano i funerali, ed è quello che secondo me avverrà. Oppure non ci si adatta affatto – ossia si cessa di sacralizzare l’Altro e si riscopre che il “prossimo” è anzitutto quello che vive al tuo fianco. Ciò suppone che per qualche tempo si lascino da parte queste “Idee cristiane diventate folli”, come diceva Chesterton, questi ‘diritti dell’uomo’ sviati, e che si prendano le misure di allontanamento collettivo e senza appello per evitare la dissoluzione di un paese. Al punto in cui siamo, le misure che dovremmo prendere sarebbero forzatamente molto coercitive. Non ci credo, e non vedo alcuno che abbia il coraggio di prenderle. Bisognerebbe mettere in gioco la propria anima…”.

Condivido in toto ed aggiungo di mio:

Non é una ipotesi ma una necessità se si vuol sopravvivere..
O noi eliminiamo la cacca detta erroneamente cristiana (dal sottoscritto chiamata Cacchianesimo) che sommerge l'Europa oppure sarà la merda entrante e già entrata nei suoi confini che la spazzerà via.
Ne sono fermamente convinto: l'Islam fanatico ha un compito, cancellare dalla faccia della Terra il Cacchianesimo.
Per noi sarà una liberazione anche se porterà un altro grosso problema. Ma di questo ci occuperemo dopo.

Tutto il resto sono illusioni. GM cari lettori del blog di Remox sta per Gran Mattanza.
E' imminente, inevitabile e sopratutto salutare.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Caro Luigiza seguo spesso i tuoi commenti e altrettanto spesso li trovo interessanti e condivisibili. Ma permettimi di dissentire sulla tua visione del " Cacchianesimo " come fonte del dissolvimento culturale europeo e come causa degli attuali problemi. Credimi non sono le nostre " radici cristiane " il problema, semmai è proprio il contrario! Leggi cosa dice San Tommaso D'Aquino a riguardo dell'immigrazione e toccherai con mano la Saggezza e la Compostezza di un pensiero che ci giunge da lontano nel tempo ma tremendamente attuale !! ( Link: http://gloria.tv/media/JzP2cTWBv44 ). Quando trovi nel tuo neologismo il " Cacchianesimo " la radice della nostra dissolutezza, confondi una stortura cattolico-progressista ben oliata e asservita a coloro che la promuovono in funzione di brama di potere, appunto un mezzo per perseguire un fine fin troppo chiaro nella sua espressione, ovvero la volontà di distruggere quei VALORI cristiani che si frappongono (ultimo baluardo) ad una schiavizzazione progressista del mondo intero per ridurci ad una somma di zeri sociali, individuali, morali, apatici, indolenti e soprattutto SOTTOMESSI. Non confendere i tanti Don Gallo and company che non rappresentano nessuno se non i loro pochi ed elitari padroni, se pur culturalmente o spesso anche materialmente.
I fatti di Colonia non mi spaventano nell'aggressività delle orde tanto care alla Kulona, ma mi terrorizza l'assoluta passività dei tedeschi ( minuscolo voluto ) che non hanno difeso le loro donne lasciate alla mercè di tali bestie. Lì, abbiamo perso ! Un vero Cristiano avrebbe reagito !! Perchè lo abbiamo fatto a Vienna, perchè lo abbiamo fatto a Poitiers ! E non ci siamo tirati indietro ogni volta che abbiamo dovuto difendere la nostra identità. Nel tuo " Cacchianesimo " sento puzza di zolfo, sento e purtroppo vedo il grande inganno, l'offuscamento delle menti e che tu sia laico o Credente sai bene chi ne è il maestro indiscusso !! Quì non c'è da tirar in ballo profezie o analisi astrologiche, c'è solo da usare la nostra logica ed il nostro intelletto e mettere insieme tutti i pezzi del puzzle e tirar le somme, quello che credi essere la causa è la nostra salvezza, dunque ricordiamo chi eravamo e siamo, usciamo da questa mefitica nebbia senza dimenticare il volto dei nostri padri, che la misericordia è un valore ma non possiamo disgiungerla dalla giustizia, che amare il nostro prossimo non significa amarlo più di noi stessi o dei nostri cari, che accogliere non significa consegnare le chiavi di casa nostra, che la nostra mitezza non è sottomissione.
Fai riferimento al GM come l'acronimo di grande mattanza e probabilmente hai ragione, in quanto ciechi come siamo, quella potrebbe essere la strada intrapresa …. ma se fosse Grande Moltitudine? Una grande moltitudine di
Cristiani che prendono coscienza di Sè ? E reagisce di conseguenza ? E pur nella tragedia non si nasconde nelle catacombe, ma ne esce ? E si riconsce l'un l'altro ? Si aiuta, si conforta, combatte spalla a spalla, condivide quel poco che ha in terra per partecipare poi alla ricchezza del cielo? ……….. chissà caro Luigiza, chissà ….

Videre Nec Videri

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

@ Remox
"Direi che per cominciare sarebbe importante capire cosa vogliano dire i messaggi 2765 e 3101. Entrambi sembrano parlare dell'Avvertimento, ma le conseguenze sembrano invece differenti. L'inghippo secondo me si nasconde qui."

Il messaggio 3101 non è chiaro: molti lo riferiscono ai tre giorni di buio.

https://www.facebook.com/permalink.php?id=192592854160608&story_fbid=678261892260366

Anche in altri messaggi si dice che in quei tre giorni gli uomini vedranno e penseranno ai propri errori, ma non quadra che la pace durerà "per sempre". Probabilmente "per sempre" è detto in senso relativo, come nei messaggi 3230, 3239, 3333 riferito agli eletti ("la pace regnerà per sempre nei cuori degli uomini e delle donne di fede").

Infatti, nei seguenti messaggi, tutti riferiti al Trionfo definitivo del C.I. (come il 3101), la cosa è detta in modo diverso:

3.819 – 14 maggio 2013
Dopo tutta la tribolazione il Signore asciugherà le vostre lacrime. Ci sarà un tempo di grande pace sulla Terra. Sarà questo il tempo del Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato.

3.866 – 27 agosto 2013
Il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato porterà pace alla Terra. Gli uomini vedranno la mano potente di Dio agire. Egli asciugherà le vostre lacrime e conoscerete un grande tempo di pace.

4.059 – 11 novembre 2014
Il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato porterà all’umanità un nuovo tempo di pace. Vedrete la mano potente di Dio agire e tutti vivranno felici.

3.923 – 7 gennaio 2014
Il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato vi porterà un grande tempo di pace.

Già dire "grande pace", "nuovo tempo di pace", "grande tempo di pace" è meglio che dire "pace per sempre".
Concorda con il tempo di pace predetto a Fatima.
Se è così, è molto probabile che siano i tre giorni di tenebre.

3.344 – 11 luglio 2010
DOPO TUTTA LA TRIBOLAZIONE, il Signore asciugherà le vostre lacrime. Tutta la tenebra sparirà [tenebra materiale e spirituale dei 3 giorni] e la luce di Dio brillerà nel cuore degli uomini e delle donne di fede. La gioia regnerà nel cuore degli eletti di Dio e ci sarà un solo gregge e un solo pastore.

Anche qui si afferma che dopo le tenebre c'è l'unità dei cristiani (un solo gregge e un solo pastore).

La beata Anna Maria Taigi diceva ugualmente, dopo avere descritto i tre giorni di tenebre:
«San Michele che apparirà sulla Terra sotto forme umane terrà il demonio incatenato fino all’epoca della predicazione dell’Anticristo. In quel tempo, la religione stenderà dappertutto il suo impero: Unus Pastor. I Russi saranno convertiti, come pure gli Inglesi e la Cina, e il popolo sarà nel giubilo contemplando questo TRIONFO STREPITOSO DELLA CHIESA. Allora apparirà il seduttore.»

Questo messaggio è simile. Si parla di conversioni in massa di Nazioni intere e di UNUS PASTOR, cioè un unico Ovile della Chiesa di Cristo. Il tutto, NOTA BENE, PRIMA dell’Anticristo (“il seduttore”).

https://archive.org/stream/lavenerableannam00balz/lavenerableannam00balz_djvu.txt
http://avefenix.fullblog.com.ar/beata-ana-maria-taigi-1769-1837.html

La stessa cosa in un messaggio a Suor Palma d’Oria (religiosa pugliese):
“Ai tormenti della Rivoluzione si uniranno altri castighi come la peste e la carestia. Vi saranno tre giorni di tenebre, sarà l’ultima fase. Poi una grande croce apparirà nel Cielo, il trionfo della Chiesa sarà tale che si dimenticheranno molto presto tutte le sciagure. La Francia sarà punita per prima e sarà la prima a rialzarsi”.
http://quotidianodibari.it/articoli/cultura-e-spettacoli/padre-annibale-e-la-profetessa-di-oria/#.Vdii1EO_gUg

Quello che voglio evidenziare è che moltissimi altri messaggi affermano che il Trionfo della Chiesa ci sarà CON E DOPO i tre giorni di tenebre, attraverso quel gran Segno. Prima di quei tre giorni per la Chiesa è solo Passione e Calvario (battaglia e persecuzione).
Ma i tre giorni di tenebre sono già il Castigo dal cielo (e non l'Avvertimento). Lo dice la beata Taigi (v. dopo).

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

I due messaggi 2765 e 3101 sembrano parlare dell'Avvertimento con conseguenze diverse, ma non è così. Essi parlano entrambi (o perlomeno il 3101) del cosiddetto "grande miracolo" (di Anguera) che non è l'Avvertimento di Garabandal. Con l’Avvertimento, infatti, non c’è, tre giorni dopo, il Trionfo definitivo, né pace per sempre. Anzi, esso AVVERTE che il Castigo è vicino.

Il messaggio 2765 prospetta due fasi:

1) Prima fase:
"Cari figli, arriverà il giorno in cui il Signore effonderà una GRANDE GRAZIA sull’umanità. Tutti gli uomini SARANNO TOCCATI e vedranno i propri errori e peccati. Per un istante, gli uomini vedranno tutto il male fatto e avranno la consapevolezza della chiamata di Dio a un cambiamento di vita radicale. Ognuno potrà scegliere il cammino da seguire. Ancora non sarà la fine."
La fine viene dopo, con il trionfo: "Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà."
Non è precisato, però, quanto tempo passerà tra questa grande grazia e la fine (il Trionfo del C.I.). Può anche essere un tempo minimo.

2) Seconda fase finale:
"Alla fine il mio Cuore Immacolato trionferà."
Prima di queste due fasi c'è questo:
"Tutto questo accadrà [= tutto quello di cui ha parlato in precedenza], ma PRIMA l’umanità porterà una croce pesante." Ossia, prima della "GRANDE GRAZIA", la croce pesante.
Qual è questa croce pesante?
Prima di questo Trionfo, ci sono le grandi tribolazioni.
Nota: si parla di croce pesante per "l'umanità", non solo per la Chiesa (non è solo la tribolazione della Chiesa).

Confrontiamo con il 3250:
"Arriverà il giorno in cui gli uomini otterranno una GRANDE GRAZIA. Un grande miracolo di Dio trasformerà i cuori induriti. Ciascuno vedrà i suoi errori e riceverà la grazia del pentimento. Sarà la grande opportunità che il Signore darà ai suoi figli lontani."

La "grande grazia" effusa sull'umanità consisterà in un "grande miracolo".
Grande grazia = grande miracolo = grazia del pentimento = grande opportunità

2.811 – 15.03.2007
Una GRANDE GRAZIA verrà e gli uomini diventeranno ferventi e fedeli.

Quando è stato mai detto a Garabandal che l’Avvertimento farà diventare gli uomini ferventi e fedeli?

2.836 – 12/05/2007
Il Signore invierà. Gli uomini vedranno e durerà tre giorni. Molti diventeranno ferventi nella fede e la pace si stabilirà per il bene dei miei poveri figli.
(La pace è quindi dopo i tre giorni)

Qual è dunque questa "grande grazia"?
Come dice il 3250 citato, è la "grazia del pentimento" o "grande opportunità".

3.242 – 18 novembre 2009
Arriverà il giorno in cui tutti gli uomini lontani riceveranno la grazia del pentimento. Il Signore concederà ai suoi figli l’opportunità del ritorno. Sarà un grande miracolo.

Anche qui, grazia del pentimento = opportunità = grande miracolo.
Quindi, la "grande grazia" del 2765 può essere lo stesso "grande miracolo" del 3101.
Vediamo in cosa consiste il "grande miracolo".

3.970 – 23 aprile 2014
DOPO TUTTA LA TRIBOLAZIONE, ci sarà la GRANDE MANIFESTAZIONE DELLA MISERICORDIA del mio Gesù. Gli uomini LA CONTEMPLERANNO e avranno la grazia del pentimento. Quelli che ascoltano la voce del Signore sperimenteranno grande vittoria.

4.066 – 29 novembre 2014
DOPO TUTTO IL DOLORE, il Signore darà una grande occasione agli uomini: tutti gli occhi vedranno il SEGNO DI DIO e in quel momento ricorderanno tutti i peccati commessi e non confessati e avranno la grazia del pentimento. Il Signore agirà con misericordia. Sarà questo il tempo del Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato.

Da questi ultimi due, si capisce che la grazia del pentimento sarà effusa contemplando il "Segno di Dio". Esso verrà "dopo TUTTA la tribolazione" o "dopo TUTTO il dolore".

grande manifestazione della Misericordia = segno di Dio = grazia del pentimento

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Tuttavia, poiché questo "Segno" verrà "dopo tutta la tribolazione", nonostante che "molti diventeranno ferventi nella fede" (come dice il 2836 citato), per molti altri sarà tardi per convertirsi.

3.851 – 25 luglio 2013
Cari figli, arriverà il giorno in cui molti si pentiranno della vita vissuta senza Dio, ma per molti sarà tardi. Dio vi chiama. Non allontanatevi da Lui. Egli darà una grande possibilità agli uomini. Una GRAZIA SPECIALE del Signore permetterà, a tutti quelli che vivono senza la grazia di Dio, di vedere i propri errori e peccati. Sarà il grande segno di Dio per gli uomini.

3.822 – 21 maggio 2013
Verranno giorni di tenebre [i 3 giorni]. Molti dovranno pentirsi della vita vissuta senza la grazia del Signore, ma per molti sarà tardi. Arriverà il giorno in cui la disperazione si impadronirà degli uomini.

3.186 – 13 luglio 2009
Arriverà il giorno in cui la Terra sarà avvolta in dense tenebre. Gli uomini imploreranno aiuto e non sapranno dove andare. Sarà un tempo doloroso per i miei poveri figli.

Molti, vedendo il "Segno" durante i giorni di tenebre, saranno costretti a pentirsi (per i fatti e i prodigi mai visti), ma sarà tardi per loro: andranno in disperazione.

3.690 – 6 agosto 2012
Arriverà il giorno in cui molti si pentiranno di aver rifiutato la grazia di Dio. Molti si ricorderanno dei momenti vissuti e delle opportunità date dal Signore, ma sarà tardi.

110 – 3 dicembre 1988
Presto CI SARANNO TRE GIORNI CONSECUTIVI DI OSCURITÀ, CHE NEPPURE LA SCIENZA SAPRÁ SPIEGARE. TUTTI VOI SOFFRIRETE MOLTO IN QUESTI GIORNI. PROMETTO A TUTTI COLORO CHE SONO AL MIO FIANCO CHE NON MANCHERANNO DI LUCE. VI CHIEDO DI TENERE SEMPRE IN CASA VOSTRA DELLE CANDELE BENEDETTE DA UN SACERDOTE.

In conclusione, questa grazia del pentimento sarà data all'ultimo, durante i tre giorni di tenebre, quando tutto sembrerà perduto.

Poiché il 3101 parla apertamente di "grande miracolo" correlato strettamente al Trionfo definitivo del C.I., è molto probabile si riferisca alla "grande vittoria" della Chiesa, "alla fine" (2958).
"Tre giorni dopo il grande miracolo, avverrà il Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato e la pace regnerà per sempre."
Dovrebbe significare: dopo i tre giorni di tenebre verrà il Trionfo della Chiesa e ci sarà la pace.
Infatti, nel messaggio si parla di “lunghi anni” di persecuzione per la Chiesa, di “grande vuoto”, e dopo tutto il calvario, Dio usa misericordia (la misericordia del 3970 citato).

3.835 – 18 giugno 2013
Quando tutto sembrerà perduto, ci sarà il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato.

4.206 – 13.10.2015 (trasmesso a Salò/Italia)
Quando tutto sembrerà perduto, ci sarà la vittoria con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato.

4.174 – 03.08.2015
Quando tutto sembrerà perduto, il Signore agirà a favore del suo Popolo e vedrete il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato.

Notare: “Quando tutto sembrerà perduto”.

2.909 – 30/10/2007
Quando tutto sembrerà perduto, il Signore manifesterà la sua misericordia in favore degli uomini. La vita sulla terra sarà diversa. Gli angeli del Signore staranno in mezzo a voi per orientarvi. Il Signore non vi abbandonerà mai. Dal cielo verrà la grande opportunità, per l’uomo, di riconciliarsi con il suo Dio. Ciò che è invisibile agli occhi degli uomini sarà visibile. In quel momento, TUTTI SARANNO TOCCATI [come nel messaggio 2765] e la pace regnerà per sempre.

3.951 – 10 marzo 2014
Quando tutto sembrerà perduto, un grande miracolo di Dio accadrà e l’umanità avrà la possibilità del grande pentimento.
4.096 – 03.02.2015
Quando tutto sembrerà perduto, il miracolo di Dio avverrà e la pace regnerà sulla Terra.
4.012 – 26 luglio 2014
Quando tutto sembrerà perduto, Dio interverrà e l’umanità troverà la pace.
4.009 – 19 luglio 2014
Quando tutto sembrerà perduto interverrà l’azione di Dio e i miei poveri figli avranno la possibilità del pentimento.

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

3.848 – 16 luglio 2013
Quando tutto sembrerà perduto sorgerà per gli uomini una grande vittoria. Il Signore invierà il suo segno di alleanza [la Croce] e tutti gli occhi vedranno.
3.472 – 22 aprile 2011
Giorni di tenebre [i tre giorni] verranno per la Chiesa, ma quando tutto sembrerà perduto il Signore verrà e darà alla sua Chiesa la grande vittoria.
4.215 – 31.10.2015
La Chiesa passa per il Calvario e arriverà alla morte, ma DOPO TUTTO IL DOLORE verrà la Resurrezione e la Vita. Dopo le tenebre [i tre giorni] verrà la luce.

C'è un parallelismo costante tra la vita di Cristo e la vita della Chiesa: la Chiesa subisce la Passione, muore, è sepolta per tre giorni (i tre giorni di tenebre) e poi risorge e trionfa.

4.066 – 29 novembre 2014
DOPO TUTTO IL DOLORE il Signore darà una grande occasione agli uomini: tutti gli occhi vedranno il SEGNO DI DIO e in quel momento ricorderanno tutti i peccati commessi e non confessati e avranno la grazia del pentimento. Il Signore agirà con misericordia. Sarà questo il tempo del Trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato.

"Dopo tutto il dolore" = "dopo tutta la tribolazione";
il "Segno di Dio" = la Croce nel cielo.

2.857 – 30/06/2007
Il Signore mostrerà agli uomini il suo grande segno. La grande croce sarà vista in tutta la terra. Gli uomini potranno contemplarla e il Signore benedirà le loro vite. Sarà la grande opportunità per la conversione dell’umanità.

2.907 – 24/10/2007
Il grande segno sarà visto da tutti. La grande croce illuminerà il cielo e tutti gli occhi vedranno. Sarà la grande possibilità per tutti di pentirsi e tornare al Dio della salvezza e della pace.

Questo GRANDE SEGNO, va precisato, non serve per avvertire l'umanità che si avvicinano le tribolazioni (la tribolazione già c'è stata: "…passata tutta la tribolazione verrà la vittoria del Signore con il trionfo definitivo del mio Cuore Immacolato." 4069) , ma per convertirla definitivamente a Cristo, in modo che ci sia un solo gregge e un solo pastore. E quindi per portare una grande pace. Per il trionfo di Dio e della Chiesa.
Sarà un atto di pura grazia da parte di Dio, cioè di Misericordia, e gli uomini (non tutti) "saranno graziati" (2895):

Non è possibile che il "grande miracolo" del 3101 sia l'Avvertimento, perché questo è destinato ad avvertire PRIMA dei grossi castighi e cataclismi. La possibilità di pentimento verrà invece "dopo tutta la tribolazione". Inoltre, dopo l'Avvertimento non ci può essere "pace per sempre" (in qualunque modo lo si intenda). E nemmeno dopo il Miracolo.
L'Avvertimento sarà solo un fatto interiore, ossia una correzione della coscienza dell'umanità (come dice Conchita), ma non potrà portare pace vera, perché la Terra non sarà stata ancora purificata (cioè i malvagi che non vorranno convertirsi saranno ancora vivi ed operanti). Con il Castigo, Dio spazza via tutti i malvagi (facendoli morire) e purifica la Terra. Allora c'è la pace vera (perché Dio è placato e rimangono solo i giusti).
Eventualmente, l'umanità potrà migliorare INTERIORMENTE, cioè a livello di coscienza, dal periodo di tempo dell'Avvertimento fino al Castigo. Ma non ne conosciamo la durata: potrebbe essere un periodo molto breve.

3.185 – 11 luglio 2009
Quando verrà il castigo per la PURIFICAZIONE dell’umanità, pochi resteranno saldi. Cadrà fuoco dal cielo e gli uomini vivranno momenti di grande sofferenza.
(Il Castigo è la PURIFICAZIONE)

3.603 – 31 gennaio 2012
Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio e se gli uomini non si convertono un GRANDE CASTIGO cadrà sopra di voi. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così sarete vittoriosi. Non temete. I giorni che precedono la grande PURIFICAZIONE sono ancora lontani.

4.187 – 01.09.2015
Dopo la grande PURIFICAZIONE, l’umanità troverà la pace.

(Ossia dopo il Castigo, la pace. Non dopo l'Avvertimento o dopo il Miracolo.)

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La beata Anna Maria Taigi (1769-1837) diceva:
"Dio manderà due castighi: uno sarà sotto forma di guerre, rivoluzioni e altri mali; avrà origine sulla terra. L’altro sarà mandato dal Cielo. Verrà sopra la terra l’oscurità immensa che durerà tre giorni e tre notti. Nulla sarà visibile e l’aria sarà nociva e pestilenziale e recherà danno, sebbene non esclusivamente ai nemici della Religione. Durante questi tre giorni la luce artificiale sarà impossibile; arderanno soltanto le candele benedette. Durante tali giorni di sgomento, i fedeli dovranno rimanere nelle loro case a recitare il Rosario e a chiedere Misericordia a Dio… Tutti i nemici della chiesa (visibili e sconosciuti) periranno sulla Terra durante questa oscurità universale, eccettuati soltanto quei pochi che si convertiranno…"

http://www.papalepapale.com/develop/e-si-fara-buio-per-3-giorni-su-tutta-la-terra-indagine-sul-vaticinio-della-beata-anna-maria-taigi/

Innanzitutto, è sicuro che i tre giorni di tenebre sono il Castigo (e non l'Avvertimento, né il Miracolo). Questo non è tanto ovvio e scontato, perché alcuni continuano a metterlo in dubbio.
Ci sono infatti due tipi di castighi, secondo la beata Taigi:

1) castighi provenienti dalla terra e dagli uomini: guerre, rivoluzioni e altri;
2) Castigo proveniente dal Cielo: i tre giorni di tenebre.

M'interessa sottolineare che durante questi tre giorni: "Tutti i nemici della chiesa (visibili e sconosciuti) periranno sulla Terra durante questa oscurità universale, eccettuati soltanto quei pochi che si convertiranno…"
Per questo motivo, la Chiesa trionfa, perché Dio farà perire "tutti i nemici della Chiesa (visibili e sconosciuti)". In questo modo, la Terra è purificata e ottiene pace.
Dopo l'Avvertimento e anche dopo il Miracolo, ripeto, i nemici saranno ancora vivi ed operanti sulla Terra, contaminandola con le loro idolatrie. Sì, contaminandola (Levitico 18,24-28)
Convinciamoci di questa verità (che, mi rendo conto, potrebbe urtare qualcuno): fino a quando gli empi e i malvagi avranno la libertà di agire sulla Terra non ci sarà mai pace. Considerate quanto numerosi sono attualmente i nemici della Chiesa, palesi ed occulti. Ecco perché Dio agirà in quel modo: applicherà la Sua Giustizia e farà pulizia.

2.515 – 28.04.2005
Cari figli, la terra è piena di malvagità e i miei poveri figli camminano come ciechi spiritualmente. Gli uomini hanno sfidato il Creatore e per questo saranno puniti severamente. Il Signore pulirà la terra e i suoi fedeli vivranno felici.

La questione, però, non è chiusa.
Ad Anguera si accenna a diversi tipi di "miracolo" per cui "figli lontani" ritornano.
Il "grande miracolo" del messaggio 3101 potrebbe essere un Miracolo eucaristico in Brasile (3298). Si parla di miracolo che "renderà la Chiesa vittoriosa" ("trionfo di Dio").
Oppure la lacrimazione miracolosa di un’immagine di S. Pietro (3329, 3318):

3.024 – 14/07/2008
La vittoria sarà del Signore. Dal sacrario verrà la luce che illuminerà e renderà la Chiesa vittoriosa. Accadrà un GRANDE MIRACOLO e molti assisteranno al trionfo di Dio.

3.326 – 1 giugno 2010
Arriverà il giorno in cui, per un permesso di Dio, accadrà un GRANDE MIRACOLO nel vostro Brasile. Accadrà con un sacerdote e sarà motivo di conversione per molti uomini e donne lontani.

3.298 – 27 marzo 2010
Durante la celebrazione della Santa Messa, all’ombra dell’albero che diede il nome alla vostra nazione, avverrà il primo e unico Miracolo Eucaristico del Brasile. Per mezzo di questo miracolo molti figli lontani faranno ritorno alla Chiesa.

Data l'estrema concisione dei messaggi, ci sono sempre margini per (errate) interpretazioni.

Un saluto

dott. G.I.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dimenticavo.
A questo punto, è opportuno individuare quali sono i messaggi di Anguera che parlano dell’Avvertimento di Garabandal (se ci sono).
Questi qui sembrano parlare dell'Avvertimento (il quale, ripeto, non porterà né vittoria o trionfo alla Chiesa, né periodo di pace, né gioia, ma solo orrore, paura e perfino morte per shock):

2.510 – 16.04.2005
Cari figli, Dio parlerà agli uomini per mezzo di segni straordinari. Un grande avviso sarà dato all’umanità, ma se gli uomini non si pentiranno l’ira di Dio cadrà sull’umanità. Gli uomini vedranno qualcosa di simile a un sole che resterà visibile nel cielo per lunghe ore.

Si tratta di una "grande luce" nello spazio (come dice Conchita) che è ben distinta dal Castigo ("ira di Dio"):

3.199 – 11 agosto 2009
Quando gli uomini testimonieranno il sorgere della grande luce, sappiate che è vicina la grande battaglia finale. Gli uomini la chiameranno “secondo sole”.

2.792- 30.01.2007
Sorgerà una luce mai vista dagli uomini. Sarà visibile agli occhi umani e contribuirà a grandi cambiamenti sulla Terra.

3.141 – 30/03/2009
Dio si manifesterà con grandi segni affinché gli uomini si pentano e ritornino alla sua grazia. Il Signore permetterà e gli uomini vedranno nel cielo del Brasile. Sarà la grande possibilità per la conversione degli uomini e delle donne di questa terra.

2.596 – 30.10.2005
Ci sarà un grande avviso nel cielo del Brasile. È la chiamata del Signore. State attenti.

2.852 – 19/06/2007
Un fenomeno straordinario si verificherà nel cielo di questa terra. Sarà un avviso di Dio.

Questo "avviso" è detto che si vedrà "nel cielo del Brasile" perché da lì inizierà ad essere visibile, cioè dall'emisfero sud:

3.106 – 07/01/2009
State attenti. La grande luce sarà visibile nell’emisfero Sud. Se gli uomini non si convertiranno, cadrà fuoco dal cielo e gran parte dell’umanità verrà distrutta.
[questa luce sembra l'avvertimento, perché anche qui subito dopo si parla distintamente del Castigo]

3.197 – 6 agosto 2009
Fatti spaventosi risveglieranno l’attenzione degli uomini. Un’esplosione nell’universo causerà grande stupore agli uomini saggi. La terra soffrirà. I miei poveri figli sperimenteranno una croce pesante.

2.852 – 19/06/2007
Sappiate che il Signore agirà in vostro favore. Egli manifesterà la sua bontà verso di voi. Egli lo permetterà e voi vedrete tutta la vostra vita. Tutto vi sarà mostrato come in uno specchio. Dio vi darà la possibilità del pentimento. Egli vuole salvarvi. Coraggio. Un fenomeno straordinario si verificherà nel cielo di questa terra. Sarà un avviso di Dio.

dott. G.I.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Come annunciato a Fatima la seconda guerra mondiale fu preannunciata dalla notte illuminata a giorno (che mio padre ben ricorda) del 25 gennaio del 1938 ovvero pochi mesi prima dell'annessione tedesca dell'Austria, fenomeno a cui mi pare assistette Hitler e altri gerarchi che lo interpretò come segnale di guerra. In simil modo quindi verrà preannunciata la terza e ultima guerra mondiale. Irlmaier è chiaro: la grande guerra verrà preceduta da segni nel cielo. Poi, durante la guerra, verranno i tre giorni di buio e di morte forse per delle esplosioni nucleari ma Irlmaier non ne conosce di preciso la causa.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Illustre Dott. G.I. complimenti per l'approfondimento.

Da quanto affermi ci sarà, se non ho capito male, una tribolazione per la Chiesa e per il Mondo e (prima o durante?) la tribolazione un avvertimento come descritto a Garbandal che non porterà alla conversione. Questa tribolazione culminerà nel castigo (tre giorni di buio) con successivo miracolo (croce) e trionfo del Cuore Immacolato.

Il calvario del Mondo e della Chiesa a tuo giudizio sono le rivoluzioni in UE, le stragi dei terroristi e la WW3 con l'invasione dei russi?
L'avvertimento è quindi molto molto imminente? Perchè la situazione internazionale è molto delineata e immaginare che lo scontro con la Russia si sposti molto in la nel tempo mi pare strano…

Poi mi chiedo a questo punto il ruolo del GM….farà la sua comparsa dopo i 3 giorni? dopo il miracolo? ma se compare dopo il castigo-miracolo che deve fare? I cattivi saranno tutti eliminati, il castigo avrà purificato il mondo…sarà un condottiero insieme al papa….ma avrà anche un mondo totalmente dalla sua parte, quindi non avrà un ruolo militare? non conquisterà i maomettani essendo ormai tutto quanto finito?

il Nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sì, la prima fase della tribolazione è imminente ed è quella che le veggenti di Garabandal chiamano il "ritorno del Comunismo" in Europa.

"Non sappiamo quando tutto ciò accadrà, ma il libro di Albrecht Weber contiene questa affermazione attribuita a Conchita: "Il papa andrà in Russia, a Mosca. Appena tornerà in Vaticano, le ostilità avranno inizio in gran parte d'Europa."
http://ourlady.ca/info/communism.htm

Questo sarà l'inizio di questa prova per Chiesa. Quando le cose saranno al peggio, Dio invierà l'Avvertimento che correggerà le coscienze dei giusti, ma le tribolazioni proseguiranno fino al Castigo.

Poi mi chiedo a questo punto il ruolo del GM….farà la sua comparsa dopo i 3 giorni? dopo il miracolo? ma se compare dopo il castigo-miracolo che deve fare? I cattivi saranno tutti eliminati…

Il GM dopo il Castigo.
Come, che deve fare? Deve radunare tutta la cristianità prima dell'ultima grande persecuzione dell'anticristo. Un solo gregge e un solo Pastore.

Sembra strano, è vero? che dopo un tale Castigo in cui Nazioni intere scompariranno da un secondo all'altro (Fatima) e dopo una sincera conversione di "alcuni anni", l'umanità torni a corrompersi?
Eppure, è proprio quello che la Madonna ha detto a La Salette.

"Verranno tre giorni di continua tenebre. Durante tali tenebre spaventose, solo le candele di cera benedetta faranno lume. Una candela durerà per tre giorni; però nelle case degli empi non arderanno. Durante questi tre giorni i demoni appariranno in forma abominevole e faranno risuonare l'aria di spaventevoli bestemmie. Raggi e scintille penetreranno nelle dimore degli uomini, però non vinceranno la luce delle candele benedette che non saranno spente né da venti né da tormente o terremoti. Una nube rossa come il sangue attraverserà il cielo; il rombo del tuono farà tremare la Terra. Il mare riverserà le sue onde spumose sulla Terra. La Terra si muterà in un immenso cimitero. I cadaveri degli empi come dei giusti copriranno il suolo. La carestia che seguirà sarà grande; tutta la vegetazione della Terra sarà distrutta, come pure saranno distrutti i tre quarti del genere umano. La crisi verrà per tutti repentina, i castighi saranno universali e si succederanno uno dopo l’altro senza interruzione." (Gesù a Maria Giulia Jahenny)

Notare i tempi durissimi per i primi mesi dopo il Castigo (la carestia, la vegetazione rovinata, i morti a milioni, ecc.): "la Terra un immenso cimitero".
Questo Castigo corrisponde esattamente al segreto di Melania del 1851, inviato a Pio IX:

"… Dio si vendicherà contro il popolo ingrato e schiavo del demonio. Il mio Figlio sta per manifestare la sua potenza. [= il Castigo]
Dopo che saranno avvenute tutte queste cose, molte persone riconosceranno la mano di Dio su di loro e si convertiranno e faranno penitenza dei loro peccati. [la conversione c'è ed è sincera, come vera la pace, anche se breve]
Un grande Re salirà sul trono e regnerà per alcuni anni [il GM]. La religione rifiorirà e si spanderà su tutta la terra [l'UNUS PASTOR di cui ho parlato] e la fertilità sarà grande [finirà la carestia citata e ci sarà grandissima prosperità], il mondo, contento di non mancare di nulla, ricomincerà con i suoi disordini e abbandonerà Dio e si darà in braccio alle sue passioni criminali."

Questa pace vera sarà turbata da un "mostro", l'anticristo (perché "un mostro verrà a turbarla" quella pace vera da poco stabilitasi; e noi finora non abbiamo avuto né una pace vera, né un mostro di quel genere)

"Poco dopo giungerà una grande pace, ma non durerà a lungo. Un mostro verrà a turbarla. Tutto quello che vi dico accadrà nel prossimo secolo o al più tardi negli anni del duemila" (Segreto di Maximin)

dott. G.I.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Lomangino è morto quindi Conchita potrebbe anche aver visto la Madonna ma ha travisato molte cose e messo del suo ("locuzioni interiori" me li ha definite un seguace di Garabandal). Quanto all'Avvertimento, se tutti si convertissero che bisogno c'è di punirli dopo con la guerra? Se diventano tutti buoni non faranno nessuna guerra, vi pare? Il messaggio va inteso invece come molti si convertiranno ma la maggioranza pur vedendo non crederà.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie dott. G.I.

Mi interrogavo sul Grande Monarca perchè avevo intuito che il suo ruolo non fosse solo quello di raccogliere l'umanità post-castigo e riunirla. Pensavo che avesse anche un compito attivo con eserciti per riconquistare l'Europa, la Turchia…nel caso in cui si manifesti dopo i 3 giorni (castigo), i nemici di Cristo e della Chiesa saranno già stati eliminati e quindi come dici tu avrà un ruolo "gestionale"…radunerà i superstiti e organizzerà la rinascita cristiana del mondo…ma non avrà un ruolo di combattente!

Poi potrebbe anche essere che la sua comparsa avvenga con l'Avvertimento e che inizi a svolgere la sua missione durante la Tribolazione avendo così un ruolo attivo a livello militare.

Il Nibbio.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie dei tuoi interventi Dott. G.I.
Volevo però puntualizzare alcune cose che sembrano emergere anche dai messaggi di Anguera che hai postato.
Innanzitutto l'Avvertimento. Noi sappiamo che questo fenomeno permetterà ad ognuno di vedere la propria anima. Sappiamo che sarà un atto di Misericordia del Signore. Sappiamo che verrà quando le cose volgeranno al peggio. Sappiamo che sarà come se due stelle si urtassero. Sappiamo che avverrà in concomitanza con l'apparizione della Croce Gloriosa in Cielo. Sappiamo che precederà di massimo un anno il Miracolo.
Ad Anguera la Madonna parla di "possibilità per il grande ritorno", di un grande miracolo di Dio e di una grande Grazia. Di visione della propria coscienza. Di un grande segno nel cielo, la Croce. Che questo avverrà quando tutto sembrerà perduto.
Di fatto la Madonna conferma quel che sappiamo. Dal Diario di Suor Faustina leggiamo:

"Scrivi questo: prima di venire come Giudice giusto, vengo come Re di Misericordia. Prima che giunga il giorno della giustizia, sarà dato agli uomini questo segno in cielo: si spegnerà ogni luce in cielo e ci sarà una grande oscurità su tutta la terra (3 giorni di buio?). Allora apparirà in cielo il segno della Croce e dai fori, dove furono inchiodati i piedi e le mani del Salvatore, usciranno grandi luci che per qualche tempo illumineranno la terra (avvertimento – miracolo?). Ciò avverrà poco tempo prima dell’ultimo giorno ».

Ad Anguera infatti la Madonna associa a questo miracolo della visione dell'anima , del pentimento, del ritorno degli uomini e dei tre giorni di buio il concetto di Misericordia e non di giustizia. La giustizia srebbe infatti legata al castigo al tempo del regno dell'Anticristo.

Il dubbio che avevo leggendo Anguera era che tutto sembrava risolversi con l'Avvertimento, ma il tuo intervento mi ha fatto capire che la Madonna, in un unico momento di Misericordia, ricomprende tre eventi: avvertimento, visione dell'anima, miracolo, grazia del pentimento, tre giorni di buio, ritorno degli uomini a Dio.

Tu hai detto che dopo il Miracolo molti continueranno ad essere ribelli a Dio fino al giorno del castigo, rappresentato dai 3 giorni di buio. Per la Beata Anna Maria Taigi e altri mistici questi 3 giorni sono ovviamente un castigo. Ma bisognerebbe capire se è anche il Castigo di cui si parla a Garabandal.
Cosa sappiamo di questo evento? Sappiamo che avverrà dopo il Miracolo e che verrà se gli uomini non si convertiranno. Sappiamo, secondo le parole di Conchita, che sarà peggio di avere fuoco sopra e sotto di noi, in senso letterale.

Come hai notato anche tu, leggendo Anguera, si capisce che il Trionfo di Maria avverrà tre giorni dopo il miracolo e nello specifico avverrà di Domenica, nella festa di un grande martire. Secondo la Jahenny questi 3 giorni saranno di giovedi, venerdi e sabato, meno una notte. Siccome il miracolo di garabandal avverrà di giovedì alle 20.30, questo pone un paio di problemi di non poco conto. Primo, la contestualità fra miracolo e 3 giorni di buio, secondo, il fatto che questo castigo forse non è quello di cui si parla a Garabandal. I malvagi quindi non rimarrebbero sulla terra dopo avvertimento e miracolo, ma tutto verrebbe purificato negli stessi momenti. Da un punto di vista teologico vediamo infatti che si ripropone la passione, morte e risurrezione di Gesù cominciando dal Giovedi Santo fino alla Domenica della Pasqua (trionfo di maria, 3 giorni dopo il miracolo).

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

continua…

La luce visibile dall'emisfero sud sembra essere collegata al fenomeno fisico che accompagnerà l'avvertimento. La mia impressione generale è che tutto si svolgerà in un tempo breve (un mese massimo), quando tutto sembrerà perduto.

In questo discorso bisognerebbe poi cercare di inserire il tema dell'anticristo di Anguera, che a me sembra essere l'anticristo escatologico. Come sappiamo dal messaggio di La Salette anche quel regno malvagio finirà con 3 giorni di convulsioni della terra dove acqua e fuoco purificheranno ogni cosa. Questa purificazione, forse, è quella che hai citato anche tu dai messaggi di anguera e che la Madonna definisce "ancora lontana".

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ho assistito verso le 15 a un Sole gigante con una immagine scura al suo interno. Il panico è stato immediato. Provate voi a vedere il sole.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ il Nibbio
Sul GM ho scritto qualcosa su questo blog qui dove ci sono molti chiarimenti

http://ducadeitempi.blogspot.it/2015/11/dal-veneto-un-vendicatore-vladimir-putin.html

Personalmente, non credo che il GM emerga dopo l'Avvertimento, perché nei vari messaggi si dice che egli verrà quando tutto sembrerà perduto (umanamente parlando), cioè alla fine.

"Quando tutto sarà in rovina a causa della guerra; quando i cattolici saranno attaccati duramente da traditori della stessa religione ed eretici; quando alla Chiesa e ai suoi servi verranno negati i loro diritti, le monarchie saranno state abolite e i loro sovrani uccisi, allora la mano di Dio Onnipotente opererà un meraviglioso cambiamento, qualcosa di apparentemente impossibile, secondo la ragione umana…
Sorgerà un valoroso re consacrato da Dio. Sarà un cattolico e un discendente di Luigi IX, ma anche un discendente di un’antica famiglia imperiale germanica, nato in esilio. Egli regnerà sovrano nelle questioni temporali. Nello stesso tempo, il Papa regnerà sovrano nelle questioni spirituali. Le persecuzioni cesseranno e la giustizia regnerà…".
(Venerabile Bartolomeo Holzhauser)

In quel mio commento, parlai delle tre crisi in Francia. Il GM emergerà alla fine, cioè quando il trionfo della Chiesa sarà vicinissimo.
Infatti a Marie-Julie Jahenny Gesù dice:
"Sarà in questa terza crisi che verrà la salvezza. Uscirà dal mio Cuore Santissimo colui che porterà la PACE. Con la sua incoronazione tutti i mali finiranno. Discende da S. Luigi. Ma questa Sodoma colpevole non lo possiederà."

"Questa Sodoma colpevole non lo possiederà", significa proprio che questa società corrotta (che non lo volle a suo tempo), non lo avrà, perché non lo merita.
Con l'Avvertimento noi saremo ancora in piena Sodoma.
Verrà cioè immediatamente prima e (poi regnerà) dopo la distruzione di "questa Sodoma". E Sodoma sappiamo tutti che fu distrutta con fuoco dal cielo.
Per il suo ruolo militare, rimando (senza ripetermi) a quel commento e ai suoi link.

"QUANDO TUTTO SEMBRERÀ PERDUTO, TUTTO VERRÀ SALVATO. Sarà allora che il Principe regnerà, sarà voluto dal popolo che prima non ne aveva stima. In quel tempo il trionfo della religione sarà così grande che nessuno ne ha mai visto di uguali. Si porrà riparo a tutte le ingiustizie, le leggi civili saranno fatte in armonia con le leggi di Dio e della Chiesa. L’istruzione data ai bambini sarà profondamente cristiana! Verranno ristabilite le pie corporazioni dei lavoratori…" (profezia di Suor Marianne, Francia)

E aggiungo questo importante messaggio dell'Estatica di Tours che già citai:

"La rivoluzione si propagherà ad ogni città francese. Ci sarà una grande strage. Questa rivoluzione durerà solo pochi mesi ma sarà terribile; il sangue scorrerà dappertutto perché la malizia dei malvagi raggiungerà il suo culmine. Le vittime saranno innumerevoli. Parigi sembrerà un mattatoio… I malvagi saranno i padroni per un anno e qualche mese…
A questo punto, il popolo francese si rivolgerà a Dio e implorerà i Sacri Cuori di Gesù e di Maria Immacolata… Il popolo francese invocherà il buon sovrano. Colui che fu scelto da Dio. Egli verrà; questo salvatore che Dio ha tenuto in serbo per la Francia. Questo re che ora non vogliono perché è caro al Cuore di Gesù. Egli ascenderà al trono. Libererà la Chiesa e riaffermerà i diritti del Papa.
Il Concilio si riunirà di nuovo dopo la vittoria. Ma questa volta gli uomini saranno obbligati ad obbedire. Ci sarà un solo gregge e un solo pastore. Tutti gli uomini riconosceranno il Papa come padre universale, re di tutti i popoli. Così l’umanità sarà rigenerata." (profezia dell’Estatica di Tours)

Da questi due messaggi si comprende bene che l'unità dei cristiani si farà dopo il grande Concilio ecumenico (di cui parlano anche altri messaggi) voluto e promosso assieme dal GM e dal Papa Santo.

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anche secondo il Venerabile Bartolomeo Holzhauser, il Monarca si adopererà, novello Costantino, sotto l’autorità del Sommo Pontefice, nel favorire e proteggere un Concilio ecumenico, che ristabilirà nella sua purezza la dottrina cattolica. Con i suoi editti comanderà inoltre che tutti i popoli si sottomettano alle decisioni di quella santa assise.

"…durante il sesto periodo ci sarà un Concilio ecumenico che sarà il più grande di tutti i concili. Con la grazia di Dio, con la potenza del Grande Monarca, con l’autorità del Santo Pontefice e con l’unione di tutti i prìncipi più devoti, l’ateismo e ogni eresia saranno banditi dalla terra. Il Concilio definirà il vero senso della Sacra Scrittura e ciò sarà creduto e accettato da tutti". (Venerabile Bartolomeo Holzhauser)

"Dopo una spaventosa guerra sorgerà un Grande Re e il suo regno sarà caratterizzato da una meravigliosa pace e una grande rinascita religiosa." (profezia di Melania Calvat)

Si tratta di capire questa "spaventosa guerra" (nucleare) di cui parla Melania, come terminerà. Se termina con i tre giorni di tenebre (come io credo), allora c'è poco da fare: il GM verrà dopo di essi. E poiché essi sono il Castigo (secondo la Taigi), verrà dopo il Castigo.

Remox, tu dici:
"Per la Beata Anna Maria Taigi e altri mistici questi 3 giorni sono ovviamente un castigo. Ma bisognerebbe capire se è anche il Castigo di cui si parla a Garabandal."

Ma certo! è lo stesso.
Basta leggere le profezie a suor Elena Aiello:

"Voglio che si sappia che il flagello è vicino: fuoco mai visto scenderà su tutta la terra, e gran parte dell'umanità sarà distrutta.
Quelle ore saranno disperate per gli empi; con urla e bestemmie sataniche, invocheranno di essere coperti dalle montagne e cercheranno di rifugiarsi nelle caverne, ma sarà invano…
Quelli che resteranno, troveranno nella mia protezione la misericordia di Dio, mentre tutti coloro che non vogliono pentirsi delle loro colpe periranno in un mare di fuoco…
Beati coloro che in quei momenti si potranno chiamare veri devoti di Maria.
La Russia sarà quasi completamente bruciata.
Anche altre nazioni scompariranno. L'Italia sarà salvata in parte per il Papa." (11 Aprile 1952)

Il flagello è il fuoco dal cielo ("periranno in un mare di fuoco…").
Nazioni intere scompaiono (come Fatima).
La durata è 70 ore, cioè tre giorni.

"…Il terribile flagello, mai visto nella storia dell'umanità, durerà settanta ore. Gli empi saranno polverizzati [costante in molti messaggi] e molti andranno perduti nell'ostinatezza del loro peccato. Allora si vedrà la potenza della luce sulla potenza delle tenebre". (16/04/55)

Sono i tre giorni di tenebre ed è l'epilogo nucleare di una grande guerra a cui Dio unisce il suo Castigo (per fare giustizia). La Russia è indicata chiaramente come la causa scatenante di questa guerra.

"Ecco il grande flagello, la guerra, l'atomica; questa si avrà al mattino e se ne avrà per tre giorni circa…".

"Se gli uomini non torneranno a Dio, verrà una grande guerra da est a ovest, guerra di terrore e di morte, ed infine il fuoco purificatore cadrà dal cielo come fiocchi di neve su tutti i popoli e una gran parte dell'umanità rimarrà distrutta…"

"Rovina e morte verranno sul mondo. Verrà il flagello mai visto nella storia dell'umanità. Dal cielo cadrà su tutti i popoli della Terra. Gli empi saranno distrutti…"- Moriranno tutti? – E la Madonna: "L'umanità sarà in parte distrutta…il mondo è in rovina; la Russia sarà bruciata; verrà desolazione e morte, fuoco mai visto sulla terra".

"L'ora terribile avanza sul mondo; diverse nazioni saranno colpite… La Russia ha preparato le armi segrete contro l'America, contro la Francia e contro la Germania. La guerra è prossima…il Papa dovrà tanto soffrire".

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Scrivi:
"In questo discorso bisognerebbe poi cercare di inserire il tema dell'anticristo di Anguera, che a me sembra essere l'anticristo escatologico."

In parte l’ho fatto. Da tutte le profezie che conosco, emerge costantemente che l'anticristo "escatologico" viene dopo il regno del GM. Si potrebbe anche ammettere che in alcuni messaggi di Anguera ci sia qualche allusione all'Anticristo finale di La Salette (es.: 2532, il marchio), ma se è così, questi dovrà venire comunque dopo il Castigo e la sosta di pace vera, (perché "un mostro verrà a turbarla" quella pace vera da poco stabilitasi).

Per esempio, cito tra i tanti il Venerabile Bartolomeo Holzhauser:

"Il sesto periodo inizierà con il potente Monarca e il Pontefice Santo… durerà fino alla rivelazione dell’Anticristo. In questo periodo, Dio consolerà la Sua Santa Chiesa per le afflizioni e le grandi tribolazioni che ha patito durante il quinto periodo. Tutte le nazioni diverranno cattoliche. Le vocazioni saranno abbondanti come non mai, e tutti gli uomini cercheranno solo il Regno di Dio e la Sua giustizia. Gli uomini vivranno in pace e questa verrà concessa perché la gente farà pace con Dio…"

"Il potente Monarca, che sarà inviato da Dio, estirperà tutte le repubbliche. Sottometterà tutto alla sua autorità e mostrerà grande zelo per la vera Chiesa di Cristo.
L'impero dei maomettani sarà distrutto e questo monarca regnerà in oriente come in occidente. Tutte le nazioni verranno ad adorare Dio nella vera fede cattolica e romana. Ci saranno molti santi e dottori [della Chiesa] sulla terra. La pace regnerà su tutta la terra perché Dio legherà Satana per un certo numero di anni prima dei giorni del figlio della perdizione."

Ecco perché ho pensato a qualche precursore ("UN oppositore" 2523), perché sembra imminente a imporsi nella Chiesa, mentre l'anticristo finale sembra ancora lontano.

Per brani scelti dall'Interpretatio in Apocalypsin, qui:
http://profezie3m.altervista.org/ptm_profx_holzhauser.htm

Per l'opera "Interpretatio in Apocalypsin" in latino qui:
http://www.pdfarchive.info/pdf/H/Ho/Holzhauser_Bartholomaus_-_Interpretatio_in_Apocalypsin.pdf

dott. G.I.

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

ciao dott G.I.
precedentemente hai scritto:
Non sappiamo quando tutto ciò accadrà, ma il libro di Albrecht Weber contiene questa affermazione attribuita a Conchita: "Il papa andrà in Russia, a Mosca. Appena tornerà in Vaticano, le ostilità avranno inizio in gran parte d'Europa."

per te questa frase, fa riferimento all'invasione russa dell'europa e quindi all'inizio della terza guerra mondiale, o la si deve intendere riferita anche all'inizio delle rivolte nei singoli stati ??

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie.
Mi sembra più chiara la cosa.

Il GM comparirà vero la fine della tribolazione, durante le ultime fasi delle crisi che ci saranno in Francia e in Europa e la sua opera sarà quella di riconquista…poi verranno i 3 giorni e il trionfo…e inizierà il suo regno effettivo.

Così mi sembra più calzante.

In pratica la Francia è la cartina tornasole…i tempi comunque non mi sembrano così lunghi almeno per quanto riguarda l'inizio dell'escalation europea….

il Nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Mario Mancusi
La frase che ho citato non è mia, ma è un virgolettato tratto dal sito ufficiale:
http://ourlady.ca/info/communism.htm

"We don't know when all this will happen, but Albrecht Weber's book contains this statement attributed to Conchita: "The pope will go to Russia, to Moscow. As soon as he returns to the Vatican, hostilities will break out in different parts of Europe." [The source for this information was also requested. Mr. Weber responded: "Conchita said this in a long conversation at her house on November 14,1965."]

Albrecht Weber fu un devoto di Garabandal fin dagli anni '60 e amico di Conchita.
Il 14 novembre 1965 (cioè il giorno dopo l'ultima apparizione a Conchita) si trovava a Garabandal ed ebbe una lunga conversazione con Conchita, in cui parlò di molte cose, soprattutto riguardanti il "ritorno del Comunismo".

Non ha mai detto nulla. Nell'anno 2000 uscì un suo libro di testimonianza (in tedesco) su questi colloqui e su Garabandal in generale:

Albrecht Weber, "Garabandal. Der Zeigefinger Gottes" [= "Garabandal, il dito di Dio"]
http://www.amazon.de/Garabandal-Zeigefinger-Gottes-Albrecht-Weber/dp/3923673116

In questo libro, ci sono diverse testimonianze di prima mano (perché raccolte da lui stesso), tra le quali quella frase di Conchita:
“Il papa andrà in Russia, a Mosca. Quando tornerà in Vaticano, allora le ostilità scoppieranno in diverse parti d’Europa.” (Conchita)

Gli studiosi di Garabandal, appena uscito il libro, cercarono conferma di quei contenuti presso l'autore stesso. Ed egli, consultato, rispose (come si dice correttamente nel sito citato):
"Conchita mi ha detto questo personalmente in una lunga conversazione che ho avuto con lei, a casa sua, il 14 novembre 1965".

Ma la frase faceva parte di un lungo colloquio. Per esempio:

Conchita: "Quando il comunismo ritornerà, accadrà tutto."
L'autore rispose: "Che cosa si intende per "ritornerà"?"
"Sì, quando esso tornerà di nuovo," rispose lei.
"Questo significa che prima il comunismo sparirà?" [stavamo in piena guerra fredda]
"Non lo so", replicò Conchita, "la Beata Vergine ha semplicemente detto 'quando il comunismo ritornerà'."

Qui una foto dell'autore con Conchita nel 1965, a Garabandal.
http://www.ourlady.ca/info/prophecyGarabandal.htm

Qui foto recenti dell'autore e del libro.
http://www.san-sebastian-de-garabandal.de/content/albrecht-weber-verstorben/

Quanto all'interpretazione:
"per te questa frase, fa riferimento all'invasione russa dell'europa e quindi all'inizio della terza guerra mondiale, o la si deve intendere riferita anche all'inizio delle rivolte nei singoli stati ??"

Come risulta da diverse rivelazioni che la Beata Vergine ha fatto a Garabandal, è stato detto che poco prima dell'Avvertimento, la situazione della Chiesa sarà pessima, al punto che accadrà un evento che sarà doloroso e lacerante. Infatti, Serafin, fratello maggiore Conchita Gonzalez, dice di aver sentito sua sorella annunciare durante un'estasi, che l'Avvertimento sarebbe accaduto dopo una lacerazione dolorosa della Chiesa, "qualcosa di simile a uno scisma" (“algo como un cisma”).

Io credo che quelle "ostilità" siano l'inizio di una persecuzione contro la Chiesa e contro il papa in particolare, per qualche suo atto che non sarà gradito a tutti.
Penso a manifestazioni contro di lui, disordini, contestazioni pubbliche, proteste, tumulti e cose simili. Questo solo come inizio.

Un po' come si dice ad Anguera:

3.051 – 08/09/2008
Cari figli, pregate per la Chiesa del mio Gesù. L’Europa si solleverà contro la Chiesa. Rifiuteranno la verità e causeranno grande sofferenza a un successore di Pietro.

3.081 – 13/11/2008
La Chiesa del mio Gesù conoscerà una croce pesante. In Europa ci saranno grandi persecuzioni. In vari Paesi si diffonderanno manifestazioni contro la Chiesa.

dott. G.I.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dott. G.I.,
come sai anche io seguo il calendario di La Salette e per questo diffido sempre di chi vole inserire l'Anticristo in questo nostro tempo. Quando dico che bisogna capire dove inserire l'anticristo di Anguera intendo che bisogna capire qual'è la vera estensione temporale di quelle profezie e secondo me arriva fino al combattimento con l'anticristo escatologico. Ad Anguera io credo che la Madonna abbia dato molti particolari di questa manifestazione. E' possibile che in effetti annunci anche per il nostro tempo un precursore. Apparentemente sembra che si possano collegare fra loro parole chiavi come "anticristo", "uomo buono e giusto", "uomo ben vestito", "oppositore" e "colui che si oppone a Cristo" e che siano dunque sinonimi dello stesso personaggio. Ma forse alcune di queste riguardano invece il precursore.
Comunque direi che l'essenziale è procedre per gradi e tentare di stabilire un ordine quantomeno alla questione avvertimento, miracolo, castigo.
Ripeto che la lettura dei messaggi di Anguera sembra porre questi tre eventi assai vicino fra loro. In particolare ad Anguera la Madonna pone il suo Trionfo 3 giorni dopo il grande miracolo e di Domenica il che dovrebbe concordare con il miracolo di Garabandal previsto per un Giovedì. Tuttavia in questo modo ci sarebbe una sovrapposizione fra il miracolo, previsto per le 20.30 a Garabandal, e l'inizio dei tre giorni di tenebre. Possibile?

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

“Ripeto che la lettura dei messaggi di Anguera sembra porre questi tre eventi assai vicino fra loro. In particolare ad Anguera la Madonna pone il suo Trionfo 3 giorni dopo il grande miracolo e di Domenica, il che dovrebbe concordare con il miracolo di Garabandal previsto per un Giovedì. Tuttavia in questo modo ci sarebbe una sovrapposizione fra il miracolo, previsto per le 20.30 a Garabandal, e l'inizio dei tre giorni di tenebre. Possibile?”

Questa sovrapposizione è impossibile. Considerando esclusivamente le profezie di Garabandal (senza Anguera), è impossibile. Dopo il Miracolo di Garabandal c'è un tempo congruo prima del Castigo, che non sappiamo di quale durata sia, ma c'è. Forse di mesi (come tra l'Avvertimento e il Miracolo), ma la Madonna non lo ha rivelato. E questo complica molto le cose. Perché se avesse chiarito questo punto soltanto, comprenderemmo meglio tante cose.
Mi rendo conto, però, che se avesse indicato la durata dell'intervallo, l'evento del Castigo non sarebbe stato più condizionale (come è attualmente), ma certo e ineluttabile.

I tre eventi sono vicini tra loro, ma non a distanza di così pochi giorni (es. 3 o 4 giorni).

Ecco perché ho scritto che, secondo me, il "grande miracolo" del 3101 NON è il "Miracolo" di Garabandal. Non sono la stessa cosa. L'ho detto chiaramente:

"Inoltre, dopo l'Avvertimento non ci può essere "pace per sempre" (in qualunque modo lo si intenda). E nemmeno dopo il Miracolo."

Sì, nemmeno dopo il Miracolo di Garabandal ci può essere "pace per sempre". Ecco perché ho ipotizzato (assieme ad altri in rete), che questo "grande miracolo" del 3101, sia immediatamente precedente i tre giorni di tenebre (si parla infatti di "tre giorni dopo").
Come potrebbe mai esserci il "Trionfo DEFINITIVO del C.I." (nemmeno parziale o intermedio, ma "definitivo"), dopo il Miracolo di Garabandal, con conseguente “pace per sempre”? Se fosse così, significherebbe che l'umanità si convertirebbe col Miracolo di Garabandal ed eviterebbe il Castigo. Assurdo.
Per questo motivo, parlando il 3101 di "Trionfo definitivo", l'ho dovuto forzatamente associare al Castigo, cioè al trionfo della Chiesa con e dopo i tre giorni di tenebre.
Ma è una interpretazione, perché il messaggio, come ho scritto, non è chiaro.

Inoltre, se questo "grande miracolo" del 3101, "accadrà di domenica, nella festa di un grande martire" come dice il 3205 (ma anche qui andrei cauto ad associare 3101 a 3205), non può essere ovviamente il Miracolo di Garabandal (che accadrà di giovedì). Sono due miracoli diversi: uno di domenica, l'altro di giovedì.
E nemmeno è possibile che tre giorni dopo questa "domenica", ci sia il Miracolo di Garabandal, per le ragioni che ho espresso sopra (no “trionfo definitivo”, no "pace per sempre").

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E ho anche detto che la questione non è affatto chiusa, perché ci potrebbe essere anche un'altra possibile interpretazione.
La possibilità che il "grande miracolo" del 3101 sia lo stesso "grande miracolo" del 3024, 3326, 3298.

3.024 – 14/07/2008
La vittoria sarà del Signore. Dal sacrario verrà la luce che illuminerà e renderà la Chiesa vittoriosa. Accadrà un GRANDE MIRACOLO e molti assisteranno al trionfo di Dio. Non tiratevi indietro. Dio ha tutto sotto controllo. Il mio Gesù è morto sulla croce per la sua Chiesa; è morto per salvare il suo popolo. La Chiesa passerà per il calvario, ma risorgerà vittoriosa.

Qui, grande miracolo = trionfo di Dio.
Il sacrario è il tabernacolo e quindi l'Eucarestia, che "renderà la Chiesa vittoriosa".
Questa vittoria è la Risurrezione dopo il Calvario (la persecuzione).
Allora sarà l'Eucarestia a dare la vittoria alla Chiesa?
Perciò avevo pensato a una vittoria della Chiesa brasiliana dopo la grande persecuzione locale, con questo miracolo eucaristico.

3.326 – 1 giugno 2010
Arriverà il giorno in cui, per un permesso di Dio, accadrà un GRANDE MIRACOLO nel vostro Brasile. Accadrà con un sacerdote e sarà motivo di conversione per molti uomini e donne lontani.

3.298 – 27 marzo 2010
Durante la celebrazione della Santa Messa, all’ombra dell’albero che diede il nome alla vostra nazione, avverrà il primo e unico Miracolo Eucaristico del Brasile. Per mezzo di questo miracolo molti figli lontani faranno ritorno alla Chiesa.

Il “grande miracolo” che “accadrà di domenica” sembra essere il miracolo eucaristico in Brasile. La domenica è giorno eucaristico per eccellenza.

Ma sono ipotesi.
Torniamo a quella premessa iniziale: considerando solo le profezie di Garabandal, tutto sembra abbastanza comprensibile e ordinato. Il problema è con Anguera, che complica le cose, anziché chiarirle.

dott. G.I.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Infatti non sembra possibile. L'ipotesi che il 3025 riguardi solo il Brasile è una possibilità. Eppure potrebbe esserci un altro fattore che tendiamo a sottovalutare. Quali miracoli farà Dio in favore dell'umanità al tempo dell'Anticristo? Parliamo di un periodo storico di cui molto poco si è parlato nelle rivelazioni mariane. Forse ad Anguera si comincia a squarciare il velo (d'altronde quel per sempre non può essere sottovalutato).

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

http://famigliacattolica.blogspot.com/2014/03/discorsi-e-profezie-di-padre-paisios.html
[Paisios: "Oggi la situazione delle Chiese è molto grave. Non lo capiscono, ma è così. Ci aspettano molte prove. Fra pochi anni ci sarà una grande prova: i pii saranno duramente provati; ma durerà poco, per fortuna; poi non ci sarà più nemmeno un infedele. L'Europa diventerà una grande potenza, avrà un capo ebreo; non solo, ma cercheranno anche un capo spirituale per avere più forza e sarà il papa, il quale metterà assieme tutti….]. Mancava questo tassello: il GM sarebbe ebreo da parte di madre (la linea genetica per gli ebrei è quella femminile; per essere ebreo occorre avere la madre ebrea) mentre risulterebbe cattolico e di sangue reale da parte paterna.
http://www.maurizioblondet.it/nel-2016-la-fine-degli-usa-profeto-messing/
[Essendo i tempi quelli che sono, molti lettori mi segnalano profezie. Molti mi hanno mandato quelle di padre Paisios del Monte Athos, scomparso nel 1994, dichiarato santo dal Sinodo ortodosso: impressionanti in quanto parlò di una guerra della Russia contro la Turchia, che non era nemmeno immaginabile 20 anni fa. I greci avrebbero ripreso Costantinopoli. “La Turchia sparirà dalla mappa del mondo…Il Medio Oriente diverrà un teatro di guerra – vide – a cui i russi prenderanno parte. Molto sangue sarà versato”. La fase decisiva, l’intervento cinese oltre l’Eufrate, sarà preceduta dalla “distruzione della moschea di Omar”, al cui posto gli ebrei ricostruiranno il Tempio”.
Messing avrebbe predetto (cito): il 2016 sarà l’anno “in cui gli Usa cesseranno di essere una superpotenza, e cadranno ad un tale livello da esser considerate irrilevanti. In una condizione tale che nessuno penserà più all’America come a un oppositore. Sarà inflitto un colpo devastante all’economia Usa, dopo il quale, semplicemente, collasserà. Ma il 2016 non sarà solo fatale per gli Stati Uniti. Secondo Messing, il Giappone, insieme a Taiwan, attende il più forte impatto, paragonabile solo ad un colpo nucleare. Da dove verrà, il veggente non ha precisato, ma aggiunse che il paese soffrirà grandi perdite economiche ed umane”. …..
Ricordava spesso e volentieri di come, poco prima dell’invasione nazista, fosse stato invitato a parlare ai comandi supremi dell’Armata Rossa; ad essi raccontò che la guerra sarebbe stata enorme, ma si sarebbe conclusa con la vittoria sovietica. Precisò anche la data: tra il 3 e il 5 maggio 1945. Quando il conflitto finì, Stalin gli inviò un telegramma di congratulazioni: aveva indovinato]. Se ha indovinato l’esito della 2^guerra mondiale, nulla vieta di credere che non sia esatta la previsione per il 2016. P.Riesz_

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

LA PRINCIPESSA DIANA ERA EBREA IN QUANTO, SUA MADRE ERA EBREA, QUINDI, i principi William e Harry SONO EBREI.
e' vera sta cosa?

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non è vero. Appartenevano alla nobiltà inglese. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per i “complottisti” non è così:
Per definizione un “nato Ebreo”, è una persona la cui madre è ebrea; non c’entra il padre. L’Ebraismo è tramandato per via matriarcale. La madre del principe William, la principessa Diana, aveva una madre ebrea: Frances Ruth Burke Roche, una Rothschild; per gli ebrei William è un ebreo. Perché Carlo sposò Diana, mentre era profondamente innamorato di Camilla Parker-Bowles? Per volere della regina Elisabetta oppure anche perché i Rotschild volevano una famiglia Ebrea Reale per il popolo eletto. Quando Diana si innamorò di un arabo, firmò la sua condanna a morte. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Che vuol dire se appartenevano alla nobiltà inglese? Sai quanti rami nobiliari europei hanno radici ebraiche. Bisogna controllare per esserne certi.
Come dissi tempo fa, niente è ovvio a livello nobiliare tanto per fare un esempio i dossier trafugati alla biblioteca di Parigi riguardavano genealogie segrete trovate dal prete di RLC e date al conte di Chambord dalla società segreta francese A.A.
Questa società, formata da clericali ultra cattolici, cercava di dimostrare una linea di sangue proprio a favore del conte per dargli il diritto supremo di regnare in Francia.

Jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quanto sopra avrebbe un senso anche per il GM: come ebreo per linea materna assumerebbe la carica di Re di Israele; in quanto discendente da reali cattolici per parte paterna assumerà la carica di monarca europeo; in questo caso l’Europa ritornerebbe al centro del mondo e sconfitti saranno sia l’America che gli islamici. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quindi sarà un circonciso? È d'obbligo. Però mi pare che lo fanno anche i musulmani. Oltre che quelli che hanno avuto qualche problema.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ma i Roche non erano ebrei ma irlandesi cattolici. Vi sono dei Roche già nel XVI sec. e non avevano nulla a che fare con Rotschild (che comunque saltano alle cronache nell'ultimo quarto del 700). Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Ulrich: allora l’abbiamo scampata? Meno male! Comunque la Diana ci ha rimesso la pelle. Per il GM invece l’ipotesi ha però un senso. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ah non lo so se l'abbiamo scampata. Per la sua pelle suppongo che sia più probabile l'impossibilità per la madre del futuro Re d'Inghilterra di avere un figlio egiziano e musulmano. Ma son teorie. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

https://youtu.be/l6nW-pE6hTY prove tecniche di ecumenismo e dialogo interconfessionale . Sarchiaphone

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa

I fatti successi in Germania sono gravissimi e premonitori. Il premier tedesco è una donna : prestissimo ne sentiremo delle belle (si fa per dire), perchè se da un lato ha aperto alla accoglienza, prendendo in contropiede l'intera UE (tranne l'Italia), dall'altro lato è una donna, in qualche modo, fiera e determinata e non la farà passare liscia ai facinorosi e violenti.

Il crollo delle Borse in Cina è un fatto ancora più grave, molto più grave di come lo dipingono nei TG e presto vedremo cadere giù aziende (import/export) e banche (money transfert/change/speculazione finanziarie) come birilli al bowling.

Solo che in regime di massoneria, se ti va male il tuo negozietto a conduzione familiare, chiudi e piangi tu e tutta la tua famiglia il latte versato, se invece una banca va male, sia i soci sia correntisti (ASSURDO !) tutti DEVONO contribuire al risanamento….e nessuno capisce che una banca, agli occhi della Legge e del Legislatore, è esattamente come un negozietto, è un impresa.
Non si capisce perchè ne devono pagare ANCHE i correntisti. E' come se i clienti del negozietto dovessero risanare il negozietto, o i dipendenti/clienti di un bar devono risanare i debiti del proprietario……siamo alla anarchia/follia pura gente !

Vigilate e vegliate, saldi nella Fede, ma resistete, fino a fine agosto ci sono lunghi mesi ! Coraggio !!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

“….fino a fine agosto ci sono lunghi mesi!”; mica sono tanti! Bisogna spicciarsi ad andare in montagna a luglio, prima che venga giù tutto. Cosa vuoi, prima gli inglesi e poi gli altri hanno ridotto l’economia e la finanza in un casinò o un casino che è lo stesso! P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

A proposito del casinò:
http://www.rischiocalcolato.it/2016/01/lingegneria-finanziaria-di-wall-street-il-modo-in-cui-e-stata-vaporizzata-valeant.html
[Se avete bisogno di ulteriori prove per mettervi in testa che Wall Street è una bomba ad orologeria finanziaria pronta ad esplodere, vi basta guardare il recente crollo di Valeant Pharmaceuticals (VRX). La sua capitalizzazione di mercato a $90 miliardi registrata il 5 agosto, è diventata improvvisamente l’incarnazione di quel suono quando si tira la catena dello sciacquone, infatti s’è ristretta di quasi due terzi a soli $34 miliardi. … Infatti l’evoluzione di Valeant durante suddetto periodo è dovuta solamente all’ingegneria finanziaria. Cioè, era una creatura di Goldman Sachs e di vari dealer, assicuratori, hedge fund e società di consulenza che navigano nel mare della finanza delle bolle. Questa gente ha trasformato i piani alti delle grandi aziende americane in bische clandestine, attirando e ricompensando le società speculatrici e ponendo i bucanieri amanti del debito ai piani alti delle grandi aziende]. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Remox, a proposito di sterminio, la lettera di MN a Enrico recita.

"…vi sarà la più grande persecuzione alle Chiese di quanta ne sia mai stata fatta. E durante questi avvenimenti sorgerà una epidemia così vasta che due terzi dell'umanità perirà, tanto che non si riconosceranno gli appartenenti ai campi o alle case, e l'erba crescerà più alta delle ginocchia per le vie delle città; al Clero verrà fatta ogni angheria…"

periranno 5 miliardi di persone: chi sopravviverà? I santi o i più forti? La pestilenza sarà casuale o favorita? E se favorita, da chi?

Seneca

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se ci fai caso Seneca questi due mali, pestilenza universale e persecuzione religiosa, sono annunciati pari pari anche dalla Madonna ad Anguera. Per la malattia ad esempio:

2.592 – 22.10.2005
Sorgerà una malattia misteriosa, che viene dalla sabbia.

2.719 – 12/08/2006
Verrà una malattia e sarà peggiore di tutte quelle finora esistite. Gli uomini saranno contaminati e milioni di cadaveri saranno sparsi per ogni dove.

Nostradamus quando parla di epidemie "ricorda" sempre l'esperienza vissuta personalmente con la peste quando gli uomini morivano come mosche. I due terzi dell'umanità è da intendersi in riferimento a quel che accadeva durante quelle epidemie.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Libra,
ti aspettiamo ardentemente per tue indicazioni…
Di che morte moriremo???
E più o meno quando??

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Di fame, mi pare ovvio.
E di questo passo non dovremmo aspettare molto.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Spring: come sei terrestre! Alza gli occhi al cielo per dirindindina! E da chirico devoto qual tu sei invoca: A peste fame et bello libera nos domine! Un po’ di speme a questa disgraziata umanità ci deve pur essere ed il tal caso la religione come la morfina ai malati estremi sa essere di sollievo anche se quel barbuto ma non jihadista di Treviri disquisiva trattarsi di pura eroina; ma chissenefrega! Con devozione. P.Riesz_ Ps: se non ci ridiamo su, moriremo pure di depressione; saluti.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non de chirico ma chierico per dirindindina! P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Infatti era solo una battuta per incoraggiarlo. Pensi che sarà corso fuori a fare scorte di scatolame? … D'ora in poi cercherò di stare zitto. E magari ci riesco pure.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ti tengo d'occhio, Spring….

ATTELRAB

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Nella prossima puntata geostellare vi racconterò cosa ci dobbiamo aspettare dalle stelle. State sereni e che la pace del Signore vi accompagni.
Un caro saluto a tutti
Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

L'ipotesi che il Miracolo chiudesse i 3 giorni di buio proveniva da alcuni passaggi confusi delle visioni di Irlmaier tra gli altri,ma infatti non aveva molto senso, visto che al Miracolo e' legata la conversione e la Misericordia.Vero che moriranno anche dei giusti, nei 3 giorni,ma la sostanza resta che Dio fara' pulizia.L'Avvertimento accadra' non piu' di 1 anno prima,e l'erba alta si ha a partire da aprile:quindi ci sta l'intensificarsi delle persecuzioni dopo l'Avvertimento,perche' questo non significa automatica conversione, ma solo innalzamento del livello di consapevolezza,che puo' anche determinare un indurimento maggiore nello scegliere e perseguire il male.l'Aspetto teologico riguarda la Settimana Santa in relazione al Miracolo, e chissa' anche l' Immacolata Concezione in relazione all'Avvertimento, perche' il momento in cui il mondo si ferma richiama quello in cui secondo un demone(v. download sul sito di don Leonardo) il mondo si fermo' al concepimento di Maria , e la grande luce si ebbe alla Nascita e alla Resurrezione di GESU' Cristo. Vincenzo.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«l'Avvertimento (…) non significa automatica conversione, ma solo innalzamento del livello di consapevolezza, che puo' anche determinare un indurimento maggiore nello scegliere e perseguire il male.»

Già! Se per i vassalli forse c'è speranza, per i loro padroni ne dubito fortemente.
Ma è sempre difficile capire chi è il vero padrone e chi non lo è. Solitamente quelli che col Male son tutt'uno agiscono dietro le quinte. Nella vita civile questi bellimbusti si tengono spesso ad un livello gerarchicamente inferiore in modo da poter sostare in quella posizione privilegiata più a lungo del loro capo.
Come dice un proverbio: "la mano che dondola la culla è quella che governa il mondo".
Spring

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro Spring se l'Avvertimento accadesse oggi tu saresti il primo domani a metterlo in discussione, saresti il primo a cercare e condividere quelle interpretazioni scientifiche che la stessa scienza fornira' per cercare di sminuire il grande atto di Misericordia di Dio.

Vincenzo ….. quel video ti ha fatto davvero male….

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Spring . . . . (◉_◉)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Giuseppe, simpaticissimo commentatore, ti invito a leggere l'apparizione de Le Tre Fontane raccontata dal protagonista in persona:

http://trefontane.altervista.org/doc/brunocornacchiola/Biografia-di-Bruno-Cornacchiola.html

se ti duole leggere tutto puoi cominciare dal rigo "Chiedo loro: Che è successo?"
Ti darà un'idea dei dubbi da cui sono assillati i veggenti dopo la prima apparizione.
Anche la veggente di Lourdes e quella della Medaglia Miracolosa sono state assalite dagli stessi dubbi: era vero o era una sogno? È più che legittimo quando la posta in gioco è molto, molto alta: ingannarsi ed ingannare di conseguenza.
A te invece da dove ti viene cotanta sicurezza?

Nella prima parte dell'articolo sono sintetizzate alcune profezie che sembrano riguardare proprio i nostri giorni. I dettagli di quelle profezie le conosce solo la Chiesa perché il veggente, Bruno Cornacchiola, ha preferito così.

firma … (ツ)

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quasi certamente un grosso fulmine globulare. Evento non proprio comune ma ben noto.
Del resto é avvenuto durante un temporale e nel video ben si vedono i classici fulmini a saetta.

luigiza
luigiza
8 anni fa

Ascoltate, ascoltate le parole del siriano in questo video:
Homs, tra spettri e speranze

Non serve Nostradamus o i messaggi mariani per capire che ha ragione e profetizza, al pari del Gheddafi a suo tempo, cosa ci aspetta a breve.

Ma qui chez Remox l'abbiamo capito da un pezzo.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Riguardo ai fatti di Colonia è interessante notare come i media (nel caso il TG5) cerchino da un lato di minimizzare o cambiare le cose (volevano derubarle), dall'altro ammettono "forse è stata un azione premeditata". Ulrich

indopama
indopama
8 anni fa

TESTIMONIANZA DI UN ITALIANO DALLA RUSSIA
Piergiorgio • 3 ore fa
Eh Nuke, niente da dire sul tuo post, ma se Sparta piange Atene non ride. Non lo avrei mai pensato, ma sai che la criminalita' qui a Piter sta prendendo una brutta piega? Assalti agli uffici di societa' elettriche e del gas, in negozi di lusso e non, scippi in Gostiny Dvor con relative minacce alla security (se ci rompete le scatole vi facciamo la pelle), proprio ieri una collega di mia moglie e' stata scippata in un famoso centro commerciale e io stesso sono stato vittima di un tentativo di scippo, ma conoscendo il loro modo di agire, dopo un'ottima gomitata al fegato come avviso, se ne sono andati senza parlare (ero in metro). Vivo in centro, lungo la Fontanka in un palazzo per…….benestanti e 4 famiglie su 8 che abitano nel mio palazzo hanno familiari in galera. Ieri mattina una donna alle 6, sul cortile del palazzo, con -27, chiedeva aiuto per essere stata aggredita. Non lascio piu' mia moglie ritornare da sola dalla metro in tarda serata perche' ritengo la cosa pericolosa, e ogni mattina alle 7 prendo la marshrukta K 213 per Pulkovo Sky: ragazzi ubriachi che chiedono soldi o distesi sul marciapiedi, e talvolta alcuni di loro sono violenti tanto che sto pensando di attrezzarmi a dovere anche se so che qui in Russia non e' permesso. Insomma, una situazione che si sta degradando molto rapidamente, impensabile solo pochi mesi fa.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Anonymous9 gennaio 2016 17:43
L'incipit dell'articolo da te linkato:

Una notte di ordinaria follia da parte di un gruppo di adulti magrebini a Vignola, in provincia di Modena, che hanno aggredito dei giovani locali.

Notte di ordinaria follia.
Fino al giorno in cui verranno sgozzati e mi auguro che arrivi presto PER LORO, questi idioti pennivendoli si rifiuteranno di accettare la realtà.
Fatti di Vigmola? Ragazzate!
Fatti di Colonia? Ragazzate!
ed alla via così.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Messaggio della Madonna di Anguera del 08/01/2016

"Cari figli, vivete nel tempo in cui è più valorizzata la creatura che il Creatore. Il peccato di disobbedienza ai Comandamenti di Dio porterà l'umanità all'abisso spirituale. Soffro per quello che vi attende. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Allontanatevi dal peccato e servite il Signore con fedeltà. Io vengo dal Cielo per chiamarvi alla conversione. Non incrociate le braccia. Accogliete gli Insegnamenti del Mio Gesù e ascoltate il Vero Magistero della Sua Chiesa. IL POSSESSO DI UN'ARMA POTENTE DA PARTE DEGLI UOMINI DEL TERRORE CAUSERA' GRANDE PREOCCUPAZIONE AGLI UOMINI. STATE ATTENTI. Vivete nel tempo dei grandi conflitti. Tornate in fretta. Quello che dovete fare, non lasciatelo per il domani.
Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto in nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace."

6325

Unknown
Unknown
8 anni fa

Un cortese saluto a tutti.Ho letto qualche articolo di Natale Lanza: http://codicenostradamus.blogspot.it . Qualcuno può darmi qualche informazione sull'autore? In via preliminare sembra trattare gli scritti di Nostradamus da una prospettiva completamente diversa da quella qui discussa. Scusate se il fuori tema.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Personalmente non credo che i veggenti siano degli imbroglioni e che gli eventi che fanno da cornice alle apparizioni siano inventati. Certo sono convinto che si tratta di entità che si manifestano affermando di essere la madre di Gesù, ma sono convinto che Fatima e Lourdes (come pure Garab, Anguera e Medju) sono eventi autentici e che i latori dei messaggi sono in buona fede.
Certo MN conosceva la cabala e qui Lanza porta nuova luce sui messaggi nostradamici.
Una piccola cosa: lanza argomenta circa reconditi significati del numero XIIIJ nella 107. Già Mirella Corvaja leggeva XIIIJ come "très agés". Qualcuno tuttavia dimentica che nel XVI secolo l'ultimo numero I di una serie di I veniva scritto sempre con una J anziché con una I.

Seneca

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Puoi essere più preciso con il termine entità, inoltre origine o provenienza della stessa ed in ultimo motivazione perché si fa passare proprio per cristiana e non altre religioni. E buon non ultimo se hai esperienza diretta o frutto di tuoi studi. Giusto per chiarire…grazie. Jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Jacques, quello che penso non è frutto dei miei studi né di esperienza diretta. Non credo in un dio provvidente ma credo che vi siano degli dei alieni di limitata potenza, potenti ma non onnipotenti.
Conservo nelle mie librerie la Bibbia, il Corano, libri di religiosi, di laici, di miscredenti e di mangiapreti. Ho letto tanto ma credo anzitutto in quello che mi detta la mia coscienza e non ho bruciato né distrutto nulla. Tutto conservo ma non dimentico di dubitare di tutto. Sono nel giusto? Credo di sì, comunque solo quando i nostri occhi saranno suggellati potremo vedere e capire.

Seneca

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Seneca,
nel mio sentiero, di pellegrino, ho incontrato molte persone che sostenevano ciò che tu affermi. Ricordo coloro che si autoconvincevano che l'arcangelo Gabriele era un emissario del sumero En ki….i danni del massone zecharia!!!!
In verità, pochi posseggono una logica storico metafisica a supporto delle loro teorie, mentre rispetto coloro che cercano di spiegare l'inspiegabile scientifico, che esiste è inutile negarlo, partendo dalle teorie di Milankovic o altri alla stessa stregua.
Detto questo, non credo tu sia nel giusto ma ognuno sa di sè….vedremo.

grazie per la risposta.

Jacques

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Grazie Giuseppe…..Oramai sono anni che ho bonificato la mia libreria e quella della mia casa natìa ( a tutto beneficio di mio padre che ci vive).

Tutto cominciò con la grafologia, mia madre si appassionò a questa disciplina e poi , pian piano, scivolò, nella parapsicologia (tutto nasceva dalla sua sete di conoscenza di se stessa e della sua storia/situazione familiare, che nascondeva delle tragedie che ho appreso solo a 21 anni). Cerchio Firenze 77, spiritismo, Sai Baba, e poi il baratro : relativismo, new age, volemose tutti bene, ma continui litigi con mio padre (mia madre), egoismi vari, pretese, disobbedienze dei figli maschi, offese alla Chiesa, abbandono dei Sacramenti e della vita spirituale/interiore……non dico altro per preservare la privacy.

Solo una cosa : dopo la mia IIIa conversione, in preghiera, ho avuto un flash di memoria infantile : avevo 4 anni, io giocavo per terra in casa, con le macchinine, e mia madre parlava al telefono : disse una parola che non potrò mai più scordare, e che solo la preghiera ha fatto raffiorare…..e ho visto, ho capito.

Ho chiesto a mio padre e lui 'Pierpaolo, abbiamo chiesto perdono al Signore di questa cosa. Non ne parliamo più'

Ma il danno era già fatto ! Il satanasso era già entrato in casa ben prima della grafologia ! Ovvero 12 anni prima di quanto pensavo/congetturavo con la mente e con i ricordi razionali !

Lo so, lo so, ho scritto in modo criptico ed ermetico, volutamente , per salvaguardare la mia privacy, ma vi dico : NON SCHERZATE COL FUOCO ! E sappiate che gli errori dei genitori ricadono sui figli eccome !

A me mi ha rovinato un libro, un solo libro : da lì sono precipitato anche io nella new age e nel relativismo e mi sono perso, per tutta l'adolescenza ero perso; la mia famiglia è stata vessata e devastata dal satanasso per un peccato dei miei genitori e noi figli abbiamo patito ben amaramente (eufemismo, praticamente la mia/nostra vita è stata una continua sofferenza morale/ineriore)….poi la tragedia di mio fratello, la separazione dei miei, mia sorella altri gravi problemi, l'altra mia sorella battaglia con un marito ai limiti dell'adulterio, io ho sicuramente sbagliato la vocazione e molto altro……

il satanasso aveva preso di mira la famiglia ben molto da lontano, molto prima di qualunque sospetto, o avvisaglia di sospetto.

Insomma, sappiate che UN SOLO peccato mortale, di qualsisasi tipo esso sia, SPALANCA la porta al nemico : il peccato COMUNE degli sposi, infligge ai figli dei danni gravissimi. Esaminate agli occhi della Fede e della Dottrina la vita dei vostri genitori e vi spiegherete molte cose , moltissime !

Il Signore vi dia pace.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Pierpaolo, ho compreso benissimo ciò che affermi perchè conosco bene la materia di cui parli, ma detta in questo modo si trasforma in un accozzaglia di parole che non rende utilità a nessuno e risulti non essere attendibile. Non credo, inoltre, che sia il blog adatto vista la materia trattata….comunque esistono varie possibilità di riparare….la preghiera ti dovrebbe aiutare a comprendere.

Shalom
jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

«comunque esistono varie possibilità di riparare…»
Lo scapolare del Carmelo potrebbe essere una delle tante. Anzi direi la migliore soluzione.
Se sei a Roma puoi andare nella Chiesa Santa Maria in Traspontina in via della Conciliazione. O comunque una chiesa retta da carmelitani. Per la vestizione ci vuole un minuto.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Credo che ognuno di noi deve assumersi gli impegni che può mantenere. Il suggerimento è ottimo ma impegnativo.
Jacques

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Jacques quanto mi piace leggerti! Siamo in ottima sintonia, anche se non ti conosco, ho come la sensazione che tu sia una grande anima.
Un caro saluto,
Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

si, Libra, avevo compreso che si viaggiava sulla stessa onda (visto il blog)leggendoti. Sopratutto, apprezzo i tuoi scritti che trasudano del tuo lavoro…la tua Opera.
Chazak u'varuch
Jacques

Share This