L’UOMO PERVERSO DI ANGUERA: ATTACCO ALL’ITALIA E A ROMA

scritto da Remox
04 · Dic · 2015

L’UOMO
PERVERSO DI ANGUERA: ATTACCO ALL’ITALIA E A ROMA

Con questo articolo
vorrei riprendere le ipotesi riguardanti l’identificazione dell’”uomo perverso”
descritto nei messaggi di Anguera. Nei precedenti post ho provato a stabilire
una connessione fra quest’uomo che viene dallo Yemen, l’ISIS e la Libia.

Subito dopo queste
prime ipotesi sono cominciati nella seconda metà del 2014 i proclami dell’ISIS che
parlano di un attacco islamico a Roma la cui base di partenza sarebbe proprio
la Libia.

La Libia o comunque il
Nordafrica sono indicati anche da Nostradamus come fonte di crisi sia nominando
Annibale sia parlando di colui che sorge dall’acquatica triplicità. Per quanto
riguarda Annibale abbiamo detto che rappresenta un simbolo dell’invasione
islamica che viene mediante i profughi. Le ondate migratorie sono uno dei
veicoli di infiltrazione del terrorismo. L’acquatica triplicità è invece una
simbologia tolemaica che indica il Nordafrica e che nelle antiche cartine è
appunto chiamato “Libia”.

Rivediamo  quindi sia alcuni messaggi di Anguera che le
quartine di Nostradamus.

2.579
– 24.09.2005

Cari figli, Dio ha tutto sotto controllo. Non temete.
L’umanità vivrà momenti di grande tribolazione, ma chi resterà fedele sarà
salvo. Un uomo perverso sorgerà. Per
causa sua i fedeli sperimenteranno grande sofferenza. Sana’a è la capitale del
suo Paese.
L’Italia sarà invasa. Gli uomini dalla grande barba
agiranno con grande furia.

In questo messaggio la Madonna introduce quest’uomo
perverso che viene dallo Yemen. In relazione a quest’uomo si parla di invasione
dell’Italia e della grande furia con cui agiranno gli uomini dalla grande
barba. Quest’ultimi identificano i terroristi islamici. Ho già detto di come a
mio avviso la parola “invasione” vada intesa come grande offensiva terroristica
e non come invasione di eserciti stranieri. Sicuramente gli uomini di fede
soffriranno poiché uno degli obiettivi principali del terrorismo islamico è
colpire il cristianesimo e i suoi luoghi di culto.

 2.592 – 22.10.2005

Cari figli, questa sera vi invito ad aprirvi alla grazia di Dio e ad essere
in tutto simili a mio Figlio Gesù. Si avvicinano ora i tempi delle grandi
tribolazioni. Verrà la guerra. L’azione malefica degli uomini causerà
morte e distruzione in varie nazioni.
Tornate al Signore. Rispondete alla
sua chiamata per essere salvi. Un uomo perverso comanderà una grande
invasione
. Nei cuori degli uomini ci
saranno furia e desiderio di morte. La
città delle sette colline sarà distrutta.

Un mese dopo la Madonna riprende questo tema.
Collega la guerra all’azione malefica degli uomini (terroristi) che porterà
morte e distruzione in varie nazioni (gravi attentati, destabilizzazione,
paura). E ancora una volta sono associati all’uomo perverso i termini “invasione”,
la città di Roma (Italia) e la furia degli islamisti desiderosi di portare
morte.

Appare evidente dunque che in questo clima di
allarme per il terrorismo islamico, soprattutto in vista del Giubileo, debba
cominciare a squarciarsi il velo su questo misterioso personaggio, collegato
sia all’azione terroristica islamica che ad una grande offensiva contro Roma e
l’Italia.

I proclami dell’ISIS e dei suoi esponenti che
parlano dalla Libia contro la nostra terra devono essere considerati con la
massima attenzione.

2.529
– 31.05.2005

Il palazzo sarà sorpreso dall’invasione furiosa e sanguinosa degli uomini dalla
grande barba
.

2.997
– 13.05.2008

Ci sarà una grande invasione e nel palazzo si vedrà grande distruzione.

In questi messaggi la Madonna parla direttamente del Vaticano
annunciando un’invasione e grande distruzione. Il termine “invasione” compare
solo in questi pochi messaggi che ho citato e che sembrano quindi relazionarsi
con il pericolo di un grave attentato islamico.

2.975
– 23.03.2008

Cari figli, gli uomini seguaci del falso profeta marceranno con grande furia
in direzione del tempio santo. Lì ci sarà grande distruzione. La Chiesa
piangerà e si lamenterà. In questo giorno sarà visibile una eclissi lunare
.

Il 23 Marzo del 2008 la Madonna annuncia la marcia dei terroristi,
guidati dal falso profeta (colui che ne ha solo l’apparenza, il leader dell’ISIS),
verso il Tempio Santo nel giorno di un’eclissi di Luna. Ho già detto di come a
mio avviso il giorno più pericoloso sia il 23 Marzo 2016, Mercoledì Santo del
Giubileo, in quanto la Madonna dice “in questo giorno” e il messaggio è stato
dato proprio un 23 di Marzo. Il Tempio Santo potrebbe essere San Pietro o
qualunque altro grande santuario cristiano. La Chiesa Cattolica infatti piangerà
e si lamenterà.

E’ la Madonna a specificare che i terroristi sono guidati da un “falso
profeta”.

2.516 – 30.04.2005

Cari figli, inginocchiatevi in preghiera per la pace nel mondo. L’umanità vive
forti tensioni e cammina verso l’autodistruzione. Un
uomo orgoglioso farà accordi con l’Iran. Lui sembra essere un pacificatore, ma
in verità sarà una spina per molte nazioni. Gli uomini del terrore, capeggiati
da colui che ha l’apparenza di un profeta, porteranno sofferenza e dolore al
nido dell’aquila e al Paese del Salvatore. Ecco che sono giunti i tempi da me
predetti.

In questo messaggio gli obiettivi dei terroristi sono probabilmente la
capitale dell’America (nido dell’aquila) e Israele (paese del Salvatore). I
terroristi sono guidati da un uomo dall’apparenza di profeta. Il Califfo è un
titolo non solo militare, ma anche religioso. E’ “il principe dei credenti” ed
Al Baghdadi, che ha studiato all’università islamica di Baghdad, è a tutti gli
effetti un predicatore.

2.553
– 24.07.2005

Gli uomini del terrore raggiungeranno il Vaticano. La piazza sarà piena di
cadaveri. L’umanità vedrà l’azione malefica degli uomini dalla grande barba. Il
Colosseo crollerà.
Sappiate che il Signore è rattristato a causa
dei peccati degli uomini. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni.
Inginocchiatevi in preghiera.

In questo messaggio si sottolineano due obiettivi dei terroristi: la
piazza del Vaticano (Piazza San Pietro) e il Colosseo. In questo l’”azione
malefica” è proprio quella degli uomini dalla grande barba (cfr msg 2592).

2.595 – 29.10.2005

Cari
figli, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi dei dolori.
Pentitevi e assumete il vostro vero ruolo di cristiani. L’umanità percorre le
strade dell’autodistruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani.
Cercate la pace. Dio è la soluzione per voi. Ritornate
. La
Libia inciamperà e i miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze. Per gli
uomini del terrore sarà un regalo di valore
.

In questo messaggio che ben conosciamo si annuncia la guerra civile in
Libia (l’inciampare) e l’ascesa dei terroristi nella nazione.

In altri messaggi la Madonna parla della furia dei “figli del Leone” contro la Chiesa oppure del “Leone furioso”. Il Leone è un simbolo islamico, soprattutto sciita, ma anche gli uomini dell’ISIS amano chiamarsi fra loro “leoni del califfato”.

Quello del terrorismo in Libia è un tema dibattuto proprio in questi giorni. In questo articolo de “Il Foglio” si parla della progressiva infiltrazione e conquista dell’ISIS in
Libia, delle varie strategie del califfato, delle missioni dei reparti speciali
italiani che, “prima di quanto non si creda” sarebbero il preludio ad una
missione militare italiana.

Nella quartina 551 del Ramo III del 2000 abbiamo messo in relazione “la
crudele briga” fra i tirreni e i barcini con la crisi libica (barcini, da
Annibale Barca, libici) e soprattutto quella dei profughi in Europa.

Altre quartine che parlano del pericolo libico sono la 109 del Ramo XIX
del 900 (nell’Onda del Tempo) che evidenza la crisi dei migranti libica per l’Italia,
la 230 del Ramo XXIII del ‘900 che evidenza i pericoli per l’Italia derivanti
da un novello Annibale legato a Babele (Baghdad, al Baghdadi) e poi il Presagio
11 di Settembre o come lo chiamo io il Presagio dell’11 Settembre. Quartina
questa per la quale forse bisognerà un giorno compiere uno studio più
approfondito, ma che sembra collegare il pericolo di Annibale con la Chiesa.

In  Nostradamus quindi il pericolo
per l’Italia e Roma giunge dalla Libia. Abbiamo poi la quartina 150 che compare
due volte: la prima nel Ramo XIX del ‘900 del risveglio islamico e la seconda
nel penultima Ramo dell’Opera, il quinto, nel Preambolo, dedicato alle violenze
in Europa.

150

De l’aquatique triplicité naistra,

D’vn qui fera le ieudy
pour sa feste:

Son bruit, loz, regne, sa
puissance croistra,

Par terre et mer aux
orients tempeste.

150

Dall’acquatica triplicità nascerà

D’uno che stabilirà il giovedì per
sua festa:

Sua fama, sua gloria, regno, sua
potenza crescerà,

Per terra e mare agli orienti
tempesta.

L’acquatica triplicità è collocata secondo Tolomeo in Libia, ovvero
Nordafrica. Stabilire il Giovedì come giorno di festa significa distaccarsi
dalle tre grandi religioni monoteiste (Sabato per gli ebrei, Domenica per i
Cristiani, Venerdì per i musulmani). Può l’ISIS configurarsi come una setta
eretica?

 

Forse si. Il secondo e terzo verso potrebbero riguardare Al Baghdadi o
un leader a lui simile mentre l’ultimo verso annuncia una tempesta (bellica)
contro gli orientali. Probabilmente la guerra di cui parla anche la Madonna di
Anguera, che segue la furia degli uomini dalla grande barba che attaccheranno
varie nazioni del mondo.

A questo punto dobbiamo intrecciare le informazioni profetiche con
quelle di cronaca.

Abbiamo già detto di come secondo fonti militari l’Italia, sotto
pressione americana, starebbe valutando un intervento militare in Libia con
reparti speciali già sul terreno.

Aggiungiamo che nel 2015 un rapporto ONU ha denunciato il pericoloso
deteriorarsi della situazione in Libia identificando in
Abu al Mughirah Al Qahtani il leader
dell’ISIS in Libia.

L’organizzazione ha
posto la sua base a Sirte, ex roccaforte di Gheddafi, ma secondo fonti libiche
tale leader sarebbe rimasto nel nascondimento fino a poco tempo fa. Secondo
alcuni non è ancora su territorio libico questo perché i capi dell’organizzazione
starebbero preparando la sua leadership in Libia.

Di certo però abbiamo
la sua prima intervista ufficiale con tanto di presentazione della propria
strategia militare: usare la Libia come piattaforma di conquista dell’Africa
centrale, dove operano vari gruppi jihaidisti, e contro l’Italia e l’Europa. A
tal fine l’obiettivo è quello di ostacolare il commercio del petrolio e del gas
privando l’Italia di questi approvvigionamenti e colpire con attacchi
terroristici.

Se a queste
affermazioni verrà dato credito si capisce anche la possibilità che si
organizzi una qualche risposta militare.

A noi però interessa
il luogo di provenienza di questo personaggio. La dizione “al Qahtani” lo
identifica come appartenente alla tribù “Qahtan” che è una tribù araba
leggendaria originaria dello Yemen. Secondo le fonti islamiche da tale tribù
deriverebbe anche la regina di Saba e soprattutto dai 24 figli di Qahtan
deriverebbero le principali tribù arabe della penisola arabica che avrebbero
poi costituito il nucleo dell’Islam. Esponenti di questa tribù si trovano in
Yemen, Arabia, Qatar e altri paesi del Golfo. C’è quindi una concreta
possibilità che questo personaggio venga dallo Yemen.

Lo scenario profetico
descritto sembra collegare in modo piuttosto chiaro l’attuale crisi del
terrorismo islamico con i pericoli di gravissimi attentati in Italia e a Roma
con la Libia come luogo di provenienza di questi attacchi. E’ quindi possibile
che il leader yemenita operi dalla Libia.

Sarà importante
seguire gli sviluppi geopolitici in Libia per capire se l’”uomo perverso” è già
fra noi e se la malefica invasione sta per essere posta in atto.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
81 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Qasim al-Raymi

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si è un'altra possibilità. Dovrebbe però, credo, assumere un ruolo di maggior rilievo. Forse mediante le conquiste in Yemen.
Personalmente mi sembra di avvertire un incalzante clima di urgenza per questa crisi terroristica.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Può essere anche Erdogan?Ciao

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Remox, ti ringrazio per la luce che provi a darci in questi tempi bui.. un saluto a tutti i lettori.
Stefano.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

scusa Remox, però a Parigi sono stati colpiti luoghi di divertimento, cultura e ristorazione e nessuna chiesa o sinagoga come sembrava più logico…non è strano? e poi, sparare a casaccio non è un azione univoca verso i cristiani, ben pochi a Parigi di nome e di fatto, infatti hanno assassinato anche alcuni di religione islamica
In tale ottica, mi sembra più di matrice religiosa in mali dove facevano recitare il corano prima di liberare.
A me l'attacco di Parigi quadra poco in tale contesto se non il terrore generalizzato, ma allora non è una guerra di religione…mi quadra di più se vedo lo scendere in campo delle potenze guerrafondaie e le nuove leggi per il riarmo….in soldoni, preparano il terreno per una guerra?
jacques

n.b cinque banche italiane hanno prosciugato le obbligazion dei loro clienti per salvarsi…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«Anche se questa è pazzia vi è del metodo in essa.» W. Shakespeare
Spring

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quello accaduto a Parigi è nulla rispetto a quanto annunciato ad Anguera. Purtroppo il peggio deve ancora venire…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Remox, anch'io penso che i tempi annunciati siano vicini, tuttavia noto che Medju (che io prendo sul serio come prendo sul serio l'entità che parla ad Anguera) non ha ancora cominciato la manifestazione dei segreti. Sono convinto che Medju non sarà sbugiardata, forse gli eventi catastrofici per Medju sono tali solo se coinvolgono direttamente la sede papale…

Seneca

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Padre Livio, interrogando i veggenti, si è fatto l'idea che i 10 segreti di Medjugorje saranno come le 10 piaghe inflitte all'Egitto ai tempi di Mosè. Se è davvero così, allora occorre aspettare che entriamo nel tunnel della follia umana, perché si realizzeranno a nostro favore. O meglio, a svantaggio di chi pensava di governare il mondo.

In rete c'è poi qualcosa che ha rilasciato la veggente Mirjana. Questa veggente dice che i 10 segreti si svolgeranno tutti a distanza di pochi giorni l'uno dall'altro. Lo trovo verosimile, però essendo solo scritto e non una trasmissione radio come la precedente, è difficile dire se l'abbia detto davvero Mirjana oppure se sia solo l'invenzione di chi ha scritto l'articolo.
Spring

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Di Medjugorje ho già parlato, per me è un simbolo dell'Esodo biblico. Per gli ebrei cominciò con le 10 piaghe d'Egitto che furono il segnale di partenza dell'Esodo. Poi patirono 40 anni prima di entrare nella terra promessa. Per noi invece io credo sarà il contrario: dopo 40 anni di apparizioni avremo i 10 segreti a scandire il tempo dell'entrata nella terra promessa, ovvero un periodo di pace. Il 2021 dovrebbe essere l'anno fatidico.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Remox

Parli di 2021, ma i cent'anni da Fatima con il conseguente incatenamento di Satana come li vedi???

Rid8

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Seneca Da come scrivi e da quello che dici mi sei sempre sembrato una persona perbene, educata e colta ; scrivesti anche che hai dei parenti religiosi/ecclesiastici. Lo dico a te, ma in realtà lo dico a tutti i fan/seguaci di Corrado Malanga e Mauro Biglino : queste sono teorie, solo teorie, null'altro. (San Paolo nelle sue lettere le chiama 'favole')

Anche il Big-bang e l'evoluzionismo sono teorie e NON teoremi : vuol dire che sono probabili (occhio, probabili non vuol dire possibili) e comunque, per il momento, INDIMOSTRABILI : gli stessi 'Buchi Neri' sono delle incongruenze/aberrazioni delle Leggi della Fisica, praticamente sono dogmi di fede astronomici ! E' come se il Signore del Creato ci stesse dicendo 'Tiè, ti sbatto in faccia la mia Esistenza ! '.

Tutte queste derive, come dire, new age, sono frutto della distruzione/rigetto dello studio (serio) della Filosofia (nelle scuole, nelle Università, ecc) cominciato con l'avvento della Riforma Luterana/Protestantesimo e sfociato poi con le sette' del '900 (con una puntina di positivismo e scientismo becero), Testimoni di Geova e 'figli dei fiori' in primis, che odiano la Filosofia e la speculazione, comprese quella teologica e teoretica.

La 'faccenda' delle entità (cioè leggere la Storia dell'Uomo sul pianeta Terra, come se fosse un esperimento scientifico fatto da esseri superiori, fisici o transfisici che siano) occorre che sia valutata e considerata multidisciplinarmente, ovvero alla luce di TUTTO il sapere (scienze umane e scienze naturali), e quindi anche alla Luce della Dottrina e della Tradizione della Chiesa, che per quanto i suoi nemici e detrattori dicano e blaterino, rimane ancora oggi, l'unica Istituzione organizzata umana di ispirazione divina/soprannaturale, ancora viva ed esistente dopo 2000 anni.

Risolvere la questione delle entità e/o degli alieni umani superiori (Malanga e Biglino), senza l'aiuto e il sotegno della Filosofia e della Teologia (più tutte le altre discipline di scienze umane e scientifiche), significa andarsi a mettere dritti dritti nelle mani di chi vuole la CONFUSIONE delle masse (perchè le masse non studiano più, tento meno la Filosofia, che prima di tutto insegna a ragionare) ovvero la Massoneria, ovvero il satanasso.Intelligenti pauca.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Buonasera, Remox,
Ottimo articolo, come sempre, ma non credo che l'invasione sarà solo un qualche attentato, sebbene di grande gravità.
Io credo che l'invasione sarà letterale. Di sicuro verranno i russi.
In tanti messaggi si parla di uomini che marceranno, il che mi fa pensare ad una vera e propria invasione di uomini in marcia
Alessandro

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Buonasera Alessandro,
quello della Russia è un capitolo diverso, qui si parla di attacchi islamisti. Non è un'invasione militare standard, ma terroristica. Non credo proprio si tratterà di qualche attentato, ma di molti attentati coordinati, violenti, distruttivi da parte di gente addestrata a fare la guerra. Di fatto è un'invasione, ma senza aerei e carri armati.
Io credo che nel clima di caos che si creerà, politico, economico, sociale e militare si potranno creare delle convergenze fra islamisti e altri gruppi. Quando l'ordine cade può accadere di tutto.
La vedo molto più vicina a un clima di guerra civile…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si parla infatti di "attacchi a sciame" più cellule colpiscono lo stesso giorno le principali città di un paese se non di molte nazioni europee. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie Remox, quindi dobbiamo vi saranno 2 fasi: una di pre-guerra ed è la fase del terrorismo che colpisce ovunque, e l'altra di guerra vera e propria ed è la guerra tanto preconizzata da apparizioni e mistici
Alessandro

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si esatto. È anche come diceva Dott.G.I. in merito alle tre crisi della Jahenny.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Credo che i Russi (Plutone in Capricorno – in questo momento) sono provati da due tremende quadrature (due fronti di guerra), uno incarnato da Urano in Ariete (Siria è sotto l'Ariete) e l'altro da Marte-Luna (Pericolo Islam) che portano desiderio di "indipendenza" delle zone più islamiche (o a presenza islamica) del suo vasto "ex-impero". La situazione è bollente. Il trigono Giove-Plutone in Vergine (segno anche dell'Ucraina) fa capire che ci saranno diverse vittorie territoriali nella zona di guerra. Non c'è arretramento, ma si intravede conquista. Per ora rallenta per colpa delle due "crisi", esterna (Siria) e interna (Sicurezza). Credo che la Jahenny non abbia sbagliato un colpo ragazzi!

Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Il problema di fondo è perché il male viene suscitato, il metodo usato (droga, riti …) e da chi:
http://www.maurizioblondet.it/il-satana-nellislam-con-quale-metodo-viene-suscitato/
Il Satana nell’Islam: con quale metodo viene suscitato?
 Maurizio Blondet  4 dicembre 2015  17
L’indizio decisivo è il fatto che i due di San Bernardino – musulmani, lui inserito e benestante, che aveva appena comprato casa – abbiano lasciato la loro bambina di sei mesi per andare a massacrare e ad essere ammazzati, abbandonandola per sempre: non può essere qui all’opera che Satana. Solo un’ossessione o possessione satanicamente indotta può, credo, far superare i più elementari sentimenti naturali. …….
P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

mk-ultra, organized stalking, targeted individual, sono parole chiavi da cercare in rete. Per quanto quel che ne risulterà potrà sembrare super-fantastico, è, per molti individui, una terribile realtà.
Male che vada agli autori del nobile progetto, chi è sottoposto ad una tale pressione sociale, se non gli scatta il trigger della violenza repentina e sanguinaria, quantomeno finisce da qualche esorcista o ad imbottirsi di psicofarmaci. Il risultato della metodologia, dunque, è garantito.
È una variante su scala più ampia (che coinvolge più aggressori) delle comuni vessazioni psicologiche.

«Poiché la società non tollera che si uccida fisicamente (…) e poiché c’è bisogno di una copertura legale – allo scopo di conservare una buona immagine di sé, che è il non plus ultra dell’ipocrisia – si organizza un omicidio psichico: fare in modo la persona non sia niente, che abbia la percezione di non esistere.
Ritroviamo qui una costante: niente tracce, niente sangue, niente cadavere. Il morto è vivo e tutto è normale.» [nel bel paese questa è una vera arte, come ricorda anche l'autrice, nda]
in “Molestie morali” di M. Hirigoyen

Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo
Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

mk-ultra, organized stalking, targeted individual sono acqua di rose a quanto pare; anche l'induzione in un individuo di entità maligne per controllarlo all'occorrenza è una pratica non di oggi; è usualmente eseguita in alcuni ambienti per dominare gli adepti recalcitranti e renderli delle marionette: non vi pare che capi di stato e di governo siano in questa categoria? Il peggio è che con tecniche non “usuali” qualche malintenzionato(?) si introduce nelle pieghe del tempo per raggiungere il futuro e da quella posizione privilegiata condizionare il presente. Fantasie? Sembrerebbe; ma non è così.
P.Riesz_

Unknown
Unknown
8 anni fa

Salve a tutti.
Egregio sig, Remox di seguito trascrivo un link relativo ad un articolo che si presenta interessante.
http://www.iconicon.it/blog/2015/12/il-dossier-obama/
Se fosse possibile richiedo il parere di un esperto ( magari suo e/o dei suoi ospiti) in merito al contenuto dell'articolo.
Grazie.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Benvenuto.
Lo avevo già letto alcuni giorni fa da qualche altra parte. Non posso ne confermare ne smentire, non conosco le fonti.
Comunque non mi sembra che si aggiunga nulla a quanto già detto.
Un saluto.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Salve Remox,

Articolo sempre interessante, come ci hai già viziato sino ad ora, Grazie.

dovrei inserire questo commento nel post dedicato all'inocntro con Pedro Regis (ma visto che si parla di Anguerra …lo metto qua)
sono uno dei fortunati, io mi ritengo tale, che ha potuto assistere ad un incontro con Pedro
mi trovavo a Catania con lui il 26 novembre
confermando il modus operandi (Conferenza, Domande, Rosario, Apparizione, lettura messaggio, domande e conclusione) tralatro già ben descritto dal Nibbio nel precedente post,

tra le domande venute fuori c'è stat quella sui 100 anni e sull'ottobre 2017
al quale Pedro ha risposto sorridendo, come a dire state tranquilli, "affidatevi alla Madonna e non temete"

altra domanda è stata sui tempi lunghi anni o brevi e talmente intensi da divenire interminabili
al quale onestamente mi pare che nenche lui sappia quale delle due sia la descrizione adeguata

vorrei comunque chiederti, tu come arrivi alla data del 2021.. che ragionamento c'è dietro..

Grazie
Yokupoku

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sul 2021 ti ha risposto Pierpaolo. Oltre a questo vi è forse un'indicazione in tal senso anche da Nostradamus con il "pronostico di Pio IV". Se lo rileggi capisci cosa intendo.
Ciao.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

dimenticavo, @ john Sancup
non so voi, ma a me "iconicon" non mi pare affidabilissima come fonte (sensazione mia)

è notizia riportata anche da altre fonti affidabili?
Se vera sta notizia , il contenuto sarebbe notevole…
Yokupoku

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@YOKUPOKU(ma YOKU)
indubbiamente l'attendibilità del sito ICONICON.IT è da verificare.
Ho segnalato l'articolo senza effettuare altre ricerche solo al fine di determinare una preliminare attendibilità del contenuto dell'articolo.

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Yokupoku Come già detto in precedenza ci sono 4 scadenze che non si possono assolutamente trascurare :

3a decade agosto 2016 : fine 'Regno dei 2 Profeti' (dalla Bibbia, Apocalisse…il regno dura 1260 giorni)

13 maggio -13 ottobre 2017 : 100 anni Apparizioni di Fatima (riconosciute dalla Chiesa)

3a decade giugno 2021: 40 anni Apparizioni (presunte) di Medjugorje ( il numero 40 nella Bibbia è profetico/simbolico: 40 anni nel deserto, 40 giorni di N.S. Gesù Cristo nel deserto, ecc.)

primavera 2029 : 2000 anni dalla Resurrezione di N.S. Gesù Cristo.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Scusate l'assenza, eppure che mi crediate oppure no vi ho letto ogni santissimo giorno….
Non condivido tale scaletta Pierpaolo. Se fosse così allora Marie Julie Jahenny e una serie di santi/sante/beati/mistici avrebbero ingannato il popolo dei credenti sull'avverarsi della profezia del Grande Monarca. Questo vorrebbe dire che dal 2017, veramente pochi anni di pace, potrebbe incombere l'incalzare dell'Auxilium Dei. No, no, non ci siamo. E nemmeno le stelle si profilano su questa linea. Che cosa hanno utilizzato…numerologia? La mente umana è confusa oggi più che mai.

A breve vi darò alcune risposte, sempre se vi interessano, nel limite "umano" del possibile. Non sono un profeta, ma come ha detto l'amico Vicenzo…."Probabilmente Libra e' quello che ha detto di essere.Preparato,appassionato,un occidentale non addormentato, giustamente inquieto,con anche i suoi tratti emotivi i suoi slanci e le sue sensibilita'. fatte pure di senso critico.Mi e' sembrato trasparente,uno di noi ,che ha coltivato un interesse per l'astrologia con intuito e sorte nello scegliere il metodo." GRAZIE.

Grazie a tutti,
io ci sono.

Libra

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro Libra ! 🙂 Bentornato ! Infatti proprio ieri avrei voluto scrivere che a maggio 2015, tu avevi previsto il flop economico della Germania, la strage in Tunisia, i problemi in Turchia e l'avvento sulla scena internazionale della Russia : basta andare a rileggersi il tuo POST di maggio. Ci hai preso in pieno !

Guarda che io sto dalla tua parte ! 🙂

Tornando alla scaletta, c'è da dire che Medjugorje, prima o poi, avrà un epilogo : se sarà dopo 40 anni è probabile, ma certo, non è detto ! , e la mia è solo una, come dire, pia speranza, tutto quì. Ma di fatto AVRA' un epilogo, no ?
Fatto stà che i veggenti hanno assicurato a Padre Livio che sarà vivo per gli eventi, e Padre Livio ad oggi ha 76 anni ! Ora, se la faccenda andrà a finire come quella di Joe Lomangino/Garabandal allora si aprono scenari che non voglio neanche immaginare e parlarne.

Circa le altre date io non ho detto alcunchè : sono ricorrenze evidenti, che si spiegano da sole. Il 'Regno dei 2 Profeti' (Papa Benedetto e Papa Francesco) è una mia personalissima interpretazione, potete scartarla eccome, se non vi convince.
Il Signore ti dia pace ! 🙂

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie Pierpaolo….ti sono vicino e che il Signore t'illumini visto che sei una persona molto devota! Ti ringrazio per tutti i complimenti, ma da quando mi sono messo in gioco qui sul blog la mia vita è cambiata: vi lascio immaginare in quale modo, vi lascio la vostra convinzione, tralasciando la vanità.

Se sono tornato è per darvi ulteriori informazioni che possano giovare le vostre curiosità. Profezie e stelle non sono due mondi diversi, anzi uno è complementare all'altro. Ragazzi e ragazze (non importa l'età siamo tutti giovani dentro) non mollate! Io lotto insieme a voi! Per quanto concesso e fino a quando il Signore mi sosterrà.

Adesso rivolgo il mio appello pubblico a Papa Francesco, e lo faccio da qui: "Santo Padre, per favore, faccia la Consacrazione della Russia prima dell'escalation georgiana. Non attenda altro tempo, poi spiritualmente tutto potrebbe essere quasi inutile. Non abbia timore."

E lo dico mentre osservo la doppia quadratura che sta cingendo la Russia (Plutone in Capricorno) congiunto al Sole natale. Questo paese si trova tra l'incudine e il martello. La Santa Sede può intervenire nella delicata questione internazionale (VII casa derivata); dunque non esiti il Vaticano nell'esporsi pubblicamente con il suo lato spirituale. Invece credo, purtroppo e lo dico da credente, continuerà a servirci grandi pillole di saggezza umana. Ma c'è bisogno di spirito in un mondo prosciugato dal male. So che in Vaticano mi stanno leggendo, ne sono stato informato.

Pace a tutti voi,
Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Libra, la consacrazione della Russia non ci sarà mai, non ci sarà mai perché il papa non crede alla Madonna "postina" (come dice lui). Prepariamoci al peggio.

Seneca

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Allora se ci sarà, forse avverrà dopo il 23 Marzo 2016 o intorno a quel periodo. Peccato le stelle sono propizie ora, con una sacrosanta celebrazione si potrebbe risparmiare tanta sofferenza nel futuro. Tuttavia ribadisco l'appello fatto qui sopra: siamo ancora in tempo, Santo Padre non ci deluda.

Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Libra,
se la consacrazione mi sembra di capire arrivera' quando sara' troppo tardi e tu parli del periodo intorno alla fine di marzo 2016, significa che la l'invasione russa parte prima di quel periodo?
indopama

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La tua domanda è interessante. Se rispondo con la verità mi ritrovo fucilato per strada (ironicamente parlando), se mi sbaglio poi vi incavolate con me. E' dura darti una risposta, tuttavia vi lancerò vari input e poi sarete voi a comprenderne il significato. Il Papato di Marzo 2016 è davvero una burrasca come avverte la profezie (tutto potrebbe essere per quel giorno), ma in passato ne parlai privatamente con Remox e quella profezia potrebbe cadere in un giorno ancor più significativo. Noi ci proviamo a dare una "lettura degli eventi", mai e poi mai lanciamo panico alla gente o fumo d'illusione. Ci mettiamo in gioco tutti, con allegria e curiosità, nostradamicamente parlando.

Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Seneca

«Io vi domando: ‘Come voi state alla presenza del Signore?’. Quando vai dal Signore, guardi il Tabernacolo, cosa fate? Senza parole… ‘Ma, io dico, dico, penso, medito, sento…’. Molto bene! Ma tu ti lasci guardare dal Signore? Lasciarci guardare dal Signore! Lui ci guarda e questa è una maniera di pregare. Ti lasci guardare dal Signore? ‘Ma come si fa?’. Guardi il Tabernacolo e lasciati guardare… E’ semplice! ‘E’ un po’ noioso, mi addormento…’. Addormentati! Addormentati! Lui ti guarderà lo stesso. Lui ti guarderà lo stesso.»
http://www.sanfrancescopatronoditalia.it/26297_Papa_Francesco_ai_catechisti___Siate_Creativi_e_ricorda_le_parole_di_San_Francesco.php#.VmNNJYTCu34

Noi siamo abituati a metterci al centro, mentre invece il Papa ci ricorda che non è così.
Idem.
La Madonna infatti non è una postina. Però con il nostro atteggiamento di curiosità nel sapere solo cosa ha detto ogni 25 del mese, senza meditare su quello che ha detto, relega la Sua funzione a semplice Postina che recapita messaggi a noi terrestri.

@Libra
Rinnovo il bentornato 🙂
Sei attenzionato da sconosciuti? Fai strani incontri? La gente ti guarda come se provenissi da una dimensione diversa, mentre fino a poco tempo prima era tutto normale? Capita a tanti.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sull'importanza del silenzio come ascolto, detto da persone come noi
http://www.video.mediaset.it/video/la_strada_dei_miracoli/clip/rita-pavone-un-miracolo-nella-mia-vita_573645.html
dal minuto 14:35 al minuto 15:15
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro Spring ho fatto strani incontri governativi in posti casuali, mi guardano, mi parlano, mi sorridono e poi zibibbo con cannolo per tutti. Se posso essere utile al mio governo italiano non mi faccio premure nel collaborare, magari potrei aiutarli nel comprendere meglio lo scenario futuro, visto che in paesi d'oltreoceano è normale collaborare con "operatori psi". D'altronde anche Nostradamus fu uomo di corte, non per volgare pecunia, ma per ben altro: ai posteri l'ardua sentenza.

Immagino che capita a tanti. A me capita molto spesso, potrei farti un bell'elenco, ma tanto ci stanno leggendo in diretta – ergo salutiamoli con amicizia e affetto – chi scrive è amico dell'umanità e non rappresenta un problema. Ritornando a questioni più serie, penso che il Papato di Francesco sarà emblematico nel bene e nel male. Su tante cose mi accodo alla visione remoxiana dei fatti, sulla data di Marzo 2016 nutro alcuni dubbi (anche se tutto è possibile), più che altro dipende dall'evoluzione della questione "libica" e "georgiana" visto che la Turchia è ormai già ufficialmente partita con l'affronto alla Russia.

Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Remox, pare che truppe turche siano entrate nell'Irak del nord. Se è vero non penso che l'Iran stia a guardare. Ulrich

Unknown
Unknown
8 anni fa

Visto la mia doverosa assenza, almeno vi lascio l'antipasto di quanto vi dirò in seguito:

L'opposizione Urano-Marte con il passaggio lunare odierno amplificherà la portata degli eventi che stiamo vivendo. La Siria nella mia astrologia è esattamente a 5° Bilancia, quindi gli eventi – da oggi – prenderanno una piega ben diversa, assai peggiore. L'intervento degli arietini – Germania e Inghilterra – saranno micidiali per le sorti del conflitto. Queste stelle parlano di un nuovo fronte che si aprirà, segnatevelo in anticipo: la GEORGIA.
Questo susciterà l'Ira della Plutoniana Russia….forse da quel momento le profezie avranno senso….voi pensate il Medioriente, ma poi la verità….

Vi dissi della Turchia, basta rileggere quanto scritto. Idem sulla Grecia, sempre più povera e in rovina assoluta. Gli scandali in Vaticano sono normali con una quadratura del genere tra Nettuno e Saturno, anzi le cose diventeranno ancor più "macchinose". Scontri su accordi, scritti e nuove pubblicazioni (VII casa derivata).

A presto amici,
Libra

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

A presto e bentornato.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Grazie Remox! Non badare alle proteste anonime…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Bentrovato RikLibra!

Certo che tu fai ingressi coi botti!

Se quanto dici è vero tra di noi ci son osservatori non di poco conto…

@Remox inizi a destare troppa curiosità nelle sale con i bottoni? Non è che il blog ha le ore contate ??

Se davvero ci ascoltate dal
cupolone, beh…saluti al
Santo Padre! in primis a Benedetto xvi…che avrà un ruolo chiave nei prossimi avvenimenti!

il
nibbio

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Caro Il nibbio….ciao e grazie! Ho appena visto che c'è stato un attentato (accoltellatore solitario) a Londra. Ovvio che questa cosa è stata suscitata – stellarmente parlando – da Urano in Ariete opposto alla congiunzione Luna-Marte. L'Ariete riguarda il corpo fisico-la testa-vitalità, con l'effetto marziano arriva la zona d'ombra della follia e il segno richiama proprio l'Inghilterra. Situazione complicata.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

In effetti ho notato come l'Italia voglia tenersi fuori dalla guerra in Siria e stia prendendo misure precauzionali già da prima dei fatti di Parigi. I militari in Vaticano ci sono da molto tempo prima. Inoltre nelle metro i soldati hanno armi che non sono quelle che davano alla naja. Queste sembrano autentiche.

Ma anche sul versante della Consacrazione, ho anche io la sensazione che se fatta ora ci risparmierebbe, soprattutto a noi italiani, tanti patimenti. Da quando sono ritornato nel Bel Paese ho notato che molte persone sono diventate in qualche modo un po' più umane. I rancori sembra abbiano ceduto il posto ad un po' di compassione. Fatto questo che mi lascia un bel po' di stucco.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

L'Itali vorrà tenersi fuori dalla guerra per vedere con chi finirla. Solo che stavolta sarà impastata negli ingranaggi da subito. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Allora è una mia illusione transitoria. Prepariamoci al peggio.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

http://www.conflittiestrategie.it/ma-quale-guerra-mondiale-datevi-una-calmata
[Improvvide cassandre autoreferenziali, munite di una grande considerazione per se stesse, annunciano l’imminente approssimarsi di una Terza guerra mondiale per impressionare il loro sparuto pubblico di lettori adoranti e poco riflessivi. Addirittura, qualche filosofo la cui lingua corre più del pensiero e batte lì dove l’editoria vuole parla già di IV guerra mondiale, ma sono fantasie di cialtroni che offrono merce scadente per incrociare la domanda di rincoglionimento generale. Il Papa invece, esce fuori dalla grazia di Dio e si cimenta anch’egli con la geopolitica, dimenticando le impellenze improcrastinabili del suo santo ufficio che va letteralmente a ritrecine, sostenendo la tesi del conflitto globale a tappe o a pezzi, il quale rappresenta, quanto meno, una contraddizione in termini di non poco conto. Basterebbe ricorrere alla saggezza di qualche autore antico che la guerra l’ha analizzata con dovizia di categorie astratte e particolari concreti per non incorrere in simili amenità. Von Clausewitz, sosteneva, per esempio, che non solo la guerra è la continuazione della politica con altri mezzi ma, ancor più cogentemente, che la guerra è solo uno degli strumenti della politica al quale si ricorre quando tutte le altri “armi” risultano inadeguate allo scopo, date le circostanze epocali.
Analizzando seriamente il periodo storico in cui ci troviamo – alla porta d’ingresso di un multipolarismo appena accennato, in cui gli schieramenti mondiali sono estremamente fluidi e cangianti – risulta difficile trovare queste caratteristiche decisive che dovrebbero condurre alla belligeranza totale tra blocchi contrapposti]. Più che una certezza è un augurio: il male che imperversa sul nostro mondo non è razionale, è pazzia, è caos purtroppo. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Riesz, Von Clausewitz diceva anche che "la guerra è arte, il conto dei morti lo faranno i cappellani". Gli artisti sono già in campo—

Seneca

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il teorema di Von Clausewitz è classico; è applicabile alla situazione attuale? Ho qualche dubbio: i giocatori non sono razionali, sono piuttosto marionette tranne uno(?); il quadro non è classico. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

dicono che la Russia sta dispiegando decine di missili balistici
http://mundo.sputniknews.com/prensa/20151204/1054440381/yars-topol-despliegue-fuerzas-armadas-rusia.html
indopama

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ti consiglio di attendere ancora poco, perché ho mandato l'ultima visione stellare della situazione a Remox. Ci stiamo giocando tutto con la Russia, e stavolta l'ho scritto per filo e per segno, speriamo che chi legge possa capire quanto ci stanno tirando dentro ad una brutta situazione.

Libra

vincenzo
vincenzo
8 anni fa

Ben ritrovato Rik:e pensare che il buon Dio nella Sua preveggente Misericordia aveva gia' dato una Georgia agli USA,di modo che ' si acquietassero come i bambini quando fanno i capricci…senza andare a stuzzicare,ma nell'epoca della follia, non c'e' verso….solo gli scapellotti forse avranno effetto.Sulla data dei 100 anni da Fatima, una mia ipotesi che mi sono fatto da tempo e' che quella data possa segnare la svolta,e la sconfitta di Satana, e che poi gli anni successivi completino di conseguenza l'opera iniziata da Dio,e che quella data coincida con Trionfo dell'Immacolata Concezione, Avvertimento,3 giorni di buio e Miracolo.L'Avvertimento ,il mondo che si ferma come alla nascita di Maria,l'Illuminazione delle Coscienze che fa vedere le cose dalla parte della Grazia e di Maria,e quindi fa riconoscere i peccati individuali,la Luce che ci fu alla nascita di Gesu' Cristo,poi il buio dei 3 giorni come la morte di Cristo e il Miracolo,ricapitolano il secondo dei 2 grandi Dogmi Misteri della Fede e chi li vive nella Grazia, almeno spiritualmente e' protetto come lo erano gli israeliti nel racconto dell'Esodo,mentre i 3 giorni di buio uccidono i nemici di Dio e ne decretano gia' la sconfitta. Dopo il Miracolo comincia il tempo del GM,che si attiva,porta ordine ma sostanzialmente prima di tutto aiuta e protegge le popolazioni in una situazione di emergenza.Quindi nella mia ipotesi mi sento spinto a non mettere sulle spalle del GM tutti i carichi e le attese che sole stanno sulle spalle di Dio,anche se a Dio piace fare collaborare l'uomo.Questa intuizione me la conferma un po' il fatto che appunto Dio si serve dell'uomo ma come servo inutile,e questo e' Vangelo, e me la suggerisce una forma d'interiore dignita'umana maturata negli anni.Non posso fare ne' l'ultras da stadio ne' la teen ager filo Beatles per niente e per nessuno.Abbiamo Maria e l'Eucarestia e quanto al GM dobbiamo esserlo tutti dentro se' stessi e verso i deboli,specialmente quelli che il mondo vuole confondere e portare alla sfiducia e alla disperazione.Una cosa e' la svolta,e un altro l'assestamento del nuovo tempo, e credo che se questa ipotesi e' giusta gli anni dal 2017 al 20121 saranno i primi 3-4 del tempo del GM e forse gia' del tempo di pace.Nel peggiore dei casi ,non bastasse il Miracolo al termine dei 3 giorni,,ci sarebbe il Castigo di cui a Garabandal,ma non e' il caso che esageriamo…se non esageriamo noi, non esagera neanche Dio,almeno nei mali.

vincenzo
vincenzo
8 anni fa

…In fondo mi vengono in mente molti nomi famosi di condottieri ,generali, ammiragli dall'antichita' lungo i secoli,tra i piu' famosi Annibale,Scipione,Giulio Cesare,Alessandro Magno,Gengis khan, fino a Napoleone Buonaparte,il duca di Wellington,ma anche i capi indiani d'America,e quelli della seconda guerra mondiale,e poi Ho ci min, ma famosi generali cristiani, o israeliani biblici,per stuzzicare la fantasia , non ne ricordo,perche' anche Sansone e Davide,hanno troppo l'ipoteca di Dio sui loro successi,per cui neanche i loro difetti e peccati finiscono per esaltarne la figura, come succede invece per gl'idoli laici super sfruttati dalla cinematografia e dalla bibliografia. storica. E quindi… ma siete buffi con questo GM…ma che cosa vi siete messi in testa… :-)))

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Io ci credo. Le profezie della Jahenny hanno un riscontro alquanto profetico (Anguera) e stellare (con gli odierni transiti), tutto questo lo leggerai non appena Remox pubblicherà l'ultima analisi geostellare. Bellissima Vincenzo la tua riflessione su Sansone e Davide, i condottieri di Dio, ma ciò che rende speciale il Grande Monarca è l'intesa assoluta con l'Eterno. Non lo so il perché ma lo vedo come "Uomo Solo al Comando", forse una delle pietre angolari scartate da questa lurida società. Nella vita uno sfigato senza futuro (detta in maniera giovanile) ma dotato di un grande "feeling divino". E' la rarità, l'evoluzione della specie, dello spirito e dell'idea stessa di religione. L'ultimo guardiano della soglia.

Libra

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Fabrizio de Andre'-La cattiva strada https://www.youtube.com/watch?v=460Wji8vkPg

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Ho trovato una profezia di Anguera molto interessante, in particolare potrebbe riguardare Roma e il Giubileo. Una profezia scritta ai tempi di Benedetto:

"Vi invito a pregare con più amore per la visita di Papa Benedetto XVI negli Stati Uniti. È necessario sapere che la Chiesa cammina sempre più verso il suo calvario… le profezie si devono compiere… la Chiesa chiede perdono… ma i segni restano nei cuori di coloro che hanno sofferto… Il grande cervello dell’umanità cadrà e il popolo sentirà la forza della spada del grande comandante d’oriente… Il topo cammina nel sottosuolo in direzione del palazzo bianco dopo essere passato per i due fiumi con nomi di belve. Non abbiate paura figli miei. Coraggio!"

Comandante d'oriente è Putin? Il topo che cammina sono i fanatici vestiti di nero che entrano dal sottosuolo in Vaticano? Strana profezia, da valutare attentamente.

Aurelio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Credo che il palazzo bianco non sia la casa bianca, ma l'interno del Vaticano, quale palazzo non ne ho idea dalla decriptazione della profezia. I due fiumi che cita la Madonna che hanno nome di belve sono il Tigri e l'Oronte, anche se la profezia ci fa capire che sta parlando anche di Turchia. Infatti il fiume Oronte passa Siria e Turchia, e per questo il PALAZZO BIANCO potrebbe anche non essere il Vaticano, ma forse il "topo" arriverà dentro il nuovissimo e faraonico palazzo del potere di Erdogan che guarda caso si chiama "Palazzo Bianco", inaugurato nel 2014, mentre la profezia mariana è del 2008. Dobbiamo riflettere anche su questo punto.

Aurelio

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Non sono messaggi della Madonna di Anguera, ma ad un altro veggente brasiliano: Eduardo Ferreira.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Si infatti ho fatto lo stesso errore di Aurelio, quindi rettifica Anguera con Ferreira. Io credo che Aurelio non sia molto lontano dalla visione stellare odierna. Stiamo captando tutti la stessa cosa?
Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

voglio raccontare un aneddoto.
ieri sera mi figlio va a letto, poco dopo torna in sala e mi dice: papa', succede qualcosa di strano nella camera, come un terremoto, ho anche sentito un gran rumore nelle orecchie. non mi aveva mai detto una cosa del genere, oltretutto anche io durante tutto il giorno non mi sentivo tranquillo.
siccome poco prima avevo visto una serie notevole di numeri maestri, soprattutto 11 ma anche 22 e 44, ho sentito che dovevo rifletterci sopra.
nella stanza dormivano insieme mia figlia che ha un nome inglese, mio figlio che ha un nome russo e mia madre che si chiama Maria.
poi sono uscito di casa, al rientro in scooter ho investito un gatto bianco, la mia moto nonostante in quel momento guidassi con una mano sola non si e' nemmeno mossa.

vi lascio a voi la decifrazione.
indopama

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

@Rik
.. Nella vita il Grande Monarca uno sfigato senza futuro (detta in maniera giovanile) ma dotato di un grande "feeling divino".

Avrei usato la parola disadattato per descriverlo perchè solo tale può essere chi si trova costretto a vivere nella ns. lurida società senza averne la adatta sensibilità.
Sensibilità é eccessivo, diciamo ottusità perchè solo dei cadaveri ambulanti riescono a viverci.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Hai ragione, come nel film la Storia Infinita il nulla dilaga, dilaga…Perchè è più facile dominare in chi non crede a niente… Quando ero bambino, era un film che mi piaceva…Il lupo descrive bene la società di oggi.

Andrea

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Per lupo cosa intendi Andrea? Detta così non ti capisco, anch'io ho i miei limiti umani. Concordo luigiza sul fatto che la società è impantanata nel male più assoluto. Chi vede il bene è storpio nell'anima, poiché basta calare la maschera per essere investiti dal primo accolito del maligno. C'è chi vive come Zorro, una maschera e tanti dubbi.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Il lupo nel film La Storia Infinita Sgmork. Lui si dichiara servo del potere. E per il potere è più facile dominare persone che non credono a niente.

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

@indopama
…al rientro in scooter ho investito un gatto bianco, la mia moto nonostante in quel momento guidassi con una mano sola non si e' nemmeno mossa.
vi lascio a voi la decifrazione.

Interpretazione immediata e banale: sei un pirata della strada! :-))

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Come avevi scritto tempo fa, il Venezuela ha cambiato leader quindi è facile presumere che si avvicineranno agli stati Uniti.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

La mistica Teresa Neumann nelle sue profezie afferma che gli anni peggiori sono tra il 1999 e il 2017 (il tempo di Caino)dopo i quali si dovrebbe presumere un miglioramento, anche in rapporto al centenario di Fatima

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si le ho lette. Difficilissime da capire.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Arriccio il naso due volte: Pier Carpi è da prendere con le molle; altrettanto dicasi del gran maestro(?) Gioele Magaldi; non è credibile che un papa abbia profetizzato la fine del papato; se fosse vero avrebbe fatto la fine di papa Luciani. Altra bufala è che Bush Jr abbia creato una terribile loggia internazionale, la Hathor Penthalpha, per dominare il mondo; semplicemente è stato una marionetta nelle mani del circolo anglo-sionista-saudita; Al-Baghdadi è anch'esso una marionetta nelle mani dello stesso circolo. La disinformazione consiste nel fare dieci versioni di uno stesso fatto con percentuali di verità variabili e con spunti di pura fantasia per focalizzare l'attenzione. P.Riesz_

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

ancora le profezie di giovanni xxiii ((((, ma abbiamo assodato nel passato che sono false, fatte da massoni ))

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Le cosiddette profezie a Giovanni XXIII, pubblicate da Pier Carpi, le considero false. Ho il libro, le ho lette, ma per me sono di origine massonica, come l’autore (vicino alla Massoneria o massone). Dovrebbe trattarsi di profezie scritte da qualche alto iniziato della Loggia, col nomignolo di Johannes XXIII e spacciate come profezie di Giovanni XXIII.
Carpi fu aderente alla Società Teosofica Italiana e si è sempre occupato di magia e occultismo. Fu amico per tutta la vita di Licio Gelli che ebbe il coraggio di riabilitare in due libri: nel saggio “Il caso Gelli”, del 1982 e nel romanzo-verità “Il Venerabile” scritto nel 1993.

https://it.wikipedia.org/wiki/Pier_Carpi
http://lucabagatin.ilcannocchiale.it/2009/09/02/pier_carpi_e_il_venerabile.html

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Ma perchè proprio il 23 Marzo 2016 Settimana santa ed Equinozio di primavera? Che significato ha a livello stellare e del Cielo?

Andrea

indopama
indopama
8 anni fa

un aereo della coalizione americana ha abbattuto un ufficio governativo siriano, si fa tesa la questione…
indopama

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Non credo che la Russia userebbe i missili balistici contro l'occidente in caso di conflitto con la Nato. La superiorità militare in ragione di 5 carri ad 1 significano l'annientamento degli eserciti occidentali in 15 giorni. La Nato è solo un'ipotesi sulla carta. La Nato lo sa ed anche i Russi lo sanno, quindi non ci sarà la guerra. Per quanto riguarda gli Usa essi sono strategicamente vulnerabili a causa delle grandi città tutte sulle coste. Per queste sono sufficienti i sommergibili, un missile di crociera non può essere intercettato poiché vola sotto i 10 metri. In un mondo di persone savie, con questi presupposti, non ci può essere una guerra tra potenze. Infatti questa terza guerra mondiale è (come ha detto Francesco) a pezzetti e tra comparse minori.
Se poi dovesse comparire un folle tutto cambierebbe ovviamente. Speriamo non accada.

NoName.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Secondo la mistica cattolica Teresa Neumann gli anni peggiori sarebbero tra il 1999 e il 2017, l'"Età di Caino"; da ciò si evince che dal 2017 dovrebbero migliorare le cose, considerando anche che è il centenario di Fatima

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Magari fosse vero!
Alessandro

Unknown
Unknown
8 anni fa

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Anonimo
Anonimo
7 anni fa

Personalmente credo che un attacco terroristico di simili proporzioni possa avvenire solamente durante le rivolte e la conseguente guerra civile che fa da sfondo all'invasione russa in Italia di fine luglio/ agosto dell'anno 201x o 202x.
In un simile clima di disordini e caos, non è difficile immaginare come una cellula terroristica possa facilmente compiere un'azione del genere contro ciò che rimane -in quegli anni- della Santa Sede, mentre sarebbe infinitamente più difficile pensare un'offensiva del genere ora, con il Vaticano blindato dalle forze dell'ordine, sempre che non si voglia credere alla complicità dei servizi segreti.
In ogni caso, se collochiamo l'attacco dell'<> al Vaticano nell'Italia in rivolta, sapendo da Anguera che in questo giorno sarà VISIBILE un' eclisse di luna, possiamo risalire al giorno consultando l'elenco delle eclissi lunari previste per i prossimi anni visibili in Italia da Wikipedia. Come predetto da Irlmaier e altri veggenti, la Russia marcerà sull'Europa a fine luglio/Agosto. Quindi nei mesi di giugno, luglio o primi di Agosto andremo a cercare il giorno adatto all'attentato. Se supponiamo che la guerra accada nel 2017, notiamo subito una data, il 7 agosto, che potrebbe fare al caso nostro. Se interpretiamo come una data i tre numeri visti da Irlmaier, 8, 8 e 9, supponendo che la Russia invada l'europa a partire dall'8 agosto 2019, possiamo prendere come data per l'assalto islamico al Vaticano il 16 luglio. Si tratta di giorni in cui saranno visibili eclissi lunari dall'Italia, parzialmente. Purtroppo non si possono avere date certe, però se crediamo all'intero sistema delle profezie e alla confrontabilità delle stesse fra vari veggenti, queste considerazioni ci permettono di collocare questo giorno funesto per la chiesa a inizio estate dell'anno 20xx, poco prima o in concomitanza dello scoppio della terza e ultima guerra.

Share This