GEOPOLITICA ASTROLOGICA: L’ANGELO DEL CALICE

scritto da Remox
07 · Dic · 2015

Torna l’appuntamento
con la Geopolitica Astrologica con l’accento posto sul Medioriente per questa
fine anno e i vari attori in gioco.

Buona lettura.

GEOPOLITICA ASTROLOGICA:

L’ANGELO DEL CALICE

[Premessa] Cari amici Remoxiani e non, invisibili o anonimi,
chiunque è libero di leggere quanto pubblicheremo. Per chi mi conosce, da oggi
mi conoscerà sotto una nuova prospettiva d’analisi stellare. Dopo un breve
periodo di pausa sono ritornato per “tentare l’analisi geostellare”
unendo le stelle con le profezie, chiedendo per quanto mi è concesso il Lume
della Ragione Celeste, e se farò qualche errore abbiate pietà di me. Purtroppo
le vesti del profeta le ho bruciate nell’ultima reincarnazione. Grazie in
anticipo, buona visione.

Messaggio
ad Eduardo Ferreira 12 settembre 2007 – São José dos Pinhais/PR

Messaggio di Gesù – FRANCIA

Amato
figlio, scrivi tutto quello che ti dirò. La Francia, paese molto amato
anche dalla mia santa Madre, cammina attraverso le larghe fessure della
perdizione. Tu Francia, facesti piangere a mia Madre perfino lacrime di
sangue. Le tue strade sono invase da demoni della prostituzione, che
portano molti dei miei figli al peccato. Le numerose apparizioni di mia
Madre non sono state sufficienti ad attirare la tua attenzione.  La
mia tristezza nei tuoi confronti è opprimente al punto di punire i tuoi
figli. L’Angelo del Calice già sorvola Parigi. Francia, perché
desideri essere nemica ai miei occhi? Accogliete gli appelli della mia
Santa Madre fatti in questa nazione e sarete felici. Voglio
perdonarvi! Anche il tuo passato ti condanna. Uccidesti la Vergine di
Orleans per una causa ingiusta. Pentiti finché c’è tempo. Il grande ORSO
si alzerà contro di te. Avrai la grazia di essere per un anno il paese
della fede. È necessario pregare e fare penitenza. Gesù.

  Hollande e Putin per coalizione anti-Isis

Cari amici delle stelle desidero iniziare dalla Francia, giacché
ritorno dopo il mio periodo contemplativo – ascensionale, non posso che
esprimere tutto il mio cordoglio per le povere vittime innocenti di tanta
follia. L’inizio non è casuale, perché è una sorta di Alpha (Francia) Omega
(Russia)
 stellare. Tutto è rappresentato da Marte in Bilancia (Francia
in Guerra), Urano in Ariete (Isis in Siria) e Plutone
in Capricorno
 (Russia in espansione geopolitica). Come già
preannunciato in passato, da parte mia ho deciso di cercare un sottile metodo
di comprensione del linguaggio profetico attraverso una logica stellare.
Tradurre il messaggio in codice universale, dal codice universale a quello
umano. Non è una missione semplice, ma ci proverò lo stesso. 

La tensione pre-bellica (e diciamo quasi bellica) che stiamo vivendo è
colpa della congiunzione tra la stella fissa Denebola e Giove in Vergine
(21°31′). La carità viene sacrificata dalla cattiveria, al male si risponde col
male, all’odio si risponde con l’odio. E’ tutto così anticristiano, nulla ci fa
presagire un tempo di pace e beatitudine. Critiche supportate da prove,
prossimamente, (Saturno in Sagittario) spunteranno contro gli Emirati
Arabi 
(9°Sagittario). La situazione diverrà ancora più insostenibile
per la Siria (Ariete) in preda alla guerra civile (Urano in Ariete). La
guerra francese all’Isis
 (Marte in Bilancia congiunto alla Luna in
opposizione ad Urano) porterà notevoli cambiamenti che saranno chiari quando la
Luna entrerà in Capricorno (Libia) dalle ore 12 italiane del 12 Dicembre la
situazione libica andrà in netto peggioramento, visto che si prevede una
conquista economica (opposizione tra II e VIII casa) in Libia da parte dei
fanatici della setta. 

Potrebbe capitare quel giorno, o poco dopo, visto che i transiti della Luna
hanno l’effetto di due giorni e mezzo. Intorno al 15 Dicembre 2015 la
situazione in Libia peggiorerà anche grazie al sostegno
di Mercurio in Capricorno, che purtroppo favorirà le manovri
militari nemiche, la loro attività di propaganda e i contatti con governanti.
Il trigono con la stella Caph (3°Toro) comporterà un radicale progresso nel
mondo islamico di questa setta, in special modo tra le frange più aggressive e
dalle forti tendenze. Paesi come la Libia, Afghanistan e la Bosnia sono
a forte rischio stellare visto che rientrano nel segno del Capricorno (secondo
la vecchia scuola astrologica), quindi in questi paesi ci sarà un radicamento
della setta: Africa – Asia – Europa, quasi una tenaglia che stringe con tre
punte l’Occidente in ogni sua direzione. Da non sottovalutare. 

Nel frattempo mi preoccupa la situazione turca, che già in passato vi avevo
preannunciato con il rischio legato al terrorismo. Le parole del Presidente
Vladimir Putin, in un certo senso e dette in modo stellarmente diverso, le
potete rileggere nei post precedenti del vostro Libra. L’ambiguità della Turchia
di Erdogan
 si rivedrà sui teleschermi dal 27 Dicembre 2015,
allorquando finirà il moto retrogrado di Urano in Ariete. Si prevede uno
scontro bellico Turchia-Siria, davvero una brutta cosa visto che coinvolgerebbe
nuovamente la Russia.

La situazione dicembrina in Medioriente porta in risalto l’influsso della stella fissa
Alwaid: conquiste criminali, furti, bombardamenti e tanto sangue. Non
meravigliatevi se assisteremo a scene cruente, un vero e proprio spettacolo
macabro della morte in quei luoghi. Sono rattristato nello scrivervi, perché la
“Pace è l’unica Vittoria” come disse un cantante tempo fa. Questa
brutta situazione potrebbe comportare un potenziale pericolo per l’Occidente,
in special modo i segni zodiacali sotto l’influsso delle opposizioni: 

– Francia (Bilancia)

– Germania (Bilancia)

– Portogallo (Bilancia)

– Inghilterra (Ariete)

– Spagna (Ariete)

– Danimarca (Ariete)

L’opposizione uraniana arietina è micidiale. In qualsiasi buon libro
d’astrologia, tra i significati del termine astrale si troverà:
“esplosione, fuoco, rivolte e disgrazie (anche di natura bellica)”.
Speriamo che nulla accada mai, per carità. Notevole è il lavoro delle
nostre intelligence
 che sotto il segno nettuniano dei Pesci godranno
dei trigoni fino alla fine del mese. Molti attentati verranno bloccati in
tempo, molti terroristi verranno arrestati prima che compiano stragi. Oltre al
problema “sicurezza”, desidero ritornare al punto di partenza
la Francia.

Anche Gesù ce ne parla. Descrive attraverso un linguaggio perfetto,
indiscutibilmente profondo e difficile da comprendere una situazione pesante:
un vero e proprio fardello da sopportare. Questo messaggio non l’ho scelto a caso tanto per commentare a
tempo perso, ma ho visto una connessione con il risveglio feroce del Grande
Orso
 (Russia) e le tre crisi francesi pronosticate dalla mistica Marie
Julie Jahenny
. Tutto è nelle mani del Creatore, e nessuno quaggiù può
rimediare con parole alle sue intenzioni, dico nessuno. 

Il giorno 17 dicembre 2015 ci sarà una perfetta quadratura Mercurio-Plutone,
questo potrebbe portare ad una definitiva rottura con la Russia.
 Non vorrei che subentrasse
l’attrito con la vicina Georgia causato dalla guerra in Siria. E’
una sorta di contro – realpolitik fallimentare, a partire da quella data,
giorno più o giorno meno, se non troveremo una soluzione diplomatica, credo che
l’alleanza con il Grande Orso sprofonderà negli abissi dell’egoismo umano.
Quando Gesù parla del sacrificio fatto nei confronti di Giovanna
d’Arco 
nel messaggio a Ferreira (vedi sopra), non vorrei che per
qualche gioco di potere si sacrificasse l’alleanza con l’Orso. Questo sarebbe
un grave errore, e anche qui speriamo che non accada nulla. Piccolo consiglio
per chi legge e ci comanda: “Le stelle influiscono, ma se i cervelli si usano,
poi i problemi si evitano.”

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
228 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Complimenti! Vorrei domandare se forse e dico forse, Marion Le Pen potrebbe essere il Grande Monarca, versione femminile. Saluti Luc

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie Luc 😉 No. Marion non è il Grande Monarca: l'idea è stuzzicante, ma le stelle attuali non sembrerebbero indicare l'ingresso di un GM. Si parla di una situazione traballante per quanto riguarda la Francia: tutto è molto molto instabile. Gran bella ragazza Marion! Fino a quando regnerà Papa Francesco, il Grande Monarca non apparirà pubblicamente. C'è questo Nettuno in Pesci (che incarna l'attuale Papa) che allontana la sua apparizione. Il suo pontificato è legato al "sacrificio" dell'ascendente del Cancro (Papa Francesco), attualmente non è aperto a questa "grande novità". Ergo deduco che non c'è nulla, prima attendiamo l'invasione russa. In Vaticano c'è una vera e propria rivoluzione (soldi – II casa e legami/alleanze – III casa) che Papa Francesco sta modificando. Una guerra interna, purtroppo che ha ben poco del "celeste" cristianesimo….
Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ciao Libra, bentornato.
Quindi l'invasione russa quando dovrebbe esserci??
Grazie Achri.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quando la Nato presserà la Georgia (Vergine), la situazione in Libia crollerà con le conquiste improvvise dell'Is e in Ucraina la situazione precipiterà ancora di più. La Turchia deve fare la brava, visto che le stelle sono molto negative. La Russia è circondata da tre lati, potrei darti diverse prospettive stellari – in via sperimentale e senza nessuna garanzia – ma ti dico che non sarà quest'anno. Quindi Achri goditi pure le festività in santa pace, perché tutto si rimanda al 2016: l'anno della grande crisi internazionale. Dalla serie…"Se pensavate di aver visto tutto"…

Saluti Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie Libra per la risposta. Allego un vecchio video di Boscolo molto attuale e interessante. Luc
https://www.youtube.com/watch?v=sV4KIHbUrW4

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

I Balcani esploderanno tra dicembre 2015 e marzo 2016, da parte mia sconsiglierei viaggi in quelle zone, perché le stelle sono negative. Ci sarà davvero un grande proselitismo islamico in quelle zone, da una parte favorito dall'immigrazione e dall'altra da molte popolazioni (secolari) di tradizione islamica. Purtroppo tutto questo è favorito da un crollo verticale che avranno gli Stati Uniti intorno al 23 marzo 2016, e la conseguente ascesa della Russia nello stesso periodo.

Grazie a te Luc, mi piace condividere le nostre ricerche.
Saluti Libra

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Tutta colpa degli effetti deleteri di Plutone in Capricorno che sta agendo su tutti questi paesi.
Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Libra secondo te e le stelle Benedetto XVI (che tra l'altro sarà presente all'apertura del Giubileo) avrà ancora un ruolo "attivo" negli eventi che stanno per manifestarsi apertamente? oppure è destinato a concludere la sua vita nel nascondimento e nella preghiera?

Grazie

Il Nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro Libra, bentornato! Non è che sia colpa di Papa Francesco che ha mentito, possiamo pure dirlo pubblicamente, sulla sua valutazione entro la fine dell'estate 2015 inerente la Madonna di Medjugorje? Non ha voluto ascoltarla, non ha avuto coraggio. L'unica che poteva fermare l'inevitabile era Lei. Almeno è l'idea che mi sono fatta.
Lidia

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quante domande! Cercherò di rispondere ad entrambe.
Caro Il Nibbio penso che Benedetto XVI abbia un ruolo attivo, visto che è dentro la questione spirituale, secondo la visione stellare di Papa Francesco, Benedetto è la spalla spirituale dell'attuale pontefice. Si può vivere senza spirito? Si può vivere di solo spirito? E' un papato difficile, lo ammetto. Quello che sta facendo Papa Francesco è salvare "capre e cavoli", mi dispiace dirlo. Per ritornare alla tua domanda, la risposta è si: Benedetto avrà un ruolo attivo, spiritualmente parlando, credo che Lui potrebbe anticipare il Grande Monarca, visto che c'è molto spirito arietino. Poi potrei pure sbagliarmi…

Cara Lidia, ciao!! E' un momento difficile, teso e pieno di colpi di scena. Ci si guarda alle spalle, stessa cosa vale per il nostro amato Papa. Peccato per Medjugorje, alla fine ci speravo anche io.

Saluti Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ci mancava pure questa: la Mariannona è il grande monarca! Viene così applicata la teoria gender anche in politica; ma, poiché il gender si definisce attraverso storia, tradizioni e abitudini sociali (almeno così dicono), la cosa mi sembra piuttosto una boutade o meglio une putinerie; s'écrit parfois putinerie pour atténuer la trivialité du mot. Non è le Grand Monarque ma pur una Maréchal; comunque, forza Marion! P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Pure io credo che il ruolo di Benedetto XVI sarà importante e non solo dal punto di vista spirituale-orante…

Su Roma sta per cadere un castigo non indifferente e in particolare sul Vaticano…quando ad Anguera e in altre profezie si vedono immagini violente riferite alla famosa piazza…beh io penso che a quei fanatici di uomini barbuti la persona di BXVI interessi e molto…
Non so quanto sia protetto rispetto a Francesco, potrebbe essere un obiettivo più facile forse e più ambito…vedremo

@Libra
In che senso potrebbe anticipare il GM?
Il Nibbio

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Prima di darti quella risposta, lasciamo approfondire l'ultima ricerca. Non è facile. Ciao amico Il Nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Caro Libra, solo una umile domanda: ma la Data del 7 in cui hai pubblicato il tuo interessantissimo articolo è casuale o ha un qualche particolare riferimento ?

Videre nec Videri

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

No, ti dico la verità. Avevo urgente di postare la visione stellare per il fatto del grande cambiamento che si prospetta a metà del mese. Tante novità in arrivo ragazzi. Saluti, Libra

P.s.= Grazie Remox per le immagini…..perfette direi!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie per la tua risposta e per il tuo preziosissimo lavoro !

Videre Nec Videri

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Scusatemi, ma in molti commenti leggo dell'avvento imminente del Grande Monarca.
Ma il Grande Monarca non dovrebbe ascendere al potere dopo i 3 giorni di buio e la guerra, dopo la purificazione? Quindi perché aspettarlo fin d'ora?
Alessandro

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Il rischio delle festività può essere che Is farà attentati a tutto spiano anche in Europa…

Andrea

indopama
indopama
8 anni fa

Alcune dichiarazioni di ufficiali turchi fanno presupporre la possibile chiusura selettiva del Bosforo per unita ritenute ostili.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Pure tu "discepolo" di GPC?

Il nibbio

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  indopama

si, mi sembra che dicano quello che serve sapere rispetto a quello che si dice qui dentro.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Decisamente un servizio di lusso e gratuito!
Se pensi che sono 5 persone in tutto e lo fan nel tempo libero…a fronte di testate giornalistiche storiche che arrancano…

Il nibbio

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  indopama

anche qualcuno di noi poi da' a loro qualche informazione importante e gratuita, anche se non sempre sembra che la ricevano. pero' va bene cosi', sono bravi ragazzi onesti, almeno mi sembra. calcolando che oggi l'onesta' e' una merce molto rara direi che quel sito vale oro, cosi' come questo.

questo un commento interessante

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

L'Irak ha lanciato un ultimatum ad Ankara per il ritiro entro l'8 dicembre delle sue truppe dal territorio iracheno. L'aviazione irachena è stata allertata. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Remox, ho il libro di Ramotti su Scienza temporale e papi. Mi piacerebbe un tuo commento sul dragone con il pastorale e il serpente con il calice.

Seneca

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Difficile…
Più che un dragone è un grifone col corpo di sauro e penso che non regga un pastorale, ma una spada. Sembra un simbolo di lotta e di tribolazione.
Il calice col serpente è derivato dai tarocchi. È interessante la presenza del giglio che forse rimanda ad un papa con quel simbolo nello stemma o provenienza. Il serpente mangia i semi che quindi non possono dar frutto. Anche questa tavola sembrerebbe quindi simboleggiare il travaglio per la Chiesa. Però non con questo papa, ma forse con il suo successore.
I primi articoli del blog sono tutto dedicati a questo manoscritto.

Luz
Luz
8 anni fa

Molto commuoventi ed emozionanti sia l'abbraccio tra i due Papi che l'apertura della Porta Santa. Sarà un anno di Grazia, qualunque cosa accada. E che la Misericirdia del Signore possa salvare tutte le anime.
Luz

Luz
Luz
8 anni fa

Pensavo al Sinodo che dovrebbe precedere l'Avvertimento, secondo Conchita, una delle veggenti di Garabandal. A mio parere, potrebbe non essere quello sulla famiglia svoltosi da poco. Possibile che Conchita abbia parlato di un Sinodo e non abbia "visto" un Giubileo? Mi pare che il secondo abbia un "impatto" sulla collettività molto maggiore del primo. Credo che il Sinodo a cui si riferiva Conchita debba ancora svolgersi… Remox, cosa ne pensi?
Grazie.
Luz

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Luz

Personalmente penso sia questo, perchè la famiglia è uno dei temi spirituali più importanti predetti dalla Madonna nelle sue apparizioni. Il sinodo non è ancora finito, nel senso che il papa deve ancora pubblicare la sua Esortazione Apostolica, probabilmente nel corso dell'anno.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Blog molto"coinvolgente,interessante stupefacente,straordinario,incredibile"…ecc l'unica cosa che non mi torna è la premessa iniziale: [Premessa] Cari amici Remoxiani e non, invisibili o anonimi, chiunque è libero di leggere quanto pubblicheremo.

Voi che fatte questa STRANA PREMESSA siete Anonimi quanto lo siamo noi che leggiamo,o no? L'anno del Giubileo (della MISERICORDIA)vi perdonerà anche questo piccolo dettaglio!!!

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Nella premessa di Libra non c'era alcuna malizia. Siamo quasi tutti anonimi.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Esatto! Siete così tanti anonimi che ormai ho perso il conto….saluti all'amico anonimo 8 dicembre 2015 13:48.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Per noi sarà l'Anno della Misericordia, per altri la misericordia è questo #DAVEDERETUTTO#….riflettere gente che Libra ci sta nutrendo con pane di stelle 🙂

TaDDeo

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Ma l'avvertimento predetto dalla signora Misti che fine ha fatto?

mah…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Fakettino Fakettone… Fake!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Filmato superlativo. Dovrebbero trasmetterlo in tv invece di quella solita spazzatura per rincretinire le persone.
Riguardo la prima parte del filmato, ricordo quello che disse moltissimi anni fa (siamo negli anni '90 con guerra in ex Yugoslavia già in corso) un vescovo di Sarajevo: «… la guerra non comincia quando la parola passa alle armi, ma ha inizio dal momento in cui non si accetta l'altro, chiunque esso sia e qualunque possa esserne la "ragione"».
Di quelle interminabili due ore, davanti ad un pubblico numericamente consistente, ricordo solo questo.
Spring

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Io, forse perche' sono piu' in la' con gli anni, o forse per inclinazione personale,sulla guerra ricordo un'altra cosa,detta sempre da un vescovo, italiano, che era stato in visita nella ex jugoslavia durante la guerra civile,non ricordo il nome, ma venne a tenere una conferenza, scortato..ah..don Riboldi.Raccontava di avere visto l'eccitazione davanti alla guerra , quasi l'allegria di alcune persone, viste in faccia negli occhi e ascoltate.La indicava come degradazione spirituale, prima che morale, e io lo capivo benissimo,perche' anch'io l'avevo vista, negli occhi di persone, e non si trattava di guerra e di ex Jugoslavia, ma la sostanza era la stessa, ed era quella a cui satana vorrebbe condurre tutti.Il male non e' prima di tutto, e al fine di tutto,una questione culturale,sociale,o una questione di educazione…quello lo fanno credere i massoni: ma sanno, quelli peggiori,che non e' cosi'.Il peccato non e' neanche prima di tutto ribellione in buona fede, e tantomeno ignoranza,perche' subito dopo e' follia, follia pura,gusto di andare al di la' dei limiti della coscienza,che senza dubbio c'erano e agirono anche in Satana e negli angeli ribelli,come nelle persone,e quindi il male e' la superbia di voler cambiare le regole del gioco,cioe' della coscienza, proprio perche' si conoscono e si decide di non accettarle.E' senso di potenza, nel fare una ingiustizia, nell'uccidere,ma anche imbecillita' oggettiva, perche' vengono posseduti da questo sentimento che non governano piu' e con la follia non si ragiona e non si danno criteri morali ed etici.E' UN MISTERO E COME TALE APPARTIENE AL MONDO DELL'INVISIBILE.Seguo poco il Papa, ma mi stanco quando ascolto gente che fa il missionario a casa sua, anche se viaggia in aereo.Se davvero uno vuole andare alle periferie del mondo, allora si confronti con l'invisibile, parli privatamente, occhi negli occhi, coi pazzi, e non gli mancano,anche quelli di casa sua,ma basterebbe chiedere un colloquio con Hillary Clinton, con Mac Cain e chissa' quant'altri.Si ponga davanti alla follia come davanti a una porta chiusa e bussi in silenzio,anche se non si apre…non importa che si apra, importa che bussi.Per insegnare l'etica e la morale bastano le signorine giovani…se vuole le periferie, vada in prima linea alle frontiere dell'invisibile.Si faccia pazzo coi pazzi,li punti uno a uno, come Messi punta i difensori,e li denunci anche al mondo, perche' il mondo ha diritto di sapere.Troppo facile e comodo stringere mani ,sorridere e scambiare doni con tutti.Non sempre la Chiesa ha fatto cosi' nei secoli,e questi,attuali, sono i secoli peggiori.HA SCOPERTO L'IPOCRISIA E IL FARISEISMO DI CHI LO INTERROGAVA sui preservativi….quegli stessi che fanno genocidi con guerre e fame voluta e provocata, e malattie, sono quelli che pretendono ipocritamente dalla Chiesa che rinunci a una indicazione in linea con la Dottrina..e ha dato la rispostina elegante…Al ritorno dall'Africa.Mi sembra poco.Piu' fumo che arrosto,per uno che parla di periferie,dove peraltro la Chiesa c'e' gia' posso testimoniarlo, e fa grandi cose.Specialmente se poi accusa di non aver colto lo spirito del Vaticano II persone che coll'invisibile ci si confrontano duramente.Perche' il male, la follia, il peccato, sono universali,e hanno gli stessi occhi in tutto il mondo,mentre le lezioncine da signorina hanno sempre il linguaggio del salotto in cui le fai, tra sorrisi,ammiccamenti, strette di mano e scambi di doni.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Il messaggio del 2 Dicembre 2015 dato ad Edson Glauber (Itapiranga) è preoccupante. L'ammonimento per l'Italia è esplicito.
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

2 dicembre 2015: “Pace miei amati figli, pace! Figli miei, offrite al Padre Eterno i meriti del mio Divino Figlio per la conversione e la salvezza del mondo. Il cuore amorevole di mio Figlio è indignato e il mondo è in una grande cecità spirituale. Il Padre è indignato per i peccati del mondo e la sua mano pesa sulla Chiesa e sull'umanità ingrata.
Pregate molto e offrite riparazione, perché molti non credono più e stanno con cuori e mani impure, sporche, a causa dei loro errori. Io, vostra Madre Immacolata, intervengo per ottenere ancora misericordia per voi e per il mondo. Ritornate al Signore, chiedete il suo perdono e avrà pietà di tutti voi. Un grande male verrà, molti soffriranno e daranno la loro vita nel dolore e nel sangue. Pregate figli miei, questo è quello che ho da dirvi. Siate fedeli a Dio fino alla fine e credete che, per coloro che amano il Signore veramente, la morte non è la fine, ma l'incontro con il Signore per sempre nell'eternità…
Durante l'apparizione la Vergine mi ha mostrato alcune cose che accadranno presto nel mondo e in Italia. Dopo ha detto con volto triste e serio: gli uomini peccano tanto e non vogliono riconoscere Dio … Roma impura! Roma sozza! … Pentiti! … e Dio ti perdonerà, altrimenti lascerà cadere su di te rovina e devastazione.”

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

a me sto Glauber non ispira fiducia, messaggi troppo generici. voi cosa dite?

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Però descrive bene la "situation" a Roma…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Io le leggevo già negli anni '90. Non ho mai notato nulla di strano.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Roma sozza!…..non mi sembra un linguaggio mariano
jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

In effetti è una parola per noi un po' forte. "Sta sozza!" a Roma vuol dire …
Occorrerebbe vedere l'originale in portoghese. La traduzione non si fa mai parola per parola, bisogna capire il senso prima di passare alla traduzione.

"Sozzure" è stato usato in altre rivelazioni private. Non è volgare.
Spring

vincenzo
vincenzo
8 anni fa

http://www.pandoratv.it/?p=5180 dal minuto 3:40 insomma, speriamo che Obama e Hillary si mettano d'accordo!!!L'importante e' agire!!! Un T.S.O. e' urgente!!!

indopama
indopama
8 anni fa

Libra,
hai parlato della crisi USA del marzo 2016, si riferisce al rialzo de; tasso di interesse che fara' la FED?

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Questo aspetto devo approfondirlo. Da una prima occhiata alle stelle sembrerebbe incasinatissima la situazione internazionale, ancor più di oggi. Speriamo bene, ma Plutone in Capricorno è infido in quel decano. Inoltre l'influsso della stella fissa Albaldah dal giorno 6 febbraio 2016 renderà la situazione ancora più piccante. La Russia non la si potrà contenere a lungo, visto che da quel momento il suo capo potrebbe stufarsi….

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  indopama

da tempo mi chiedo se l'invasione russa debba partire in estate come ho letto in giro oppure in inverno con un clima a cui i russi sono abituati piu' di tutti.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  indopama

E' gia partita con l'ingresso in Siria, come vi dissi la scorsa estate: espansionismo russo favorito da Plutone e alcune stelle fisse. Per quanto riguarda l'Europa, attualmente le stelle parlano di "diplomazie al lavoro e fallimenti"…ripeto se a dicembre perderemo l'alleanza con l'Orso…speriamo di no. Tuttavia per le stelle il rischio potenziale di un grande scisma c'è.

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Buonasera cari amici, non so se il Papa sia stato responsabile e, se lo è stato, quanto, di ciò che è stato proiettato in San Pietro questa sera.
Lo spettacolo era meraviglioso, ma non una sola immagine di Cristo o di Maria, della quale oggi si è celebrata l'Immacolata Concezione.
Solo pesci, scimmie, farfalle, mari, monti e……. forse pure qualche leader spirituale orientale!!!!!
Gesù e Maria, ma dove vi hanno buttati? Siete stati letteralmente banditi!
Uno si aspetta le immagini di Gesù della Divina Misericordia, dell'Immacolata Concezione, dato che è il Giubileo della Misericordia. magari di angeli e santi, papi, e invece………
Lungi dal dire che Papa Bergoglio è un impostore o il falso profeta, è stata una cosa senza senso, fuori tema. E i commenti che si leggono un po' dappertutto celano questa sensazione…..
Alessandro

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E perché si sarebbero dovute proiettare immagini di Cristo, Maria, Angeli, Santi …… ma lo sai che avresti potuto offendere i NOSTRI FRATELLI, i maomettani soprattutto…..
AccoglienSa……. AccoglienSa……. AccoglienSa……

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Senza polemiche o provocazioni, cerco di darvi il mio punto di vista personale. E' chiaro da quanto si vede, legge e si vive che questa non è la "classica Chiesa" tradizionale. Ripenso, un po' come altri di voi, alle profezie della Beata Anna Katherina Emmerich (mi pare si scriva così):

"Vidi anche il rapporto tra i due papi… Vidi quanto sarebbero state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa. L'ho veduta .."Vidi anche il rapporto tra i due papi… Vidi quanto sarebbero state nefaste le conseguenze di questa falsa chiesa. L’ho veduta aumentare di dimensioni; eretici di ogni tipo venivano nella città [di Roma]. Il clero locale diventava tiepido, e vidi una grande oscurità… Allora la visione sembrò estendersi da ogni parte. Intere comunità cattoliche erano oppresse, assediate, confinate e private della loro libertà. Vidi molte chiese che venivano chiuse, dappertutto grandi sofferenze, guerre e spargimento di sangue. Una plebaglia selvaggia e ignorante si dava ad azioni violente. Ma tutto ciò non durò a lungo". (13 maggio 1820)"

Due papi (uno in carica e uno emerito), un strana e falsa chiesa rispetto al passato. Si balla, si canta, si ride e si scherza. Si proiettano immagine animalesche, si umanizza e si mette al centro l'uomo, e forse in disparte la figura del Cristo. Lasciamo perdere le prediche che vengono fatte, ma guardiamo alla sostanza e ai fatti, e non serve Socci per confermare ciò (a me poi non piace nemmeno come giornalista). Tuttavia ritengo che siamo dentro alla "profezia dei due papi", e sono fermamente convinto che il GM stia osservando "confuso ed infelice" allo spettacolo. Ricordo poi che la Beata Emmerich dal 1820 (mi pare) abbia avuto tali visioni, poi contiamo anche i messaggi mariani di quel secolo cosa dicono (avvertimenti veri e propri) e per finire l'avviso di Marie Julie Jahenny.

FIAT LUX. Che Il Signore mi perdoni, ma mi sembra di intravedere tanta tanta oscurità. Ripeto che è una mia opinione personale, però la realtà sta convincendo quel neurone che mi fa comprendere il presente. E la Beata continua, sembra descrivere perfettamente questa "strana chiesa dei due papi" e un popolo barbaro che la minaccia: che cosa vi viene in mente?

"Ho visto di nuovo la strana grande chiesa che veniva costruita là [a Roma]. Non c’era niente di santo in essa. Ho visto questo proprio come ho visto un movimento guidato da ecclesiastici a cui contribuivano angeli, santi ed altri cristiani. Ma là [nella strana chiesa] tutto il lavoro veniva fatto meccanicamente. Tutto veniva fatto secondo la ragione umana… Ho visto ogni genere di persone, cose, dottrine ed opinioni.

C’era qualcosa di orgoglioso, presuntuoso e violento in tutto ciò, ed essi sembravano avere molto successo. Io non vedevo un solo angelo o un santo che aiutasse nel lavoro. Ma sullo sfondo, in lontananza, vidi la sede di un popolo crudele armato di lance, e vidi una figura che rideva, che disse: "Costruitela pure quanto più solida potete; tanto noi la butteremo a terra"". (12 settembre 1820)

Io attendo il Grande Monarca…

Saluto da Aurelio

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

nel video ho visto un sacco di gente coi telefonini che riprendevano la scena, non mi sembravano molto assorti dentro loro stessi alla ricerca del Cristo.
il momento non e' spirituale ma scenico, siamo nel momento di facebook, il libro delle facce, delle maschere, dell'apparenza.
la gente era li' per postare i video su facebook e dire: io c'ero.
e' la fine e si vede…

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

" Tuttavia ritengo che siamo dentro alla "profezia dei due papi", e sono fermamente convinto che il GM stia osservando "confuso ed infelice" allo spettacolo"
BRAVO STA PER GUIDARE LA VERA CHIESA, MA PRIMA QUELLA FALSA DEVE ILLUDERSI DI AVERLA SCONFITTA!!!
IL PROSSIMO ANNO E' L'ANNO DELLA SUA RIVELAZIONE.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Giuseppe, in particolare dopo la "visione" Fiat Lux di ieri….sono sicuro che a breve si rivelerà, tempo al tempo. Mi dispiace visto che mi piaceva l'umanità di Papa Francesco e la sua storia, però mi ha ricordato l'idolo pastore della Valtorta. Ripeto che è una mia idea personale, una profonda sensazione di brividi quando leggo la profezia della Emmerich.

Mi rivolgo a Remox che ho letto – in passato – la sua opinione e in parte l'ho condivisa. Ieri per me è scattato un grilletto mentale osservando le immagini bestiali proiettate su San Pietro. Perdona il mio punto di vista personale, non è quanto vorrei propinare alla gente, ma resto il fatto che fissando quelle immagini ho rivisto tali parole della Emmerich:

"C’era qualcosa di orgoglioso, presuntuoso e violento in tutto ciò, ed essi sembravano avere molto successo. Io non vedevo un solo angelo o un santo che aiutasse nel lavoro. Ma sullo sfondo, in lontananza, vidi la sede di un popolo crudele armato di lance, e vidi una figura che rideva, che disse: "Costruitela pure quanto più solida potete; tanto noi la butteremo a terra"". (12 settembre 1820)

Immagini orgogliose (dove era Cristo), presuntuose (gli animali non sono ad immagine e somiglianza) e violento (immagini di predatori). Non mi è affatto piaciuto, per me è stata una sorta di rivelazione. Si parla di tenerezza e si proiettano gli animali: ma siamo buddhisti?

E poi sempre sul passo che ho riportato intravedo quanto Remox hai detto sul 23 marzo 2016, speriamo di sbagliare, ma la sensazione che mi proiettano quelle immagini è proprio quella. Rivendendo il giorno dopo le immagini sono ancora più esterrefatto da quanto fatto, l'orgoglio di uno spettacolo poco cristiano. Tanti telefoni, poche candele.

Aurelio

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Aurelio,
la bestialita' presentata in bella forma, siamo nel momento dell'estetica, il significato delle cose non esiste piu'.
ho la sensazione che, all'ultima carta, il castello crollera' in un lampo, quello che abbiamo visto all'elezione.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Io spesso passo per un integralista cattolico..sapendo questa mia indole prendo sempre con le pinze alcune mie osservazioni sull'attuale papato e sulla situazione della Chiesa in generale…

Ieri però son rimasto stupito.

Molti, ripeto molti, cattolici moderati, tiepidi…quelli per cui va sempre tutto bene…beh mi chiamano e mi dicono ma che succede in Vaticano? Tutti stupiti in senso negativo. Tutti a percepire qualcosa che non va..qualcosa di strano, di distorto in quel Fiat-Lux molto new-age.

Questa cosa per me è molto significativa. Se pure i moderati iniziano a sentire puzza di zolfo allora la situazione è davvero critica!

Il Nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

premessa: per Giuseppe, ieri hanno trasmesso le immagini di Papa G.P. II e non aveva il pastorale o la ferula all'apertura della porta santa e fu sorretto dal suo segretario nel momento d'inginocchiarsi, questo per la precisione.

Condivido, il popolo cristiano è in difficoltà. Il discernimeto è sempre staton complicato, ora ancora di più, ciò non significa chiudersi in se stessi in attesa degli eventi più o meno profetici.
Va portata testimonianza, comunque vada, ovvero Eucarestia, Vangelo, Riconciliazione e Preghiera.
Gesù si è sporcato le mani tra i peccatori, è andato verso gli animi più oscuri e questo chiede anche a noi senza giudicare o giustiziare perchè a noi non compete.
In tutto questa babilonia d'immagini e selfie, risuona la parola Misericordia e su questa pietra che dobbiamo ri-volgere la nostra volontà senza che sia passato o futuro.
jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Giubileo, i siti stranieri ignorano l'apertura della Porta Santa.
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=91357
Dalla nota di Adestil:
[Quando il Vaticano era il luogo più corrotto al mondo e finanziava la Polonia in funzione antirussa, o taceva sulle stragi di Pinochet e Videla, tutti andavano a Roma giubileo o meno..
Oggi che il Vaticano è forse un po’ meno corrotto che non finanza guerre e regimi fascisti allora viene di fatto boicottato…
per il solo motivo di essersi detto contrario alla guerra in Siria ma l'ha detto non alla Russia(incontro privato con Putin) ma a Nato ed USA e soprattutto alla vendita di armi (l'ha detto cosa mai fatta prima, al Congresso USA, roba che per molto meno ''l'avrebbero operato al cervello'' o avvelenato ) ai regimi terroristi ossia Arabia Saudita, Quatar etc..
il motivo è solo e solamente questo…
perché non si è schierato con gli USA come ha fatto invece l'UE (colonia) a sostegno del regime wahabita(estremista sunnita)
il motivo è solo questo, sotis, così denunci la tua miopia ,mi spiace dirlo.
Ovvio che la Chiesa fa i suoi interessi e se gli USA fossero schierati in medioriente a difesa dei cristiani ,il Papa si sarebbe schierato con gli USA…. ma ti ricordo che in medioriente muoiono 160mila cristiani l'anno massacrati dai wahabiti ma tutti parlano del povero bambino sulla spiaggia turca..
o se affonda un barcone..
ti dovrai chiedere perché o no?
ti dovresti rispondere che la rai ad esempio ha un contratto con Quatar
e quindi va da se che certe notizie come l'oscuramento totale dell'invasione saudita dello Yemen ,vanno semplicemente, non date..
Ti dice niente che ad Homs tutti i cristiani sono stati massacrati nel silenzio comune?
Gli unici a difenderli era Assad ma in minoranza non ha potuto far molto
http://www.lastampa.it/2013/05/30/vaticaninsider/ita/nel-mondo/siria-nuovo-massacro-di-cristiani-a-homs-BImJ8uvn49ZxuhWbiBTQVK/pagina.html%5D.
Il Grane Monarca dovrebbe bastonare l’America e gli Europei, doppiamente bastonare i wahabiti…. Mi pare difficile, anzi arduo o quasi impossibile. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mi ricordo una vecchia pubblicità di un atlante geografico dove un ragazzino, dopo aver visto un filmato con una natura lussureggiante ed incontaminata, guardando fuori dall'oblò dell'astronave esclama: "Doveva essere un posto bellissimo, laTerra!"

Forse il Fiat Lux vuole ricordarci che ci troviamo sull'orlo di un precipizio di cui non si vede la fine perché è veramente buio pesto. Del resto il giorno di digiuno e la preghiera pubblica e comunitaria a favore della Siria fatta qualche anno fa non lascia luogo ad altre interpretazioni.

Per la serie: "Altri punti di vista". Avrei voluto affidarlo all'eloquenza delle immagini, ma visto che su Utube non si trova …

Spring

Luz
Luz
8 anni fa

"Chi segue il Papa, segue la Chiesa di Cristo", così ha detto stamane Padre Livio nella sua Rassegna Stampa. Ed io condivido in pieno. Ad un cristiano è chiesta fedeltà al Papa e alla Madre Chiesa. Se all'interno della Chiesa si è infiltrato satana, noi dobbiamo sperare di saperlo riconoscere con la grazia del discernimento che ci viene donata da Dio. Questo è il tempo della confusione spirituale, la Madonna ci avverte sempre, ma di questa confusione siamo "vittime" noi come lo è il Papa. Se ci allontaniamo da lui, il Papa, facciamo il gioco del nemico. Ma li avete visti gli sguardi durante l'abbraccio tra i due Papi? In loro ho visto la tenerezza e la forza di Dio. Le porte degli inferi non prevarranno. È la Sua promessa, qualunque cosa accada.
Luz

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Luz

Esistono anche Papi che hanno fallito nel loro pontificato, uno tra questi fu il Borgia. Può passare la rivoluzione culturale francescana, ma sull'ABORTO sono inorridita e lo dico da donna. Mi rifaccio al pensiero di SAN PIO DA PIETRALCINA:

"Un giorno, padre Pellegrino chiese a Padre Pio: “Padre, lei stamattina ha negato l’assoluzione per un procurato aborto ad una signora. Perché è stato tanto rigoroso con quella povera disgraziata?”.
Padre Pio rispose: “Il giorno in cui gli uomini, spaventati dal, come si dice, boom economico, dai danni fisici o dai sacrifici economici, perderanno l’orrore dell’aborto, sarà un giorno terribile per l’umanità. Perché è proprio quello il giorno in cui dovrebbero dimostrare di averne orrore. L’aborto non è soltanto omicidio ma pure suicidio. E con coloro che vediamo sull’orlo di commettere con un solo colpo l’uno e l’altro delitto, vogliamo avere il coraggio di mostrare la nostra fede? Vogliamo recuperarli si o no?”
“Perché suicidio?” chiese padre Pellegrino.
“Assalito da una di quelle insolite furie divine, compensato da uno sconfinato entroterra di dolcezza e di bontà, padre Pio rispose: “Capiresti questo suicidio della razza umana, se con l’occhio della ragione, vedessi “la bellezza e la gioia” della terra popolata di vecchi e spopolata di bambini: bruciata come un deserto. Se riflettessi, allora si che capiresti la duplice gravità dell’aborto: con l’aborto si mutila sempre anche la vita dei genitori. Questi genitori vorrei cospargerli con le ceneri dei loro feti distrutti, per inchiodarli alle loro responsabilità e per negare ad essi la possibilità di appello alla propria ignoranza. I resti di un procurato aborto non vanno seppelliti con falsi riguardi e falsa pietà. Sarebbe un abominevole ipocrisia. Quelle ceneri vanno sbattute sulle facce di bronzo dei genitori assassini.
Il mio rigore, in quanto difende il sopraggiungere dei bambini al mondo è sempre un atto di fede e di speranza nei nostri incontri con Dio sulla terra."

Falsa Chiesa, falsa luce ipocrita. Concordo con Aurelio e Giuseppe.

Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Luz

beh anche tu scagli una pietra…
jacques

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Luz

Il perdono è dato ovviamente a chi si pente dell'aborto, non agli attivisti. Nessuna falsa Chiesa, ma esercizio del sacramento della confessione. Lo ripetero' sempre:se Dio giudicasse con il nostro metro saremmo tutti morti e dannati.

Remox
Remox
8 anni fa

Io vorrei che non vi faceste coinvolgere dallo stato psichico collettivo che molti opinionisti stanno creando, in modo molto sottile, e che mediante la rete spingono ad un sentimento di ribellione. La confusione la fanno coloro che stanno intorno alla Chiesa, a vario livello, e per piaggeria o risentimento personale contribuiscono a colpire il pontefice.
Il papa ha usato la sua autorità di romano pontefice per dare a tutti un anno di pentimento e remissione dei peccati focalizzando l'attenzione sulla Divina Misericordia. Questa Misericordia è stata portata al mondo da una suora mistica polacca ed è stata istituzionalizzata dal primo papa polacco della storia. Ora tutti possono usufruire di quella devozione speciale nel corso di un anno giubilare. Il mio consiglio quindi è: approfittatene e lasciate perdere i professionisti dello "spaccacapellismo".
Se il papa fosse stato un nemico del Cristo col cavolo che indiceva un Giubileo dedicato alla Misericordia di Gesù.
Tenete il punto e non fatevi distrarre.
Un saluto.

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Grazie Remox ! 🙂

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Ben detto. Molti guardano il dito ma non vedono la Luna. Francesco ha indetto il Giubileo Straordinario perché sa che i tempi sono difficilissimi e spera di salvare qualche anima in più. Tutto quello che può fare un Papa lui lo sta facendo. Cosa altro chiedergli?

NoName.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Dovrebbe dire la verità, in particolare cosa ci potrebbe succedere. Confessare una verità profetica, perché se indici un Giubileo straordinario invocando la misericordia, allora dovresti parlare chiaro con i tuoi fedeli. Mi sento capra, una pecora che devo stare zitta e basta. Non mi piace. Sono pienamente d'accordo con te Remox sullo stato psichico, ma gli errori sono tanti.

Perché quelle immagini? Perché non ha riconosciuto ancora Medjugorje (doveva farlo entro la fine dell'estate), perché dire che la Madonna non è una postina? Perché attaccare le voci che dissentono, una fra queste quel giornalista che ha scritto tante verità?

Sa tanto di Maccabei, dove si parla continuamente di misericordia:

2Maccabei 8,3

….usasse misericordia alla città devastata e prossima ad essere rasa al suolo, porgesse orecchio al sangue che gridava al suo cospetto….

Speriamo bene,
saluti da Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Il Papa ormai mi sembra una causa persa riguardo Medjugorje. Quando finiranno i segreti, forse, le apparizioni saranno approvate
Alessandro

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Lidia,

"Dovrebbe dire la verità, in particolare cosa ci potrebbe succedere, confessare una verità profetica":

Francesco è il papa che più di tutti nomina l'azione del diavolo nel mondo. E' l'unico papa recente che ha parlato di terza guerra mondiale a pezzi. E' l'unico papa che per fermare l'inizio dell'attacco occidentale in Siria ha indetto giornata di preghiera e digiugno (come la Madonna chiede a Medjugorie). Non dobbiamo basarci su chi di professione estrapola frasi e parole decontestualizzandoli (chi sono io per giudicare?) per attaccare il pontefice, ma dobbiamo verificare sempre tutto.
Su Megjugorie: chi l'ha detto che doveva approvare le apparizioni? Il fenomeno è in corso, non si approva mai a queste condizioni. Neanche i predecessori l'hanno fatto.
Madonna postina: ci sono innumerevoli presunte apparizioni, la maggiorparte false. Intorno ai veggenti si creano a volte sette. Soprattutto in Sud America e il papa viene da lì. In molti hanno voluto interpretare la frase come un attacco a Medjugorie, ma i veggenti bosniaci andavano a Buenos Aires quando Bergoglio era vescovo e potevano parlare in Chiesa liberamente. No. Il papa si riferiva alle sette che sorgono intorno ai falsi veggenti.
Ad attaccare le voci che dissentono sono i lecchini papali, più realisti del Re. Se per dissenzienti intendi i Nuzzi e i Fittipaldi allora il caso è diverso: stanno emergendo notevoli porcherie…guarda caso sempre intorno agli enti economici della Chiesa. L'ho già detto, la vera lotta è lì…il resto è solo un pretesto per attaccare il papa o altre parti ancora.

I demolitori oggi non sono solo coloro che vorrebbero protestantizzare la Chiesa, ma anche quelli che per difenderla (tutti usano la stessa scusa: difende la chiesa, il papa ecc…) vogliono far passare il papa come una sciagura o addirittura un traditore di Cristo. Queste lingue biforcute (commentatori,giornalisti, opinionisti, vaticanisti) ammantate di falsa sapienza e dottrina sono pericolose esattamente come gli altri.
Per loro è il Giubileo di Bergoglio…e non un'opportunità offerta al mondo dei fedeli per salvarsi (se infatti è il Giubileo della papolatria, che partecipo a fare?). Tanta rabbia contro questo Giubileo identifica fin troppo bene la fonte ispiratrice. E' colui che il papa nomina assai spesso…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Anche se questo Papa fosse 'il falso profeta compagno di merenda dell'anticristo' nessuno ha il diritto di giudicarlo in quanto lo dice Gesù e perché? perché non esiste persona su questa terra che sia senza peccato che è stato ereditato da Adamo ed Eva. Quindi, tra tutti i giudici, chi è meglio di Bergoglio? Lasciamo l'ultima parola a Dio e pensiamo alla salvezza della nostra anima. Saluti Luc

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Sara' Dio stesso a porre fine a queste oscenita' proprio attraverso l'Avvertimento!!!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Calunnie e maldicenze, alcune “proprietà” invarianti:
– additare continuamente, staccare dal contesto per mettere in evidenza (si deve elevare la persona al rango di bersaglio);
– travisare quello che dice;
– ignorare o sminuire quanto non si può male-interpretare;
– riempire opportunamente di significati "lati oscuri" del comportamento;
– sfruttare tutte le incongruenze comportamentali per mettere in cattiva luce;
– impossibilità di difendersi.

Quando l'agire di una persona è sottoposta, dal giudizio degli altri, a deformazioni tali da lasciare inalterate quelle “proprietà” elencate (o altre che per il fine che si propongono sono del tutto equivalenti), allora si può senza meno sospettare che si tratta di giudizi poco onesti. Se poi questo modo di operare insiste nel tempo, ci si può senz’altro vedere la più totale malafede.
Se inoltre si ha il privilegio di conoscere personalmente il target, si possono misurare anche i danni sulla persona che subisce. Specialmente se in apparenza niente sembra esser cambiato.

Da tener inoltre presente che quando si fa convergere l’attenzione di tutti su un punto, tutt’intorno il mondo cambia. In peggio. È una tecnica per farcela sotto il naso. Del resto se nessuno guarda, nessuno controlla. A fatto compiuto ci sarà la sanatoria, come sempre. È un gioco di prestigio.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

L'approvazione o meno di Medju non avverrà di certo prima della conclusione.
Nessuna apparizione mariana è mai stata approvata in corso…non esiste..è una cosa non in linea con la Tradizione. Se venisse approvata universalmente prima della conclusione a quel punto si creerebbe una situazione molto ambigua: una Madonna che appare verificata e approvata..e una Chiesa che…? che dovrebbe fare? se fosse approvata in corso a quel punto come minimo il Papa in persona dovrebbe presenziare ogni singola apparizione..la Chiesa approva che la Madonna appare e poi al posto di stare in contemplazione e assistere alla sua apparizione va a spasso per i continenti? e poi? se dopo l'approvazione appare e da un messaggio ambiguo o non in linea con la Dottrina? mmmh…ci si mette tutti nelle mani dei veggenti che diventano a quel punto i messaggeri dell'Aldilà?!

La Chiesa è prudente. Approva ad apparizione conclusa solo quanto è conforme e stop. A Fatima approvò il messaggio e l'apparizione. Finita quella pubblica la Madonna apparve ulteriormente e diede altri messaggi privati…(attendibili, attendibilissimi..) ma non approvati.

Bisogna distinguere bene il ruolo della Chiesa in queste situazioni.

Poi nello specifico Medjugorie (io ci son stato più volte, e a parer mio la Madonna è apparsa davvero) è molto molto molto problematica come fenomeno…problematica proprio dal punto di vista della Chiesa…è un'apparizione estremamente complessa che ha avuto un'evoluzione a tratti anche poco coerente col messaggio originale…non so..
Anguera, per esempio, nella sua "lungaggine" è un'apparizione molto più semplice da gestire..meno contaminata…più basica….
A Medjugorie è successo di tutto, molta confusione e questo non aiuta.

Il Nibbio

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Non credo che Papa Francesco sia il falso profeta, perché quello è descritto bene dalla Valtorta e non ci azzecca con questi tempi. E' un uomo buono, e si vede. Tutto quello che fa, lo fa spontaneamente e con molta ingenuità. I tempi futuri sono lontani…sulla Emmerich fa tanto pensare la profezia….ma non mi sbilancio. La Chiesa ha sempre ragione, sto col Papa e mi allineo all'attesa del futuro Gm.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Non sono affatto sicuro che il falso profeta della Valtorta sia molto lontano. Ti dico che ce lo ritroveremo entro un paio di anni.

Unknown
Unknown
8 anni fa

Non entro in polemiche, non è nel mio stile. Da una parte condivido in tutto e per tutto Remox, ma nell'altro comprendo le perplessità: gli elementi di sospetto ci sono, ma io sono l'ultimo per giudicare e non voglio nemmeno osare a farlo. Ritornando in topic, mi è stato chiesto sul Grande Monarca e la connessione con Benedetto XVI, stamattina stavo rileggendo una vecchia traduzione di Jean Charles De Fonterbrune, che metterei in parallelo con Ramotti, poiché il messaggio nostradamico (dal mio punto di vista stellare) è multidimensionale. Può essere e dovrebbe essere letto in ogni senso, essendo ispirata dall'Eterno.

"Il Grande Enrico diventerà un capo mondiale. Dopo di che sarà più amato e più temuto. La sua fama sorpasserà i cieli, ma egli sarà pago del solo titolo di Vincitore (VI, 70); Il grande Enrico s'impadronirà di Avignone, dopo aver ricevuto da Roma ripetute notizie cariche di amarezza. Un messaggio d'ambasciata partirà da Chanignon (Canino), poiché Carpentras sarà stata conquistata da un generale dalla bandiera rossonera."

Le nazioni islamiche nella cui bandiera figurano il rosso e il nero sono l'Iraq, la Siria, la Libia, l'Egitto, il Sudan e lo Yemen: solo al sopravvenire delle circostanze adombrate nella quartina sapremo di quale paese si tratti. (Commento di De Fonterbrune)

Quale connessione con Benedetto XVI? Molto probabilmente il periodo che stiamo vivendo, almeno osservando la dissonanza astrologica arietina della Siria e tutti questi paesi descritti perfettamente dalla quartina. La conquista di Avignone (che diverrebbe la futura sede della cristianità) da parte del GM ricalca la missione di "Giovanna d'Arco". Scisma cristiano in atto, tra Roma e la futura Avignone (dove si insedierà il GM), che purtroppo credo sarà fonte di divisione. Sto teorizzando, nulla di concreto in mano, a parte il discorso di De Fonterbrune.

C'è una connessione tra nome di Benedetto XVI, Avignone e Grande Monarca. C'è un fatto, un piccolo evento che i media hanno raccontato e che poi la gente si è scordata. Ve lo ripropongo per riflettere insieme, senza giudicarne il senso:

"Benedetto XVI, visitando alcuni insigni santuari mariani, ha donato una rosa d'oro quale segno di pietà e devozione. Si tratta di un gesto antico, riservato al Papa e mai caduto in disuso: Paolo VI donò la rosa d'oro al santuario di Fátima nel 1965 e a quello della Vergine di Guadalupe nel 1966, mentre Giovanni Paolo II la inviò alla Madonna nera di Jasna Góra nel 1982.
L'accento posto, nel corso dei secoli, sul dono pontificio ha messo in ombra l'originario significato del gesto, che si inquadrava nella liturgia stazionale romana. Analogamente ad altri riti e tradizioni papali, anche per la rosa d'oro, possiamo distinguere due periodi: prima di Avignone e dopo il rientro dei Papi a Roma.
– See more at: http://www.osservatoreromano.va/it/news/la-rosa-doro-del-papa#sthash.vPPxlj8i.dpuf

Esilio (di Benedetto XVI), Rosa, Avignone e tutti i simbolismi (dal fulmine al pellicano) che stiamo intravedendo. C'è una connessione, dal punto di vista astrale tutto è assai interessante, ma ho poco in mano per analizzare la questione, quindi tutto finisce con un ragionamento stellare intuitivo…

Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Carissimo Libra,
il tuo intervento non mi ha lasciato indifferente.

I casi della vita…o della Provvidenza…

All'Immacolata sono stato in pellegrinaggio in un luogo forse poco conosciuto: il Santuario di Nostra Signora della Misericordia a Savona.

Perchè mi viene in mente?

Madonna, Misericordia, Benedetto XVI, Francia, Esilio (o residenza coatta?), GM, Rosa d'oro…

Devi sapere che questo Santuario è stato visitato da Benedetto XVI nel 2008 e in tale occasione ha donato al Santuario una rosa d'oro…in questo Santuario si venera la Madonna della Misericordia apparsa ad un contadino nel 500 attualmente Beato: Antonio Botta.

Incuriosito da questo dettaglio della rosa d'oro sono andato a vedermi cosa aveva detto Benedetto XVI in quell'occasione (qui l'omelia completa https://w2.vatican.va/content/benedict-xvi/it/homilies/2008/documents/hf_ben-xvi_hom_20080517_savona.html).

Come al solito un'omelia sapiente, in cui va al cuore di quella che è la vera Misericordia..omelia molto attuale… ed è curioso come il Santo Padre spiega il suo pellegrinaggio riferendosi ad un suo predecessore Papa Pio VII la cui storia è ovviamente legata a Savona.

<<"Misericordia e non giustizia" ha implorato Maria, sapendo che avrebbe certamente trovato ascolto presso il Figlio suo Gesù, ma altrettanto consapevole della necessità della conversione del cuore dei peccatori. Per questo ha invitato alla preghiera ed alla penitenza. Pertanto, la mia visita a Savona, nel giorno della Santissima Trinità, è anzitutto un pellegrinaggio, mediante Maria, alle sorgenti della fede, della speranza e dell’amore. Un pellegrinaggio che è anche memoria e omaggio al mio venerato predecessore Pio VII, la cui drammatica vicenda è indissolubilmente legata a questa città e al suo Santuario mariano. A distanza di due secoli, vengo a rinnovare l’espressione della riconoscenza della Santa Sede e di tutta la Chiesa per la fede, l’amore ed il coraggio con cui i vostri concittadini sostennero il Papa nella sua residenza coatta, impostagli da Napoleone Bonaparte, in questa Città. >>
<>

Non son impazzito al punto da sovrapporre l'esilio liberamente scelto da Benedetto a quello coatto di Pio VII…però mi ha colpito…la reclusione di PioVII durò circa 5 anni…chissà se ci saranno parallelismi…o se è solo un'intuizione senza fondamenta!

Il Nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Essa ci insegna il coraggio nell’affrontare le sfide del mondo: materialismo, relativismo, laicismo, senza mai cedere a compromessi, disposti a pagare di persona pur di rimanere fedeli al Signore e alla sua Chiesa. L’esempio di serena fermezza dato dal Papa Pio VII ci invita a conservare inalterata nelle prove la fiducia in Dio, consapevoli che Egli, se pur permette per la sua Chiesa momenti difficili, non la abbandona mai. La vicenda vissuta dal grande Pontefice nella vostra terra ci invita a confidare sempre nell’intercessione e nella materna assistenza di Maria Santissima.

Il Nibbio

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Caro Il Nibbio è interessante se leggi alcune sestine di Nostradamus (versione originale), ritroverai alcuni riferimenti interessanti. Ho intravisto anche Benedetto XVI e il GM, in particolare la Sestina IV….vattela a leggere…dove parla in termini astrologici p-e-r-f-e-t-t-i…

"Maison de Vénus en décroissante force, Dame en après masculin sous l'escorce.."

Il cielo è chiaro e non serve nessun codice di decapitazione. E' un sottile "enigma astrale" che con un po' di fantasia, raziocinio e intuito ho portato a termine. Tutto si gioca sul segno dell'Ariete che lega il GM, Benedetto XVI e il terrorismo islamico attuale (Urano in Ariete): il bello è che questa sestina non lascia spazio ad altri commenti. Rispetto Papa Francesco, ma storicamente e astralmente sarà fondamentale al GM l'opera costruita dal breve pontificato di Benedetto XVI. L'Ariete monitora l'arbitrio, il giudizio e il coraggio. Fondamentalmente è questo che costituirà il GM, che con l'avanzare del tempo acquisterà forza arietina (dalla sua originale posizione astrale di "décroissante force"). Per me non è una teoria, ma prova stellare.

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa

Scusami remox , perché la profezia di Emmerik non può essere in corso, lei non parla di un falso papa, ma dello strano rapporto di due papi, nella storia della chiesa non ci sono mai stati due papi legittimi come adesso, alla vista di una donna del 1820 questo può essere sembrato strano, e lo ha sottolineato senza alludere a nessun falso papa , per quanto riguarda la strana chiesa ancora una volta lei non pone l'accusa contro un papa, ma sottolinea la trasformazione di una chiesa che dopo il concilio ha deviato verso correnti protestanti, questo è condivisibile e palese, per quanto riguarda lla gwnte rozza e violenta puo facilmente identificarsi con gli attacchi terroristici in essere e della futura ribbellione che colpirà l'italia, alla luce di quanto detto perché la profezia non dovrebbe essere attuale ?

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

La profezia sulla falsa Chiesa è, letteralmente parlando, separata da quella dei due papi. Ci sono i puntini di sospensione che infatti dividono la profezia. I due papi che vide erano pontefici del passato e il contesto del discorso completamente diverso da quello della falsa chiesa.
Poi è certo che, anche se tagliata, abbiamo una visione, quella dei due papi, che si adatta al nostro tempo. Ma per accostamento di significato dobbiamo sempre considerato che la fonte di questa visione non parlava dello scontro fra vera e falsa chiesa.
Mi sembra cheua spiegazione più dettagliata di questa visione la si possa trovare su papale papale.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Non esiste versione ufficiale cartacea pubblicata dalla Chiesa. Ci tramandano solo "stralci" di profezia, dalla serie il resto se lo tengono stretto. I punti di sospensione non dividono il discorso….anzi potrebbero cancellare parte del discorso che avrebbe integrato la comprensione (immagina di passare il bianchetto su un testo scritto a penna). Con tutto il rispetto Remox, tu sei un grande, ma non per dire quanto hai detto tu….allora vorrebbe dire che tu sei in possesso degli originali, roba che nemmeno dott. G.I. possiede.

Papale papale parliamo di aria fritta, anzi frittissima. Io lo vedo il popolo delle lance (Is), la vedo la strana chiesa (così friendly e open-mind), l'unica cosa che non vedo è ancora il GM…ma penso che lo riconoscerò non appena si farà vivo….solo per il fatto che sarà odiato da molti.

In pace ti saluto,
Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Condivido il pensiero di Lidia. Quanto ci viene nascosto e dicono sempre per il nostro bene. Chi mente nel piccolo mentirà nel grande….Quid est veritas? Allora prende senso l'AVVERTIMENTO, che rende l'idea che la misericordia giubilare potrebbe non soddisfare l'Ira del Padreterno – giustamente inorridito da tutto e tutti – tranne che con il GM, uno sfigato in attesa del suo futuro. Nello stesso tempo le propagande crolleranno, si scioglieranno con il crollo delle nostre certezze quotidiane….la fede è una cosa (Cristo), il centro di potere è altro (Vaticano). Non prevarranno le tenebre, ma il fumo di Satana è entrato, e come dice la "postina" (come è stata chiamata) da vari messaggi presunti e non, siamo di fronte alla resa dei conti. Che piaccia oppure no, teniamolo presente.

Aurelio

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

dott. G.I urge una tua analisi delle fonti )))

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Allora, in realtà la versione estesa e completa di quella visione esiste e sul perchè non sia uscita fuori da prima non saprei dirlo se non pensare che la rete tende a riproporre in modo veloce e a volte poco approfondito lo stesso tipo di messaggio, basta che veda la luca una sola volta.
La Chiesa non ha nascosto nulla in quanto quegli scritti erano comunque privati. A questo link si può leggere la versione completa:

http://www.papalepapale.com/strega/contrordine-compagni-la-beata-anna-caterina-emmerick-non-vide-due-papi/

si vedrà che il riferimento era ad un papa dell'antica Roma e a Pio VII, regnante al tempo della visione. I riferimenti alla falsa Chiesa in costruzione sono quelli che riguardano l'800, secolo dove la "setta segreta", ovvero la Massoneria, attaccherà con forza la Chiesa. La Roma pontificia cadrà pochi decenni dopo e in Italia si avrà la peggiore persecuzione anticattolica dai tempi dell'Impero Romano. Ciò non toglie che il respiro della profezia sia comunque ampio, in quanto il tempo di maggior crisi deve ancora venire e perchè la mistica vede anche il trionfo finale della Chiesa.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

La versione pubblicata è uguale alla "genuina" versione del terzo segreto di Fatima….
Massoneria e massoni già infiltrati all'interno del Vaticano da almeno 70 anni. La maggior crisi arriverà, anche io sono fermamente convinta della vittoria della Chiesa, ma sarà una Chiesa purificata dai martiri e dalle colpe che sta racimolando. "Insozzata" è un linguaggio consono che la "postina" ha usato per descrivere bene Roma e compagnia bella. Ci sono troppi mercanti nel Tempio….

Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

A proposito di infiltrati e mercanti in fiera, il mea culpa dovrebbe recitarlo anche il popolo che sin dall'antichità e fino a ieri, per non dividere le proprietà di famiglia (o per altre ragioni), costringeva letteralmente i figli a diventare preti o suore.
Curioso che passi inosservato proprio oggigiorno dove per essere assunti in un alimentari bisogna condividere perlomeno la mission della "azienduccia".
Se si riteneva onesto costringere i propri figli a seguire un percorso di fede senza pesarne la vocazione posso solo immaginare a quale livello di considerazione era tenuta la Chiesa tutta.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

https://www.youtube.com/watch?v=sV4KIHbUrW4
@ Luc;Ho visto il video di boscolo che hai messo. Interessante per certi versi però mi pare che copia le stesse cose che dice Remox.
sergio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sergio non so chi sia a copiare certo è che l'orgoglio potrebbe offuscare la mente e far prendere fischi per fiaschi. Ma non penso sia così. Saluti Luc

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa

comment image?efg=eyJpIjoidCJ9&oh=031ccba902a955eca4897c3000c893ea&oe=56EB25C1

vincenzo
vincenzo
8 anni fa

Alle 18,52 avevo scritto un commento,senza aver letto i vostri successivi,e per quel che puo' rientrare nell'argomento, e' qui sopra.Aggiungo, dopo aver letto della scenografia di ieri , che non ho visto,che Papa Francesco parla spesso di una Chiesa che non deve guardare se' stessa…Io questo lo capisco, e mi e' congeniale:ho sempre scritto anche qui che si possono ritrovare le verita' e la sostanza della Fede in molte cose,senza ossessionarsi con il devozionalismo se questo non ci e' richiesto da una vocazione precisa e specifica alla vita contemplativa e/o alla professione religiosa."C'e' forza la' fuori"(cit.)e nelle tradizioni, nella storia cittadina, ,nei dialetti, nel teatro,nella vita economica culturale e artistica,e sportiva di un popolo, che spesso da noi sono intrecciate con la storia di una canonica, di una Diocesi,cosi' come nella propria vita individuale che ci riporta a fatti vissuti e persone conosciute, ognuno puo' riscontrarlo.Pensate che esperienza sarebbe per uno di voi, magari giovane, frequentare l'Archivio Comunale, tanto per cominciare.Pero' dico anche che non e' questione di Chiesa che guarda se' stessa o di Chiesa che guarda il mondo:e' un falso dilemma.Se la Chiesa guarda veramente se' stessa, guarda anche il mondo,e se guarda veramente il mondo, ritrova nel mondo se' stessa.il resto appartiene a scenografi e consulenti di eventi e ripeto quel che ho scritto qualche giorno fa, che servirebbe fare teatro greco antico nella realta' attuale(scena sobria,ingigantire e focalizzare l'essenziale)per andare all'essenziale.QUESTO e' lo spirito del Vaticano II,senno' davvero puo' succedere che a volersene fare interpreti siano i violenti,gli arroganti e i prepotenti,come dice la Emmerick:cioe' gli edipici, i sovvertitori dei costumi e della morale e delle leggi,e cosa e' una Clinton quando dice che bisogna finirla con tabu' e retaggi religiosi dei popoli…E' un Edipo che solo accecandosi comincerebbe a vedere.Sara' fatto…il buon Dio le oscurera' i satelliti.Il Vaticano II e' uno spirito profetico apocalittico, per come lo percepii fin da giovane:il tempo mette allo scoperto l'essenziale,e l'essenziale diviene universale, avvicina e infine unisce…ma unisce nell'essenziale, e quindi nel verticalismo ascetico-tragico,piu' che nell'orizzontalismo comico -realistico-conviviale,anche se quest'ultimo fa capolino nelle vicende umane, anche contemporanee,e mantiene quella temperatura media di realismo e di moderazione a misura della piccolezza di noi essere umani,che spesso ingigantiamo esasperiamo piccole cose ma anche anticipiamo cose piu' grandi di noi.Coclusione:se in base all'essenziale posso aver voglia di prendere in giro scenografi a tema e predicatori di moda, allora, in base allo stesso essenziale, colto e vissuto un poco nella realta',colgo anche quelle cose di cui hanno bene scritto Luz e Remox fra gli altri.L'equilibrio viene dal realismo,cioe' dal cogliere la realta' ripulita dalle nostre proiezioni ,che sono frutto di molte cose ma raramente analizziamo in noi.Tempo ed esperienza possono consolidare il realismo,sempreche' non lo demoliscano del tutto.Del resto, basta che prendiate l'esempio di una partita di calcio…ognuno alla fine ha visto una partita per conto suo,e mica tutti mentono; ma perfino per un incidente stradale o una rissa succede lo stesso.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Dal Sole 24 ore: «Il califfo al-Baghdadi è in Libia dopo le cure in Turchia».
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa

E' normale Spring, me lo immaginavo. Dal 12 dicembre le stelline brillano sulla Libia…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

… e Putin parla di atomica contro l'isis. Spero che ad Achri non gli sia venuto un malore.

ps … se continuassi a solcare i 7 mari sarebbe pericoloso?
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Ve lo avevo detto della Libia….ne parlano a raffica adesso…e vi avevo detto pure della Russia: prepararsi a colpi di scena in ambito di politica internazionale su asse Russia-Iran.

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Se le informazioni sulla capacità organizzativa del Califfato sono veritiere e corrette, il suo potere economico é ormai fuori discussione, allora presto l'Occidente tutto sarà nei guai.
I dettagli li trovate in questo articolo: ISIS Inc: Extraordinary documents show terror group's masterplan for world domination

Forse non é più solo propaganda se aggiungiamo tetimonianze di poliziotti come queste in UK: 'Trump's not wrong – we can't wear uniform in our OWN cars': Five police officers claim Donald Trump is RIGHT about parts of London being so 'radicalised' they are no-go areas
E so per certo che in Francia, non in quartiei, ma in intere cittadine é già così.
Il genio mostruoso é ormai uscito fuori dalla bottiglia.

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Unknown
Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Dai Spring… Se la lancia contro l'ISIS, magari si dimentica di invadere noi…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Se vuoi che ti ricordi le profezie di Zaro … crisi economica, terremoti che distruggeranno molte delle nostre città, molti suicidi a causa della disperazione dovute alle prime due calamità.
Poi c'è la Russia che isserà la sua bandiera sul Cupolone.
L'ISIS per noi è un optional.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Spring…
Le conosco benissimo le profezie di Zaro.. Sono quelle che mi hanno fatto spaventare di più fra tutte quelle che ho letto.
Purtroppo cosa possiamo fare?
Io cerco di pregare il più possibile, recitare il rosario la sera, prima di crollare dal sonno per la stanchezza, e comportarmi bene con il prossimo.
Se il Signore ha deciso che succederanno queste cose si avranno e basta.
Io ho paura, tantissima veramente, ne ho talmente tanta che cerco di non leggere più notizie.. Leggo solo voi saltuariamente, non più come prima, perché la paura che mi viene è troppa.
Ho un bambino piccolo, di due anni e pochi mesi, prego per lui, che il Signore abbia pietà di lui e di tutti i bimbi, di me facesse ciò che vuole, spero solo riesca a capire il mio impegno per cercare di salvare, nel mio piccolo, questo mondo distrutto.
Alla fine, la verità in tasca non ce l'ha nessuno.. Spero vivamente che tutte queste profezie catastrofiche le abbia data per farci rendere conto di dove potremo arrivare e di salvarci giusto in tempo.
Per quanto concerne la crisi economica, io personalmente già l'ho vissuta, mio padre di ormai 70 anni ha detto tantissime volte in passato "per tutti i debiti che ho sarebbe meglio se mi impiccassi"; a casa di mia madre tante volte non potevamo fare spesa, mio padre non poteva uscire perchè aveva il portafogli vuoto e la gente reclamava i suoi debiti.
Con tanta forza siamo andati avanti ed ora ci siamo ripresi un pò tutti, con le varie difficoltà che ci sono sempre (vedi mio marito che ha problemi di lavoro ultimamente). Io guadagno € 750 al mese e lavoro tutti i giorni, anche il sabato, dalle 08.30 alle 19.30.
Però tutto sommato sono contenta, piena di paura per il futuro, ma vado avanti.
Dovremmo smettere di affliggerci per quello che sarà.. Magari monitoriamolo ma smettiamola di "sperare" che avvenga il peggio..
Che ne dite voi??
Scusate il mio papiro che forse sarà anche senza senso per molti di voi…
Achri

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

ah, intendevi che potrebbe non esserci per noi l'invasione russa in caso di nuke. Avevo capito che non ci sarebbe stata quella dell'isis. Mi capita di capire tutto il contrario 🙂

Se ti può consolare, io ho l'età di Pierpaolo e solo 5 anni di lavoro sulle spalle. Per me quello che verrà sarà quasi una manna dal Cielo. Anche perché la caritas non riceve più un cent dall'EU
Spring

Andrea
Andrea
8 anni fa

Per ora in Siria ha resistito Assad…

indopama
indopama
8 anni fa

non mi ricordo chi disse:
"quando tutti parleranno di pace, la Russia invadera' inaspettatamente l'Europa"
ecco, durante il Giubileo tutto il mondo parla di pace…

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Neanche io ricordo chi. Ricordo però che prima deve succedere un grosso fattaccio. Se non ricordo male, per averlo letto o inferito, si tratta di qualche missile atomico.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

La bomba atomica l'ha nominata Putin…
Achri

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Che pazzi…
Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Per chi non si è ancora “abbottato” di profezie propongo:
http://sadefenza.blogspot.it/2015/12/putin-avverte-obama-il-tempo-del-messia.html
[Putin avverte Obama "Il tempo del Messia" è iniziato
…..la straordinaria riunione del Sommo Consiglio della Chiesa sul documento della "fine dei tempi" ha avuto inizio quasi 5 anni fa per volere del superiore religioso e leader israeliano, il rabbino Chaim Kanievsky, che prima ancora che questo documento fosse completato la scorsa settimana, si è preoccupato così tanto che, lo scorso luglio, ha messo in guardia i popoli ebrei di tutto il mondo, poiché il Messia è alle porte, e ha nominato la data di forte rilevanza: il12 settembre 2015,  data esatta in cui il Presidente Putin ha formalmente autorizzato le forze Aeree ad iniziare i bombardamenti in Siria e che sono iniziate il 30 settembre. …..
La sostanza principale di questa "fine dei tempi" del documento presentato al presidente Obama dal Presidente Putin, continua il rapporto, riguarda le profezie fatte nel 18° secolo di una delle storie dei più accurati studiosi ebrei, Elijah ben Shlomo Zalman (Rabbi Elija ben Solomon), che è anche conosciuto come Gaon di Vilna, il genio di Vilna. ….La più critica delle profezie, fatte da Vilna Gaon, appartiene esattamente a eventi del mondo di oggi, afferma la relazione, che esaminati in modo approfondito sia dal Sommo Consiglio della Chiesa che dal Rabbi Kanievsky, su quella che ha profetizzato poco prima della sua morte, nel 1797, ci ha messo in guardia:
 "Quando sentirete che i russi hanno conquistato la città di Crimea, dovreste riconoscere che il tempo del Messia è già iniziato ascoltate i suoi passi. E quando sentirete che i russi hanno raggiunto la città di Costantinopoli (Istanbul di oggi), si dovrebbe mettere sui vostri vestiti  Shabbat e non toglierli, perché significa che il Messia sta per arrivare da un momentoall'altro. "]
P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

@Luc
Se intervenisse Remox potrebbe dipanare magari i nostri dubbi…chi lo sa?
sergio

indopama
indopama
8 anni fa

avete visto la pioggia di meteoriti sulla terra e sulla luna nel FIAT LUX?
su youtube…

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  indopama

L'ho visto su Russia Today. Patetico! Anche Oltre Tevere si sono infatuati del fenomeno quale che sia fine a se stesso o per dar spettacolo, distrarre.
E pensare che io mi credevo che la religione dovesse insegnare il distacco da questo mondo, anzi il morire a questo mondo per rinascere nell'altro.
Son proprio sfasato. 🙁

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

PRESTO RIMARREMO SENZA FIAT……….

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

…ci restera la Chrysler?

vincenzo
vincenzo
8 anni fa

Achri…mai sottovalutare le donne….Mi piace il tuo scritto,e in assenza di Mammina e di Meggie Mars,e stante la temporanea fase " hard metal"di Lidia, attualmente sei tu il mio nuovo amore su web…ma e' un giro….a turno tornero' a innamorarmi di ciascuna e di tutte. :-))))

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Fase "hard metal"?! ….e poi mi tradisci con Achri……grrrr…..fulmini su Vincenzo 😉
Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Beh, allora spero non ci voglia molto… XD XD XD XD

Meggie Mars

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Pero' come aspirante giemme sono distrutto da anni di esercizio con la spada, la mia colonna non regge piu', i dischi intervertebrali sono consumati,tanto sarebbe valso che fossi andato a lavorare come operaio addetto al martello pneumatico.Per giunta da ragazzo sognavo di essere un monaco contadino guerriero, e cosi' ho cominciato a rovinarmi la schiena pure in campagna….non e' tanto il chinarsi quello che rovina, che se fosse cosi',in Italia avremmo un schiera d'invalidi di guerra,ma sono i contraccolpi. Dopo la zappa, l'accetta, il piccone per estrarre massi ,la mazza per lavorarli,sono passato agli esercizi con lo spadone,e per fortuna che non mi noto' Umberto Bossi, senno' mi avrebbe arruolato e mi avrebbe fatto fare gli straordinari.Ora vorrei nominare Spring mio delfino, che ha cominciato solo 5 anni fa ed e' fresco come la primavera.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Intendevo 5 anni di lavoro "ufficiale" ovvero "marchettato". I restanti anni furono pure di lavoro, ma meno "ufficiali", in gergo: lavoro nero (in compenso lo stipendio era trasparente o semi-trasparente, quello che bastava per la colazione).

Puoi immaginare come un "reset" globale possa essere ben visto da quelli che come me hanno subito la medesima sorte.
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa

Ho una mia teoria che sto cercando di ricostruire con le stelle, quella dell'abate Souffrant:

"L’empereur de Russie viendra par l’Italie à la tête d’une grande armée, jusqu’au Rhin. Lors du sixième âge, Dieu consolera les prêtres catholiques et les autres fidèles en envoyant le grand Monarque et le saint Pontife."

TANA LIBERA TUTTI O PUTIN LIBERA TUTTI. Se prendiamo come giusta questa profezia, allora capiremo che il Grande Monarca (che l'Imperatore della Russia conosce, cioè conosce la persona) e il PAPA SANTO sono prigionieri di una realtà. Più chiaro di così.

"En ce temps-là, un moine qui aura la paix dans son nom et dans son cœur, sera en prière ; il aura la même mission que Jeanne d’Arc."

Si rivivrà una missione alla Giovanna d'Arco. Il FLAGELLUM DEI potrebbe essere una conseguenza dell'ascesa del GM e del Papa Santo. C'è da riflettere gente, senza remore a riguardo….

Libra

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

quindi dici che Putin e' il buono che assieme al Papa Santo fara' emergere il Grande Monarca, purtroppo per farlo deve liberare l'Europa dalla schiavitu' inglese e servira' la guerra?

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Se prendiamo per buona la profezia dell'abate Souffrant, allora potrebbe essere proprio così. Sto cercando un riscontro stellare. Considerando il fatto che l'Orso – per ora – non è stato ancora "scacciato" dall'alleanza, il tutto sembra strampalato e campato per aria. Vediamo come va la fase stellare tra 17-27 dicembre….

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Achri, hai fatto bene ad aprirti e a condividere il tuo peso con noi. Ne sono contenta. Noi non ci conosciamo ma siamo sorelle perchè abbiamo lo stesso padre: Dio. E chi ama Dio ama tutti indistintamente e quando si ama come Lui ci chiede, si desidera farsi carico della sofferenza altrui.
Qui ci sarà sempre qualcuno pronto ad ascoltarti e a consigliarti nel miglior modo possibile 🙂
Per fortuna nei cuori delle persone di questo mondo brilla ancora la luce di Dio.

Comprendo questa tua paura. Me la porto dentro il cuore anch'io… ogni giorno… Questo stato d'ansia, agitazione, panico, paura… nascono dentro di me solo quando penso a cosa potrebbe accadere alle persone che amo e alla sofferenza che potrebbero provare (quando invece riguarda la protezione della mia persona, la faccenda si fa diversa e più facile). A maggior ragione se si tratta di bambini e anziani o cmq persone portatrici di handicap le cui capacità psico-fisiche sono molto ridotte e di conseguenza anche le probabilità di sopravvivere a tali scenari.

Ha ragione Vincenzo quando ti dice di non sottovalutare le donne…

Achri, forse non ti rendi conto di quanto tu sia speciale… TU SEI MADRE e dentro di c'è la forza più grande che una donna possa avere dentro: l'amore per il proprio figlio e il desiderio di proteggerlo. Ed è ad essa che devi fare ricorso ogni qualvolta ne avrai bisogno… quando leggendo il futuro profetizzato… cadrai nello sconforto…

Non dimenticare mai quel che la Vergine Maria ci ricorda sempre nei suoi messaggi: quando ci ritroveremo a vivere quei momenti difficili, Dio sarà sempre con noi a proteggerci.
Fede e speranza… non farteli mancare mai!

Meggie Mars

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Amen. Bel discorso cara Meggie. Giustamente hai scritto: "A maggior ragione se si tratta di bambini e anziani o cmq persone portatrici di handicap le cui capacità psico-fisiche sono molto ridotte e di conseguenza anche le probabilità di sopravvivere a tali scenari." Secondo te allora perché il futuro monarca sarà zoppo?! La questione vera è che il mondo sarà diverso, un segnale diverso e celeste rispetto ad oggi. Non parlo a livello stellare, ma rileggendo alcune profezie pubblicate…

vincenzo
vincenzo
8 anni fa

Spero sia andata bene la convalescenza della moglie di Paolo Porsia, e che il silenzio sia dovuto solo a una forma di "ravvedimento" di fronte all'ascesa della Russia.In ogni caso so che L'FSB ha apprezzato l'obiettivita' di alcuni di noi verso Putin,e hanno deciso che dopo l'invasione noi saremo arrestati ma saremo giustiziati per ultimi.Anche Porsia,in virtu' del suo ravvedimento, sara' giustiziato insieme a noi, non un minuto prima.A titolo personale ho risposto che il privilegio concesso e' perfino eccessivo,perche'la gioia per aver sostenuto la parte migliore e' tale che al confronto la data dell'esecuzione perde ogni importanza.Su Libra non hanno voluto pronunciarsi. 😉

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

"Su Libra non hanno voluto pronunciarsi"
Farò la fine di Baba Vanga….in una casa siberiana 😉

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

In Russia comprendono la difficile situazione italiana, messa in mezzo a più incudini e martelli che battono insieme, per cui nessuno sarà fucilato (nemmeno Porsia).

NoName.

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Un caro saluto a Meggie Mars,ben ritrovata.x NoName…pero'… http://www.pandoratv.it/?p=5225 dal minuto 10:20

Andrea
Andrea
8 anni fa

LIBIA: ISIS PRENDE CITTÀ DI SABRATA

Dalla loro roccaforte di Sirte le forze del 'Califfato' si sono spinte ad est verso Agedabia ma il vero colpo l'hanno messo a segno conquistando il sito archeologico e Sabrata, a soli 70 km a ovest di Tripoli, e a 30 dal confine con la Tunisia. A bordo di 30 pick-up con mistragliatrici pesanti e lancia granate Rpg, i jihadisti hanno fatto irruzione nella città costiera dopo che tre dei loro uomini erano stati catturati mercoledì da una milizia rivale. Mai Isis si era spinta così ad ovest.

Inizia l'avanzata del califfato in Libia

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Andrea

Ve lo dissi proprio in questo spazio dove stiamo scrivendo: "porterà notevoli cambiamenti che saranno chiari quando la Luna entrerà in Capricorno (Libia) dalle ore 12 italiane del 12 Dicembre la situazione libica andrà in netto peggioramento, visto che si prevede una conquista economica (opposizione tra II e VIII casa) in Libia da parte dei fanatici della setta."

L'influsso della Luna si sta facendo sentire ancora prima dell'esatta congiunzione di domani, alla faccia dei "Re Lunari"…questi astralmente sono lunari-dipendenti! Il bello è che non ne sono sorpreso. Speriamo che non si avveri la crisi definitiva con la Russia, perché è un grande rischio stellare….

La scimmietta di San Pietro
La scimmietta di San Pietro
8 anni fa
Unknown
Unknown
8 anni fa

Sto cercando riferimenti astrologici per concordanza stellare.
Alcune centurie non appartengono al passato, ma al futuro, infatti ho cercato la chiave astrodinamica di Nostradamus. Ovviamente non conosceva Urano (ma Nettuno si visto che lo cita…strano per il fatto che il pianeta venne scoperto il 23 settembre 1846…si si ufficialmente). C'è un tempo che sembrerebbe prossimo in una centuria, solo che non bazzicando bene il francese vorrei condividere per tentare una traduzione. E' la centuria X:67, a livello astrale fa capire che NON VEDRETE ANTICRISTO FINO AL 2047! Quindi mettetevi l'anima in pace, state sereni e preparatevi al meglio, almeno secondo Nostradamus.

Le tremblement si fort au mois de may,
Saturne, Caper, Jupiter, Mercure au beuf:
Venus aussi, Cancer, Mars, en Nonnay,
Tombera gresse lors plus grosse qu'un euf.

Il giorno di riferimento sembrerebbe legato a questo preciso riferimento, preparato dalla precedente che introduce lo scenario dominato dal figlio del male così falso che metterà nei guai alcuni re:

(10:66)
Le chef de Londres par regne l'Americh,
L'isle d'Escosse tempiera par gellee:
Roy Reb auront un si faux Antechrist,
Que les mettra trestous dans la messe.

I TEMPI SONO LUNGHI. Per questo ho voluto dare una spulciata astrale, visto che semmai arriverà il Gié-mme almeno si sarà fatto una bella idea del suo regno (durata) e per zittire le voci di anticristo che girano, le quali potrebbero danneggiare l'avvento del Gm. Adesso ritorno al presente astrale, era giusto per chiarire….

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Caro Libra, le quartine devono però seguire l'ordinamento, altrimenti si torna al tempo dell'intuizione personale o dell'improvvisazione delle interpretazioni. La prospettata multidimensionalità deve essere ancora tecnicamente provata. Personalmente, in accordo con l'accostamento delle identità fra Monaco Solitario e Nostradamus, ritengo che la profezia del veggente provenzale termina con l'emersione del Grande Monarca e non prosegue oltre perchè come dice il Solitario "un muro di fuoco oscura la mia visione". In sostanza il mistero del tempo dell'Anticristo non deve essere svelato (almeno a lui).

La 1066 è situata nella guerra civile inglese, l'anticristo nominato è il primo, ovvero Cromwell.
La 1067 nella seconda guerra mondiale.

Quando comparirà l'Anticristo? Secondo il Monaco Solitario più o meno 40 anni dopo l'inizio del regno del grande monarca.
Secondo la Salette il tempo di pace durerà 25 anni e poi tornerà la corruzione fino alla manifestazione dell'Anticristo.

Direi che più o meno le due visioni concordano (per il Solitario la pace durerà circa 23,5 anni).

Una possibile stima è che compaia dopo il 2060. Il che da un certo punto di vista fa forse capire perchè ad Anguera la Madonna parla di Triofo definitivo del suo Cuore Immacolato (definitivo con la sconfitta dell'Anticristo) e di "lunghi anni di dure prove".

A noi d'altronde bastano i problemi del nostro tempo e le prossime "tre crisi" annunciate dalla Jaenny (probabilmente terrorismo islamico, rivolte civili, guerra in Europa tutte di seguito una all'altra). Un tempo in cui figure anticristiche, come sempre nella storia, possono emergere. Ma mai paragonabili al "figlio della perdizione".

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Hahaha giusto. Tuttavia non lasciamo esclusa la multidimensionalità, in special modo in ambito astrologico. Rileggendo le sestine ci sono riferimenti espliciti a parti già occorse per spiegare il futuro. Sono d'accordo sulla vittoria del Cuore Immacolato della Santa Madre dal 2017, almeno sono convinto che si aprirà una nuova stagione stellare. Per farti capire il mio intervento è che si usa un passato profetizzato (e concluso) per introdurre un nuovo futuro, quasi una storia dell'universo raccontata attraverso le stelle. Queste particolari configurazioni sono assai rare.

Sui tempi del GM anche a livello stellare sembrerebbe prendere conferma dalle tetradi di sangue. Da tetrade a tetrade, circa ci siamo come stima e lunghezza di regno…

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Che quartine del passato contengano elementi di raffronto per il futuro, con ricorsi storici o anche veri e propri elementi profetici, è indubbio. Ne stavo appunto leggendo un paio sui conflitti russo-turchi del passato che alla luce di quanto sta accadendo oggi offrono interessanti spunti di confronto.
Per il tempo dell'anticristo sarà importante vedere quando comincerà il tempo di pace del grande monarca. Se il 2017 sarà un anno di svolta e di inzio di questo conto alla rovescia quanti anni dovranno poi passare? Il 2021 dovrebbe essere un altro anno focale…e poi si vedrà. Certo che se vediamo quanto è accaduto dal 2013 ad oggi riesce difficile immaginare che possano passare troppi anni considerato il ritmo degli accadimenti. D'altronde anno più, anno meno non fa alcuna differenza.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Siamo sulla stessa onda temporale, mitico Remox! Per conteggiare il regno del GM, una volta che si manifesterà e comprenderò meglio il suo tema natale (anche se mi sono fatto una sorta di idea), potrò rapportare il tutto con l'influsso delle tetradi. Sono cicli troppo potenti, vorrei definirli BIBLICI in termini astrologici. Non c'è pianeta che tenga dinanzi alla forza scatenante di queste "scissioni temporali", come la scienza ha definito un "sistema dissipativo" dell'universo.

Anche nella versione (antagonista al nostro amato Remotti) si parla di GUERRA IN FRANCIA (pag. 230 – "Nostradamus" De Fonterbrune) con coordinate astrologiche che porterebbero al giorno 27 luglio 2017, come lo stesso autore ha ribadito. Si citano diverse città francesi, una serie di bombardamenti, con folgore e grandine, cioè armi nuove rispetto al passato. Se hai il testo di De Fonterbrune trovi anche correlazioni remottiane in merito? A livello astrale devo approfondire il discorso…

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Di quale testo parli? De Fontbrune padre o figlio?

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Jean-Charles de Fonterbrune – Nostradamus: le nuove profezie fino al 2025.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

A proposito di guerra civile, il Premier francese ha oggi annunciato che in caso di vittoria del FN in Francia non ci potrà che essere guerra civile. Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Beh ormai lo dicono spudoratamente. C'è un vero e proprio scontro massonico in atto. Massoni contro massoni, tutto per il potere. Chissà come si divertirà il GM nel vedere queste cose…
Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Remox Andrè
Di quale testo parli? De Fontbrune padre o figlio?
(Tra i due non c'era nessuna parentela!)nel senso che il presunto figlio per darsi una maggiore fama ingannò sulla sua vera identità.Ci fu anche un processo che lo smascherò.Non si finisce mai di imparare…vero?
Ulisse.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Grazie Ulisse, non lo sapevo. Ma pensa un po'…

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa

L'Anticristo fara' il suo ingresso proprio il prossimo anno e comunque non dopo il 2017. Colui che lo smascherera' ora sa perfettamente qual'e' il suo compito ed entrera' nella scena anch'egli il prossimo anno, ma non pensate che esordira' con una conferenza stampa nella quale precisera' nei minimi dettagli quale sara' la sua missione! La sua ascesa sara' grande proprio perché scelto da Dio ( ne ha visto il Volto), il prossimo anno coloro che gli sono stati accanto senza accorgersene saranno i primi che "toccheranno con mano" la grandezza di Dio.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Colui che lo smaschererà? Condividi con noi la tua conoscenza, almeno mi preparerò spiritualmente.
Lidia

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Non avrebbe senso allora il discorso messo su da Remox e altri. Su quali basi puoi convincerci….
Saluti da Aurelio

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Giuseppe…quand'è che la finirai di dare retta a pseudo-mistici e pseudo-profezie? Quanto male vuoi farti ancora?

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Giuseppe non farti trascinare da certi discorsi di questi pupazzi di satana. Mi ricordo di un mio caro amico che credeva di essere lui stesso il grande monarca, e si arrabbiava con sé stesso per il fatto di non avere la potenza, la forza, l'illuminazione adatta per essere il prescelto. Aveva delle idee, troppe idee sbagliate in testa e nonostante che il destino andasse per il verso contrario, alla fine decise di prendere una sua strada. Questa è la forza del male che si fa credere bene, perfino simulando e dissimulando la realtà celeste. Fai molta attenzione fratello in Cristo.
Lidia

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Ecco la spontaneita' generosa e coraggiosa,fatta di bonta' d'animo lo slancio, la freschezza e la purezza, la ricchezza del cuore di una vera sorella che abbiamo gia' conosciuto in Lidia su questo blog.Non voglio creare imbarazzo, sara' che sono in clima Natalizio,ma quando dico la prima parte dell'Ave Maria penso sempre alla ricchezza gioiosa di una donna senza eta'nel cuore, anche se ne avesse avuti molti sulle carte, come li aveva avuti Sara, che subito va a effondere questa ricchezza, affrontando il viaggio ,incerto a quei tempi, verso la cugina Elisabetta,e nella seconda parte una donna sotto la Croce, confusa con l'Umanita',insultata insieme all'Umanita', ultra cinquantenne sulle carte ma senza eta' nel cuore,con gli occhi sorridenti che fissano il Cielo nel Gloria al Padre al Figlio e allo Spirito Santo,Prima creatura, concepita nella Sapienza prima degli angeli e degli esseri umani,prossima alla Ss Trinita'che si specchia in Lei,Specchio di perfezione, come dice la Litania,e a Lei, attraverso quel sorriso fissato per sempre nel Gloria, chiediamo di pregare per noi. "Splende in alto la notte stellata, o trionfa la gloria del sol, ma del mare nell'onda agitata, non si Specchia l'azzurro del ciel;sacro monte qui luce divina e conforto e materna bonta',volgi gli occhi o pietosa regina sopra il mondo che pace non ha;ave regina di Montallegro,ave Maria madre d'Amor". Un giorno saremo sommersi da questo Specchio di mare, come mi sibilo' un incanto un giorno di molti anni fa, che pronunciava con disprezzo e odio la parola Specchio, ma io non ricordavo la Litania?Non importa,non e' per questo che sono lontano un oceano da quel golfo, tanto sono sempre a livello del mare,anche se con le Ande non distanti ;-).

Remox
Remox
8 anni fa

Per tornare alla cronaca: sono ormai due giorni che si susseguono le indiscrezioni provenienti sia da dentro la Libia che fuori che vorrebbero il leader dell'ISIS insieme ad alti esponenti dell'organizzazione nella nazione nordafricana. Se confermate queste voci getterebbero una luce oscura sia sulle quartine che parlano del pericolo che sorge dalla Libia, soprattutto per l'Italia, dando ancor più significato ai versi nostradamici sia sul messaggio della Madonna di Anguera in cui dice che la caduta della Libia sarebbe stata un regalo di "grande valore" per i terroristi.
Da un punto di vista strategico non sfugge che comincia oggi a Roma la conferenza sul Mediterraneo in cui si parlerà di Libia ed eventualmente di strategie, anche militari. Le voci su Al Baghdadi potrebbero essere funzionali ad influenzare il dibattito verso un intervento armato. Anche l'appoggio russo all'Italia sembra andare in questo senso.
Con Nostradamus non conta tanto la realtà concreta, ma quella percepita tramite il racconto dei media. Di certo la Libia, rispetto ad Iraq e Siria, è davvero un oasi perfetta priva di controllo dove rifugiarsi e rafforzarsi.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Condivido anche l'opinione delle stelle: Tunisia, Libia e Algeria sono coinvolte in "islamiche" configurazioni stellari. Tutto è concentrico e vissuto intorno all'energia uraniana e la forza subdola di Plutone in Capricorno, che trigonizza con la stella islamica Caph – fortuna dell'Islam. Brutta situazione da non sottovalutare, ma tanto i nostri padroni non baderanno alle parole nostre….

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Caro Libra credo che chi di dovere cominci a prendere molto sul serio le tue parole ….. cominci a prenderci un po' troppo spesso 😉
Link : http://www.difesaonline.it/geopolitica/analisi/la-georgia-nel-mirino-dello-stato-islamico

Videre Nec Videri

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Grazie per la fiducia ragazzi! Vi avevo parlato preannunciato della questione GEORGIA e oggi mi pare che Putin abbia lanciato l'allarme Caucaso. Non è un caso. Cerco di fare del mio meglio, sempre con grande umiltà e al servizio del prossimo, spero che i potenti che leggono possano capirmi. C'è chi vuole aiutare ed evitare il peggio….salutiamo Mr. Putin & company

Libra

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Con Nostradamus non conta tanto la realtà concreta, ma quella percepita tramite il racconto dei media…

in che senso?
jacques

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Secondo me contano entrambe: la realtà concreta del testo e l'ipotesi temporale. Però io resto dell'idea che il testo nostradamico abbia caratteristiche (ancora non dimostrate) multidimensionali.

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Tanto sappiamo gia' che i nostri padroni vogliono rompere il vaso per uccidere il pesce,e il pesce e' il Cristianesimo.La Jahenny lo ha detto chiaro,e in Nostradamus si parla per Roma di traditori e di gente che avra' aperto le porte al nemico…come spesso, nella sostanza sempre, quando cadono le citta' e i regni nella Storia.Giocano come il gatto col topo,lasciano fare ma non lasciano veramente risolvere e affrontare la situazione e tutto indirizzano nella direzione strategica predeterminata.Hanno denaro quanto ne vogliono,e quindi alterano gli equilibri a qualunque livello.,ma non hanno il vero consenso della gente, nonostante tutto e stanno impegnandosi in una impresa piu' grande delle loro possibilita, perche' sono nemici della natura,che non e' quella dea spietata che hanno descritto i nazisti, ma e' un riflesso di Dio che l'ha creata.Nelle miserie dell'uomo, finche' resta uomo, e dell'Umanita', c'e' un riflesso della sua grandezza che non va perso facilmente a causa d'inganni e artifizi e puo' sempre riemergere,anche dalla parte dei traditori.Sappiamo che satana stesso,pur con la sua intelligenza,non capisce,non e' in sintonia,perche' non e' in grado di capire come Dio giudica l'uomo, quando lo giudica.Satana tende a identificare il peccato con la materia del peccato, come se fosse sufficiente ad accreditarlo nelle sue accuse all'uomo presso Dio e nelle sue rivendicazioni,e questa e' una cosa cosi' bassa e stupida che lo sminuisce e sminuisce le persone che ragionano come lui.Se satana non ha piu' un minimo di Amore in se' non ha possibilita' di capire.Nemmeno puo' sapere cosa una persona sta pensando, se non indirettamente.

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Remox

@Rik
Condivido anche l'opinione delle stelle: Tunisia, Libia e Algeria sono coinvolte in "islamiche" configurazioni stellari.

ALGERIA: DOPO UNA SANGUINOSA GUERRA CIVILE SI RICOMINCIA? pubblicato on dicembre 11, 2015 at 1:58 am

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Sicuramente sarà un regalo di grande valore, visto che stanno occupando terreno con mezzi apparentemente inadeguati. Ulrich

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Nel senso, Jacques, che Nostradamus racconta la storia ufficiale senza indagarne i misteri e a volte la storia ufficiale non è quella reale, ma quella costruita da chi la racconta (ad esempio i media).

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Sui due papi.

Chiamato in causa, rispondo con piacere sulla Beata Anna Katharina Emmerich (1774-1824), agostiniana tedesca, mistica, stigmatizzata, veggente, profetessa, anima vittima.

Sì, ha ragione Remox.
I puntini indicano degli omissis.

“Vidi una forte opposizione tra due Papi…”

Nei siti italiani, talvolta si legge “rapporto” talvolta “opposizione”.

Si tratta di una interpretazione forzata venuta fuori dal taglia e incolla di “La vita e le visioni di A.K. Emmerich” di Padre Karl Schmöger (scritto spesso “Schmoeger”), fatto da Yves Dupont nel suo libro “Catholic Prophecy”.
In Italia il libro di Dupont non è stato mai tradotto, ma sono apparsi in vari siti in italiano solo alcuni estratti.
“Catholic Prophecy” è ancora in vendita
http://www.amazon.com/Catholic-Prophecy-The-Coming-Chastisement/dp/0895550156

ma è disponibile anche online (OCR in inglese):
http://ia802602.us.archive.org/6/items/CatholicProphecy/CatholicProphecy.pdf

Yves Dupont è stato un grande esperto di profezie cattoliche, e il mondo nord-americano cattolico deve moltissimo a lui e alla sua divulgazione.
A pagina 60 del libro, al § 53.1 si può trovare l'origine dell'errore (non del Dupont, ma dei traduttori italiani dei vari siti).

Per capire come è nato l'errore (o il frainteso), va precisato questo.

“Nel 1818, quando Anna Caterina aveva 45 anni, attirato dalla sua fama, venne a visitarla il famoso scrittore e poeta Clemens Maria Brentano, uno dei più importanti rappresentanti del romanticismo tedesco. Appena le si presentò la veggente lo riconobbe, perché lo aveva già visto nelle sue visioni. Sapeva che era l'uomo scelto da Dio per raccogliere e mettere per iscritto ciò che lei vedeva. Sapeva anche che, se era vissuta fino a quel giorno, era per aspettare lui.
Brentano, che era venuto per trattenersi pochi giorni, non se ne andò più: rimase a Dülmen sei anni, per collaborare alla missione di Anna Caterina. Giorno dopo giorno, annotò ciò che lei gli narrava: dodicimila pagine che descrivono nei dettagli la vita di Gesù e di Maria Vergine.”

Dal 1819 fino alla sua morte nel 1824, Brentano prese appunti delle conversazioni che aveva circa le visioni, riempiendo molti quaderni. Dato che la Emmerich parlava solo il dialetto della Westfalia, Brentano non riusciva a trascrivere le sue parole direttamente, e spesso non riusciva nemmeno a prendere appunti in sua presenza. Brentano scriveva rapidamente un insieme di appunti sulla base di ciò che ricordava delle conversazioni avute con la Emmerich in un tedesco standard, una volta tornato al suo appartamento. Egli curò l'edizione di quegli appunti più tardi, alcuni anni dopo la morte della Emmerich.

Circa dieci anni dopo i racconti della Emmerich delle sue visioni, Brentano completò l'edizione critica dei suoi appunti e li pubblicò. Nel 1833 pubblicò il suo primo volume, “La dolorosa passione di Nostro Signore Gesù Cristo secondo le meditazioni di Anna Caterina Emmerich”. Quindi, iniziò a preparare “La vita della Beata Vergine Maria”, ma morì nel 1842. Il libro fu pubblicato postumo nel 1852 a Monaco di Baviera.

Il sacerdote cattolico Padre Karl Schmöger curò l'edizione dei manoscritti di Brentano e dal 1858 al 1880 pubblicò i tre volumi de “La vita di Nostro Signore”. Nel 1881 seguì una grande edizione illustrata, e scrisse anche una biografia di Anne Catherine Emmerich in due volumi, che è stata ripubblicata in lingua inglese fino ad oggi.
Il Vaticano non approva l'autenticità dei libri scritti da Brentano.
Il poeta (si dice) avrebbe potuto aggiungere del suo al racconto autentico delle visioni.
In realtà, egli è stato scelto e chiamato da Dio stesso (come sapeva bene la beata Emmerich) per assistere la santa nel trasmettere al mondo quelle rivelazioni.
Il rigore e la buona fede bisogna riconoscerglieli. Poi, avrà potuto commettere qualche errore nel ricordare tutti i dettagli delle visioni, o nel rielaborare personalmente gli appunti delle visioni stesse.

https://en.wikipedia.org/wiki/Anne_Catherine_Emmerich

(continua…)

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

L'opera originale del poeta Brentano fu scritta in tedesco e non la cerco nemmeno in rete, perché se anche la trovassi, non conosco il tedesco.
Le visioni e le profezie della Emmerich hanno avuto una vasta diffusione nel mondo da quando è stata pubblicata l'opera del padre Schmöger, redentorista tedesco, in lingua inglese:
“The Life and Revelations of Anne Catherine Emmerich”, 2 volumi
Il primo volume è la vita; il secondo sono le profezie e visioni; per un totale di circa 1300 pagine. Esiste ancora in commercio.

http://www.amazon.com/Life-Revelations-Catherine-Emmerich-2-Volume/dp/089555061X

Si può tranquillamente dire che tutto quello che si conosce della Emmerich, soprattutto nel mondo anglosassone, dipende da questa edizione in lingua inglese. Pochi vanno ad attingere direttamente all'opera di Brentano (per il problema della lingua).

In Italia, per esempio, uno specialista è Vincenzo Noja, che ha pubblicato molti volumi, traducendoli direttamente dai Diari di Brentano (in tedesco).
http://www.vincenzonoja.eu/v2/ak-emmerick.html

Comunque, lo stesso padre Schmöger ha consultato i Diari di Brentano per pubblicare i suoi libri e l'edizione inglese è molto fedele al tedesco.
Il problema è semmai l'attendibilità del Brentano.

Qui ci sono solo in anteprima i due volumi da Google Libri:

Primo volume
https://books.google.it/books?id=M6WuCgAAQBAJ&printsec=frontcover&hl=

Secondo volume
https://books.google.it/books?id=3iPGCgAAQBAJ&printsec=frontcover&dq=
per fare prima, trovare il numero “1820” (che è l'anno “May 13, 1820”) ed uscirà subito la visione in oggetto.

May 13, 1820. — “Last night, from eleven to three, I had a most wonderful vision of two churches and two Popes and a variety of things, ancient and modern. I shall relate, as well as I can, all that I remember of it. My angel-guardian came and told me that I must go to Rome and take two things to the Pope but I cannot now recall what they were — perhaps it is the will of God that I should forget them.”

[..la incollerei tutta, ma è lunghetta..]

Solo la visione qui:

https://fromrome.wordpress.com/2015/01/28/bl-emmerichs-prophecy-of-schism-in-the-time-of-2-popes/

Chi poi volesse entrambi i volumi integrali, li può scaricare da qui (è una rarità, in OCR).
Attenzione che sono quasi 100 MB:

http://www.essan.org/SignumMagnum/Prophecy/Emmerich/emmerich.htm

Ciò detto, la visione è quella, ma la sostanza non cambia di molto: la setta segreta, la persecuzione feroce, Roma scristianizzata e idolatra, ecc..
Cose tristemente note anche da altre rivelazioni.

Un saluto

dott. G.I.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie per l'ottimo lavoro dott G.I.! Cercherò di coglierne l'essenza stellare, magari qualche indizio possibile sui tempi, vedi mai che qualcuno mi illuminasse per bene. Saluti Libra

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa

Non lo so , non lo so….pensate che i veggenti di Medjugorje avrebbero messo al mondo dei figli se avessero avuto il minimo dubbio che questi poi sarebbero periti nel dolore cruento e nella violenza ? Eppure hanno visto (prima) la guerra civile della ex Jugoslavia e Ivan (addirittura) ha lasciato il seminario : cacchio, dico io, ( e per favore non fraintendete, NON sto giudicando) ti appare la Madonna, ti dice che le piacerebbe che tu dedicassi tutta la vita al Signore, e tu che fai, lasci il seminario e neanche provi ad andare che so, dai frati o in un altro Ordine ?

Io credo che questi fino al 2029 sono anni cruciali : non siamo come nell'anno 1000, che aspettavano la Fine del Mondo, perchè nell'anno 1000 NON c'erano le bombe atomiche !

Io la vedo così : avverrà entro il 2029 una qualche specie di tempesta solare/fenomeno astronomico che sarà visibile da TUTTI per molte ore e che sarà una specie di fenomeno pirotecnico/multicolor (altro che il 'Fiat Lux' blasfemo) e che distruggerà/friggerà la rete elettrica (ergo anche internet) e questo sarà il SEGNO atteso da tutti i credenti devoti al Signore e a Maria, solo che solo i credenti lo leggeranno come il SEGNO, ma non tutti (soprattutto i potenti e i massoni) lo prenderanno come un Avvertimento o un Segno dato dal Signore. Poi se le cose volgeranno alla guerra totale per accaparrarsi le risorse (pensate a tutti i satelliti e il digitale terrestre distrutti in pochi minuti e al ripristino della rete elettrica : ascensori, frigoriferi, computers, servers, ecc) o a ricostruire una civiltà e un consorzio umano che vive nella legge del Signore questo non lo so. Certo è che gli avvenimenti incalzano, ma ancora è presto, occore aspettare almeno la fine del 2017…. ma non ce lo vedo Putin che preme il bottone per primo e nemmeno Obama o un suo eventuale successore americano. Il ditino laborioso che premerà il bottone non sarà nè russo nè americano, semmai ciò dovesse accadere, Dio non voglia.

Preoccupa invece che l'isis possa risalire a nord verso le porte/confini della Tunisia : se si aprono un varco anche lì, e non potrebbe volerci molto tempo, allora sono cavoli amari per davvero.

Se invece non succede nulla, ma proprio nulla entro il 2029, allora vuol dire che non abbiamo capito un tubo.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Nel file al seguente indirizzo: http://www.m-bz.net/ar3/ivan-sotto-pressione/ivan2.pdf
si legge
«In ogni tempo gli inquirenti non si sono fatti scrupolo di sottoporre i veggenti a pressioni traumatizzanti, con l'idea che se sono veramente dei veggenti sapranno come trarsi d'impaccio e che, nel caso contrario, saranno smascherati. Raramente ci si preoccupa dei danni psicologici che si creano, nell'uno o nell'altro caso.»

– caso Ghiae di Bonate
– Ivan (Medjugorje)
– … la lista è lunga

“Posso capire il popolo sovrano” che di tali tecniche ne fa uso a piene mani. Mi viene più difficile comprenderlo quando proviene da certe istituzioni. I danni a livello psicologico di tali procedure restano vita-natural-durante perché sono stati concepiti proprio con lo scopo di distruggere l’altro. È l’arma satanica per eccellenza, oggigiorno molto in voga in tutte le istituzioni (statali o parastatali che dir si voglia).

Compatisco Ivan che ha mollato tutto, anche se in altri punti della rete si può leggere che in realtà ha lasciato il seminario perché non era portato per lo studio (latino e filosofia in primis).
In ogni caso, ridotto all’osso, Ivan è stato sottoposto alla tecnica del cane di Pavlov (o se volete a quello di Arancia Meccanica), per cui qualunque cosa “puzzasse” di convento o seminario avrebbe richiesto molto fegato a lui per sopportarlo.
Non è difficile pensare agli odori caratteristici del proprio posto di lavoro e a come siano per noi facilmente individuabili, se uno vuol farsene un’idea. E di come siano un rimando al capufficio, collega di lavoro o altro.

Poi dedicare la vita al Signore non vuol dire entrare per forza in convento (cfr Maria Simma, il caso più recente). La famiglia umana ha un’altissima dignità (non per un caso è, o meglio dovrebbe essere, il riflesso della S. Trinità).
Spring

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Grazie delle risposte.
Sono convinto della bontà e della genuinità di Medjugorje : per me la Vergine Maria, appare ai veggenti, non ho dubbi. Il problema è che il satanasso ci ha rigirato parecchie frittate, veggenti compresi….e questo la massa informe e abbindolata, non lo capisce. La massa di oggi, depravata da 2 secoli di razionalismo e da decenni di positivismo e fumo negli occhi, VUOLE le prove (leggi, cose incredibili), vuole toccare con mano, vedere con gli occhi le mirabilia.
Ecco perchè sono convinto che il Segno/Avvertimento non sarà il 'buio di 3 giorni' o vedere misticamente ciascuno il proprio Libro della Vita (leggi: un Segno di carattere soprannaturale/mistico), perchè il Signore NON agisce così, non sono queste le modalità del Signore : Dio ci lascia liberi, liberi di pensare e ragionare con la nostra propria capoccia, davanti al Creato e alla natura. Sarà un evento naturale/astronomico strepitoso: ecco perchè il Segno, come anche detto dai veggenti, potrà essere frainteso (dai non credenti, da chi non ha Fede).

Circa la vocazione, mio caro Spring, d'accordo con te sulla bontà del Matrimonio (purchè ENTRAMBI gli sposi siano devoti al Vangelo e alla Chiesa, e col timor di Dio, altrimenti son guai, credimi sulla parola ! ) ribadisco e confermo ciò che dice San Giovanni Bosco : un giovane su tre è chiamato (ed è così, credimi di nuovo sulla parola !) ….il problema è che anche lì il satanasso ha avuto, da un secolo a questa parte, più potere di agire per soffocare ogni anelito di sequela a N.S. Gesù Cristo.

Se avete un qualche minimo dubbio che il Signore vi chiama, SEGUITELO, rispondetegli ! Fate il 'tempo della prova' (anno zero in seminario, probandato, ecc) : meglio provare e lasciare dopo il tempo della prova, che vivere una vita con rimorsi tremendi, da alienati (che ci fa un calciatore su un campo da tennis, o un falegname in un negozio di abbigliamento ? e gli esempi sono infiniti….), e soprattutto con un immensa tristezza di avere scansato un Dono così nobile e grandioso !

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

«che ci fa un calciatore su un campo da tennis, o un falegname in un negozio di abbigliamento ? e gli esempi sono infiniti….»
Se fosse Cappuccetto Rosso a porre tali domande, il Lupo di oggi risponderebbe:
«Per sottomettervi meglio bambina mia.»
Infatti nel mondo del lavoro oggigiorno va così: ti fanno fare quello che non sai fare cosicché loro (i padroni) possono fare meglio quel che gli pare. … che persone di sublime levatura intellettuale!

Tornando ai monasteri, per la verità un pensierino ce l'avrei fatto. E non tanto per vocazione, quanto perché altri posti dove andare non ce ne sono. Ci vogliono però le referenze del parroco. Ad uno zingaro come me chi gliele da?
Spring

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Credo che tutto,come la Famiglia, dovrebbe essere il riflesso della SS Trinita'.LA VITA TRINITARIA E' RELAZIONE, DIO E' RELAZIONE,E LA CREAZIONE E' RELAZIONE.Per questo "Dove due o piu' saranno riuniti nel mio nome…",Dio e' il Terzo Evangelico..ecco perche' Dio crea Eva per Adamo e viceversa…perche' possano entrare pienamente nella Vita Trinitaria di Dio, cioe'possano PERFEZIONARE la Grazia,che e' appunto la partecipazione alla Vita Trinitaria,vita di Grazia.Per questo, contro il divorzio, dice che "fin dall'inizio Dio li creo' maschio e femmina"…non tanto,credo per questioni gnostiche esoteriche e di eoni e di dualita' della creazione,la quale in fondo procede dal Padre e dal Figlio con lo Spirito, e con la Sapienza, cioe' Maria,che e' creata ma concepita da Dio gia' nell'eternita',come anche noi…. "prima che tua madre ti concepisse…IO ti conoscevo",Maria e' la vera capostipite dell'Umanita', non Adamo ed Eva,anche se nasce dopo nel tempo.Quindi Terzo Evangelico uguale sigillo di Dio, indissolubile.Allo stesso modo,se dove sono due o piu' invece dI DIO VIENE ADORATO SATANA, la relazione diventa occasione di disgrazia e possibile dannazione.Ecco perche'i peccati che danno scandalo agli altri sono piu' gravi .L'associazione a delinquere e' un'aggravante e cosi' lo e' l'associazione a peccare.

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

@ Spring Spring, guerriero solitario e fiero, non fare i conti da solo ! Non te la devi cantare e suonare da solo ……suona e canta con il Signore ! Perchè ti sei rannicchiato su te stesso ? Se sei da solo, senza fidanzata/compagna/figli, o anche se tu ce l'avessi (la findanzata) e hai dentro un anelito forte verso il Cielo, senti che nulla ti soddisfa e ti aggrada e senti che hai sete di un Amore assoluto e che ti manca qualcosa, che non ti frega più di tanto di soldi , casa, successo, ecc…ci sono buone , buonissime probabilità che il Signore ti stia chiamando.
Il Signore NON sfonda le porte, il Signore sussurra e la Sua Voce è dolce e rispettosa : se continuiamo a stare nel (permettetemi) casino, non la sentiremo mai ! Coraggio, mettiti in cammino ! Il Parroco può solo farti qualche domanda e dirti di fare un buon discernimento, ma il primo passo DEVI farlo tu : coraggio, parti subito ! Un anno dedicato alla ricerca e alla prova, è nulla in confronto ad una vita da alienato e triste uomo che non ha seguito il Signore e si rimorde ogni giorno le mani (c-r-e-d-i-m-i ! ), senza parlare di altro e di peggio ….almeno ci avrai provato cacchio !

@ Vincenzo Grazie Vincenzo, hai straragione !

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Speculando …

La storia dell'abate di Montecassino la conosciamo tutti. Le telenovelas, però, ci hanno abituato al sentimentalismo più basso per cui spostare la visuale richiede un certo sforzo.

Però, mi chiedevo, e se la storia dell'abate, così come quella del prete gay docente di qualche università pontificia, non fosse altro che una manifestazione di "potenza" da parte di chi ha in odio la Chiesa? Un modo per dire: guarda quanto veloci siamo ad infiltrare le persone a noi vicine nei ranghi più alti della vostra istituzione, vorresti sfidarci?

Del resto, come lessi molti anni fa in un libro sul conflitto, questa strategia in natura non è nuova. Anche la gazzella quando vede il leone prima di scappare si esibisce in capriole e rivoluzioni varie. Tante energie sottratte alla fuga al solo scopo di far capire al leone che il potenziale pasto avrebbe a malapena compensato lo sforzo necessario per la cattura della preda.

"Il gioco vale la candela?" Potrebbe essere questo, in ultima analisi, il messaggio subliminale sottostante ai due episodi che hanno scioccato l'uomo di strada? I protagonisti, in tal caso, sarebbero marionette. A noi serve la capoccia di Golia 🙂

Sulla chiamata … non c'è solo la vita comunitaria, ma anche quella solitaria. Gli anacoreti sono aumentati a dismisura negli ultimi tempi. Gente mimetizzata nelle città moderne che vive contro corrente. Un gran "pessimo esempio" per le persone alla moda. Vedremo.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Dimenticavo di dire, Pierpaolo, che comunque io la Consacrazione l'ho fatta moltissimi anni fa, quando ero un ragazzetto (anche se non proprio un santo come il GM – ma non credo si faccia fatica ad immaginarlo :-).

Consacrazione fatta con piena convinzione, in modo nascosto, ed anche un po' misteriosa per le modalità con cui l'invito (o occasione) mi si presentò.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Da come scrivi e da come ti esponi,utente Spring sembri essere "Grande Monarca" in attesa. Mi piace leggerti. Interessante…
Opù$

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Ostreghetta! In effetti, sull'esempio di Vincenzo, anche io ho mandato il mio résumé per la candidatura a gì-èmme. Solo che io ci ho messo pure la foto in calzamaglia e con la corona sotto il braccio, come si usava un tempo. La parrucca più che i ricci aveva i bigodini. Vabbè, dettagli.
Intanto mi stavo chiedendo, se mai mi chiameranno per un colloquio, quando devo sguianare la spada scendendo da cavallo, dovrò tirare fuori un urlo stile "the vàiking"? o.0

Ops! Sento da lontano le sirene di un autoambulanza … meglio che sparisco, non vorrei che avessero male interpretato le mie intenzioni. ;D
Spring

ps la Consacrazione fatta dal GM è al S. Cuore di Gesù. Inoltre lui da piccolo era un santo, da giovane gran peccatore, etc … Viceversa io da piccolo ero tutto l'opposto, da giovane ero sulla stessa linea, ora sono un po' cambiato … come se dice a Roma "nùn jéla faccio più!".
E la Consacrazione era quella al Cuore Immacolato di Maria presente sul retro di un santino raffigurante la Madonna di Fatima.

Soddisfatto abbastanza la vostra curiosità? o.0
…. se avete dei figli non mandateli a studiare legge, per carità! … sai com'è 🙂

ps2 … non mi posso concedere sfarzi, però credo di passarmela meglio del gì-èmme. Anche se devo accontentarmi di pulire le sentine per una buona paghetta. Ma a caval donato …

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

copia ed incolla….
jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Pierpaolo, noi valutiamo dal basso..i disegni divini sono completamente incomprensibili quindi preoccuparsi, affannarsi, impaurirsi sono inutili.
La stessa morte, le modalità, possono essere un premio….non ricordo chi
affermava che un infarto, improvviso, può essere una condanna rispetto ad una dolorosa lunga agonia. Non ho idea se ciò è corretto, ma esemplifica il concetto che riguarda anche i nostri figli. I veggenti di medjugore, se è ciò che affermano, non hanno paura.
jacques

vincenzo
vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"Clara, non pregare per me,sono dannata!"Un famoso racconto ..Due amiche tedesche, al tempo della seconda mondiale.Una,da dannata, informa della sua condizione l'altra, dicendole di non pregare per lei.Ebbene,l'amica dannata era morta sul colpo in un incidente stradale, e tempo prima aveva anche ricevuto una eredita' inattesa, e spiega che tutto questo non era segno di benevolenza divina.Cioe' non aveva meritato una malattia che l'aiutasse a pentirsi e convertirsi e Dio aveva voluto regolare con lei le questioni materiali terrene in modo che nulla di quanto le aveva destinato le venisse meno.Cosi' si era comportato Dio,mentre i finti moralisti s'inventano colpe per avere il pretesto di rubare,saccheggiare ,invadere.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Perfetto Jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Una volta Miriana disse in un'intervista che quando arriveranno i castighi coloro che avranno fatto pochi figli se ne pentiranno perchè, non so come, avere molti figli sarà di grande conforto in quei giorni…

Rid8

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa

vorrei segnalare che il 19 giugno ci sarà dopo dodici secoli il primo sinodo delle Chiese d’Oriente, dal secondo concilio di Nicea (787 d.C.) sono passati più di dodici secoli senza che le varie chiese d’oriente si ritrovassero in concilio.
Forse tutto questo può essere un'ulteriore conferma delle apparizioni di garabandal

Share This