IL GIUBILEO DEL DIO DI MISERICORDIA

scritto da Remox
06 · Apr · 2015

IL GIUBILEO DEL DIO DI MISERICORDIA

Santa Faustina Kowalska

Il Giubileo di Bergoglio, Papolatria, la
Misericordia del papa contro quella di Cristo…

Sono solo alcune delle espressioni di
critica utilizzate da alcuni commentatori cattolici contro l’annuncio del
Giubileo Straordinario di papa Francesco. Nell’immaginario di questi personaggi
appartenenti all’ala tradizionalista ogni mossa del papa è oramai viziata da
malafede e dal tentativo di distruggere o indebolire la Chiesa.

La Misericordia a cui il papa ha voluto
dedicare il Giubileo non sarebbe infatti quella Divina, bensì quella di Kasper
e della comunione ai divorziati risposati. Il fatto che il Giubileo cominci
subito dopo la fine del Sinodo del 2015 dedicato alla famiglia sarebbe la
preordinata strategia per far digerire alla Chiesa lo stravolgimento della dottrina.

Quando si parte con la lancia in braccio
è difficile fermarsi…soprattutto a riflettere.

A quale Misericordia si riferisce dunque
papa Francesco?

Che atto è stato quello di indire il
Giubileo?

Per rispondere a queste domande è forse
il caso di ricordare come nasce nella Chiesa moderna il culto della devozione
alla Divina Misericordia.

E’ stato grazie ad una suora polacca,
giovane mistica delle prima metà del ‘900, autrice di un testo chiamato Diario
della Divina Misericordia che raccoglie le meditazioni della religiosa e le
intime comunicazioni (rivelazioni private) con il Cristo. Si tratta di un testo
di insondabile intensità e densità spirituali in cui si viene letteralmente
sprofondati in un mondo parallelo, quello dell’integrale visione del mistero
cristiano.

Dice Gesù a Suor Faustina Kowalska:

Amo la Polonia in modo particolare e, se
ubbidirà al Mio volere, l’innalzerò in potenza e santità. Da essa uscirà la
scintilla che preparerà il mondo alla Mia ultima venuta

Fu il primo papa polacco della storia,
San Giovanni Paolo II, a santificare la sua conterranea e a stabilire per tutta
la Chiesa il culto della Divina Misericordia che si celebra tutti gli anni la
prima Domenica dopo Pasqua, giorno stesso in cui il papa tornò al Padre. Dalla
Polonia è venuto dunque il culto che salverà il mondo preparandolo alla grande
manifestazione di Cristo.

– Gesù: “Anima peccatrice, non aver paura del tuo Salvatore. Io per primo Mi
avvicino a te, poiché so che tu da sola non sei capace di innalzarti fino a Me.
Non fuggire, figliola, dal Padre tuo. Cerca di parlare a tu per tu col tuo Dio
misericordioso, che desidera dirti parole di perdono e colmarti delle Sue
grazie. Oh, quanto Mi è cara la tua anima! Ti tengo scritta sulle Mie mani. Sei
rimasta incisa nella ferita profonda del Mio Cuore
”.

– L’anima: “Signore, sento la Tua voce che
m’invita ad abbandonare la cattiva strada, ma non ho né la forza né il coraggio
”.

– Gesù: «Sono Io la tua forza. Io ti darò la
forza per la lotta».

L’anima: “Signore, conosco la Tua santità, ed
ho paura di Te
”.

– Gesù: «Perché hai paura, figlia Mia, del
Dio della Misericordia? La Mia Santità non M’impedisce di essere misericordioso
con te. Guarda, o anima, che per te ho istituito un trono di Misericordia sulla
terra, e questo trono è il tabernacolo e da questo trono di Misericordia
desidero scendere nel tuo cuore. Guarda, non Mi sono circondato né da un
seguito né da guardie, puoi venire da Me in ogni momento, in ogni ora del
giorno voglio parlare con te e desidero elargirti le Mie grazie
».

– L’anima: “Signore, ho paura che non mi possa
perdonare un così gran numero di peccati, la mia miseria mi riempie di terrore
”.

– Gesù: «La Mia Misericordia è più grande
delle tue miserie e di quelle del mondo intero. Chi ha misurato la Mia bontà?
Per te sono disceso dal cielo in terra, per te Mi sono lasciato mettere in
croce, per te ho permesso che venisse aperto con la lancia il Mio Sacratissimo
Cuore ed ho aperto per te una sorgente di Misericordia. Vieni ed attingi le
grazie da questa sorgente con il recipiente della fiducia. Non respingerò mai
un cuore che si umilia; la tua miseria verrà sprofondata nell’abisso della Mia
Misericordia. Perché mai dovresti litigare con Me sulla tua miseria? Fammi il
piacere, dammi tutte le tue pene e tutta la tua miseria ed io ti colmerò con i
tesori delle mie grazie
».

– L’anima: «Hai vinto, Signore, con la Tua bontà
il mio cuore di pietra. Ecco che m’avvicino con fiducia ed umiltà al tribunale
della Tua Misericordia, assolvimi Tu stesso per mano del Tuo rappresentante. O
Signore, sento che è discesa la grazia e la pace nella mia povera anima. Sento
che la Tua Misericordia, Signore, è penetrata in me da parte a parte. Mi hai
perdonato più di quanto io osassi sperare, più di quanto fossi in grado di
immaginare. La tua bontà ha superato ogni mio desiderio. Ed ora T’invito nel
mio cuore presa da gratitudine per tante grazie. Ho sbagliato come il figliol
prodigo andando fuori strada, ma Tu non hai cessato di essermi Padre.
Moltiplica con me la Tua Misericordia, poiché vedi quanto sono debole
».

– Gesù: «Figlia, non parlare più della tua
miseria, perché io non la ricordo più. Ascolta, figlia Mia, quello che desidero
dirti: stringiti alle Mie ferite ed attingi dalla Sorgente della Vita tutto ciò
che il tuo cuore può desiderare. Bevi a piene labbra alla Sorgente della Vita e
non verrai meno durante il viaggio. Fissa lo sguardo allo splendore della Mia
Misericordia e non temere i nemici della tua salvezza. Glorifica la Mia
Misericordia
».

Da questo dialogo si evince l’importanza
della Divina Misericordia che rispecchia in pieno il tipo di predicazione che
sta portando avanti l’attuale papa che non è la misericordia di Kasper, ma
quella di Gesù.

Perché dunque istituire un simile
Giubileo straordinario? Forse che il papa percepisce l’estrema urgenza in cui
il mondo è caduto mettendo a repentaglio la sua stessa esistenza?

Una salvezza che non può giungere con
mezzi umani, ma solo con un ultimo straordinario intervento di Dio nella storia
umana? Intervento per il quale è necessaria un’adeguata preparazione
spirituale?

Parliamo forse delle grandi
manifestazioni annunciate a Garabandal, Avvertimento e Miracolo, mediante le
quali l’umanità avrà l’estrema possibilità di conversione?

Prima ancora che a Garabandal infatti è
stato proprio con la suora polacca che il Cristo ha dichiarato il piano per la
conversione dell’uomo.

Scrivi, figlia mia, queste
parole: coloro che glorificheranno la mia Misericordia e ne diffonderanno il
culto, incoraggiando le anime alla fiducia nella mia misericordia, nell’ora
della morte non avranno timore. La mia Misericordia li proteggerà nell’ultima
battaglia…
quando
l’anima vedrà e riconoscerà la gravità dei propri peccati, quando le si svelerà
tutto l’abisso della miseria in cui è precipitata, non disperi, ma si getti con
fiducia tra le braccia della Misericordia come un bambino nelle braccia della
madre amata. Queste anime hanno la precedenza nel mio Cuore

Quand’è dunque che l’uomo ha la
possibilità di vedere l’abisso spirituale nel quale è caduto e decidere di
emendarsi? Lo può fare ogni qual volta un evento nella vita lo incammina sul
percorso della conversione. Ma massimamente accadrà quando ciascuno avrà la
possibilità di misurarsi secondo il metro di Dio e vedere lo stato della
propria anima così come Dio la vede. Ovvero quando il mondo sperimenterà il
Grande Avvertimento. Dice infatti Gesù:

Scrivi
questo: prima di venire come Giudice giusto, vengo come Re di Misericordia.

Prima che giunga la Giustizia verrà la
possibilità di pentirsi e cambiare vita. Giungerà il Re della Misericordia, la
cui venuta è divenuta più vicina nel momento in cui la Chiesa ha ufficialmente
introdotto il culto alla Divina Misericordia e che ancor di più lo sarà dopo il
Giubileo Straordinario ad essa dedicato. Considerato che il prossimo Giubileo
ordinario avverrà nel 2025 ho il velato sospetto che questo del 2016 potrebbe
essere l’ultimo di questi tempi nei quali siamo abituati a vivere e quindi
l’ultima grande opportunità di conversione. Prosegue ancora:

Prima
che giunga il giorno della giustizia, sarà dato agli uomini questo segno in
cielo: si spegnerà ogni luce in cielo e ci sarà una grande oscurità su tutta la
terra. Allora apparirà in cielo il segno della Croce e dai fori, dove furono
inchiodati i piedi e le mani del Salvatore, usciranno grandi luci che per
qualche tempo illumineranno la terra. Ciò avverrà poco tempo prima dell’ultimo
giorno

Ecco che la grande Croce splenderà in un
cielo oscurato (il Mezzogiorno simile alla Mezzanotte) e i raggi della Divina
Misericordia illumineranno le coscienze del mondo.

Per rispondere alla seconda domanda ecco
quindi che l’atto del papa è fra i più solenni che un pontefice possa fare.
Richiamare le anime alla scoperta della Divina Misericordia, dare la grande
opportunità del pentimento e del ritorno o quantomeno la possibilità mediante
le indulgenze acquisibili durante un intero anno di adeguatamente preparare la
propria anima alla visione dei nostri occhi interiori e di non vacillare e
disperarci nel contemplare la profondità dell’oscuro abisso.

Prepararsi per l’incontro con il Dio di
Misericordia.

O forse non è così, forse hanno ragione
i critici… è solo mondanità, spettacolarizzazione, papolatria, francescomania….

Forse è solo suggestione, ma se invece
così non fosse?

 

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
97 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
vincenzo
vincenzo
9 anni fa

E' fin troppo chiaro che i critici prendono un abbaglio:proprio quelli che stanno a scrutare il vento e le temperature, non sanno riconoscere questo tempo, epigoni di quelli citati da Cristo nel Vangelo.Non riconoscono il tempo in cui sono visitati.Se ci arrivo io, dovebbero arrivarci anche loro.La ragione per cui non ci arrivano, e' nota:sono gli attaccamenti eccessivi,la mondanita', si', proprio quella che accusano nel Papa, Sono chiaramente accecati, anche perche' a forza di riempirsi la pancia di pettegolezzi, questi vatican insider,pluriaccessoriati di informatori da corridoio e di canonisti, si sentono ricchi, e quindi i loro tempi non coincidano con quelli della Misericordia, salvo accelerate impreviste e indesiderate.Per loro fortuna non e' nella mia misericordia che devono sperare, perche' a me piace approfondire e puntare il dito ,arrivare fino al punto di divisione , ma non posso ricucire che con una povera preghiera..Quando un gruppetto di suocere pettegole perditempo si riunisce , c'e' sempre la grassa e la magra.In questo caso, suppongo che ci sia la signora Giuliana e la signora Antonia, Conchita per gli amici.Anime sensuali e femminili in corpi maschili.A prescindere dalle barbe.,che poi non sono neanche bianche come la barba bianca piu' famosa della Repubblica,cosi' diversa e cosi' uguale.,Peccato. Molto probabilmente da giovani avevano creduto di essere dei re.Ma lungo il fiume dell'esistenza, non sono Carlo Martello che ritorna dalla guerra, di De Andreiana memoria, Sono l'"altra" protagonista.A prescindere dalle sovracostruzioni intellettualiMa c'e' amore un po' per tutti, e tutti quanti hanno un amore, sulla "loro" cattiva strada.Ci fu anche per quell'animaccia focosa e caustica del nostro Vate Dante Alighieri.La pago' con l'esilio.Con cosa la pagheranno questi, se mai ne saranno afferrati?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

@ Remox . Complimenti … Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Va bene,ma dove sono i riferimenti a Nostradamus in questo articolo?
IL GRISO

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

I riferimenti non sono espliciti ma impliciti…riguardano l'Avvertimento che molto probabilmente avverrà entro breve tempo dopo il termine dell'anno di Misericordia come ben spiegato in questo articolo …
http://ducadeitempi.blogspot.it/2015/02/il-pronostico-del-papa-pio-iv.html
…e il fatto che il tema delle quartine di Nostradamus sia stato messo in secondo piano dovrebbe far riflettere sull'estrema importanza dell'argomento trattato da Remox che ha focalizzato l'attenzione sull'ispiratore stesso sia delle quartine di Nostradamus che dell'anno di Misericordia annunciato da Papa Francesco….e cioè il nostro buon Dio…non è certamente casuale, soprattutto per chi segue questo blog e i profeti più attendibili di questo tempo, la collocazione di questo anno di riconcliazione con Dio alla vigilia di quelli che dovrebbero essere gli avvertimenti e i segni promessi nelle apparizioni mariane più importanti…è l'ulteriore prova che siamo agli sgoccioli di un tempo perverso ma che Dio ci è vicino tramite la sua Chiesa per aiutarci ad attraversare la tempesta che è in arrivo sulla sua Chiesa, che sia accinge a salire il calvario, e nel mondo.
Saverio

Luz
Luz
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Condivido in toto il pensiero di Saverio e naturalmente di Remox. Luz

Luz
Luz
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Con una lieve precisazione: a mio parere, l'Avvertimento si svolgerà nel corso del Giubileo, non al termine, per dare modo a tutti, dopo l'illuminazione delle coscienze, di mettere a frutto le indulgenze concesse in modo straordinario dalla Chiesa. Luz

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Potrebbe anche essere come dici tu, Luz. Ricordiamoci inoltre che, tra Avvertimento e Miracolo, non passerà però più di un anno, come profetizzato a Garabandal.

ragnarok

Remox
Remox
9 anni fa

Ci sono, ci sono…
Cmq ogni tanto come ho sempre fatto ricordo alla fonte di ogni "ispirazione" che è "Dio Eterno" come il veggente amava sottolineare.
Per gli stretti amanti di Nostradamus scriverò invece nei prossimi articoli.
Un saluto

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

In agosto 2016 anche la G.M.G. a Cracovia, in Polonia.(Un intervento cosi' raramente "sul pezzo",da parte mia, e' troppa grazia per non essere seguito da una pesante riflessione :-). Mosca non e' lontana e chissa' che non sia in quella occasione che possa accadere il viaggio-tentativo del Papa,che precederebbe, nsieme a un Sinodo, il precipitare della situazione e l' Avvertimento.Riflessione :non e' un vero giudizio, che non spetta a me,ma una osservazione.Cioe':e' generosa, e giusta se si osserva dall'esterno la frase di Remox per cui quando si parte con la lancia in mano e' difficile fermarsi a riflettere.Ma vista dall'interno,e anche attraverso l'osservazione della natura creata da Dio, appare piuttosto difficile perseverare, che fermarsi.Lo dice anche il proverbio.Errare e' umano, e si puo' ricadere moltissime volte, ma sempre rialzarsi,perche' nonostante l'abisso incui siamo, Cristo ci accompagna con la Sua Grazia.Andare costantemente nella stessa direzione, e' molto grave.Posso prendere con impeto il manico di una pentola, ma se e' di quelli che scottano, lo lascio subito.Non credo che Cristo in questi anni non abbia mandato segnali alla coscienza di questi falsi profeti di bottega,e le grazie per svegliarsi.Che se poi non lo avesse fatto ancora,sarebbe piu' grave per loro, libro della Sapienza alla mano.Grande superbia e grandi attaccamenti al mondo servono nel persevera,innaturalmente e anche contro cio' che e' soprannaturale, cioe' grazie e coscienza. Falsi profeti, che guarda caso danno del falso profeta al Papa stesso!Cani da pagliaio, ruffiani che si spacciano per guerrieri , difensori della casa paterna, minuscola o maiuscola che sia,mentre sono tra quelli che cercano di mandarla in rovina.I Re , e i Profeti, sbagliano anch'essi,perche' solo Cristo e Maria furono perfetti, ma non perseverano e pagano con l'esilio o con la morte la loro superbia, o pagano per gli altri,,e arrivano pronti alla loro ora.Ma questi falsi profeti, questi Proci millantatori di Omerica memoria,SE continuano, li vedo a urlare terrorizzati , non come maiali sgozzati, che anzi ,poveretti, emettono urla che sembrano un pianto umano e innocente,,che commuove ,che sembra un inno alla vita e li fa amare,Piuttosto urla impastate di un terrore sporco, corrotto,molle e insieme ancora arrogante,presuntuoso, ignorante..Gesu' e' anche tremendo, ha sofferto e accompagnato in se'le sofferenze dell'Umanita' intera, di tutti i tempi, e solo Dio poteva farlo.Riscrivo il riferimento alla Passione interna di Gesu' raccontata da Gesu' alla mistica Maria Cecilia Baji.Gesu' ha risposto all'inganno di Satana verso l'Umanita', con una trappola in cui Satana non poteb¿va non cadere, di poter sfogare la sua cieca e perversa follia contro Dio e contro l'uomo.Satana che a ogni uomo oppone gli ostacoli, in ordine, della carne, del mondo, e di se' stesso(quando gli e' permesso da Dio di attaccare direttamente i santi,non uomini comuni come quasi tutti noi, che vincono brillantemente la carne e lo spirito del mondo.Quello spirito del mondo in cui sono inviscghiati i falsi profeti,ma in parte,chi piu' chi meno, la maggioranza di noi.Gesu', di cui una sola goccia di sangue era sufficiente per cancellare tutti i peccati,ha fatto un preventivo molto ampio, per eccesso, sapendo che per molti non sarebbe bastato il battesimo per salvarsi.Ecco perche' Gesu' e' anche terribile:perche' ha accompagnato sofferenze inenarrabili ,assolutamente disumane,con la regia diretta dei demoni, pur di poterle permettere per una Umanita' accecata fino in fondo. Ogni colpo arrivato su Gesu',ha esteso la Sua protezione di Misericordia, fino ai confini del tempo, del mondo e di ciascun individuo, e fino ai confini dell'inferno.,dell'assolutamente disumano e mostruoso.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Il fosforo bianco ti scarnifica, un uragano ti puo' scorticare, una atomica a distanza ti puo' staccare la pelle:Nella sola Coronazione di spine, Cristo ha sofferto questo, lo ha voluto.Sapendo certe profezie dell'ultimo secolo,e' facile collegare .Perche' quando e' toccato il corpo, anche l'anima puo' correggersi, con la Grazia di Cristo che l'accompagna, e non farsi disperazione assoluta.Dolore e' permesso per rompere la scorza dell'indurimento, e Amore.per restituire Speranza quando dovrebbe vincere la disperazione. Meglio ascoltare ogni giorno la Grazia o la coscienza,e frequentare i Sacramenti,e pregare.Se poi qualcosa del genere tocchera' anche a noi, sappiamo che Cristo sopportera' con noi ,in noi e per noi, come in tutti,ma se siamo anche noi in Cristo, passeremo direttamente al Paradiso.Intanto, vivendo cosi', possiamo anche contribuire a ridurre e prevenire i guai.Netanhiau, per dirne uno, ,crede davvero che la sopravvivenza d'Israele dipenda dalle sue guerre preventive?Sappiamo invece che non tutto Israele perira', per volere di Dio.Certo la lettera di Albert Pike a Mazzini e' un falso, come lo sono i Protocolli, ma sono falsi d'autore.Verosimili e confermati in parte dagli eventi degli anni successivi. Ogni nazione ha , anche in questo tempo, i suoi veri e i suoi falsi prorfeti.Non basta dominare i media pe avere ragione anche quando si ha torto.Dio ci ha dato la ragione per usarla.Istarele ha la bomba atomica , ma non lo dice e non si sottomette a controlli.Stava per usarla nella guerra del Kippur, Si pensava che pero' se l'avessero i nemici d'Israele, la userebbero subito, e non perche' messi alle strette.Pero' alle strette sono stati messi, oggi, e non 42 anni fa, Gheddafi, aggredito e ucciso in casa sua, contro ogni diritto internazionale,Assad, Saddam Hiussein, e via di seguito, secondo la lista di cui raccontava Alexander Haig,dopo l'11 settembre.Questi non dovevano avere il diritto di usare la bomba come stava per fare Israele nell'ottobre 1973?.Ragione vorrebbe che Israele denunciasse le sue e vi rinunciasse, ottenendo in cambio dall'ONU tutto quanto serve perche' i suoi nemici facciano lo stesso.Ma uno Stato fuorilegge, che non rispetta i confini e le risoluzioni Onu, che si comporta come se fosse al di sopra degli altri, attraverso il vittimismo e il dominio dei media, e' un pericolo per tutti noi,che pero' siamo abituati a convivere col pericolo fin dalla guerra fredda Usa.Urss.Che poi, oggettivamente, siamo tutti,non solo Israele, ugualmente in pericolo di sopravvivenza e nelle mani di Dio, non solo per pericoli che provengono dall'uomo.Percio' di che va a parlare Netanhaiu, con l'arroganza di non visitare neanche il Presidente della Nazione in cui va a parlare?Non e' follia questa?Di miseri uomini senza Dio ,pieni d'ipocrisia e di parole vuote?Di miseri attaccamenti e di superbe ambizioni personali?Perche' anche all'interno di Israele ci sono personalita' che ragionano in altro modo?Perche' al Pakistan e'stata permessa l'atomica, dal trio Usa-Isreale-.Sauditi?Perche' il moderato e occidentalista Rheza Palhevi fu fatto cadere dall'Occidente a favore di Komeini?. Ho finito 🙂

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

Caro Remox quando all'inizio dell'articolo affermi, interpretando il pensiero dell'ala tradizionalista, che" Il fatto che il Giubileo cominci subito dopo la fine del Sinodo del 2015 dedicato alla famiglia sarebbe la preordinata strategia per far digerire alla Chiesa lo stravolgimento della dottrina" affermi la VERITA'!!!. Continuate a non rendervi conto che questo papa abusando della misericordia sta condonando il peccato che e' il mezzo attraverso il quale ci si dirige DRITTI DRITTI verso l'inferno che esiste ed e' il luogo dove ci sono tutti i peccatori, tutti coloro che hanno vissuto la propria vita non tenendo conto di quelli che sono stati gli insegnamenti di Gesu' Cristo, i comandamenti di Dio Padre Onnipotente. Non e' difficilie notare che quando Francesco parla di divorziati-risposati, di omosessuali,di trans, non ha mai parlato di peccato ma ha risposto sempre spalancando la porta della misericordia sorvolando sul PENTIMENTO CHE E' ESSENZIALE, SENZA DI QUELLO NON HA SENSO PARLARE DI MISERICORDIA: QUESTO DEVE ESSERE CHIARO, UNA PERSONA CHE VIVE DI PECCATO CONTRO LA PAROLA E GLI INSEGNAMENTI DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO SE NON SI CONVERTE A CRISTO ABBANDONANDO IL PECCATO HA DAVVERO POCO DI CHE STARE TRANQUILLO, oggi con Francesco sta accadendo l'esatto contrario, che tutti coloro che vivono in maniera disordinata si sentono autorizzati a farlo semplicemente perché danno per certa la oramai famosa misericordia bergogliana che evidentemente e' molto diversa dalla MISERICORDIA DIVINA!!!.Presentare una Chiesa come un ospedale da campo che fascia le ferite ma non le cura con l'unica medicina che e' GESU CRISTO ED I SUOI INSEGNAMENTI non ha senso e soprattutto non produce frutti buoni per il palato di NOSTRO SIGNORE. La misericordia e' sempre accompagnata dalla giustizia e non dimentichiamoci che in una delle profezie, oggi piu' attuali che mai, il Signore Gesu' viene proprio descritto come TREMENDO GIUDICE, stiamo pertanto molto attenti a quanto sta per accadere nel prossimo sinodo, quando in nome di una misericordia falsa ed ingannevole sara' detto a tutti coloro che vivono contro la volonta' del Signore di entrare a far parte della NUOVA CHIESA MONDIALE, una chiesa non piu' cristocentrica ma evidentemente una chiesa che mette al centro l'uomo stesso ed il proprio soddisfacimento personale! E' molto bello parlare della MISERICORDIA DIVINA, del fatto che non esiste al mondo unita' di misura per poterla misurare ma e' sicuramente meno bello ma altresi' utile parlare dell'inferno magari utilizzando sempre la stessa santa polacca nella descrizione delle sue visioni per capire che BISOGNA STARE ALLA LARGA DAL PECCATO PERCHE' E' ATTRAVERSO IL PECCATO CHE OGNUNO DI NOI DECIDE LIBERAMENTE DI ANDARE INCONTRO AL RE DI QUESTO MONDO. https://www.youtube.com/watch?v=nzI9xPv5e-4 Tutti coloro che vivono in maniera disordinata, tutti coloro che vivono determinate situazioni contrarie alla volonta' divina attraverso la continua disubbidienza dei comandamenti dei vangeli della parola e degli insegnamenti di NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO hanno bisogno, PER IL LORO BENE, di una Chiesa che sia ferma nella dottrina e che non si adatti allo stile perverso di questo mondo oramai in mano di colui che ne e' principe, la Madonna a Medjugorie nell'82 parlo' dei cento anni dati a Satana ed e' evidente che anche se siamo agli sgoccioli il demonio sta raggiungendo i suoi obiettivi. L'apostasia e' segno della fine dei tempi e quando ad ottobre la Chiesa contrastera' la parola di GESU CRISTO (accettazione degli omosessuali e dei loro atti, divorziati-risposati…….) allora anche ……

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Bah. non si capisce perché proprio il papa Francesco e non magari qualche suo cardinale "modernista" debba essere a capo della nascente Nuova Chiesa Mondiale. Io continuo a credere che la benedizione che Cristo a dato a Pietro "Non praevalebunt" sia ancora tutt'oggi valida. Affermare il contrario è veramente ribaltare tutta la tradizione cattolica. Francesco

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

@ Giuseppe . Non so neanche da dove iniziare , per farmi comprendere ! Prima di tutto , non imaginarti neanche , che la ragione di Dio possa seguirre quella di una persona , che non lo ha mai conosciuto …La verita e una , ed e ferma , imobille , ma come gli uomini , a malapena superrano la ragione di una scimia , non riescono a vederla in tutta la sua grandezza . E impossibile , per il esserre ordinario , e troppo picolo ,ancora …Allora la via ti viene mostrata , a picolli passi …Si potrebbe purre , fare altrimenti , ma non riuscirai mai a capire , perche per spiegare una cosa , ti serve un metro di paragone , tipo , e bello come tizio , e una brava perssona come caio , e cativo come Hitler …ecc. Dio non a metro di paragone , con l'essperienza comune umana ! Non perche e nascosta , ma perche noi siamo troppo pressi dalle nostre insignificanti ambizioni …Capisci ? Allora non focalizarti sulle picolle cose . E un pecato esserre divorziati ? Non e un pecato maggiore vivere con una persona , ed odiarla , e poi ucciderla magarri ? Penssa a che direbbe Gesu ? Io ho imparato molto dal mio gatto ! Per avere le sue attenzioni , te la devi sudare , lo devi meritare , esserre constante nel dargli affetto … se no , non ti calcolla proprio … E fa bene ! Non fermarti alla forma , ma vai in profondita . Certe regole , bada bene , non tutte , sono fatte dal uomo , per un motivo o l'altro , non da Dio …Piu o meno , una comitiva che a deciso delle cose , per una raggione , senza dubio…Ma non e Dio…capisci ? Seguendo sollo le regole e basta , non arrivi mai ad conoscerre il Divino . Serve di piu . Molto di piu . Non volevo andare mai , sul questo blog , specialmente , sulle mie essperienze personali , perche non e un blog di chiacherre , ma molto importante , per chi lo capisce , pero , non posso lasciare passare certe cose . Io so qualche cosa , perche SO delle cose … Ho visto il paradisso , ed sono tornato … 32 anni fa ,quando avevo 13 anni , sono morto clinicamente , e poi sono riusciti a riportarmi indietro . Ho visto ! Capisci ? Non e presunzione la mia , ma conoscenza . La mia reazione quando sono tornato e stata identica a quella del carbonarro nel Marchesse del Grillo , quando lo ha svegliato la moglie con la porta in testa … Grande delusione…Edopo , come volevo delle risposte , mi sono messo a leggerre quasi due milla libri , e provato di tutto … Dopo 20 anni di ricerca , ho trovato la risposta , quando meno credevo , quando ero sprofondato , che di piu non potevo piu scavare … e meno lo avrei meritato , li , al improviso , ho conosciuto…Per questo dico , che la grazia del Signore , superra l'imaginario di noi umani …Perche non posso dirti che erra bello come… Come che cosa ? Non ce un paragone , la nascita di un figlio ? E niente al confronto , non puo esserre paragonato … Come quando sei inamorato perdutamente ? Molto vagamente puo assomigliare …ma molto molto vagamente… Se un giorno sentissi uno che spiega per fillo e per segno come e , stai sigurro che quello e un BUGGIARDO . E imposibille . Insomma , non ti fermare per forza alle teoremme , devi avere la luccidita di scelta , pur sbagliando qualche volta ! Chiedo scusa per quanto mi sono allungato , e per gli sbaglli di ortografia , visto che non ho studiato l'italiano , ed proverro ad esserre solo uno spetatore di questo bellissimo blog , non avendo la competenza necessaria . Un saluto a tutti . Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

BRAVO SIGNOR GIUSEPPE! LEI HA PIENAMENTE RAGIONE….PIACCIA O NON PIACCIA A REMOX.
I VENIENTI FLAGELLI SPAZZERANNO VIA LE SATANATE DI BERGOGLIO E DEI VENTI CARDINALI MASSONI CHE ORMAI HANNO IN PUGNO IL VATICANO. BENEDETTO E' IL VERO PAPA DI GESU'!
Il Griso

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Basta per favore con i copia-incolla dal sito della falsa Mistica Allison… Almeno non ripetete le cose a pappagallo!

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

(continua) La Salette trovera' compimento ….. Roma perdera' la fede e diventera' la sede dell'anticristo! Le decisioni prese da Francesco porteranno al tanto annunciato scisma con la conseguente persecuzione di tutti coloro che non si vorranno "allineare" alla nuova chiesa bergogliana, allora anche Fatima (cardinali contro cardinali vescovi contro vescovi…..) trovera' compimento e ci si comincera' a rendere conto di essere di fronte al compimento di tutte le profezie, papa Benedetto si alzera' (ma fara' una brutta fine….. e vidi come in uno specchio un uomo vestito di bianco salire……………) cerchera' di guidare la CHIESA VERA quella che continuera' imperterrita a proclamare la parola del Signore e che sara' martirizzata ma che alla fine accogliera' il Signore Gesu' che discendendo dalle nubi gettera' il falso profeta e l'anticristo nello stagno di fuoco e zolfo. Quando Anguera parla dei due troni si riferisce proprio alle due chiese che scaturiranno dallo scisma che Francesco volutamente ad ottobre provochera', vi ricordo che il papa non ha in se l'autorita' di contrastare la parola di Colui che l'ha fondata!! " …tu sei Pietro e su questa pietra edifichero' la Mia Chiesa". LA MIA CHIESA quella fondata sugli insegnamenti e sulla parola di Gesu' pertanto nessun uomo sulla terra (papa compreso) ha L'AUTORITA' DI MANIPOLARE A PROPRIO PIACIMENTO LA DOTTINA BIMILLENARIA DELLA CHIESA CATTOLICA APOSTOLICA ROMANA. Quella chiesa e' stata fondata da Gesu' ed e' stata approvata in piu' di 2000 anni da una sfilza di santi che l'infinita misericordia del Signore ci ha donati. A me personalmente riesce molto difficile immaginare un PADRE PIO che "amorevolmente" "accoglie" fra le sue amorevoli braccia un peccatore non pentito che pretende di far parte di una Chiesa di cui non ne riconosce IL FONDATORE.Sappiamo che il re della divisione e' uno solo, pertanto chiunque decida SENZA averne l'autorita' di intraprendere una pastorale che contrasti con la dottrina NON STA FACENDO LA VOLONTA' DI DIO, che evidentemente non puo' RINNEGARE SE STESSO. Se cio' si dovesse verificare troverebbero anche compimento le profezie di Garabandal e San Malachia che individuano in papa Benedetto l'ultimo papa e anche, con la costruzione della falsa chiesa le profezie della Emmerich.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

Questa e' una delle tante omelie in cui "bacchetta" i "riscidi" come coloro che hanno doppia vita che condannano la peccatrice e poi di nascosto la vanno a trovare per divertirsi un po' (MAH), ma secondo me in quest'omelia c'e' qualcosa che manca, che il papa si e' dimenticato di dire verso la fine, riuscite a capire cosa il papa pur di pubblicizzare la misericordia tralascia di dire??? https://cosarestadelgiorno.wordpress.com/2015/03/23/dove-non-ce-misericordia-non-ce-giustizia-omelia-di-papa-francesco-del-23-marzo-2015/

Remox
Remox
9 anni fa

Caro Giuseppe i tuoi ragionamenti sono viziati da due errori.
Primo non è vero che il papa parla di misericordia senza pentimento. È vero invece il contrario.
Secondo, il brano di La Salette che citi non c'entra nulla con questo periodo storico, ma racconta la battaglia escatologica con l'Anticristo vero. Che non cosa del nostro tempo… Certo se poi continui a credere a quegli impostori che vorrebbero farti credere che il papa è il braccio destro dell'avversario allora non diventa più un problema di comprensione delle fonti, ma di fede o se preferisci di creduloneria.
Un saluto.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Remox, possiamo tornare a Nostradamus? Diversamente vaghiamo fra papisti benedettini e alteropapisti francescani. Certo qualcuno rimpiange Bernardo Gui, altri tifano per Ubertino da Casale. Chissà quale destino aspetta Guglielmo e il suo primato della Ragione…

Seneca

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Arrivati ad un certo punto, al centro del mistero, nel cuore del labirinto la ragione si ferma impossibilitata a proseguire di fronte alla lucida folla che è un'altra faccia della stessa ragione quando diventa troppo superba. E allora tutto brucia nelle fiamme…il ricordo più intenso rimane quello del giovane Adso.
Alla fine quindi ne il severo Bernardo ne il mistico Ubertino ne l'orgoglioso Guglielmo, ma l'ingenuo fanciullo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Vorrei tanto che Socci, che stimo, possa leggere questo tuo articolo sulla Misericordia.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per far finta di non capire è necessario prima aver capito e poi giocare la parte dello "scemo di guerra". È una delle regole principali nell'arte della comunicazione.
Spring

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

L'ANTICRISTO sarà un PAPA ORTODOSSO imposto da MOSCA in seguto ad una occupazione MILITARE RUSSA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Bellissimo articolo caro Remox,

io fatico ad amare e apprezzare questo Papa…lo tollero…è pur sempre il mio Papa…

Resto peró molto dubbioso perché Bergoglio è volutamente ambiguo su molte cose…con quale fine lo faccia ancora non lo so.

Dall'altro lato il ruolo che Benedetto ha e soprattutto avrà è tutto da scoprire…

il Nibbio

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«… perché Bergoglio è volutamente ambiguo su molte cose …»
Pensaci bene. Noi siamo in relazione diretta solo con pochissime persone. Tutte le altre persone che conosciamo le conosciamo indirettamente. Specialmente quando sono grandi personaggi. Tutto quello che fanno e che dicono arriva a noi attraverso tutta una serie di filtri (canali comunicativi). Non dimenticare la lezione di Fama (Metamorfosi, Ovidio) qui:
http://ducadeitempi.blogspot.com/2014/11/anguera-il-tempo-delle-confusioni.html?showComment=1415380434949#c3731143233745023399

Spring

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Rosa: labirinto di petali in cui il desiderio si fa superbia che acceca la ragione,e si perde nella follia… avanza, ma rimane sempre dov'e'.Ma se la rosa fosse quella dei venti, il labirinto avrebbe forse la forma di un pentagono?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Caro Remox,mi sembra di capire che lei ha fiducia in questo papa e lo ritiene un papa valido e coerente con le fede cattolica; non ritiene quindi che il prossimo giubileo sia incentrato, più che su Gesù Cristo, come dovrebbe essere,
sul mito dI papa Francesco, il papa "misericordioso" che tutto perdona! Le voglio segnalare una cosa che mi ha alquanto turbato: nel numero 481 della rivista "Chiesa Viva" pubblicato in questo mese in internet, compare una foto in cui si vede Bergoglio che è assieme all'arcivescovo di Manila e fanno entrambi le corna a tre dita con la mano destra sogghignando. Notoriamente si tratta di un simbolo satanico usato dai cantanti del rock satanista. Non avevo mai visto un papa fare gesti simili e la cosa mi ha molto stupito…se a lei sembra normale che un papa faccia le corna a tre dita anzichè un gesto di benedizione! Inoltre quando il papa si è incontrato coi rabbini ebrei
ha "nascosto" la sua croce pettorale infilandola nella fascia orizzontale della sua veste. Anche questa è una cosa insolita, che un papa nasconda la croce di Cristo quasi vergognandosene,per non turbare i bravi ebrei coi quali stava colloquiando. Sono piccoli segni, che però mi fanno pensare che il signor Giuseppe abbia pienamente ragione nei suoi giudizi su Bergoglio e sulla chiesa che lui ha in mente di costruire. Comunque il prossimo sinodo sarà rivelatore di ogni cosa; Un cordiale saluto. GIONA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se non sbaglio quel gesto delle corna con le tre dita, nel linguaggio dei segni, è usato per esprimere amore. Quello è il significato originale, altri significati sono usciti fuori da non so dove…

Rid8

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

San Pietro si è fatto crocifiggere a testa in giù. Voleva forse anticipare i tempi della magia nera? Non sembra proprio (cfr http://it.wikipedia.org/wiki/Crocifissione_di_san_Pietro_%28Caravaggio%29)

Nella nostra cultura occidentale (molto pornificata) un bacio sulle labbra tra due belle fanciulle piene di vita non può che leggersi nel solco, ormai molto profondo, tracciato dalla pornografia. In altri luoghi invece …
http://www.aleteia.org/it/editoriale/articolo/mass-media-e-verita-3483001

«Inoltre quando il papa si è incontrato coi rabbini ebrei ha "nascosto" la sua croce pettorale infilandola nella fascia orizzontale della sua veste. Anche questa è una cosa insolita, che un papa nasconda la croce di Cristo quasi vergognandosene,per non turbare i bravi ebrei coi quali stava colloquiando»
E quando mangia la minestra la croce se la metterà sotto la fascia o se la butterà dietro le spalle? ahahah 😀
Ma di cosa si doveva vergognare quando la porta “spudoratamente” fuori della fascia orizzontale tutto il tempo?
Poi la parola “nascosto” non la dovresti neanche virgolettare se vuoi veicolare il suo significato di tutti i giorni. Virgolettando lasci intendere che vuoi staccarla dal suo significato abituale.

«Sono piccoli segni, che però mi fanno pensare che il signor Giuseppe abbia pienamente ragione nei suoi giudizi su Bergoglio…»
Se noti bene i riflettori dei mass media ingigantiscono il piccolo segno per nascondere tutto il contesto in cui è inserito. È il contesto che può dirci il senso del piccolo segno che altrimenti si presterebbe a molte altre interpretazioni e “ricami”.

Il papa poi ha detto tantissime altre cose che, stranamente, non ricorda più nessuno. Fa pensare questa cosa.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Per quanto riguarda la croce, era un incontro con i Grandi Rabbini nella Grande Sinagoga di Gerusalemme… Penso sia stato "costretto" dato il luogo. Certo io mi sarei rifiutato, ma non conosciamo le regole e il protocollo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

@vincenzo
"Ma se la rosa fosse quella dei venti, il labirinto avrebbe forse la forma di un pentagono?"
mia curiosità,
la rosa dei venti ha vertici multipli di 4 , come ti ci esce il pentagono ?
Yokupoku

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

EH Eh, si', l'ho pensato, ma mi sono preso una licenza..Magari il vertice lo aprono come nel Pantheon, e la rosa dei venti la formano sul pavimento, con marmi colorati , a piombo con l'occhio aperto al cielo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Intanto in Ucraina è stata costituita la "Repubblica Autonoma di Odessa". Il conflitto si allarga anche ad altre regioni a quanto pare. Ulrich

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Fonte? grazie.

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

SPUTNIK ci giurerei ma NEMMENO QUELLI….

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

AGGIORNATI è di UN ANNO FA!

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

….E ora sono tutti nelle PATRIE GALERE! (e spero buttino via la CHIAVE..)

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

povero il mio papa costretto dagli impostori alle dimissioni! https://www.youtube.com/watch?v=6OqWimp6UzE

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

Comincio a avere sensazione di FASTIDIO dai BOLSCEVICO-ZARISTO_TRIDENTINI…

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

Non è sensazione! E’ sicurezza! Paolo Porsia ha le visioni!!! Saluti fraterni dal tuo confratello della confraternita del prosciutto di parma e del vino rosso il Lambrusco Grand Cru “Marcello” di Ariola che è davvero un ottimo vino, che colpisce per la sua ricchezza aromatica, per la sua morbidezza e naturalità di frutto. Un Lambrusco che nella sua immediata piacevolezza d’aroma racchiude un ammontare rarissimo di tecnica, passione e natura. Colore rosso con riflessi violacei. Profumo intenso, persistente, fruttato…. P.Riesz_

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

Grande Riesz, lo immaginavo che tua moglie e' piu' giovane della mia.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

Non è questione di età, è questione di metodo! La cura? Prosciutto e vino rosso…. fanno miracoli veri! P.Riesz.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

Ottimo a sapersi!Ma non immaginavo che servissero i miracoli! 😉

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Visto che se n'e' parlato, ecco un buon post sul blog L'Isola di Patmos,scritto da Giovanni Cavalcoli e intitolato"Savonarola, il Borgia, Lutero e…la banda del buco".E' proprio in tema con le diatribe attuali sulla Misericordia , la Giustificazione, il modernismo di derivazione luterana e tedesca ,l'ipocrisia e il legalismo strumentale di quel mondo verso i popoli cattolici e la Chiesa.Cattolica.il suo destino futuro e molto altro.Savonarola,per nulla eretico,anzi probabilmente Santo,prima o dopo, che vedeva in Carlo VIII quello che noi aspettiamo nel Grande Monarca, e vedeva in Alessandro Vi un Papa indegno, corrotto,ostile al re francese invece di esserne guida morale e anche temporale. Lutero invece vero eretico, confuso, rinunciatario in campo morale e pasticcione e superficiale nell'interpretare San Paolo circa la giustificazione per fede: La dottrina Paolina, che e' quella cattolica,afferma l'iniziativa della Grazia, Cristo che cerca i peccatori, cioe' l'Umanita' intera, incapaci da soli di uscire dal peccato.In questo senso la salvezza viene dalla fede e non dalle opere,, ma non nel senso che grazia e peccato ,cioe' luce e tenebre,possano e debbano convivere.Possono apparentemente succeersi, a ogni caduta, ma sempre occorre la risposta alla grazia che viene in soccorso, e che si chiama pentimento.e proposito di non piu' peccare.Da italiani dovremmo essere fieri del Manzoni che ribatte' all'arroganza ipocrita d'oltralpe con il suo "Osservazioni sulla morale cattolica".un testo destinato a sopravvivere nella nuova era, quella del Trionfo di Cristo, del Papa Santo e del Grande Monarca.Il vero Risorgimento e' nei prossimi anni,, non nel Rinascimento 🙂 e neanche nel…Risorgimento,e neanche al tempo del fascismo, e neanche al tempo di Mario Monti,,italiano speciale in quantoal servizio del nemico,e traditore della sua fede, del suo Paese, e in definitiva di se' stesso. Chiaro che Papa Francesco e' idealmente all'opposto del fariseismo e della doppiezza di quel mondo,di cui denuncia il sopruso economico.In Papa Francesco, la parola "accogliere"viene corretta in "cercare"…cioe'"accogliere"la grazia e cercare i peccatori=portare loro la Grazia ,cosa non solo possibile in Cristo, cioe' in Grazia, ma ovvia,e chi e' mai stato in pace con Dio e con se' ,anche solo per pochi istanti,sa che e' normale e conseguente preoccuparsi almeno affidare a Dio chi non e' nela stessa condizione.Niente di piu' Cattoico di questo,

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Ultima considerazione, scherzosa ma non troppo.per preservare, come alcuni chiedono,il livello del blog nei commenti, avrei un criterio oggettivo::non tanto la stretta attinenza con le quartine,che e' difficile, quanto , come ai tempi della scuola, un "ripasso.esame" o trimestrale,con alcune domande sui post passati,in modo che ciascuno dimostri se le cose acquisite sono state da lui metabolizzate, o se si ostina a ripetere gli stessi errori.Chi risponde non esattamente, non puo' commentare per 3 mesi.Esempio di domanda."L'Anticristo potra' essere un Papa Ortodosso?"Risposta"No certamente, perche' abbiamo piu' volte detto che l'Anticristo verra' dopo il Trionfo di Cristo, quando ci sara' una sola Fede, una sola Chiesa, e che neghera' che Cristo sia Dio nella carne, infatti sosterra' di essere lui il Messia,e che sara' un convertito al cattolicesimo,forse di origine musulmana, che poi tradira' il Cattolicesimo,e si presentera' agli ebrei come ebreo e Messia.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

I L R I T O R N O D I C R I S T O

11 Poi vidi il cielo aperto ed ecco un cavallo bianco; e colui che lo cavalcava si chiama il Fedele e il Verace; ed egli giudica e guerreggia con giustizia. 12 E i suoi occhi erano una fiamma di fuoco, e sul suo capo v’eran molti diademi; e portava scritto un nome che nessuno conosce fuorché lui. 13 Era vestito d’una veste tinta di sangue, e il suo nome è: la Parola di Dio. 14 Gli eserciti che sono nel cielo lo seguivano sopra cavalli bianchi, ed eran vestiti di lino fino bianco e puro. 15 E dalla bocca gli usciva una spada affilata per percuoter con essa le nazioni; ed egli le reggerà con una verga di ferro, e calcherà il tino del vino dell’ardente ira dell’Onnipotente Iddio. 16 E sulla veste e sulla coscia porta scritto questo nome: RE DEI RE, SIGNOR DEI SIGNORI. 17 Poi vidi un angelo che stava in piè nel sole, ed egli gridò con gran voce, dicendo a tutti gli uccelli che volano in mezzo al cielo: 18 Venite, adunatevi per il gran convito di Dio, per mangiar carni di re e carni di capitani e carni di prodi e carni di cavalli e di cavalieri, e carni d’ogni sorta d’uomini liberi e schiavi, piccoli e grandi. 19 E vidi la bestia e i re della terra e i loro eserciti radunati per muover guerra a colui che cavalcava il cavallo e all’esercito suo. 20 E la bestia fu presa, e con lei fu preso il falso profeta che avea fatto i miracoli davanti a lei, coi quali aveva sedotto quelli che aveano preso il marchio della bestia e quelli che adoravano la sua immagine. Ambedue furon gettati vivi nello stagno ardente di fuoco e di zolfo. 21 E il rimanente fu ucciso con la spada che usciva dalla bocca di colui che cavalcava il cavallo; e tutti gli uccelli si satollarono delle loro carni.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Ma qualcuno riesce a leggere interamente le lunghe tiritere di Giuseppe e Vincenzo? Io mi fermo sempre alle prime righe! Rimpiango i vecchi Spring, Rietz e Indopama coi loro commenti concisi e laconici…dove siete finiti?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

In effetti , anche se con motivazioni profondamente diverse, sembrano colti entrambi dalla sindrome del "predicatore"…sarebbe augurabile che comprendessero la necessità di attenersi agli argomenti oggetto di discussione piuttosto che divagare in lunghe e articolate prolusioni…potrei suggerire loro di aprirsi un blog dove esprimere tutte le loro opinioni 🙂
Saverio

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Amico Anonimo, tranquillo, ci siamo, ci siamo.
Sanfedisti e laici sono figli dello stesso Padre, anche se i primi sono sempre un po' debordanti…

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Siamo vivi! Da notizie incerte ed insicure pare che Spring sia vivo e si balocchi nel suo studio professional-dirigente munito di poltrona rivestita di pelle (umana); pare appunto che si balocchi con macchinette elettroniche superinformatiche; piacevole inoltre la vista sul porto orientato a Nord per una perfetta visione delle aurore boreali e del verde smeraldo dei prati dell’Irlanda celtica; il conforto maggiore gli deriva dai dipendenti filippini (filippine pare che non ce ne siano) che con il loro vociare gioioso producono lieti rumori. Anche io non mi lamento… sono morto contento. P.Riesz

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Una volta si diceva che "la cultura sta a sx" (il bagno invece sempre in fondo a dx). … ma te pare che se ero professional-dirigente informatico me ne stavo qui dove piove sempre? A parte il breve periodo pasquale dove invece qui c'era il sole ed in Italia pioveva (vi avevano senz'altro informato del mio arrivo … sono commosso per l'umida accoglienza).
E poi non ho poltrone in pelle umana. Qui non ci sono comunisti ^_^
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Scusate ma mi stavo chiedendo se la bestia dipinta nella bibbia fosse anche un uomo, diverso dall'anticristo, per esempio un uomo della politica prima della guerra….. Siccome stavo leggendo questo articolo ho cominciato a pensare che forse il marchio della bestia è imminente…..

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/06/jobs-act-locchio-ue-microchip-braccialetti-per-controllare-i-lavoratori/1567013/

Avvoltoio

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

Caro Remox affermi che non e' vero che il papa parli di misericordia senza pentimento beh io qualche dubbio ce l'avrei, mi basterebbe pensare semplicemente alla frase dell'anno 2013 CHI SONO IO PER GIUDICARE, frase e concetto tra l'altro confermata in diverse omelie l'ultima una quindicina di giorni fa: Diverse volte il papa ha spiegato chiaramente cosa lui intende dire, ha ribadito a chiare lettere che coloro che si sforzano di vivere secondo gli insegnamenti di Gesu anziché essere "premiati ed incoraggiati" devono zittirsi e non "rompere le scatole" perché se si vive in un determinato modo non e' sicuramente per meriti propri ma solo per grazia del Signore: Pienamente d'accordo con lui, ma bisognerebbe ricordare a Francesco che non pecca solo colui che vive di peccato nel peccato e col peccato ma pecca anche chi non avverte il fratello peccatore dell' eterna condanna che l'attende. L'annunciare il Signore, l'obbedienza ai Suoi insegnamenti non puo' essere vista come un atto di superbia PERCHE' NON LO E', Il suo continuo ripetere "siamo tutti peccatori…..solo uno e' il Giusto" E' SVIANTE, molti si stanno convincendo del fatto che la misericordia di Dio copre qualsiasi tipo di peccato indipendentemente dal pentimento. Il giorno successivo a quell'affermazione sui gay, Nicki Vendola sulle pagine della gazzetta del mezzogiorno parlava in maniera entusiasta che finalmente era arrivato un papa moderno un papa che non "rimproverava" determinate situazioni e che quindi era giunto il momento anche per la Chiesa di aprirsi e accettare quelle realta'. In un omelia dello scorso mese che ti posto di seguito, Francesco afferma che "per convertirsi bisogna fare il BENE (mah!!) e se andiamo per la strada del bene anche se i tuoi peccati fossero come scarlatto diventeranno bianchi come neve (mah!!), " continua dicendo che " se vuoi essere perdonato devi cominciare la strada di fare il bene (mah!!)" e verso la fine si scaglia contro i "giusti"( che non lo sono ma per lo meno si sforzano di esserlo) etichettandoli come coloro che fanno finta di convertirsi che hanno un cuore di menzogna come dei bugiardi che hanno un cuore che non appartiene al Signore ma a satana https://cosarestadelgiorno.wordpress.com/2015/03/03/il-cuore-degli-ipocriti-appartiene-a-satana-omelia-di-papa-francesco-del-3-marzo-2015/ Quando parlo di Francesco come colui che sta preparando la NUOVA RELIGIONE MONDIALE che buttera' ai piedi dell'anticristo lo faccio dopo aver visto Francesco prendere la benedizione dagli evangelici a Caserta, dopo averlo visto pregare nella moschea in Turchia, dopo averlo visto prima visitare il tempio buddista nelle Filippine e poi "applaudire" la convivenza religiosa, dopo aver appreso che sara' il primo papa che approfittando della visita di Torino visitera' un tempio valdese. ho volutamente tralasciato la blasfemia commessa nelle Filippine nei confronti del CORPO DI CRISTO e la cosa mi "s"puzza ancora di piu' perché fatta durante una messa celebrata da colui che e' stato testimone a Buenos Aires del miracolo dei miracoli, il che avrebbe dovuto centuplicare la riverenza nei confronti dell'OSTIA SANTA ed invece……..(segue)

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

(segue)……..Come si puo' vedere si apre a tutto e a tutti tranne ai "riscidi" perché saranno coloro che non gli renderanno vita facile…. e lui lo sa!!! In apocalisse il falso profeta viene proprio indicato come la bestia che sale dalla terra con le corna d'agnello ma parlava come un dragone (Ap 13:11), il che significherebbe un grande leader cristiano che ingannera' il mondo, il falso profeta sarà, dunque, il braccio destro dell'anticristo, il suo rappresentante attivo, eserciterà tutta l'autorità della prima bestia e con essa indurrà le genti ad adorare l'anticristo stesso: "Essa esercitava tutto il potere della prima bestia in sua presenza e faceva sì che tutti gli abitanti della terra adorassero la prima bestia la cui piaga mortale era stata guarita" (Apocalisse 13:12).
Un personaggio che servirà all'anticristo, in un certo senso, da primo ministro religioso, avrà il controllo della religione mondiale e costringerà tutti gli uomini a portare il marchio di riconoscimento dell'Anticristo: il numero 666: "Inoltre obbligò tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi, a farsi mettere un marchio sulla mano destra o sulla fronte. Nessuno poteva comprare o vendere se non portava il marchio, cioè il nome della bestia o il numero che corrisponde al suo nome. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza, calcoli il numero della bestia, perché è un numero d'uomo; e il suo numero è seicentosessantasei" (Apocalisse 13:16-18). Caro Sorin essere divorziati non e' affatto peccato ma essere divorziati-risposati SI!!! Non lo dico io 2000 anni fa e' venuto QUALCUNO e ce lo ha spiegato, se poi vogliamo "renderci" la vita facile e trovare delle strategie beh non cervelliamoci tanto, ci sta pensando la Chiesa ad ottobre sarai accontentato. Un saluto per l'anonimo di sopra per Saverio e per Seneca. Remox un saluto anche per te, abbiamo convinzioni differenti ma ad ottobre secondo me e' probabile che ci siano nuovi tasselli che ci aiuteranno a terminare il "s"puzzle

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

A Giuseppe . Io speravo che ti arrivase il resto , non esserre sposati o no ~. Lo considero insignificantte come cosa , non cambia niente . Se uno divorzia e poi si fa la compagna ed convive per il resto della vitta …Cambia l'ettichetta , ma la realta dice che quella e la donna sua…L'alternativa qualle sarrebbe ? Via Salaria a Roma , o cambiare sponda ? Beh . contenti voi …Il puntto erra il resto , Giuseppe , dove faccevo una testimonianza personale del divino … Cmq , saluto tutti , uno per uno ! Sorin

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Caro Sorin se dici di aver visto il paradiso e poi parli del fatto che non c'e' niente di male ad avere una compagna dopo aver divorziato dalla prima, beh permettimi c'e' qualcosa che non quadra, il matrimonio e' uno ed indissolubile, in tutti i fallimenti matrimoniali c'e' lo zampino del demonio che si avvale proprio della tua lontananza dal Signore per vincerti e mostrarti come trofeo agli occhi di Dio Padre Onnipotente. La visione della vita deve essere una: Esiste il bene ed esiste il male, se non vuoi essere vinto dal male devi cercare di seguire in tutti i modi e attraverso tutti gli sforzi il bene, il Signore Dio tuo attraverso i Suoi insegnamenti attraverso la Sua parola attraverso la preghiera. In tutte le difficolta', qualsiasi esse siano, occorre sempre ricorrere a Colui che tutto puo' perché tutto sa e Lui non manchera' di confortarti perché non aspetta altro. Questo non e' frutto di studi perché e' vero non so distinguere la lana dalla seta e' semplicemente quello che penso perché l'ho sperimentato sulla mia pelle e attraverso delle sofferenze che sono state il premio attraverso le quali il Signore mi ha voluto con se. Ho vissuto anch'io un'esperienza che proprio normale non e', e l' essere cosciente di questo mi ha portato a non raccontarla a nessuno, ne tantomeno a qualche sacerdote, ma ti posso assicurare che il Signore c'e' e vede tutto, conosce il tuo piu' intimo segreto e quando sento qualcuno che magari si fa grande con l'amico accanto della scappatella che ha fatto la sera prima mi si rincresce il cuore perché anche se gli e' riuscito di nasconderlo alla moglie mai gli potra' riuscire di nasconderlo al Signore. Prima della mia conversione che risale a poco piu' di due anni fa ero una macchina del sesso, per piu' di vent'anni non c'e' stato giorno che non abbia ……….era una fissa per me, ero arrivato al punto in cui mi era anche difficile parlare con l'altro sesso… il mio unico obiettivo era quello e non riuscivo ad uscirne ero diventato "pazzamente" insaziabile. Caro Sorin, il Signore vedeva tutto ed io non lo sapevo, vedeva la mia pochezza, vedeva il modo in cui qualcuno " in basso" mi girava e mi voltava a proprio piacimento e tutto attraverso il mio consenso,quello era il modo in cui mi vendevo al demonio che in cambio mi stava rubando l'anima ecco perché continuo a ribadire il concetto di PECCATO e mi scaglio contro tutti coloro che cercano di sminuirlo. CHI NON VIVE IN GRAZIA DI DIO VIVE NELLA MENZOGNA e diventa un facile bottino, un mezzo per sviare gli altri e portarli sulla strada sbagliata. La mia vita ora e' cambiata, ho imparato ad apprezzare mia moglie a custodire i miei figli, il sesso mio caro Sorin non e' importante e se lo dico io……. il corpo e' tempio dello Spirito Santo e pertanto va gelosamente custodito. Non bisogna mai barattare la vita terrena con quella eterna, mai curare il corpo a discapito dell'anima, l'anima e' immortale ma tutti si continua a fare il contrario a non curarla ecco perché viviamo in un mondo di "piu' che pazzi" ….. si perché anche un "pazzo" a specifica domanda: " preferisci 10,20,30 anni o l'eternita'?" risponderebbe senza alcun dubbio: L'ETERNITA'.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Ok , ho capito il punto tuo di vista . Sono d'acordo che il sesso non e cosi importante . Pero vai leggero , se no puo diventare un incubo . Giusto uscire fuorri dalla rotta del sesso , perche capisci che e stupido , e brutto , esserre schiavo di questa cosa , o altre… Sorin .

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  GIUSEPPE

Testa o cuore?La testa mi dice non scrivere piu', il cuore mi dice."Bravo Giuseppe",anche questo e' cristianesimo..Non e' a te che pensavo parlando di schizzinosi,ma a quelli che fanno come certi scolari a scuola.Se io volessi fare come loro, non mi mancherebbe niente per farlo, ne' cultura ne' sottigliezza.Ma me ne ,manca la disperazione e il vero, non apparente, narcisismo querulo, Rompono le scatole , danno poco o niente ,e fanno pure le vittime.Un vero studioso di Nostradamus, gia' l'ho detto, non fa come loro.Semmai legge i post di Remox e prende contatto personalmente.Uno o due commenti al massimo.Ma dove siamo?Ma credono che la gente sia scema?O sono accecati dal loro narcisismo? Caro Giuseppe essere accostato a te mi ha dato fastidio, ma ora so che e' giusto e normale, perche' le categorie sono solo due:i disperati e quelli che hanno la Speranza,e i disperati non possono non sentire quest'ultimi come stranieri e accomunarli.Sono anche poveri,, senno' saprebbero che un Circolo, un Caffe' ,oggi un blog, nascono intorno a un argomento e poi diventano vita.,fatta di tante cose..Addirittura, all'Opera ,nei primi decenni,nelle loro llogge i benestanti ci trattavano affari, ci mangiavano e incontravano pure donne, qualche volta.Al confronto noi qua siamo educande.Ma so per esperienza che i fasulli si lamenteranno sempre anche delle gambe sane, perche' cercano solo se' stessi.Tu li hai preceduti sulla strada della conversione. Buon proseguimento. Giuseppe e vedi di calmarti di nuovo, 🙂 E' stato un caso,almeno da parte nostra, se abbiamo in 2 o 3 riempito la pagina per qualche giorno, non era voluto e non proseguira'.Leggiti se vuoi" Osservazioni sulla morale cattolica" del Manzoni.La trattazione non e' di grande respiro rispetto alla Tradizione,lo stile oggi appare pretenzioso e noioso,,irritante, ma e' tutta sostanza , le argomentazioni sono solide e inattaccabili.Per questo , se il cuore e' stato preparato dalla vita, si riesce a leggere con interesse.Per la vita vera, non per la vanita'.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

.Concordo sul debordante. La prolissita' a volte e' la faccia piu' o meno velleitariamente misericordiosa della medaglia, l'altra e' complementare.:-) ,perche' e' chiaro che ,a parte quelche forma pittoresca,sono convinto di fare riferimenti oggettivi ,per chi e' in grado di vederci sotto la preparazione, e non di dare solo opinioni,e senza entrare nello specifico dei contenuti, non critico mai nessuno,perche' passerei dal dialogo all'abuso.Opinioni sono sempre quelle degli altri ,le nostre sono fatti 🙂 Se uno non vuole non legge, ma nessun problema, non ho nessun desiderio di protagonismo in casa d'altri,,ne' di aprire un blog, da tenere con continuita'.Conosco bene la natura umana e ho messo da subito in preventivo di girare al momento giusto la medaglia e mettermi sotto vento.Devo dire pero'che un vero studioso di Nostradamus, quale non siamo per lo piu' noi, che siamo solo interessati all'argomento, legge i post di Remox e capisce, come pure abbiamo capito noi, che c'e' grande preparazione e competenza,e niente lo fa scappare.Sui commenti, prende quel che gl'interessa, e sorride su quel che non gl'interessa,e lo vive come un divertimento della mente.Chi invece arriva e fa lo schizzinoso, per me e' uno che vuole darsi un tono, magari inconsciamente.Tanto piu'se dimostra di non saper distinguere non dico la lana dalla seta, ma l'acrilico dal cotone.Il ripasso-esame trimestrale eviterebbe molte lungaggini.perche' a nessuno piace lasciar passare inesattezze o assurdita'.(La verifica del non sono un robot forse e' un po' pochino).Grazie a Remox, Spring, Riesz, Luigiza, Alessandro, Saverio, Seneca e qualche altro che dimentico e infine grazie a tutti.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Anche io sono vivo (spero non vi dispiaccia :-). Comunque, se proprio ci tenete a saperlo, ero in giro per le varie gioiellerie a provare corone diamantate per decidere quale dovrò a breve mettere sul mio capo. Se infatti papa Francesco può essere l'anticristo perché io non posso essere il Grande Monarca? Uhm … o.0 ? Anche io sono un grande peccatore. È una caratteristica del futuro re della Terra 🙂
Ma torniamo alle cose pratiche. Dunque la corona d'oro costellata di pietre preziose costicchierebbe … che ne direste di una piccola colletta tra di noi? 🙂
Non fate gli spilorci mi raccomando! Pensate che poi potreste avere diritto a sedervi attorno la futura tavola rotonda. Basta che non importunate Ginevra che come futuro re spetta solo a me 🙂
Spring

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Va bene, Sua Maesta'.Ma se alla Corona dobbiamo provvedere noi, allora possiamo sospendere le forniture di prosciutto e vino rosso?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Nooo! E poi a tavola che mettiamo? Solo l'acqua minerale? La tavola anche se rotonda è pur sempre una tavola. Quindi direi oltre al vino rosso ed al prosciutto crudo San Daniele, aggiungete pure qualche prosecco e del buon pane casereccio.
Mi raccomando di non scordarvi del formaggio 🙂
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

All'ingresso della Santa Casa situata nella Basilica di Loreto (AN) si può leggere la seguente preghiera scritta dall'attuale papa Francesco.

"Preghiera alla Santa Famiglia
Gesù, Maria e Giuseppe, in voi contempliamo lo splendore dell'amore vero, a voi con fiducia ci rivolgiamo.
Santa Famiglia di Nazareth, rendi anche le nostre famiglie luoghi di comunione e cenacoli di preghiera, autentiche scuole del Vangelo e piccole Chiese domestiche.
Santa Famiglia di Nazareth, mai più nelle famiglie si faccia esperienza di violenza, chiusura e divisione: chiunque è stato ferito o scandalizzato conosca presto consolazione e guarigione.
Santa Famiglia di Nazareth, il prossimo Sinodo dei Vescovi possa ridestare in tutti la consapevolezza del carattere sacro ed inviolabile della famiglia, la sua bellezza nel progetto di Dio.
Gesù, Maria e Giuseppe, ascoltate, esaudite la nostra supplica.
Amen."

GULP!!! Ma ho letto bene?! Àrileggiamo …. "Santa Famiglia di Nazareth, il prossimo Sinodo dei Vescovi possa ridestare in tutti la consapevolezza del carattere sacro ed inviolabile della famiglia, …"
ma … ma … ma come?! Ma non era papa Francesco che voleva stravolgere la famiglia con un suo nuovo concetto in linea con i tempi moderni? O.O
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Domani è la festa della DIVINA MISERICORDIA.
Nonostante – vedo – la richiesta ansiosa (quasi una sete) di riferimenti a Nostradamus (dal quale si vorrebbe anche quello che non ha predetto), io invito alcuni commentatori di questo blog a dare un’occhiata ai messaggi di Maria Rosa Mistica a Eduardo Ferreira, per schiarirsi veramente le idee e farsi un concetto retto su papa Francesco. La figura effettivamente, è un po’ ambigua e sfuggente (o può sembrare tale), ma è il suo modo di fare e di essere, secondo me, e ciò rientra nei piani di Dio.
Vorrei provare a dare un piccolo contributo, riportando brevi estratti dei messaggi riguardanti papa Francesco, a partire dalla sua elezione ad oggi. Non temete, sono messaggi autentici! Lo so da fonte illuminata e sicura. Li trovate qui:
http://www.messaggidianguera.net/eduardoferreira.html

Subito dopo l'annuncio delle dimissioni di Benedetto XVI:

12 febbraio 2013
Messaggio di Maria – 25 ANNI DI APPARIZIONI
"Molti stanno chiedendo perché Papa Benedetto XVI si è dimesso.
Rispondo: Figlioli, egli è stato costretto a dimettersi. Non era la sua volontà… non criticatelo e invece pregate.
Oggi vi invito anche a raddoppiare le vostre preghiere.
Chi diceva un rosario inizi a dirne due.
Vi invito fin da subito a pregare per la scelta del nuovo papa, altrimenti sarà obbligato ad abbandonare la sede del Vaticano.
Avevo già annunciato in messaggi passati il cambiamento della sede del Vaticano in un altro luogo, molto presto questo accadrà. Vi invito a pregare con fiducia. Pregate!"

Chi leggesse un messaggio siffatto (tremendo!), potrebbe dedurne tutta una serie di conseguenze negative, sinistre, di più, funeste contro il successore di Benedetto XVI, nello stile dei messaggi di Maria della Divina Misericordia, di Allison Misti & co. (Bergoglio antipapa massone, servo dell'anticristo ecc. ecc., mi sono spiegato).
Tuttavia, proseguiamo con la lettura (sono solo brevi estratti).

Appena eletto papa Francesco:

"Cari figli, sono la Rosa Mistica – Madre della Chiesa. È con gioia che vi saluto questa sera, con il cuore pieno di gioia per la scelta del nuovo Papa. Amati, non smettete di pregare per lui. Pregate, pregate, affinché egli possa condurre la Chiesa del mio Divino Figlio con amore e sicurezza." (13 marzo 2013)

Qui è a favore del nuovo Papa. Ma non è che Maria abbia cambiato parere … solo che la verità è un po’ più complessa. Se leggerete i messaggi (dal 2013 ad aggi), noterete una continua e insistente richiesta di preghiere per papa Francesco, in particolare per la sua SALUTE. È vero che la Madonna chiede sempre preghiere, ma in questo caso c'è un qualcosa in più.

"Pregate anche per Papa Francesco. Molti lo stanno criticando, è necessario pregare per lui. Persone vicine a lui cercano di attaccarlo." (26 dicembre 2013)

"In questa giornata trascorsa in preghiera, vi invito a continuare a pregare per la salute di Papa Francesco. Giorni difficili si avvicinano per lui." (12 gennaio 2014)

"Amati, allontanatevi da quelli che solo parlano male del Papa." (6 febbraio 2014)

"Vi invito, amati, a continuare a pregare per la salute del Papa. I suoi avversari stanno cercando di TOGLIERLO DALLA SEDE DI PIETRO. Per questo è necessario pregare, e tanto." (12 febbraio 2014)

(continua…)

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Poi un chiaro riferimento ai piani che Maria vorrebbe concludere con questo papa:

"Vi chiedo anche preghiere per i veggenti di Medjugorje, affinché i miei piani per quella parrocchia si concretizzino con questo Papa." (13 febbraio 2014)

“Pregate affinché i miei piani che lo riguardano si realizzino con molti prodigi. Pregate!” (14 luglio 2013)

"Amati figli, oggi vi invito a pregare per la salute di Papa Francesco. Vi amo molto. È necessario che preghiate per il Papa affinché i piani su di lui si realizzino prima della fine del suo mandato. Quelli che possono facciano digiuno per il Papa." (19 giugno 2014)

"Pregate anche per Papa Francesco. State attenti! Non criticatelo." (12 luglio 2014)

"Cari figli! Oggi vi invito a pregare il santo rosario per la salute di Papa Francesco. Perché chiedo tante preghiere per lui? Egli, come pastore della Chiesa del mio Divino Figlio Gesù, sta davanti a questo grande gregge che siete tutti voi. Sì, egli ha bisogno delle vostre preghiere. Sono molte le decisioni da prendere, quindi è necessario pregare affinché lo Spirito Santo possa illuminarlo." (19 febbraio 2015)

E nel mese di marzo scorso, due messaggi importanti, che concordano pienamente con quelli di Anguera:

"Pregate anche per Papa Francesco. Come avevo già detto in messaggi precedenti, il Papa non resterà molto tempo sul trono di Pietro. Pregate." (12 marzo 2015)

"Oggi vi invito ancora una volta a pregare per la salute di Papa Francesco. Come già vi ho detto, egli non ha molti anni a disposizione. Pregate, pregate." (13 marzo 2015)

Ebbene, prima dell’annuncio del Giubileo straordinario, come è noto, il Papa ha dato un’intervista alla tv messicana Televisa e ha detto:
"Ho la sensazione che il mio pontificato sarà breve. Quattro o cinque anni. Non so, o due o tre. Beh, due sono già passati. È come una sensazione un po’ vaga…"
http://www.osservatoreromano.va/it/news/due-anni-di-pontificato

Insomma, ormai sembra che anche i sassi sappiano della brevità del papato di Francesco… è una delle poche cose praticamente certe.

Il sito royaldevice.com ipotizza che passeranno 1260 giorni (42 mesi biblici) dal momento dell’insediamento di Papa Francesco: quindi il 24/08/2016 dovrebbe cessare il suo pontificato (se passassero esattamente 1260 giorni). Ma è un'ipotesi.

“Nel dubbio, me ne sto col papa”.
È giusto dire così, perché l'infallibilità papale è un dogma cattolico che afferma che il papa non può sbagliare quando parla ex cathedra “e se alcuno presumesse di contraddire a questa definizione sarebbe eretico e scomunicato.”, cioè si porrebbe de facto et de iure fuori dalla Chiesa cattolica, senza bisogno di scomuniche o altri atti formali (Catechismo maggiore di S. Pio X, 202).

Perciò, attenzione a non porsi (anche solo con la mente e con il cuore) contro le "decisioni" che il papa prenderà ex cathedra "per il bene della Chiesa" (magari non di nostro gradimento), come anche ad Anguera si profetizza che avverrà:

3.062 – 04/10/2008
Cari figli, un re [il papa] prenderà un’importante decisione, ma i suoi sudditi causeranno grande confusione. Molti rifiuteranno la verità e ci sarà divisione.

3.800 – 2 aprile 2013
Molti che sono ferventi nella fede diventeranno indifferenti. Saranno prese decisioni e ci sarà una grande rivolta. Verranno giorni difficili per la Chiesa del mio Gesù.

4.005 – 11 luglio 2014
Due passi: decisioni che contrarieranno gli uomini e le donne di fede.

3.860 – 13 agosto 2013
Le decisioni per il bene della Chiesa provocheranno grande confusione.

(…continua…)

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Personalmente, confesso che non condivido molte cose di papa Francesco, e sono spessissimo tentato di criticarlo, ma mi guardo bene dal farlo e credo che avendo egli la sensazione che il suo pontificato sarà breve, prenderà quanto prima qualche decisione improvvisa e scioccante, che spaccherà i cattolici, provocando "divisione".
Provate a considerare, di fronte a voi stessi, quale reazione potreste sinceramente avere verso il papa (attuale o futuro), se egli decidesse di spostare la santa Sede in qualche altro posto.
Voglio sottolineare che la Madonna ad Eduardo Ferreira non usa il condizionale, ma afferma che "molto presto questo accadrà" (io penso col successore di Francesco).

Riflettevo sulla parola "obbligato". Anche di Benedetto XVI Ella afferma che "egli è stato costretto a dimettersi". Mentre noi sappiamo che Benedetto XVI ha spiegato più volte che la sua scelta è stata presa liberamente, senza tuttavia spiegare quali condizionamenti o pressioni lo hanno spinto a tale "libera" scelta.
« Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l’età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino… Per questo, ben consapevole della gravità di questo atto, CON PIENA LIBERTÀ, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005. » (Papa Benedetto XVI, 11 febbraio 2013).

Potrebbe ripetersi di nuovo che il papa, spinto da forti pressioni (o eventi bellici o terroristici ecc.), prenda, d'autorità e "liberamente", una qualche decisione a dir poco sconvolgente.
Si avvererebbe la profezia di La Salette per la quale Roma diventerebbe la sede dell'Anticristo, mentre la sede del Vicario di Cristo sarebbe spostata altrove.
Si badi bene che questa non è fantareligione. Anche la monaca di Dresda scrisse di uno spaventoso e sibillino sogno profetico che aveva fatto su Roma:
«Da poco mi ero addormentata quando una mano mi prese e mi sollevò. Mi trovai come su un poggio e ai miei piedi c’era la città benedetta, ma di questa riuscivo a distinguere solo il Colosseo… ho visto uscire una processione di vescovi e di cardinali che, al posto di pregare, litigavano fra di loro. “Riportano la Chiesa a Gerusalemme”, diceva qualcuno. E qualcun altro: “Hanno stipulato un patto con Satana”. Quando riaprii gli occhi, al posto del Colosseo c’era un piccolo lago e sopra un angelo con una scritta in fronte: ‘Questa è la seconda prova…»
http://www.escatologia.biz/baschera_monaca_dresda.htm

"Arriverà il giorno in cui un re lascerà la sua casa e si stabilirà in un altro paese." (Anguera, 2.502)

Mi sapreste dire, in tal caso, quali sarebbero i vostri sentimenti verso papa Francesco o un suo successore?

Un saluto
dott. G.I.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Noto con piacere dott. G.I. che lei segue il forum di Gialma… Bene bene! Perché non iscriversi? 🙂

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Aggiungo altre cose, che vado dicendo da mesi:
– il futuro "successore" di Francesco sarà un'antipapa, perché non verrà eletto canonicamente. Un vero impostore, e risiederà a Roma.
– La sede papale verrà spostata da Roma a Gerusalemme, come ampiamente previsto anche dai messaggi delle Locuzioni al Mondo.
– Roma diverrà la sede dell'anticristo (perlomeno ecclesiastico) NEL NOSTRO TEMPO. Roma verrà conseguentemente distrutta.
– Ed ora la parte che probabilmente nessuno di voi conosce (andate su Gialma se volete saperne di più): un sacerdote sorgerà, colui che finora è stato tenuto nascosto da Maria. Egli entrerà in scena prima del 13 ottobre 2017, e sarà in grado di operare segni e prodigi. Sarà una luce per le nazioni, ma, dopo aver insegnato la Verità, morirà tragicamente (Locuzioni al Mondo+Anguera).

ragnarok

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anguera 17 03 05:" ….ma Dio fara' sorgere qualcuno che condannera' nuovaente l'uanita' alla vera fede, questo sara' un grande uomo di fede ma la sua fine sara' dolorosa perché avra' insegnato la verita' e avra' condotto il popolo di Dio alla vittoria spirituale."
Anguera 05 04 05:"… il seme piantato in terra fertile dara' buoni frutti, nel mezzo delle tribolazioni verra' colui che sara' il vostro soccorso"
Anguera 01 08 06:"… ci saranno grandi persecuzioni alla Chiesa di Mio Figlio Gesu. La croce sara' pesante per i fedeli ma il Signore fara' sorgere un uomo pieno di virtu' che condurra' i fedeli sul cammino dell'amore e della verita'. In questo tempo la Chiesa tornera' ad essere come Gesu' l'aveva affidata a Pietro e allora gli uomini vedranno la mano potente di dio agire in favore dei Suoi"
Anguera29 06 07:"… dopo tutta la tribolazione Dio fara' sorgere un uomo di fede e dui grande spiritualita'. Sara' questo il prescelto per preparare gli uomini a consegnare la Chiesa a Colui che vive e regna per sempre"
Anguera 19 06 08:"… il trionfo della Chiesa si avra' con l'aiuti di un grande uomo di fede, egli non vedra' (il trionfo) ma il seme piantato dara' grandi frutti per la Chiesa del Mio Gesu'"
Anguera 3019:"… cari figli la Chiesa sara' perseguitata e conoscera' una croce pesante, dopo tutta la tribolazione Dio fara' sorgere un grande uomo di fede, per mezzo di lui la Chiesa sara' restaurata e arrivera' per i fedeli un nuovo tempo di grazia"
Anguera 09 12 08:"… per la grazia misericordiosa del Signore un uomo contribuira' al ritorno dei Miei poveri figli lontani e la verita' regnera' nella casa di Dio"
Anguera 28 04 09:"… arrivera' il giorno in cui un uomo buono e giusto camminera' su questa terra, per mezzo di Lui le porte si apriranno e i Miei appelli saranno diffusi nel mondo"
Anguera 23 06 09:"… nella grande tribolazione per gli uomini dio mandera' i profeti per orientare gli eletti"
Anguera 17 11 09:"… La Chiesa del Mio Gesu' percorrera' cammini difficili e soffrira' molto. Quando tutto sembrera' perduto, il signore inviera' un uomo giusto e questo contribuira' alla crescita spirituale della Chiesa. Dopo tutto il bene che fara' alla Chiesa sara' assassinato ma la Chiesa restera' salda e i nemici sconfitti"
Anguera 24 06 11:"… la croce sara' pesante e molti consacrati saranno condotti a morte ma per la grazia del Mio Gesu' verra' un uomo di fede che portera' la Chiesa alla grande vittoria spirituale"
Anguera 24 06 12 :"… Dio inviera' un uomo giusto e questi contribuira' alla VITTORIA DEFINITIVA CON IL TRIONFO DEL MIO CUORE IMMACOLATO"
Anguera 07 05 13:"… quando tutto sembrera' perduto sorgera' un uomo di fede, il suo carisma e la sua santita' attireranno i lontani, sara' questo il tempo del trionfo definitivo del Mio Cuore Immacolato"
AngueraAnguera 24 06 13:"… il futuro della Chiesa sara' segnato da una grande divisione e una triste dittatura religiosa. Soffro per quello che vi aspetta. Il Mio Gesu' non vi abbandonera', un grande e coraggioso uomo di fede condurra' la Chiesa sul cammino della verita', coraggioso come giovanni Battista disposto al sacrificio"
Anguera 28 05 13:"… Dio trasformera' l'umanita' e ci sara' grande abbondanza n molte regioni della terra. Scoperte nel deserto attireranno gli uomini, il deserto attirera' per la ricchezza"

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

A Ragnarok
Seguo Gialma, seguo Remox, seguo molti altri siti e blog, ma non amo iscrivermi ai forum. Quando posso, scrivo liberamente su vari blog, con nomi diversi, anche se lo stile, credo, sia riconoscibile e mi tradisca…
In particolare seguo i siti di apparizioni mariane, soprattutto quelli su Garabandal (specialmente di lingua inglese e spagnola) del quale mi occupo da molti anni e su cui ho scritto varie cose… Per esempio, conosco il sito di Remox da quando ha fatto il suo primo accenno a Garabandal.
«Il messaggio di Garabandal è la soluzione divina per la crisi del mondo contemporaneo. Il modo in cui risponderemo, determinerà il futuro della nostra generazione. Sta a noi…».

dott. G.I.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

Se si guarda l'intervista che e' stata fatta a Pedro Regis nella scorsa estate ci si rende conto che e' stata posta una domanda specifica sulle altre apparizioni mariane brasiliane ed il veggente ha chiaramente detto che non ci sono altri reali luoghi di apparizioni pertanto quei messaggi sono falsi e a prova di questo abbiamo la "benedizione" di questo papato ecco lo stralcio dell'intervista, a specifica domanda e' stato chiesto al veggente Ho letto su internet che in ogni stato del Brasile c’è una persona come te che ha le apparizioni
Pedro: no, non ci stanno. Hai visto questo nei messaggi di Anguera?
AU: no no
Pedro: esistono in Brasile vari casi ma è stato comprovato che erano falsi, perché fu dato messaggio che affermava, ad esempio, che Gesù ritornava sulla Terra nel 2012, o un’altra cosa, un altro messaggio in cui Gesù dava la benedizione ai matrimoni omosessuali. Per amor di Dio!
ROS: la Madonna ha parlato di false apparizioni o di falsi messaggi da cui guardarsi?
Pedro: no, mai. Alcune persone mi hanno portato alcuni messaggi provenienti di questi altri luoghi e leggendo ho subito capito che erano falsi perché contro la dottrina.
IN BRASILE NON CI SONO OLTRE AD ANGUERA ALTRI LUOGHI DI APPARIZIONE!!!

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa

Nel penultimo messaggio di Anguera la Madonna ci invita a rimanere SALDI NELLA FEDE perché si salveranno soltanto coloro che difendono la VERITA',…..e la verita' e' GESU CRISTO!!!
Messaggio di Nostra Signora di Anguera n°4120
31/03/2015

Amati figli, Il Mio Gesù vi chiama. Aprite i vostri cuori e dite sì alla Sua chiamata. Date il meglio di voi nella missione che il Signore vi ha affidato. Coraggio. Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura;. nel cuore, l'amore alla verità. Non incrociate le braccia. Ecco il tempo opportuno per convertirvi. Non vi allontanate dall'orazione. Quando siete lontani voi divenite obiettivo del nemico. L'umanità cammina cieca spiritualmente e i Miei poveri figli non sanno dove camminare. Io sono venuta dal Cielo per mostrarvi il cammino. Confidate in Gesù. Egli è il vostro tutto e solamente in Lui è la vostra vera liberazione e salvezza. Siate difensori di quelli che hanno perso i loro diritti e sono stati lasciati in disparte. Lottate contro tutta l'ingiustizia che schiavizza l'uomo e offende il Creatore. Io sono la vostra Madre e voglio aiutarvi. State attenti. Camminate per un futuro doloroso. Si salveranno dalla minaccia del grande naufragio della Fede solamente quelli che amano e difendono la verità. Soffro per quello che viene per voi. Avanti sul cammino del bene e della santità.
Visto che si e' parlato di sinodo non so se eravate a conoscenza di questo video che parla del fatto che a Conchita stesso era stato gia' parlato di un sinodo che avrebbe preceduto l'avvertimento
https://www.youtube.com/watch?v=Ug991M1aKfY

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Giusto precisare,a scanso di interpretazioni fuorvianti, che secondo logica Apparizioni false che parlino bene dl Papa Francesco non devono far pensare che il Papa Francesco sia falso.Il ragionamento corretto , in 3 proposizioni, e' 1)i messaggi di…. parlano bene del Papa Francesco: premessa maggiore 2)Il Papa Francesco e' falso premessa minore 3)i messaggi di…sono falsi :conclusione.Ma noi non abbiamo come certa la premessa minore.Invece il ragionamento sbagliato sarebbe 1)I I messaggi di…. sono falsi premessa maggiore 2)I messaggi di parlano bene del Papa Francesco premessa minore ) il Papa Francesco e' falso.L'errore sta nel fatto che il predicato della premessa maggiore non e' il soggetto della premessa minore,che invece e' necessario per la correttezza logica del ragionamente. P.S.tenere a mente questa regola puo' essere utile anche quando si ascolta tv ,radio o altro, su qualunque argomento.Veramente viene per senso, senza seguire uno schema logico, ma richiede una capacita' di astrazione e di verifica e anche di fantasia che i media di primo impatto tendono a distruggere molto piu' che a sviluppare.Per esempio, un diavolo potrebbe prima produrre apparizioni false in cui parla bene del Papa,poi fare in modo che risultino false ,e poi produrre apparizionigia' di per se',piu' curate delle prime,senza tante ripetizioni sospette sulla salute del Papa, in cui parla male del Papa .Molti penserebbero forse che queste siano autentiche.Sarebbe una operazione di falsa bandiera.,tipicamente diabolica.,a uso delle grandi masse.Chi ha memoria e orecchi intenda…gli altri in roulotte.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

P.S.anche ,con la stessa logica,il fatto che un sinodo preceda l'Avvertimento, come riferi' Conchita, non significa che ci sia un rapporto di causa ed effetto tra Sinodo e Avvertimento Giuseppe,far notare questo sarebbe dovuto essere un tuo scrupolo di lealta',invece non lo hai fatto .Tu che non rispondesti quando tempo fa io scrissi che i messaggi di Mejugorje sono favorevoli all'attuale Papa,ti dimostri pronto a prendere la palla al balzo per screditare obliquamente in maniera temeraria l'attuale Francesco.appena ti si presenta l'occasione.Temi il fenomeno Mejdiugorje, perche' grande e diffuso, e non lo affronti..UN CLASSICO DEI PADRI ANTICHI ERA E RESTA LA PRUDENZAVERSO I NEO CONVERTITI CHE FACILMENTE POSSONO MONTARE IN SUPERBIA,ALLORA, IO, COME SONO STATO PRONTO A GIOIRE DELLA TUA TESTIMONIANZA CIRCA LA TUA CONVERSIONE, T'I FACCIO NOTARE QUESTO,Tra l'altro ,citando l'intervista a Pedro Regis, puoi far obliquamente intendere che don Leonardo sia dalla tua, o tu dalla sua, mentre sono convinto che don Leonardo non si sogna nemmeno che Papa Francesco sia un falso profeta, Porta rispetto, se sei un vero convertito, di chi vive la Fede da molti piu' anni di te, e confrontati davvero lealmente, invece di sfuggire per poi proseguire quando ti credi di andare sul facile per convincre i tuoi polli,se ce ne sono..Convertito da 2 anni, tu devi solo UMILMENTE testimoniare di te stesso e del Perdono di Cristo che indegnamente hai ricevuto,e temere per te stesso che la tua condizione non diventi peggiore di prima,e non arrogarti missioni che nessuno ti ha dato.Nemmeno San Paolo si prendeva questa autorita' dopo 2 anni di conversione,e con tale leggerezza.Hai potuto dire i tuoi sospetti, e li hai presentati come dati di fatto…dovrebb'essere piu' che sufficiente per un neoconvertito, anche in questi tempi superbi.Se avrai davvero elementi solidi, portali,.Senno',evita di tentare i deboli,e con malizia, sia pure inconsapevole, perche' Dio te ne chiedera' conto.Se poi non ci hai pensato, pensaci, tanto pensare ad argomenti che dimostrino la tua idea, ti riesce male, sono inconsistenti, anche se impugnati con un certo opportunismo.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

..".impugnati "invece che" propugnati" e' un lapsus,infatti ci sentivo una sorta di violenza in questo opportunismo,e ho pure limato quel che avevo critto di getto come reazione.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Leggendo bene l'intervista a Pedro Regis, non si dice affatto che Anguera sia l'unica apparizione mariana in Brasile.
Comunque, anche volendo mettere da parte le apparizioni a Eduardo Ferreira, la sostanza non cambia.
Potrei sostenere le cose che ho scritto, citando esclusivamente i messaggi di Anguera (come in parte ho anche fatto), dove si dicono cose di gran lunga più gravi che nei messaggi a Eduardo Ferreira. Ma molto di più!
Per esempio, da questo solo messaggio dato ad Anguera è sintetizzato tutto il mio discorso. Ecco il messaggio integrale.

3.830 – 8 giugno 2013
Cari figli, in ginocchio e in preghiera, adorate mio Figlio Gesù nell’Eucaristia. Nella vostra preghiera con Gesù, ascoltatelo. Egli vuole parlarvi. Prostratevi davanti a lui e adoratelo veramente. La vostra forza e vittoria sono nell’Eucaristia. Davanti a Gesù, pregate per la Chiesa. Pregate per Papa Francesco. La Chiesa cammina verso un futuro doloroso. Delle decisioni contrarieranno molti e il cammino del calvario sarà doloroso. Sono vostra Madre e vi amo. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

La parola chiave, qui, è “DECISIONI”.
Se la Madonna invita a pregare per il papa, chiamandolo per nome, (perché – Ella specifica – alcune “DECISIONI” che egli prenderà “contrarieranno molti” e inizierà il calvario), non significa certo che inviti a pregare per un antipapa o un servo dell'anticristo.
Sottolineo che ad Anguera la Madonna afferma che queste “decisioni” contrarieranno i fedeli e i credenti (o molti di essi), NON i laici o i non credenti, al punto tale che molti di quelli che oggi sono “ferventi nella fede diventeranno indifferenti” (3.800).

4.005 – 11 luglio 2014
“Due passi: decisioni che contrarieranno gli uomini e le donne di fede.”

3.800 – 2 aprile 2013
“Molti che sono ferventi nella fede diventeranno indifferenti. Saranno prese decisioni e ci sarà una grande rivolta. Verranno giorni difficili per la Chiesa del mio Gesù.”

Se invita a pregare per papa Francesco, vuol dire che il papa lavora per i fini di Dio.
O no?

dott. G.I.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro dott G.I. dal cielo non puo' che aspettarsi sempre inviti alla preghiera, non ci sono altri mezzi, la preghiera convertira' il mondo, se da' uno sguardo a MDM( non apro un altro capitolo perché questo vorrebbe dire altre paginate…e non mi sembra il caso) i cui messaggi sono per eccellenza quelli piu' anti-Francesco, si rendera' conto che anche li si "prega" di pregare per Francesco.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Assolutamente falso, Giuseppe.
Nei messaggi a MDM si invita a pregare solo per papa Benedetto XVI, mai per papa Francesco, (chiamandolo per nome, come si fa ad Anguera). Basta fare una breve ricerca. Trovami un solo messaggio in cui si dica esplicitamente: "pregate per papa Francesco", citando il nome. Non c'è.

19 apr 2012 … Il nuovo falso Papa sta già manovrando, anche prima di salire al trono … Pregate,.
4 ott 2012 … Il Mio Santo Vicario Papa Benedetto ha bisogno delle vostre preghiere.
2 ott 2012 … Pregate per il Mio amato Papa Benedetto.
28 Gennaio 2012 – Pregate con tutto il cuore per Papa Benedetto .
20 Marzo 2012 – Pregate per Papa Benedetto XVI che corre il rischio di essere esiliato da Roma.
Ecc., ecc., ecc..

Questo perché, scrive Massimo Introvigne,

"Per Maria della Divina Misericordia – o chi si nasconde dietro questo nome – Papa Francesco è invece il Falso Profeta, l’alleato dell’Anticristo. Già durante il Conclave Maria aveva predetto che, chiunque fosse stato eletto, si sarebbe trattato di un inganno organizzato da cardinali infedeli in combutta con la massoneria e con l’Ordine degli Illuminati…"

"Che cosa dovrebbero fare i buoni? Rifiutare Francesco, considerare Benedetto XVI l’unico vero Pontefice e accettare il «Sigillo del Dio Vivente», un nuovo simbolo rivelato a Maria della Divina Misericordia cui è collegata una preghiera recitando la quale si è sicuri della protezione divina nel periodo della Grande Tribolazione. Alla fine della Grande Tribolazione – come accennato, maggio 2016 – ci saranno poi tre giorni e tre notti di oscurità che precederanno la seconda venuta di Gesù Cristo per inaugurare il Millennio.

Per chiunque studi i movimenti millenaristi in tutto questo non c’è nulla di particolarmente nuovo. Si tratta di un aggiornamento, con il riferimento a Papa Francesco, d’idee che circolano in ambienti protestanti da diversi secoli, e che hanno sempre influenzato anche qualche cattolico, determinando le chiarissime condanne riportate nel «Catechismo della Chiesa Cattolica». Le profezie che danno dettagli e date sulla fine dei tempi sono condannate dalla Chiesa come false profezie. E naturalmente sono tanto più gravi se incitano a ribellarsi al Papa e a porre la propria fiducia in profeti anonimi che nessuno ha neppure mai visto e in nuovi segni e preghiere estranee alla tradizione cattolica. Il fatto che decine di migliaia di persone – in modo particolarmente grave nel mondo di lingua inglese, e in alcuni Paesi dell’Europa dell’Est – prestino fede a questi inganni è un ulteriore segno della straordinaria confusione che regna nelle anime."

http://www.lanuovabq.it/it/articoli-una-falsa-veggente-contro-papa-francesco-6161.htm

Massimo Introvigne ne sa un po' più di noi in materia di sette & co…

dott. G.I.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Beh prendere in considerazione Massimo Introvigne in casi dove si parla male di Francesco non e' proprio il massimo specie dopo la "figuraccia" di un paio di settimane fa, fatta perché sgamato a sparare a zero su una figura eminente e stimata come il card. Burke (e non solo) accusandolo di partecipare a "riunioni carbonare" e di tramare alle spalle di Francesco semplicemente per aver affermato che in caso futuro di una pastorale che si discosti dalla dottrina lui non puo' far altro che "resistere". Tornando invece a quanto da me affermato, ti dico subito che l'ho "sicuramente" letto su qualche pagina facebook di messaggi mariani perché ricordo che mi colpi' parecchio anche il commento di un utente che faceva al gestore della pagina una domanda, non ricordo quale , ma la risposta del gestore consistette proprio nel postare il messaggio di MDM dove si diceva di pregare per Francesco. I messaggi li ha gia' letti una volta e di rileggerli non ci penso proprio pero' non ti nascondo che un'oretta di tempo magari la perdo, magari con la ricerca veloce riesco a beccarlo.
Appena mi sono messo alla ricerca il primo messaggio (a prorposito di sinodo) e' stato proprio questo
https://messaggidagesucristo.wordpress.com/2013/08/11/31-luglio-2013-convinceranno-i-miei-seguaci-ad-adattare-le-leggi-della-mia-chiesa-indicendo-un-referendum/

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ma guarda, Giuseppe, che Introvigne, nel brano da me citato, non parla male di papa Francesco, anzi ne parla bene e lo difende, non per partito preso, ma perché sa bene, dai suoi lunghi studi, che i messaggi a MDM sono di origine protestante. E i protestanti sono da sempre legati alla Massoneria e nemici del Cattolicesimo (in particolare nemici del papa).
Durante i propri studi, Introvigne ha raccolto una enorme collezione di libri riguardanti studi sulle religioni minori, l'esoterismo e lo gnosticismo. I volumi (più di 60.000) sono resi disponibili al pubblico attraverso la biblioteca del CESNUR, il centro internazionale da lui fondato nel 1988 che riunisce specialisti accademici di minoranze religiose di tutto il mondo.
Vedi qui la mole della sua bibliografia:
http://www.cesnur.org/introvigne_biblio.htm

Inoltre, non hai risposta alla mia domanda. Nel link da te segnalato non c'è alcun riferimento a "papa Francesco". Non è sufficiente che si dica: "pregate per il papa" (non c'è nemmeno questo), perché il messaggio potrebbe riferirsi al papa Benedetto XVI, ritenuto ancora il vero papa da MDM, nonostante la rinuncia; è necessario che papa Francesco sia nominato (per nome) e si inviti a pregare per lui. Non c'è. Al contrario, papa Francesco è considerato il profeta dell'anticristo: eresie protestanti!

dott. G.I.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro dott G.I. infatti io non ho detto che Inrovigne parla male di Francesco, al contrario non fa altro che "innalzarlo" non nel brano che citi ma in generale si e' sempre schierato a favore e non ha mai tollerato chiunque abbia mosso una qualche critica nei confronti del vescovo di Roma ed a confermati ho citato proprio la figuraccia fatta per essere stato "sgamato" a tramare contro un illustre esponente della Chiesa che proprio a favore di Francesco non va, il cardinal Burke. A me sinceraente della sua collezione di libri, addirittura oltre 60000, della mole della sua bibliografia poco me ne importa per carita' tutto merito suo, ti ho gia' risposto alla domanda nel senso che ti ho spiegato di averla letta su un post di qualche pagina facebook e ho detto che dedichero' un po di tempo per cercare di ribeccarla, per quanto riguarda quel link non era in riferimento alla tua domanda ma era per far capire come casualmente nel momento in cui mi sono messo alla ricerca il primo messaggio che mi e' venuto agli occhi e' stato proprio quello che riguardava probabilmente il sinodo: TUTTO QUA!

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quae volumus et credimus libenter,
et quae sentimus ipsi, reliquos sentire speramus.

dott. G.I.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Certamentus 🙂

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Si. Tra l'altro ,recentemente Giuseppe hai scritto circa l'incontro di Manila, in cui non so bene cosa sia successo, so solo che ci sono alcuni critici del Papa attuale che ne hanno approfittato per criticarll per il poco riguardo verso l'Eucaristia avuto nel distribuirla,data in mano e con passaggi di mano in mano .Puo' essere e i Papi non sono infallibili in queste cose, anche se ho letto che non e' dipeso dal Papa,che quindi ne avrebbe solo la responsabilta' oggettiva,come colui che presiedeva l'intera assemblea ,vasta e non organizzatissima.Un cristiano prudente,e umile mette in preventivo che in generale possano avvenire cose su cui poi il demonio soffia per dividere,anzi lo sa dalla Storia della Chiesa.Ma tu,Giuseppe, sei stato capace di scrivere che la cosa e' stata tanto piu' grave,in quanto Papa Francesco e' stato testimone del miracolo eucaristico di Buenos Aires!!!…Complimenti Giuseppe, vedo che gia' ti senti mturo per sostituirti al Padreterno nel dare giudizi che appartengono solo al Padreterno,perche' riguardano non il Deposito della Fede, e neanche la Pastorale, ma solo l'intima coscienza personale dell'attuale Pontefice,e quindi un critico avveduto di Francesco si asterrebbe da questo.Ma la sostanza, e' che per te,Papa Francesco, come falso profeta al servizio dell'anticristo, cioe' di colui che nega che Cristo sia Dio venuto nella carne,e' pronto a negare una verita' che sa essere vera,e a farlo anche in tempi ristretti.Quindi i casi sono tre:o Papa Francesco sta per impazzire,o questa sua abiura non avviene perche' la fa solo l'anticristo , ma Papa Francesco sara' quello che gli avra' preparato la strada, un po' come il Battista per Gesu', oppure Papa Francesco e' un impostore da molto tempo, perche' una abiura del genere non nasce in pochi mesi, e il Francesco che guidale Adorazioni Eucaristiche sarebbe un commediante infernale.Ti resta la 2, un Papa ingenuo e strumentalizzato,oppure la 1, un Papa che sta per impazzire,mentre la 3 dice solo follia e cuore con decine di centimetri di adipe da scrostare,come per quelli che accusavano Gesu' di cacciare i demoni perche' obbediente a Satana..Ma per scegliere la 2, ti sei chiuso la porta alle spalle,quando ti sei permesso di scrivere che ,piu' o meno,non metto virgolette, il fatto che Francesco fosse testimone del miracolo di Buenos Aires aggrava la sua trascuratezza nella circostanza di Manila.Cioe' , hai collegato sostanziamente l'attuale Papa all'operato prossimo dell'anticristo, che secondo te ,se e' tale, nei prossimi anni ,di questa apostasia infernale andrebbe a mettere pure le forme.Complimenti, non basta orecchio, qui ci vuole proprio Discernimento.Sei molto dotato spiritualmente,sopra tutto spiritualmente, perche' nello Spirito ti bastano solo 2 anni di esercizio e allenamento.Sei un patrimonio della Chiesa Cattolica, un gioiello da custodire gelosamente.Un talento soprannaturale.Gia', si sa ,in mancanza di cavalli…lo Spirito fa correre l'asino di Balaam,oppure i bambini, e gli ultimi arrivati.Anche Gesu' Cristo, in fondo, neanche Sacerdote(in realta' Sacerdote del nuovo ordine di Melchisedec)era l'ultimo arrivato,e perche' no, anche il futuro Grande Monarca,come simpaticamente ha suggerito Spring,pasciutosi in giovinezza tra prosciuti, formaggi, vini , belle donne e chissa' quant'altro.Ma gli ultimi saranno i primi,e quindi tutto torna.Giuseppe , scusami per averti sottovalutato…tu, per me, hai lo stoffa di Giuda.Quello che sai, non l'altro. Lo so, ci vuole Discenimento per sostenere questo, ma sai, anch'io…la mia caravona l'ho fatta, perche' mettere limiti alla Provvidenza!Ci sentiamo, Giuseppe, che abbiamo da organizzare molte cose, per il bene della Chiesa.Se non ci fossimo noi…che ne sarebbe!

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Ammazza’ Vince’ certo che quando parti non ti fermi piu’,….. e menomale che avevi promesso di non intasare il blog, a feccj da piizz si dice dalle mie parti, leggere il modo in cui mi accusi non e’ il massimo come inizio di settimana. Ti dico subito che cosi’ come non mi sono rallegrato quando hai espresso compiacimento riguardo la storia della mia conversione allo stesso modo non mi demoralizzo quando vedo che non perdi tempo ad usarmi contro una confidenza di cui raramente parlo essendo una persona comunque chiusa ed introversa. Non e’ agli altri che devo piacere mio caro Vincenzo, io ho un mio pensiero e lo espongo senza secondi fini e soprattutto senza malafede ma se traspare il contrario la colpa e’ sicuramente la mia e del mio modo di pormi . Non so a chi ti riferisci quando affermi che mesi fa io non ebbi a risponderti quando mi domandasti una risposta al fatto che i messaggi di Medjugorie sono a favore di Francesco, se mi hai rivolto una tale domanda e non hai ricevuto risposta e’ stato semplicemente perche’ non l’ho letta, ma a quale papa si riferisce la Madonna mi verrebbe di risponderti a primo impatto, poi continui dicendo che dovrei temere il fenomeno Medjugorie perche’ grande e diffuso e non lo affronto (non hai mai parlato di Medjugorie con me). Mio caro Vincenzo io credo fermamente in Medjugorie e la reputo al pari di Anguera le apparizioni piu’ importanti di questi ultimi tempi, apparizioni dalle quali e attraverso le quali si arrivera’ al TRIONFO IMMACOLATO DEL CUORE DI MARIA. Ho anche qui una mia convinzione personale che non e’ fondata sul nulla, ma su quell’affermazione fatta dallo stesso Francesco quando disse chiaramente che la Madonna non e’ un capoufficio della posta: Sappiamo che la commissione d’inchiesta e’stata chiusa, a mio modo di vedere le cose, Medjugorie VERRA’ ANNIENTATA nel senso che’ verra’ degradata a semplice luogo di culto ed i veggenti con i loro messaggi saranno banditi. LA MADONNA VERRA’ ZITTITA, ma non solo a Medjugorie anche in tutte le altre parte del mondo, fra non molto si cerchera’ di screditare tutti quei luoghi, molti anche in Italia, dove realmente(a mio modo di vedere) la Madonna appare, quei luoghi saranno il fulcro dal quale e con il quale la Madonna “operera’” perche’ proprio durante l’avvertimento saranno “certificati”con l’accadimento di miracoli che non potranno essere umanamente spiegati. Il tempo passa e gli accadimenti sono talmente imminenti che l’essere attaccato dagli altri non mi provoca alcun dispiacere anzi chissa’ che questi nostri discorsi domani possano essere utili, a me per primo proprio per cercare di non cadere nell’inganno! Mi accusi del fatto che non perdo tempo nello screditare Francesco appena mi si presenta l’occasione, mio caro Vincenzo io non invento nulla, non sono io che parlo ed intimo di non fare figli come conigli, non sono io che “pubblicizzo” il rimprovero fatto ad una mamma di sette cesari per aver dato la vita ad un altro figlio, non sono io che “inneggio” a rispondere col pugno a chi offende la propria madre …… potremmo continuare all’infinito,( ti ricordo che a Londra c’e’ stata proprio una manifestazione islamica che utilizzando le parole di Francesco non condannava quanto era accaduto a Parigi) ma si rischierebbe di essere logorroici. Mi accusi di superbia semplicemente perche’ ho un parere diverso dal tuo, mi verrebbe da chiederti allora chi e’ il vero superbo, mi dici di portare rispetto nei confronti di coloro i quali vivono la fede da molti piu’ anni di me (potro’ mai rimproverare il Signore di non avermi chiamato prima?) continui dicendo che sfuggo per poi proseguire quando sono certo di andare sul facile per convincere i miei polli! (segue)

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Mio caro Vincenzo ognuno di noi ha un proprio discernimento e cerca di esprimerlo come meglio puo’, con i vocaboli che conosce, con la cultura che si ritrova ma non sono questi i parametri di valutazione per avere la certezza di essere nel giusto. Mi sforzo, e per questo vengo rimproverato, di “proteggere” il Signore ed i Suoi insegnamenti, continui dicendo di temere il Signore ma io so quello che dico e se oggi stesso il Signore mi dovesse chiamare e mi dovesse “rimproverare” di quello di cui tu mi accusi, beh io non potro’ che risponderGli: SIA FATTA LA TUA VOLONTA’. Oggi ho letto l’ultimo messaggio di Anguera in cui si dice “Chi crede in Lui e segue il Suo Vangelo sarà salvo. Cercate in Lui la vostra forza, Voi state nel mondo, ma siete di Mio figlio Gesù. Non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Arriverà il giorno in cui molte verità della fede saranno negate e disprezzate” A mio modo di vedere ad ottobre saranno negate e disprezzate molte verita’ e allora si’ che molti polli con qualche patatina per contorno potrebbero finire in un forno ardente. Ti faccio un’altra piccola confidenza che sicuramente non mancherai di usare come arma nella tua prossima risposta-attacco: La mia conversione e’ avvenuta all’alba del 01 agosto 2012 dopo una notte di sofferenza passata a recitare Ave Maria, ero davvero stremato e fu li che preso dallo sconforto e dalla paura che tutto stesse per finire dissi alla Madonna: “ se Tu ora mi aiuti io prometto di recitare il Rosario tutti i giorni” senza sapere come realmente si recitasse tant’e’ che quella stessa mattina andai su internet e trascrissi su un foglio la recita del Santo Rosario. Beh mio caro Vincenzo, sono passati piu’ di due anni e la Madonna attraverso il dono della perseveranza ha fatto in modo che io non saltassi nemmeno un appuntamento, tutti i giorni sveglia alle 5,00 e due ore di preghiera TUTTI I GIORNI, e non c’e’ stato giorno in cui io non abbia dedicato dell’altro tempo alla preghiera magari offrendola per coloro che non capiscono (come non capivo io d’altronde), perche’ quel rimprovero si che lo temo, A CHI MOLTO E’ STATO DATO MOLTO SARA’ CHIESTO. In quell’intervista fatta dal don si evince il fatto che oltre ad Anguera sarebbe bene non prendere in considerazione altre apparizioni, pertanto andrebbero scartate anche Jacarel e Itapiranga, quest’ultima riconosciuta dal vescovo locale ma evidentemente falsa visto che in un messaggio identifica i due papi come i due ulivi e i due candelabri che stanno nel cospetto del Signor della terra, questo a mio modo di vedere non puo’ essere, sono troppo diversi fra loro sin dall’essenziale, uno crede in un Dio cattolico… l’altro no. Ho postato quel video che parla del sinodo e dell’avvertimento semplicemente perche’, a mio modo di vedere…. E solo a mio modo di vedere, con il sinodo verranno negate e negate delle verita’ pero’ sempre promuovendo la famiglia come sacra bla bla bla bla……e l’avvertimento testimoniera’ proprio l’infinita misericordia del Padre che nonostante si vedra’ rinnegato nei Suoi insegnamenti vorra’ nuovamente salvare i Suoi figli mostrandosi per quello che e’: RE DI MISERICORDIA MA ANCHE DI GIUSTIZIA! Allora molti capiranno e sicuramente i primi saranno proprio i deboli a te tanto a cuore, gia’ i deboli…….. chissa’ che quelli veri non siano proprio coloro che si sentono forti!
Un saluto e chissa’ che domani non ci si ritrovi “accostati”, a differenza tua a me non darebbe fastidio.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Comunque remox, mentre leggevo il tuo articolo, la mia reazione era del tipo:

"Perché dunque istituire un simile Giubileo straordinario?"

Già… perché!?!

"Forse che il papa percepisce l’estrema urgenza in cui il mondo è caduto mettendo a repentaglio la sua stessa esistenza?"

Si… giusto!

"Una salvezza che non può giungere con mezzi umani, ma solo con un ultimo straordinario intervento di Dio nella storia umana?"

Siiii!

"Intervento per il quale è necessaria un’adeguata preparazione spirituale?"

Si, Si, Sia Lodato il Signore!

"Parliamo forse delle grandi manifestazioni annunciate a Garabandal, Avvertimento e Miracolo, mediante le quali l’umanità avrà l’estrema possibilità di conversione?"

Amen, fratello!!!

;D

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Se papa Francesco è il falso profeta, o anticristo o comunque un usurpatore, perché allora non va a sedersi sul trono di Pietro? È curioso per un usurpatore non sedersi sul trono tanto ambito. A che serve ad un atleta vincere la gara se poi rifiuta il trofeo? La domanda mi pare pertinente.
Spring.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

A Medjugorje Mirjiana ha invitato espressamente,sulla base degl'incontri ricevuti, a pregare per Papa Francesco,che ha un compito difficile e ha aggiunto "Se non lo aiutiamo noi, chi lo aiutera?".Giuseppe non ti accuso di superbia perche' hai un parere diverso dal mio,ma perche' un parere non e' una prova e in questo caso specifico, andava espresso con prudenza e modestia, e non e' modestia elencare indizi che non sono prove e non sono consistenti.Anche se e' vero che Francesco parla troppo, e che la stampa vorrebbe che ogni Papa fosse libero di cambiare il Deposito della Fede.Ma Francesco disse chiaro che e' un figlio della Chiesa, a chi la metteva su questo piano esplicitamente.Purtroppo invece i piu' fanno, invece che domande strette, estrapolazioni di frasi e ci lavorano sopra L'onere della prova spetta a chi accusa ,e non a chi verifica punto per punto e non trova prove.Se la Carita' "Tutto crede, tutto spera tutto copre "fatico a immaginare una delle molte sante o mistiche o santi e mistici, che attaccasse il capo della Chiesa a cui ha chiesto soccorso, a meno che non gli sia espressamente chiesto da Gesu' o da Maria.Si tirerebbero indietro dchiarandosi indegni e solo in colpa a pensarlo.Perche' la tua conversione e la tua salvezza non e' un fatto personale privato tra te e Dio, passa attraverso la Chiesa e la Comunione dei Santi.Cosi' come la tua confidenza, diventa pubblica nel momento che la scrivi su un blog,e puo' fare acquisire una valenza di credibilita' al tuo attacco al Papa.Quindi mio diritto e dovere usarla per osservare che ,intanto, non si tratta solo di essere chiamati dal Signore, perche' il Signore ci chiama fin da bambini, con la coscienza naturale e con la Grazia,senno', scusa, se non avevi colpa, di che ti sei confessato ?L'illuminazione fa conoscre la colpa, ma fa sentire che la colpa era tale comunque , non era solo ignoranza,pensaci bene e vacci al fondo,e troverai che l'innocenza battesimale e l'angelo custode c'erano e forse troverai il momento in cui hai voluto smettere di ascoltarli, fino a perdere il senso del peccato,proprio quel senso che temi Francesco voglia far perdere a noi.Dunque?Se riconosci la colpa, ne hai per stare umile e prudente altro che esprimere" pareri" , e su che materia!Dopo la conversione il rafforzamento sta nel cammino, Il perdono cancella il peccato ma non tutte le conseguenze temporali,e ricordare il peccato fa andare alla radice della sua genesi e dinamica, potenzialmente sempre presenti,in altre forme ,Non protegge dalle tentazioni,almeno non per via ordinaria, ma la gioia del Perdono si rinnova nella preghiera e nel Sacramento,e per questo non ti faccio male nel ricordartelo, infatti hai detto che non ti demoralizza, e questo volevo verificare. perche' cosi' deve essere in una convesione autentica.Non ti attacco personalmente, m'interessa l'argomento.Quanto all'humus in cui maturera' l'Anticristo, dopo il Trionfo di Cristo, c'e' un post su un blog interessante , a prescindere dalle idee e conclusioni del blogger.Il blog doncurzionitoglia.net e il post e'Il VaticanoII e la menzogna del Giudeo-Cristianesimo.doncurzionitoglia.net/2012/11/01/83/ Giuseppe ti saluto.Prega per me,se ti "pare", che non ho la tua costanza di preghiera.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Se Remox permette, propongo qualche spunto sulla durata del pontificato di papa Francesco.
Cercando l'unità di misura…
"A estrada estará curta para o rei, semelhante o atravessar da famosa praça."
"La strada sarà corta per il re, come l’attraversare della famosa piazza." (3.790 – 16 marzo 2013)
Credo che basandosi sui metri di lunghezza o di larghezza di una piazza (come fa il sito royaldevice), non si arriva a un risultato univoco. Penso, invece, si tratti di un'unità di misura oggettiva, intrinseca, in re stante, e come tale invariabile (es. una scala che ha 15 gradini; 15 l'unità di misura e non la sua lunghezza in metri, cubiti o altro).

1)
Praticamente tutte le interpretazioni che ho letto in rete (anche su questo blog), sostengono che si tratta senza dubbio di piazza san Pietro. Potrebbe però non essere piazza san Pietro. Intanto, la traduzione. L'espressione "o atravessar" è un infinito sostantivato (infatti segue subito la preposizione "da"), e ho trovato che si può tradurre anche col sostantivo "passetto", "attraversamento", "camminamento" e anche "ponte".
"La strada sarà corta per il re, come il passetto della famosa piazza."
Cercando in Google "passetto famosa piazza", esce subito il passetto che va da piazza San Pietro a Castel Sant'Angelo. Ma non credo si tratti di esso.

2)
"La capitale del Brasile vivrà momenti di angoscia e il sangue scorrerà nella famosa piazza." (2522).
Qui, negli stessi messaggi di Anguera, la piazza di Brasilia (Praça dos Três Poderes, piazza dei Tre Poteri) è considerata "famosa piazza" come nel messaggio 3.790. La Piazza dei Tre Poteri è un ampio spazio aperto entro il quale si trovano i tre edifici monumentali che rappresentano i tre poteri della Repubblica:
il “Palacio do Planalto” (esecutivo),
il “Supremo Tribunal Federal” (giudiziario),
il “Congresso Nacional” (legislativo).
Guardando la piazza dall'alto con Google map, si nota che essa è composta da enormi mattonelle quadrate (25 per attraversarla).

3)
Ma, è possibile anche una terza interpretazione. Essendo il papa argentino, potrebbe trattarsi della ben più famosa "Plaza de Mayo" di Buenos Aires, nota per le tristi vicende della guerra civile.
Reca l'iscrizione "Plaza 25 Mayo 1810" ed è interessante perché è chiaramente una piazza massonica, con la piramide al centro di un cerchio a 16 spicchi o settori.
http://argentina-travel-blog.sayhueque.com/abuelas-de-plaza-de-mayo/

(continua…)

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

4)
Infine, è molto probabile che la "famosa piazza" sia la Piazza Rossa di Mosca (come io credo). Infatti, nello stesso messaggio 3.790, la Madonna dice:
"Pietro nella terra di Pietro. Quello che dico non lo potete capire adesso…Il re soffrirà a causa dei suoi sudditi. Non temete…La strada sarà breve per il re, come l’attraversare della famosa piazza…".
La terra di Pietro molto probabilmente non è Israele, ma la Russia, terra di Pietro I il Grande.
Se, quindi, Pietro nella terra di Pietro sta a significare il papa in Russia… la famosa piazza potrebbe essere la Piazza Rossa. All'inizio ho pensato a San Pietroburgo, la città fondata da Pietro il Grande, e quindi alla famosa piazza del Palazzo che anch'essa ha una specie di scacchiera al centro.
http://it.wikipedia.org/wiki/Piazza_del_Palazzo_(San_Pietroburgo)

Tuttavia, Conchita parla di un viaggio del papa a Mosca (cita esplicitamente la città) e Pietro il Grande è nato a Mosca (= terra di Pietro)…

Inoltre, un'altra profezia parla di un papa che visiterà la Cattedrale dell'Immacolata Concezione a Mosca.
A causa dell'ateismo di Stato praticato dall'Unione Sovietica, la cattedrale fu chiusa al culto e divenne un ostello a 4 piani; tornò ad essere una chiesa nel 1996, mentre nel 2002 acquisì lo status di cattedrale; dopo un ampio e costoso programma di restauro, fu riconsacrata nel 2005.
Inoltre, il papa, nei suoi viaggi apostolici, si reca sempre in una città che è sede arcivescovile. Attualmente la Russia conta solo quattro diocesi, le più estese del mondo in quanto a dimensione territoriale.
– Arcidiocesi della Madre di Dio a Mosca, nata nel 1991 come amministrazione apostolica ed elevata al rango di arcidiocesi nel 2002.
– Diocesi di San Clemente a Saratov
– Diocesi della Trasfigurazione a Novosibirsk
– Diocesi di San Giuseppe a Irkutsk
Sede arcivescovile è, quindi, la città di Mosca, dove si trova la cattedrale dell'Immacolata Concezione. Nel 2007 è stato nominato nuovo arcivescovo di Mosca, l'italiano Paolo Pezzi.
La Santa Sede e la Federazione Russa hanno stabilito relazioni diplomatiche dal 9 dicembre 2009, data in cui con la bolla Cum inter Apostolicam di papa Benedetto XVI è stata fondata la nunziatura apostolica in Russia. Già dal 1990, Roma aveva iniziato a stabilire relazioni diplomatiche con l'Unione Sovietica, ma solo a livello di rappresentanza, non di nunziatura apostolica da parte della Santa Sede e di ambasciata da parte della Federazione Russa. (Wikipedia)

Solo considerando attentamente questi dati, si capisce bene che la profezia di Garabandal non poteva assolutamente avverarsi prima del 9 dicembre 2009, perché non c'erano le condizioni minime per il viaggio di un papa in Russia. Ora ci sono quasi tutte.

Al ritorno del Papa dal viaggio in Russia, scoppieranno le ostilità in Europa.
Attualmente la Piazza Rossa si estende per circa 700 m in lunghezza e 130 in larghezza, ma sembra di dimensioni ancora maggiori a causa della parte centrale convessa. Io ho contato 5 o 6 corsie (non si capisce bene) per attraversarla (5 o 6 anni?).
http://www.gold-wing.it/moto/2009-06-11-mongolia/fotoalbum/album/2009_07_16/IMG_2800_JPG_orig.html

Se qualcuno riesce a trovare un'unità di misura più convincente…
Grazie

dott. G.I.

Share This