LA GUERRA DELLO YEMEN: NOSTRADAMUS INTEGRALE

scritto da Remox
30 · Mar · 2015

LA GUERRA DELLO YEMEN: NOSTRADAMUS
INTEGRALE

 http://www.ilfarosulmondo.it/wp/wp-content/uploads/2015/01/houssi_sayed_20_1_2015.jpg

                                                     Abdel Malik al Houthi, leader dei ribelli sciiti

Un nuovo ed
inaspettato fronte, molto pericoloso, si è aperto in Yemen nella penisola
arabica. Pericoloso poiché per la prima volta una coalizione araba sunnita
decide di intervenire militarmente e direttamente contro una fazione sciita
alleata dell’Iran. Non più quindi una guerra per procura, ma un confronto
diretto.

La possibilità che il
conflitto si allarghi diventa reale andando ad unificare i diversi fronti ora
aperti in tutta l’area Mediorientale.

Lo Yemen c’interessa
molto perché ad Anguera la Madonna lo ha specificatamente nominato come la
terra dalla quale sorgerà un uomo perverso che comanderà una grande invasione
(dell’Arabia?).

Ma c’interessa anche
per un altro motivo: costituisce un altro passo, davvero molto interessante,
nel compimento del Poema Temporale. Perché ancora una volta per districarsi
nella decifrazione dovremo utilizzare un altro scritto nostradamico, l’Almanacco
del 1563.

Ma andiamo prima per
gradi, cominciando con la quartina 248 del Ramo III del 2000.

Dal Ramo III del 2000 “Crisi
in Europa”

248

La grand copie qui passera les monts,

Saturne en l’Arq. tournant du poisson Mars:

Venins cachez soubs testes de saulmons,

Leur chief pendu à fil de polemars.

248

La grande armata che attraverserà i
monti.

Saturno retrogrado in Sagittario, nel
segno dei Pesci a Marzo:

Veleni nascosti sotto teste
metalliche,

Il loro capo sarà appeso da un popolo
bellicoso.

E’ una quartina molto
bella di cui ho parlato in passato in merito alla congiunzione del secondo
verso, che ci porta nel Marzo 2015, al centro della doppia eclisse di Sole e
Luna di Marzo – Aprile che sembra richiamare diverse altre quartine. Era quindi
un preciso segnatempo.

In questo articolo
parleremo al momento solo dei primi due versi.

La prima domanda che
mi sono posto era capire a quale armata facesse riferimento il veggente. Un
elemento per capirlo erano i “monti”. Il conflitto che mi veniva in mente come
più probabile era quello in Iraq con un eventuale ingresso iraniano dalle
montagne al confine fra i due stati.

Il secondo elemento
era la congiunzione astrologica con Saturno che comincia il moto retrogrado in
Sagittario il 15 Marzo 2015, nei giorni del Mese che cadono sotto il Segno dei
Pesci.

Era questa una precisa
indicazione temporale o poteva avere un altro significato?

Nel secondo caso, cosa
poteva significare?

La risposta l’ho avuta
per caso leggendo l’Almanacco del 1563, pescato quasi a occhi chiusi nel mazzo.

Che cos’è quest’Almanacco?
Si tratta di un testo predittivo basato su un calendario, quello appunto del
1563. Dopo una breve introduzione presenta un calendario dei 12 mesi, simile al
nostro, in cui ogni mese è preceduto da un Presagio e ogni mese è suddiviso per
farsi lunari (un lunario quindi) e ogni giorno riporta indicazioni
astrologiche, a volte predizioni e un santo di riferimento.

Vi è poi una
descrizione delle stagioni, delle eclissi di sole e di luna. Infine per ogni
mese abbiamo una vaticinio in prosa completo preceduto da un breve motto in
latino.

Come abbiamo visto per
il Pronostico dedicato al papa Pio IV questi vaticini sono piuttosto generici,
parlano di clima, di raccolti, di malanni, ma a volte invece trattano di
argomenti diversi come quelli che a noi interessano.

Quest’Almanacco ha
attirato subito la mia attenzione poiché nel frontespizio di copertina compare
la quartina  334, quella del “mostro” o “prodigio”
solare, cosa unica nel suo genere. La quartina è secondo l’analisi fatta fin
qui al centro del’attenzione di questo bimestre con i primi due versi a
descrivere l’ultima eclissi di Sole in Europa prima che si entri in anni
fatidici.

Ho quindi pensato di
leggere l’Almanacco con molta attenzione in particolar modo in riferimento al
mese di Marzo, partendo dal giorno 15, secondo l’indicazione della quartina
248.

E sono cominciate le
sorprese.

 In verde le “lune” del mese

 

Come si può vedere
dall’immagine il giorno 15 e 16 cadono proprio sotto il segno del Sagittario
che nella quartina richiama il moto retrogrado di Saturno che ci porta a quella
data. La predizione del 16 (il 15 non ne ha nessuna) dice: “gardez le dà”, dove
“dà” è forma contratta di “date”. Il veggente chiede dunque di: “osservate la
data” (imperativo).

Scorrendo il
calendario ho quindi trovato due aspetti interessanti: il primo lo vedremo fra
poco ed è il periodo che va dal 24 al 31 ovvero il periodo della “luna nuova”
mentre il secondo è la predizione “Grande felicità a Roma”. Quest’ultimo mi ha
fatto pensare che proprio questo Marzo il papa ha indetto il Giubileo
Straordinario dedicato alla Misericordia e sebbene lo abbia annunciato il 13
Marzo, la predizione la troviamo in quella fascia del mese che il veggente ci
consiglia di osservare con attenzione.

Ma perché è importante
il periodo della “luna nuova” che inizia il 24? Perché nella descrizione dei
vaticini dei singoli mesi, e quindi del mese di Marzo, proprio in
corrispondenza della Luna del 24, comincia la descrizione o meglio la
spiegazione del primo verso della quartina 248.

Andiamo a leggere quel
che dice il veggente, cominciando con il motto latino che anticipa il mese.

Potest qui sciens est multas stellarum effectus avertere, quando naturam
earum noverit et se ipsum, ante illorum adventum preparare.

Che più o meno suona
così:

Possa colui che sa,
scongiurare l’effetto dei molti astri e quando avrà conosciuto la loro natura,
prepararsi prima del loro avvento.

Il Giubileo
Straordinario del 2016 sarà un’ottima occasione di preparazione.

Comincia poi il mese
di Marzo, ma quel che a noi interessa è la luna nuova del 24.

“La Luna Nuova sarà il
24, a ore 3 e 19 minuti della mattina […]. In alcuni giorni di questa Luna vi
saranno grandi turbamenti quanto per celesti e meteoriche impressioni quanto
per ira e furore umano. Coloro che si definiscono umani non faranno altro che
guerre pieni di ira, di vendette ed effusioni di sangue. Dalle parti degli
Orientali saranno enormi afflizioni e un numero quasi infinito passeranno i monti
in una notte
, creando stupore, e vi saranno cambiamenti di lingua e
diversità di genti armate nelle città e fortezze ribellate; la maggior parte degli
edifici, dei templi, dei castelli saranno colpiti dal cielo il giorno e la
notte e saranno presi da stranieri;  verso
il mezzogiorno le locuste appariranno inizialmente in piccolo numero, ma poi in
altri luoghi in numero infinito e le genti pacifiche saranno tutte a un tratto
in agitazione prese da subitaneo terrore e poi in un momento saranno ridotte in
prigionia, ma passeranno il Mar Orientale. […]”

Il presagio descrive
chiaramente una guerra civile poiché parla di fortezze ribellate e di vendette
e descrive un’invasione che sicuramente viene dal cielo (utilizza anche l’immagine
delle locuste) poiché dal cielo saranno colpite giorno e notte le città, ma forse
anche di terra dove genti straniere combatteranno e la popolazione sarà ridotta
a grandi afflizioni. Tale invasione verrà dai monti destando stupore.

 Carta fisica

La notte fra il 24 e
il 25 Marzo una coalizione di nove nazioni arabe sunnite, guidate dall’Arabia
Saudita, da il via ad un’operazione militare contro i ribelli Houthi dello
Yemen, passando le catene montuose del Sud dell’Arabia e del Nord yemenita ed attaccando
tutte le principali città, di terra e di mare. Nel mentre truppe arabe si
ammassano al confine minacciando un’invasione di terra.

E’ la prima volta che
una simile coalizione si forma e per la prima volta la Lega Araba vota la
formazione di un esercito comune (sunnita). L’attacco improvviso, cominciato di
notte, ha destato meraviglia proprio per la natura di questa coalizione.

Cominciano probabilmente
a delinearsi anche i contenuti delle quartine 334 e 305 sulle eclissi di Sole e
Luna di Marzo – Aprile.

Gli ultimi due versi
della 248 li lasciamo per un altro momento, ma l’impressione è che trattino
forse un diverso argomento con il terzo verso che sembra alludere ad attacchi
chimici e il quarto all’impiccagione di un leader o comunque al suo
rovesciamento. Mentre scrivo si parla di attacchi chimici su Idlib, città
siriana appena caduta sotto i colpi delle milizie islamiche.

In conclusione
possiamo dire che ancora una volta abbiamo un barlume di chiarezza sull’originalità
dell’opera nostradamica e soprattutto sulla sua integralità dove tutti gli
scritti in maniera diversa si richiamano e si compenetrano a vicenda.

Infatti nella quartina
248 nel Ramo III del 2000, il capitolo della cronaca del nostro tempo, abbiamo
indicata una congiunzione astrologica che ci porta ad una data dell’anno e mese
correnti. In mezzo alle eclissi del bienno 2014-2015. Un Almanacco riporta
proprio la quartina dell’eclisse nel suo frontespizio e nel mese di Marzo
richiama il primo verso della 248 spiegandolo in estensione. In più nel
calendario del mese specifica di leggere le date solo di alcuni giorni
cominciando proprio dal Sagittario della 248. In questi giorni troviamo l’annuncio
di felicità a Roma che ci porta subito al Giubileo Straordinario, un evento non
proprio comune nella vita della Chiesa.

Uno studio questo che
è solamente abbozzato e al suo inizio, ma che avrebbe bisogno di un serio
approfondimento scientifico.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
100 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Luz
Luz
9 anni fa

Scusa Remox ma non ho capito se il 16 (data da guardare) sia riferito solo al giorno o anche all'anno… Primo degli "anni fatidici" successivi alle varie eclissi. Grazie. Luz

Remox
Remox
9 anni fa

Ciao Luz,
è un codice. Ed è riferito al mese di Marzo del Lunario, in particolare all'ultima "luna nuova" dove nella profezia estesa si trova la spiegazione del primo verso della 248. Quindi non è un riferimento all'anno e nemmeno al singolo giorno a dire il vero. Per questo dice di osservare la data, per fare il collegamento fra congiunzione astrologia, mese e "luna nuova". Sono sicuro che di casi simili ce ne siano altri, il problema è trovarli e capirli…
Un saluto.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

La serendipity e' un equilibrio dinamico tra conoscenza e ricerca, tranquillita' e tensione,umilta'e pazienza di verificare, senza voler stabilire tutto subito e consapevolezza di essere amati e cercati da Dio che e' verita,tra attesa e anticipazione..Ognuno al suo livello di preparazione e di competenza.Controindicazione:l'iperattivismo mediatico.,perche' la serendipity non dipende dalla quantita' d'informazioni che accumuliamo, ma da una equazione divina costruita dalla Provvidenza.Infatti la Madonna nonchiede d'informarsi sempre di piu', ma di pregare sempre meglio.La disperazione non e' una categoria della ragione, ma della volonta'.Se Satana, ha voluto non dico creare, perche' non puo' creare, ma derivare dalla realta una altra realta' che non esisteva, fino a vederla concretizzata,nell'inferno e in parte nelle vicende dl mondo, questa disperazione e' frutto di volonta' e non di ragione.Ragionevole e' invece la Speranza, perche',come recita il Credo"Credo in un solo Dio, Padre Onnipotente, creatore del cielo e della Terra.".

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Comunque mi sembra che per ora,nei telegiornali,non diano grande rivelanza alla guerra dello Yemen,chissà perchè!

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Senza pretesa di colegare le cose, devo dire che sabato scorso ho trovato in rete notizie e profezie di Alois Irlmaier, su cui non posso pronunciarmi.Comunque molte cose sono comuni ad altre profezie, ma quel che mi ha incuriosito,anche troppo, e'dove parla di un dragone giallo,che sembra attaccare i russi nelle retrovie, dopo che hanno invaso l'europa occidentale, cosa che ricorda elementi del veggente di Waldrviertel.La cosa stupefacente e' la linea larga invalicabile prodotta tra il mar nero e il mar del nord, attraverso una polvere gialla, o giallo verde,che potrebbe essere un perfezionamento di bombe al fosforo bianco o altro.Praticamente, una guerra in medioriente che indbolisca la regione, potrebbe permettere alla Cina di arrivare Turchia e da li', bloccare a ovest le truppe russe che diovrebbero passare a nord.Anche l'idea di un'atomica fatta esplodere nella Manica, ma Irslmaier si dice nell'Oceano vicino alla costa, ricordo di averla letta negli anni '80 in un presunto piano sovietico di attacco.Pure i carri leggeri sviluppati dai cinesi potrebbero trovare spazio in questa visione.Curioso che la Cina sia stata sostanzialmente favorevole all'aggressione contro Gheddafi, a differenza della Russia.Nel senso che la Cina sarebbe avvantaggiata strategicamente da una guerra distruttiva tra Iran e Israele,estesa a tutte le nazioni della regione.Fra tutte le nazioni che si considerano al centro del mondo, la Cina e' forse quella che ne ha piu' motivo, geograficamente,perche'se con l'aiuto di catastrofi naturali in America del Nord e con strategie a ovest ,favorita dalle circostanze, si muove al momento giusto a est e a ovest,fa suo il pianeta.Pure in Africa fanno investimenti, in competizione con gli anglosassoni.Teoricamente, con la massa dei suoi abitanti,la Cina puo' colonizzare subito il mondo, dopo eventuali successi militari.In messaggi della Madonna, mi sembra Maracaibo, si esprime preoccupazione per un paese asiatico e la Madonna avrebbe detto "Cina, Cina, dove vuoi arrivare?Pure quanto detto a Garabandal, sulla situazione mondiale prima dell'Avvertimento, potrebbe essere, in questo caso,interpretabile molto piu' alla lettera Pero' i russi dovrebbero fare la figura dei merli..Comunque i piani,delle nazioni come degl'individui, servono solo quando sono benedetti da Dio,e non ci trovo niente di affascinante,tranne la considerazone che se uno fosse affascinato da piani dl genere, entusiasmandosene nel suo cuore,e desiderando di averlo concepito per conto suo, vorrebbe dire che finora e' molto giovane.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

@vincenzo
qui Irlmaier in tre parti con commenti interessanti-
http://profezierivelazione.blogspot.it/2011/11/le-profezie-di-alois-irlmaier-prima.html

Comunque il bavarese dice che il Dragone Giallo (Cina) tenterà l'invasione da Alaska e Canada ma non andrà lontano

vedremo

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

@Seneca. Su questo blog intervenni il 19 Giugno in occasione della morte di Joey Lomangino e sul suo mancato miracolo della vista:
Purtroppo non conosciamo le entità che sono dietro le rivelazioni; tali entità conoscono il futuro meglio dell’uomo; ma sono limitate: previsioni non avveratesi se non parzialmente e promesse non mantenute.
“Caro Joey, oggi presso i pini, in una locuzione, la Santa Vergine mi ha detto di farti sapere che tu riceverai degli occhi nuovi nel giorno del grande Miracolo”.
[Ramón Pérez, Garabandal. Le village parle, Résiac, Montsûrs, 1977, p. 45]
“La prima cosa che egli [Joey] vedrà sarà il miracolo che mio Figlio effettuerà, per mia intercessione, e, a partire da quel momento, vedrà in maniera permanente”. [Ibidem]
Le profezie le prendo colle molle; credo poco a quelle di Garabandal e come in altra parte scrissi di Profezie è piena la terra; l’elenco delle disgrazie è quasi infinito… non credo neppure ad Anguera e a Fatima: dietro ci sono demoni e dei che tentano di schiavizzare l'umanità in combutta con una parte malvagia dell'umanità tesa a costruire un "nuovo" ordine mondiale in contrasto con la Coscienza Divina Universale. Ma la colpa è solo nostra perché siamo indolenti, senza coraggio… altrimenti in 24 ore butteremmo in mare tutte le armi, tutti i governi e tutti i parassiti. La qualcosa continuo a pensarla a tutt’oggi; solo Nostradamus fa veramente eccezione. Cosa ne pensi? P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

P.Riesz_, se pensi che dietro ad Anguera ci siano dei demoni, ti chiedo di citarmi anche un solo suo messaggio che possa portarti a pensare (erroneamente) ciò.

ragnarok

Unknown
Unknown
9 anni fa

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Unknown
Unknown
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

Complimenti per il blog. Vi seguo, vamos!

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

Grazie, benvenuto.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

http://www.youtube.com/watch?v=0Cq340CtbW4 Gog Magog identified.Its not Russia. Curioso. E Meshech su Wikipedia con la cartina intitolata "The word as known to the Hebrews" mappa del 1854 che colloca Gog e Magog approssimativamente a nel Caucaso meridionale.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

I venienti flagelli stanno…venendo,piaccia o non piaccia!

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non conosco la Allison, non ci si puo' interessare di tutto,o almeno io non lo posso, conoscendo le mie caratteristiche.del resto in una squadra di calcio non giocano tutti nello stesso ruolo.Ma una cosa ti posso dire:saro' un tipo difficle, ma chiunque dicesse piaccia o non piaccia a proposito di venienti flagelli, mi metterebbe in sospetto.Non solo perche' non si tratta di gusti,(a meno di non essere demoni perversi, che a quelli piace di sicuro)ma perche' un profeta serio non ficca il naso e gli occhi nelle reazioni altrui.Non dico che debba avere lo sguardo fisso e vitreo, e l'occhio esaltato, ma deve avere una composta serieta',andare dritto per la sua strada , tanto piu' che e' una strada segnata dal divino.Insomma deve avere piu' interiorita', e questa deve trasparire e comunicare sacralita' e rispetto e anche autorita'.Senno' uno le profezie va a chiederle a Leopoldo Mastella, se vive ancora…non lo seguo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anonimo del 31 marzo 2015 08:36, si capisce lontano un miglio che lei segue i falsi messaggi della Allison, che a sua volta si basa sui falsi Messaggi da Gesù Cristo… Si faccia un piacere, e passi ad Anguera!

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Complimenti Remox per la ricostruzione….

Avvoltoio

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Secondo me l'analisi è giusta fino ad un certo punto. Permettimi una leggera critica, caro Remox. Tu sei molto bravo, ma secondo me hai sbagliato l'interpretazione astrologica. Quale metodo usi? Dovresti usare il metodo di Jean-Baptiste Morin….lo stesso che usava Nostradamus, poiché è il suo "erede" astrologico! Usando i suoi stessi occhiali, forse le cose appariranno meno sfocate e più nitide. Non hai mai pensato che Nostra facesse parte di una congrega di iniziati, che si nascondevano dall'inquisizione, con l'onere di trasmettere ai posteri?! A parte questo ritorno sulla tua analisi. L'eclissi è fondamentale sai…senti cosa dice Morin: "Significanti esiliassi decreta sunt ejus quae proprius cardines. Considera etiam natura Stellarum simul consistentium, tum erraticarum, tum fixarum, ac etiam simulacra cooerienta. Et secundum baec pronuncia." = Traduzione = Gli effetti dell'eclissi sono tanto più evidenti quanto più vicini agli angoli. Considerata inoltre la natura delle stelle che sono coinvolte nell'eclissi sia erranti che fisse, e così pure i pianeti che si elevano con essa. E tenete conto prima di esprimervi.

Quali stelle fisse dalla congiunzione Sole-Luna dell'eclissi? Beh facile. Siamo ai 29 gradi dei Pesci, che indica sacrifici che coinvolgono lo spirito umanitario e richiedono sopportazione. Un periodo di lotta come prospetta Marte e Urano in Ariete, qualcosa che indica il collegamento con il "fanatismo" e l'immoralità. Le stelle coinvolte dall'eclissi sono la stella Caph (legata alle fortune dell'Islam), poiché come dice il significato esoterico della stella…"Oggi nasce un problema con una persona legata alle fortune dell'Islam" ….coincidenze…? Continuando con l'analisi delle stelle fisse possiamo capire tante cose…

*LIBRA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Perdonate gli errori di battitura, ma il discorso è succulento. Continuo con l'analisi. Nella costellazione di Ercole sono indicate gli eventi che hanno largo effetto sull'umanità e il destino di re-stati-nazioni. E' un presagio di povertà quando questo capita durante un "fenomeno di eclissi", come nel caso nostro. La stella coinvolta è "Kornephoros" in trigono con l'eclissi, con la stella "scheat" favorirà problemi riguardanti navi-imbarcazioni. Invasione islamica da mare, quanto prevedono le stelle. La stella "scheat" parla anche di "incidente aeroplano", anche quello era legato all'eclissi. Tutto è infausto secondo l'ultima eclissi. Anche incidenti in miniera sono previsti sempre sotto l'influsso di questa stella negativa….

*LIBRA

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Magari i problemi alle imbarcazioni possono riferirsi a navi che affondano "nell'arabico golfo"…chissà…

Remox
Remox
9 anni fa

Ciao Libra, grazie per il tuo intervento.
Non sottovaluto l'astrologia, semplicemente ritengo che sia solo una maschera usata dal veggente al quale egli stesso non dava alcuna importanza. In passato l'astrologia era un po' un mix fra quella che noi intendiamo oggi e l'astronomia, ovvero studio del movimento degli astri.
Sul fatto dell'essere iniziato bisogna intendersi sul significato: fu istruito dal bisnonno e dal nonno esperti nelle "arti" ebraiche e viaggiò molto per l'Europa entrando in contatto con personaggi famosi nei loro rispettivi campi. Sicuramente in questo senso era un iniziato. Ma non credo proprio che lo fosse in senso elitario, anzi…
La sua biografia ci mostra un uomo severo, colpito da molte disgrazie, devoto cristiano e sprattutto un uomo che mostrava forse una certa rassegnazione al dover vivere nel suo ambiente e nel suo tempo.
Non gli piacevano gli abitanti di Salon (li chiamava barbari) ed elogiava le città vicine, eppure non abbandonò il suo paese…perchè? Forse perchè era devoto alla sua missione per cui trascurò anche la malattia.
Dico questo perchè a me sembra traspaia un uomo che in nessun modo si considerava superiore agli altri se non per una grave missione appunto che non volle tener celata (la fama di profeta era molto diffusa già da vivo).

Tornando all'astrologia e alla maschera di cui dicevo posso citare la quartina in latino pubblicata all'inizio della sesta centuria:

LEGIS CAUTIO CONTRA INEPTOS CRITICOS

Quid legent hosce versus mature censunto:
Prophanum vulgus et inscium ne attrectato:
Omnesque; Astrologi, Blenni, Barbari procul sunto,
Qui aliter facit, is rite sacer esto.

che suona così:

AVVISO CONTRO I CRITICI INETTI

Coloro che leggono questi versi riflettano attentamente
Che il volgo profano e ignorante non ne sia attratto
Che tutti gli Astrologi, gli Stolti e i Barbari non s'accostino
Che altrimenti farà, che sia maledetto secondo sacro rito.

Non è uno scritto per iniziati il suo (o presunti tali) ne d'altro canto per finti sapienti o persone ignoranti (volutamente tali).

Riguardo alla congiunzione del secondo verso della 248 credo che l'insieme delle coincidenze fra posizione della quartina nell'ordinamento cronologico, assonanze con altre quartine sullo stesso tema e l'almanacco stesso siano sufficientemente evidenti da convalidare le ipotesi fatte. La congiunzione diventa allo stesso tempo un richiamo temporale ed uno invece enigmistico.

Ciò non esclude che possano esserci come affermi tu altri significati complementari o coincidenze tipiche nel linguaggio degli astri che aiutino ancor più la compensione. Perchè quello che serve alla fine è comprendere e non complicare.

Un saluto.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Io concordo con quanto ha scritto Nostradamus, tu ricordi cosa giustissime caro Remox.
Però dimentichi che scrive in un periodo di persecuzione religiosa, tant'è che scrive nella cattolica Francia – dopo la riconquista spagnola (con l'editto contro gli ebrei), lui stesso deve nascondere le sue origini. Amico di potenti, fedele alla dottrina sacra (giusto) pubblicamente, però ti ribadisco questa cosa che ti servirà per l'analisi: hai mai visto il film "Day of Wrath (Il giorno dell'ira)"? Racconta una grande verità…te lo consiglio e lo trovi gratis su youtube.

SEMPLIFICARE IL LINGUAGGIO PER CAPIRE NOSTRA, certo ci sta. Però ti consiglio di ascoltare quanto ti ho detto, perché l'astrologia è una forma di linguaggio universale, l'Eterno è infinito come l'Universo, come ben sai i farisei sono gelosi delle dottrine. Per questo ti consigliavo la visione del film, capirai meglio Nostra che è uomo di quel periodo. Per analizzare un testo bisogna fondersi con chi l'ha scritto, così capirai ancora meglio e le tue bellissime ricerche saranno chiare a tutti. Io ti stimo tantissimo e ti scrivo questa cosa solo per condividere un punto di vista trascurato.

L'inquisizione all'epoca c'era anche in Francia, tranquillo. Anche se amico dei reali, la sua vita stessa era in pericolo. Tutto non poteva scrivere. Diciamo che è proprio come oggi. Soltanto che l'inquisizione oggi "finge" di essere sparita, te lo dico da cristiano.

*LIBRA

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Che fosse di origine ebraica lo si sapeva poichè c'erano i registri dove si pubblicavano i nomi degli ebrei convertiti. Poi certamente ha corso i suoi rischi con l'inquisizione, dovendo anche andarsene per un po' dalla Francia e cambiare aria, ma questo lo fece in tempi non sospetti. La protezione della Regina di Francia comunque il suo effetto lo aveva eccome…
Io posso continuare con l'analisi come fatto fin'ora, magari i contributi di tipo astrologico se vorrai potrai darli tu che mi par di capire conosci la materia molto meglio di me. Io rischierei di dire solo sciocchezze.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Non entro nella discussione, perche' non ne ho competenza, ma faccio solo una nota:per un cattolico , l'Universo non e' infinito.Elitario o meno che sia.E infatti,incidentalmente, e' una concezione che favorisce la Pieta' cristiana.Invece concepire l'Universo come infinito, puo' favorire qualunque cosa.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Carissimo Remox, io adoro il tuo stile e approccio a Nostradamus….secondo me il migliore mai trovato in rete e nei libri letti in passato. Sul serio, tu sei bravo. Certo che ti aiuterò con l'apporto astrologico, scriverò sempre per sottolineare le tue bellissime analisi. Per quanto riguarda gli ebrei convertiti, sai chi ti scrive discende dalla loro stirpe….i reali ti potevano proteggere fino ad un certo punto, poiché la longa manus dell'inquisizione era tremenda. Dai continua così! Entro stasera scriverò altri contributi astrologici sull'avvento di questo personaggio.

*LIBRA

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Ah ecco, c'è una somiglianza allora…
Ok, scrivi pure. A presto…

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Remox, la quartina "quos legent…" è considerata apocrifa da Patrian che a sostegno ricorda che quelle righe furono omesse nelle edizioni successive. Nostradamus era certamente astrologo, forse quelle righe si riferiscono agli astrologi della domenica. Morin era un grande, considerato anche che non aveva la pappa fatta come noi moderni…

Seneca

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Remox

In realtà il fatto che nelle successive edizioni non compaia non prova nulla poiché le differenze anche nelle normali quartine nelle varie edizioni sono molte. L'iscrizione è assolutamente conforme allo stile di Nostradamus che usava spesso aforismi e frasi in latino nei suoi scritti.
Io credo che volesse semplicemente avvisare che il suo dono non dipendeva dalle conoscenze astrologiche, ma ad altre e più alte "ispirazioni".

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Pensavo: visto che l'argomento è attinente al blog e di interesse comune perché Libra non raggruppi i pensieri scritti in questi commenti e scrivi un articolo sul periodo di Marzo – Aprile dal punto di vista astrologico da pubblicare qui sul blog?
Notavo tra l'altro che le "tendenze delle stelle" hanno trovato alcune prime conferme nell'affondamento dei pescherecci in Russia e Italia e nell'attentato che ha scosso il Kenia.

Remox
Remox
9 anni fa

Cose strane accadono in questo Marzo:

18 Marzo – Rara Aurora Boreale nei cieli d'Europa
18 Marzo – Attentato a Tunisi
20 Marzo – Eclissi di Sole in Europa
24 Marzo – Disastro aereo in Francia, pilota suicidato
24 Marzo – Problema al CERN che non può essere avviato
25 Marzo – Guerra in Yemen
27 Marzo – Blackout generale in Olanda
31 Marzo – Blackout generale in Turchia – attacco terroristico al palazzo di giustizia di Istambul.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Concordo con Seneca sul commento "quos legent"….comunque prima di agganciarmi al discorso sul personaggio yemenita, posso confermare che Morin è stato un grande. Gli avvenimenti descritti da Remox, in ordine cronologico, sicuramente sono collegati al movimento legato all'eclissi.

Ritorno alla congiunzione Luna-Sole del 20 marzo, ore 11:11 visibile dall'Italia: l'ho osservata in diretta.
Allora come ho detto si prospetta l'avvento di un LEADER ISLAMICO, legato alla stella caph che segna le fortune dell'Islam. Guarda caso, il tizio è nato il 1 gennaio del 1982, quindi cabalisticamente parlando ha 33 anni. L'età non è un fattore secondario, però meglio non divagare. Ritorniamo all'astrologia.

Perché il 25 marzo inizia la guerra in Yemen?
Facile. La risposta è astrologica, perché lo Yemen è nato il 22 maggio e quindi è una cuspide gemelli, ovvero è gemelli. Quel giorno finalmente, precisamente durante la serata della notte precedente, la Luna (appena eclissata) sorge nel segno dei Gemelli così legata allo stesso stato yemenita. Stelle che parlano di rivoluzione legata all'Islam, che porta al potere un personaggio "Capricorno" – guarda caso in congiunzione stretta con Plutone di transito (5 gradi in congiunzione) sempre in Capricorno. Avvento legato alle stelle o calcolo derivante dall'astrologia araba? Per quel poco che so sull'astrologia araba non è stata scelta a caso la data, poiché loro usano ogni aspetto legato ai temi natali, transiti e stelle fisse (case, domificazioni e altro) in stretta relazione alla Luna.

La situazione sarà sempre più instabile, in particolare tra 3 e 4 aprile, quando la Luna sarà in trigono con questi aspetti appena descritti. Una primavera "bollente" è quella che si prospetta sul fronte del mare e dell'immigrazione. Nonostante il silenzio mediatico sono previsti spostamenti ingenti di persone da un confine all'altro, come sottolineato da Zaniah – stella fissa. Ci saranno eventi che danneggeranno i capi di stato?
Non lo so, ma l'astrologia delle stelle fisse sembrerebbe dire di si.
I paesi coinvolti potrebbero essere la Siria, l'Arabia Saudita, Botswana e Nigeria secondo l'astrocartografia. Non si escludono i paesi, secondo la classica tradizionale tavola antica, come l'Egitto. Le stelle pulsano con la loro magnitudine verso gli uomini, ma gli eventi li scriveranno gli uomini (libero arbitrio).

Per quanto riguarda l'Italia, purtroppo si vivrà un peggioramento della sfera economica e dei piaceri legati a Venere, per colpa dell'opposizione con Saturno: peggioramento economico dopo il giorno 8 aprile con il ritorno dell'energia di Giove (non più retrogrado) e in trigono con Urano in Ariete. L'economia sarà legata a scandali di ogni tipo, che purtroppo continueranno….

*LIBRA

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Interessante, sarebbe un bel passo avanti capire se il giovane leader Houthi sia quel personaggio perverso di cui si parla ad Anguera. La data di nascita è suggestiva.
Sul fronte mare arabico come detto mi aspetto battaglie e affondamento di navi.
Il quattro Aprile in piena Pasqua avremo la terza luna rossa, un segno che non porta certo buone nuove.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per mia formazione non credo alla validità dell’astrologia in sé; mi è impossibile concepire che la storia umana sia semplicemente scritta in cielo sincronicamente e diacronicamente al danzare dei corpi celesti. Credo sia un pretesto o un mezzo come ad es. un suono o gruppi di suoni per esprimere una idea o un discorso strutturato. Il fatto è che convenzionalmete ad un verbum corrisponde un’idea e viceversa; nell’altro caso invece il legame non è codificato ovvero è aleatorio. Con un esempio: ponendo le lettere dell’alfabeto a caso su una superficie e ripetendole possiamo ottenere la divina commedia; ma probabilisticamente è un successo su un numero talmente alto di prove che tranquillamente lo possiamo dichiarare realmente irrealizzabile. La fantasia è bella ma la logica è stringente. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Uno è libero di pensarla come vuole. Inutile citare tutte le persone coinvolte nell'uso dell'astrologia (per loro stessa ammissione nei loro scritti), dai Santi ai Papi, compresi i Gesuiti….altrimenti la discussione non finirebbe più. Rimango dell'idea che i tempi dei farisei non siano mai finiti. L'uso e abuso dell'astrologia è altra cosa, allora se intendi questo ti do pienamente ragione. Io la vedo come una potenzialità offerta dal Signore, per comprenderlo ancora di più attraverso il Creato e senza sostituire essa con le Sacre Scritture che restano inviolabili. Divertente rileggere la storia dell'astrologia, in particolare nel periodo rinascimentale quando la Chiesa incoraggiò l'uso dell'astrologia (per questo Lutero avversava l'astrologia tanto di moda in Vaticano). Papa Sisto IV, Papa Giulio II, Papa Paolo III, il primo pontefice che si servi degli astrologi per fissare l'ora del suo concistoro. Anche Papa Urbano VIII, pur emanando una bolla nella quale condannava alcuni aspetti dell'astrologia, continuò a proteggere i "suoi" astrologi….ma questo è il rapporto inteso tra astrologia e potere! Per quanto riguarda il discorso etico-morale. "I corpi celesti sono la causa di tutto ciò che accade nel mondo sublunare" (S. Tommaso d'Aquino). Il compito di dissociare l'astrologia dai suoi agganci pagani spettò a S. Alberto Magno, che fu il primo a capirne il valore teologico di tale "scienza intuitiva". Fulcro di questo insegnamento era la dottrina che riconosceva alle sfere stellate il governo degli avvenimenti terrestri. Se le stelle non potevano plasmare l'animo degli uomini, concludeva Alberto, potevano però certamente influenzarne il corpo e la volontà. S. Tommaso d'Aquino, forse il massimo teologo cristiano, convalidò l'opera di Alberto Magno. Fintanto che l'astrologia escludeva elementi di negromanzia poteva essere accettata come materia di studio, tant'è che presso l'Università di Bologna (dal 1125) esisteva la cattedra di astrologia. La scissione dopo il Rinascimento è altra cosa, un po' tra superstizione, persecuzione contro potenziali nemici e rivoluzione scientifica….il discorso è lungo, ma chiamarla "fantasia" è davvero divertente. Una fantasia che ha coinvolto nomi illustri della storia da millenni, perfino alcuni santi. Le stelle indicano, ma capirne gli avvenimenti non è cosa facile. Li sta il bello della questione.

P.S.= In questi giorni meglio controllare la Turchia con Nostradamus…

*LIBRA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Se mi dai qualche input nostradamico, io posso darti conferma astrologica. Scrivi e ti sarà dato, caro Remox 😉
Diciamo che sarà una Pasqua di trasformazione "in negativo", ma secondo me il peggioramento arriverà con la riattivazione del trigono Urano-Giove (che ritorna diretto e non più retrogrado). Per quanto riguarda lo Yemen e il personaggio Houthi, sicuramente l'avvento di Venere in Gemelli sarà deciso: dal 12 aprile 2015, guarda caso nello stesso giorno ci sarà la Luna di transito congiunta al suo sole natale in Capricorno. La stella "alcyone" parla di avvenimenti politici che saranno decisivi, qualcosa che si accompagna ad una possibile strage civile. Ci sarà l'esilio definitivo per un personaggio legato allo Yemen, un cambio ufficiale politico. Tante violenze e rivoluzioni in arrivo….purtroppo….

*LIBRA

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Controllo sempre tutto infatti…anche se lo scopo non è prevedere, ma verificare.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Mi è capitato di visitare un sito denominato ROYAL DEVICE, che si rifa ai messaggi della Madonna di Anguera.
In questo sito si sostiene che il 28 settembre prossimo, con la quarta luna rossa, ci sarà l'attacco al Vaticano e la sua distruzione da parte degli uomini con la lunga barba, poi inizierà un lungo inverno che durerà per tutto il 2016 in tutto il mondo con temperature sui 6-7 gradi e quindi il grano non crescerà più provocando carestie sulla terra, fino al 2017, quando arriverà un secondo sole nero (una stella in spegnimento) che si scontrerà col nostro sole provocando terremoti e cataclismi sulla terra compreso il rovesciamento dei poli terrestri ed i tre giorni di buio.
Questo sito sviluppa tutta una serie di calcoli astronomici alquanto interessanti per sostenere queste tesi. Il signor Remox ne è al corrente? E se sì, lo ritiene veritiero? In fatto di predizioni di catastrofi, direi che questo sito ROYAL DEVICE li supera tutti….dovrebbe essere la gioia dei catastrofisti e degli jettatori! Al suo confronto Allison Misti è una modesta dilettante. GIONA

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ciao Giona, benvenuto.
Conosco il sito e lo ritengo interessante. Non concordo con la timeline, con il fatto che da credito alla cosiddetta Maria delle Divina Misericordia (falsa mistica) o con alcune spiegazioni astrofisiche dietro quelli che dovrebbero essere i fenomeni naturali cosmici che colpiranno la Terra.
Tuttavia ha intuizioni geniali e l'autore quindi deve essere senz'altro una persona geniale. Mi interessa molto seguire il grafico sulle temperature medie…prevede un raffreddamento globale che è conforme a quanto interpretato leggendo Nostradamus (ne ho scritto in passato).
Un saluto.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

L'entità che rilascia messaggi a Medjiugorie ha parlato di dieci segreti che saranno rivelati da un religioso una settimana prima del loro compimento. Qualunque sia la natura dell'entità che a suo dire è la madre di Cristo, sono convinto che non si farà sbertucciare dai media. Quindi senza annunci nessun evento. L'entità di Anguera invece ha parlato tanto, fin troppo. Anguera (mi si passi la battuta molto antifemminista) è molto femminile. Come diceva John Wayne, una donna non tace neanche se le metti un tappo in bocca…

Seneca

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Remox

GIONA scrive: Questo sito (ROYAL DEVICE) sviluppa tutta una serie di calcoli astronomici alquanto interessanti per sostenere queste tesi. Il signor Remox ne è al corrente? E se sì, lo ritiene veritiero?

la domanda di GIONA girala a *LIBRA mi sembra la persona più indicata.

@Giona
In fatto di predizioni di catastrofi, direi che questo sito ROYAL DEVICE li supera tutti….dovrebbe essere la gioia dei catastrofisti e degli jettatori!

Cavolo é il mio sito, dato che son tipo che vede nero pure in una stanza con le pareti pitturate di bianco. :-)))

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il sito Royal Device è gestito da Roberto Delle Curti, che in quanto ad apparecchi Hi-Fi, può sicuramente essere ritenuto una persona di una certa genialità. Mi fa però storcere il naso il fatto che condivida i Messaggi da Gesù Cristo, che sono falsi. Un'altra cosa che non posso sopportare, è il fatto che dipinga Papa Francesco come il falso profeta. Come conseguenza, non seguo neanche gli altri suoi ragionamenti, e mi meraviglio invece che gli altri facciano il contrario.

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Seneca

La Madonna di Anguera fino a circa 1 anno fa ci ha svelato praticamente quello che sarà il nostro futuro, se invece leggi i messaggi attuali, noterai che non fornisce più nuove rivelazioni, perché quello che c'era da dire, è stato detto. Ora è necessario concentrarsi solo sulla nostra conversione, dato che, ahimè, il tempo si sta esaurendo in fretta.

ragnarok

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Antonio Yague dice qualcosa sulla" Astronomia Sagrada" , basata sulle stelle fisse e le costellazioni.In particolare il manto della Madonna di Guadalupe e la stella di Belem. Non sono competente, Solo credo,forse e' ovvio ma puo' essere utile ricordarlo, sul piano esistenziale, e,con qualche riferimento Scritturale e teologico,(ognuno puo' metterci i suoi)che in cio' che viene da Dio,e dal Suo Spirito, esista una predeterminazione,un piano di Dio.Le promesse di Dio, le opere predisposte dallo spirito perche' le pratichiamo, gli angeli che contemplando Dio muovono i Cieli,.Dante nel Paradiso profetizza l'era del Trionfo di Cristo attraverso lo Spirito attribuendola alla Volonta' di Dio raggiata ,trasmessa, dai Cieli.Quanto agli eventi negativi, credo che evidentemente, provenendo da Satana,non possono andare tutti a compimento, come invece succede nel caso delle Promesse e della Parola di Dio.Infatti "Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno".La Volonta' di Dio puo' subire un ritardo, a causa degli errori dgli uomini, ma si realizza sicuramente.Quella di Satana, dipende nella sua realizzzione dagli uomini e da Dio che puo' comunque impedire o ridurre e trasformarne gli effetti, grazie alla Sua Onnipotenza.

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Satana non esiste.
abbiamo voluto dare un nome a cio' che dentro di noi valutiamo come male, quindi satana= male.
ma il male e' solo un punto di vista dell'esperienza, necessario perche' chiamiamo il resto "bene".
non puo' esistere il bene senza il male, se fosse tutto bene il bene non ci sarebbe, tutto esiste per differenza. inoltre non esiste il limite tra male e bene, e' tutto relativo, un po' come la temperatura, il caldo e il freddo, dove finisce il freddo e comincia il caldo? a quale temperatura? idem per il bene/male entrambi facente parte della Creazione di Dio. Satana e' solo la scusante esterna a noi cosi' da non prenderci le nostre responsabilita'.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Si si come no, Indopama. Non c'è bisogno neanche di argomentare, l'immaginetta di pinocchio parla da sola…! A ciascuno il suo. Saluti. Alessio.

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

beh, allora dimmi dove sta di casa Satana cosi' lo vado a trovare…

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Indopama Il bene e il male non sono come il quadrato magico del 5, o come i mercati del trading,i cieli non sono chiusi,,ne' chi si salva ha bisogno che esistano quelli che non si salvano.Lo pensava SAgostino finche' era manicheo, ma poi la giudico' una eresia. Pure Calvino fece questo errore.I cieli non sono chiusi, la "torta"non e'" quella", come si dice, cioe' limitata,il bene non ha bisogno del suo contrario per esistere e non e' necessariamente legato al male. La SS Trinita' non e' la Trimurti.Gesu' Cristo lo fece notare ai discepoli, quando ricordo' loro che delle due volte in cui distribui' pani e pesci, la volta in cui aveva meno pesci e meno pane e piu' gente da sfamare, furono raccolte piu' ceste di avanzi,e ognuna delle 2 volte tutti mangiarono a sazieta'.I discepoli non si sarebbero mai sognati di scrivere una cosa del genere inventandola in questi dettagli, perche' non credo che abbiano consultato qualche filosofo o teologo del tempo prima di scrivere guidati dallo Spirito.Manipolazioni simili potevano essere fatte una volta che il Cristianesimo divento' religione dello stato,con Teodosio,ma non quando furono scritti i Vangeli.Quindi chi, come me, ma credo alcuni di voi, tende a credere che le idee influenzino molto la condotta, puo' dedurne che linvidia del ricco contro il povero(p.es. Caino era il ricco e Abele il povero),nasca da un timore frutto di eresia e dal porre limiti alla Provvidenza.Se siamo nel tempo di Caino,dal 1999 in particolare, come predisse Teresa Neumann, io,in riferimento alle nazioni, un'idea ce l'avrei su chi sia il ricco,preoccupato che le sorti si rovescino a favore di altri …si licet parva componere magna, o, in questo caso, magna comopnere parva.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

La pace e' sempre possibile e Gesu' Cristo non era un sognatore,e nemmeno i pacifisti di ogni epoca, a meno che siano abortisti e altro, ma Colui in cui sono tutti i tesori della Scienza e della Sapienza.Per questo Woytila poteva dire che "…una fede che non diviene cultura e' una fede non ancora interamente pensata e non pienamente vissuta.".Per essere pienamente vissuta, dico io,bisogna che il male non sia dato per scontato e inevitabile,o relativo,ma sofferto e portato come una ferita proprio in quanto evitabile ma non evitato.Il vertice della cultura, il depositario della Verita', e' Cristo.Se Gerusalemme l avesse ascoltato, come Cristo chiedeva avvenisse,immagino che Cristo sarebbe ugualmente stato ucciso dai Romani,e poi Roma convertita al Cristianesimo, ma senza essere tradito dal suo popolo,con quel che ne e' conseguito.Infatti burro e miele ,che Gesu' nomina come alimenti con cui avrebbe nutrito Gerusalemme,erano cibi tipici per i tempi di guerra o di assedio,e quindi si puo' ipotizzare che Roma avrebbe successivamente posto assedio a Gerusalemme,semplicemente perche' il potente cerca di guardare lontano e prevenire e non va per il sottile, vedi Erode e la strage degl'Innocenti.O vedi gli Usa attuali o vedi l'invidia di qualunque che si creda ricco e non lo sia verso il povero " a rischio" di diventare ricco..Cio' che salva e' proprio la sofferenza, soffrire con Cristo ed e' il vertice dell'esperienza umana , della cultura di ogni tempo e della Verita'.Che e' una,Fuori di essa, c'e' la degenerazione della verita', ma non una seconda verita'.,perche' solo Uno e' Onnipotente e Creatore. di tutti. Anche se e' pure Trino… e Gli piace sorprenderci.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Woytila diceva una stronzata . Quando interviene la mente , cioe cultura , cioe filosofia , quella religione e MORTA . Quando l'amore diventa mente , cambia il nome , si chiama possesione , ed e ORENDO . Visti gli feminicidi di oggi , guai a sbagliarci sul questo punto . Questa cosa , per me , dovrebbe esserre la prima cosa che si dovrebe insegnare ai bambini nelle scuole . Sorin

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Capisco.D'altra parte e' umano cercare di fermare i momenti importanti e portarsi a casa un souvenir.Ci sono anche donne possessive e donne filosofe e intellettuali, ma capisco quel che dici:d'altra parte un po' di maschilismo, finche' serve, puo' essere utile nella vita, specie di questi tempi. e per voi giovani,…opinione personale.Non si nasce perfetti e neanche si muore, generalmente.La vita e' lunga,come scrissi una volta qui, io non volevo foto al mio matrimonio,le feci per mia moglie, ma poi ,a distanza, ne fui contento.E' un esempio banale, ma senza memoria non c'e' civilta', e la civilta' e' piena di difetti, vero, ma c'e' un tempo per ogni cosa,ma ogni giorno dobbiamo vivere, la ferialita' della vita e non sollo la festivita'.Gibran ,nel Profeta, cito a memoria, scriveva"Non il tuo Io Divino, ne' il bambino che dorme nelle brume, ma l'uomo conosce la sua colpa e il suo castigo".Ci sono passaggi necessari, e pure Dante, se hai fatto caso, a un certo punto deve cambiare cammino per giungere sul colle luminoso.Puoi trovarne quante ne vuoi, di simbologie didascaliche di questo tipo, e in gran parte del mondo::che fossero tutte invenzioni "del potere",magari maschilista , sacerdotale, , di casta,etnico e quant'altro? Quanto alle realta' spirituale e materiale , pure Cristo dice "Io sono nel Padre, voi in me e io in voi,lo Spirito ve lo fara¡ conoscere e quel giorno non m'interrogherete piu' su nulla"Oppure dice " Fu detto:"Siete dei".pero' , per la Dottrina cristiana, esiste l'increato ed esiste il creato, Dio prese fango, creato, e vi soffio 'l'anima,anch'essa creata, ma concepita da Dio fin dall'eternita', e quindi eterna, Confronta la visione che Dante descrive nel Paradiso, di se' in Dio. Altra cosal'immanentismo, e pericolosa assai….ma qui siamo nella filosofia, e non voglio annoiarti.Ma stai certo che Dio e' un essere vivente che interagisce, e si arrabbia pure e giudica, a suo tempo, e non e' una cornice, un contenitore o uno stagno beato e passivo nel quale immergerci quando ci pare ,o, automaticamente e inevitabilmente,immergerci quando moriamo."Quel Dio che ti ha creato senza di te non ti salvera' senza di te"La pappa e' pronta, ma non e' all'altezza della bocca.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

indopama, se cerchi Satana, ti basta uscire di casa.

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

D'accordo Indopama. Il bene e il male sono in ciascuno di noi, avvinghiati peggio dell'edera. Questa è la realtà, ma, come dice Proust, la realtà è il più abile dei nostri nemici.

Seneca

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

bene e male sono solo valutazioni soggettive (quindi esistono dentro il soggetto) della STESSA cosa, il male e' solo meno bene del bene. come il caldo e il freddo sono una valutazione del calore ma sempre di calore si parla, uno ha meno calore (il freddo) dell'altro (il caldo). senza differenza di calore non potrebbe esistere il il calore stesso perche' non avremmo possibilita' di percepirlo, noi percepiamo solo differenze, tutta la creazione e' differenza. quindi il male (che e' solo meno bene del bene) deve esistere, il pendolo per essere pendolo deve oscillare, deve compiere il suo ciclo. oltretutto vediamo con Nostradamus come Dio ci invii segnali del fatto che era gia' tutto predeterminato dentro la sua mente, che facciamo, diciamo che si e' sbagliato dall'inizio?
possiamo noi insegnare cosa e' bene e cosa e' male ad una Mente Universale in grado di immaginare istante per istante un sogno cosi' perfetto fatto di infiniti dettagli?
siamo un niente in confronto ad Essa, il nostro unico compito non e' giudicare il bene e il male o inventare i vari Satana di passaggio per alleviare la nostra paura di prendere responsabilita', ci e' sufficiente osservare ed espandere conoscenza e quindi consapevolezza. io sono e' sufficiente, giusto o sbagliato non mi serve.
il lavoro di Nostradamus io lo vedo utile nel senso di capire che il progetto della vita e' gia' stato pensato da dio in precedenza (poi cosa sia il tempo per noi rimane cmq un mistero) per cui non siamo qui per fare (e' gia stato fatto da Lui) ma per capire cosa siamo.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Esiste anche la possibilita' che il male sia la privazione del bene.Non e' una definizione assoluta,che possa spiegare Satana, perche' per questo serve agganciarsi a una verita' rivelata(anche se credere all'esistenza di satana non e' un dogma, cui il cattolico e' tenuto a credere, ma solo una verita' rivelata e Cristo ne parla nei Vangeli.Ma sul piano esistenziale, come non accorgersi che a volte facciamo qualcosa perche' non siamo riusciti a fare qualcos'altro?P.es. uno mangia troppo perche' si e' arrabbiato, sfoga l'aggressivita' sul cibo.Dall'attenzione a se' stessi, nasce un atteggiamento almeno un poco ascetico, perche' rinunci a qualcosa per non perdere di vista il tuo vero obiettivo…e finire per credere che il tuo vero obiettivo sia un altro,.da qui nasce anche il cuore del senso dell'onore e della sensibilita' sociale, quando ti rendi conto che non tutti e non tutte cercano di farti arrivare al meglio che desideri, ma tendono a indirizzarti secondo i loro interessi.Capisci il concetto di vera paternita' e maternita', e di vera amicizia.Infine, ti puo' capitare di riflettere sulla Nuland e sugli Usa, e sui burocrati europei e molto altro.Satanai,nvece, concordo, resta un atto di Fede,appartiene alle verita' rivelate.Pero'le possessioni diaboliche non si possono catalogare tutte tra le psicopatie, anzi, la Chiesa distingue nettamente tra le due cose.Avvengono fenomeni fisici che riflettono una realta' spirituale.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Ti corrego un altra volta Vicenzo , la realta spirituale , o realta materiale non sono 2 cose distincte . La realta e UNA . Puo darsi , che le persone non percepiscono la spiritualita , allora gli sembra che questa e una cosa aliena , perche sconosciuta a loro .Se voi accetare un sugerrimento , nei tuoi momenti di preghiera o contemplazione , scendi sotto la mente , ed li troverai quella parte di te che ha a che farre con l'intuizione . Gli non sono pensieri , e vedi che si sperimenta . Questa e L'ANIMA , che non tiene conto di situazioni private o temporalli , e al di fuori di tutto questo . Lei , imaginatella come un occeano , e noi tutti che siamo come dei pesci , dentro di lei .Spirito di una persona , tiene dal modo di esserre , allegro , triste ,burlone , artista , ecc. La mente e quella che pensa , pianiffica , ecc. Per questo dicevo prima che qualsiassi religione che sta nella mente , e superficciale , cioe morta , per chiamarsi religione . Vi posso consigliare a tutti , quanto odio questa parola , di leggere un vangello apocrifo , non riconosciuto dalle chiese tradizionalli , il quinto , di Tomasso . Per l'essperienza mia personale , per quello che vale , lo trovo stupendo . Cosi ho assagiato , io , Gesu . Non smetette mai di cercare . Sorin .

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

TURCHIA è sotto il segno dello Scorpione.
Oggi ha Marte opposto, un Marte pericoloso perché promette l'estensione del problema. La stella "Cih" dice che tutto questo coinvolgerà l'Africa e le genti africane, io penso anche Medioriente. Considerando il fatto che ci troviamo tra due eclissi (sole e luna di sangue), l'apporto di Urano in trigono Giove dal 12 aprile promette "cattive notizie" per la gioia dei catastrofisti. Secondo quanto le stelle mostrano, la situazione in Medioriente dovrebbe precipitare verso fine aprile – inizio maggio. Paesi coinvolti sono Libia, Camerun, Sudan (Capricorno collegato a Plutone di transito) e il personaggio Houthi (segno Capricorno). Nigeria, Senegal, Liberia, Tunisia, Burkina Faso (sotto il segno del Leone e l'influsso di Giove in trigono con Urano) saranno in preda alle "rivolte sociali"….

*LIBRA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Chi nega l'esistenza di satana è come se negasse anche l'esistenza di Dio, esistendo l'Uno,esiste anche l'altro,. nei Vangeli se ne parla spesso del demonio, Gesù stesso ne parla diverse volte e viene anche tentato da satana nel deserto.Sappiamo bene come andò la vicenda degli angeli che si ribellarono a Dio guidati da Lucifero che era il primo fra tutti gli angeli. Padre Pio fu picchiato diverse volte dai demoni che gli apparivano sotto orribili forme, i pastorelli di Fatima ebbero la visione dell'inferno come di un mare di fuoco pieno di anime e di demoni…e poi basta assistere ad un esorcismo e ti passa la voglia di dire che satana non esiste! Del resto, la sua più grande astuzia sta proprio nel cercare di far credere che non esiste!
DON CAMILLO

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Approvo perfino Bulgakov, nel "mestro e Margherita" fa di Satana un "vendicatore" contro l'ottusità dello Stato Bolscevico (che pure, in teoria DOVREBBE PIACERGLI)…

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Porsia Secondo me a Satana piace piu' la Nato,infatti l'URSS combatteva la pornografia, le perversioni e addiriuttura considerava reato l'omosessualita', che non e' certo una perversione, anche perche' se lo fosse, sarebbe meglio non dirlo.,specie nel mondo Nato.che deve rinascere.Ma il punto e' un altro,:secondo me , se uno e' filorusso deve criticare i russi e se e' filo Nato deve criticare la Nato.,specie se e' cristiano,Questo perche' un cristiano non si aspetta la vittoria dalla poitica e dalle armi,o dal tifo,ma dalla Giustizia di Dio, quindi vuole perfezionare la parte per cui tiene.Senno',un filo russo che critica la Nato, non e' un filorusso ma un antiamericano,e un filoNato che critica la Russia, e' solo un antirusso.Come se Geremia, invece di criticare Israele, avesse criticato i Babilonesi.Comunque anche essere anti e' lecito, io p.es. sono antiventilatori e condizionatori , ci metterei sopra sanzioni, superimposte, e li bombarderei con trucioli consistenti, e anche palline di chewing gum, pongo e plastilina.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

PER INDOPAMA: satana sta di casa all'inferno, ma non ti consiglio di andarlo a trovare perchè poi saresti suo ospite…per tutta l'eternità!
GIONA

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

orca miseria, ma allora non e' tutto Uno…. mi ero illuso. ma e' nato prima Satana o Dio? o insieme?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il male ce . Non vederlo come una contraposizione , ma come un livello evolutivo dele parti del universo . Imaginati un mondo dove gli esserri non sono capaci di amare , per una mancanza effetiva del amore , imaginati che manca , un organo , che permete questo …Allora , quello e un mondo fredo , basato sollo sul interesse egoistico , e qualsissi azione a come fine un interresse egoistico . Lo so che pure qua funziona spessso cosi , ma non sempre….Questa e la differenza …Allora , quelli esserri , sono ai nostri occhi , cativi , brutti , come dicevo prima , il male. Quel posto , puodarsi , che un tempo , sarra curatto , evolvendo , ed avicinarsi alla luce , di diventare , prima di una tonalita di griggio , poi mano a mano , sempre piu bianco …E piu facile , secondo me , comprenderlo cosi , ma , stai certto , CE …altro che, e non augurro mai a nessuno , di trovarsi sotto attacco del male… e una cosa quasi ingestibille , il terrore purro…Un abbraccio… Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"Non vederlo come una contrapposizione, ma come un livello evolutivo delle parti dell'universo".
Ciao Sorin, scusami, ma non credo che si possa vedere il male come un livello evolutivo delle parti dell'universo. Il male è un'anomalia della creazione di Dio prodotta dalle Sue creature. Nella Sua Infinità e Perfezione, Dio è solo Bene e non avrebbe mai voluto il male per le sue creature. Il progetto originario di Dio prevedeva un paradiso in cui l'uomo e Dio avrebbero convissuto in eterna e perfetta armonia, nell'Amore, ma Satana e gli uomini, entrambi creature, quindi imperfette, si ribellarono e da allora il male entrò nel mondo. Dio è assolutamente Bene, non contiene nessuna traccia di male, perciò non ne è all'origine né direttamente né indirettamente. Esso è dovuto unicamente alle Sue creature, angeli ribelli e uomini. E sarà distrutto da Cristo Parusiaco.
Pertanto il male non è un livello evolutivo della coscienza, esso è distorsione totale, ciò che è diametralmente opposto al disegno originario di Dio per le Sue Creature.
Alessandro

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

PER INDOPAMA
Chiedi se è nato prima satana o Dio…Dio non è mai nato poichè E' SEMPRE STATO E SEMPRE SARA'. Un giorno ha deciso di creare gli angeli ed il più bello di tutti si chiamava Lucifero. Poi questo angelo peccò di superbia credendosi come Dio e si ribellò a Dio.Allora fu cacciato dal Paradiso e trasformato in una creatura orribile assieme ai suoi angeli ribelli. Circa un terzo degli angeli divennero demoni. Quindi conclusione, Satana è una creatura di Dio nata dopo di Lui (che invece non è mai stato creato da nessuno). Buona Pasqua da Don Camillo

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Alessandro . L'amore che l'uomo puo provare nella vita , e la solla cosa che assomiglia a Dio . Molto lontanamente , ma assomiglia …Percio , qualsiassi cosa priva di amore , e una cosa senza Dio . Non lasciarti inganare dal uomo freddo , senza emozioni , che aparentemente non fa nulla di male a nessuno .E una forma piu leggerra , ma sempre male e . Ci sono bravissime persone , che non si sono mai inamorate nella vita . Questo e un segnale , che sonno lontane dal divinno . Non importa la posizione sociale , o quanto sono aprezatti dalla societa …Non so se riesco ad essprimermi in modo suficciente . E non e neanche colpa loro . Sono cosi . Nati cosi , molti di loro . Per quello che so , solo uno sul quatrro , possiede questa capacitta , purtroppo . Eco il motivo per il qualle credo che ci avicciniamo ad uno scontro totale fra queste due ,,razze '' . Io ho la senzazione di esserre circondato , in forte minoranza . Solo il ritorno di Dio , puo meterre fine a questo disagio , se no , non ce speranza per noi ! possiamo solo fingere che siamo come loro …Un altro buon motivo , per seguire in modo assiduo questo blog . Ah ah ah … Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

La prossima luna rossa?

indopama
indopama
9 anni fa

Mogherini : accordo su uso pacifico del nucleare iraniano. Via tutte le sanzioni

Remox
Remox
9 anni fa

Dopo quello di novembre 2013 la diplomazia raggiunge un secondo accordo sul nucleare iraniano, proprio in corrispondenza della terza luna rossa, quella di Pasqua.
Se non sbaglio era Saverio che ci ricordava come storicamente le lune rosse pasquali fossero nefaste per Israele.
Con questo accordo la guerra fra Iran e Israele si avvicina drammaticamente, considerando anche le guerre attuali in MO con gli sciiti all'offensiva.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

In effetti sembra essere proprio così anche questa volta…questo accordo è una e vera e propria sciagura per Israele che sarà sempre più isolata ma la cosa peggiore è che viene spacciato come un grande risultato agli occhi del mondo …Obama ha dichiarato che ora "il mondo sarà più sicuro" e Kerry ha detto che questo accordo "garantirà la pace"…eppure nel vangelo è scritto che proprio quando verranno pronunciate al mondo le parole "pace e sicurezza" allora la fine giungerà improvvisa …mentre il mondo esulta per questo accordo che in realtà permette all'Iran di "gestire" il nucleare e con lo sblocco delle sanzioni di trovare anche le risorse per lo sviluppo tecnologico necessario, Israele ha compreso di essere come un pugile che stato messo all'angolo e a questo punto ogni reazione di questo "pugile" disperato deve essere tenuta in considerazione…siamo entrati in un vicolo cieco della storia.
Saverio

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Remox

@Remox
Con questo accordo la guerra fra Iran e Israele si avvicina drammaticamente,

C'è proprio da pensarlo vista la reazione immediata del Netanyahu persona notoriamente 'equilibrata': Iran deal threatens ‘survival of Israel’, increases risk of ‘horrific war’ – Netanyahu

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Bene Remox. In accordo con le profezie, l'Iran lancerà testate atomiche distruggendo Tel Aviv e Gerusalemme (e pare anche Nazareth). In risposta Israele lancerà le sue bombe che devasteranno l'Iran. Così ci sarà una nuova diaspora ma questa volta gli ebrei perderanno la terra d'Israele per sempre e si riparlerà del Madagascar di himmleriana memoria.
A volte penso che il male è in noi perché è naturale che sia così. Siamo davvero tanto diversi dal leone che uccide i cuccioli che la leonessa ha fatto con il vecchio leone sconfitto? Siamo fatti tutti dello stesso fango e le leggi della Natura decidono chi vive e chi muore. E alla fine sono sempre gli innocenti che pagano per tutti. Questo, ovviamente, per chi non crede e spera fuori da questo mondo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Seneca

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il leone risponde ad un istinto naturale, l'uomo sceglie invece di abbassare spirito e intelletto agli istinti più bassi.

L'esistenza di satana è tutta qui; come disse Paolo VI è un essere personale, perverso e pervertitore. Dunque estremamente umano.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Ho letto tante cose interessanti, ma anche molti commenti stupidi che hanno abbassato il livello del blog…peccato!
In ogni parola che ho letto – dai vostri commenti – traspare tanto rancore nei confronti del mondo, a volte della religione, ma in particolar modo nei confronti del futuro. Ci sarà una guerra totale? Ovvio che si. Iran, Israele e il diavolo non esiste….ma quante cavolate dovrò leggere ancora? Chiedo a Remox di riportare il blog al livello di serietà precedente. Insomma dai, su forza ragazzi, qui non stiamo sgusciando le noccioline. Polemiche, filosofie d'ogni tipo e discorsi che esulano dal post del blog su Houthi: lo trovate divertente o interessante?

Io sinceramente sono attratto dalle teorie dell'utente *LIBRA. Lui ha esposto in maniera dettagliata quanto le stelle dicono. Almeno è aria fresca rispetto ai fanatismi della mente. Per dirla tutta siamo sotto la settimana santa, certo che il Diavolo esiste…..basta accendere la televisione. Ma questo è un dibattito teologico oppure un blog su Nostradamus? Un saluto da Chicco

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Chicco, io non posso fare il censore non è un ruolo che mi si adatta e soprattutto non ho il tempo.
Confido sul buon senso degli utenti. Per me si può discutere di tutto, a volte infatti nascono spunti imprevisti. Per me è importante che si discuta senza offendersi, la dialettica non deve spaventare.
Le profezie di Nostradamus chiamano direttamente in causa l'intima coscienza dei lettori per cui è naturale che il dibattito sia ampio.
Un saluto.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ok grazie per la tua delucidazione. Non vedo l'ora di leggere il tuo prossimo post…mi raccomando non farmi attendere troppo! Un saluto Chicco

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Chiccco

in effetti dai commenti dei lettori di questo articolo in particolare traspare più la preoccupazione di dove si finirà dopo morte che l'interesse per la sequenza di avvenimenti che alla morte violenta ci porteranno che mi pare sia l'intento di Remox poggiante sulle profezie del Nostradamus.

Diciamo che c'è sempre chi butta lo sguardo un poco più avanti. 🙂

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E' una battuta simpatica.Pero' non si tratta solo di futuro ma anche di passato,perche' il futuro e il passato in parte si spiegano attraverso una chiave, che puo' essere per alcuni solo economica, per altri di tipo spirituale.Anzi , tutto sommato, in questi tempi caratterizzati dalla frammentazione,dai compartimenti stagni culturali e scientifici, e dalla specializzazione, tornare qualche volta un minimo ai tempi in cui la filosofia era considerata una branca della teologia, e la medicina della filosofia, e' originale. e fa onore alle persone,sempreche' non abusiamo.e non e' neanche tanto in dissonanza con Nostradamus.Per conto mio, poi, cerco sempre di agganciare il teologico all'esistenziale, fin dove posso, e da un lato me ne compiaccio ma dall'altro lo considero ovvio perche' l 'eta' non e' piu' quella di una volta.Dico di piu':a volte e' la precisione dei post di Remox su Nostradamus che sembra incontestabile, per cui rimane spazio solo per competenti del suo livello che possano dare un contributo ulteriore,mentre per noi semplici curiosi, non resta che una reazione di tipo umanistico,(storico-letterario) o filosofico o teologico,o di ammonimento morale..chi verso l'Occidente, chi verso la Russia o l'Islam oppure Infine, come ho detto sopra,se un filooccidentale critica l'occidente, e ne ha buone ragioni, e' normale, perche' non puo' aspettarsi la vittoria dalle critiche al nemico, dalla politica, dalle armi e dalla propaganda , ma dalla Giustizia di Dio.Tanto piu' che proprio Nostardamus la mette giu' cosi'.Se uno e'filorrusso, deve criticare la Russia.Questo per me' e' pregevole. Geremia criticava Israele, non tanto i Babilonesi.Altra cosa essere semplicemente anti piu' che filo,e questo si' puo' essere rancore nei confronti del mondo, come dice Chicco.

Remox
Remox
9 anni fa

Grazie Chicco,
Ne approfitto per augurare a tutti gli amici lettori una Buona e Santa Pasqua.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Scusatemi ,ragazzi , ma io sono andato in fixa con questa cosa . Tempo fa ho chiesto , se qualcuno poteva aiutarmi , con il nome del autore di un libro di profezie , che avevo letto in Romania comunista , nel 86 ,credo…Mi sono ricordato di questo fatto , perche parlavano al Mistero , sul mediaset , di questo Eletrino , che , non mim ricordo , se e l'autore o l'entita che gli mandava gli messagi…Provo a darvi qualche indizio in piu , io personalmente non ho trovato niente al riguardo , sul web . Allora , l'autore e italiano , credo , poi , parlava anno per anno .. Essempio , 2010- gli paessi europei perderano l'autonomia politica , perche il potere passera nelle mani delle banche , 2013 , 2014 , cadra un meteorite in 21 setembre , che si chiamera Assenzio , vicino alle isole Azzorre , che provocherra uno tsunami con onde di centtinaia di metri , che anienterra tutte le citta costiere , tipo New York ecc . Poi , 2015 , l'anno del sollevamento al cielo , Rapto Santifico . Migliaia di elletti sarrano solevatti al cielo , dai angelli del Signore , e sarrano preparati per diventare gli nuovi proffetti , che dovranno preparare la gente per gli avenimenti futuri …E cosi via…Confesso , che se ho letto quel libro , al epoca , dovevo esserre proprio disperato , ed non avere proprio niente di meglio da legerre , perche il linguaggio era proprio da fanatico , tipo , da apartenente a una seta … Oggi come oggi , lo lancerei adosso al muro , ma si vede che erro ridotto abbastanza male …In ogni caso , per quei anni , su certe cose , era molto interessante , e parlavano molto meravigliati pure al Mistero . Essendo italiano , l'autore , qualcuno di voi , dovrebbe aver sentito qualcosa di questo , no ? Spero almeno . Grazie , e scusatemi se mi sono permesso di divagare cosi a lungo , sul una curiosita mia personale . Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

Sorin, nei vangeli è scritto che solo il Padre conosce i tempi. Immagina se questi pseudoveggenti e queste pseudomadonne conoscono i tempi. Come scrive L.A. Seneca:

"Al saggio non può capitare nulla di male: non si mescolano i contrari. Come tutti i fiumi, tutte le piogge e le sorgenti curative non alterano il sapore del mare, né l'attenuano, così l'impeto delle avversità non fiacca l'animo dell'uomo forte: resta sul posto e qualsiasi cosa avvenga la piega a sé; è infatti più potente di tutto ciò che lo circonda."

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Remox

BUONA PASQUA A TUTTI da luc

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Anche a te Remox , belle cose , a te , ed a tutti gli altri , e veramente , tantissimi complimenti per il blog . Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per Seneca . Aprezzo il tuo aproccio prudente , e giusto cosi …ma tante cose che oggi possono sembrare assurde , un domani , quando la scienza andra avanti , per me stano ancora nel alto mare , sarrano ovvie . Per essempio , la fisica quantistica , pur se sono aglli inizzi , cominciano ad intuire cose , che un ierri , erano purra fantasia . La teoria dei quanti , prova a spiegare il fatto della profezie , fra altre cose . Consiglio una passata , se non sul qualche libro , almeno sul qualche video sul youtoube di VADIM ZELAND ! Vi
sorprendera ! Puo essere che qualcuno di voi , visto l'argomento del blog , puo trovarlo molto interessante ! E per quanto riguarda , il uomo del citato stupendo , di L. A. Seneca , che hai fato , secondo me , quello e il uomo nuovo , il brucco diventatto farfalla , ,,Dobbiate morire e nascere di nuovo ,, di Gesu…Il SANTO , in
poche parole . Scusate gli sbagli di ortografia . Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sorin, io dubito che la madre di Cristo e Dio stesso appaiano qua e là, ma sono convinto che un certo numero di questi eventi siano reali e non frutto di fantasia o di mistificazione. Quali siano le entità che rilasciano questi messaggi non so, ma non credo che siano opera né di Dio né di qualche angelo più o meno caduto.
Il fatto che i tempi non siano mai corretti non significa che queste profezie non siano corrette, anzi sono certo che i messaggi in se stessi annunciano molti eventi certi la cui realizzazione possiamo spesso puntualmente verificare.
Ad alcuni, come a Nostradamus, è dato l'accesso al futuro (o alla Memoria universale o a chi preferisci) per il tramite di strumenti o di "ispirazioni" che non prevedono l'intervento apparente di un'entità esterna.
Come scrive la Monaca di Dresda, "solo quando i nostri occhi saranno chiusi potremo vedere e capire".

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Seneca . Perfetto ! Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Luna rossa ed eclisse di luna sono la stessa cosa???

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

yes .

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

No, sarebbe più corretto dire che la luna rossa si verifica in corrispondenza di un eclissi lunare totale centrale:

http://www.focus.it/scienza/spazio/a-che-cosa-e-dovuta-leclissi-di-luna-rossa

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Remox e Libra,usando le profezie di nostradamus e l'astrologia cosa potete dirci sull'uscita della Grecia dall'europa e un suo possibile avvicinamento alla Russia?Non so se state seguendo le notizie di questi ultimi 2 giorni su questo possibile avvenimento,ma se fosse vero farebbe ritornare all'anno zero l'economia mondiale.Se una banca come lehman brother ha scatenato una bufera con 60 miliardi,immaginiamoci uno Stato come la Grecia con 450 miliardi.Aspetto vostre considerazioni,ciao e grazia

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ciao, firmatevi quando scrivete.
Della Grecia ho parlato più volte in passato ad esempio ne "il pronostico del papa pio iv" e in "Libia e Grecia disunioni disaccordi e guerra".
In generale nel futuro prossimo dell'Europa è previsto dissesto economico e sociale e quindi la crisi dell'area euro avrà sicuramente le proprie responsabilità.
Un saluto.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Remox , secondo te , sarra il giubilleo la festa religiosa , che coincide con l'avertimento , diel qualle parlava la veggente di Anguera ? Se non mi sbaglio , nel 79 diceva che e un avvenimento rarro , al quale lei non aveva assistito . Il precedente giubilleo era stato nel 1933 , ed lei e natta nel 37 …se e cosi , sembrano ritornare gli conti…Un saluto . Sorin .

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Garabandal non Anguera. L'evento è previsto coincidente con il giorno del Grande Miracolo e quindi non penso sia il Giubileo in generale.
Tuttavia sono convintissimo che questo Giubileo Straordinario dedicato alla Misericordia sia assolutamente profetico in vista dell'avvertimento e ne parlerò' a breve.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E' proprio così, non si annuncia un Giubileo Straordinario della Misericordia tanto per fare. Francesco non ha neanche scelto un giorno casuale di inizio e di conclusione del Giubileo. Lui sa che il Grande Miracolo di Garabandal è prossimo e, conseguentemente, anche il Grande Avvertimento.

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Prima di tutto Buona Pasqua a tutti voi, in special modo a Remox!

Oggi ho osservato astrologicamente l'eclissi di luna. Tutto risulta molto interessante. L'eclissata lunare si è svolta sul termine egizio di Marte, che attualmente si trova nella prima decade del Toro, quindi coinvolgerà i seguenti paesi:

– Sierra Leone (prima decade Toro)
– Tanzania (prima decade Toro)
– Togo (prima decade Toro)

Venere è in trigono con lillith e con la stella fissa "terebellum", parlo di Venere perché Marte di transito si trova nel termine egizio di Venere; dunque tutto questo coinvolge Israele, in particolare, l'allerta lanciata dal leader – secondo le stelle – ha i suoi fondati motivi di esistere. Considerando che l'Iran (Acquario terza decade) ricade nella settima casa dell'eclisse di luna, vuol dire che l'accordo fatto porterà alla guerra o al probabile conflitto in Medioriente. Venti di guerra che si annidano per colpa di una Luna in Bilancia, congiunta alla stella Merga, non porterà quel raccolto che tanto si attendono paesi come Francia e Germania. L'accordo siglato dal Sole Nero in dodicesima casa in Cancro – congiunto al punto di nascita degli Stati Uniti – sarà fallimentare. La stella congiunta al Sole Nero si chiama "merkbuda", mi dispiace dirlo prima di Pasqua, ma è la stella della guerra e secondo la tradizione cinese perfino della guerra civile. Mi hanno chiesto sulle sorti della Grecia. Allora rispondo che questa eclisse gioca un ruolo fondamentale sul futuro del paese. Da come si presentano le stelle, forse ci sarà una rivoluzione contro i poteri forti di Germania e Francia, paesi coinvolti in pieno dall'eclisse.

A presto, saluti da *LIBRA

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ciao Libra come ti dicevo se vuoi puoi scrivere un articolo e pubblicarlo qui che sia riassuntivo della situazione di Marzo aprile. Con i commenti sparsi si rischia di perdere il filo. L'argomento astrologico è sostanzialmente affine.
Fammi sapere.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Eccomi qui caro Remox!
Fammi sapere come fare per l'articolo, se vuoi contattami pure in privato. Mi piacerebbe analizzare Nostradamus attraverso la prospettiva stellare, così simile nonostante siano trascorsi 500 anni…
Io sono disponibile, anche in questi giorni, auguri ancora di Buona Pasqua a te e famiglia.
*LIBRA

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Ancjhe io auguro Buona Pasqua a Remox e a tutti. Da ragazzi, quando la mamma o perfino il papa'o chiunque altro ci parlava molto, si tendeva a pensare che lo facessero per qualche esigenza loro, e che ascoltarli fosse un favore fatto a loro e un esercizio di pazienza. Motivo per cui ,meglio non esagerare,in futuro.Ricordando pero' che a militare ci capito' di sentire questo proverbio."Chi ascolta solo quello che gl'interessa,, non ascolta neanche tutto quello che gli conviene".Nel tempo della competizione esasperata,della ricerca di un mestiere e di un lavoro, e della progressiva perdita dei veri diritti,cio' che interessa e' la specializzazione, la competenza,la previsione e tutto quanto sembra dare forza e potere.Il resto e' tutta fuffa.,e di quella, giudizi compresi, ognuno sentee crede di averne abbastanza per conto suo.Ragion per cui si danno giudizi con l'accetta, pronti a dire di si' a chi si vorrebbe replicare ,se lo si considera piu' autorevole di noi, oppure a buttare fango addosso agli altri.In generale, a prescindere dalle persone specifiche, ,dico che non e' la strada per diventare veramente uomini liberi,e questo spiega molte cose.Nente di nuovo sotto il sole.Abbiamo l'esempio,sciagurato,ma per molti affascinante, di Netanhiau:preoccuparsi e agire, perche' questo, piu' che mai, e' anche il tempo delle guerre preventive.Ma l'ultima attualita', e quindi l'ultimo futuro, saranno il passato,nell'Avvertimento come nella premorte.Serve un supplemento di anima, per, davvero, verificare. e non vivere solo di previsioni.La vecchia soffitta e' piena di cose che non abbiamo metabolizzato, ma solo una magia ci puo' spingere a vistarla con cuore e mente aperti.Magari per scoprirci i consigli della nonna casalinga.Di fronte all'Eterno, nessuna parola sara' stata detta invano e nessun passo si sara' trascinato invano.Nessuno avra' mai amato abbastanza e nessuno sara' mai stato abbastanza giusto e riconoscentei n Dio verso gli altri.Proprio perche' "lo Spirito vi fara' ricordare e vi fara' comprendere":parole di Cristo, Un ingrediente indispensabile che il tempo aggiunge quando vuole.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Resurrexit sicut dixit! Alleluia!

Come ogni giorno, ora, secondo…ci precede in Galilea….

Auguri a tutti i frequentatori del blog e al grande Remox che ci tiene sempre vigili e in attesa dei grandi cambiamenti predetti…

Il Nibbio

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

CRISTO E' RISORTO! IMMENSO DIO D'ISRAELE ORA E SEMPRE, ALLELUIA!
Buona Pasqua a tutti voi, dal vostro *LIBRA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Ciao remox, intanto complimenti ancora per il tuo articolo, ma ormai sai che li apprezziamo tutti ;). Volevo però specificare una cosa molto importante, cito la tua affermazione:

"Lo Yemen c’interessa molto perché ad Anguera la Madonna lo ha specificatamente nominato come la terra dalla quale sorgerà un uomo perverso che comanderà una grande invasione (dell’Arabia?)."

In realtà, grazie ai seguenti messaggi di Anguera, sappiamo che lo yemenita sarà colui che comanderà una grande invasione, non dell'Arabia, ma bensì dell'Italia, con la conseguente distruzione di Roma:

2579 – 24/09/2005

Amati figli, Dio è al controllo di tutto. Non temete. L'umanità vivrà momenti di grandi afflizioni, ma chi resterà fedele sarà salvo. Un uomo perverso sorgerà. A causa di lui, i fedeli sperimenteranno grande sofferenza. San'a' è la capitale del suo paese. L'Italia sarà invasa. Gli uomini dalla grande barba agiranno con grande furia. Piegate le vostre ginocchia in preghiera. Io sono la vostra Madre e sono al vostro fianco. Coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace.

2592 – 22/10/2005

Amati figli, vi chiedo questa notte di aprirvi alla grazia di Dio in tutto, e di essere in tutto come Mio Figlio Gesù. Ora si avvicinano i tempi delle grandi tribolazioni. La guerra verrà. L'azione malefica del male causerà morte e distruzione in varie nazioni. Ritornate al Signore. Rispondete alla sua chiamata per essere salvi. Un uomo perverso guiderà una grande invasione. Furia e desiderio di morte saranno nel cuore degli uomini. La città dei sette colli sarà distrutta. Pentitevi. Date il meglio di voi nella missione a voi affidata. Un male misterioso sorgerà. Dalla sabbia verrà. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace.

ragnarok

Share This