IL BANDO DELLA FRATELLANZA

scritto da Remox
01 · Feb · 2015

IL BANDO DELLA FRATELLANZA

 Le Amazzoni - Attualità di un mito

I recenti attentati in Egitto segnano un inquietante e crescente allarme per la stabilità di una delle principali
nazioni arabe. I terroristi islamici si stanno infiltrando nel Sinai mentre la
Libia è sempre più nel caos. Il nuovo uomo forte Al Sisi paventa una lunga
guerra e incolpa apertamente nazioni estere per quanto sta accadendo nel suo
paese. Il riferimento neanche troppo velato va agli sponsor della Fratellanza
Musulmana, il movimento islamico che è stato messo al bando dallo stesso Al
Sisi nel golpe del 2013. Tali sponsor sono sicuramente il Qatar e la Turchia (e
forse gli USA di Obama).

Il presidente egiziano
ha offerto alla Russia un’importante sponda nel Mediterraneo e gode perfino
dell’appoggio diretto dell’Arabia Saudita. Un ottimo esempio della fluidità
delle alleanze in Medioriente. La stessa Hamas è direttamente accusata di
complicità con i terroristi nonostante il suo riavvicinamento agli Hezbollah in
funzione anti israeliana. Anche in questo caso risulta difficile districarsi
nella matassa delle alleanze.

La grande lotta è dunque
fra l’insorgenza islamista sunnita, l’islam laico e quello sciita. Nel primo
blocco troviamo lo jihaidismo, nazioni come Turchia e Qatar e la Fratellanza
Musulmana. Nel secondo troviamo la Siria, l’Egitto e gli altri paesi del Nord
Africa. Nel terzo l’Iran con i suoi satelliti.

L’Arabia Saudita si
colloca fra i primi due a seconda delle convenienze.

L’Egitto è stato
accomunato nel destino all’Ucraina: infatti solo pochi mesi hanno separato le
rispettive rivolte con la cacciata dei precedenti leader. Quando Yanukovich fuggiva
in Russia il presidente deposto Morsi veniva convocato a processo per
tradimento.

L’instabilità dell’Egitto
è stata prevista dal veggente di Waldviertel e nello stesso Poema Temporale
troviamo conferme a quanto sta accadendo.

Il grande scontro in
atto è descritto già nel Prologo del ‘900 e del 2000 nella quartina 525.

Dal Prologo del’900 e
del 2000

525

Le
prince Arabe Mars Sol, Venus, Lyon

Regne d’Eglise par mer succombera:

Deuers la Perse bien pres d’vn million,

Bisance, Egypte ver. sepr. Inuadera.

525

Il principe Arabo Marte,
il Sole, Venere in Leone

Regno di Chiesa per mare
soccomberà:

Dalla Persia ben vicino
al milione,

Bisanzio, Egitto e verso
nord invaderà.

Il Principe Arabo
sembra richiamare il novello califfato, il principe dei credenti che chiama i
suoi alla riconquista degli spazi perduti. La rinascita dell’Islam avviene con
la rivoluzione in Iran e propagherà la natura religiosa dell’insorgenza anche
nel fronte sunnita. Da sud e da est si propagherà verso il Nord europeo,
passando per Bisanzio e l’Egitto. E’ probabile dunque che alla fine il
conflitto interreligioso islamico giunga ad infiammare non solo l’Egitto, ma
anche la Turchia. Erdogan al momento è uno sponsor dell’islamismo sunnita, ma è
tremendamente vicino ai territori dove curdi sciiti e jihaidisti combattono la
loro guerra. Il caos terroristico potrebbe diffondersi all’interno dei propri
confini e non è detto che sia inizialmente islamico.

In Egitto invece i
Fratelli Musulmani avevano vinto regolarmente le elezioni. La loro messa al
bando ha costituito l’inizio dello scontro e della guerriglia. Secondo il
Presidente Sisi il golpe si è reso necessario per salvare l’Egitto da un male
peggiore. Ma forse questo male è stato reso possibile proprio dalle azioni dei
militari. Sisi è stato elevato proprio dai Fratelli Musulmani prima a capo
delle forze armate e poi a ministro della difesa. E’ stato da queste posizioni
che ha tradito il presidente Morsi, prendendo il potere. Il più classico dei
doppi giochi. La vittima che fa emergere il proprio carnefice.

Leggiamo la quartina
552.

Dal Ramo XXIII del ‘900
“Il Secolo di Febo”

552

Vn Roy sera qui donra l’opposite,

Les exilz esleuez sur le regne:

De sang nager la gent caste Hypolite,

Et florira long temps sous telle enseigne.

552

Un Re sarà che darà l’opposto,

Gli esiliati elevati al regno:

Nuotar nel sangue la gente della
casta d’Ippolita,

A lungo fiorirà la loro insegna.

Notiamo subito che le
due quartine sono composte dalle stesse cifre. I primi due versi descrivono
bene quanto accaduto in Egitto. Ci sarà un Re che darà l’opposto, il contrario
di quel che ci si aspetta da lui. Coloro che erano al regno diverranno esiliati
come i Fratelli Musulmani che saranno messi al bando.

I versi possono essere ricostruiti così: un Re sarà  che darà l’opposto, gli elevati al regno esiliati.

Le amazzoni di
Ippolita abitavano le regioni del Mar Nero, nella Scizia, l’attuale Ucraina
fino all’Anatolia. Curiosa coincidenza perché contemporaneamente alle vicende d’Egitto
scoppia la rivolta in Ucraina, che porterà alla guerra civile, e comincia la
guerra dei curdi contro lo Stato Islamico. Proprio fra i reparti curdi abbiamo
dei battaglioni formati da sole donne, come le originarie amazzoni. Il loro
simbolo era un piccolo scudo a forma di mezzaluna, ovvero il simbolo che
caratterizza l’islamismo militante. Questa insegna della mezzaluna fiorirà per
un tempo lungo. E ben lo vediamo ai nostri giorni.

Non lontano dal Mar
Nero, in Grecia, una nuova forza politica è appena giunta al potere minacciando
l’ordine europeo costituito. Molti analisti sono pronti a scommettere che il
leader Tsipras sia pronto ad accordarsi con il presidente russo Putin per
rimuovere il blocco finanziario a cui il paese è costretto e in tal modo ad
aprire un nuovo fronte geopolitico.

L’alleato di Tsipras è
un nazionalista di destra, Kammenos, che ha già provveduto a creare delle
tensioni con la Turchia. Qualora un simile scenario dovesse confermarsi
troveremmo una risposta alla presenza nel Ramo I del 2000 di diverse quartine
che portano nomi di località greche e turche contrapposte. Nei Rami del passato
questo modo di scrivere i versi era usato da Nostradamus per presentare la
guerra di Cipro.

I giacimenti di gas al
largo dell’isola, così come quelli delle coste siriane, fanno gola a molti.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
82 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Ma la frase 'il principe arabo' non era stata interpretata da molti studiosi di Nostradamus come un riferimento a Gaddafi? Se fosse così la quartina 525 si riferirebbe ad altri periodo trascorsi, prima della morte del dittatore libico. Buona giornata da Luc

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ciao Luc, qui io seguo una linea interpretativa basata sull'ordinamento delle quartine secondo il metodo di Ramotti. Questo comporta che a volte possano esserci somiglianze con interpretazioni di altri autori e a volte no.
Senza un metodo di inquadramento cronologico o per argomento delle quartine è impossibile infatti capirne il senso.
Detto questo, non vedo come la 525 possa attribuirsi a Gheddafi.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Forse no, mentre invece la 327 sì: Il Leader iniquo libico emergente contro l'Occidente Uccidendo verrà tanto infiammare d'Arabo il francese. Sapiente in lettere farà condiscendenza. Sicchè translate la lingua Araba in Francese. Da 'Nostradamus l'enigma risolto' di Renucio Boscolo. Quindi pensavo che con 'principe arabo' Nostradamus si riferisse al dittatore libico, ma probabilmente non è così…Luc

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si la 327 invece come attribuzione va bene.

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

Sarei molto CAUTO nell'ascrivere La SIRIA all'area "laica" magari culturalmente ma politicamente…NO
http://en.wikipedia.org/wiki/Iran%E2%80%93Syria_relations#1990s.E2.80.932000s
The alliance deepened in 2000 when Hafez's son Bashar al-Assad took over as President of Syria. Subsequent events like the Iraq War, the "Cedar Revolution", and the 2006 Lebanon War brought the countries closer together. Syria became increasingly dependent on Iran for political and military support as Assad was unable to maintain positive ties with other Arab powers during this time.[14]

On 16 June 2006 the defense ministers of Iran and Syria signed an agreement for military cooperation against what they called the "common threats" presented by Israel and the United States. Details of the agreement were not specified, however then Syrian defense minister Najjar said "Iran considers Syria's security its own security, and we consider our defense capabilities to be those of Syria." The visit also resulted in the sale of Iranian military hardware to Syria.[15] In addition to receiving military hardware, Iran has consistently invested billions of dollars into the Syrian economy.[16]

Currently, Iran is involved in implementing several industrial projects in Syria, including cement factories, car assembly lines, power plants, and silo construction. Iran also plans to set up a joint Iranian–Syrian bank in the future.[17] On 17 February 2007, Presidents Ahmadinejad and Assad met in Tehran. Ahmadinejad afterwards declared that they would form an alliance to combat U.S. and Israeli conspiracies against the Islamic world.[18]

Iran's President Hassan Rouhani stated on 3 August 2013, his inauguration day, that Iran's alliance with Syria would continue.[19]

Avvoltoio
Avvoltoio
9 anni fa

http://www.losai.eu/microchip-ormai-e-una-realta-apocalisse-vicina/

So che non centra nulla su questo argomento, ma volevo inserire questa notizia che non so dire se valida…

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Avvoltoio

La cosa è inquietante ovviamente. Però si fa l'errore, ormai diffusissimo in rete (tentativo di manipolazione mentale?!?), di associare il microchip sotto pelle al marchio della bestia descritto nell'apocalisse. Come dire che se una è costretta a fare la prostituta allora è una predestinata all'inferno … il Vangelo dice ben altro*. Idem Gloria Polo dopo la sua NDE.
Inoltre il microchip promette di fare delle cose che già fanno benissimo altri dispositivi (internet e i cellulari sono un esempio, le carte sconto dei supermercati altro esempio) senza che i dati possano finire in mani sbagliate accidentalmente.
Spring

(*) http://www.monasterodibose.it/preghiera/vangelo/8658-i-pubblicani-e-le-prostitute-passano-avanti

Luz
Luz
9 anni fa
Rispondi a  Avvoltoio

Gentile Remox, non mi pare che Lei abbia mai citato o comunque approfondito le profezie del Ragno Nero. C'è un motivo? Le considera inattendibili? Grazie mille, Luz

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Avvoltoio

Gentile Luz,
il blog è dedicato all'opera di Nostradamus e se compaiono altre profezie è per dimostrare la concordanza profetica fra la varie fonti. Siccome l'opera di Nostradamus è ermetica la concordanza profetica va fatta con fonti che non presentano le stesse difficoltà nell'interpretazione (sebbene gustamente tutte le profezie debbano avere un certo grado di incertezza).
Il Ragno Nero è un mistico che non ha queste caratteristiche per cui non me ne occupo; c'è già abbastanza carne al fuoco.
L'obiettivo è inoltre quello di dimostrare la continuità della tradizione profetica cristiana, antica e moderna, all'interno della quale va inquadrata l'opera di Nostradamus ricollocandolo nel suo giusto posto fra i grandi mistici.
Un saluto.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Avvoltoio

UNA VOLTA CREDEVO ERRONEAMENTE CHE NOSTRADAMUS FOSSE STATO UNA SPECIE DI MAGO O DI ASTROLOGO, MENTRE ADESSO HO CAPITO CHE ERA UN MISTICO CATTOLICO CHE RICEVEVA DA DIO VISIONI SULL'AVVENIRE DELL'UMANITA'. MA ALLORA MI DOMANDO COME MAI NON E' MAI STATO AVVIATO IL PROCESSO DI BEATIFICAZIONE, COME DI SOLITO AVVIENE PER TUTTI I MISTICI DEFUNTI DA SECOLI. POICHE' SE UNO RICEVE COSI' TANTE RIVELAZIONI SUL FUTURO DEL MONDO E' EVIDENTE CHE E' UNA PERSONA CHE HA AVUTO UNA CONDOTTA DI VITA A LIVELLO DI SANTITA'. NON E' MAI STATO CONSIDERATO DALLA CHIESA CATTOLICA?
GRAZIE A REMOX PER LA RISPOSTA. CORDIALI SALUTI. PAOLO GRAFFIGNA

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

MARCHIO e ISLAM CONFRONTATI http://www.divinerevelations.info/documents/mark_of_the_beast/rfid_vs_islam.htm
Semplice chiaro…E DIFFICILE da CONFUTARE!

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Per la serie"Ogni scriba divenuto seguace del Regno dei Cieli e' simile a un viandante che trae dal suo bagaglio cose antiche e cose nuove"ieri ho notato nel Salmo 90, in particolare un collegamento molto concreto con le vicende di Garabandal.,vv11-12"Per te ha dato ordine ai suoi Angeli di custodirti in ogni tuo passo.Essi ti trasporteranno sulle loro mani, affinche il tuo piede non urti nei sassi."Molte volte lo lessi, ma e' facile interpretare in senso figurato.Quando invece la cronaca di quella vicenda ripropone il versetto in maniera concreta, e' una grazia attuale all'interno di un "senso tipico".Il non credente, davanti a fatti che la scienza non puo' spiegare,non e' tenuto a riconoscere la soprannaturalita' degli eventi,e puo' catalogare tutto come fatti che forse un giorno la scienza sapra' spiegare(e cosi, pero',fanno anche molti credenti influenzati dal positivismo ,come se Dio Onnipotente dovesse sottomettersi alla Scienza,fosse pure una scienza ancora da rifondare, e non fosse invece Padrone di cambiare le leggi della natura a suo piacimento:eppure la Transustanziazione dice qualcosa,e puo' mettere in guardia:o siamo noi che possiamo mettere in guardia la Transustanziazione?).

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Nel vedere in rete il video del pilota giordano bruciato vivo dall'ISIS, non riesco a trovare delle parole idonee, ma invece mi viene in mente una riflessione collegata alla venuta dell'Anticristo che secondo diverse interpretazioni delle profezie dovrebbe avvenire in questi tempi. La crudeltà inumana e anche le fiamme del fuoco come mezzo usato dai carnefici, non può essere che una manifestazione terrenna del Maligno (Satana, Lucifero) e quindi quegli esseri umani dell'ISIS non possono essere altro che dei Suoi strumenti. Il ché potrebbe indurre a pensare che l 'Anticristo bisognerà cercarlo tra gli islamici. Luc

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per poter odiare in modo perfetto è necessaria una condizione: devi conoscere nel profondo la persona che odi. Quanto più il numero è grande tanto più invertendolo si approssima allo zero.
Non a caso le "guerre" più atroci si combattono in famiglia, principalmente per questioni di eredità. Oppure, come si può leggere anche dalla Bibbia VT, quando una donna si sente rifiutata (perché metti in discussione qualcosa di profondo come la sua autostima – cfr la storia di Giuseppe venduto dai fratelli e la regina non "apprezzata").

L'Anticristo è colui che si oppone al Cristo e quindi deve odiarLo in modo smisurato. È difficile che possa farlo chi Lo conosce appena o per niente.
Non sono un teologo, ma da quel che si sa Lucifero era in principio l'essere più vicino a Dio che poi si ribellò perché volle essere come Lui. Nel top dei potenziali "candidati" quindi c'è l'angelo decaduto. A seguire i suoi satelliti (altri angeli decaduti). Questi sono quelli che hanno una conoscenza di Dio molto più precisa di qualsiasi essere umano. Credo che sia tra questi quello che sarà l'Anticristo dell'Apocalisse.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sì capisco ma quando si dice Anticristo s'intende il demonio incarnato essere umano, come fu Gesù per il Dio unico e buono. Se vedo gli elementi usati da questi tipacci, fuoco e fiamme, mi fanno pensare subito al maligno. Luc

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Che le fiamme del fuoco siano uno strumento del demonio è ancora da dimostrare, poichè anche la Chiesa Cattolica condannava al rogo gli eretici, affinché prima di bruciare all'inferno bruciassero anche in terra. La pena del rogo è sempre stata applicata in Europa addirittura fino ai primi dell'ottocento.
PERCUTO SECURI

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

L'Anticristo non sarà incarnazione del demonio, non è possibile a Satana incarnarsi.
Alessandro

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

È possibilissimo invece, almeno in linea teorica. Premetto che mi baso principalmente sulle rivelazioni private e su quanto dice la Chiesa (e che riesce ad arrivare intatto fino ai nostri orecchi, giacché il più è volutamente storpiato da chi ne ha interesse).
Se un vescovo fa voto di castità perfetta ed idem una suora vuol dire che salvo dispense speciali non possono permettersi di avere figli. Detto in modo brutale, non possono accoppiarsi. Se due che si trovano in tale stato invece decidono di "farlo" allora, visto che l'anima è creata all'istante della fecondazione (lo dice la Chiesa e molte rivelazioni private di tipo NDE, cfr Gloria Polo), satana potrebbe chiedere il permesso all'Onnipotente di potersi incarnare in quella nuova creatura (quell'ovulo in prossimità di essere fecondato) giacché quei due avevano giurato castità perfetta a Dio in occasione dei voti religiosi. E, venendo meno a quel giuramento, Dio potrebbe concederlo.
È quindi possibilissimo che l'Onnipotente non crei l'anima per quella nuova creatura che nascerà da chi aveva giurato di non procreare e lasci invece che in quel corpo vi entri qualche angelo decaduto. Non ci vedo contraddizioni.
Il segreto de La Salette lo dice esplicitamente che sarà il diavolo incarnato.

Tempo fa sono riuscito a leggere qualcosa riguardo le visioni di Caterina Emmerich in cui racconta di aver visto alcuni angeli decaduti che non sono stati precipitati all'inferno ma sono finiti su diversi pianeti e, segue, "nel giorno del Giudizio saranno condannati".
Scrivo questo perché mi viene in mente la faccenda degli ufo dove c'è che dice che è opera del demonio chi parla di altre umanità ecc. Adesso lungi da me scrivere qualsiasi trattato però mi era venuto in mente: se quello che ha visto la Emmerich è vero non potrebbe essere che quegli angeli decaduti finiti su un altro pianeta siano riusciti con la loro intelligenza a costruirsi un corpo biologico in cui entrare e poter interagire con il mondo materiale come facciamo noi? Magari sperando di rientrare nella Redenzione come noi.
Ho visto troppe volte Avatar?
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«E, venendo meno a quel giuramento*, Dio potrebbe concederlo.»
Non è Dio che ha giurato, ma i due consacrati . Mi sono espresso male. Intendevo il venir meno al voto di castità totale da parte dei due consacrati.
(*) l'ho usato impropriamente come sinonimo di voto di castità.
Mea culpa.
Spring

indopama
indopama
9 anni fa

io adesso terrei un occhio alla GRECIA, se il BOSS ha dato l'informazione giusta attraverso lo schianto degli aerei militari di poco tempo fa, la GRECIA al decollo si schiantera' tirandosi dietro anche FRANCIA e ITALIA.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  indopama

Ambasciator non porta pena. 🙂
Manca l'evento clou: la Consacrazione del Papa in Russia, quando la Pasqua cristiana e quella ortodossa cadranno nello stesso giorno.
Un altro evento significativo è la pioggia di fuoco improvvisa. Mancano entrambi per il momento.
In ogni caso anche nel nord europa le cose cominciano a scricchiolare.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  indopama

Per la cronaca la Pasqua cristiana e ortodossa si festeggeranno nello stesso giorno nei seguenti anni:
2017-2025-2028-2031-2034-2037.
Saverio

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  indopama

Ripensandoci, potrebbero accadere molte cose spiacevoli prima di quella Consacrazione. E forse saranno proprio tali eventi a farli decidere finalmente.
Forse il primo segnale sarà la pioggia di fuoco improvvisa.
Devo rileggermi tutti i post precedenti qualche giorno.
Spring

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

A proposito del post "Un cuore malvagio",scrivo qui una nota, poco piu' di un gioco, per ora.Il cardinale Barbarin, quello che nel suo stemma personale ha un riferimento all'unita' in Cristo,( simile a quello che c'e' nello stemma del cardinale brasiliano Braz de Aviz),che non ha disdegnato di celebrare anche la Messa Tridentina dopo la Riforma Liturgica,che ha il titolo cardinalizio della Santissima Trinita' al Monte Pincio,essendo francese,che e' membro della Congregazione per gli istituiti di vita consacrata e le societa' di vita apostolica,( di cui Braz de Aviz e' prefetto), che e' anche menbro della Congregazione per il culto divino e la disciploina dei Sacramenti,il 21 luglio 2013, mentre era in viaggio in aereo verso Rio de Janeiro, per la GMG 26luglio-1 agosto,a Cayenne, nella Guyana francese, fu colto da doppio attacco cardiaco,ricoverato in Martinica e gli furono eseguiti 3 bypass.L'aereo su cui viaggiava ebbe pure un guasto,resto' fermo all'aereoporto Sao Paulo a Cayenne. I giovani ,provenienti da Lione,furono ospitati in palestre etc e giunsero a Rio ,in aereo, solo il 25 luglio.Piu' che un cuore malvagio, sembrerebbe un cuore ferito.Come quello di Gesu' Cristo e come il Cuore immacolato.La Madonna di Anguera avrebbe annunciato un miracolo eucaristico in Brasile,Un Cuore Eucaristico, cosi' come un Cuore Immacolato,cui e' unito nella Medaglia Miracolosa e nello Scapolare, tra gli altri, e' l'antitesi di un cuore malvagio, ed e' una conferma della Dottrina Eucaristica.La prossima GMG si terra' in Cracovia, dal 26 luglio, cioe' in un periodo che ,secondo l'ipotesi dei patrones profeticos di Antonio Yague, coinciderebbe approssimativamente con l'Ultima Cena del Giovedi' Santo della Passione di Cristo,traslato in quella della Chiesa .Secondo quella ipotesi, dopo quella data, ci sarebbero, relativamente al 2016, l'invasione di gog e magog, la fuga del Papa e l'Avviso..Da un lato voglio diventare sempre piu' insensibile, e dall'altro sempre piu' umano semplice e diretto nel rapportarmi agli eventi,che devono interessarmi solo in funzione del rapporto con Dio.Satana e' oggettivamente stupido e ridicolo,non ci trovo nessun motivo per ammirarlo o restarne affascinato,e neanche temerlo, perche' e' sempre arrabbiato, a parte il maquillage,e con lui i demoni, e questo fa ridere, perche' in realta' che motivo vero hanno per essere arrabbiati?Prima viene l'arrabbiatura con Dio, o con la vita, dietro cui c'e' la regia di Dio, e poi ciascuno si sceglie il peccato ,o i peccati, con cui obliare la sua arrabbiatuta , e su cui posare il capo invece di sbatterlo contro il muro eretto dalla sua non accettazione della volonta' di Dio e dalla mancanza di Fede nel fatto che Dio e' il suo Bene Assoluto.Ma essere ribelli al mondo, a questo mondo che passa, e' una soddisfazione lecita agli occhi di Dio,tanto piu' quanto gli "anta" si aggiungono agli anta e agli anta, e non si ha voglia di farsi sempre prendere in giro da uno stupido ridicolo come satana coi suoi.Nel caso, mea culpa, mea culpa mea maxima culpa.Diceva crudamente Padre Pio"Dio ci regala grazie su grazie, e noi crediamo di toccare il Cielo con un dito.Ma la salvezza viene dalla Croce e dall'umilta'",Da giovane, secondo me,normalmente l'anima e' piu' pulita che da anziani,o almeno piu' favorita da Dio,e uno di buona volonta'sperimenta opera e sperimenta in se' la Grazia,e accresce la sua adesione a Dio.Pero' la conoscenza sperimentale e' come un prestito, non e' nostra.Quindi facilmente le grazie lasciano come reazione prima l'entusisamo e poi scorie di superbia e di risentimento, e di delusione e di rabbia.Smettere completamente di essere arrabbiati, credo che garantisca gia' il Purgatorio,quanto lungo non so.

luigiza
luigiza
9 anni fa

“The Islamic State 2015”, questo il titolo dell’ultimo documento della propaganda sul web dell’Isis: si tratterebbe di un prontuario di circa cento pagine che riferisce anche di alcuni missili M-75 dalla portata di centinaia di chilometri coi quali il Califfato vorrebbe colpire l’Italia “e possibilmente Roma” dalla Tunisia.
Nel documento, i miliziani della “guerra santa” parlerebbero di un piano pluriennale per un attacco all’Europa partendo dal Medio Oriente e dal Nordafrica.

Il resto lo potete leggere Isis: spareremo missili su Italia e Roma dalla Tunisia

Di bene in meglio o per essere più aderenti alla realtà degli avvenimenti in divenire, di passo in passo dalla profezia all'accadimento.

Quelli dell'ISIS saranno pure stati creati e finanziati da quei 'geni' degli USA ma mi pare che stiano per rendersi completamente indipendenti da essi.
A meno che non sia tutta una sceneggiata, ma non lo credo. Credo invece che i ns. padroni siano solo dei gran imbecilli che giocano col fuoco che gli brucerà non solo le punta delle dita.

luigiza
luigiza
9 anni fa

E qui ISIS vows attacks on France, calls Muslims to join new 'caliphate' il messaggio per i ns. cugini d'oltralpe:
The Islamic State has reportedly threatened France with more attacks and called for French Muslims to join the new “caliphate.” A new video by the group has emerged online, nearly a month after the deadly attacks in Paris.

Caro Putin la vedo male per la Russia (per noi é già finita, per voi forse una possibilità ce l'avete ancora).
Eppure anni fa nel blog, ora chiuso, del caro Capretta te lo dissi di prepararti ad intervenire.
Ma se interverrai sei fottuto perchè vi massacreranno, gli USA coi loro vassalli, non i barbuti furiosi. Questi ultimi sono solo funzionali all'obiettivo del burattinaio.

Vladimiro spero proprio tu abbia uncora un asso da giocare tra le tue carte; se così fosse qualche mese di vita lo guadagno.

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa
Rispondi a  luigiza

1 Giovanni 2:22-24Conferenza Episcopale Italiana (CEI)

22 Chi è il menzognero se non colui che nega che Gesù è il Cristo? L'anticristo è colui che nega il Padre e il Figlio. 23 Chiunque nega il Figlio, non possiede nemmeno il Padre; chi professa la sua fede nel Figlio possiede anche il Padre.

24 Quanto a voi, tutto ciò che avete udito da principio rimanga in voi. Se rimane in voi quel che avete udito da principio, anche voi rimarrete nel Figlio e nel Padre.

Corano 5:17. Sono certamente miscredenti quelli che dicono: “Allah è il Messia figlio di Maria”. Di': “Chi potrebbe opporsi ad Allah, se Egli volesse far perire il Messia figlio di Maria, insieme con sua madre e a tutti quelli che sono sulla terra? Ad Allah appartiene la sovranità sui cieli, sulla terra e su tutto quello che vi è frammezzo!”. Egli crea quello che vuole, Allah è onnipotente.
APPUNTO….

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa
Rispondi a  luigiza
Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Scusate l'OT. Mi sono accidentalmente imbattuto in questo filmato. Sarà questa la scoperta archeologica che farà vacillare la fede di molti?
https://www.youtube.com/watch?v=fZ_Y8GOIyhs
dalla posizione 9:35 oppure più sinteticamente dalla posizione 11:50
Spring

indopama
indopama
9 anni fa

Il parlamento di Kiev ratifica una legge che prevede l'istituzione di una brigata militare congiunta di Ucraina, Polonia e Lituania
http://www.rada.gov.ua/en/news/News/News/103002.html

a riguardo della profezia di Waldviertel…

indopama
indopama
9 anni fa
luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  indopama

Ormai hanno deciso: si va in guerra o meglio ci portano in una guerra che sarà combattuta sul suolo europeo. A morire saremo noi non loro.
E possiao star sicuri che qualora questa ennesima provocazione alla Russia fallisse nel suo intento son pronti ad 'agevolare' lo scatenamento della furia dei fondamentalisti islamici in tutta Europa.
Non vorrei proprio essere nei panni di Putin.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

La Tradizione cattolica ci ha insegnato che gli anticristi sono molti, e la Storia lo ha dimostrato e lo dimostrera' ancora, spero per poco.Sono molti e di varia estrazione religiosa, culturale, etnica e geografica.Corano ma anche Talmud,ma anche religioni e teosofie immanentistiche.Ogni grande popolo si sente il centro del mondo ,destinato da Dio a esserne il dominatore,Addirittura nella Cina capital-comunista, un ministro della difesa sostenne qualche anno fa, cercando si trova facilmente, che i cinesi hanno un dna diverso da quello delle altre razze perche' non sono originari dell'Africa come il resto della specie umana, e addirittura avrebbero fatto ricerche per produrre un'arma biologica che colpisca tutti meno loro, ma in particolare la loro terra promessa, le Americhe.Che stiano pensando di diffonderlo attraverso l'esportazione dei fuochi pirotecnici? :-)) .Ma in sostanza,,come in Deuteronomio 18,15-20, che era la prima lettura di venerdi' scorso,l'anticristo e' chiunque nega la Croce di Cristo com unica via di salvezza.Infatti, se Cristo non fosse stato quello che diceva di essere, la sua croce sarebbe stata legittima e giusta secondo la Legge di Mose'.Poi si sa, basta vedere in ogni famiglia, che le colpe vere o presunte degli altri, ,e il pericolo costituito dagli altri, cioe' dai fratelli, sono sempre il pretesto per non rispettare le regole e presumersi in diritto di chiedere deroghe per ragioni di emergenza.Cioe' per andare fuori di se' stessi, e come diceva San Agostino, cercare la quiete che viene da Dio fuori del luogo appropriato per incontrare Dio e riconciliarci con Lui.Infatti la Madonna dice che le Nazioni parlano di pace ma preparano la guerra.Diversamente, non credo di offendere nessuno nel dire che si tratterebbe di preoccupazioni carnali, inappropriate ai tempi proprio a causa della eccezionalita' dei tempi, cioe' alla fine dei tempi.Le preoccupazioni della carne sappiamo che accecano, o autoaccecano e non affrancano dalla soggezione alla vanita' del tempo.Invece , cio' che e' fuori del tempo, abbraccia pienamente il tempo, cio' che e' piu' profondo e interno e individuale, ci puo' proiettare piu' in alto, piu' all'esterno e si fa cattolico, cioe' universale.I veri mondialisti, o globalisti, credo che debbono essere i cattolici,in se' stessi, e verso l'esterno.Quanto agli altri mondialisti, diffido delle imitazioni,ma hanno tempo per entrare , Gesu' Cristo non ha ancora chiuso le porte,l'uomo e' libero di scegliere, almeno davanti alla evidenza della verita' di Cristo,

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

@vincenzo

complimenti per il tuo commento dal sottoscritto totalmente condiviso.
Ma non spserare in un pentimento collettivo, credo che non ci sarà non almeno prima di ciò che voi credenti chiamate Castigo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Vincenzo sono daccordo in parte, ma secondo una visione storico cronologica delle profezie del Vecchio e Nuovo testamento, ci dovremmo trovare all'incirca nel periodo della Grande Tribolazione, cioè agli inizi e prima del ritorno di Cristo. Certo sta scritto anche che quell'ora verrà come un ladro nella notte ma c'è pure scritto nella parabola di Gesù di orientarsi dal fico per capire quando arriverà l'estate… se io rivedo la scena del pilota giordano, che tutto il mondo ha potuto vedere anche solo con un semplice cellulare, sono sempre più convinto che il Maligno è oggi impegnato sulla terra e tra gli uomini nella distruzione dell'umanità, come sta scritto nelle sacre scritture e anche che la Parusia si avvicina, in quanto, come tutti sulla terra hanno potuto vedere lo scempio di ieri , grazie al progresso tecnologico dell'epoca in cui viviamo, così tutti i popoli della terra potranno vedere il ritorno di Cristo Re sui media (televisione, internet) oggi disponibili a tutti, anche nel terzo e quarto mondo. Saluti Luc

Unknown
Unknown
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Caro Luc, non sono così sicuro che se arrivasse il nuovo Cristo la maggioranza delle persone avrebbe questa capacità di riconoscerlo, anche se trasmettesse a reti unificate per tutto il globo.
Tutti sono sicuri di riconoscerlo, e qui sorrido perchè sono le stesse persone che non lo riconoscono sui marciapiedi delle strade,…sono le stesse persone che non riconoscono nemmeno gli imbecilli che ci governano, e a cui danno il voto; figuriamoci se questi hanno la capacità di riconoscere il Cristo.
Ma tutti noi, che pensiamo di avere la vista acuta, se si presentasse il Verbo con i capelli unti , le caccole al naso , i denti cariati a bordo di una Ferrari, ecco che penseremmo la stessa identica cosa: quello NON PUO' essere il Verbo.
Il dramma degli esseri umani è questa omologazione che viene da lontano,..abbiamo dei concetti e delle idee sulla Verità che ci condannano, e tutte queste cose che ci condannano vengono dalla religione stessa : già dire che una religione è quella Vera, questo concetto è già una condanna.
Non siamo consapevoli che avremmo lo stesso problema che hanno avuto gli abitanti della Palestina di 2000 anni fa: " chi,…il figlio del falegname ???!!!".
Solo pochi l'hanno riconosciuto e se anche quei pochi che hanno predicato il Vangelo ci hanno dato gli strumenti per riconoscere la Verità , quando ci ritroviamo davanti quell'essere umano, che è l'incarnazione del Verbo, ecco che iniziano i problemi: E' UN ESSERE UMANO come noi, quindi NON PUO' ESSERE l'incarnazione della perfezione….
Se non si risolve questo enigma,…che la Verità per riconoscerla , la si deve Conoscere….
La si deve Conoscere al di là delle Religioni, al di là del Vangelo, al di là del Corano e dei Veda;…dovremmo essere come Giovanni quando dice al Cristo: le tue parole rivivificano il mio Cuore .
Non dobbiamo guardare all'essere umano che abbiamo davanti, ma al nostro Cuore che è la bussola che ci indica se siamo davanti alla Verità…

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Grazie Luigiza, quel commento l'ho pensato e scritto io, ma, come quel tale, se mi chiedessero."Sei tu Vincenzo ,dovrei rispondere"Magari lo fossi!".Ma a parte la battuta, l'Antico Testamento, e' cosi' pieno di riferimenti al Castigo, nei Salmi, nei Profeti, nei Libri Sapienzali, ma perfino in quanche passo dei Libri Storici, che e' impressionante.e poi ci sono le profezie per cosi' dire "laiche" Testat David cum Sybilla.Non sembra una cosa tipo Ninive, che veniva annunciata come certa,ma molto di piu' .L'unica variante forse sarebbe se prima ci fosse una conversione generale, anche se non totale, e poi una ricaduta , tipo Settimana Santa, con il Trionfo di Cristo e poi il Venerdi' Santo.Ma in qualche Apparizione ho letto ,mi sembra da Gesu', che anche il Castigo con la morte ha senso perche' puo' salvare l'anima di chi lo subisce, e questo sarebbe in linea con la Dottrina per cui finche c'e' vita c'e' possibilita' di accogliere la Salvezza.Ma non e' tanto chiaro, in altre si legge come se i demoni fossero liberati dall'inferno per venire a uccidere e prendersi i peccatori,che chiederebbero invano di essere lasciati sulla terra, a far danno alle anime, mentre Cristo si prenderebbe i suoi.Insomma, trattandosi di fine dei tempi, e della "partita", fra tempo di "recupero" e zona Cesarini, credo che solo l'"Arbitro"giudichera', tra l'altro ha pure la "moviola".

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Zebedeo la fede è qualche cosa di soggettivo come pensava Kierkegaard e anche i teosofi. Ma quella mia combacia con i testi della Bibbia, presi e interpretati alla lettera e lì c'è scritto che quando Gesù ritornerà per la seconda e ultima volta, non sarà da agnello ma da RE con la spada…insomma, un guerriero e non più un martire, Allora le cose cambiano, non ti pare?

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Zebedeo, se si presentasse in quel modo , a bordo di una Ferrari, penserei che si tratti di Lapo Elkann.Comunque, va bene l'Incarnazione, e sappiamo che quando l'anima e' creata da Dio e' perfetta, e appena entra nell'embrione perde luce, per il peccato originale, pero' Gesu' Cristo ha parlato molto circa la condotta e le opere, e da esse fa dipendere la salvezza.Verissimo che anche da grandi, dopo aver sporcato la freschezza ricevuta nel fonte battesimale, le grazie che Dio ci da ci fanno sentire come se toccassimo il Cielo con un dito,e gia' salvi, ma tutto l'insegnamento di Gesu' mette in guardia che solo la Croce ci salva, per cui nel sofferente devo si' vedere un figlio di Dio("Siete dei" lo ha detto Cristo e tu lo sai benissimo)ma anche devo vedere le conseguenze del peccato, sia quello originale, sia quelli post battesimo commessi da quella persona, sia quelli commessi da altri a danno di quella persona, e che Dio ha permesso comunque per il Bene di quella persona e/ o di altri. Ridurre tutto a una questione di dignita' personale, slegata dalla condotta, ha senso perche' non possiamo giudicare bene quanto sa fare Gesu' Cristo, ma e' pericoloso,perche' magari uno comincia ad amareggiarsi perche' i piu' non comprendono, e poi finisce con l'accorgersi che ce l'ha pure con Dio, che in fin dei conti ci ha creati tutti,e che a molti fa grazie, da' beni, in un modo o nell'altro, il famoso 'centuplo quaggiu') "p. es. S. Giovanni Paolo II,di quante case, fratelli, territorii ,gioie ha goduto su questa terra…e Padre Pio…aveva pure la bilocazione, o plurilocazione, meglio della multiproprieta' che spesso non e' un buon investimento.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Un'altra testimonianza indicativa sull'argomento: Dalla Seconda Lettera ai Tessalonicesi capitolo 2 verso 3 ''Nessuno v'inganni in alcun modo. Prima dovrà venire l'Apostasia (L'apostasia che precede la fine del mondo può essere il rifiuto del vangelo o defezioni nell'ambito della chiesa. L'uomo iniquo, colui di cui è certa la perdizione, descritto con allusioni a vari testi biblici, riceverà il nome dell' Anticristo e non si può stabilire se sia una personaggio singolo o una serie continua di emissari di Satana.) e dovrà essere rivelato l'uomo iniquo, il figlio della perdizione, colui che si contrappone e s'innalza sopra ogni essere che viene detto Dio o è oggetto di culto, fino a sedere sul Tempio di Dio, additando se stesso come Dio… E ora sapete ciò che impedisce la sua manifestazione, che avverrà nella sua ora. Il mistero dell'iniquità è già in atto, ma è necessario che sia tolto di mezzo chi finora lo trattiene. Solo allora sarà rivelato l'empio e il Signore lo distruggerà con il soffio della sua bocca e lo annienterà all'apparire della sua venuta, la cui avverrà nella potenza di Satana, con ogni specie di portenti, di segni e prodigi menzogneri, e con ogni sorta di empio inganno per quelli che vanno in rovina…''
Luc

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

L'uomo iniquo è una persona fisica, nel testo originale il termine greco descrive una persona fisica, un individuo singolo (ò antropos tes amartias o qualcosa del genere).
E poi la descrizione è quella di una persona fisica: si proclama Dio, compie prodigi nella potenza di Satana e sarà distrutto nell'evento della Parusia. All'unanimità i Padri della Chiesa e i Dottori lo considerano un personaggio singolo, lo stesso dicasi dei grandi mistici cattolici nonché delle rivelazioni private passate e presenti
Alessandro

Unknown
Unknown
9 anni fa

Chi è l'uomo iniquo?
E' lui o chi lo segue ?
C'è già un'entità che si crede Dio e la totalità degli esseri umani senza rendersene conto lo seguono senza dubitare del suo Verbo,… c'è già qualcosa che si è seduta sul trono di Dio e tutti gli esseri umani ne seguono il suo Verbo e non se ne stanno accorgendo.
Visto che Cristo ha detto che nessun uomo può aggiungere o togliere un'ora sola alla nostra vita (se non Dio stesso), ecco che quando si va dal medico o si entra in una farmacia veniamo meno a questo atto di fede.
La Scienza è li sul trono e cerca di sostituirsi a Dio.
Eh si ragazzi, mi dispiace, ma nel regno di Dio non c'è posto per i devoti di Piero Angela , questi sacerdoti della Scienza CHE CI STANNO PASSANDO IL MESSAGGIO CHE LA SCIENZA POTRà OGNI COSA,.. sono lì sotto i nostri occhi ottenebrati e stanno facendo proseliti.
Tutti questi esseri umani che passano la giornata a guardare un pezzo di plastica illuminato, ma caro Luc, siamo già in piena apostasia.
Giovanni ce lo ha detto sarà cosi potente che travierà persino gli eletti.
Scegliere Dio in questi tempi non è solo un atto di fede, ma è anche un atto di coraggio,…quello di arrendersi totalmente a Dio.

Unknown
Unknown
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

L'uomo iniquo e' una persona fisica, ed e' quello che a volte abbiamo chiamato come Anticristo con la A maiuscola. Gli anticristi, di cui parla Giovanni in una sua lettera, erano molti gia' ai suoi tempi, intesi come nemici del cristianesimo:eresie ma anche persone potenti, politiche o religiose, che combattevano la Chiesa di Cristo con Satana loro ispiratore.Io credo che quando Giovanni scrisse cosi', ma e' solo una mia idea, lo abbia fatto proprio per andare alla radice della Fede e del processo di conversione e mantenere concentrati i cristiani sul centro della loro conversione.Pero' mi viene di notare che , mentre gli anticristi,di sempre, cioe' quelli con la minuscola, negano la divinita' di Gesu' Cristo,e a volte si propongono come divinita', p.es. gl'imperatori romani ,( ma anche alcuni dittatori moderni ci sono andati vicino coll'imporre il culto della loro persona,) solo l'Anticristo si propone come il vero Messia annunciato dalle Scritture, e ne fa la parodia.(morte, risurrezione,ascensione).Questo mi farebbe pensare che l'Anticristo con la maiuscola sia quello che si manifestera' dopo il Trionfo di Cristo ,al tempo dell' Apostasia.Un Trionfo di Cristo attraverso lo Spirito Santo,tale che nessuno, evidentemente ,potra' piu' mettere in dubbio.,Per cui ,in quel tempo, l'unico modo per opporsi a Cristo, non sarebbero piu' dottrine materialiste, ne' eresie,ne' altre religioni, ma solo l'idea che il Trionfo di Cristo attraverso lo Spirito Santo, fosse stato in preparazione della venuta fisica del Messia,di cui quella di circa 2000 anni fa sarebbe stata come un'anticipazione profetica.In questa rappresentazione fisica di Cristo, il mistero dell'iniquita' , in una logica apocalittica, si svelerebbe completamente, con la "discesa in campo" 🙂 diretta di Satana , non incarnato, perche' un angelo non puo' incarnarsi, ma mediante una possessione di un uomo fissico in carne e anima e libera volonta', tipo Giuda Iscariota dopo l'Eucarestia sacrilega che consumo'nell' Ultima Cena .

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Pero', quel che ho scritto e' in parte ipotetico,ma ho anche scritto una cosa che devo smentire.Infatti ho ricevuto una telefonata,in cui, tra un "vergogna!" e l'altro, un signore mi ha detto" Guardi che mia sorella suora, che ascolta e legge sempre le catehesi di Don Leonardo Maria Pompei, mi ha informato che l'inferno e' un luogo fisico, non solo uno stato dell'anima, e si trova proprio sotto terra. Percio' ,la diffido dallo scrivere che satana,tramite l'Anticristo, scendera' in campo!Vergogna!Semmai deve scrivere che "salira' in campo"!Vergogna!".

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

e' probabile che l'inferno sia una prossiam reincarnazione in un luogo non proprio facile… 🙂

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Vergogna! Vergogna! Non lo sapevate che l’inferno è un luogo fisico sottoterra posto nel magma incandescente? Certo è che per uscire da quel posto fisico non è per nulla facile: la crosta terrestre è dura e spessa e non è fragile come il guscio di un uovo come per il pulcino; come farà satanasso a uscire? A cornate non credo, se le dovrebbe rompere del tutto e con esito incerto; molto più facilmente troverà una scorciatoia colla solita furbizia diabolica uscendo ad esempio dalla bocca dello Stromboli! Pensavo che i tempi di frà Cipolla eran passati da un pezzo, ma mi sbagliavo! Comunque se ad uno piace, può credere alle balle senza batter ciglio; il fatto è che più sono grandi e inverosimili, più hanno credito per gli umani. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

«Mentre diceva queste ultime parole, aprì di nuovo le mani come nei due mesi passati. Il riflesso parve penetrare la terra e vedemmo come un mare di fuoco, immersi in questo fuoco i demoni e le anime come se fossero braci trasparenti e nere o abbronzate, con forma umana, che fluttuavano nell'incendio …»
fonte http://www.santorosario.net/fatima/6.htm
Jo Condor

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Le entità nemiche dell’uomo usano la paura ed il terrore per sottometterlo; il mio è un Dio Padre che non usa questi metodi per migliorare i suoi figli. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Ammesso e non concesso non si capisce a che pro sottometterlo come dici tu. Si gustano poi il divertimento in "TV" mentre cenano?
La tua teoria manca di coerenza. Un dio ci crea, ci mette su questo pianeta e lascia che entità nemiche ci impauriscano. Come sono diventate ostili queste entità? Perché noi siamo qui? Quando apparirà la scritta "Game Over" ci porta tutti nel suo regno? Entità nemiche comprese? Fine del divertimento? E per il resto dell'eternità che facciamo? Creiamo altri esseri e ripetiamo il gioco all'infinito? Che noia! Bah forse no se resetta la memoria.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Osserva bene il mondo umano sia per il presente che per il passato: ci sono le classi dirigenti e tutti gli altri, tutti umani comunque; solo che la classe dirigente sfrutta e sottomette per il proprio profitto (il male!) i restanti; con quali mezzi è visibile a tutti: leggi, imposizioni, angherie, falsità, carcerazione ecc. … Un dio ci crea, ci mette su questo pianeta e lascia che parte dell’umanità infierisca sulla maggioranza in disprezzo del primo comandamento che impone di essere alla pari. Tu che lo sai, cosa rispondi? Cosa rispondi ai milioni di schiavi neri … cosa rispondi ai nativi americani sterminati? Immagina quindi che esistano altri esseri su questo universo come si evidenzia dal filmato che tu stesso hai postato; è facile supporre che non obbediscano al primo comandamento e vogliono sottomettere l’umanità per i propri fini; quali i mezzi? La paura e la religione! Lo scopo? Impadronirsi delle energie dell’anima; essendo noi come bambini neppure le conosciamo bene.
Il “resto dell’eternità” è una locuzione contraddittoria: l’eternità non ha inizio né fine e perciostesso non divisibile in parti.
In passato i proprietari (solo loro, gli eletti) terrieri oltre che con il rigore delle leggi a loro favore governavano con la religione i loro contadini schiavi: se il contadino rubava per poter sfamare la famiglia doveva confessare il furto alla gerarchia ecclesiastica, riparare e promettere di non farlo più per avere il perdono divino. Ma che Dio sta dalla parte degli oppressori? Dio ci fa sperimentare la schiavitù sulla nostra pelle e chi soffre non ha noia; con sofferenza e sacrificio ci libereremo da tale stato col suo aiuto ma con nostro merito nel nostro lungo cammino di perfezione. Dio è in mezzo a noi e vive con noi; non sta in paradiso a non far niente assiso immobile sul trono intento a sentire da mane a sera le melodie angeliche. P.Riesz_

Unknown
Unknown
9 anni fa

Tu Vincenzo , sei come quegli operai che stanno a venti metri d'altezza incatenati ad un ponteggio.
Da lassù, credono di vedere più lontano degli altri che stanno in basso, ma quelle catene che ti danno la certezza che non potrai cadere, sono sempre CATENE.
Quando cadrà il ponteggio tu lo seguirai , perchè non sei libero.
A tutti quelli che hanno il Vangelo o la Bibbia sotto il braccio dico che quei libri devono essere scritti nel nostro cuore, quindi se avete ancora bisogno di quei libri e ancora non li avete buttati significa che nel vostro cuore non c'è scritto un bel nulla.
A tutti quelli che pensano all'inferno dico che Cristo non va scelto nella paura, ma nell'amore.
Quindi fare della filosofia sull'inferno se sia un posto fisico o uno stato dell'anima è solo una perdita di tempo, e soprattutto non è di vostra competenza.

All'anonimo del Cristo-con-spada dico che quando è venuto il Cristo , quella Bibbia , gli ebrei la stavano leggendo, eppure quel Cristo, nonostante le profezie che c'erano scritte, non è stato riconosciuto.
Anche loro pensavano che il Cristo fosse quel Re che avrebbe liberato il popolo d'Israele.
Evidentemente il concetto di RE e di Libertà è un Grosso Concetto difficile da estirpare.
Cristo è venuto e ha detto: "sono venuto a liberare il vostro Cuore", e tutti hanno detto: "Grazie, non ci interessa.
Tira fuori una spada e liberaci dai romani."
Non è che anche voi state facendo lo stesso errore ?!

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

@Zebedeo ''All'anonimo del Cristo-con-spada dico che quando è venuto il Cristo , quella Bibbia , gli ebrei la stavano leggendo'' Non era la Bibbia ma la Torah e il Tanack e il Vangelo non era stato ancora scritto logicamente e lì c'è scritto chiaramente che Gesù è l'ultimo dei profeti prima della fine del mondo. Poi certo ognuno crede quello che vuole ( ebrei, musulmani, buddisti, cristiani) buona giornata a tutti, Luc.

Unknown
Unknown
9 anni fa

Hai detto bene Luc, Cristo è venuto dopo la Torah e il Pentateuco.
Cristo non ha cambiato le implicazioni di quella legge, ovvero che non c'è bisogno della Torah per sentire e parlare con il Padre.
Ora, tramite il Cristo ogni essere umano lo può fare.
Ora Dio è disponibile, come lo è stato il Cristo per quelle persone che lo hanno sentito e ascoltato.
E' l'esperienza che il nostro Cuore deve fare per essere salvato.
E quando un Cuore è salvo lo sa perfettamente non ha bisogno di un libro per verificarlo…

indopama
indopama
9 anni fa

collegato a WALDVIERTEL

Il ministero della Difesa della Polonia ha stipulato un accordo con la NATO per l'integrazione dei sistemi di difesa antimissile.

Il documento è stato firmato a Bruxelles oggi.

Lo scopo principale dell'accordo è garantire la compatibilità dei sistemi di difesa antimissile della Polonia con le infrastrutture di difesa della NATO, sia quelle attualmente in esercizio che quelle di prospettiva.

Nel 2002 gli Stati Uniti si erano ritirati dall'accordo sottoscritto con la Federazione Russa, che limita il numero di funzionalità e la quantità dei sistemi di difesa missilistica. Washington ha intrapreso il cammino per la distribuzione in Europa del terzo settore del suo sistema di difesa missilistica strategica globale (missili intercettori in Polonia e una stazione radar nella Repubblica Ceca).

Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2015_02_06/Accordo-tra-Polonia-e-NATO-per-lintegrazione-dei-sistemi-di-difesa-antimissile-6008/

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  indopama

La Polonia ed i paesi baltici stanno giocando ad infastidire l’orso; non tantissimi anni fa qualcuno tentò di assalirlo, ma ci rimise la pelle. Gli occidentali credono di stare al sicuro, ma è pura supponenza. P.Riesz_

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Zebedeo, gran parte di quello che dici nel primo capoverso del tuo commento delle 8,34 e' quello che pensavo a 24 anni e in parte anche adesso, perche' nella sostanza e' una cosa giusta che dici e che mi appartiene.Mi spiace parlare di me, ma se puo' servire ti dico due cose.La prima che in quei Libri si parla anche dei Sacramenti, che per noi sono un sigillo indelebile che Dio imprime nell'anima.Si possono disattendere ma non cancellare.E' la fedelta' di Dio che ci salva, non la nostra, che e' precaria e fragile. Iniziativa di Dio, e'/sara' anche il Suo Silenzio , una domanda con cui chiede una risposta,da dare finche' siamo vivi e non una volta per tutte, perche' va confermata fino alla fine, e non e' facile.Seconda cosa che quando mi sono sposato , non volevo foto, le ha volute mia moglie, ma poi me le sono godute.Quando ho cambiato continente,per me era come andare in guerra, ho lasciato molte cose fiero di farlo perche' mi sentivo forte e ricco interiormente come ti senti tu, e questo e' bello.Lo rifarei.Ma non adagiarti, c'e' sempre la favola di Achille e della tartaruga.

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

Mi urtano i cosiddetti "Crisitiani Umanitari" che NON CONOSCONO NEMMENO (e non RICONOSCONO, il che configura PECCATO CONTRO LO SPRITO-IMPERDONABILE!) i DOTTORI DELLA CHIESA….
"Nella prima venuta, dice san Bernardo nel quinto sermone sull'Avvento, egli viene nella carne e nell'infermità; nella seconda viene in spirito e in potenza; nella terza, viene in gloria e in maestà; e la seconda Venuta è il mezzo attraverso il quale si passa dalla prima alla terza".

Ecco il mistero dell'Avvento. Ascoltiamo ora la spiegazione che ci dà Pietro di Blois di questa triplice visita di Cristo, nel suo terzo sermone de Adventu: "Vi sono tre Venute del Signore, la prima nella carne, la seconda nell'anima, la terza con il giudizio. La prima ebbe luogo nel cuore della notte, secondo le parole del Vangelo: Nel cuore della notte si fece sentire un grido: Ecco lo Sposo! E questa prima Venuta è già passata, poiché Cristo è stato visto sulla terra ed ha conversato con gli uomini. Noi ci troviamo ora nella seconda Venuta: purché, tuttavia, siamo tali che egli possa venire a noi; poiché egli ha detto che se lo amiamo, verrà a noi e stabilirà in noi la sua dimora. Questa seconda Venuta è dunque per noi una cosa mista d'incertezza; poiché chi altro fuorché lo Spirito di Dio conosce coloro che sono di Dio? Coloro che il desiderio delle cose celesti trasporta fuor di se stessi, sanno bene quando egli viene; tuttavia, non sanno né donde viene né dove va. Quanto alla terza Venuta, è certissimo che avrà luogo; incertissimo il quando: poiché non vi é niente di più certo che la morte, e niente di più incerto che il giorno della morte. Al momento in cui si parlerà di pace e di sicurezza, dice il Savio, allora la morte apparirà d'improvviso, come le doglie del parto nel seno della donna, e nessuno potrà fuggire. La prima Venuta fu dunque umile e nascosta, la seconda è misteriosa e piena d'amore, la terza sarà risplendente e terribile. Nella sua prima Venuta, Cristo è stato giudicato dagli uomini con ingiustizia; nella seconda, ci rende giusti mediante la sua grazia; nella terza, giudicherà tutte le cose con equità: Agnello nella prima Venuta, Leone nell'Ultima, Amico pieno di tenerezza nella seconda" (De Adventu, Sermo iii).

http://www.unavoce-ve.it/pg-avvento-mist.htm

Unknown
Unknown
9 anni fa

Caro Paolo Porsia, qual'è il peccato più grande?
Non conoscere i Dottori della Chiesa o non Conoscere il Vangelo ?
A me risulta che Cristo, ( parole sue ) non ci avrebbe mai abbandonato e che sarebbe stato con noi sempre.
Quindi questo problema dell'attesa non esiste.
O perlomeno, esiste per quelli che non hanno Cristo in casa e stanno affacciati alla finestra in attesa che arrivi.
Per me Cristo è seduto nel nostro Cuore da sempre, ma se non lo si cerca e se si aspetta che Lui si faccia vivo temo che sia un attesa perenne.
Oramai Cristo è come quei vasi che stanno sopra alla credenza : ci si accorge di loro solo quando si rompono.
Perchè aspettare che la nostra Vita si rompa per scoprire che Cristo è sempre stato con noi ?

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

"Noi ci troviamo ora nella seconda Venuta: purché, tuttavia, siamo tali che egli possa venire a noi; poiché egli ha detto che se lo amiamo, verrà a noi e stabilirà in noi la sua dimora. Questa seconda Venuta è dunque per noi una cosa mista d'incertezza; poiché chi altro fuorché lo Spirito di Dio conosce coloro che sono di Dio? Coloro che il desiderio delle cose celesti trasporta fuor di se stessi, sanno bene quando egli viene; tuttavia, non sanno né donde viene né dove va." Leggere con un po' di ATTENZIONE…MAI eh?

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

….Dov'è Cristo ora? E' la mano sulla spalla invisibile dei martiri dell'Iraq che da loro il coraggio di morire…E' Soldato (sì anche quello! ) lungo l'ansa del Don a sostenere la SUA CHIESA ovvero quella che non si è PIEGATA alla SIMONIA del CREMLINO (la Chiesa Greco-Cattolico Ucraina che l'indipendenza aveva fatto uscire da 60 anni di catacombe) e che assieme alla Chiesa Ortodossa Autocefala Ucraina del Patriarca FILARETE è scesa in PIAZZA CON IL SUO POPOLO…E con i Curdi a ERBIL, e fra i rifugiati, è con i malati terminali, è con i disoccupati e gli esodati, E' con Padre GABRIEL NADDAF che sta facendo capire agli Arabi Cristiani di Israele che gli Ebrei sono loro fratelli…E in tanti altri posti….

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

AGGIORNAMENTO CRITICO ANGUERA

Messaggio di Nostra Signora Regina della Pace n°4096

03/02/2015

Amati figli, Io sono la vostra Madre e sono venuta dal Cieloper condurvi al Cielo. Vi invito oggi a vivere rivolti al Paradiso per il quale unicamente siete stati creati. Non rifiutate difronte alle vostre difficoltà. Il Signore spera molto da voi. Non incrociate le braccia. Sforzatevi ed in ogni luogo cercate di imitare Mio Figlio Gesù. Voi state nel mondo, ma non siete del mondo. in questi difficili tempi intensificate le votre orazioni. Quando siete lontani voi diventate obiettivo del nemico. Non temete. Chi sta con il Signore giammai sperimenterà la sconfitta. Nelle mani il Santo Rosario e la Sacra Scrittura; nel cuore l'amore alla verità. Camminate per un futuro doloroso e solamente quelli che resteranno nella verità sopporteranno il peso della croce. Datemi le vostre mani ed Io vi . Cammino, Verità e Vita. Qualunque cosa accada restate con Gesù. La vostra vittoria è in Lui. Quando tutto sembrerà perduto. il miracolo di Dio avverrà e la pace regnerà sulla Terra. Avanti.

Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi quì ancora una volta. Io vi benedico, nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace.
http://www.escatologia.it/APPELLIURGENTI_2015.htm

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Zebedeo tu vuoi insegnare ai cristiani quello che da 2000 anni circa sanno, mettono in pratica ,e che 2000 anni di Storia testimoniano.Questo accade, suppongo, perche' da una parte usufruisci del Battesimo e di altri Sacramenti che probabilmente hai ricevuto, e dall'altra rifiuti di andare oltre il Vangelo e la figura di Cristo, perche' ,anche se non lo dici apertamente,ti va bene Cristo ma non ti vanno bene la Chiesa e i Sacramenti.Non sei il solo.Ma se voi che rifiutate la Chiesa, siete cosi' puri,ed elevati, allora mi aspetterei che foste piu' veritieri di noi. Non mi sembra, perche' tu scrivi che" i cristiani stanno affacciati alla finestra ad aspettare che Cristo arrivi" e che "Oramai Cristo e' come quei vasi che stanno sopra i mobili".In realta' non e' cosi' neanche nell'attualita', se si va a vedere, ma quanto al passato ci sono 2000 anni di Storia che attestano che non e' cosi'.La Chiesa ha svolto un ruolo importante nello sviluppo d molti popoli,e' un patrimonio smisurato di opere, di missioni, di assistenza,di educazione , di cultura,I Tesori spirituali della Chiesa gloriosa, cioe' quella Celeste,poi, sono incalcolabili.Lo Spirito ha messo in cammino la Chiesa,da cui la Comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la resurrezione della carne, la vita eterna.Chi non fa parte della Chiesa, col Battesimo, puo' salvarsi lo stesso, perche' Gesu' Cristo, attraverso il Battesimo di sangue o di desiderio, lo inserisce misticamente nel Corpo della Chiesa, che e' il Suo Corpo.Invenzioni della Chiesa?Ma se leggi il Vangelo, sai bene che i Sacramenti sono stati istituiti da Gesu' Cristo.Dire Chiesa e' dire Cristo,e' dire Sacramenti.I frutti, i fatti, hanno 2000 anni di Storia.Non si giudica la Chiesa, e la Parola di Cristo, da come si comporta il vicino di casa.Sono anche 2000 anni di cristiani che hanno sbagliato e sbagliano, ma infatti sono peccatori.Chi vuole sapere sa che Cristo non ha garantito l'impeccabilita' a nessuno, e neanche l'infallibilita' tranne alcune condizioni particolari. Ho conosciuto figli mantenuti , improduttivi e infingardi che sapevano solo accusare i genitori e pretendere pure d'insegnare loro quello che proprio da loro avevano imparato.Lo stesso vale per la Chiesa.Le chiacchiere staranno sempre a zero, mentre Gesu' Cristo sa bene tutto e tutto ha scritto sul Libro della Vita.Non vale la pena di passare la vita a fare chiacchiere.Meglio i fatti, quelli veri,fatti di studio, di sacrificio, di preghiera, di sacramenti,cercando di "scroccare" il meno possibile., e per riuscirci c'e' solo un modo.Restituire.Restituire a Dio.Restituire e' lodare Dio."Chi offre il sacrificio di lode,questi mi onora".Secondo me, ma posso sbagliare, finora leggere il Vangelo non ti e' stato utile.Quello che hai capito e sentito dell'Amore, della Compassione, e quant'altro, avresti potuto provarlo anche ignorando completamente Cristo e il Vangelo, ma,p.es. amando sinceramente una brava ragazza,pienamente, anche senza Sacramento, ma senza usarla ne' farti usare,e lavorando, e viaggiando.Oppure facendo un'esperienza sportiva di gruppo.E in molti altri modi.Comunque, se vuoi essere coerente con quel Cristo che dici di amare, devi fare una cosa logica e conseguente:leggere e studiare la vita di quei Santi che hanno creduto in Gesu', hanno messo in pratica i suoi insegnamenti, e hanno realizzato quello che sta scritto,e che sono morti convinti di avere seguito Cristo.A volte perseguitati anche dentro la Chiesa.Che fossero tutti pazzi?O forse li vuoi tirare dalla tua parte, mentre non sono usciti dalla Chiesa loro, che hanno subito prove durissime?No, perche',sai, a un certo punto ci posso anche fare una risata, ma si tratta solo di onesta'. Le chiacchiere stanno a zero.

Unknown
Unknown
9 anni fa

Beh, Vincenzo come vedi Paolo Porsia ha compreso quello che intendevo: Cristo deve stabilire in noi la sua Dimora !
Se Cristo dimora in noi l'attesa è finita.
La questione è molto semplice: se ami Cristo/Dio con tutto il tuo cuore, che esista la Chiesa o non esista non ha nessuna importanza: questo è il fine ultimo del Vangelo; non ce nè un altro.
Leggere o non leggere l'esperienza dei santi non ha nessuna importanza: E' la loro esperienza, NON E' LA TUA.
Le cose stanno così, non sono chiacchere.
In tutti i miei interventi ho scritto che prima delle profezie, (che rispetto) deve avvenire nella nostra Vita la profezia principale che è quella che ho scritto sopra.
A questo punto, che si manifesti la Rivelazione o che non si manifesti, non ha nessuna importanza: il nostro Cuore è già salvo.
Non sto insegnando o giudicando nessuno. Vi faccio notare che la Vita è quel dono dove deve avvenire quel miracolo.
Se quel miracolo non avviene, evidentemente, non avete abbastanza sete di quell' "acqua" che la placherà per sempre.
Confidate che la Chiesa possa compiere quel miracolo, perchè state seguendo tutti i precetti e i sacramenti ?
Siete voi che dovete compiere il miracolo non è la Chiesa che ha la possibilità di farlo.
In Sant'Agostino, un Dottore della Chiesa, quel miracolo è potuto accadere solo attraverso la sua
sete di Verità; non è attraverso dei sacramenti ( che non praticava ) che la Verità è scesa in Lui.
La Verità è potuta scendere in lui, perchè lui si è ARRESO a Dio.
Pregare è solo un modo per essere in pace con se stessi. Quando si è fatta pace con Dio, non c'è
più bisogno di pregare: Dio è con te. Ti guida, ti fa d'autista.
A questo punto rimane ancora qualche preoccupazione ???

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

esattamente…

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

Quindi, Zebedeo, secondo te S. Agostino, poteva benissimo fondare una Chiesa per conto suo, anzi, non si capisce perche' non l'abbia fatto.S Agostino tanto per dirne uno.San Paolo, poi…se c'era uno che doveva fare per conto suo, quello era proprio San Paolo.Ma forse era un po' democristiano, e preferiva farsi la sua corrente interna alla Chiesa.Qualunque buon sacerdote, neanche tanto specializzato, ti dira', e io l'ho udito decenni fa, che bussare alla porta di Cristo e' gia' quanto basta al cuore del credente.Bertrand Russell riconosceva nel cristianesimo la presenza di elementi "stoici".Quindi non scopri nulla.Solo che qualunque buon sacerdote, neanche specializzato, ti dira' che il tuo, come lo presenti, e' spiritualismo, non e' cristianesimo.Il Vangelo, cosi' come l'A.T.contiene promesse precise, fatte da Dio al suo popolo.Un popolo destinato ad allargarsi e ad essere formato da uomini di tutto il mondo, di tutte le razze.La vita di un popolo, come la vita di una persona, e' una storia, fatta di eventi, di tappe di realizzazioni,..cose in cui si crede, cose per cui si fatica, si lotta, cose per cui si festeggia quando succedono.Cose per vivi, non per mummie imbalsamate nella superbia di un momento fissato per sempre , al punto da non sapere piu' riconoscere la propria precarieta' di essere umani per i quali non esiste possesso certo in se' stessi.Miguel de Unamuno scrisse"Una fede che non dubita e' una fede morta".Il Vangelo, gli Apostoli, lo confermano.Una Fede che non si misura con il tempo e la Storia,non e' Roccia, e' sabbia ,e' un talento messo sotto terra per non rischiare di perderlo, e cosi' veramente perduto.Un seme non piantato.Una vita non persa per salvarla, e cosi' veramente perduta.(Sempre che ci fosse ostinazione fino alla fine). Ma la Storia gia' ha dimostrato che Dio, Gesu' e Maria, sono estremamente CONCRETI, e lo sono gia' nel tempo, e non solo fuori del tempo.Piu' sopra , ti ho fatto un esempio, il piu' recente che mi e' venuto, su un particolare del salmo 90 e la sua corrispondenza con un particolare della vicenda di Garabandal.Te ne faccio un altro.Potra' succedere, in un futuro, che i cristiani, o una parte ,con l'assistenza degli Angeli saranno nutriti non con la manna ma con l'Eucarestia, che solo i sacerdoti possono celebrare.Eucarestia vero cibo e vera bevanda.Cosi',forse,se avranno cibo di altro genere, potranno usarlo per altri.Ma secondo le profezie, il cibo scarseggera' molto o del tutto,e chi vorra' cerchera' di cibarsi dei cadaveri.Insomma cose molto concrete, com'e' nello stile di un Dio.che si e' calato nella Storia, pur rimanendo anche fuori del tempo,senza nulla perdre della Sua Onnipotenza.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

Aggiungo, e poi mi fermo qui ,( ma la discussione apologetica e' stata stimolante e utile per me), che rimane eccome qualche preoccupazione:quella di mantenersi in Grazia di Dio.Vedi,se uno non parla di Vangelo, o non parte dal Vangelo, e' un conto;ma se uno parte dal Vangelo, allora non e' forse Cristo che istitiusce il Sacramento della Penitenza o Riconciliazione?Non sono gli Apostoli,nel Nuovo Testamento, che parlano di questo?Allora che fai, prendi il Vangelo , tagli, cuci, e te ne fai uno per conto tu, che non regge, perche' resta nel vago, ripete sempre la stessa cosa, su cui si arrocca come uno struzzo mette la testa nella sabbia?E' per questo, scusa la franchezza, che la discussione con te mi e' utile, perche' tu fai ostruzione, catenaccio, e quindi, come succede nel calcio,mi alleni,e perfezioni i miei argomenti, che mi servono per la mia Fede.Anche se veramente i perfezionamenti dialettici non sono quelli piu' importanti.Ma la dialettica, sottile ma vaga, e' il terreno che mi proponi.Non prenderla come un'accusa, perche' nel tuo caso ti ritengo in buona fede, magari tentato dal demonio, ma in buona fede, ma tutte le volte che in vita mia ho avuto a che fare con dei truffatori, o dei menzogneri, sempre erano riconoscibili da questo, che facevano come te:non affrontavano e rispondevano ordinatamente a tutte le obiezioni, ma solo prendevano qualcosa, quel che serviva loro per riproporre un impianto apparentemente credibile, e giocare a rimpiattino all'infinito.Invece chi dice il vero e' dettagliato, tignoso su ogni argomento, ci mette vita, esperienza, spessore.Chi non lo capisce, e' problema suo, non mio,perche' la vita lo fara' cadere dal piedistallo. Pero' ,dice un proverbio, che" il diavolo e' sottile ma fila grosso".Specialmente quando ,per aggredire la Chiesa di Gesu' Cristo fa come il virus e non come il batterio:cioe' s'infiltra all'interno della cellula,anziche' fronteggiarla da fuori.Buon proseguimento.

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Unknown

Infine, una nota doverosa.Tu ,Figlio Zebedeo, scrivi che pregare serve solo a stare in pace con se' stessi,e che quando hai fatto pace con Dio non serve pregare perche' Dio ti guida.Accattivante.Perfetto, L'ha detto anche Gesu' Cristo nel Vangelo, quando ha promesso lo Spirito Santo.Meraviglioso.Ci stiamo arrivando, nell'Ordine dei Tempi, che Dio ha stabilito,con la pienezza del Tempo dello Spirito Santo, Trionfo Eucaristico di Gesu', o Parusia, o Nuova Era, o come ti pare.Anzi,come singoli individui, alcuni, comeTe, ma pochi, si capisce,ci sono gia' arrivati, e non si preoccupano di nulla,proprio come Achlille con la tartaruga.Ma dimmi, visto che parliamo di Vangelo, quando mai Gesu' ha detto che prima di questa meraviglia,, pregare non serve a nulla , o serve solo a rimanere in pace con se' stessi?Ha detto cosi' agli Apostoli nel Getsemani?O ha detto loro pregate per non cadere in tentazione?Vedi dove caschi ? La Fede, quella vera, e' cosa serissima e non si scherza.Si puo' discutere, ma con onesta', e quindi con attinenza a quei testi cui si fa riferimento.Dammi una risposta plausibile, su questa smarronata che ti sei inflitto da solo, e faccio ammenda.Ce ne sono anche altre, veramente, in tuoi commenti piu' sopra.Fai errori di logica grossolani.Dici che il fine ultimo e' amare Dio con tutto il cuore…e quindi che la Chiesa esista o non esista non ha nessuna importanza…Allora spedisci nell'atmosfera una navicella senza missile, tanto il, missile non ha importanza, il fine e' mettere in orbita la navicella. Manda i tuoi figli di 6 anni all'Universita',tanto a che servono le elementari, medie e superiori?S. Agostino, seconde te, e' arrivato a Dio semplicemente grazie alla sua ricerca della verita'.Quindi, lo stesso Agostino, che ringrazio' sua madre, Santa Monica, per le preghiere che fece a Dio per la sua conversione, era un poveretto, come ,secondo te, lo era anche sua madre. Oppure ,per te ,sua madre era una eletta guidata dallo Spirito.Giusto. E che fanno i cristiani nelle Chiese, pensi che preghino sempre e solo per se' stessi?La Comunione dei Santi, per te e' roba che si mangia? Ma sai che ti dico?S- Agostino sapeva da un pezzo cos'era il peccato,ed e' arrivato ad arrendersi a Dio perche' provava a uscirne e non ci riusciva.La conversione, insegnavano una vota, comincia nello stomaco, non nel cuore o nella mente.Agostino diceva che segno della Grazia non sono gli sforzi che si fanno, ma e' stupirsi…parrebbe darti ragione.Ama e fa cio' che vuoi, diceva.Ma con cio' non metteva da parte ne' preghiera, ne' Sacramenti, ne' Santa Messa, ne' Santo Timor di Dio e seguiva le regole della Chiesa Cattolica.Con lui una schiera sterminati di santi, grandi uomini e persone sconosciute.Insomma, caro Zebedeo, le spari grosse.,e siccome sai ragionare e scrivere, significa che sei offuscato.Stai in guardia, che se ti prende l'Inquisizione, ti processa. .-)

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

Perfetto..

luigiza
luigiza
9 anni fa

E' informazione OT ma SE, ripeto SE, vera é una bomba:

Breaking news from my Russian sources:

La notizia la trovate a metà pagina e comincia così:
Germans have arrested Victoria Nuland’s assistant, who in addition, is an employee of Vanguard Corporation, with almost a billion of high quality fake dollars, printed by Vanguard Corporation. This employee (is a member of the State Department), and now, during his interrogations, he “put under bus” Vanguard Corporation with all of its companies and “putting under bus” Nuland, McCain, Kerry, Brennan and others…

Sto tifando per i tedeschi che magari hanno avuto un aiutino dai russi.
Vuoi vedere che é uno degli assi ancora nelle mani di Putin?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  luigiza

Ormai non c’è più da meravigliarsi…. Che Kolomoyskiy sia un poco di buono lo si sapeva già e se spaccia dollari falsi fa il suo mestiere; il peggio è che lo facciano i funzionari americani! Staremo a vedere… Quando il 18 maggio le truppe "ucraine" hanno attaccato Sloviansk, 19 agenti dell'FBI e della CIA sono stati uccisi e 14 feriti; Greystone perse 17, Academi 59 persone. Nella bi-sacca attuale sono circondati dai 7 ai 10 mila soldati “ucraini”; si vocifera che 1500 o 2000 sono Nato con “insegne private”. Lo si vedrà abbastanza presto; unica difficoltà è l’esiguità dei miliziani in 4 mila contro 7-10 mila; la speranza è che i greci, pochi ma motivati, battano i numerosissimi soldati di Serse. P.Riesz_

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  luigiza

4 mila di cui un bel po' professionisti russi, qui il casino che hanno combinato
https://aurorasito.wordpress.com/2015/02/08/il-donbas-e-perso-non-avete-esercito-ne-avrete-armi/

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  luigiza

C’è da rimanere allibiti; gli occidentali usano un logica che non è più … umana! Se 15 anni fa qualcuno avesse previsto le azioni nefande intraprese e compiute sicuramente senza senso in questo lasso di tempo, sarebbe stato apostrofato come demente; ma la realtà attuale purtroppo è sotto gli occhi di tutti. P.Riesz_

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

http://it.wikipedia.org/wiki/Benjamin_Fulford
Nei primi anni ottanta del XX secolo si trasferisce in Giappone per studiare alla Sophia University. Dopo aver ricevuto una B.A. presso la University of British Columbia, torna in Giappone verso la metà degli anni ottanta per intraprendere la carriera di giornalista.

Il 14 luglio 2009 la Corte Distrettuale di Tōkyō premiò il giornalista americano Steven L. Herman con più di 1.700.000 yen [2] nella causa per diffamazione presentata contro Fulford e il suo editore (Herman vs. Fulford, Fusosha & M. Katagiri).[3]

Dopo il Terremoto e maremoto del Tōhoku del 2011, Fulford affermò alla televisione giapponese:
« il governo americano in collaborazione con la Federal Reserve, i Rockefeller ed altri gruppi di potere, sta pianificando l'eruzione del vulcano Monte Fuji. La data del terremoto e dello tsunami era l'11 marzo 2011. L'eruzione del Monte Fuji che stanno pianificando è per l'11 aprile, 2011.[senza fonte] »

Fulford attribuì la causa del terremoto, dello tsunami e la sua prevista eruzione del Monte Fuji alle installazioni HAARP, strutture utilizzate dai fisici per studiare e analizzare l'alta atmosfera. Un COMPLOTTISTA DA CESTINARE…

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

https://www.youtube.com/watch?v=MK79VhnPrG4
https://www.youtube.com/watch?v=qpnZAdC-Yz4
È strano comunque che non colpiscano mai paesi considerati ostili. Forse non sono ancora armi di precisione.
Spring

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

@Paolo Porsia
Fulford attribuì la causa del terremoto, dello tsunami e la sua prevista eruzione del Monte Fuji alle installazioni HAARP, strutture utilizzate dai fisici per studiare e analizzare l'alta atmosfera. Un COMPLOTTISTA DA CESTINARE..

Allora é il classico mitomane. Peccato la notizia da lui data poteva avere interesanti sviluppi.

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

….Ma se NEMMENO RUSSIA TODAY la rilancia che SOSTANZA VUOI CHE ABBIA??? LO SO che QUI molto sono FILOPUTIN "a prescindere" ma FILARETE il Patriarca della Chiesa Ortodossa Autocefala Ucraina ha definito ex-cathedra PUTIN "OSSESSO DA SATANA"….
Che devo dire allora? "GUAI A VOI PUTINIANI E FARISEI IPOCRITI!" o " GUAI A VOI PUTINIANI, ANIME PRAVE!"

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

Fulford avrà sparato c…ate che non hanno ucciso nessuno, pagando penale mentre di questi esperimenti “scientifici” non si è mai saputo nulla; l’autocefalo patriarca ha mai dimostrato le sue asserzioni che reputo c…ate e soprattutto paga penale? La cara Amerega per le malefatte lontane come lo sfruttamento dei neri e lo sterminio dei pellerossa ha mai pagato? Per le bombe all’Iraq con falso pretesto delle armi di distruzione di massa e relative morti e distruzioni, per le bombe in tutto il medio oriente, per la distruzione della Libia, per la distruzione della Jugoslavia, per l’aggressione al Vietnam, costoro hanno mai pagato qualcosa? Per il furto sistematico delle ricchezze naturali del terzo mondo, costoro hanno mai pagato qualcosa? Per la circolazione forzosa del dollaro, costoro hanno mai pagato qualcosa? Ci vuole una bella faccia tosta nel definire farisei ipocriti i critici di codesta infame politica. Il fatto è che l’impero sta diventando estremamente nervoso vedendo approssimarsi la sua fine a causa non delle armi ma della coscienza dei popoli che diventa sempre più consapevole e ferma nel combattere le ingiustizie. Agli ameregani bisogna aggiungere i falsi, ipocriti e servizievoli servi europei occidentali che meritano disprezzo, meritano il fosco presente ed un futuro pessimo. P.Riesz_

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

Accogli a braccia aperte i T-72 su ROMA allora…Quando vedrai che i tuoi "salvatori" sono dei KHAN (dentro ogni RUSSO sonnecchia un po' ATTILA è un po' TEMUJIN)…Non LAMENTARTI!

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

I russi non hanno mai invaso e non invaderanno l’Italia. Tieniti ben stretti i ganster ameregani che tengono ancor più stretta l’Italia dai 90 siti Nato collocati sulla penisola! Hanno rimesso la mafia ai posti di comando in Sicilia; tra compari si intendono bene! Hanno distrutto l’Olivetti perché dava fastidio (il primo personal computer fu italiano, ce lo ricordiamo?), con la complicità di ?…. E poi le sette sorelle ebbero a litigare con Enrico Mattei, te lo ricordi? Certamente ad ucciderlo è stato il KGB in combutta con la mafia! Nel delitto Moro, la loro particina non l’hanno mai recitata, vero? Le stragi sotto il marchio della matrice di destra da quali anime candide sono state concepite ed attuate? Indovina un po’! Non apro altri scenari… l’educazione…la famiglia…. Almeno ribellati per gli F-35! Non ti pesano sul groppone? A me che non sono un animale da tiro, pesano; pesano comunque per tutti gli italioti che però si credono furbi, infatti! P.Riesz_

Share This