E’ COMINCIATA LA TERZA GUERRA MONDIALE?

scritto da Remox
03 · Mar · 2014

E’ COMINCIATA LA TERZA
GUERRA MONDIALE?

La domanda è lecita poiché gli eventi si susseguono
velocemente nel quasi completo blocco mediatico in Italia. Ma a questo siamo
abituati…

Proviamo a fare un riepilogo della situazione, ovviamente per
ciò che ci riguarda da vicino, ovvero i vaticini nostradamici associati a
quelli dei mistici europei di cui abbiamo già parlato nell’ottica della
concordanze delle fonti profetiche. A tal fine consiglio una rilettura de “I Mistici Europei e le loro Visioni”.

Alois Irlmaier, Baviera 1950

“Avverrà
(la guerra) dopo la confusione nei Balcani.”

Fratello Adam, Wuerzburg 1949:

“La
guerra scoppierà nel sud est, ma sarà solo un trucco per ingannare le forze
d’opposizione.”(Ucraina, Balcani, Siria?)

Una suora dell’ordine della Regina
Brigitta, 1970

“La
Terza Guerra Mondiale comincerà alcuni giorni dopo
l’assassinio di un leader del settore fra la
Yugoslavia e l’Ungheria.”

Abbiamo poi pubblicato la visione della pioggia di fuoco
avuta da un veggente austriaco come segno anticipatore del grave conflitto. Ma
non era il solo segno che avremmo dovuto tener da conto: fra tutti riporto
quelli più attinenti al nostro contesto, preconizzati nella prima metà degli
anni ‘90:

“Rivolte civili nei paesi Europei, soprattutto dell’est e del
sud est. Immigrazione di massa da questi paesi verso quelli dell’Europa
Occidentale”.

“La Polonia subirà un conflitto nei suoi confini meridionali,
ma le cause sono sconosciute” (ovvio per noi il collegamento con l’Ucraina).

“Una guerra in Medioriente che coinvolgerà anche l’Arabia
Saudita e gli Stati Uniti che non ne usciranno vittoriosi” (in accordo con
quanto evidenziato dagli ultimi Rami del Poema Temporale).

Nelle quartine di Nostradamus viste fino a questo momento,
contenute nei Rami XXIII del ‘900, nel Proemio del 2000, nel Ramo I del 2000 e
nel Ramo III del 2000 abbiamo invece il seguente scenario da un punto di vista
geografico che ritengo molto interessante:

I “Suevi”, ovvero l’Europa Nordorientale, in particolare
Polonia e Baltico, con problemi ai confini  (Ramo XXIII del ‘900, 585).

La Romania, i “romani lontani”, che apporteranno tormenti a
una città che sorge nei pressi di un’acqua (Kiev sul Dnepr) insieme ad altre
genti straniere (Ramo XXIII del ‘900, 254).

L’ecatombe e le rivolte nelle terre di “IURA” e “IURAS” ad
indicare Georgia, Ucraina e Russia (Ramo XXIII del ‘900, 283,834).

Il “Ponto” ovvero la regione del Marnero dalla costa
settentrionale turca fino alla Crimea in cui vi saranno luoghi di sepoltura (Ramo
XXIII del ‘900, 137).

Il “porto marino”, probabilmente Sebastopoli e la Crimea,
dove scoppia un conflitto inaspettato (Ramo XXIII del ‘900, 137).

I “marins in campo”, “locuste ai confini” che ha tutta l’aria
di indicare l’impiego di numerosi soldati (Ramo XXIII del ‘900, 585).

Le decisioni sbagliate del “Lemano”, ovvero gli organismi
sovranazionali, in primis le Nazioni Unite (Ramo XXIII del ‘900, 585).

L’”Orientale” che dal “Marnero e la grande Tartaria”,
passando per “Bisanzio” giungerà sino in Francia che sembra indicare l’invasione
dalla steppa russa fino all’Europa Occidentale (Proemio  del 2000, 229, 554).

Le “armi e il fuoco” che “non lontano dal Marnero, dalla Persia
occuperanno Trebisonda” che richiama un allargamento del conflitto (o uno
nuovo) al Medioriente con l’Iran opposto alla Turchia (Ramo I del 2000, 527).

Una “stessa proscrizione” per l’”Asia” (da intendersi Asia
minore) e le genti di “Misia, Panfilia”, la Turchia, e la “Lisia”, Siria (Ramo I
del 2000, 360).

La “gente di Dacia, Boemia, Polonia e Inghilterra o terra
inglese” che faranno una nuova lega ad indicare tutta l’area dell’Europa dell’Est
oggi in allarme per le vicende ucraine (Ramo III del 2000, 551).

Come si può vedere i luoghi descritti in questi ultimi Rami
sono conformi a quanto sta accadendo all’Est in accordo con le visioni dei
mistici europei che hanno visto in queste terre sorgere i prodromi del Terzo Conflitto
Mondiale. Gli stessi periodi di Marzo-Aprile e Luglio-Agosto sono considerati
funesti e ne abbiamo parlato abbondantemente negli articoli dedicati allo
scontro fra Oriente e Occidente. 

Come rispondere dunque alla domanda iniziale?

Personalmente non credo che si andrà direttamente allo
scenario più cupo, ovvero quello del conflitto aperto. Mancano ancora alcuni
fondamentali tasselli. Ma di certo “lo scenario si sta drizzando e d’azzardo le
sorti son tese” (versi del Ramo XXII del ‘900).

Il tutto ovviamente a meno che non vi sia una pazzesca
accelerazione degli eventi tale da essere anche difficilmente seguita.

Un’altra cosa certa e sicura è che i rapporti fra le nazioni
e quelli interni alle nazioni non saranno mai più come prima; tutto è precipitato
in pochi giorni. Questo dovrebbe far molto pensare a quando i veggenti dicono
che non vi sarà il tempo di pentirsi quando si raggiungerà l’apice del caos perché
un esempio lo abbiamo avuto sotto i nostri occhi. 

Pensiamoci bene…

 

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
18 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
10 anni fa
Anonimo
Anonimo
10 anni fa

di seguito al commento precedente mi permetto di inserire dei link alquanto "interessanti":

http://english.pravda.ru/world/americas/26-02-2014/126938-usa_army-0/
http://m.agi.it/estero/notizie/201402270906-est-rt10023-russia_trattative_per_nuove_basi_militari_a_estero_tra_cui_cuba

http://en.ria.ru/news/20140228/187971313/Russia-Plans-553Bln-Expenditure-On-Aerospace-Defense-by-2020.html

Si sta consolidando uno sbilanciamento di forze impressionante…gli uni si ridimensionano e gli altri si espandono…segno della caduta dell'Impero da una parte e della "rinascita" della Grande Madre dall'altra…e qui entrano in gioco anche i fattori economici/finanziari:

http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=12969
http://www.libreidee.org/2013/12/allarme-rosso-anzi-giallo-la-cina-abbandona-il-dollaro/
http://www.rischiocalcolato.it/2014/03/russia-vs-occidente-come-farsi-finanziare-una-guerra-finta.html

Hai ragione Andrè…ora comprendo appieno quello che mi scrivesti la volta scorsa…sta per incombere l'irreparabile

Giak2011

Unknown
Unknown
10 anni fa

Riguardo al caos e pentimento …

Il messaggio dato a Mirjana dice: [15-Agosto-1985] «Angelo mio, prega per i non credenti. La gente si strapperà i capelli, il fratello supplicherà il fratello, maledirà la sua vita passata, vissuta senza Dio. Si pentiranno, ma sarà troppo tardi. …»

"Si pentiranno ma sarà troppo tardi" è un'affermazione terribile per poter essere soltanto un impedimento dovuto all'apice caos che si instaurerà. La Chiesa ha sempre insegnato che è possibile pentirsi fino ad un attimo prima di esalare l'ultimo respiro.
Qui siamo di fronte a qualcosa di inimmaginabile.

Analizzando un pochino il messaggio non credo che si alluda a persone cadute all'Inferno visto che lì il pentimento non è più possibile e le suppliche inutili. Deve trattarsi perciò di persone fisicamente ancora vive. E perché mai una persona fisicamente viva che ha sempre vissuto lontano da Dio improvvisamente si pente di "una vita vissuta senza Dio" senza che in qualche modo abbia avuto la certezza che Dio esiste? È forse perché Dio si manifesterà senza più ombra di dubbio? In che modo? Non certo con l'Avvertimento perché sarà dato proprio per pentirci.
Io credo che se sarà troppo tardi potrà esserlo solo per una ragione …

http://www.euve24544.startvps.com/ar1/mistero-venuta.html

Anonimo
Anonimo
10 anni fa
Rispondi a  Unknown

Circa lo scoppio della terza guerra mondiale, vorrei far notare che sono parecchi anni che si dice sempre che Israele è sul punto di bombardare l'Iran, magari con l'aiuto degli USA, per impedirgli di realizzare la bomba atomica e dall'altra parte l'Iran sembra sempre voler distruggere Israele da un giorno all'altro ed invece non è ancora successo nulla; L'anno scorso nella Corea del Nord, il dittatore bamboccione sembrava fare fuoco e fiamme, sembrava che volesse invadere la Corea del Sud e persino attaccare gli Usa ed invece non ha fatto niente; sempre l'anno scorso Obama sembrava intenzionatissimo ad attaccare la Siria e Hollande gli dava man forte, quando i siriani avevano usato il gas nervino contro i civili, poi ha fatto retromarcia (per fortuna!) I capi di stato fanno la voce grossa, si minacciano ma poi ci pensano bene prima di fare le cose sul serio e scatenare una guerra che distruggerebbe l'umanità. Il pericolo sarebbe serio se ci fosse uno come Hitler a capo di una grande potenza nucleare, ma nè Putin, nè Obama, nè Netanyau sono paragonabili neppure lontanamente al furher (per fortuna) . Putin era amicone di Berlusconi (si davano le pacche sulle spalle e si abbracciavano) e quindi possiamo stare tranquilli che non ci invaderà mai con la sua Armata Russa e Rossa e ci garantirà sempre il gas! Quanto alle profezie, desidero solo ricordarne una di parecchi decenni fa (credo degli anni '70) in cui la Madonna disse (non ricordo a chi) che una grande guerra sarebbe scoppiata dalla terra dove nacque Suo Figlio (quindi la Palestina). Per cui io continuo a pensare che il pericolo potenziale maggiore sarà sempre il conflitto fra Israele ed Iran, poichè prima o poi i persiani avranno la loro bomba atomica ed allora qualcosa fra quei due stati è inevitabile che accada…
resta da vedere quanto manca al punto di non ritorno…alla cosiddetta linea rossa.
Cordiali saluti da Benito Sacramorte

Anonimo
Anonimo
10 anni fa
Rispondi a  Unknown

Per completezza d'informazione, la profezia citata da Sacramorte fu data nel 1973 dalla Beata Vergine Maria alla stimmatizzata Teresa Musco che poi morì tre anni dopo. In effetti venne indicato Israele come causa dell'inizio della terza guerra mondiale, infatti vediamo che adesso Putin sta già facendo marcia indietro.

Anonimo
Anonimo
10 anni fa
Rispondi a  Unknown

Secondo te sarà Putin colui che invaderà l'Europa? o ci sarà un cambio al vertice in Russia?

Giak2011

Remox
Remox
10 anni fa
Rispondi a  Unknown

Bella domanda… cmq si, penso proprio che sarà Putin.

Remox
Remox
10 anni fa

Il Medioriente fa parte dello scenario bellico attuale, ne è parte integrante. E' un po' come con la II Guerra Mondiale…è cominciata con l'annessione dell'Austria? I Sudeti? Con la Polonia?
Il nostro periodo contrassegnato dalle guerre in Medioriente quando è cominciato? Con le guerre di Israele? Con la Rivoluzione in Iran? Con la prima Guerra del Golfo? Con l'11 Settembre?
L'attuale crisi ad est non è paragonbaile con la Cecenia o con quella in Georgia. Anche io credo che manchino ancora dei tasselli, ma di certo i rapporti ora sono modificati. L'asticella è stata spostata più in alto. La storia è un divenire in cui ad ogni azione corrisponde una reazione, percui non si può tornare indietro.
Nel Ramo III è ad esempio presente una congiunzione astrologica di cui parlavo molto importante legata a un clima di guerra che si verificherà il 15 Marzo 2015. Pochi giorni dopo su tutta l'Europa ci sarà un'eclisse di sole totale. Pochi giorni dopo ancora un'eclisse totale di luna. Il doppio fatto si ricollega bene alle quartine dell'oscuramento del Sole. Se in quel periodo vi sarà questa mobilitazione bellica di certo i fatti di questo inizio 2014 avranno avuto la loro parte.

Anonimo
Anonimo
10 anni fa
Rispondi a  Remox

Remox quand'è che metterai la parte relativa alla venuta dell'Anticristo? e si saprà di più sul periodo di pace del Grande Monarca?

Grazie

Un saluto

Giak2011

Anonimo
Anonimo
10 anni fa

E se la pioggia di fuoco anticipatrice della guerra si riferisse al vesuvio?

http://www.ilnavigatorecurioso.it/2014/01/09/possibile-eruzione-del-vesuvio-cosa-dobbiamo-aspettarci/

Sintesi

Remox
Remox
10 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ciao,
chi ha "visto" la pioggia di fuoco l'ha vista in relazione ad un fenomeno astronomico di oscuramento del Sole. Quindi qualcosa di molto più esteso.

Remox
Remox
10 anni fa

Ciao Giak, se per anticristo intendi quello dell'Apocalisse non è argomento del Poema Temporale. Si arriva fino all'emersione del Grande Monarca, che viene prima del tempo dell'Anticristo.
Riguardo al novello Enrico qualcosa ho pubblicato, ma per ora non è il caso di andare avanti. Ci sono infatti curiosità e dilemmi del passato ancora da definire e soprattutto le crisi del nostro tempo.

Anonimo
Anonimo
10 anni fa
Rispondi a  Remox

Ah ok capito. perfetto. grazie ancora di tutto

Un saluto

Giak2011

Anonimo
Anonimo
10 anni fa

Per ricordarlo questo secondo me dovrebbe essere l'ultimo preaprevviso della fine, devono ancora convergere alcune situazioni che esauste faranno esplodere il tutto in un lampo.

Anonimo
Anonimo
10 anni fa

Per completare l'informazione che ha dato Remox circa l'eclissi totale di sole del 15/03/2015 c'è da aggiungere che questa accadrà nel mezzo di 4 lune rosse (tetrade) che si verificheranno in corrispondenza delle due principali feste ebraiche (la Pasqua in aprile e la festa della capanne in ottobre) sia ne 2014 che nel 2015…la singolarità, la rarità e le coincidenze storiche che si sono verificate in passato al verificarsi di queste tetradi di lune rosse sono sorprendenti…la simbologia interpretativa degli astri vuole che alle eclissi solari siano associati eventi particolari per il mondo mentre quelle lunari indicano eventi importanti per il popolo ebraico (infatti gli ebrei adottano un calendario lunare fatto di 360 giorni)…il fatto che nel giro di un anno e mezzo a partire dalla pasqua di quest'anno fino ad ottobre del 2015 avremo la bellezza di 4 lune rosse, una eclissi totale di sole e un'altra della luna è particolarmente significativo…qui potete trovare informazioni in breve sugli eventi che si sono verificati nelle precedenti tetradi di lune rosse …speriamo bene!
http://www.notizievangeliche.com/il-sole-sara-mutato-in-tenebre-la-luna-in-sangue-i-segni-dei-tempi/
…mentre in quest'altro collegamento vi è una spiegazione dettagliata
http://www.sequenzaprofetica.org/2013/05/svelare-i-numeri-dellapocalisse-xvi/
Saverio

Anonimo
Anonimo
10 anni fa

P. Riesz__
DALLE PRINCIPALI PROFEZIE rivelate a Eduardo Ferreira
16 aprile 2008 … Il grande cervello dell’umanità cadrà e il popolo sentirà la forza della spada del grande comandante d’oriente… Il topo cammina nel sottosuolo in direzione del palazzo bianco (casa bianca?) dopo essere passato per i due fiumi con nomi di belve…
7 settembre 2007…Germania, il tuo giudizio si avvicina. Giorni di dolore sono alle porte di questa nazione…
Pentitevi dei peccati degli antenati che ancora pesano su questo paese…Molte città di questo paese in pochi minuti non esisteranno più…
8 settembre 2007…CINA. Il dragone è già in piedi! Egli è pronto a camminare per l’Europa. Le sue orme bruceranno molte città, portando terrore per molti.
La cupidigia e il potere hanno fatto della Cina la sua distruzione…Questa nazione corre il pericolo di essere sterminata completamente e tutto intorno ad essa.
Da questa nazione uscirà un serpente che camminerà per tutta l’Asia, arrivando alle capitali europee.
12 settembre 2007…FRANCIA. Il grande ORSO (Russia) si alzerà contro di te.
21 ottobre 2007…Israele, quasi tutta la tua popolazione sarà sterminata. Nel centro di questo paese si verificheranno grandi catastrofi. A Gerusalemme accadranno fatti barbari relativi alla religione e al governo.
14 aprile 2008…L’umanità è vicina a grandi eventi predetti nelle mie apparizioni. Tali eventi sono causati dalla malvagità del genere umano…Le mie apparizioni a Garabandal non vengono ancora prese sul serio dalla Chiesa e questo causa tristezza…La sede della Chiesa vacillerà… ancora una volta vi dico che la sede della Chiesa cambierà posto…
12 marzo 2011…In Italia, la montagna addormentata emetterà fuoco e fumo…

Nostra Signora di Anguera – Messaggi e Profezie.
mercoledì 5 marzo 2014
APOCALISSE: UNIONE DELLE FIERE – (ORSO FEROCE, IL LEONE FURIOSO E DIVORATORE, I FIGLI DEL LEONE, IL DRAGONE FURIOSO, L’ AQUILA, I NIDI, UCCELLI PERICOLOSI, IL SEME DEL MALE), CONTRO LA CHIESA.
Il Grande Orso, (ex Urss), si unirà con il Leone Furioso (Islam), contro la Chiesa arrivando fino a Roma… Il Dragone Furioso (la Cina), lancerà un attacco atomico strategico sui posti di comando militari-politici (nidi), dell’ Orso-Ex Urss ed il Leone (Islam), si getterà ai piedi del Dragone-Cina. Il Dragone continuerà con un attacco atomico ed un invasione dell’ Aquila (Usa). Uccelli Neri (bombardieri atomici), attaccheranno l’ Europa con ordigni nucleari. Il Seme del male: sono le ideologie ateiste-marxiste, la vera causa scatenante della terza guerra mondiale: costruire un Paradiso Terrestre a misura d' uomo, giusto, libero, felice senza Dio e religioni.
LA VISIONE DI GEORGE WASHINGTON sugli Usa
…Ed io vidi fiocamente queste imponenti armate devastare l’intero paese, bruciare i villaggi, i paesi e le città che avevo visto sorgere in precedenza…
oo0O0oo
Di Profezie è piena la terra; l’elenco delle disgrazie è quasi infinito… ciononostante non credo ad Anguera e a Fatima: dietro ci sono demoni e dei che tentano di schiavizzare l'umanità in combutta con una parte malvagia dell'umanità tesa a costruire un "nuovo" ordine mondiale in contrasto con la Coscienza Divina Universale. Ma la colpa è solo nostra perché siamo indolenti, senza coraggio… altrimenti in 24 ore butteremmo in mare tutte le armi, tutti i governi e tutti i parassiti.

indopama
indopama
10 anni fa

come dentro cosi' fuori, cio' che pensiamo e lo stato d'animo che teniamo crea "la' fuori" la conseguente realta'.
quindi per cercare di prevedere le situazioni e' sufficiente/necessario analizzare l'animo della gente in generale, cercare di vedere i valori che li guidano.
ad oggi l'occidente e' prettamente egoistico per cui si crea una realta' atta a sperimentare questo stato d'animo.
cosa significa egoismo? significa cercare di avere per se' togliendo agli altri, fregandosene se poi stanno tanto peggio di noi. questa cosa del togliere agli altri senza pensare alla loro condizione ha come culmine la guerra, anche la guerra e' la massima azione umana per togliere agli altri e tenere quanto piu' possibile per se'.
quindi e' assai probabile che l'occidente alla fine crei una condizione di guerra ma non solo l'occidente, anche la cina secondo me e' messa in maniera simile quanto a stato d'animo… diciamo chi piu' chi meno un po' in tutto il mondo l'egoismo imperversa.
in alternativa possiamo anche pensare a delle soluzioni alternative, sempre osservando le persone e cercando di capirne lo stato d'animo. cosa fa la gente ad oggi per esempio in italia? dove focalizza l'attenzione? perche' poi li' si crea la vita…
in italia io vedo egoismo, lamento e indifferenza nel comprendere cose che siano fuori dal proprio angolino. con questo atteggiamento cosa si va a costruire? proviamo un po' a pensarci… e' tutto finto, e' tutto falso, nessuno riesce ad essere se' stesso e da nessuno arrivera' un cambiamento perche' nessuno lo vuole a livello generale, ognuno pensa per se' = massima espressione dell'egoismo, il buio totale dell'anima e siccome questa esperienza deve servire all'anima ecco che alla fine non resta che un bel reset.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Anno 2015 il rischio di un conflitto mondiale è aumento, io penso che l'uomo abbia raggiunto l'apice della sua cattiveria e del suo egoismo…noi Italia (parlo come Nazione) stiamo per bombardare una nazione sovrana cm la Libia noi che abbiamo sempre ripudiato la guerra ora la facciamo… Che il Signore c protegga.

Share This