I PERICOLI DELLA SCIENZA

scritto da Remox
21 · Gen · 2021

 

I PERICOLI DELLA SCIENZA

 




 




 
Il 2020 è senza dubbio stato l’anno
del COVID che ha precipitato il mondo in una profonda crisi. Le scelte dei
governi, spesso prive di logica, hanno creato le basi per la più devastante e
globale depressione economica e sociale. La comparsa dei vaccini sembra offrire
la soluzione, dopo un anno, a questo male e tuttavia i dubbi sulla loro
efficacia sono molti.
C’è un messaggio nelle apparizioni di
Anguera che mi ha sempre fatto pensare e che riguarda la Russia. E vorrei
presentare qualche riflessione alla luce del periodo che stiamo vivendo.
 
Tempo fa, quando l’epidemia
proveniente dalla Cina colpì l’Europa, furono pubblicati dalla pagina facebook
ufficiale delle Apparizioni di Anguera alcuni messaggi che descrivevano l’impatto
catastrofico sul mondo di una grande epidemia con l’ovvia correlazione a quanto
si cominciava a percepire in quei giorni.
 
Due messaggi estrapolati da quella
lista sono i seguenti:
 
 
2.481 – 08.02.2005

Cari figli, gli angeli hanno eseguito gli ordini del Signore e una coppa è
stata versata sulla terra. La scienza cercherà una risposta, ma non la troverà.
 
2.594 –
25.10.2005
Gli uomini hanno preparato il virus della morte e i
miei poveri figli conosceranno grandi sofferenze.
Non ci saranno barriere per contenere la sua avanzata.
 
 
Il primo è un riferimento ad
Apocalisse, il secondo si potrebbe dire una sua appendice. Entrambi annunciano
una malattia virale, originata in laboratorio, che si espanderà senza apparente
soluzione. Esattamente come è avvenuto col COVID. Il dibattito sulle sue
origini è ancora in alto mare, ma la sua provenienza dal laboratorio di Wuhan
assume sempre più consistenza.
 
La scienza cercherà una risposta, ma
non la troverà; il che fa pensare ai vaccini appena usciti in commercio, a solo
un anno dalla comparsa della malattia, che probabilmente non daranno la
soluzione sperata.
Se effettivamente fosse così questo
spingerebbe i ricercatori ad impegnarsi per cercare altre soluzioni. Chiunque
ottenesse la cura infatti realizzerebbe una grande scoperta.
 
Vediamo ora altri messaggi che
sembrano in tema con quanto sto ipotizzando:
 
 
2.522 – 14.05.2005

La scienza inciamperà e dall’errore commesso dagli uomini nascerà un gigante che ucciderà molti innocenti.
 
3.010 – 14/06/2008
La scienza inciamperà. Nel tentativo di una grande scoperta,
gli uomini causeranno grande distruzione. Soffro a causa dei miei poveri
figli.
 
2.487 –
24.02.2005
Gli uomini
hanno preparato la loro rovina con le proprie mani. Gli
uomini sapienti si sono uniti
e hanno preparato in laboratorio la
distruzione
. Gli uomini vedranno la morte
in ciò che esiste per dare la vita.
 
2.538 –
21.06.2005
L’errore causato da una manipolazione genetica causerà
grande distruzione e sofferenza
per l’umanità.
 
  
Questi messaggi parlano di un errore
scientifico in ambito di ricerca biologica. In teoria potrebbero associarsi ai
primi due (e agli altri della lista pubblicata a suo tempo) descrivendo l’ipotetico
errore del laboratorio di Wuhan (Montagnier parlò degli studi per un vaccino
contro l’AIDS) da cui poi si sarebbe originata l’epidemia, ma potrebbero anche
descrivere uno scenario diverso. Infatti “il tentativo di fare una grande
scoperta” potrebbe riferirsi proprio alla cura contro il COVID e
specificatamente ai vaccini.
Cos’è che esiste per dare la vita? Il
vaccino in quanto cura? Il DNA? Se uniamo i messaggi 2487 e 2538 sembrerebbe un
riferimento al DNA mediante una manipolazione genetica.
I vaccini attualmente utilizzati
infatti, sia quelli mRNA che i tradizionali, usano tutti tecnologie di
manipolazione genetica per creare o il vettore o l’informazione necessarie alla
creazione di anticorpi.
In neretto e con i colori ho
evidenziato alcuni termini ricorrenti che sembrano legare fra loro i messaggi.
L’errore scientifico causerà “distruzione”
e porterà la morte a molti innocenti.
 
Ma perché ho parlato della Russia?
Per via dei successivi due messaggi che sembrano approfondire il tema:
 
 
3.810 – 23
aprile 2013
La Russia farà un accordo che porterà sofferenza e morte
a molti dei miei poveri figli. Pregate, pregate, pregate.
 
2.520 –
10.05.2005
L’umanità
affronterà momenti difficili. Pregate. La Russia
farà un accordo
e da questo accordo sorgerà qualcosa di doloroso per
gli uomini. La peste che verrà non permetterà a coloro che saranno stati
contaminati di riconoscersi. Coloro che saranno stati contaminati non riusciranno più a pensare.
 
 
Ecco che la Russia farà un accordo da
cui, in un tempo non precisato, deriverà un qualcosa che apporterà dolore,
sofferenza e morte, in linea quindi con i messaggi precedenti. Nel 2520 si
danno ulteriori dettagli su una “peste” che sembra attaccare il sistema nervoso.
Non sappiamo se questo sia l’unico sintomo, ma certamente sarà un sintomo
evidente di questa malattia.
Ora, per quale motivo da un accordo
dovrebbe sorgere qualcosa di così doloroso tanto da portare la morte a molti?
Originariamente e in altri tempi si
ipotizzavano accordi di tipo militare, alleanze foriere di guerre.
Ma a ben vedere sembra trattarsi
invece di un accordo di collaborazione nel campo della ricerca biologica. Con
la Russia protagonista.
Essa infatti è stata la prima ad
annunciare la creazione di un vaccino, lo Sputnik, per curare il COVID, ma
negli ultimi mesi dell’anno è accaduta una cosa che mi ha fatto pensare.
 
A Dicembre è stato ufficializzato l’accordo
fra l’istituto russo Gamaleya che ha creato lo Sputnik con i finanziamenti del
fondo sovrano russo RDIF e la multinazionale inglese Astrazeneca che ha invece
creato un altro tipo di vaccino. Un accordo benedetto da Putin come vantaggioso
per il mondo intero. L’obiettivo è quello di unire le ricerche al fine di combinare
fra loro i due vaccini con lo scopo di potenziare la cura per il COVID. Un’
unione scientifica fra più ricercatori per il bene dell’umanità con lo scopo
evidente di una grande e risolutiva scoperta. Segno che da un lato non ci si
fida dei vaccini attualmente in circolazione come cura effettiva e dall’altro
come un modo per vincere la competizione internazionale.
 
Potrebbe essere quindi che da queste
ricerche si generi “una cura” che, invece, nella sua fase sperimentale andrà
fuori controllo apportando ulteriori sofferenze? Andando a colpire il sistema
nervoso?
 
Per coincidenza sono usciti degli
studi fra fine anno e inizio 2021 sugli effetti del COVID sul sistema nervoso: si
parla di “nebbia cognitiva”, perdita di memoria, difficoltà di concentrazione e
altro. Tutti sintomi in linea con quanto specificato nel messaggio 2520.
Effetti al momento minoritari e oggetto di indagine visto il campo sconosciuto
di questa malattia, ma comunque ben evidenziati.
 
Ma che, forse, potrebbero
manifestarsi in modo più aggressivo negli esperimenti per trovare una cura
visto che parliamo comunque di vettori virali modificati biologicamente in via sperimentale.
Penso quindi che questo campo di
ricerca sia da attenzionare in modo particolare.
 
Infine la speranza che non deve mai
mancare:
 
 
2.786 –
16.01.2007
La cura verrà.
Dio è Padre Misericordioso e non abbandona i suoi figli. Siate miti e umili di
cuori.
 
 
Anche in Nostradamus tempo fa avevo evidenziato una quartina particolare,
la 111, con un riferimento a “un cervello malato”. Ne parlai quando uscì la
notizia di un tumore al cervello per papa Francesco. Una quartina strana:
 
 
Dal Ramo V del 2000 “La Guerra Investe l’Europa”
 
111
Le mouuement de sens, coeur pieds et mains,

seront d’accord. Naples, Leon, Sicile,

Glaiues, feux, eaux: puis aux nobles Romains,

Plongez, tuez, morts par cerueau debile
 
111
Il movimento dei sensi, cuore, piedi e mani,
Saranno d’accordo. Napoli, Leon, Sicilia,
Spade, fuochi, acque: poi (pozzi) ai nobili Romani
Immersi, uccisi, morti a causa del cervello malato.
 
 
Senza andare troppo nei particolari
vediamo il “movimento dei sensi, cuore piedi e mani” che potrebbe avere un
significato di struttura oppure far pensare a disturbi neurologici o di
equilibrio, e gente morta per malattia al cervello o mente.
Una quartina ermetica, ma con
assonanze al tema trattato.
Anche prendendo la 110, la 112 e la
113 si possono notare delle somiglianze:
 
 
110
Serpens transmis dans la cage de fer,

Ou les enfans septains du Roy sont pris:

Les vieux & peres sortiront bas de l’enfer,

Ains mourir voir de fruict mort & cris.
 
111
Le mouuement de sens, coeur pieds et mains,

Seront d’accord. Naples, Leon, Sicile,

Glaiues, feux, eaux: puis aux nobles Romains,

Plongez, tuez, morts par cerueau debile
  
112
Dans peu dira faulce brute fragile

De bas en haut esleué promptement:

Puys en instant desloyale & labile,

Qui de Veronne aura gouuernement
 
113
Les exilez par ire, haine intestine,

Feront au Roy grand coniuration:

Secret mettront ennemis par la mine,

Et ses vieux siens contre eux sedition.
 
 
Da cui deriverebbe:
 
 
Serpens transmis dans la cage de fer
Puys en instant desloyale & labile
Secret mettront ennemis par la mine
Plongez, tuez, morts par
cerueau debile
 
Serpenti trasmessi in gabbia di ferro
Poi in un momento fugace e sleale
Segretamente metteranno i nemici per la mina
Immersi, uccisi, morti per cervello malato
 
 
Al primo verso l’elica del DNA
(serpenti trasmessi per inoculazione), al secondo e al terzo l’iniezione di contenuto
sconosciuto mediante la siringa (somiglia alla mina, punta appuntita usata per
scrivere), al quarto gli effetti.
 
Il tema è delicato, anche questo è un
terreno inesplorato, scienza compresa, e speriamo che non accada niente. Anche se l’annuncio dato ad Anguera, che sia COVID o altro, considerata la già difficile situazione, non può essere ignorato.
 


 

DNA – Serpenti trasmessi…

…in gabbie di ferro…


…inoculati per siringa, la mina

Il caduceo del dio Mercurio, protettore delle arti liberali fra cui la medicina







Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
149 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
3 anni fa

…sì sì certo, ovviamente, come sempre, come al solito è la Russia che è la fonte di tutti i mali della Terra. La Russia che se ne sta e vuole essere lasciata in pace e che tutti però vorrebbero conquistare per la ricchezza immensa di risorse minerarie e di spazio infinito.
Un modo per contribuire a rendere possibile la sua conquista è demonizzarla.
E tu Remox accetti questo ruolo di propagandista!
Io continuo a dubitare delle apparizioni a pioggia della "Madonna".
Compare addirittura la Madonna… caspita!
Uno si aspetterebbe chissà che messaggi.
Leggo contenuti banalissimi, ripetitivi sino alla noia nella loro insignificanza menche mediocre da pomeriggio all'oratorio rionale. Mi aspetterei che tuoni e rumbi e cha-cha-cha contro la sorgente di ogni immoralità moderna che ogni giorno se ne inventa una per aumentare il materialismo e l'edonismo: l'America e l'Americanismo!
Macché, nessun santo, profeta, mistico, o Madonna parla mai dico MAI o dice una parola di condanna contro l'unico e vero nemico della chiesa cristiana rettamewnte intesa.
MAI NESSUN SANTO, NESSUN MISTICO! COME SE DIO FOSSE CONTENTISSIMO O INDIFFERENTE DELL'AMERICA E DELL'AMERICANISMO!
La Russia invece sì idda fu, idda è curpevole d'ogni infamità!
Remox la tua banalità è peggiore dello sbagliarsi, lo sbagliare una interpretazoione è umano, e utile per affinare l'interpretazione (vedi Trump), ma la banalità è insanabile..
L'America è riuscita a depeccaminare il peccato mediante la sua riduzione a solo dato economico con la ripetizione seriale della produzione industriale del peccato – per es. pornografia – sublimando il peccare a "cultura".
E tu, supercattolico mite, mesto e pio… con chi te la prendi? CON LA RUSSIA!
Ancora citi Anguera… ma se proprio tu scrivevi qualche settimana fa che Anguera è sempre problematica da interpretare!
Tu ancora credi alle madonne bombarole indiane, brasiliane, iugoslave che sanno promettere solo disastri, terroristi, terremoti, tsunami, e sempre e solo sulla testa di quei poveracci del Terzo mondo!
MAI DICO MAI, ho sentito una doglianza della madonna per quella nazione che dal '00 ha devastato tutti i Popoli, tutte le culture, tutti i valori con l'edonismo materialista…
e che è la vera e unica sorgente di tutto ciò che è efficace contro Gesù Cristo!
Madonne diaboliche viste per ispirazione diabolica da visionari brasiliani forse colpevoli inconsapevoli di essere strumento del Diavolo che tutto dice e tutto fa pur di non mettere nelle coscienze un solo atomo di critica o di sospetto contro l'America che è ilò suo, del Diavolo, strumento perfettissimo, efficacissimo, e ben dissimulato.
Tutta la comunità LGBT++ cantava e festeggiava alla festa di Biden… e tu Remox strumento diabolico, spero inconsapevole, ancora ripeti… gli hacker di Putin!
La Russia è nemica del mondo!

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non hai capito proprio un tubo amico…

Unknown
Unknown
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Condivido quanto detto da Remox in relazione al ruolo della Russia in chiave escatologica.
Per il mio modesto parere, tenuto conto che non ho la Vostra conoscenza teologica cristiana il ruolo della Russia è già deciso per volonta' divina.
A tal riguardo è necessario richiamare quanto profetizzato da Suor Lucia in relazione al segreto di Fatima. Suor Lucia ha sempre detto, fino al giorno della sua morte, che nessun Papa ha mai fatto ciò che Dio aveva chiesto nello specifico di fare, ossia la consacrazione della Russia al cuore immacolato di Maria .
Sino ai giorni nostri per un motivo o un altro e' sempre stata fatta una consacrazione del "mondo" al cuore immacolato della Madonna.
Per Suor Lucia si è
sempre trattato di una disobbedienza nei confronti di Nostro Signore, che avra' come conseguenza la punizione con la morte del Santo Padre, per mano di militari, così come fu punita, con la morte, la disobbedienza dei re di Francia e condurrà alla terza guerra mondiale e cataclismi.
Pertantanto, sempre in chiave escatologica fino a quando la Russia non sara' consacrata al cuore di Maria, e forse non c'e' più tempo, la Russia sarà usata da Dio come strumento di castigo anziché come strumento di misericordia per l evangelizzazione del mondo, nel caso in cui venisse consacrata a Maria

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mi risulta che il vaccino russo sia stato fatto alla maniera classica: lo stesso virus depotenziato, come avviene per il classico virus dell'influenza stagionale. Però è possibile che vi possa essere una interazione particolare unendo i due vaccini.

“Per coincidenza sono usciti degli studi fra fine anno e inizio 2021 sugli effetti del COVID sul sistema nervoso: si parla di “nebbia cognitiva”, perdita di memoria, difficoltà di concentrazione e altro."

Ahi! Ahi! Ahi! Sbaglio oppure hanno vaccinato molti medici prima di tutti gli altri? Coloro che si prendono cura della nostra salute avranno il cervello annebbiato, difficoltà di concentrazione e altro.

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Anonymous 21 gennaio 2021 16:01

http://messaggidalbrasile.net/EDUARDOFERREIRA/profezie.html

Tieni sempre ben presente che ci sarà un solo angolino sul pianeta Terra che sarà risparmiato. L'Italia non è tra questi.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anonimo, un consiglio… cambia pusher.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Anonymous21 gennaio 2021 16:01 Insomma non c'è dubbio che tu ami la dittatura Russa e odi la democrazia Americana. Uno come te è meglio che non le interpreti le profezie perché sei di parta. Lasciando stare Anguera possiamo tornare un po' indietro nel tempo e citare una profezie che sicuramente tu riconoscerai immediatamente:
Se accetteranno le Mie richieste, la Russia si convertirà e avranno pace; se no, spargerà i suoi errori per il mondo, promuovendo guerre e persecuzioni alla Chiesa. I buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avrà molto da soffrire, varie nazioni saranno distrutte. Finalmente, il Mio Cuore Immacolato trionferà.

Per quanto riguarda i gay leggiti questo quando hai tempo:
http://translate.google.com/translate?hl=it&sl=auto&tl=it&u=https%3A%2F%2Fangelicview.wordpress.com%2F%3Fs%3Dgay
E questo:
https://translate.google.com/translate?hl=it&sl=en&u=https://www.near-death.com/experiences/notable/christian-andreason.html&prev=search

Luca L.

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anche tu Luca ne stai facendo una questione politica che non c'entra nulla con il post.
Si parla di tutt'altro.

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il problema c’è e non bisogna nasconderlo, è troppo evidente: la Russia dopo il crollo dell’Unione sovietica non ha aggredito nessuno; piuttosto si è dovuta difendere dalle mire occidentali di spoliazione delle sue risorse. Con un referendum ha riunito la russa Crimea alla madrepatria; ha aiutato la Siria a non cadere nel grande califfato sponsorizzato da Arabia Saudita ed anglosionisti. L’occidente si è alleato con l’Isis e col faro di civiltà che è l’Arabia Saudita; ciò è insensato. E papa Bergoglio? Ha detto qualcosa con fermezza a favore dei cristiani di rito siriaco? Non bastano sussurri, ma occorrono grida. Gli basta essere un fan di Biden notoriamente cattolico pro aborto ed altro! Ha mai condannato gli Usa per i loro micidiali e confusi interventi in medio oriente? Silenzio! Ha mai denunciato i due milioni di morti in medio oriente? Silenzio! E’ il sale della terra? E’ scusabile: nei pressi del Tevere il sale non c’è proprio: basta osservare i fatti italiani…
Se il vaccino russo è così pestifero, le teste d’uovo occidentali non lo usino e si sforzino di trovare il medicamento giusto. E’ colpa esclusiva della Cina per il virus? Il centro di Wuhan era un centro internazionale dove ci lavorava mezzo mondo: è difficile conoscere la verità? Probabilmente sono tutti collusi …. meglio fare polveroni senza mai arrivare al dunque. E le profezie mariane? Se fossi il diavolo ne farei sorgere a dozzine: di coloro che credono a tutto ce ne sono a bizzeffe; è facile alzare polveroni in modo da non vedere neppure l’orizzonte. “Se accetteranno le Mie richieste …” della profezia di suor Lucia, l’unica plausibile con pochissime altre, le hanno hanno accettate? Le hanno snobbate; non bisogna piagnucolare se la Russia per volere divino diventerà un mezzo per castigare l’umanità; lo stanno stuzzicando e penso che aggrediranno l’orso; ma quello ha formidabili artigli. P.Riesz_

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

MERKEL COMANDA, EMA OBBEDISCE: FINALMENTE INIZIA L’APPROVAZIONE DEL VACCINO RUSSO SPUTNIK V

……In questo caso la cancelliera si era espressa a favore della produzione del vaccino russo Sputnik V nell’Unione europea, pagando evidentemente le licenze industriali relative. Ora casualmente, ma solo casualmente, a quindici giorni di distanza, veniamo a sapere che EMA ha già effettuato un primo round di contatti con le controparti russe per l’approvazione del vaccino Sputnik V.
Si prevede di avere, in 7 o 10 giorni, le documentazioni necessarie che non saranno poche, visto che il virus è già stato inoculato in oltre un dosi e che quindi c’è una casistica abbastanza ampia. Ci si aspetta quindi che tutto il ciclo di approvazione sia concluso per la prima metà di febbraio.
Nel frattempo gli stati potrebbero predisporre gli accordi fra il proprietario russo e le aziende nazionali in grado di produrre vaccini, predisponendo la necessaria capacità produttiva.
Questo sistema funzionerebbe molto bene in Germania dove vi sono diverse aziende di medie dimensioni che potrebbero far fronte alle necessità.
Il vaccino russo è bassato su un adenovirus, cioè il virus del raffreddore, ed è stato sviluppato dall’istituto “Gamaleya” e finanziato dal Fondo Russo per gli Investimenti Diretti……

https://scenarieconomici.it/merkel-comanda-ema-obbedisce-finalmente-inizia-lapprovazione-del-vaccino-russo-sputnik-v/

"SFUGGE AL SISTEMA IMMUNITARIO". VARIANTE BRASILIANA, CONFERMA-CHOC DI BASSETTI: ADDIO VACCINO?

CORONAVIRUS, MATTEO BASSETTI A L'ARIA CHE TIRA: "LA VARIANTE BRASILIANA PARE SFUGGIRE AL SISTEMA IMMUNITARIO"

……l’infettivologo dell’ospedale San Martino di Genova:
“Il virus nel suo ciclo vitale è capace di mutare – ha aggiunto – però è cambiato in maniera non tanto significativa da non far funzionare il vaccino”.

Qualche preoccupazione sulla VARIANTE BRASILIANA c’è, anche se al momento è stata studiata troppo poco:

“PARE SFUGGIRE AL SISTEMA IMMUNITARIO, quindi le persone POSSONO INFETTARSI DI NUOVO in un tempo anche molto breve, nonostante abbiano sviluppato gli anticorpi.

Però non ne sappiamo granché, quindi prima di dire che il vaccino non funziona su questa variante aspettiamo e continuiamo a studiare”.

https://www.liberoquotidiano.it/news/spettacoli/televisione/25953820/matteo-bassetti-coronavirus-aria-che-tira-variante-brasiliana-vaccino-pare-sfuggire-sistema-immunitario.html

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Biden ha bisogno di almeno duecento milioni di vaccinazioni nei prossimi due mesi ovvero di quattrocento milioni di dosi per arginare la pandemia; ce le ha? Basta non darle agli europei fessacchiotti, vergini stolte. Anche la Russia potrebbe … pensare solo a sé stessa e a qualche amico; la Cina potrebbe fare la stessa cosa; non ci rimarrebbe che l’India! P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Sicuramente Erdogan risponderà, soprattutto con i Dem al governo negli USA. Ulrich

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Però si parla di acque territoriali occidentali non riguarda ancora i confini con la Turchia

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Remox

E' un avvertimento in vista del 25 Gennaio quando cominceranno i colloqui bilaterali.
Il timing non è stato scelto a caso.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

dott. G.I. i Simpson hanno previsto ancora:
https://www.occhionotizie.it/kamala-harris-lisa-simpson-previsione-vestito-viola-spiegazione/

Kamala Harris come Lisa: l'ennesima previsione dei Simpson. La vicepresidente in viola come la protagonista del cartone animato

I Simpson avrebbero azzeccato un’altra previsione, questa volta legata alla presenza di Kamala Harris alla Casa Bianca. La politica di origine indo-americana, è diventata la prima vicepresidente donna della storia degli Stati Uniti d’America dopo l’elezione di Joe Biden al posto di Donald Trump.

In occasione del giuramento del nuovo presidente statunitense, la sua vice Kamala Harris ha indossato un cappotto viola che non è certamente passato inosservato non solo agli appassionati di moda (e di storia politica) ma anche a quelli dei Simpson,

Nel diciassettesimo episodio dell’undicesima stagione “Bart al Futuro” i piccoli Simpson vedono il loro avvenire. Per Lisa Simpson il futuro è alla Casa Bianca: è infatti la prima donna presidente degli Stati Uniti d’America.

Non è lo stesso ruolo di Kamala Harris, infatti a rendere curioso l’episodio è il fatto che durante un discorso Lisa Simpson indossa un abito dello stesso colore del cappotto di Kamala Harris in occasione del giuramento di Biden.

La Harris per ora è ancora Vice presidente ma per quanto Biden sarà ancora in carica??

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Che strano! Questi Simpson vedono meglio di qualsiasi profezia! P.Riesz_

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Sleepy Joe invece che andare alla Casa bianca doveva andare in una rsa, avrà sbagliato indirizzo….
Ma fà sempre in tempo ad andarci, e la Kamala Harris è lì che aspetta il suo cadavere

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Stranezza per stranezza: i creatori de I Simpson sono massoni appartenenti alla cabala ebraica legati quindi ai militari israeliani che si sono alleati con gli alieni della specie delle cavallette per dominare il mondo, in particolare per dominare le anime controllandone il potenziale animico. Coll’aiuto della tecnologia aliena riescono a viaggiare nel tempo ed annidandosi tra qualche piega del futuro tentano di governare il presente, secondo le teorie di C. Malanga:
https://www.youtube.com/watch?v=4YM2Aqhc72U&feature=emb_logo
P.Riesz_

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"Kamala Harris come Lisa: l'ennesima previsione dei Simpson." (Mario Mancusi)

Suggestivo.
Fino al giorno del giuramento di Biden, i fans hanno sempre sostenuto che Lisa Simpson (nell'episodio "Bart to the future" trasmesso nel 2000) sia proprio Ivanka (perché sono entrambe bianche e bionde).comment image

La figlia di Homer diventa presidente e deve affrontare la crisi lasciata dal suo predecessore, Donald Trump!
"Predecessore" si può intendere anche in senso lato (e non come immediato predecessore).

Kamala, invece, è un'ipotesi recentissima (di questi giorni), ed è una donna di colore.

Comunque, dal 2016, Ivanka è disegnata in modo esplicito (e diverso da Lisa):
comment imagecomment image
https://video.sky.it/news/spettacolo/video/i-cento-giorni-di-trump-secondo-i-simpson-339915

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Secondo me in questo caso state tralasciando l'ipotesi più semplice: è la Harris (o chi per lei) che si è ispirata ai Simpsons, nel gioco delle parti.

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Anche Agatha Christie ne ha approfittato per qualche suo romanzo giallo.

Se non si conosce l'ecosistema, è difficile capire se è lo squalo che insegue la foca o la foca che insegue lo squalo.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Sicuramente il vestito della Harris è stato ispirato al cartone dei Simpson della puntata del 2000, ( come i vestiti dello stregone dell'assalto del 6 gennaio sono stati ispirati alle puntate dei Simpson che trattavano la stessa vicenda ) resta il fatto singolare che il successore di Trump sia una donna, è vero che attualmente la Harris è vice Presidente ma secondo molti analisti il vero Presidente non è Biden considerando l'alta probabilità delle sue dimissioni sia per problemi fisici che per scandali familiari. A mio avviso nel 2000 quando è stato tramesso l'episodio Bart al Futuro, la Massoneria aveva programmato che il successore di Trump doveva essere una donna, non individuando ancora il personaggio (la Harris era ancora giovane ed a inizio carriera ) ma indicando alcuni particolari , tipo il vestito a cui la futura Presidente si sarebbe ispirata, ovviamente la Harris è a conoscenza dei programmi massonici che l'hanno portato fino a dove si trova adesso, ed ha seguito il copione fino in fondo.

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Avete scartato l’ipotesi che spiega tutto: La Harris è legata alla religione indù, il nome è Kamala Devi “dea del fiore di loto”; ma come Harris è discendente dello schiavista Hamilton Brown; è una medaglia a due facce.
Per i buddisti il Fiore di loto è legato al concetto di purezza sia dell’anima che del corpo; è il simbolo di elevazione spirituale per il fatto che le sue radici pur affondando nel fango conserva la corolla pura e incontaminata che si chiude di notte per aprirsi di giorno: simboleggia la rigenerazione della forza vitale. “L’anima non procede in linea retta e neppure cresce come una canna. L’anima si schiude, come un fiore di loto dagli innumerevoli petali” – Khalil Gibran.
Secondo l’antica civiltà egizia il mondo è affiorato dal caos come il fiore di loto: era il simbolo del dio sole Ra ed era associato al concetto di rinascita e di vita eterna. Ma il Fiore di loto compare anche nella mitologia greca; in particolare nell’Odissea di Omero si parla del popolo di “lotofagi” (Λωτοϕάγοι, Lotophăgi). Al ritorno da Ilio (Odissea, IX, versi 82-104), Ulisse viene investito da un vento da nord e respinto indietro lungo Citera; al decimo giorno approda al paese dei mangiatori di loto che accolgono cordialmente i suoi messi e danno loro da mangiare il loto il quale produce oblio del passato e perdita della memoria: Ulisse a forza li deve poi trascinare sulla nave per ripartire. L’oblio produce la perdita di memoria: ci troviamo così prgionieri della seconda faccia della medaglia, la schiavitù. Il padre Harris ha sempre sostenuto di discendere dallo schiavista Hamilton Brown. La missione della Kamala Devi Harris è stata stabilita da tempo nel tempio massonico; è ben delineata nella storia de I Simpson su suo suggerimento e non ha trascurato nessun particolare compreso il colore del suo vestito in occasione dell’insediamento del suo alterego controllato minuziosamente. I cittadini saranno divisi in due categorie: gli obbedienti mangiatori di loto e gli oppositori “i terroristi interni” per i quali non vi è scampo come Ulisse sulla nave in fuga. Anche per il fiore del loto vale la legge ciclica: al giorno subentrerà la notte, la corolla si chiuderà per sempre. P.Riesz_

Pierpaolo
Pierpaolo
3 anni fa

2.624 – 03/01/2006
Cari figli, date il meglio di voi nella missione che vi è stata affidata. Se vivrete la vostra fede con fedeltà, il Signore vi ricompenserà generosamente. Aprite i vostri cuori alla mia chiamata. Non restate stazionari. Il domani appartiene al Signore. Ciò che dovete fare, fatelo oggi. L’umanità si è allontanata dal Creatore e cammina sulle strade della distruzione. Tornate in fretta. La famosa Los Angeles piangerà la morte dei suoi figli. La Cina inciamperà e verrà un grande castigo. (…)

Terremoto in Sichuan, 2008, circa 60.000 morti ……???
e dopo appena 7 giorni dice

2.626 – 10/01/2006
Cari figli, non temete. Dio è al vostro fianco. Voi che state ad ascoltarmi, restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Ecco i tempi delle grandi tribolazioni. Un’epidemia si diffonderà in varie nazioni e i miei poveri figli conosceranno una croce pesante (…)

2.640 – 11/02/2006
Cari figli, affrettate la vostra conversione. Non restate nel peccato. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Dio vuole salvarvi, ma voi dovete accettare la verità, perché solo tramite la verità potete trovare la vera liberazione. In Cina si verificherà un fatto doloroso e quando accadrà in Brasile lascerà una grande scia di distruzione. (…)

3.450 – 12 marzo 2011
Cari figli, sono vostra Madre Addolorata. Soffro a causa delle sofferenze dei miei poveri figli e vi chiedo di continuare saldi nella preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. Inginocchiatevi in preghiera. Dio ha fretta e questo è il momento del vostro ritorno. Non state con le mani in mano. La morte attraverserà diversi Paesi dell’Europa e la distruzione sarà grande. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni per l’umanità. Cercate forza in Gesù. Vivete nel tempo dei dolori. La Cina berrà il calice amaro del dolore. Si vedrà una grande devastazione. Napoli chiederà aiuto. (…)

dice anche degli attentati terroristici, penso…

3.456 – 21 marzo 2011
(…)Tornate a Gesù. In Lui è la vostra salvezza. Aprite i vostri cuori e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Chengdu (Cina) vivrà momenti di angoscia e il dolore sarà grande per i miei poveri figli. Pregate, pregate, pregate. Soffro per quello che vi attende.(…)

Sigfrido
Sigfrido
3 anni fa

Secondo me quelle profezie riguardano un'altra epidemia, ben più grave e letale di questo covid 19 ( la cui mortalità è bassa ). C'è ben altro che ci attende, forse…

blog vettefatate
blog vettefatate
3 anni fa

la nuova malattia partirà dalla francia .

formica
formica
3 anni fa
Rispondi a  blog vettefatate

per favore motiva quello che scrivi,
però non scrivere di "viaggi"……………
ameno che ………………………….

Sombrero
Sombrero
3 anni fa

Articolo interessantissimo, Remox però non ho capito una cosa, la Madonna dice che una cura arriverà perchè Dio Padre è Misericordioso, ma prima di questa cura ci saranno solo sbagli nei vaccini ecc, quindi come si saprà che sarà la Vera cura? Come potremmo saperlo? Ad Anguera o altri messaggi ci sono altre indicazioni? O si andrà a fortuna? Cioè prima ci saranno quelli che faranno i vari vaccini e alla fine, dopo che saranno contagiati con esperimenti scientifici milioni e milioni, Dio sarà misericordioso nel far trovare una cura? Grazi per la risposta

Remox
Remox
3 anni fa

Bisogna essere sempre molto prudenti, possiamo fare solo qualche ipotesi.
Le mie sono ipotesi nate dalle notizie di cronaca degli ultimi giorni sull'accordo fra Russia e Astrazeneca e gli effetti potenziali neurologici del COVID.
Sicuramente ci sono messaggi anche per altre malattie, ma non è quello il tema dell'articolo.
La cura credo sarà trovata dai ricercatori per grazia di Dio, ma non è detto di quale malattia si tratti. Mi piace pensare sia l'attuale che molti problemi sta provocando anche in Brasile, luogo delle apparizioni.

Sombrero
Sombrero
3 anni fa

Grazie Remox

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/scozia-sturgeon-a-testa-bassa-verso-il-referendum-indipendentista/ar-BB1d3fWl?ocid=msedgntp

Scozia: Sturgeon a testa bassa verso il referendum indipendentista

Sturgeon ha precisato che in caso di vittoria alle elezioni scozzesi di maggio, cercherà una strada perché il referendum indipendentista sia legale:
Danni collaterali di brexit: la disintegrazione del Regno?
Secondo un sondaggio pubblicato dal Sunday Times, il 50% degli elettori scozzesi è favorevole a indire un referendum sull'indipendenza. Escludendo gli indecisi, il 52% degli intervistati sostiene l'indipendenza.Il sondaggio pubblicato indica anche che il 51% degli elettori dell'Irlanda del Nord desidera un referendum sulla riunificazione irlandese, mostrando un'altra frattura nell'unità del Regno.

Anonymous
Anonymous
3 anni fa

O.T. (esiste ancora gente con gli sferoidi)

https://www.youtube.com/watch?v=AuPnAndSjDE

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Tanti auguri a tutti quelli che dicevano che Biden o Trump sono la stessa cosa,
https://www.tempi.it/aborto-immigrazione-diritti-lgbt-i-nodi-per-biden-vengono-gia-al-pettine/
non me ne voglia anche dott. G.I. anche per lui pari erano, chi si oppone all'aborto il più grande peccato dell'umanita merita solo applausi, anche se pieno di difetti come tutti noi,

Le misure estremiste prese dal presidente democratico nella prima settimana alla Casa Bianca fanno storcere il naso anche a tanti suoi elettori

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

https://patriotlibertynews.com/2021/01/24/biden-signs-executive-order-i-dont-know-what-im-signing-here-kamala-sign-it-anyway/

Biden firma l'E.O. "Non so cosa sto firmando qui". Kamala "Firmalo comunque".

A tutti i sostenitori di Biden in questo forum , guardate nel video , firma non sapenso neanche cosa sta facendo, l'utile idiota messo al posto giusto

Matteo
Matteo
3 anni fa

https://thecommonsenseshow.com/conspiracy-economics-united-states/two-major-reasons-why-secession-and-eventual-civil-war-are-inevitable

I due motivi principali per cui la secessione e l'eventuale guerra civile sono inevitabili

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Matteo

L'autore ha centrato i due temi chiave: gli USA sono diventati la prima potenza esportatrice di gas grazie al fracking e Biden lo vuole bandire (non è solo questione occupazionale, comunque molto rilevante, ma strategica); la NRA è sul piede di guerra per le intenzioni espresse dal governo di voler intervenire sulla libertà di portare armi.

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Remox

Dalla stessa fonte:
“Il vaccino Sputnik V ha superato la prima, la seconda e la terza fase degli studi clinici e ha dimostrato la sua completa sicurezza, l'elevata efficienza immunologica e il pieno valore epidemiologico. Ciò significa che su 30.000 volontari vaccinati di Mosca nessuno ha sviluppato l'infezione in forma media o grave e nessuno ha richiesto il ricovero in ospedale”.
https://www.ilgiornale.it/news/politica/siero-astrazeneca-dubbi-sullefficacia-bassa-protezione-e-1919585.html
“Dire che sulla vicenda vaccini ci sia confusione è dire poco. Le notizie si rincorrono, vengono smentite e lasciano spazio a dubbi che in questa fase proprio non vorremmo avere”. Che tutto funzioni non mi pare!
Da quel che ho capito nel vaccino di AstraZeneca vi è lo stesso vettore sia per la prima vaccinazione che per la seconda; mentre il vaccino Sputnik V ha due vettori differenti: dovrebbe essere più equilibrato, efficace e con minori complicazioni.
Gli europei, vergini stolte, debbono chiedere collaborazione a Putin nascondendosi la faccia, naturalmente; con quale moneta? L’Ucraina è rimasta senza vaccini a quanto pare.
P.Riesz_

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  Remox

AstraZeneca utilizza l'adenovirus dello scimpanzé, mentre lo sputnik V gli adenovirus umani Ad5 e Ad6.

Se uniranno le loro forze potremmo riottenere il famoso "anello mancante"!!

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Remox

L’anello mancante? L’anello c’è, non ce ne siamo accorti: lo abbiamo al naso! Infatti:
https://colonelcassad.livejournal.com/6509325.html
“Chi ha fatto soldi con l'epidemia …
Secondo le Nazioni Unite, a causa dell'epidemia di coronavirus, la classe lavoratrice globale ha perso / ricevuto meno di 3,7 trilioni di dollari.
Allo stesso tempo, durante la pandemia, la fortuna dei miliardari è aumentata di 3,9 trilioni di dollari.
L'epidemia è benefica”.
P.Riesz_

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

https://conflitmondial.wordpress.com/

All'interno di questa conoscenza che ci viene concessa, il 2021 corrisponde ai nostri studi e calcoli e più precisamente alla caduta delle economie che si preparano alle guerre civili. Poiché non si è ancora verificato alcun evento soprannaturale, il processo continua senza una consapevolezza del suo carattere profondo.

Le mutazioni, apparse già nell'estate del 2020 e fonte del secondo contenimento, continuano e, con ogni probabilità, il virus continuerà a mutare, diversificare e combinare varianti per generare nuovi virii, sia più contagiosi che più letali; causare nuovi sintomi e aggravare le condizioni preesistenze; come questa condizione neurologica che deve colpire la regione di Périgueux, durante la prossima guerra civile francese:
Figli miei, sulla terra di Périgueux, un improvviso tremore cadrà sui bambini, tra i dieci e i sedici anni. I loro corpi tremeranno e saranno irrequieti. La maledizione del cielo li farà camminare in un modo del tutto opposto alla passeggiata del cristiano sui suoi piedi. Nessun uomo mortale può alleggerire la punizione. Dichiaro impossibile l'arte umana. The
Fraudese: (10 ottobre 1882).

Ciò sarà dovuto a virus o vaccini? Prodotto troppo rapidamente, distribuito troppo rapidamente in un contesto di avidità colpevole, presumibilmente inefficace contro le mutazioni future e la cui sovrapposizione sarà potenzialmente devastante? Ricordiamo questa affermazione sulla pandemia di punizione:

27 aprile 1880: Malattie
sconosciute tra le piaghe: "Vedo ancora, al sole, una malattia mortale che non sarà alleviata dall'arte umana. Molti dei nemici di Dio ne saranno colpiti; molti giusti saranno colpiti. Questa malattia sarà così forte, così diffusa, che sarà una vera calamità. Il sole non segna l'era di questa giustizia. »

Per il momento, siamo in questo momento descritti da suor Catherine Filljung, quando profetizzò un annientamento economico che si verificava in un modo tanto subdolo quanto inevitabile:

« La Francia sarà rovinata senza accorgersi! »

Alois Irlmaier non ha detto nient'altro, a parte il fatto che ci porta altri elementi che meritano di essere commentati. I seguenti eventi devono essere distanziati di due anni nel tempo:

« Quando l'economia crollerà, allora arriverà la rivoluzione e i russi, da est, nella notte ».

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Se i nostri calcoli ci permettono di prevedere questa invasione russa per il 2023, ricordiamoci che il nostro anno 2021 inizia solo un periodo di quattro anni di rivoluzioni e mali infiniti (2021-2024).
La cronologia di Irlmaier, di cui cinque punti su sette sono, o sono in fase di realizzo, sono stati i fallimenti (punto 5) dopo il massiccio arrivo di stranieri (punto 4) – (profezie risalenti agli anni '50). Tutti i nostri studi hanno contribuito a dimostrare che siamo alla fine della scogliera e che il 2021 dovrebbe segnare il collasso globale delle nazioni.

Intorno al 1850, Madeleine Porsat, un Claret di Lione, profetizzò vari elementi riguardanti la fine del Times. Le sue previsioni, pubblicate nel 1866, ci danno l'entità del disastro universale che questi fallimenti comporterà:

« Tra la sesta e la settima crisi, nessun riposo: i progressi saranno rapidi. Il 1789 rovesciò solo la Francia. Quello che sta per arrivare sarà il rovesciamento del mondo. »

Questa rivoluzione universale, frutto di fallimenti, è la rivoluzione di tutti contro tutti. Il caos che lo accompagnerà deve dare origine a "rivoluzioni rosse", come ci dice Marie-Julie Jahenny, alle quali si sovrapporrà la bandiera verde dell'Islam trionfale… per un tempo che sembrerà molto tempo.

È questa opzione descritta da Alois Irlmaier, nel suo "punto 5":

5 -"Ci sarà una grande inflazione. Il denaro perderà il suo valore ancora e ancora.

Il puzzle di profezie completato da quella della notizia designa il virus cinese come il fattore scatenante di questo processo. Coprifuoco senza fine, confinamenti infiniti, chiusure meccaniche di negozi e negozi, disoccupazione inevitabile, sequestri, sfratti e miseria. Tutti questi legami ci portano alla trombosi letale dell'Economia e alle rivoluzioni annunciate. La soppressione delle libertà più elementari, come la soppressione dell'andare e venire, il futuro saccheggio di conti bancari e casse, nonché la crescente carenza, finiranno per gettare la gente nelle strade. L'adagio "la pancia affamata non ha orecchie" raramente sarà stato così accurato.
Coloro che credono che la situazione sanitaria migliorerà si sbagliano. Coloro che credono che il mondo sarà in grado di evitare fallimenti profetizzati, vanno fuori strada. Coloro che credono che la situazione politica negli Stati Uniti si stabilizzerà e che tutto alla fine tornerà alla normalità si sbagliano. Coloro che credono che le repubbliche siano destinate a durare per sempre sono illusi. Coloro che sono convinti che le profezie siano racconti per bambini sono accecati. Coloro che credono che non ci sia Dio sopra le loro teste si stanno escando.

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

L'autore di "conflit mondial" sostiene a mio avviso una cronologia contraddittoria frutto probabilmente della commistione fra più fonti profetiche. Apparentemente infatti sembrerebbe basare le sue analisi sulle estasi di Marie Julie Jahenny, ma la sua cronologia, appunto, non le rispetta pienamente.
Secondo lui il tempo di crisi comincia nel 2021, sommando 80 (il primo dei 5 anni indicati dalla mistica bretone) al 1941 (data di morte della Jahenny), e termina nel 2033 come proposto anche da Dott. G.I..
Per la Jahenny però tutti i personaggi principali delle sue estasi (dal GM ad Archel de la Torre passando per il papa dei 3 anni) compiranno l'opera negli anni 80,81,82,83 e 84 e se l'80 corrisponde al 2021 non si può arrivare al 2033.
Mi interesserebbe conoscere l'opinione di Dott. G.I in merito. Infatti gli anni indicati dalla Jahenny devono comunque trovare un senso nella realizzazione delle profezie e se si vuole arrivare al 2033 o si parte da una data posteriore al 1941 oppure bisogna pensare a un calcolo diverso.

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"L'autore di "conflit mondial" sostiene a mio avviso una cronologia contraddittoria frutto probabilmente della commistione fra più fonti profetiche. Apparentemente infatti sembrerebbe basare le sue analisi sulle estasi di Marie Julie Jahenny, ma la sua cronologia, appunto, non le rispetta pienamente. … gli anni indicati dalla Jahenny devono comunque trovare un senso nella realizzazione delle profezie e se si vuole arrivare al 2033 o si parte da una data posteriore al 1941 oppure bisogna pensare a un calcolo diverso." (Remox)

Claude d´Elendil (l'autore di "conflitmondial") si serve di molte fonti profetiche e differenti, compreso Nostradamus.
Secondo le sue interpretazioni, però, non ci sarebbe contraddizione, perché egli fa un ragionamento possibile.

Nel suo libro "CHAOS 2017-2033" ipotizza uno scenario di tempi finali: crisi economiche, guerre, tensioni internazionali, invasioni migratorie, islamizzazione dell'Occidente (secondo anche la Jahenny)… fino alla venuta del GM, intorno al 2033.

Egli crede (o ipotizza) che il “1999” di Nostradamus (X,72) si riferisca alla data del concepimento del “Gran Monarca” (nato, secondo i suoi calcoli, nel 2000, e che regnerà giovane: intorno ai 30, 33 anni).
Il limite del 2033 (massimo 2035), secondo lui, definisce la fine del prossimo conflitto mondiale, con la pace garantita dal GM.
https://conflitmondial.wordpress.com/2019/07/07/07-juillet-2019/

Altri arrivano (più o meno) agli stessi anni (2030-2033) seguendo vie diverse: la profezia dei giubilei ebraici di Judah ben Samuel (sul 2017); una interpretazione della profezia di Malachia: Axis in medietate signi ("L'asse nel mezzo del segno"), che punterebbe al 2031 (1143+444+444= 2031); le presunte profezie di papa Giovanni XXIII (Pier Carpi); ecc..

Io, invece, ho pensato al 2033 (come scrissi in un commento) seguendo una rara (e male interpretata) profezia della beata Emmerich, che faceva riferimento a un Giubileo molto importante. Se non fosse quell'anno, certamente sarà un altro Giubileo.

Inoltre, Claude d´Elendil si sofferma molto sul pericolo "islamizzazione" della Francia e dell'Europa (seguendo la Jahenny) e prevede la venuta del Mahdi (o Al-Mahdi), il messia musulmano, con una Francia consegnata al caos, lo sbarco della flotta di Al-Mahdi nel Mediterraneo, tra Seyne-sur-Mer e Marsiglia, cattura di francesi, ecc. fino alla venuta del Gran Re tra il 2030 e il 2033 che porrà fine al regno di questo anticristo precursore (diverso dall'anticristo ebreo finale di Melania).

Detto questo, vediamo come egli intende quel famoso messaggio sull'epoca dall' “80 à 83”.
Tutta la sua interpretazione si regge sull'avverbio "surtout" (soprattutto).

Cito dal suo blog:

“Mon analyse repose sur une extase, datée, très particulière, qui a semé le doute parmi ceux qui voyaient en elle une véritable sainte ecc., ecc..

"La mia analisi si basa su un'estasi, datata, molto particolare, che ha seminato il dubbio tra coloro che vedevano in lei una vera santa.

“La terre qui t’a vue naître, et qui te verra expirer, sera terriblement menacée, depuis l’époque de 80 à 83 SURTOUT…”

"La terra che ti ha visto nascere, e che ti vedrà morire, sarà terribilmente minacciata, SOPRATTUTTO dal periodo dell' 80 all' 83 …"

Tutto si basa su questa confusione che ha fatto credere loro che questi numeri (80 e 83) designassero gli anni di un determinato secolo, quando invece si tratta di una durata.

Alcuni attesero dal 1880 al 1883, altri dal 1981 al 1983, e credevano addirittura che l'ascesa al potere di un presidente socialista fosse l'inizio degli eventi. Chi ha conosciuto questi anni ha potuto misurare la caduta della Francia, della morale e della fede cristiana, ma niente di tutto ciò corrispondeva agli eventi descritti.

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Estratto da "Conflit Mondial":
"La terra che ti ha visto nascere, e che ti vedrà morire, sarà terribilmente minacciata, specialmente dall'80 all'83."
E se fosse giusto leggere questo passaggio in questo modo:
"La terra (Bretagna) dove sei nata e che ti vedrà morire sarà terribilmente minacciata, tra gli 80 e gli 83 anni … dopo il tuo ultimo respiro."
Poiché Marie-Julie è stata chiamata a Dio il 4 marzo 1941, gli anni "80-83" che sono trascorsi da quella data sono quindi probabilmente correlati agli anni dal 2021 al 2024. Questa ipotesi concorda con le predette profezie. Il termine "soprattutto" che conclude l'estratto, ci permette di considerare altri disordini prima e dopo queste date; gli eventi più gravi dovrebbero avvenire durante quest'ultimo anno, nel 2024.
Il fatto che tutto sembri ruotare attorno alla sua scomparsa, collegata alla terra bretone, anch'essa francese, pur indicando una durata di quattro anni (da 80 a 83), apre altre speculazioni.

Marie-Julie morì all'età di 91 anni (1850-1941), e un altro calcolo, quello della sua età al momento della sua scomparsa, aggiunto al 1941, ci dà il 2032, che è, entro un anno, la data della fine della profezia di S. Malachia.”
https://conflitmondial.wordpress.com/2016/03/23/23-mars-2016/

Quindi, secondo l'autore, l'avverbio "surtout" (soprattutto), consente di prevedere disordini sia prima che dopo il famoso periodo dall'80 all'83. Ciò è possibile.
Lo ripete anche in altre parti:

“Selon mon interprétation d’extases Marie-Julie Jahenny, elle désigne les années 2021-2024 comme étant « surtout » les plus dangereuses; ce qui suggère des dangers avant et après.”
Secondo la mia interpretazione delle estasi di Marie-Julie Jahenny, ella designa gli anni 2021-2024 come "soprattutto" i più pericolosi; ciò suggerisce pericoli sia prima che dopo.
https://conflitmondial.wordpress.com/2019/12/03/03-dcembre-2019/

Inoltre, il periodo 2021-2024, secondo lui, indica solo il periodo delle "guerres civiles européennes" (il terzo conflitto verrebbe dopo). Egli lo intende come un periodo di "Terrore" rivoluzionario, simile al Terrore dopo la Rivoluzione francese.

“Nous avons atteint une fin de cycle très bien documentée. Que l’on se réfère au Kali-Yuga, aux calculs des Eres, aux jubilés de Judah Ben Samuel ou à des prophéties comme celle de Saint Malachie, on retombe toujours sur une petite fourchette d’années et, plus particulièrement, sur la période 2017-2033. C’est ainsi, en affinant les calculs et en les recoupant avec d’autres textes prophétiques, qu’ il a été possible de cerner l’année 2020 pour ce qui est du basculement et la période 2021-2024 pour les années de terreur révolutionnaire et guerrière.”

Abbiamo raggiunto una fine del ciclo molto ben documentata. Sia che ci riferiamo al Kali-Yuga, ai calcoli di Eres, ai giubilei di Giuda Ben Samuel o alle profezie come quella di San Malachia, ricadiamo sempre su un piccolo intervallo di anni e, più in particolare, sul periodo 2017-2033. È così, affinando i calcoli e confrontandoli con altri testi profetici, che è stato possibile identificare l'anno 2020 per il passaggio e il periodo 2021-2024 per gli anni del terrore rivoluzionario e guerriero.
https://conflitmondial.wordpress.com/2020/04/24/24-avril-2020/

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

“Concernant la première partie, Marie-Julie Jahenny mentionne les années “80 à 83” (qui sont censées correspondre aux années postérieures à sa mort, soit de 2021 à 2024, période où les conflits doivent être les plus violents). A cette issue, en 2025, nous devrions par conséquent connaître une pause; une accalmie mais non une fin. Cela suggère un monde épuisé, frôlant l’anéantissement, par les guerres et les mille maux annoncés.”

Per quanto riguarda la prima parte, Marie-Julie Jahenny menziona gli anni "da 80 a 83" (che dovrebbero corrispondere agli anni successivi alla sua morte, cioè dal 2021 al 2024, periodo in cui i conflitti devono essere i più violenti). A tal fine, nel 2025, dovremmo quindi conoscere una pausa; una pausa, ma non una fine. Ciò suggerisce un mondo esausto, al limite dell'annientamento, a causa delle guerre e dei mille mali predetti.
https://conflitmondial.wordpress.com/2018/01/

Ma egli si spinge anche oltre il 2033.

“Si les prophéties continuent d’être confirmées par l’actualité, et sachant que le troisième conflit mondial – celui de l’invasion russe de l’Europe de l’Ouest et de l’empire islamique par la Méditerranée – devrait commencer en 2023 et durer jusqu’en 2031-2033, date à laquelle il convient d’ajouter les vingt-cinq ans de paix promis à la Salette (mais également par Noël Olivarius (Nostradamus), nous obtenons une fourchette très serrée d’années : 2056-2058.”

Se le profezie continuano ad essere confermate dall'attualità, e sapendo che il terzo conflitto mondiale – quello dell'invasione russa dell'Europa occidentale e dell'Impero islamico nel Mediterraneo – dovrebbe iniziare nel 2023 e durare fino al 2031-2033, alla quale data dovrebbero essere aggiunti i 25 anni di pace promessi a La Salette (ma anche da Noël Olivarius, Nostradamus), noi otteniamo un intervallo di anni molto ristretto: 2056-2058.
https://conflitmondial.wordpress.com/2020/01/

“Notre époque d’hyperconsommation et de prédation vit tellement dans l’instant qu’elle est devenue incapable de projeter son avenir au delà de quelques jours. La Révélation est un processus lent à l’échelle humaine. Elle a débuté en 1917, avec la révolution bolchévique et le principe de la restauration de l’Etat d’Israël, se poursuivra jusqu’au début des années 2030, avec la venue du Grand Monarque, puis se prolongera jusque dans les années 2070 ou 2080, période du règne et de la défaite de l’Antéchrist.”

La nostra epoca di iperconsumo e di predazione è così viva nel momento che è diventata incapace di progettare il suo futuro oltre pochi giorni. La rivelazione è un processo lento, a misura d'uomo. È iniziato nel 1917, con la rivoluzione bolscevica e il principio della restaurazione dello Stato di Israele, continuerà fino all'inizio degli anni 2030, con l'arrivo del Gran Monarca, per poi estendersi agli anni 2070 o 2080, il periodo del regno e della sconfitta dell'Anticristo.
https://conflitmondial.wordpress.com/2017/08/

“Si le début de règne du Grand Roi se situe entre 2030 et 2033, l’Antéchrist devrait se manifester entre 2063 et 2066.”
Se l'inizio del regno del Gran Re è tra il 2030 e il 2033, l'Anticristo dovrebbe manifestarsi tra il 2063 e il 2066.
https://conflitmondial.wordpress.com/2017/12/

Consiglio di leggere attentamente il numero speciale di "Chiesa viva" di dicembre sui tre giorni di tenebre: uno sforzo di sintesi notevole (anche se con inevitabili errori) sui temi profetici che spesso commentiamo (pagine preziose sulla Jahenny, da pag. 10). Ci sono cose sorprendenti per molti.

https://www.maurizioblondet.it/wp-content/uploads/2021/01/3GDB-it.pdf
oppure
https://www.maurizioblondet.it/i-tre-giorni-di-buio-chiesa-viva/

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

dott. G.I. hai scritto che alcuni arrivano al 2033 considerando la profezia dei giubilei ebraici di Judah ben Samuel. Dopo 10 giubilei di 50 anni si arriva partendo dal 1217 al 2017, poi inizia la fine dei Tempi , da qui non si ha nessuna valutazione temporale da parte del Rabbino. La fine dei tempi, partendo dal 2017 alcuni la considerano di 7 anni , come hanno fatto altri a giungere al 2033 ?

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Inoltre dott. G.I. hai scrtto:
Egli crede (o ipotizza) che il “1999” di Nostradamus (X,72) si riferisca alla data del concepimento del “Gran Monarca” (nato, secondo i suoi calcoli, nel 2000, e che regnerà giovane: intorno ai 30, 33 anni).
Il limite del 2033 (massimo 2035), secondo lui, definisce la fine del prossimo conflitto mondiale, con la pace garantita dal GM.
https://conflitmondial.wordpress.com/2019/07/07/07-juillet-2019/

Questa ipotesi va in contrapposizione con quanto sappiamo del Grande Monarca
https://profezie3m.altervista.org/ptm_c2-3.htm?fbclid=IwAR2nIk6HBjhn12Lwkk3RPyOTSNcpjWn6ZU_o2mTiRYpOz4Oe19Xuh0nZCpw#E1

Il Grande Monarca sarà in guerra fino all’età di 40 anni; un Re del Casato del Giglio, egli radunerà grandi eserciti per scacciare i tiranni dal suo impero… Sottometterà Cipro, i turchi e i barbari e farà sì che tutti adorino il Crocifisso. Alla fine deporrà la corona a Gerusalemme."

Pertanto il Grande Monarca se è nato secondo Claude d´Elendil nel 1999 , sarà in guerra almeno fino al 2040 , i conti non tornano.

Le profezie si comprendano sempre dopo che sono compiute, prima sono solo ipotesi , che quasi mai si realizzano

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Conoscevo la posizione dell'autore di conflitmondial, per questo ho chiesto la tua opinione. Su come rapportare gli anni citati dalla Jahenny al 2033.

Comunque tornando alle opinioni di "Claude" non è possibile strutturare la propria teoria in gran parte su Marie Julie Jahenny senza considerare tutti i messaggi, anche quelli che contraddicono la teoria. In quei 5 anni infatti il GM compie la sua azione, così come il papa dei tre anni ed Archel de la Torre. Non si può spostare più in là di quei 5 anni il trionfo del GM.
Si può solo spostare il blocco dei cinque anni, ma in questo caso bisogna o cominciare a calcolarli da una diversa data (1947, 1948, 1949) oppure applicare un diverso tipo di calcolo.
Tu che ne pensi?

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"La fine dei tempi, partendo dal 2017 alcuni la considerano di 7 anni, come hanno fatto altri a giungere al 2033 ?" (Mario Mancusi)

Io ho esposto semplicemente le teorie di Claude d´Elendil, citando anche le sue parole in francese, proprio per non aggiungere nulla di mio alle sue interpretazioni. Ma è ovvio che si tratta solo di ipotesi e congetture, su cui non mi ritrovo affatto (tranne che per certi aspetti).

Egli ritiene che il periodo di crisi generale vada dal 2017 (seguendo il rabbino suddetto) fino al 2030-2033.

Come si arriva all'anno 2033?
L'ho detto in parte; ci arriva per via di ipotesi sul GM.

Innanzitutto, il 2033 è un anno "ghiotto" di suo, essendo il bimillenario della Redenzione.

Ho fatto notare soltanto che varie profezie, vere o false o presunte o dubbie, ecc., molte convergono su quel periodo di tempo.
Infatti, l'autore arriva al 2033 (circa) mescolando molteplici profezie, di origine diversa.

1)
In primo luogo, egli crede che la profezia di Malachia termini nel 2031 (Axis in medietate signi…):

2031: Fin de la prophétie de Malachie avec l’apparition du Grand Pontife… et début du règne du Grand Monarque.
2031: Fine della profezia di Malachia con l'apparizione del Gran Pontefice … e inizio del regno del Gran Monarca.

In altro commento, scrissi che secondo la beata Emmerich il Gran Pontefice dovrebbe apparire in concomitanza di un Grande Giubileo futuro. Se fosse quello del 2033, non cambierebbe molto (siamo lì).

Più o meno, questa è la sua cronologia:

– 1999: nascita del Gran Monarca.
– 2023: inizia la guerra civile in Inghilterra, che precederebbe di un anno le guerre civili europee.
– 2021-2024: guerre civili europee.
– Vari eventi precursori della terza guerra mondiale
– 2031: Fine della profezia di Malachia con l'apparizione del Gran Pontefice… e l'inizio del regno del Gran Monarca.

Sta qui:
https://conflitmondial.wordpress.com/2014/08/

2)
Poi ho detto che fa un altro calcolo (sempre ipotesi).

Marie-Julie morì all'età di 91 anni (1850-1941): aggiungendo 91 all'anno della morte (1941), ottiene il 2032, che corrisponde alla data della fine della profezia di S. Malachia.

1941 + 91 = 2032
https://conflitmondial.wordpress.com/2016/03/23/23-mars-2016/

3)
Poi ho accennato alla quartina X,72:

L'anno millenovecentonovantanove sette mesi,
Dal cielo verrà un grande Re del terrore:
Risusciterà il gran Re d'Angolmois
Pertempo, prima e dopo, Marte regnerà.

Secondo l'autore, se il Gran Monarca è nato nel 2000, si giunge inevitabilmente agli anni '30 del duemila (deve agire nel mondo tra i 30 e i 40 anni).

4)
Secondo le teorie del rabbino Judah ben Samuel, durante il decimo giubileo, Gerusalemme sarebbe stata controllata dagli ebrei e che questo periodo avrebbe annunciato i "Tempi messianici". È così che il giubileo, iniziato nel 1967, ci porta al 2017. A partire dal 2017, il mondo sarebbe entrato nei tempi finali (2017+50?).

E così via.

"Si può solo spostare il blocco dei cinque anni, ma in questo caso bisogna o cominciare a calcolarli da una diversa data (1947, 1948, 1949) oppure applicare un diverso tipo di calcolo." (Remox)

Io credo che sia più facile spostare il blocco dei cinque anni in avanti, piuttosto che fondarsi per preconcetto su una intuizione che resta comunque un'ipotesi (mi riferisco alla possibilità di calcolare il tempo "80-83" sommandolo all'anno 1941).

"In quei 5 anni infatti il GM compie la sua azione, così come il papa dei tre anni ed Archel de la Torre." (Remox)

Ecco, il punto è questo. Il racconto di quei cinque anni (o quanti siano) riguarda le imprese del Gran Monarca, il quale già agisce nel mondo per difendere la Chiesa. Se Claude d´Elendil prevede il GM intorno agli anni '30, è ovvio che egli ponga quella fase successivamente. Infatti, secondo la sua ricostruzione, il GM non potrebbe agire a 21-24 anni (troppo giovane, se è nato nel 2000).

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

L'ultima l'ho trovata in questi giorni.
In quel numero speciale che ho citato, ho trovato una profezia che non riuscivo a rintracciare da tempo.
Ricordavo di una profezia su 200 anni di democrazia in Francia, ma la cercavo presso fonti errate (ricordavo male di averla letta in qualche biografia di S. Catherine Labouré).
Invece, la profezia è di Marie-Julie Jahenny:

«La Francia pagherà per i suoi 200 anni di “democrazia” e per i suoi regimi anti-cristiani che hanno abolito la monarchia Cattolica della Francia. Ma la monarchia, alla fine, sarà restaurata» (20 aprile 1874).

Il messaggio originale dice:

Le 20 avril 1874 :
– La Sainte Vierge m’a dit qu’il fallait que nous prions beaucoup pour détourner les malheurs qui doivent fondre sur la France.

– Il lui faudra hélas ! expier deux siècles d’athéisme politique et social, deux siècles de régime non chrétien. La démocratie est en effet le régime luciférien par excellence. Le seul régime d’origine divine ne vient jamais d’en bas, mais seulement d’En-Haut. Sans faire de jeu de mot, disons que dans son appellation même, la démocratie reconnaît que c’est le démon qui la dirige démo-cratie : le démon est le maître. (dal libro del Bucchianeri, We are warned, online)

20 aprile 1874:
– La Beata Vergine mi ha detto che dovevamo pregare molto per scongiurare le disgrazie che dovevano colpire la Francia.

– Sfortunatamente, ne avrà bisogno! espiare DUE SECOLI di ateismo politico e sociale, DUE SECOLI di dominio non cristiano. La democrazia è infatti il regime luciferino per eccellenza. L'unico regime di origine divina non viene mai dal basso, ma solo dall'Alto. Senza fare un gioco di parole, diciamo che nel suo stesso nome, la democrazia riconosce che è il demone che governa la demo-crazia: il demone è il padrone. [= demonocrazia]

Se si legge attentamente la profezia, si vede chiaramente che essa si fonda su due termini temporali precisi: l'abolizione della monarchia in Francia e la restaurazione della monarchia in Francia.

Da quale anno, però, far partire il conteggio dei 200 anni (o due secoli anche approssimativi)?

Dalla Rivoluzione Francese e, in particolare, dal 1792, anno di inizio della Prima Repubblica francese e di abolizione formale della monarchia? Non è possibile.

Molti ignorano un particolare molto importante, al quale i veri profeti di Dio guardano in maniera costante ed essenziale: la legittimità della monarchia per Diritto Divino. Ovvero, la concezione della regalità come proveniente solo da Dio (e non dal popolo).

Con la Rivoluzione Francese, la monarchia fu ufficialmente abolita, ma in seguito i monarchi francesi continuarono ad esserci (anche dopo Napoleone).

Che cosa li differenzia? E chi fu l'ultimo vero monarca "per Diritto Divino"?
L'ultimo a regnare per Diritto Divino fu Carlo X.

L'anno è il 1830. Guarda caso, l'anno inciso sulla Medaglia Miracolosa data a S. Catherine Labouré!comment image

Sotto il piede della Vergine che schiaccia il serpente, c'è la data del "1830", anno in cui cessò la monarchia per Diritto Divino.
Volendo usare un linguaggio poetico, potremmo dire: l'anno in cui il ramo del fiore di giglio fu reciso e si seccò. Quando rinverdirà?

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Conviene leggere brevemente qualche storico che ben distingue, per capire:

"Confinato nell’isola di Sant’Elena [Napoleone] muore nel 1821, e pertanto la monarchia borbonica venne definitivamente restaurata con Luigi XVIII che ascese al trono come sovrano legittimo.

Il 4 giugno 1814 il nuovo re [Luigi XVIII], capendo che ormai i cambiamenti politici e sociali dei venticinque anni precedenti erano irreversibili, dà il beneplacito per una nuova carta costituzionale con la quale limitava alcuni suoi poteri. Tuttavia venne riaffermata la MONARCHIA DI DIRITTO DIVINO. Al re viene ancora riservata l’iniziativa di emanare le leggi, ma devono essere votate dal parlamento, il quale era diviso in due camere, la prima è la camera dei pari, i cui membri sono nominati dal re, l’altra, la camera dei deputati, i cui membri vengono eletti con suffragio censuario.

A Luigi XVIII succede nel 1824 il fratello Carlo X. Diversamente dal fratello maggiore, Carlo non aveva compreso i mutamenti che aveva portato il periodo rivoluzionario, tanto che prova a rinverdire i simboli dell’Antico Regime. Carlo X, successivamente, abbandona Parigi ma la monarchia sopravvisse, con l’arrivo al regno di Luigi Filippo d’Orléans, esponente di un ramo cadetto dei Borboni e considerato di orientamento liberale. Il principale cambiamento sta nel concetto di sovranità nazionale che rimpiazza la sovranità per diritto divino. Questo cambiamento si manifesta anche sull’intitolazione del Luigi Filippo, non più “re di Francia”, bensì “re dei francesi”. La bandiera tricolore rimpiazza definitivamente la bandiera borbonica."
https://www.edscuola.eu/wordpress/?p=123158

Esattissimo! Con Luigi XVIII (e fino a Carlo X) resistette ancora la monarchia per Diritto Divino.

Con la rivoluzione di luglio (nota anche come rivoluzione del 1830 o seconda rivoluzione francese, tre giornate di Parigi e "Trois Glorieuses"), avvenuta a Parigi nelle giornate del 27, 28 e 29 luglio 1830, fu rovesciato l'assolutista Carlo X, ultimo sovrano della dinastia dei Borbone, e sostituito da Luigi Filippo, il re della monarchia di luglio.
Il ramo cadetto dei Borbone, la casa d'Orléans, salì al potere. Luigi Filippo divenne "re dei francesi" e non più "re di Francia" come i suoi predecessori. (da Wikipedia)

Ecco la vera differenza! Luigi Filippo non va tenuto in conto.

Il 1830, presente sulla Medaglia, segna l'anno della fine della monarchia di Diritto Divino (Ancien Régime), con l'ultimo monarca Borbone, Carlo X. E, allo stesso tempo, la data è una profezia (nel senso che sottintende che da dove è stata interrotta la monarchia, – da un Borbone – verrà ripresa e restaurata).

1830 + 200 anni = 2030 (la data è indicativa)

Infatti, il messaggio della Jahenny parla di una monarchia che alla fine "sarà restaurata" (dopo 200 anni).

«La Francia pagherà per i suoi 200 anni di “democrazia” e per i suoi regimi anti-cristiani che hanno ABOLITO la monarchia Cattolica della Francia [termine iniziale, "dies a quo": abolizione monarchia]. Ma la monarchia, alla fine, sarà RESTAURATA [termine finale, "dies ad quem": restaurazione monarchia]» (20 aprile 1874).

Come si può vedere, tutto sembra convergere verso gli anni '30.

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

D'accordo, ma come daresti senso agli anni indicati dalla Jahenny? Perché un senso devono averlo e anche preciso considerato che descrivono il tempo esatto in cui avverranno determinati fatti.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Questi anni 80,81,82,83 e 84 dici Remox?
La possibile spiegazione la sai tu stesso, ne abbiamo già parlato, anzi tu prima di me.
Originariamente potevano essere gli anni 1980-84, poi slittati in avanti per la proroga di Misericordia a Medjogorje.
Del resto se c'è stato tale slittamento, e c'è stato, perchè non ri-considerare TUTTE le interpretazioni delle profezie affidabili, come quelle a Jahenny, alla luce di tale proroga di tempo? La cosa è anche troppo banale.

Quindi non andrebbero sommati ad alcunchè per individuare il tempo dei futuri avvenimenti in Europa.

Anche per me gli anni '30 con tutta probabilità sono gli anni giusti, e rientrano proprio in quell'intervallo temporale di cui sempre parlavo. E non ho certo minimamente le competenze del dott G.I., ma per quello che conoscevo le indicazioni erano già sufficientemente chiare.
Comunque anche il solo fatto che non è stato eletto Trump pone seri problemi al tuo schema temporale, perchè con Biden-Khamala come potrebbe realizzarsi nei prossimi anni la guerra commerciale e valutaria Usa-UE, che adesso vanno così d'accordo sotto le medesime idee e piani massonici? Evidentemente dovremo aspettare un tempo futuro, probabilmente quando ci saranno i fallimenti degli Stati e ognuno penserà a sè, seppure con forti dissidi, anche violenti, interni.
Comunque sentiamo il dott G.I. cosa propone a riguardo della tua domanda.
In ogni caso non è una competizione, si cerca solo, come dissi una volta al dott. G.I., di inquadrare i tempi dei futuri avvenimenti predetti, aiutandoci tra noi in tale scopo.
Da parte mia c'è solo collaborazione e null'altro.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

E aggiungo che personalmente ritenevo che Trump avrebbe vinto, quindi non pensavo ci sarebbero stati problemi da questo punto di vista, e invece già questo fatto pesa tantissimo sulla "tabella di marcia". Oltre le mie aspettative. E già prima ho sempre manifestato peer altre questioni i miei dubbi.
Io le cose te le dico direttamente e senza secondi fini. Sono così anche nella vita.

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

L'autore del sito francese concorda con Remox per il periodo 2021-2024 , in questi anni ci saranno le guerre civili , la crisi economica, e poi nel 2023 la guerra atomica, pertanto i tempi sono quelli descritti da Remox, poi devia ponendo il Grande Monarca per il 2030 che determinerà la fine del conflitto mondiale per il 2033, a mio avviso l'autore cerca di fare un mix di profezie che non puo essere, se vuole seguire lo schema della Jahenny che pone nell'arco di 5 anni le rivoluzioni e l'ascesa del Grande Monarca dovrebbe spostare l'inizio di tali avvenimenti a fine decennio, altrimenti non puo affermare l'inizio del periodo grave nel 2021 e poi fare un salto temporale trovando la sintesi con altre apparizioni al 2030, non ha senso. Resta comunque il fatto che per l'autore francese nel 2021 ci sarà il crollo economico delle nazioni e le rivoluzioni civili.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Sì l'autore può scrivere quello che vuole, tra l'altro nel 2014, qualcosa già non è andato secondo le sue previsioni, ma ha una fattibilità infima ormai, specie alla luce dei recenti sviluppi della vittoria anche se con brogli di Biden, come detto sù.

– 2019: scioglimento delle Nazioni Unite.
– 2020: inizio della guerra civile in Inghilterra, che precede di un anno le guerre civili europee.

Ha senso l'inizio della guerra atomica in M.O. tra Iran e Israele e Stati confinanti nei prossimi 4-5 anni, e dopo di essa eventualmente un periodo di breve rasserenamento, non vera Pace, per via dell'Avvertimento, Miracolo a Garabandal e 3° segreto di Medjugorje,e poi inizia la guerra mondiale in Europa e viene il Gm a sedarla, con anche l'utilizzo di un'arma segreta.
Una simile successione di eventi farebbe allungare i termini temporali della Fine dei Tempi fino ai primi anni '30.

Il crollo economico di alcune nazioni che ora c'è non corrisponde necessariamente al fallimento degli Stati, per ora si galleggia tra nuovo stampaggio di moneta e nextgenerationEU, almeno per quest'anno non dovrebbe accadere nulla di così grave.
Neanche negli Usa con altri programmi governativi per rilancio di consumi ed investimenti, a debito ovviamente.

Remox prevedeva questo grossomodo, anche se ultimamente aveva un pò posticipato i tempi:
Vicende del trono inglese nel 2020. A cavallo fra 2020 e inizio 2021 prime due crisi in Francia."

A furia di spostare i tempi in avanti i 5 anni finirebbero.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Il galleggiamento senza ancora fallire su entrambe le sponde dell'Atlantico potrebbe durare ancora qualche anno,aggiungo.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Le grand Roy d’Angolmois.

Remox credi che Nostradamus con questo termine indicava l'Angoumois, la provincia francese?

Perchè se così fosse ed i duchi d'Angoulême vantano diritti al trono si potrebbe fare qualche conto

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Anonimo, ne ho già parlato nelle quartine dell'11 settembre a cui la quartina e dedicata:

Re del terrore che viene dal cielo : Bin Laden, attacco alle torri con gli aerei
Re d'Angolmois: re della baia di Angolmois, meglio conosciuta come baia di New York. È il presidente Usa Bush.
Resuscitato: poiché è il secondo con lo stesso nome, dopo il padre pochi anni prima
Marte: doppio significato di guerra e Martedì, giorno dell'attentato.
Nonante neuf sept mois: non ante, non prima del nono mese, Settembre.

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"D'accordo, ma come daresti senso agli anni indicati dalla Jahenny? Perché un senso devono averlo e anche preciso considerato che descrivono il tempo esatto in cui avverranno determinati fatti." (Remox)

Forse sono io a non aver capito bene la domanda.

Se la domanda è se gli anni "80-83" e "84" siano anni reali o anni simbolici, la risposta è che nessuno lo sa.

Se chiedi, invece, se coincidono cogli anni 2021-2025, rispondo che è solo un'ipotesi (da verificare) fondata su una piccolissima e incerta intuizione/supposizione.

Dico, cioè, che per interpretare quegli anni misteriosi, bisogna distaccarsi da quella semplice congettura e non considerarla una verità certa e acquisita.

Claude d´Elendil è consapevole di questo e lo dice (infatti le sue interpretazioni sono spesso errate).

"Si ces extraits s’achèvent sur une note d’espoir, d’autres textes laissent entendre que ces années, de 80 à 83, concernent les années écoulées depuis la disparition de Marie-Julie. Son décès ayant eu lieu en 1941, cela nous mène de 2021 à 2024. Quant à l’année “84”, 2025, elle annoncerait une “rupture”, une importante diminution ou un arrêt des combats. Nous ne pouvons que spéculer à ce sujet.
Les trois jours de ténèbres doivent-ils se produire à ce moment-là. C’est la meilleure piste que nous ayons pour le moment, même si des textes d’Alois Irlmaier, les situent pendant le conflit avec la Russie (invasion que je crois plus proche). Même si le calendrier des événements nous est globalement connu, certaines dates sont impossibles à déterminer avec précision. Seuls les signes et l’actualité peuvent nous servir de baromètre."

"…altri testi suggeriscono che questi anni, dall'80 all'83, si riferiscono agli anni trascorsi dalla scomparsa di Marie-Julie. La sua morte avvenuta nel 1941, che ci porta dal 2021 al 2024. Quanto all'anno "84", 2025, esso preannuncerebbe una "rottura", una diminuzione significativa o la fine dei combattimenti. Possiamo solo SPECULARE su questo.
Dovrebbero verificarsi i tre giorni di oscurità in questo momento. Questa è la migliore pista che abbiamo al momento, anche se i testi di Alois Irlmaier li collocano durante il conflitto con la Russia (un'invasione che credo sia più vicina). Sebbene il calendario degli eventi sia generalmente noto a noi, alcune date sono impossibili da determinare con precisione. Solo i segni e le notizie possono servire da barometro."

https://conflitmondial.wordpress.com/2017/11/04/04-novembre-2017/

Dunque, si tratta solo di SPECULAZIONI, da verificare alla prova del tempo.

Il calcolo del "1941 + 80 a 83 = 2021 a 2024", una semplice supposizione, che non viene da Marie-Julie, ma dagli interpreti.

Se infine, si chiede come conciliare l'interpretazione di "80-83" (2021-2024) con l'ipotesi GM intorno al 2031-33, non si spiega bene (perché non si possono porre i tre giorni di tenebre nel 2025 e il GM anni dopo). Perciò, dicevo sopra che è più facile spostare in blocco i cinque anni in avanti e intanto attendere il 2025 per la prova dei fatti.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Si è risaputo del legame della quartina con l'11 settembre.

Ma definire Bush "il" grande re mi sembra proprio uno spreco da parte del veggente.

Hai mai provato qualche concatenazione con questa quartina?

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

@Dott.G.I.
Forse mi sono spiegato male. La domanda è questa: qualora i cinque anni di prove annunciati alla Jahenny siano quelli che vanno dal 2029 al 2033 come conciliarli con gli anni da lei dati da 80 a 84? Perché è sicuro che alla prova dei fatti avranno un senso logico. La domanda esula dalle posizioni di conflitmondial che non possono essere giuste.

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

@anonimo
No,non ho provato.
"Grande" non in quanto Bush, ma in quanto leader della nazione più potente al mondo.
Usa un Nick per favore che è più semplice seguire i commenti, un saluto.

Matteo
Matteo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Per me, se posso permettermi, ha ragione Remox ,gli anni delle rivolte e della crisi non possono che essere quelli dal 2021 al 2024 o almeno molto prossimi a questi, perchè a mio avviso bisogna considerare gli anni dei due Papi attuali Benedetto fra pochi mesi 94 anni e Papa Francesco quest'anno compirà 85 anni, loro saranno i protagonisti del terzo segreto di Fatima che come sappiamo si realizzerà durante i prossimi conflitti mondiali, tutto questo non puo accadere fra 10 anni, questi Papi non ci arriveranno a fine decennio. Infatti abbiamo altre profezie che suggeriscono questo :
https://greatmonarch-angelicpontiffprophecies.blogspot.com/2019/02/the-great-catholic-monarch-and-angelic.html

Le rivolte e le castigazioni dell'Italia e di Roma accadranno vicino o dopo il tempo in cui un papa dai capelli bianchi con la lettera 'B' sarà reso impotente: il beato Bartolomeo Cambi de Saluzzo *** Suor Marie Lataste (vede un vecchio papa sofferente su un trono quando Roma viene punita) *** San Giovanni Bosco (a quanto pare, vede un "vecchio venerabile" come Papa quando ciò accade)

San Pio X vide un successore papale che portava il suo nome fuggire sui cadaveri dei suoi sacerdoti / fratelli – aveva il nome Giuseppe, così come Papa Benedetto XVI. A meno che questa profezia non si realizzi in altro modo, questo sembra corrispondere alle profezie di un Papa dai capelli bianchi con la lettera 'B', e, che tutto ciò accadrà nel periodo in cui un Papa fuggirà dalle guerre e dalla rovina di Roma. **

Matteo
Matteo
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Inoltre interessante interpretazione dell'ultimo motto di Malachia riferita a Papa Francesco ulteriore riferimento a quello detto sopra:
https://greatmonarch-angelicpontiffprophecies.blogspot.com/p/blog-page_16.html

112 – Petrus Romanus – "Pietro di Roma" o "La Roccia di Roma" – FRANCESCO (2013…)

Questa profezia è criptica – si pensa che si riferisse al suo nome "Francesco" in nome di San Francesco, che è stato mostrato in un sogno a Innocenzo III che tiene la chiesa fatiscente sulla spalla come una pietra d'angolo, ma appare invece di essere una roccia di supporto, Papa Francesco sta facendo come predice il resto della profezia di San Malachy:

"In p[er]secutione. extrema S.R.E. sedebit. PETRUS ROMANIS qui pascet oues in multis tribulationibus: quibus transactis ciuitas septicollis diruetur, & Iudex tremẽdus iudicabit populum suum"

"Nell'estrema (o definitiva) persecuzione della Santa Romana Chiesa siederà (regna) PETRUS ROMAUS, che pascolerà le sue pecore in molte tribolazioni. Dopo di che la città a sette colline sarà distrutta e il giudice terribile giudicherà il Suo popolo.

Invece di diventare un blocco di sostegno come San Francesco, la storia può mostrargli di essere un Anti-Francesco, alimentando il suo gregge 'in' tribolazioni come un temuto ostacolo alla Chiesa di Roma.

Notate il modo di tradurre il Padre Nostro nell'antica espressione inglese di "condurci non in tentazione", una traduzione letterale del latino "in tentationem" e confrontatelo con "in multis tribulationibus" della profezia. Poteva leggere nel vecchio modo inglese come il Padre Nostro, "che pascolerà le sue pecore in molte tribolazioni". Interessante come Papa Francesco abbia recentemente aperto il dibattito sull'opportunità di cambiare la vecchia traduzione del Padre Nostro.

Considerando le polemiche dottrinali che circondano il papato di Papa Francesco in questo momento, se 'roccia di Roma' in realtà significa un ostacolo, questo sembra abbastanza appropriato. Tuttavia, come per tutte le sue profezie, solo il tempo lo dirà. Tuttavia, è piuttosto significativo che San Francesco d'Assisi abbia preclicò che verso i tempi finali, un anti-papa sarà messo sul trono di Pietro che farà molti danni alla Chiesa, clicca qui per la sua profezia.

Come accennato in precedenza, l'ultima delle profezie di San Malachia non significa che siamo ancora all'ultimo papa o alla fine dei tempi, ma più probabilmente indica che siamo vicini alla predetta punizione di Roma che avverrà prima della comparsa del Grande Monarca e del Pontefice Angelico.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

E vedemmo ("qualcosa di simile a come si vedono le persone in uno specchio quando vi passano davanti"), in una luce immensa che è Dio, un vescovo vestito di bianco ("abbiamo avuto il presentimento che fosse il Santo Padre"), altri vescovi, sacerdoti, religiosi e religiose salire una montagna ripida, in cima alla quale c'era una grande Croce di tronchi grezzi, come se fosse di sughero con la corteccia; il Santo Padre, prima di arrivarvi, attraversò una grande città mezza in rovina e mezzo tremulo, con passo vacillante, afflitto di dolore e di pena, pregava per le anime dei cadaveri che incontrava nel suo cammino; giunto alla cima del monte, prostrato in ginocchio ai piedi della grande Croce, venne ucciso da un gruppo di soldati che gli spararono vari colpi di arma da fuoco e frecce, e allo stesso modo morirono gli uni dopo gli altri i vescovi, sacerdoti, religiosi, religiose e varie persone secolari, uomini e donne di varie classi e posizioni. Sotto i due bracci della Croce c'erano due Angeli, ognuno con un innaffiatoio di cristallo nella mano, nei quali raccoglievano il sangue dei Martiri e con esso irrigavano le anime che si avvicinavano a Dio.»

Non è detto che il Papa di cui si parla nel 3° segreto di Fatima attraversi fisicamente a piedi Roma dopo che è stata attaccata dai Russi. Non è detto inoltre sia BXVI ad attraversarla a piedi che già ora praticamente è sulla sedia a rotelle, e sembra non cammini proprio più, figurasi tra qualche anno, sperando ci arrivi al 2024-2025, come potrebbe attraversare la città di Roma.
BXVI già nel 2014 usava il deambulatore per camminare, non camminava semplicemente tremando e vacillando.
https://www.oggi.it/attualita/gallery/papa-joseph-ratzinger-cammina-col-deambulatore-le-foto-esclusive/?foto=13&view=big

Questa profezia è applicabile a parer mio a BXVI in quanto specie da Papa, e al tempo già aveva il Parkinson e aveva un passo vacillante, combatteva, soffriva e pregava per le condizioni spirituali molto deteriorate della Chiesa, in cui a causa delle eresie e dei peccati molti morivano anche spiritualmente. Pregava per le anime del Purgatorio evidentemente,e per i morti di quel tempo. Con la sua dichiarazione di rinunzia al ministerium, invece che dire munus secondo il Diritto canonico, quindi forse volontariamente sbagliando formalmente la sua rinuncia,infatti ha continuato a comportarsi da Papa,è salito verso il suo calvario. Calvario fatto di silenzi, dolore fisico e spirituale per la Chiesa, nascondimento al Mondo.

Quindi non è sicuro che il Papa di cui si parla nel 3° segreto di Fatima attraversi la città dopo una guerra, la guerra mondiale che arriverà anche a Roma, incontrando cadaveri in carne ed ossa nel suo cammino. Questo anche relativamente alla visione di San Pio X.
Piuttosto bisogna ancora vedere se BXVI dando fastidio alla mafia di San Gallo con qualche suo ulteriore scritto possa essere ucciso, anche dopo essere andato via all'estero. E senza la sua guida anche se molto nascosta ma viva potrebbero errare molti chierici e laici e perdersi spiritualmente. Uccisi dai soldati del Nemico, dagli errori dottrinali da essi insegnati e inculcati.
Questa è una ipotesi già discussa, ancora valida e rimasta in sospeso.
Per cui può esserci un vero Papa che verrà dopo BXVI e Papa Francesco, ed essere quegli Petrus Romanus.
Come difatti risulta dalla Jahenny, il Papa martire, con un brevissimo pontificato, e da Anguera come da msg n. 4471.
Addirittura non è escluso da quell'articolo stesso citato di https://greatmonarch-angelicpontiffprophecies.blogspot.com/p/blog-page_16.html (ultima frase)
che Petrus Romanus sia l'ultimo Papa della Fine dei Tempi, quindi introduce ulteriori dubbi invece di chiarire quelli che da noi si avevano.

A parer mio poi il Papa o i Papi di cui parla il 3° segreto di Fatima possono essere genericamente i Papi della Fine dei Tempi, raggruppando anche il Papa martire della Jahenny che sarà ucciso a Roma da Archel.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"Questa è una ipotesi già discussa, ancora valida e rimasta in sospeso."(me medesimo)

Quella cioè dell'uccisione di BXVI, benchè molto vecchio ormai

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"La domanda è questa: qualora i cinque anni di prove annunciati alla Jahenny siano quelli che vanno dal 2029 al 2033 come conciliarli con gli anni da lei dati da 80 a 84? Perché è sicuro che alla prova dei fatti avranno un senso logico." (Remox)

Certamente, DOPO, avranno un senso logico. Ma, per ora, a questa domanda non si può rispondere, perché non è stato rivelato IN CHE SENSO e IN RIFERIMENTO A COSA gli anni sono definiti "80-83" e "84". Resta un mistero. Se fosse stato rivelato, noi già sapremmo (da fine Ottocento) a quali anni concreti si riferiscono.

Dell'anno "84" si dice questo:

"En 84, le peuple du Seigneur aura passé par les plus effroyables tourments… La terre aura reçu la grande rosée ou plutôt la mer immense du sang chrétien, du sang chrétien mêlé à celui de beaucoup de ces ÉTRANGERS qui seront entrés dans CETTE PATRIE pour s’unir à ceux qui dévastent tout, et répandent la ruine la plus complète."

"Nell'84, il popolo del Signore avrà attraversato i tormenti più spaventosi… La terra avrà ricevuto la grande rugiada o meglio l'immenso mare di sangue cristiano, di sangue cristiano mescolato a quello di molti di questi STRANIERI che saranno entrati in QUESTA patria [Francia] per unirsi a coloro che devastano tutto e spargeranno la rovina più completa".

Secondo Claude d´Elendil quest'ultimo messaggio si riferirebbe solo al popolo francese e alla terra di Francia ("cette patrie") dove saranno entrati molti stranieri a dare man forte agli immigrati islamici interni.
Ecco perché, secondo lui, questo grande spargimento di sangue riguarderebbe solo la FINE della guerra civile francese (è un’interpretazione).

« Etrangers »: terme générique qui désigne vraisemblablement autant l’internationale des casseurs anarchistes que les islamistes, ainsi que les plus audacieux des migrants lorsqu’ils verront la France livrée au chaos le plus complet et à la merci de ceux qui sauront s’en emparer.

https://conflitmondial.wordpress.com/2019/03/

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

"che Petrus Romanus sia l'ultimo Papa della Fine dei Tempi" errata
"che Petrus Romanus NON sia l'ultimo Papa della Fine dei Tempi" corrige

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

State attenti al mese di maggio….disse san Padre Pio; si riferiva a questo maggio 2021!
Nella notte fra il 4 e il 5 un asteroide enorme precipiterà nell'oceano Pacifico provocando uno tsunami immenso che travolgerà l'America settentrionale interamente.A seguito di questo fatto tutto il mondo sarà sconvolto. Fate scorta di cibo per tre mesi….disse ancora padre Pio! Chi ha orecchie da intendere intenda. ZIETTA TORE

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Beh lo dicevamo anche lo scorso maggio..facile poi dire riguarda quest'anno..come si parlava di Irlmaier anche nel 99 con la storia del millenium bug.. o nel 2004 o 2009 con aviaria e suina..fortunatamente le profezie non sono una scienza esatta e la storia ne è testimone..che siamo davanti a cambiamenti epocali e a collasso economico è evidente..non ci è dato sapere cosa succederà di preciso..mi sono fatto l'idea che siamo lontani anni dalla fine dei tempi così come ci vengono descritti,pur essendo ormai agli sgoccioli
Emanuele

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

Nuvole “molto nere e minacciose” all’orizzonte, arrivano dalla FRANCIA e dal REGNO UNITO (una volta tale “Regno”, lo era stato “Unito”…….. ma adesso “mala tempora currunt”)……

IL CTS FRANCESE: "VARIANTE SUDAFRICANA RIDUCE DEL 40% L'EFFICACIA DEL VACCINO"

Vista la comparsa in Francia della variante sudafricana e di altre mutazioni del Covid, il Cts sollecita Macron a imporre un terzo confinamento nazionale.

Il Comitato tecnico-scientifico francese (Cts), ossia l’organo consultivo formato da esperti preposti a suggerire al governo Macron i provvedimenti migliori per contrastare l’epidemia di Covid, ha ultimamente lanciato l’allarme riguardo agli effetti della VARIANTE SUDAFRICANA del coronavirus.

Tale organo, per bocca del suo presidente JEAN-FRANÇOIS DELFRAISSY, ha infatti segnalato, domenica sera, UNA SIGNIFICATIVA PERDITA DI EFFICACIA DEI VACCINI finora sviluppati a fronte di un’infezione da parte della variante citata. Lo stesso immunologo DELFRAISSY ha contestualmente sollecitato l’esecutivo a imporre un terzo confinamento nazionale, quale reazione necessaria delle istituzioni transalpine all’inaspettata comparsa e alla preoccupante diffusione delle nuove mutazioni del morbo…….

…….quella sudafricana sarebbe invece decisamente resistente ai sieri finora utilizzati nel mondo contro le infezioni, dato che, ha affermato il luminare citando una ricerca americana, potrebbe "DIMINUIRE DEL 40% L'EFFICACIA DEL VACCINO”.

La medesima resistenza ai sieri attualmente disponibili contro il Covid sarebbe stata mostrata, ha proseguito l’immunologo, anche dalla VARIANTE BRASILIANA del coronavirus.
ENTRAMBE LE MUTAZIONI sarebbero appunto “TROPPO POCO NEUTRALIZZATE” dai vaccini finora prodotti……

https://www.ilgiornale.it/news/mondo/cts-francese-variante-sudafricana-riduce-40-lefficacia-1919439.html

Matteo Bassetti, l’infettivologo di Genova, temeva che la variante brasiliana possa “SFUGGIRE AL SISTEMA IMMUNITARIO”, direi a questo punto, anche la variante sudafricana.

IL REGNO UNITO IN PEZZI. L'IRLANDA SI SOGNA UNITA, LA SCOZIA VUOLE LASCIARE

Sondaggio: in Ulster: il 51% vuole un unico Stato con Dublino. Edimburgo prepara il referendum

È un Regno Unito sempre più spaccato quello che sta prendendo forma sulla spinta della pandemia e della Brexit.
L'ennesima prova è stata fornita ieri dal Sunday Times che ha commissionato un'indagine statistica sui sentimenti politici delle quattro nazioni. E che accanto ai malumori di lunga data che serpeggiano oltre il vallo di Adriano, evidenzia un fatto relativamente nuovo: la maggioranza in IRLANDA DEL NORD sostiene ora un referendum sull'unità dell'isola…….

…..da mesi si registrano nette maggioranze a favore dell'indipendenza scozzese……

…….Oltre alla Brexit è qui importante un altro fattore: la gestione della pandemia.
La sanità rientra tra le competenze dalle singole nazioni del Regno e il confronto tra l'operato del governo Johnson in Inghilterra e quello di Nicola Sturgeon in Scozia è a tutto vantaggio della leader degli indipendentisti che ha fatto un buon lavoro per il 61% degli intervistati, contro il 22% dell'inglese.

Johnson ha un'unica carta a disposizione per poter invertire il trend, LA CAMPAGNA VACCINALE con cui portare il Paese al di fuori del tunnel……

……Ma tutto ciò può non bastare per contenere la valanga indipendentista alle elezioni scozzesi di maggio che Sturgeon sta trasformando in un mandato per un secondo referendum. E se Londra dovesse continuare a negarlo è pronta la carta Catalogna, a favore della quale ha votato sabato il partito nazionale scozzese: un referendum illegale organizzato scavalcando Downing Street, competente sulle questioni costituzionali……

https://www.ilgiornale.it/news/politica/regno-unito-pezzi-lirlanda-si-sogna-unita-scozia-vuole-1919084.html

Luz
Luz
3 anni fa

Io credo che la cartina di tornasole per l’inizio degli avvenimenti più incisivi sarà Medjugorie e i segreti che dovranno essere rivelati tre giorni prima che accadano. Padre Livio ritiene che in questo 2021 potrebbero avere inizio… staremo a vedere.
Luz

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Aggiornamento situazione, 26 gen. – Trump si muove verso la presidenza parallela mentre l'agenda di Biden viene bloccata

https://www.naturalnews.com/2021-01-26-situation-update-jan-26th-trump-parallel-presidency.html

Aggiornamento situazione per il 25 gennaio 2021 – Il grilletto per i militari di muoversi contro Biden (non ti piacerà)

https://www.naturalnews.com/2021-01-25-situation-update-jan-25th-trigger-military-biden.html

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

https://benedettoxviblog.wordpress.com/2021/01/27/il-meglio-deve-ancora-venire/

IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE …

DC è recintata e il presidente non tornerà mai più alla Casa Bianca. Ma non per ragioni a cui potresti pensare.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

LA “PENA” DEI 5 STELLE

344
Quando l'animale all'uomo domestico,
Dopo grandi pene e salti verrà a parlare,
La folgore alla vergine sarà così malefica,
Da terra presa e sospesa in aria.

…… All’ultimo verso, ispirato da Ossequente, Nostradamus ci presenta la carta dell’Appeso. Un compito importante, improvviso, al quale non si saprà corrispondere.

Il “prodigio di sventura” ci offre ora un altro spunto che l’Onda del tempo ha reso reale: secondo l’Ossequente il fatto fu interpretato come una predizione di infamia per le vergini vestali e i cavalieri.
Quali sono le Vestali del Movimento 5 Stelle? Sono le due donne più in vista: Raggi e APPENDINO rispettivamente sindaco a Roma e TORINO……

…… A Febbraio la APPENDINO è stata attaccata con un manifesto dove veniva ripresa proprio come la carta dell’Appeso, sfruttando l’analogia con il suo cognome……

http://ducadeitempi.blogspot.com/2019/05/la-pena-dei-5-stelle.html?q=appendino

TORINO, CHIARA APPENDINO CONDANNATA A 1 ANNO E 6 MESI PER LA TRAGEDIA DI PIAZZA SAN CARLO

La sentenza del procedimento in abbreviato. Stessa pena per gli altri imputati, tra cui l’ex questore di Torino Angelo Sanna. La sindaca: «C’è amarezza, pago un gesto fatto da altri»

https://torino.corriere.it/cronaca/21_gennaio_27/piazza-san-carlo-sindaca-appendino-condannata-1-anno-6-mesi-bba93be0-6095-11eb-b90c-509c7d96fdd2.shtml

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

E' emblematico dell'autodemolizione dei 5 Stelle.
Quando pubblicai il presagio al culmine del loro successo sembrava strano potessero diventare i massimi responsabili della tragedia italiana. E invece ecco qui, lo spettacolo è servito. In farsa ovviamente…come anticipato.
Ora rimane da vedere se la resistenza della "lega", anch'essa anticipata, sia da intendersi come un movimento che si formerà intorno al partito di Salvini o intorno alle regioni produttive del nord che in questo caso implica, almeno temporaneamente, una possibile rottura dell'unità italiana.

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Una masnada di persone animose, ancorché di buoni propositi, dal lessico semirivoluzionario, è necessaria per far cambiare rotta alla politica; ma non è sufficiente. Il rischio è dato dal livello intellettivo del gruppo che infatti si è rivelato mediocre; non si è formata un al suo interno una struttura di comando capace e decisa; inevitabilmente poi il potere inebria (Pg VI 125): e un Marcel diventa ogne villan che parteggiando viene. P.Riesz_

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa

https://www.lifesitenews.com/news/miraculous-ivermectin-approved-for-use-in-the-us-for-the-treatment-of-covid-19
“Ivermectina "miracolosa" approvata per l'uso negli Stati Uniti per il trattamento di COVID-19
Il National Institutes of Health (NIH) ha aggiornato la sua raccomandazione per l'ivermectina, rendendola un'opzione per l'uso nel trattamento di COVID-19” Ma: “Big Tech ci censura. Iscriviti alla nostra lista e-mail e aggiungi LifeSiteNews.com ai preferiti per continuare a ricevere le nostre notizie”. Caso simile quindi alla cura Di Bella negli Usa. Una dose del farmaco costa solo $ 3; l'India sviluppa un kit di trattamento COVID per meno di $ 3 a persona con ivermectina "miracolosa":
https://www.lifesitenews.com/news/india-develops-covid-treatment-kit-for-less-than-3-per-person-with-miraculous-ivermectin
“COVID per meno di $ 3 a persona con ivermectina "miracolosa". Utilizzando un trattamento precoce con idrossiclorochina e ivermectina, l'India densamente popolata, che ha quattro volte la popolazione degli Stati Uniti, ha meno della metà dei decessi correlati al coronavirus. Il dottor Pierre Kory, membro fondatore della Front Line Covid-19 Critical Care Alliance (FLCCC) ha testimoniato davanti al Comitato per la sicurezza interna del Senato degli Stati Uniti sull'efficacia dell'ivermectina …”.
Si è puntato tutto sui vaccini e non sulle cure alternative o collaterali. Perché vaccinarsi se è possibile invece curarsi o almeno alleviare la malattia all’inizio della sua insorgenza? Troppi interessi … P.Riesz_

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  P.Riesz_

GENETISTA FRANCESE SU “VACCINO” RNA: FOLLIA PURA FARLO SU PERSONE SANE.

Marco Tosatti

Carissimi amici e nemici di Stilum Curiae, in questo momento in cui anche sui giornali e le TV di regime cominciano ad affiorare timidi dubbi e perplessità sull’uso delle terapie geniche definite “vaccini” ci sembra molto interessante diffondere questo breve video, tratto da Byoblu, che offre il parere sui cosiddetti vaccini mRNA di una grande esperta in materia. L’ipotesi che ci troviamo di fronte a una “GIGANTESCA OPERAZIONE” in cui milioni di persone vengono usate come CAVIE è tutt’altro che campata in aria, visto che bisognerà attendere dicembre 2023 per avere i primi dati sulle risposta e breve e medio termine dell’applicazione. Buona lettura e buon ascolto.

La genetista Alexandra Henrion-Caude, Direttrice dell’Unità di ricerca genetica ed epigenetica dell’Istituto francese di ricerca sanitaria e medica, è intervenuta dall’emittente francese TVLibertés per parlare della tecnica a mRNA utilizzata in particolare con il vaccino predisposto dalla Pfizer contro il Covid. La genetista esprime le sue perplessità in merito ad un vaccino che non ha ancora superato la fase di sperimentazione e inoltre sostiene che sia del tutto folle pensare di somministrarlo alla popolazione sana.
Di seguito si riporta la traduzione dell’intervento della genetista.

Dottoressa: Lavoro in questo campo da 12 anni. Sono innanzitutto appassionata dell’RNA, sono convinta del potere dell’RNA di fare tantissime cose al punto di diventare editrice di una rivista dedicata al tema. Quindi se esiste una persona interessata alla possibilità di curare con l’RNA sono proprio io.

Giornalista: Lei non è refrattaria ad utilizzare l’RNA?

Dottoressa: No, sennò farei altro nella vita.

Giornalista: Quindi lei non ha un punto di vista dogmatico sulla questione?

Dottoressa: No, certo non sono contraria né ai vaccini né all’RNA. Anzi, sono molto dispiaciuta per quello che sta succedendo. Invece proprio perché conosco l’RNA e tutta la letteratura in materia ed il suo potenziale, che somministrarlo ad individui sani è una FOLLIA.

Veramente penso sia qualcosa di INCONCEPIBILE.

Tenuto conto della versatilità della molecola RNA, della sua capacità di interagire con una moltitudine di molecole, della capacità di suddividersi in piccole sequenze, è capace di produrre una serie di conseguenze sull’organismo.

Per cui pensare di utilizzarlo su individui sani è una pura FOLLIA.

Tra l’altro avevamo cercato nelle terapie VEGF (fattore di crescita dell’endotelio vascolare) di utilizzare l’RNA e non ci siamo ancora riusciti.

Quindi SE NON CI RIUSCIAMO SUI MALATI, farlo su una popolazione sana mi sembra una FOLLIA.

Non è una FOLLIA in assoluto ma lo è allo stato attuale, dopo 10 anni di ricerche e sperimentazione.

https://www.marcotosatti.com/2021/01/28/genetista-francese-su-vaccino-rna-follia-pura-farlo-su-persone-sane/

Marco Tosatti ci informa che la Pfizer ci guadagna 23 miliardi di dollari da questa “GIGANTESCA OPERAZIONE”, ecco perché tutti i Mass Media all’unisono con voce unica, ci martellano H24: “Cavie di tutto il modo, armiamoci……. e partite voi, tutti in coda in fila indiana, per le “punturine” della provvidenza, “Luci di Speranza”, per l’intera umanità……..

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  P.Riesz_

Cercano di zittirla …
https://www.femmeactuelle.fr/sante/news-sante/covid-19-le-vaccin-a-arn-messager-de-pfizer-peut-il-avoir-favorise-la-diffusion-des-variants-2107297
“Contrairement à ce qu'affirme l'ancienne généticienne de l'INSERM Alexandra Henrion-Caude, le vaccin de Pfizer-BioNTech n'est en rien responsable de la propagation de nouveaux variants du Covid-19 ….”. Poi la chiamano libera stampa … come negli Usa:
https://colonelcassad.livejournal.com/6511009.html
{10 anni per i meme su Biden.
La follia è diventata più forte.
Negli Stati Uniti, l'FBI ha arrestato un sostenitore di Trump che ha pubblicato meme su Biden e il Partito democratico statunitense su Internet prima delle elezioni. Per questo, rischia 10 anni di carcere, poiché i meme su Biden e il Partito Democratico vengono ora interpretati come disinformazione.
Il giornalista della Florida Douglas Mackey, 31 anni, è stato arrestato dall'FBI con l'accusa di disinformazione elettorale , ha riferito Fox News. Per aver diffuso meme che mettono in ridicolo il Partito Democratico, Mackey rischia una pena detentiva più lunga rispetto agli stupratori . Secondo il presentatore televisivo Tucker Carlson, ciò significa che la libertà di parola è stata praticamente abolita negli Stati Uniti.
Sembra che ora siamo in quella fase della rivoluzione in cui gli oppositori politici vengono gettati nelle prigioni. Siamo arrivati rapidamente a questo! Solo una settimana fa ci è stato detto dell'unità, ricordi? Ma poi non sapevamo ancora che significassero l'unificazione di chi deteneva il potere contro il resto del paese. "Unità" significava "oligarchia". Questo è tutto! ….}.
Altro che lungo inverno! Biden è asserragliato alla Casa Bianca e firma decreti a raffica; provi di andare in Texas … P.Riesz_

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa

Mi dispiace ma siete completamente fuori strada ci sarà l' anticristo e poi la parusia intermedia spirituale prima del 2033 poi 1000 anni di pace e poi l' anticristo vero e proprio.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

@Stefano Pozza L'anticristo è già uscito fuori da anni. L'anticristo è formato da tanti individui e idee come:
La falsa chiesa, che parla di Cristo e fa il contrario di ciò che ha insegnato Cristo, come chi rifiuta di accogliere il prossimo e i falsi veggenti.
I complottisti che distorcono la realtà facendo apparire la menzogna verità e la verità menzogna, sono i negazionisti, no-vax, no-global, ecc ecc.
I nazionalisti come Trump, Xj Jinping, Orban,Duda, Duterte, Bolsonaro, Maduro, Erdogan, Putin ecc. che in nome di Dio negano le libertà individuali.
E tanti utenti di questo sito, o simili a questo sito, che difendete e propagandate le idee e i governanti citati sopra. E si, anche voi fatte parte dell'anticristo. Ma il ritorno di Cristo è già iniziato, ma non è come voi lo immaginate, non arriverà in volo tra le nuvole, semplicemente alla vostra morte sarete di fronte a lui e capirete se dovete ritornare qui sulla terra e continuare la vostra evoluzione o andare su un pianeta adatto alla vostra anima. Qui sulla terra potranno tornare solo le anime altamente evolute mentre alle altre verrà chiuso l'ingresso. Questo ingresso verrà chiuso dalle scelte che avete fatto in tutte le vite (esperienze) che avete intrapreso sulla terra in tanti secoli. Questi complottisti, negazionisti, nazionalisti, razzisti, omofobi, xenofobi ecc. sono venuti qui sulla terra per mettere alla prova l'uomo, per portar via le anime meno evolute. Io vi do solo un consiglio, e ve lo do perché manca ancora un po' di tempo, e si puo' cambiare idea anche in un secondo, ragionate bene su voi stessi e sul vostro prossimo, e chiedetevi sempre se voi foste stati al posto del prossimo che tipo di società avreste voluto. Di solito non è complicato giungere alla risposta, naturalmente se non si è egoisti e ci si sa mettere nei panni del prossimo. Buona fortuna!

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Credo anche io alle vite precedenti e di conoscenze esoteriche ne ho tante anche se sono convinto che la meta' mi abbiano fatto male. Cmq chi ha avuto la possibilita' di conoscere gesu' e lo ha accettato va incontro alla ressurezione alla fine del mondo e vivremo per sempre in corpi spirituali come Adamo ed Eva , no certe teorie esoteriche sono sbagliate e anche le illusioni dei buddisti e degli induisti, no tutti gli uomini buoni che non hanno conosciuto Gesù avranno l' onore e il dovere di conoscerlo e chi lo rifiuta va incontro quasi certamente alla dannazione praticamente eterna.
Gesù nella parusia intermedia tornerà nella gloria nel senso che gli eletti verranno rapiti in cielo prima dei castighi e lo vedranno come indiscusso re , dopo i castighi apparirà per quelli sulla terra a molte persone, forse una su 10, sulle nubi del cielo apparirà alla fine del mondo.
Il tuo tono saccente non mi piace.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Stefano Pozza se ritieni il mio tono saccente mi chiedo che ci fai in un sito pieno zeppo di saccenti.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

A quelli non rispondo. Poi ti sbagli anche sul discorso dell' evoluzione perché tu ti riferisci solo alle capacità dell' individuo mentre il regno millenario e paradisiaco che ci sarà a breve sarà estremamente gerarchico e accoglierà tutte le persone disponibili ad amare Dio e il prossimo purché convertite, chi ama di puro cuore e' il vero evoluto . Sugli altri pianeti ti sbagli solo le persone che non si sono più di tanto incattivito si reincarneranno in pianeti meno evoluti e gli verrà data un altra possibilità di conoscere Cristo saltando però il processo di ressurezione e per queste povere anime sarà veramente disperante aver avuto l' occasione di abbracciare Gesù e averlo rifiutato.

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

DISTRUTTA UN'AZIENDA FAMILIARE SU 4.
IL COVID REALIZZA IL SOGNO DI MARX

Là dove ha fallito il socialismo reale, potrebbe riuscire la pandemia. Ieri è stato diffuso un dato drammatico. Un'azienda famigliare su quattro rischia di chiudere.

Là dove ha fallito il socialismo reale, potrebbe riuscire la pandemia. Ieri è stato diffuso un dato drammatico.
Un'azienda famigliare su quattro rischia di chiudere. La percentuale è calcolata al ribasso. Le piccole imprese che non hanno una struttura finanziaria in grado di reggere la crisi da lockdown sarebbero UN TERZO DEL TOTALE.
Il Coronavirus potrebbe quindi realizzare uno dei sogni del comunismo: CANCELLARE LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA, ovvero la parte della borghesia più ostile alle concentrazioni e alla commistione tra Stato e aziende troppo grandi per fallire.

Per Marx, l'impresa va benissimo, purché sia appunto grande: lì si forma la classe operaia destinata, un giorno, a fare la rivoluzione proletaria.

ECCO A VOI IL MANIFESTO DEL PARTITO COMUNISTA:
«Lo sviluppo della grande industria toglie di sotto ai piedi della borghesia il terreno stesso sul quale essa produce e si appropria i prodotti. Essa produce innanzitutto i suoi propri seppellitori».

La piccola e media borghesia, per Antonio Gramsci, era «la barriera di umanità corrotta, dissoluta, putrescente, con cui il capitalismo difende il suo potere economico e politico».

Conseguenza: è necessario «espellerla dal campo sociale, come si espelle una volata di locuste da un campo semidistrutto, col ferro e col fuoco».

I piccoli e i medi imprenditori vanno dunque spazzati via.

In quel mondo dominano i legami familiari e addirittura, in molti casi, l'amicizia o la riconoscenza o l'interesse comune tra datore di lavoro e manovalanza.

Ora la Pandemia prepara la rivincita degli sconfitti dalla Storia.

PICCOLA E MEDIA BORGHESIA SI AVVIANO VERSO L'ESTINZIONE.

Quando rimarranno le macerie, arriveranno i grandi gruppi, gli unici a poter resistere, e faranno piazza pulita.

La classe «operaia» sarà una massa indifferenziata di precari, “RIDER” con il dottorato di ricerca in tasca però «UGUALI» uno all'altro e con potere contrattuale pari a zero.
La rivoluzione non è più in agenda.

La sinistra è pronta a dividere gli introiti con gli amici industriali.
Si chiama capitalismo di Stato (anche detto alla cinese) ed è come il socialismo reale, solo un po' peggio.

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/distrutta-unazienda-familiare-su-4-covid-realizza-sogno-marx-1919567.html

Ecco come risorge e si manifesta dalla sua apparente “ferita mortale”, l’antico sogno del COMUNISMO, ossia “CANCELLARE LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA”, perché essa rappresenta agli occhi dei bolscevichi e dei sessantottini, «la barriera di umanità corrotta, dissoluta, putrescente, con cui il capitalismo difende il suo potere economico e politico»; tale sogno dell’ideologia “rosso fuoco”, adesso si è saldata e fusa, con la nuova ideologia del “GLOBALISMO”, il nuovo Vitello d’Oro da adorare prostrati con la faccia a terra, e con l’implementazione del disegno del “Grande Reset” del World Economic Forum di Davos, l’Oligarchia mondiale delle Multinazionali, e delle onnipotenti Banche d’Affari.

E pertanto sulla la piccola e media impresa è stata emesso un verdetto infausto e sulfureo, perché per lor signori, è necessario «espellerla dal campo sociale, come si espelle una volata di locuste da un campo semidistrutto, col ferro e col fuoco». (Gramsci dixit).

“MONTI: BASTA RISTORI ALLE PICCOLE IMPRESE, MEGLIO CHIUDERLE. MELONI FURIOSA: MASSACRO DEI LAVORATORI”

“VOTA CONTE SOLO SE CANCELLA L'IMPRESA ITALIANA. MELONI DURISSIMA CONTRO MONTI”

“La soluzione che propone Mario Monti è semplice: far fallire le partite Iva e la piccola impresa italiana. A dimostrazione di come tecnocrati e globalisti vogliano sfruttare l’epidemia per impiantare il loro modello economico: via la libera impresa e tutti dipendenti sottopagati di multinazionali e grandi agglomerati finanziari”. A scriverlo su Facebook è Giorgia Meloni.”

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

IL WORD ECONOMIC FORUM: 2030, NON AVRAI NULLA E SARAI FELICE

Predizioni sciamaniche per questo tempo sciamanico. Che a furia di ripeterle come un mantra per migliaia di volte alla fine si avverano. Volenti o nolenti.
Questa è l’occupazione più diffusa di alcuni ambiti internazionali che dettano i tempi e le prospettive del mondo. Certo, qualche volta le predizioni non si avverano (vedi Brexit), ma sono eccezioni che confermano la regola.

Non vorremmo che tra quelle che si avvereranno, o si stanno avverando, ci sia quella che il WORLD ECONOMIC FORUM ha tracciato nelle sue sessioni del 2017.

“Non possiedo niente. Non possiedo una macchina. Non possiedo una casa. Non possiedo né elettrodomestici né vestiti…”.

Questo il primo punto del documento del WEF di cui sopra.
Sul video che è sintesi (in)felice per i social, quel “NON POSSIEDERAI NIENTE” è accompagnato dalla faccia sorridente di un giovane e da un’altra previsione, ancora più sconcertante, “E SARAI FELICE”.

Quanto è accaduto negli ultimi anni, con un’accelerazione negli ultimi mesi di pandemia, suggerisce che non siamo così lontani dall’avverarsi della prima premonizione.

Nessuno ha più nulla perché QUALCUNO HA (EVIDENTEMENTE) TUTTO.

Ai più rimane solo da cercare di tirar su (elemosinare?) il necessario per sopravvivere.
Cosa poi ci sia da essere felici nel non possedere nulla ci viene spiegato nell’approfondimento.

“UNA DOPO L’ALTRA TUTTE QUESTE COSE SONO DIVENTATE GRATUITE…QUANDO L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE E I ROBOT HANNO ASSUNTO GRAN PARTE DEL NOSTRO LAVORO…”

Inquietante la chiosa finale:
“…TUTTO È STATO TRASFORMATO IN INTRATTENIMENTO E LE PERSONE NON HANNO PIÙ VOLUTO PREOCCUPARSI DI PROBLEMI DIFFICILI”.

Che poi i cosiddetti “PROBLEMI DIFFICILI” siano quelli che da sempre interessano di più la vita degli uomini non è importante.

Non sono più affar nostro. Per organizzare e gestire tutto ci sono gli esperti, i tecnici, gli scienziati (i virologi), gli amministratori delegati, i grandi finanzieri, i media mainstrem, i moralizzatori… sono loro a occuparsi di tutto per noi, ASSICURANDOCI LA FELICITÀ.

Noi possiamo dedicarci all’intrattenimento, i circenses, come li chiamavano i Romani. E con questo siamo (diventeremo) felici.
NON AVREMO PIÙ NULLA, né nulla di cui (pre)occuparci…

Che poi, viene da pensare, dopo questa pandemia che ha devastato tutto ciò che era considerato intrattenimento (turismo, sport, musica, spettacolo…), l’unico intrattenimento consentito resta quello virtuale.

Consumato da soli e nella propria (pardon, altrui e gentilmente prestata) casa.

Intrattenimento virtuale gestito dagli esperti di cui sopra, che, al contrario di quello bambino, che fa crescere, mira a farci regredire in quella spensierata fase adolescenziale così cara ai GESTORI DEL “TUTTO”.

Non siamo inclini al luddismo, la ricerca e la tecnologia sono ormai parte della nostra vita, ma siamo consapevoli che è materia da maneggiare con la cautela del caso, dati presupposti e prospettive.

Che il DISTOPICO VIDEO del WEF espone, ormai libero dai tanti infingimenti del passato, CON L’ENFASI PROPRIA DEI VINCITORI.

https://piccolenote.ilgiornale.it/49133/world-economic-forum-2030-non-avrai-nulla-sarai-felice

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  NICOLA_Z

Idiocracy docet
Emanuele

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

State tranquilli arriveranno anche i vaccini anali riservati ai novax)))

https://gloria.tv/post/vEeQfVxdTCPT3E3ybjqjVkfXa

Non è uno scherzo, ragazzi. La Cina ha deciso di usare i tamponi anali al posto di quelli nasali per verificare la positività al Covid.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Avete mai sentito parlare del caso amicizia e di Gaspare de Lama?
https://www.youtube.com/watch?v=fvJtlrsun5k

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Chiedo al Dott. G.I., Remox o altri, un parere su questo articolo:

https://greatmonarch-angelicpontiffprophecies.blogspot.com/p/blog-page_60.html

Si analizzano alcuni punti chiave dei messaggi di Anguera, che pare collidano con quella che è la timeline più accreditata che vedrebbe un precursore dell'Anticristo, il Trionfo, il regno del Grande Monarca e Santo Pontefice in un mondo da ricostruire, l'avvento dell'Anticristo ed infine Nuovi Cieli e Nuova Terra con una trasformazione completa del pianeta ed una lunghissima pace.

Come conciliare Anguera con la suddetta timeline? Sono leciti i dubbi sollevati in quell'articolo?

Grazie

Tommaso

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per aggiungere carne al fuoco, come mai le profezie di Anguera, nonostante siano dettagliatissime, sembra non facciano alcun accenno né al Papa Santo, né sopratutto al Grande Monarca? Non è che magari i piani e scenari futuri sono "cambiati"?

Tommaso

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sono temi già trattati negli anni passati, il discorso sarebbe molto lungo.
Mi limito a qualche chiarimento.
Anche col tempo di Pace breve dopo un precursore dell'Anticristo, probabile questi sia Archel de la Torre della Jahenny, ci sarebbe una Terra trasformata, quindi una nuova Terra, poichè dopo la 3à guerra mondiale che sarà anche nucleare e in aggiunta il Grande Castigo con la caduta di un asteroide, pioggia di fuoco o in cos'altro esso consisterà, la Terra sarebbe invivibile per le radiazioni e quasi tutta distrutta, per cui sarà necessario l'intervento di Dio per purificarla anche fisicamente, oltre che spiritualmente coi castighi precedenti della Fine di questi Tempi.
Le apparizioni di Anguera sono tra le più dettagliate o le più dettagliate che ci sono riguardo il futuro. Come viene detto lì è stato concesso alla Madonna di rivelare cose come in nessun altro posto. Viene quindi profetizzato che un corpo celeste, forse un asteroide, passerà vicino alla Terra senza però collidere con essa, ma con la sua forza gravitazionale farà modificare l'asse terrestre. Si modificherà quindi la parte di volta celeste che si vedrà da ogni singolo punto della Terra per ciascun giorno dell'anno, e questi sarebbero i nuovi cieli di cui ad alcuni messaggi relativi al tempo di Pace breve. Inoltre si modificherà la durata del dì e della notte e si modificheranno le stagioni. Posti un tempo fertili diverranno aridi e viceversa.
Se già adesso la Pace regna nei cuori di chi si consacra alla Madonna, nel tempo di Pace con il Trionfo definitivo del C.I. di Maria essa sarà estesa a tutti, quindi per sempre, come si dice. Tranne a chi dopo il tempo di Pace deciderà nuovamente di andare volontariamente e più consapevolmente contro Dio che nelle epoche passate, data la nuova Pentecoste che si avrà nel Tempo di Pace e il segno della croce in Cielo alla fine dei Castighi e i 2 inviati dal signore, il Gm e il Papa santo che farà miracoli.

Quindi la trasformazione della Terra durante il tempo di Pace non è quello che si avrà alla Fine del Mondo con la fine della Parusia, quando si avrà il Paradiso in Terra, con la Gerusalemme Celeste.

Durante il tempo di Pace breve i peccati ci saranno anche se molto limitati, ma non sarà il Paradiso ovviamente, il linguaggio di Anguera che parla di mancanza di peccati e sofferenza fisica che non ci saranno più vanno presi in modo simbolico e riferiti a tutta la durata di quel tempo di Pace e non oltre. Non è la prima volta che accade in una apparizione che ci siano iperboli.

Anguera parla anche di anticristo per questa Fine dei Tempi, ma anche quello è da intendersi come una iperbole, cioè come un suo precursore. Sappiamo da la Salette che ce ne sarà UN ALTRO anche alla fine del Tempo di Pace breve, e prima dell'Anticristo finale vero e proprio. Per cui questi pochi dettagli che sulle prime sembrano stonare con l'Apocalisse e le altre apparizioni affidabili devono essere interpretate in modo elastico, per non inficiare la mole di profezie di Anguera già accadute e quelle che sono in linea col Magistero e le altre apparizioni affidabili o ufficialmente riconosciute dalla Chiesa.Saluti.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

L' anticristo definitivo a cui voi alludete verrà dopo il regno millenario di pace l' anticristo predetto ad Anguera verrà prima della parusia intermedia

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per aggiungere carne al fuoco, come mai le profezie di Anguera, nonostante siano dettagliatissime, sembra non facciano alcun accenno né al Papa Santo, né sopratutto al Grande Monarca? Non è che magari i piani e scenari futuri sono "cambiati"?

(Tommaso)

In effetti non mi pare ci siano riferimenti al Gm e Papa Santo, ma anche se dettagliate come questa, ciascuna apparizione viene impostata a suo modo, per concentrasi su un certo tipo messaggio. Quindi la mancanza di elementi contrari ad altre apparizioni, aldilà di quanto detto precedentemente, è la cosa più importante.
La mancanza invece di riferimenti al Gm e Papa santo ( ma che sono presenti in altre apparizioni) come sembrerebbe, ma non ne sono sicuro, non inficia nulla. Non inficia che verranno, essendovi altre importanti apparizioni e locuzioni a Santi/e e beati o più moderne apparizioni e non ancora riconosciute ufficialmente, ma affidabili, che ne parlano.
E poi sono un elemento molto importante del Tempo di Pace, i 2 aiuti mandati da Dio per guidare il popolo e la Chiesa alla restaurazione. Sarebbe poco comprensibile se i piani di Dio cambiassero su questo punto.
Le apparizioni poi non vanno lette da sole, in questo caso Anguera, ma sempre confrontandole e integrandole nelle altre.

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

L' anticristo definitivo a cui voi alludete verrà dopo il regno millenario di pace l' anticristo predetto ad Anguera verrà prima della parusia intermedia (Stefano Pozza)

La Pace millenaria è una questione controversa, cosa significhi, quanto duri e dove vada collocata temporalmente. La questione che ci interessa per questa Fine dei Tempi è che verrà un precursore,stando all'insieme delle profezie, il resto noi non lo vedremo. Nè essendo chiara l'Apocalisse su questi punti, tranne la questione dell'eresia millenarista di un Paradiso terrestre per 1000 anni con Cristo presente fisicamente, condannata dalla Chiesa, si è tenuti a credere ad una cosa o ad un'altra. Siamo liberi di credere come si vuole su questi punti specifici non chiari dell'Apocalisse. Per cui ogni idea, purchè ortodossa, è rispettabile.

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

No nella pace millenaria che ci sarà prima del 2033 e continuerà fino al 3033 ( dopo quanti secoli ci vorranno prima della fine nessuno lo sa) Cristo non sarà presente fisicamente

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Infatti, il punto su cui necessariamente concordare è quello: nessuna presenza fisica di Cristo prima della Fine del Mondo. Il resto è opinabile

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ah ok allora continuo sulla mia strada 🙂

dott. G.I.
dott. G.I.
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"Come conciliare Anguera con la suddetta timeline? Sono leciti i dubbi sollevati in quell'articolo?" (Tommaso)

Il sito da cui hai citato l'articolo è il blog di E. A. Bucchianeri, un autore noto, perché ha raccolto le profezie di Marie-Julie Jahenny che circolano in rete e ne ha fatto un grosso volume disponibile gratuitamente online ("We are warned").

Da ciò si può capire che egli segue la cronologia, diciamo così, francese (quella di La Salette per intenderci).

I dubbi sollevati dall'articolo sono leciti e sono ben conosciuti dalla diocesi a cui appartiene Anguera.
Per ora il vescovo non si pronuncia (e fa bene), perché i messaggi sono ancora in corso.

Come diceva Domenico, ne abbiamo discusso molte volte in passato. Ricordo che su Gialma (ora non più online) c'erano lunghe e interessanti discussioni sul tema da parte di molti iscritti.

Non sono soltanto quei pochi passi riportati dal Bucchianeri, ma ce ne sono molti altri che sono "problematici" o "sospetti".
A causa dei quali, alcuni teologi condannano i messaggi di Anguera come eretici (eresia millenarista).

"Mi sembra che il pericolo essenziale di questo Pedro Regis sia quello del millenarismo. […] Egli preannuncia un periodo catastrofico che sarà seguito dal trionfo definitivo del Cuore Immacolato di Maria. I suddetti messaggi annunciano infatti che, dopo molte catastrofi, avverrà il prossimo “TRIONFO DEFINITIVO del Cuore Immacolato di Maria”, per cui la terra si trasformerà e la pace regnerà ovunque. Tale eresia rappresenta una tentazione permanente del cuore umano e la sanno sfruttare molto bene i Testimoni di Geova e il New Age…
Ora se è vero che la Madonna di Fatima abbia parlato del trionfo del suo Cuore Immacolato, non ha mai parlato di trionfo definitivo, con l’avvento di una specie di paradiso terrestre o di Nuova Era (New Age, appunto). Questo cozzerebbe contro l’insegnamento di Gesù che ha preannunciato molte lotte: Egli non instaurerà il Suo Regno nel mondo ma verrà nella gloria solo alla fine del mondo."
https://www.papaboys.org/le-finte-apparizioni-di-anguera-sono-una-farsa-ormai-smascherata/

Tuttavia, so per esperienza che i messaggi di Anguera sono difficili da interpretare e molte criticità potrebbero essere superate con interpretazioni diverse e più sottili.

Aspettiamo il giudizio del vescovo locale che ha tutti gli elementi per giudicare secondo verità.
Per ora non ci sono condanne e questo è il segno che quei discussi messaggi sono solo "problematici" (e non apertamente eretici).

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ricordo che benedetto XVI ha detto che la discussione sulla parusia intermedia e' aperta e questo spiega perché la Madonna ad Anguera parla chiaramente di anticristo, poi ci sarà la parusia intermedia e poi i 1000 anni di pace .
Siete in grosso errore

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Buongiorno Stefano Pozza,
potresti darmi gentilmente un link dove Benedetto XVI, parla di parusia intermedia di Nostro Signore Gesù Cristo?
Grazie mille, Dio ti benedica!

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non me lo ricordo, Dio benedica anche te 🙂

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

https://comedonchisciotte.org/quando-leccellenza-scientifica-diventa-eresia-intervista-a-loretta-bolgan/
{di Francesco Cappello.
«Moltissimo di ciò che ci dicono su virus e vaccini è sbagliato. Il resto è nascosto.» La scoperta che il Sars Cov 2 sia un virus batterico ha enormi conseguenze. Il rischio tra i vaccinati di potenziamento fatale della malattia è accertato da tempo. Il fenomeno della vaccino-resistenza causa la diffusione di mutanti del virus più pericolosi e contagiosi. …}. Se è così, cosa hanno studiato fino ad ora? P.Riesz_

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

https://www.youtube.com/watch?v=ImLDLepulZA&feature=youtu.be
Intervista al Dott. Carlo Brogna. una nuova tesi sul virus potrebbe aiutare a trovare il rimedio.

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non è corretto dire cosa hanno studiato, ma come lo hanno studiato. Come dissi agli albori del blog, non è facile capire quando si ha a che fare con qualcosa di nuovo, né in che senso lo sia.

https://www.youtube.com/watch?v=2zWx-Smw9cU (x 3)

La "Leggenda" si concretizza, dal minuto 1:50 al minuto 3:00

https://www.youtube.com/watch?v=8VTKaFz9ruw

Signori!!!! Siamo al capolinea. Inutile spostare le date avanti di un paio di decenni

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

scaricato dalla rete preprints202004.0165.v2.pdf:
“Il doppio meccanismo patogeno del virus Covid-19. Una nuova prospettiva ”. Autore: Carlo Brogna * MD
Abstract.
L'acetilcolina (ACh) è il miglior neurotrasmettitore caratterizzato. I suoi ruoli centrali nelle aree colinergiche e nelle sinapsi del sistema nervoso centrale (SNC) e periferiche (PNS) sono ben noti. È stata la prima molecola identificata come neurotrasmettitore e sembra essere filogeneticamente la più antica molecola di segnalazione. ACh è stato rilevato in batteri, protozoi, funghi, alghe e piante primitive, indicando che il sistema colinergico era ampiamente distribuito negli organismi viventi prima della sua comparsa nel sistema nervoso. Il sistema nervoso autonomo (ANS) è parte integrante della storia del regno animale. Determina le reazioni di lotta-fuga oltre a delineare i ritmi di bio-organizzazione delle funzioni vitali e cognitive. Gli effetti estranei del virus (Covid-19) che agiscono su di esso potrebbero aiutare a comprenderne meglio le funzioni. I risultati di Blast mostrano alcuni fattori come le proteine che possono essere implicate come le tossine bungaro, la fosfolipasi A2 e la proteina attivatrice della protrombina simile. Si ottiene una correlazione positiva con diverse tossine e si propone la teoria del doppio meccanismo patogeno del Covid-19. Il processo ci consente di delineare la possibilità di presenza di fattori tossici simili. …
P.Riesz_

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Purtroppo questi articoli confermano i miei timori. Il futuro vaccino anglo-russo potra' "selezionare" una variante particolarmente aggressiva anche a livello neurologico?

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Infatti la Madonna a Trevignano Romano parlava di batteri

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Per capire come andranno gli eventi vi consiglio i siti temponuovo.net e countdowntothekindom

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E cosa centra il coronaVIRUS con i batteri? Ulrich

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

L'idea di usare un virus per far produrre ai batteri presenti sui villi intestinali ciò di cui è carente un individuo non è nuova. Lo fecero già molti anni fa per far produrre l'insulina, ottenendo per sbaglio un altro risultato, comunque positivo. Poi non se ne seppe più nulla.

Inoltre hanno notato più volte come curiosamente alcuni antibatterici funzionino anche contro il covid19

https://www.youtube.com/watch?v=Qfwbdy0BJsY
https://www.youtube.com/watch?v=wyjuLQBvVvY

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ulteriore conferma:
https://www.maurizioblondet.it/ivermectina-rende-inutile-il-vaccino/
{Ivermectina rende inutile il vaccino?
Maurizio Blondet 30 Gennaio 2021
Per questo il governo non trova abbastanza scientifico il CNR?
Partiamo dall’articolo di La Nuova Bussola Quotidiana
Ci informa che è dal 2009 – 2009 – che l’Ivermectina viene segnalata come potentissimo antivirale, e non da qualche guaritore o mediconzolo (e nemmeno giornalista) bensì dal CNR, istituto di Biofisica di Milano. Il quale istituto ne ha messo in luce il meccanismo d’azione : inibitore di proteine di cui il virus si serve per replicarsi.
Nel 2009 non si parlava ancora di covid-19: i ricercatori milanesi DEL CNR hanno visto che l’ivermectina era in grado di bloccare altri virus come zika, HIV e chikunguya. Scusate se è poco.
Apprendiamo che i ricercatori hanno anche brevettato il farmaco in quanto antivirale, “ un brevetto che purtroppo, per mancanza di fondi, non è stato portato avanti” .
Nel paese dove Arcuri spende 400 milioni per i banchi a rotelle e il governo dilapida in pochi mesi centinaia di miliardi in non si sa cosa, che continua a spendere per centinaia di migliaia di “tamponi” e per i costosissimi vaccini scelti dalla UE come s’è visto – al CNR mancano i fondi per tenere vivo un brevetto?
Avete presente che cosa significa CNR? Wikipedia: “Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (in sigla CNR) è il più grande ente pubblico di ricerca italiano …}.
Siamo governati da una massa di incapaci….occorre una rivoluzione? P.Riesz_

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

https://www.ilmessaggero.it/salute/ricerca/ivermectina_funziona_farmaco_contro_virus_covid_oggi_22_gennaio_2021-5717553.html
{Ivermectina efficace contro il Covid. Studio britannico: «Tassi sopravvivenza superiori all'83%»
I risultati degli studi analizzati a Liverpool – ed effettuati in Spagna, Argentina, Egitto, Iran, India, Bangladesh, Nigeria, Pakistan, Turchia, Argentina e Iraq – mostrano una riduzione del tempo fino all'eliminazione del virus, una riduzione della degenza ospedaliera, un tasso di recupero clinico superiore al 43% e tassi di sopravvivenza superiori all'83%. Tuttavia i ricercatori britannici sconsigliano di approvare l'uso di ivermectina fino a quando non saranno effettuati ulteriori studi. «L'efficacia deve essere convalidata in studi randomizzati più ampi prima che i risultati siano sufficienti per la revisione da parte delle autorità di regolamentazione», si legge nella ricerca di Liverpool. E c'è anche uno studio "Dose Finding Clinical Trial on Ivermectin for the early Treatment of Covid-19" promosso dall' IRCCS Sacro Cuore Don Calabria a Negrar di Valpolicella che ha come obiettivo valutare se l'ivermectina, somministrata una volta al giorno per cinque giorni consecutivi è sicura nei pazienti con infezione SARS-CoV2 iniziale, asintomatica o paucisintomatica e se, riduce la carica virale di SARS-CoV2 al 7 ° giorno. L'ivermectina, un vecchio farmaco utilizzato per una vasta gamma di infezioni parassitarie, con più ampie potenziali indicazioni si è dimostrata efficace nel ridurre la carica virale del 99,98% in 48 ore in cellule coltivate in vitro infettate da SARS-CoV2 …}. Senza vaccini ma con metodi già esistenti si poteva contrastare la diffusione del virus e limitare i danni; purtroppo dormono… P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

il bello che c'è chi ci crede 😀 ahahah finirà quando hanno completato il loro lavoro e distrutto tutte le economie e messo alla povertà le persone

Luz
Luz
3 anni fa

Papa Francesco ieri ha insistito ancora una volta sulla necessità di un Sinodo italiano…
Se davvero verrà indetto, potremmo essere in prossimità dell’Avvertimento di Garanandal.
Buona domenica,
Luz

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Luz

Ma ti rendi conto di quanti sinodi vengono fatti?

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  Luz

Un altro tassello.

Regno Unito aderirà all'accordo di libero scambio transpacifico
Fonte: ANSA

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Luz

L' avvertimento sarà quasi certamente questa primavera come detto da Luz de Maria, Gisella e altri veggenti tra cui anguera

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Luz

come no scrivilo sotto tutti i post mi raccomando..ce lo segnamo così quest estate vediamo che vi inventate

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Ha ragione Stefano Pozza l'Anticristo è gia qui ecco la descrizione
https://cosco-giuseppe.tripod.com/profezie/anticristo.htm
Come sarà nel fisico ?

Il Testamento Siriaco di nostro Signore lo descrive in questo modo: <>.

Bergoglio, codisce ASCII 666 , viso ovale come una fiamma, zoppica, labbra inferiori più grandi, osservate i suoi occhi quando alza il Calice.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il Testamento Siriaco di nostro Signore lo descrive in questo modo: <>

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il Testamento Siriaco di nostro Signore lo descrive in questo modo: La sua testa è come ardente fiamma, il suo occhio destro è iniettato di sangue, il suo occhio sinistro è di un verde felino..,le sue palpebre sono bianche, il suo labbro inferiore è grande, ha debole la gamba destra (zoppica)..

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Le tragedie finiranno nel 2026 forse nel 2021 il rapimento degli eletti e quasi certamente l' avvertimento in questa primavera

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Bravo signor Pozza! Finalmente uno ottimista che la pensa come me; tutto sta per precipitare in breve tempo…..altro che le scalette decennali che pronosticate in questo blog! GIONA

Stefano Pozza
Stefano Pozza
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie 🙂

NICOLA_Z
NICOLA_Z
3 anni fa

IL CARDINALE MUELLER DURISSIMO CONTRO BIDEN: “GLI USA ORA SONO A CAPO DI UNA CAMPAGNA PER SCRISTIANIZZARE LA CULTURA OCCIDENTALE”

“Chiunque relativizza il chiaro riconoscimento della sacralità di ogni vita umana con giochi tattici, sofismi e vetrine per preferenze politiche, SI OPPONE PUBBLICAMENTE ALLA FEDE CATTOLICA”.

Lo spiega il cardinale Gerhard Müller in un’intervista esclusiva su kath.net sulla difesa dell’aborto del nuovo presidente degli Stati Uniti Joe Biden, che è un membro della Chiesa cattolica. L’ex Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede prosegue dicendo: “Ora gli Stati Uniti, con il loro potere politico, mediatico ed economico conglomerato, SONO A CAPO DELLA PIÙ SOTTILMENTE BRUTALE CAMPAGNA PER SCRISTIANIZZARE LA CULTURA OCCIDENTALE NEL ULTIMI CENTO ANNI. “

“Ci sono buoni cattolici anche nelle più alte posizioni vaticane che, nei loro ciechi sentimenti anti-Trump, sopportano tutto o minimizzano ciò che si sta scatenando negli Stati Uniti contro i cristiani e tutte le persone di buona volontà.” ha proseguito il cardinale.

Sdrammatizzano le vite di milioni di bambini, che ora cadono vittime della CAMPAGNA DI ABORTO organizzata a livello mondiale sotto l’eufemismo di “diritto alla salute riproduttiva. – ha proseguito – Un confratello per il resto molto rispettato mi ha rimproverato dicendo che non dovevo fissarmi sull’aborto…..

….Non posso sostenere un politico pro-aborto solo perché costruisce case popolari, come se dovessi sopportare ciò che È ASSOLUTAMENTE MALVAGIO a causa di qualcosa di relativamente buono.”

https://www.lafedequotidiana.it/il-cardinale-mueller-durissimo-contro-biden-gli-usa-ora-sono-a-capo-di-una-campagna-per-scristianizzare-la-cultura-occidentale/

….Gesù Cristo, il giusto. È lui la vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo.
Da questo sappiamo di averlo conosciuto: se osserviamo i suoi comandamenti. Chi dice: «Lo conosco», e non osserva i suoi comandamenti, è bugiardo e in lui non c'è la verità. Chi invece osserva la sua parola, in lui l'amore di Dio è veramente perfetto. Da questo conosciamo di essere in lui. Chi dice di rimanere in lui, deve anch'egli comportarsi come lui si è comportato……

…..Figlioli, è giunta l'ultima ora. Come avete sentito dire che l'anticristo deve venire, di fatto molti anticristi sono già venuti. Da questo conosciamo che è l'ultima ora. Sono usciti da noi, ma non erano dei nostri; se fossero stati dei nostri, sarebbero rimasti con noi; sono usciti perché fosse manifesto che non tutti sono dei nostri…..

…..ogni spirito che non riconosce Gesù, non è da Dio. Questo è lo SPIRITO DELL'ANTICRISTO che, come avete udito, viene, anzi è già nel mondo. Voi siete da Dio, figlioli, e avete vinto costoro, perché colui che è in voi è più grande di colui che è nel mondo.
Essi sono del mondo, PERCIÒ INSEGNANO COSE DEL MONDO E IL MONDO LI ASCOLTA.

Noi siamo da Dio: chi conosce Dio ascolta noi; chi non è da Dio non ci ascolta. Da questo noi distinguiamo lo spirito della verità e lo SPIRITO DELL'ERRORE.
(1° lettera di San Giovanni apostolo)

P.Riesz_
P.Riesz_
3 anni fa

Un lungo inverno sull’America.
https://www.unz.com/ishamir/america-descends-into-virtual-night/
https://comedonchisciotte.org/la-notte-virtuale-scende-sullamerica/
di Israel Shamir
{La notte virtuale scende sull’America.
….Questo è davvero un giorno buio per l’America e per il mondo intero perché l’esempio degli Stati Uniti sarà seguito da molti. È anche un addio al mondo reale in cui siamo cresciuti. Quello nuovo sarà virtuale, come la maggior parte dell’inaugurazione. Sarà virtuale e oscuro, governato da aziende informatiche guidate da politici vecchi e stanchi… Biden è stato salutato dai morti, dalle bandiere che rappresentavano i morti di Covid, il tutto altamente simbolico: è stato eletto dai morti, quindi è in debito con loro. … Ogni volta che Trump si lamentava che [il voto per corrispondenza] poteva facilitare le frodi, il Washington Post di Bezos strillava: “Il presidente Trump rilascia false affermazioni e minacce immaginarie sul voto per posta.” Tre giorni dopo la rimozione di Trump, Amazon (di proprietà dello stesso Bezos) aveva rifiutato il voto per corrispondenza per i suoi dipendenti che intendevano iscriversi al sindacato, perché il voto per corrispondenza è notoriamente inaffidabile. “Crediamo che l’approccio migliore per un’elezione valida, equa e corretta sia quella che viene fatta manualmente, di persona, che sia facile da verificare,” aveva comunicato Amazon. Votare per posta per la presidenza era un obbligo a causa della pandemia, ma non c’è nessuna epidemia quando i dipendenti di Amazon cercano di iscriversi al sindacato. ….Provo pietà per Donald Trump, anche se i suoi ultimi giorni alla Casa Bianca sono stati tutt’altro che ispirati. Non ha osato perdonare le persone che erano entrate in Campidoglio a suo nome, non ha graziato Assange o Snowden, ma, sorprendentemente, ha perdonato un sacco di imbroglioni ebrei. Il Jerusalem Post ha pubblicato l’elenco degli Ebrei di spicco che ha graziato. Sulla lista c’è una spia israeliana latitante, Aviem Sella, il referente di Jonathan Pollard; il resto sono faccendieri truffaldini, come Sholam Weiss (che aveva rubato 150 milioni di dollari, condannato a 850 anni) o Eliyahu Weinstein (che aveva sottratto 200 milioni di dollari, condannato a 24 anni). Potete vedere l’elenco dettagliato qui(*). Devoto discepolo del demoniaco potere degli Ebrei, Trump aveva pensato di ingraziarseli per evitare la loro rabbia. Invano: ci sono già molte cause penali contro di lui, dalla potenziale frode fiscale alle accuse di aggressione sessuale. Si sta preparando una tempesta legale e il signor Trump potrebbe non essere in grado di resistere come aveva fatto in passato, almeno secondo i procuratori federali americani. …}
(*) https://www.unz.com/pgiraldi/trumps-unpardonable-pardons/. di Philip M. Giraldi.
P.Riesz_

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa

Remox, questa volta ho visto bene , domani arriva Draghi sarà il governatore previsto da MARIE JULIE JAHENNY, il demolitore finale ??

Anonymous
Anonymous
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Yèsss!!! E poi Archel de la Torre (fa quasi rima con delatore, come lo direbbe un caro "estinto" commentatore)

Chi è ancora convinto che si arriverà al 2033? 😉

Remox
Remox
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Ancora no Mario, per ora…

Intanto è morto per covid il centenario Tom Moore.

Thomas More – Tom Moore

"Il sangue del giusto a Londra farà difetto"

Coincidenze? Chissà…vediamo intanto quanto dura ancora Elisabetta.

"La gran peste non finirà prima che morte sia vendicata"

Affascinanti questi pronostici…

mario mancusi
mario mancusi
3 anni fa
Rispondi a  mario mancusi

Se non è lui il governatore ,sarà il governo di 11 mesi che ci porterà alle rivoluzioni, 11 mesi a partire da oggi terminano a inizio 2022 quando si eleggerà il nuovo Presidente, strana coincidenza.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Tutto purché il Cdx non governi mai più. Draghi scalpita a da tempo ormai, mossa straprevedibile. Sono da cell. ORA, Domenico

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Draghi verrà a guidare la coalizione del csx anche alle prossime elezioni imho, facendolo vincere. Ora c'è li teniamo a lungo a comandarci gli europeista di sinistra. Domenico

Matteo
Matteo
3 anni fa

Sul sito tedesco che ho citato prima
https://greatmonarch-angelicpontiffprophecies.blogspot.com/2019/02/the-great-catholic-monarch-and-angelic.html

c'è la sintesi sulle rivolte e i Papi che si succederanno secondo la JAHENNY, da notare che secondo l'autore del sito la storia dei due antipapa non è sicura

(*) MAGGIORI DETTAGLI SUI TRE O TRE ANNI E MEZZO DI GUERRA IN ITALIA + l'ascesa di 'ARCHEL de la TORRE': Marie-Julie Jahenny (In primo luogo, un tiranno sorgerà in Italia durante la prima parte e regnerà un anno e mezzo. Un altro leader arriverà quindi dalla Persia (Iran) e dal fondo del paese. Regnerà per un anno e mezzo in Italia e sarà terribile. Ne consegue poi una rivolta. Secondo lei, durante la prima metà del terzo anno, cioè durante il regno di Archel de la Torre, ci saranno TRE papi succsive. IL PRIMO SARÀ UN MARTIRE. I servi a lui più vicini oseranno scrivere articoli vergognosi su di lui per salvarsi la vita e alla fine saranno i suoi torturatori e assassini. Soffrirà anche vedendo la rivolta afferrare Roma. Soffrirà terribile per tre settimane particolari. NON VEDRÀ LA FINE DELLA RIVOLTA. (Nota anche che questo martydom potrebbe essere una condizione, potrebbe essere risparmiato. Tuttavia, soffrirà con disinnesto il martirio spirituale. Anche IL SECONDO PAPA, IL PAPA CHE VIENE DOPO DI LUI, non vedrà la fine della rivolta. IL TERZO PAPA LO FARÀ; e vivrà a lungo, (cioè, a quanto pare, sarà di vecchiaia) ma SARÀ DIFFICILE DA TROVARE IN MEZZO A TANTE MACERIE.

(*) Altre profezie di altri mistici dicono anche che ci saranno successivi pontefici a Roma che assisteranno alla città castigata. (NOTA: è possibile che questa profezia sia condizionata in quanto alcuni mistici hanno resoconti leggermente diversi su quanti pontefici vivranno in questo periodo, probabilmente dipende dalla quantità di preghiera e penitenza compiuta per mitigare i disastri): San Cesario di Arles: (vede 2 papi – uno che causa una peste su Roma, un altro grande papa viene dopo chi lo ferma e chiede che si riparano la città) *** Marie-Julie Jahenny (menziona 3 papi vedranno la città castigata, il terzo sarà il più santo, ma sarà difficile da trovare tra le macerie. Ha anche citato 2 anti-papi, ma è una profezia oscura – mancano o non citano testi – dobbiamo aspettare e vedere come si svolge). La beata suor Elena Aiello (cita due papi – uno morirà durante i disordini e l'invasione di Roma, la vista della città in quello stato gli abbrevierà la vita – il suo successore "guiderà la barca nella tempesta". Il beato Aiello vide l'Armata Rossa Russa afferrare un papa e prendergli a calci, ma fu poi protetto dalla Madonna che disperse i suoi assalitori)**

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

Con Draghi i poteri forti schierano il loro pezzo da novanta.
L'Italia va verso un nuovo commissariamento a tempo indefinito.
Ci attendono tempi tremendi.

Black

Anonimo
Anonimo
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non è detto ancora.
Draghi ha accettato con riserva.
Se non trova i voti in parlamento, il suo governo fallisce prima di iniziare, saluta e se ne va.
Molti parlamentari lavorano a questo, hanno già detto che non lo votano (e non solo i 5 stelle).

Domenico
Domenico
3 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Speriamo non abbia la maggioranza, così si torna a votare, ma abbiamo Mattarella contro e non è poca cosa.

Anonimo
Anonimo
3 anni fa

@Remox: nelle quartine c'è un qualche riferimento possibile a Draghi? E' un nome comune …
Grazie -dukefleed

GIONA
GIONA
3 anni fa

Il centrodestra deve fare dura opposizione a Draghi per non farlo neppure decollare dato che i 5 stalle sono già spaccati sul sostegno a supermario; solo così si arriverà alle elezioni.

Remox
Remox
3 anni fa

Approfondimenti sul neurocovid:

https://www.lecodelsud.it/covid-19-l82-degli-ospedalizzati-sviluppa-problemi-neurologici

un allarme per nuove esotiche varianti…

Micheal Alexander
Micheal Alexander
3 anni fa

Very informative and impressive post you have written, this is quite interesting and i have went through it completely, an upgraded information is shared, keep sharing such valuable information. Scienza della volontà

Share This