PAPA FRANCESCO E L’INVASIONE ARABA DELL’EUROPA

scritto da Remox
04 · Mar · 2016

PAPA FRANCESCO E L’INVASIONE ARABA
DELL’EUROPA

 

Hanno fatto scalpore
le parole del papa trapelate da un’intervista al settimanale francese La Vie della quale tuttavia al momento
non è disponibile una versione completa.

La parte incriminata è
la seguente:

Richiesto sull’attuale situazione dell’Europa il pontefice
risponde:

“L’unico continente che può portare una certa unità al mondo
è l’Europa. La Cina forse ha una cultura più antica e profonda. Ma solo l’Europa
ha la vocazione verso l’universalità e il servizio” … “Se l’Europa vuole
ringiovanirsi, è necessario che ritrovi le proprie radici culturali. Fra le
nazioni occidentali le radici europee sono le più forti e profonde. Mediante la
colonizzazione queste radici hanno perfino raggiunto il Nuovo Mondo. Ma,
dimenticando la propria storia, l’Europa indebolisce se stessa. Ed è allora che
rischia di diventare uno spazio vuoto.”

[La Vie]: L’Europa uno
spazio vuoto? E’ un’espressione forte…perché nella storia delle civiltà gli
spazi vuoti chiedono sempre di essere riempiti.

“Possiamo parlare oggi di un’invasione araba dell’Europa. E’
un fatto sociale” … “Quante invasioni l’Europa ha conosciuto nel corso della
sua storia! E ha sempre saputo superarle per andare avanti trovando se stessa
più grande grazie agli scambi fra culture.”

Come detto non abbiamo
l’intervista completa. Ma questi spezzoni modificano un po’ l’impressione
iniziale che si era avuta dai primi riscontri pubblicati sulla stampa italiana.

Le invasioni subite
dall’Europa non sono state solo quelle arabo-islamiche o turche. Ci sono state
quelle dei vari popoli barbari che hanno occupato lo spazio lasciato vuoto dall’Impero
Romano creando il nuovo ordine post-romano e cristiano che è stata l’Europa
Medievale. Questi popoli scelsero ad un certo punto di convertirsi al
cristianesimo, così come accadde a quelli del Nuovo Mondo. Forse il riferimento
del papa va letto in questo modo. Anche la cultura araba dei primi secoli,
superiore a quella europea, ha arricchito la cultura del nostro continente. Ma
la cultura araba è presto scomparsa sotto i colpi dello stesso islamismo e tale
cultura è sempre giunta in Europa in un tentativo di prevaricazione religiosa e
conquista di fede.

Ciò che ha creato
scalpore è stata l’associazione fra la parola “invasione” che ha sempre nella
mente dell’uomo un’accezione negativa, con “l’arricchimento che deriva dallo
scambio culturale” che invece ha un’accezione positiva. Il tutto proiettato nel
nostro tempo dove l’invasione dei profughi (che non sono tutti arabi, ma molti
sono islamici) è percepita come un pericolo sociale e come una controcultura
(quella islamica) antitetica a quella europea e dunque alla fine ostile.

Ciò è ancora più vero perché
l’Europa è già quello spazio vuoto di cui parla il papa: vuoto politico,
filosofico, religioso e morale. E quando sei vuoto, e consciamente o inconsciamente
ne sei consapevole, hai paura di qualunque cosa. La tua esistenza diventa un
fattore residuale, crepuscolare, posta sulla difensiva senza alcuno slancio
vitale. Terra bruciata e carne da macello.

La speranza è che
proprio la presa di coscienza di questa insignificanza esistenziale possa
suscitare, nel futuro, una diversa concezione della vita nei popoli provati
dalle dure crisi ed una diversa classe dirigente.

Detto questo, ho
voluto riportare le parole del papa perché nella loro durezza nel parlare di “invasione
araba” richiamano la quartina 574 del Ramo III del 2000 pubblicata nell’Onda
del Tempo e in un paio di articoli del 2013.

Dal Ramo III del 2000 “Crisi in
Europa”

574

De sang Troyen naistra coeur Germanique

Qu’il deuiendra en si haulte puissance:

Hors chassera gent estrange Arabique,

Tournant l’Eglise en pristine preeminence.

574

Da sangue Troiano nascerà cuore Germanico

Che giungerà in si alta potenza:

Fuori caccerà la gente straniera Arabica,

Tornante la Chiesa alla precedente preminenza.

Rispetto alla versione
nell’Onda del Tempo si noterà che l’originale francese è leggermente diverso.
Pubblico infatti la prima versione di questa quartina che compare nell’edizione
Du Rosne che precede quella del Rigaud.

La quartina è
attribuita all’attuale papa. Il nome germanico Francesco (deriva dal germanico
Franch, libero) scelto da un pontefice che viene da sangue troiano (italiano,  romano). Divenendo papa (si alta potenza)
riporterà la Chiesa ai precedenti costumi, ovvero riorientandola verso una missionarietà
diretta ai poveri della Terra. Questo è infatti fino a questo momento il vero
fulcro di questo pontificato, a partire dalla scelta del nome papale.

Abbiamo lasciato in
sospeso il terzo verso pensando che avrebbe avuto a che fare con problemi
legati all’islamismo. Nel 2013 questi problemi ancora non
esistevano
, tanto per far capire come le cose possano cambiare in
fretta. Oggi invece l’emergenza è sotto gli occhi di tutti.

Come interpretare
allora questo verso? Intanto è da notare come la versione Du Rosne rispetto
alla Rigaud aggiunga la parola “gent” il che rende il significato del verso
ancora più chiaro. Il riferimento non sembra tanto all’islamismo, ma proprio
agli arabi intesi come popolo. Nell’intervista il papa non parla, credo
volutamente, di invasione islamica (per questo si è preso molte critiche), ma
proprio di invasione araba.

A questo punto le
domande sorgono spontanee: specificherà meglio il suo pensiero legato all’accoglienza
e agli scambi culturali? Dovrà cambiare opinione in seguito all’evoluzione del
fenomeno? Dobbiamo pensare che la quartina parli del suo successore che
modificherà l’orientamento della Chiesa? Oppure semplicemente bisogna capire qual
è il vero soggetto del terzo verso e quale il complemento oggetto?

Forse non ci vorrà
molto tempo prima di avere la risposta definitiva.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
128 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Unknown
Unknown
8 anni fa

I popoli non scelgono di convertirsi ma sono obbligati dal regnante che per calcolo o altro aderisce a una religione diversa. Le conversioni forzate si sono ripresentate nella ex jugoslavia dove i cattolici croati uccidevano chi non si convertiva così dei preti non hano esitato a uccidere bambini di altra fede.
Oggi si vorrebbe vietare la costruzione di moschee per impedire conversioni spontanee singole? https://it.wikipedia.org/wiki/Vladimir_I_di_Kiev

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

I popoli sono fatti da individui. E non è solo per mero calcolo che popoli si sono convertiti. Si sottovaluta la grande forza liberatrice del cristianesimo rispetto ai culti pagani.
Secoli e secoli fa, il Re era il primo figlio del popolo e per questo si seguivano le sue scelte come un figlio fa col padre.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Il santo monaco Paisos dice che il grande monarca sarà un ebreo. Quindi ci convertiremo all'ebraismo? I musulmani hanno convertito con la spada e lo stesso hanno fatto i cattolici nelle americhe, questo è il dato storico.
I primi cristiani, perseguitati dai pagani, preso il potere perseguitarono i pagani distruggendone i templi. La violenza è perciò insita in ogni forma di religione. Papa Francesco vuol superare tutto questo e per questo Paisos dice che il papa metterà d'accordo tutti, persino cristiani e musulmani, sotto un Dio unico affiancando il grande monarca. Vedremo se ci riuscirà.
Wikipedia: << La cristianizzazione definitiva di Kiev risale alla fine degli Anni 980, quando Vladimir il Grande dopo essere stato battezzato a Cherson, impose alla sua famiglia e alla popolazione di Kiev il battesimo nelle acque del Dnepr. >>. Lo stesso fece Carlomagno con i sassoni e ci provò, ma senza riuscirci, re Carlo V con i principi protestanti.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Caro Aldo Mazzurco….il Grande Monarca sarà un ebreo: lo sai che tutti i santi confermano la sua cattolicità? Allora come potrebbe essere ebreo e cattolico? Ti lascio con un suggerimento, che mi pare fosse stato citato in qualche post del passato: guardati il film "Il giorno dell'ira (Day of Wrath), regia di Adrian Rudomin (2006)"

C'è un ebreo che si converte e diventa il capo. Per quanto riguarda il GM, forse la storia si potrebbe ricercare nella sua ascendenza dinastica. La domanda "Chi è ebreo?" è da millenni un argomento di eterno dibattito ed eterna discordia. La soluzione adottata, dopo molte polemiche, era che chiunque avesse almeno un nonno ebreo aveva il diritto di cittadinanza israeliana come ebreo. E chiunque fosse nato da madre ebrea o convertita era considerato ebreo senza specificare chi avesse la qualifica per legittimare questa conversione. Questo ha consentito alla Corte Suprema di riconoscere le conversioni non ortodosse effettuate al di fuori di Israele.

Quindi le radici sono queste, radici ebraiche ma cuore cattolico. Un mix sanguigno degno di un borbone, asburgo e mezzo panorama nobiliare europeo. San Paisos non è uno sprovveduto: forse lui ha visto qualcosa, parliamo di un dettaglio, magari attraverso immagini, associandolo al fatto che sia ebreo. Magari lo ha visto in una visione che indossava una stella di David….

Carlomagno, Madonna e Francia: esiste un luogo in Francia dove si fondono in un unico battesimo d'acqua santa. Il grande battesimo dei battesimi, il battesimo della misericordia. D'altronde se è zoppo cercherà una guarigione, spirituale o fisica….

Marijo

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Giusta analisi ma la mia era un po' una battuta volevo cioè dire che è assurdo che un popolo segue la religione del monarca perchè significherebbe che non ci crede veramente come del resto tutti gli italiani si professano cattolici senza esserlo. Dubito che un Dio sia felice di un popolo che lo onora con la bocca ma non con il cuore (cit. vangelo). E' chiaro che se il grande monarca governerà insieme al papa non possa che essere un cristiano di origine ebraica come Etty Hillesum.
Dissento però sul fatto che sarà cattolico perchè se Roma cadrà il futuro sarà una Europa cristiana senza gerarchie ecclesiastiche e su questo punto il santo monaco è stato chiaro dato che persino i musulmani riconosceranno il papa come guida morale senza specificare una loro conversione. Del resto se è vero che il Cuore Immacolato trionferà con la conversione della Russia ovvero sarà la Russia il nuovo centro del cristianesimo (una Russia fertile per lo spostamento dell'asse terrestre) le radici del nuovo cristianesimo saranno ortodosse. Chi vivrà vedrà!

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Non sarà ortodosso! Sarà ebreo, ma è cattolico di nascita. Ebreo per la sua stessa radice natale, però come il popolo ebraico, anch'egli proviene dal suo esilio. Consideralo una sorta di nuovo Mosè….la Russia si convertirà dinanzi alle "doti sovrannaturali" con le quali il Signore lo compenserà, ma tutto questo avverrà dopo la Consacrazione della Russia.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Sarà sicuramente una figura affascinante come papa Francesco del resto, se sarà lui ad affiancarlo.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Sei interessante signorino Aldo …Ti leggo sempre con piacere . Hai il atteggiamento giusto , secondo il mio piccolo ….Venendo alla tua domanda , si ….credo che ha "il sangue " ebreo , cioe uno dei genitori e di quella origine . Ci puo stare questo ragionamento . Se sarà cattolica la religione da lui professata ….non credo proprio . Credo invece che sara un nuovo cristianesimo , e lavera con forza tutto il sudiciume del passato . Niente di ortodoxo o cattolico , o protestante o alteo ancora . Piazza pulita . Beh , questo magari e il mio augurio che non coincidera con la realta dei fatti . Chi lo sa ? Una cosa vorei dirti ….se credi che le religioni , in generale , hanno fatto schifo ….questo non ti deve alontanre dalla ricerca di Dio , cioe del bello , del inocente ….puro . Se tu credi che le religioni sono bugiarde ….ecco ….vorei dirti che questo non significa che non ce una realta Divina (come l'uomo la chiama ) . Non pensare che Dio non esiste perche le rwligioni sono strambe . Almeno ….fatti venire un piccolo dubbio ….e chi lo sa ….da quel seme , se la terra e buona come credo , forse un giorno qualcosa nascera ….Un saluto e continua cosi . Ti seguiro sempre con interesse (e un po di tempo che ti lo volevo dire , ah ah ah ) .S

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Sogno il ritorno a una religione del cuore, senza formalismi, senza divieti al matrimonio tra uomo e donna, senza confusioni, senza guerre di religioni. Sogno un uomo che, come auspicava Oswald Spengler, ritorni alla terra per lavorarla con il sudore della fronte come Dio comandò ad Adamo. Sogno un rapporto diretto con Dio senza libri, senza mediatori come un bimbo parla a suo padre. Ma io sono, come Spengler, un professore di storia e filosofia e so bene che l'utopia di un sogno deve fare i conti con la realtà. Se è vero ciò che dice la Madonna di Anguera, e cioè che chi sopravviverà vedrà nuovi cieli e nuova terra come nessuno mai ha visto in passato, allora direi che azzerare questo mondo vetusto e incrostato sarà una grande rinascita universale. Amen

danlug
danlug
7 anni fa
Rispondi a  Unknown

Aspetti l anticristo allora?
La Chiesa, quella vera, nn scenderà mai a compromessi e resisterà fina alla fine. Naturalmente intendo anche nella forma. Di protestanti c'è n è già troppi

danlug
danlug
7 anni fa
Rispondi a  Unknown

Sogni l anticristo

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa

Torno dal fare la spesa e, quasi come al solito, davanti al supermarket c'era il migrante a chiedere l'elemosina : gli ho chiesto "da dove vieni ?" – "Africa !", "da quale nazione ?" e mi ha guardato con aria interrogativa, allora io "Which nation ? " mi ha sorriso contento e mi ha detto "Ghana !" "oh, ok" ho fatto io e gli ho chiesto "Are you cristian ?" e lui "Yes, I'm cristian ! "- "ok, Well" gli ho risposto, ho preso degli spiccioli e glieli ho dati e ho detto " Pray for me, save a prayer for me !" e me ne stavo andando e lui "God bless you and a lot of money for you !" alchè mi sono rigirato, gli ho preso le mani e negli occhi gli ho detto "No ! No ! No money for me ! Faith, only Faith for me !"……non lo so, forse stava diventando rosso, e mi ha ristretto le mani e ha detto "sorry, sorry, you are right, only Faith ! thank you brother , and God bless you ! "

Non sparliamo del Papa, perfavore, preghiamo per lui e per tutti i cristiani vessati e insidiati dal min.chiona.zzo !

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

Wikipedia sul Ghana: << La religione più diffusa è il cristianesimo (71,2% della popolazione al 2010, tra cui 28,3% pentecostali, 18,4% protestanti, 13,1% cattolici[6]), praticato soprattutto nella parte meridionale del paese, dove sorsero i primi insediamenti coloniali e dove è concentrata la maggior parte della popolazione. L'Islam si attesta al secondo posto (17,6%), ed è diffuso principalmente nell'entroterra più settentrionale. Segue l'animismo con il 5,2% della popolazione: non bisogna dimenticare comunque che spesso molti ghanesi che si dichiarano cristiani o musulmani mantengono parallelamente alcuni culti animisti. >>

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

" Non sparliamo del Papa, perfavore, preghiamo per lui e per tutti i cristiani vessati e insidiati dal min.chiona.zzo ! "

QUESTO PAPATO E' DISASTROSO, LO TESTIMONIA IL CONTINUO CALO DELLE PRESENZE IN PIAZZA SAN PIETRO, ECCO MERCOLEDI' SCORSO….. C'ERA SICURAMENTE PIU' GENTE AL MERCATO RIONALE SOTTO CASA!!!

https://www.youtube.com/watch?v=h8hsa9zbxuo

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Pierpaolo

"piazza san Pietro sarà piena di cadaveri" cit. Madonna di Anguera
Ringraziamo allora il papa e speriamo che la piazza si svuoti il più possibile! 🙂

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie, direi che il fulcro è più o meno quello pubblicato. Il resto sono cose già note del pensiero del papa.

Vincenzo
Vincenzo
8 anni fa

Comunque siano avvenute le conversioni al cattolicesimo nella Storia,sono passate attraverso i Sacramenti,in cui lo spirito agisce ex opere operato,per cui un discorso serio va a vedere i frutti, intesi come fedelta' di popolo e figure di santi.Mi sembra che un certo johannes Sheffler,Angelus Silesius,protestante convertitosi al cattolicesimo spontaneamente,abbia lasciato scritto cose interessanti sulle ragioni della sua conversione,e proprio anche esaminando i frutti,davanti a cui" non c'e' partita"come dicono i tifosi.Chi ha fede cattolica in sud america,tra gl'indigeni e tra i neri, sa cosa fecero gli spagnoli, e lo sanno anche le etnie spagnole ed europee bianche che vivono in sud america,tra cui ci sono sinceri cattolici.Vivono la propria fede cattolica, non quella imposta loro dagli schiavisti.Ma sopra tutto,l'esplosione di spiritualita' che sta davanti a noi, profetizzata pure da Dante nella DC,e' l'atteso frutto maturo della Storia,successiva alla prima esplosione di spiritualita',cioe' alla Pentecoste degli Atti."La speranza e' che proprio la presa di coscienza di questa insignificanza esistenziale possa suscitare,nel futuro,una diversa concezione della vita nei popoli provati dalle dure crisi ,e una diversa classe dirigente".Si', pero' la bellezza del cristianesimo,e anche il suo realismo e la sua verita',stanno nel fatto che dal poco non nasce il molto,e dalla disgrazia non nasce la Grazia, ma questa viene portata da Cristo,attraverso Maria,e dallo Spirito,infusa dall'alto ,direttamwente o col soccorso dei Sacramenti, ma comunque Sacramento essa stessa in SE' stessa,rendendo cosi' capaci di risposta e di meriti.Dolore e miseria senza Grazia sono solo disperazione e ulteriore degrado.Programma diabolico,destinato a fallire.La CHIESA CATTOLICA mutera' i propri orientamenti nel senso, immagino,che diventera' ancora piu' se' stessa, e quindi madre del mondo per tutto il mondo, sposa di Cristo,come del resto sostanzialmente e' stata finora,nonostante debolezze e infedelta'umane a favore del potere temporale(la prostituta del libro dell'apocalisse seduta sulla bestia,potere temporale mondano).

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Sappiamo dalle profezie che il cristianesimo del futuro sarà diverso da quello di oggi, certamente senza gerarchie ecclesiastiche dato che "Roma pagana sparirà" (La Salette) "distrutta dai russi con il fuoco" (Anguera).
"La Russia sarà il grande esempio di fede per tutta l’umanità. Sarà il Paese che più onorerà il nome di Gesù." (Anguera) Sappiamo che la Russia è ortodossa quindi il nuovo centro del cristianesimo con una Europa cattolica ridotta in macerie avrà radici ortodosse con icone bizantine (molto più belle!!). Il sud America ha una grande fede in Dio dato che in tutti i profili in rete dei latino americani tutti fanno sempre citazioni su Dio ma non credo siano cattolici tradizionalisti dato che Pedro viene spesso criticato dai pentecostali che come in Ghana sono in rapida espansione.
http://www.lastampa.it/2013/07/24/vaticaninsider/ita/nel-mondo/brasile-il-paese-pi-cattolico-assediato-dagli-evangelici-TNae1qDC7ucYOKvK7OZIdM/pagina.html

Vincenzo
Vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Roma sara' pure gia' piena di un campionario di ogni schifezza futura,ma non puo'essere, ,ora, la Roma diventata pagana.Se ancora non e' mai diventata pienamente cristiana,come fa a essere gia' ritornata pagana? In fondo e' una questione di bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto…..e' mezzo pieno. Ascoltate,chi vuole,questo video del Papa di ritorno dall'Africa, https://www.youtube.com/watch?v=jSqv-OuZ1OY DAL MINUTO 10, dove parla di una suora missionaria …una come tante.E dopo, finitela di millantare credito e sentirvi in credito verso la Chiesa perche' vi piace pescare nel torbido del clero,magari anche dove torbido non c'e'…e' solo un modo con cui date troppa importanza a voi stessi, e vi garantisco che ci fate una misera figura.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Scrive don Bosco: << E di te Roma, che sarà?… Roma ingrata, Roma effeminata, Roma superba!… Tu sei giunta a tale che non cerchi altri, né altro ammiri nel tuo Sovrano se non il lusso, dimenticando che la tua e la sua gloria sta nel Golgota!… Ora egli è vecchio, cadente, inerme, spogliato; però con la sua sola parola, egli fa tremare il mondo!
Roma!… Io verrò quattro volte a te!… La prima volta, percuoterò le tue terre e gli abitanti di esse. La seconda volta, porterò la strage e lo sterminio fino alle tue mura. La terza volta, abbatterò le difese e i difensori, e per comando del Padre installerò il regno del terrore, dello spavento e della desolazione!
Ma i miei saggi fuggono, la mia legge è calpestata… perciò io ritornerò per la quarta volta. E allora guai a te se la mia legge sarà ancora un nome vano! Vi saranno prevaricazioni tra i dotti e gli ignoranti; e il tuo sangue e quello dei tuoi figli laveranno le macchie che tu fai alle leggi del tuo Dio. La guerra, la peste, la fame sono i flagelli con cui sarà percossa la superbia e la malizia degli uomini. Dove saranno, allora, o ricchi, le vostre magnificenze, le vostre ville, i vostri palazzi?… Saranno diventati la spazzatura delle piazze e delle strade!
E voi, sacerdoti, perché non correte a piangere, tra il vestibolo e l'altare, invocando la sospensione dei flagelli? Perché non prendete lo scudo della Fede e non andate sopra i tetti, nelle case, nelle vie, sulle piazze, in ogni luogo, anche inaccessibile, a portare il seme della mia parola? Ignorate, forse, che essa è la terribile spada a due tagli che abbatte i miei nemici e che infrange l'ira di Dio e degli uomini?
Queste cose dovranno inesorabilmente venire, l'una dopo l'altra. Ma l'augusta Regina del Cielo è presente. La potenza del Signore è nelle sue mani. Ella disperde i suoi nemici come nebbia! Ella riveste il venerando vecchio di tutti i suoi antichi paramenti!
…Arriverà ancora un violento uragano. L'iniquità è consumata; il peccato avrà fine e, prima che trascorrano due pleniluni del mese dei fiori, l'iride di pace comparirà sulla terra.
Il gran Ministro vedrà la Sposa del suo Re vestita a festa. Su tutto il mondo apparirà un sole cosí luminoso quale non fu mai dalle fiamme del Cenacolo fino ad oggi, né piú si vedrà fino all'ultimo dei giorni. >>

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Vincenzo,
per come l'hai riportata sembra un film di fantascienza!
Achri.

Vincenzo
Vincenzo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Achri e'il sogno che faccio spesso ,dopo che Lidia ha raccontato il suo,quello con gli aerei… e tu cosa sogni di bello? :-)))

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Io all'inizio che ho iniziato a seguire assiduamente questo blog sognavo di continuo guerre, invasioni, attentati e compagnia bella.
Sicuramente era l'influenza di quello che leggevo e l'influenza dei media che in quel periodo parlavano solo di ISIS.
Ora diciamo che non sogno proprio… Non so se è normale.
Achri.

Vincenzo
Vincenzo
8 anni fa

LUCA,8 vv,16-18 DA MEDITARE MOLTO ATTENTAMENTE

Unknown
Unknown
8 anni fa

Da meditare molto attentamente sarà la questione del Grande Monarca: ve ne proporranno uno "politico" – il famoso "falso re" – che poi sarà scacciato dal vero monarca. La Chiesa è confusa, si confonde e non guarda con gli occhi dello spirito. L'unico che lo fa pubblicamente è Papa Francesco, per il resto è tutto così meccanico, carnale e emmerickiano. Ci rifileranno un Borbone, ma non è lui. Per questo motivo, allora da come mi immagino la furia si manifesterà in tre giorni di buio (profetizzati). L'empietà e l'errore verranno sradicati dai cuori della gente. Tra il Borbone e i tre giorni di buio, secondo la mia visione delle cose, ci sarà lo scoppio definitivo dell'invasione russa. L'Europa è già al collasso e i russi estenderanno il fronte dalla Siria fino a noi. Loro la chiameranno "sicurezza preventiva", in realtà sarà una vera e propria invasione.

Nel frattempo saranno svelato "alcuni segreti" della Chiesa, tra questi Medjugorje, per dimostrare che la volontà celeste non muta orientamento a secondo delle opinioni umane. Ciò che è stato deciso lassù, ahimè non potremo cambiarlo. Per concludere ci sarà l'avvento di Enrico, l'imperatore Henri de la croix, che terminerà il suo lungo esilio "forzato" dalla Chiesa, in special modo da chi ha tradito i piani celesti.

Su questo dobbiamo meditare, poi consiglio il Salmo 76 (77) – Inno al Potente dei potenti – pregate amici….

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Anche il Miserere mei Deus salmo 50
Jacques

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

«ve ne proporranno uno "politico" – il famoso "falso re" »

Già. Anche io ho sentito il puzzo della mistificazione. Il meccanismo di base è sempre quello di creare una certa "tensione sociale" per poi condensarla dove più fa comodo.
Se gli riuscirà, saranno molti di meno a crederci quando il vero gì-èmme emergerà.

Chissà se lo prenderanno tra qualche "Cincinnato". Il popolo adora queste persone.
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Grazie Jacques. Condivido il "Cincinnato", qualche nostalgico della prigione del Tempio. Sicuramente belloccio all'apparenza, alto, sportivo e ammaliante: peccato per il vero GM. All'inizio non ci saranno riconoscimenti, perché la società guarda l'apparenza, allora il vero GM fallirà di fronte all'ingresso del "Falso Re" che si sta sfregando le mani mentre l'Europa cade ai suoi piedi. Ma come il Signore ha creato MOSE', così farà con l'ingresso in scena del GRANDE MONARCA (quello vero). Egli sarà zoppo e dotato di poteri sovrannaturali, non poteri politici e occulti da creptochecca, con le sue preghiere potrebbe veramente muovere le montagne.

Lasciamoli scherzare, vecchi e nuovi legittimisti si arrenderanno all'evidenza dei loro errori….tanto tre giorni di buio passeranno in fretta tra rosari e preghiere. Ringraziamo il Santo Padre che da oggi a domani ha istituito "24 ore" di preghiera: ci sta allenando per il futuro!

Vincenzo
Vincenzo
8 anni fa

Sicurezza preventiva…quindi prima arriverebbero i russi, poi, magari i russi attaccati nelle retrovie dai cinesi,e disturbati dal terremoto,andrebbero e poi arriverebbero arabi ,infine il giemme caccerebbe gli arabi-Puo' essere,anche perche' prima dei russi ci potrebbero essere rivolte trotzkiste false flag che toglierebbero ulteriore sovranita' all'Europa(che in realta' gli usa considerano e trattano da nemica) in politica estera e la porterebbero in guerra contro la Russia.L'intelligence usa comanda e controlla il nostro,IL LORO UNICO PROBLEMA E' LA SOCIETA' CIVILE, MA NE STANNO FACENDO SEMPRE PIU' STRAZIO.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

conviene a questo punto imparare un po' di russo per comunicare con i soldati che arriveranno? o capiranno un po' di inglese?

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Non penso che in quei giorni avranno molta voglia di fare due chiacchiere. Meglio usare quei soldi per fare un pellegrinaggio piuttosto che un corso full immersion.
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

credo tu abbia ragione ma mi hanno colpito le immagini degli ungheresi che salivano sui carri russi per cercare di parlare con i soldati durante l'invasione sovietica

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Aldo, allora in tutti i Paesi del patto di Varsavia si insegnava a scuola obbligatoriamente il russo e anche in territorio sovietico lo si insegnava bene benissimo. Conosco persone polacche, ceke e lettoni che hanno trovato eccellente lavoro in Italia come interpreti simultanei grazie alla lingua della santa Russia.

Seneca

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

io lo studierei ma è il cirillico che mi blocca!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Aldo, puoi tentare con il metodo Schliemann
брат мужество (coraggio fratello)

Seneca

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

<< Schliemann imparò 8 lingue e per imparare la pronuncia inglese andava ad ascoltare la messa e i sermoni in una chiesa inglese e ripeteva a bassa voce quello che diceva il prete >>

ok farò così, andrò in una chiesa russa, dasvitania!! 🙂

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Ma la madonna di anguera parla anche di apocalisse zombi? No cosi tanto per sapere, meglio iniziare a fare provviste :))))))))))))))))

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

«Nel 2013 questi problemi ancora non esistevano, tanto per far capire come le cose possano cambiare in fretta. Oggi invece l’emergenza è sotto gli occhi di tutti.»

In realtà quel problema esisteva da molto prima del 2013, ma sorto dopo la guerra secessionista jugoslava.
Diciamo che la differenza di potenziale, tra Balcani e le nostre coste Adriatiche, a quei tempi, non era così alta come lo è oggi. Oggi rischiamo che si formi un "arco elettrico" tra questi due punti che finirebbe con lo scaricare tutta l'energia distruttiva nel nostro bel paese.
Ricordo di averlo letto in rete in un articolo pubblicato da un quotidiano, citando come fonte la rivista Gnosis (pubblicata periodicamente dalla nostra intelligence).
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

anche questo è interessante:

http://sadefenza.blogspot.it/2015/04/haarp-arma-di-distruzione-di-massa.html

potrebbe creare un "corto circuito" con qualche esperimento del CERN. Un surplus di energia nel momento sbagliato e … Messaggio n° 3.010 – 14/06/2008:

«La scienza inciamperà. Nel tentativo di una grande scoperta, gli uomini causeranno grande distruzione.»

Spring

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dall'articolo linkato da Sarchiapone:
La Russia ha fatto ogni sforzo per informare sulle continue provocazioni della Turchia in Siria e porterà alla guerra e alla caduta del governo Erdogan.

Questo avverrà durante la presidenza Obama, per un semplice motivo Erdogan sarà rimosso con la tacita approvazione degli Stati Uniti e con grande sollievo della NATO e dell'UE, che ora vede la Turchia come una minaccia per la sicurezza europea.

Uè Libra, tu che l'ha previsto e sei capace di calcoli precisi, dicci quando ce lo tolgono dai piedi 'sto malato di mente.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mah non so se Erdogan attaccherà. Il momento favorevole l'ha già perso e gli USA hanno negato il loro sostegno. Ulrich

indopama
indopama
8 anni fa

ho letto che in russia e' partita la militarizzazione delle scuole, insegnano ai bambini (in divisa) come smontare e rimontare un fucile, ecc.
vi risulta?

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Ascoltate quest'intervista di tre anni fa …..

https://www.youtube.com/watch?v=Op0U4SRt3Uc

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

magdi è un fanatico

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro Aldo, tu sogni lo stesso sogno di John Lennon ? Come i 'figli dei fiori' degli anni 60/70 i cui frutti sono sotto gli occhi di tutti noi oggi ? Regna e vige una gran confusione, che non è ancora anarchia manifesta perchè esiste ancora una parvenza di senso civico e civile.
Cosa è il progresso ? Siamo sicuri che sia sinonimo di civiltà ? Essere civili è la stessa cosa di essere progrediti ?

Sei un professore, hai studiato : ti pare che un consorzio umano si possa mantenere in piedi e coeso senza una legge (parlo di legge umana) e senza qualcuno che la faccia rispettare e senza dare una certezza di pena a chi la infrange ? E in base a che logica e a che 'senso' si devono fare le leggi ? Anche i nazisti e i comunisti russi stalinisti avevano delle leggi fatte per e dalla maggioranza : quale è il confine tra democrazia/dittatura/anarchia ? Quale è il confine tra l'accontentare la maggioranza e rispettare le minoranze ? Forse dovresti leggerti un pò di Alexis de Tocqueville……

Oggi si può fare una legge ogni 'piccio' : tutti hanno diritto a tutto……ti pare una cosa umana e sensata ? E e i doveri, soprattutto quelli morali, dove stanno ? Questioni all'apparenza assai lontane tra loro s'intrecciano aggrovigliandosi l'una con l'altra finché ogni cosa si blocca : e ogni soluzione è sempre un rimando, un rimando e ancora un rimando….non lo vedi anche tu ?

Oggi si pretendono diritti senza avere il titolo a quel diritto : è come se io dicessi "mi sento un astronauta e VOGLIO andare sulla stazione spaziale ed è un mio diritto che voi mi ci fate andare : ti pare una cosa sensata/razionale o è pura follia ?

E poi sappilo, un un uomo di Fede (quella VERA) è e deve essere un 'fanatico' (che non è sinonimo di violenza o pazzia): un uomo di Fede vive di Fede e non ragiona come il mondo.

Ti correggo con dolcezza : o fai finta di non capire il Vangelo o non lo hai ancora letto/studiato tutto per bene, o lo stai facendo tuo con degli 'slalom' o con dei tuoi personalissimi filtri…… e questo non va bene ! Non ci possono essere 6 miliardi di interpretazioni : ce n'è una sola, ed è quella vera, ed è quella che devi cercare e seguire.
Il Signore ti dia pace.

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Pierpaolo,
avere fede nel Vangelo e' come avere fede in Novella 2000, sono entrambi scritti.
dove sta la differenza?
che uno TU lo reputi la verita' mentre l'altro TU lo reputi una stronzata (pure io per chiarirci).
la differenza non esiste dentro il libro in se' ma DENTRO DI TE, il valore di ogni cosa e' dentro l'animo umano.
quindi siccome sei TU che dai valore al Vangelo significa che TU TI FIDI di TE stesso, del TUO sentire interiore che ti dice che quello e' importante mentre l'altro no.
in poche parole hai FEDE in TE, solo che la chiami fede nel Vangelo.
TU sei il centro della vita, fuori esiste solo Creazione, il sapore di questa risiede tutto dentro.
siccome sai bene che nessuno di noi ha il potere di auto-imporsi il PIACERE a comando allora sai bene che una cosa (per es. il Vangelo) potrebbe da un momento all'altro diventare una schifezza.
il nostro DENTRO e' guidato da un qualcosa di SUPERIORE che dobbiamo accettare ed avere FIDUCIA che ci faccia provare sempre la sensazione giusta al momento giusto.
se oggi amiamo leggere il Vangelo e sentiamo importanti le cose che leggiamo va bene ma bisogna essere coscienti che l'amore e l'importanza sono cose soggettive e che possono cambiare da un momento all'altro se quel qualcosa di superiore che guida il nostro "dentro" lo decide.
la FEDE che CONTA e' QUELLA IN QUEL MISTERIOSO QUALCOSA CHE CI GUIDA DENTRO, che ci da amore in una situazione piuttosto che un altra, che ci fa sentire che questo e' sbagliato e quello e' giusto, che questo ha valore e quell'altro no.
QUESTA E' LA FEDE, IN NOI STESSI.
l'errore che sta facendo cadere questa societa' e' proprio l'avere fede in un qualcosa di esterno che appartiene alla Creazione a prescindere dal sentire interiore, un mito insomma, il fanatismo.
non puo' esserci qualcosa di piu' importante di me la' fuori perche' la regola della Creazione e':
come dentro, POI cosi' fuori.
il fuori viene creato DOPO a seconda di come siamo dentro.
se fuori arrivera' la guerra e' perche' e' gia' presente dentro, basta infatti vedere come ci si scontra su ogni cosa, i tifosi per es. sono i piu' grandi guerrieri interiori.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non so, io sono nato nel 1978 quindi dei figli dei fiori so solo dai documentari. Yesterday di Lennon mi fa tremare da quando ero bambino ma non so spiegare il motivo. Credo che questo cantante ha saputo parlare al cuore dell'uomo del suo tempo comunque sia stato interpretato. Essendo nato in quel terribile anno mia madre ha scelto per me il nome di una grande uomo di fede, Aldo Moro, che ha vissutto gli ultimi 55 giorni di vita in una cella con una Bibbia in mano benedicendo i suoi assassini e scrivendo che si puà uccidere il corpo ma non lo spirito. Io ho sempre sentito sin da bambino che il suo spirito viveva in me e come lui, detto "il grande tessitore" pure io sono uomo di dialogo senza pregiudizi. Moro è rimasto cattolico fino alla fine, io ho fatto una scelta diversa pure restando devoto della Madre di Cristo da cui ho avuto un segno visibile all'età di 13 anni. La mia educazione religiosa mi è stata impartita dal mio fratellastro, (mio padre è vedovo risposato) professore di agraria classe 1957 , un fervente cattolico comunista che col rosario in mano faceva comizi nei collettivi e nei focolarini della Lubich. Simpatizzo quindi per i preti operai di quegl'anni e anch'io ho fatto comizi all'università e facevo tuonare le aule piene di studenti entusiasti che di fatto sono privi di guide di rappresentenza di ispirazione cristiana e pertanto dovevo collaborare con atei comunisti. I cristiani sono troppo spesso tiepidi e dei codardi mentre il vangelo è davvero rivoluzionario.
Dissento da come tu dici che esiste una sola intepretazione della verità perchè se così fosse Gesù non avrebbe parlato in parabole lasciando appunto a tutti una libera interpretazione perchè appunto la verità va calata nel contesto di ciascuno ed è per questo che la prostituta non è stata lapidata. Certo vi sono dei punti fermi come ad esempio il diritto di ogni bambino ad avere un padre e una madre ma sull'omosessualità, avendo due splendidi cugini gay e credenti, dico sempre che la sua diffusione in occidente deriva da motivi storici complessi (scarsa promozione della famiglia, del matrimonio, santi non sposati, preti e suore, ecc). La legge è certamente necessaria ma l'uomo non deve esserne schiavo. La cieca obbedienza alla legge nazista ha portato a una perfetta macchina statale di sterminio. Spenglerianamente parlando, l'anarchia, l'assenza di radici, di identità e di fede deriva dall'abbandono della terra. Dopo la terza e ultima guerra mondiale, dice il Ragno nero, gli uomini torneranno a colivare la terra donata dall'uomo a Dio per averne nutrimento con il proprio lavoro.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Paragonare il vangelo a Novella 2000…. !!!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Mi sto convincendo sempre di piu che i messaggi di anguera siano falsi.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non sei un assiduo frequentatore del blog evidentemente. Diverse profezie si sono già verificate.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

La "profezia" dello scrittore franco-algerino Sansal.
L'Europa sarà presto sottomessa ed islamizzata.
Un'interessante intervista.

Black K.

http://www.ilgiornale.it/news/2084-islamico-non-c-scampo-siamo-gi-sottomessi-mondo-desolat-1232741.html

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

interessante quando dice che sia la societa' occidentale che mussulmana sono fondate sulla paura.
la gente sceglie quello che gli fa meno paura, pero' avendo deciso di scegliere la paura (piu' o meno paura) come guida alle proprie azioni non potra' che portare in ogni caso ad una realta' da paura.
la paura e' quella di fare cio' che si sente dentro rispetto a quello che ci dice di fare qualcuno la' fuori.
questa paura del dentro e' la PAURA di DIO perche' e' lui che sussurra dentro cosa fare…

luigiza
luigiza
8 anni fa

Bella perchè vera la chiusa dell'intervista allo scrittore algerino:
«Avviene lo stesso processo di sottomissione: per paura, per educazione, per timore di offendere o per convenienza e interesse. Pensi alla visita qui da voi, a Roma, del presidente iraniano: l'idea di coprire le statue nude è una prova di sottomissione. Per idiozia, per paura, per piccola politica. Il processo nel mio Paese è già compiuto, da voi in Europa avanza a grandi passi».

E su tale argomento un'altra prova di sottomissione della Europa all'Islam é questa:
A breve termine i costi per l'accoglienza si stanno gonfiando in tutta l'Ue. Tra alloggi, mense, spese sanitarie, centri di identificazione e anche aerei per le espulsioni è un circolo vizioso: in Germania se ne andranno più di 50 miliardi di euro in due anni.
Articolo completo qui: Migranti, i costi per l'economia tedesca

Perchè in sostanza ci si dice: Siamo venuti a casa vostra non invitati ma adesso ci dovete mantenere. E noi ubbidiremo da perfetti servi.
No non sarà uno scambio culturale com crede il Bergoglio, ma come dice l'algerino una volontaria sottomissione con tutto quello di tragico per noi che ne conseguirà.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  luigiza

Concordo con te.
Lo scambio culturale sarà a senso unico e sarà ahime la fine della civiltà europea.

Black K.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Ecco alcuni stralci dedicati alle afflizioni che il genere umano patirà e ai segni che preannunceranno la fine del mondo, tratti dal volume 9 del tomo 88 dell'opera di Bukhari. A riferire le parole del Profeta è Abu Huraira: «L'inviato di Allah disse: "L'ora non sarà stabilita 1) fino a quando due grossi gruppi non si combatteranno l'un l'altro, dopodiché ci sarà un grande numero di perdite da entrambi i lati;
2) fino a quando trenta Dajjals (che vuol dire anticristo) compariranno, ciascuno di loro sostenendo di essere l'inviato di Allah (…);
9)fino a quando i popoli non gareggeranno per costruire edifici sempre più alti; (…).»

Di Ad-Dajjal, l'Anticristo, in grado di resuscitare ma per una sola volta soltanto, raccontano (dal paragrafo 238 in poi dello stesso volume) Al-Mughira bin Shùuba, Anas Bin Malik, Abdullah bin Umar e altri. «Il Profeta disse: "Ad-Dajjal verrà e si stabilirà in un posto vicino a Medina e Medina tremerà tre volte dopo di che un miscredente e ipocrita lascerà la città per unirsi a lui. (239)». «Il terrore causato da Ad-Dajjal non entrerà in Medina e a quel tempo Medina avrà sette cancelli e ci saranno due angeli di guardia a ciscuno di essi. (240)». «Io vi dirò qualcosa di lui che nessun profeta ha detto ai suoi seguaci: Ad-Dajjial ha un solo occhio mentre Allah no. (241)». «Mentre stavo dormendo ho visto in sogno …un uomo di pelle bianca, dai capelli dritti e l'acqua cadeva dalla sua testa, Io chiesi "chi è?". Risposero, "il figlio di Maria". Poi mi girai e vidi un altro uomo enorme dalla carnagione colorita e dai capelli ricci, cieco da un occhio. Il suo occhio sembrava un acino sporgente. Mi dissero: "È Ad-Dajjal". (242)».

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dell'anticristo c'è abbondante traccia anche nella raccolta di Abu Dawud, in particolare nel libro 37, che fa riferimenti a una grande guerra. La fonte sono alcuni discepoli di Maometto, Ubadah ibn Samit, Abu Hurayah, la figlia Fatima, Abu Darda e altri. «Il Profeta disse: "vi ho parlato tanto di Dajjal, ma temo che non abbiate capito. L'Anticristo ha capelli lanosi, un solo occhio e se sarete confusi, ricordatevi che Dio non ha un solo occhio"».

«Il Profeta disse: "Ci sarà uno stato di Gerusalemme fiorente quando Medina sarà in rovina. E Medina sarà in rovina quando arriverà la grande guerra, che scoppierà quando sarà conquistata Costantinopoli e la conquista di Costantinopoli ci sarà quando verrà Dajjial (l'Anticristo)". Il profeta si toccò la spalla e disse ancora: 'questo è vero come è vero che io sono qui seduto con voì». (4281) Seguono altri frammenti in cui si spiega che «la grande guerra, la conquista di Costantinopoli e la venuta dell'Anticristo avranno luogo in un arco di tempo di sette mesi», ma che tra la grande guerra e la conquista di Costantinopoli passeranno sei anni e che Dajjial arriverà al settimo».

L'arrivo del vero profeta, il salvatore, che alcuni chiamano Imam Mahadi, è segnalata al paragrafo 4310. «Quando discenderà sulla terra, lo vedrete e ricooscerete: è un uomo di media altezza, di bell'aspetto rosato, che indosserà vesti ornate e luminose…Egli combatterà per la causa dell'islam. Spezzerà la croce, ucciderà i maiali, e abolirà gli idoli. Allah decreterà la fine di tutte le religioni, eccetto che dell'Islam. E lui trionferà sull'Anticristo dopo 40 anni che sarà rimasto sulla terra».«Il luogo dell'assemblea dei rappresentanti dei musulmani, durante la guerra sarà ad Al-Ghutah, vicino Damasco, una delle più belle città della Siria». Del Mahdi (colui che è guidato) si apprende inoltre da altri frammenti di Hadith che avrà nome Muhammed, che il nome del padre sarà Abdullah e che sarà discendente da Maometto attraverso Alì e Fatima, la figlia del Profeta. Mahdi sarà un uomo giusto e la sua città sarà Damasco. La grande guerra che combatterà a capo dei musulmani -al Malhama al Kubrah- porterà i musulmani alla vittoria dopo sei anni contro l'occidente (i romani) e alla conquista di Roma (può essere intesa come qualsiasi altra città abitata da infedeli).Luc

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

e' proprio cosi', se ascolti un cristiano ti dice che rimarra' solo la sua religione, se ascolti un mussulmano idem.

chi ha ragione?

luigiza
luigiza
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Anonymous6 marzo 2016 16:07
Spezzerà la croce, ucciderà i maiali, e abolirà gli idoli.

Speriamo che non ammazzi pure le galline, me ne arrivano un paio proprio settimana prossima.

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@indopama Mi spiace ma non è come dici : forse i cristiani 'della domenica' dicono/pensano alla Highlander "Ne rimarra solo uno !" o quelli che non hanno capito cosa è la Fede Cattolica….tutti i cattolici ben formati lo conoscono molto bene questo punto del Catechismo

675

Prima della venuta di Cristo, la Chiesa deve passare attraverso una prova finale che scuoterà la fede di molti credenti [Cf Lc 18,8; Mt 24,12 ]. La persecuzione che accompagna il suo pellegrinaggio sulla terra [Cf Lc 21,12; Gv 15,19-20 ] svelerà il "Mistero di iniquità" sotto la forma di una impostura religiosa che offre agli uomini una soluzione apparente ai loro problemi, al prezzo dell'apostasia dalla verità. La massima impostura religiosa è quella dell'Anti-Cristo, cioè di uno pseudo-messianismo in cui l'uomo glorifica se stesso al posto di Dio e del suo Messia venuto nella carne [Cf 2Ts 2,4-12; 675 1Ts 5,2-3; 2Gv 1,7; 1Gv 2,18; 1Gv 2,22 ].

Ogni discepolo vero di Gesù Cristo lo sa che alla Resurrezione si arriva dalla Croce e che il prezzo della santità è il martirio, piccolo o grande che sia, nascosto oppure no.

indopama
indopama
8 anni fa

si intravede il disimpegno militare degli USA dall'europa.

Secondo la Applebaum, a Trump non fa né caldo né freddo se l'Ucraina possa entrare nella NATO. Inoltre non gli importa nulla in linea di principio né della NATO né del suo ruolo di garante della sicurezza. Trump ha inoltre detto che gli Stati Uniti non dovrebbero intervenire nei conflitti in cui è coinvolta l'Europa.
"Questi conflitti non valgono la vita degli americani. Il ritiro dall'Europa ci consentirà di risparmiare milioni di dollari",

Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160306/2223219/Trump-USA-Francia-Brexit-LePen-Occidente.html#ixzz429M4zoI1

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Non credo che diverrà presidente. Penso che la strategia sia quella di creare un buio artificiale attorno ad una stella che emana poca luce propria per farla brillare di più. Non metti forse la mano attorno il quadrante del tuo orologio da polso per immergere nel buio le lancette fluorescenti cosicché si vedano meglio? La filosofia di base è proprio questa. La filosofia di base è sempre molto semplice. È l'implementazione nei settori più svariati che richiede un po' d'ingegno.
Beninteso, alla fine potrebbe anche non funzionare.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

… comunque vada, siamo rovinati.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Eppure compariva già 16 anni fa come Presidente nelle puntate dei Simpson che sono stati spesso "profetici". Ulrich

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  indopama

Ne hanno parlato oggi a tv2000; i repubblicani, a cui appartiene Trump, lo vogliono scaricare. Il problema per loro è che non hanno altri candidati.
Spring

Unknown
Unknown
8 anni fa

Paragonare il vangelo a Novella 2000… !!!

vincenzo
vincenzo
8 anni fa

Il Cardinale Jhon Henry Newmann,figura molto nota,e interessante,molto studiata da Ratzinger,sosteneva che il primo vicario di Cristo sulla Terra e' la coscienza individuale, sede di Dio,e nessun Papa lo ha mai dichiarato eretico.San Paolo diceva che stava dando latte sprituale ai suoi discepoli perche' non erano ancora abbastanza svezzati per il cibo solido che avrebbe voluto dare.Dante nella descrizione della visione di Dio, mette completamente da parte la ragione e la logica verbale, perche' la visione e' preceduta dal buio e dal vuoto della ragione.Lo sappiamo.Ma sappiamo anche che la differenza tra queste verita'da una parte, e il soggettivismo, il relativismo e l'indifferentismo dall'altra, e' sottile ma netta, nettissima,e lo insegnano l'esperienza, la Storia e le storie personali.S.Agostino diceva "Ama e fa' cio'' che vuoi",inutile scoprire l'acqua calda.Ci vuole una grandissima ingenuita' fatta di luoghi comuni e di propaganda assorbita per credere che i cattolici,a qualunque livello, anche alto e molto alto, oltreche' tutti corrotti e sporcaccioni, siano anche cosi'ignoranti, confusi e in contraddizione con se' stessi e con la Dottrina e l'insegnamento dei Padri.Evidentemente, si tratta di non aver colto quella sottigliezza.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Sono d'accordo con Spring, il Guascone Trump non vincerà. Ritengo che la Clinton sarà una catastrofe per l'Umanità, ha già dato prova di totale incapacità nel ruolo di Segretario di Stato, figuriamoci in quello di Presidentessa. Purtroppo le donne quando imitano gli uomini danno il peggio di loro. Tutto ciò ovviamente se ci saranno elezioni.

NoName.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«Tutto ciò ovviamente se ci saranno elezioni»

Perché? Possono riconfermare Obama? Oppure la situazione lì rischia di precipitare prima del tempo?
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E' buona la seconda (ma speriamo di no). Ho appena comprato Limes e dal titolo in copertina già iniziamo male.

NoName.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ah, già! Vuoi dire l'analista Caracciolo se non erro. Ha anticipato qualcosa dei suoi articoli in una trasmissione televisiva pochi giorni fa evidenziando che l'America ha grossi problemi di democrazia al suo interno.
Mi ha ricordato una profezia di Zaro, dove la veggente vide le twin towers crollare e la statua della libertà andare in frantumi. Quest'ultima può essere intesa anche solo in senso allegorico. Ma comunque sia, statua o non statua, è la libertà la protagonista.
Spring

Mi chiedevo se c'erano previsioni meteo per il 23 c.m. Se pioverà a dirotto forse quella profezia sarà evitata o quantomeno ridimensionata di molto.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non pioverà.

NoName.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Domani sera vedrò Pedro Regis.

Se avrò la possibilità gli porrò queste due domande:
1-se il trionfo del Cuore Immacolato è da considerarsi un periodo momentaneo di 30-60 anni dopo il quale vi sarà una nuova caduta e la venuta dell'anticristo escatologico o se il trionfo sarà un'epoca lunghissima anche secoli….
2-se la Madonna gli ha mai parlato della figura del GM

chiedere a Pedro di altri veggenti è poco utile perché ha già detto che non vuole esprimersi su altre apparizioni

il Nibbio

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

il gm in anguera e' l'uomo di fede.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ti rispondo io prima di lui, con tutto il rispetto:

1 – Durerà al massimo 25-30 anni, poi gli uomini (alla morte del Monarca) ritorneranno schifosi come oggi, forse anche peggio, visto la nascita dell'anticristo e il suo avvento terreno.

2 – Certo che gliene ha parlato, ma non credo che te lo dirà. Mentire in modo sibillino per preservare i piani divini. Non è tutto lecito in questo mondo. Se vuoi fargli una domanda seria fatti dire se l'Italia è il paese del Grande Monarca, visto il suo interesse e le sue numerose tappe nel nostro paese. Se ti volesse rivelare almeno il suo nome, così almeno lo potremmo aiutare.

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

il punto è questo sembrerebbe che nelle profezie di anguera questa pace di 25 anni non sia prevista e che dopo l'avvento dell'anticristo con la sua sconfitta ci sarà il trionfo definitivo e duraturo del cuore immacolato di
Maria

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"Se volesse rivelare almeno il suo nome" …. avremmo la certezza assoluta che Pedro è un falso profeta.
Ma anche se lo fosse non cadrebbe nella trappola così facilmente.
Spring

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa

Nostra Signora di Anguera
Messaggio n° 4.272 – 5 Marzo 2016

“Cari figli, piegate le vostre ginocchia in preghiera. Ecco i tempi più dolorosi per gli uomini e donne di Fede. La crisi di Fede scuoterà la Chiesa del Mio Gesù e i miei poveri figli piangeranno e si lamentaranno. Non vi allontanate dalla preghiera. Il Mio Gesù vi ama e vi aspetta. Non vi allontanate dalla Verità. Accogliete il Vangelo e ovunque testimoniate che appartenete al Signore. Io sono al vostro fianco. Non scoraggiatevi. Accada quel che accada, non perdete la vostra Speranza. Dopo tutto il dolore, ci sarà la Vittoria di Dio per i suoi eletti. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto in nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in Pace.”

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

A quanto pare (ad oggi) la tregua in Siria tiene e la rotta balcanica dei migranti verrà chiusa dalla Turchia. Ulrich

Unknown
Unknown
8 anni fa

Ho letto tutti i vostri commenti. Sinceramente dovreste scoraggiarvi, ma la cosa che fa più schifo è la struttura che nasconde la realtà delle profezie: loro sanno chi è il Grande Monarca. Solo voi, solo noi non lo sappiamo, ma fidatevi che loro lo sanno. In Vaticano ci sono tanti di quei messaggi di santi e sante….

….ma non vogliono perdere il loro potere terreno….le loro amicizie, le loro strutture di potere, la loro influenza in questa terra….loro si sentono dei in terra…..vergognosi! Salvo solo i Papi, per il resto possiamo pure cancellare tutto il resto (tranne i missionari e le opere di carità). Hanno distrutto la vera religione.

Dio degli Eserciti, ricordatevelo bene questo nome quando invocherete Henri. Non ci salverà la misericordia contro questi animali che avanzano giorno dopo giorno, pronti a sottometterci nel nome del loro dio. Il Grande Monarca è già riconoscibile nel mondo, però in pochi lo hanno capito. Aprite il cuore e lo troverete.

MHenrik

P.s.= Chiedere info al veggente di Anguera, lui ne sa qualcosa.

Unknown
Unknown
8 anni fa

E poi vergognoso è chi ha nascosto tutto questo: vi ripeto che loro lo sapevano il nome. Sanno tutto perché l'Eterno Padre non ha nascosto ai suoi il segreto, anzi lo ha rivelato attraverso i santi e le sante, mentre invece gli uomini (meglio sarebbe dire i nuovi farisei) hanno celato ogni notizia. L'evidenza delle loro scelta piomba sul nostro presente cupo. Uomini testardi che si convincono delle loro scelte, egocentrici e presuntuosi che negano i piani e il volere divino. Quando saprete la verità che vi hanno nascosto….

La Chiesa attuale ha enormi colpe ed è convinta di aggiustare ogni cosa con l'anno della misericordia. Tappare un buco di un iceberg, insomma hanno capito proprio tutto. Mi dispiace ma ad un certo punto aprirete gli occhi e alzerete lo sguardo verso il cielo: quaggiù hanno partorito solo tanta menzogna.

Vi ripeto aprite il cuore,
il futuro è cristiano…

indopama
indopama
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

sul giubileo, mi sembra che in questo momento dove siamo molto piu' connessi (tecnologicamente) gli uni con gli altri non abbia questo impatto notevole sulla gente.
siamo bombardati da una montagna di informazioni e l'informazione datoci dal Papa non ha quel risalto che avrebbe avuto nell'epoca pre-telefono.
o meglio, l'avrebbe se le tv ne parlassero ogni giorno ma non lo fanno.
quindi il giubileo c'e' ma per pochissimi, il resto va avanti come al solito.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Unknown

Sicuramente c'è per chi conta. Ricordatevi alcune frasi di certi santi:

[il Grande Monarca] durante la sua infanzia sarà come un santo; nella sua giovinezza un grande peccatore; quindi si convertirà completamente a Dio e farà grande penitenza; i suoi peccati saranno perdonati e lui diventerà un grande santo."

XV secolo, profezia di San Francesco da Paola

Potrei continuare con la Jahenny, ma ve la risparmio, tanto le conoscete meglio di me le profezie. L'ANNO DELLA MISERICORDIA è stato indetto per vari motivi, anche se la scelta non è stata casuale. La Chiesa ha in mano informazioni che noi non abbiamo, ci sono notizie che comprenderemo solamente in futuro. Misericordia invoca chi si converte, chi si pente, chi si riconcilia con il Padre Eterno. Il Giubileo ha senso, molto senso, un radicato e profondo senso.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa

la durata del trionfo del cuore immacolato non è così scontata. ci sono molti che pensano a un periodo lungo o lunghissimo, anche secoli; qui sul blog è emersa l'opinione che sia un breve periodo e che sia destinato a finire dopo la fine del regno del GM per dare il via ad una nuova caduta e all'avvento dell'anticristo.
i messaggi di anguera parlano di trionfo definitivo: è un trionfo definitivo una pace e una rinascita cattolica di 20-30 anni?

io sono convinto che il periodo di pace sarà breve e seguirà una nuova caduta, ma dai messaggi di anguera non trovo conferme

il nibbio

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se i messaggi di Anguera parlano di Anticristo imminente, allora vuol dire che sono falsi. E lo dico con tutto rispetto del veggente, che mi pare una brava persona e un buon cattolico. La pace è stata profetizzata da santi e sante, beati e beate della Chiesa. Nella teologia della restaurazione si leggono sei ere per la Chiesa, l'ultima inizia con il Grande Monarca e il Papa Santo e durerà fino alla caduta dell'anticristo. Ci sono troppe profezie in merito per mettere in dubbio lo schema prefissato, profezie che bisogna accreditare come buone poiché sono state fatte da veri santi della Chiesa. Con tutto il rispetto del veggente, però dovrebbe dirla la verità pubblicamente, altrimenti potrebbe passare per "falso profeta" dando una verità a goccia. Siamo nell'epoca in cui il male vuole instaurare il regno anticristico prima della vittoria dell'Immacolata. Poi sul fatto della durata non dovete stupirvi, ma di esempi biblici ne è piena la storia dell'uomo: alla fine è bastata una mela per perdere l'eterno paradiso, quindi non date nulla per scontate. Ragionate col cuore.

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si sta dando troppo per scontato l'orizzonte temporale delle profezie di Anguera. Se la Madonna parla di trionfo "definitivo" forse intende che può essercene uno non definitivo. Perchè definitivo lascia poco spazio alle interpretazioni. Ma poi, cos'è nella sostanza il trionfo di Maria? Nella storia ne abbiamo già avuto uno, cominciato con il suo "Si" che ha permesso la venuta al mondo del Salvatore.
Questo trionfo "definitivo" consiste molto probabilmente nella sconfitta dell'Anticristo, nell'incatenamento di Satana, nel ritorno di Cristo, nella trasformazione del mondo e degli uomini di domani.
Se consideriamo che la purificazione dell'umanità sarà completa solo con questo atto finale e se lo colleghiamo alle esegesi del periodo di pace che sono state fatte da vari mistici e che lo vedono come una pausa nella battaglia per ritemprare le schiere dei fedeli, ecco che acquistano senso i richiami della Madonna alla necessità che debbano passare ancora anni prima del trionfo "definitivo".
Infatti, come ho avuto modo di ricostruire, il tempo che passerà dall'inizio del periodo di pace alla caduta dell'Anticristo sarà più o meno di 42 anni.
Le bestie dell'Apocalisse sono già in essere, perchè sono un simbolo per rappresentare un potere politico coercitivo e anticristiano e una falsa Chiesa collusa con il mondo. Ma l'Anticristo vero e proprio è qualcosa di diverso, perchè essendo un anti-cristo, vorrà assommare su di se le caratteristiche del salvatore. Vorrà essere allo stesso tempo Re e Sacerdote, avere potere politico e potere religioso.
Non a caso come disse la Madonna a La Salette, Roma diverrà pagana e sede dell'Anticristo. Disse anche, in riferimento a Napoleone III, che si sarebbe perso nel momento in cui avrebbe desiderato di essere re e papa allo stesso tempo, volendo significare che lo scopo finale di ogni "anticristo" è assommare su di se i poteri del salvatore, politici e spirituali.
Non a caso Gesù parlando alla Valtorta lo definisce il "pastore idolo", "astro di lucentezza soprannaturale", "colui il cui TRADIMENTO farà scuotere la volta dei cieli", colui che riceverà da Satana ogni aiuto, ma che vorrà ancora di più non bastandogli il potere satanico. E come termine di paragone invita a guardare alla figura di Giuda, che nell'opera Valtortiana ricopre un ruolo di grande rilievo (vuole essere allo stesso tempo leader politico e profeta). Apostolo del Signore, dotato di vari doni, ma molto superbo e ambizioso. E' inoltre l'ultimo esponente della Trinità del Male, composta da Satana, Giuda e appunto l'Anticristo. Tre persone legate insieme dalla superbia di voler essere da più di Dio.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quel che voglio capire da quella domanda è proprio quello. ovvero qual'è l'orizzonte temporale di Anguera e se si tratta di vere apparizioni. La volta scorsa ho avuto modo di parlare a Pedro in privato e lui mi aveva confidato che la nostra generazione (intesa come coloro che hanno tra i 30 e i 50 anni oggi) vivrà tutti gli eventi descritti dalle profezie di Anguera.
A me pare indiscutibile che il quadro profetico descritto da innumerevoli profezie parli di un periodo di pace in cui rifiorirà il cattolicesimo in tutto il mondo e che sarà caratterizzato dalle due figure del Papa Santo e del Grande Monarca. Ho sempre fatto coincidere questo periodo col Trionfo del Cuore Immacolato.

A me pare però che vi sia una discordanza in Anguera su questo punto. Così mi interrogo e voglio capire il motivo. Sappiamo che nessuna profezia è infallibile, o meglio, che alcune possono essere modificate (in postivo e negativo)…quindi potrebbe anche essere che il messaggio di Anguera porti una novità…

il nibbio

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Un conto sono le persone che hanno 30 anni, un conto quelle che ne hanno 50. Le prime potrebbero in effetti arrivare a vivere tutti gli eventi descritti, le seconde non credo proprio.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

diciamo 35-45?

Io ho 35 anni, Pedro sarà poco oltre i 40….e lui mi ha dato un range che va da me a poco dopo lui…

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La generazione in ballo è la stessa alla quale fa parte anche l'esiliato Henri. Esiliato dalla Chiesa, dalla società, dai vincoli di questo mondo putrefatto che attende di rinascere. Insomma chiedere al veggente, per favore, che senso abbia il suo "tour" (non di certo casuale), ma che sicuramente sfiorerà il futuro monarca. Medjugorje e Anguera coincidono coi tempi, insomma siamo vicini al grande rinnovamento. Che senso ha nascondere tutto questo?

Papa Francesco è un grande uomo. Forse l'unico che doveva incontrare (il monarca) non l'ha incontrato, senza escludere magari che il suddetto povero esiliato abbia tentato un contatto in via ufficiale con il Pontefice. C'è silenzio da ambo le parti, così mi immagino la situazione, lo stesso silenzio che Pedro ha nei confronti dell'imminente futuro. Considerate il fatto che la generazione sui 30, vivrà una monarchia cristiana (25 anni circa) e nel pieno di mezzo secolo vedranno l'ingresso dell'anticristo nel mondo. Tutto torna, non ci sono dubbi in merito.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Anonimo
Anonimo
8 anni fa

Rispetto ad ottobre a Salo' Pedro non ha chiesto se c'erano domande.

Fortunatamente ho avuto modo di parlargi in privato per qualche istante.

Mi ha detto che il Trionfo sarà definitivo e che durerà per sempre. Niente cadute successive. Per lui tutto si compirà nell'arco dei prossimi 30 anni circa e questi anni che ci separano dal trionfo saranno un continuo peggioramento fino al trionfo.

il nibbio

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

remox , Marijo Henrik , Dott G.i, qui i conti non tornano , la sequenza di anguera è differente rispetto alla salette , ora vi è la certezza,del resto anche analizzando i messaggi di anguera si era giunti a questa incongruenza percui due sono le cose, o i messaggi di anguera sono falsi o io ritengo questa seconda ipotesi cioè che il buon Dio ha cambiato il corso degli eventi accorciando la tribolazione . Cosa ne pensate???

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E' molto semplice. I Messaggi sono solo indicativi, sono degli ammonimenti. E' l'Uomo con le sue scelte ad essere artefice del proprio destino e, attualmente così sembra, della propria prossima distruzione. Non esiste un piano preordinato, ci sono solo dei "lavori in corso".

NoName.

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Allora mi dispiace dirlo, ma se Anguera non prevede il Grande Monarca, siamo dinanzi ad un pervertissimo caso di "falso profetismo"….come dice Padre Amorth: "Padre Amorth dice che il demonio dice 89 verità e dopo dice la bugia per farci ingoiare la bugia ."

Peccato, lo dico con cuore contrito, alla fine ci speravo in Anguera.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Libra smettila di cambiare nick ( e opinioni) in continuazione!!!
Che fai cambi nick con relatiuve opinioni e poi alla fine ti scegli quello che che ti fa piu' comodo?!!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

il gm non è escluso, dovrebbe essere l'uomo di fede. ma al posto di creare un breve regno durante il transitorio trionfo del cuore immacolato, instaura il regno definitivo dopo i 3 giorni e col papa sannto consegna la chiesa risorta a cristo che torna con la parusia

il nibbio

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

IL PAPA SANTO E' BENEDETTO XVI !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SE NON CAPITE QUESTO NON RIUSCIRETE A RICONOSCERE COLUI CHE SA DI ESSERE STATO CHIAMATO ( anzi lo combatterete) E CHE LOTTERA' A FIANCO DI BENEDETTO XVI FACENDO IL SUO INGRESSO PROPRIO QUANDO TUTTO SEMBRERA' PERDUTO E CHE FARA' UNA FINE DOLOROSA PERCHE' AVRA' INSEGNATO LA VERITA' RIPORTANDO LA CHIESA SULLA GIUSTA VIA E CONTRIBUENDO AL TRIONFO DEFINITIVO DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA!

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

ieri pedro ha detto infinite volte di pregare per Francesco, ha detto che lui è il papa.
dai basta con sta finta contrapposizione!

il nibbio

ps
piuttosto è interessante capire dott g.i.? remox? come la mettiamo ora?

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Guarda che ti sbagli Anonymous9 marzo 2016 10:00. Io non sono Libra.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Dai smettila su "fai il bravo……". Ci hai messo 43 min per decidere se rispondere o meno!

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anonymous9 marzo 2016 10:47. Ci ho messo 43 minuti perché ho fatto colazione, una doccia e ho pulito l'appartamento. "Su fai il bravo….", mi piace la tua ironia. Ma non hai altro da fare?

Ritornando sul fatto di Anguera, per me è stata una delusione.

Pierpaolo
Pierpaolo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ciao Il Nibbio 🙂 secondo te, che aria tira ? che sensazioni/cognizioni (spiritualmente parlando, alla luce della Fede e della Grazia, speriamo, che sono nel tuo cuore) hai avuto/stai avendo ?

Parla francamente, per amore del Signore Gesù e di Maria SS. te lo chiedo, non ti preoccupare dei commenti, fai finta che mi stai scrivendo una mail privatamente.
Poi ti dirò la mia 😉

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Non bisogna confondere i Messaggi con la Profezie. Solo queste ultime sono degli Umani, le prime vengono da Dimensioni che i nostri sensi non conoscono e non comprendono. Sbagliare è facile.

NoName.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

" Ci ho messo 43 minuti perché ho fatto colazione, una doccia e ho pulito l'appartamento. "Su fai il bravo….", mi piace la tua ironia. Ma non hai altro da fare? "

No. libra, mangio solo la sera contemporaneamente mi lavo, per l'appartamento ci pensa la mia lei.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«ha cambiato il corso degli eventi accorciando la tribolazione . Cosa ne pensate?»

Penso che non ci sia neanche un microgrammo di ragioni per accorciare la tribolazione.
Anzi, pensandoci bene una l'ho trovata: tutti quei guai che avremmo passato in quell'arco di anni prestabilito saranno condensati sulle nostre teste in pochissimi giorni. Niente più pagamenti a rate, occorre saldare l'intero conto e subito. Se fosse così, saremmo rovinati.
Spring

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

"Ci ho messo 43 minuti perché ho fatto colazione, una doccia e ho pulito l'appartamento."

E' UN GUINNESS WORD RECORD? :)))))))))))))))

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Marijo Henrik, guarda che in anguera è previsto il grande monarca, è l'uomo santo, sono previste tutte le tappe dette precedentemente ma con la differenza che non ci sarano questi 25 anni di pace, ma sarà un crescendo fino al trionfo definitivo del cuore della madonna, in mezzo, ci saranno il papa santo il grande monarca , le due bestie, l'anticristo ecc

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Pierpaolo,
la mia sensazione è che noi ci stiamo arrovellando forse su dettagli non così rilevanti. 15-20-30 anni che cambia? La sensazione che ho avuto è che in qualche modo da lassù ci stupiranno e che per quanto si possa studiare e analizzare il futuro sarà sempre diverso da quanto ci immaginiamo.
Credo che con quest'anno le pedine saranno tutte ben disposte sullo scacchiere e che i due fronti siano pronti. La grande battaglia inizierà mossa dopo mossa senza possibilità di fermarla e andrà avanti fino alla fine quando Lui e Lei trionferanno.

Quindi son anni bui all'esterno ma carichi di luce dentro i nostri cuori. Chi non manterrà la luce nel suo cuore sarà sconfitto. Ormai non c'è più tempo per i preparativi, occorre solo combattere con le armi: rosario, digiuno, parola di Dio, confessione, eucarestia. Tutto il resto sarà spazzato via.

il Nibbio

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Anonimo

A parte il fatto che questo anonimo si è fissato che sono libra (povero libra che viene paragonato a me), sono stupito dalla confusione intorno ad Anguera. Si può fare una "summa" per capire meglio la situazione in divenire? Messa così è confusa la cosa…..

La sensazione è che tutti noi abbiamo idee diverse sui messaggi…

Vincenzo
Vincenzo
8 anni fa

http://www.pandoratv.it/?p=6595 almeno dal minuto 6,40. purtroppo,dopo il minuto 10, si vede chiaramente che l'Occidente e' destinato a soccombere nei confronti dell'ISLAM, PERCHE' IN Iran e dintorni i manifestanti quando vogliono bruciare una bandiera, ci riescono.Invece, i mantenuti dell'Ambasciata Americana ROMANI, SPORCACCIONI IMBECILLI E INCAPACI, NON SONO NEANCHE STATI CAPACI DI BRUCIARE LA BANDIERA CHE VOLEVANO BRUCIARE,tanto i soldi gli americani glieli hanno dati lo stesso…non fosse per DIO, se li riprenderano facendo polpette dei figli di questi deficienti disonesti degrado di 50 anni d'ITALIA,

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Vincenzo

Vedo che oggi sei molto arrabbiato. (ed in effetti c'è da esserne).

NoName.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
8 anni fa

PEDRO REGIS E LA PROFEZIA SUI DUE PAPI

https://www.youtube.com/watch?v=gQHilA7C9Pw

Remox
Remox
8 anni fa

Non cambia nulla. Pedro ha espresso un'opinione personale.
Ha ragione quando dice che dopo il trionfo definitivo del cuore immacolato di Maria la pace sarà per sempre. Come ho già detto, cos'è il trionfo definitivo di Maria se non il trionfo del Figlio? Trionfo che si realizza col Glorioso Ritorno e la caduta dell'Anticristo?
Il problema è quel che accadrà PRIMA e siccome il Cielo non contraddice mai se stesso ecco che nei messaggi di Anguera c'è sicuramente spazio per il periodo di pace (trionfo non definitivo).
Io la mia teoria l'ho espressa e cioè che questo periodo verrà dopo l'Avvertimento-Miracolo, prima del Castigo. L'Avvertimento sarà esso stesso un castigo in piccolo poichè verrà quando tutto sembrerà perduto almeno secondo la ragione umana. Dopo questo evento l'umanità si convertirà e avrà un periodo di pace. Poi tornerà a corrompersi preparando la strada all'Anticristo. A quel punto, come detto in tutte le profezie, se dopo l'Avvertimento l'umanità non cambierà le sue vie giungerà un grande Castigo e una generale purificazione. Dopo, la pace sarà per sempre.
Quindi ritengo che la generazione dei 30-40nni, se avranno una vita longeva, potrà assistere a tutti questi eventi.

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Caro Remox,
la tua ipotesi potrebbe essere la soluzione più logica.
Restiamo a vedere.

In effetti se fosse come dici tu, questo spiegherebbe anche la "necessità" di un periodo così lungo per il compiersi di tutto quanto descritto ad Anguera. Avremmo prima il tempo per la guerra-avvertimento-miracolo-piccolo trionfo col GM e papa Santo. e poi il tempo per vera caduta e vero trionfo!

il Nibbio

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Sono troppe le testimonianze degne di fede che vanno in questa direzione. Don Dolindo Ruotolo ha addirittura ricavato dal testo dell'Apocalisse questo scenario.
Comunque tutte le manifestazioni di Dio devono leggersi alla luce della fede e del Vangelo. Prima che venga l'Anticristo il Vangelo deve essere predicato ad ogni popolo e deve poi verificarsi una grande e generalizzata apostasia. E' vero che noi viviamo tempi duri per la fede, ma i cristiani sono divisi (da secoli) e in minoranza nel mondo. Nel tempo di pace interi popoli si convertiranno, vi sarà un solo pastore, il Vangelo sarà davvero annunciato al mondo. Poi, con la successiva e generale corruzione, avverrà l'apostasia profetizzata che preparerà l'arrivo dell'Anticristo, il "pastore idolo" (uomo di Chiesa, novello Giuda Traditore).

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Remox

ok ma perché dire che sono opinioni personali di regis ??
sicuramente lui conosce dettagli e segreti che non puo dire ,come per i veggenti di medjugorie lui sa le date esatte , per esempio conoscie il tempo in cui apparirà l'anticristo, percui non ne possiamo uscire dicendo che sono opinioni personali, lui sa esattamente la scaletta degli avvenimenti futuri. )))

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Pedro poi ha detto che ci sono effettivamente dei segreti.
Nello specifico più che segreti in "senso classico" (Fatima, Medju…) ci sono cose che la Madonna gli ha detto e che ha detto di tenere segrete. Però non ha minimamente accennato a quante sono, a cosa sono, a cosa si riferiscono.
il nibbio

Remox
Remox
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Perchè, Mario, è lui stesso ad affermare che sono opinioni sue. Mai ha detto per esempio di conoscere date esatte o i tempi in cui comparirà l'anticristo ecc. Ha sempre detto che quel che sa è ciò che ha pubblicato e che la Madonna ha detto.

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Remox

per l'anticristo ha detto che comparirà il 6 giugno, non ha detto l'anno ma secondo me lo sa, comunque sia aldilà della data esatta del trionfo definitivo, una cosa è cerca la prima tribolazione con miracolo, avvertimento e terza guerra mondiale è imminente, e qui parliamo di pochi anni, percui cerchiamo di superare questa prima fase )) che sarebbe già tanto

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

In realtà Mario, nel messaggio si dice che "acquisterà grande potere" questa cosa può benissimo riferirsi a riti satanici segreti compiuti il 6 giungno, piuttosto che ad accordi politici fatti in quel giorno e che daranno potere a quest'uomo…
L'interpretazione più fedele al messaggio fa presupporre un qualcosa che non sarà palese-manifesto….

il nibbio

mario mancusi
mario mancusi
8 anni fa
Rispondi a  Remox

ok ma intendevo dire che regis conosce esattamente l'anno in cui acquisterà questo potere, nel senso che pedro conosce molte date di questi avvenimenti futuri

Anonimo
Anonimo
8 anni fa
Rispondi a  Remox

E chi te lo ha detto?
Ieri quando parlavo con lui sul periodo…sul quando…lui mi ha ripetuto 3 volte io non ho questo dato. lui sa cosa avviene ma non quando. ha dedotto alcune cose e gli è stato detto che questo futuro si compirà per questa generazione…però non sa le date

il nibbio

Unknown
Unknown
8 anni fa
Rispondi a  Remox

Anonymous9 marzo 2016 10:00
Libra smettila di cambiare nick ( e opinioni) in continuazione!!!
Che fai cambi nick con relatiuve opinioni e poi alla fine ti scegli quello che che ti fa piu' comodo?!!

PRIMA DI TUTTO DATTI UNA CALMATA E IMPARA L'EDUCAZIONE. Io non cambio nick, ti sei proprio sbagliato bello. Sei qui per insultarmi in anonimato e te la prendi con altre persone? La mia assenza è dovuta a problemi personali, non alla tua visione multipolare della mia personalità. Amare le stelle non vuol dire avere cinque o sei personalità, magari guardati allo specchio prima di accusarmi. Mi hai dato del pazzo, insultando Marijo. Mi piace vedere come nessuno abbia preso le difese di Marijo o abbia contraddetto la tua voce anonima.

Se scrivo uso il mio nick, stai sereno, non mi nascondo come fai tu. Impara a chiedere scusa, poi ci riparleremo.

Vincenzo
Vincenzo
8 anni fa

Comunque,per quanto poco oggi il mondo possa apparire convertito,e lontano anche dalle condizioni del periodo di pace provvisorio,non credo assolutamente che tutti i decenni e il tempo guadagnato in prolungamenti della pazienza di DIO, mediante Maria,siano una cosa neutra ,gia' consumata, o addirittura presa a debito totale,tutta da pagare e da pagare con punizioni,( neanche con testimonianze e martiri, come se Cristo e Maria avessero trovato sempre e solo porte chiuse,e i santi del passato fossero gia' stati "spesi",come dei buoni pasto,quando invece sono tali nel mistero eucaristico che non conosce tempo),.senza efficacia propria per il passato ma anche per il futuro.Sarebbe contro la Dottrina pensarlo,e va contro il cuore umano e il cuore di CRISTO E DI MARIA.Basti pensare alle sofferenze e al sacrificio, da vivi e da morti,di milioni d'innocenti, bambini ,e di adulti civili, vittime di guerre e disastri,ma anche ai nostri defunti e alle loro vite .Tutte le buone azioni, le preghiere e le speranze vere e pie,sono nel Tesoro della CHIESA Gloriosa,Celeste.lo intuisce il cuore , lo accetta la ragione, e lo proclama la Dottrina.

Share This