GEOPOLITICA ASTROLOGICA: La situazione astrale dal 13 Aprile 2015

scritto da Remox
13 · Apr · 2015

Comincia oggi 13 Aprile una collaborazione “astrologica” con Libra Stellaris per offrire uno spunto in più sulla lettura del corso degli eventi di quest’anno, legato al linguaggio degli astri.

Ho voluto chiamare questa rubrica “Geopolitica Astrologica”.

Il tema è attinente al blog in quanto l’astrologia era una scienza utilizzata da molti autori classici ai quali Nostradamus si è ispirato e che lui stesso ha adotatto come linguaggio per costruire il suo proprio mondo profetico.

Buona lettura a tutti e un grazie all’autore.

GEOPOLITICA ASTROLOGICA

(La situazione astrale dal 13 Aprile 2015)

 

Il periodo che comincia con il 13 Aprile è un periodo stellare legato al
fuoco.

Aumenta l’odio tra la gente, nonostante la finzione mascherata dalla
simpatia. Uno stellium planetario formato da Sole, Urano, Mercurio e Cauda
Draconis influenzeranno notevolmente su scelte, azioni e pensieri globali. E’
un momento intenso favorito dal trigono con Giove. Le eclissi precedenti erano
“segni” evidenti di quanto ribadiscono le stelle con i loro transiti.

Ritornando a noi, tale Stellium si oppone alla “Testa di Drago”
in Bilancia (11 gradi): cosa dovrebbe comportare questa opposizione? La
“Testa di Drago” è congiunta alla stella fissa Auva, questo significa
che ci saranno eventi sfortunati che colpiranno capi di stato. Si potrebbe
pensare a morte violenta; difficile ipotizzare l’area geografica. Il trigono di
fuoco dello Stellium con Giove, opposto alla Testa di Drago, sembrerebbe
indicare un Leone nato il 4 Agosto: perché? Giove si trova a 12 gradi, nella
tavola delle effemeridi quel grado corrisponde al 4-5 agosto. Purtroppo ho
subito pensato al leader più famoso, che guarda caso è nato proprio quel
giorno: Obama. Attualmente le stelle dicono che lui sta correndo un potenziale
pericolo astrale.

Ma ritorniamo all’analisi della situazione astrologica. Non preoccupatevi
se intorno a voi ci saranno molti maleducati, perché l’educazione sempre di più
verrà meno tra la gente. Questa cattività viene favorita dall’influsso della
stella Porrima che si oppone a Urano. Ci saranno incrementi di suicidi, omicidi
e rivolte sociali. L’equilibrio mentale viene pressato dal carico stellare:
sono energie davvero troppo forti per tutti. La cosa più interessante è che ci
saranno tanti scandali politici, come confermano le stelle. La vita pubblica
sarà toccata da questi scandali, corruzioni e disagi sociali che aumenteranno sempre
di più. L’Italia si trova attualmente a rischio rivoluzione, sempre a causa
della classe politica e dal peso di scandali che saranno svelati con il tempo.

Orrenda la situazione in Africa, in particolare le stelle avvisano dei
pericoli in Nigeria (congiunto al trigono di fuoco) e Tunisia; tuttavia anche
la Costa d’Avorio, Burkina Faso, Ciad e Liberia si trovano in una situazione
tragica. In questi paesi ci sarà una grandissima avanzata dell’Islam, favorito
da un Marte congiunto con la stella Caph. Gli Stati Uniti vivranno un periodo
di grandi problemi, a causa della crisi economica in Europa che avanza; anche
nei favolosi “States” continueranno le proteste sociali per
ingiustizie crescenti. Secondo me, transiti ed eclissi, alla fine suggeriscono
una perdita di controllo da parte degli Stati Uniti e dell’Occidente della
situazione in Africa. Le stelle Achird, Caph, Chi, Rucha, Schedir e Segin
dicono che il fondamentalismo islamico non sarà distrutto come dicono, anzi
formerà una grande alleanza, in particolare nei paesi africani citati in
precedenza.

Per questo mi aggancio a Nostradamus sul pericolo islamico legato al
futuro. Tutto fa pensare allo scontro tra civiltà, in particolar modo quando
l’ultimo baluardo occidentale – Gli Stati Uniti – avranno un crollo improvviso
per un fatto imprevisto legato ad Urano. Speriamo bene, ma non sono molto
ottimista.

 

 Libra Stellaris

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
37 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Non mi intendo di astri né tantomeno di influssi astrali; per mia formazione mentale proprio non li comprendo: è osservabile l’influsso della luna per le maree; è plausibile l’influsso sulla vita in generale, sui cicli; basta informarsi da qualche vecchio contadino che usa ancora il lunario. Che gli influssi degli astri (o astrali?) siano ipotizzabili è lecito ma bisogna dimostrarli mediante causa-effetto. Se due fenomeni sono sincronici, non vuol dire che sono ipso facto correlati. Questo vale anche per le profezie: ammesso che una profezia si avveri debbo essere sicuro che non sia stata fatta ad indovinare e per caso poi ci abbia azzeccato!
“……ho subito pensato al leader più famoso, che guarda caso è nato proprio quel giorno: Obama” : analisi sincronica, ma non di causa-effetto. L’astrologia è semplice letteratura: è un modo di esprimersi dell’uomo; nel raccontare un fatto o di una azione umana, la scriviamo su un foglio di carta con una particolare filigrana formata da corpi celesti, traiettorie ed altro che accompagnano lo scorrere del racconto. La scienza ed il vero in generale è altra cosa anche se la fantasia artistica è molto importante. La sincronicità ci porta ad esempio a ricordare: che è successo il 12 aprile di qualche anno fa che dovrebbe turbare il sonno del presidente americano Obama? https://aurorasito.wordpress.com/2015/04/12/12-aprile-giornata-nera-per-la-storia-dellaviazione-degli-stati-uniti/: 12 aprile – Giornata nera per la Storia dell’aviazione degli Stati Uniti. “L’evento ebbe luogo il 12 aprile 1951 durante la guerra in Corea. Quel giorno tre squadroni di B-29 Superfortress (36 aerei) protetti da un centinaio di caccia F-80 Shooting Star e F-84 Thunderjet furono attaccati da MiG sovietici. Gli statunitensi erano sicuri della loro invulnerabilità e vittoria finale. I piloti sovietici trovarono il modo di contrastare la superarma volante che annichilì Hiroshima. …..L’effetto superò tutte le aspettative. 12 su 21 Superfortress furono abbattute. Le restanti nove, considerate invulnerabili prima, rientrarono danneggiate e con perdite. Qualcuno in ogni equipaggio fu ucciso o ferito. Anche quattro caccia degli Stati Uniti furono colpiti. ……Gli statunitensi chiamarono il 12 aprile “Giovedi Nero” e non volarono nei tre mesi successivi. Tentarono una sortita, ma persero 12 B-29 nel primo combattimento e 16 nel secondo. In tutto gli Stati Uniti persero 170 bombardieri B-29 durante la guerra di Corea, e persero la maggior parte della loro aviazione strategica nel teatro di operazioni sud-orientale. …..”.
La storia insegna, ma Obama ha la capacità critica di capire e regolarsi di proposito o vuole proprio battere il muso colla Russia? Non lo sappiamo, ma … Vaghe stelle dell'Orsa, io non credea Tornare ancor per uso a contemplarvi….. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Tratto da Autobiografia di uno Yogi
Yukteswar (Maestro Spirituale di Yogananda) : “ Mukunda (Yogananda), perché non indossi un bracciale astrologico”?
Yogananda : “Dovrei Maestro? Io non credo all’Astrologia!”
Yukterswar: “Non è questione di credere; l’unico atteggiamento scientifico che si dovrebbe assumere di fronte a qualsiasi argomento è quello di sapere se sia vero. La legge della gravitazione era ugualmente attiva prima e dopo Newton. Il cosmo sarebbe davvero piuttosto caotico se le sue leggi non potessero operare senza la sanzione della credenza umana. I ciarlatani hanno discreditato l’antica scienza degli astri. L’Astrologia è troppo casta, sia dal punto di vista matematico che da quello filosofico, per essere afferrata giustamente se non da uomini dalla profonda comprensione. Che gli ignoranti leggano male nei cieli e vi scorgano degli scarabocchi invece di uno scritto, ciò è ben naturale e prevedibile in questo mondo imperfetto. Non si deve scartare la saggezza insieme ai “saggi”. Tutte le parti della creazione sono congiunte fra di loro e si influenzano scambievolmente. Il ritmo equilibrato dell’universo è radicato nella reciprocità. L’uomo, nel suo aspetto umano, deve combattere due tipi di forze differenti: per primo, il tumulto del suo intimo, provocato dalla mescolanza degli elementi “terra, acqua, fuoco, aria ed etere”; per secondo, le forze disintegranti esterne della natura. Fin quando l’uomo combatte con la sua natura mortale, egli sottostà all’influsso degli innumerevoli mutamenti del cielo e della terra. L’Astrologia è lo studio delle reazioni dell’uomo agli stimoli planetari. Le stelle non hanno alcuna benevolenza o animosità cosciente; emettono soltanto radiazioni positive o negative. Queste, per se stesse, non aiutano né danneggiano l’umanità, ma sono il mezzo esteriore che permette alla legge karmica di causa/effetto – che ogni uomo ha messo in moto nel passato – di esplicare la sua azione equilibratrice. Un bimbo nasce nel giorno e nell’ora in cui i raggi celesti si trovano in armonia matematica col suo karma individuale. Il suo oroscopo è un ritratto accusatore che rivela il suo inalterabile passato e i suoi probabili risultati futuri. Ma questo certificato di nascita può essere interpretato esattamente solo da uomini dotati di saggezza intuitiva; e sono pochi. Il messaggio arditamente proclamato attraverso i cieli al momento della nascita non va inteso nel senso di dare un’importanza determinante al fato, cioè al risultato del bene e del male compiuti nel passato, ma al contrario deve risvegliare la volontà dell’uomo di sottrarsi al suo asservimento. Ciò che egli ha fatto, egli stesso può disfarlo. Nessuno all’infuori di lui ha promosso quelle cause che determinano gli effetti dominanti nella sua vita attuale. Egli può superare ogni limitazione, perché egli stesso la creò con i suoi atti, e perché è in possesso di risorse spirituali non soggette alle pressioni planetarie.Un superstizioso timore riverenziale dell'Astrologia rende l'uomo un automa, schiavo della propria sottomissione a una guida meccanica. L'Uomo Saggio vince i propri pianeti – cioè, il proprio passato – assoggettandosi, invece alla creazione, al Creatore. Più egli si rende conto della sua unità con lo Spirito, meno potrà essere dominato dalla materia. L'Anima è sempre libera; non ha fine perchè non ha principio. Non può essere soggiogata dalle stelle."

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

BELLO ! Sorin

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@P.Riesz_

La storia insegna, ma Obama ha la capacità critica di capire e regolarsi di proposito o vuole proprio battere il muso colla Russia?

Personalmente credo che l'Obama quella capacità l'abbia e credo anche che fosse sincero nel dichiarare durante la sua prima campagna elettorale il desiderio di cambiare gli USA .
Ma ricevette subito dopo la elezione a presidente un messaggio in chiaro stile mafioso sotto forma di premio Nobel per la Pace: "se il bravo picciotto farà ciò che mamma comanda verrà ricoperto di doni, e questo (il premio Nobel) é un assaggio".
Lui al tempo non lo capì ma devono averglielo fatto capire molto bene, magari minacciando la sua famiglia, visto che alla fine ha continuato la linea politica del predecessore che col governo ombra USA era allineato.
L'Obama deve aver passato gli ultimi otto anni sotto grande stress, il rapido suo incanutimento lo attesta, cercando di barcamenarsi come meglio poteva e tentando ove possibile di frenare la frenesia omicida dei gangster occulti. Il deterioramento dei rapporti col mondo sionista e la determinazione nel raggiungere un accordo con l'Iran mi paiono una prova come anche il ravvicinamento a Cuba.
Ma proprio per questi motivi temo che egli possa essere uno dei capi di stato che saranno colpiti da eventi funesti come viene detto nel post

indopama
indopama
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Obama e' un pupazzo per la tv, il suo lavoro e' lo showman, chi comanda e' dietro. il potere e' secolare, non viene dato in mano al presidente di turno….quindi fara' quello che gli dicono di fare e se non lo fa viene eliminato.
il potere e' dato da Dio in mano a chi e' piu' vicino a Lui, chiamiamoli illuminati, inseriti nei vari contesti, dal politico al religioso, alle banche, al militare, ecc. poi ogni tanto si riuniscono insieme per vedere se il progetto terra va nella direzione voluta dal suo Creatore. non esiste potere sulla Creazione se non conosci le regole della Creazione al livello piu' elevato possibile per noi umani.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si dovrebbe usare la lettera minuscola per la parola creatore quando è messo in relazione con i cosiddetti illuminati*. Non per altro ma solo per il fatto che quando si va a scavare a ritroso si ritrova una creatura piuttosto che un "creatore" come oggetto di adorazione da parte degli illuminati.
Spring

* abbagliati sarebbe più corretto ed in linea con la loro esperienza "sovrannaturale" che li ha quasi accecati, vada comunque per illuminati.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ho visto Obama molto invecchiato, poverino. Egli sta patendo il transito negativo di Urano e Saturno, in particolare l'Africa e Medioriente sarà un problema insormontabile nel suo mandato.

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mi sa che l'abbronzato non vede l'ora di cedere l'incarico al successore ma come ne é convinto pure il lettore Indopama deve stare ben attento a come si muove in questi ultimi mesi del suo mandato presidenziale.
Dalla Casa Bianca si può uscire anche coi piedi davanti alla testa e non sotto.

Spiace solo che non sia stata colta quella straordinaria occasione presentatasi ad inizio del nuovo secolo per unificare pacificamente e collaborare praticamente l'intero emisfero boreale.
Una parte l'ha rifiutata ma risulterà non essere stata una bella pensata.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«In quel giorno il SIGNORE punirà nei luoghi eccelsi l'esercito di lassù,
e giù sulla terra i re della terra;
saranno riuniti assieme, come si fa dei prigionieri nel carcere sotterraneo;
saranno rinchiusi nella prigione
e dopo molti giorni saranno puniti.
La luna sarà coperta di rossore
e il sole di vergogna; …»
(Isaia 24,21-23)

Geo ed astro, terra e cielo. Nelle profezie di Notradamus non c'è alcun riferimento agli ET. Nella Bibbia non se ne parla esplicitamente (non avevano forse ancora coniato il termine) ma come risulta dai versetti di Isaia si parla di una punizione divina che riguarda l'esercito di lassù (nei luoghi eccelsi) e i re della terra.
A chi può riferirsi con "l'esercito di lassù" che saranno puniti nei "luoghi eccelsi"?
Di più: "saranno riuniti assieme, come si fa dei prigionieri nel carcere sotterraneo". Questa locuzione fa quasi venire i brividi se si considera questo:
http://luniversovibra.altervista.org/intervista-lufficiale-della-base-militare-dulce-t-costello-scomparso-anno/
dove si parla di una base sotterranea negli uS nella quale alieni e terrestri collaborano in esperimenti anche genetici all'insaputa del resto del mondo.
Del resto da chi altro potrebbe essere manipolato il presidente della nazione più potente della Terra? Lì ogni organizzazione, dall'esercito ai servizi, ha una struttura piramidale dovrebbe essere semplice liquidare chi non obbedisce. Invece …
Ho troppa fantasia e la rimpinguo con ciò che la sostiene? o.0
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@ Spring . Ti aviccini , e purre parecchio…Sorin .

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Chi vuole la guerra ha anche fretta.Le Presidenziali sono ancora lontane e la situazione e' un po' bloccata, cosi' sembra.Qualcuno potrebbe cercare di prendere 2 piccioni con una fava:dare una svolta e cogliere un successo di propaganda o di casus belli.Spererei che nel mondo, chi puo', personaggi famosi in ogni campo, si esponesero nel fare un fuoco di sbarramento, svelando le loro preoccupazioni e scoprendo in anticipo i possibili autori .Intanto il post e' interessante e pure divertente, perche' la foto di Obama col leone potrebbe ricordare il leone e la gazzella:l'importante e' correre…

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Purtroppo concordo in pieno, caro Vincenzo. La situazione non è divertente, anzi. L'unico "leader" che mi rassicura è il Santo Padre, che dopo aver visto il suo tema natale, sicuramente è uomo degno di meritare il rispetto di tutti. Un prescelto è poco, sul serio.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Come mai allora che questo papa non viene nominato nell'elenco dei papi della profezia di San Malachia? Forse perché è un antipapa massone,il falso profeta dell'Apocalisse. IL GRISO

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Sulla basa di che?

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa
Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Libra, il 12 aprile è giorno di opposizione solare al 12 ottobre, giorno della scoperta dell'America. Ricordo quindi che sia il primo volo sovietico ufficiale con Gagarin (dopo quelli finiti male, vedi Judica Cordiglia) fu il 12 aprile 1961, e dieci anni prima ci fu appunto il giovedì nero. Si cercano altre date…

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Colgo l'occasione per ringraziare Remox e tutti voi per la fiducia. Ho scelto la data del 13 aprile per l'intensità del trigono di fuoco che avevo descritto. Ma quello che non ho sottolineato, ma intendo farlo adesso è il moto retrogrado di Plutone dal 17 Aprile: non avrà effetti molto positivi, ma perché?

Le stelle Arkab, Rukbat e Manubrium dicono che ci saranno eventi "fortunati" se fosse diretto, ma nel caso nostro "sfortunati" perché è retrogrado per l'intera umanità e genere umano.

Uomini di stato che recitano come attori (così dice la stella Vega), mentre il mondo islamico sarà un grande problema per gli Stati Uniti (stella Deneb) è associata all'impero obamiano. Scontro d'identità, ideologici e il mondo africano continua a ribollire con un trigono maledetto tra la stella Cih e Plutone Retrogrado (dal 17 aprile aumenterà la sua intensità).

Mi è stato chiesto quanto durerà. Io ci provo a darvela una risposta. Saturno retrogrado sta andando in lenta congiunzione con la stella di nascita della Turchia: evidentemente mai furono più azzeccate le parole del Santo Padre. Saturno entra nel segno natale dello stesso paese il mese prossimo, quindi io penso che il doppiogioco fatto dal loro governo (finto laico, in realtà islamico) finirà con l'evidenza di una realtà di chiara matrice islamica. Le stelle portano verso lo scontro ideologico, purtroppo. Questa cosa che vi sto dicendo sarà molto evidente dal 15 giugno 2015, quando Saturno rientrerà in scorpione, riattivando così i paesi del Medioriente, ma fate attenzione all'Algeria, Iran, Iraq e al Marocco (anch'essi scorpioni).

La situazione è davvero complessa, credetemi. Quando fisso lo sguardo sui transiti e non solo, penso sempre alle parole di Papa Francesco sulla Terza Guerra Mondiale a tappe. Ahimè concordo. Tutto è un puzzle che ci sta costruendo, anche sotto il cattivo auspicio delle stelle.

Certo noi esseri umani abbiamo libero arbitrio, la nostra anima è libera. Però quando manca la fede, quando i cuori sono induriti e quando perdiamo il contatto con il prossimo, allora l'influenza stellare (come negli animali e nelle piante) prende il sopravvento.

Comunque ritornando all'attualità non mi sorprende la Turchia, a livello stellare, è una mina pronta ad esplodere per il fanatismo islamico. Io credo che a Giugno sarà evidente a tutti…

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Questo periodo a partire dal 13 quando dovrebbe terminare? Ulrich

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Effettivamente è un periodo difficile. Se consideriamo Plutone che entra in moto retrogrado, io penso fino al 26 settembre 2015, quando ritornerà diretto. Tuttavia ci sarà l'ultima tetrade di sangue due giorni dopo, forse la situazione si alleggerirà in Ottobre. Come ho scritto sopra, dipende dalle persone che se useranno fede e libero arbitrio eviteranno quanto il Papa ha detto. Anche per questo penso che sia stato proclamato l'anno santo, oltre alla fine del Sinodo, secondo me hanno aspettato la conclusione della malefica tetrade di sangue.

Luz
Luz
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Salve Libra e grazie per i toni seri e pacati dei tuoi interventi, che corrispondono a quelli sempre tenacemente mantenuti dal nostro Remox: credo che il vostro "sodalizio" possa essere proficuo e molto interessante. Colgo l'occasione per una domanda: nei futuri cieli astrali credi che possa configurarsi un quadro compatibile con l'Avvertimento? Anche se, a mio modesto parere, credo che il Buon Dio sorprenderà tutti… Grazie. Luz

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caspita Lybra mi associo al giudizio di Luz.
Spero che anche in futuro il padrone di casa ti offra ospitalità.

Sono totalmente ignorante in materia astrologica ma sono abbastanza istruito per comprendere significato e potenziali applicazioni della Teoria delle rappresentazioni dove non contano tanto gli Enti in gioco di un insieme (collezione di oggetti), quale che sia, ma le Relazioni tra questi enti e quelli di un insieme altro.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

#LUZ ti ringrazio per la stima, ricambio di cuore. Difficile pronosticare l'Eterno, perché come ben sai Lui è imperscrutabile: a nessuno è concesso, tranne che a Gesù. Essendo io un semplice uomo, alla ricerca come tutti voi di pace e serenità, non posso fare altro che constatare quanto gli Astri suggeriscono.

Astra inclinant sed non necessitan dicevano, in effetti sono finiti i "tempi di Marduk", tralasciando le bischerate che si leggono nei giornali e in televisione, l'Astrologia è una "teoria dell'avvertimento all'uomo", poiché non è vittima della Creazione….ma attraverso la sapienza può evolversi al volere dell'onnipotente. Tralasciando questo aspetto, io penso che stiamo vivendo un periodo davvero intenso. Il male non è venuto a caso, insomma le tetradi di sangue (e le eclissi) sono foriere di novità – inizialmente negative – per l'umanità. Ritorno all'inizio del discorso. Sinceramente non ho niente contro l'Islam, però loro diverranno un problema per la stabilità dell'Occidente. Oltre ogni teoria del complotto, anche le grandi lobbies occulte hanno perso il guinzaglio dei fanatici. Non sarà mai facile fermarli, almeno così dicono le stelle. Io leggo e credo alle profezie della Madonna, cerco di scrutarne i particolari dalle stelle. Il momento è topico, le stelle in questo momento aprono all'ascesa del male che si può incarnare fisicamente sulla terra, il seme del male che si incarna, perché se ci fosse una "mente astrologica" alle spalle….beh dovrebbe scegliere sicuramente una tetrade di sangue per fare questo. Basta leggere alcuni trattati alchemici per capirlo. Dal punto più oscuro dell'Universo si può attrarre una particolare energia, favorita dalla negatività di astri fissi e transiti. E' una cosa complicata da spiegare e sinceramente non mi piace affrontarlo in questo modo. Io confido nel Buon Dio, sempre.

#LUIGIZA ti ringrazio anche a te, speriamo che Remox sia clemente con questo folle astrale! Pure io sono ignorante, tutti lo siamo. Ogni giorno imparo qualcosa di nuovo, perché le nostre menti sono infuse dalla sapienza che lo Spirito Santo ci dona. Io prego sempre per aver sostegno, molte volte mi sbaglio, però come ho letto in alcuni commenti è colpa di chi osserva: confermo che è vero! Il sottoscritto farà sempre errori, perché la disciplina astrologica vera e propria è andata perduta pubblicamente, tranne una formazione particolare e innata (accompagnata da una determinata configurazione astrologica), colui che legge – non trarrà dai libri la sua sapienza – ma dall'umile manifestazione degli eventi descritti in precedenza. Ripeto che ritengo un punto di riferimento Morin, anche se ho studiato molto la scuola francese e quella di Praga. Tuttavia uso un metodo personale e sperimentale, quindi abbiate pazienza.

Un caro saluto a tutti voi,
con stima e affetto,
*LIBRA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Due considerazioni. La prima è che lo scrittore appena defunto, Günter Grass, rilasciò un'intervista al El Pais il 21 marzo scorso, profetizzando il seguente: Ci stimao avvicinando alla Terza Guerra Mondiale… La seconda riguarda invece un passo dal libro dell'Apocalisse che mi pare molto attuale: capitolo 6 verso 4 Allora uscì un altro cavallo, rosso fuoco. A colui che lo cavalcava fu dato potere di togliere la pace dalla terra perché si sgozzassero a vicenda ( ISIS?!) e gli fu consegnata una grande spada. (Il trionfo di Cristo Re è preparato dalle calamità, preludio del Giudizio Finale.)
Saluti da Luc

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Qualcuno sa per caso qualche informazione sulla tribù di Dan descritta nell'Apocalisse, da dove secondo studiosi ebrei e cristiani, dovrebbe discendere l'Anticristo? Facendo alcune ricerche in rete ho scoperto che i discendenti (da cui dovrebbe sorgere l'Anticristo) si troverebbero oggi nell'attuale Turchia, Creta o Cipro.http://gnosticwarrior.com/the-antichrist.html?lang=it
http://www.veniteadme.org/santippolito-di-roma-riguardo-anticristo/
Luc

vincenzo
vincenzo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

C'e' di piu'sui discendenti di Dan,non ti do link perche' non sono competente in materia, ma se fai una ricerca ulteriore trovi di piu'.Grecia, ma anche la verticale nord dalla Turchia,attraverso il Mar Nero, antica Cimmeria e a ovest,Danubio, fino all'Irlanda ,Danimarca compresa, e anche a nordest est dalla Turchia,fino alle Terre di Prete Gianni(Asia centrale)e anche parte di India e Cina.Gog Magog Dan, serpente, morso, caduta e modalita' di caduta,caduta dei peccatoriall'indietro , come San Paolo, e dei giusti, in avanti.Solo spunti, niente di troppo solido. :-)) .La tribu' di Dan ebbe solo una striscia di territorio, in prossimita del Mare Mediterraneo,una parte dell'antica Fenicia divenne migrante e navigante,ma si diffuse molto.Quelle regioni turco-siriane sono solo una parte dei territori in cui si sono diffusi i discendenti.Al punto che a volte mi diverto a pensare che come Cristo lo si aspettava da Betlemme ma sembrava provenire dalla Galilea, cosi' l'Anticristo, lo si aspetta chi dalla Siria chi dalla Russia,e perche' no dalla ex Kazaria , e magari potrebbe arrivare da occidente con ascendenza nelle regioni "monitorate". In bocca al lupo per la ricerca ,e…non perderti!

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Grazie mille Vincenzo
luc

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Se Putin riuscirà a superare il capo delle tempeste del 22 settembre (direzione primaria Urano quadrato a Plutone)non vedo problemi letali. La congiunzione di Giove al MC dovrebbe lenire fino a metà luglio l'opposizione di Urano a Saturno radix e la quadratura di Urano a Urano radix che peraltro cessano a marzo 2016. Quanto all'oroscopo solare, dal 9 ottobre più che lo stellium in Vergine in VIII preoccupa Saturno in XI…

Seneca

indopama
indopama
9 anni fa

un amico ha sognato sta roba qui:
grande frenesia tra i mussulmani per prepararsi alla guerra, molte conversioni tra i non mussulmani
nome: Ahuan
data: attorno al 5-6 di giugno 2015 (anno non perfettamente chiaro)

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  indopama

"conversioni tra i non musulmani", all'Islam?

ragnarok

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Commenti interessanti .Teoria delle Rappresentazioni.Luigiza.Questa e' un'altra conferma che Dio ha disposto le cose in modo che gli uomini,per vie convergenti possano concordare nella ragionevolezza.Con il tocco in piu' della fiducia nelle sorprese di Dio,anch'esse ragionevoli."Molte conversioni tra i non musulmani"…e' probabile.L'Umanita' come il figliol prodigo.Il vitello grasso.e ll giorno della festa,Poi la dura settimana di poverta',anche se attenuata rispetto a quella che poteva essere secondo il solo ordine naturale, ma poverta'"in Spirito", e "…bisognava far festa"Gesu' vuole guarire l'Umanita' confusa, e non distruggerla,e tutte le vittime innocenti del passato pesano positivamente, sulla bilancia del Cielo, tra un rinvio e l'altro della pazienza di Dio,

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Sulla rapidità della realizzazione dei segreti dal momento che avranno inizio.
http://www.m-bz.net/ar3/libro-sego/index.html
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

… anche se mi sembra strano solo una settimana dal momento in cui avranno inizio, considerando che dieci gg prima dovrà rivelarli ad un sacerdote di sua scelta ed insieme dovranno cominciare a digiunare a pane ed acqua. Non si sarà ancora realizzato il precedente che già il sacerdote sarà messo al corrente del successivo. E così non ci sarà neanche una pausa nel digiuno fino al compimento del decimo segreto. Quasi due mesi e mezzo solo a pane ed acqua!
Oppure una settimana è solo indicativa di un tempo estremamente breve?
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quello della settimana era solo un esempio per spiegarci come un segreto si verificherà con una cadenza tale da non permetterci di dimenticarci di quello precedente. D'altronde, nessuno di noi si dimentica quello che ha fatto sette giorni prima (spero).

ragnarok

vincenzo
vincenzo
9 anni fa

Potrebbe essere una settimana=un anno o 7 anni, vado a leggere il link.Solo sono entrato per condividere una intuizione mattutina(qui sono le 7,41).Che un relativo ottimismo per il destino del mondo, non contrasta con la Fede di Abramo, che Dio richiedera' all'Umanita' intera,il quale credette contro ogni speranza.Un po' perche'il massimo gelo precede l'alba, quindi arriva solo alla fine, e un po' perche' la condizione di Abramo puo' essere vissuta da ciascuno nel suo microcosmo,secondo i tempi della sua esistenza personale.Ma sopra tutto il modello e' proprio la Passione di Cristo.Il male vive di furbizia, di calcolo ma anche di odio folle.Nel massacro di Cristo, ha creduto di poter scatenare tutto il suo odio ,forse pure sorpreso che Dio lo permettesse.Forse lo avrebbe fatto comunque, anche senza calcolare, finche' Dio lo avesse permesso,per pura passione demoniaca,ma sta di fatto che anche poteva nascondersi al coperto ,perche' un tale massacro ,umanamente, non poteva che essere permesso da Dio e quindi conclamare la colpa di Cristo, falso Messia.Cosi' abbiamo conosciuto chi e' veramente satana.Si e' tolto la maschera senza togliersela, cioe'se l'e' tolta solo per chi crede.Il diavolo e' sottile ma fila grosso,e quella volta pure un pagano come Pilato si rese conto che qualcosa era fuori misura, e di piu' il Centurione sotto la Croce,anche con l'aiuto delle forze cosmiche.Oscurita' e terremoto e altro.In una situazione come quella di Cristo,o analoga, un Romano per bene pensava alla famiglia, speranza terrena, e accettava il gladio.In Cristo la speranza e' anche e sopra tutto Celeste e la consapevolezza e' estesa a tutto il mondo e a tutti i tempi,ed e' sostenuta da Cristo che l'ha vissuta prima per ciascuno.Il diavolo credette di aver vinto,e forse credera' di nuovo di aver vinto, ma Cristo lo ha superato anche in strategiaIl Bene e' piu' strategico del male,che inganna, distrugge, conquista, ricostruisce, ma non va alla radice dell'uomo, che e' da Dio.,nella profondita' della sua individualita'.Le altre religioni, pur diverse, alla fine possono anche allearsi, prodigio di satana, ma il Cristianesimo da solo vince,una prima volta nei cuori,nella Parusia, Eucaristica,nella Storia, nel Tempo, nella cultura, nella filosofia., con il Regno di Dio, e l'ultima nella Onnipotenza di Dio e col Regno dei Cieli.Come Cristo non e' venuto ad abolire la Legge, ma a completarla, cosi'la figura di Cristo non abolisce la necessita' di avere la Fede di Abramo.Per noi , in questo tempo.Per altri, nei tempi futuri dell'Apostasia dopo il Trionfo di Cristo e la vittoria dell'Anticristo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  vincenzo

Sì, conviene attenersi ai filmati di youtube dove i veggenti parlano in prima persona. Altrimenti ognuno condisce con le sue considerazioni facendole poi passare come cose dette dai veggenti.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Articolo interessante, Libra. Parli di guai per l'Africa, riporto questa notizia che forse ti sarà sfuggita:

Nigeria: misteriosa malattia, 18 morti

"Alterazioni della vista, mal di testa e perdita di coscienza. Sono i sintomi di una 'misteriosa' malattia che in Nigeria ha già causato la morte di 18 persone. La patologia – riferiscono fonti locali – ha fatto la sua comparsa nella città Ode-Irele, nello Stato di Ondo, e si starebbe diffondendo rapidamente. Lo riporta la Bbc. Autorità sanitarie locali ed esperti dell'Organizzazione Mondiale della Sanità sono nelle zone dove si sono registrati i casi per cercare di identificare la malattia"

http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/africa/2015/04/19/nigeria-misteriosa-malattia-18-morti_8abca04e-aa2a-400f-bde3-abbb9a6d28bb.html

ragnarok

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Per quanto riguarda Obama, inserisco questo messaggio di Anguera:

2540 – 25/06/2005

Amati figli, il Signore vi aspetta a braccia aperte. camminate al Suo incontro e sarete consolati nei momenti di afflizioni. Sappiate che l'umanità vivrà momenti di grande difficoltà. Il fuoco brucerà la luce e ci sarà grande esplosione. Pregate per essere vincitori. Una grande tragedia avverrà in Corea. Gli uomini si distruggono con le proprie mani. Ascoltate i miei appelli. Non voglio forzarvi, ma ascoltate con amore quello che dico. Il leader di una grande nazione subirà un attentato. Il pericolo di una terza guerra diventa reale. Piegate le vostre ginocchia in orazione. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso riunirvi qui ancora una volta. Io vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Restate in pace.

ragnaork

Share This