TOLOMEO, NOSTRADAMUS E LE VICENDE DELL’ISLAMISMO CONTEMPORANEO

scritto da Remox
19 · Apr · 2015

TOLOMEO, NOSTRADAMUS E LE VICENDE DELL’ISLAMISMO
CONTEMPORANEO

Lo scontro con l’Islam è uno degli
argomenti più approfonditi dal veggente nel Poema Temporale, cominciando con le
battaglie del’500 e del ‘600 contro i turchi per giungere al tempo attuale.

Il Prologo del ‘900 e del 2000 contiene
alcune quartine che annunciano questa nuova battaglia e che abbiamo già avuto
modo di vedere, ma che necessitano di maggior approfondimento. In particolare
la quartina 377 la cui interpretazione è stata solo abbozzata e che, se
approfondita, ci svela invece i collegamenti con i Rami temporali che
descrivono il nostro tempo.

Dal Prologo del’900 e del 2000

377

Le tiers climat sous Aries comprins

L’an mil sept cens vingt & sept en Octobre,

Le Roy de Perse par ceux d’Egypte prins

Conflit mort, perte: à la croix grand opprobre.

377

Il Terzo Clima nell’ Ariete compreso,

Segue al 727 Presagio di Ottobre,

Il Re di Persia presso quelli d’Egitto preso,

Conflitto, morte, perdita: alla croce grande
obbrobrio.

L’interpretazione generalmente data
dagli interpreti è che la quartina tratti delle guerre fra Ottomani e Persiani
del XVIII secolo, dove la Persia perse dei territori in favore dei Turchi. In particolare
ciò avvenne proprio nel 1727. Tuttavia in quell’anno non accaddero eventi
collegabili con il significato degli altri versi.

L’interpretazione fornita invece dal
Ramotti è che la quartina riguardi la rivoluzione islamica in Iran del ’78-’79 che
ha dato il via al risveglio islamico, che ci porta fino agli scontri dell’attualità.
Come tutte le date riportate nelle quartine anche il 1727 è in realtà un codice
mascherato da data. Alla riga 727 del Grande Tappeto Piegato corrisponde
infatti il Presagio di Ottobre numero 9 che segue la 377 nel Prologo e che è a
questa collegata nell’argomento trattato.

Lo Scià di Persia fuggì dal suo paese e
morì in esilio in Egitto.

L’espressione “terzo clima” abbiamo provato
a collegarla a un terzo conflitto con l’islam (dopo Lepanto e Vienna) o a un
terzo conflitto mondiale. “Quelli d’Egitto” invece sembra indicare gli arabi
sunniti in contrapposizione agli sciiti persiani.

Il primo verso tuttavia è molto più
significativo di quanto finora detto e da solo serve a caratterizzare tutto il
contesto temporale e di eventi al quale il veggente vuole fare riferimento. Il
suggerimento mi è giunto grazie a David Ovason (forse uno pseudonimo) autore
del testo “The Nostradamus Code”. L’autore è fra coloro che vede la quartina
collocata nel XVIII secolo e decifra il primo verso grazie allo conoscenze
geografico astronomiche che Nostradamus doveva avere in seguito allo studio dei
testi classici del tempo. In particolar modo i testi di Tolomeo, soprattutto il
Tetrabiblos, e dello studioso persiano Alfraganus che fu fra i primi a tradurre
i testi di Tolomeo.

Secondo Alfraganus il mondo era
suddiviso in sette climata o climi,
ovvero zone geografiche con diverso clima e caratteristiche di abitabilità che
in un certo senso somigliano ai nostri paralleli geografici. Il terzo clima era
la fascia ricompresa più o meno fra il nostro 28mo e 34mo parallelo nord.
Considerando i luoghi nominati nella quartina, Persia ed Egitto, tale fascia
ristretta alla zona del Medioriente ricomprende l’area che va dal Nord Arabia
alla Siria centromeridionale, ricomprendendo parte della Persia, della
Mesopotamia e il Nord Africa, Egitto compreso. Nostradamus però vuole essere
ancora più preciso e specifica che bisogna guardare a quella parte di clima
compresa nell’Ariete.

Secondo Tolomeo e la sua Corografia ogni
regione del mondo ed ogni popolo erano soggetti all’influsso di alcuni pianeti
e costellazioni. Sotto il segno dell’Ariete erano quindi compresi: la
Celesiria, la Giudea, e l’Idumea. La Celesiria era una provincia romana che
occupava l’attuale piana della Bekaa, la zona oggi sotto diretto controllo di
Hezbollah che comprende gran parte del territorio libanese e una striscia
occidentale della Siria. La Giudea la conosciamo bene mentre l’Idumea era l’attuale
Israele meridionale con Gaza e una parte circostante della Giordania. Abbiamo quindi
Libano, Siria e Palestina.

Il primo verso descrive con precisione
una specifica area geografica.

I luoghi di Persia ed Egitto nel Prologo
sono richiamati anche nella quartina che precede la 377 ovvero la 525 che
abbiamo più volte esaminato in funzione della guerra con l’Islam e dell’emersione
dell’ISIS.

525

Le prince Arabe Mars Sol,
Venus, Lyon

Regne d’Eglise par mer succombera:

Deuers la Perse bien pres d’vn million,

Bisance, Egypte ver. sepr. Inuadera.

525

Il principe Arabo Marte, il Sole, Venere,
Leone

Regno di Chiesa per mare soccomberà:

Dalla Persia ben vicino al milione,

Bisanzio, Egitto e verso nord invaderà.

Il principe arabo lo abbiamo
identificato con “il principe dei credenti” ovvero il Califfo. Venere è la
trasposizione romana di Iside, ovvero la ISIS del terrore. Dalla Persia l’invasione
procederà verso nord, contro Turchia ed Egitto. Qui si pone un problema più
volte affrontato. Il riferimento alla Persia è da intendersi come metafora che
riprende le guerre fra persiani e greci-macedoni e dunque come espressione di
scontro fra oriente e occidente oppure bisogna considerarlo anche come un
riferimento esplicito all’Iran?

La mia personale opinione è che siano
vere entrambe. Nostradamus infatti nella quartina 296 del Ramo XIX del ‘900
dedicato al risveglio islamico ci parla della Persia che torna ad invadere la
Macedonia, proprio come in epoca classica. Tuttavia proprio come allora sarà la
Persia in senso stretto, ovvero l’Iran attuale, ad agire come prima potenza.

La 525 quindi ci potrebbe parlare di
entrambi i protagonisti islamici che minacciano il nostro mondo, sia dalla
parte sunnita, sia dalla parte sciita.  Sempre riguardo al primo verso della 525 ci
sono varie possibilità di interpretazione degli astri. Sole e Venere
rappresentano anche Croce e Islam come il veggente descrive nella quartina 553
del Ramo XXII del ‘900 proprio sullo scontro Oriente Occidente: “la legge di
Venere e del Sole faran contese […] terrà il Sole la legge del Grande Messia”.
Legge islamica e cristiana torneranno a confrontarsi, con Venere che
rappresenta l’Oriente islamico (compare come stella nelle bandiere di molte
nazioni islamiche) e il Sole che rappresenta l’Occidente cristiano.

Ma Marte e Venere sono anche i pianeti
che ricomprendono le regioni che giacciono in tutto il Nord Africa secondo
Tolomeo e fra queste troviamo sia l’Egitto sia la Libia (l’intera regione era indicata
come Libia).

Come si può vedere tutti i riferimenti
concordano nell’indicare l’area geografica oggi al centro della tensione fra
Islam e Occidente, sia in Medioriente, sia in Nord Africa.

Il Leone ricomprende secondo la
Corografia di Tolomeo l’Italia, la Puglia e la Sicilia.

Il primo verso della 525 potrebbe quindi
correlare il principe arabo (il califfo), con l’ISIS, con il Nord Africa e
infine con la Sicilia e l’Italia. Il secondo verso mette in relazione forse la
Chiesa cattolica e l’attacco dal mare, argomento di molta attualità. Gli ultimi
due versi invece parlerebbero dell’altro attore geopolitico islamico, l’Iran.

La 377 invece come abbiamo visto
specifica una determinata area geografica; chiede poi di inserire il Presagio 9
di Ottobre e infine conclude con una profezia di sventura per la Croce, ma
forse anche per un Re di Persia. Anche in questo caso il collegamento con la
Rivoluzione Islamica in Iran, dove tutto ha avuto inizio, appare evidente.

Il primo verso della 377 chiama in causa
un’altra quartina molto specifica che abbiamo già esaminato, la 397 del Ramo
XXIII del ‘900.

Dal Ramo XXIII del ‘900 “Il Secolo di Febo”

397

Nouuelle loy terre neuue occuper,

Vers la Syrie, Iudée & Palestine:

Le grand empire barbare corruer,

Auant que Phebés son siecle determine.

397

Nuova legge terra nuova occupare,

Verso la Siria, la Giudea e la Palestina:

Verrà il grande impero barbaro a passare,

Prima che Febo il suo secolo avvicina.

Ecco nuovamente nominate le terre del
terzo clima nell’Ariete. Ma questa volta il veggente ci parla apertamente del
grande barbaro impero che abbiamo identificato con l’islamismo omicida dell’ISIS
che colpirà non solo la Siria, ma anche Israele. Il tutto avverrà prima che
Febo, il Sole, possa regnare nel suo tempo di pace rappresentato dalla pax
cristiana.

Abbiamo quindi gli elementi per
ricomporre il puzzle del Prologo grazie ai richiami alle quartine dei Rami.

“Il califfo dell’ISIS dal Nord Africa attacca
la Chiesa per mare,

In Siria, Libano, Israele e Palestina
verrà il grande impero barbaro a passare,

Nettuno, il dio dei mari (l’America),
contro l’ISIS l’attacco effettuare (Presagio 9 di Ottobre),

Dall’Iran ben vicino al milione verso
Egitto e Bisanzio invaderanno,

Conflitto, morte, alla Croce grande obbrobrio,
il Re di Persia quelli d’Egitto prenderanno.”

In questa ricostruzione la 525 annuncia
i due principale nemici islamici: uno sunnita, l’altro sciita e l’attacco alla
Chiesa.

La 377 svolge al primo verso  il tema del conflitto con l’ISIS identificando
alcune specifiche regioni che richiamano la 397 che annuncia la nuova legge
dell’ISIS, la nuova terra dello Stato Islamico e l’emersione del suo barbaro
impero.

Chiama poi il Presagio 9 di Ottobre dove
Nettuno persegue contro Venere (ISIS-Islam) il suo attacco. Termina con gli
ultimi due versi: il conflitto, la morte, l’attacco alla Chiesa e forse la resa
dell’Iran. Bisognerà capire se “quelli d’Egitto” sono i sunniti in genere oppure
ha un altro significato, prettamente geografico di una vicenda che si
concluderà in Egitto proprio come quella dello Scià.

Le dottrine geografiche ed astronomiche
di Tolomeo ci aiuteranno a meglio comprendere alcuni versi di quartine già
esaminate dove gli astri e le costellazioni possono assumere nuovi significati.

Ma soprattutto, come vedremo, serviranno
a svelare (almeno in parte) un mistero finora rimasto insoluto che riguarda una
quartina molto importante dell’ultima parte del Poema Temporale, dove si parla
di un leader che ha tutte le caratteristiche per somigliare ad un novello
anticristo.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
86 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Molto interessante Remox. Tu escludi che "il principe arabo sole, venere, marte in Leone" si possa riferire al quadro astrologico del principe oltre che ad un riferimento geografico? Comunque la mia ipotesi non torna per Al Baghdadi, nato il 28 giugno del 1971- ….Ah, nota per l'amico Libra: A.B. ha alla nascita saturno a 28 gradi scorpione…

Seneca

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il significato dei versi, inizialmente astruso, quando viene svelato deve essere comprensibile e verificabile.Il quadro astrologico di un singolo personaggio è materia troppo ambigua. E comunque al momento non si è mai verificato un caso simile nelle quartina, che io sappia. Normalmente queste indicazioni astrologiche in versi sono sempre abbastanza smilze e mi sembra che siano usate per lo più per identificare fazioni, regioni, popoli o mesi dell'anno.
Tolomeo mi sembra davvero un buon punto di partenza per ampliare lo spettro dei significati dei pianeti e delle costellazioni.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro amico Seneca, guarda che Al Baghdadi ha Saturno natale in 01 Gemelli, non in Scorpione! Forse hai confuso Saturno con Giove, che effettivamente si trova a 27° 40 Scorpione retrogrado. Nell'astrocartografia c'è solo un paese che si trova all'esatto grado del Saturno di nascita del califfetto: lo stato dello Yemen (00° 50 Gemelli). Interessante no?

Ciao a tutti,
*LIBRA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Hai ragione, ho scritto Saturno intendendo Giove. Nell'oroscopo di AB Giove è opposto a Saturno, ma questo senza conoscere l'ora di nascita e la conseguente collocazione dei pianeti nelle case non significa granché, salvo indicare una disonestà di fondo. Interessante l'indicazione del calendario Tebaico per il 28 giugno: "Uomo che trascina una capra con la sua cintura" (interpretazione di del Bello: tendenza ad opprimere i deboli, durezza verso gli inferiori). Saluti astrali

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Tranquillo Seneca, immaginavo che anche tu "masticassi" il pane astrologico. Ti dico che non mi convincono molto le indicazioni del calendario tebaico: le trovo limitate, almeno per quanto i vertici ci hanno trasmesso. Le fonti scarseggiano. Diciamo che le stelle fisse di nascita di AB sono molto importanti, però lui è solamente un burattino, non è l'anticristo…..ce ne vuole per esserlo.

Un caro saluto astrale,
*LIBRA

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Dai tempi di La Salette, come conferma uno degli ultimi messaggi della mistica Marie Julie Jahenny…la Chiesa conosce la vera identità di Colui che salverà l'Occidente, parafrasando Nostradamus nella lettera a Enrico II, perche' in tale epistola si capiscono tante cose. Per esempio, la data della persecuzione cristiana la indica come 1792: grande genialità nostradamica…corrisponde al 2015 nell'era olimpica 2791. Lui gioca con le date, nomi e discorsi per proteggere il futuro del Cristianesimo, come anche altri santi confermano. Gli islamici invadono l'Italia e lui sicuramente e' italiano, come conferma anche San Francesco da Paola. Se Papa Francesco continuerà con questo silenzio, a chi gioverà? Dopo aver letto di Febo, mi e' flashato il discorso.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anche nel video della conferenza a Perugia di Don Leonardo sembra che il sacerdote non abbia avuto difficoltà ad interpretare, nella lettura dei messaggi di Anguera, la parola uomo come il futuro GM senza però dirlo esplicitamente. Inoltre sulla sua pagina facebook ho notato che Hobbit gli piace molto.

Tieni anche presente che siccome il GM sarà un tipo che non piacerà certamente a chi detiene il potere queste persone avranno già preparato uno o più fac-simili con le caratteristiche principali del GM (albero genealocico compreso) che faranno emergere all'occorrenza per confondere le persone (due oggetti uguali di cui solo uno è quello vero). Quindi ammesso e non concesso che il papa ne conosca il nome e cognome se ne guarderebbe bene dal dirlo. In più prova a pensare se a casa tua bussasse qualcuno per dirti che tu a breve governerai tutto il pianeta Terra dopo aver sconfitto i malvagi … chi chiameresti il 112, il 113 o il 118?

La mancata Consacrazione fatta come richiesta a Fatima credo che abbia a che fare col GM piuttosto che con il potenziale risentimento della Russia che, essendo nominata esplicitamente, si sentirebbe come la pecora nera. Così come credo che l'attentato al papa fu per questo motivo piuttosto che per l'anticristo.

In relazione al futuro GM ci sono anche le operazioni di target individuals che nel bel paese sono in corso da almeno 30 anni. Menare il can per l'aia nello stile tutto nostro è un modo per scansare la polvere del resto.

Il GM avrà la consapevolezza di essere chi è solo dopo la Consacrazione. La natura che si scatenerà nel bel paese con terremoti e vulcani dovrebbe servire a far abbassare la cresta a chi gli dava la caccia.

È un mio pensiero. Posso anche sbagliare.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

errata … corrige genealogico
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La teoria dello Hobbit è interessante, concordo.

"Tieni anche presente che siccome il GM sarà un tipo che non piacerà certamente a chi detiene il potere queste persone avranno già preparato uno o più fac-simili con le caratteristiche principali del GM (albero genealocico compreso) che faranno emergere all'occorrenza per confondere le persone"

Chiaro anche questo punto. La consacrazione sarà l'atto ufficiale che soltanto la Chiesa di Roma potrà sancire. Io penso che la verità sia dietro l'angolo, tra le menzogne e la natura delle cose. Non ti sbagli su quanto hai detto poc'anzi. Mi sento in sintonia di pensiero.

Se tu fossi il GM secondo te, anche prima della tua consacrazione, non avresti qualche "indizio divino" a supporto della tua idea? Le carte genealogiche si possono falsare, vedi la Donazione di Costantino; altra cosa sarebbero visioni, apparizioni o miracoli individuali. Da quanto si evince, da Nostradamus in poi, la caccia è aperta contro di Lui. Secondo te….se la situazione precipita e il Papato dovrà sloggiare dall'Italia, non ci sarà la richiesta d'aiuto all'auxilium dei? Prossima consacrazione? Sindone, sinodi e anno della misericordia….tutto mi fa riflettere. E poi altra cosa…perché oggi in televisione hanno detto che l'Is ha minacciato solo Benedetto XVI? Fammi capire, visto che siamo in sintonia.

§tefano

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

53. Per salvare il mio popolo e la Francia, ci sono SOLO IO…..Con un miracolo…..L’uomo che deve salvarla nessuna creatura lo conosce. (Duarelle 14.11.1881)
54. Lasciate che gli uomini della terra cerchino il loro scettro. Colui che deve portarlo è nascosto nel segreto dell’Eterno. (P.Coquet, 9.7.1881)
55. Un po’ più tardi ci sarà una bella aurora ed un mattino pieno di speranze. Verrà il Salvatore che sarà benedetto e scelto da ME, per dare la pace ai miei figli esiliati. Egli benedirà le mie opere, favorirà i miei disegni e sarà l’amico dei miei AMICI. (P.Baudry, 1.12.1876)
56. Questa sarà la lotta tra cielo e terra, sarà breve ma lugubre. Dopo il mio buon popolo si risveglierà ed il salvatore nascosto sin qui, uscirà. (3.1.1990)
57. I miei figli non avranno una moltitudine da condurre al trono della pace, l’uomo giusto e saggio che ho scelto per ricostruire le rovine della Figlia maggiore della Chiesa. (16.7.1901)
58. Lo straniero entrerà in Francia con tutto il suo esercito e farà uno sforzo che Io misurerò. Lo fermerò, susciterò il salvatore del ‘resto’ dei miei figli. Attraverserà l’Est e sembrerà che esca dai confini del Nord…..Lo condurrò sino a Mezzogiorno e lo porterò non sul trono attuale, perché non esisterà più un trono e neppure vi saranno le basi per fondarne uno. (18.9.1902)
59. Sarà in questa terza crisi che troverà la salvezza. Uscirà dal mio Cuore Santissimo colui che porterà la PACE. Con la sua incoronazione tutti i mali finiranno. Discende da S.Luigi. Ma questa Sodoma colpevole non lo possederà.
fonte http://www.preghiereagesuemaria.it/santiebeati/marie%20julie%20jahenny.htm

I punti 53-54 sono chiari: nessuno lo può conoscere. Neanche il Papa.
Per il resto devo pensarci. Ma a me interessa il filone ufo e tutta la tecnologia stile star-trek.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Spring . Scusa l'ignoranza , ma ,,discende da S. Luigi '' che vuol dire ? Sorin.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

In soldoni vuol dire che è un suo antenato.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Fin qui sono arrivato … Ma cosa significa , chi era , ed che cosa aveva di particollare questo S. Luigi ? Che nazionalita ?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sorin, su qualsiasi motore di ricerca trovi notizie di san Luigi IX, un re francese morto in odore di santità e canonizzato da Bonifacio VIII. Sembra che il GM si chiamerà Enrico (ma non è sicuro). La Monaca di Dresda dice che sarà un Borbone di Francia. Potrebbe chiamarsi Enrico VI, dopo l'Enrico V figlio di Carlo Ferdinando duca di Berry che venne riconosciuto re dai legittimisti anche se sul trono salì Luigi Filippo duca d'Orléans. Vedremo.

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Me stupido non averlo capito prima: a Spring “interessa il filone ufo e tutta la tecnologia stile star-trek”. Adesso ho capito come GM si procurerà quell’astronave con cui distruggerà tutto e tutti. L’idea a dir la verità non è nuova: anche Biglino afferma che nella bibbia è riportato che Yahweh ne avesse una chiamata gloria del signore con cui incenerì tutti gli abitanti di Sodoma e Gomorra. Purtroppo la bibbia non ci dice come era costruita, soltanto riporta il fatto, sempre secondo Biglino, che Mosè doveva starsene a debita distanza e dietro una roccia a causa delle radiazioni emanate dalla macchina. Un’idea sul propulsore di tipo elettromagnetico ce l’ho in testa ed è fattibile; mi manca solo la fonte energetica che produca una potenza elettrica notevole dell’ordine di una decina di megawatt. Occorrerà rivolgersi alla fusione nucleare controllata e con una emissione di neutroni non troppo veloci che arrostirebbero il pilota dell’astronave. Come carburante della fusione si dovrebbe usare il deuterio ultradenso; secondo gli studiosi, si tratterebbe di un "metallo invertito" con i nuclei di deuterio che si muovono nel campo degli elettroni stazionari; un campione di deuterio ultradenso – un cubo di 10 centimetri di lato peserebbe 130 tonnellate – è stato prodotto da un gruppo di ricerca del Dipartimento di chimica dell'Università di Goteborg, in Svezia, guidato da Leif Holmlid. Secondo le attuali conoscenze, si tratta di una forma di materia coinvolta nei processi che portano alla formazione delle stelle, e potrebbe essere presente all'interno dei pianeti giganti come Giove. Il deuterio ultra-denso, denominato D(-1) è stato osservato in quest'ultimo studio, pubblicato sulla rivista "International Journal of Mass Spectrometry", utilizzando la tecnica di esplosione coulombiana indotta da un laser ultrapotente e misurando l'energia cinetica e la massa dei prodotti della reazione. Il valore dell'energia cinetica, in particolare, ha permesso di risalire alla distanza interatomica D-D, stimata in 2,3 ± 0,1 picometri (millesimi di miliardesimi di metro) in buon accordo con il valore di 2,5 picometri ottenuto per via teorica (dalle Scienze). Che ne dici Springs? Tu ti fai la fusione e prendi il nobel; io per il motore elettromagnetico mi accontento di qualche miliardo di Yan, una decina; non mi fido dei dollari [cambio Dollaro Usa/Yuan Cinese di oggi: 6.201 aggiornamento ore 11:18 – Tassi di Cambio in tempo reale, cambi valute a cura de Il Sole 24 ORE]. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mosé viene molto dopo Sodoma e Gomorra … quindi standosene a debita distanza temporale era automatico che se ne stesse anche alla dovuta distanza metrica senza doversi riparare dietro una roccia. Dimmi una cosa: non hai mica fatto esperimenti di fusione con i neuroni contenuti nella tua scatola cranica? o.0 … ahi ahi … la Bibbia, questa sconosciuta.
In ogni caso si dice che in India esistano già delle macchine capaci di volare nello spazio, si chiamano vimana. Si dice anche che gli us siano rusciti a procacciarsene una e la cosa non è andata giù ad alcuni ET di lassù.
http://luniversovibra.altervista.org/secret-space-war-ufo-attacca-base-militare-usa/
Pico della Mirandola … ehm cioè ..
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«Adesso ho capito come GM si procurerà quell’astronave con cui distruggerà tutto e tutti.»
… l'avevo detto anche a te di entrare nelle Giovani Marmotte in gioventù. Adesso vai appresso a Biglino.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

E parlando della tecnologia degli antichi:
http://luniversovibra.altervista.org/lhc-del-cern-e-lo-stargate-del-dio-shiva-yahveh/
Da un'altra parte avevo letto che quella raffigurazione del dio indù all'ingresso del CERN è dovuto soltanto ad una donazione dello stato indiano.
Certo però che è strano.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

http://www.ilnavigatorecurioso.it/2013/11/05/lenigma-di-mohenjo-daro-e-dei-suoi-scheletri-rischia-di-scomparire-in-soli-20-anni/
“Quando nel 1922 furono rinvenute le antiche rovine di Mohenjo-daro nell’attuale Pakistan, la portata della scoperta non fu subito compresa dai ricercatori. Risalente al 4° millennio a.C., Mohenjo-daro è ritenuta una delle città più antiche del mondo, realizzata da una civiltà capace di rivaleggiare tranquillamente con quelle dell’antica Mesopotamia e dell’Egitto faraonico. …..dei 70 mila abitanti, gli archeologi scoprirono solo 44 scheletri di uomini, donne e bambini distesi al suolo, come se avessero subito una morte improvvisa, ….. Analisi recenti sembrano aver mostrano che buona parte degli scheletri è caratterizzata da tracce di carbonizzazione e calcinazione, come se fossero stati esposti ad un intensa fonte di calore. Inoltre, i mattoni trovati tra le rovine della città mostrano segni di fusione da temperature estreme; campioni di roccia, vasellame e monili mostravano fenomeni di vetrificazione, effetti simili a quelli registrati dopo un’esplosione nucleare. Gli antichi documenti indiani in sanscrito riferiscono di queste creature divine provenienti da altri luoghi dell’Universo su carri volanti conosciuti con il più famoso nome di Vimana, intenti a contendersi le donne umane. Il Rāmāyaṇa è pieno di descrizioni di queste gigantesche aeronavi. Ad esempio, il carro del re di Lanka, Vibhasana, viene descritto così:
“Quel carro si muove da sé, era tutto lucente e dipinto: aveva due piani e molte finestre molte camere e tante bandiere; mentre volava emetteva un suono melodioso che sembrava un mormorio”.
Nello stesso testo, viene descritto il combattimento tra Garuda, intervenuto in difesa di Rama, contro il perfido Ravana:
“Improvvisamente si levò un grande vento che fece tremare le montagne, e si vide una fiamma di fuoco che navigava nell’aria”.
Nel Mahabharata, invece, è possibile leggere:
“Scorgemmo nel cielo una cosa che sembrava una nube luminosa, come delle fiamme di un fuoco ardente. Da questa massa emerse un enorme Vimana scura che lanciò dei bolidi fiammeggianti. Si avvicinò al suolo a velocità incredibile, lanciando delle ruote di fuoco”.
Stando ai testi sacri dell’Induismo, il potere distruttivo delle Vimana doveva essere incredibile, tanto da far impallidire anche i più fervidi e fantasiosi autori di fantascienza dell’epoca moderna. Cosa hanno visto i nostri antenati da sentire la necessità di trasmetterlo alle generazioni future?”. La citazione è lunga, ma ne valeva la pena. La storia di Mohenjo-daro è parallela a quella di Sodoma e Gomorra; la distruzione delle due città si inquadra nelle lotta fra gli Dei (Eloim degli Ebrei o i THEOI dei greci) per la spartizione dei popoli. Yahweh è uno degli Eloim e come tale ha certamente preso parte alle lotte fra gli dei; a lui toccò una parte degli ebrei, precisamente la stirpe di Abramo e di Isacco ma non ad es quella simile dei moabiti. La bibbia non è un libro sacro, bisogna leggerlo come l’Iliade o l’Odissea. Gli eloim hanno dato il loro dna all’uomo sapiens ma a differenza di quest’ultimo hanno vita lunghissima che si svolge su migliaia di anni. Nel cap. 19 della Genesi, ai versetti 1-38, due dei tre angeli (Eloim) che Abramo prima aveva ospitato, entrarono a Sodoma. Il terzo restò con Abramo: era Yahweh che impativa ordini al suo servo.. Gli altri due andarono da Lot che era della loro parte e furono ricevuti nella sua casa. Gli abitanti di Sodoma circondarono la casa e tentarono di romperne la porta ma i due angeli accecarono gli assalitori con un'abbagliante luce (laser!) e avvertirono Lot di scappare. Di poi i tre Eloim distrussero con la gloria di Dio Sodoma e Gomorra. Il motivo? Semplicemente perché quegli abitanti avevano infranto il patto di fedeltà ed erano passati al campo avverso a differenza di Abramo e di Lot. Yahweh era in vita ai tempi di Abramo e naturalmente ai tempi di Mosè. Studia, Studia, figliuolo o meglio giovane marmotta! P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La Bibbia è formata da 76 libri (AT+NT). Il solo VT ne contiene 46. È un libro ispirato anche se uno può vederci strettamente solo fatti storici. E per angelo non s'intende in senso stretto un essere di puro spirito, anche se può tranquillamente materializzarsi (**).
I libri di Enoch invece non furono considerati necessari dalla Chiesa e quindi non inseriti nella Bibbia. Sembra però che i copti lo tengano in buona considerazione. cfr …
http://www.anticorpi.info/2011/03/il-libro-di-enoch.html

Se le traduzioni di quei libri indù sono veritiere sembra quasi che, a chi li ha scritti, mancassero le parole adatte per descrivere quelle macchine. Sintomo che forse i vimana non erano farina del loro sacco?
Anche la dea shiva viene rappresentata a volte con due braccia altre volte con 4 braccia (specialmente se posta al centro del "cerchio") quasi fosse un effetto stroboscopico. Danzava sotto le luci intermittenti oppure era così che la vedevano quando usciva dallo “star gate”? Anche qui più che “possedere” l’oggetto di cui vogliono raccontare sembra che si limitino ad imitarne le gesta come i bambini. Hanno mimato le gesta senza capirne il significato? Mah, chi lo sa.

Mentre procedo negli studi non mi dispiacerebbe un piccolo sussidio economico per potermi divagare e ritemprare lo spirito oltre che ovviamente acquistare i libri per le mie ricerche. Fiducioso della tua collaborazione, resto in attesa.
Spring

(*) Giovanna affermò, (…) circa l'aspetto degli Angeli, spingendosi ben oltre quanto i suoi accusatori le chiedessero, asserendo con naturalezza: «Vengono spesso tra gli uomini senza che nessuno li veda; io stessa li ho visti molte volte in mezzo alla gente»
fonte: wikipedia giovanna d’arco

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«Vengono spesso tra gli uomini senza che nessuno li veda; io stessa li ho visti molte volte in mezzo alla gente», esatto! Sono gli Eloim che ci governano ma in modo differente rispetto ai popoli antichi. Personalmente sono contrario ad essi come ai demoni per il semplice fatto che fanno gli affari loro e a proprio interesse; di loro ho la stessa considerazione del mezzadro rispetto al proprietario terriero.
“È un libro ispirato”, forse ma non certamente da Dio; la bibbia bisogna leggerla senza gli occhiali dei teologi e alla Biglino per intenderci ovvero come l’Iliade e l’Odissea; per il vecchio testamento è di uso corrente l’edizione masoretica di Leningrado ma non quella tradotta ed interpretata per le famiglie ma quella per gli “studiosi” dove “dio” non vi compare mai mentre vi compare il termine originario di “eloim”. Non si conosce il significato esatto della parola; qualche scuola di pensiero ebraica traduce con “i legislatori”; più semplicemente basterebbe chiamarli theoi alla greca data l’area comune mediterranea; tanto più che l’El (ebraico אל, greco Ἐλ, "dio") è il dio principale del pantheon dell'area semitica e mesopotamica; dalla stessa radice deriva in arabo ʾilāh " (o Allah). P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ok ma ci sarebbero tante altre domande a cui dare risposta. Per il momento sono curioso riguardo agli Elohim che me li ritrovo dappertutto (in rete). Concentrandosi solo sulla testa questa nella foto (senza capelli, né ciglia, né barba, potrebbe essere un elohim?
http://i49.tinypic.com/smsy0n.jpg
Dove lo prendo un testo in lingua inglese che tratta di Enoch? Come quello che usano i copti ovviamente. Thanx
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Tra le tante pubblicazioni in merito ti suggerisco quelle di Mario Pincherle, di famiglia ebrea anconetana, noto come lo studioso dei misteri della piramide di Cheope:
Opere che ti potrebbero interessare:
Enoch il primo libro del mondo vol 1 – Macro edizioni
Enoch il primo libro del mondo vol 2 – Macro edizioni"
La vera storia di Sargon di Accadia – M.i.r. edizioni
Il Quinto Vangelo traduzione con testo copto a fronte – Macro edizioni
Altre opere:
La Grande Piramide e lo zed – Macro edizioni (molto importante)
L'Album dello Zed – Macro edizioni
Libro tibetano dei morti – Anima edizioni
Il segreto dell'arca – M.i.r. edizioni
Fonti archeologiche della magia – M.i.r. edizioni
La cicuta e la croce – Macro edizioni
Ispirazioni dal corano – M.i.r. edizioni"
L'oro granulato, un ponte luminoso tra la materia e lo spirito, Macro edizioni, 2000
Archetipi. Le chiavi dell'Universo, Macro edizioni, 2000 (7a ed. 2010)
I Mandei – Macro edizioni
Il Vangelo della Gioia – M.i.r. edizioni
Paolo, il Falso Discepolo di Gesù – Macro edizioni
Il Mosè Proibito – Macro edizioni
Il Gesù Proibito – Macro edizioni
Il Cantico dei Cantici – Macro edizioni
Il segreto di Rol – Eifis edizioni
Katherine Mansfield: una strana morte – Verdechiaro edizioni
Spazio, tempo e antitempo DVD – Macro video edizioni
La vita e i suoi archetipi incontro con Mario Pincherle DVD – Macro video edizioni
P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Gli eloim non sono così scemi da ridursi come nella foto: trattasi con ogni probabilità di una foto d’archivio proveniente da un manicomio non più in funzione e certamente chiuso. Figliuolo non metterti in testa strane cose, non ambire a diventare simile! E’ micidiale! Studia piuttosto, studia! P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Lo chiedevo perché il mio barbiere, dopo aver rasato come da mio desiderio, mi chiede sempre se deve radermi anche le sopracciglia.
Spring

ps per tutti quei libri ci vuole una borsa di studio 😉

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Beh! Se si comporta così il tuo barbiere, ne avrei timore, se non altro perché ti potrebbe tagliare la testa e non solo le sopracciglia! Comunque non farebbe un gran male. Ma almeno ti sei sincerato che non sia iscritto al nuovo sindacato Isil?
Ps: per tutti quei libri, è vero, ci vogliono dei bei soldini; c’è un solo modo: lavora e naturalmente studia, figliuolo!
P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Rispetto all'anno scorso, parlo del 2014, da domani (21 aprile) inizierà l'anno solare del Toro con una Luna che inizia in Gemelli. Voi direte….e allora che me frega?! Questo mese astrologico, che durerà fino a Maggio, purtroppo riguarda l'Italia attuale (nata sotto il segno dei Gemelli). La stella Cih è connessa con Mercurio (12° in Toro), il significato? Avremo altre tragedie del mare, perché questa stella dice che l'Italia sarà alle prese con la gente africana e gli eventi che stanno interessando l'Africa. Ci sarà un fallimento generale dei raccolti nel nostro paese, sempre come promette la stella Menkar: l'Expo sarà un flop?

C'è molta infelicità all'interno dell'Italia per le ingiustizie e crescerà una rabbia popolare (opposizione Saturno retrogrado con Venere). Infelicità causata da "altri" legati agli incidenti in mare, come chiaramente sottolinea la stella Zibal (13° Toro). Plutone retrogrado continuerà nella sua marcia trionfale donandoci disarmonia, crisi e disgrazie. Situazione stellare negativa, ma vi devo dire passeggera, almeno fino al 26 settembre quando Plutone concluderà il suo moto retrogrado. La fase più calda è verso giugno per l'acutizzarsi dei problemi.

*LIBRA

luigiza
luigiza
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Libra

Ci sarà un fallimento generale dei raccolti nel nostro paese, sempre come promette la stella Menkar: l'Expo sarà un flop?

Dell'Expo e delle fiere paesane sue simili non mi importa nulla, però del raccolto sì.
Libra io ho appena piantato in orto, che faccio sradico? :-))

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@luigiza …sradica tutto, compra le banane servono sempre. A parte gli scherzi, astrologicamente parlando il discorso è serio.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Da qualche parte ho letto che lui è molto "quotato" per il "ruolo" di GM….
https://www.youtube.com/watch?v=VQbVUd3W_c8

Rid8

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Le facessi i miei complimentosissimi, compare. Purtroppo, nonostante i cannoli e lo zibibbo, non posso che condividere la quotazione. Egli m'ispirò. E' uomo gigliato, lo si vede.

#_# Borbon4Ever&Ever

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Qualcuno vede bene il segretario dell'ONU Ban Ki Mon come Anticristo….tra poco sarà ricevuto in Vaticano dal falso profeta Bergoglio;tutto quadra! GIONA

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sorin io penso che GIONA non si sbagli affatto sull'imminente ingresso dell'anticristo anche se sicuramente non sara' quello da lui indicato, troppo facile, tutti sappiamo che Francesco ha ricevuto in casa sua di tutto e di piu', dai transessuali ai leoncavallini e poi guarda come ha ricevuto, dopo aver fatto migliaia di chilometri, il marito di Asia Bibi, guarda i suoi occhi guarda gli occhi della figlia, entrambi sono pieni di speranza solo che se provi a guardare in faccia Francesco ti renderai conto dal suo sorriso che quella speranza rimarra' perduta
https://www.youtube.com/watch?v=O74imgzWyCo
Personalmente credo nei messaggi di Luz de Maria, messaggi dai quali non si e' esplicitamente affermato che Francesco e' il falso profeta, ricordo in un messaggio di maggio/giugno 2013 quando chiaramente il Signore disse alla Sua figlia prediletta piu' o meno cosi':" tutti mi state chiedendo del papa se realmente vi potete fidare di lui, vi sentite tutti meritevoli di ricevere una risposta….pregate pregate tanto …e dai frutti riconoscerete l'albero". Beh io di frutti non ne vedo mica tanti, anzi!!!
In qualche messaggio pero' traspare l'imminenza degli eventi
05/03/15 "….da un paese piccolo ed impensabile E' SORTO chi governera' e manipolera' grandi potenze"
25/03/15:" La Chiesa di Mio Figlio si dividera', essendo il primo segnale CHE IL FIGLIO DELLA PERDIZIONE STA AGENDO DIRETTAMENTE, levandosi contro Dio preparandosi per sedersi nel tempio di Dio attraverso opere prodigiose e menzognere. Con falsi miracoli catturera' coloro che non sono fermi nella fede e che non hanno seguito Mio Figlio nell'adempimento dei comandamenti."

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Giuseppe, noto che dai credito a tutti i veggenti più ambigui del momento pur di continuare a sostenere le tue tesi contro il papa. Non ti viene il dubbio che questi pseudo-mistici si rimpallino a vicenda richiamando ognuno le tesi dell'altro? Ma ti pare attendibile un messaggio sul papa come quello che posti di Luz de Maria?
Ricordo a tutti che chi predica l'arrivo nel nostro tempo dell'Anticristo, quello con la "A", si pone al di fuori della tradizione profetica della Chiesa, mirabilmente riassunta dai messaggi della Madonna a La Salette.
Come è scritto nel Vangelo, prima lo stesso deve essere annunciato a tutto il mondo, i popoli devono credere, convertirsi (noi compresi) altrimenti come potrebbe verificarsi la generale apostasia?
Ti consiglio di leggere in merito all'interpretazione dell'Apocalisse i testi di Don Dolindo Ruotolo.
Prima il Re e il Papa Santi, poi l'Anticristo.

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Caro Remox in quei messaggi che ho postato Luz non si riferisce a Francesco (che non viene da un paese piccolo ed impensabile) ma all'anticristo che arrivera' prima della SECONDA VENUTA DI CRISTO. Io non vorrei che al suo ingresso (anticristo) voi lo scambiaste per un Hitler qualsiasi.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Remox ha ragione, caro Giuseppe. Prima ci sarà la rinascita del cristianesimo grazie all'intervento del Papa Santo e del Grande Monarca, poi dopo circa 40 anni arriverà l'Anticristo (il tempo è relativo). Certo è che il Dajial è una bella storpiatura del cristianesimo, pure questo copiano.

LuddistaCorBaffo

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Da chi copierebbe i messaggi Luz de Maria? Perché l'ultimo pubblicato riporta di un meteorite non ancora avvistato che indirettamente provocherà problemi al nostro pianeta. Considerando quello che riporta Libra nel post sotto mi sento un po' a disagio.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Anguera ha parlato anche del meteorite ben prima di Luz de Maria…quest'estate sono in Sudamerica, provo a chiedere cosa ne pensano da quelle parti…

Seneca

GIUSEPPE
GIUSEPPE
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Luz de Maria ha parlato spesso di un asteroide, ma il fatto che questo coincida con quanto detto da altri veggenti non mette in dubbio la sua veridicita'. Anche in Italia c'e' un luogo in particolare dove spesso si fa riferimento all'imminente arrivo della cometa, non e' difficile capire qual è ma evito di ricordarlo.
MESSAGGI DI ANGUERA:
2.794 – 03.02.2007
Un gigante verrà e quando gli uomini annunceranno la sua vicinanza, l’umanità vivrà momenti di grande difficoltà. La Terra passerà per una trasformazione immensa.

3.201 – 15 agosto 2009
Un fuoco veloce e distruttore raggiungerà la terra. STA VENENDO DA MOLTO LONTANO e gli uomini non potranno impedire la sua azione distruttrice. Soffro per ciò che vi attende. Continenti cesseranno di esistere e la terra non sarà più la stessa. Tutto sarà diverso. Ciò che oggi contemplate cesserà di esistere

3.185 – 11 luglio 2009
Quando verrà il castigo per la purificazione dell’umanità, pochi resteranno saldi. Cadrà fuoco dal cielo e gli uomini vivranno momenti di grande sofferenza. Il fuoco brucerà la luce e la terra tremerà.

3.181 – 30/06/2009
Fuoco cadrà sull’umanità. Lo scontro di due giganti nello spazio porterà sofferenza agli uomini.

3.166 – 28/05/2009
Fuoco cadrà dal cielo e le montagne si abbasseranno. Fiumi di fuoco scorreranno sulla terra e la morte sarà presente ovunque.

3.109 – 15/01/2009
La grande cometa verrà e causerà grande distruzione.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

@Giona . Ma tutto questo oddio verso Bergoglio , e solo perche e un pappa moderno , non tradizionalista ? Non ti viene il dubbio che soffri di qualche forma di quell disturbo , che si chiama fanatismo ? P.S. Non sono un fan del pappa , vengo dal cristianesimo ortodoxo , ma mi pare troppo …Sorin

Giamps
Giamps
9 anni fa

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

@Giamps io non ho capito nulla. Sei troppo sibillino. E dille chiaramente le cose, tanto qui se ne leggono…

°_° Cribbio

Giamps
Giamps
9 anni fa

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Giamps

CHIARO. Me lo potresti rispiegare ancora?

°_° Cribbio

Giamps
Giamps
9 anni fa
Rispondi a  Giamps

Questo commento è stato eliminato dall’autore.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Giamps

GRAZIE AMICO GIAMPS. Allora siamo fregati, tranne che il GM non arrivi in anticipo. Papa Francesco con i suoi silenzi non ha fatto nulla. Rimpiango Benedetto XVI.

°_° Cribbio

Paolo Porsia
Paolo Porsia
9 anni fa

Il Dajjāl (arabo الدّجّال), ossia "il mentitore" è una figura inserita nel contesto escatologico dell'Islam; è destinato a regnare nel mondo per un periodo di 40 giorni (ma una tradizione parla di 40 anni) prima della fine dei tempi.

Secondo una tradizione egli ha le pupille di colore diverso (una è azzurra) e sulla fronte avrà scritta la parola araba "kāfir", cioè "miscredente", pur operando miracoli di vario genere, tra cui la resurrezione di morti, ma creando profonde e drammatiche fratture nella Umma.

Sarà vinto e ucciso infine da Gesù – (ʿĪsā ibn Maryam) – e ciò prima che Allāh decreti il vero e proprio "Dì del Giudizio" (o "Dì della religione", yawm al-dīn) in cui giudicherà gli uomini in base alle loro azioni, determinandone la salvezza o la condanna.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Paolo Porsia

Come farà mai il Dajjāl a sfuggire a questo triste destino? Cancellerà la parola "kāfir", cioè "miscredente" e facendo l’occhiolino in modo da tappare quel maledetto occhio azzurro indicherà coll’indice la nuova scritta: “Cà nisciuno è fesso” cioè “هنا ليس أحمق” per intenderci. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

ALTRI SEGNI CELESTI IMPORTANTI. Un asteroide sfiorerà la Terra a soli 75mila chilometri: nessun pericolo
L'evento è previsto per stasera. Secondo gli astronomi il passaggio ravvicinato del corpo celeste non comporta alcun rischio di impatto. Ore 23:30…..e vi dico che passa poco prima del cambio di segno. Ribadìsco quanto detto qui sopra, durante i miei vari interventi astrali, questo è un ulteriore presagio negativo.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Riporto, per chi vorrebbe papa Francesco già santo e per chi lo vorrebbe sul rogo, quanto scrissi un paio di anni fa sul blog corvide e la risposta del Corvo:

Corvo, ho letto sulla rete alcuni messaggi e alcune dichiarazioni di Luz de Maria de Bonilla. Mi sembra abbia qualche problema di disagio mentale.
Sappiamo che le ECE si divertono a mescolare informazione e disinformazione, se poi il latore dei messaggi ha problemi di equilibrio, il risultato può essere di difficile decifrazione. Ammesso che questa signora sia cosciente di quello che dice (ma qaesto paradossalmente rafforzerebbe anziché indebolire le sue dichiarazioni). Mi sembra infine che alcune "profezie" siano di seconda mano. Vedremo-

Reply
1 reply · attivo 103 settimane fa

Loading…

Corvo 89p · 103 settimane fa

Seneca,
il disagio mentale, come tu signorilmente lo definisci, e' una CARATTERISTICA NECESSARIA, al contatto. Come abbiamo visto in passato la maggior parte dei veggenti soffre di anomia fisica e/o psichica. Nella nostra visione riduzionista ogni anomia e'un problema. Nelle culture tradizionali lo sciamano e' un folle, ma questa e' una follia benedetta.
Il problema della copiatura delle informazioni fra una fonte e la successiva esiste. A nostro parere esso si estende oltre il semplice fattore umano: le ECE ci dicono sempre cio' che noi vogliamo sentirci dire.
Isolare il Segnale dal Rumore e dalla Ridondanza e' una procedura diversa che isolare la "verita'" dalle "bugie": la Ridondanza e' funzionale alla delivera del segnale, il Rumore in alcuni casi e' in realta' la parte contenitiva del protocollo di comunicazione.

Seneca

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Seneca in questo caso ha in un certo senso ragione. Se vi interessa l'argomento prima cosa leggete qui:
http://www.anticorpi.info/2014/07/dmt-la-molecola-dello-spirito.html
seconda cosa ascoltate il prof. Malanga in questo video (purtroppo rovinato dal didgeridoo suonato in sottofondo)
https://www.youtube.com/watch?v=8iKAPpWzb5I
dal punto 5:05.

Giusto per la cronaca i veggenti di Medjugorje sono stati super analizzati e sono sempre risultati dei ragazzi normalissimi (per niente schizofrenici come dice il prof. Malanga).
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

@Spring. Invece di andare dietro a “ li ieni “ , così chiama gli alieni la donna delle pulizie, studia piuttosto la fusione nucleare come ti ho scritto sopra. P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Solo un alienato potrebbe perdere tempo con la fusione nucleare. Gli alieni hanno sempre fatto tutto con il campo magnetico.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Gli alieni non esistono. Abbiamo avuto antiche civiltà.
RoM-Meo

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

«Quando tornerò sarò come la folgore: visibile da Oriente ad Occidente» … è scritto nel Vangelo da qualche parte.
In forza di questo c'è chi si chiede come mai il Vaticano abbia un osservatorio astronomico a Castel Gandolfo. Si dice anche che ne abbia un altro anche in Alaska.
Non c'è paese poi che non abbia il suo centro ricerca ufologico governativo. Come disse Malanga "nessuno ci crede poi però tutti s'interessano".
Mara-Meo

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

CHE TRISTEZZA NEL LEGGERE CERTE RISPOSTE….
Guardatevi "Quinta Colonna" così capirete che l'Italia è in .erda. Game Over, siamo tutti fregati. L'ISLAM ci ha invaso e ogni giorno sempre di più ci sottometterà. Ha ragione l'utente Libra che avvisa del peggioramento. Ho letto del Grande Monarca…..bisogna pregare Dio che lo mandi il prima possibile, altrimenti l'anno prossimo scriveremo i post in arabo e parleremo delle sure…altro che di Nostradamus. Una vergogna essere disuniti, Italia è un paese diviso, da sempre. NONSONOMASSONE

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Purtroppo il GM verrà quando il mondo avrà perso ogni speranza. Prima non può perché non sarebbe bene accetto dalla maggioranza della popolazione mondiale (e in realtà sembra non lo sarà neanche all'inizio delle sue battaglie). Tutto quello che c'è da sapere sul GM lo trovi qui (siediti prima di iniziare la lettura):
http://www.preghiereagesuemaria.it/santiebeati/marie%20julie%20jahenny.htm
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mi dispiace ma non ci sono tutti i messaggi della Jahenny! Benedetto XVI e il Grande Monarca sono legati, mi spiace dirlo….la Chiesa dei Gesuiti non è quella prescelta. NONSONOMASSONE
Ti consiglio qui: http://www.todayscatholicworld.com/marie-julie-jahenny-prophecy.pdf

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Nel 1983 la NASA ha identificato un corpo celeste misterioso che viaggiava verso il nostro sistema solare,si chiama NIBIRU ed è una stella quasi spenta,un SECONDO SOLE NERO che è entrato nel nostro sistema solare nel 2013 ed ora si trova già nell'orbita di Urano dopo aver doppiato Plutone e Nettuno. Non è più visibile poichè è coperto dal sole.Ogni 3600 anni viene a circolare dalle nostre parti.I governanti e gli scienziati lo sanno ma tengono nascosta la cosa per non spaventare l'umanità, ma intanto si preparano i bunker per salvarsi. I Maya l'avevano predetto ma avevano sbagliato anno, non il 2012 ma il 2017 sarà l'anno dell'impatto di Nibiru col sole che sarà distrutto e spento.
La terra si sconvolgerà e si capovolgerà piombando in un buco nero e saranno i tre giorni di buio. Tutto questo viene rivelato nel sito ROYAL DEVICE molto attendibile in cui sono fatti tutti i calcoli matematici ed astronomici circa l'avvicinamento del secondo sole.Ecco come Dio castigherà l'umanità con la distruzione totale,poi inizierà una nuova era di pace in un nuovo paradiso terrestre in cui cieli e terra saranno tutt'uno.Pare che nel 2016 ci sarà un inverno unico per tutto l'anno su tutta la terra. Il sito suddetto si rifà anche ai messaggi della Madonna di Anguera che predisse lo scontro "fra due giganti" (il sole e il secondo sole nero Nibiru). Signor Remox, Nostradamus non prevede nulla circa l'arrivo di questo secondo sole nero? IL GRISO

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Poi sul sito Royal Device ho alcune cosette da dire: non è fatto male, ma è stato creato per sviare. Si dicono tante baggianate, magari mischiate alla verità per rendere più credibili le cose. Altro sito creato per sviare era Alarm666, dove persino veniva etichettato San Giovanni Paolo II come ierofante….il gusto dell'orrido a salsa protestante. Dai sappiamo molto bene che è il neo-protestantesimo che vuole distruggere la CHIESA DI ROMA, sua eterna rivale, per creare un mondo capitalista e luterano con leggi stravolte dai piaceri della carne. Come disse Beata Caterina Emmerich…."MA DIO AVEVA ALTRI PIANI"

TaDDeO

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Sì lo conoscevo. Per me un sito che si occupa di certe tematiche deve essere semplice per evitare di confondere le persone. Già i messaggi celesti sono criptici, se poi il sito che li riporta è tutto un groviglio allora non se ne esce più.
Dargli l'aspetto di un blog come qui è molto meglio. A parte i nostri commenti che non di rado sono un po' incasinati. Comunque c'è un rimedio informatico se si vuole cercare qualcosa in questo blog fosse anche scritto tra i commenti, basta scrivere nella barra url

"parole da cercare separate da uno spazio" site:ducadeitempi.blogspot.it

Le virgolette per quotare le parole da cercare no servono. Mettete il punto it anche se siete all'estero. Tanto per fare un esempio se volete cercare quello che ho scritto sugli ufo:
ufo spring site:ducadeitempi.blogspot.it
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Quindi Anguera si Luz de Maria no…? E la scelta ovviamente è un'esclusiva di Remox. Buono a sapersi…. Diciamo che tra astrologia, falsi profeti e compagnia bella, di apostati qui se ne incontrano in abbondanza! A meno che non si abbia un'idea diversa di apostasia. O no? Saluti. Alessio.

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Esprimo un'opinione legata alla lettura di quei messaggi dove di "ortodosso" riscontro poco. Poi se tu hai un'opinione diversa va bene così. Non tollero solamente quei mistici che sono palesemente falsi. Luz de Maria potrebbe essere autentica o no, secondo me non lo è, ma non ho elementi inconfutabili per dire a te di non crederci.
Riguardo agli "apostati" come li chiami tu che commentano è bene che lo facciano, è bene che si rifletta, indipendentemente dalle idee iniziali perchè sono sicuro che prima o poi qualche buon spunto, per ognuno, arriverà e magari sarà un primo passo per cambiare idea e credere.
Un saluto

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Attenzione prima di dire che il sito ROYALE DEVICE contiene baggianate o falsità;il suo autore ci mette
nome e cognome:ROBERTO DELLE CURTI ed anche l'indirizzo di BUSTO ARSIZIO si trova facilmente sulle pagine bianche.Non si nasconde dietro l'anonimato o dietro uno pseudonimo, come fa la maggior parte di coloro che gestiscono siti e blog! Uno che ci mette la faccia diffcilmente spara cazzate sapendo che ben presto verrebbe smentito e sputtanato…. IL GRISO

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Sbaglio io ? Puodarsi … Ma a me sembra di aver sentitto da qualche parte , che Nostrdamus diceva che il G.M. ha nelle vene il sangue di Atilla , hunno , cioe ungherese . Sbaglio ?

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Proverrà dall'Italia. Ma di sangue reale francese. Non credo che sarà un vero Attila. Giovanna D'Arco è la figura che più gli si addice.
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ok . Grazie. Sorin

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Rispondo a chi mi ha giudicato per l'astrologia, classico pensiero da inquisizione – pagina orrenda della storia cristiana, confermato con tanto di scuse da San Giovanni Paolo II (mi pare). Gesù disse esplicitamente:

Non giudicate, per non essere giudicati; perché con il giudizio con il quale giudicate sarete giudicati voi e con la misura con la quale misurate sarà misurato a voi. Perché guardi la pagliuzza che è nell’occhio del tuo fratello, e non ti accorgi della trave che è nel tuo occhio? O come dirai al tuo fratello: “Lascia che tolga la pagliuzza dal tuo occhio”, mentre nel tuo occhio c’è la trave? Ipocrita! Togli prima la trave dal tuo occhio e allora ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello.

Ovvio che ci sarà sempre una parte "oscura" che attaccherà ogni forma di libertà e pensiero non conforme alle loro idee. Anche su questo punto, tanto mi è caro quanto disse Gesù:

«Non date le cose sante ai cani e non gettate le vostre perle davanti ai porci, perché non le calpestino con le loro zampe e poi si voltino per sbranarvi».

Gente che ragiona così, in un certo senso li chiama cani nel senso buono o porci in quello cattivo. E chi sei tu per giudicare se siamo apostati oppure no?! Scusami santo vivente, ma non ho tempo da perdere.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Oltre tutto anche Nostradamus fu astrologo, anch'egli quindi è APOSTATA secondo il tuo ragionamento. Ci vuole poco a capire il perché del CRIPTICO LINGUAGGIO delle quartine. Se ancora oggi c'è gente che la pensa così in giro, però non si scandalizza per la banalità del male che è intorno a loro. Più facile gridare e accusare dentro un blog, piuttosto di cercare le colpe dentro se stessi o nelle persone in cui confidi. La Bibbia dice chiaramente:

Maledetto l'uomo che confida nell'uomo, che pone nella carne il suo sostegno e dal Signore si allontana il suo cuore.

Non c'è ortodossia d'amore in giro, ma tanta APOSTASIA DELL'ANIMA piena d'orgoglio e pregiudizio. Si attaccano come idolatri a schemi di pensiero, che condivido anche io, ma non sottovaluto la genialità e la potenza di Dio. Egli può tutto, anche fare parlare gli ultimi oppure rinnegare i SAPIENTI o nuovi farisei del XXI secolo.

C'è una cosa che odia il Signore….si chiama SUPERBIA….chiedi INFO a Lucifero.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Condivido Libra, la modestia è la virtù che adora Dio, e chi ha fede non ha bisogno di fare niente perché Dio li darà tutto quello che gli serve… (Citando Francesco d'Assisi)

Avvoltoio

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se il tuo fratello commette una colpa, va' e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo fratello; se non ti ascolterà, prendi con te una o due persone, perché ogni cosa sia risolta sulla parola di due o tre testimoni. Se poi non ascolterà neppure costoro, dillo all'assemblea; e se non ascolterà neanche l'assemblea, sia per te come un pagano e un pubblicano. Il Vangelo si può "usare" in molti modi e Lei libra lo usa allo stesso modo del tizio che nomima in merito alla mia presunta superbia. In ogni caso Remox ha dato un'ottima risposta, e ho apprezzato la correttezza del suo assunto, mentre Lei ha voluto ribaltare la questione a proprio uso e consumo. Lei potrà liberamente pensarla come vuole, e continuare a scrivere ciò che vuole, ci mancherebbe, ma in merito all'astrologia mi spiace ma è veramente fuoristrada, e non certo perchè l'affermo io. (vedere magistero, vedere antico e nuovo testamento, vedere dottrina). Nostradamus? Certo un personaggio degno di attenzione, ma non certo un riferimento per un credente. Non crede? Io non giudico Lei Remox ne tantomeno Nostradamus, ma giudico, e sono libero di farlo, l'oggetto di cui trattate. Avrò giudicato male? Può darsi, ma allora lo ha fatto anche la Chiesa. In ultimo caro Libra, sulla Santa Inquisizione si informi un attimino meglio e poi ne riparliamo senza paraocchi e con un po più di spirito storico che non Le farebbe male. Ma forse avrà informazioni riservate che io ovviamente non potrei avere…! Saluti. Alessio.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Aggiungo che, anche se non se ne accorge,è Lei che si è permesso di giudicare l'intimo della mia persona, che non conosce e non conoscerà mai. Ne con i pianeti ne tantomeno con la palla di cristallo. Io ho parlato di astrologia e di differenze presunte tra edue apparizioni non riconosciute dalla Chiesa. Lei parla di superbia, colpe apostasia dell'anima… Non Le sembra di essere un tantino contradditorio in se stesso? Se non le sembra mi spiace per Lei. Saluti. Alessio.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Che cos'è l'apostasia?
Spring

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Pare che il Califfo sia stato gravemente ferito in un raid. Ulrich

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

La notizia la riporta il Guardian citando fonti riservate. Il ferimento sarebbe avvenuto a Marzo e ora sarebbe in via di guarigione. Questa è la terza volta che verrebbe gravemente ferito.
Ovviamente più un personaggio è misterioso più è facile far circolare voci "riservate".
Comunque come dice la Madonna ad Anguera alla fine…"Gli uomini dalla grande barba saranno traditi e la grande furia si solleverà contro molte nazioni. Colui che diffonde il terrore sarà preso e la madre delle nazioni terribili sarà colpita".
Il tradimento può essere quello degli USA (e di alcune nazioni islamiche alleate) che con gli accordi con l'Iran e la campagna di bombardamenti contro l'ISIS contribuiscono ad indebolire l'organizzazione sunnita. Divide et impera è ormai il motto americano. All'occorrennza si aiutano i sunniti o gli sciiti basta che nessuno prevalga e che si ammazzino a vicenda. Se questa è la natura del tradimento allora siamo vicini a vedere la grande furia terrorista sollevarsi, e quindi alla cattura di colui che diffonde il terrore e a scoprire chi è la "madre" delle nazioni terribili (la grande madre Russia?).

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Se questa è la natura del tradimento allora siamo vicini a vedere la grande furia terrorista sollevarsi, e quindi alla cattura di colui che diffonde il terrore e a scoprire chi è la "madre" delle nazioni terribili (la grande madre Russia?). La conclusione secondo me è illogica e cozza contro i fatti finora accertati: la madre delle nazioni terribili è l’Arabia Saudita che con Qatar e gli Emirati arabi finanzia l’Isil; le armi e gli appoggi logistici sono degli usa, di israele e turchia. Ultimamente l’Arabia si è impelagata nello Yemen con una generica approvazione dell’Onu con l’astensione furba di Russia e Cina. I bombardamenti sono ininfluenti, servono solo a far imbestialire gli Yemeniti ed in generale tutti gli islamici; ho la sensazione che appena l’Isil avrà lo stato maggiore decapitato, stato maggiore che è teleguidato da usa ed israele, è naturale che tutti i mussulmani faranno prima fuori il re d’Arabia e i suoi accoliti e poi si rivolgeranno contro l’occidente con Cina e Russia defilate ma fornitrici di armi ed appoggi logistici. Proprio tutto il contrario! P.Riesz_

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Si hai ragione, ho detto Russia in riferimento a come a volte è soprannominata (Madre Russia).

La Madonna ad Anguera usa questo tipo di sottigliezze; probabilmente l'ipotesi migliore è quella che dici tu. Più che Arabia Saudita in generale, direi La Mecca e la Kebaa, la pietra nera che compare in un altro messaggio di Anguera. Il che lascia pensare che verrà attaccata, forse dallo stesso islamismo dell'ISIS.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

http://palaestinafelix.blogspot.it/2015/04/un-mese-e-tremila-civili-morti-dopo-il.html#more
“…..dopo un mese di incessanti bombardamenti sullo Yemen (condivisi con l'aviazione degli Emirati Arabi Uniti) hanno dovuto accettare l'idea che nessuno degli obiettivi della pomposamente battezzata "Operation Decisive Storm" (la gente col cervello colonizzato usa la lingua dei padroni d'oltreoceano) sia stato raggiunto in queste quattro settimane e che quindi essa debba venire interrotta”.
http://palaestinafelix.blogspot.it/2015/04/il-cellulare-di-ibrahim-al-dhouri-svela.html
“…..L'agenda del cellulare di Izzat Ibrahim al-Dhouri, già gerarca del regime di Saddam, quindi riciclatosi nelle file takfire dell'ISIS, recuperato dopo la sua uccisione da parte delle forze di sicurezza irakene a Est di Tikrit sta facendo tremare tutti quei politici irakeni che a qualunque livello hanno intrattenuto relazioni o contatti col 'Daash' o con le sue formazioni progenitrici negli ultimi anni”… .
A conferma di quanto sopra esposto, sempreché le notizie siano veritiere; basterà controllarle con le agenzie occidentali sempreché le riportino!
P.Riesz_

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Mi sono perso: alla fine chi verrà tradito da chi, stando al messaggio di Anguera? Inoltre, pensate che colui che diffonde il terrore possa sempre essere al-Baghdadi?

ragnarok

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

I terroristi islamici verranno traditi, la grande furia si solleverà contro molte nazioni (azioni terroristiche), colui che diffonde il terrore (al momento Al Baghdadi) verrà preso, la madre delle nazioni terribili (la Kebaa?l'Arabia Saudita Wahabita?) sarà colpita.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Ti ringrazio. Forse intendevi la Kaʿba di Mecca invece della Kebaa? Credi che gli attentati possano toccare anche il Qatar e gli Emirati Arabi, oltre che l'Arabia Saudita Wahabita?

ragnarok

Achri
Achri
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Hanno arrestato 93 jihadisti in Arabia Saudita che erano in procinto di mettere in atto attentati… @Achri.

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Sul fatto che addiruttura Lei pensa di dare agli altri le cose sante, considerandomi alla stregua di un cane o di un porco, la dice lunga, sulla Sua di superbia… Divertente no? saluti Alessio.

Remox
Remox
9 anni fa

Va bene, non accusatevi più ora e rimanete in topic (uno dei tanti)….

Anonimo
Anonimo
9 anni fa

Remox, stavo riflettendo su questa quartina, dal Ramo XXIII del ‘900 “Il Secolo di Febo”

397
Nouuelle loy terre neuue occuper,
Vers la Syrie, Iudée & Palestine:
Le grand empire barbare corruer,
Auant que Phebés son siecle determine.

397
Nuova legge terra nuova occupare,
Verso la Siria, la Giudea e la Palestina:
Verrà il grande impero barbaro a passare,
Prima che Febo il suo secolo avvicina.

Non è che magari il secolo di Febo possa coincidere con i 100 anni di Fatima?

ragnarok

Remox
Remox
9 anni fa
Rispondi a  Anonimo

Il secolo di Febo o tempo di Febo poichè "siecle" può essere usato anche in senso figurato rappresenta il tempo di pace promesso a Fatima, tanto per intenderci. Quel tempo in cui regnerà il nuovo Re e che precederà una nuova corruzione dell'umanità fino alla manifestazione dell'Anticristo.
Un saluto.

Share This