L’INIZIO DEI DOLORI?

scritto da Remox
28 · Ago · 2013

L’INIZIO DEI DOLORI?

Riporto alcune quartine/sestine viste nei precedenti articoli dedicati allo scontro fra Oriente e Occidente che sono prossime alla loro attuazione, se non altro per la loro collocazione nel Poema Temporale.

Dal Prologo del ‘900 e del 2000

12 Presagio di Ottobre

Venus Neptune poursuiura l’entreprinse,
Serrez pensifs. troublez les opposans:
Classe en Adrie. citez vers la Tamise,
Le quart bruit blesse de nuict les reposans.

12 Presagio di Ottobre

Venere, Nettuno si perseguirà l’attacco,

Con gli ostaggi si pensa di tormentare i nemici:

Flotta nel Mediterraneo, città verso il setaccio,

Di notte il quarto assalto colpirà i dormienti.

Nettuno, il dio dei mari americano, perseguirà l’attacco verso Oriente. Vi saranno ostaggi come ai tempi della Guerra del Golfo. L’attacco avverrà di notte dal Mediterraneo. La parola “quart” può indicare o l’ora dell’attacco o l’autore dello stesso, Obama, quarto presidente dall’inizio delle Guerre del Golfo (Bush, Clinton, Bush, Obama).

Dal Ramo XXIII del Novecento “Il Secolo di Febo”

508

Sera laissé feu vif, mort caché,
Dedans les globes horrible espouuantable.
De nuict à classe cité en poudre lasché,
La cité à feu, l’ennemy fauorable.

508

Mandato fuoco vivo, morte uscire

Dai globi orrendi e spaventevoli.

Di notte d’un tratto dalla flotta la città in polvere finire.

La città a fuoco al nemico favorevoli.

Sempre di notte, dalla flotta, verrà attaccata e polverizzata una città. Le espressioni usate per descrivere l’attacco lasciano pensare all’utilizzo di armi estremamente potenti. L’attacco sarà improvviso e proditorio.

384

La grande cité sera bien desolee,
Des habitans vn seul n’y demeurera
Mur, sexe, temple & vierge violee,
Par fer, feu, peste canon peuple mourra.

384

La gran città sarà ben desolata

Degli abitanti non uno vi dimora

Mura, sesso, tempio e Vergine violata

Per ferro, fuoco, peste e cannone la gente muore.

La città verrà annientata. In questa città tuttavia è possibile raffigurare tutte le città che potrebbero essere interessate dal conflitto. La Vergine può essere una ulteriore indicazione temporale: Settembre.

Dal Ramo I del 2000 “Guerra in Medioriente”

1145

De coup de fer tout le monde estonné,
Par Crocodil estrangement donné,
A vn bien grand, parent de la sangsuë,
Et peu apres sera vn autre coup
De guet à pens, commis contre le loup,
Et de tels faits on ne verra l’issuë.

1145

Di colpo di ferro tutto il mondo stupito,

Dal coccodrillo stranamente portato,

Ad un ben grande di sanguisuga parente,

E poi appresso sarà un altro colpo,

D’agguato teso, commesso contro il lupo

E di tal fatti ben si vedrà la stampa.

Improvvisamente sarà portato l’attacco contro il parente della “sanguisuga”. Con questo termine il veggente ha indicato l’Iraq ai tempi della Guerra del Golfo, paese estrattore di petrolio così come la sanguisuga estrae il sangue dalle vittime. Assad appartiene allo stesso partito politico di Saddam Hussein, il Baath. In seguito vi sarà un ulteriore attacco commesso contro il “lupo”. Chi è il lupo? Ha forse a che fare con L’Ircano che abbiamo visto nel precedente articolo riferito al presidente dell’Iran Rohani? L’Ircania infatti è la “terra dei lupi”.

1135

Dame par mort grandement attristée,
Mere & tutrice au sang qui la quittée,
Dame & Seigneurs, faits enfans orphelins,
Par les aspics & par les Crocodilles,
Seront surpris forts Bourgs, Chasteaux Villes
Dieu tout puissant les garde des malins.

1135

Dama per morte grandemente rattristata,

Madre e tutrice al sangue che l’ha lasciata,

Dame e Signori fatti infanti e orfanelli,

Per gli aspidi e per i coccodrilli,

Saran sorpresi forti, borghi, città e castelli.

Dio onnipotente li guardi dai maligni.

La Dama è la Madonna, Regina della Pace, rattristata per il mancato ascolto dei suoi continui appelli al perdono e alla pace che giungono da diverse parti del mondo. Ma Dama lascia intendere anche che il possibile obiettivo dell’attacco sia la città di Dama-sco. E avrebbe ben ragione anche questa “Dama” ad essere rattristata per la guerra e le morti. Gli aspidi veleniferi lasciano intendere l’utilizzo di armi chimiche. I coccodrilli rappresentano le corazzate americane.

Presagio 28 1558 Giugno
Là ou la foy estoit sera rompue,
Les ennemis les ennemis paistront:
Feu ciel pleuura, ardra, interrompue,
Nuit entreprise. Chefs querelles mettront.

Presagio 28 1558 Giugno
Là ove è la promessa di fede la promessa sarà rotta
I nemici di nemici si pasceranno:
Fuoco dal cielo pioverà, arderà ininterrotto,
Di notte l’intrapresa. I Capi faranno discussioni e reclami.

Ancora un’indicazione sull’attacco notturno che farà piovere fuoco dal cielo. L’attacco provocherà dibattiti, reclami, querele. I Patti non saranno rispettati.

Dal Ramo II del 2000 “La Guerra in Medioriente s’infiamma”

1001
A l’ennemy, l’ennemy foy promise
Ne se tiendra, les captifs retenus:
Prins preme mort, et le reste en chemise.
Damnè le reste pour estre soustenus.

1001

Al nemico, la nemica fede promessa

Non si terrà, trattenuti i prigionieri:

Presi, la morte preme e il resto in camicia

Dannati gli altri per essere sostenuti

Quartina molto simile alla precedente. Accordi non rispettati, prigionieri, ostaggi e la morte della guerra.

Ma quali saranno le dirette ed immediate conseguenze di questi attacchi? Vediamo alcune quartine/sestine già incontrate in precedenza.

Dal Prologo del ‘900 e del 2000

525

Le prince Arabe Mars Sol, Venus, Lyon
Regne d’Eglise par mer succombera:
Deuers la Perse bien pres d’vn million,
Bisance, Egypte ver. sepr. inuadera.

525

Il principe Arabo Marte, il Sole, Venere in Leone

Regno di Chiesa per mare soccomberà:

Dalla Persia ben vicino al milione,

Bisanzio, Egitto e verso nord invaderà.

La Persia reagirà e diverrà protagonista dello scontro. In questa quartina si fa riferimento all’influenza della Rivoluzione Islamica di Khomeini del 1979 che ha infiammato l’Oriente. Ma dalla Persia comincerà anche una contro offensiva che procederà verso Nord investendo soprattutto la Turchia, posizionata nella schiera anti Assad.

Dal Ramo I del 2000 “Guerra in Medioriente”

527
Par feu & armes non loing de la marnegro,
Viendra de Perse occuper Trebisonde:
Trembler Pharos Methelin, Sol alegro,
De sang Arabe d’Adrie couuert onde.

527
Per fuoco e armi non lontano dal Marnero,
Verrà da Persia ad occupar Trebisonda
Tremare Pharos e Mitilene, Sole allegro,
Di sangue Arabo, d’Adria coperta l’onda.

Trebisonda si trova in Turchia. Verrà colpita dalla progressione militare persiana. Tremeranno le città costiere dell’Egeo e il mare s’insanguinerà. Vi è un riferimento al Marnero che può indicare un influsso russo su questo conflitto, quanto meno di copertura dell’asse sciita. Ovviamente vi sono altre quartine che insistono sull’argomento, molte le ho già pubblicate. Tuttavia in questo articolo ho postato quelle che ritenevo essenziali per tratteggiare un “fil rouge” di questa prima parte del conflitto che interesserà specificatamente il Medioriente.

Concludo con la sestina 1127 del Ramo XXIII del Novecento, posta nel “Preambolo”, che annuncia quello che tutti quanti ormai cominciano a sub odorare, e con gli acrostici riepilogativi del Prologo del ‘900 e del 2000.

1127

Celeste feu du costé d’Occident,
Et du Midy, courir iusques au Leuant,
Vers demy morts sans point trouuer racine,
Troisiesme aage, à Mars le Belliqueux,
Des Escarboucles on verra briller feux,
Aage Escarboucle, & à la fin famine.

1127

Fuoco celeste dalla costa d’Occidente,

Dal Mezzogiorno correrà fino al Levante,

I mezzi morti non avran neanche le ghiande,

La Terza Età di Marte il Bellicoso.

Dei carbonchi si vedran brillare i fuochi,

Età carbonifera e alla fine fame grande.


Guerra allargata, uso di armi chimiche e forse anche di altro tipo non convenzionale, tanto da ridurre le persone ad essere mezze-morte. Espressione già usata dal Duca dei Tempi per descrivere le vittime delle radiazioni nucleari. Sarà la Terza Età di Marte e insieme alla distruzione giungerà la devastazione economica e con essa la fame.

Gli Acrostici Riepilogativi del Prologo del ‘900 e del 2000


“Per i santi fati, incalzeranno pungenti (“Point” – con Putin?) gli arabi di Diana: in Persia, Turchia ed Egitto nell’Ottobre avverso”

“I cinque ben faranno il terzo grande conflitto,

Incalzati saranno messi a morte per le genti del nero,

In Oriente nell’Agosto (Lyon) maligno”

“Le cinque grandi sette, incalzate

Faranno in Agosto  (Lyon) il Terzo Conflitto

In Oriente per il nero maligno”

“I cinque grandi da Marte saranno incalzati

Faranno il terzo maligno conflitto

Morte in Oriente (Persia, Egitto)”

Che l’inizio dei dolori, per i cinque Grandi del Consiglio di Sicurezza, e per tutti noi,  sia proprio questo Agosto maligno? Cosa aspettarsi per l’Ottobre avverso? Agosto, Settembre, Ottobre saranno mesi di passione.

Notare che Lyon oltre ad indicare Agosto è la traduzione del nome “Assad”.

Commenti

Sottoscrivi
Notificami
guest
3 Commenti
Le più vecchie
Le più nuove
Feedbacks in linea
Vedi tutti i commenti
Anonimo
Anonimo
10 anni fa

Complimenti… sai quello che fai.. ti studio da molto tempo e ripeto.. complimenti

Remox
Remox
10 anni fa

Grazie.

Unknown
Unknown
3 anni fa

O avviene adesso entro il 21.12.2020 o mai e Notradamus si puo' cestinare

Share This